Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Siamo #10milionisenza diritti di rappresentanza. Riprendiamoceli!

  • 67


10milionisenza.jpg

Ci sono oltre 10 milioni di cittadini europei senza rappresentanza. tutti coloro che hanno votato il M5S, lo UKIP e gli altri componenti del gruppo europeo EFDD si sono infatti visti privare della possibilita' di eleggere i loro presidenti e vicepresidenti nelle commissioni parlamentari. Fai sentire la tua voce e manda questa mail alla Commissione Europea, al Parlamento Europeo e alla Corte di Giustizia Europea:

"Ci sono oltre 10 milioni di cittadini europei senza rappresentanza. Tutti coloro che hanno votato il Movimento 5 Stelle, lo Ukip e gli altri componenti del gruppo europeo EFDD si sono infatti visti privare della possibilità di eleggere i loro presidenti e vicepresidenti nelle commissioni parlamentari.
Tali ruoli, essenziali per un corretto bilanciamento democratico, sono sempre stati attribuiti per consolidata prassi istituzionale attraverso l'utilizzo del metodo D'Hondt. Tuttavia, nella legislatura corrente, le forze politiche maggiori si sono coalizzate per negare al gruppo EFDD la possibilità di esprimere i suoi presidenti e i suoi vicepresidenti. Questo contravviene al principio di inclusione democratica e di tutela delle minoranze, che deve certamente ispirare una unione come quella europea e senza il quale si assisterebbe all'imposizione delle idee dominanti mediante la sottrazione del diritto di rappresentanza. Tra quei "10 milioni" di cittadini europei ci sono anche io e chiedo di essere trattato come tutti gli altri. Non voglio avere più diritti, ma certamente neppure meno di quelli che mi spetterebbero se le mie idee politiche mi avessero portato a votare altrimenti, magari in maniera più allineata al pensiero dominante. Non può essere che vi siano 10 milioni di persone senza qualcosa che agli altri è invece concesso. Chiedo dunque che per quanto riguarda la composizione delle commissioni e la distribuzione delle nomine venga ripristinata la quota di rappresentanza che la corretta applicazione del metodo D'Hondt avrebbe garantito a tutte le forze politiche. Uno di #10milioniSenza"
Manda questa mail alla Commissione Europea, al Parlamento Europeo e alla Corte di Giustizia Europea



16 Lug 2014, 18:25 | Scrivi | Commenti (67) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 67


Tags: 10milionisenza, EFDD, Juncker, M5S, PArlamento Europeo, UE, UKIP

Commenti

 

siamo rovinati senza futuro e senza soldi e loro fanno ancora giochi ma vedrette che tra poco finirà anche per loro

donadon.alessandro 28.07.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il mondo sembra dividersi tra vincitori e vinti!
Tra chi ha accesso ai trionfi della Vittoria e chi è condannato ai disastri della Sconfitta.
Ma chi se ne frega della Vittoria o della Sconfitta!
In Realtà, ci si sta muovendo nell'ambito di alcuni casi, molto particolari, di "quel che funziona" e di "quel che non funziona". Vittoria e sconfitta ne sono soltanto aspetti molto particolari.
Per cultura di formazione scientifica, personalmente non posso che orientarmi verso lo studio dei casi più generali, senza perdermi in quelli particolari.
E non posso che guardare con sufficienza, sconforto e disprezzo a questo correre, vano, pazzo e disperatissimo, dietro ai casi particolarissimi, spesso costruiti "ad arte" di Vittorie e Sconfitte.
Nello sport, nella politica, nei rapporti tra persone, nella comunicazione, nella vita di ciascuno, tutto un rincorrere dietro a vane e disperate Vittorie e Sconfitte.
Sono appena passate le elezioni europee, tra un po' ci saranno i mondiali di calcio. In mezzo, gli scandali, le tangenti, i soldi, i disoccupati, le aziende che chiudono e i ristoranti pieni, la chirurgia plastica e le mode che passano. Tutti a vincere e dopo un po' a perdere.
Sembra che tutto si riduca a questo: il successo della Vittoria o il fallimento della Sconfitta.
Ma il semplice prendersi cura del far funzionare le cose proprio no!?

Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8
Mal di Schiena Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Mal di Schiena Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Mal di Schiena Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ
email: alberto.costantini.std@gmail.com
sito web: https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio
Per eventuale supporto:
https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio/prestito-d-onore
https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio/progetto-funzionalita
Grazie!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 21.07.14 10:02| 
 |
Rispondi al commento

I problemi occupazionali sembrano essere molto distanti dalle logiche dei politici.
Da cosa parte in fondo la crisi? Oltre che dalla moneta unica in europa la causa è anche un afflusso di merci straniere che ha invaso il mercato e distrutto la concorrenza. Come vengono vendute? Attraverso centri commerciali, aperti come funghi. La libera concorrenza, molti produttori molti acquirenti non esiste più. Mobilifici, piccole attività artigianali, rivenditori di qualunque cosa stanno subendo in modo aggressivo questa assurda situazione, che si chiama concorrenza sleale legalizzata. Unita alla tassazione sta portando alla perdita di centinai, migliaia di posti di lavoro e alla chiusura di molte attività. Non c'è specializzazione che possa reggere.Noi siamo i consumatori. L'unica arma che abbiamo per lottare nel silenzio più totale della politica è la protesta consapevole.
1) boicottare tutti i centri commerciali e i monopolisti dei vari settori. Non è vero che danno lavoro alle persone, in vent'anni gli occupati sono dimezzati e gli stipendi anche
2) per i prodotti agricoli bisogna tornare dai produttori, vessati da tasse e alla mercè dei grandi distributori che pattuiscono un prezzo imposto a discapito della qualità
3) esistono decine di piccoli artigiani nel settore del vestiario e calzaturiero. Andateci, e lasciate perdere gli stracci costosi che ci propinano in tutte le catene di abbigliamento. Una volta esistevano i piccoli negozianti, sono stati schiacciati da tutte le catene.
Ricordiamoci che il mercato siamo noi. Non possiamo lamentarci di avere l'amico o il parente cassintegrato quando chi alimenta il circuito siamo noi stessi. Non possiamo andare fisicamente nei porti e fermare le merci o opporci se la politica è sorda a tutto questo sistema o ne è complice. Sappiamo però che ci sta portano alla fine. Ghandi nel 1930 fece evaporare dell'acqua marina su un fuoco e ne raccolse il sale. Altre migliaia di indiani fecero lo stesso. L'Inghilterra abbandonò il monopolio

michele a. Commentatore certificato 20.07.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Io sono uno dei dieci milioni di europei senza rappresentanza politica e sono profondamente indignato!

silvano della pietra 20.07.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Fatto....Forza ragazzi

Maja Penava 19.07.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento

io non ho nessuno che rappresenta i miei sacrosanti diritti,qui in ITALIA siamo in milioni di persone che causa questa politica dittatoriale non abbiamo voce ma solo doveri (e ci sentiamo rapinati)non solo dei diritti ma anche nelle tasche ,ora non ce la facciamo più.

paolo franciosi 18.07.14 15:44| 
 |
Rispondi al commento

fatto!!!!

Flavia M., SERRA SAN QUIRICO Commentatore certificato 18.07.14 00:45| 
 |
Rispondi al commento

wowwwwwwwwwwwww....ma ora è andata!!!

finalmente inviata mail!

angela b., collegno - torino Commentatore certificato 17.07.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

ho provato ad inviare dal lavoro e nn mi ha permesso l'operazione...sto provando da casa e mi appare il messaggio:

"Impossibile trovare l'host "SMTP". Verificare che il nome immesso per il server sia corretto. Account: 'POP3', Server: 'SMTP', Protocollo: SMTP, Porta: 25, Protezione (SSL): No, Errore socket: 11001, Numero di errore: 0x800CCC0D"

come si fa?

angela b., collegno - torino Commentatore certificato 17.07.14 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Fatto e spedita! W Movimento 5 Stelle.

Bruna A., Carrè Commentatore certificato 17.07.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Fatto !
Indietro non si torna.
Un saluto
MG

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Fatto!!
Alcuni indirizzi sono non validi

WM5S!!

Carlo S., Roma Commentatore certificato 17.07.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

oh, ma qualcuno si sta rendendo conto di quello che sta succedendo in giro? Furti, rapine, scontri, a napoli italiani contro immigrati ed è solo una parte di ciò che succede...e questa è solo la parte che ci raccontano. ma se ci mettiamo a filmare con i cellulari il livello di litigiosità, violenza per qualsiasi cosa denota un clima che dire incandescente è dire poco. Quando la gente è stressata, arrabbiata, senza lavoro sorgono conflitti e risse ovunque, con una frequenza impressionante. Ma anche nei luoghi pubblici, negli uffici..gli impiegati spesso sono terrorizzati dalla folla arrabbiata. Io continuo a vedere polizia nel mio quartiere, una sera sì e l'altra pure, sempre più gente ubriaca, sempre più risse. Credo che ci sia una tensione sociale veramente esplosiva, c'è troppa gente disoccupata, tanti in giro in cerca di occasioni solo per litigare dalla mattina alla sera. Italiani eh...I tg queste cose non le dicono ma non credo di essere l'unico a notarle. Chi è che ha interesse a non risolvere nulla, a lasciare delle mine esplosive come i disoccupati in circolazione? Con i clandestini che spesso un lavoro ce l'hanno e creano una pericolosa insofferenza? Questi fenomeni sono aumentati nell'ultimo anno sempre di più. ma i sindaci e i politici locali segnalano i problemi che ci sono, si fanno portavoce dei territori oppure continuiamo a parlare dei cognomi dei figli e della legge elettorale?

michele a. Commentatore certificato 17.07.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento

FATTO!!
di seguito inserisco le mail a cui dovete spedire la lettera!
"Jean-Claude.juncker@ec.europa.eu"
ccn:
President@europarl.europa.eu,
Antonio.tizzano@curia.europa.eu,
Rosario.Silva_de_Lapuerta@curia.europa.eu,
Marko.Ilesic@curia.europa.eu,
Lars.Bay_Larsen@curia.europa.eu,
Thomas.Von_Danwitz@curia.europa.eu,
Anthony.Borg_Barthet@curia.europa.eu,
Jose_Luis.Da_Cruz_Vilaca@curia.europa.eu,
Carl_Gustav.Fernlund@curia.europa.eu,
Marek.Safjan@curia.europa.eu,
Endre.Juhasz@curia.europa.eu,
martin.schulz@europarl.europa.eu,
markus.winkler@ep.europa.eu,
antonio.tajani@forzait.org,
antonio.tajani@europarl.europa.eu,
mairead.mcguinness@europarl.europa.eu,
rainer.wieland@europarl.europa.eu,
ildiko.gall-pelcz@europarl.europa.eu,
adinaioana.valean@europarl.europa.eu,
sylvie.guillaume@europarl.europa.eu,
corina.cretu@europarl.europa.eu,
david.sassoli@europarl.europa.eu,
olli.rehn@europarl.europa.eu,
alexandergraf.lambsdorff@europarl.europa.eu,
ulrike.lunacek@europarl.europa.eu,
dimitrios.papadimoulis@europarl.europa.eu,
ryszard.czarnecki@europarl.europa.eu,
manfred.weber@europarl.europa.eu,
gianni.pittella@europarl.europa.eu,
10milionisenza@5stelleeuropa.it

Pasquale Moramarco, altamura Commentatore certificato 17.07.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento

non ho outlook e non riesco e non voglio istallarlo (si apre in automatico alla richiesta invia email) e, non essendoci un indirizzo a cui inviare il testo, anche se lo copio non posso inviarlo dalla mia email.
dove si deve copiare il testo???
Occorre modificare questa modalità !

Pierluigi c., Macerata Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.07.14 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mail inviata.
Siamo con voi, forza M5S.

Carmelo Broccoli, Roma Commentatore certificato 17.07.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

FATTO! Ci vorrà ancora molto tempo, ma alla fine la Democrazia Partecipata sarà per tutti i popoli. Grazie 5*!

Mara T., Oristano Commentatore certificato 17.07.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché non viene utilizzata lo strumento più efficace
https://www.change.org/
al fine di amplificare al massimo l'effetto ?

marco bellini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.14 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Fatto, con immenso piacere!!!!
Estatico Salvatore.

Salvo E., Perugia Commentatore certificato 17.07.14 01:00| 
 |
Rispondi al commento

fatto!Grazie

simonetta saliu, Carloforte Commentatore certificato 17.07.14 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Impossibilitato a inviare mi vengono richiesti i nomi dei server della posta

Fabio Bondi, Velletri Commentatore certificato 16.07.14 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fatto


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.07.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Fatto.

Sandro C., Pescara Commentatore certificato 16.07.14 22:09| 
 |
Rispondi al commento

OK!
.....e che Diritti di Rappresentanza Sia!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.07.14 22:09| 
 |
Rispondi al commento

ok fatto

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 16.07.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mail inviata :)

Gaetano T., Crotone Commentatore certificato 16.07.14 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Fate girare la petizione, di diritti ne abbiamo persi troppi in questi ultimi anni: Solo in ambito lavorativo ci siamo giocati 50 anni di battaglie sindacali in poco più di vent'anni, il lavoratore è diventato una merce ed il posto di lavoro fisso una botta di culo. Una decisa "inversione di tendenza" ci sta tutta...

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.07.14 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Inviato.
Riprendiamoci i nostri diritti.

Alessandro Marras 16.07.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo solo una guerra ci salverà dalla sottomissione

frank pit Commentatore certificato 16.07.14 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Inviata questa mail e firmata la petizione del Fatto.

Angelo D., Torino Commentatore certificato 16.07.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mail inviata correttamente.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.07.14 20:24| 
 |
Rispondi al commento

é necessario indicare a chi viene indirizzata la eMail, perché se non si ha un software di posta elettronica installato .. il consiglio "copiare ed incollare" serve solo per il testo della lettera ma non serve per l'elenco dei destinatari: ci sono molti destinatari, ma non è indicato chi essi sono ..

Marcello Amormino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.07.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Io poco fa ho inviato email, basta seguire passo passo quanto scritto in:

http://10milionisenza.5stelleeuropa.it/

Si apre il programma di posta, ho Thunderbird, si firma e si clicca su invia. Vi accorgerete che ci sono ben 31 destinatari.

Una cosa ben fatta complimenti.

Giancarlo Osti Commentatore certificato 16.07.14 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Dio sicuramente terra' conto di tutto il bene che avete fatto e che continuate a fare.

Antonio Riccardo 16.07.14 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Jean-Claude.juncker@ec.europa.eu

Almeno credo....

Giorgio De G., Milano Commentatore certificato 16.07.14 20:09| 
 |
Rispondi al commento

per favore staff,rendete visibili gli indirizzi a parte!!tanti hanno altrimenti problemi!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.07.14 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Per favore, sottoscrivete anche la petizione "NO AI LADRI DI DEMOCRAZIA" appena lanciata dal Fatto Quotidiano.

http://www.ilfattoquotidiano.it/

cecilia c. Commentatore certificato 16.07.14 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho Internet Explorer. Se pubblicate gli indirizzi invio la mail col mio account di Libero.
Grazie.

FRANCESC0 B., Piacenza Commentatore certificato 16.07.14 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Indirizzo grazie, problemi ad inviare cosi'.

gloria m., Londra Commentatore certificato 16.07.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ho outlook e non voglio istallarlo (si apre in automatico alla richiesta invia email) e, non essendoci un indirizzo a cui inviare il testo, anche se lo copio non posso inviarlo dalla mia email.

Occorre modificare questa modalità !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.07.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe utile che indicaste in calce le email degli organi istituzionali ai quali inviare la mail

Antonio Massi 16.07.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Io l ho inviata. Referendum x uscire dall europa e dall euro subito! Scriviamo alla corte internazionale di giustizia.

davide 16.07.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

cliccate i alto nel primo link.si apre la pagina e copiate il testo che poi incollate,mettendo vostro nome e cognome a firma.lo copiate cliccando su INVIA,che apre la vostra mail,oppure aprite la mail direttamente e copiate il testo in un nuovo messaggio.dai ragazzi,sotto a scrivere!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.07.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi é appena tornata indietro l'email.
Voi tutto ok?.

Rolando carnevale 16.07.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Svegliatevi fossili, cliccando si apre Explorer (e chi non lo usa?) e mi è toccato copiare il tutto, e neanche esiste un oggetto ....


lo avrei fatto volentieri ma ce qualche problemino perche la pagina resta bloccata e non invia niente ..se ci fornite l indirizzo magari va grazie e non mollate

silvano collu 16.07.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Riprendiamoceli i nostri diritti

alvise fossa 16.07.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Spiegate meglio il procedimento di invio poiché, seguendo le istruzione della pagina apposita, non si riesce a comprendere se il procedimento di invio va a buon fine.

In alternativa indicate in calce le email degli organi istituzionali ai quali inviare la mail.

Continuate cosi.

Emanuel Scuto 16.07.14 18:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori