Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Immigrazione, il primo risultato del M5S

  • 649


bandiera_europa.jpg

>>> Il Pd ha annullato l'incontro con la delegazione del M5S per parlare della legge elettorale. La delegazione M5S terrà una conferenza stampa che sarà trasmessa in streaming alle 12 sul Blog e su La Cosa <<<

"Questa settimana una senatrice italiana del Movimento 5 stelle, Cristina De Pietro, è riuscita a far approvare a livello internazionale una risoluzione sull’immigrazione che poggia proprio su questi principi – quindi importante – in occasione della sessione annuale dell’Assemblea Parlamentare dell’Osce, l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce – Organization for Security and Co-operation in Europe nella terminologia anglosassone) che quest’anno si è tenuta a Baku, in Azerbaijan. L’Osce è un ente internazionale che promuove la pace, il dialogo politico, la giustizia e la cooperazione in Europa, ne fanno parte 57 nazioni per un totale di 2 miliardi di persone, è quindi la più grande organizzazione regionale per la sicurezza.
Nella prima risoluzione internazionale della legislatura ad essere approvata a livello internazionale si esortano i paesi membri Osce che sono anche membri dell’Unione Europea a riformare il cosiddetto “sistema di Dublino” e, in particolare, del Regolamento n. 604 del 26 giugno 2013. Questi prevedono che, per evitare che gli emigrati facciano domanda d’asilo in più di un paese, nell’Unione Europea, in Svizzera e Norvegia, lo Stato membro competente all’esame della domanda d’asilo generalmente è lo Stato in cui l’emigrato ha messo piede per la prima volta. Dato che l’Italia è il punto d’ingresso più gettonato, il problema dell’immigrazione nel nostro paese assume dimensioni ben più grandi che in Danimarca, Finlandia o nel Regno Unito. Ed infatti tra i 15 votanti che hanno rifiutato di approvare la risoluzione c’è la Gran Bretagna ed alcuni parlamentari danesi e finlandesi.
Secondo costoro il tema dell’immigrazione deve essere di esclusiva competenza delle politiche nazionali e per i belgi il “sistema di Dublino” non avrebbe alcun bisogno di revisioni, giusto quindi che il carico resti sui paesi di prima accoglienza.
Il sistema di Dublino è dunque l’ennesimo accordo a livello europeo che finisce per penalizzare una nazione del sud, in questo caso l’Italia, rispetto a quelle del Nord. Meno male che c’è qualcuno che si è preso la briga di denunciare questa discriminazione attraverso i canali tradizionali e democratici della diplomazia invece di fare tanta caciara mediatica".
Loretta Napoleoni, ilfattoquotidiano.it

6 Lug 2014, 14:55 | Scrivi | Commenti (649) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 649


Tags: europa, loretta napoleoni, movimento 5 stelle immigrazione, sistema di Dublino

Commenti

 

E' proprio grazie ai rappresentanti 5Stelle che la presenza dei clandestini non è più considerato un reato nel nostro paese. Credo proprio che parecchi voti ve li siate definitivamente giocati!E dovevate essere alternativi a che cosa? Non siete molto diversi dalla Kenge(ovviamente lontana anni luce dai valori su cui è fondata una società civile) che cerca di esportare da noi il sistema su cui si fonda la società tribale da cui proviene! Siamo stufi di mantenere gente che sfrutta il nostro sistema e cerca di imporre la loro cultura di sopraffazione. Stufi di gente che mendica, che occupa le nostre case,che ci toglie risorse: tutto grazie anche a voi.

giovanna D. Commentatore certificato 25.10.14 03:17| 
 |
Rispondi al commento

Grazie anche ai rappresentanti 5Stelle in parlamento che i clandestini vagano liberamente sul territorio nazionale. Proprio per questo i pentastellati si sono giocati parecchi dei voti iniziali. Grillo, ma che idioti hai mandato in parlamento? E pretenderesti che la gente ti seguisse ancora? La gente ha tutt'altro da fare che seguire venditori di fumo!Ad esempio: trovare un lavoro magari non in concorrenza con gli immigrati; riuscire a circolare per strada senza essere importunato da gente che chiede continuamente l'elemosina; difendere la propria casa da intrusione di questa gente che hai concorso a spargere per l'italia. Mi sai dire in che cosa sei alternativo rispetto al nuovo sistema che suggerisce gente come la ministra Kenge?

giovanna D. Commentatore certificato 25.10.14 03:07| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi africani vengono da noi per essere mantenuti qui. I buonisti locali li mantengono a nostre spese. Noi abbiamo pochi soldi, perciò li chiediamo all'Europa, che nicchia!
Avviso ai governanti italiani tutti rincitrulliti da questi casi: perché non chiediamo formalmente all'Arabia Saudita, custode esimia di tutti i Musulmani nel mondo di mantenerli Lei?
Perché no? visto che ha tanti soldi e che Allah El Akbar?

sergio picini 12.07.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Condivitodo pienamete Isaia.
Gli aiuti e i controlli vanno eseguiti nei paesi di origine!!

gerardo lofoco 12.07.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento

la soluzione non è diluire i migranti...

i respingimenti devono essere tassativi...

il rimedio va trovato nei luoghi da dove partono.

isaia g., udine Commentatore certificato 11.07.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento

(seconda parte) Condivido alcune idee coraggiose ma realizzabili per affrontare alla radice il problema dell'immigrazione
...In accordo con le autorità locali di questi paesi, si potrebbero organizzare dei Centri gestiti da ONG per l’accoglienza, l’identificazione e l’assistenza sanitaria. Tecnici esperti delle ONG potrebbero tenere corsi e laboratori per la specializzazione lavorativa, l’insegnamento delle lingue e della multiculturalità. Inoltre esperti lavoratori specializzati di ditte italiane, in crisi per la recessione economica, potrebbero offrire alle ONG le loro capacità professionali guidando i laboratori ed i corsi, dando così un nuovo impulso per risollevare l’economia.

Con la partenza di un traghetto di 1000 persone a settimana, si arriverebbe ad accettare 53.000 persone all’anno. Meno della metà di quelle che probabilmente arriveranno nel 2014 solo in Italia. Oltretutto sarebbero 53.000 persone smistate in tutt’Europa e non sbarcate alla cieca in Italia. È un progetto impegnativo, ma che insieme alle problematiche promuoverebbe una azione propositiva e non repressiva. Inoltre l’indotto relativo alla costruzione e alla gestione, nei porti di smistamento, delle strutture di accoglienza e specializzazione, d’alloggio, d’alimentazione, d’assistenza sanitaria (ecc…) di molte persone. Inoltre le persone specializzate in questi corsi potrebbero essere richieste da imprese africane o dell’est-europeo e quindi rinunciare all’emigrazione non più necessaria.

I profughi pagherebbero la frequenza ai corsi presso le ONG (e non alla malavita organizzata) e solo chi risulterebbe promosso sarebbe inserito nelle liste d’attesa per i viaggi gratuiti verso l’Europa. Gli ingressi sarebbero da organizzare combinando la domanda di lavoro con l’offerta. Il decreto flussi 2014 autorizza l’ingresso e l’assunzione in Italia di 15.000 lavoratori stagionali. Ogni paese della comunità Europea dovrebbe quantificare la propria capacità di assorbimento dell’immigrazione africana.

guido guidotti 08.07.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Condivido alcune idee coraggiose ma realizzabili per affrontare alla radice il problema dell'immigrazione.

Non saprei quantificare, ma ai vari stati della Comunità Europea questa immigrazione clandestina dovrebbe costare parecchio in termini di sicurezza, giustizia, CPT, evasione fiscale, istruzione, assistenza e salute. Senza contare incalcolabile prezzo di vite umane. Vite immolate alla speranza di un futuro migliore. Unica speranza rimasta per chi è costretto ad abbandonare la propria terra, i propri affetti ed i ricordi di gioventù per rischiare la vita su un barcone stipato all’inverosimile di disperati. Costretti ad affidare la propria vita a delinquenti professionisti che a pagamento traghettano il proprio carico di disperati verso il vecchio mondo, talvolta verso un ennesimo dramma. Come l’ultimo dramma dove una quarantina di persone sono morte nella stiva di un barcone per le esalazioni del motore.

Se questi disperati non fossero costretti ad affidarsi a dei sfruttatori senza scrupoli, si potrebbero evitare questi dammi e programmare ciò che è ormai ingestibile. Considerando che comunque vengono a migliaia e non si può umanamente riconsiderare i respingimenti, unica soluzione logica è quella di sostituire ciò che è clandestino con ciò che è legittimo, controllato, regolamentato, sicuro e programmato.

Se ci fossero tre traghetti commerciali che facessero la spola da tre porti africani, si potrebbe regolamentare l’immigrazione e quasi azzerare l’immigrazione clandestina. Chiaramente la domanda crescerebbe esponenzialmente, ma la selezione potrebbe essere fatta comunque in africa da personale Europeo e non da speculatori delinquenti senza scrupoli. Ora il flusso è incontrollato. Dopo no. Ora vengono delinquenti e persone infette, ammalati. Dopo no.

Tutto ciò sarebbe evitabile quindi regolamentando i flussi immigratori tramite viaggi periodici gratuiti, in partenza dai porti di alcuni paesi nord-africani e dell’est europeo.(prima parte)

guido guidotti 08.07.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento

SI HA DENUNZIATO L'ANOMALIA, MA CHE COSA HA OTTENUTO ?

luciano n., aprilia Commentatore certificato 08.07.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Se penso che i quotidiani locali hanno perfino scritto che la moglie di Galan interrogata per lo scandalo Mose risulta cointestataria con Don Gelimini di onlus sui cui finanaziamtni si sta indagando.
Del resto le offerte e aiuti a onlus sono detraibili dal reddito solo se le relative onlus che sono riconosciute dallo stato, e guarda caso nell'elenco ci sono solo quelle scelte dai politici di turno.

carla g., Padova Commentatore certificato 08.07.14 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me siamo a livello :" I mafiosi li abbiamo noi (caritas compresa) perciò l'europa ci lascia gestire una regolare tratta di schiavi per non doversi nemmeno sporcare la bocca parlandone".

carla g., Padova Commentatore certificato 08.07.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Sul tema vorrei segnalare questo cortometraggio

https://www.youtube.com/watch?v=IQwe2DNvSZ8

Antonella Massafra Commentatore certificato 08.07.14 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Numerosi clandestini entarno costantemente nel nostro paese, essi maggiormente provengono dalla Somalia, Etiopia, Sudan, Egitto, Eritrea. Nessuno possiede documenti di riconoscimento, viaggiano per chilometri attraversando il deserto e rischiando la vita, pagando oltre 5.000 euro, raggiungono l'Italia. Spendendo meno, perchè non prendono un volo e atterrano direttamente a Roma? Forse perchè non hanno un passaporto? e perchè non c'è l'hanno? oppure perchè non glielo hanno rilasciato? Inoltre i cittadini italiani non hanno idea degli incombenti rischi sanitari che incorreranno, scabbia e vaiolo sono alle prime posizioni.

Un'invasione controllata e pianificata che i nostri politici europei hanno ideato per consentire la sostenibilità economica e finanziaria di pensioni e debito pubblico; senza dimenticare gli enormi profitti delle multinazionali dei consumi di massa. In Europa serviranno più di 10 milioni di clandestini entro il 2020, questi nuovi consumatori e lavoratori permetteranno di compensare gli effetti negativi di un progressivo invecchiamento della popolazione europea e di un crollo della natalità. Tutto questo l'Europa è ben felice di lasciar agli italiani il compito di gestire e quanto stà accadendo non solo va benissimo ma deve continuare così !!!

Roberto C., Trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://praticanteaffogato.blogspot.it/

Luca Di Nardo 07.07.14 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Se una certa parte dell'Italia fosse ben informata sui costi impliciti in una immigrazione disordinata ed incontrollata, rimarrebbero in pochi ad essere orgogliosi della tradizionale ospitalità italiana. A questi chiedo; cosa fareste a 10 immigrati che si presentano davanti alla porta di casa vostra e che vi chiedono vitto alloggio e copertura sanitaria ??
C'è molta ipocrisia e tanto ancora da fare, sopratutto dal pdv culturale. Italia svegliatiiiiiii !!!!!

Cristiano C, Parma Commentatore certificato 07.07.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento

E' l'art.1, il problema. Tutti uguali. Era stato scritto in epoche in cui veramente c'era la discriminazione, poi ci si è ritorto contro perchè è servito per assumere manodopera a basso costo.
A parità però di diritti (sanità, scuola, casa popolare...).
E' un po' come l'immunità parlamentare. Serviva per evitare di far fucilare la gente, non per far entrare in parlamento Milanese, Verdini e compagnia bella.
Che si è fatto? si è approfittato dell'immunità per far entrare i delinquenti in parlamento, non gli oppositori politici.
Se tornassero i padri costituenti la cambierebbero loro, la costituzione.Anche sull'immigrazione.

giuseppe d. Commentatore certificato 07.07.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi il mondo e bello per le diversità che contiene
Ma non per questo, se non piace un paesaggio, scendiamo
Guai alla omologazione. Non siamo pecore pidielline
Le nostre divergenze e le discussioni per coltivare la libertà che, nel movimento è il valore intrinseco, non pregiudichino mai l'obiettivo
L'obiettivo è oggi un imperativo SALVAGUARDARE LA DEMOCRAZIA con ogni mezzo costituzionale a disposizione.
Il movimento è il baluardo contro l'eversivo piano dell'officiante del colle e del suo accolito palatino degli accoliti regionarii e degli accoliti stationarii
Sempre il potere, in mille anni nulla è mutato , vogliono trasformare la comunità democratica in autocrazia

Rosa Anna. 07.07.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Avete perso molti elettori perchè avete e state favorendo l'enorme afflusso di immigrati. L'Italia sta diventando un lager. Se continuerete a favorire l'invasione alle prossime elezioni farete meno della lega. Ve lo dico io che vi ho sempre sostenuto.

Roberto 07.07.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=C3y9n4j0scU

https://www.youtube.com/watch?v=2s0YdYIagK8

https://www.youtube.com/watch?v=6l3MN9IH7B8

pare che renzi fosse il nemico vero di silvio ...

fabrizio castellana Commentatore certificato 07.07.14 12:05| 
 |
Rispondi al commento

La questione in Italia continua ad essere :

vogliamo una democrazia o una associazione di "professionisti" della politica che troppo spesso diventano più semplicemente una associazione per delinquere ?
Non c'è un "dialogo" possibile con queste persone come dimostra l'appuntamento con il M5S saltato da Renzi per le riforme istituzionali e quello "al buio" con Berlusconi !
Non è nemmeno una questione di persone (Renzi o non Renzi) è proprio un sistema di gestione della cosa pubblica che è marcio, in prima istanza i partiti.
Quanti ancora ne dobbiamo "provare" ?
La "logica del budino" che bisognerebbe assaggiare per capire se è buono non regge più se in cucina regna la fogna !
Stiamo morendo di dissenteria a furia di budini avariati che occorrerebbe provare !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.07.14 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Anche il Bimbominkia ha i suoi limiti
Ogni tanto devono fargli una trasfusione di berlusconina
sennò vomita

viviana vi 07.07.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Gli avevano detto che gli mandavano la Lombardi
E' crollato:
"No, la Lombardi no!"
Ora gli stanno dando degli ansiolitici
C'è da capirlo, povero bimbo!

viviana vi 07.07.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

"Io sono il BOMBA. Mica il BISCHERO!"

viviana vi 07.07.14 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Beppe Grillo, i soldi che ci dà l'Europa finiscono nelle tasche dei mafiosi:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/07/fondi-europei-in-italia-7-miliardi-di-euro-finiti-nel-nulla-ecco-il-report-completo/1051871/

Andrea Montecchia, Roma Commentatore certificato 07.07.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

MONDO 5 Stelle

Per seguire la diretta del processo di Maiorano contro Renzi http://twitterare.altervista.org/?p=10541

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Freddie77

Citare De André è d'obbligo :

Tutto il giorno con quattro infamoni
briganti, papponi, cornuti e lacchè
tutte l'ore cò 'sta fetenzia
che sputa minaccia e s'à piglia cò me
ma alla fine m'assetto papale
mi sbottono e mi leggo 'o giornale
mi consiglio con don Raffae'
mi spiega che penso e bevimm'ò cafè
Prima pagina venti notizie
ventuno ingiustizie e lo Stato che fa
si costerna, s'indigna, s'impegna
poi getta la spugna con gran dignità
mi scervello e mi asciugo la fronte
per fortuna c'è chi mi risponde
a quell'uomo sceltissimo immenso
io chiedo consenso a don Raffaè

viviana vi 07.07.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Se Renzi, detto 'il Bomba' oppure 'Sciolina', continua a slittare così deve stare attento
Rischia di sorpassare le nuove condanne di Berlusconi
Quante ne stanno per arrivare' Due? Tre? Tremila?
Va bene che 'corrotto è bello'... e 'burlesque è meglio'
Ma cos'è? "L'insostenibile leggerezza della berlusconite"?

viviana vi 07.07.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento

giusto ieri caro di Maio scrivevo della ipocrisia del piccolo negus Re nzic,mettendoti in guardia circa il doppio giochino. Facile profeta,sembra propio cosi,malamente scaricat,considerati meno di niente,solo per far vedere che lui,ci prova ,ma come si fa a dialogare con chi non ha risposto per scritto ai 10 quesiti..... come si fa riprendera ,la M.Elena Boschi....e tutti incoro,i lacche ,come si fà....?Cosi archiviamo un'altra brutta figura, almeno agli occhi dei più,complici i media.EH....si caro Di Maio,,,speriamo di fare di necessità virtu.....siamo alternativi , alternativi! non complici di un disastro evidente ,che manderà l'Italia in rovina. meditate gente ...meditate

Ezio L. Gattacicova 07.07.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle per tutti!!!il pd annulla l'incontro...ovvio,hanno paura di sentirsi dire cose che non possono rifiutare!e ora...che facciamo?andiamo in tutte le tv a sbugiardarli oppure ce la cantiamo tra di noi?io direi di riprendere il nostro cammino,chiaro e deciso contro i delinquenti!usando ogni mezzo.qualcuno ha voluto far vedere una faccia dialogante su alcuni temi col pd e di certo avrà fatto anche bene ma abbiam perso un mese dietro al nulla e immobilizzati.ora io penso sia giusto riprendere il nostro cammino e con l'obiettivo di sempre:mandarli Tutti a casa!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.14 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'off-topic, ma credo che quello che succede in Calabria ormai da molti anni si può anche allacciare a quello che Beppe ha detto al parlamento europeo. Guardate lo schifo, che rappresenta un ricatto ad un'intera regione ,esso in atto da chi ha interesse affinchè venga proclamata l'emergenza.

http://www.ilquotidianodellacalabria.it/gallery/727255/Mare-sporco--schiuma-e-chiazze.html

Non venite al mare in calabria :(

fabio m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.07.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta la Lega ha fatto una figura di merda,dimostrando che sa fare solo chiacchiere.

Copio:"L’assemblea parlamentare dell’Osce approva a larga maggioranza la risoluzione del M5S che chiede all’Ue e ai 57 Paesi paesi facenti parte dell’organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa,un impegno concreto e corale per affrontare la gestione dei flussi migratori che interessa in primo luogo i paesi mediterranei.Il successo internazionale targato M5S è arrivato in occasione della sessione annuale dell’Assemblea Parlamentare dell’Osce a Baku in Azerbaijan e ha visto approvata la Risoluzione su una riforma generale delle politiche d’immigrazione,presentata da Cristina De Pietro senatrice del M5S,con 97 voti favorevoli dei parlamentari di Italia,Grecia, Francia,Spagna,Portogallo,Cipro,Malta,Germania, Svezia,Slovenia,Repubblica Ceca e molti altri,e 15 voti contrari fra cui Gran Bretagna,Russia e alcuni parlamentari di Finlandia e Danimarca”
”La risoluzione-prosegue il comunicato–è frutto di mesi di lavoro,per far coincidere la presentazione formale della proposta presso l’assemblea plenaria Osce con l’inizio del semestre di Presidenza italiana dell’Ue,questo perché il tema dell’immigrazione sarà uno dei punti principali della presidenza italiana.Con spirito costruttivo si è voluto fornire all’Italia uno strumento di consenso internazionale da parte di un’organizzazione prestigiosa come l’Osce che possa costituire un utile sostegno alla richiesta di riforma delle politiche d’immigrazione all’interno dell’Ue” ”La risoluzione,appoggiata da tutte le forze politiche della delegazione italiana eccetto la Lega Nord,rappresenta un deciso appello a procedere verso una riforma generale delle politiche d’immigrazione a livello Osce e Ue basata su criteri di solidarietà e divisione degli oneri fra gli Stati membri,finalizzata al raggiungimento di obiettivi strategici in termini di sicurezza,coesione sociale ed economica"

viviana vi 07.07.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Pare che il pd avesse chiesto la presentazione di un testo scritto dai 5 stelle, ma che andasse anche tradotto in libanese ...

fabrizio castellana Commentatore certificato 07.07.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in conferenza stampa spero che di maio richieda che vengano resi pubblici e messi per iscritto anche i termini del patto del nazareno con silvio.
Sarebbe la mossa giusta: "noi mettiamo per iscritto i punti, ma voi rendete pubblico l'accordo con silvio"

Luca M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Movimento/Base✩✩✩✩✩!!!

Lasciare che tutto venga deciso dalla "dittatura" renzi/silvio
lo vedo ridicolo, tragico, immorale!
Com'è possibile che qui nel Blog, ci sia gente che
si rallegra per la rinviata/mancata applicazione della democrazia?
Da manicomio chi ritiene inutile il Movimento Cinque Stelle in Parlamento!!!
Non si creda di fare uno sgarbo a me;
a tutta la collettività, semmai!

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Luigi Di Maio
16 min ·

Il Partito Democratico ha annullato l'incontro di oggi alle 15:00. Conferenza stampa M5S alle 12:00. Sul blog la diretta.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Vilma Moronese Cittadina Senatrice M5S

“Eccessi di bambini ricoverati nel primo anno di vita per tutti i tumori”

"Provincia di Caserta : “Un eccesso nel numero di ricoverati per leucemie si evidenzia nella classe di età 0-14″

"Provincia di Napoli : “Si segnala un eccesso dell’incidenza di tutti i tumori sia nella classe di età 0-14 anni che in quella 0-19″

Questi i risultati dell'ultimo aggiornamento dello studio SENTIERI pubblicato dall'Istituto Superiore di Sanità lo scorso 3 Luglio.

In Campania, nelle province di Napoli e Caserta, ci si ammala di tumore nel primo anno di vita!

Sicuramente i cittadini non lo hanno scoperto con la pubblicazione di questo studio, sappiamo tutti quale è la realtà che viviamo ogni giorno e quanti sono a morire qui.

Dopo aver appreso tutto ciò voi cosa vi aspettereste da un Governo?

Ho scritto questo articolo e vi invito a leggerlo
http://www.vilmamoronese.it/dalla-terra-dei-fuochi-alla-terra-degli-inceneritori-la-mossa-del-governo-renzi/1111

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

LA FANTOMATICA IREN...

Chiedo un'iniziativa parlamentare sulla Iren che si occupa di energia in concorrenza con Enel e con le ditte di distribuzione del Gas oltre che di teleriscaldamento nel nord Italia. Ho letto molti commenti negativi da parte dei cittadini a cui ho risposto con questo mio:

"Vedo che i giudizi su Iren sono quasi tutti negativi e che questa ditta opera con sistemi impropri e poco etici professionalmente delegando a fantomatici call center e ditte l'acquisizione di nuova clientela spesso ignara e confusa. Ora proporrò un'iniziativa parlamentare per far luce sui metodi e sulle politiche aziendali di questa Iren affinchè venga garantita ai cittadini la giusta e leale concorrenza. In attesa invito tutti a diffidare da promesse facili e da chi vuole entrare nella propria abitazione."

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 07.07.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Comunque se un paese sedicente sovrano è colluso con mafie di tutti i tipi (comprese quelle nordafricane) e si fa imporre la gestione della politica di immigrazione (e non solo quella) da uno stato extracomunitario qual è il Vaticano, non può andare a lamentarsi in Europa. Danesi, Belgi, Inglesi difendono semplicemente la propria sovranità (riuscendo a salvaguardare le proprie acque territoriali - cosa che fanno con successo anche Spagna, Grecia, Francia e Malta) dai tentacoli delle mafie e del papato.

In futuro avremo probabilmente noi italiani bisogno di chiedere asilo politico in qualche paese occidentale (si attivino per questo i nostri senatori), visto che l'Italia si avvia serenamente a diventare un paese sud americano o nord africano.

Nicola P. Commentatore certificato 07.07.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

E Bella Ciao dov'è? Al sole a Castelporziano!

l.d. l., BOLZANO Commentatore certificato 07.07.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

l'incontro non c'è stato.vi hanno rifiutati.ma avete fatto il bidè?vi siete profumati bene?le checche come voi debbono ben curarsi.siate disposti alla assoluta servitù.è questo il vostro compito.'importate è riuscire a mangiare e cagare per il resto della vostra vita ,dal momento che siete solo dei tubi digerenti.va be servi insistete.prima o poi vi onoreranno della loro presenza.pero cercate di leccare il culo anche un pò a napolitano.forza checche fuori le lingue.


@ MARIA_ALFRED_ALVER
risposta a ore 6,02
saluti
JOYKEY

JOYKEY 07.07.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

a leggere cert commenti sembra che alcuni punti siano poco chiari:

- NON e' una legge. Si tratta di una risoluzione che non ha forza di legge; e' semplicemente una raccomandazione non vincolante.
- La risoluzione NON proviene dal Parlamento Europeo, bensi' fa parte della 2014 Baku Final Declaration dell'Assemblea Parlamentar dell'OSCE.
- Nessun atto del Parlamento Europeo prende il nome di "risoluzione".
- I membri di Parlamenti nazionali, come la senatrice De Pietro, non rientrano in alcun modo nel processo legislativo delle istituzioni dell' Unione Europea

http://www.oscepa.org/meetings/annual-sessions/2014-baku-annual-session/2014-baku-final-declaration/1858-14

fate vobis 07.07.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZIE ha dimostrato chi è:

col PREGIUDICATO basta la parola.
coi cittadini onesti ci vuole la carta bollata.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 07.07.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno non l'avesse sentito, questo è BERSANi che dice sostanzialmente che RENZI ci sta portando alla dittatura!

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/07/04/pd-bersani-italicum-va-cambiato-capisce-anche-bambino/287273/

Fatelo girare fra i piddini.

fabrizio castellana Commentatore certificato 07.07.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=t3Sy03-CoYs

xerem 07.07.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento

La riforma liberticida del nuovo Senato della Repubblica
25 giugno 2014 alle ore 10.23

E' riforma federale mascherata identica a quella del Governo Berlusconi del 2003 bocciata da referendum. Ricordiamo a Renzi e a Maria Boschi le leggi vergogna del partner. Dietro la riforma ci sono progetti di disgregazione dello Stato. Vogliamo riforme per l'eguaglianza.

La riforma liberticida del nuovo Senato della Repubblica

[25/06/2014] di Ferdinando Imposimato

La funzione legislativa affidata alla sola Camera dei deputati e la nascita del nuovo Senato della Repubblica , che vede la centralità delle Regioni, portano allo stravolgimento della Costituzione con la modifica degli equilibri a favore dell'esecutivo. E alla lesione dell'equilibrio dei poteri, cardine della Costituzione. Angelo Panebianco elogia il nuovo Senato sul Corriere per “la concentrazione del potere di governo, sottratto alle regioni, eliminando la dispersione avvenuta con la riforma del titolo V della Costituzione”. Ed invece si verificherà l'esatto contrario, perché le Regioni , controllando il Senato , solleveranno una pletora di vertenze con lo Stato davanti alla Corte Costituzionale. In tale sistema – disse Giuliano Vassalli,-si annida il pericolo di una stasi legislativa: una riforma per aumentare i conflitti. Mentre compito della democrazia è evitare i conflitti, comporli, sedarli. In realtà siamo di fronte a una riforma federale mascherata. Cosa che non ha compreso Stefano Rodotà il quale sostiene, evocando un suo disegno di legge del 1986 , la esigenza del monocameralismo. Nel giudicare la bontà della riforma, dobbiamo partire dal contesto storico . In Italia abbiamo avuto per oltre un trentennio oltre che governi guidati da politici illuminati come Aldo Moro , Mariano Rumor e altri , anche governi guidati da politici filomafiosi da eversori filofascisti da piduisti , da corrotti o evasori fiscali , che , nonostante la doppia lettura di Camera e Senato, hanno pro

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incontro rimandato, come volevasi dimostrare
Come ha detto la Boschi:
"Berlusconi è il nostro unico dio
Non avremo altro dio di questo
Rispetteremo sempre il suo nome
faremo sempre le sue volontà
nel nome della mafia, della P2 e della Cia
e degli interessi sporchi del Pd
ma soprattutto in nome dele golpe antidemocratico
ora e sempre
amen

viviana vi 07.07.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA BALLATA DELL'INCONTRO CIECO
(quello che ci salva è che almeno noi non siamo innamorati del PD, ma in politica morir contento non è che sia una gran soddisfazione..)

Un uomo onesto, un uomo probo,
tralalalalla tralallaleru
s'innamorò perdutamente
d'una che non lo amava niente.

Gli disse portami domani,
tralalalalla tralallaleru
gli disse portami domani
il cuore di tua madre per i miei cani.

Lui dalla madre andò e l'uccise,
tralalalalla tralallaleru
dal petto il cuore le strappò
e dal suo amore ritornò.

Non era il cuore, non era il cuore,
tralalalalla tralallaleru
non le bastava quell'orrore,
voleva un'altra prova del suo cieco amore.

Gli disse amor se mi vuoi bene,
tralalalalla tralallaleru
gli disse amor se mi vuoi bene,
tagliati dei polsi le quattro vene.

Le vene ai polsi lui si tagliò,
tralalalalla tralallaleru
e come il sangue ne sgorgò,
correndo come un pazzo da lei tornò.

Gli disse lei ridendo forte,
tralalalalla tralallaleru
gli disse lei ridendo forte,
l'ultima tua prova sarà la morte.

E mentre il sangue lento usciva,
e ormai cambiava il suo colore,
la vanità fredda gioiva,
un uomo s'era ucciso per il suo amore.

Fuori soffiava dolce il vento
tralalalalla tralallaleru
ma lei fu presa da sgomento,
quando lo vide morir contento.
Morir contento e innamorato,
quando a lei niente era restato,
non il suo amore, non il suo bene,
ma solo il sangue secco delle sue vene.

F.De Andrè

Gianmichele M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

Che bello!!! Stavàte sdraiati sul sofà
ad inebetìrvi guardando la tv!
Tanto c'è Beppe Grillo che vi toglieva le castagne dal fuoco!
Ora che il Mov✩✩✩✩✩ vuole dàrsi 'na mossa
tutti in rivolta perchè volete rimanere imbalsamati
nelle vostre scatole di cemento!
... E con le poesie risolveremo di sicuro!

Non ho capito niente, vero??

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La democrazia cambia verso.

Inutile parlare coi malinformati, perchè sono stati addestrati a non ascoltare e a non credere.

Un tempo queste discussioni inutili con muri di gomma umani si facevano coi pidiellini, oggi quelle stesse modalità di discutere le trovi nel piddino base.

I teledipendenti vengono incanalati con la paura verso i mattatoi. Difendono con la bava alla bocca chi sta per mangiarseli. Dicono: "lasciateli lavorare!".

Dicevano che si doveva votare PD per sventare il pericolo berlusconi.
Dicevano di non votare sel almeno al senato, per arginarlo.
Parlavano di voto utile.
Alcuni hanno votato sel (siderurgia e libertà) solo alla camera e pd al senato per fermare le destre.

Ma subito dopo le elezioni il pd si è buttato con silvio.
Ed era bersani il buono, non renzi l'arrivista.

Dicevano di aver dovuto, per colpa del M5S.
Poi hanno fatto presidente del consiglio il nipote del braccio destro di berlusconi.

Contro i media, almeno per ora, non c'è partita.
Finchè in tv diranno che gli asini volano, il 41% degli italiani ci crederà.

fabrizio castellana Commentatore certificato 07.07.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

non ci sarà nessun incontro, lo ha comunicato Speranza.
è la prima volta che il tizio mi comunica una buona notizia.
per me questo periodo è stato un incubo.
pensare di andare a discutere con questa banda di mafiosi puzzolenti...mi stava facendo venire l'ulcera.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 07.07.14 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Dalla tomba di Hammamet ancora emana potente - e condiziona i condizionabili - l'ultrasuono

GOVERNABILITA'

(L'incontro si farà lunedi prossimo, col c.)

♫ ♬ ♪ ♩ ♭ ♪
Scende ruzzolando

Dai tetti di lamiera

Indugiando sulla scritta

"Bevi Coca Cola".

Scende dai presepi vivi

Appena giunge sera...

Quando musica e miseria

Diventan cosa sola.

La gioia della vita.

La vita dentro agli occhi dei bambini denutriti,

Allegramente malvestiti

Che nessun detersivo potente può aver

Veramente sbiaditi.

E corre sulle spiagge atlantiche

Seguendo il calcio di un pallone,

Per finire nel grembo di grosse mamme antiche

Dalla pelle marrone.

E s'agita nel sangue delle genti dai canti

E dalle risa rinvigorite

Che nessuna forza, per quanto potente, può aver

Veramente piegate.
------------------

Anima Latina

Arjuna , Madras Commentatore certificato 07.07.14 11:07| 
 |
Rispondi al commento

come è stato possibile che una tarocca come Giulia Moi andasse in EUROPA a rappresentare il M5S?

sono domande da farsi...


Renzi vuole che le proposte di Di Maio siano messe per scritto
Renzi, detto 'il Bomba' perché abituato a mentire fin dalla nascita, il più grande mentitore mai apparso in politica, vuole tutto per scritto perché, LUI, ovviamente, non si fida degli altri! E' quasi comico! :-D Chi ha rinnegato ogni cosa che ha detto finora, diffida delle dichiarazioni degli altri!?
Favorevolissimi a mettere tutto per scritto, mettiamo anzi qualunque incontro politico su streaming. Registriamo tutto. Creiamo un canale Rai che mandi sempre in onda TUTTO! Registriamo ogni incontro ufficiale, a partire da quelli con Verdini, con Berlusconi, con l'Opus Dei, con la Compagnia delle Opere, con la P2, con l'ambasciatore americano Spogli, col nuovo ambasciatore John Philipps, con il segretario di Stato americano John Kerry, con la Merkel, con il Presidente della Repubblica, e soprattutto mettiamo in video gli incontri segreti di Renzi con Michael Ledeen, l’ultraconservatore americano, il neocon di ferro, legato agli scenari più bui degli anni ’70 e ’80, compresa l’Italia di Moro, un teorico delle operazioni sporche in America Latina e in mezzo mondo, uno che ha lavorato nelle Amministrazioni di Reagan e Bush e che ha partecipato allo scambio tra missili e ostaggi con l’Iran di Khomeini, un’operazione clandestina passata alla storia con il nome di Irangate, ed è stato presente in varie operazioni USA diciamo 'imbarazzanti', uno che è stato anche al servizio di Santovito, il generale pidduista all’epoca capo del Sismi ed era amico di Craxi e Cossiga.
Perché non mettiamo in chiaro anche che cosa si sono detti Renzi e Leeden, e mettiamo 'per scritto' anche le promesse che Renzi ha fatto all'intelligence americana???

viviana vi 07.07.14 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roberto Speranza (Pd): "L'incontro di oggi con il Movimento 5 Stelle non si farà"

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4507

I media americani, liberi e indipendenti
Inviato da Redazione il 7/7/2014 10:00:00 (76 letture)

Molte persone credono che il numero enorme di testate giornalistiche e televisive presenti negli Stati Uniti sia una garanzia di indipendenza e di libertà di stampa.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.14 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Ancona
1 h ·

Atteggiamento mafioso e minaccioso di Renzi verso i deputati e senatori del suo stesso partito. Li vuole ridurre al silenzio come ha fatto con il partito di Firenze durante gli anni in cui è stato podestà della città. La violenza come arma per manipolare la Costituzione distruggendo ogni resistenza come illegittima..http://www.corriere.it/politica/14_luglio_07/elettivita-renzi-non-cede-conta-piu-mineo-o-consigliere-regionale-c30cd16a-0595-11e4-9ae2-2d514cff7f8f.shtml

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Ancona
2 h ·

Nessuna dichiarazione del Papa e del Segretario dell'ONU per questi morti innocenti colpiti proditoriamente dai Droni Israeliani mentre dorminano nelle loro case. Nessuna emozione della stampa occidentale così pronta a dare voce alla menzogna di Israele sul rapimento dei tre coloni.
Un commando di sei delinquenti ebrei è stato arrestato a Gerusalemme per il giovane palestinese arso vivo dopo essere stato ferito. Attenzione: arrestato dai servizi segreti idell'esercito. Non è detto che giungeranno mai alla Magistratura ordinaria.
Israele esercita violenza quotidiana su cinque milioni di palestinesi disarmati con un esercito che è tra i più forti del mondo. Questa violenza delegittima lo stato ebraico dal momento che fa un uso smodato e sanguinario del monopolio della sua forza-.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-07-07/gaza-cinque-vittime-droni-israeliani-arrestati-sei-ebrei-il-ragazzo-palestinese-ucciso-073325.shtml?uuid=ABjO6MYB

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Hanno comunicato ora su La7 chel'incontro tra PD e M5S non si farà!!!!!!!

Rossana R., Genova Commentatore certificato 07.07.14 10:54| 
 |
Rispondi al commento

GIULIETTO CHIESA

Ieri sera ho visto il tg1 della notte. Conduceva una signora carica di rossetto di cui non mi interessa il nome. Ecco l'ordine delle "notizie":
Apertura sul Papa. Cinque minuti buoni, il Papa in tre discorsi diversi, dove diceva sempre la stessa cosa. Poi Renzi, altri cinque minuti. Poi gli scontri in Palestina. Poi Irak. Poi una serie di episodi di cronaca nera. Poi la vittoria delle tenniste italiane. Poi i gol del mondiale. Buona notte.
La guerra in Ucraina non è stata nemmeno menzionata. Chiunque capisce che non è una distrazione. La signora carica di rossetto, con la sua faccia di bronzo, era come la mezzobusto dei tempi sovietici: leggeva ciò che le hanno detto di leggere. Da qualche parte esiste un comitato di censura più vigile di quello dell'allora KGB.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.14 10:51| 
 |
Rispondi al commento


E' un bene che si tenga riunioni senza gli statunitensi a Baku. Nazione molto oscillante tra russi e americani (europei solo come tram... per arrivare agli americani).
Ma in una situazione dove si vede sempre di più la legge del più forte (si guardi a statiunitensi e israeliani quanti ne possono ammazzare e poi fare il teatrino 'terrorista'), senza alcuna regola, senza alcun valore, senza alcun diritto, è logico che qualcuno parli di umanitarismo per gli immigranti che tra poco obbligheranno gli italiani ad andare in Africa o medio oriente. Alle altre nazioni non gliene può fregar di meno della situazione nel canale di Sicilia.
Sempre nella situazione che il più forte fa e detta le leggi e gli altri devono solo seguire/ eseguire, si trova che l'Italia continua a chiedere aiuto, senza capire che deve tirar su le maniche e arrangiarsi come meglio può con gli immigranti che solo in parte transitano qui per andare in nord Europa.
Poi ci sono i governanti-macchietta nei vari paesi che si pensa che il buon Grillo con la sua comicità erosiva dovrebbe detronizzare in Italia ma anche in Europa. Come mai sugi immigranti non riesce a sottrarsi al cretinismo del buonismo?
Franco-Milano+

francesco Di matteo, Milano Commentatore certificato 07.07.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento

C'è da scorticare 50 anni di "democrazia" col temperino!
Non so se mi rendo conto!

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 10:48| 
 |
Rispondi al commento

La posizione della Gran Bretagna sull'immigrazione è la stessa di Farange, il vostro alleato in parlamento europeo: quindi votate contro di lui. Siete fantastici!


In 12 mesi l’aumento di internet da fisso è rallentato mentre è aumentato enormemente l’accesso da mobile,81%
L’ultima generazione è praticamente cresciuta lontano dalla tv ma connessa al web e ai social network.Chi oggi non ha più di 30 anni,vive in rete e fa del multitasking uno dei propri modi di essere
Un ricercatore della Doxa ha scritto un libro su questo:“sono persone affamate di conoscenza,nel pieno rispetto di quanto predicava Steve Jobs.Naturalmente predisposte a instaurare relazioni,attente al concetto di reputazione e soprattutto “always on”,sempre connesse,una generazione onnivora di informazioni,che ha avuto la fortuna di disporre di una straordinaria possibilità offerta da un’epoca irripetibile che brucia le tappe”
Tuttavia…“resta forte il divario tra il sud e il nord del Paese,col Trentino Alto Adige che ha un grado di diffusione di Internet nelle famiglie del 66.9% e la Campania in fondo al 51.2% Disparità che cresce per il mondo imprenditoriale con l’83% delle imprese del Trentino che hanno un sito web e,ultima la Calabria al 50.1%”
Internet è stata la più grande rivoluzione di tutti i tempi per la comunicazione interpersonale”,come dice Tim Berners-Lee,e significa infrastrutture, tecnologie e ovviamente cultura digitale ma anche molto di più,un nuovo modo di rapportarsi al mondo,di contare e di entrare nella visibilità pubblica.Cultura digitale significa soprattutto smascheramento dei vizi e segreti della partitocrazia,e può significare una democrazia migliore.L'emergenza della cultura digitale ha creato una svolta radicale nella storia ai fini della diffusione e della crescita della 'democrazia partecipativa' Porta a controbattere il monopolio partitico dei media
Come risulta chiaro,Renzi crede di essere moderno perché usa termini da web.La sua arcaicità si ritrova però interamente nella sua concezione di democrazia come di qualcosa che due capi fanno da soli in un conciliabolo segreto,il che è l'esatto contrario della democrazia.

viviana vi 07.07.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

LA RELIGIONE NON PUO' ESSERE STRUMENTALIZZATA PER ACCRESCERE IL POTERE DELLA MAFIA. CHI DICE DI APPARTENERE AD UNA COMUNITA' CHE AMA E PERSEGUE LA LIBERTA' DEGLI UOMINI COME DOVREBBE ESSERE UNA RELIGIONE NON PUO' ESSERE ANCHE UN CRIMINALE. E' UN ATTO OSCENO QUESTO OMAGGIO. E' PEGGIO DI UNA BESTEMMIA DAVANTI ALL'ALTARE DI UNA CHIESA

La processione della Madonna delle Grazie della frazione Tresilico di Oppido Mamertina si è fermata davanti all'abitazione del presunto boss della 'ndrangheta Peppe Mazzagatti, di 82 anni, ai domiciliari per motivi di salute.

Nel momento in cui la processione - secondo quanto riporta il Quotidiano della Calabria - ha fatto la sosta il comandante della stazione dei carabinieri di Oppido Mamertina si è allontanato in segno di dissenso da quanto stava accadendo. Altri due carabinieri, invece, hanno documentato quanto stava accadendo e gli esiti dei loro appunti sicuramente confluiranno in una relazione di servizio che sarà inviata alle autorità di ordine pubblico.

"Deplorevoli e ributtanti rituali cerimoniosi". Così il ministro dell'Interno Angelino Alfano ha definito l'omaggio della processione a Oppido Mamertina alla casa del boss. Il ministro si è inoltre complimentato con i Carabinieri che hanno preso le distanze da quelli che Alfano giudica "atti incommentabili".

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 07.07.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

"A 'sto punto devo solo capire se è sufficiente il Maalox o se azzardare un Gaviscon.

Alessandro B., Torino"

Cari ragazzi,
a parte che preferirèi le medicine alternative + naturali, per il resto mi permetto (tanto per ricordare):
l'avventura non è una passeggiata.
La passeggiata ai glìcini non è il Blog.

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il lodo verrà dichiarato poi incostituzionale e trasformato nel 2010 nel 'legittimo impedimento', anch'esso dichiarato incostituzionale nel 2011".


E poi una sequenza inarrivabile per dispotismo, autocrazia e violazioni di norme elementari: dal mancato scioglimento delle Camere nel 2008, all'entrata in guerra contro la Libia del 2011 (scavalcando la costituzione, senza un voto parlamentare e violando un trattato di non aggressione), passando per le trame con Monti e Passera per sostituire Berlusconi.


Per non parlare, poi, della vicenda della ri-elezione al secondo mandato ("a 87 anni, battuto solo da Mugabe, Peres e dal moribondo re saudita") e del siluramento del “nipotino” Letta da presidente del Consiglio, sostituito dal “nipotino” Renzi, senza passare per le urne. Secondo quanto scrive Anderson, “Napolitano, che dovrebbe essere il guardiano imparziale dell'ordine parlamentare e non interferire con le sue decisioni, rompe ogni regola”.


"La corruzione negli affari, nella burocrazia e nella politica tipiche dell'Italia sono adesso aggravate dalla corruzione costituzionale".


E per finire . Anderson rievoca il caso Mancino e la richiesta di impeachment contro Napolitano da parte di Salvatore Borsellino, fratello del magistrato ucciso. La risposta del nostro presidente è stata l'invocazione della totale immunità nella trattativa Stato-mafia. E lo storico britannico parla di "Nixon-style", termine che evoca scandali come il Watergate. "Ma gli esiti italiani sono stati diversi, come ben sappiamo", fa notare Anderson.

Adieu, Re Giorgio. Rien va plus.
http://informare.over-blog.it/2014/07/la-london-review-of-books-condanna-napolitano-senza-appello-un-pericolo-per-la-democrazia.html

eleonora . Commentatore certificato 07.07.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento


la London Review of Books condanna Napolitano senza appello: "un pericolo per la democrazia"
6 Luglio 2014

L’avviso di sfratto dei poteri forti a Giorgio Napolitano arriva da Londra, regno dell’alta finanza europea, per mezzo della prestigiosa rivista London Review of Books.


Gli storici e i ricercatori inglesi, accademici di statura internazionale, che compongono il board della rivista hanno ospitato e recensito il nuovo saggio di Perry Anderson, storico di fama mondiale, la cui conclusione è inequivocabile: “Giorgio Napolitano è la vera minaccia per la democrazia italiana”.


Altro che il salvatore della patria, altro che “roccia su cui fondare la Terza Repubblica”, come scrivono i pennivendoli di fiducia. Secondo Anderson, “Napolitano è una vera pericolosa anomalia, un politico che ha costruito tutta la carriera su un principio: stare sempre dalla parte del vincitore".


Il saggio, intitolato “The Italian Disaster”, racconta – con stile british, asciutto e senza fronzoli – la vera storia di Re Giorgio. A cominciare da un fatto incontrovertibile, che pochi conoscono e che potrebbe scatenare un putiferio: da studente Napolitano ha aderito al GUF, il Gruppo Universitario Fascista. Lo ha frequentato il tempo necessario per capire che l’aria stava cambiando e bisognava prendere le contromisure: salto della quaglia et voilà, Napolitano diventa comunista sfegatato, plaudendo all’intervento sovietico in Ungheria e asserendo che "solo i folli e i faziosi possono davvero credere allo spettro dello stalinismo".


Negli anni Settanta diventa “"il comunista favorito di Kissinger", visto che il nuovo potere da coltivare sono ora gli Stati Uniti.


Ma il meglio, anzi il peggio di sé, Napolitano - secondo la ricostruzione dello storico britannico - lo offre proprio da presidente della Repubblica: "Nel 2008 firma il lodo Alfano, che 'garantisce a Berlusconi come primo ministro e a lui stesso come presidente l'immunità giudiziaria'. continua

eleonora . Commentatore certificato 07.07.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento

È vero che la televisione "non ha memoria" ma proprio per questo le pubblicità vengono proposte tutti giorni, i nostri parlamentari dovrebbero essere sempre presenti come fanno quelli del PD e FI. Renzi oltre ad aver dato 80€ come voto di scambio ha vinto perché tutti i giorni era presente in TV e in quasi tutti i canali, e così Salvini che è riuscito ad avere un gran successo. O capiamo questo o non si va avanti e il tempo incalza, tra un po' blinderanno tutto e avremo la DITTATURA.

Rossana R., Genova Commentatore certificato 07.07.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma siete de coccio, quanto ci metterete a capire che fingeranno il dialogo, mentre giustamente vi stanno isolando? E questo anche in europa! Primi risultati? De che? Se avete votato abolizione reato clandestinità! Ora unitevi con i papa boys e vari buonisti e recitate qualche preghierina, fate fioretti e compiacetevi sul blog! M5S votato per non contare. Ma dove é finito il reddito di cittadinanza, questione pensioni, ecc...?

Gianni Rivetto 07.07.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Telegraph: Juncker per la Gran Bretagna è fastidioso, ma per Francia e Italia è letale

- 5 luglio 2014 http://www.sapereeundovere.it

Sul Telegraph Ambrose Evans-Pritchard commenta l’elezione del Presidente Juncker: il metodo con cui è stato imposto vìola i Trattati e rende evidente la necessità per la Gran Bretagna, ma ancor più per la Francia e l’Italia, di uscire dalla UE e salvare la propria sovranità (e non morire di deflazione da debito)

I parlamenti sovrani d’Europa sono vittime di un gioco di prestigio costituzionale, anche se alcuni sono più sottomessi rispetto ad altri. Il metodo degno di Oliver Cromwell che Jean-Claude Juncker ha imposto agli Stati è una violazione dei trattati.

L’episodio chiarisce la necessità per la Gran Bretagna di ritirarsi dall’Unione, così come per la Francia o per qualsiasi altro paese che voglia rimanere autonomo sotto uno stato di diritto....
Bisogna essere politicamente analfabeti per ritenere saggio o appropriato, in questo momento, affidare la macchina UE a un vecchio insider, uno dei maggiori responsabili delle disgraziate decisioni che hanno portato l’Europa nella sua attuale empasse e un maestro del metodo Monnet. “Prendiamo una decisione, poi la mettiamo sul tavolo e aspettiamo di vedere cosa succede. Se non c’è nessuna protesta, perché la maggior parte delle persone non capisce cosa stiamo facendo, andiamo avanti passo dopo passo fino a quando siamo oltre il punto di non ritorno”, ha dichiarato tempo fa al “Der Spiegel”.

eleonora . Commentatore certificato 07.07.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

A che ora c'è lo streaming?
Ricordo che La cosa non sempre si vede ma Il Fatto Quotidiano si vede benissimo e sky manda sempre tutto in onda

Sono contenta che Grillo non ci sia. In tv è un disastro, è troppo veemente, troppo aggressivo, e ha prodotto un effetto stanchezza, troppe urla, troppa agitazione. E' perfetto su una piazza o in un teatro. Sarebbe controproducente in un incontro istituzionale. E francamente mi chiedo cosa ci stia a fare a Bruxelles. A farsi fotografare con Farage? E' forse un eurodeputato o il capo eletto del gruppo dei 5stelle?
Casaleggio è algido e alieno e non produce alcun effetto simpatia; meno lo si vede, meglio è.
La democrazia diretta si propugna meglio mostrando come possono essere bravi i cittadini eletti dal basso e quanto possono essere diversi dai politicanti da strapazzo.
Eviterei Crimi e la Lombardi che hanno dato pessima prova di sé, sono stati i peggiori di tutti.
Ma ce ne sono altri molto bravi.
E ho sempre ammirato anche Di Battista.
I migliori comunicatori del Movimento sono quelli che conosciamo tutti: Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Carlo Sibilia, Andrea Colletti, il senatore Morra con la senatrice Paola Taverna seguita dalle parlamentari Carla Ruocco, Giulia Grillo, Laura Castelli e poche altre.
Purtroppo, uno può essere bravo e competente, ma non tutti hanno l'arte del comunicare o non sono telegenici. Per es. il professor Becchi televisivamente parlando e non solo, è una frana.
Nel nuovi incontro, una maggiore fermezza è d'obbligo. O i troll continueranno a scrivere che 5 stelle si inchinano davanti a Renzi o gli si sono venduti corpo e anima.
E usiamo di più le parole 'Incostituzionalità' e 'Democrazia'!!
Renzi le sta calpestando entrambe!

viviana vi 07.07.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON DIMENTICATEVI MAI, quando lo sconforto vi assale ed è normale in un paese corrotto come il nostro, DELLA PACIFICA RIVOLUZIONE che ha fatto il MOVIMENTO, senza di loro DESTRA E SINISTRA sarebbero sempre lì a danzare insieme appassionatamente nel sottobosco, ora sono dovuti uscire allo scoperto e devono ammettere di collaborare e spero che i loro elettori sapranno valutare e Il Movimento cerca di fare opposizione costruttiva! Certo Il Movimento non ha le slides e gli spot e tutti i giornalai a servizio...pensate che partita impari sono costretti a giocare!
MA CI SONO! L'ONESTA' è entrata in parlamento e FA PAURA!
BISOGNA CREDERCI e CONTINUARE A CRESCERE!
Dopo un ventennio di piena corruzione come si può pensare di cambiare tutto in poco tempo? questi hanno costruito un sistema inespugnabile con la complicità di tanti italiani corrotti a tutti i livelli....c'è da rieducare un POPOLO!
Vogliamo darci un pò di tempo...credo che di errori se ne faranno ancora....ma l'alternativa è lasciare ai professionisti corrotti tutto il futuro italiano?
PENSATECI quando lo sconforto vi assale...poi riascoltate Travaglio sulla trattativa Stato- Mafia e guarderete in faccia il MOSTRO della MALA POLITICA e della corruzione del nostro paese!
Voi cosa fareste? Vogliamo almeno provare un cambiamento?
Forza Movimento 5 stelle!

fabiola rossi 07.07.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possibile che nessuno abbia il coraggio di dire che ci vogliono 2 belle cannoniere a sud di Lampedusa ?! Le stime parlano di oltre 10000 migranti morti nel mediterraneo ... ma si dimenticano del 40% di giovani senza lavoro in Italia. Questi "poveri migranti" dovrebbero mettere a posto le cose a casa loro invece di destabilizzare tutti gli equilibri di casa nostra.
Quelli di voi invece che si sentono molto buoni sappiano che lo sono sulle spalle nostre. Il movimento sta prendendo una piega molto lontana da quello che era all'inizio. In questo modo farete la fine della Lega ... o di rifondazione comunista se preferite.

Teo B., Verona Commentatore certificato 07.07.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://diciottobrumaio.blogspot.it/2014/07/good-night-and-good-luck.html#more

Good night and good luck

I due editoriali di Eugenio Scalfari, quello di domenica scorsa e quello di oggi, sono durissimi con il presidente del consiglio. Se domenica scorsa Renzi Matteo era il pifferaio magico, oggi Scalfari cita la “banda di musicanti che accompagnano il suo piffero”: Delrio, Serracchiani, Boschi e quant'altri, i quali esprimerebbero il “cerchio magico”, come già fu per quello di Andreotti, Craxi, Forlani, Bossi e Berlusconi, quest’ultimo citato con due pendagli laterali non scelti a caso, Dell’Utri e Galan! Insomma, non proprio un attestato di stima da appendere in anticamera a palazzo Chigi.

E ciò, a mio modo di vedere, è dovuto anche per il trattamento subito da Enrico Letta per la candidatura a presidente UE, non solo non sostenuta ma bensì ostacolata da Renzi, il quale con un sarcasmo degno del Vernacoliere disse che in sede europea “nessuno ha fatto il suo nome”. Spettava evidentemente a lui, Renzi, proporre il nome di Letta! Ecco allora gli editoriali in cui Scalfari spara ad alzo zero con vetriolo al posto dell’inchiostro:

Le riforme cui pensano sia Renzi sia Berlusconi sono due, tutt'e due in materia elettorale ed una di esse anche in materia costituzionale: quella del Senato e quella della Camera dei deputati. Nessuna delle due si occupa né di crescita economica né di sviluppo né di coesione territoriale, di investimenti, di occupazione giovanile e no, di equità sociale. Niente di simile. Per di più riguardano eventi che si produrranno alla fine della legislatura che avviene nell'aprile del 2018, cioè tra quattro anni.

La presa di posizione di Scalfari non riguarda ovviamente solo la causa di Letta nipote, prima liquidato da Renzi come premier e poi come candidato presidente UE, né sospetto scriva solo per curatela della fronda piddina. Ciò che non va giù a Scalfari è proprio l’accordo con Berlusconi sulle due riforme elettorali. Del resto, quale tipo d

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

LA PROFEZIA DI MAX WEBER (1864 - 1920)

"Il eischio che corre la società è di creare monospecialisti, senza intelligenza e gaudenti senza cuore"


Il mio commento?? Esatto Max*, esatto!

*Weber, evidentemente, non vorrei che ci si confondesse.

www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 07.07.14 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devono andare in TV i Di Battista, i Di Maio La Sarti e altri che sono bravi.
Grillo va bene negli spettacoli in pubblico, da Vespa ci ha fatto perdere voti (purtroppo).
Anche Casaleggio, meno va in TV meglio è.
I ragazzi del M5S vadano in TV!!!!!

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve!
Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena.
Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio.
Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti.
Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido.
Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla!
Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento.
Grazie!

Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

email: alberto.costantini.std@gmail.com
Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8

PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 07.07.14 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ha detto: "L'Italicum è assolutamente incostituzionale. Con le preferenze e con un premio di maggioranza più basso potrebbe esserci un accordo. Si discute, non decido né io né Di Maio, poi mettiamo ai voti e decide la maggioranza. Questa è democrazia"

Sì, è necessario un documento scritto. Si usa persino nelle riunioni condominiali....

Di Maio promette 8 sì... quali? Poi magari arriva Beppe con gli occhiali nuovi e dice che lui non è d'accordo. E poi magari dovete far votare online quei quattro gatti (fedelissimi della prima ora)che ne hanno diritto, senza nessun controllo sui risultati del voto...

Siete inaffidabili. La vostra presunta democrazia è inaffidabile.
E quel che è peggio è che credete di essere furbi, e che gli italiani siano fessi... non vi illudete, nessun elettore crederà che volevate davvero collaborare e non vi è stato permesso. Auguri.

aaldo a. Commentatore certificato 07.07.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Proprio ora che l'Italia ha bisogno di sapere cosa vuole fare il governo, decidete di non andare più in TV . A parte il discorso sterile , se fa bene o male al movimento, dovreste andarci per il popolo e spiegare a tutti, non solo alla casta che va su internet, cosa vogliono fare e cosa hanno fatto i politici. Imposimato ha ragione se non lo capiamo in fretta che vogliono imporci una dittatura mascherata come progresso il destino dell'Italia sarà blindato almeno per 50 anni da questi politici.

Rossana R., Genova Commentatore certificato 07.07.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E comunque anche il voto di M5S a mare nostrum non è stata una cosa troppo giusta, dài..diciamocelo chiaramente.
Si poteva fare opposizione e non ci si troverebbe in questa situazione oggi.
Adesso la posizione del movimento è meno forte, è come se si rendesse conto di aver appoggiato un pensiero unico che però era sbagliato. E lo pensa anche la gente che proprio con la destra non c'entra ma che capisce che dietro a questa massa di disperati ci sono le lobby e nient'altro....e a giudicare da chi c'è al governo, da dove partono queste finte proposte buoniste, beh, io avrei votato contro, assolutamente.
Quando l'anomima sequestri imprigionava le persone lo stato non pagava e bloccava i conti dei parenti. Due scafischi buttano in mare un carico di disperati e che si fa? anzichè andare a fucilare i colpevoli andiamo a prendere tutti gli altri barconi, così gli agevoliamo il lavoro.
Questo non è politica, è crimine.

giuseppe d. Commentatore certificato 07.07.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Sì, ma non è che se gli immigrati ce li dividiamo in Europa hai risolto il problema. Il problema è che se non sono stati capaci di organizzarsi in autonomia allora bisogna ri-colonizzarli.
Almeno si sfruttano le risorse.
Così invece servono a ridurre i diritti sindacali agli europei con un appoggio occulto di lobby, costano uno sproposito al sistema di welfare degli stati (tra sanità, scuola e figli negli stati del nord stanno diventando nazisti vedere risultati elettorali) e non ce n'è bisogno, di manodopera importata. Gli europei dove li mandi, in Africa?
Io prevedo che se non ci saranno risposte in Italia i perplessi, gli incerti inizieranno a frequentare i gruppi di estrema destra. D'altra parte quando il diritto del lavoro non esiste più e non c'è che un invito sterile all'accoglienza (90 milioni di euro mentre la gente non ha casa e lavoro) poi non puoi lamentarti se scoppia la violenza e tu stato non hai saputo dare risposte.
I primi a rimetterci sono proprio gli immigrati e questo finto buonismo è la prova che dietro c'è qualcuno che archittetta tutto per dare dei razzisti xenofobi pure ai comunisti che dicono le stesse cose.

giuseppe d. Commentatore certificato 07.07.14 09:05| 
 |
Rispondi al commento

L'Unità sta fallendo
Il Manifesto è sempre sull'orlo della chiusura
Libero e il Giornale vendono sempre meno copie
Su 60 milioni di abitanti si vendono ogni giorno solo 4 milioni di giornali
Il Corriere della sera che è il quotidiano più venduto in Italia vende solo 360.000 copie al giorno

*Vi siete mai chiesti quanti internauti abbiamo in Italia?
Sono 35,5 milioni, su una popolazione totale di 61 milioni! il 58%
26 milioni utenti facebook
97 milioni di abbonamenti mobili attivi
Il tutto è facilitato ora dai nuovi modelli di telefonini
Il tempo medio che gli utenti passano al giorno in internet su desktop o laptop o simili è quasi 5 ore
il tempo medio utilizzando al giorno internet mobile è di quasi 2 ore
Nessuna televisione può battere questo record, il che ci parla di una enorme trasformazione culturale in atto, con un impatto molto forte sulle abitudini di consumo e di relazione tra persone, che, sono in contatto sempre maggiore tra loro con un pensiero collettivo in atto, quale mai si è realizzato nei secoli.
Di converso, cala l’ascolto della televisione, la fruizione TV in 5 anni è passata dal 45% al 38%
Calano persino gli ascolti del Gran Prix di Montecarlo e di MotoGP
RISPETTO AL 2013, GLI ASCOLTI DEI TELEGIORNALI VANNO A PICCO. MALE PERSINO MENTANA (-21,5%) E LA BERLINGUER (-18,8%)
tutti i talk show sono in calo con ascolti bassissimi e non si capisce perché rimangano
Smartphone e tablet hanno superato la radio e la stampa e raggiunto un tempo di utilizzo analogo a quello dei PC…

viviana vi 07.07.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'asilo politico fu pensato per casi eccezionali, di singoli individui, nuclei familiari, piccoli gruppi perseguitati.
Alla luce dell'esodo di massa di intere popolazioni, che presumibilmente continuera' per molto tempo e anzi si intensifichera', andrebbe rivisto a livello internazionale il diritto di asilo e di accoglienza per evitare uno sconvolgimento degli assetti territoriali, lo spopolamento di intere aree, il sovraffollamento di altre.
Con il livello abnorme di crescita della popolazione mondiale, a cui nessuno sembra voler porre rimedio, occorre riprogrammare gli interventi internazionali a livello politici, economico e di tutela sociale nei singoli Paesi delle aree piu' svantaggiate.
Se poi smettessimo una buona volta di andare in giro per il mondo bombardando, massacrando e distruggendo assetti socio-economici gia' precari ridurremmo la necessita' di spostamento di intere collettivita', quando dovremmo utilizzare le spese per armamenti in modo da favorire lo sviluppo economico dei Paesi in difficolta'.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Buonagiorno branco di biscazzieri!

E che il sole vi illumini (per fortuna da me c'è anche oggi) !!!

" Il dì volge all'opra...armata più, armata meno.."

:-)))))

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 07.07.14 08:53| 
 |
Rispondi al commento

3
TRAVAGLIO

Maglie larghe. “Liberté, egalité, immunité non è un insulto, caro Travaglio e cari forcaioli che vi annidate ovunque nel nostro povero Paese, anche negli articoli di giornali garantisti per storia e per necessità, come Libero e il Giornale. Avete presente il lodo Alfano chissà come e perché ritenuto incostituzionale? In Francia c’è, proprio così: un presidente e un capo di governo sono provvisti e forniti di immunità finché sono in carica e nessuno si scandalizza” (Maria Giovanna Maglie, Libero). Il lodo Alfano immunizzava dai processi i presidenti della Repubblica, del Consiglio, della Camera e del Senato: perciò era incostituzionale. In Francia (come in Italia) è immune dai processi il presidente della Repubblica, non quello del Consiglio. Studia, Maria Giovanna, studia.

Provaci ancora, Nichi. “Il distretto aerospaziale di Tolosa proietta in un mondo che un tempo ci appariva irraggiungibile. Per la Puglia è una strada modello” (Nichi Vendola, Libero). Magari nel distretto aerospaziale potresti mandarci i cittadini di Taranto avvelenati dai tuoi amici dell’Ilva, Nichi che dici?

Generazione Telemaco. “Matteo Renzi è il comunicatore più bravo dopo mio padre. Merita fiducia, ha fatto un gran lavoro, speriamo ce la faccia” (Pier Silvio Berlusconi). Pier Silvio e Matteo, separati alla nascita, si sono finalmente ritrovati. Carramba, che sorpresa!

viviana vi 07.07.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento

2
MA MI FACCIA IL PIACERE. TRAVAGLIO

Berluscloni. “Renzi libera i ladri” (Libero). Cioè copia il programma di Forza Italia, e non è bello: è concorrenza sleale.

La parola all’esperto. “Punire di più il falso in bilancio se mira a procurare provviste in nero per la corruzione” (Michele Vietti, Udc, vicepresidente Csm, la Repubblica). Io ne so qualcosa, infatti l’ho praticamente abolito.

Il Garante del Bavaglio. “Sulla pubblicazione dei nastri serve una svolta. Troppi casi di accanimento informativo” (Antonello Soro, Pd, presidente dell’Autorità Garante della Privacy, la Repubblica). C’è ancora qualcuno che si accanisce a informare, ma lo stiamo cercando.

Problemi. “Che si possa andare a una legislazione in materia di diritti ai gay non mi sento di escluderlo. C’è un problema di difficile soluzione: dare ai gay una nuova comprensione dei loro particolari problemi cercando al contempo di non diffondere ed equiparare il loro stile di vita a quello di una famiglia composta da uomo e donna” (Rocco Buttiglione, la Repubblica). Giusto: nessun gay vorrebbe mai essere equiparato ai particolari problemi dei Buttiglioni.

Tempo da Lupi. “Resto ministro. Rimpasto di governo? Gli italiani non capirebbero” (Maurizio Lupi, Ncd, ministro delle Infrastrutture, Corriere della sera). Se, Dio non voglia, dovessimo perdere un ministro come Lupi, si rischierebbero tumulti di piazza.

Agendastaiserena. “Crescita e ricerca nell’agenda di Renzi” (La Stampa). Nel senso che crescono gli addetti alle ricerche dell’agenda di Renzi.

Cronoprogramma. “Renzi: processo civile in un anno” (La Stampa). Ma che dico in un anno? Signori, mi voglio rovinare: in un giorno!

viviana vi 07.07.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento

MA TU PARTECIPI AI MEET UP???


Ed ecco preparata un'altra bella formuletta per farti sentire inadeguato, in colpa, non correttamente coinvolto, marginale insomma.

Intanto a chi pone con la proverbiale sicumera questa domanda, vorrei precisare che ci sono persone che non hanno proprio il tempo materiale per partecipare "attivamente", vuoi per impegni di lavoro, familiari, limiti territoriali, poca propensione alla rissa verbale, allo scorretto uso della dialettica nelle discussioni, all'idiosincrasia verso personaggi che, come nelle peggiori tradizioni, utilizzano il momento "storico" per ritagliarsi una fetta di protagonismo e l'apertura di una strada per una, sottaciuta, carriera politica. Solite storie, deja vu. Per l'accettato e da me non discusso metodo democratico, gente senza nessun valore, ma dotato di famiglia numerosa, ha avuto il suo posto, che avrebbe dovuto essere rappresentativo per tutti noi, e che è stato rapidamente scambiato per il solito piatto di lenticchie, peraltro abbondantemente condite.
Quindi, le etichette, le medagliette, chi ci si appunta, a me non fanno nessun effetto. Io considero le persone dal loro spessore umano, intellettivo e culturale; qui come in qualsiasi altro contesto.
La mia esperienza mi dice che solo così si possono stabilire affinità, condivisioni, amicizie, leali scambi di opinione, dove nessuno vuol tirare dalla sua parte nessun altro. La speranza, mia, è che la discussione civile, aperta, costruttiva, sia auspice di sane e profonde riflessioni, perché è di questo che si ha
bisogno, non di affermazioni gratuite, senza nessun retroterra sostenibile, nessuna fondamenta
in grado di sorreggere impalcature ideali e/o ideologiche, che sarebbero facilmente smontabili, da chi è dotato di un minimo di preparazione culturale e da una sana onestà intellettuale.

Eppure c'è ancora chi guarda con antipatia la filosofia, la poesia, la sociologia. Tutta roba inutile eh ??? Ma si va, meglio gli slogans!

www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 07.07.14 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Giuro di essere fedele alla Repubblica italiana,
di osservarne la Costituzione e le leggi e di
adempiere con disciplina1 ed onore tutti i
doveri del mio stato per la difesa della Patria e la
salvaguardia delle libere istituzioni».
Art.54 Della Costituzione:
Tutti i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservare la Costituzione e le leggi.
I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempiere con disciplina ed onore,prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge.
^^^
Per quanto precede quanti sono cittadini Italiani?

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.14 08:47| 
 |
Rispondi al commento

1
MA MI FACCIA IL PIACERE (Marco Travaglio)

“Quo vadis? “Matteo Renzi può riuscire dove il Cav. ha fallito: riformare la Giustizia… Adesso si può cambiare verso. Ma Forza Italia si ricordi da dove viene, e dia una mano” (il Foglio). O almeno si ricordi dove va, e dia una manetta.

“Il Pd ai Cinque Stelle: ‘No a incontri al buio’” (La Stampa). Ché poi ci tocca nascondere Berlusconi sotto il letto o nell’armadio.

“Al Senato l’immunità resta. Il M5S accusa e Renzi rilancia: ‘Troviamo un’altra strada’” (la Repubblica). Evitare possibilmente quelle che portano a Sollicciano, San Vittore, Opera, Regina Coeli, Rebibbia, Vallette, Poggioreale e Ucciardone.

“Dell’Utri in cella sta male. Soffre il caldo e gli negano pure il ventaglio” (Iva Zanicchi). “Avrà perso 10 o 12 chili, ha la faccia scavata e le occhiaie. Mi impegno a trovare un’associazione o una onlus che si faccia carico, per i due reparti del penitenziario, di installare l’aria condizionata” (Daniela Santanchè). È un’estate così: il caldo lo soffrono solo i giocatori della Nazionale italiana e Marcello Dell’Utri. Un caldo ad personam.

“Da questo momento si avvia sulle linee guida della riforma della giustizia una fase di consultazione che si concluderà il 31 agosto 2014 e alla quale sarà possibile partecipare, come per la riforma della Pubblica amministrazione, scrivendo a rivoluzione@governo.it  ” (Andrea Orlando, Pd, ministro della Giustizia).

“Eventuali suggerimenti per la riforma della Difesa potranno essere inviati alla casella di posta elettronica librobianco@dife  sa.it  ” (Roberta Pinotti, Pd, ministro della Difesa, 1-7). In alternativa è sempre disponibile l’indirizzo prrrrr@super  cazzola.it  .

Le pazze risate. “Ridi ancora, Sarkozy. Fermato per corruzione giudiziaria l’ex presidente francese che ironizzava sull’Italia del Cavaliere” (il Giornale, 2-7). Invece di ridere di B., era meglio se gli chiedeva come si fa a comprare un giudice e a farla franca.

viviana vi 07.07.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento

L'armata Brancaleone

(oh mamma, verso lì turchi!)

“Andiamo al seguito, o pellegrini
in viaggio verso la Terra Santa
longo lo cammino ma grande la meta
contro il saracino seguiamo il profeta.
Vade retro Satàn! Vade retro Satàn!
Senza armatura senza paura
senza calzari, senza denari
senza la brocca, senza pagnocca
senza la mappa, senza la pappa.
Gioveni, seguitemi miei pugnaci
poche conte quando ve lo dico
dovete seguire et pugnare
se no qui stemo a prenderci per le natiche
Voi sapete chi io sia?
Avrete sentuto, suppongo,
lo nome di Groppone da Figulle
egli fue lo più grande capitan di Tuscia.
E io son colui che con un sol colpo
un colpo d'ascia lo tagliò in due.
Lo mio nome est Brancaleone da Norcia!
Ulrico, signore di queste terre
fa offerta allo vincitore di questo torneo
nominalo a Gran Capitano d'Arme
nonché della mano di sua figlia Lucrezia.
Fate conto che Brancaleone da Norcia
have già in pugno la nomina et lo ricco matrimonio
quindi sgombrate, omeni da poco
voi e lo vostro misero feudo pugliese!
L'homo allo mio servizio non teme
né piova né sole né foco né vento!
- Lo qvale servizio? Semo tutti allo pari!-
Silenzio! Io vi sono duce!!
E però mi dovete obbedienza e dedizione
lo nostro cammino sarà cosparso di sudore
lacrime e sanguine. Siete voi pronti a tanto?
Respondete a una voce:
Siete voi pronti a morire pugnando?
Noi marceremo per giorni, settimane et mesi,
ma infine averemo castella, ricchezze
et bianche femmine dalle grandi puppe.
Taccone: 'nnalza le insegne!"

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 07.07.14 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Mirabile-caruso 06.07.14 14:11| 

(se non l'avesse letto)

dal suo:
"............
a parte, comunque, il particolare - NON di secondaria importanza - che noi avremmo fatto bene a rigorosamente relegare questo nostro gioco tattico alla Legge Elettorale, e MAI estenderlo a Leggi relative alla riforma e della Carta Costituzionale e della Giustizia che questo Parlamento, Esecutivo e Capo dello Stato NON hanno la LEGITTIMAZIONE costituzionale e democratica di fare, a parte questo inquietante particolare, dicevo, mi rassicura il fatto che ci troviamo ancora tutti uniti nella nostra ORIGINARIA convinzione.
Questa: che il nostro Movimento e la Partitocrazia NON sono OGGETTIVAMENTE compatibili, alla stessa maniera come il diavolo non è compatibile con l'acqua santa.
Fermi ed uniti in questa immutabile REALTÀ di fondo, sono fiducioso che il Movimento scriverà moltissime pagine di Storia!
Cordialmente e con molta stima.
-----------------------------------

…..forse il movimento sì le scriverà, ma non il blog

P. S. (ilmionomeènessuno27) 06.07.14 14:51

----------------------------------

Desidero sperare che la Sua previsione sia errata, perché, se corretta, il Blog - che è l'Esecutivo nazionale del Movimento - verrebbe a dimostrare la sua INADEGUATEZZA all'esercizio della Democrazia Diretta!!!
Che è come dire: il chirurgo non sa operare!!!
Cordialmente.
jb Mirabile-caruso 06.07.14 21:32 |
---------------------------------------

mi dispiace, ma oggi ho avuto la conferma che c'è uno scollamento tra gestione del blog e volontà dei vertici, sta scritto nel post precedente poi, non me lo sono inventato io, basta leggere e capire...beh, diciamo che a me questa decantata pluralità non appare così evidente, per cui sto ancora cercando dei dati di fatto che sconfessino le mie perplessità
Saluti

P. S. (ilmionomeènessuno27) 07.07.14 00:33

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 07.07.14 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuo a domandarmi come sia riuscito ad avere il 40% e passa il PD alle scorse elezioni europee? Mi vengono in mente tante risposte compresi i famosi 80 Euro che Renzi ha dato a chi gia sta bene e che qundi non li spenderà. Una tra le tante risposte è che il 70-80% degli italiani stanno bene, pià che bene, si si lamentano, ma quello fa parte del loro DNA naturale di essere italiani e lamentarsi per tutto. Alla fin fine la gente che soffre rispetto a quelli che stanno bene è ancora in minoranza, quindi siamo destinati a tenerci Bimbo Mix per molto tempo, purtroppo.

Roby 07.07.14 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La comunità europea come sempre in questi ultimi anni dimostra solo di essere presente per promuovere multe agli stati membri e imporre rientri con i debiti lasciando da parte l'unica vera forza di essere uniti come stati membri dell'unione europea per fare qualcosa di vero utile a tutti.

matteo spadavecchia, perugia Commentatore certificato 07.07.14 08:19| 
 |
Rispondi al commento

LA VOCE IN CAPITOLO


Domenica tormentata per il blog. Causa cattivo tempo (forse) molti. anziché godersi la spiaggia o i monti. hanno scaricato qui le loro frustrazioni. Ho letto di tutto: velleità rivoluzionarie, granitiche certezze, onanismi mentali, banalità varie espresse con la solita profusione di frasi fatte, ansie non contenute e
riversate con tutta la loro irrazionalità a beneficio (??) di tutti.
A dirigere il traffico, sono spuntati (uella) gli Ufficiali Politici, di Staliniana memoria, con le loro formulette che non sono criticabili, perché
emesse?? Dal politburo?? Ah sii, il Movimento ha una struttura che prevede queste figure di indottrinatori?? Non sapevo, sorry.
Intanto, se così fosse, gradirei che i vertici del movimento ce lo comunicassero - ufficialmente - così da saperci regolare e calibrare le nostre risposte al cospetto dell'autorità precostituita.
Poi, vorrei far presente, che in troppi, qui e non solo, scambiano la genuina spontaneità partecipativa, con l'ingenuità, maliziosamente intesa come dabbenaggine. Questo limite, probabilmente, deriva dall'incapacità di uscire da schemi mentali che, sciaguratamente, regolano la vita "sociale" in questo disperato paese.

Allora chiarisco, per l'ennesima volta, per me, per chi la pensa come me e per voi tutti.

Sono qui, e sarò qui SOLO e SOLTANTO per Beppe, sperando di potergli essere utile nella lunga marcia che ha e che ci ha chiesto di intraprendere. La mia fiducia in Beppe è indirettamente estesa a tutti quelli che Beppe ha scelto come compagni di viaggio, al di là e oltre
le mie personali impressioni.
Non è mio compito occuparmi di strategie e/o tattiche, abbiamo dei rappresentanti, e son loro che devono produrre ciò, collegialmente.
Io mi concentro e mi attivo sul tema della RIVOLUZIONE CULTURALE che è stata più volte auspicata, ma che nei fatti, qui, ha enormi difficoltà a progredire. Per far ciò, utilizzo la mia cultura, che non impongo e di cui non devo provare vergogna.


www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 07.07.14 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho giurato sulla Costituzione della Repubblica Italiana che intendo difendere da ogni dittatoriale violazione e tradimento. Ho giurato sui Valori della Nazione fondati sul sangue dei nostri Patrioti Eroi Martiri della Liberta' che oggi il Presidente della Repubblica intende tranquillamente "superare" magari applaudendo a Renzusconi e Associati. Sui quali io non giuro ne' giurero' mai. E poi mai. Viva la Liberta'...! Mai piu' dittature e guerre in Italia in Europa e nel mondo. Viva la Resistenza!

Nicola F., Teramo Commentatore certificato 07.07.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento

USA GUERRAFONDAI

Crisi ucraina,Hillary Clinton attacca Putin:

L’ex segretario di Stato americano Hillary Clinton ha invitato i leader occidentali ad inviare al presidente russo Vladimir Putin un “segnale chiaro” a seguito della crisi in corso in Ucraina.

“Penso che possa essere pericoloso. Un uomo come Putin è sempre al limite,”- ha affermato la Clinton in un’intervista con i giornalisti tedeschi a Berlino, dove è arrivata per la presentazione di un libro di sue memorie.

La risposta per “l’aggressione in corso in Ucraina,” è convinta la Clinton, deve essere espressa da una posizione unitaria dei Paesi occidentali. La possibile candidata per la presidenza degli Stati Uniti ritiene che la maggioranza degli ucraini voglia vivere in un Paese indipendente, che svolgerà il ruolo di ponte tra l’Occidente e la Russia. Italianruv.ru

L’incredibile “faccia di bronzo” della signora Clinton, mentre l’aviazione e l’artiglieria del governo di Kiev, appoggiato dagli statunitensi e dalla NATO, bombarda le abitazioni civili nelle città del Donbass (Est Ucraina) mietendo altre vittime innocenti e portando morte e distruzione, con migliaia di profughi civili che fuggono, lei accusa Putin di “aggressione in corso”. Gli americani è provato che sono stati loro a dare l’ordine al presidente ucraino di ripartire con “l’operazione castigo” della popolazione delle regioni dell’Est Ucraino, colpevoli di volere l’autonomia dal governo di Kiev. Accusano gli altri di aggressione quando sono loro gli istigatori dei massacri e della “pulizia etnica ” in corso nel Donbass.

Questa signora Clinton, di cui è rimasto famoso il “ghigno” di soddisfazione quando apprese del brutale omicidio di Gheddafi, ha la capacità di dire le menzogne in modo impassibile e senza curarsi troppo delle castronerie che proferisce.

D’altra parte con questi personaggi guerrafondai del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti non bisogna farsi meraviglia: talmente forti sono le loro menzogne che finiscon

olli gallardo Commentatore certificato 07.07.14 07:50| 
 |
Rispondi al commento

dalle mie parti si dice...

"e vuoi anche una fettina di culo?"

(a proposito delle pretese scritte del capo della cupola FRENZIE e dei suoi BOSS).

davide lak (davlak) Commentatore certificato 07.07.14 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma Napolitano cosa sta li a fare !?
Dice sempre per qualsiasi cosa : Mi auspico......
MI auguro.....e poi non fa mai niente.....dorme sempre.....Beh poi interviene solo per mantenere
un'apparenza una continuita allo stato delle cose come stanno un garante che tutto rimanga come sta senza migliorare niente per Noi popolino......Ma a questo punto mettiamo un modellino di cera con un disco dentro che dica le stesse cazzate che per lo meno ci costa molto meno !!!!! Ah Napoleta fatti da parte se non ce la fai piu se non sai fare altro che per quello che fai e' come se non ci fosse nissuno......una mummia egizia fa lo stesso che fai tu cioe NIENTE !!! buon proseguimento !!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 07.07.14 07:35| 
 |
Rispondi al commento

andiamo avanti....intanto stiamo "affogando" in un mare di "tasse" e "tassettine"....lo ripeto per l'ennesima volta..siamo un paese in "bancarotta"..."fallito"...senza via d'uscita...chi può "si metta in salvo"..cerchi di tutelare i propri risparmi il proprio lavoro e la famiglia.
Siamo tagliati fuori da tutto..tutto ciò che succede fa parte di un copione "formale"...siamo "protagonisti inconsapevoli" del famoso "the truman show...in salsa "spaghetti"..

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 07.07.14 07:34| 
 |
Rispondi al commento

IL DENARO SOPRA I DIRITTI DEI CITTADINI

Plutocrazia, tutto il potere all’élite dei più ricchi. Se ormai conta solo il denaro – ed è quello a decidere chi sale e chi scende, chi vince e chi perde – possiamo dire addio alla politica, alla giustizia e alla stessa democrazia dei diritti. La corruzione dilagante? E’ solo una naturale conseguenza, in un mondo degradato dallo strapotere del denaro, immense ricchezze nelle mani di pochi oligarchi. Ne è convinto Guido Rossi, economista italiano e storico “controllore” della Consob, l’agenzia di vigilanza borsistica. La corruzione dilagante, che ha ormai «permeato tutta la vita politica, economica e sociale del nostro paese», segnando l’evidente «declino dell’ordine e delle istituzioni politiche», è un vero e proprio «sintomo del regime economico, non solo italiano ma europeo, che ci condiziona dagli anni ‘80», da quando cioè i mercati sono diventati «il valore di riferimento», e il denaro «la misura di tutte le cose». Tutto è denaro, quindi ogni bene pubblico è privatizzabile. Con tanti saluti allo Stato di diritto.

olli gallardo Commentatore certificato 07.07.14 07:18| 
 |
Rispondi al commento

andare a "dialogare" con il pd è come andare dal prete pedofilo e dirgli di non fare più quelle cose cattive...
se serve a dimostrare ai malpancisti di sx che possiamo sporcarci le mani e "dialogare" con i loro ex colleghi;forse
se questo rifiuto e non "dialogo" servirà a capire che i piddioti non hanno MAI avuto intenzione di "dialogare" con noi e con chiunque si metta di traverso tra loro e fi,sarà definitivo???
bastera???

il pd porterà,
CON L'AIUTO DI UN PREGIUDICATO,
questa nazione ad una dittatura e noi applichiamo azioni GANDIANE???

cosa faremo il minuto secondo dopo che il pd ci sbatterà la porta in faccia?
andremo in chiesa a fare la comunione?

olli gallardo Commentatore certificato 07.07.14 07:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Heracles ha citato:
"Se ci si abitua alla stupidità, è difficile pervenire all'assenza di egoismo."

- Yamamoto Tsunetomo -

Ma anche il contrario:
"Se ci si abitua all'egoismo, è difficile non pervenire alla stupidità".

viviana vi 07.07.14 07:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Informate tutti i i cittadini!!!
Specie quelli che anno votato per il PD e FI!!!!!

paco 2005 07.07.14 06:42| 
 |
Rispondi al commento

OT:

SARS_H1n1_EBOLA_TBC ecc. sono VIRUS o malattie probabilmente gestibili,
e quant'altro, non di nostra conoscenza??

e il "quant'altro" non di nostra conoscenza... Il preoccupante...
Sembra, che, con questa GLOBALIZZAZIONI, forsennata di: MERCI_TURISMO_IMMIGRAZIONE ecc. noi ci comportassimo
come se l'intero Golbo
sia/fosse moderno e unico come l'EUROPA, dove, già qui, abbiamo i nostri problemi igienici e di inquinamento di ogni tipo; industriale, agricolo, atmosferico, igienico sociale ecc.
IMMAGINIAMO: un qualcosa di ingestibile...
INGESTIBILE significa; EPI_PANDEMIA
IL PANICO distruggerebbe il restante dell'economia... ZOPPICANTE, e...
questa pandemia, fosse talmente contagiosa da non poter SMALTIRE
(SCUSATE LA PAROLA) un numero catastrofico di corpi CONTAMINATI.

QUAL'è il metodo x forza maggiore + sbrigativo e sanitario e + LOGICO
dato che,probabilmente l'impossibilità di smaltire i CORPI CONTAMINATI
sarebbe urgente, visto la non possibilità di metterli nei cimiteri??

l'altro giorno vi chiesi cosa ne pensate degli inceneritori_ TERMO-VALORIZZATORI
ed ecco il punto a cui volevo arrivare...
EBBENE x quanto mi dispiace dire, con DISGUSTO tale affermazione però logica anche se compassionevole...
QUELLO potrebbe essere il destino, dei nostri corpi... CONTAMINATI...
mi fermo qui, solo al pensiero, di dover descrivere tale scenario anche nei minimi particolari... mi vengono/ho già le LACRIME AGLI occhi, scrivere tutto
ciò... è imbarazzante e spero ILLOGICO.

continuate voi... per me è già troppo, l'averlo pensato...
saluti JOYKEY


JOY-KEY 07.07.14 06:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai è quasi giorno...ariva er cambio??

http://youtu.be/8tv-e9DJqK4

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 05:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI E TUTTI I SUOI AMICI LADRI, LADRONI, CORROTTI, CORRUTTORI, EVASORI FISCALI E MAFIOSI NE HANNO FATTE DI TUTTI I COLORI SOPRATTUTTO HANNO RUBATO A QUATTRO MANI ED HANNO LETTERALMENTE DISTRUTTO IL NOSTRO PAESE ITALIA ANCHE DAL PUNTO DI VISTA MORALE!!!
ORA DEVONO RESTITUIRE TUTTO I MALLOPPO CHE HANNO RUBATO COMPRESI GLI INTERESSI E POI DEVONO PAGARE TUTTI I DANNI CHE HANNO CAUSATO!!!
POI DEVONO ESSERE PROCESSATI PER DIRETTISSIMA E BUTTATI IN GALERA PER TUTTA LA VITA COME SI MERITANO!!!
INFINE SE VOGLIAMO TOGLIERCELI D’ATTORNO IN MODO DEFINITIVO FACCIAMO UNA LEGGE AD PERSONAM E LI CONDANNIAMO TUTTI A MORTE MEDIANTE GHIGLIOTTINA COME HANNO FATTO I RIVOLUZIONARI DURANTE LA RIVOLUZIONE FRANCESE!!!
SOLO COSI’ POSSIAMO SALVARE IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA!!!
GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

Franco Rinaldin 07.07.14 03:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manuela Bellandi: "La spaccatura esiste solo tra gli attivisti che
…………………………….ancora non hanno compreso esattamente
…………………………….cosa stiamo facendo…..in realtà il nostro
…………………………….intervento spacca solo PD e FI"…………


Signora Bellandi,

quale sarebbe la dinamica tra PD e FI la cui logica conterrebbe la potenzialità di una loro spaccatura?

In quale situazione potenzialmente migliore il PD - o FI - verrebbe a trovarsi nel contesto di una sua intesa con il Movimento? Nessuna, che io riesca a vedere. Semmai la situazione sarebbe peggiore, entrambi esponendosi al rischio di farsi stupidamente eliminare uno alla volta!

Oggettivamente, il Movimento e l'intero arco Partitocratico sono INCONCILIABILI per via di obiettivi diametralmente opposti: il Movimento è votato alla distruzione di quel Sistema da cui la Partitocrazia trae la sua linfa vitale.

Lo scenario è cristallinamente chiaro: la sopravvivenza della Partitocrazia è legata al contenimento del Movimento, mentre la sua vita potrebbe persino rinnovarsi con il totale annientamento dello stesso.

PD e FI - e loro satelliti - sono condannati insieme dalla presenza del Movimento, il loro solo e vero nemico. Ciò a cui stiamo assistendo in questi ultimi giorni - a cominciare dal primo incontro PD - M5S - è molto verosimilmente un gioco di tattica elettorale in cui il Movimento cerca di togliere la maschera al PD, e quest'ultimo cerca di rimettere e lasciare alle corde il Movimento come già fatto da quella vecchia volpe di Bersani.

Il Movimento aveva l'assoluto bisogno di staccarsi dalle corde e riguadagnare il centro del ring dove scontrarsi con l'Avversario, pena la perdita certa dello scontro. Lo sta facendo, e penso che abbia ottime possibilità - nonostante le sue limitate esperienze - di vincere almeno questo round.

Staremo a vedere. Ma ipotizzare un'azione di spaccatura da parte del Movimento laddove spaccatura non è oggettivamente possibile, mi appare come un dissociarsi dalla realtà.

Molto cordialmente.

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.14 02:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma davvero pensate che ci fanno fare la LEGGE ELETTORALE che ci da la possibilita' di COMPETERE???

senza dare qualcosa in cambio????

davvero pensate che la CASTA DIRIGENTE vuole regalarci la PELLE GRATIS???

QUI, c'è da ANNI, una cosina chiamata CONSOCIATIVISMO...


o riesci a spezzarlo...o sono caxxi...


ps.

il modo per farlo, spetta a NOI del M5S TROVARLO...

facciamo poco gli schizzinosi...in GUERRA si fanno anche ALLENZE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.07.14 02:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MIII… QUESTO M5S SPACCA UN CASINO!

Avete ancora dei dubbi? Ma no, che tutto va bene. Ragazzi, ora abbiamo una strategia! Riassumo qui di seguito alcuni principî fondamentali, cosicché i duri di comprendonio la smettano di frignare a vanvera:


"abbiamo sempre lamentato la mancanza di un pò di strategia, adesso che cominciamo ad averne […] Abbiamo messo all'angolo l'accordo tra PD e Berlusconi...va bene così"

"la spaccatura esiste solo tra gli attivisti che ancora non hanno compreso esattamente cosa stiamo facendo...in realtà il nostro intervento spacca solo PD e FI"

"molti non hanno capito, quindi tra attivisti c'è chi è d'accordo e chi no..."

"se tu non hai voce in capitolo significa che non sei attivo in alcun gruppo meetup

certamente non è qui sul blog che si ha l'opportunità di agire in una direzione o in un'altra in quanto gli attivisti nei meetup sono numericamente maggiori e sicuramente le loro opinioni sono più affidabili"

c'è chi beve orzo ma sogna di far bere olio di ricino.

*****

Tutto chiaro, no?

Su su, bambini, è tardi! Cosa fate ancora qui sul Blog? Andate a nanna, da bravi. E ricordate sempre che c'è chi *chiacchiera* solo e chi *agisce*, anche per il tuo bene, nell'Altro e nell'Oltre dell'UNO VALE UNO.

Buona notte.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.14 02:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA Movimento/Base✩✩✩✩✩!!!

Ma domani c'è sciopero dei tabaccari???
O son esauriti i bolli???

Skappo?

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 01:59| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia cambia verso.

Inutile parlare coi malinformati, perchè sono stati addestrati a non ascoltare e a non credere.

Un tempo queste discussioni inutili con muri di gomma umani si facevano coi pidiellini, oggi quelle stesse modalità di discutere le trovi nel piddino base.

I teledipendenti vengono incanalati con la paura verso i mattatoi. Difendono con la bava alla bocca chi sta per mangiarseli. Dicono: "lasciateli lavorare!".

Dicevano che si doveva votare PD per sventare il pericolo berlusconi.
Dicevano di non votare sel almeno al senato, per arginarlo.
Parlavano di voto utile.
Alcuni hanno votato sel (siderurgia e libertà) solo alla camera e pd al senato per fermare le destre.

Ma subito dopo le elezioni il pd si è buttato con silvio.
Ed era bersani il buono, non renzi l'arrivista.

Dicevano di aver dovuto, per colpa del M5S.
Poi hanno fatto presidente del consiglio il nipote del braccio destro di berlusconi.

Contro i media, almeno per ora, non c'è partita.
Finchè in tv diranno che gli asini volano, il 41% degli italiani ci crederà.

fabrizio castellana Commentatore certificato 07.07.14 01:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io comunque, un dubbio sul M5S l'ho sempre avuto,dall'inizio...

che ci fosse troppa Gente, che crede di cambiare il MONDO con la PACE...la FILOSOFIA...l'UTOPIA...

chiacchiere...da pancia piena...

ps.

QUESTI MAIALI, CE' MAGNANO a COLAZIONE...


ci siamo arrivati a capirlo, dopo tantissimi anni?????????


la POLITICA è l'ARTE della MEDIAZIONE...


gli ITAGGGGGLIANI di MERDA, con il 41% a RENZUSCONI, e 3 MILIONI di VOTI in MENO al M5S,c'è lo hanno ribadito...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.07.14 01:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

questo 41% a RENZUSCONI ,e la flessione del M5S di circa 3 MILIONI di VOTI, ci sta' facendo perdere la testa...

le soluzioni sono DUE.....


o cerchi di GOVERNARE in COALIZIONE..

o fai OPPOSIZIONE DURISSIMA, anche nelle PIAZZE...


e vedi che succede...


ps.

a dire la verita', essendo sul Blog da 8 ANNI,e avendo vissuto TUTTA la STORIA del M5S...

sarebbe stato meglio, giocarsela alla PARI nel 2013 con Bersani...

abbiamo provato la spallata del TUTTI a CASA...

NON CI SIAMO RIUSCITI...


ora....

o STIAMO DENTRO o FUORI...


la STORIA delle RIFORME è una presa per il culo,per logorarci....

piuttosto, chiediamo il REDDITO di CITTADINANZA nello STREAMING...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.07.14 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

Che bello!!! Stavàte sdraiati sul sofà
ed inebetìrvi guardando la tv!
Tanto c'è Beppe Grillo che vi toglieva le castagne dal fuoco!
Ora che il Mov✩✩✩✩✩ vuole dàrsi 'na mossa
tutti in rivolta perchè volete rimanere imbalsamati
nelle vostre scatole di cemento!

Non ho capito niente, vero??

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque gli USA tanta roba....altro che UE

raffaello todini 07.07.14 00:49| 
 |
Rispondi al commento

DEO GRATIAS !!! Finalmente siamo riusciti a risolvere questo problema.Chissa' pero' se i nostri cari buonisti (a parole pero') la capiranno questa lezione Ora SPERIAMO se la finiscano con il dire "E'COMPITO DELL'EUROPA E CI DEVONO AIUTARE !! NO CARI SIGNORI ! E'COMPITO NOSTRO !!!!!!!!! L'AVETE CAPITO O NO ? Quindi da ora imbarchiamoci tutti quelli che vengono dall'Africa, dai Paesi medio Orientali, dall'Iraq, dalla Siria, dall'Afganistan e via dicendo e per favore ora BASTA.Pensiamo a risolvere i nostri problemi che ne abbiamo molti con disoccupazione al 40 per cento, famiglie che non arrivano piu' nemmeno alla seconda settimana del mese e fermiamoci qui.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 07.07.14 00:44| 
 |
Rispondi al commento

OT


Papa Francesco: "Sistema economico sfrutta l'uomo, giogo insostenibile"

Di ritorno dalla visita in Molise, Bergoglio all'Angelus in piazza San Pietro esorta a dare ristoro a poveri, immigrati e sfruttati


http://www.repubblica.it/esteri/2014/07/06/news/papa_francesco_sistema_economico_sfrutta_l_uomo_giogo_insostenibile-90841531/?ref=HREC1-6


ps.

e questi altri del VATIC-ANO...

PREDICANO BENE e RAZZOLANO MALISSIMO....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.07.14 00:37| 
 |
Rispondi al commento

@ll'Arcere:

non sarebbe meglio che ti dèssi da fare per organizzare qualcosa di concreto invece di sbeffeggiare gli altri ed il Movimento?

La sibilla Cumana!

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la strategia dell' incontro di lunedì non funziona, forse conviene fare un "reset", per non trovarsi, fra poco, a dover "formattare".


P.S.
Forse il gestore del blog capisce meglio il linguaggio informatico.

Giu Sepp 07.07.14 00:35| 
 |
Rispondi al commento

ci stanno prendendo per il culo....

facciamo una proposta SHOC a RENZUSCONI...proponiamo un GOVERNO PD e M5S...

mettiamo in GALERA BERLUSCONI & CO...

e vediamo il MOSTRO di FIRENZE di che pasta è fatto,e lo STANIAMO..

DENTRO o FUORI.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.07.14 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte il fatto che l'ocse non conta una cippa mi spiegate come questa risoluzione cambi il problema o riduca l'immigrazione clandestina?
I rifugiati che hanno diritto d'asilo sono meno dell'1% quindi mi pare che il 99% del problema rimanga totalmente intonso, peraltro non è colpa dell'universo se una domanda d'asilo in Italia richiede anni prima di essere evasa.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.14 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in ogni caso meglio ribadirlo:
M5S senza se e senza ma!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.14 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

boh io non ci sto a capi' piu' nulla.
il buon Di Maio e Toninelli devono avere le ulcere per le stronz... che gli tocca sentire ogni giorno dal partito delinquenziale, noi popolo schiavo e sottomesso che subiamo ogni cosa...
ma cosa stiamo ad aspettare? qui urge fare una rivoluzione non c'e' altra via!
non scrivete in risposta "inizia tu" che mi fate solo incazzare piu' di quello che lo sono gia' grazie

Gab Riele Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.14 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMMIGRAZIONE...

che se ne vadano affanculo nei loro PAESI...

vedi NUOVE LEGGI in GERMANIA e SVIZZERA sull'IMMIGRAZIONE,e sono PAESI RICCHI...


solo chi serve al SISTEMA PAESE,direbbero i tromboni, puo' restare...

il resto a CASA LORO...


STOP

ps.

basta buonismo,con tutti...

sara' stato il VATIC-ANO a farci rincoglionire..

prendiamo esempio dagli antichi ROMANI,che hanno conquistato il MONDO...

provate a RAGIONARE con i vertici del PARTITO COMUNISTA CAPITALISTA CINESE...

con PUTIN..o con FIDEL...

o con la DEMOCRATICISSIMA AMERICA del premio NOBEL OBAMA...

o perchè non parliamo degli EBREI, e della loro TOLLERANZA ????...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.07.14 00:20| 
 |
Rispondi al commento

I sostenitori del sistema di Dublino, pare non siano mai saliti sulla metropolitana all’ora di punta. Succede spesso che molta gente, una volta a bordo, si fermi nei pressi della porta, impedendo così agli altri sia di salire che di scendere, mentre magari il resto della carrozza è semivuota. L’Europa è un po’ come quella carrozza, ci sarebbe posto per un certo numero di persone, ma se queste non riescono a raggiungere i luoghi dove magari hanno già dei parenti e avrebbero la possibilità di guadagnarsi da vivere onestamente, restano ammassati alla porta, in Italia, creando una serie di situazioni pericolose. Ma finché all’UE interesserà solo incassare il prezzo del biglietto, sempre più caro, sulla carrozza europea si continuerà a viaggiare scomodi.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 00:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"la spaccatura esiste solo tra gli attivisti che ancora non hanno compreso esattamente cosa stiamo facendo...in realtà il nostro intervento spacca solo PD e FI"
Manuela Bellandi.

MA CI VOLEVA TANTO A CAPIRLO???

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAH, DOPO LE EUROPEE CAMBIO DI STRATEGIA... DOPPIO MAH!

Ormai spero soltanto che salti tutto il marchingegno della UE, che succeda qualcosa che rompa questo infernale circuito..., qualsiasi cosa, che qualche Stato importante decida di uscire, che l'euro troppo forte faccia crollare tutti gli equilibri, che il livello di crisi sia insostenibile e costringa a rompere gli schemi.

Mi dispiace dirlo ma è l'ultima spiaggia!

Se il M5S avesse vinto le europee, si sarebbe presentato al parlamento europeo come primo partito in Italia e avrebbe avuto l'autorevolezza per pretendere cambiamenti sostanziali pena l'uscita dalla UE.
Con il peso dei voti conquistati avrebbe condizionato le azioni del governo in Italia e finalmente le cose sarebbe cambiate!

Invece, grazie al voto degli italioti, siamo ridotti a correre dietro a Renzi, una situazione da sdoppiamento della personalità!

A mio parere l'unica cosa positiva è l'alleanza del M5S con l'UKIP di Farage.

Devo dire che avrei voluto vedere gli europarlamentari 5S dare le spalle come quelli di UKIP quando hanno suonato l'inno europeo... e diamogliela sul serio una mano ad opporci alla troika, no???

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 07.07.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Minchia Signor Tenente ma questi sono proprio scemi!!!
Mi raccomando risposte esplicite SI o NO e su carta filigranata bollata da registrare all'ufficio dei senza coglioni, con traduzione in almeno 10 lingue.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

picchio qui il caffè a 5 stelle e aspetto incontro di domani col pd....poi vediamo.ma nel frattempo c'è troppa distanza tra la base e Beppe e i nostri in parlamento.al momento è così!e nn va bene.poi ci si riprenderà!!perchè al momento nn ritrovo l'anima forte e unita del nostro Movimento e mi manca!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.14 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

Onde evitare SCASSA-MENTI ri-posto, gracias.

Chi vuole protestare per strada, nelle piazze
a nome del Movimento Cinque Stelle
mi dica dove, come, quando
ed io ci sarò per darvi una mano!!!
(Per cortesia evitiamo torri o campanili che
ciò le vertigini, gracias).

Nel frattempo tutta la mia solidarietà,
tutta la mia comprensione per
IL SOMMO FACILITATORE & per
i ragazzi✩✩✩✩✩ che in Parlamento
si battono come leoni.
Resto in attesa di cortese riscontro
da parte degli attivisti.

Cordiali saluti.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.07.14 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Bene , benissimo . Ma l'emergenza ora è qui da noi . Occorre salvare la Repubblica

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.14 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Sto leggendo i post secondari del blog, ho l'impressione che da più parti si stia perdendo la coesione d'intenti, che manchi cioè il collante che tenga unite le diverse realtà territoriali, dai comuni più piccoli alle città più grandi.
Immagino che questo sia anche il rischio che si corre quando un'avanzata è troppo veloce, quando si riscuotono successi immediati, ma poi, nelle retrovie và a finire che ci si scombina perchè manca il seguito ad una dovuta e attenta organizzazione coordinata.
Direi a naso che è ancora carente l'assestamento di tutto il Movimento, per cui dovrebbe essere anche questo un obiettivo da raggiungere per offrire se necessita risposte pronte e all'altezza delle situazioni.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.07.14 23:33| 
 |
Rispondi al commento


...Ma ora, dopo gli 8 sì di Luigi Di Maio, in un’intervista al Corriere della Sera, e i 2 no (“su immunità e Senato dei nominati”), i democratici dicono che non basta....

Infatti Di Maio deve anche radersi il cranio e dipingersi con il catrame finti capelli, oltre a reclutare per l'incontro un qualsiasi pregiudicato possibilmente massone e/o pidduista e a procurare un paio di escort

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/06/patto-renzi-berlusconi-il-modello-super-premier-senza-opposizione/1051713/


nord..., sud..., sud..., nord..., emigrazione..., immigrazione,..., l'inversione dei poli nel corso della storia è un fatto certo e provato più volte,... a volte, anzi molto spesso, le cose s'invertono in maniera rapida ed inaspettata e ciò che capita agli altri, a noi e agli altri, gli attuali cosiddetti poveri cristi (chi lo sa però chi sono i veri poveri cristi) al popolo schiavizzato, al popolo sfruttato non è dato sapere mai nulla sulle verità storiche, sul passato storico della propria terra, figurati se viene fatto sapere a loro quello che capita nei poteri alti ... (schiavismo, razzismo, infamie, denigrazioni, falsità, torture, guerre, invasioni, carneficine, ruberie, appropriazioni indebite, soprusi, violenze, ecc., ecc., ecc. a volte nel corso della storia tutto il male che viene fatto agli altri (fratelli, fratellastri o presunti che siano) ritorna inesorabile al mittente e tutto s'inverte..., è provato, è accertato..., è sempre stato così nella storia dei tempi:... tra carnefici e schiavi il ruolo s'inverte spesso e cambia in continuazione...,.

L'informazione, l'informazione falsata..., basta che uno (di buon senso s'intende e buon osservatore) torni nel suo paesino d'origine (italiano o non italiano) dopo aver vissuto con tanto di esperienze tanti e tanti anni in quei luoghi (quei luoghi cosiddetti dall'occidente ingiustamente negazione di dio) per affermare l'esatto contrario di ciò che l'occidente ci propina con le sue falsità.

Chi crede di stare (osannato e potente) per l'eternità a giocare con i suoi giocattolini di guerra sulla punta della sua presunta piramide globale (americano o italiano, inglese o tedesco, russo o cinese, francese o canadese, medio o non medio oriente, ecc., ecc.) è un autentico cretino, un buffone, un quaquaraqua, in parole povere n'homme 'e niente, in quanto è accertato che nel corso dei secoli la punta gli penetra il culetto e deve scendere subito e poi? Poi so' cazzi amari... per lui e per tutti i fessi del seguito.

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.07.14 23:26| 
 |
Rispondi al commento

**V***

Matteo (16,129:

"Allora essi compresero che egli non aveva detto che si guardassero dal lievito del pane, ma dalla dottrina dei farisei e dei sadducei."

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 06.07.14 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Il Bordello

C'era una gran cagnara
chi entrava e chi usciva
tra un mix di risate sguaiate
e qualche occhiata lasciva

Ora il posto è sempre quello
illuminato da una gran bella luce
ma aperta la porta il movimento è fermo
e ad ogni metro una donna che induce

E' il dubbio che allor ti sopravviene
varcare o meno quella soglia..
spendere molto tempo e denaro
per poi perdersi come una foglia?

Lo sguardo allora si fa preciso e attento
scorre su volti immobili e preziosi addobbi
ferma è ancora la mano alla porta aperta
aspettando lo scioglier degli ultimi dubbi

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.07.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA Base✩✩✩✩✩!!!

Commento impossibile! E allora... ...
questa l'aveva già messa qualcuno?

http://www.youtube.com/watch?v=rjJ4MKE0TM0

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.07.14 23:09| 
 |
Rispondi al commento

"IO"
non voglio entrare in dettaglio ma qualche parentesi la faccio..
ARGOMENTO già trattato: l'immigrazione o migrazione fa lo stesso...

L' argomento di questo scenario x esperienza di vita...
conoscendo alcuni dei problemi e mentalità in loco...
avendoci lavorato in quei paesi...
QUESTO scenario, sarà la prossima BOLLA che avrà effetti, non oggi, ancora capiti...
QUI non si parla di razzismo o invasione o ecc.

QUI, cioè l'europa è in recessione secolare + immigrazione secolare
la miscela GIUSTA... x QUESTE due BOLLE...
le QUALI... quando si uniranno in un intreccio
ancora + profondo, daranno delle distorsioni ingestibili...
ingestibili vuol DIRE: ODIO...ecc...

OGGI, tutti o quasi qui sul blog e fuori... a criticare FORTEMENTE x lo sfacelo economico?? anche se legittimo... ma tardivo...
(io no, perché questa crisi la percepivo da decenni...le mie sono solo analisi...)
DOMANI farete lo stesso se dovessero intrecciarsi queste due BOLLE
non solo... queste in congiunzione ad altre, che stanno arrivando...
metteranno sul piatto un eccesso di problemi
FOTOGRAFARE la realtà senza alcun pregiudizio è auspicabile...
x trovare le soluzioni x tutti...
CHI VA CONTRO LA LOGICA... ne PAGA LE CONSEGUENZE...
SIAMO FUORI dalla logica da parecchio...

LA CRISI, che subiamo è partita da COSA??
da un FATTORE NON LOGICO
nessuno può affermare il contrario x cui sappiamo cosa ci aspetta se questa BOLLA scoppia...
JOYKEY

JOY-KEY 06.07.14 23:05| 
 |
Rispondi al commento

domani avremo incontro col pd.questo incontro per come sta diventando è una farsa che umilia tutti noi.inutile girarci intorno.ora vedremo come andrà ma poi...beh poi io voglio rivedere il M5S di sempre e nn quello di adesso.senza voce!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bisogna (a lungo andare) curare i sintomi: emigrazione, accoglienza;
Bisogna curare le cause: perché in Africa ci sono tante guerre? perché uno che nasce là non può crescere in pace e coltivare la sua lingua e cultura, ma viene spinto a lasciare le sue radici e la terra d'origine dei suoi padri, da milioni di anni? Il problema si può generalizzare anche con l'emigrazione italiana. Ognuno deve poter avere il DIRITTO di restare dove è nato, salvo SCELTA attiva di spostarsi. Nessuna COSTRIZIONE. Fuori le case produttrici di armi e le multinazionali rubarisorse dall'Africa, se la gestiscano loro noi non dobiamo più derubarli.

Francesco F. Costanzo Commentatore certificato 06.07.14 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Poche settimane e Scendero' a mare.
Penso d'essermelo Meritata.
Il sole mi scaldera' la Pelle ed i Sogni, nell'aria, scompiglieranno i Capelli.
Sereno il Mare, color dei miei Occhi.
Sara' bello buttar lo Sguardo attorno, mostrarmi, Arrendevole...
La', tutta entro me stessa, padrona del mio corpo, i miei Desideri, le Speranze.
Tranquilla, baciata dal Sole, priva di Affanni, crucci, impazienze.
Sara' Bellisssimo stare, la', senza Lacrime, lacci.

I Riflessi del Mare nei tuoi Occhi, i tuoi Capelli...
I RAggi del Sole, parranno Bruciarti...

Ho Bisogno di un Amico, che sappia rendermi Felice, capace di cacciar la mia Solitudine.
Guardami nell'Avvicinarmiti, in tutto questo Splendore, entro il sorrider del Sole, il Cielo, non serve Precipitare...
Non dovro' piu' Piangere.
Ho bisogno di un AMore, che mi sappia Scuotere, fedele Compagno.
A sera, stendero' le Braccia, al par dei Monti nell'accoglier il suo Sole entro di me, aalle Cosce, al Seno, mai così Femminile, ospitale e fresca, anche se prima d'allora, Straniero...

Buonanotte.
L'AMore solo, conta.

Baci.

Grethe.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 06.07.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vittoria o la sconfitta dipendono dalla situazione e dallo svolgimento della battaglia. Cho poi si combatta con onore questo è un discorso a parte. Avanti sino alla morte! Sul campo di battaglia, insomma, non si pensi alla ritirata.

Un samurai è sempre pronto a dare i meglio di sè, pur sapendo che l'esito del combattimento non dipende da lui. Occorre perfezionare se stessi anche perché non si riuscirà a controllare del tutto gli eventi esteriori-

da: HAGAKURE - Il codice dei Samurai -
Yamamoto Tsunetomo

Un'ultima cosa. Parlare di rivoluzione e barricate, non costa nulla. Sarebbe opportuno prima presentare i curricula; per andare in battaglia, occorrerebbe, prima, conoscere bene chi ti sta a fianco.


www,beppe,siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 06.07.14 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Razzismo o no, questo NON e' il modo di aiutarli.
Ci saranno migliaia di morti , Mare Nostrum cosi' nin funziona, sono convinto che molti che pagano il " biglietto " finiscono in mare comunque, per fare posto ad altri.
Ma vi pare che questa "cosa "che offriamo possa essere chiamata OSPITALITA' ?
Ma avete visto come sono ridotte le citta ?
Vi siete accorti che contratti offrono ai lavoratori italiani ? (Lasciamo perdere i sindacati...)
DOVE VOGLIAMO ARRIVARE ????

Roberto C., Parma Commentatore certificato 06.07.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento

E venne il periodo della grande siccità
i grossi animali arrancavano con fatica
la mancanza d'acqua e d'ossigeno era cosa certa
da settimane il sole cocente si dimostrava impietoso
ignare forme vitali si dibattevano per sopravvivere
duri scontri per l'ultimo sorso disponibile
per l'ultimo riparo sicuro all'ombra dei raggi
ferite laceranti straziavano poveri corpi
ormai prosciugati di ogni linfa vitale
una guerra senza pietà e passione
solo strenua sopravvivenza.....
I più vecchi fermi immobili in ascolto
ad annusare l'aria aspettando il diluvio
loro sapevano che sarebbe arrivato un domani
risparmiando le forze si chetavano a riparo
nella piana i cadaveri s'ammassavano
uccellacci sorvolavano quel banchetto puzzolente
troppo calore nel tempo infinitamente veloce
solo un ricordo nel batter di ciglia dell'Universo..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.07.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

A voi clandestini: avete capito che qui da noi il Padre Eterno ha sparso il virus di stupidità e perciò ci state invadendo.
E se noi Italiani pensiamo prima ai nostri figli e al loro futuro, siamo giudicati dei cattivi razzisti, ma io voglio sottolinearvi che in questo paese c’è già una densità di abitanti molto alta (200 per kmq), perché non scegliete la Russia che è un Paese immenso e con una densità di 8 abitanti per kmq?
Così il vostro ed il nostro futuro sarebbe molto migliore!
Credetemi , andate là e lasciate noi da soli! Vi raccomando e Buon Viaggio!
Grazie e cordiali saluti

Rosolino Peressini

rosolino p. Commentatore certificato 06.07.14 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi saluto, i razzisti sono la razza che non sopporto.

Al di la delle analisi che si fanno, degli studi che sono stati fatti sui flussi. Sui perchè per cui e per come accadono.

Accadono e non c'è nulla da fare ... Studiate minchie fritte che solo studiando con impegno si capisce perchè. Con le seghe mentali ( e i conservatori sono campioni in questo ... tanto quanto i sinistri e cattolici lo sono con l'applicazione di ideologie e religioni "accoglienti") vi sollazzate solo con i sogni ... mai con la dura realtà ... sciocchi votanti di renzie ....

Razzisti carogne tornate nelle fogne!

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 06.07.14 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mafiofrenzie vuole qualcosa di scritto, bene, scrivetegli che non è NESSUNO, che non rappresenta NESSUNO, che non l'ha votato NESSUNO, che l'ha messo lì un altro NESSUNO, che se si toglie dai coglioni non ne sentirà la mancanza NESSUNO, Amen!

pillolo 06.07.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento

DAL POST "Un altro favore alle banche"


"....La verità è che la lobby bancaria ha lavorato bene in questi mesi. E anche il governo Renzi alla fine non ha potuto evitare di andare mestamente a Canossa".
M5S Camera

PS: Beppe Grillo non ha lanciato nessun referendum. La dichiarazione a lui attribuita da La Repubblica è in realtà il commento di una lettrice che è stato pubblicato questa mattina sul blog e la sua posizione non è in alcun modo riconducibile a quella del M5S o di Beppe Grillo.

---------------------

Qualcuno potrebbe spiegare questo passaggio dal Post al p.s. ?

domanda: E' stato il M5 della Camera a
chiarirlo il p.s.?

Ma allora questo Blog è affidabile come
portavoce del M5 a livello istituzionale o è
un bluff, cioè un luogo dove la sola
funzione è quella di far scaricare le
proprie frustrazioni, gioie e dolori, senza
che ciò sia minimamente influente su
eventuali indicazioni e decisioni
conseguenti da parte dei vertici???
Le due realtà sono connesse o totalmente
autonome, per cui in certi casi si potrebbe
supporre, come in questo, una netta
divergenza di vedute e affermazioni?

- Si prega di contribuire solo se conoscenti la
materia specifica, grazie


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.07.14 11:02|

-----------------------------------

Sono passate ben 11 ore, possibile che nessuno sappia dare una risposta a ciò?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.07.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

savi tranquillo non rientro dalla finestra.non mi vedrete più la vostra puzza di merda è ormai insopportabile.se non la sopporta neanche un merdoso come renzi potete immaginare a quale livello di fogna siete arrivati.ahah i rivoluzionari.va be chiuso qui .ormai sono allo schifo più totale.


Ma il Belgio, non è quella nazione europea che si è impadronita del Congo, nominato appunto Belga, e che per farlo, non ha esitato a massacrare 15 MILIONI DI CONGOLESI?
E la Gran Bretagna, non è quella che ha imperversato in tutto il globo, massacrando popoli in ogni continente per rapinarli delle loro ricchezze?

Concetta L., Carrara Commentatore certificato 06.07.14 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si dice dalle mie parti che "con l'erba moscia ci si pulisce il culo", l'Italia(ni) è nella fattispecie l'erba moscia che subisce di tutto e di più da tutti. Personalmente credo che però dietro la facciata ipocrita e folle di "mare nostrum" si celino maldestramente i soliti interessi economici, e l'Europa fa bene a non contribuire. Acclarato oramai dopo mesi che comunque l'Italia è sola davanti al problema immigrazione l'unica soluzione e bloccare gli immigrati non facendoli proprio partire, dissuadendoli con svariate modalità.

Giuseppe Paradiso 06.07.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè tutti questi molto a favore dei fratelli immigrati poi quando c'è da aprire casa propria non ne vogliono nemmeno sapere? Io 'sto finto buonismo proprio non lo sopporto..tutti a dare del razzista agli altri, poi però non affittano nemmeno la casa della nonna, agli stranieri. Quanta ipocrisia.

giuseppe d. Commentatore certificato 06.07.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento

gli immigrati sono un super affare per i soliti mafiosi che ci fanno soldi ha palate, e noi, i conti da pagare di una immigrazione selvaggia, incontrollata portatrice di caos e malattie da tempo debellate in italia, a parte la solita sciocco buonismo senza capire del grave problema che si riversa sulle nostre coste, come al solito il problema e causata dai soliti guerrafondai del cazzo.

Roberto Santi 06.07.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento

ok franceschino bambolina ci vado a fanculo tu cerca un accordo con la minetti.magari in due riuscite a fare qualcosa.


francesco folchi certo che chiudo la porta cosi questo posticino di consigliere comunale rimane tutto per te.ma veramente non cercavo ruoli.cercavo dei rivoluzionari invece ho trovato solo delle checche.


Un'Europa occidentale ormai tutta meticciata. Basta guardare le squadre di calcio cosiddette nazionali. Per non parlare di quelle di club. W la Russia non meticciata.

Pietro Melis, cagliari Commentatore certificato 06.07.14 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con le esortazioni faremo pochi progressi. Non ci considerano nemmeno e all'europa va benissimo così.
Cacciamo soldi ma soprattutto i problemi ce li teniamo.
Se aspettiamo aiuti dall'estero (forse qualche euro arriverà ma chi se li mangerà?) possiamo stare tranquilli, non arriveranno.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.14 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Perché questi invasori non cercano di emigrare nel vasto territorio della Russia? Perché non ci provano nemmeno sapendo che lì vi è un vero governo con le palle quadre di Putin. Approfittano di un non governo che è questa disgrazia dell'Unione Europea delle banche. Gli invasori debbono essere respinti. Per di più sono islamici. Maometto la più grande disgrazia della storia, nato da un parto anale della madre.

Pietro Melis, cagliari Commentatore certificato 06.07.14 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se penso che ai mondiali del '90 c'erano in giro gli egiziani festanti non ricordo per quale partita mi sembra un altro mondo. Ci sembravano una marea di persone, in confronto ad oggi eravamo in epoca nazista.

giuseppe d. Commentatore certificato 06.07.14 21:43| 
 |
Rispondi al commento

non ce l'ho con voi.ce l'ho con me per non essermi accorto che eravate persino peggio degli elettori de pd e del pdl.anzi.lo avevo capito ma mi sono schierato lo stesso con voi quindi,sono doppiamente coglione.credo che il vostro massimo rappresentante sia mastrangeli e,al vostro posto,lascerei un postocino per razzi.penso rappresenterà benissimo la vostra levatura.qulcun'altro lo potete trovare qui come savi.quello che non capisco è come gente di qualità come nico,mirabile caruso,lady,il torinese,ecc..non abbiano ancora capito che hanno a che fare solo con dei miserabili.e con questo,andate a fanculo.produttori di feci.ahhhhhhh li cacceremo con le buone o con le cattive.massa di pedertasti.


Cosa dice Renzi?? "Verba volant scripta manent!" (????)

Ma veramente questo la vergogna l'ha cacciata da casa sua.

Cosa sta aspettando lui??? Il camion delle Cartiere Binda, cin le risme di fogli A4 ???

L'inchiostro ce l'ha??? Bene, allora inizi, in bella calligrafia - possibilmente -

Cari Italiani, vi prometto...


Faccia, faccia, non si distragga con i "barbari" tedeschi, continui a dar forma al suo pensiero, che a noi piace fare quattro sane risate, leggendo
qualcosa di comico.


www,beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 06.07.14 21:31| 
 |
Rispondi al commento

io credo che ora il Paese rischia un disastro senza precedenti,in mano a questo governo.si deve andar ovunque a sbugiardare renzi e tutto quello che succede.il M5S deve arrivar al governo.altro non c è.ritorniamo ad essere il M5S!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.14 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEMOCRAZIA O GOVERNABILITA'

Credo che dobbiamo difendere a tutti i costi la Democrazia nel nostro Paese, nelle dittature c'è governabilità ma non c'e' Democrazia ,in Democrazia il popolo è sovrano , come sancito dalla costituzione.
La governabilià autoritaria , come prospettata dall' accordo tra B. e R. , non è democrazia.

Il PD , prima di chiedere al M5S un documento per iscritto sui 10 punti , perchè il PD non rende pubblico per iscritto il documento/patto/ accordo del Nazzareno con FI, a buon intenditore poche parole !!!!!!!!!

FORZA E SEMPRE M5S

PAOLO L. 06.07.14 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' giusto il trattato di Dublino. Perché gli altri Stati debbono togliere le castagne dal fuoco all'Italia? Che l'Italia faccia uno sbarramento di fronte alle coste africane (specialmente della LIbia). Se non lo fa vuol dire che abbiamo un governo di coglioni senza coglioni.Il buonismo che uccide la giustizia. La Spagna spara, l'Italia di merda accoglie perché c'è anche questo cazzo di papa sempre in mezzo ai coglioni.

Pietro Melis, cagliari Commentatore certificato 06.07.14 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le avete lette le richieste di questa banda di manigoldi che risponde al nome di PD?

vi prego.
ditemi che NON andremo al tavolo con RENZI.
ditemi che abbiamo ancora una DIGNITA'.
ditemi che rispettiamo il patto con gli elettori!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 06.07.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Se ci si abitua alla stupidità, è difficile pervenire all'assenza di egoismo.


- Yamamoto Tsunetomo -

www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 06.07.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Mario...comincia a pensare di trovarti un lavoro...magari all'Unità...

mark rossi, gorizia Commentatore certificato 06.07.14 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi esortiamo e franceschini tassa per la gioia di gino paoli.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.14 21:04| 
 |
Rispondi al commento

NIBALIIIIIIIIIII!!!!
era dal '98 che aspettavo!!!


h Travaglio

9.INFORMAZIONE Le 2 leggi che l’hanno assoggettata al potere politico nel Ventennio B
–la Gasparri sulle tv e la Frattini sul conflitto d’interessi,restano più che mai in vigore.E nessuno si propone di cancellarle.Così la tv rimane quasi tutta proprietà dei partiti.Il governo domina la Rai (rapinata di 150 milioni, indebolita dall’evasione del canone,fiaccata dai pessimi rapporti fra Renzi e il dg Gubitosi,e in preda alla consueta corsa sul carro del vincitore).E B controlla Mediaset (anch’essa talmente in crisi da riservare al governo Renzi trattamenti di superfavore).Intanto i giornali restano in mano a editori impuri:imprenditori, finanzieri,banchieri,palazzinari(per non parlare di veri o finti partiti,con milioni di fondi pubblici),perlopiù titolari di aziende assistite e/o in crisi e dunque ricattabili dal governo, anche per la continua necessità di sostegni pubblici per stati di crisi e prepensionamenti Governativi per vocazione o per conformismo o per necessità
10.CITTADINI Espropriati del diritto di scegliersi i parlamentari,scippati della sovranità nazionale(delegata a misteriose e imperscrutabili autorità europee),i cittadini non ancora rassegnati a godersi lo spettacolo di una dx e di una sx sempre più simili e complici,che fingono di combattersi solo in campagna elettorale,possono rifugiarsi in movimenti anti-sistema ancora troppo acerbi per proporsi come alternativa di governo(come il M5S);o inabissarsi nel non-voto(che sfiora ormai il 50%).In teoria,la Costituzione prevede alcuni strumenti di democrazia diretta.Come i referendum abrogativi:che però,prevedibilmente,saranno sempre più spesso bocciati dalla Consulta normalizzata.E le leggi d’iniziativa popolare (peraltro quasi mai discusse dal Parlamento):ma hanno pensato anche a queste, quintuplicando la soglia delle firme necessarie, da 50 a 250 mila. Casomai qualcuno s’illudesse ancora di vivere in una democrazia.

viviana vi 06.07.14 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ora che la campagna elettorale è alle spalle e lo spauracchio degli euroscettici sembra superato, si può tornare a parlare seriamente dei problemi strutturali dell’economia. La società di gestione del risparmio AcomeA e la fondazione Corriere della Sera hanno organizzato un dibattito sulla «sostenibilità del debito pubblico» italiano. Al convegno hanno partecipato l’ex ministro dell’Economia della Grecia George Papaconstantinou, l’ex rettore della Bocconi Guido Tabellini e Lucrezia Reichlin della London Business School. Mentre sui media si parla di uscita dal tunnel, gli specialisti sono parsi molto scettici sulla possibilità che l’Italia riesca a rispettare il Fiscal Compact a botte di avanzi primari superiori al 5% e, in ogni caso, che questo percorso sia compatibile con la crescita. È infatti la stagnazione, più che la mancanza di avanzi primari, che sembra impedire la riduzione del debito chiesta dall'Europa e prevista dal Fiscal Compact. «Il debito italiano non è alto in sé ma si combina con crescita molto bassa – ha detto Lucrezia Reichlin – e i numeri sulla crescita di Commissione e Fmi potrebbero essere ottimistici». (...)"
RIANDATE AFFANCULO

marco ., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento

g Travaglio

8. IMMUNITÀ L’articolo 68, concepito dai padri costituenti per tutelare i parlamentari di minoranza da eventuali iniziative persecutorie di giudici troppo vicini al governo su reati politici, diventa sempre più uno strumento del governo per mettere i propri uomini al riparo dalla giustizia. L’immunità parlamentare, prevista in Costituzione per le Camere elettive, viene estesa a un Senato non elettivo, composto da sindaci e consiglieri regionali che per legge ne sono sprovvisti. Basterà che un consiglio regionale li nomini senatori, e nel tragitto dalla loro città a Roma verranno coperti dallo scudo impunitario, che impedirà a magistrati di arrestarli, intercettarli e perquisirli senza l’ok di Palazzo Madama. Il voto sulle autorizzazioni a procedere rimane sia alla Camera sia al Senato a maggioranza semplice (51%). Il che consentirà alle forze di governo (anche col 20% di elettori, ma col 55% di deputati) di salvare i propri fedelissimi a Montecitorio e di nascondere a Palazzo Madama i sindaci e i consiglieri regionali delinquenti. E poi, volendo, di mandare in galera gli esponenti dell’opposizione.

viviana vi 06.07.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Pragmatismo vuole, però, che il governo italiano prepari un “piano B” per uscire dall’euro, come da anni suggerisce per esempio l’economista Paolo Savona: perché o l’Eurozona si autoriforma “nei prossimi 18-24 mesi – conclude l’economista di Chicago – oppure i costi di rimanere cominceranno a eccedere i benefici e l’uscita diventerà il male minore”. Le riforme europee non più rinviabili sarebbero essenzialmente tre: una Banca centrale europea interventista e che soprattutto privi gli stati nazionali della possibilità di intervenire per salvare le banche provate; una forma di mutualizzazione dei debiti pubblici, quantomeno per una quota di debito fino al 60 per cento del pil; un sussidio di disoccupazione comune fra tutti i paesi che funzioni come un “meccanismo di stabilizzazione automatica” per gli choc economici regionali, sul modello di quanto avviene negli Stati Uniti. Vaste programme per i prossimi 18-24 mesi, al punto che il “nì” di Zingales all’euro rischierà presto di trasformarsi in un ponderato “no”.

http://www.ilfoglio.it/articoli/v/98711/rubriche/euro-a-tutti-i-costi-no-saggio-anti-lite-del-pragmatico-zingales.htm


NON DARE VOCE A BAGNAI ALLE EUROPEE E' STATO UN GRANDISSIMO ERRORE.

ANDATE AFFANCULO

marco ., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

f Travaglio

7. PROCURATORI E PM Per normalizzare le procure della Repubblica non c’è neppure bisogno di una legge: basta la lettera di Napolitano al vicepresidente del Csm Vietti che ha modificato il voto del Csm sul caso Bruti Liberati-Robledo e ha imposto una lettura molto restrittiva dell’ordinamento giudiziario Mastella-Castelli del 2006-2007: il procuratore capo diventa il padre-padrone dell’azione penale e dei singoli pm, che vengono espropriati della garanzia costituzionale di autonomia e indipendenza “interna” (contro le interferenze e i soprusi dei capi). Secondo il Quirinale, “a differenza del giudice, le garanzie di indipendenza ‘interna’ del Pm riguardano l’Ufficio nel suo complesso e non il singolo magistrato” (e chissà mai chi può insidiare l’indipendenza “interna” di un’intera Procura). Così, nel silenzio del Csm e dell’Anm, il procuratore viene autorizzato addirittura a violare le regole organizzative da lui stesso stabilite, togliendo fascicoli scomodi gli aggiunti e ai sostituti, e avocandoli a sé senza dare spiegazioni. Per assoggettare procure e tribunali, basterà controllare un pugno di procuratori, senza più il bilanciamento del “potere diffuso” dei singoli pm.

segue

viviana vi 06.07.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

e TRAVAGLIO

6. CSM E MAGISTRATI Anche la norma del governo Renzi che anticipa la pensione dei magistrati dagli attuali 75 anni a 70 può diventare una lesione dell’indipendenza della magistratura. Il risultato infatti è la decapitazione degli uffici giudiziari, guidati perlopiù da magistrati ultrasettantenni. E i nuovi capi di procure, tribunali e Cassazione li nominerà il nuovo Csm, che sarà eletto nei prossimi giorni: per 2/3 (membri togati) dai magistrati e per 1/3 (membri laici). I laici, dopo l’accordo Renzi-Berlusconi, saranno tutti di osservanza governativa. Tra questi verrà poi scelto il vicepresidente, indicato dal premier, mentre il presidente sarà Napolitano e poi il suo successore, anch’egli di stretta obbedienza renziana. Così i nuovi vertici della magistratura li sceglierà il Csm più “governativo” degli ultimi 40 anni, previo “concerto” del ministro della Giustizia Orlando. Ad aumentare l’influenza politica c’è poi il progetto ideato da Violante e ventilato da Renzi di togliere al Csm i procedimenti disciplinari di secondo grado per far giudicare i magistrati da un’Alta Corte nominata per 1/3 dal Parlamento e per 1/3 dal Quirinale, cioè a maggioranza partitica.

segue

viviana vi 06.07.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento

d TRAVAGLIO

4. CAPO DELLO STATO Malgrado lo snaturamento del Senato, che finora contribuiva per 1/3 all’Assemblea dei mille grandi elettori (nel 2013 erano 319 senatori, 630 deputati e 58 delegati regionali) e in futuro sarà relegato al 10%, nessuna modifica è prevista per l’elezione del presidente della Repubblica. Quindi potrà sceglierselo il premier (anche se ha preso soltanto il 20% dei voti) dopo il terzo scrutinio, quando la maggioranza dei 2/3 scende al 51%. Forte del 55% dei deputati da lui nominati, gli basteranno 33 senatori per raggiungere la maggioranza semplice dell’Assemblea e mandare al Quirinale un suo fedelissimo. Il che trasforma il ruolo di “garanzia” del Presidente in una funzione gregaria del governo e della maggioranza: il capo del primo partito si sceglie il capo dello Stato che poi lo nomina capo del governo e firma i suoi ministri e poi le sue leggi e decreti. Inoltre, dopo il precedente “monarchico-presidenzialista” di Napolitano, a colpi di invasioni di campo, il nuovo inquilino del Quirinale potrà arrogarsi enormi poteri d’interferenza in tutti i campi, giustizia in primis.

5. CORTE COSTITUZIONALE Chi va al governo con l’Italicum (anche col 20% dei voti) controllerà direttamente o indirettamente ben 10 dei 15 giudici costituzionali: i 5 nominati dal Parlamento e i 5 scelti dal capo dello Stato (gli altri 5 li designano le varie magistrature). Così, occupati i poteri esecutivo e legislativo, il premier espugna anche il supremo organo di garanzia costituzionale. E sarà molto difficile che la Consulta possa ancora bocciare le leggi incostituzionali, o dare torto al potere politico nei conflitti di attribuzione con gli altri poteri dello Stato.

segue

viviana vi 06.07.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento

c TRAVAGLIO

2. SENATO Con la riforma costituzionale, il “Senato delle Autonomie” sarà formato da 100 senatori non eletti: 95 saranno scelti dai consigli regionali (74 tra i consiglieri e 21 tra i sindaci) e 5 dal Quirinale (più i senatori a vita). Sindaci e consiglieri scadranno ciascuno insieme alle rispettive giunte comunali e regionali, trasformando Palazzo Madama in un albergo a ore: andirivieni continuo e maggioranze affidate al caso, anzi al caos. Di norma anche il Senato sarà appannaggio della maggioranza di governo. E comunque non potrà più controllare l’esecutivo: i senatori non voteranno più la fiducia né saranno chiamati ad approvare, emendare, bocciare le leggi. Esprimeranno solo pareri non vincolanti, salvo per le norme costituzionali. E seguiteranno a eleggere con i deputati il capo dello Stato e i membri del Csm e della Consulta di nomina parlamentare.

3. OPPOSIZIONE Nell’unico ramo del Parlamento ancora dotato del potere legislativo, cioè la Camera, i dissensi interni ai partiti di governo potranno essere spenti con il metodo Mineo e Mauro: chi non garantisce il voto favorevole in commissione alle leggi volute dall’esecutivo sarà essere espulso e sostituito da un soldatino del premier. Quanto al dissenso esterno, i partiti di opposizione saranno in parte decimati dalle soglie dell’Italicum. Per i superstiti, la riforma costituzionale disarma le minoranze istituzionalizzando la “ghigliottina” calata dalla presidente Laura Boldrini contro il M5S che tentava di impedire la conversione in legge del decreto-regalo alle banche: corsia preferenziale per i ddl e i dl del governo, che andranno subito all’ordine del giorno per essere approvati entro due mesi, con sostanziale divieto di ostruzionismo e strozzatura degli emendamenti.

segue

viviana vi 06.07.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento

savi,se tu valessi un solo mio pelo tua moglie sarebbe la donna piu appagata del mondo.


b TRAVAGLIO
Verso la dittatura

1. CAMERA La legge elettorale Italicum made in Renzi, Boschi, Berlusconi e Verdini conferma le liste bloccate (incostituzionali) del Porcellum, con la sola differenza che saranno un po’ più corte. La sostanza è che i 630 deputati saranno ancora nominati dai segretari dei partiti maggiori. Quelli medio-piccoli invece resteranno fuori da Montecitorio grazie a soglie di sbarramento spropositate: 4,5% per quelli coalizzati, l’8% per quelli che corrono da soli e il 12% per le coalizioni. Per ottenere subito il premio di maggioranza, il primo partito (o coalizione) deve raccogliere almeno il 37% dei voti: nel qual caso gli spetta il 55% dei seggi, pari a 340 deputati. Se invece nessuno arriva al 37%, i primi due classificati si sfidano al ballottaggio e chi vince (con almeno il 51%, è ovvio) incassa 327 deputati. Cioè: chi ha meno voti (37% o più) ha più seggi e chi ha più voti (51% o più) ha meno seggi. Una follia. Ma non basta: prendiamo una coalizione con un partitone al 20% e 5 partitini al 4% ciascuno. Totale: 40%, con premio al primo turno. Siccome nessuno dei partitini alleati supera il 4,5%, il partito del 20% incamera il 55% dei seggi. E governa da solo, confiscando il potere legislativo, che di fatto coincide con l’esecutivo a colpi di decreti e fiducie.

segue

viviana vi 06.07.14 20:50| 
 |
Rispondi al commento

renzi è un abusivo e va fatto recedere
mandiamolo a casa

cordiali saluti

Alberto Ragazzi 06.07.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

a
MARCO TRAVAGLIO
Patto Renzi-B,il modello “super-premier” senza opposizione
Le riforme in 10 punti:dall'Italicum all'elezione del capo dello Stato,passando per informazione e immunità parlamentare;se il pacchetto istituzionale passerà diventa quasi certa la svolta autoritaria paventata dai giuristi di Libertà e Giustizia,senza più opposizione né controlli
Unendo tutti i puntini delle varie riforme vaganti tra governo e Parlamento,costituzionali e ordinarie,ma anche di certe prassi quotidiane passate sotto silenzio per trasformarsi subito in precedenti pericolosi,come le continue interferenze del Quirinale nell’autonomia del Parlamento,della magistratura e della stampa, viene fuori un disegno inquietante.Una democrazia verticale,cioè ben poco democratica:sconosciuta, anzi opposta ai principi ispiratori della Costituzione,fondata invece su un assetto orizzontale in ossequio alla separazione e all’equilibrio dei poteri
Ce n’è abbastanza per dare ragione all’allarme inascoltato dei giuristi di Libertà e Giustizia sulla svolta autoritaria
All’insaputa del popolo italiano,mai consultato sulla riscrittura della Costituzione,e fors’anche di molti parlamentari ignoranti o distratti,il combinato disposto di leggi,decreti e prassi rischia di costruire un sistema illiberale e piduista fondato sullo strapotere del più forte e sul depotenziamento degli organi di controllo e garanzia
Il pericolo è una dittatura della maggioranza a disposizione del primo “uomo solo al comando” che se ne impossessa,diventando intoccabile, incontrollabile,non contendibile,dunque invincibile

segue

viviana vi 06.07.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

lodevole risultato ma certo non è di nessun aiuto nella lotta al traffico di esseri umani,
se l'talia in primis non applicherà il controllo delle frontiere e la creazione di campi profughi in libia, ove accogliere i chiedenti asilo,
che che se ne dica, è impossibile x un territorio come il nostro ospitare tutta quella marea umana, comprendo la voglia di molti ad accogliere i migranti x offrirgli una vita migliore x poi abbandonarli a se stessi immediatamente dopo, fregandosene totalmente, senza voler entrare nella polemica del colonnizzarci e instaurare l'islam

graziano ., pisa Commentatore certificato 06.07.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

bene ottimo come inizio ..forza 5s !!!!!!!!!!

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 06.07.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Siamo agli esami di Stato: prima gli scritti e poi l'orale

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.14 20:48| 
 |
Rispondi al commento

"Deplorevoli e ributtanti rituali cerimoniosi"

Così Alfano commenta la madonna piegata in inchino davanti alla casa del boss in Calabria.
Non si è fatto tanti scrupoli in passato ad entrare in un partito fondato dal mafioso Dell'Utri.
Cita poi il Papa che ha scomunicato i mafiosi.

"Valgono per tutti le parole del Papa" aggiunge Alfano.

Non valgono quando la mafia entra nelle istituzioni?

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.14 20:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

L'unità Dublino è una grande sciocchezza. Basta il buon senso per capirlo. I richiedenti protezione internazionale dovrebbero essere distribuiti equamente sul territorio europeo, in base al numero della popolazione. Altro che primo paese accogliente... E poi questa modalità non fa altro che accentuare il sistema criminale organizzato per il traffico degli stranieri dentro i confini dell'europa, poco conosciuto, ma presente.

Simone Andreis, san giovanni lupatoto Commentatore certificato 06.07.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento

harry haller.ti rispondo qui in modo che qualcuno di questi mentecatti possa trarre qualche beneficio.l'ultimo che poteva fare qualcosa era gheddafi col suo tentativo di creare la banca centrale africana.il satellite per le telecomunicazioni e col tentativo di superare la sterlina ed il franco francese per le transazioni in africa.già,il franco francese.ricordi chi aveva premura di assaltare la libia?adesso spero che questi,con le loro malattie infettive,merito nostro,prima o poi,infettino l'intero occidente.molti di loro sopravviveranno.noi,non lo sò.beh.è quello che abbiamo voluto.


Beppe suvvia scrivimi.....
O che tu voi che ti scriva...ho già scritto da tempo leggiti il democratellum,e che vengo a fare..tanto sei d'accordo con il tuo compare di merende!
Mava...!
Aòòòò ,manco fosse una bella topa!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.14 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ha gettato la maschera.
Adesso vuole una conferma per iscritto sugli otto punti che sostanzialmente possono essere comuni.

Così facendo mette in dubbio la buona fede del M5S(tentando così di creare zizzania nell'interlocutore) poiché si potrebbe essere indignati e sputargli - a ragione - in faccia.

Ma se i nostri ragazzi fanno gli accomodanti e mostrano lo scritto, all'incontro

1- vorrà gli otto punti esattamente come concordati da lui con Berlusconi senz'alcun ritocco nostro;

2- qualora andassero bene gli otto punti, all'incontro RENZI per far fallire tutto si irrigidirà nei restanti due che lui vorrà a ogni costo e noi no.

Ecco mostrato il volto attuale di un partito che un giorno ERA LA SINISTRA DEI LAVORATORI.

C.V.D. - Come volevasi dimostrare


Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 06.07.14 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Da quel che si legge in giro ...
Confermerei la presenza di TROLL e dei peggiori ...


Occhio a non cadere in provocazioni ... questi ciò sono ...


Trollovatori ....

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 06.07.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

va bene,mentecatti,vi dico come si risolve il problema ma,ci vogliono i coglioni quindi,i grillini non possono perchè,di palle ,neanche parlarne.va be.ve lo dico lo stesso.si accolgono tutti anzi,se necessario si vanno,anche ,a prenderli a casa loro.poi si scelgono quelli con gravi malattie infettive e,di notte,si portano alla frontiera con la francia e la germania.li si fanno passsre da dove non possono essere catturati in modo che riempiano le loro città.poi vedrete come correranno per risolvere il problema.altro che sono cazzi dell'italia.ma chi può fare questo?gli italiani di merda?I grillini con le cosce come le bambole?bah.


Smarcature piddine

(ANSA) - ROMA, 6 LUG - "Caro Pier Carlo (padoan), così non va. La tua intervista conferma che i rapporti di forza politici e economici dominanti in Europa non consentono di correggere i difetti sistemici dell'euro-zona. Ma non abbiamo più tempo per interventi al margine. La rotta mercantilista alimentata dalla svalutazione del lavoro sta portando il Titanic Europa a sbattere". E' quanto scrive Fassina (Pd), in una lettera aperta al ministro dell'Economia in cui chiede "un piano B per l'Italia. Prima che sia troppo tardi".

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 06.07.14 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Riforme, il Pd ai Cinque Stelle
"Rispondete con un documento o è inutile incontrarsi"

***********************************************

Questo è il "dictat" del PD al M5S...

-Hanno fatto così anche con il Caimano e FI?

Non abbiamo ancora visto il documento del Nazareno!
Perchè 2 pesi e 2 misure?

Ah! dimenticavo!
All' "individuo che dimostra una naturale predisposizione a delinquere" viene riservato un trattamento speciale.

E Vai! Renzusconi!
Finalmente anche l'Eugenio di Repubblica si è accorto delle tue deficienze governative e ti suggerisce di:
-Rompere il cerchio magico per salvare il governo.

Era ora!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.07.14 20:01| 
 |
Rispondi al commento

4 EURO PER L'ACQUISTO DI UN TELEVISORE
- 5,2 euro per gli smartphone
- 5 euro per le memorie rimovibili,
- 9 euro su chiavette usb,
- 32,20 euro per ogni computer/hard disk.
mentre noi si chiacchera questa è la nuova gabella imposta agli italiani...!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 06.07.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Bella presa per il cul0, dopo aver votato la cancellazione del reato di clandestinità per apparire in sintonia con il pensiero unico falso buonista immigrazionista. Grillo era stato chiaro, quando ha detto che tutti i paesi seri hanno serie politiche contro l'immigrazione, per una volta bisognava dargli retta...e poi cosa significa spartire il problema con i paesi del nord? Questo potrebbe anche equivalere a +soldi+barche+accoglienza+immigrazione. I satelliti ormai ti mostrano i peli del cul0 di chi vuoi, basterebbe intercettare i barconi appena al di fuori delle 12 miglia dalle coste libiche (o dove sia) e costringerle a fare dietro-front. Il fatto è che la manovalanza a basso costo, fa molto comodo in questo sistema globalizzato e la lotta all'immigrazione la fanno solo a chiacchiere.

Anti E., Roma Commentatore certificato 06.07.14 19:54| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso bisogna lavorare per smontare questa europa di merda e di morte

rosolino ghiraldotti, cremona Commentatore certificato 06.07.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La strada nel bosco

E' l'Italia del dopoguerra che stenta a scomparire
oggì è vero, si nota, è un paese in tecnicolor
ma i colori più belli stanno spesso lassù
mentre in basso la gente veste solo grigio e nero
Le assemblee sono sempre sotto i riflettori
grandi feste e sontuose inaugurazioni
una foto e un filmato si fà per documentare
un sindaco, un vescovo e un carabiniere
e non manca al caso qualche noto sindacalista
un'Italia così, alla Totò o dei fratelli Cervi
con altri Fernandel che tentano di farci ridere
mentre gente onesta muore in assoluto silenzio
Un'Italia ormai privata di una società umana
dove ognuno pensa a sè e calpesta gli altri
"Mors tua e vita mea" inculcata nei bambini
dove le gomitate non bastano più, fan quasi ridere
questo è un cancro profondo del midollo osseo
dove tutti sembrano diversi e irriconoscibili
incapaci al punto di non saper più pensare
nel crearsi un proprio metodo di valutazione
tutto ci riporta ad un solo prefisso diabolico
"tele" al quale ora aggiungiamo ogni forma vitale

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.07.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Più che creare un movimento politico..Beppe avrebbe dovuto creare una BANCA..o una asset finanziario stile Blackrock...se tutti sti magnaccioni si son fatti i soldi nel mondo in questi anni...fare un tentativo del genere non sarebbe stato male...tra l'altro avremmo risolto qualche problema di disoccupazione in Italia..Con quali soldi? i Soldi si trovano se 5 milioni di persone in Italia hanno messo la croce sul movimento 5 stelle..magari qualcuno avrebbe messo a disposizione qualche euro credendo nel progetto impossibile di un uomo onesto alla Beppe Grillo..magari qualche gruppo finanziario, pur di speculare, ci avrebbe dato pure una mano..non è etico? dipende sempre dagli obiettivi che ci si pone..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 06.07.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento

OK! E apriamo le scatole di "tonno"!!

gerardo lofoco 06.07.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento

non sono affatto chiari la portata di questa risoluzione e il suo effetto pratico

Karl C. Commentatore certificato 06.07.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento

hackerata la pagina facebook del Papa

https://www.facebook.com/pages/Papa-Francesco/167172593333184


Il significato della risoluzione citata non e' chiaro.

Questo articolo e' scritto con i piedi o addirittura forviante.

Inca Tsato 06.07.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esprimo la mia solidarietà ai Carabinieri della stazione di Treselino..i quali-dopo l'inchino alla casa del boss durante la processione-hanno abbandonato il corteo in segno di protesta..
aspetto anche una presa di posizione della diocesi competente e del Papa...affinchè valuti i fatti..e prenda i provvedimenti..questo è un doppio schiaffo..sia allo stato che alla chiesa..

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 06.07.14 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok essere sintetici,ma a questo post mancano molti pezzi che ne compromettono il senso,lo scopo e la comprensione.è se poi non capiamo non è per via della tv.

savi s. Commentatore certificato 06.07.14 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' inutile cercare oggi di addolcire la pillola , perchè aver votato per la cancellazione del reato di clandestinità, è stata una cazzata fatta solo per motivi ideologici, esattamente come avrebbe fatto qualsiasi movimento (o partito) di sinistra.

Non c'è futuro per un Movimento, se gli eletti, spinti da motivazioni ideologiche, si spendono troppo spesso per contrastare le scelte strategiche del Fondatore (Beppe Grillo).

Ma se non erano in sintonia con Grillo, perchè cazzo si sono candidati nel M5S?


gianfranco chiarello 06.07.14 19:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pecore matte
Il cardinale Angelo Scola dice mancanza di coscienza antropologica. Peccato però che il contesto in cui la detto
appare ridicolo ( assemblea della CONSOB )
Direi più che mancanza di coscienza antropologica in finanza è mancanza di intelletto. Le guerre condotte da costoro ormai non pongono limiti alla pletorica. Sono stermini veri e propri. Tanto vale elevare la qualità materiale della vita e la longevità se poi ci si riduce ad essere così spietati con i più deboli. Non era forse meglio la vita naturale dei popoli semplici che nonostante limiti difficoltà e malattie hanno una saggezza atavica che regolamenta anche la quantità degli individui e non sovraccarica il pianeta conducendo all'impoverimento globale fino al rischio di estinzione per il consumo di quantità immense
di materie prime e materia organica e il conseguente inquinamento. Una via di mezzo morigerata ci sarà ?
Appunto 10/5

Rosa Anna. 06.07.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Police State of America!

Dopo aver attraversato la strada il poliziotto la cerca di arrestare per aver ostacolato una strada pubblica punibile con l'arresto.,,mentre lei dichiara che non era al corrente di questa legge e che tutti attraversavano la strada in quel posto..lei una professoressa universitaria poco dopo viene scaraventata con violenza sulla strada dal poliziotto!

http://www.youtube.com/watch?v=lRAboPZDPOw
http://www.youtube.com/watch?v=CXm4RTTaywI
here the law (http://www.azleg.state.az.us/ars/13/02906.htm)

Qui invece un poliziotto che prende a pugni una donna che cammina sul verde tra due strade..non si sa se il suo stato mentale era normale ma il poliziotto l'ha presa a pugni comunque.
http://www.youtube.com/watch?v=AzBLIt6UaWA
http://www.youtube.com/watch?v=beshfX8_VN8
http://www.cbsnews.com/news/video-calif-officer-beating-woman-on-roadside/

john buatti 06.07.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

per i comuni mortali cosa cambia in pratica ?

Matteo Pietri Commentatore certificato 06.07.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento

@ Marzio Colasanti

L'aspetto più grave, a mio avviso, è che non sei

neppure un troll..anche se ti fai passare per tale

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.07.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Il metro

Non cercate una misura per un Paese che non ne ha
mai stato che la politica abbia pensato alla gente
se lo ha fatto è solo per buttare fumo negli occhi
poi con una girata ha fatto capire che non ci sente

Governi e ministri come alla fiera di S. Nicolò
per tutti i gusti e di tutti i colori possibili
ma che hanno fatto in tanti decenni se non danni?
ci han silurato e poi son scappati i sommergibili

Di sicuro non ce ne siamo liberati per niente
si sono nascosti ben bene nella baia dei Porci
ma il popolo è stupido come una mandria di capre
e Loro hanno capito che non sappiamo opporci

Dunque è inutile prendere troppe misure precise
bisogna sgrossare il lavoro sudando parecchio
e non serve cambiarne uno solo alla volta
perchè il marcio è là, dentro a quel mucchio

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.07.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se li facessimo lavorare nei centri per pagarsi vitto e alloggio gratis Danimarca, Finlandia e Regno Unito ci accuserebbero di schiavismo
non sarebbe molto diverso dalle coltivazioni di cotone dell'alabama, con la differenza che arriverebbero da soli
ma secondo la mia opionione il numero degli sbarchi calerebbe di numero in misura sensibile

P.S. 06.07.14 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Be tutto giusto,un bellissimo lavoro complimenti
Viviana
Si può essere più radicali e dire alle persone comuni:
Non chiedete più prestiti alle banche per acquisti ordinari, non usate più carte di credito sopratutto le prepagate.
Una vera ribellione contro le banche: rifiutare l'obbligo di
un conto corrente per percepire gli stipendi;
tanto chi evade lo fa comunque
Creare casse di credito locali per l'imprenditoria onesta
Insomma che è causa del suo mal ....... I macro sistemi sorti nell'ultimo trentennio vivono e prosperano sulla ignoranza. Avevo un amica che lavorava come un mula
e poi investiva il frutto del suo lavoro giocando in borsa
spericolatamente. Senza nemmeno conoscere l' a b c
di cosa fosse e cosa stesse facendo.
Persino le vecchiette andavano in banca e investivano
la tredicesima della pensione. Immensi parchi buoi.
Se ci impegnassimo in azioni comuni di questo tipo il castello di carta crolla in un nano-secondo
Vogliono spolpare la cassa depositi e prestiti. Si sono appropriati dei patrimoni Enasarco e di tutti gli altri Enti Hanno convinto le Amministrazioni locali con i derivati
Hanno trasformato la Bankitalia. La CONSOB non ha più alcun potere di controllo.
Lo stato è bypassato, strumentale al predominio
finanziario
Occorrono misure drastiche
Lotte capillari di opposizione reale.
Come la battaglia del sale di gandhiana memoria
Anzi una forma più drastica perché gli imperialisti sono molto più feroci
Disubbidienza civile alle regole mistificatorie imposte a nome della lotta all'evasione. Una farsa per polli
O con più modestia un etica diversa magari copiando
quella islamica. Si se ci fossero banche per il piccolo risparmio islamiche forse, forse.
Quel che c'è di buono va copiato. Stato svizzero, banche islamiche. Industria tedesca. Agricoltura bio dinamica Solo la costituzione italiana. Questa potrebbe essere buona globalizzazione. .

Rosa Anna. 06.07.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE,NON MOLLATE MAI

alvise fossa 06.07.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento

un detenuto lo fanno lavorare e non capisco perchè un immigrato clandestino non possa fare lavoretti utili per pagarsi vitto e alloggio gratis

P.S. 06.07.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

idea, farli lavorare subito qualche per la collettività per ripagarci delle spese di salvataggio in mare

P.S. 06.07.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

e mettere una tassa di sbarco in Italia ?

P.S. 06.07.14 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eni, indagati Scaroni e Bisignani su acquisto maxi giacimento in Nigeria

Dopo lo scoop de "Il Fatto Quotidiano" la Reuters conferma l'azione dei pm di Milano nei confronti dell'ex ad e del faccendiere italiano in merito alla concessione del più grande deposito petrolifero del paese africano. Negli atti le telefonate di De Scalzi
di Marco Lillo | 5 luglio 2014

"La Procura di Milano ha iscritto sul registro degli indagati Paolo Scaroni e Luigi Bisignani insieme al mediatore Gianluca Di Nardo e alla società stessa Eni spa, per l’ipotesi di corruzione internazionale in merito all’acquisto della concessione petrolifera OPL 245 al largo della Nigeria, nell’aprile del 2011. La conferma arriva anche dall’agenzia Reuters. Gli investigatori non rilasciano alcun commento. Tanto meno sul nome degli altri indagati. I pm Fabio De Pasquale e Sergio Spadaro, dopo avere iscritto sul registro – come svelato ieri dal Fatto – l’Eni come persona giuridica ai sensi della legge 231 sulla responsabilità amministrativa delle imprese, stanno valutando anche la posizione di altri top manager che si sono occupati dell’acquisizione. Manager come Roberto Casula, allora presidente della controllata locale NAE, Nigerian Agip Exploration Ltd, e ora promosso a coordinare tutte le esplorazioni e anche lo stesso Claudio Descalzi, allora direttore generale di Eni e ora divenuto amministratore delegato al posto di Paolo Scaroni sono citati più volte nelle carte dell’indagine..."

-.-

""Padoan: “Escludo manovra”. Sì a vendita quote Eni e Enel""
---------------------------------------

Ecco poi come bisogna recuparare dalle malefatte dei "grandi" maneger ..."vendere", unica soluzione..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.07.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento

il 40& con cui ha vinto il PDLmenoELLE credo che lo abbiamo votato proprio quei deficienti dell'africa......se poi fra poco ne arriva uno con l'ebola sai che fine che facciamo !!!!!!! cazzo affondateli coi siluri zio treno!!!!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 06.07.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

non ci sarà nessun patto, vogliono solo assimilarci a loro davanti all'opinione pubblica dei media
non dovevamo sottrarci al confronto e meglio tardi che mai,
non si punta su un cavallo zoppo come renzi per di più guidato da Silvio come fantino, che ha solo l'altezza per fare il fantino da corsa ma alla prima curva cade...... ;)

P.S. 06.07.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

"C'è il rischio di una vera e propria emergenza terrorismo, con l'arrivo di centinaia di persone sulle coste italiane. Non ci sono solo cittadini in cerca di protezione ci sono criminali infiltrati da organizzazioni terroristiche" che sfruttano la situazione per fare entrare "suoi agenti in Italia e in Europa". E' l'allarme del senatore della Lega, Sergio Divina, che parla di "guerra senza confini, in cui un nemico subdolo può essere annidato anche dalla parte opposta del pianerottolo".

Marzio Colasanti Commentatore certificato 06.07.14 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco leghista di Padova rimette i crocifissi negli uffici pubblici e viene crocifisso a mezzo stampa. Rozzo, autoritario, intollerante, impone la religione. Poi esci e vedi le chiese, i monasteri, le strade dedicate, i toponimi delle nostre città. Pieni di simboli cattolici.

Dicono che il grezzo sia lui e invece sono loro gli analfabeti di ritorno che non capiscono più il linguaggio della nostra civiltà, i segni e i simboli millenari del nostro vivere civile. Arrivo a dire che anche in una società che non crede più in Cristo, non solo laica e liberale ma perfino atea, quei simboli restano la nostra carta d'identità, il nostra Dna. Possiamo poi criticarla e pure rifiutare i nostri padri e le nostre madri ma non possiamo negare che siamo loro figli. E non si tratta di una paternità fra tante, ma quella che ci ha più formato, e pure deformato, nei secoli.

Intolleranza sarebbe obbligare la gente a farsi il segno della croce, a professare la fede cristiana e non altre. Ma un simbolo inerme, che ricorda un martirio subito e non inflitto, che ci dice da dove veniamo, nel bene e anche nel male, nella salute e nella malattia della fede, non offende ma ricorda. Se fossi di un'altra fede o di nessuna fede mi sentirei perfino rassicurato dal legame visibile con la nostra storia della pietà.
Mi avvilisce una società in cui l'unica universalità sono la tecnica e il denaro, in cui si esibisce la sfera sessuale e si inibisce la sfera religiosa. Vi dite emancipati ma siete solo sradicati. Barbari chic.

Marzio Colasanti Commentatore certificato 06.07.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE.

SEMBRA CHE IL BLOG ABBIA LA VISITA DI TROLL.

lasciamo perdere i discorsi scemi ma KLIKKIAMO i provocatori e basta.

un KLIKK e il BLOG torna bello pulito ...

Grazie ai blogger dal ditino lesto e di buona volontà.

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 06.07.14 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dobbiamo portare i punti di programma che lo scorrere del tempo sottopone all'attenzione dei nostri rappresentanti eletti, non è il momento di questioni pregiudiziali nel confronto, anzi, non lo è mai stato

P.S. 06.07.14 18:18| 
 |