Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Capitan Rottame

  • 84


renzie_rottame.jpg

"Son qui che penso alla faccia tosta (per esser gentile) di tale Matteo Renzi. Non so se gioca sulla memoria corta della gente o se è lui che dimentica tutto troppo in fretta, ma io ricordo bene gli attacchi verso Beppe Grillo, quando andò alle acciaierie in aiuto dei lavoratori. Matteino e la sua cricca non persero l'occasione per accusarlo di protagonismo e di speculare sulla gente per i propri fini propagandistici. Peccato che questo "metodo" non appartenga ai 5stelle. Credo piuttosto sia una prerogativa del PD, e sopratutto del suo "paladino". Ora tale Renzi, che non perde occasione per presenziare a destra e a manca, sarà a Genova per l'arrivo della Concordia Non so. Forse vuole un inchino? Se fosse andato Beppe (tra l'altro nella sua città natale) sia la classe politica che i media avrebbero fatto a gara per inveire con titoloni del tipo "Grillo specula sulle vittime della Concordia" ecc... ;a ci va il lupo tanto buonino, quindi tutti tranquilli e vi raccomando, non dimenticate l'applauso".
Paola L., Verona

27 Lug 2014, 10:30 | Scrivi | Commenti (84) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 84


Tags: concordia, genova, renzie, rottamatore, rottame

Commenti

 

Scusa se intervengo. Mi permetto di rilevare che, oltre al PD, molti partiti esistenti in Parlamento
sono contro il M5S. A me personalmente non procura alcuna meraviglia, in quanto, per il mio carattere indipendentista e durante gli anni di lavoro, non ho mai o quasi ceduto alle pressioni esterne. Ho aiutato chi ho ritenuto che ne fosse meritevole. Molto spesso le critiche si rifanno alla debolezza di chi critica ed alla mancata occasione di non avere realizzato la medesima iniziativa oggetto delle sue invettive. Questa è la causa principale. Ho sempre presente una storica frase di Dante: NON TI CURAR DI LORO, MA.... Nella zona, dove vivo, si dice che
. Ciò premesso sono contento che tutto quanto il M5S sta realizzando, è causa di aspre critiche da tutti o quasi tutti i partiti presenti in Parlamento. A distanza di tempo, anche molto tempo, ci si renderà conto che, quanto era stato proposto, o criticato, era giusto. Questa è la condanna di chi da "fastidio" agli altri e crede in determinati valori che sono stati "accantonati". In Italia l'accantonamento di molti valori che regolano i rapporti è stato causato da una persona che dovrebbe zittirsi lui ed i suoi "amici". Dovrebbe ringraziare il "buonismo" del popolo Italiano, se ha avuto e continua ad avere privilegi che non gli spettano. Nel mondo, per molto meno, vi sono persone che giacciono nelle carceri mentre per lui non si è chiuso un solo occhio e, così agendo, si è accecata la GIUSTIZIA. Se Renzi continuasse nei suoi propositi di riscrivere la COSTITUZIONE, in comunione del condannato' decreterebbe una esorbitante perdita di consensi al PD.

marcello acquaviva (giobbe - 1943), Foggia Commentatore certificato 29.07.14 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Preghiera nell'alto dei cieli:

Padre Nostro ti prego chiamati il pregiudicato! Egli, sulla scia di Andremorti, vuole intera l'Italia e noi tutti! Strategie piduiste e ricatti il suo pane quotidiano.
Scimmiottato dall'ebetino, suo degno prosecutore, alimenta la miseria, serbatoio di voti e carne fresca da assoldare per i Grandi Malavitosi! Ti prego Signore se vuoi bene all'Italia intercedi presso Satana, che gli riservi il giusto posto per lui e la sua stirpe maledetta!

AMEN!

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.07.14 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Noi italiani siamo davvero bizzarri. Di un disastro che ha visto la morte di 32 persone riusciamo a fare un vanto. Del recupero del relitto che avrebbe dovuto essere mesto e sommesso, facciamo un evento mediatico con tanto di presidente del consiglio ad apprezzare e ringraziare. Un disastro provocato dall'imperizia e la superficialità di chi guidava, una metafora del paese Italia destinato a fare la stessa fine per lo stesso motivo ...

francesco iasimone 28.07.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il mondo sembra dividersi tra vincitori e vinti!
Tra chi ha accesso ai trionfi della Vittoria e chi è condannato ai disastri della Sconfitta.
Ma chi se ne frega della Vittoria o della Sconfitta!
In Realtà, ci si sta muovendo nell'ambito di alcuni casi, molto particolari, di "quel che funziona" e di "quel che non funziona". Vittoria e sconfitta ne sono soltanto aspetti molto particolari.
Per cultura di formazione scientifica, personalmente non posso che orientarmi verso lo studio dei casi più generali, senza perdermi in quelli particolari.
E non posso che guardare con sufficienza, sconforto e disprezzo a questo correre, vano, pazzo e disperatissimo, dietro ai casi particolarissimi, spesso costruiti "ad arte" di Vittorie e Sconfitte.
Nello sport, nella politica, nei rapporti tra persone, nella comunicazione, nella vita di ciascuno, tutto un rincorrere dietro a vane e disperate Vittorie e Sconfitte.
Sono appena passate le elezioni europee, tra un po' ci saranno i mondiali di calcio. In mezzo, gli scandali, le tangenti, i soldi, i disoccupati, le aziende che chiudono e i ristoranti pieni, la chirurgia plastica e le mode che passano. Tutti a vincere e dopo un po' a perdere.
Sembra che tutto si riduca a questo: il successo della Vittoria o il fallimento della Sconfitta.
Ma il semplice prendersi cura del far funzionare le cose proprio no!?

Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8
Mal di Schiena Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Mal di Schiena Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Mal di Schiena Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ
email: alberto.costantini.std@gmail.com
sito web: https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio
Per eventuale supporto:
https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio/prestito-d-onore
https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio/progetto-funzionalita
Grazie!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 28.07.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Renzie è andato lì perchè lui rappresenta tutti gli schettino d'itaglia, che alla fine la fan sempre franca. Ecco il suo scopo.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.07.14 10:39| 
 |
Rispondi al commento

È veramente vergognoso festeggiare sulla morte altrui, mentre la loro causa è LIBERA ! Che paese indegno. Non contando che non ci diranno assolutamente niente di dove smaltiranno tutte le scorie tossiche che sono ancora su quel relitto. È proprio vero questo non è un paese di ricercatori ma di ricercati!

Rossana R., Genova Commentatore certificato 28.07.14 07:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quando c'e' da rappresentare "il peggio dell'Italia" lui non manca mai.
Attendera' "la nave della vergogna" al porto di Genova neanche fosse la nave di Cristoforo Colombo che torna dalle Americhe.Sparera' qualche slogan per il futuro dell'Italia in solito stile "cazzereccio" e poi andra' a Cena con tutto lo staff.
Ma scusate ! Schettino e' stato invitato ? Senza il suo contributo questa giornata di festa non ci sarebbe mai stata. Sicuramente proporranno il 27 luglio festa nazionale.
Per i 32 morti ci sara' le solite due parole di circostanza anche perche' in una giornata cosi' importante per l ' Italia in fondo 10-15 secondi di ricordo se lo meritano anche loro.

gianlorenzo s., aprilia Commentatore certificato 28.07.14 06:07| 
 |
Rispondi al commento

Il venditore di pentole ieri ha perso un' occasione:
una bella domenica con moglie e figli a mangiar gelati nel cortile di casa

Fabrizio De Grandi Commentatore certificato 28.07.14 04:49| 
 |
Rispondi al commento

Solo poche parole, le passarelle pseudocelebrative del capo di governo hanno l'oggetto di renderlo curiosamente impopolare.
La Costa Concordia é stata una tragedia e mi chiedo, lo chiedo anche a voi se cercare di mostrarsi davanti ad un relitto che ha fatto decine di morti e che ci é costato un patrimonio per rimetterlo a galla e portarlo alla demolizione é una buona promozione del governo attuale.
All'estero si chiedono se il relitto della Costa rappresenta veramente l'Italia come tutti si affannano a dire, la seconda domanda che mi faccio, siamo già diventati un relitto?

Raniero B., Lausanne Svizzera Commentatore certificato 27.07.14 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche la diretta TV oggi non la potevano fare sulla gente disoccupata !!!!!!
I problemi del lavoro !!!!
L Italia vuole rialzarsi !!!!!
Che ce ne frega delle parole di sto scemo che parla di niente in TV del suo non fare niente per la nostra povera gente ?
Beppe grillo FOR EVER !!!!!!!

angelo scanniffio, GENOVA Commentatore certificato 27.07.14 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Lo ha pagato il biglietto dell aereo per venire a genova renzimummia !
A dire stronzate ?????
Sei tu da demolizione come il tuo governo di mummie inventato senza elezioni !!!!

angelo scanniffio, GENOVA Commentatore certificato 27.07.14 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Siamo forse entrati in una nuova Era planetaria che coinvolge inesorabilmente tutto il Mondo.
I fermenti disumani e caotici espressi dai detentori del potere delle varie ..."chiese"... sparse per tutto il Pianeta non sono forse la chiara dimostrazione che tutto sta precipitando nell’oblio. Le nuove energie popolari seppur prive di strumenti sanguinari non stanno forse accorpandosi nel grande fiume del nuovo ..."moto"... in questa nuova Era?
Il pensiero umano è la prima vera energia nell’Universo e coloro che siedono negli scranni del potere stanno percependo che la loro torre si sta trasformando in quella di Babele e sta crollando su di loro.
Gli insegnamenti impartiti per secoli ai popoli furono pervertiti e non rispondenti alle Parole dell'Origine? Ciò che si sta verificando a livello planetario non sta forse dimostrando che gli insegnamenti impartiti dai pulpiti deviarono il pensiero del popolo verso subdoli obiettivi? Parrebbe proprio di sì visto che la corruzione la menzogna ed il sangue innocente imperano ovunque.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 27.07.14 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Breve della sera.

La Concordia è stata na vergogna per l'Italia col comandante Schettino che non torna a bordo, caxxo!

C'era da falla arrivà sott'acqua quella nave, no in mondovisione, caxxo!

So morte 32 persone e 110 so i feriti, caxxo!
CAXXO VE FESTEGGIATE, CAXXO!

Mettece er cappello, è n'atto de pochezza che solo uno senza scrupoli po' fa, pur de mettese in mostra, caxxo!

Li comamdanti nostri, se la nave Italia affonda, a bordo ce li trovi cor caxxo!

Arrivederci e grazie, graziella e grazie al matte-raxxo, che non c'ha le molle, ma na spavalderia del caxxo!

Nando(mezza piotta) da Roma


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.07.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cosa c'era da festeggiare oggi? Sono morte 36 persone se non mi sbaglio. Di una non si è' trovato il corpo che forse è' ancora dentro il relitto. Che cosa c'era da festeggiare oggi? Il silenzio,no? Ed invece trionfalismi, personalismi , presenzialismi. Che cosa c'era da festeggiare oggi? Non esiste più il rispetto per i morti. Di che cosa si andava fieri oggi? Che schifo. Ma un popolo di imbelli come il nostro si merita tutto ciò. Ma che cosa c'era da festeggiare oggi?

Marcello G., Milano Commentatore certificato 27.07.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Questo conosce perfettamente i meccanismi della comunicazione, al contrario di noi che continuiamo a fare pasticci.
Di schifezze ne ha fatte già una marea, compreso aver fatto eleggere la cugina in parlamento, ma con l'aiuto dei media riesce sempre a mettere tutto a tacere.
E' un essere molto pericoloso per la democrazia perché sa come comprare il consenso della maggior parte della gente che rimane sempre incantata da uno "brillante" come lui, come è stato per 20 anni per il pregiudicato.

cla man (), Roma Commentatore certificato 27.07.14 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma lui non era quello che si muoveva in bicicletta ? Avrà fatto rottamare al porto di Genova anche quella bici nuova di zecca ?
Si perchè come i suoi predecessori politici da strapazzo e mantenuti dal popolo bue..... il renzino da Firenze non arriva a Genova come i comuni mortali che si pagano il biglietto aereo oppure guidano l'auto propria.
Noooo "Arriva con un VOLO DI STATO e con lui ci sono anche la moglie e i figli (avranno pagato il biglietto agli Italiani ? ) .

Ma la gita domenicale non è finita perchè poi sale su una motovedetta della Capitaneria di porto (sempre pagata da noi) a va a vederla da vicino !
Si sa oggi è domenica e anche lui si fa un giro turistico a Genova, con famiglia al seguito TUTTO GRATIS PAGATO DA NOI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.07.14 20:24| 
 |
Rispondi al commento

brava Paola per il post

vergognso il comportamento di renzi e vergognoso il comportamento dei media che hanno fatto un grande evento.
Spettacolo su delle vittime, mancanza di rispetto nei confronti dei famigliari, ma si sa...ormai e' entrato nel tunnel mediatico , berlusconi docet, e quindi...tutto fa brodo pur di farsi notare a fare il brillante per la gioia di chi lo ha votato.
Il recupero del relitto non e' un successo tutto italiano , hanno contribuito molte aziende straniere e forse a capo di tutto c'era un ingnegnere sudafricano, ben diverso il naufragio...merito tutto italiano, far affondare una nave cosi grande a pochi metri da riva e con un mare piatto che piu' piatto non si puo'...complimenti comandante.
e come ho sentito dire oggi....il relitto galleggia ma l'italia affonda sempre di piu'.


Renzie è veramente un caso patologico. Ha iniziato con le scuole, poi qualsiasi occasione è biona per far baldoria e farsi vedere che è presente in largo in lungo per la penisola e all'estero ma di fatti concreti nulli. Ad oggi non ha portato in porto UNA RIFORMA concreta solo tante parole, slide, tanta carta, tante parole. IO mi auguro che a Genova assieme alla disgraziatissima Concordia rottamino anche Lui finalmente impacchettato, muto e senza fare ulteriori danni.

Renzo Grillo 27.07.14 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Sulla terra c'è abbastanza per soddisfare i bisogni di tutti ma non per soddisfare l'ingordigia di pochi.
I nostri pensieri per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo

raoul romano Commentatore certificato 27.07.14 20:02| 
 |
Rispondi al commento

VORREI UN MONDO SENZA FABBRICHE A CARBONE /NUCLEARI...VORREI UN MONDO CON MACCHINE ELETTRICHE...VORREI UN MONDO SENZA PESTICIDI PER L'AGRICOLTURA...VORREI UN MONDO VERDE...VORREI UN MONDO CON ENERGIE ALTERNATIVE EQUO-SOSTENIBILI...VORREI UN MONDO SENZA GUERRE...VORREI UN MONDO DOVE TUTTI DIVENTASSERO VEGANI....VORREI UN MONDO PIENO DI VITA...VORREI ESSERE FELICE.

NICOLA MANOLA' 27.07.14 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beh volevo semplicemente dire che l'informazione in Italia non esiste....oh meglio quella che ''esiste'' è collusa orribilmente falsa. Nico da Pizzoli(AQ) TI PREGO BEPPE VIENI A L'AQUILA

nicola manola', PIZZOLI(AQ) Commentatore certificato 27.07.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho discusso di politica con un amico che non lo ha detto chiaramente, ma di sicuro ha votato PD alle ultime elezioni.
Parlando con lui ho capito che ha votato Renzi perché secondo lui rappresenta il nuovo, colpisce il suo decisionismo, un po' come lo era Craxi che il nostro Beppe ha combattuto ( memorabile quando durante mi pare una "Domenica in" condotta da Pippo Baudo, Beppe disse che nel partito socialista a guida a Bettino si rubava quando tutti sapevano o lo pensavano, ma nessuno aveva il coraggio di denciarlo).
Credo che si debba condurre una campagna volta a far sapere alla gente che ciò che si presenta come il nuovo in realtà appartiene ad una vecchia scuola partitica di far politica, piena di favoritismi e di ruberie ai danni dell' erario. Bisogna rivangare nel passato di Renzi e denunciarlo alla gente per fargli capire che in realtà proviene dalla vecchia politica che ci ha ridotto a questo modo.
Loro lo hanno fatto con Beppe, hanno portato alla memoria un vecchio incidente di cui sicuramente ne soffre a ricordarlo ed il primo è stato Napolitano quando, durante una polemica iniziata da Grillo, ha asserito che Beppe non si candidava perché già condannato, e su questa falsariga hanno continuato via via tutti gli altri, non ultimo Massimo D' Alema che si firmava un post sull' Huffington in cui si intervistava l' unica superstite della famiglia coinvolta nella' incidente causato dal povero Grillo, di cui tutto si può dire, tranne che quelle morti le abbia volute causare volutamente
Concludendo, bisogna fargli le pulci su tutto, essere spietati perché loro non lo sono con nessuno pur di difendere le loro posizioni.
Questa è una guerra condotta con le parole e quando queste non basteranno più, vedrete, i primi saranno loro a condurla su un' altro campo

alberto M., Scisciano Commentatore certificato 27.07.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Io l'applauso lo farei ma con la testa di Renzino in mezzo alle mie mani. Ma ragazzi non vi state accorgendo che in Italia si va sempre peggio. Io sono un ex artigiano che ho dovuto chiudere tutto per i debiti e il poco lavoro. Ho 50 anni e per questo governo sono finito. Non ho più possibilità di sopravvivere con moglie e due figli tutti disoccupati. Sto pensando seriamente di trasferirmi all'estero.

Alfredo mattei 27.07.14 18:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano da BUON napoletano come me perchè non intervieni e mandi via Renzi e ci fai votare?.....DIMENTICAVO ANCHE SE LO FARAI TI AUGURO COMUNQUE UNA BRUTTA MORTE VECCHIO BASTARDO!

Mario Fonisto, San Giorgio a Cremano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.07.14 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima eravamo in mano ai ladroni, puttanieri pidduisti ora siamo finiti in mano a presuntuosi squallidi arrivisti pidduisti, agli italioti sta bene, a me NOOOO. Sempre e solo il M5S. Sono uscito dalla caverna come dice Platone, ma non rientro, non provo per loro un senso di pietà, chi e causa del suo male ecc.ecc.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 27.07.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Paola L. Di Verona dimentica che Grillo ando' tra gli scioperanti in campagna elettorale e per questo fu criticato. Dimentica pure che la Concordia e' a Genova per decisione di Renzi che, Toscano, pure era pressato dal compagno di partito Presidente della Regione Toscana a portare la nave nel porto Toscano, che era piu' sicuro e vicino....ma non l'ha fatto. E quindi nessuno gli puo' negare il merito ....ovvio se si ragiona.

Francesca Cacciapuoti 27.07.14 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se partecipera' anche alla "guerra del grano" di mussoliniana memoria.
Certo che il protagonismo non gli manca. Quel che conta e' l'immagine, come gli ha insegnato il suo grande maestro.
Volete vedere che si fara' anche ungere dal Signore, o quantomeno dal Papa?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.07.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento

assolutamente vero ....e i "giornalisti "lo definiscono "furbo" il renzi .....se lo fa grillo ..squallido ...poi si offendono se li definisce lecc....ulo

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 27.07.14 16:12| 
 |
Rispondi al commento

o facciamo scioperi ad oltranza
o faranno finta che manco esistiamo.

Questo sito è ormai una stanzetta per le pippe
dove ci sfoghiamo tra noi e manco
lo sa nessun altro.

Davvero, adesso, sembra che M5S serva solo a sfogare i malumori del popolo senza disturbare
il governo.

Nico D. Commentatore certificato 27.07.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il nostro, pardon vostro renzie si è superato. E' andato a Genova per vedere una cosa che ha fatto sorridere il mondo,, la concordia,, che un idiota di comandante ,, schettino ,, è riuscito a farla incagliare su uno scoglio, purtroppo con povere vittime innocenti, dovuto per colpa di un comandante idiota, non per colpa di marinai, ma di un comandante idiota... Oggi renzie avrebbe dovuto incontrare quell'idiota, un suo simile, entrambi comandano, renzie comanda l'Italia, come schettino comandava la concordia, entrambi da incompetenti,, schettino a caccia di gloria e belledonne e renzie a caccia di voti, perché di quello che è successo alla concordia non gliene può fregare di meno,, Perchè non a caso questa nave viene rimossa in un momento cruciale per la polita Italiana, poche ore per concludere accordi con un condannato il futuro per i prossimi trent'anni degli italiani. Praticamente un colpo di stato, Renzie non si preoccupa dei due ragazzi che abbiamo in india da più di due anni, della gente che si suicida ogni giorno per le cartelle di equitalia, dei dieci milioni di italiani poveri per colpa di governi e partiti come il pd o forza italia , lui va a fare grandi sorrisi su una cosa che ci dobbiamo vergognare.. renzie guida l'Italia come schettino guidava la concordia,,, o lo fermiamo prima, o l'Italia farà la fine della concordia, ma non per colpa dei marinai e degli operai ma per colpa dei comandanti IDIOTI E VIGLIACCHI,,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 27.07.14 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un discorso pietoso quello odierno teso solo ad un marketing personale pari solo a quelli dell'ex ministro Assad. Per Piombino ... dato che é stato sottratta l'occasione della Concordia, la On Ministra Pinotti gli riserva le briciole delle navi Militari in disarmo , verranno disarmate con quali soldi signor Ministro, con quelli degli italiani naturalmente, quindi é un governo tappabuchi. I problemi che disentincetivano l'italia sono incece sotto gli occhi di tutti : Benzina e autostrade tra le più care d'europa , prodotti di consumo idem, tanto che ormai conviene più importare dalla germania che comprare in italia; certezza del diritto zero, a nulla servirà il processo telematico, oltre alle lungaggini della giustizia italiana quello che non si dice é la totale incompetenza superficialità e menefreghismo di molti magistrati; inegualianza dei cittadini davanti alla legge; inadeguatezza delle scuole; dirigenti che occupanoruoli di vertice con titoli fumosi raccolti qua e là; corruzione e peculato in quasi tutti gli appalti pubblici servizi e forniture ; strutture pubbliche inadeguate a volte costruite per durare poco e male; progressione delle carriere non basate sul merito ma a seconda del vento che tira , nella maggior parte dei casi chi si oppone ad un sistema inefficiente e di corruzione consolidata viene fatto fuori, dal sistema ecc... ecc... ma lui il venditore di pentole vuol farci credere che con le ultime porcate costituzionali in atto tutto procederà per il verso corretto, si queste balle ne habbiamo già sentite tante , noi siamo stufi signor Presidente del consiglio di farci prendere per il sedere dalle sue chiacchiere e da quelli che l'hanno preceduta , allora si parlava dell'approvazione dell'articolo 18, nonostante ciò come volevasi dimostrare nulla é cambiato. Nessun cambiamento apporteranno neppure queste modifiche costituzionali che si aggingono ad essere solo un poltronificio per condannati e corrotti di soggetti non eletti dal popolo.

Luca 27.07.14 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Renzi allora piu' che un rottamatore è un rottamaio evidentemente c'è qualcosa da guadagnare, pardon rubare.

luciano ruffaldi, Lugano Commentatore certificato 27.07.14 15:38| 
 |
Rispondi al commento

IL GUITTO TOSCANO è

Oggi in Sicilia operazione antimafia, tra gli arrestati Pietro Franzetti (a sinistra nella foto). Guardate con chi è

https://twitter.com/popoloviola/status/481140820658384896/photo/1

meditate gente, meditate.

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.07.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento

accadeva stamattina su feisbuc :

renzie : "sono stato in Africa, ditemi cosa ne pensate "

Lenin:
" bravo picciotto, invece di esportare democrazia, laicità e socialismo in un continente
sempre più islamico e per questo arrivano tanti disperati, gli hai venduto una autostrada che più tardi ricomprerà un benetton africano " ...

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 27.07.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Pare la festa al nostro paese. Come la Concordia é un relitto portato a rimorchio puntellato per stare a galla e con in prima fila il nostro mandrake primo ministro.

Renzo S., Riccione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.07.14 14:27| 
 |
Rispondi al commento

va sempre bene ricordare il discorso che il rettore dell'Università di Padova Concetto Marchesi, gufo ante litteram, rivolse ai suoi studenti prima di lasciare il proprio incarico in quanto perseguitato dal fascismo: ………….Ma quelli, che per un ventennio hanno vilipeso ogni onorevole cosa e mentito e calunniato, hanno tramutato in vanteria la disfatta e nei loro annunci mendaci hanno soffocato il vostro grido e si sono appropriata la vostra parola. Studenti: non posso lasciare l'ufficio del Rettore dell'Università di Padova senza rivolgervi un ultimo appello. Una generazione di uomini ha distrutto la vostra giovinezza e la vostra patria. Traditi dalla frode, dalla violenza, dall'ignavia, dalla servilità criminosa, voi insieme con la gioventù operaia e contadina, dovete rifare la storia dell'Italia e costituire il popolo italiano. Non frugate nelle memorie o nei nascondigli del passato i soli responsabili di episodi delittuosi; dietro ai sicari c'è tutta una moltitudine che quei delitti ha voluto e ha coperto con il silenzio e la codarda rassegnazione; c'è tutta la classe dirigente italiana sospinta dalla inettitudine e dalla colpa verso la sua totale rovina. Studenti: mi allontano da voi con la speranza di ritornare a voi maestro e compagno, dopo la fraternità di una lotta assieme combattuta. Per la fede che vi illumina, per lo sdegno che vi accende, non lasciate che l'oppressore disponga della vostra vita, fate risorgere i vostri battaglioni, liberate l'Italia dalla schiavitù e dall'ignominia, aggiungete al labaro della vostra Università la gloria di una nuova più grande decorazione in questa battaglia suprema per la giustizia e per la pace nel mondo. il rettore Concetto Marchesi

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 27.07.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento

questo evento macabro viene "festeggiato" come se fosse un passo avanti delle capacità di tecnologie in Italia.Si dimentica che si tratta della carcassa mostruosa dovuta alla disattenzione di un gigolo e serial-killer di nome Schettino,che nonostante i 32 persone assassinate gira liberamente.Poi sento proprio ora questa piccola nullità a parlare di suoi ingegneri.E una follia totale!!! Poi invito a dare un'occhiata ai giornali e riviste online e a youtube che hanno diffuso il video del Renzie-inglissshh (qui sopra)demenziale.Ho trovato commenti sia di giornalisti sia di lettori a dire poco edificante per quel signore e l'immagine che ha creato per l'Italia.Chi vuole avere a che fare con un paese che è governato da 20 anni e per altri 20 anni di gente oligo?? Ma parla di gente che vuole arrivare da voi a investire, ma chi,ma dove ,ma perché?

Hans ., lugano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.07.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che tento di sentire un TG incomincio ad arrabbiarmi in un modo inusuale senza senso con la testa vuota . affanculo tg siete abberranti.

raoul romano Commentatore certificato 27.07.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento

A genova ci va perchè lui ha delle analogie con quell'idiota di schettino. Sta portando l'italia al naufragio.

mic fan 27.07.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

...ma lui è presidente del consiglio e magari visto che fa miracoli riuscirà a resuscitare anche le 33 vittime. Intanto come ubiquità vuole aiuta anche marchionne a vendere le auto. Dalle pentole ai rottami, d'altronde non era il rottamatore?
ps. tale commento all'articolo dove apparivano in foto mat pinocchio, sergio gatto e john volpe è stato censurato dal Corriere della sera, sul quale in famiglia ci divertiamo talvolta a inviare commenti con l'intenzione di sfottere i piddini e nel tentativo (non si sa mai) di fare proseliti.

Amelia Belloni Sonzogni Commentatore certificato 27.07.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Comunque giornali giornalisti televisioni e politici, avete rotto con questa concordia. Speculate su tutto e tutti.Sono 2 anni CHE.........PENSATE ALLE COSE SERIE.

Giovanni Diodato (giovanni diodato), Marcianise Commentatore certificato 27.07.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Per favore, da settembre," passateci la vita" in tv, anche se avete contro tutti questi "zerbini " di giornalai, perché la gente aspetta sempre che questo deficiente faccia i miracoli e non ha capito che lui e b. si stanno scambiando solo favori tra di loro:io do il potere a te e tu mi fai avere la grazia e non mi tocchi le tv e i miei interessi, con l'avallo del"nonnetto,traditore della patria", degli italiani se ne strafregano altamente. Queste cose, noi, le sappiamo, ma gli italiani "credono" solo alla tv. ( purtroppo).

alfonsina p. Commentatore certificato 27.07.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento

l'italia è stata sempre il paese dei grandi paraculi, e di strunz-- il partito se cosi si puo' chiamare dei vecchi comunisti all'italiana,poi ulivo, poi pd, e stronzate varie, si e' sempre inculato la classe media, con la scusa di un (partito)popolare ove sono confluiti in esso la maggior parte dei grandi ladri organizzati- cjiamati sindacati, da bertinotti, marini, pezzotta, e tantissimi grandi figli di puttana, arricchitosi alle spalle della classe -operaia- con le loro bandiere rosse tanti hanno creduto e ancora credono in questo lerciume, il berlusconismo, ha completamente annebbiato la visione della realtà, con una serie di menzogne hanno tenuto in pugno x decenni insieme-pd/fi, e agregati vari tutto l'intero apparato dello stato fintamente democratico, si sono avvalsi di tutto, pensioni privilegiate, incarichi x poter rubare, insomma lo sfascio totale x le prossime generazioni, sono bastate 80,00 euro- e una faccia da stronzo, il classico millantatore, ed il popolicchio di italioti, con finte promesse ha rivotato sempre la stessa merda,e rivoterà sempre gli stessi ladri, questo è stato capito ed assodato, la speranza sono le prossime generazioni,in quanto l'informazione quella vera non è mai esistita????????? e fin quando in questo scellerato paesucolo ci saranno personaggi come d'amato,d'alemma, il prode, e monnezza simile è inutile lamentarsi, credo e ritengo che il peggio non è ancora arrivato???????
grazie a tutto il mov.5***** a nome di tanti milioni di persone--ONESTE--
CLASSE 1949

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.07.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Il declino Italiano ebbe il suo inizio con l'inizio di mani Pulite .
Spazzati via i partiti nel giro di pochi mesi , tutti i criminali , piduisti, massoni e forze oscure persero i loro rappresentanti nella Politica Italiana , ma presto si ricredettero .
Si possiamo dire che la dittatura Italiana è passata anche con un evento che tutti credevano giusto e risolutivo , ma che diede la possibilità a questi delinquenti di poter fare a meno dei politici .
Cosi si fecero eleggere deputati e senatori , addirittura qualcuno primo ministro , entrarono direttamente nelle istituzioni in modo legale e pulito il resto lo sappiamo tutti .
Questa è la politica Italiana strapiena di criminali dai colletti bianchi che in nome del clan di appartenenza , crea leggi , sfascia leggi che funzionano , legifera in modo che questa dittatura duri il più lungo possibile . I risultati si vedono , giornali e televisioni sotto controllo , infrastrutture inutili fatte mentre infrastrutture utili al paese affossate (rete internet portatrice di democrazia ). Dato che in questi anni si sono appropriate di industrie che davano elevati guadagni come l'energia , affossate le rinnovabili che significava dimezzare questi elevati guadagni ( ci volevano investimenti nel settore). Hanno investito in assicurazioni e banche che davano garanzie sicure , invece di investire in cose più concrete . Hanno smantellato interi settori dello stato prima comprandoli senza soldi e poi rivendendo le più redditizie( Ilva , telecom,alitalia).
Oggi con l'avvento di una forza politica nuova il M5s sanno che potrebbero perdere il controllo di questa dittatura e cercano di cambiare le regole costituzionali , riscrivendo con le loro regole una NUOVA COSTITUZIONE a loro favorevole , con la forza accumulata in 20 anni di falsa democrazia .
Il buio continuerà per altri 20 anni a meno che non succeda una vera rivoluzione che nessuno vuole .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 27.07.14 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANCAVANO I SELFIE CON LA CONCORDIA. Renzi è privo di morale e dignità. i fatti lo dicono. Questi del pd hanno venduto l'anima al diavolo.
#inmemoriadeimorti

simone meschisi 27.07.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

c'è una piccola differenza: Beppe Grillo non era (e non è!!!) nessuno, Metto Renzi è il presidente del Consiglio italiano.....

Sabina Beer 27.07.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli si può concedere "Amici" la "partita del Cuore" ma questa è veramente troppo speculare su una tragedia come quella del naufragio della Concordia è veramente da infami. Non so che effetto possa fare ai famigliari della vittime che quella nave non l'hanno più voluta vedere. RENZI VERGOGNATI

Stefano Fransesini, Genazzano Commentatore certificato 27.07.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

RENZI NON NE' AZZZECCA UNA,OTTIMO COMMMENTO COMUNQUE,NON FA' UNA PIEGA

alvise fossa 27.07.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ecco le priorità di Renzi, sta perennemente in campagna elettorale, di tutte le promesse fatte nei primi giorni di governo neanche una mantenuta, sarà ma penso che lui crede di giocare ancora alla "ruota della fortuna", ovviamente insieme all'amico dei primi giri di ruota Berlusconi, ad ogni giro loro vincono e l'Italia perde dignità e onore... il nostro Paese è passato dal "blu cianotico" di forza Italia al "Rosso vergogna" del PD senza che sia cambiato qualcosa, stesse persone stessi interessi, credo che durerà ancora per molto tempo l'umiliazione di questo Paese, ovviamente la speranza che il "rosso vergogna" attuale venga sostituito dal "bianco candido" di un movimento di cittadini onesti è sempre viva...

sergio r. Commentatore certificato 27.07.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Costa Concordia:Gabrielli "Domenica l'attracco a Genova". Cerimonia con Renzi... saranno tutti in prima fila con il sorriso a 32 morti.

Sergio Silvestri, Veruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.07.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

il minuscolo era voluto Troppo buoni a correggerlo.

Paola L., Verona Commentatore certificato 27.07.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

si sa bene del protagonismo accentratore del renzusconi, sappiamo altrettanto bene che, dove vi son media e telecamere lui c'è, sappiamo ancor di più che twitter è diventato la sua "mutanda" e, sappiamo ancor meglio che, quando è ora di far "patti", sa rendersi invisibile e muto

daltronde, per ricambiare il delinquente che gli ha fatto campagna elettorale in cambio della salvezza, deve sfoggiare tutte le sue "arti" trasformiste

questo nn è un politico, questo nn è un prestigiatore, questo è un soggetto pericoloso per la democrazia, questo è il futuro dittatore costituzionale

angela b., collegno - torino Commentatore certificato 27.07.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

ragione su tutto ma la gente che fa? va a vedere na nave e ad incontrare renzi?

basta non andarci a genova. la cosa migliore sarebbe che si trovasse il vuoto attorno. i discorsi sono inutili. servono i fatti.

rosanna scarpa 27.07.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Brava Paola.

Gira voce che ci vada anche Capitan Schettino e si facciano un bel Selfie.

Italiani tranquilli..piove anche domani...

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.07.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento

:)

the ultimate dream, :( Commentatore certificato 27.07.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

...scottiamo che tra non molto assolvono pure
schettino??.........

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.07.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se noi siamo "gufi" lui non è un lupo, lo vedo più avvoltoio o iena: ha spolpato il cadavere del PD,fatto fuori un Letta agonizzante e ora si getta sulla Concordia: contento di essere un gufo, dignitoso predatore notturno.

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.07.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

RENZI MI VERGOGNO COME ITALIANO
di averti come capo del governo

Dovevi andare a casa dei parenti dei morti per quella tragedia, buffone.

Dovevi chiedere conto del passaggio di queste navi mostruose a due passi dalla riva e nella laguna di Venezia, buffone.

Dovevi interessarti di chi ha perso lavoro, speranza, affetti e ricordi e vive nel terrore psicologico, nell'ansia e nella disperazione per quel la tragedia, buffone.

SEI solo un BUFFONE, un PAROLAIO, un BUGIARDO e una NULLITA', come persona e come politico.

VALI ZERO.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.07.14 11:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possono gli italiani tutti insieme denunciare il pd presso il tribunale internazionale per violazione della costituzione e violazione dei diritti civili ? Grazie per la risposta

Silvana Ferrara 27.07.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me è andato per solidarieta verso Schittino, entrambi autori di catastrofi umane, con la differenza che la concordia sono riusciti a farla riemergere , mentre l italia si sta inabissando sempre piu

marco mercaldo, padova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.07.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Trovo giusto che vada, in fondo il rottame è la giusta raffigurazione del ns Paese.. non vi pare.?

cesare m., Bologna Commentatore certificato 27.07.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Perche caro Renzi non sei sceso per il Trasbordo delle armi chimiche provenienti dalla Siria nel porto di GIOIA TAURO?? Perche' non hai portato la nave Concordia nel porto di Gioa Tauro per farla smaltire ?? forse ci sono dei contratti presi da qualcuno che voi stessi conoscete benissimo?? le ditte saranno tutte straniere.. (sicuramente)....o hai preso accordi con l'America ??

salvatore tredici, monasterace marina Commentatore certificato 27.07.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento

il Renzie....che vada affanzum.....!!!

James Golds, Cremona Commentatore certificato 27.07.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento

L'informazione in Italia fa proprio schifo!

Giusy Romano Commentatore certificato 27.07.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori