Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Renzie il poltronaro

  • 24


renzi_poltronaro.jpg

"Il Grande Mentitore Renzi ed il suo Pd difendono nuovamente le poltrone. Pd e Forza Italia hanno bocciato l'emendamento che prevedeva la riduzione dei deputati portandoli a 500. Il Movimento 5 Stelle dice sì alla riduzione di senatori e deputati, Renzi taglia solo la democrazia abolendo l'elezione diretta del Senato. Renzi è un poltronaro!"
M5S Senato

31 Lug 2014, 14:35 | Scrivi | Commenti (24) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 24


Tags: m5s, poltrone, renzi, senato

Commenti

 

Credo che vi stiate sbagliando!!!
Renzi NON è un POLTRONARO è un LADRO CHE STA RUBANDO LA DEMOCRAZIA AGLI ITALIANI!

marcello acquaviva (giobbe - 1943), Foggia Commentatore certificato 03.08.14 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S


Non so se questi commenti saranno letti da chi ha un qualche potere di agire attraverso i nostri parlamentari, ma me lo auguro. Mi domando e chiedo che se è stato violato l'art. 72 della Costituzione, tanto giustamente osannata e riverita ma non osservata,che recita " la procedura normale di esame e approvazione diretta è sempre adottata per i disegni di legge in materia costituzionale" a chi spetta farlo rispettare e comminare sanzioni? A nessuno? Cioè siamo di fronte ad un vuoto legislativo spaventoso? Non mi pare che sia così, qualcuno c'è che dovrebbe vigilare e farla rispettare, bisognerebbe richiamarne l'attenzione con tutti i possibili mezzi leciti, prima o poi l'indisposizione passerà o no?

Auro P., sa Commentatore certificato 03.08.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Renzi e un arrogante cazzone di merda e basta.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.08.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento

è aberrante quello che sta accadendo,ragazzi svegliatevi il tempo e molto poco per salvare l'ITALIA dal baratro più profondo,ultima speranza puovenire solo dai5STELLE.W L'ITALIA è TUTTI GLI ITALIANI.

pepe carmine 31.07.14 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Renzi sta diventando GRASSOCCIO.
Fre un pò sarà chiamato il quarto porcellino.
Alyto che "ebetino", quello si trasforma in Frà Porcello, per Natale lo faranno arrosto con patate (Peppa Pig la "boscaiola" e le altre).

Ivan I., Genova Commentatore certificato 31.07.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si può fare niente per cacciare questa gente? È mai possibile che siamo 60 milioni di COGLIONI ?(tranne i 6 milioni che hanno votato i 5*****). Se non ci fosse "Plinio il vecchio", "Plinio il giovane", non conterebbe niente, e il governo sarebbe già caduto. Più leggo i post e più divento inca**ata nera.

alfonsina p. Commentatore certificato 31.07.14 17:26| 
 |
Rispondi al commento

A voi sembra molto strano il comportamento dei 2 alleati (PD e F.I.)? Se facessimo mente locale, scopriremmo che (quasi, quasi) è conseguenziale alla loro "Santa Alleanza". E' da quando il M5S ha rafforzato la sua presenza sul territorio Italiano (e non solo) sta andando incontro ad una intensa e brutale campagna negativa, denigratoria attuata da quei signori(?) che si arrogano il diritto di dire che ci governano? Ma quanto mai! Desidero sottoporvi qualche domanda: Verso chi indirizzereste le vostre invettive verso chi è favorevole alle vostre iniziative ed è servile verso di voi o chi vi è contrario? Cosa attuereste per rimarcare il vostro operato? Una campagna favorevole o denigratoria verso chi vi pone dei problemi? E quanto stanno facendo i 2 compari di merende!! Dalle mie parti si dice che chi sta per cadere, pur di salvarsi si aggrapperebbe pure alla ragnatela!! Agiscono così perché NON HANNO ARGOMENTI DEMOCRATICI per contrastare una avanzata positiva, popolare che sta investendo il M5S. Mi auguro che ripetano il comportamento del "CONTE UGOLINO", anche se vi è un detto che recita così: CANA NON MANGIA CANE.
Mi sento ottimista e spero che al più presto ci possiamo togliere, democraticamente, dai co...i questi oscuri ed ambigui personaggi!! Stiamo riuscendo a ripetere tutto quanto è accaduto 22 anni addietro! L'unica differenza è nell'età. Il pregiudicato ha 40 anni in più del "bamboccione".

marcello acquaviva (giobbe - 1943), Foggia Commentatore certificato 31.07.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento

L'elettorato è sempre più mobile ed i sondaggi danno un 73% che vogliono il Senato elettivo. Quando la prossima volta l'elettore andrà al seggio riceverà una sola scheda,per la Camera, con prestampati pochi nomi,imposti dai partiti,sotto pochi simboli ( forse addirittura solo 3 ) . Non credo che sarà contento e la tentazione di votare contro chi lo ha espropriato del diritto di voto sarà molto forte. Ma il Pd si è preso una sbronza elettorale alle europee e non ragiona più . Non mette in conto che la tagliola potrebbe scattare a rovescio. Non hanno appreso nulla neppure dalla lezione di Livorno. Basterebbe, ad esempio,che che al ballottaggio arrivassero Pd e M5S .

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.07.14 16:17| 
 |
Rispondi al commento

MA PARLATE ANCORA DI QUESTO INDIVIDUO?

Su via smettiamola di dare importanza a questo rospo tronfio della sua boria.
E' ingrassato come un pallone, e ostenta sicurezza per nascondere la paura che lo sta consumando. A Settembre l'Italia sarà peggio dell'Argentina e questa manica di banditi irresponsabili voltano la testa dall'altra parte.
Quella parte dell'Italia che lavora per pagare le tasse non potrà più mantenere l'altra che non fa un cazzo e vive di privilegi. Perfino Grasso assieme alla stampa "allineata" si è piegato ai voleri del vecchio e del suo boy scout di servizio.
Le scorte non potranno più proteggerli quando la troica arriverà in Italia a sequestrare i pochi risparmi rimasti, se fossi al posto loro, comincerei a guardarmi intorno per studiare le vie di fuga.

Robespierre 31.07.14 16:15| 
 |
Rispondi al commento

non c'erano dubbi tutto normale...tv e giornali nel frattempo continuano a mentire...non molliamo anche se tutti ci sono contro,arrivera' presto il momento in cui l'ITALIA si svegliera'.

max cady 31.07.14 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa ci possiamo aspettare da una politica corrotta fino al midollo. E un anno e mezzo che viene gridato nel blog , l'Europa ci ha definiti il paese leader della corruzione , ogni giorno che passa ci sono vecchi e nuovi scandali .
Se il paese fosse cambiato come l'Ebetino e qualche ingenua ripetono da mesi , i primi segnali sarebbero stati una durissima legge ANTI-CORRUZIONE , ma creano solo leggi che servono a non cambiare niente , anzi si stanno blindando sulla poltrona a vita .
Quindi se qualcuno ancora crede che questo governo voglia cambiare qualcosa , è un grandissimo INGENUO.
Il vero cambiamento ci sarà quando verrà realizzata una legge anti-corruzione a prova di bomba , gli unici in questo che possano fare una rivoluzione del genere sono il M5s , ma peccato per noi Italiani o meglio ITALIOTI che se alle ultime elezioni europee invece di andare al mare fossimo andati in massa a votare , e avremmo usato la testa ( dato che sappiamo bene cosa sia successo negli ultimi 20 anni) oggi staremmo qua ad elogiare i nostri ragazzi , ch

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 31.07.14 16:01| 
 |
Rispondi al commento

A me i renziani appaiono come una setta; ho visto i filmati degli interventi alle varie Leopolde. Stile simile, scenografia dedicata al guru, modi di parlare traslati con un linguaggio, quando non è da bar dello sport, simil dotto con richiami culturali di nicchia, insomma solo per gli adepti. È necessario essere attenti contro questi fenomeni.
Forza Beppe

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.07.14 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma il signor renzi non diceva che il suo operato sarebbe stato sotto la parola velocità?,infatti!...................le uniche cose veloci sono le aziende a fallire e le persone a non farcela più a vivere sotto il suo regime.Insomma:prima erano giorni annunciati,poi davanti alle tv son diventati mesi e ora nel suo intervento a bruxelles siamo passati ad anni!.Mi domando solo chìì sarà ancora in vita nel vedere la fine del suo operato!.

gianfranco r., castel rozzone Commentatore certificato 31.07.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento

LA VERITA' E CHE RENZIE HA SMACCHIATO IL PD!

Perché sapeva che, sotto la facciata di rosso, erano tutti MACULATI!

Gianni B. 31.07.14 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si doveva abolire il Senato?! avremmo potuto risparmiarci questa ennesima - farsa - ed anche un po' di spiccioli...poi toccava anche alla camera da letto.... scusate ..dei deputati venire ridimensionata.... ma si continua ...a dormire...appunto. Auguri a tuttti.

giorgio l., verona Commentatore certificato 31.07.14 15:22| 
 |
Rispondi al commento

No, Renzie é un poltron.... far......tto gran F di p e altro ancora! Se ne vada lei e il suo PDR. Ci faccia il piacere.

Giovanni F. 31.07.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Salve!
Mi permetto di indicare i link a tre miei video, con cui cerco di presentare un mio progetto di Iniziativa Imprenditoriale per una Attrezzatura di Riabilitazione dal Mal di Schiena.
Vorrei sapere che cosa ne pensate, e se possibile vi chiedo di sostenere il Progetto mediante adesione e condivisione o comunque riterrete meglio.
Ho già inviato email simili anche ad altre figure istituzionali, personaggi e Realtà più o meno noti.
Sono convinto che maggiore sarà la diffusione che verrà data a questa mia iniziativa, maggiori potranno essere le probabilità che si possa realizzare qualcosa di utile e di valido.
Sarebbe un peccato se, dopo aver messo a punto un'idea così importante, a seguito di tante sofferenze e fatiche, non se ne facesse nulla!
Sono a disposizione per ogni eventuale approfondimento.
Grazie!

Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ

email: alberto.costantini.std@gmail.com
Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8

PS - Nelle pagine Youtube di presentazione dei video è possibile trovare i link a ulteriori pagine di approfondimento!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 31.07.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è tutto tranne che un Uomo!

maria c., perugia Commentatore certificato 31.07.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Dove siete maledetti PDioti!!!!!! Perchè non commentate questa ennesima porcata del votro Partito AntiDemocratico???

Andrea B a l d i n i, Cesena Commentatore certificato 31.07.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento

ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO

alvise fossa 31.07.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Ogni popolo merita il suo -RE-lo diceva mia nonna quando ero bambino, arrivato all'età di anni 65- lo affermo con la totale convinzione, la principale COLPA DI QUESTO PAESUCOLO DI INVERTEBRATI LECCHINI E RUFFIANI DA SEMPRE VENDUTI AL PADRONE DI TURNO- SONO GLI ABOMINEVOLI INDIVIDUI CHE VIVONO IN QUESTO PAESE, CHE SONO QUELLA PARTE NEGATIVA -ITAGLIANI-MOLTI DI ESSI HANNO AVUTO LA POSSIBILITA' DI RISCATTARSI, SI SONO RISTRAVENDUTI, E LO PRENDERANNO NEL C...LO, SPECIALMENTE CHI HA DA POTER FORAGGIARE I LORO AGUZZINI.
GRAZIE DI MAIO,GRANDE X IL TUO ULTIMO SCRITTO AL GRASSO, GRAZZIE MOV. 5*****,
IL TEMPO SEGNERA' QUESTO PASSAGGIO DI STORIA DI QUESTO PAESE.
CLASSE 1949

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.07.14 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Tenere il culo incollato alla cadrega è l'unico modo per evitarsi i calci nel coolo che si meritano, questi pezzenti;
ma non appena si alzeranno... ahi ahi che dolor
Quel giorno indosserò gli anfibi

un saluto a tutti i sani di mente e di principi

sei 10 Commentatore certificato 31.07.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento

te pareva !

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.07.14 14:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori