Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I due segreti di Fatima

  • 362


trepastorelli_fatima.jpg

Foto: i tre pastorelli di Fatima inchinati all'apparizione dell'angelo della Pace

Ci sono due segreti di Stato, due nuovi segreti di Fatima che al confronto Ustica e Piazza Fontana sbiadiscono. Il primo sono le conversazioni tra Mancino e il signor Napolitano avvenute nell'ambito dell'inchiesta sulla trattativa Stato-mafia. Il secondo è il patto del Nazareno tra un piduista condannato in via definitiva e un ex sindaco mai eletto in Parlamento. Segreti con i timbri della P2 e della mafia. Con la sostanziale abolizione del Senato siamo giunti all'epilogo di un percorso iniziato con Gelli e proseguito con l'omicidio di Falcone e Borsellino. Gli italiani hanno il sacrosanto diritto di sapere e i giudici di indagare sui colloqui privati del trio Napolitano-Renzie-Berlusconi dato che riguardano il futuro della Nazione. Meglio Pinochet di questi sepolcri iimbiancati e bimbominkia assortiti. Chi sa parli, chi può denunci. O dovremo fare un appello a Riina per sapere la verità?

3 Ago 2014, 11:25 | Scrivi | Commenti (362) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 362


Tags: berlusconi, mancino, naplitano, p2, renzi, segreti di fatima, stato mafia

Commenti

 

Ne ho un terzo:

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-12-02/letta-ripresa-portata-mano-serve-concretezza-155911.shtml?uuid=ABQVrIh

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 06.08.14 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 5 agosto, sulla 7, alle ore 12,30 circa, in dibattito, un senatore FI asseriva -sintetico- “ il bipolarismo non c'é più in ragione alle tre forze politiche maggiori. Che le preferenze possono impedire di effettuare scelte economiche rilevanti, perché l'eletto si sente ed è vincolato dall'elettorato, mentre senza preferenze si è liberi di fare riforme non condivisibili, per il bene di tutti. Proseguiva con la possibilità di ampliare il patto del nazareno anche ad un patto per l'economia”. Un senatore del PD presente non l'ha né smentito o argomentato diversamente. Con un senato indiretto e una camera con il listino in via di definizione, più altro, porta a ciò che è già nella mente di costoro, per completare l'arco dei cambiamenti. Di fatto avremo un (il) governo politico con l'opposizione, uscita dallo stesso, trattandosi di una trasfigurazione senza voto, che conta più degli alleati, per via di patti non trasparenti, anche a danno di componenti dello stesso governo. Questo pasticcio come minimo porta alla confusione, come questo l'articolo di apertura.

f.d. 05.08.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Cordiale Francesco Macchiarola

Mi sembra di capire che è Lei il titolare del Post per cui Le scrivo direttamente.
La quantità di persone che hanno una posizione MOLTO critica rispetto al paragone con Pinochet è evidente e sotto gli occhi di tutti.
Non sarebbe il caso di chiedere scusa ?
Sarebbe un bel gesto degno di persona matura ed intelligente.

Non sono certo io che posso erigermi a moderatore del Blog. So di per certo che ha visto giorni migliori. So anche che, dal 99% dei commenti, il post è stato attribuito a Grillo.
Non sarebbe il caso di smetterla di pubblicare senza la firma ?
Sono proprio queste le cose indifendibili durante un banchetto in qualsiasi comune Italiano. Perché fare perdere tempo alle migliaia di attivisti con errori così pacchiani ?

Ringraziando, auguro buon lavoro allo staff del Blog.

Aldo Spuri (il pilo), barcelona Commentatore certificato 05.08.14 09:32| 
 |
Rispondi al commento

appello a riina...
qualcuno vada a parlare con lui...
basta spiegargli che tanto quelli la fuori a lui neanche lo calcolano... e per loro lui è solo feccia... come per tutto il resto del paese... mentre chi sta in politica sono tutti buoni e onesti per gran parte dell'opinione pubblica e a riina non lo aiuteranno MAI PIù... almeno credo...

Vincenzo Cristina, Palermo Commentatore certificato 05.08.14 02:40| 
 |
Rispondi al commento

Ned, tu credi forse di difendere il M5S, e invece lo danneggi. Il M5S due anni fa, con la forza della verita' e grazie alle straordinarie capacita' di Grillo e Casaleggio, era riuscito a suscitare grandissime speranze negli italiani - che infatti alle elezioni lo hanno fatto diventare di colpo la prima formazione politica del paese. Un risultato incredibile, di cui pero' non e' stato possibile cogliere i frutti nell'immediato. Ai tempi probabilmente il M5S non poteva fare altro che quello che ha fatto: opposizione intransigente e presidio delle istituzioni, e resistenza al fuoco di fila di cui l'ha fatto oggetto il Sistema. Ma un'altra mossa sarebbe stata necessaria nel contempo: trovare i modi per dialogare con tutte le persone perbene che ci sono nel paese (E CI SONO!) che ancora non avevano votato M5S, e portarle dalla nostra parte. Bisognava cioe' cercare subito una saldatura tra il M5S e i cittadini onesti - bypassando politici e giornalisti - cosi' da costituire una massa critica tale per cui gli equilibri nel paese sarebbero cambiati in modo fisiologico. Bene: QUESTO NON E' STATO FATTO. E lo dovevano fare, per primi, Grillo e Casaleggio. Invece tutto e' continuato piu' o meno come prima: questo sito, un po' blog e un po sede del M5S, totalmente autoreferenziale; e un attacco frontale al giorno ora ai pensionati, ora agli statali, ora agli anziani, ora ai giornalisti, ora ai piddini... E poi Pinochet, Hitler e Mussolini. I risultati che ne sono conseguiti sono sotto gli occhi di tutti: l'Italia sta scivolando sempre piu' lungo una china fatta di poverta', disperazione, restringimento degli spazi democratici, emigrazione, ingiustizia; e noi di fatto SIAMO IN STALLO, e perdiamo consenso. E nel frattempo continuiamo ad autoassolverci e a colpevolizzare tutti gli altri. Bene: io trovo questo comportamento irresponsabile e, infine, delittuoso. O cominciamo a parlare agli altri con il LORO linguaggio, usando i LORO canali, o al governo non ci andremo mai.

cecilia c. Commentatore certificato 05.08.14 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Gli astensionisti!? E dalla fine degli anni 70, che il fenomeno é in progressiva crescita, con cause e condizionamenti molteplici, ma con un andamento costante. Perció nulla a che fare con Grillo/M5S.
Per te sono solo gli astensionisti quelli che protestano e basta?! E che facciamo con gli apatici, gli idignati, gli sfiduciati, l`analfabeti (politici e non), i cinici/ipocriti, ideologicamente indottrinati e tanti altri veri o presunti miopi, smemorati, distrati, qualunquisti e menefreghisti!? Pensi di trovare il "codice lingustico" (un passe partout communicativo) per tutti loro solo portandoli al sito "pulito" del M5S? E come lo faresti, con il megafono dal finestrino del gabinetto gridando "vota M5S, vota M5S, voooooooota Mooooovimento5S" (suppongo che riconosci questa mia parafrasi di Totó)!
Woow, affermi che il M5S non sia (stato, non é piú) CREDIBILE?! Ma va la. Sará che ti sei convinta di ció a forza di ascoltare e/o accettare troppo facilmente le obiezioni, i risentimenti, e gli giudizi superficiali, parziali e di parte, dei tuoi interlocutori. Ma é solo e sempre il tuo "campione" di persone. Nulla di piú!
E per concludere questa nostra diatriba, ti riassumo il mio giudizio finale. Lo spezzetamento dei siti, la ricerca spasmodica della panacea per tutti i mali che soffrono gli elettori astensionisti, eludere o trascurare l`apporto dei deputati, e il "bando" della figura e della presenza di Grillo /Casleggio, sono cose inutili, invane e disoneste.
Cmq sia, auguri per la tua proposta.....Ciao.

Ned H. Commentatore certificato 04.08.14 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Sig. Beppe Grillo, questo Suo infelicissimo commento cita diverse e dolorosissime vicende (episodi di strategia della tensione e dittature sanguinarie) e le utilizza in modo rozzamente strumentale, per illustrare, peraltro, un concetto di desolante pochezza. Spero che in futuro Lei ponderi meglio i Suoi interventi, anche nella Sua qualità di uomo politico. Intanto, La invito a ritirare questo e a chiedere scusa a quanti possano esserne stati offesi. Saluti. Carlo Rolando

Carlo Rolando 04.08.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO PERCHE' HAI MENZIONATO PINOCHET?????
AVRAI PUR AVUTO UNA RAGIONE??????
E PUR SAPENDO CHE AVREBBE SCATENATO UN REAZIONE!!!!
ATTENDO RISPOSTA.

Silverio 04.08.14 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
Non sono un suo simpatizzante e, normalmente, non sentirei il bisogno di commentare. Tuttavia mi sento di dirle che se avesse un parente torturato a morte o gettato di sotto da un aereoplano dagli sbirri di Pinochet, probabilmente si risparmierebbe queste emerite cavolate.
Cordiali saluti.

Marco Simoncini 04.08.14 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
cosa hai bevuto prima di paragonare Pinochet al trio Na-Re-Be? Queste uscite fanno riflettere anche a quelli che, come me, credono nel Movimento sin dalla genesi. Fatti un viaggetto in Cile e chiedi agli ex oppositori di cosa era capace il signor Augusto. Mi piacerebbe vedere anche un passo indietro rispetto a tale dichiarazione magari tramite un post di scuse a tutti quelli che hanno sofferto e che stanno ancora soffrendo per le nefandezze dell'ex dittatore. Lascia stare "er puzzone", Pinochet, Stalin o tutti quelli che, non solo non hanno niente a che vedere con la democrazia, ma che hanno lasciato solo morte e disperazione alle spalle. PS: se tornasse davvero Pinochet saresti il primo ad essere imbarcato sul volo della morte mentre in Italia ti permettono ancora di dire cazzate come questa.

Lorenzo G. Commentatore certificato 04.08.14 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

citar Pinochet .. no se que decir que "simpatizantes de Pinochet:

significar simplemente:

-------------------

"Por lo menos mejor que el de Pinochet resultó ser un dictador sanguinario, en lugar de una dictadura y Velata y oculto para el trío Renzi-Berlusconi-Napolitano"

--------------------

BORRAR EL CONCEPTO O NO?

gianfranco giannini Commentatore certificato 04.08.14 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Sr Beppe Grillo

Como chileno refugiado político en Escocia y muy atento al haber político, social y cultural italiano he leído con horror lo que usted ha dicho recientemente en relación a Pinochet. Le debo decir que tengo mucha simpatía por su movimiento porque usted tiene razón en relación a Renzi, en relación a Berlusconi y en relación al PD pero de aquí, banalmente, decir que
Pinochet es mejor que Renzi, Berlusconi y el Pd es muy doloroso para uno que como yo perdió tanto con la dictadura. Sin ser soberbio, le debo decir que su afirmación positiva de Pinochet lo debilita profundamente porque demuestra una ignorancia debidona que a nosotros los chilenos, nos costó muchas muertes, desaparecidos, sangre y exilio. No me resulta que en Italia la gente desaparezca o haya una dictadura llena de asesinos y torturadores y se lo digo yo que personalmente, tengo toda una familia asesinada por la dictadura. Ya había tomado nota de su temperamento y ligereza en relación a la estrategia política que usted lleva a cabo para su movimiento. Me llamo mucho la atención que usted, en su estrategia europea, haya preferido unirse al leader Nigel Paul Farage del Ukip partido ingles de derecha y con fuerte tendencia racista.
Dicho todo esto, le deseo fuerza para su movimiento pero no se no se desvié del buen camino para lograr el objetivo final que es aportar con un gran grano de arena para la construcción de una Italia más feliz si no es así, le daré yo el Brasil.
Carlos Arredondo (fabula) For a Better Understanding of Latín América.
www.carlosarredondo.com


ma come meglio Pinochet? ma ti rendi conto delle stronzate che scrivi, Grillo?

Christian Dalenz Buscemi, Roma Commentatore certificato 04.08.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

La vedo semplice: a meno che non aboliscano le elezioni politiche, nel qual caso si ricorre alla forza, sapere che cosa si sian detti interessa poco; se difatti un cittadino è già seguace del Movimento, SA che i nemici del Paese e della Nazione sono i Partiti, TUTTI. Quindi, alla via così. DIversamente, un qualsiasi cittadino degno di tale appellativo, sano di mente e raziocinante, proprio grazie agli inciuci ed agli sciucciazzamenti lingua in bocca tra renzi e berlusconi, ha ormai avuto la certezza del fatto che i nemici suoi (nostri) e del Paese sono i partiti ed il sistema della casta. AMEN, quindi. alle prossime elezioni coloro ai quali potrebbe interessare del proprio destino, del destino della Nazione e di quello dei propri figli sapran bene (SE E) per chi votare. Come dire, basta ai partiti ed ai "politici di mestiere" e largo ai cittadini. Quanto agli altri, tengon gli occhi ben chiusi lo stesso e ci tocca tenerceli, a modo zavorra. Non saran mica la maggioranza, no???

marco zapelli Commentatore certificato 04.08.14 13:11| 
 |
Rispondi al commento

..citare Pinochet non vuol dire che e' simpatizzante per Pinochet:

semplicemente intende dire:

-------------------

"meglio Pinochet che ALMENO lo dimostrava di essere un dittatore sanguinario, PIUTTOSTO che una dittatura VELATA e NASCOSTA del trio Renzi-BLerlusconi- Napolitano"

--------------------

CHIARO IL CONCETTO O NO???

gianfranco giannini Commentatore certificato 04.08.14 12:15| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quanto pare di chi si suicida e di chi è stato soppresso dalla mafia o da mancanza di cibo o cure e di forniture di armi per missioni di "pace" non frega un c...o a nessuno,ma voi state bene no?
Ma per stare bene voi devono morire altri,ma è più facile ignorare il problema e farlo passare per balla colossale

rosario sicignano 04.08.14 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Andrea B., Perugia, tu che, in risposta ad un mio commento (criticissimo nei confronti di Grillo, ma nel quale ricordavo che io ero uno di quelli a S. Giovanni sotto la pioggia per 2 ore senza ombrello) rispondi "non lo hai fatto per beppe,lo hai fatto per te,non fare il paraculo", che caxxo di risposta pensi di aver dato? Senso logico zero. Zero. E paraculo sarai tu, pezzo di ignorante, che sicuramente, a differenza mia, per anni hai votato il Partito della pagnotta e del tal Assessore. Io non ho mai votato ne PD ne similia. Mai.

Pierfrancesco Natale 04.08.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Tutto sacrosanto.
Tranne quel paragone con Pinochet.
E' davvero un boomerang.. che offusca il giustissimo messaggio del post
e che dà una mano ai giornalisti italiani che così si trovano servito su un piatto d'argento il loro scoop negativo sui 5Stelle.
Per noi è davvero stancante..
Possibile che non ve ne rendiate conto?
Non si può togliere questa inutile allusione?!
Anche perchè non è scusabile..
Dover difendere l'indifendibile..
Il trio non è un dittatore sanguinario, per quanto mi sia antipatico e sia dannoso.. non lo è .. ed io non sono abbastanza deficiente per ripetere a menadito ciò che mi dice il capo.
Dunque ci rinuncio.
Ed è così che fanno molti..
Autogol su autogol..

sara 04.08.14 11:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Meglio Pinochet? Meglio Stalin con i suoi campi di lavoro, dove sono morte più persone di quelle perite nei campi di concentramento nazisti.

Federico T., roma Commentatore certificato 04.08.14 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Meglio di Pinochet un cazzo! Non esageriamo.

Daniele Giglio 04.08.14 09:38| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non mi sembra giusto e rispettoso il paragone che hai fatto con Pinochet. Tale personaggio inqualificabile non può essere paragonato a nessuno se non ad altri mostri quali Hitler ecc. Sono attivista da tanto e forse mi sfugge qualcosa ma ritengo che su questo paragone si dovrebbe fare un passo indietro. Questo non vuol dire che i tre personaggi che citi siano positivi ma secondo me NON andava fatto un simile paragone. Tra la gente quando mi chiedono un commento a tale paragone personalmente rispondo: "ritengo che abbia sbagliato a fare un paragone così forte spero che scriva qualcosa a riguardo". Non è così che scuoteremo le coscienze degli italiani semmai li indisporremo. Con enorme stima per tutto quello che hai fatto, creato e per tutto quello che stai continuando a fare Ti invio cordiali saluti.

Alberto DEIANA (alberto deiana m5s), COMO Commentatore certificato 04.08.14 07:45| 
 |
Rispondi al commento

CARO PAPA, PRESTO, E' MOLTO URGENTE!


CARO PAPA, HAI DETTO MILIONI DI COSE BELLE E GIUSTE .
ORA E' IL MOMENTO DI FARNE UNA.
UNA SOLA MA MOLTO IMPORTANTE.
DA QUESTA COSA DIPENDE LA VITA DI CENTINAIA, DI MIGLIAIA, DI BAMBINI, DI DONNE E UOMINI FERITI E SFINITI.
PRENDI IL TUO BELL'ELICOTTERO BIANCO.
CARICA TANTA BENZINA DA POTERE PERCORRERE IN DIREZIONE EST-SUDEST 2.300 KM.
CARICA 1.000 KG DI ANTIBIOTICI ED ANESTETICI E PORTALI NEL CENTRO DI GAZA, DOVE UNA BANDA DI FEROCI E FOLLI ASSASSINI MASSACRA TUTTI E TUTTO.
CE N'E' ASSOLUTO BISOGNO.
AL MASSIMO TI POTRANNO BOMBARDARE MA TU TANTO ANDRAI IMMEDIATAMENTE DAL TUO BAMBINO GESU'.
PER TE ANDRA' CERTAMENTE IN OGNI CASO MOLTO BENE.
MA FALLO SUBITO, TI PREGHIAMO !!!!!!!

alberto sgroi () Commentatore certificato 04.08.14 06:33| 
 |
Rispondi al commento

SI, decisamente..penso sia arrivato il tempo di smetterla con Hitler, Stalin, Berlinguer, Pinochet ( per assurdo con tanta "indelicatezza" verso le famiglie e vittime di quest'ultimo! )..e tutti gli altri...elogiare Bossi poi per screditare gli altri...MA QUANDO CAZZO LA FINIREMO...Noi siamo il Movimento e BASTA! E per capire le infamie che stanno commettendo non ci vogliono tiranni o dittatori esteri e le loro vittime..BASTA RICORDARE LE STRAGI DI MAFIA E NON...La terra dei fuochi, il nepotismo e i PIDUISTI, MAFIOSI E CAMORRISTI NOSTRANI..LA STRAGE SILENZIOSA DI CENTINAIA DI SUICIDI PER MANTENERE LA LORO CORRUZIONE E MALAFFARE...e chi piu' ne ha piu' ne metta!

Anton Ross, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.14 03:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

proviamo a chiedere a Schiavone??

DANIELA L., Roma Commentatore certificato 04.08.14 02:30| 
 |
Rispondi al commento

mia madre e' stata una perseguitata politica e con lei molti suoi amici che ho conosciuto. fai molta attenzione con le tragedie e le tue iperbole del cazzo perche non sempre sono divertenti. nello stadio nacional tagliavano le mani ai cantautori e affogavano i prigionieri negli escrementi oltre a torturarti in ogni modo immaginabile. meglio pinochet un cazzo . sciaquati la bocca prima di parlare stronzo!

fabio troya 04.08.14 01:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pinochet non può essere meglio di nessuno, neppure di Hitler o di Berlusconi (Il parallelo non è mio, ma è di Umberto Eco). Grillo deve smettere di utilizzare delle iperbole inverosimili che non stanno né in cielo né in terra. In questo modo diviene sempre meno credibile, anzi incredibile!!!


Comincio a pensare che Grillo sia Grullo oppure abbia celate (anche a se stesso) simpatie per i regimi fascisti. Infatti Pinochet : Generale dell'esercito cileno, di orientamento fascista, guidò un governo militare, reazionario e fascista... Con un colpo di Stato militare si autonominò presidente e, durante la sua dittatura militare, venne attuata una forte repressione dell'opposizione, e uno sterminio con l'uccisione di 40.000 oppositori politici e sistematiche violazioni dei diritti umani, sparizioni forzate, con 600.000 tra arrestati e torturati.

Dicendo che Pinochet è meglio di... è come se Grillo dicesse che il demonio è meglio del diavolo, aprendo delle prospettive inquietanti al M5S e all'Italia. Le iperboli di Grillo dimostrano una certa debolezza di giudizio che potrebbe rendere felice soltanto Vattimo.

Democrazia O., Parigi Commentatore certificato 04.08.14 01:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
bene fanno i ragazzi eletti del M5S a dialogare con tutti, se non si riesce bisogna dialogare con gli italiani, quel 53% che non navigano in internet, si informano solo con TIGGI e, non bastano migliaia di km e piazze colme… DOBBIAMO FARE UNA TV PER INFORMARE DI PIU’.
Pasquino

Nico F. Commentatore certificato 04.08.14 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DISCONOSCIAMO IN MASSA LA RIFORMA DELLA COSTITUZIONE FATTA TRA UN NON ELETTO ED UN CONDANNATO CON L'AUSILIO DI PARLAMENTARI VENDUTI AI RISPETTIVI DUE!

Michele P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Potranno pure fare cantare vittoria facendo la riforma del senato con il patto tra il NON eletto ed il condannato ma non sarà mai condivisa e riconosciuta. Rischiano di creare le istituzioni fantasma quelle dei nominati dove i cittadini non si riconosceranno più! E' molto grave questo fatto e avrà delle conseguenze anche sul rapporto cittadini Stato!

Michele P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Leggo come tanti utenti se la sono presa con Grillo perché ha usato, secondo loro in modo inopportuno o indecoroso, la metafora comparata di "Pinochet"... Assumo che tutti hanno capito le ragioni di Grillo per aver usato la figura di "Pinochet", e cioé non quella di identificarsi con o glorificare/relativizzare la dittatura PALESE E VIOLENTA del cileano, ma per ricordarci che ci stiamo avviando verso una diversa dittatura specificatamente italiana, AUTOCRATICA (del futuro PdR) e ISTITUZIONALMENTE ESAUTORATA (le 2 Camere come appendici del governo/PdR).Pre-dittatura gestita, per ora, dal trio di usurpatori abusivi, l`Ebetino, il Banana e Re Giorgio 1. Inutile aspettarsi che i media dimostrino obiettivitá e onestá verso Grillo/M5S, perché anche se Grillo scrivesse che fosse meglio Paperon de Paperoni, loro farebbero la loro solita denigrazione manipolativa pure con questa ironia. Come la querra é la continuazione della politica, cosí loro sono il prolungamento della dittatura attuale e quella in avvenire.
A tutti quelli che incontrano gente "disinformata", posso solo dire di fare attenzione e discernimento fra quelli ottusi per default (casi persi a causa del IQ o creativitá sottosvillupata), malintezionati (opportunisti, cinici,egocentrici,ideologicamente intossicati..)e persone aperte ma rassegnate o realmente disinformate (loro capiranno al volo cos`é il M5S, nonostante le "battute" di Grillo).
Un saluto a tutti.....;)

Ned H. Commentatore certificato 03.08.14 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che bello sarebbe poter credere ai pastorelli di fatima e alle giuste parole di papa bergoglio!
Purtroppo sono parole e quelli che ne traggono vantaggio hanno crocifisso gesù cristo (proprio il loro leader), facile capire che dopo bersani e letta cadrà anche renzi, SOSTITUTO FINALE: UN ALTRO FIGLIO DI PUTTANA!

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe, a volte facciamo qualche errore, stavoltan anche tu hai esagerato. io faccio finta di niente e tu appena puoi correggi il tuo scritto, detto così urta qualcheduno compresi gli elettori indecisi. Non certo me

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 23:14| 
 |
Rispondi al commento

SICURAMENTE SUL PATTO SEGRETO ci sarà un accordo che sancite il fatto di stare al Governo da parte di renzi e sicuramente, da grande imprenditore, che è Berlusconi avrà fatto pesare CON "MONETA SONANTE" questo appoggio magari chiedendo di diventare presidente della repubblica. Così si chiude il cerchio magico. Peccato che in Europa detestano berlusconi per la totale mancanza di serietà e per aver detto alla Canceliera tedesca "culona". Parole di pessimo gusto.

Renzo Grillo 03.08.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento

OT.

1. SCALFARI: VIA RENZI, DENTRO LA TROIKA - GRILLO: MEGLIO PINOCHET DI NAPO-RENZI-CAINANO -


2. EU-GENIO: ‘’DIRÒ UN’AMARA VERITÀ CHE PERÒ CORRISPONDE AD UNA REALTÀ CHE È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI: FORSE L’ITALIA DOVREBBE SOTTOPORSI AL CONTROLLO DELLA TROIKA” -


2. ANCORA: “I GIORNALI (ANCHE “REPUBBLICA”?, NDR) NON HANNO COLTO A SUFFICIENZA UN ALTRO DATO ESTREMAMENTE SIGNIFICATIVO:

L’OPERAZIONE OTTANTA EURO È FALLITA (COME AVEVAMO PREVISTO QUANDO FU ANNUNCIATA) E RIVELA ORA LA VERA RAGIONE PER LA QUALE FU FATTA:

SUSCITARE SIMPATIA ELETTORALE A FAVORE DEL PARTITO DEMOCRATICO RENZIANO" -


3. GRILLO: "CI SONO DUE SEGRETI DI STATO, DUE NUOVI SEGRETI DI FATIMA.

IL PRIMO SONO LE CONVERSAZIONI TRA MANCINO E IL SIGNOR NAPOLITANO AVVENUTE NELL'AMBITO DELL'INCHIESTA SULLA TRATTATIVA STATO-MAFIA.

IL SECONDO È IL PATTO DEL NAZARENO TRA UN PIDUISTA CONDANNATO IN VIA DEFINITIVA E UN EX SINDACO MAI ELETTO IN PARLAMENTO"

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/scalfari-via-renzi-dentro-troika-grillo-meglio-pinochet-82209.htm


ps.


ha ragione Scalfari...meglio la TROIKA..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 03.08.14 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe smettila! Se vuoi distruggerti libero di farlo, ma se devi distruggere la tua meravigliosa creatura e intuizione con queste sparate lascia il timone a Di Maio o proponi te qualcuno. E non facciamo tutti il solito discorso che una sparata goliardica non equivale a un furto di democrazia, di futuro, di denaro, di impiego, di crescita sostenibile, eccetera, come Renzi e c. ce ne propinano quotidianamente. Beppe, se vuoi dare fiato e credibilità alle peggiori trombe di questo schifo di paese hai trovato il sistema giusto. Basta, fermati! Non è vero che il paese non è pronto. Chi ha votato PD lo avrebbe votato nonostante tutto. Il punto è che con questo linguaggio di sola rottura e di testa riccioluta e canuta che non sta ferma un attimo, certamente a tradire ansia, disagio e inaffidabilità, non fai un favore né a te stesso né a noi. Allontani gli indecisi non solo dalle urne, ma soprattutto da una speranza, da un impegno, da un sogno...e li spingi nel qualunquismo che dici di voler combattere. Fermati Beppe, per favore!!!

Flavio D'Ulivo 03.08.14 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, un'osservazione sulla comunicazione. Chi ti segue da tanto non fa fatica a comprendere il senso dei paradossi e delle espressioni colorite a cui fai ricorso, e non se ne scandalizza affatto, anzi. Purtroppo pero' i media non aspettano altro che un'espressione come "meglio Pinochet" per strumentalizzarla e avallare presso l'opinione pubblica la favola del Grillo dittatore, fascista, etc, e del M5S covo di pericolosi estremisti. Di conseguenza, persone che condividono i principi del M5S e potrebbero anche votarlo, si spaventano e se ne allontanano. E' stato anche a causa di cio' se alle ultime elezioni non si sono avuti i risultati sperati, e credo che anche tu te ne sia reso conto. Ciononostante, vedo che continui a tenere toni altissimi: ieri Bossi grande statista, oggi Pinochet meglio di Renzi, l'altro giorno aridatece Mussolini. D'altro canto sei nel tuo pieno diritto: questo e' il tuo blog, e noi qui siamo solo ospiti. Percio', proposta: perche' non separare finalmente il blog di Grillo dalla "sede virtuale" del M5S? Tu potresti riavere il tuo spazio dove continuare ad esprimere i tuoi pareri personali in piena liberta' come sempre, e il M5S potrebbe avere il suo sito indipendente (La Cosa compresa) dove fare informazione, votare le proposte, fare sondaggi, etc. Cio' farebbe si' che le tue dichiarazioni, qualsiasi esse siano, non rischino di passare come linea ufficiale del M5S - visto che cosi' non e'. Vedi Beppe, tu sei un personaggio dello spettacolo istrionico e geniale, fai satira di professione, hai una personalita' strabordante ed eccentrica, e in quanto tale ti puo' venire riconosciuto il diritto a una piena liberta' di espressione. Ma finche' il tuo blog sara' anche la sede del M5S, tutto quello che dici verra' preso come una sorta di dichiarazione/programma politico, di cui poi a tutti noi - eletti, iscritti, simpatizzanti, attivisti - viene chiesto conto e ragione: il che - te lo assicuro - sta creando non poche difficolta'.
Un abbraccio.

cecilia c. Commentatore certificato 03.08.14 22:33| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, se dici testualmente (tes-tual-men-te) che Pinochet è meglio di Berlusconi-Renzie-Napolitano, vuol dire che sei completamente impazzito!!! Mi vergogno per te!!! Purtroppo, non è la prima fesseria che spari. Alla chiusura della campagna elettorale per le Europee, io sono stato per 2 ore sotto la pioggia, in Piazza S. Giovanni, per te ed il M5S (e ci ho anche portato gente). La prossima volta te lo sogni...


ormai è tutto chiaro purtroppo

i soldi della mafia nella banca di andreotti con il direttore padre del vecchio malato

Falcone che indaga e giunge a trovare le soluzioni attraverso il corso del denaro

Borsellino che lo sostituisce e fa la stessa fine

riina che finisce in carcere e nessuno perquisisce la casa se prima non è stata pulita e imbiancata

il vecchio che sta a fare il presidente e fa cancellare le intercettazioni con mancino perchè non rilevanti ai fini dell'indagine
quando ci deve far sapere a che fa gli auguri di natale perchè i padroni dello Stato siamo noi,

poi come se fosse unico e indispensabile tra 60 milioni di italiani si fa rieleggere presidente per fare che ? coprire tutto ?

l'italia è una repubblica fondata sugli italioni

cordiali saluti

Alberto Ragazzi 03.08.14 22:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando uno Stato "smantella" la Costituzione,
"saccheggia la Democrazia",
traffica la corruzione e il malaffare,
è transitato da condannati indagati collusi e "pregiudicati",
riempie il baule di ricchezze e potere facendo bottino derubando le famiglie mandando allo sfascio il Paese,......
e chiude il portone.....
lo Stato non solo ha stampo di dittatura,
ma pure di "covo: un luogo di incontro segreto di malfattori della classe dirigente più malfamata degli ultimi tempi".
Andate al diavolo!!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 21:29| 
 |
Rispondi al commento

A vedere quanto grasso sta diventando Matteo io mi rivolgerei più che a Fatima a Suor Germana e le sue ricette.
Te sei magnato Firenze e mo magna l'Italia!

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 03.08.14 21:26| 
 |
Rispondi al commento

la frase

Meglio Pinochet di questi sepolcri iimbiancati e bimbominkia assortiti

l'ho sentita al TG2 ma non dubito che sia finita anche sugli altri TG

come mai non sono affatto sorpreso ???

luci da Alcyone () Commentatore certificato 03.08.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARISSIMO BEPPE, MA NON CI SONO LE CONDIZIONI PER DENUNCIARE ALLA CORTE COSTITUZIONALE GLI ATTI A MIO AVVISO INCOSTITUZIONALI DI RENZI,GRASSO,BERLUSCA,NAPOLITANO E COMPANY RELATIVI ALLE RIFORME COSTITUZIONALI ?????????


Non ci permettono di conoscere il contenuto del patto del Nazareno così ci permettiamo di fare ipotesi sul testo di domani:
PREMIER: sulle preferenze si fa finta di aprire per dare fumo negli occhi agli ingenui, ma poichè io non voglio avere gufi che mi disturbino in Parlamento si dice che tu sei stato irremovibile ed hai preteso da me che i capolista fossero tutti nominati e questo ci consentirebbe di disporre di 2/3 di persone fidate. Così ai cittadini resterebbero le briciole. Sei d'accordo?
B.: Come decidi tu a me sta bene

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 03.08.14 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,facciamo qualcosa!!!!!portateci in piazza!!!ci stanno prendendo per il culo!!!!!RAGAZZI....TENETEVI I SOLDI ED USATELI PER UNA CAUSA MIGLIORE....UN GIORNALE CHE INFORMA QUESTO POPOLO DI COGLIONI....UNA TV.....NON SO...FATE VOI!!!PRENDETE I RIMBORSI ELETTORALI E FATE INFORMAZIONE.....NON LASCIATE I SOLDI ALLO STATO!!!!AVETE VISTO CHE NON SERVE A NIENTE?QUELLI CHE SI TENGONO TUTTO VI/CI PRENDONO PER IL CULO!!!!!IN QUESTA GUERRA BISOGNA COMBATTERE CON LE STESSE ARMI!!!!CI AVETE PROVATO...MA NON é SERVITO A NIENTE!!!ARMATEVI CON LE LORO STESSE ARMI.......POI QUANDO LI AVREMO SPAZZATI VIA ,ALLORA SI RITORNA DALL INIZIO....PER FAVORE!!!!CON IL CUORE SPEZZATO A VEDERVI SUBIRE QUESTI ESSERI VOMITEVOLI!!!!

dario modena, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe tu dici parole sacrosante ma quando gli italiani cominceranno a capire e votare in conseguenza ? Noi iscritti e attivisti continueremo la nostra sacrosanta crociata e come dici tu in alto i cuori e che Dio ti benedica

germano orefici 03.08.14 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo
con tutto il bene e con tutto il rispetto
ma quando la finirà con questi paragoni del cavolo?
Pinochet,Hitler,Mussolini e conpagnia ?
Un saluto
e un grazie comunque di cuore !

paolo francia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio appellarmi a beppe e ai parlamentari essendo amico di una senatrice che sta per mollare l'incarico.
Le motivazioni sono da quel che ho capito:
1: superlavoro
2: Critiche dei colleghi
3: clima avvelenato da parte dei colleghi e dell'opposizione
4; Ore libere per assistenza alla madre ridotte

Tutto ciò per una donna ha un certo peso.

Un Maschietto solidale

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giorno 10 maggio 1996
venne ucciso Luigi Ilardo.

(Francesco Cagliari, Modena.
Ho lavorato da Carlo Giovanardi
in Parlamento dal gennaio a
Giugno dell'anno 1996).

Francesco Cagliari 03.08.14 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra evidente che la situazione politica attuale possa essere riassunta nei termini seguenti.
1) Il consenso agli eletti dell'attuale maggioranza del Parlamento è stato costruito attorno alla figura di Luigi Bersani e non di Matteo Renzi.
2) Questo Parlamento è stato eletto con modalità valutate come incostituzionali dalla stessa Corte Costituzionale.
3) In questo stato di cose, gli attuali eletti al Parlamento, già di per sé con evidenti caratteristiche di volta-gabbana, pretendono oggi di riscrivere la Carta Costituzionale insieme con le regole con cui eleggere gli eletti del futuro Parlamento.
Ce n'è abbastanza, a mio parere, per affermare che tutta l'operazione è assolutamente indecente da un punto di vista sia politico che democratico.
Questo è, fondamentalmente, un Paese di miserabili cialtroni, come ormai dimostrato, ahimè, nel corso di una Storia più che secolare di forzature e angherie.
Nulla di nuovo sotto il cielo d'Italia! Una banda di miserabili banditi cerca di dare l'assalto al potere pubblico, nella speranza di poter fare fessi tutti gli altri abitanti della Penisola! Mi auguro, per il bene di questo Paese (e non per questo sto certamente "gufando"!), che tutto ciò non possa aver luogo!
Mi auguro che questo Paese non cada vittima delle prepotenze di una banda di violenti e furbacchioni senza scrupoli, il cui unico obiettivo è soggiogare, per alcune decine di anni, al proprio volere, il resto della popolazione italiana!
Per chi volesse saperne di più sulle mie proposte, può chiedermi l'amicizia su Facebook (Alberto Costantini) e/o consultare i seguenti link:

Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8
Mal di Schiena Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s
Mal di Schiena Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA
Mal di Schiena Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ
email: alberto.costantini.std@gmail.com
sito web: https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio
Grazie!

Ing_Alberto Costantini, Erto e Casso (PN) Commentatore certificato 03.08.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi unisco all’appello e aggiungo, dovremmo farlo tutti,noi cosiddetti piccoli e loro cosiddetti grandi, nelle sedi più opportune: denunciare, denunciare, denunciare! Semplificare e dettagliare i fatti, scandalizzarsi e isolare i ricatti a cui tutti siamo sottoposti in questa società strutturata per difendere i delinquenti e infierire su chi tenta di rimanere onesto. L’euforia del sentirsi liberi, dovrebbe portare la voglia di denuncia a propagarsi, come una febbre che solleva dall’asfissia passiva del corporativismo.

Vittoria 03.08.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Era meglio se citava Stalin, Ceausescu o Pol-Pot: così non si scandalizzava nessuno.

Tiziano F. 03.08.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando SCENDIAMO in piazza invece di dire le solite cazzate ?

frank pit Commentatore certificato 03.08.14 20:14| 
 |
Rispondi al commento

“Abbiamo visto un grande mare di fuoco, che sembrava stare sotto terra. Immersi in quel fuoco, i demoni e le anime, come se fossero braci trasparenti e nere o bronzee, con forma umana che fluttuavano nell'incendio. I demoni si riconoscevano dalle forme orribili e ributtanti di animali spaventosi e sconosciuti.”

I nuovi segreti di Fatima pare siano in parte identici a questo passaggio di quelli originali. L’unica differenza riguarda la descrizione dei demoni, che nella profezia somigliano ad animali sconosciuti, mentre nei nuovi segreti di Fatima hanno invece nomi e volti ben noti.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

che vergogna di questi tempi dire sono italiano

anna m., Celano (aq) Commentatore certificato 03.08.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

trovo semplicemente vergognoso da parte dei piddini che quando debbono parlare col M5S bisogna farlo in streaming perchè se no non c'è trasparenza e poi con il nano delinquente condannato in via definitiva si può fare l' accordo segreto e va tutto bene è tutto normale. ma che cazzo di paese di merda è questo? io mi vergogno come un cane di essere italiano e rappresentato da un idiota come renzi

Michele Salis 03.08.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Meglio lui che non faceva niente per nascondere di essere un dittatore....ma amico mio sai quanti ne ha ammazzati Pinochet?E adesso noi con tutta la stampa del paese asservita che non aspettava niente di meglio per sputtanarci?Casti e puri va bene,ma c..glioni no!!!!!!!E vorresti pure che ci vantiamo??Ma ti ricordi le foto dello stadio di S.Iago in Cile?Poi chiaramente mai piu' foto perche' li hanno ammazzati tutti,vorresti farci finire cosi?

romano 03.08.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per favore lasciamo da parte i segreti di Fatima che con la mafia non c' entrano proprio nulla. Ad operare simili mescolanze si rischia col tempo di far passare il messaggio che la Madonna si è davvero inchinata di fronte al capo mafia di turno.
Il cristianesimo è una filosofia che della mafia e di qualsiasi prevaricazione è l' esatto opposto, ma da qualche tempo si cerca di far passare, con sistemi subdoli come il titolo e l' immagine di questo articolo, l' idea che possa averci qualcosa a che fare.
Mi stupisco che simili sistemi siano ospitati anche sul blog del movimento 5 stelle. Non vorrei che anche questa fosse una manovra pilotata dall' esterno per spingere i cattolici italiani a non votare il movimento. Si pregano i controllori del blog di stare più attenti a certe operazioni....

donatella savasta fiore, torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Per fornire una mia interpretazione a tutti colore che si indignano per le ultime 2 righe. Queste verranno, sì, male interpretate, sopratutto perché decontestualizzate, ma almeno voi. Il senso è (mia modesta opinione), Meglio lui che non faceva nulla per NON apparire come dittatore che questi imbecilli che credono di passarla liscia ammantandosi di onestà, giustizia ed equità con il palese sostegno di molti "intellettuali".

Ernesto Iusi 03.08.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Andava tutto benissimo in questo articolo finchè non si è arrivati a quel "meglio Pinochet" e offese successive. Ora è chiaro che sui media si parla solo di queste ultime 2 righe tralasciando tutto il resto e tutti i concetti precedenti. Ora si dirà solo che Grillo e compagni sono adulatori di Pinochet! Grillo, cazzo, possibile che ancora non abbiamo imparato la lezione?? Perché dobbiamo cadere sempre negli stessi errori? Perché non impariamo a utilizzare di più e meglio i media e, soprattutto, la TV? Possiamo avere i migliori propositi e fare le cose migliori ma finchè non impariamo a comunicare continueremo a bruciare tutto il lavoro faticosamente fatto e a pardere le elezioni.

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche' dobbiamo darci sempre martellate sugli zebedei?Ma cosa vuol dire che e' meglio Pinochet,per continuare a farci pigliare in giro dai media servi?Complimenti ,neanche Lerner avrebbe potuto sputtanarci meglio.

romano 03.08.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Grillo.. ma ti rendi conto di quello che dici? Per favore, se hai un po' di voglia.. e magari per tua informazione personale, chiedi di Pinochet ai milioni di cileni che hanno vissuto sotto 17 anni di feroce dittatura militare, agli esiliati politici e alle loro famiglie (molti vivono ancora in Italia, nella tua Liguria e nella mia Ancona ad esempio), alle decine di migliaia di incarcerati e torturati dalla feroce polizia segreta (DINA), alle famiglie delle migliaia di desaparecidos.... e poi fatti un esame di coscienza e vedi se il paragone regge, visto che ti reputo una persona intelligente.... e comunque se vuoi, a tua disposizione per darti le info del caso sul Cile e sul Pinocho...

Giordano Vecchietti 03.08.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aldo, vedo che hai manipolato (o frainteso) le mie parole. Trasparenza e sinceritá vogliono dire poter vedere le cose come stanno e non fraintenderle. Anche in Italia (come in Cile) ci fu una dittatura chiara e palese e coloro i quali non erano d´accordo potevano fare le valige e andarsene (vedi i tanti esuli politici). Io sono contro il fascismo manifesto (quello dei vari Mussolini, Hitler, Pinochet, il generale Franco , ecc....)ma anche contro il "fascismo celato", quello che viviamo in Italia da qualche decennio. Ti consiglio di prendere in considerazione le migliaia di morti delle stragi di stato, mai chiarite, per finire alle migliaia di morti per suicidio dal 2008 ad oggi per una crisi economica voluta e studiata a tavolino dalle banche, lobbi e dai politici corrotti. In questo caso puoi capire che in Italia oggi é presente una dittatura. Medita...!!!

Francesco Macchiarola, Gummersbach - Germania Commentatore certificato 03.08.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento

TANTO QUESTI LADRI DISONESTI FANNO I CAZZI CHE VOGLIONO,BISOGNA ANDARE LI IN MASSA ENTRARE AL PARLAMENTO E AL QUIRINALE E FARCELO DIRE PER FORZA....NON SI PUO' ANDARE AVANTI COSI' CARI ITALIANI ONESTI !!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 17:41| 
 |
Rispondi al commento

BRONZI DI RIACE

Oggi da noi non si discute di politica e mafia, ma dei Bronzi di Riace e della bravata dell'allievo di Andy Warhol
Forse il fotografo intendeva dissacrare storia ed arte, ma uno degli scatti mette in evidenza la grandezza di Fidia ( o chi per lui).
E' quello con il bronzo velato di spalle che mostra uno splendido lato b
http://www.ansa.it/calabria/notizie/2014/08/02/tanga-e-velo-da-sposa-in-scatti-gerald-bruneau-_3ecca7cd-5d60-4a8d-8337-3da59e5b6086.html
Buona serata
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 03.08.14 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Solo gli stolti possono fare patti segreti oggi.

dal col claudio 03.08.14 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani si sono venduti per ottanta euro.... che si può dire di questo popolo? Una volta si diceva che gli italiani sono meglio dei loro governanti. .. ora non saprei proprio... forse semplicemente sono disonformati.... questo è vero.... e allora continuiamo a inforarli... la strada non sarà facile o breve... ma la democrazia e il potere torneranno al popolo...

michele marra 03.08.14 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hamas, dice Israele, si nasconde tra la popolazione civile:

Si son nascosti nell’ospedale di El-Wafa.
Si son nascosti nell’ospedale Al-Aqsa.
Si son nascosti sulla spiaggia, dove i bambini stavano giocando a calcio
Si son nascosti nel cortile di Mohammed Hamad, un uomo di 75 anni.
Si son nascosti nei quartieri di Shejaiya.
Si son nascosti nei distretti di Zaytoun e Toffah.
Si son nascosti a Rafah e Khan Yunis.
Si son nascosti nella casa della famiglia Qassan.
Si son nascosti nella casa del poeta Othman Hussein.
Si son nascosti nel villaggio di Khuzaa.
Si son nascosti in migliaia di case danneggiate o distrutte.
Si son nascostiin 84 scuole e 23 centri medici.
Si son nascosti in un caffè, dove i Gazawi guardavano la Coppa del mondo.
Si son nascosti nelle ambulanze che andavano a raccogliere i feriti.
Si son nascosti in 24 cadaveri seppelliti sotto le macerie.
Si sono nascosti nel corpo di una giovane donna in pantofole rosa, sparse sul marciapiede, colpita a morte mentre cercava di fuggire.
Si son nascosti nel corpo del ragazzo i cui resti son stati raccolti da suo padre in un sacchetto di plastica.
Si son nascosti nel groviglio di corpi senza precedenti che arriva agli ospedali di Gaza.
Si son nascosti nel corpo di una donna anziana che giace in una pozza di sangue sul pavimento di pietra.
“Hamas, dicono, è cinico e vile”
di Richard SEYMOUR (The Guardian)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.08.14 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono giunta all'amara conclusione che al popolino itaGliota non importi proprio nulla di stragi, P2,trattative mafiose nazzareni e porcate varie. Chi governa può fare di tutto basta che non tocchino il campionato di calcio, qualche sfizio e arrivare senza troppi patemi a fine mese. Con queste poche cose l'itaGliota medio non si ribellerà mai, anzi da manforte ai ladri e ai mafiosi, dell'onestà non gli importa nulla .

nives b. Commentatore certificato 03.08.14 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamo stare Pinochet, prima di fare certi paragoni è necessario informarsi, uno come Beppe Grillo sotto Pinochet sarebbe sparito dalla faccia della terra e il M5s sarebbe stato cancellato nelle camere di tortura. Per favore, un pò di decenza.

ANDREA MAESTRI, Vattaro Commentatore certificato 03.08.14 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI SAPERE ANCH'IO DI COSA HANNO PARLATO RENZI E BERLUSCONI

alvise fossa 03.08.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento

leggo molti commenti che parlano di rivoluzione.
Non capisco a quale rivoluzione vogliano o vorrebbero.
Qualcosa come quella francese del 1789 o come i moti di Milano del 1898?
La prima aveva un'organizzazione ed è andata a buon fine la seconda è stata una sommossa che non ha portato a nulla.
Qui, per ora, non si presentano le condizioni affinché nasca nessuna delle due.
La media/piccola borghesia sguazza incoscientemente nel proprio effimero benessere (quanto durerà?) e la gente ridotta alla miseria (o quasi miseria) è troppo poca.
O crolla il sistema, che so, non pagando più le pensioni o non rimborsando i bot o per qualche altro motivo oppure nessuno dei due ceti si muoverà per anni.
Non è tempo di rivoluzione. L'unico sistema è comunicare, informare, rendersi pubblici per attirare consensi in vista delle prossime elezioni, siano quando siano.
Altrimenti aspettare che succeda quanto sopra.
Meglio darsi da fare in modo pacifico, il tempo c'è.
Però Pinochet ... lasciamolo da parte.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

C'era la possibilità della svolta votando Cinquestelle ma gli italioti( italiani idioti) l'hanno derisa e hanno preferito un bamboccio piduista venditore di fumo. Ora si pianga tutti e spero che quanto prima gli Italioti scendano nelle piazze per una rivoluzione che spero sia incruenta. Il MOV5S ha fatto quello che poteva ma è stato inutile. Ora deve uscire dal dibattito in SENATO e andare nelle piazze prima del Default dell'Italia.Deve anche iniziare la campagna per le elezioni regionali per poter dire qualcosa di democratico.

Michele Rinella 03.08.14 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S


Lettera aperta al capo dello Stato

Caro Presidente, la “macchinazione” c’è. di Sandra Bonsanti- 28\7\2014

" - Chiediti ad esempio perché ancora non ci danno gli estremi (un testo scritto?) del patto del Nazareno, chiediti di quelle presenze istituzionalmente inspiegabili e storicamente compromesse con la parte occulta dello Stato.
- Chiediti il perché di questo rinascimento di Berlusconi.
- Chiediti il perché tutto o quasi tutto quello che si vuole fare oggi era già previsto in progetti definiti “macchinazioni” nella relazione della Commissione Anselmi votata quasi all’unanimità dal Parlamento italiano."
- Contro i ladri di democrazia, firmiamo per fermarli.

http://www.libertaegiustizia.it/2014/07/28/caro-presidente-la-macchinazione-ce/


maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

>Meglio Pinochet di questi sepolcri imbiancati e bimbominkia assortiti.

Se vuole essere una iperbole... mi si consenta di dire che è la iperbole PIU' IMBECILLE che ho letto negli ultimi 50 anni.

Se NON è una iperbole e l' autore ci crede davvero... vorrei avere la macchina del tempo, infilarci a calci nel culo l' autore stesso e spedirlo ai tempi di Pinochet.... poi ne riparliamo.

Se è un modo per fare più notizia, più click e più grana... la cosa acquisterebbe un senso logico, ma sarebbe cento volte peggio delle prime due.

Ai posteri l' ardua sentenza.

e.g. 03.08.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLITANO, RENZI, BERLUSCONI, TRE MASSONI ( DITELO CHIARAMENTE CHE LA LOGGIA P2 E' MASSONERIA). ZERBINI DEL POTERE OCCULTO GIUDEO, (BASTA VEDERE CONE TUTTI E TRE FANNO FINTA DI NON VEDERE LA MACELLERIA CHE STANNO FACENDO GLI ISRAELIANI SUI PALESTINESI). MENTRE L'ITALIA VA' A ROTOLI ALMENO CERCHIAMO DI DIRE LA VERITA' SU QUESTI TRE TRAGICOMICI PERSONAGGI.

ziomax 03.08.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Torno seria.
A proposito di mafia....

Certamente avrete letto le lettere a Svetonio di MATTEO MESSINA DENARO.
Una in particolare mi ha turbato. Di seguito uno stralcio:
"......Jorge Amado diceva che non c’è cosa più infima della giustizia quando va a braccetto con la politica ed io sono d’accordissimo con lui. In Italia da circa 15 anni c’è stato un golpe bianco tinto di rosso attuato da alcuni magistrati con pezzi della politica ed ancora oggi si vive su quest’onda. Oramai non c’è più un politico di razza; l’unico a mia memoria fu Craxi ed abbiamo visto la fine che gli hanno fatto fare. Oggi per essere un buon politico basta che faccia antimafia, più urla e più strada fa ed i politici più abietti sono proprio quelli siciliani che hanno sempre venduto questa nostra terra al potente di turno. Troppo semplicistico per lo stato italiano relegare il fenomeno Sicilia come un’orda di delinquenti ed una masnada di criminali, non è così, abbiamo più storia noi che questo stato italiano. Se io fossi nato due secoli fa, con lo stesso vissuto di oggi già gli avrei fatto una rivoluzione a questo stato italiano e l’avrei anche vinta: oggi il benessere, il progresso e la globalizzazione fanno andare il mondo in modo diverso ed i miei metodi risultano arcaici, quindi resto soltanto un illuso idealista ed entrambi sappiamo che fine fanno gli idealisti. Quando uno Stato ricorre alle più infime torture per vendetta ed ancor più per portare alla delazione gli esseri più deboli mi dica che Stato e. Uno Stato che fonda la propria giustizia sulla delazione mi dica che Stato è, di certo le delazioni avranno fatto fare carriera a certi singoli ma come istituzione lo Stato ha fallito...."
E poi aggiunge:
".... non ha nulla di paese civile questo sino a quando certe verità non verranno a galla. Solo la storia la scrive chi vince e loro hanno vinto..."
Detto da lui fa un certo effetto
A presto
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 03.08.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

il Patto dell' Alleanza per le Larghe intese tra Pd-FI, o ATTO -come lo definisce Renzi-,

ha solo un nome: si chiama PAPELLO!

Infatti il "papello" rimase segreto, o meglio, venne secretato perfino tra gli ATTI depositati presso l'alto Commissario Antimafia, diretta da Piero Grasso, che lo conosceva bene, ma non lo prese mai in considerazione, né volle mai ascoltare Ciancimino che lo possedeva e lo avrebbe voluto depositare ufficialmente.

"A Buon intenditor".

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.14 16:21| 
 |
Rispondi al commento

OT.
ARGOMENTO TRASVERSALE

@jb Mirabile-caruso   03/08/14 06:33|

maria s.: "Carissimo Luca,
…………………quello che voglio dire nel mio commento mi sembra

…………………chiaro: COESIONE DI BASE, capacità di convergere

…………………insieme su iniziative che insieme riteniamo giuste"…


Signora Maria S.,
sembra chiaro a Lei il concetto di fondo del Suo commento. Ma, a voler essere oggettivi, quello che Lei propone è niente di meno che "cancellare" dalle nostre teste la nostra millenaria mentalità VERTICISTA, e rimpiazzarla con quella ORIZZONTALE propria della Democrazia Diretta...

( solo uno stralcio, ma molto interessante il seguito)

.....................


Caro jb Mirabile,
sono d'accordo su tutto quanto lei dice, e non solo da oggi.
Tranne per una cosa. Gli aderenti al M5S, non parlo dei milioni ma assolutamente di coloro che frequentano il blog, che cosa credono sia la democrazia diretta a cui aderiscono con passione al punto che molti di loro si arrabbiano moltissimo quando non riescono a farlo o quando non riescono ad arrivare allo staff, a Beppe, ai pentastellati in parlamento con idee e proposte condivise? E' a loro che si rivolge il mio comm da lei citato. Credo che qui sul blog la riflessione e il dibattito sull'argomento sia d'obbligo, pena il fallimento per plateale fraintendimento dell'idea portante del M5S e proprio da parte di chi è impegnato attivamente in rete nella sua diffusione. In alternativa e nella migliore delle ipotesi, si deve delegare a chissà quale futura generazione l'obiettivo della democrazia diretta, se pure si riesca nel frattempo ad incidere per il suo apprendimento tra i banchi di scuola?

In sintesi. Va benissimo puntare sulla scuola ma noi dovremmo essere i portatori di un modello, non dico compiuto, ma senz'altro più maturo.

Cordiali saluti

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il settembre e la “ripartenza col botto” di Renzi.

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=YXqCauTp4nI

La Repubblica: “Il 20 settembre scatteranno le nuove serie di Eurostat che, cambiando metodo di calcolo e allargando il campo delle attività illecite contabilizzate, aumenterà; il prodotto interno lordo di circa il 4 per cento.”

Il PIL aumenterà formalmente grazie a armi, merci contraffatte, puttane, trans, pedofilia, mafia, droga, gioco d'azzardo, sbarchi clandestini, sfruttamento e caporalato.

Più che un botto è una bottanata.

pietrino rocca 03.08.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe io mercoledì sono a Fatima; se scopro qualcosa ti faccio sapere! :)

Christian Dalenz Buscemi, Roma Commentatore certificato 03.08.14 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà alle famiglie del Trevigiano che stanno vivendo momenti drammatici, anche qui ogni volta che piove più del normale si trema.
Poco fa veniva giù il cielo, sembra di essere ai tropici

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come in natura l'uomo ha creato l'emergenza così in politica i nostri governanti creeranno l'emergenza!
Il cittadino non saprà più dove iniziare a mettere le mani per salvarsi dal disastro democratico.
Ma il primo che si lamenterà lo prenderò a calci nel culo!
C'era una possibilità e non l'avete voluta cogliere nonostante gli avvertimenti.

0reste m ( 5 ★,★,★,★,★), SP Commentatore certificato 03.08.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIVIAMO IN UNA DITTATURA E BISOGNA ATTACCARLA NEI SUOI GANGLI VITALI:
massoneria, mafia, finanza, stato deviato, vaticano deviato.
Frammenti di una possibile strategia:

Audizione in parlamento per il magistrato Paolo Ferraro.
Pubblicazione delle testimonianze del pentito di mafia Vincenzo Calcara.
Apocalisse morbida 2014.
Coinvolgimento delle menti eccelse libere e autorevoli (Luciano Gallino, Nino Galloni, Loretta Napoleoni, lo stesso Ferraro, Diego Fusaro, e chiunque abbia il coraggio di andare contro l'usurocrazia che ci opprime) nell'ambito accademico e non solo, per un manifesto programmatico di riforma economico-giuridica. Che rimetta al centro della politica la nostra Sovranità e il controllo DEMOCRATICO dell'emissione monetaria.

E FUORI DAL PARLAMENTO con le mani LIBERE organizzare una piazza S.Giovanni ogni mese dove finalmente si metta a nudo il re. Portando documenti e testimonianze.
Denunciando e facendo NOMI e COGNOMI dei padroni del mondo e dei loro sicari:
Rothschild, Rockefeller, Morgan, Lazard, Warburg, Schroder, Schiff, le Corone Reali, qualche Ordine Religioso, Zbigniew Brzezinski, Josef Ackermann, Anshu Jain, Robert Rubin, Lloyd Blankfein, Jamie Dimon, Lawrence Summers, Henry Merritt Paulson, Timothy Franz Geithner, Alan Greenspan, Mario Draghi, George Soros, Carlo Padoan, Mario Monti, Lucas Papademos, ecc.ecc.ecc..
Parlando dei consessi dove vengono realmente prese le decisioni:
Council on Foreign Relations, Trilateral Commission, Bilderberg Group, Group of Thirty (G30), World Bank. ecc.ecc.
Insomma disvelare il vero potere.
Certo il sistema potrebbe reagire con bombe e attentati (veri o fasulli) come a Brindisi alla scuola Morvillo Falcone solo per citare l'ultimo o il false flag al Viminale, mostrando il suo lato più sanguinario come la peggiore delle dittature conclamate. Ma l'alternativa e morire tutti i giorni poco alla volta. E condannare all'esilio o alla schiavitù le generazioni future. Che abbiamo ancora da perdere?

libertà di pensiero (svetrone) Commentatore certificato 03.08.14 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Se berlusconi e renzi sono parte di una società segreta che trama nell'ombra per portare una dittatura morbida in Italia allora i giudici e le denunce non serviranno a nulla:
l'unica soluzione è che il popolo nella sua ignoranza e strafottenza provveda a fare ciò che anche il peggior sovrano dovrebbe fare ovvero tirar giù dalle spese simili individui.

Non si può riuscire a colpire legalmente il dittatore che la legge la scrive quindi occorre colpirlo illegalmente... poichè le alternative democratiche stanno sparendo rimangono solo le due opzioni di omicidi mirati o insurrezione armata (entrambe deleterie a breve ma ottime sul lungo periodo).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Desidererei fare alcune domande:
Questi pezzi d....... persone stanno stravolgendo la nostra cara e vecchia Costituzione, non ci sono modi per impedirla? Le loro variazioni(?) dovranno essere sottoposte a REFERENDUM popolare con un "quorum" del 75%?

marcello acquaviva (giobbe - 1943), Foggia Commentatore certificato 03.08.14 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Il "Patto" PD-FI, che impropriamente Renzi ha chiamato "ATTO"( come se fosse un documento, un Atto giudiziario) fa parte di quegli "INDICIBILI ACCORDI" a cui faceva riferimento ....nella lettera scritta a Napolitano dal consigliere D'Ambrosio -prima di suicidarsi- in relazione al PATTO Stato-Mafia.

Così scriveva Loris D'Ambrosio:

"E,in genere-perchè mediaticamente più conveniente-come un modo per impedire che escano 'dai cassetti' procedimenti che toccano o lambiscono apparati o rappresentanti istituzionali".
"E' cosi accaduto che qualche politico o qualche giornalista sia arrivato ad accostare o inserire chi, come me, non accetta schemi o teoremi prestabiliti all'interno di quella zona grigia che fa di tutto per impedire che si raggiungano le verità scomode del 'terzo livello' o, per dirla con altre parole, è partecipe di un 'patto col diavolo', non sta dalla parte degli italiani onesti ed è disponibile a fare di tutto per ostacolare un pugno di 'pubblici ministeri solitari che cercano la verita' sul più turpe affare di Stato della seconda Repubblica: le trattative fra uomini delle istituzioni e uomini della mafia".
"Lei sa che di ciò ho scritto anche di recente su richiesta di Maria Falcone. E sa che, in quelle poche pagine, non ho esitato a fare cenno a episodi del periodo 1989- 1993 che mi preoccupano e fanno riflettere; che mi hanno portato a enucleare ipotesi - solo ipotesi- di cui ho detto anche ad altri, quasi preso anche dal vivo timore di essere stato allora considerato solo un ingenuo e utile scriba di cose utili a fungere da scudo per indicibili accordi".

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2013/10/17/news/la_lettera_di_d_ambrosio_a_napolitano-68796297/

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

I nostri governanti non conoscono i TRE setacci di Socrate,altrimenti saremo un società quasi perfetta!
Se ma cosa glielo diciamo a fare!

0reste m ( 5 ★,★,★,★,★), SP Commentatore certificato 03.08.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera agli amici del blog e alle signore e signori tutti.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUOngiorno ragazzi un attivista dei m5s propone di fare un dvd con tutti gli interventi dei nostri in Parlamento da inviare a tutti gli italiani, con i soldi dei finanziamenti pubblici che non devono + rifiutare il m5s.
GLI ITALAINI NON SANNO ASSOLUTAMENTE NIENTE DI QUESTA RIFORMA ANTICOSTITUZIONALE, VANNO INFORMATI, LA GENTE è MANIPOLATA DAL CONTAPALLE, ER BOMBA, E DAI MEDIA ASSERVITI.....
OPPURE UN BEL PICCO STAND A DARE QUESTI DVD ALL'USCITA DEI SUPERMERCATI CENTRI COMMERCIALI, DI TUTTA ITALIA CHE SONO PIENI DI PENSIONATI CHE SONO STATI IMBROGLIATI DA WANNA MARCHI(RENZI CONTAPALLE)

maria progresso, firenze Commentatore certificato 03.08.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=CZ_88LC169o#t=33

D'Alema esprime il suo pensiero sul partito democratico in tempi non sospetti


Caricato il 08/dic/2008

Grazie Blob! (4/12/08)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.08.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di MISTERI.....

Benvenuti a Kazzenger, l'angolino che soddisfa la vostra sete di conoscenza e alcuni dei vostri bisogni primari, al limite della realtà.
In questo numero:
MISTERI ROMANI: quale energia oscura spinge Di Maio, nonostante la sua età, a conciarsi come un vecchio? Lo fa in memoria degli anni ottanta o per ricordare a tutti che da grande vuole fare l'avvocato?
Kazzenger, Kazzenger, Kazzenger....
ESISTENZA DI UNIVERSI PARALLELI: credere che si possa fare la rivoluzione difendendo la costituzione è la prova che esistono universi paralleli o che la mente umana rifiuta la realtà?
KAZZENGER!!!

Scusate, ma qui fa molto caldo :-)
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 03.08.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO BLOG ,UN AMICO ATTVISTA MI SUGGERISCE DI PREPARARE DEI DVD CON TUTTI GLI INTERVENTI DEI M5S, DI DISTRIBUIRLI GRATIS ALL'USCITA DEI SUPERMERCATI DA SAGACI PROMOTER....COSì LA GENTE LI POTRà VEDERE A CASA COMODI E SEDUTI AL PC O AL LETTORE DVD

maria progresso, firenze Commentatore certificato 03.08.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento

l'altro segreto di "fratimo" (sdrammatizziamo un po')

***

LI SCARPI GROSSE

‘Ngè stia ‘na vota, a li tiempi antichi,
‘nzimma a ‘nu pajese re montagna,
n’ommo ricco cu’ terri, animali e massaria
ca’ ogniruno pi’ se ccirtamente vulìa.
St’ommeno pirò nunn’era contento,
ca’ la mugghiera soja nunn’era mai incinta,
pure si lu puveriddo si sfurzava
e rint’à lu lietto maje s’arripusava.
E siccome iddo nun barava a spese,
si jette a consigliare sigretamente
cu’ la mahara re lu pajese.
“Basta ca se vace a curcare cu’ n’omme
ca tene li pieri ruossi
e porta li scarpi re lu quarantasei,
ca aroppa a nnovi misi patri tu sei!!!”
Lu’ puverieddo, ca’ nun vulìa
lassari li terre soje a li parienti,
e pe’ tene’ ‘nu figghio
ca’ curasse tutti li bbeni ca’ tinìa cu’ li rienti,
se mettette a circare uno cu’ li pieri gruossi
peì tutto la pajese e alla fine re la jurnata
la pirzona ca’ carcao avìa truvato.
“ Si ti vieni a curcare cu’ mugghierema,
tutto chero ca’ mi circhi io te rao:
tornesi, ‘nu ciuccio, ‘na pecora o ‘na crapa,
e a tia la casa mia sempe s’arapa.
Senza decide chero ca’ vulìa pe’ la sciammereca,
lu biforco accettao la richiesta
e rint’à lu’ lietto se ficcao lesto lesto.
Quann’assette ra fora, lu massaro lu ringraziao,
ricenne c’ li rìa tutto chero ca’ cercao.
“ Sintiti, io tengo lu’ pero trentacinco,
e fratimo m’ rato li scarpe soje
ca’ iddo porta lu quarantaseio.
E piriche nun pozzo camminà comoramente,
si me rati li scarpi voste ca’ songo zeche,
me faciti contento overamente!!!”

di Catello Nastro

luci da Alcyone () Commentatore certificato 03.08.14 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviamo in un paese pieno di segreti fin dalla sua nascita.
dove la verità è stata sempre nascosta.
dove il popolo non conta nulla,perché non è un popolo.
quando ci sveglieremo(mai)sarà troppo tardi.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 03.08.14 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governo, Scalfari: “L’Italia in crisi anche con Renzi, dovrebbe sottoporsi alla Troika”
Il fondatore di Repubblica: "Sotto il profilo politico sarebbe uno scacco, ma a volte bisogna trascurare la vanagloria". Le riforme? "Un gioco tutto italiano, ci si accapiglia sul nulla". E per lui il premier assomiglia a Craxi

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/08/03/governo-scalfari-litalia-in-crisi-anche-con-renzi-dovrebbe-sottoporsi-alla-troika/1080785/

***********

Se Scalfari ama la troika che si trasferisca SUBITO in Grecia...

Si trasferisca senza indugio, noi ce ne faremo una ragione

manuela bellandi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in pieno, toglierei il paragone con Pinochet.

Daniele B. Commentatore certificato 03.08.14 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cerco roulotte in regalo

http://www.subito.it/annunci-toscana-italia/cerco/caravan-e-camper/

Ripresina a Natale, ma anche no 03.08.14 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Notizia di oggi:"Renzi si blinda con Berlusconi: insieme per la legge elettorale".Continuo a pensare che mettersi d'accordo con un delinquente che si è salvato solo grazie alla modifica di una legge,grazie anche al PD,su questioni così importanti sia una vergogna è da la conferma che nelle istituzioni vi siano molti politici di dubbia moralità.Ma a molti italiani evidentemente tutto ciò non sembra importare;elettori che votano PD,maledicono FI,e Berlusconi,e poi si ritrovano a lavorare insieme a lui.Il M5S sembra essere sempre impantanato,ma almeno può guardare in faccia gli italiani senza la vergogna di essersi mescolato a certa gente per cambiare.Renzi non può fare altrettanto,ma essendo simile a Berlusconi e amico dell'altro farabutto,De Benedetti,credo sia abituato a giocare sporco,quindi si sente con la coscienza a posto.

alessandro fossati Commentatore certificato 03.08.14 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Non arriveranno alla fine,ma verranno spazzati via dal polo supremo.Lo sanno e per questo andranno diritti all'inferno!!"!

osvaldo g., vigevano Commentatore certificato 03.08.14 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Quello che succede assomiglia ben troppo al Piano di Rinascita 'democratica' di Gelli. Ecco il link : http://web.tiscali.it/comunisti-pistoia/Memoria/RinascitaDemocratica.htm
Dobbiamo solo pensare che siamo più intelligenti e lavoriamo nell'interesse non di pochi, ma di tutti.

SERENA D., Salerno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 15:33| 
 |
Rispondi al commento

“ Studenti di legge, nominavamo con orgoglio la costituzione, con riguardo il parlamento.
Ora quest’ultimo, eletto con norma incostituzionale, si fa Assemblea Costituente abusiva; e tiene tra i padri della riforma un membro della Loggia P2 - oscura e corruttrice - , condannato per frode fiscale, lungamente frequentatore di mafiosi, avvantaggiato da corruzione di giudici.
Non possiamo accettarlo. Chi finge di non capire è diventato un po' vigliacco. E chi governa sulla base di segreti accordi, e delibera, insieme con colui che dichiarava di voler combattere inflessibilmente, per questo chiedendo ed ottenendo voti, ci tradisce.
Si vuole spingere verso un regime di esecutivi troppo potenti, squilibri istituzionali, debolezza del Parlamento, dominio del partito anche su Corte costituzionale e Consiglio superiore della magistratura.
Rifiutiamo l’involuzione e la decadenza della cittadinanza, siamo coerenti con noi stessi.”

Adriano Sansa, magistrato

Fiorenzo Posocco 03.08.14 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Quando uno Stato arriva a nascondere la verità alla popolazione è uno Stato inaffidabile. Ma che lo Stato sia sempre stato inaffidabile, non dovrebbe sorprenderci più. Purtroppo la classe dirigente ha sempre sofferto di megalomania, una malattia assai pericolosa che conduce alla pazzia, con conseguenze disastrose per la nazione.
Non esiste nulla di lecito in ciò che si vuole nascondere, altrimenti non ci sarebbero problemi a farli conoscere. Ma la cosa che umilia di più in questa losca faccenda, è la consapevolezza di essere governati da gente incapace, illegittima, senza scrupoli e disonesta e non riuscire a trovare un modo per cacciarli dalle nostre istituzioni, è quanto di più terribile possa capitare.
Non si può dare la colpa al popolo questa volta in quanto gli è stato negato anche il diritto al voto, si sono autoeletti e dimentichi di occupare abusivamente il Parlamento italiano, pretendono addirittura di stracciare le regole che ci siamo date con la nostra Costituzione. Ma non basta, la legge elettorale che permise la loro presenza in politica, è stata dichiarata incostituzionale, ma per questi abusivi questa cosa non ha senso, tanto che è stata resa ancora più incostituzionale.
Dunque quelli che si sono arrogati il diritto di scrivere leggi che noi dovremmo rispettare, sono proprio quelli che le leggi se le mettono sotto i piedi: Che siano maledetti!


Aoooo è mai possibile?
Apro er blogghe e no' scassamichia cò a batteria a rompere li cojoni!
Staffe è possibile?
Peggio der supplizzio de tantalo!

0reste m ( 5 ★,★,★,★,★), SP Commentatore certificato 03.08.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL SIGNOR FICO:
SALVACI DA QUESTO BOMBARDAMENTO MEDIATICO É ALLUCINANTE VEDERE QUALSIASI TELEGIORNALE AIUTOOO!!

antonio de vittorio 03.08.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento

@ Max Stirner 03.08.14 14,56

Buongiorno Max

evidentemente mi riferivo alla diatriba ormai perdurante da anni tra gli scienziati (e non) che NEGANO e tra quelli che AFFERMANO che l'attività umana (intesa come inquinamento, cementificazione, sfruttamento eccessivo delle risorse, utilizzo di energie non rinnovabili etc etc) sia direttamente incidente sugli sconvolgimenti del clima che possono essere manifesti oppure solo ipotizzati.

"Non ci sono più le mezze stagioni" è solo un vecchio detto popolare, che fa sorridere ma sottace una mezza verità, almeno per chi è fra la schiera degli "affermanti"; ovviamente è poco più di una battuta.

Io penso però che l'attività umana incida (e parecchio) sui cambiamenti climatici e che incida anche sulla qualità della vita degli umani (e non solo), penso che una attività sconsiderata sia comunque nociva a prescindere: un giorno ho scritto di fare una passeggiata in centro a Pechino o a Citta del Mesico e poi di farne una in alta montagna ... per vedere la differenza; tale differenza non è dovuta alla Natura ma all'Uomo.
Penso di non aver detto una falsità.

data la lunghezza segue nella discussione

luci da Alcyone () Commentatore certificato 03.08.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi dovrà pagare per i falliti progetti di housing sociale ? http://matteo-equilibrio1.blogspot.com/2013/12/chi-deve-pagare.html

Matteo Mattioli 03.08.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente l'unico segreto da svelare è come e perché i cittadini italiani lasciano fare scempio del nostro paese a questi signori,guardate che l'italia si può salvare è!.................basta andare a votare e vedrete che si può!.

gianfranco r., castel rozzone Commentatore certificato 03.08.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Quello che accade nel nostro paese ormai da parecchi anni non ha più a che fare solamente per colpa dei nostri Governanti, questi sono nelle mani del potere economico finanziario.Finchè agiscono nel loro interesse li lasciano al potere quando sono in dofficoltà li cambiano, vedi 2011 Berlusca, Monti, letta, ora Renzi è quello in voga. Non lo dicono apertamente ma l'accordo del Nazareno è programmatico su tutto, noi abbiamo un governo di unità nazionale di fatto.Stanno facendo una legge elettorale che ricompatti il centro destra per tagliare fuori dai giochi il M5S.

silvano corsale, salzano - VE Commentatore certificato 03.08.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

cambiato vestito,più leggero ed estivo!

0reste m ( 5 ★,★,★,★,★), SP Commentatore certificato 03.08.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ma tu provochi!

"Meglio Pinochet......"
Certo che è meglio Pinochet, la conclusione non poteva che essere questa.
Sarà anche l'epilogo?

Vi lamentate, ma che volete?
Non siete VOI che proponete l'eliminazione fisica dell'avversario? E' esattamente quello che fece Pinochet.
Non sognate, sotto sotto, di far sparire tutti quelli che sostengono la farsa? Bene, che fece Pinochet?
Non desiderate un "miracolo italiano"? Quello di Augusto fu Cileno, cambia qualcosa?
Per la prima volta questo post chiarisce e meglio definisce le dichiarazioni di Beppe.
Niente lotta armata ed elezioni esplicative, ma se dovesse vincere ancora lui?
Agli scontenti non resterebbe che Pinochet ( l'Alba Dorata del primo Grillo). Non ha forse ragione?
Davvero credete di scardinare questo sistema con una "rivoluzione culturale"?
Per modificare le culture, in condizioni normali, ci vogliono secoli. Gli stravolgimenti sono repentini solo nel caso di scoperte epocali.
Di fronte ad un sistema così perverso bastano le parole dei rivoluzionari stipendiati, la tastiera e la bandierina della pace ?
A mio avviso siamo giunti ad un bivio.
Beppe intendeva questo?
Buona Domenica
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 03.08.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Se riina fosse intenzionato a parlare farebbe La fine di provenzano. Informatevi prima di scrivere c... tutti sanno giudici compresi.... chiedetevi allora perché non si arriva mai alla verità! Quanto ancora dovremo aspettare perché questi signori super influenti muoiano tutti? Quale calamità dovremo chiedere al buon dio perché possano essere eliminati per volere divino?vorrestoi avere il dono della iettatura per eliminarli uno ad uno. .. al momento mi resta il piacere di pensare alla LIVELLA DI TOTÒ

Rosamaria M. Commentatore certificato 03.08.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi prego tornate in piazza. battagliate per il fisco, per le imprese, per i pensionati, per chi non ce la fa più. solo così ci sono speranze.
se i cittadini sono allo stremo vogliono sopravvivere, leggi elettorali, senato sono lontani. anche se giusti.

angelo 03.08.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento

PECORONI DI PELLE, CI SONO I LUPI ORA...AHAHAHCIAOCIAOBAUBAUUUUUUUUUUUU

Francesco De Luca 03.08.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi se ne strafrega della nazione di Napolitano, Renzi e Berlusconi. La vogliono? Se la tenessero! Noi Napolitano vogliamo la nostra vera nazione, il Regno di Napoli e vaffanculo tutta la munnezza che ú uscita da Roma dal 1861 in poi!

Giuseppe Maiello (), Praga Commentatore certificato 03.08.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento

le conseguenze di quanto si legge nel post ???

le ho in parte già dette nel post precedente (ieri alle 21,48) :

... ne consegue (ed è solo una questione di tempo) che tutti quelli che oggi stanno ancora troppo bene per lamentarsi verranno immancabilmente a trovarsi in difficoltà, non avranno più diritti nè rappresentanza, non avranno cibo e soldi, nè certezze nè speranze e futuro ...

allora faranno quello che fino ad oggi il M5S ha scongiurato,
ed in quel momento forse ripenseranno alla loro ignavia attuale,
forse rimpiangeranno il loro silenzio attuale,
scenderanno per le strade a reclamare per il "FURTO" subito...
e forse malediranno il momento in cui hanno deciso di "lasciare aperte le porte" ai ladri, autori di questo "furto",
la violenza non sarà più arginabile (con le ovvie conseguenze) ma sarà troppo tardi per porvi rimedio "pacificamente",
forse ...
e forse rimpiangeranno il M5S
forse rimpiangeranno i loro voti al PD
forse ... ri-piangeranno ...

luci da Alcyone () Commentatore certificato 03.08.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il delinquente a suo tempo,prima del patto,è salito al Quirinale,accolto in pompa magna,magna.
Poi è salito il bomba.
Presi gli ordini dal monarca si sono in contrati i due figuri al Nazzareno.
All'oscuro di tutto il cittadino ha acconsentito che si calpestasse la costituzione e si iniziasse il colpetto di stato.
Ma secondo voi chi è l'artefice di tutto questo?
Non certo il Tosco,perchè non ci arriva:è messo lì per conto di altri.
Quando non servirà più verrà messo da parte.
Vai Andalù,portane un altro ...questo lo abbiamo visto!
Che schifo!

oreste mori (5★), SP Commentatore certificato 03.08.14 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani che hanno votato e continuano a votare questa gente non hanno il diritto a niente ed auguro loro tutto il peggio.

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 03.08.14 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Jan Niedzielski
il problema non è il paragone con Pinochet, il problema è che dice "Meglio Pinochet".

Poteva dire "peggio di così c'è solo Pinochet" oppure "rischiamo Pinochet", andava benissimo.

Dire invece "Meglio Pinochet" non è solo un insulto all'intelligenza di chi aveva l'età della ragione nel 1973 ma sembra anche un incitamento a provare la soluzione Pinochet in quanto migliorativa.

L'idea che una dittatura dichiarata sia meglio di una strisciante non ha senso, anche perchè spesso le dittaure striscianti, sotto sotto, non vedono l'ora di diventare dittaure dichiarate.

ugo mantino 03.08.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... comunque un novembre così caldo non lo ricordavo da tempo ... :(

luci da Alcyone () Commentatore certificato 03.08.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Questo non è un paese per onesti.
Ne è la conferma di quanti italiani Hanno votato per Renzi e soci.
Tutto il resto e relativo.
Conoscendo gli italiani quando avranno distrutto completamente l'Italia lo rinnegheranno e lo appenderanno a testa in giù (vi ricorda qualcuno?).

Giuseppe 03.08.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento

ho scritto alle ore 11,50

"qui in Lombardia piove tanta di quell'acqua che sembriamo le Filippine durante il monsone

allora rivediamo il nostro giudizio sull'alterazione climatica dovuta all'attività dell'Uomo ???"

***

4 persone morte nel trevigiano ...

forse li da loro è ancor peggio che qui in Lombardia
mi scuso per non averlo segnalato prima
ma
tutto ciò rafforza il mio convincimento:
l'Uomo FA quello che non dovrebbe (inquinamento, cementificazione e disboscamento intensivo)
e
NON FA quello che dovrebbe (prevenzione idrogelogica ed ambientale)

:(

luci da Alcyone () Commentatore certificato 03.08.14 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ma perché gli abitanti di Gaza hanno eletto Hamas e non dei leader più moderati? Semplicemente perché i moderati hanno provato per anni a ottenere risultati, qualsiasi risultato, e da Israele hanno ricevuto in cambio soltanto umiliazioni e rifiuto. Israele ha mai dato ai palestinesi un motivo per scegliere la diplomazia dell’Organizzazione per la liberazione della Palestina (Olp) invece della violenza di Hamas? L’Olp li ha forse avvicinati di un millimetro all’indipendenza e alla libertà?

Hamas, per lo meno, ha ottenuto la liberazione di mille prigionieri e ha mantenuto un po’ di dignità, seppure al prezzo altissimo che gli abitanti di Gaza sono ora disposti a pagare. Cosa ha ottenuto per il suo popolo il presidente palestinese Abu Mazen? Niente. Una foto con Obama.

Personalmente non sono un ammiratore di Hamas, al contrario. Ma il tentativo di Israele di dare tutta la colpa a Hamas è inaccettabile. Presto la comunità internazionale giudicherà le atrocità di questa guerra. Hamas sarà criticata, giustamente, ma Israele sarà condannato e ostracizzato molto di più. E gli israeliani diranno: “È colpa di Hamas”. E il mondo intero riderà".

Gideon Levy - Giornalista Ebreo Israeliano su Haaretz, quotidiano Israeliano"


Possiamo urlare, strapparci le vesti, immolarci, fare i martiri ma tanto il disegno è già scritto.
I governi nazionali devono diventare dei semplici amministratori comunali perchè i governi non hanno più sovranità.
L'europa ordina e gli stati devono eseguire, ecco perchè a Renzi piace il governo stile sindaci, perchè quello sarà il loro compito.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 03.08.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Questo aforismo è perfetto per i soggetti in questione:

Aveva la coscienza pulita. Mai usata.
Stanislaw Jerzy Lec

Paola L., Verona Commentatore certificato 03.08.14 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La differenza fra una democrazia ed una dittatura la fa la presenza forte
di un'opposizione e la tutela delle minoranze e dei più deboli... che
è proprio quel che la svolta autoritaria farà saltare. Ognuno di noi è
quindi chiamato a scendere in campo contro quel disegno eversivo e ad
unirsi a tutti coloro che difendono la sovranità popolare. Come ?
Certamente partendo con l'informarsi meglio (usando di più la rete e
diffidando dei media tradizionali), scambiare informazioni con liberi
cittadini, associazioni, ecc... ed informare e sensibilizzare gli altri
poi ognuno si muova in base alle proprie possibilità e capacità,
l'importante è attivarsi e non subire passivamente gli eventi.

Ste Masca, Malonno (BS) Commentatore certificato 03.08.14 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Costituzione della Repubblica Italiana, art. 92, cooma 2º: "Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei ministri e, su proposta di questo, i ministri."
Da nessuna parte è scritto che il primo ministro debba essere un parlamentare. Potrebbe essere stato progettato ad arte, per permettere l'intervento di potenze straniere nella politica nazionale? In fondo, è quello che è sucesso con Monti!
La nostra Costituzione fu definita da Calamandrei "la grande incompiuta".
Datevi da fare, per cambiare il comma dell'articolo in questione e far sì che alla carica di presidente del Consiglio venga eletto un parlamentare, altrimenti il prossimo capo del Governo sarà qualche marpione inviato da Schultz o da Olli Rehn...

Giuseppe Antonio Michele Romano Mancini, Reggio Calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento

@ALDO SPURI

AMMAZZA QUANNO SEI ESAGGERATO, MA DA BARCELLONA SUDICIA O BARCELLONA INTERNATIONAL CI SCRIVI?
SE NER PRIMO CASO CIOÉ SUDICIA, TI CAPISCO E TE PERDONO, MA SE DA BARCELLONA ESPANA, "AMICO MIO" STAI MESSO MORTO MA MORTO MALE, MO NUN SONO LECITI PARAGONI FRA "PINOCHET ED I SEPOLCRI IMBIANCATI"? MA C'AVRAI LE PIGNE IN TESTA O COSA?
É UN "PARAGONE" E S T R E M I Z Z A TO, TE LO SILLABO IN CASO DA "BUON ITALIOTA ANALFABETO", NON DOVESSI " CAPIRE" CIÒ CHE LEGGI! MO É PURE VIETATO FARE "PARAGONI" ANNAMO BBENE!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 03.08.14 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni passo in avanti se ne fa uno indietro... Sarebbe meglio finirsela con riferimenti stupidi e fuori contesto. Pinochet è molto fuori contesto e chi scrive l'articolo inizia bene ma poi fa autogol. Grazie per tutte le iniziative buone, ma riflettiamo prima di scrivere anche grosse puttanate, altrimenti si fa solo danno.

Marco Storani 03.08.14 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Riforma del Senato:
La riforma del Senato impatta fortemente sulla struttura istituzionale,
sugli equilibri democratici e sulla Costituzione; viene però portata in
discussione al Senato cercando di impedire in ogni modo che le opposizioni possano dare il loro contributo modificandola, viene inoltre
calendarizzata in gran fretta con l'obiettivo di approvarla a tappe
forzate in pieno Agosto... e QUESTO E' SBAGLIATO; inoltre, la
Costituzione vigente, per le riforme costituzionali prevede procedure di
discussione ed approvazione ordinarie... ma in Senato viene applicato il
contingentamento dei tempi nonché la pratica cosiddetta "del
canguro" che taglia gli emendamenti senza discuterli e QUESTO E'
SBAGLIATO.
Il nuovo Senato che uscirà dalla riforma conserva dei poteri molto
importanti e strategici come l'elezione del Presidente della
Repubblica, dei giudici della Corte Costituzionale e dei membri del
Consiglio Superiore della Magistratura, mantiene anche il potere
legislativo in materia costituzionale ma NON è eletto direttamente dal
popolo e QUESTO E' SBAGLIATO !
Italicum:
La vecchia legge elettorale è stata cassata dalla Corte Costituzionale in
particolare per via del premio di maggioranza eccessivo e
dell'impossibilità per i cittadini di eleggere direttamente e
riconoscere il proprio rappresentante in Parlamento (liste bloccate); il
nuovo Italicum, sia pur con alcune differenze rispetto al Porcellum,
mantiene le stesse caratteristiche contestate dalla Corte e QUESTO E'
SBAGLIATO.
L'Italicum è stato studiato per far fuori l'unica vera opposizione
esistente (M5S) su candida ammissione di vari esponenti della maggioranza fra cui il vice ministro Nencini ed il ministro Mauro... ad ulteriore conferma va ricordato che Berlusconi dichiarò "se FI diventasse la 3^ forza politica l'Italicum non verrà approvato". Non si fanno
leggi elettorali contro o a favore di qualcuno quindi anche QUESTO E'
SBAGLIATO.

Ste Masca, Malonno (BS) Commentatore certificato 03.08.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento

E' TUTTO SBAGLIATO
Un sindaco, segretario di un partito, si incontra col presidente di un
altro partito e discutono su una serie di riforme; alla fine della
discussione stilano un patto, cosiddetto "del Nazareno"; questo patto
ridisegna la struttura istituzionale e democratica della Repubblica Italiana.
Il sindaco non è mai stato eletto dal popolo a livello nazionale,
l'altro invece si ma è stato poi espulso dal Senato in quanto
frodatore del fisco; non ha nemmeno più diritto al voto, nessuno dei due
rappresenta i cittadini ma vogliono lo stesso condizionarne il futuro e
QUESTO E' SBAGLIATO !
Il patto del Nazareno riguarda l'intera nazione ma viene tenuto segreto
e QUESTO E' SBAGLIATO !
Il processo di riforme insito nel patto viene avviato con la nuova legge
elettorale chiamata "Italicum" e con la riforma del Senato,
quest'ultima comporta una profonda modifica della Costituzione e
riguarda tutti noi ma è presentata dal Governo che è espressione della
maggioranza e QUESTO E' SBAGLIATO.
Entrambe i disegni di legge vengono portati al Parlamento, questo però è
stato eletto con una legge elettorale (il "porcellum") che la
Corte Costituzionale ha dichiarato incostituzionale perché
antidemocratica, la stessa Corte ha anche stabilito che il porcellum ha
"leso il diritto di voto" degli Italiani, leso quindi il più
importante diritto dei cittadini nell'esercizio della democrazia;
sempre la stessa Corte ha dato indicazione che tale lesione va riparata al
più presto. Un Parlamento così formato sta intervenendo su materie
fondamentali che riguarderanno tutti i cittadini per decenni e QUESTO E' SBAGLIATO.
Queste sono solo le premesse delle riforme renzusconiane, pensiamo da queste premesse cosa può scaturire !

Ste Masca, Malonno (BS) Commentatore certificato 03.08.14 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto l'ultima di Matteo Renzi,ha detto:"Ho fiducia nella giustizia dello Stato dell'India"?? E' semplice per Lui che stà in Italia,Poveri Marò Italiani!!

toresal 03.08.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento

CREDO CHE GIUSEPPE AYALA (fu collega e collaboratore di Falcone e Borsellino e politico fino al 2011), SAPPIA MOLTE COSE AL RIGUARDO.... SAREBBE MOLTO INTERESSANTE INTERVISTARLO

PAGHEREI DI TASCA MIA.....!

greco nicolò 03.08.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento

io picchio qui cafferino a 5 stelle!!penso che davvero presto si voterà ancora e..vedremo!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica cosa da fare è presidiare ad oltranza le sedi istituzionali: P. Madama, Montecitorio, Quirinale, fino al ripristino delle regole costituzionali.
1 su 2 è disoccupato? Ora può fare qualcosa che può fargli riavere il futuro.

Ital Rolando, Nizza Monferrato Commentatore certificato 03.08.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento

buona sera lettori quando lo stipendio a queste persone glielo paghiamo noi popolo e anche dei bei stipendi il minimo e'farci sapere a noi popolo quello che si son detti purtroppo io contribuisco a pagargli il bel stipendio e non so nulla di cosa si son detti e non mi sembra una cosa regolare e trsparente se non anno nulla da nascondere per che non mettono una bella telecamera e ci fanno ascoltare le loro conversazzioni visto che parlano del 'italia e non di una partita di calcio...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 03.08.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

GIORGIA MELONI presidente della repubblica destra sinistra centro solo persone umilmente ed intellettualmente oneste ora diranno non ha l'eta' la statura o altro ma forse ha l'onesta' giovanni il battista che l'inse

giobattta 03.08.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

"Gli italiani hanno il sacrosanto diritto di sapere e i giudici di indagare sui colloqui privati del trio Napolitano-Renzie-Berlusconi dato che riguardano il futuro della Nazione."

SOTTOSCRIVO CONDIVIDO e APPROVO

p.s. Per Boldrini e Grasso : leggete la frase sopra riportata perchè il VERO Rispetto delle Istituzioni può e deve passare necessariamente solo da questa strada.

Forza e Coraggio M5S !

p.p.s. in attesa di Parlamento in Piazza !

Un immenso abbraccio a TUTTO il M5S !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da ogni azione si hanno delle conseguenze, mi auguro che non sia tragiche.

Forza M5S.

Luciano R., Abbiategrasso Commentatore certificato 03.08.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

"Meglio Pinochet di questi sepolcri iimbiancati e bimbominkia assortiti."

Chi scrive queste cose probabile non sappia chi è Pinochet anche se esiste wiki.
Probabile sia la stessa persona che scrive cose su fascismo ed antifascismo senza avere mai avuto un nonno che gliene ha parlato.
Il medesimo è anche certo che non ha mai preso nemmeno uno sganassone durante una manifestazione se non altro per meditarci il giorno dopo.

Vorrei capire che bisogno intrinseco c'è, nel volere mostrare a tutti i costi la propria superficialità.
E' così difficile comprendere che certi paragoni sono assolutamente privi di senso ?

Aldo Spuri (il pilo), barcelona Commentatore certificato 03.08.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVI, BEL POST!
SIAMO TUTTI ASCOLTATI DAL GRANDE FRATELLO LORO IN PRIMIS,
CHE QUALCUNO DI QUELLI CHE "ASCOLTANO" CI MANDI I NASTRI A NOI O AL FATTO QUOTIDIANO AL PIU PRESTO.
CI SARANNO FRA I I SERVIZI SEGRETI E CARABINIERI ANCORA DEI VERI SERVITORI DELLA DEMOCRAZIA E DELLA PATRIA?
IO SPERO DI SI, CI VOGLIO CREDERE, SOPRATUTTO NEI CARABINIERI, NONOSTANTE LE MELE MARCE CHE A VARESE HANNO PESTATO UVA, SO CHE A DIFFERENZA DEI POLIZIOTTI PIU CIALTRONI E PERICOLOSI D'EUROPA, DICEVO, FRA I CARABINIERI ALBERGA DI SICURO UN FORTE SENTIMENTO PATRIOTTICO, ABBIANO DUNQUE IL CORAGGIO DI METTERCI AL CORRENTE CON REGISTRAZIONI INEQUIVOCABILI, FATELO AL PIU PRESTO.
POTREMMO FARE PRESSIONE ANCHE AL "FAN NUMERO UNO DELLA BERTÉ", ANCHE LUI DIPENDENTE "ASCOLTATORE", MI RIVOLGEREI A LOREDANA PER CONVINCERLO, MA QUELLA STÁ FUORI COME UN BALCONE...
W L'ITALIA, W IL TRICOLORE DEL 1796, SPIONI AIUTATECI A SALVARE QUESTA REPUBBLICA, SOGNO DI UNA GIOVANE BORGHESIA MINUSCOLA MA SANA, COLTA E SOGNATRICE?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 03.08.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Si vuole cambiare la costituzione con un parlamento incostituzionale, e lo si fa con grande autoritarismo per realizzare una svolta autoritaria.
E' un anticipo di quello che verrà.
Siete avvisati.

Violano costituzione leggi e regolamenti e poi si danno ragione a maggioranza, il delitto perfetto.

L'unico contrappeso possibile ad un golpe dall'interno come questo sarebbe il contrappeso della denuncia dei media, peccato che i media sono i primi ad avallare questo colpo di stato democratico.

licio gelli sarà al settimo cielo.
Qui stiamo uccidendo i residui di democrazia rimasti.

Temo che l'uscita dall'aula delle opposizioni sia inutile, come sarebbe stato inutile continuare a partecipare a questa farsa.

Vedo il mio paese crollare sotto i colpi di una maggioranza nemica della democrazia, e non posso fare nulla.

Un incubo, e ad occhi aperti.

fabrizio castellana Commentatore certificato 03.08.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

A mio parere quello che ne esce peggio di tutti è il presidente grasso, e forse è un bene, perchè altrimenti c'era il rischio che qualcuno in futuro lo proponesse come presidente della repubblica. Pericolo scampato per sempre direi.
Don Abbondio grasso, che ha paura di muoversi in mezzo a vasi di ferro, e si piega e piega la sua figura istituzionale al volere del signorotto di Firenze e ai suoi padroni piduisti, rinnegando la costituzione: massima mancanza di rispetto per lui.

Del governo non parlo, perchè secondo me sta rilanciando il fascismo e ponendo le basi per un suo ritorno, anche se col sorriso falso.

E non dimentichiamo i dissidenti PD, che quando parlano sembrano voler difendere la democrazia, ma poi migliaia di volte al giorno piegano la testa e votano quello che ordina don matteo. Ho in mente Casson ...

L'unica volta che hanno votato secondo coscienza è stata nell'unica votazione a scrutinio segreto, cioè nascosti.
Chiedo a Casson e agli altri: ma se ritenete che una cosa sia contraria alla vostra coscienza e al bene del paese, perchè migliaia di volte la votate?

Citando di nuovo Manzoni: uno il coraggio se non ce l'ha, non se lo può dare.

fabrizio castellana Commentatore certificato 03.08.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Con una foga prossima all'isterismo il nostro presidente del consiglio aveva detto che il patto del Nazareno è un ATTO parlamentare non un patto.
E allora perchè ci chiediamo di cosa tratti? Leggiamolo. Dov'è pubblicato?

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il patto del Nazareno è come il papello, se ne saprà il contenuto solo a posteriori. Tante parole ma bisogna guardare ai fatti che dicono impietosamente di una totale irrilevanza a livello parlamentare del movimento dovuta ai signori Grasso e Boldrini che hanno calpestato il regolamento facendosi pure beffe delle sacrosante proteste. I colpi di stato non si fanno con i carri armati ma attraverso la violazione arbitraria delle leggi e delle regole, un bel post era quello del prof. Giannuli che ben documentava come Grasso abbia violato il regolamento avallando i desiderata del governo in aperta violazione costituzionale: "La procedura normale di esame e approvazione diretta è sempre adottata per i disegni di legge in materia costituzionale" (art.72). Su questo aspetto vergognoso e illegittimo che ha troncato il dibattito non ho sentito molto, eppure un colpo di Stato è proprio questo, la violazione della Costituzione da parte dei suoi massimi rappresentanti. Prima Napolitano, oggi Grasso. Almeno chiadiamone ufficialmente le dimissioni, è così difficile? Vogliamo parlare di mafia, di Stato e di P2 seriamente? Basta un post sulla banca Rasini, la banca personale di Andreotti in cui lavorava il padre del piduista tessera numero 1816 della P2, una lavanderia a cielo aperto della mafia gestita dalla politica e dalla P2 i cui correntisti erano gente del calibro di Riina, Provenzano e Mangano, lo stalliere eroe di Arcore. Se dimentichiamo il passato non capiremo mai il presente perchè mafia, Stato e P2 sono tre facce della stessa medaglia, sono i poteri che si spartiscono l'Italia alle spalle dei cittadini, una minoranza che detta legge sulla maggioranza da 50 anni. Ciancimino e Gelli si incontrarono per creare un grande partito, Andreotti era il vertice dela P2, le stragi sono state avallate e coperte a Roma, ai vertici dell'antimafia ci mettono pupazzi, ai servizi gente come Scajola e D'Alema. La via democratica del cambiamento è falita, dobbiamo prenderne atto e svo

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se un briciolo di verità verrà fuori, sarà grazie a mafiosi con un minimo di coscienza.
Esattamente come è già ampiamente successo in passato.
Dai nostri politici non aspettiamoci assolutamente NIENTE.
Perché hanno solo da perdere a svelare i fatti in qui sono pesantemente coinvolti.
I mafiosi invece hanno da perdere una cosa: la loro libertà. E infatti ce ne sono parecchi in galera.
Provenzano poteva forse dirci qualcosa, ma l'hanno neutralizzato a suon di psicofarmaci.
Riina, invece, è troppo cogli0ne per parlare: pensa a fare l'eroe alla "mangano".
Ci dovrebbero pensare bene invece i giovani mafiosi in galera (tipo i fratelli Graviano):
cos'hanno da guadagnarci costoro? il carcere convenzionale al posto del 41 bis?

Paolo Hidalgo Commentatore certificato 03.08.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Visto che il post parla di segreti di stato ne vorrei conoscere uno, recente.
Lorenzin ha detto che abbiamo preso le misure per ebola.
Chi sa quali siano queste misure?
Quarantena per chiunque provenga dall'Africa? O cosa?

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno potrebbe trovare eccessive certe espressioni, i nuovi misteri si aggiungono ai precedenti e rendono il quadro sempre più inquietante ma Ustica e Piazza Fontana di sicuro non sbiadiscono.

Ci sta, a volte è necessario essere eccessivi nel denunciare fatti che sono in se stessi molto più eccessivi di qualsiasi descrizione.

Invece non vorrei mai leggere una cosa come "meglio Pinochet". Sono due parole che non stanno insieme, rivelano immediatamente che il post non può averlo scritto Beppe e alimentano i sospetti di infiltrazioni fasciste nel M5S.

ugo mantino 03.08.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'aver abbandonato la battaglia contro l'euro che Grillo aveva ben intrapreso nel 2012 e nel 2013, mi impedisce di votarlo alle prossime elezioni e ad abbondonare il Movimento 5 Stelle.

La causa della crisi dell'Euro, e Grillo lo sa benissimo, è dovuta ai devestanti squilibri causati dalla moneta unica e dalle pazze regole sui bilanci statali: 3%, MES, Fiscal Compact, ERF.
Sono dei trattati criminali che aggravano i disastri generati dall'euro.

L'euro nasce per distruggere gli Stati con economie artigianali, come quella Italiana e fatto a tavolino per il trionfo della gigantesca industria tedesca.

ora, caro Grillo, tu non sei affatto un ladro e ti lascerei le chiavi di casa mia...ma STAI SBAGLIANDO DIREZIONE ! ELIMINARE IL SENATO E LA CORRUZIONE (cosa giusta) NON CREERA' UN SOLO POSTO DI LAVORO PER GLI ITALIANI !

L'UNICA SALVEZZA SI CHIAMA USCITA DALL'EURO SUBITO !

Franco Alesi 03.08.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VITO PETROCELLI: CHI E' COSTUI?
Potrebbe spiegare questi twit?
Vito Petrocelli @vitopetrocelli · 22 h
Dal raduno spontaneo di piazza a Roma un messaggio: vaffanculo ai rivoluzionari da tastiera! #M5S

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Nel medioevo se davi la tua parola o promettevi di fare qualcosa e poi non mantenevi ciò che avevi promesso ti veniva tagliata la lingua così la smettevi di dire cazzate.
Dio come vorrei essere oggi nel medioevo, avremmo valanghe di lingue da dare ai porci, o ai cani.

Il problema è proprio questo, che grazie alla creazione di una burocrazia mostruosa si è messo da parte l'onore e si è dato risalto ai furbi bugiardi.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 03.08.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strage di Bologna. Napolitano: "Rispondere ad anelito di verità".
Presidente, rendi pubbliche le intercettazioni a Mancino
e vai dai Magistrati come i tuoi concittadini. Altrimenti la tua
credibilità e serietà sono perse.

Fiorenzo Posocco 03.08.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Il terzo segreto è: chi dirige realmente il gruppo di burocrati prestacarica che ha in mano il paese?

La P2.0?
Le mafie?
La finanza internazionale?
Le lobby?

O tutti questi in associazione?

fabrizio castellana Commentatore certificato 03.08.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio dire una cosa al Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano uno dei più infami e traditori, contro una parte del popolo italiano, oggi se ci sarebbe una gurra qesta parte di popolo dovrebbe partecipare all'azione militare? sicuramente il traditore direbbe si!
Voglio sapere perchè il traditore e i suoi burattini escludono il M5S e i suoi dieci milioni di cittadini dai diritti dalla democrazia?
Poi voglio ricordare che il 24 e 25 febbraio 2013 il M5S è stata la prima forza politica trasparente e coerente
invece questi truffatori politici si compongono e poi si scompongono, poi fanno alleanza e poi fanno finta di stare all'opposizione, poi fanno i governi tecnici e poi ritornano nel 1400 con la Repubblica fiorentina insieme al delinquente e presunti mafiosi.

claudio a., verona Commentatore certificato 03.08.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Dire che era meglio pinochet non vuol dire che vorremmo pinochet ma è per far capire che questi sono peggiori.
Ma la piantate di stare a fare sempre il pelo ai post au ogni singola parola decontestualizzandola dal resto del post.
Ancora a cercare di non dare scuse alla stampa per attaccarci?
Ma fregatevene della stampa...tanto saranno sempre così, la scusa la trovano anche per uno starnuto.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 03.08.14 13:04| 
 |
Rispondi al commento

LE TRATTATIVE TRA STATO E MAFIA E LA FAVOLA DI BIANCANEVE :

http://paolofranceschetti.blogspot.it/2009/08/le-trattative-tra-stato-e-mafia-e-la.html#more

I PROCESSI DI CUI NON SI DEVE PARLARE :

http://paolofranceschetti.blogspot.it/2009/07/i-processi-di-cui-non-si-deve-parlare.html#more

Saverio L., Italy Commentatore certificato 03.08.14 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Riina?
Riina è un signore in confronto a questi qua. Riina era solo il loro dipendente per le pratiche più ostiche, dove serviva la forza.
Sinceramente io mi fido più di Riina, che a tutt'oggi ancora tradisce i suoi amici anche dopo anni di 41 bis, che questa massa di gente che il giorno prima ti dice di star sereni e il giorno dopo ti pugnalano alle spalle.
La mafia se ha un pregio è quelli di parlare chiaro e di rispettare la parola data, pena la morte.
A conti fatti oggi capisco perchè in Sicilia la gente si fida dei mafiosi e non dello stato.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 03.08.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento

non aspettiamoci/aspettatevi un qualche intervento dalla magistratura che è da sempre connivente e complice del potere, vedi grasso,
piu probabile che riina non sia d'accordo e intervenga

andrea i., antibes Commentatore certificato 03.08.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento

OK OK OK va bene tutto e sappiamo tutto da un bel pò di tempo però facciamo solo PAROLEPAROLEPAROLE ce le diciamo e ripetiamo sempre le stesse!!!!!Bisogna passare ai fattiFATTIFATTI caro Beppe...quando deciderai di farci scendere in piazza con le spranghe e i fucili sarà sempre troppo tardi.....a quando le AZIONIAZIONIAZIONI per distruggere tutto.....con le parole non si fanno le RIVOLUZIONI e neanche con la cultura ma solo con la nostra FORZAFORZAFORZA.

Michele Fusco 03.08.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIFORME : Ma il bignami della costituzione è il programma di rinascita P2?

M S., Roma Commentatore certificato 03.08.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Ora c'è un problema da affrontare, che è molto in salita con vari pali. L'ultimo espediente renziano per far arrivare a parlamento capre e cavoli!
Quel personaggio continua a fare inciuci/patti di vario tipo con le forze politiche all'interno del Parlamento, senza però parlare di popolazione, democrazia diretta e quanto già è nella Costituzione.
Nella ns Costituzione non è stato scritto che devono attenersi a fare patti e inciuci, per mantenere la sopravvivenza partitica e questo dimostra come NON abbiano la forza necessaria per mandare avanti il Paese, ma si stiano impegnando per la sopravvivenza partitica ormai a tutti visibile cosa sia. Il suo piano di trasformazione delle interne elezioni, ha funzionato, così ora basterà divenire parte di un Comune per poter ambire al posto di presidente del consiglio (o del coniglio?). Caro Renzi(e) questo dimostra la bassezza e la malafede che avete anche nel pensiero, e non solo nell'azione! State oltraggiando dai 70 ai 500 milioni di persone e continuate a cantare vittoria, ma di cosa? Di voi che potete stare là ancora un poco, o di aver portato l'Italia allo sprofondo con tutti i vostri trucchetti mafioso-politici?
Parli, parli, ma che dici? Nulla che già non si sapesse. Volete solo che altri paghino per voi e con cifre da capogiro.
Però: ha mai avuto a che fare con la folla inferocita che la tira fuori dal veicolo per spiegarle con che fretta lei debba scappare?

3mendo 03.08.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Costituzione della Repubblica Italiana, art. 18:
SONO PROIBITE LE ASSOCIAZIONI SEGRETE

Renato O., Venezia Commentatore certificato 03.08.14 12:39| 
 |
Rispondi al commento

in un post come questo breve e chiaro perchè citare pinochet? senza bisogno di tirar fuori il dittatore cileno il concetto del post è chiaro. Mi piacerebbe sapere se c'è una motivazione precisa per questa citazione.

davide casanova 03.08.14 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Scendere per la china della verità è pericolosissimo, ma ci provo gusto!
Sul dizionario Le Monnier (edizione del 1971), alla voce mafia, leggo "camarilla insolente e boriosa" e, alla voce camarilla, leggo "gruppo di persone che, nascostamente e per lo più in difesa di personali interessi, influenzano l'azione di un governo".
Sarebbe troppo altisonante dire che un sistema oligarchico ha soppiantato lo Stato democratico e fatto scempio (già di fatto ed ora - almeno ci prova - in punto di "diritto") della Costituzione. E' più preciso dire che una cricca ha occupato lo Stato italiano, trasformandolo in un soggetto mafioso molto più pericoloso delle cosiddette mafie tradizionali, una volta circoscritte ad alcune regioni del Sud Italia.
Si, parliamo proprio dello Stato, i cui caratteri di progresso della civiltà umana molti di noi hanno imparato a conoscere ed apprezzare dai libri di storia e di diritto e dal nostro percorso di vita. Lo Stato che molti ancora oggi cercano, ma quanto è difficile, di servire onestamente e lealmente con l'unica bussola dell'interesse pubblico cioè di tutti.
Lo Stato, per esemplificare, in cui - magari con umana approssimazione - credeva Borsellino, tanto per rendere il concetto.
Quello che ha prevalso è lo Stato impregnato di mafia anzi, per non girarci attorno, lo Stato mafioso!
Questo spiega la disinvoltura con cui, all'interno e per mezzo dello Stato mafioso, ci si beffa di quel "l'Italia ripudia la guerra come mezzo di soluzione dei conflitti internazionali" (cito a memoria), comperando caccia bombardieri o si usa per fini personali e clientelari il danaro da ciascuno di noi guadagnato con lacrime e sangue e sottrattoci da un fisco da rapina e infine distratto da un corretto uso nell'interesse generale (che viceversa giustificherebbe e giustifica la tassazione).
Questa è la realtà, la verità.
E allora?
Che fare?

Vincenzo Bianco 03.08.14 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Oh bene Beppe finalmente toni giusti per questi criminali! Anzi anche troppo morbidi! Nella vita di un essere umano quello che più conta è morire senza rimpianti!senza il rimpianto di non aver combattuto le ingiustizie e perseguire la verità per il proprio bene e per quello comune! Vivo veramente è colui che arde di passione per combattere le ingiustizie! Non sono vivi veramente questi pusullanimi che per mantenere privilegi venderebbero pure l'animo che non hanno! Perderanno i loro beni e moriranno pieni di terrore perché vuoti perché la loro vita sarà stata vuota di coraggio di virtù di amore per gli altri! Beppe insieme continuiamo a far ardere il fuoco dell'amore per la giustizia sociale econimica !e come disse Gandhi" la storia ci insegna che per quanti tiranni appaiono sulla terra alla fine essi cadono sempre! Grazie Beppe!

Davide Marini 03.08.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Senza meno l'appello a Riina. Ma la chiave sta nel "padre della patria" che ha materialmente scritto il Piano di Rinascita P2, non essendo plausibile l'"autoranza" di Licio Gelli.

antonio borrelli, Grottaferrata - Roma Commentatore certificato 03.08.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha censurato questo mio commento?
A parte il fatto che non ho ancora capito chi si possa arrogare il diritto di censurare.
Poi me lo vado a ritrovare sul sito no censura.
Spero non siano i responsabili del blog, anzi ne sono sicuro, se fossero loro chiederei di eliminarmi definitivamente.

Non capisco perchè si debba nominare Pinochet. Si ricade nella vivisezione e nell'oltre hitler?
Lasciate perdere certi riferimenti a persone praticamente innominabili da usare per fare paradossi che anche se capiti vengono girati a scopo denigratorio.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sacrosante parole quelle dell'articolo:
IO VOGLIO SAPERE CHE COSA SUCCEDE NEL MIO PAESE E NELLA MIA VITA!!!!!! CAPITO,TRIO NAPOLITANO-RENZI-BERLUSCONI?!?!?!

ANNA PONISIO Commentatore certificato 03.08.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Già il fatto stesso di non avere reso pubbliche le intercettazioni fra Mancino e Napolitano sarebbe bastato per le dimissioni di quest'ultimo , la distruzione poi ne ha sancito il contenuto compromettente ! Un gravissimo atto che solo nel nostro Paese poteva passare impunito , repubblica delle banane marce ! Il patto del Nazareno è stato un accordo obbligato per Renzi e Berlusconi terrorizzati dal Movimento , hanno dovuto allearsi per contrastarci e distruggerci . Io ti elimino i tuoi problemi giudiziari e tu mi sostieni nelle mie iniziative .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 03.08.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento

SIGNORI ...

FRA CA22O DA VELLETRI ...


http://www.lagrandetestata.com/2013/03/25/fraccazzo/

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 03.08.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ed il PD, specie Berlusconi in passato, si son prese responsabilità politiche abnormi ed IMPOPOLARI: cercare, con un debito pubblico colossale, di rimanere in Europa e di presentarsi come paese che, nonostante tutto, tiene nei conti pubblici..è chiaro che si è dovuta alzare l'eta media delle pensioni ed alzare le tasse confondendo gli italiani, ma senza poi alla fine nascondere nulla..
Essere impopolare, per uno come Berlusconi, è stato una sofferenza enorme,oltre che perdere consenso di molti cittadini, ma si è preso questa responsabilità...Il PD invece nel decennio scorso non essendo al governo se ne lavato le mani, ha tenuto calmi i cittadini con una opposizione finta e fasulla ma sa benissimo che il gioco sporco di tenere i conti e tassare i cittadini l'ha fatto politicamente Berlusconi..Ecco perchè politicamente il PD ha un debito di riconoscenza enorme per quest'uomo...che pure ha fatto i cazzi suoi ma quisquglie rispetto ad i conto pubblici di uno stato italiano vicino al collasso..Ma pensate veramente che i politici sono tutti sciagurati che senza motivo alcuno imbrogliano i loro stessi elettori per semplice sfizio? Se avessero potuto, anche per semplice consenso elettorale, avrebbero abbassato l'eta pensionabile e distribuito posti di lavoro a tutti...ma non l'ahnno fatto semplicemte perchè in Europa dovevano dar conto dei conti pubblici dello Stato Italiano..E CI DOVEVA ESSERE QUALCUNO CHE SI DOVEVA PRENDERE LA RESPOSABILITA' ED IL CORAGGIO DI ESSERE IMPOPOLARE..E QUESTO QUALCUNO E' STATO IL NANO MALEDETTO..Grillo parla bene, ma si sarebbe mai assunto la responsabilità di essere odiato da buona parte degli italiani?Ora Beppe propone idee e ricette diverse ed interessanti ma che vanno a lungo termine ( una decina di anni)..nel frattempo, se lui fosse stato al governo, che cosa avrebbe fatto?? una legge anticorruzione sicuro ma non sarebbe bastato a risolvere i problemi di portafolgio immediati di molti italiani..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 03.08.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOPO LA SECONDA GUERRA MONDIALE I NOSTRI PADRI,SCONFITTI I FASCISTI,RIUSCIRONO A NON DARE IL POTERE AI COMUNISTI.OGGI DOPO 60 ANNI,CON LA NUOVA LAGGE ELETTORALE VOLUTA DAGLI EX COMUNISTI(MA SARANNO ex?)E DALLA DESTRA SEMI FASCISTA,I COMUNISTI AVRANNO IN MANO IL DESTINO DELL'ITALIA.
SOLO M5S CI POTRA' SALVARE DA QUESTO DISASTRO.

aldo barone 03.08.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

post duro e chiaro,così come deve essere sempre la realtà dei fatti!!

p.s. ma perchè errori continui di comunicazione??che significa infilare il nome di un miserabile come pinochet???i mdeia collusi useranno questo per nn parlare del resto!!ma chi diamine gestisce la comunicazione??perchè fare sempre queste scemenze??santo dio,perchè???

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che cavolo d'estate ...

E pensare che l'aspetto tutto l'anno ...

Un'occasione persa ...

Se non si rimette bene, mi toccherà riattenderla per i prossimi 12 mesi.

Ciao a tutti e buon appetito.

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 03.08.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe guarda che il Bomba ha detto che non esiste nessun fantomatico Patto segreto del Nazareno...ma è un Atto Parlamentare.
Chiedo a tutti i nostri portavoce di verificare tali affermazioni.

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Non è una battuta Riina e morto da tanti anni. Vogliono solo vedere se siamo dei coglioni millantatori o siamo gente SERIA

loris intordonato, cassano magnago Commentatore certificato 03.08.14 12:08| 
 |
Rispondi al commento

O.T. realtà
Sto classificando libri usati. Mi è capitato uno di Ogliari "Filo diretto", sfoglio mi fermo su - Il macato arreto - leggo e riporto in breve.
Un politico vuole cambiare faccia e va dal chirurgo...
- "... di gente per comune, per bene, non ne ha? Qualsiasi richiesta basta che mi cambia la faccia...
- Si, si, però, vede, c'è un problema serio...
- Sono disposto a pagare, non dubiti professore!
- Di questo son più che certo, ma vede è impossibile realizzarglierla. Si è compromesso il muscolo, capisce?

Ben Monaco 03.08.14 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse è una battuta, però io, veramente chiederei a Riina di parlare, perché, quando lui sarà morto, i figli pagheranno le stesse pene degli altri Italiani. Come si è pentito Schiavone, così dovrebbero fare anche gli altri, perché sono sicura che, in fondo, hanno più "coscienza" di tanti politici,che, per il potere, lasciano che i propri cittadini si suicidino . Come lo chiamate questo? Io lo definirei OMICIDIO DI STATO. Fossi al posto di Riina scriverei un libro, con tutti i segreti di cui è a conoscenza, sai quanti milioni di copie venderebbe, così i suoi figli avrebbero una eredità "pulita".

alfonsina p. Commentatore certificato 03.08.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Piu che pinochet renzi se potrebbe paragoná a pinotto.....quello der famoso duo. È de un ridicolo- inutile disarmante direi....prevedo na brutta fine.

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più convinto che il vero motivo della rielezione di Napolitano, sia legato a ciò che egli conosce in merito a tale trattativa.

Nulla deve emergere di un simile, vergognoso, compromesso delle istituzioni e lo scudo della Presidenza della Repubblica serve prprio a questo. Aggiungiamoci la veneranda età di Mister "vibrrrAnte soddisfazioOOne"... insomma è studiata a tavolino.

MK ROMA Commentatore certificato 03.08.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Ribadisco un mio concetto assolutamente ovvio e intelligente: alle rivoluzioni si risponde con le rivoluzioni. Se qualcuno intende rovesciare la democrazia parlamentare e quella istituzionale noi dobbiamo rispondere con la stessa moneta. Non è più possibile assistere a questo scempio, a questo colpo di stato quotidiano mentre il paese viene svenduto al pari di Grecia e Argentina. Gli italiani dovranno iniziare un nuovo modo di governare ed insegnarlo, come in passato, a tutto il mondo e per fare ciò servono 5 stelle, tutto il resto è mafia!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 03.08.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

buona domenica blog!
tristemente vero ...tutto


io resto indignato per le parole di ieri del nostro petrocelli che ha mandato affanculo tutti quelli che lavorano anche con la tastiere!!spero ancora in una rettifica ma penso anche che uno così adesso nn mi rappresenta,per nulla!!!e son certo che lo leggerà il messaggio visto che frequenta e ha sempre frequentato il blog,la casa del M5S!!!
....o nemmeno sa che esiste il blog????????????????????

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.08.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Consiglierei a chi può avere contatto diretto con chi ha scritto il post di chiedere la rimozione della citazione sul simpatico generale cileno. Con onestà è disgustosa e non serve a nulla.

quantobasta 03.08.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Riina è morto da un bel pezzo dott Di...... Ma allora era lei che mi controllava dal 2006? ;-) Non credo.

loris intordonato, cassano magnago Commentatore certificato 03.08.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

No, Pinochet proprio no... (anche se i segnali in tal senso, sono incoraggianti)......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate tanto signori, ma perche', visto che tutte queste porcate sono ormai sotto gli occhi di tutti, invece di continuare a scrivere, a contestare e a gridare senza essere sentiti, non facciamo qualcosa di concreto?? Le manifestazioni le escludo perche' poi le rivoltano contro di noi, le azioni violente ovviamente non se ne parla, abbiamo usato tutti i mezzi democratici a disposizione senza nessun risultato, ci rimane un' unica via, fare un enorme action class al governo e un accusa di attentato alla Costituzione al presidente della repubblica. Con un avvocato con le palle e 6 milioni di euro, uno per ogni elettore M5S credo che sia possibile e sarebbe una svolta epocale, per me questa e' l' unica soluzione. Basterebbe un capo di accusa per vincere la causa, un governo illegittimo che modifica la Costituzione, qualsiasi giudice in buonafede non potrebbe non darci ragione.

Francesco C., Arezzo Commentatore certificato 03.08.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

condivido il post in toto

capisco anche l'uso "paradossale" del nome di Pinochet ma dato che non tutti lo faranno (volutamente o meno che sia) dico che si poteva evitare proprio per l'uso "strumentale" che ne deriverà ...

buona domenica a tutti :)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 03.08.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento

allora (lo ripropongo anche qui per i distratti)

qui in Lombardia piove tanta di quell'acqua che sembriamo le Filippine durante il monsone

allora rivediamo il nostro giudizio sull'alterazione climatica dovuta all'attività dell'Uomo ???

indirizzato a quelli che la negano:

D) prevenire è meglio che curare,
R) ma non siamo certi che la malattia esista ... non ne abbiamo le prove,
D) beh in quel caso prevenire una malattia "non" certa che male può fare ??? (perchè se poi si scopre che la malattia esiste eccome ???)

:(

luci da Alcyone () Commentatore certificato 03.08.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**V***

Marco (4,22-23):

"Non c'è nulla infatti di nascosto che non debba essere manifestato e nulla di segreto che non debba essere messo in luce. Se uno ha orecchi per intendere, intenda !"

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 03.08.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

CREDERE, OBBEDIRE, COMBATTERE, era il MOTTO ... nel post precedente era sparito ...

:-)

Alberto Giaccaglia, Padova Commentatore certificato 03.08.14 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Un post bello TOSTO, nulla da dire. Ma, purtroppo, REALE.

Nell'indifferenza di milioni di persone, che semplicemente SE NE FOTTONO del LORO STESSO futuro, e di altri milioni che continuano a CREDERE alle LITANIE che trovano quotidianamente su giornali e tivvù.

Dimenticano, costoro, che "CREDERE" era il primo CAPOSALDO dell'INDOTTRINAMENTO del "Bieco Ventennio" ???

Hanno mai sentito parlare, queste persone che continuano a storcere il naso in segno di superiorità se gli si parla del Movimento, del motto: > ??? C'è ancora qualche vecchio edificio, in Italia, sul quale si leggono queste parole ...

Oggi, certamente, agli italiani non sarà più chiesto di "combattere" al fronte ... ma lottare per arrivare a fine mese con uno stipendio o una pensione DA FAME non è del tutto analogo ??

CREDERE al giullare di turno, che ormai viene SOSTITUITO ogni qualche mese, è il preludio per OBBEDIRE a qualsiasi diktat o imposizione (ad esempio, queste immonde e inutili "riforme costituzionali", che in pochi hanno capito) e per finire a COMBATTERE con altre persone nel medesimo stato di disperazione esistenziale !!!

Alberto Giaccaglia, Padova Commentatore certificato 03.08.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Denunciare si, è giusto...però prima o poi bisognerà fare anche qualche cosa di concreto e questo è compito del M5S, non vedo nessun altro

Alessandro S., Roma Commentatore certificato 03.08.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI SPEGNIAMO I TELEVISORI E ANDIAMO NELLE PIAZZE A DIFENDERE LA COSTITUZIONE CHE E' NOSTRA E NON DI COSA NOSTRA E DEI SUOI STATALSERVI
IN ARRIVO UN SETTEMBRE NERO DI TASSE E PRELIEVI SULLE PENSIONI MENTRE IL BIMBOMINKIA STA SVENDENDO IL PAESE IN SALDO CON LA COMPLICITA' DEL RESILENTE EX-GIOVANE UNIVERSATARIO FASCISTA CHE SARA' CONDANNATO PER ALTO TRADIMENTO

Sergio Magugliani 03.08.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

VIDEO DEL FILM - http://www.youtube.com/watch?v=66PXRiZfk3k

1. GUZZANTI OLTRE TRAVAGLIO: “ANCHE RENZI È IL FRUTTO DELL’ACCORDO STATO-MAFIA” 2. FERMO DA DUE ANNI, IL FILM DI SABINA GUZZANTI, “#LATRATTATIVA”, PROMETTE DI FARE SCINTILLE ALLA PROSSIMA MOSTRA DI VENEZIA, DOV`È IN CARTELLONE FUORI CONCORSO. LA TESI DELLA REGISTA È CHE LA TRATTATIVA NON SIA MAI DAVVERO FINITA, VEDI RENZI 3. IL DOCU-FILM, CHE SARÀ DA OTTOBRE NELLE SALE, RICOSTRUISCE I FATTI DEL PROCESSO SULLA TRATTATIVA DEL `92-`93, “IN UN MOMENTO IN CUI SONO INIZIATE TANTISSIME STRAGI NON SI CAPISCE AD OPERA DI CHI, E SU CUI STANNO INDAGANDO TRE PROCURE DA TANTI ANNI” 4. IL MANIFESTO DEL FILM METTE UN MAFIOSO CON COPPOLA E LUPARA AL CENTRO DEL SIMBOLO DELLA REPUBBLICA E UN GRUPPO DI PIDDINI RENZIANI S’INCAZZA: “TUTTA ITALIA È MAFIA? PEGGIO DEGLI EPISODI VERGOGNOSI ALL’ESTERO COME DON PANINO E VINO MAFIOZO”

dagospia

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.08.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

I due ultimi segreti sono entrambi legati alla mafia. Per questo non se ne sapra' mai niente.
Perche', come diceva quel grande statista di nome Andreotti Giulio - che di mafia se ne intendeva parecchio - la mafia non esiste.
Non puo' esistere in un paese come il nostro, perche'altrimenti dovremmo ammettere che in Italia la mafia e' al governo e non da oggi.
Cosa penserebbero di noi i nostri partners internazionali, gli europei in particolare, se sapessero una cosa del genere?
O lo sanno gia' e per questo ci schifano.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Il "patto del Nazareno" non è tra due persome ma tra tre. E' Napolitano lo "sponsor" di quel Patto.
Due persone che fuggono terrorizzate dai Tribunali si intendono benissimo, mettonono un "rottamatore" a fare da lepre ed alla fine della corsa rottameranno il "rottamatore".

giorgio peruffo Commentatore certificato 03.08.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo post è appena "nato" ma consiglio di andare a leggere gli ultimi commenti del precedente per non troncare bruscamente i dialoghi in corso ...

poi passerò a questo ...

:)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 03.08.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Il terzo segreto invece parla di quando un popolo di pecoroni alla fine si incazzerà......mai!

stefano dd 03.08.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Sblocca Italia, Renzi: «No a stangate ma non garantisco il bonus a tutti»
Renzi: “non garantisco l'estensione della platea del bonus 80 euro.”

Con questo Renzi ha reso definitivamente incostituzionale gli 80 euro usati in campagna elettorale.

Negare infatti il bonus Irpef da 80 euro ad alcune categorie che guadagnano meno di 1500 euro al mese (titolari di partita IVA, pensionati (nemmeno quelli con reddito inferiore ai 24000 euro), redditi inferiori agli 8.000) e permetterlo ad altre è “un intervento impositivo irragionevole e discriminatorio ai danni di una sola categoria di cittadini” (Sentenza della Consulta 2013) Vengono violati gli articoli 2,3 e 53 della Costituzione.
I redditi delle categorie escluse “non hanno una natura diversa e minoris generis rispetto ai redditi” delle categorie ammesse. Perché a parità di reddito un dipendente può pagare meno tasse di un pensionato o un professionista o un autonomo? Questo è incostituzionale. Un lavoratore autonomo, un professionista o un pensionato che dichiarano 24.000 Euro pagano 960 Euro di tasse in più di un dipendente. Questo è incostituzionale.

Renzi ha vinto le elezioni violando la legge e continua a violarla.

pietrino rocca 03.08.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Con Riina avremmo una possibilità , ma la sua vita sarebbe in serio pericolo.Con quelli da te citati una certezza, ma in questo caso la nostra vita è in serio pericolo

Nicco Nacco, Roma Commentatore certificato 03.08.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento

..certo, riina la sa lunga e gode di un certo consenso e quindi è legittimato.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 03.08.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori