Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Prove tecniche di dittatura

  • 66


vito_dittatura.jpg

"E' da un anno e mezzo che siamo qui, non siamo più i "grillini" del primo giorno. Non prendiamoci in giro. Sappiamo qual è lo scopo di questa manovra: vietare il voto segreto sul Senato Elettivo. Tutti sanno che nel PD, in Forza Italia, in NCD ci sono tanti mal di pancia. Quindi non vogliono che si voti "secondo libertà" sulla possibilità per i cittadini di eleggere i propri rappresentanti. Questo è l'ordine impartito dal governo. Queste sono prove tecniche di dittatura!"
Vito Crimi, M5S Senato

29 Lug 2014, 17:17 | Scrivi | Commenti (66) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 66


Tags: dittatura, m5s senato, senato elettivo, vito crimi

Commenti

 

Con gli attuali rapporti di forza la riforma del Senato voluta da B&R andrà in porto.
A mio avviso il modo più efficace per opporvisi e non essere soggetti passivi dello scempio della Carta Costituzionale è quello di trovare un accordo tra tutte le forze di opposizione e abbandonare i lavori del Senato. Un iniziativa questa che metterebbe in difficoltà Governo, maggioranza e quelle istituzioni che dovrebbero essere super partes, anche per la risonanza che avrebbe a livello internazionale. A questo scopo i Parlamentari europei dei gruppi che contrastano la riforma dovrebbero attivare una forte campagna di denuncia della deriva autoritaria in atto nel nostro paese.

Gianfranco D., Roma Commentatore certificato 01.08.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Creatore… hai mandato un virus agli Italiani che è entrato nella loro testa, distruggendo tutte le tue leggi naturali. Se io dico “Prima sempre i miei figli” e quindi “Prima sempre la mia gente” sono un razzista.
Creatore, non mi rivolgo più ai politici, mandaci Tu un altro Duce per cinque anni, che salvi dall’invasione questa Italia tanto bella, tanto storica e tanto misera nelle menti. Fa che si arrivi a copiare i nostri confinanti. Fa che si pensi al futuro dei nostri figli e nipoti e che si fermi la globalizzazione: la palude planetaria!


rosolino p. Commentatore certificato 01.08.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra evidente che la situazione politica attuale possa essere riassunta nei termini seguenti.
1) Il consenso agli eletti dell'attuale maggioranza del Parlamento è stato costruito attorno alla figura di Luigi Bersani e non di Matteo Renzi.
2) Questo Parlamento è stato eletto con modalità valutate come incostituzionali dalla stessa Corte Costituzionale.
3) In questo stato di cose, gli attuali eletti al Parlamento, già di per sé con evidenti caratteristiche di volta-gabbana, pretendono oggi di riscrivere la Carta Costituzionale insieme con le regole con cui eleggere gli eletti del futuro Parlamento.
Ce n'è abbastanza, a mio parere, per affermare che tutta l'operazione è assolutamente indecente da un punto di vista sia politico che democratico.
Questo è, fondamentalmente, un Paese di miserabili cialtroni, come ormai dimostrato, ahimè, nel corso di una Storia più che secolare di forzature e angherie.
Nulla di nuovo sotto il cielo d'Italia! Una banda di miserabili banditi cerca di dare l'assalto al potere pubblico, nella speranza di poter fare fessi tutti gli altri abitanti della Penisola! Mi auguro, per il bene di questo Paese (e non per questo sto certamente "gufando"!), che tutto ciò non possa aver luogo!
Mi auguro che questo Paese non cada vittima delle prepotenze di una banda di violenti e furbacchioni senza scrupoli, il cui unico obiettivo è soggiogare, per alcune decine di anni, al proprio volere, il resto della popolazione italiana!
Per chi ne volesse sapere di più sulle mie proposte, può chiedermi l'amicizia su Facebook (Alberto Costantini) e/o consultare i seguenti link:

Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8
Mal di Schiena Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Mal di Schiena Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Mal di Schiena Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ
email: alberto.costantini.std@gmail.com
sito web: https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio
Grazie!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 01.08.14 08:45| 
 |
Rispondi al commento

....

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.07.14 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Crimi, ti fidi di gente che ha votato PD e PDL? E di coloro che hanno abbandonato chi li fatti diventare qualcuno?
Se passa l'opposizione al Senato non elettivo probabilmente si voterà.
Questa è ciò che non vogliono i senatori che non vogliono perdere il posto in questa legislatura e nella prossima.
La riforma del Senato passerà col voto segreto, tanto dopo ci vorranno anni per farla diventare operativa. E nel frattempo ci sarà un altro Senato come ora.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.07.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento

WW IL M5S IN PIAZZA

Collettivamente uscire in piazza è una cosa meravigliosa ma efficace.Indipendentemente dalle votazioni che purtroppo ci ha penalizzati noi che vantiamo aria pulita dobbiamo informare i cittadini che il PD e FI vogliono schiavizzarci,mentre noi siamo per la COSTITUZIONE che dice "la repubblica italiana è fondata sul lavoro".

Dobbiamo sensibilizzare il capo del governo (renzie) a non unirsi con i corrotti del PD e FI e scegliere il M5S in modo che si attueranno le riforme che fanno l'interesse del cittadino,e senza scopo di lucro.

Dobbiamo doverosamente informare i cittadini che sappiamo governare perchè siamo per le scuole elementari,medie,superiori e universitarie efficienti e indirizzate alla ricerca che mirano ad un paese civile e non come oggi che ogni istituto scolastico è un esercito di fannulloni dediti solo al calcio scudetto,infischiandosene
apertamente dell'economia che sta andando a rotoli;quindi non ci fa crescere.

Dobbiamo convincere i cittadini che la SANITA'è un diritto,quindi deve essere pubblica,ovvero i dottori,infermieri,ASL,ammalati e non devono concorrere in armonia,palesando che la vita va tutelata,assistita e salvata senza scopo di lucro;e non come è oggi che privatizzandola diventerebbe un affare tendente ad un arricchimento in soldi facendo "morire"l'ammalato.

Dobbiamo scendere in piazza e sensibilizzare nel profondo del cuore e nella calda mente dei cittadini le "INVARIANTI"infinite quali la TRASPARENZA,ONESTA',SOSTENIBILITA'e.....all'INFINITO altre invarianti che faranno il nostro paese CIVILE innanzitutto al suo interno e di conseguenza in Europa e nel resto del mondo.

Insomma il moVimento 5 stelle è interessato che si voti"secondo libertà",sulla possibilità per gli elettori di eleggere i propri rappresentanti al Parlamento e al Senato.

Non votandoli questi del pd e FI li manderemo tutti a casa.Noi del m5s alla guida del paese nell'interesse generale del paese faremo felici gli italiani:VE LO GIURIAMO!!!!!.

franco dimasi, anzio Commentatore certificato 31.07.14 05:16| 
 |
Rispondi al commento

sì però allora, o si è a rischio dittatura, ma allora si avvia la rivoluzione, tipo proprio quella dei golpe di quando si spegnevano le tv oppure non si può dire che uno è legittimato dal 40% dei voti e bisogna parlarci. Questa ambiguità continua non rende credibile la visione del movimento 5 stelle e offusca anche quel poco di buono che fa.

fausto b. Commentatore certificato 30.07.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA RIUSCIRE A IMPORRE AL GOVERNO DEL PARASSITA RENZI UNA LEGGE ELETTORALE CHE CONSENTA AI CITTADINI DI VOTARE IL PARTITO E LE PERSONE DI CUI HANNO PIU' FIDUCIA, ALTRIMENTI CI RITROVEREMO COME AL SOLITO CHE IL PARTITO INSERISCE AL GOVERNO"DANDOGLI UNA BELLA POLTRONA REDDITIZIA" I SOLITI PARASSITI CHE CI TROVIAMO AL GOVERNO DA 30 ANNI. E COSO I SOLITI D'ALEMA,BERTINOTTI,IL BERLUSCA,BERSANI,E TTUTTI QUEI PARASSITI PROSTITUTI E BELLE MIGNOTTE CHE PER UNA POLTRONA SI VENDONO AL MIGLIORE OFFERENTE.
IL GOVERNO ATTUALE E QUELLO CHE CI HA GOVERNATO DA OLTRE 20 ANNI STA PORTANDO L'ITALIA AL FALLIMENTO E LE FAMIGLIE DI LAVORATORI SUL LASTRICO.
SONO CAPACI DI SVENDERE LA NOSTRA INDUSTRIA,FARLA CHIUDERE PER DELOCALIZZARLA ALLESTERO,CREARE COSI TANTA DISOCCUPAZIONE, PRECARIATO,E DIFFICOLTA' SOPRATTUTTO PER LE GIOVANI GENERAZIONI DI AVERE UN MINIMO DI SICUREZZA PER IL FUTURO.
QUESTO GOVERNO PARASSITA NON FA ALTRO CHE INVENTARSI NUOVE TASSE IMPONENDOLE AI CITTADINI E PORTANDOLI ALLA POVERTA'.
IL LORO UNICO INTERESSE E' QUELLO DI C0NSERVARE LE LORO REDDSITIZIE POLTRONE ,AUMENTARE I LORO PRIVILEGI E AUMENTARE E INVENTARSI NUOVE TASSE.
ANCHE OGGI I NOSTRI TELEGIORNALI HANNO EVIDENZIATO CHE IL POPOLO ITALIANO E' IL PIU' TASSATO AL MONDO.
E VAI CON L'IRPEF,TASI,IMU,TARSI,IRAP,IVA,IUC,ADDIZIONALE COMUNALE E REGIONALE, INSOMMA UNA MAREA DI TASSE CON LE QUALI IL GOVERNO DISSANGUA E IMPOVERISCE LA POPOLAZIONE. QUESTO E' STROZZINAGGIO E DITTATURA.
E POI LA CASTA PARASSITA MANTIENE LA CORPORAZIONE DI DELINQUENTI POLITICI CHE CAPARBIAMENTE NON INTENDE LASCIARE IL POSTO A POLITICI PIU' ONESTI.
IL MOVIMENTO 5 STELLE CON I SUOI RAPPRESENTANTI HANNO SINORA DIMOSTRATO DI VOLER TUTELARE GLI INTERESSI E LA DIGNITA' DELLE FAMIGLIE ITALIANE SINORA DISSANGUATE DALLA DISONESTA' POLITICA CHE GOVERNA DA OLTRE 2O ANNI.
ALLORA BISOGNA INCORAGIARE E DARE FIDUCIA AI RAPPRESENTANTI DI MAIO, DI BATTISTI,TAVERNA E TANTI ALTRI CHE SINORA HANNO DIMOSTRATO DI VOLER ONESTAMENTE PROTEGGERE LA POPOLAZIONE ONESTA

gian.gutti 30.07.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo la sostanza non cambia,mister B. decaduto condannato, espulso dal senato e resuscitato dal PD e'sempre presente nelle vicissitudini dell'Italia...i paletti che lui ha messo per la riforma del senato e della legge elettorale sono stati accettati da Renzi....B. fa ancora i suoi interessi e per giunta e' stato sakvato proprio per questo...mamma mia il PD come ha calato le brache ...che schifo..

robby 30.07.14 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Non sarà una dittatura, ma peggio. Sarà un'oligarchia . E gli oligarchi , è noto, divorano tutto

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.07.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento

A chi giova la dittatura?
politici, europa/banche....

Non giova ai cittadini che diventeranno sempre più schiavi in attesa di una "riforma" della camera che tolga loro anche l'ultima possibilità di votare la politica nazionale.

E a livello internazionale non giova nemmeno agli Usa che si trovano un patner economico sull'orlo della bancarotta (e in tempi di brics molto emergenti si tratta di errore molto grave).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.07.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Cento anni fa 10 o 15 persone decisero la prima guerra mondiale , il mondo ha fatto passi avanti su questo , solo in Italia ancora poche persone come dei MONARCHI vogliono decidere il destino di un Paese . Solo per continuare a depredarlo , con il PD adesso sarebbe il turno di De Benedetti fare più introiti possibili , farsi fare le leggi giuste per mettersi in tasca con false privatizzazioni che il governo sta facendo i gioielli ancora produttivi , già con i mancati investimenti dell'Eni , ci saranno più dividendi per gli azionisti , Berlusconi invece i soldi li ha già fatti si accontenta di tenerseli e di uscire come una vergine da tutti i procedimenti penali che ha in corso e futuri . Doveva essere la svolta invece siamo passati dal Pdl al Pd , che è ancora peggio dato che per farli arricchire tutti ci vorrebbe l'intero PIL ITALIANO e i 60 milioni di ITALIOTI cosa faranno ? Vedremo come ci toglieranno i soldi dai conti correnti per darli agli Oligarchi Italiani , o reagiremo a questi pezzi di merda ??

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 30.07.14 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi auguro che non accada in modo drastico, ma sarebbe il caso che ci svegliassimo dal "letargo" in cui ci ha portato un parte dei politicanti disonesti. Gli ITALIANI stanno rompendosi le pa..e (e sono buono) per tutto quello che accade nell'aula del Parlamento italiano. Stanno finalmente capendo quale tipo di pagliacci abbiamo. I nostri rappresentanti, che "scaldano" gli scranni di del Parlamento, non hanno ancora capito che sotto la paglia vi è un fuoco che arde e che potrebbe diventare un grande incendio, se non dovessero prendere i dovuti provvedimenti a favore di cassa-integrati, disoccupati e disagiati economicamente!! Non saranno altri 80 euro, che elargirebbero, sufficienti a spegnere il fuoco dormiente. A proposito degli 80 euro, non avete fatto il conto di quanto sono aumentati, effettivamente, gli emolumenti mensili ?
C'è dire che non tutti i lavoratori avranno un aumento di 80 euro. La somma, che sarà loro assegnata, sarà in proporzione allo stipendio percepito, ed è indicata al lordo non al netto delle tasse, per cui mi rifaccio al titolo del romanzo: "Tanto rumore per nulla" di memoria pirandelliana. Nell'arco della Storia, gli italiani sono sempre stati un popolo bellicoso(dai ROMANI al Medio Evo), poi si sono assopiti. E' bastato che si sentissero ingabbiati (come un leone) per mostrare il proprio valore (guerre di indipendenze). Chi sta conducendo la vita politica italiana da oltre 20 anni, dovrà tenere presente ciò e porre molta attenzione ai "dolori di pancia" che potrebbero procurare al popolo Italiano, in quanto la reazione che ne verrebbe potrebbe non essere controllabile. Di tutto ciò LORO sarebbero i VERI RESPONSABILI.

marcello acquaviva (giobbe - 1943), Foggia Commentatore certificato 30.07.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Il voto segreto andrebbe abolito. Si deve sempre votare in modo palese. È necessario assumersi sempre e comunque le proprie responsabilità , a maggior ragione se si tratta di parlamentari, persone democraticamente elette che hanno il dovere di rispondere del proprio operato di fronte ai cittadini.
Detto questo mi preme dire una cosa non proprio attinente con il post, ma su cui occorre riflettere.
Riforme, circa 7000 emendamenti presentati. 200 circa dei 5Stelle, 100 circa della Lega, 55 circa dei dissidenti PD.
Attenzione circa 6000 di SEL , dico 6000 di SEL ed anche centinaia dei dissidenti di FI.
SEL DOPPIOGIOCHISTA, una marea di proposte di modifica presentate al solo scopo di impantanare il normale, seppur acceso, dibattito, e giustificare così la tagliola o tempi contingentati e portare a casa il risultato.
SEL è sempre e comunque con la maggioranza.

Cristina Regno, Recanati Commentatore certificato 30.07.14 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Procedure sempre più democratiche anche per modificare la costituzione,il canguro sembra più una locusta divoratrice; la cosa non sorprende più di tanto vista la tradizionale voracità di questi partiti.

Igor - Commentatore certificato 30.07.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Toc . . . Toc . . .
Riflessione.
Quello che sta accadendo in questo paese in questi giorni è aberrante, è “cronaca nera politica”.
Ci volevano questi “pischelli”, il gruppo degli erasmus conta palle, per distruggere quelle poche certezze democratiche rimaste.
In compenso tutti, dico tutti, i giornalai di regime continuano a sostenerli (il giornalista è colui che distingue il vero dal falso e, venduto, pubblica il falso).
E allora ?
Vorrei essere di “sinistra” per non subire critiche mentre cambio la costituzione.
Vorrei essere di “sinistra” per smantellare le conquiste dei lavoratori.
Vorrei essere di “sinistra” per avere comportamenti che se non lo fossi sarei considerato razzista.
Vorrei essere di “sinistra” per instaurare un bel sistema totalitario, che ci veda proni ad una idea.
Vorrei essere di “sinistra” per fare gli interessi delle banche senza che nessuno mi critichi.
Vorrei essere di “sinistra” per speculare, con un falso buonismo chic, sulla tragedia degli immigrati.
Vorrei essere di “sinistra” per supportare il conta balle di Firenze.
Destra ? Sinistra?
Vorrei essere LIBERO !
. . . . . . . . . . .
La libertà
non è star sopra un albero
non è neanche il volo di un moscone
la libertà non è uno spazio libero
libertà è partecipazione

Vorrei essere libero come un uomo

Come un uomo che ha bisogno
di spaziare con la propria fantasia
e che trova questo spazio
solamente nella sua democrazia

Che ha il diritto di votare
e che passa la sua vita a delegare
e nel farsi comandare
ha trovato la sua nuova libertà. . . . . . . (GG)

Malgher 30.07.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Crimi, come tuo elettore, io pretendo di sapere come voti in aula sempre e comunque. Indipendentemente dal tema discusso. L'abbiamo sempre chiesto e ora dobbiamo farlo. Se perderai la poltrona, pazienza. Un altro cittadino prenderà il tuo posto. Voto palese sempre e comunque.

andrea@odone.org 30.07.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento

ed intanto che ci si sbraga in tutti i modi per farsi ascoltare i giornalisti pennivendoli vanno in tutte le trasmissioni a sparlare e gufare contro il movimento

questa mattina a LA7 "OMNIBUS" il giornalista dell'AVVENIRE ARTURO CELETTI si sganasciava a dire che alle prossime elezioni il M5S SPARIRA'!

MA BASTAAAAAAAAAAA!!!! ma basta di tutto sto gufaggio e melma adosso ai pentastellati

milioni di cittadini presi per i fondelli, ignorati, calpestati, derisi e sottovalutati come nn esistessero

esistiamo e siamo orgogliosi di essere rappresentati da questi ragazzi meravigliosi!

difendiamoci come persone e come soggetti di diritto!

angela b., collegno - torino Commentatore certificato 30.07.14 09:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON LANCIAMO ALLARMISMI. SE E' NELLE REGOLE OK,SE NO PROTESTIAMO. VOTO PALESE.ALMENO SAI CHI, COME HA VOTATO.NON PENSIAMO CHE TUTTI AVRANNO PAURA DI ESPRIMERSI.A . IO SONO COI M5S. PERO' IL NOSTRO VOTO INTENDO QUELLO LANCIATO IERI DA BEPPE,CUI IO COME LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI VOTANTI E ISCRITTI NON POSSONO PARTECIPARE? FACCIAMO VOTARE TUTTI GLI ISCRITTI .SE SIAMO TROPPI, SI PRENDERANNO IN CONSIDERAZIONE I PRIMI TOT CHE HANNO VOTATO.

riccardo . Commentatore certificato 30.07.14 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Temo che questo regime diventerà violento e saremo costretti alla resistenza clandestina.

Giuseppe Razzanelli, firenze Commentatore certificato 30.07.14 07:32| 
 |
Rispondi al commento

NO PASARAN...!!!!!!!!!!!!

Giovanni D., Bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.07.14 07:19| 
 |
Rispondi al commento

Bravi italiani guardate come vi hanno preso in giro con 80 euro vi hanno comprato, ho vi siete venduti per 80 sporchi euro. Ci siete venduti la liberta la dignità la possibilita di votare chi vi rappresenta. Complimenti italiani venduti

luca salerno 30.07.14 02:16| 
 |
Rispondi al commento

È arrivata l'ora di cambiare approccio. Il "porgi l'altra guancia" ci ha procurato solo schiaffoni adesso proviamo il "porgi l'altra scarpata nel culo" forse è più adatta per dialogare con certi individui.
RIVOLGIAMO I NOSTRI DIRITTI, PIACCIA O MENO !

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.07.14 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Noi siamo un esercito di 10 milioni di giovani o quasi abbiamo poco da perdere. Loro perderanno tutto. Pensionati e pantofolai. Non ne abbiano a male i signori di una certa età citati. Comunque vinciamo noi in un modo o nell'altro vinciamo noi.

fulgy f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.07.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Questo governo renzie è già andato oltre le prove,, questa è dittatura applicata,, dobbiamo fermarli,,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 29.07.14 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi al Senato hanno dato il peggio del peggio La Boschi sempre con quel sorrisino inadeguato alla sofferenza del popolo Italiano ,ha parlato di "DITTATURA DELLA MINORANZA"Lei che appartiene al nuovo regime che si è insediato fregandosene del parere del popolo ha il coraggio di fare affermazioni del genere! Ho seguito parte della diretta e a parte la nausea mi è venuto naturale chiedermi come caspita permettiamo che i nostri soldi servano a mantenere quella massa di pseudopoliticanti Come fanno i nostri eroi a reggere quell'ammasso di fanfaroni?Uno decide e tutti gli altri belano. ma allora a cosa servono teste diverse se poi sono obbligate a seguire un unica testa per altro bacata?
Il pd è andato al governo perchè alleato con SEL SENO' CI SAREMMO STATI NOI E LE COSE SAREBBERO GIà DIVERSE iN TUTTO QUESTO TEMPO GETTATO AL VENTO NONOSTANTE LA SOFFERENZA DEL POPOLO, IL M5S NE AVREBBE FATTE TANTE DI COSE e lo dico con estrema convinzione!
SEL ora è andato per i cavoli suoi e se è andato per i cavoli suoi SE LA LEGGE FOSSE GIUSTA NON DOVREBBE PERMETTERE CHE UNA FORZA POLITICA RESTI SENZA L'ALLEATO CHE GLI HA PERMESSO DI GOVERNARE PERCHE' DI FATTO QUEI VOTI VENGONO A MANCARE.LA MORALE E' CHE IL PD NON HA PIU' VINTO LE ELEZIONI MA PURTROPPO SIAMO IN REGIME
RENZI E LA SUA CRICCA SI SENTONO LEGITTIMATI DALLE EUROPEE MA QUELLE SONO UN ALTRA STORIA CHE ABBIA IL CORAGGIO DI TORNARE AL VOTO.

Paola L., Verona Commentatore certificato 29.07.14 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non sono mai stato interessato alla politica, ma, da un po di tempo seguo il M5S,ecredo che cio' che fa', ecio' che dice sono i pensieri che provo io,spero tanto che si esaudiscono,che torni il sereno ,e la tranquillita' sul popolo italiano,,,,prima che scoppi la rivoluzione,,,,

alfredo moscioni 29.07.14 22:56| 
 |
Rispondi al commento

come ovvio, come sempre, l'informazione televisiva (quella giornalistica non so perchè giornali non ne compro, ma immagino) NON MOSTRA LA VERSIONE COMPLETA, MOSTRA I CORI MA NON FA CAPIRE COSA E' SUCCESSO.

Risultato: il farfuglione tirerà fuori il nuovo tormentone dei "coristi" per smerdare il movimento, la gente (che ha visto i cori al tiggì) annuirà col testone pieno di merda (zìzì, cià raggione, li ho vifti anch'ioooo), i giornalisti inculati spareranno puttanate articolate e intellettualiggianti nei talk prendendo come base del dibattito "i coristi", dacchè l'espressione è fuoriuscita il giorno prima dalla fogna del premier (e disquisiscono ore su ogni merdata che costui pronuncia), nessuno prenderà le difese del movimento, nè proverà a spiegare la situazione al completo, siccome i primi che nessuno vedrà in tv saranno proprio quelli del movimento, che non si vedono mai, e il rusultato complessivo sarà una schioppettata nei coglioni a tutto 5Stelle, con conseguente emorragia di elettorato.

bisogna informare più diffusamente.

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 29.07.14 22:27| 
 |
Rispondi al commento

mi fanno pena, mi annoiano, sono scontati...a dire il vero non ho ma avuto la passione per i tg ne per i quotidiani, e non me ne pento.
i politici....mah! gente che non sa di esistere realmente, recitano la loro parte come in un film ma non la vivono col cuore e l'anima.si sono inventati il loro film...io li lascerei da soli in sala a guardarsi e rimirarsi mentre scimmiottano le loro vuote manfrine....sono fermamente convinta che se per qualche motivo potessero rimanere solo tra di loro...alla fine finirebbero con il canibalizzarsi a vicenda.
che meraviglia!!!! noi adesso dobbiamo solo capire le nostre paure e domarle....basta preoccuparsi di loro...stanno già lavorando per la loro sconfitta totale.

stefania 29.07.14 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho seguito parte della diretta della discussione in Senato, non ho potuto fare ameno di notare che è quasi un continuo primo piano del presidente Grasso, sarebbe il caso che nelle dirette sia obbligatorio dividere lo schermo in due inquadrature una nei primi piani ed una panoramica dell'aula, in modo da vedere in diretta la reale discussione.

gino 29.07.14 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Il 25 Maggio, nel nome di qualche titolo stropicciato di giornale, avete scelto il percorso di Renzi, consci o meno di come vorrebbe concludersi, per paura di una offensiva grillina, avete deciso di abbandonare la via della dialettica politica per abbracciare quella dell'arrivismo sfrenato. La Carta Costituzionale, attuale orgoglio italiano, soprattutto all'estero, frutto della sintesi della dialettica della vecchia politica, non ancora decapitata, verrà mozzata del Senato, una parte trascurabile ma non per questo secondaria. Come si stia compiendo questo processo di riforma è sotto gli occhi di quei pochi che ancora non hanno i segni evidenti dell'abbronzatura estiva.
In questo scenario di apparente connivenza, l'opposizione parlamentare del nostro paese deve serrare le fila, compattarsi, perseguire un obiettivo comune, determinarlo insieme e insieme rafforzarlo. Tralasciare per un istante gli screzi programmatici e concentrarsi, unita, contro un'informazione al soldo del riformismo renziano. Perché gli unici che possono salvarci da questo non-ritorno sono i cittadini elettori, e loro bisogna convincere.

Jacopo Menghini 29.07.14 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Il voto segreto non ha senso di esistere dal momento che bisogna rispettare le promesse e le direttive di partito ,o movimento, precedenti le elezioni. Che cosa c' e' da nascondere ???
Se hai due facce vai bene per il PDL , se ne hai tre vai benissimo per il PD.
A me ne basta una, quella di Beppe.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 29.07.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a commentare sul post del voto, quindi lo faccio qui. Sono felicissima del risultato, perché nei palazzi avremmo fatto una guerra impari, invece, incontrando i cittadini avremo modo di informarli in che modo stanno tramando alle loro spalle. C'è da aggiungere pure che se fossimo rimasti, renzi, per la prossima campagna elettorale, avrebbe dato la colpa ai grillini, che, con il loro ostruzionismo, non gli hanno permesso di fare le cose. Invece, in questo modo, lasciandogli fare tutte le porcate che vogliono, poi lo dovranno spiegare ai cittadini. PS. A tutti quelli che ci considerano" una setta", voglio dire che sono ORGOGLIOSA di appartenere ad una setta di cittadini che combattono per il bene di tutti e non ad un'associazione di corrottiladrimafiosi come la vostra.

alfonsina p. Commentatore certificato 29.07.14 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S


Questa maggioranza e' un'accozzaglia di avventurieri, ruffiani, arrivisti, veline e velone.
Quale dialogo ci.puo' essere con questa gente?

Aurelio D., Napoli Commentatore certificato 29.07.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento

nei telegiornali col cavolo che tela fanno vedere quella parte... e chi la ha vista?
fate qualcosa per informare pure i piu vecchi che senno i partiti gli riempiono la testa di merda

hacker mix (icex101), monte san vito Commentatore certificato 29.07.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Dalle oscure stanze della capitale girano voci su una nuova iniziativa una nuova riforma
Basta con i 10 comandamenti sono obsoleti e superati e oltretutto anacronistici anche se sono emanazione diretta di dio Dio chi ???

Riccardo Garofoli 29.07.14 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a ROMA a rompergli il CULO

frank pit Commentatore certificato 29.07.14 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente quel giornale di merda che ci e' stato sempre contro chiude l' unita' vaffanculoooooooo!!!

frank pit Commentatore certificato 29.07.14 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credevo che noi del M5S fossimo tutti d'accordo che il voto segreto è da abolire, perché non è Lecito che un servitore del popolo si vergogni di quello che vota. Se ha paura del partito CAZZI SUOI, se non ha paura e il partito lo espelle CAZZI SUOI!
Il voto segreto è una cagata pazzesca, non solo quando lo vogliono gli altri, ma SEMPRE.

Giacomo I. Commentatore certificato 29.07.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

mi rivolgo a tutti quelle generazioni sotto i 35 anni di eta', che sono ormai abituate DA VENT'ANNI a leggi e provvedimenti approvati a botte di decreti d'urgenza, tagliole e maggioranze usurpate, dicendo loro che "quello" non e' IL MODO di governare, bensi' e' sempre stato un ABUSO, al quale alla fine "ci" hanno abituati facendoci credere che quella fosse "la prassi ordinaria"

questo video dimostra

CHE COSA SIA LA VERA OPPOSIZIONE IN PARLAMENTO

finalmente, RINATA dopo tanti anni.

imparate da questi cittadini, NOBILI E CORAGGIOSI cosa significhi FARE POLITICA

Inca Tsato 29.07.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento

1)Quando si voleva votare la decadenza di b., non volevate il voto palese?
2) cosa ha riservato il nostro beppuccio ai deputati/senatori del M5s che si sono opposti alle decisioni prese in direzione?
dai per favore non prendiamoci in giro.

Luca Dellas 29.07.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento

non bisogna lamentarsi del voto palese se lo abbiamo sempre auspicato. Lo so' che in questo caso non ci fa buon pro ma tantè che se i deputati del PD FI NCD SC F di I e Lega non sono d'accordo con il partito comune abbiano il coraggio delle proprie azioni e votino lo stesso secondo loro coscienza. Ricordo che noi siamo anche per il vincolo di mandato e se le loro segreterie hanno votato per questa sconcezza ne dovranno rispondere ai loro elettori. Questa è la democrazia che però dovrebbe essere supportata da una informazione più imparziale... Cordiali saluti a tutti i sostenitori del M5S

Giorgio Marchetti, pordenone Commentatore certificato 29.07.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fallimento di una intera classe politica , corrotta collusa ladra predona e sprecona cialtrona confusa idiota demente e furba con a capo il presidente della repubblica rappresentante ultimo della CASTA Giorgio Napolitano
Non vogliono prendersi le proprie RESPONSABILITÀ del fallimento economico e sociale di una NAZIONE e cercano CAPI ESPIATORI in ciò che è inanimato ed indifeso la COSTITUZIONE
Sono gli uomini che falliscono no le idee e le leggi che regolano lo stare insieme lo stare uniti
Sono gli uomini che rubano
Sono gli uomini che delinquono
Sono gli uomini che non rispettano le leggi
Sono gli uomini che scrivono le leggi
Le istituzioni non scelgono subiscono il disonore

Riccardo Garofoli 29.07.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco quando andiamo a Roma a sbatterli fuori a calci ?
Inizio a non sopportare più sti mafiosi del Pd di Fi e Ncd

Pasquale Diana, Brandizzo ( To ) Commentatore certificato 29.07.14 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Cambiare la ns costituzione non ha motivi
Gli Stati Uniti nel 1929 con la prima crisi economica devastante hanno per caso cambiato la loro costituzione ?
Nel 2008 gli Stati Uniti con la seconda devastante crisi economica la costituzione americana non è stata toccata
Nonostante le gigantesche crisi economiche e i suoi risvolti le istituzioni le regole generali non hanno colpa
GLI uomini che le rappresentano SI
In Italia non abbiamo neanche bene presente quante leggi ci siano , chi parla di 240.000 chi di un numero ben più grande 360.000 ed il problema e legiferare ??
Il problema italiano sono i partiti che si sono spartiti tutto tranne le colpe del fallimento , che vogliono mettere il collo alla costituzione
Sono gli uomini che hanno rappresentato le istituzioni prima ed ora ad aver rubato sbagliato
Caro Napolitano ora vuoi rubare la repubblica ultimo bene rimasto ai cittadini ??

Riccardo Garofoli 29.07.14 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Vito Crimi ha perfettamente ragione...siamo sotto dittatura.
Il governo ha paura che nel voto segreto sul senato elettivo vada sotto. hanno paura!!
questa è la verita!

Romolo Vaccarecci 29.07.14 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Na cosa che ha funzionato bene per ben 70anni deve essere modificata da uno condannato per aver frodato lo stato, nonché fondatore di un partito insieme a un altro pure condannato per reati di mafia, un altro rinviato a giudizio per associazione a delinquere, tale verdini, ancora condannati, in quel partito, i vari, Previti, cosentino, vari giudici, nel giro di pochi momenti di discussione, il tutto sotto l'occhio vigile del re Giorgio che vuole essere ricordato a futura memoria insieme a quelli che ho appena citati.

vincenzo rosciano, potenza Commentatore certificato 29.07.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Vituzzu !!!!! Minchia sei un grande !!!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 29.07.14 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Ok che in questo caso e' usato in maniera strumentale,ma noi non siamo quelli per il voto palese sempre?

Daniele C. Commentatore certificato 29.07.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
BEN DETTO VITO E BRAVISSIMI TUTTI GLI ALTRI

alvise fossa 29.07.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Si risponda con una prova tecnica di ribellione !
Questi stufano anche Ghandi.
Diciamo basta ?

Roberto C., Parma Commentatore certificato 29.07.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento

bravissimo Vito...e bravissimi TUTTI...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 29.07.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente c'è una VERA opposizione !!!! Per i parassiti è una cosa nuova, che dà loro un po' di fastidio....un po' tanto direi. E' meglio che ci facciano l'abitudine, la pacchia è finita.

Alessandro L. 29.07.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento

I PIDDINI SONO DELLE IMMENSE MERDE, MALEDETTI VOI E CHI VI HA VOTATO. LADRI DI DEMOCRAZIA, LADRI,LADRI,LADRI,LADRI,LADRI,LADRI.

angelo c., roma Commentatore certificato 29.07.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi siete veramente in gamba!!oramai siete diventati forti intelligenti e preparatissimi,è inutile che vogliono zittirvi e mettervi da parte!!continuate così li state sgretolando pian piano!!!!un abbraccio a tutti voi :crimi,martelli taverna di battista,di maio,toninelli morra e tutti gli altri...GRANDI

gtiuseppina iannarelli 29.07.14 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Italia vergogna nel mondo

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.14 17:31| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori