Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il governo Renzie blocca i pensionamenti degli insegnanti

  • 374


Nicola Morra sbugiarda il governo sui pensionamenti degli insegnanti
10:51
nicolamorra_scuola.jpg

"Al Senato abbiamo assistito ad un vergognoso dietrofront da parte del governo sulla vicenda dei pensionamenti degli insegnanti ingiustamente bloccati dalla Riforma Fornero. Il ministro Madia aveva promesso di risolvere il problema con una norma all'interno del decreto sulla Pubblica Amministrazione. Oggi, come se nulla fosse, con un colpo di spugna questa stessa norma è stata cancellata e con essa la speranza per 4mila insegnanti di veder rispettato il loro diritto ad andare in pensione. Il motivo è sempre lo stesso: nonostante il Parlamento fosse a favore di questa norma, ora il governo viene a dirci che i soldi non ci sono. A quegli insegnanti che dopo una vita di sacrifici avevano maturato i requisiti per andare in pensione e che poi si sono visti negare questo diritto, il ministro Madia deve andare a spiegare come mai le risorse per continuare a pagare stipendi e pensioni d'oro ai parlamentari ci sono, mentre per correggere una palese ingiustizia no. Altrimenti gli italiani saranno autorizzati a credere che la spending review si fa sempre e solo sulle spalle e sulle tasche dei cittadini. Renzi e il suo Governo non sanno fare bene i conti: oggi se ne accorgono i 4mila docenti che non andranno in pensione, domani se ne accorgeranno tutti gli italiani".
M5S Senato


>>>Ps: In merito alle ultime notizie riguardanti Manuela Bottamedi, invitiamo la stessa a non usare più il nome del Movimento 5 Stelle. E a dimettersi per coerenza.<<<

4 Ago 2014, 20:52 | Scrivi | Commenti (374) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 374


Tags: governo, insegnanti, madia, nicola morra, pensionamenti, renzie, scuola

Commenti

 

Gli insegnanti sono stati colpiti una prima volta dal governo Monti, esecutore materiale dei mandanti PD-L, PDL e poi, visto che non sono morti Il PD gli ha ha sferrato il colpo mortale chiamato, suo malgrado, ad essere questa volta esecutore materiale del delitto, così finalmente capiscono che il giorno della pensione sarebbe meglio che coincidesse con quello dei funerali, in fondo è l'Europa che ce lo chiede, mica come i parlamentari che dopo 5 anni vanno in pensione con 18000 € al mese. Sveglia gente, il tempo del magnamo tutti è finito, adesso magnano solo loro!

Andrea Sliver 12.08.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento

classe 1952 insegnante ormai da 40 anni stanco stanco stanco . . . di quota 96 ormai ho solo il peso corporeo ( mangio bocconi frequenti e poco goduti ) aspetto aspetto aspetto . . riparto e mi rendo conto che i soldi ci sono e come, ma sono presi: progetti faraonici inutili se non dannosi, scudi fiscali per slot machine liquidazioni e pensioni ad alto emolumento contratti miliardari I SOLDI CI SONO la volontà di sanare no, tanto a che servono questi vecchi insegnanti e quelli giovani che aspettano ehhhh possono attendere ancora almeno fino al 2018 . . MA RENZI GIURO AL 2018 NON CI ARRIVA, NON CI DEVE ARRIVARE SPARIAMO CON LE PENNE UN BEL VOTO CONTRO!!!!!!! I PROF quota 96 forse sono 9.000, i precari della scuola 150.000, tutti gli insegnanti almeno 600.000 ma possibile che non valgano un emerito caXXXXXo ! dobbiamo arrivare a essere 18.000.000 comprese forze di destra popolare ( fratelli di italia ecc. ma quelli se ne devono andare e lasciare incarichi e i famosi soldi loro che ci sono ci sono !!!!!!

mario casettari 05.08.14 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Togliendo le pensioni d'oro e le sovvenzioni ai partiti i soldi basterebbero a risolvere il problema del pensionamento degli insegnanti e tanti altri.

vittorio alberto mari, paderno dugnano Commentatore certificato 05.08.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Poveracci ,adesso dovranno andare in pensione a 67 anni come tutti gli altri.Che schifo ,stanno colpendo l'elettorato del M5S!

rino cicu (cicu-rino), Roma Commentatore certificato 05.08.14 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho fin'ora sostenuto M5S speranzoso sul fatto che foste gente di sinistra, ma evidentissimi dati di fatto vanno via via delineando una sorta di parenti poveri del PD

Floriano Sebastiani 05.08.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

spero solo che tutti quei 4000 insegnanti, abbiano votato renzi !!

daniele n., desio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.08.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa vi aspettavate ... che i nostri politici rinunciassero a qualcosa? Ma siete impazziti?

Marco Callegari 05.08.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Beh ma allora non c'è da biasimare renzi che incentiva l'elettorato con 80 euro se poi a vostra volta vi mettete ad aiutare gli sfortunatissimi, produttivissimi professori.....abbandonati da tutti...e alle categorie di quelli che falliscono e si suicidano chi ci pensa ? Salvini ? La Le Pen ? e ma allora noi votiamo loro mica voi

Floriano Sebastiani 05.08.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non se ne curano più. Forse c'è stato un tempo, oltre a quello delle elezioni, nel quale si preoccupavano di non lasciar trapelare una totale indifferenza ed una cinica presa in giro nei confronti dello Stato che avrebbero giurato di servire, ma adesso non è più così, adesso, la loro incompetenza, la loro disonestà è palese. Perché? Perché contano sulla disinformazione, la rassegnazione e la disperazione degli italiani; non permettiamoglielo! Non rimaniamo in silenzio, non rimaniamo divisi, non rimaniamo intontiti dalle difficoltà, dalla stanchezza, dagli impedimenti di un sistema che non funziona! Cambiamolo! Togliamogli tutto ciò che li fa forti di una non-reazione, riprendiamoci il nostro patriottismo, e a questo punto, non mi sento di esagerare se aggiungo di riprenderci anche i nostri diritti. Molto spesso il problema dell'Italia sono gli italiani. Ma l'unica speranza dell'Italia, rimangono gli italiani. Specie se 5 Stelle. Faccio tanti auguri al Movimento 5 Stelle, vi seguo tutti i giorni e non mi stancherò mai di seguirvi.

Viola Banin (grillottina), Nettuno Commentatore certificato 05.08.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

In linea di principio Morra ha ragione, se si promette una cosa si deve mantenerla.
Ma questa Madia, chi è costei?
Promette soldi senza sapere di averli?
Abbiamo dei ministri ..... vorrei sfidarne qualcuno a una gara di parole crociate.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La riforma Fornero esiste. O si cancella o deve valere per tutti.
Guarda caso l'eccezione riguardava dipendenti dello Stato.
Non ce l'ho con i professori. Se andassero prima in pensione libererebbero posti per dei giovani ma questo vale anche per il settore privato.
Io ho dovuto lavorare 15 mesi in più, fino a 67 anni.
Non me ne sono lamentato, non lavoravo in miniera.
Ma un giovane ha dovuto aspettare 15 mesi per essere assunto.
Che il governo faccia delle figuracce è normale.
I ministri non contano nulla e il solo pensare che la riforma della Costituzione porterà il nome della Boschi mi fa inorridire.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La tensione sta salendo.
Prendersela con gli insegnanti ricorda vagamente il periodo della disfatta nazista.
Chiunque indossasse una divisa fosse anche l'operatore dei tram o un postino veniva avviato ai campi di prigionia.
La scuola va riformata, privilegi odiosi come in certe università vanno stroncati senza tante parole.
Ma bisogna ricordare che l'insegnamento è la base per creare dei cittadini di virtù.

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 05.08.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Jonny Gaspari for president.

non scherzo

devo trovare ancora un tuo commento su cui io non sia d' accordo con te , neanche con Beppe mi succede :-).

per favore continua a non aver paura di cantare fuori dal coro e grazie.

massimo x 05.08.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/3861

buongiorno blog!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La religione Cristiana é una parodia del culto del sole,

hanno messo un uomo chiamato Cristo al posto del sole, e

adorano quella figura come originariamente si adorava il sole". - Thomas Paine, 1737-1809

Non vogliamo essere ostili, ma vogliamo basarci sui fatti.

Non vogliamo ferire sentimenti, ma vogliamo essere accademicamente corretti,

rispetto a ciò che comprendiamo e sappiamo essere vero.

La Cristianità, appunto, non si basa sulla verità.

Abbiamo scoperto, infatti, che la Cristianità non era niente più che una storia Romana, sviluppata in modo politico.

La realtà é che Gesù era la divinità Sole della setta gnostica Cristiana

e come tutti gli altri Dei Pagani, era una figura mitologica.

É stato l'establishment politico che ha cercato di storicizzare la figura di Gesù per funzioni di controllo sociale.

Nel 325 d.C. a Roma, l'imperatore Costantino riunì il Concilio di Nicea.

É stato durante queste riunioni che le dottrine cristiane, motivate politicamente, vennero formalmente definite,

e da allora ebbe inizio una lunga storia di frodi spirituali e spargimenti di sangue in nome della religione Cristiana.

E per i 1600 anni successivi, il Vaticano ha mantenuto la sua forza opprimente su tutta l'Europa,

portando periodi "gioiosi" come l'Alto Medioevo,

assieme ad eventi "gloriosi" come le Crociate e l'Inquisizione.

La cristianità, assieme agli altri sistemi religiosi teistici, sono la frode di questa Era.

É servita per separare popolazioni dal loro habitat naturale, e allo stesso modo, per separare i popoli fra loro.

Sostiene una cieca sottomissione all'autorità.

Riduce le responsabilità dell'uomo, considerato che é "Dio" che controlla tutto,

e oltretutto terribili crimini possono essere giustificati nel nome di uno Scopo Divino.

E più importante di tutto, rende più potenti coloro che sanno la verità, ma usano il mito

per manipolare e controllare le società.

Il Mito Religioso é l'arma più potente ch

l.v. quagliarullo 05.08.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scuola fa schifo. Anche la mia auto fa schifo, ma la colpa è mia che l'ho comprata, oppure è sempre mia perché invece di lavarla e fare manutenzione la trascuro.
La colpa è mia, non l'attribuisco a chi l'ha progettata, costruita o venduta.
Se la scuola fa schifo la colpa è di chi l'ha riformata, di chi ha stabilito i compensi, di chi ha scelto il personale e di chi ne ha preveduto i programmi scolastici. che peraltro sono gli stessi soggetti da vent'anni.
La realtà è che quattromila insegnanti si potevano mandare in pensione a costo zero solo con lo stipendio di 40 mastropasqua (e ce ne sono molti di più)... che tanto ci hanno già milioni all'estero.
La realtà è che conta di più fare la riforma del senato, non spendere quei quattro soldi al mese per far lavorare qualche migliaio di giovani.
La realtà è che per le pensioni ed i vitalizi degli "onorevoli" o dei consiglieri di amministrazione delle partecipate problemi a trovare i soldi non ci sono mai, anche se ladri certificati. Perché?
La realtà è che privare del lavoro o della pensione una persona è una profonda ingiustizia, toglierla a quattromila è statistica.


fabio martello Commentatore certificato 05.08.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Gli sta bene ai docenti che hanno votato in massa per il PD.

Renato O., Venezia Commentatore certificato 05.08.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

99 Posse
2 h · Modificato ·

Un articolo molto significativo di Noam Chomsky. Il vero obiettivo della false flag, la falsa notizia dell'uccisione dei tre ragazzi israeliani da parte di Hamas, era far fallire il governo unico Palestinese, faticosamente costituito da Fatah (forza laica che è maggioranza in Cisgiordania) e Hamas (forza di ispirazione islamica che governa Gaza). Governo formato da "tecnici" non legati a nessuno dei due partiti e approvato da Usa e paesi occidentali.

I mezzi d’informazione continuano a ripetere che Hamas vuole la distruzione di Israele. In realtà i suoi leader hanno chiarito più di una volta che accetterebbero la soluzione dei due stati che è stata proposta dalla comunità internazionale e che Stati Uniti e Israele bloccano da quarant’anni. Israele, invece, a parte gli occasionali discorsi vuoti, vuole la distruzione della Palestina e sta mettendo in atto il suo piano.

È possibile - si chiede Chomsky - che la politica statunitense cambi? Forse. In questi ultimi anni l’opinione pubblica, soprattutto tra i giovani, si è notevolmente spostata e non può essere ignorata del tutto. Già da alcuni anni i cittadini chiedono a Washington di rispettare le sue stesse leggi, che proibiscono di “fornire alcuna assistenza a paesi il cui governo viola costantemente i diritti umani internazionalmente riconosciuti”, e impongono quindi di ridurre gli aiuti militari a Israele.

NB Noam Chomsky è nato il 7 dicembre 1928 a Filadelfia, da una famiglia ebraica originaria dell'Europa dell'Est

http://www.internazionale.it/opinioni/noam-chomsky/2014/08/04/lincubo-di-gaza/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.08.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

e molto che non scrivo piu,non so se è perche non c'è più niente da dire ,i fatti si commentano da soli ,o forse perchè c'è troppo da ridire ,Mah.......,però un paio di cose che mi sono rimaste nel gozzo le devo pur dire:Ma i ns. Marò.....che fine hanno fatto? non si doveva portarli a casa ?non si doveva interessare anche l'europa... Renzi che fai ,scappi? I problemi degli italiani che sempre più non atrrivano alla seconda settimana del mese ,non hanno priorità ?sono mesi che non sentiamo parlar che di riforme ,del senato delle provincie della legge elettorale,e in tavola cosa ci mettiamo? Bambini oggi per pranzo,spezzatino di senato,con contorno di provincia,mi raccomando mangiare tutto eh....
,e domani.....?Replica,e non lamentatevi ,altrimenti mamma fa lo sformato di legge elettorale,un pò pesante da digerire......... Renzi....hei ,soldatino di piombo...che fai scappi.....!!!!!meditate gente meditate....e diventate seri per una volta nella vita......!!!!!!!

Ezio L. Gattacicova 05.08.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si educa un uomo dicendogli ciò che non sapeva, ma facendolo divenire ciò che non era.

Patrick Geddes - (1854 - 1932)

Heracles Mediolanum 05.08.14 09,08

***

talmente giusto e talmente "vero" ...

una ulteriore prova, infatti così è più facile "capire" la situazione attuale dell'istruzione e dell'informazione nel mondo
i popoli devono rimanere nell'ignoranza ed il "Potere" (quello vero) potrà così continuare a manipolarli e sfruttarli

"un popolo ignorante non ragiona, ma ubbidisce" (Francesco De Sanctis)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 05.08.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona giornata blog.
Vado a farmi un giro in comune a vedere cosa si stanno fregando oggi.
A scuola senza che vado, tanto stanno tutti i ferie a godersi i miei soldi

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 05.08.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento

In merito al PS presente in questo post, i modi sbrigativi e la superficialità con cui vengono trattate queste questioni, dimostrano, ancora una volta, come il modo di gestire il Movimento è completamente sbagliato e assolutamente non conforme ai principi a cui si voleva ispirare inizialmente.
Riflettete.

Francesco Magarelli 05.08.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nicoletta Marina Forcheri
3 agosto alle ore 22.14 ·

Come anticipato in nostro precedente articolo, Glenn Thomas, autorevole consulente dell’OMS a Ginevra, esperto in AIDS e, soprattutto, in Virus Ebola, era a bordo del Boeing 777 della Malaysia Airlines abbattuto ai confini tra l’Ucraina e la Russia.
Glenn Thomas era anche il coordinatore dei media ed era coinvolto nelle inchieste che stavano portando alla luce le controverse operazioni di sperimentazione di virus Ebola nel laboratorio di armi biologiche presso l’ospedale di Kenema. Ora che questo laboratorio è stato chiuso per volontà del Governo della Sierra Leone, emergono ulteriori particolari in merito agli interessi che nascosti dietro la sua gestione (...)

http://stampa-libera.blogspot.it/2014/08/epidemia-ebola-perche-e-stato.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.08.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Federico D'Incà MoVimento 5 Stelle
Questa non è la solita lotta di potere, ma un allarme vero e proprio di Cottarelli.

Si stanno spendendo soldi che ancora non ci sono e il problema va oltre la promessa della diminuzione del costo del lavoro, seppur importante, è in gioco la quadratura del Bilancio dello Stato.

Se i soldi a fine anno non saltano fuori, da qualche parte dovranno trovarli e il posto migliore sono le vostre tasche.
Saranno 80 euro con tutti gli interessi!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.08.14 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Sig. Gasparri j.:
in risposta alla sua al mio sottocommento:
'me lo chiedo io che ho lavorato per 24 anni al CARGO dell'aeroporto, e se
vuoi me lo puoi chiedere tu, che spero abbia fatto la bella vita sino ad
oggi, troppo comodo..
Sta abboccando all'ennesima guerra tra poveri scaturita dalle dichiarazioni di chi ci governa, continuiamo così."

john f. 05.08.14 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, volevo chiedere se qualcuno propone in parlamento una legge sulla violazione della proprietà privata come reato gravissimo e se presi in flagranza di reato processo x direttissima senza appello , con sconto della pena in carcere dove dovrà lavorare x lo stato, forse cosi limiteremo i furti con maltrattamenti di poveri cittadini nelle proprie abitazioni.

santino de santis, faenza Commentatore certificato 05.08.14 11:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E' giusto che il movimento rompa le palle al governo, altrimenti che opposizione sarebbe?

Non è giusto che 4mila insegnanti, già coperti , difesi, dai sindacati, che se un insegnante lavora con ritmi accettabili, ci sono 2 che non fanno un tubo.
Non è giusto rispetto ai lavoratori della grande azienda, che possono essere licenziati quando la ditta fallisce e la età della pensione è quella della riforma Fornero.
E, giustamente non parliamo degli altri lavoratori, fino alle piccole partite IVA, che non hanno nessuna protezione.

Me ne frego se lo stipendio di un insegnante non è allineato con la media dell' Europa .
Tutti i lavoratori italiani non sono allineati, escludendo i parassiti che “lavorano” per il Quirinale, Senato, Camera, Regioni varie, ecc,

Paolo TV

Paolo_ Zanchetta (), Crocetta Commentatore certificato 05.08.14 11:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

je 'sta bene! Sono quasi tutti del PD!! Mo se la pijano 'nder cu..

Anti E., Roma Commentatore certificato 05.08.14 11:04| 
 |
Rispondi al commento

allora io che non sono insegnante , non sono privilegiato illicenziabile statale , allora noi cittadini di serie z che lavoriamo nel privato non contiamo un cazzo. Noi che paghiamo le tasse e gli stipendi a quegli insegnati è normale non andare in pensione? ma quand'è che saremo tutti uguali di fronte al diritto di lavorare e andare in pensione ? la vogliamo finire con lavoratori di serie a e quelli che non contano un cazzo ??? TUTTI UGUALI PERCHE' TUTTI SIAMO ITALIANI E QUINDI FANCULO I PROFESSORI SINDACALIZZATI E ILLICENZIABILI , COMUNISTI CON I SOLDI ALTRUI !!!!

ina ghigliot 05.08.14 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo stilare un elenco di tutte le compagnie e società che hanno finanziato la campagna per le primarie, prima, e per le europee, dopo, di questo essere infame.
Chi lo ha finanziato, chi tuttora lo appoggia economicamente.
Dobbiamo intraprendere azioni concrete contro queste compagnie, trovare il marcio, sputtanarle mediaticamente senza sosta, far perdere loro investitori, far perdere loro quote di mercato.
Smettere di acquistare qualsiasi tipo di prodotto esse producano.

Che si rendano conto di cosa significa voler mettere le mani sul NOSTRO paese e soprattutto farlo attraverso personaggi irresponsabili ed incompetenti come Renzie!

Matteo A., Cuneo Commentatore certificato 05.08.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Mauro Panzone, docente di economia all'università DAnnunzio di Pescara, ex dirigente banco di Napoli, ex consulente Unicredit.
Arrestato per la terza volta e accusato di compravendita degli esami.
Ha ancora la cattedra e insegna come rubare alle nuove generazioni.
Per la cronaca è il padrino di cresima di mia sorella.
Dove sono gli insegnanti onesti che si ribellano e pretendono l'allontanamento di questo energumeno?
SONO TUTTI UGUALI!!!!!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 05.08.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I diritti in questo paese si applicano a scaglioni; vengono rispettati solo a partire da un certo reddito.


fabio martello Commentatore certificato 05.08.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento

@ Heracles Mediolanum 05.08.14 08,41

***

Buon giorno Alfredo

leggere questo commento non è stato piacevole ed il perchè è subito detto: sul blog si legge di tutto (a volte anche cose sconfortanti) e quello che di solito scrivi tu è invece sempre costruttivo, certo spesso anche "impegnativo", ma mai banale;
tralascio di parlare delle "dispute" su chi ce l'ha più ... "colto" che a loro volta non sono costruttive e lasciano il tempo che trovano
ma vorrei dirti che se anche ci fosse un certo numero di lettori contenti (?) della tua assenza qui, ti garantisco che ce ne sarebbero almeno altrettanti (anzi di più) che ne sarebbero dispiaciuti.
Confesso che alcune citazioni sono per me veramente impegnative ma lo sforzarsi di comprenderle è sicuramente un esercizio utile, riuscirci poi è soddisfacente ed apre nuove prospettive in quanto "vedi" delle cose in più a cui non avevi, di tuo, pensato.
Oggi ad esempio ... M. de Montaigne (mai conosciuto e sentito nominare prima) mi dice (grazie a te) :
"Ma la cosa principale era chiedere se è diventato migliore o più saggio. Ed è quello che rimane in secondo piano. Bisognerebbe interessarsi di chiedere chi sappia meglio, non chi sappia di più.
Noi lavoriamo solo a riempire la memoria, e lasciamo vuoti l'intelletto e la coscienza"
e scopro leggendo queste parole che io non ci avevo mai pensato ma anche e soprattutto ... che sono perfettamente d'accordo !!!
Anch'io mi sono detto "caspita!" ma perchè ho pensato che dentro avevo "qualcosa" che da solo non ero riuscito a tirar fuori ...
e chi devo ringraziare per questo? M. de Montaigne, certo, e ... chi me lo ha "presentato".
Tutto questo per dirti di ripensaci e, come disse il sommo Poeta ... nel canto III, v.51 ...

Ciao :)

PS - grazie ...

luci da Alcyone () Commentatore certificato 05.08.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

''...a dimettersi per coerenza...''
ma che cazzo li fate entrare a fare i cattolici?, NON sono coerenti, se erano coerenti non credevano alla favola di dio, quindi ha ragione.

l.v. quagliarullo 05.08.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

P.s.
Se sperate di lisciare il pelo ai professori facendo questi post con la speranza che si sveglino..........
State freschi.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 05.08.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia è in pericolo. In mezzo alle vacanze estive, il Senato ha adottato la prima parte della riforma costituzionale che trasforma il senato in una camera di commercio delle regione da dove si potrà gestire in tutta mpunità gli appalti e le tangente locale. Un assemblea di nominati dalle segreterie dei partiti con l'immunità parlamentare, un posto dove riciclare gli inquisiti. Non avendo ottenuto il 2 terzi dei voti il provvedimento dovrà essere confermato da un referendum popolare. Tra poco cominceranno al Senato le discussione sulla legge elettorale il cosi detto Italicum che farà della camera dei deputati un altra assemblea di nominati (liste bloccate) dove il partito principale della coalizione che otterrà il 35 per cento dei suffragi ma che in realtà potrebbe rappresentare solo il 20/25 per cento degli avendo diritto al voto si vedrà assegnare tutti i poteri dello stato beneficiando di un premio di maggioranza corrispondendo al 55% dei seggi e aggiudicandosi la possibilità di nominare 1/3 dei giudici del CSM e 2/3 dei componenti della corte costituzionale e di eleggere a semplice maggioranza dopo il settimo turno di votazione insieme al senato il Presidente della Repubblica. Una camera dei deputati dove i partiti e le coalizione minore non avranno più rappresentanze. Nello stesso tempo le rete televisive pubbliche e private in obbedienza al patto semi-segreto di Berlusconi-Renzi orchestrano una campagna di disinformazione unificata vantando la modernità e l'innovazione della riforma. Rimane fondamentale allertare l'opinione pubblica della natura totalitaria di questa riforma decisa da una camera dei deputato eletta con una legge elettorale dichiarata incostituzionale dalla corte costituzionale. Il 15 luglio 2014 di fronte al senato erano presenti i difensori della costituzione del movimento e gli insegnanti del movimento sindacale unitario per la difesa della scuola pubblica ecco il video da vedere e da diffondere: www.youtube.com/watch?v=3iKtq2tlYvk

Antoine Reboul (antoine 1958), Roma Commentatore certificato 05.08.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento

...e comunque ci debbono spiegare perché eventualmente gli insegnanti si e tutte le altre categorie no......che forse gli insegnati son più belli degli altri?

sergio s., genova Commentatore certificato 05.08.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

LA RIVINCITA DEGLI INCITATUS
http://empirista00.blogspot.it/

Luca 05.08.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Insegnanti?!?!?!?
Perchè in Italia ci sono insegnanti?
A me risulta che ci sono una manica di servi del sistema che in cambio di qualche centinaia di voti trovano il loro tornaconto con un bel lavoretto pubblico non per merito ma per militanza.
Baronati ovunque, professori che vendono esami in cambio di sesso, maestre d'asilo che maltrattano e malmenano bambini quando va bene, a volte li violentano pure.
E i risultati del loro insegnamento è avanti agli occhi di tutti, generazioni di decerebrati che si trovano senza lavoro, senza diritti e che si preoccupano solo di farsi la ceretta, abbronzarsi e votare per la nomina al grande fratello.
In Italia si vive di ricordi. Si pensa ancora alle scuole di un tempo che erano fra le migliori al mondo.
Oggi, con la riforma Gelmini, devo vedermi dementi che passano tre anni in un università a trombarsi il professore di turno per poi passare a fare l'assistente per poi restare come professore di ruolo, se le trombate erano soddisfacenti.
Qua va fatto un reset totale del paese forse non vi è ancora chiaro.
Vanno abolite tutte le leggi e bisogna ripartire dalla carta costituzionale, solo dai primi 12 punti, per poi tornare a fare riforma su tutti i campi.
Prima però vanno estirpate, con il decespugliatore, tutta la classe politica e tutta la combriccola degli allegri statali raccomandati per poi fare enormi concorsi gestiti da organi seri e incorruttibili, possibilmente mille miglia lontano dai politici.
SCIOPERO FISCALE IMMEDIATO E BLOCCO DEI CONSUMI E DEI RIFORNIMENTI ENERGETICI.
2 SETTIMANE DI AVVENTURA, DI VITA MEDIOEVALE, E VEDETE COME DEVONO PRENDERE L'ELICOTTERO OER SCAPPARE.
ALTRIMENTI È TUTTA FUFFA E I PICCOLI SUCCESSI CHE OTTENIAMO COME MOVIMENTO SPARISCONO NEL CALDERONE DEL DISASTRO.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 05.08.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo più incasinato che abbia mai visto.

i vien voglia di raccogliere tutto e andarmene.

Non ci sono speranze.

Veronica V., Parma Commentatore certificato 05.08.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento

se c'è una cosa che mi irrita sono le frasi del tipo "MA CHE CAZZO ASPETTATE AD INCENDIARE TUTTO?". Che ci fate nel movimento se poi la rivoluzione VOSTRA vi aspettate che la facciano "gli altri" ? Per di più con metodi MAI propugnati dal m5s ? bah... Luisa


Luisa Avetta, Torino 05.08.14 10:09 |

-----------------------------------------------

Vai a leggerti i commenti dei giornali e di quelli che votano PD che ci accusano di non fare un cazzo e di star fuori per fare niente.

OLtre a loro mi vien vogli di briciare pure te che pensi ancora si possa dialogare con questi coglioni! ADDIO

Ale 69 Commentatore certificato 05.08.14 10:31| 
 |
Rispondi al commento

MI è piaciuta questa frase di Grillo:

"Gli avete eletti, mi dispiace dirvelo. Se continueranno ad essere eletti avranno ragione loro."

Abito vicino il Sacrario Militare di Redipuglia GORIZIA e ogni qualvolta passo nei paraggi mi sovviene questo pensiero: Tutta quella gente morta per nulla... e rimango deluso.

Gli avete eletti, mi dispiace dirvelo. Se continueranno ad essere eletti avranno ragione loro.

Paolo 05.08.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me i 4000 insegnanti hanno votato tutti renzie, quindi so cazzi loro, io ho di meglio da fare che perder tempo per sti coglioni.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari cittadini Italiani , vogliamo porre fine a questa casta , governicchio , ladri, ladruncoli e chi più ne ha più ne metta...!!

Vogliamo fare male al governo? Semplicissimo e altamente democratico ... NON PAGHIAMO PIU' UN CENTESIMO DI TASSE , CROLLA TUTTO...!!!
COSA FA EQUITALIA CI ARRESTA TUTTI???

Pensateci , italiani , pensateci....

SEMPRE E SOLO M5S!!

Walter C., Lecco Commentatore certificato 05.08.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che un giorno tutti torneremo ad essere concime, ma questi partono già avvantaggiati.

marco ., roma Commentatore certificato 05.08.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento

spero di sbagliarmi, ma credo che la maggioranza degli insegnanti abbia votato PD! mi verrebbe da dire ben gli sta, ma credo nel cambiamento (purtroppo lento!), questi insegnanti la prossima volta cosa faranno voteranno ancora Renzi o il Renzi di turno o si affideranno ai cittadini che male che vada propongono leggi a favore dei cittadini stessi e contro le lobby di potere?

Gabriele Minerva 05.08.14 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Grande il cittadino Morra, che la scorsa settimana ha tenuto un discorso di altissimo livello politico e morale che purtroppo non ha scalfito minimamente le coscienze dei piddini, ma è normale, sono alleati col condannato.

john f. 05.08.14 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono bravo con i conti ma qualcuno sa con esattezza quante promesse si è rimangiato, finora, il burattino toscano telecomandato dal nano di Arcore ?
(Minchia che schifo di gente)

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Fate, fate pure, tanto stiamo tutti nella stessa gabbietta..

john f. 05.08.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento

A QUANDO LA RIFORMA DEGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI E DEL LAVORO?
QUANDO BISOGNA ASPETTARE ANCORA PER PIANTARLA DI PARLARE DEI VOSTRI REGOLAMENTI E DELLE REGOLE DEL VOSTRO GIOCO?
NON AVEVAMO DUBBI RIGUARDO AL FATTO CHE AVREBBERO APPROVATO IL DISASTRO SENATO, ORA VOLETE FARE PRESSING SUI PRESIDENTI PER CALENDARIZZARE I VERI PROBLEMI DEI CITTADINI OPPURE DOBBIAMO CONTINUARE A GUARDARE L'ORRENDO TEATRINO DELLE LITIGATE SOLO PER GLI INTERESSI DI PALAZZO?
GIURO CHE APPENA SUCCEDERÀ ACCENDERÒ UN CERO A SAN GABRIELE.
QUA MI SA CHE È ORA DI RACCOMANDARSI AL PADRE ETERNO

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 05.08.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Ci hanno preso sempre per fame promettendo sogni!
Ci stanno prendendo per fame promettendo sogni!
Ci prenderanno per fame promettendo sogni!

A me rimangono i sogni , alla CASTA i soldi!

Finchè gli italiani si sveglieranno... o no?

SEMPRE M5S!!!

Walter C., Lecco Commentatore certificato 05.08.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

L'ENNEWSIMA "PALLA" DEL GOVERNO SMONTATA DAI 5 STELLE

alvise fossa 05.08.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

se la sono cercata!!! è risaputo che la stragrande maggioranza degli insegnanti vota PD. sono dei masochisti, bravi continuate così!!!

giovanni rea, villaricca Commentatore certificato 05.08.14 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa che più mi fa soffrire è la deficienza degli italiani. Com’è possibile che dopo anni di inganni, abusi e violenze non abbiano ancora capito quanto la classe politica sia inaffidabile? Ma come si fa a credere a chi non ha mai mantenuto la parola e detto la verità? Eppure li conosciamo da sempre, sappiamo che per un voto arrivano a vendersi la madre. Però si continua a sostenerli, a credere alle balle che raccontano e confermarli al potere, mentre non riescono a sostenere chi sta lottando affinché in Parlamento non sia più permesso l’ingresso a ladri e mafiosi. Non sostengono chi pretende che la giustizia sia uguale per tutti. Li lasciano soli come agnelli contro un branco di lupi e non solo, pretendono che ci si opponga agli abusi di potere, alle vergognose leggi che rendono i ricchi più ricchi e i poveri più poveri, ma si lascia questa banda di esseri abusivi, indegni e mediocri stravolgere le regole costituzionali senza battere ciglio, visto che si critica la sacrosanta indignazione dei 5 Stelle dinanzi a questi dis-onorevoli esseri.
Certo la campagna denigratoria è vitale per la sopravvivenza di questa impresentabile classe politica, per cui devono disintegrare il Movimento 5 Stelle con quella micidiale macchina infernale, che è la disinformazione di massa, del resto sono loro a gestire le televisioni, i giornali e tutti gli organi di informazione e smentirli non è facile, non gli lasciano spazio e quel che possono fare è solo urlare la verità dentro e fuori dal Parlamento. Ma questo popolo veramente rincoglionito, si lascia convincere dai venditori di fumo che li tengono in ginocchio e contestano chi intende sollevarli e renderli liberi di vivere una vita degna. E mentre a Beppe Grillo non si perdona il minimo errore sia pure dettato dall’inesperienza, mentre a chi li ha privati di ogni diritto e continua a trattarli come stracci. accordano fiducia.
Come dare torto alla classe politica se li tratta come vermi, se da vermi vogliono essere trattati?


Gli insegnanti che dovevano andare in pensione non sono 4000, bensì 9000

marina s. 05.08.14 09:58| 
 |
Rispondi al commento

La banda bassotti e quella del bluffone fonzye e dei suoi accoliti ha un'unico disegno eversivo: quello di spartirsi il potere tra legislativvo, esecutivo, presidente della repubblica, corte costituzionale, giustizia e c.s.m.
Gli accordi indicibili con il pregiudicato ormai stanno venendo alla luce con gli interventi salva-mediaset e salva-berluskoni nei processi.
CHE SCHIFO
WM5S SEMPRE

Aurelio D., Napoli Commentatore certificato 05.08.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Diamo TUTTI una mano a questo Blog, DIFFONDENDO il più possibile le NOTIZIE che ci vengono fornite.

Un Governo che racconta “balle”,  supportato da quasi tutti i mezzi di informazione !

Un grandissimo intervento  ieri  del  senatore M5S Nicola Morra ( vedere e sentire il video) :
http://www.beppegrillo.it/2014/08/il_governo_renz.html
Oggi su “il Fatto Quotidiano”, ha scritto bene Marco Travaglio, a proposito del governo Renzi : “…  è il più omaggiato e leccato dai poteri forti e dalla stampa al seguito che si sia mai visto…...il guaio in Italia non è l’eccesso, ma il deficit di controcultura  rispetto al potere……la democrazia è anzitutto rispetto e tutela delle minoranze….”.

vincenzo matteucci 05.08.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è semplicemente la verità che viene a galla. Renzi si è reso popolare facendo promesse che sapeva di non poter mantenere, niente di nuovo effettivamente, ed ora la verità presenta il conto. Nessuno ovviamente farà notare con titoloni cubitali che il M5S e Beppe Grillo avevano anticipato il fatto "...Renzi mente sapendo di mentire...", ma un fatto è certo: Con questo tipo di governo le cose continueranno a peggiorare, la gente disoccupata ad aumentare e la situazione del Paese a precipitare.
Con buona pace di tutti quelli che votano ancora, caparbiamente, le persone che ci derubano del presente e del futuro.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Harry visto che sei una professoressa puoi dire alla rappresentante delle quote 96 ad agorà su rai3 che gli esodati e le pensioni devono essere tutte uguali e la smetta di difendere solo la sua parte ma di difendere qualsiasi esodato!
Questa è peggio dei nostri politici.
Vergogna!
PS un bacio invece a te Harry

Gab Riele Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il famoso 41% si sta rendendo conto a chi ha votato?
Se non l'ha ancora capito se ne renderà conto fra poco, quando Lui non avrà più modo di dire fesserie.


Berlusconi=Monti=Letta=Renzie.

john f. 05.08.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento

..pensando al governo,...mi viene facile un'immagine,...
Avete presente un ARCHIBUGIO caricato a CHIODI.. arrugginiti,..per intenderci ????..
Il tutto innescato con polvere da sparo..quella nera ..grossolana...eh????
Spero di aver reso...con delicatezza la..sfumatura..eh?

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 05.08.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Si approvano l'immunità....

Sui commenti di Repubblica on-line per iu coglioni del PD la colpa è del M5S.

La troia, per essere gentile, della De Micheli che ci dice che non abbiamo voglia di lavorare.....

MA CHE CAZZO ASPETTATE AD INCENDIARE TUTTO?

BASTA CAZZO!A TUTTO C'E' UN LIMITE

Ale 69 Commentatore certificato 05.08.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di quale diritti parla questo senatore.

Lavoro come infermiere in ospedale, ho raggiunto quota 96, grazie a berlusca, monti e fornero devo lavorare altri 5 anni.

Non crede il senatore Morra che è più faticoso lavorare in corsia sino a 62 anni che con il culo sulla cadrega degli insegnanti?

Saluti
Vincenzo

vincenzo maniscalco, novate milanese Commentatore certificato 05.08.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi permetto questa considerazione ed un suggerimento a Beppe per le esternazioni fatte di recente e che sono state pubblicate qui a fianco relativamente ad un eventuale abbandono se in caso di elezioni gli Italiani daranno consenso ancora a queste persone.
Non dirle queste cose Beppe, per favore!
Per prima cosa togli la speranza a chi crede di poter cambiare qualcosa, secondariamente bisogna dare il rispetto alle scelte altrui; se uno non capisce bisogna spendersi affinchè capisca e poi se si viene eletti ma non si ha la maggioranza, in democrazia si va all'opposizione...
Abbiamo intrapreso un cammino lungo e tortuoso oltre che complicato quindi bisogna essere più realisti del re!
Una buona giornata al blog ed un caro saluto a tutti gli amici!
Anto b

domitilla cremonensis, CR Commentatore certificato 05.08.14 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco quali fondi manchino.
Nel settore privato un cittadino, raggiunti i parametri di anzianità e età, se ne deve andare in pensione:l'azienda gli versa il tfr e l'inps comincia a pagargli la pensione.STOP.
Lo scandalo invece è che la gerontocrazia dell'apparato pubblico,baroni,magistrati ecc.non se ne vada in pensione come tutti i comuni mortali.
La balla della loro indispensabilità,finchè morte non sopraggiunga, mi sembra evidentemente certificata dai risultati della ricerca(chissa perchè molti ricercatori se possono vanno all'estero);dalle pazzie dell'apparato burocratico;dalla lunghezza e indeterminatezza della giustizia.

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 05.08.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente mi preoccupo di più degli esodati e non di quelli che almeno lo stipendio ce l'hanno con tutti i privilegi del posto pubblico

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 05.08.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è altamente probabile che quegli insegnanti abbiano votato PD, non affannatevi a soccorrerli, loro sono la nomenclatura culturale di sinistra, avranno posti nelle coop o in qualche altro dicastero inventato per loro...

emilio v., ekaterinburg Commentatore certificato 05.08.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo oggi, come tante altre volte nel blog che continuate a brontolare a giudicare a discutere su dei problemi assurdi che il governo italiano quotidianamente ci da …..C’è poco da dire, qui in italia siamo senza soldi e a Roma grazie alla grande confusione e alla incapacità di dirigere , molti componenti del governo da quello che si vede non sono in grado di gestire al situazione dato che siamo nella strada verso alla povertà , ma nonostante questo le super opere e le spese assurde questo nessuno le ferma, e non c’è nessuno che controlla questa assurdità , io inviterei a questo punto tutti di elencare tutte le spese che si potrebbero rimandare in avanti in situazioni economiche migliori e mandare l’elenco a roma Le auto blu? Le pensioni d’oro ecc…non si tocca mai è nulla la solita perenne presa per il culo a 360 ° E’ come se fossimo su una nave che sta affondando e a bordo nonostante ci siano i mezzi per ripararla ma non c’è nessuno che si dimostra capace di dare gli ordini per riparare le falle L’ho scritto varie volte ma sembra che pochi non lo capiscano bene il problema Io posso assieme ad altri incazzarmi ma cosa posso fare da solo poi quando ci sono in italia molti imbecilli che si lasciano guidare da persone che ci stanno mandando solo al crack economico a seguito dei comandi e degli obblighi che ci impone una assurda Europa… dobbiamo sempre restare qui a guardare lo spettacolo come degli spettatori ?

giovanni.p 05.08.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Buon Giorno Blog e buon giorno stelline!
E pensare che "loro" vanno in pensione con sole due legislature!
Pensate a Cicciolina!
Pensate che un giorno di "onorevole" puoi portarti a casa 3.000 euro mensili!
Pensate invece agli esodati!
Pensate a coloro che pensione non ne avranno perché non hanno raggiunto i 46 anni di contribuzione!
Pensate che molti di quest'ultimi hanno votato renzi!
Pensate a quanti potrebbero andare in pensione e fare posto ai giovani.
Ieri....la dimostrazione che non lo vogliono fare e che vogliono fare solo i "loro" interessi.
Infatti mica hanno parlato di abolirsi l'indennità di "fine rapporto".
Mica hanno parlato di ridursi i loro stipendi.
Mica hanno parlato di ridursi alla Camera il numero dei mangiapane a tradimento!
Un esempio pratico : un ghedini che ha il 97% di assenze secondo voi ha diritto allo stipendio e alle indennità?
Poi vanno a vedere se qualche dipendente statale si fa timbrare la presenza da un collega!
Quando a Montecitorio votano anche per conto dei loro colleghi assenti non è rubare?
Ma di cosa stiamo a parlare: onestà è una brutta parola che non esiste più!
Solo il m5* potrà dare l'esempio ,ma se vogliamo cambiare, dovranno essere gli Italiani dargli maggior consenso,sempre se potremo in futuro votare!
Che schifo!

0reste m ( 5 ★,★,★,★,★), SP Commentatore certificato 05.08.14 09:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera ai filosofi del blog : io vi voglio bene e vi rispetto ma qui non si capisce l'evoluzione della SITUAZIONE POLITICA E SOCIALE ITALIANA per ora renzi ci sta distrugendo socialmente ed economicamente tra non molto TAPPERA' la bocca dei Giudici e a quel punto avra' TAPPATO la bocca di tutti i cittadini anche di coloro che amano solo filosofeggiare.... Il piano di licio gelli e' censurante piu' del fascimo. Sicuramente qualcuno ha capito che la democrazia , QUELLA VERA E' IN PERICOLO.

frank pit Commentatore certificato 05.08.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si educa un uomo dicendogli ciò che non sapeva, ma facendolo divenire ciò che non era.


. Patrick Geddes - (1854 - 1932)


www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 05.08.14 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sono priorità... prima chi non ha reddito..

gli insegnanti hanno un reddito..
la crisi (indotta dalle politiche scellerate dei PD-okki..) ha messo in ginocchio centinaia di migliaia di lavoratori, lavoratori che non hanno nessun tipo di reddito, (ad un passo dalla pensione) persone anziane che difficilmente verranno riassorbite. (persone che non hanno possibilità di incrementare i contributi..)
persone che hanno più contributi versati dei pubblici quotaioli in questione, con più usura sul gobbo..
prima chi ha più bisogno... e non sono gli insegnanti..

isaia g., udine Commentatore certificato 05.08.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è un post che mi interessa!


Michel de Montaigne, grande filosofo. nel XVI Sec., nei suoi Essais, scriveva questo, circa l'educazione:

Ritorno volentieri sull'inefficienza della nostra educazione. Essa ha avuto per fine di farci non buoni e saggi, ma eruditi: e ci è riuscita. Non ci ha insegnato a seguire ed abbracciare la virtù e la saggezza, ma ce ne ha inculcato la derivazione e l'etimologia: Noi domandiamo volentieri "sa di greco o di latino?", "scrive in versi o in prosa?"
Ma la cosa principale era chiedere se è diventato migliore o più saggio. Ed è quello che rimane in secondo piano. Bisognerebbe interessarsi di chiedere chi sappia meglio, non chi sappia di più.
Noi lavoriamo solo a riempire la memoria, e lasciamo vuoti l'intelletto e la coscienza"


Caspita, mi sono detto, sono passati cinquecento anni e siamo ancora lì. Evidentemente chi di dovere non ha letto questo autore, e quindi segue
un altra traccia. Quale mi domando???

www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 05.08.14 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se penso a 2 miei colleghi rimasti male già nel 2012, immagino il loro stato d’animo oggi. Cari Colleghi vi rendete ora conto che l’esser stati iscritti per tanti anni alla CGIL, al PCI, DS e ora al PD sia stato per voi solo una fregatura? Mi auguro che alle prossime votazioni restituiate, almeno per una volta pan per focaccia a chi per anni vi ha solo fregato.

Donato Antonio Marsico (donamars), Potenza Commentatore certificato 05.08.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Morra Morra
sappiamo per quali meriti sono diventati ministri quindi inutile la ramanzina.
Signori miei guardo l'Italia da un oblo' e ho l'impressione che sia sempre piu' avviata verso la troyka, con queste votazioni al senato immunita' e 120 capilista si sancisce che l'Italia e' un paese fondato sulla corruzione il trionfo del berlusconismo.
Un grazie a tutti i nostri rappresentanti che si sono battuti e battono per un paese pulito onesto giusto e direi loro di prepararsi a governare , credo che le elezioni siano piu' vicine di quello che si pensi.
Di Maio sei tutti noi..

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Se lo stato bandito avesse versato i contributi per i suoi dipendenti, a questora i soldi ci sarebbero. Questa e'la risposta piu' probante a chi si chiede come mai i soldi non ci sono! E piu andiamo avanti,meno soldi ci saranno, perche' per ogni statale che va in pensione, che non ha mai versato un contruibuto, altrettanti soldi versati dai privati, vengono sottratti all'INPS per pagare pensioni fantasma! In poche parole, le pensioni degli satali, sono esattamente come quelle dei parlamentari : RUBATE. Ma a differenza dei parlamentari non e' colpa loro!

nino47 05.08.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma i 4000 quota 96 fanno parte del 40.8%...????

Presumo di si...

Arrangiatevi.

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.08.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nicola,
premetto che non voglio essere polemica, ma non posso fermare il pensiero. Quello va da sè...

Quanti tra i tuoi colleghi esercitano un secondo lavoro in nero?
Sai che conosco un insegnante di educazione fisica che a scuola non va mai?
E tu, continui a percepire il tuo stipendio?
Secondo te, gli autonomi la mattina aprono gli occhi pensando a quando andranno in pensione o a come affrontare la giornata?
E se le sperequazioni nascessero davvero dallo spirito di corporativismo?
Non sarebbe meglio guardare alla dignità complessiva di tutti i cittadini?
Spero di essere stata chiara
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 05.08.14 08:45| 
 |
Rispondi al commento

dove sei M5S? in questo momento c'è qualcosa di più importante dei palestinesi che vengono sterminati? il vostro silenzio è più pesante di quello dei media....
potete fare moltissimo: mettetevi una coccarda, esponete una bandiera palestinese, fate qualcosa!!!!!!!!

Anna De Faveri, Marcon Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog


Più di duemila anni fa un filosofo: Epicuro scriveva questo:

"Non mi sono mai preoccupato di essere caro alle folle, giacché quello che io so, al popolo non piace, e io non so quello che piace al popolo"


Scrivo questo, perchè ho a lungo riflettuto sull'opportunità di continuare il mio impegno su questo blog, con le cadenze a cui mi ero obbligato per quasi un anno, portando qui, parte della mia cultura, costruita in tanti anni di impegno, nella convinzione che il mio contributo servisse, magari non a tutti i presenti, e neanche a tutti i lettori a noi sconosciuti, ad attivare delle riflessioni nel solco di una cultura classica, ma anche di una critica sociologica, oggi assai attiva, ancorché misconosciuta.

Tutto ciò per puro spirito civico, per considerazione e affetto nei confronti della mia gente, e senza attese di ringraziamenti, onori, applausi, medaglie, diplomi. Non sono affetto da vanagloria, sto perfettamente a mio agio con le mie conoscenze e la mia cultura, che non impongo a nessuno e che se proprio qualcuno, per motivi a me totalmente sconosciuti dal punto di vista razionale, ma immaginati da quello psichico, vuole
contestare o criticare, dovrebbe avere poi il coraggio di argomentare e sostenere, rispetto alla ovvia mia controdeduzione.

Vedo invece, che si va avanti per provocazioni, ridicole, astiose, costantemente rivolte a denigrare, a sminuire, a ridicolizzare. Tralascio
l'aspetto puerile di certi personaggi, a cui non rispondo neanche più, perché sarebbe una perdita di tempo assoluta, informo quelli che hanno velleità "culturali" che lascio loro il campo libero, dove potranno dispiegare tutte le loro "sapienze" senza più la paura di sentirsi sminuiti
da mie eventuali citazioni filosofiche e non, che sembra disturbino assai.
Essendomi rotto le palle, da oggi, posterò solo su argomenti che mi interessino veramente.

Un caro saluto a tutti escluso gli imbecilli, ovvio.


www.beppe.siempre


Heracles Mediolanum Commentatore certificato 05.08.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZI AI I GIORNI CONTATI

frank pit Commentatore certificato 05.08.14 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appena sveglio stamane mi è toccato sentire un ciarlatano su Rai 1 che asseriva che l' Italia per crescere avrebbe bisogno di riforme strutturali come quelle introdotte in Spagna che sta aumentando il suo PIL : togliere le tredicesime, flessibilizzare ancor di più i contratti di lavoro...
In realtà pare che per risollevare le sorti dei paesi europei la soluzione sia quella di ridurre in schiavitù i lavoratori, come quelli dei paesi asiatici, solo così potremmo vincere la concorrenza globale. Ha ragione la lega: reintroduciamo i vecchi dazi doganali e ritorniamo alla vecchia lira, noi italiani siamo autosufficienti.

alberto M., Scisciano Commentatore certificato 05.08.14 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NICOLAAAA,
credibilità, coerenza, sperequazione....
Bravo, bravo, bravo!
Adesso abbi il coraggio di spostare il concetto "sperequazione" dagli impiegati statali agli autonomi.
So che è difficile per te che sei insegnante, ma ho fiducia nella tua onestà intellettuale.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 05.08.14 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma quali sacrifici!? In questo paese di merda solo i poveracci e gli operai come me fanno scrifici.

Salvatore Finazzo 05.08.14 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo alle solite vergognose prese per il culo..., ormai di prese per il culo se ne contano a migliaia giorno dopo giorno..., a 360°, sotto gli occhi di tutti, su tutto il territorio italiota per questa zozza politica italiota: non finisce mei di...-
i pensionati..., i bidoni dell'immondizia in cui andare a cercare bricioline - Oh un attimo: c'è da spostarsi e mettersi in ginocchio e battere forte forte le manine per chi ci chiama in continuazione cornuti: 'o zì spostate,... c'è da passare il corteo di Renzie o quello del novello vecchio Berlusca o quello di qualche altro Gran Politico. Autombulanze, vecchi, bambini, donne..., fermatevi che deve passare il corteo del Principe Politico.
"Voglio vedere il Principeee! E fatemi vedere il Principe!!!- Mio figlio o mio nipote o il mio vecchio disabile sta per spirare??? Non importa... basta che vedo il Principe Renzie o Berlusca o Alfano o altro politico che son contento...
Che Italioti di Merda!!! Battono le mani per quelli che li chiama cornuti!!!
E po, e poi, e poi... la bomba d'acqua nel Treviggiano... Come sempre, come al solito in quest'italiota rotta, a disastro avvenuto si parla, si parla e si parla... poi tutto finisce a bolle di sapone in qttesa di un altro disastro.
Nel mio paesino di provincia di Caserta, dove abitano i miei vecchi, disabili genitori (uno ex insegnante in pensione e l'altro casalinga) in un'antica casa con il giardinetto da un lato a sud, c'è ormai da tempo scollamenti improvvisi dei tubi principali della condotta idrica con imminenti pericoli di rottura con rischio di disastri simili se non più gravi del treviggiano includento l'intero paesino. Ebbene, loro vengono riparano ad capocchiam e lasciano tutto a cielo aperto simile a immensi crateri provocati da un bombardamento con rischi di crolli, irruzioni di animali molesti e ladri, inquinamenti, ecc., ecc., ecc.
Ho fatto ricorsi continui al consorzio, alla regione, al sindaco, ma nulla si muove...
SCHIFOOO!!!

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.08.14 08:02| 
 |
Rispondi al commento

non capisco perchè chi come me ha maturato 38 anni di contributi debba andare in pensione a 62 anni di età con 47anni di contributi la mia sola cola è di aver iniziato a pagare i contributi all'età di 15 anni.
a questo punto viva il lavoro nero

antonio l. 05.08.14 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri ragazzi eletti da noi che stanno lavorando con passione e tenacia,non c'è la possono fare contro il"mostro" della casta,hanno bisogno di noi,a settembre dobbiamo mobilitarci tutti,Beppe aiutaci.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.08.14 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma i loro e nostri contributi pensionistici a cosa servono e dove sono andati a finire?


Forza M5S.

Luciano R., Abbiategrasso Commentatore certificato 05.08.14 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ritornando agli insegnanti...io ho un'amica insegnante..che è più grillina di Beppe grillo.
Mi sono spiegato ?

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 05.08.14 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Studenti...a settebre,caxxi vostra...

http://youtu.be/SRwrg0db_zY

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.08.14 07:43| 
 |
Rispondi al commento

..se leggete "disobbedienza civile" di Thoreau ...il post a fianco.
Penso sia della metà dell'1800, ...mi pare che le problematiche...siano rigorosamente attuali.
Nulla di nuovo sotto il sole...quindi.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 05.08.14 07:40| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo sui diritti acquisiti degli insegnanti in prossimità della pensione ma tale diritto VA ESTESO A TUTTI GLI AVENTI STESSI ANNI DI CONTRIBUTI, contributi che siano pubblici,privati e/o misti, la cosiddetta legge Fornero è GRAVEMENTE VIZIATA DALLA NON progressività chi è prossimo a 40 anni di contributi NON VA TRATTATO COME CHI NE HA 5 O 10.

bargellini enzo 05.08.14 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri al Senato si è verificato un episodio di violenza nei confronti di noi cittadini italiani.
Hanno approfittato dell'estate ,nel momento di "assenza e distrazione per attuare l'ennesima vergogna.
Noi non ci arrendiamo,ci sentite?NOI NON CI ARRENDIAMO!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.08.14 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un po' ancora sul post precedente, ma anche no...anche su questo va bene
Tutto perchè manca un'etica la quale dovrebbe essere la ricerca del senso della vita, dell'esistenza.E' da questa che dovrebbe derivare,
questa che dovrebbe tracciare le linee guida per la morale che avrebbe il compito poi di governare il comportamento dell'uomo ( un po' come la costituzione nei confronti delle leggi ).
Invece non si sa più cos'è l'etica e la morale è mobile e cambia come la moda. Se il nostro fine fosse la conoscenza vera, quella che riguarda appunto il mistero dell'esistenza , ne avremmo di strada e di lavoro da fare... non ci basterebbe il tempo ... e nel contemplare questa immensa meraviglia non saremmo mai dissimili tra noi.
Felice giornata.

Alina F., Varese Commentatore certificato 05.08.14 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate,
non ho nulla o quasi contro gli insegnanti, ma mi spiegate perche' agli insegnanti sarebbe stata applicata la normative anti Fornero e a noi sfigati che abbiamo lavorato una vita nel private no ? Io sono un 52, nel 2012 avevo piu' di quota 96 ma non 60 anni e la riforma mi ha attaccato 4 anni in piu' di lavoro. Io devo lavorare fino al 2016 mentre un insegnante nelle mie stesse condizioni se ne sarebbe andato in pensione e per di piu' tutta remunerativa.
Credo che il provvedimento sarebbe stato anticostituzionale.
Non scordate che l'INPS era in attivo prima che ci fossero accollati I dipendenti pubblici. Sarebbe una vergogna se una norma del genere fosse applicata, e per una manciata di voti non si puo' dimenticare tutto il contesto.
I maestri che lavorano 9 mesi all'anno per 19 ore alla settimana con stipendio garantito, possono tranquillamente aspettare di maturare I requisiti necessari. I problemi veri sono di chi non ha lavoro e non ha neanche la pensione, non 4000 che in ogni caso sono dei privilegiati.

Saluti

Demattio

tullio demattio 05.08.14 07:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giustizia, nella riforma ai magistrati che sbagliano sanzioni severe
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
COME MAI I BASTARDI LADRONI POLITICI NON SI SONO AUMENTATI LE PENE X LORO QUANDO RUBANO TUTTO A TUTTI E VOGLIONO COLPIRE SOLTANTO I GIUDICI CHE CERCANO DI TENERLI A BADA!?!?
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
CORRUZIONE INFINITA MAFIOSITA ASSOCIAZIONE A DELINQUERE ...SANNO SOLO RUBARE E BASTA !!!!!

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 05.08.14 07:15| 
 |
Rispondi al commento

«Se domani cadesse il governo Letta... o passi da un consenso popolare, o non sei credibile».

Era il 18 aprile 2013. A parlare, ai microfoni di "Bersaglio mobile", Matteo Renzi. Nominato presidente del consiglio da Napolitano a febbraio 2014, senza passare dal voto.

È solo una delle numerose balle annunciate a colpi di tweet, e puntualmente sconfessate dai fatti.

Come, ad esempio, "l'abolizione del senato", data in pasto agli elettori in campagna elettorale. Oggi conosciamo la verità: nessuno lo abolirà. I Ladri Costituenti lo stanno rubando ai cittadini e cucendo addosso alla casta.

Questo video ci aiuta a ricordare le sue perle di saggezza... imperdibile: http://goo.gl/duyP9B

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.08.14 07:13| 
 |
Rispondi al commento

Uno schifo.

In una radio, proprio ieri, sentivo che stiamo parlando di 50 milioni di euro, che in un bilancio dello stato, è una cifra insignificante.

Le riforme. In nome degli italiani. Sono dei maledetti. Ma dobbiamo strillarlo forte, in mezzo alle piazze.

Perché la mia paura e la mia forte convinzione è che....dobbiamo mobilitarci tutti quanti, non solo 'sti ragazzi che ci difendono ogni giorno in Parlamento

Dobbiamo muoverci. Non possiamo più lasciare le cose così.

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 05.08.14 06:40| 
 |
Rispondi al commento

riflessione degli italioti che voglion tutto aggratis per colpa delle idee sinistre...


per esempio è italiota colui che va in discoteca di lusso in località turistica di lusso vestito tutto firmato e con la macchinona sotto il culo.... vuol entrare senza pagare e poi non prende neppure la consumazione ... la femmina idem.... poi magari si fanno un tiro di coca da 200 euri e sperano che la discoteca può resistere andando avanti coi debiti....


altro esempio è il puzzone di turno che vuol prendotare per la sera del 14 agosto e tornare a casa il 16 agosto ma fare solo pernottamento e prima colazione e poi chiede anche lo sconto su un prezzo che è imposto dalle atuorità ( in tutto il mondo il prezzo lo fa il commerciante )


e poi magari piove 2 ore e spende 200 euro di benzina e autostrada per tornare indietro senza aspettare se la pioggia finisce 2 ore dopo.

vabbè che con franceschini ministro del turismo .... ci penserà lui!

fino fano 05.08.14 02:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buonanotte blog!domani di nuovo in pista :)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 02:49| 
 |
Rispondi al commento

Dopo tanti posts (secondari) di impegnatissimi blogger contro la pubblica amministrazione e i nullafacenti impiegati statali (sono uno statale) arriva un post (principale) che APPOGGIA DEGLI STATALI AI QUALI SONO STATI NEGATI DIRITTI in maniera incredibile.

Questa tecnica si chiama tecnica dell'inculata ... Un po te lo metto un po te lo levo ... Mo lo metto ... mo lo levo ...
la particolarità è che la minchia sempre intho o culo sta!!!!

" Quando senti il tuo pertugio posteriore che viene violato e poi lo senti libero ... e tale azione la senti per più di tre volte.
Non scherzare con le parole, non chiamarlo Fior di Loto durante l'alba nello stagno dorato ...
Quella è una persona che ti sta inchiappettando! Quell'azione si chiama inculata! "

Fra ca22o da Velletri.

E buonasera al Blog ... nisciuno escluso (và).

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 05.08.14 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza M5S


I Discepoli del vero Dio sono bravi nel fare Divini Proclami salva privilegi della Casta. Quindi le tragedie giornaliere sono Manna per la Casta, perché coprono le ruberie e devastazioni del territorio fatte dai politici senza scrupoli nella prima e seconda Repubblica. Basta ricordare la tragedia del Vajont e di tutte quelle avvenute per colpa della Mala politica. Glorioso trionfo politico degli eredi della Casta che per bravura
nell’emanare Divini Editti e fare miracolosi Proclami, hanno superato la
principiante Vanna Marchi e Mago Do Nascimento. Terza Repubblica peggiore e
catastrofica delle prime due. Trionfo degli eredi della Casta. Nessun
problema, il nuovo idolo partorito e innalzato dagli eredi delle prime due
Repubbliche dopo la Crocifissione e Risurrezione del Messia del terzo
millennio, farà’ ripartire alla grande l’economia che trainerà la suddita
burocratica guerrafondaia UE (doppione dei governi nazionali dove vengono
sistemati gli eletti del vero Dio). Carneficina giornaliera che sta
avvenendo in Ucraina-Palestina e nelle nazioni destabilizzate dal potente
esercito di Dio tramite le missioni di pace con la scusa di esportare la
“Democrazia-Benessere-Pace e Felicità “ per impossessarsi delle ricche risorse primarie.
Nella vita non si deve credere a
niente perché è tutto pianificato dai grandi Maestri Burattinai e la
Globalizzazione realizzata grazie alle Marionette politiche nostrane ne è
la conferma. Quindi Putin si deve convertire e sottomettere la ex Grande
Potenza Russa alla UE, così anche il popolo Russo potrà godere la manna
del Paradiso Terrestre distribuita dalle Multinazionali-FMI-BCE-ONU. Il
nuovo regno del Dio Denaro costruito dai Sudditi Discepoli politici nostrani e UE è
visibile in tutto il mondo. Dobbiamo riconoscere il grande Trionfale
successo degli eredi delle prime due Repubbliche che hanno trainato
l’economia grazie ai virtuosi esempi imprenditoriali americanizzati e di
Mamma FIAT-Alitalia.

agostino nigretti 05.08.14 01:20| 
 |
Rispondi al commento

Commento di harry haller delle 22:58
*************************************

Quanti commenti idioti, stasera; sembra che il sentire comune sia quello di una malcelata soddisfazione perchè gli insegnanti (soli 4000 insegnanti in tutta Itaglia) l'abbiano presa nel culo nonostante l'aver maturato il diritto di andare in pensione: c'è chi urla "tanto son tutti piddini", e qualcun altro grida " a lavorare, scansafatiche": io, come insegnante, non vorrei fare una difesa della categorìa, ma non posso dimenticare i miei colleghi che ci hanno rimesso la salute mentale (e qualcuno, la vita) anche se trattati come pacchi postali, anche se costretti a lavorare in contesti sociali difficilissimi: preoccupatevi piuttosto del fatto che vengano messi in condizione di lavorare nel modo migliore, perchè è da questo, che dipenderà il futuro dei vostri figli e di questo Paese.
-----------------

mi è sembrato davvero il caso di ri-lanciarlo

Arjuna , U r a n o Commentatore certificato 05.08.14 00:45| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

""""IL GOVERNO RENZI""""?!?!?!????
IL GOVERNO ANTANI VOLEVATE DIRE...

Giuseppe B. Commentatore certificato 05.08.14 00:39| 
 |
Rispondi al commento

ot

GRANDISSIMO RUDI DI BOLZANO!

La settimana scorsa sono stata a Bolzano, mia città natale, camminando per le vie del centro affollate di turisti e anche di bolzanini ad un tratto mi sono bloccata non riuscendo quasi a credere a quello che vedevo.
Nella vetrina di un negozio di piante c'era un cartellone enorme con la scritta "Stanno uccidendo la costituzione" e un grande simbolo del M5S.
Sono entrata subito nel negozio insieme a mio marito e si è presentato ad accoglierci un ragazzo che indossava una maglietta nera sulla quale spiccava il simbolo del movimento.
Non lo conoscevo ma la prima cosa che gli ho detto è stata: "Grande"!
Lui ha sorriso ed abbiamo iniziato a parlare del M5S.
Ci ha detto che dalla prossima settimana avrebbero allestito nella vetrina del suo negozio un punto info con scritte luminose scorrevoli sulle iniziative del M5S e sulle vergognose schifezze che compiono i politici in parlamento.
Trovo l'idea grandiosa.
Non penso che Rudi possa leggere questo commento, mi ha detto che quelli di Bolzano hanno il loro gruppo facebook e sul blog leggono solo le notizie e raramente i commenti.
Volevo comunque fare i complimenti a lui e al gruppo di Bolzano per l'impegno e anche per il coraggio che dimostrano.
Di solito chi ha un'attività pubblica come un negozio, cerca di non esporsi politicamente e cerca di ottenere favori dal partito più forte( a Bolzano è la SVP) in cambio di voti.
A mio parere questo è un esempio che dovrebbero seguire gli elettori del M5S che hanno attività commerciali a contatto con il pubblico.

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 05.08.14 00:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro MORRA...mi dispiace molto per questi italiani che magari hanno dato il voto a Renzi.... Forse oggi comprendono cosa significa fidarsi di un mistificatore e bugiardo.

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.08.14 00:25| 
 |
Rispondi al commento

cafferino a 5 stelle qui!!!!!!!se restiamo uniti alla fine si vince.pian piano ma si vince.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO GOVERNO STA FACENDO BENE IL SUO DOVERE E GLI ITALIANI SONO PRONTI A SUBIRNE LE CONSEGUENZE. A NOVEMBRE CI SARANNO SICURAMENTE AMARE SORPRESE CHE FORSE FARANNO DAVVERO INCAZZARE GLI ITALIANI, ANCHE QUELLI CHE HANNO CREDUTO IN RENZI. INTANTO GODIAMOCI L'ESTATE PERCHè POI SARà UN AUTUNNO CON TANTE FOGLIE MORTE.

M.P. 05.08.14 00:18| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

"Avigdor Lieberman propone che l'ONU prenda il controllo della striscia di Gaza,
per smantellare Hamas.

E se l'ONU prendesse controllo della Palestina occupata nel '48 (più le colonie), per smantellare il sionismo? "

Notte Blog

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 05.08.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

>... A quegli insegnanti che dopo una vita di sacrifici...

Scusate se mi permetto, ma sono uscito quasi 6 anni con una insegnante. Bravissime persone, serie e dedite al lavoro nonostante lo sfascio della scuola... tutto quello che volete, ma non venitemi a parlare di vita di sacrifici: ok, qualche anno di merda per fare punteggio, ma una volta di ruolo se lavorare per il resto della vita solo alla mattina, con 1 eventuale rientro al pomeriggio (ma orario breve alla mattina) e 3 mesi a casa nella bella stagione (in teoria sono a disposizione, in pratica salvo 4 o 5 rientri sono ferie a tutti gli effetti) sono una vita di sacrificio... trovatemi voi un aggettivo per definire la vita di un minatore o di un operaio alle colate dell' Ilva.

Est modus in rebus...

e.g. 05.08.14 00:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tornare rapidamente allo spirito originario. Non c'è nessuna onesta possibilità di trattare con la Casta

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4000 voti che se mai si tornerà a votare(perchè è molto probabile che verranno abolite le votazioni)forse non voteranno pd.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 05.08.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESSAGGIO X IL PENNIVENDOLO ASSERVITO AL PADRONE DEL FOGLIO....ECCOTI COME SI FA VERA INFORMAZIONE..IMPARA COME SI PARLA E COME SISCRIVONO GLI ARTICOLI....:
Barbara Lezzi, M5S Senato: “Questa è una contro riforma, non renderà il provvedimento più efficace nè più veloce! Renderà soltanto il Senato non elettivo, se lo nominano loro! Poi ci dicono che non prenderanno indennità questi nuovi senatori, ma prenderanno le diarie e i rimborsi, che sono più ciccia, rispetto lo stipendio normale! Sapete perchè, perchè sono esentasse, puliti, tranquilli! Li hanno ridotti da 300 a 100 ma se li nominano loro. Noi abbiamo fatto una proposta: aboliamo il Senato! Così avremo un risparmio secco di mezzo miliardo ogni anno da redistribuire immediatamente ai cittadini. E avremo finalmente quella velocità che vuole il Premier Renzi. Noi non riusciamo a capire il perchè di questo muro contro muro! L’unica ragione che noi ci diamo è perchè vogliono piazzare lì con l’immunità tutti i consiglieri e i sindaci che adesso sono indagati! Non c’è altra spiegazione! Grazie a tutti e grazie per il vostro sostegno perchè ogni vostra mail, ogni vostro messaggio per noi è una boccata d’ossigeno che ci fa sentire sempre meno soli!”

maria progresso, firenze Commentatore certificato 05.08.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono due modi per essere ingannati. Uno e credere ciò che non è vero e l'altro è rifiutare di credere a quello che è vero questi ancora credono che la loro coscienza morirà con loro senza rendersi conto che la coscienza la può porta in giro sul suo pianeta il corpo umano, ergo non contano un cazzo diventerete persone senza posto senza coscienza

sebastiano baia 04.08.14 23:59| 
 |
Rispondi al commento

MA DOVE SONO GLI ITALIANI ???????

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento

..speravo proprio di non aver tendenze..stranamente perverse.
Chissà perchè il fatto di dovermi mettere a 90° (per le prossime quelle che chiamano riforme )..e sapere..che sarò in buona compagnia del 41% dei votanti alle europee,...........mi brucia di meno.
Ma guarda il mondo..come va a ...girare.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 04.08.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento

PISCIOSO DI SECHI CHIUDITI QUELLA FOGNA DI BOCCA....
SENTI SENTI IL PATTO DEL NAZARENO VORRAI DIRE IL PATTO TRA: IL BOY SCOUT DI LICIO GELLI E IL CONDANNATO IN VIA DEFINITIVA X FRODE FISCALE, INSOMMAIL MAFIOSO.
P2 E MAFIA HANNO GIà SCARDINATO BEN 10 ARTICOLI DELLA NOSTRA CARA COSTITUZIONE, E STA FOGNA DI PENNIVENDOLO DI MARIO SECHI CHE SCRIVE SU QUELLA MERDA DI FOGLIO....LEKKINO DI MERDA..
DOVRESTI VERGOGNARTI A FARE STO SKIFO DI INFORMAZIONE. UN CONDANNATO PREGIUDICATO CHE SI ATTEGGIA A PADRE COISTITUENTE.UN CONDANNATO CHE ANCORA STA IN POLITICA E DECIDE LE SORTI DI UN PAESE.LA NS DEMOCRAZIA VIA VIA STA VOLGENDO AL TRAMONTO. TUTTE QUELLE PERSONE MORTE X LA COSTITUZIONE .,60 ANNI BUTTATI NEL CESSO. E QUESTI PENNIVENDOLI CHICCHIERANO A VANVERA

maria progresso, firenze Commentatore certificato 04.08.14 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Il coraggio, caro Nicola, è prerogativa dei giusti. Questi tutto sono fuorché dei giusti.
Ciò detto, il tuo intervento è stato a dir poco eccellente, sia nella forma, sia nei contenuti.
Grazie sempre.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Io fo huesto ... Io fo huello.

He faremo huesto he faremo huest'altro ...

he ve lo metthiamo nel hulo hosì ... he ve lo mettheremo hosà ...

ma home mi diverte fare hil holiticho a me ....

Disse renzie a quel famoso 40,8% che lo votò.

E loro estasiati ... lo hrendevano nbel hulo he l'èra nha bellezza ...

Hmbechilli!!!

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 04.08.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI STA PARLANDO IL PISCIOSO DI SECHI SU RAI NEWS..SCIACQWUATI LA BOCCA MERDOSO...
L UNICO MOVIMENTO CHE HA FATTO OPPOSIZIONE..ED è COLPA DI VOI PENNIVENDOLI CHE CI SPALATE MERDA OGNI GIORNO...VE LA FARE I MANGIARE SOPRATTUTTO A TE E AL TUO PADRONE DI MERDA

maria progresso, firenze Commentatore certificato 04.08.14 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Riforma della giustizia: stretta sulla responsabilità delle toghe
++++++++++++++++++++++++++++++++
i POLITICI DELINQUENTI CHE CONDANNANO I GIUDICI A DARGLI IMPUNITA INFINITA......E NOI CHE STIAMO A GUARDARE !!!!!!!!

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 04.08.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi si fida più di quelli?
Ma chi si è mai fidato di quelli?
Tutti a casa, questa l'unica cosa che conta.
W M5S!

io sapientino, del Verbano Commentatore certificato 04.08.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
La pazienza e la tolleranza
Non so nemmeno dire se l'una è principe rispetto all'altra...tant'è che le prendo di pari passo fra le mie braccia, come feci sabato con la nipotina di tre anni, ridanciana, impertinente e zuzzerellona, e vi racconto cosa ne ho compreso.
La Virtù e l'Attitudine menzionate richiedono molta pratica, entrambe non possono essere acquisite se non dopo letture, confronti, azioni.
Ci vuole tempo e bisogna addestrarsi per poter maneggiarle.
Sono imprese che non lasciano mai intravvedere la riuscita finale soprattutto se non ci si crede.
Se non c'è passione nel praticarle, sfuggono a gambe levate e ritrovarle, nei meandri dei propri mondi nascosti, diviene difficoltoso.
Per agire con tale Virtù e questa Attitudine, una volta che con fatica si inizia a vedere un certo risultato, non si possono mai percorrere le vie di minor resistenza.
Solo lo sforzo nelle parole e nelle azioni fa riuscire in queste difficili azioni, solo faticando si può riuscire nella Tolleranza e nella Pazienza.
Ma ciò che ritengo essere la caratteristica PRINCIPALE nel praticare Pazienza e Tolleranza è che, una volta raggiunto ciò che si pensa la perfezione...Si è solo giunti al principio di una ostica salita.
E tutto questo per tutta la vita fino a che morte non ci separi.

*

La sofferenza.

la conoscenza porta sofferenza?
Sicuramente.
Chi conosce più degli altri, vede più degli altri. (da Fra C. da V.)

La gestione della conoscenza che, come accennato e aggiungo; ben gestita, porta sofferenza, è altra cosa.
Dirsi e raccontare quanto si soffre per la propria conoscenza, è cattiva acquisizione della conoscenza stessa e perciò semplice vanità.
Non c'è nulla di male in questo, la vanità è una semplice caratteristica umana.
Comunque, il raccontarselo consolandosi su quanto si soffre è SOLO vanità.
E per finire; se la conoscenza è ben acquisita...si soffre in silenzio quale pagamento dell'acquisizione del proprio sapere.(E questo è matematico)

Chi ha occhi legga.

Buonasera.

Francesco Folchi, AmoR Commentatore certificato 04.08.14 23:23| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a capire come mai non si parla mai dei trasporti specie dei marittimi? forse non siamo dei lavoratori come tutti gli altri???la legge Fornero ha penalizzato tutti noi,vorrei vedere qualcuno di loro a 57 anni lavorare insieme ha noi anche se abbiamo già compiuto 40 anni di contributi ti sembra giusto che nessuno ne parli????? mi auguro che prendi visione di questamia richiesta. ciao e buona serata.( sono un marittimo della Tirrenia CIN)


lasciamo perdere i professori quella categoria di privilegiati che a un sacco di ferie e la 13*sima, il pubblico inpiego vive abbastanza bene!e nel privato che si sta morendo di fame!!!

giuseppe Amato, Palma di montechiaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe ti capisco per il sconforto che certi italiani magari qualcuno male informato ti anno provocato ,ma pensa a quella ragazza di Bologna che consolavi,in lei eravamo 9 milioni di cittadini che credono in te e tutti quelli che sono al governo, regioni e comuni,istruisci gente e mandala pure nelle televisioni e piazze anche piccole perché tutti devono sapere quello che fanno questi politici prima che venga il crac economico, e mi raccomando tenere tutti gli indirizzi di questi politici perché andremo a prenderli tutti ,forza 5 stelle

Bruno Knez 04.08.14 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Diffondere e informare e' corretto, ma non basta! E voi tutti lo sapete.

L'inizio del terrore da parte dei politici, dei burocrati, dei poteri di cui fa parte anche la magistratura, dei servi e loro collaborazionisti e' la DISOBBEDIENZA, o disubbidienza, da parte del popolo che, ricordo, e' infine l'unico sovrano.

Disubbidire a quella ragnatela capestro di leggi e norme fiscali, civili, penali ecc che fin dal dopo guerra, ma molte state legiferate anche prima e attualmente ancora in vigore, che sono state legiferate da chi, di volta in volta, faceva parte del Regno, poi da chi faceva parte della casta del Fascio, poi ancora da chi faceva parte della DC / PCI ecc e poi nell'ultimo trentennio di chi ancora oggi fa parte delle caste PD/FI/NCD ecc.

Quindi la domanda e', ma voi ancora vi fidate di tutti questi personaggi che hanno fatto parte e che ancora fanno parte delle suddette caste e rispettivi poteri per ancora ciecamente obbedire alle loro leggi?

Se si, ubbidite, tacete, pagate e auguri!

Se no, non rimane che la disobbedienza a oltranza!

Gino 04.08.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Governo Renzi ci indica la strada
per tutti i problemi dell'Italia ha trovato la soluzione
ha trovato finalmente la via d'uscita ...

ma

lo sappiamo, da sempre la nostra vita è fatta a scale
ovviamente, un giorno si scende ed un giorno si sale
ma stiamo sicuri che l'Italiano di certo si farà male
perchè uscir dalla tromba dell'ascensor non è normale

che serva almeno da lezione per il futuro ...
sempre che ce ne lascino uno ...
:(

luci da Alcyone () Commentatore certificato 04.08.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento

IO NON CREDO CHE DOMANI GLI ITALIANI SI ACCORGERANNO DI QUESTE PORCHERIE,SOPPRATUTTO CHI VOTA PD-FI ORMAI HANNO IL SALAME INCOLLATO SUGLI OCCHI !!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.08.14 23:09| 
 |
Rispondi al commento

...cosi come trovano i soldi x assitere i negri che continuano ad invadere il sacro suolo italiano con l'operazione Mare Lorum!!!!!!!!!VERGOGNA!!!!!!!l'italia agli italiani!Fuori lo straniero!!!!!!!!!e' che sanno che prima o poi sono tutti voti che giungeranno a loro!come col ricatto degli 80 euro!Un altra vergogna targata pd!!!!!!!!!!!

luciano mazzoli 04.08.14 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come colonna sonora qui ci vorrebbe la canzoncina che i bambini della scuola elementare di Siracusa hanno dovuto cantare a Matteo.

“Di fronte alle nuove generazioni abbiamo l'obbligo di indicare una prospettiva del futuro. Non c'è politica futura che non parta dalla centralità della scuola. Si chiede di restituire valore sociale all'insegnante, e questo non ha bisogno di alcuna riforma, ma di un cambio di forma mentis. Non ha bisogno di denaro, riforme, commissioni di studio: c'è bisogno del rispetto che si deve a chi quotidianamente va nelle nostre classi (...) Qual è la priorità che questo Paese ha nei confronti degli insegnanti? (...) recuperare quella fiducia, quella credibilità, recuperare quella dimensione per cui se qui si fanno le cose, allora nelle scuole si può tornare a credere che l'educazione sia davvero il motore dello sviluppo. “

Renzie Matteo e Madia Marianna: bocciati...

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.08.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi dispiace per Il Pizzaiolo che si è suicidato per problemi di crisi.
Con tutto il rispetto:
vaffanculo renzi, berlusconi, monti e tutti quelli che non hanno fatto altro che chiacchiere
per cercar di risolvere la crisi, anzi ancora oggi fanno solo gli affari propri anzicche pensare al Paese ed ai Cittadini che non ce la fanno più.
Cittadini Italiani cambiate, non votateli ,mai più sti burattini bugiardi parassiti ladri sanguisuga e

Nando M. Commentatore certificato 04.08.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Quanti commenti idioti, stasera; sembra che il sentire comune sia quello di una malcelata soddisfazione perchè gli insegnanti (soli 4000 insegnanti in tutta Itaglia) l'abbiano presa nel culo nonostante l'aver maturato il diritto di andare in pensione: c'è chi urla "tanto son tutti piddini", e qualcun altro grida " a lavorare, scansafatiche": io, come insegnante, non vorrei fare una difesa della categorìa, ma non posso dimenticare i miei colleghi che ci hanno rimesso la salute mentale (e qualcuno, la vita) anche se trattati come pacchi postali, anche se costretti a lavorare in contesti sociali difficilissimi: preoccupatevi piuttosto del fatto che vengano messi in condizione di lavorare nel modo migliore, perchè è da questo, che dipenderà il futuro dei vostri figli e di questo Paese.

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.08.14 22:58| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISULTATO DEGLI SCRUTINI:
4000 PROFESSORI RIMANDATI IN PENSIONE A 68 ANNI,SOLO GLI ESAMI DI RIPARAZIONE VITAE CI DIRANNO QUANTI CI ARRIVERANNO A 68,E NON FATE I GUFI.
P.S.=NON ME NE FOTTE NA BEATA MINCHIA

bruno manganiello 04.08.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace per alcuni professori seri e in gamba, per tutti gli altri che si sentono gli intellettuali di sinistra, gli sta bene, cominciano a fare i conti con le bugie dell'ebetino di firenze.

Rosario R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli insegnati che conosco io votano pd convinti , con alcuni ci ho pure litigato. Se la sono voluta, peggio per loro che si godano gli 80 euro


IL DIRITTO ACQUISITO

esiste ma ad una sola condizione
che chi l'ha acquisito stia all'interno del cerchio magico
del "loro" cerchio magico
quello all'interno del quale i soldi "magicamente" spariscono
immancabilmente, da sempre

per tutti gli altri comuni mortali
"chi ha avuto ha avuto ... chi ha dato ha dato ..."

Anonymus szobra Commentatore certificato 04.08.14 22:45| 
 |
Rispondi al commento

è grave non è grave... lo diranno i piccolo borghesi al governo
potrebbe essere gravissimo

Johnny Be Good 04.08.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento

CIO' CHE I NOSTRI PORTAVOCE DEVONO DIRE E FARE NELLE PIAZZE

Va bene portare informazione, ma ormai lo sappiamo tutti che le cose vanno malissimo e i dettagli del perchè, vanno malissimo, non ci migliorano la vita!

DEVONO INSEGNARE AI CITTADINI COME DIFENDERSI DA QUESTO STATO E DALLE LEGGI EMANATE DALLA CASTA!

DEVONO SPIEGARE COME TOGLIERE L'"ACQUA AI PESCI", OVVERO COME TOGLIERE I SOLDI DALLEBANCHE, DALLE POSTE ITALIANE E DAI TITOLI DI STATO!

DEVONO SPIEGARE COME NON PAGARE PIU' IL CANONE TV!

ABBIAMO BISOGNO DI TANTI MASANIELLO, VISTO CHE PER IL MOMENTO I PORTAVOCE NON STANNO ALLA CAMERA E AL SENATO!

PER APPICCARE UN GRANDE FUOCO, OCCORRE APPICCARNE TANTI DI PICCOLI, MA CON METODO!

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.08.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento

ué docente in aspettativa, guarda che ti sei tradito preso dall'entusiasmo per il prepensionamento

Johnny Be Good 04.08.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento

grazie a tutti i nostri cari concittadini coglioni che hanno votato frenzie e il pedonanomafioso davvero grazie, certo avete vinto, bravi, peccato però che la merda dei vostri padrini è anche per voi, stronzi, Amen!

pillolo 04.08.14 22:33| 
 |
Rispondi al commento

vedo che qualcuno dei commentatori non sono poi così dispiaciuti,
d'altra parte come dar loro torto, probabilmente quei 4.000 han votato PD
in quel caso se lo sarebbero pure meritato
ma lasciando questo aspetto al giudizio di ognuno voglio soffermare la mia attenzione su un altro punto:

nel post si legge

"Oggi, come se nulla fosse, con un colpo di spugna questa stessa norma è stata cancellata e con essa la speranza per 4mila insegnanti di veder rispettato il loro diritto ad andare in pensione. Il motivo è sempre lo stesso: nonostante il Parlamento fosse a favore di questa norma, ora il governo viene a dirci che i soldi non ci sono."

allora anche rifacendomi a quanto detto da Di Maio,
e per vedere cosa andate su

https://www.facebook.com/tzetze.politica/photos/a.299496286749956.75296.172736606092592/813668218666091/?type=1

vorrei domandare loro alcuni perché :

1) perchè i diritti acquisiti dalla gente comune valgono come il due di picche con briscola a fiori

2) perchè i diritti acquisiti da pensionati d'Oro della politica, della burocrazia e della magistratura SONO INALIENABILI ED INTOCCABILI !!!

3) perchè i soldi per favorire le lobbies ci sono SEMPRE

4) perchè i soldi per VOI ci sono SEMPRE

5) perchè i soldi per gli Italiani NON ci sono MAI ???

PERCHE' ???

PS - " Il ministro Madia aveva promesso di risolvere il problema ..."
il "ministro" ... ahahahahahahah (e poi ricordate Totò)

Anonymus szobra Commentatore certificato 04.08.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire? A chi ha votato pd rimane la consolazione degli 80 euro. La picierno dice che ci si compra un sacco di roba. Ma deve essere roba veramente buona, per farti dimenticare l'incu..ta.

anna sono, olbia Commentatore certificato 04.08.14 22:27| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'attivista da tastiera.

Breve della notte:

A QUALE DEI GUZZANTI DOBBIAMO DAR RETTA?

Padre, figlie o figlio?

Buona notte ai sonatori.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sottolineo che gli insegnanti hanno votato in massa renzi,dunque...mi spiace ma va bene così!!poi capiranno!!!son cattivo?sì!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 22:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non l'ho sentito dire da nessuno ma tra diaria e rimborsi che, ricordiamo, sono esentasse, i nuovi senatori guadagneranno quasi il doppio di quanto guadagnano gli attuali deputati e senatori oggi. Ricordo che il signor Galan ha recentemente mostrato la sua busta paga e, mensilmente, gli entravano una meida di 18.000 euro mensili dei quali, sono in minima parte, provenivano dall'indennità di carica (lo stipendio).

Se si aggiungono i rimborsi gonfiati, i premi per ogni voto e la diaria a forfait che i nuovi senatori percepiranno, si arriverà tranquillamente a 25.000 euro al mese e oltre (ricordo che un senatore, oggi, prende sui 15.000 netti). Se non è vergognoso questo non so cosa lo possa essere, questo schifo nella nazione, l'Italia, che già paga i deputati più di qualsiasi altro Paese al mondo

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.08.14 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Vi prego,cerchiamo di uscire dalla guerra intestina tutta italiana . L'orologio della crisi economica e morale ,cioè la recessione verso la povertà dei più e l'arricchimento di pochi, segna ormai il sesto anno. L'Umanità è in bilico. Incominciamo ad attrezzarci per rifiutare ogni violenta soluzione

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vogliamo dare 8 euro al dì anche ai detenuti
ok diamoli, con 8 euro si mangia
è tutta sicurezza per i piccoli borghesi
però diamoli senza tante proteste

Johnny Be Good 04.08.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento

la politica spicciola, altrimenti detta "di pancia",
42 o 48 euro al dì sono un buon investimentio nella sicurezza visto che le forze dell'ordine non hanno i mezzi... per fronteggiare i clandestini..

Johnny Be Good 04.08.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
bene fanno i ragazzi eletti del M5S a dialogare con tutti, bisogna dialogare anche con gli italiani, quel 53% che non navigano in internet, vedono solo TIGGI . Non bastano migliaia di km e piazze colme… DOBBIAMO FARE UNA TV PER INFORMARE TUTTI DI PIU’, altrimenti non ne usciamo più.
Pasquino

Nico F. Commentatore certificato 04.08.14 21:54| 
 |
Rispondi al commento

"Renzi e il suo Governo non sanno fare bene i conti: oggi se ne accorgono i 4mila docenti che non andranno in pensione, domani se ne accorgeranno tutti gli italiani"


ODDDIO! ODDDDIOOO! ODDDIOOO... DIO.. DIO!

COME MI DISPIACE!

Dal dispiacere mi calerà un poco l'appetito?
Mi ritrovo qualche chiletto di troppo!

Sperem

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.08.14 21:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

cari amici vicini e lontani, solo una rivoluzione culturale ci può salvare da questa inettitudine morale che ci circonda, noi del movimento ci dobbiamo impegnare con tutti i mezzi a diffondere queste nefandezze. purtroppo chi sarebbe deputato a questo è finito nel vortice del potere e a parte qualche raro caso di giornalismo sano siamo circondati da esseri miserevoli, incapaci di alzare solo un poco lo sguardo.

Roberto U. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non ho capito da che parte stanno questi rappresentanti del mv, si preoccupano di persone che uno stipendio lo hanno gli ottanta euretti mensili se li prendono che votano x il 90% pd,
e allora i casi sono due
O il caldo da alla testa
o corrono dietro a tutte le cazzate e non si preoccupano dei poveri dei senzatetto dei disoccupati di chi ha perso un attivita x mantenere quei signori che in molti casi sono dei fancazzisti

andrea i., antibes Commentatore certificato 04.08.14 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Strano che abbiano fatto questo agli insegnanti. Per il PD è un bacino di voti fedeli.

Alessandro L. 04.08.14 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amico mio senti a me... "fatte li cazzi tua"...., quelli, i professori, so tutti del PD.
So amici di Renzie, si Renzie quello che ha rimesso pure l'impunità pe i senatori, coi voti di tutti i pidioti, si quelli comprati con 80 euri-

virgovd 04.08.14 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Se andranno avanti di questo passo una reazione violenta diventerà inevitabile.
Buona serata al blog ed un caro saluto a tutti gli amici!
anto b

domitilla cremonensis, CR Commentatore certificato 04.08.14 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, almeno non ci hanno ripensato a meta' strada e non hanno creato altri esodati.

bruno da roma 04.08.14 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non hanno i soldi per nulla ma quando si tratta dei loro porci comodi e parlo di stipendi,per quello di soldi non mancano mai!.Potessi venir lì a prendervi a calci nel sedere così almeno prima di andare in malora......................almeno vado contento di aver fatto quello che tutti gli italiani vorrebbero ma non hanno il coraggio di dirlo ahahahahahahh.Quando hai la coscienza apposto nulla devi temere ahhahahhah.

gianfranco r., castel rozzone Commentatore certificato 04.08.14 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Quota 96 (oggi 103) è una vera vergogna per ultimi tre governi ladroni! un'agonia di 4000 cittadini presi ripetutamente per i fondelli (almeno 40 volte in due anni).
Ho visto M5s combattere con impegno e capacità contro questa incredibile ingiustizia e per il diritto di questi insegnanti... purtroppo qualcuno degli interessati (..cornuti) crede ancora in pinocchio e continuerà a votarlo...

romano 04.08.14 21:27| 
 |
Rispondi al commento

L'HO SCRITTO TANTE VOLTE, FORSE TROPPE: VOI I VOSTRI RISPARMI, POCHI O TANTI CHE SIANO, LI AVETE PRELEVATI DALLE BANCHE?

DUBITO ASSAI!

NON L'AVETE FATTO PERCHE' NON SAPETE DOVE METTERLI? UNA CASSETTA DI SICUREZZA COSTA 50€ L'ANNO!

TROPPA FATICA, VERO?

NON VI SOPPORTO PIU'!


cittadine e cittadini, la storia si sta svolgendo sotto i vostri occhi,
come avemmo la rivoluzione industriale con secoli di ritardo così abbiamo oggi la nostra rivoluzione politico/culturale
quei ragazzi e ragazze impreparati e inadeguati, che copia incollano pezzi di costituzione, sono la nostra rivoluzione postdatata contro l'ancien regime
fuori da ogni mercantilismo contingente, aderendo alla storia dell'umanità l'italia e gli italiani troveranno il proprio riscatto dalle signorie del medioevo

Johnny Be Good 04.08.14 21:26| 
 |
Rispondi al commento

4000 statali traditi dallo Stato! Speriamo aprano gli occhi ... almeno loro!

Mauro ., Pavia Commentatore certificato 04.08.14 21:26| 
 |
Rispondi al commento

x gli insegnanti! chi cazzo se ne frega?, tutti leccaculo pdini fanno parte di quel 40.82%, ben gli sta e spero che i rappresentanti del mv non intraprendano nessuna iniziativa, x i magistrati fan cazzisti il taglio del 50% dello stipendio, Era l'ora che qualcuno prendesse delle iniziative contro questa casta occulta, e spero che in questo caso i rappresentanti sostengano l'iniziativa

andrea i., antibes Commentatore certificato 04.08.14 21:25| 
 |
Rispondi al commento

...a questo punto una domanda sorge spontanea (come ebbe a dire il buon Antonio Lubrano), quanti di questi insegnanti (docenti quota 96), hanno dato il voto al governo renzie alle europee?, mo' so cazzi loro!!!

Carmelo M. 04.08.14 21:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

e' evidente che tutto e' fatto sulle spalle dei cittadini. non hanno mai voluto e non vorranno mai togliersi nemmeno un centesimo per i diritti dei cittadini che trattano come lo zerbino per pulirsi le scarpe.
per i pensionati non esistono i diritti acquisiti, e anche se da parte mia ritengo giusto che non ci siano in queste circostanze, se non ci sono per noi non ci devono essere per nessuno e tanto piu' per loro che prendono un sacco di soldi. vergognosi!

per favore rimanete in parlamento e battetevi fino all'ultimo per noi che vi sosteniamo moralmente.

rosanna scarpa 04.08.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento

..insegnanti che dopo una vita di sacrifici.. Scusate ma occhio a scrivere cagate, perchè mi sembra che i sacrifici li facciano altri, vedi per esempio operai o commessi di supermercato con un giorno libero a settimana e natale pasqua agosto a lavoro. Vediamo che fila c'è per sedersi in cattedra e che fila trovi per lavorare in mobilificio..
E qui si torna al solito discorso, chi scrive questi testi forse non è calato nella realtà lavorativa, purtroppo per lui e per noi.

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi non solo in malafede ......... sono anche incompetenti ed incapaci.

roratoarrio 04.08.14 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Solo a sentir parlare della Fornero mi viene il mal di stomaco, una delle piu' brutte persone della storia italiana.
Questo ' essere ' ha calpestato i diritti di migliaia di persone, che stanno soppravvivendo ancora oggi senza stipendio e senza pensione.
Un ' altra che ' doveva fare le riforme ' per il bene dell' italia....certo, mettendosi sotto i piedi i soliti disgraziati.
Ti farei piangere davvero, che tu sia maledetta.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 04.08.14 21:09| 
 |
Rispondi al commento

ERA ORA O ORA ET LABORA?

ERA ORA!!!!! Nuovo post.

Albebaran N., Fermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Diventeremo tutti come i palestinesi, la casta come gli israeliani.

roratoarrio 04.08.14 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera a tutti.

syly d. Commentatore certificato 04.08.14 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per l'amor di Dio TORNATE IN AULA.

Nessuno vi ha eletto per fare l'Aventino!

Per fare questo non avete sentito la rete

Anche se il risultato è scontato, almeno fateglielo sudare fino all'ultimo minuto!

Già nella visita a Napolitano la scena è stata rapita dalla Lega ora sembra che gli unici difensori della Patria sono gli inciucisti e falsi oppositori di SEL!

Poco fa Zanda ha detto per l'immunità che i senatori debbono avere le stesse prerogative dei deputati dimenticando un piccolo particolare: DIRITTI SI' MA I DOVERI ELETTIVI NO?

La commissione e il Governo si sono rimessi all'aula, NON E' ESCLUSO CHE SI POSSA PORTARE A CASA LA NON IMMUNITA'. RIENTRATE PER LA MISERIA!Non siete e non siamo dei PLEBEI!

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 04.08.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un paese civile e non di coxxxoni li avrebbero gia' ghigliottinati tutti

roratoarrio 04.08.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori