Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Commissione europea boccia Renzie

  • 51


italia_crisi_renzi.jpg

"Una lettera mette in guardia il premier Matteo Renzi e l'Italia intera. La lettera è stata inviata dalla Commissione Europea circa un mese fa (tenuta nascosta fino ad oggi). Destinatario? Il Governo italiano. La strategia e i piani di Renzi e Padoan vengono letteralmente demoliti. Secondo la Commissione, infatti, l'Italia non ha una strategia chiara su ricerca, innovazione, agenda digitale, competitività, sviluppo tecnologico, cultura. Per questo motivo, l'Ue ha deciso di rimandare a settembre il piano italiano sui nuovi fondi europei, quelli relativi al settennato 2014-2020. A rischio ci sono circa 40 miliardi di euro. Senza quei soldi, si ferma tutto. Insomma la politica di Renzi non convince Bruxelles. Gli annunci, gli spot e le battute non portano da nessuna parte. L'Europa se n'è accorta. Renzi e il suo Governo rischiano grosso. E con loro tutti i cittadini italiani." Tzetze

13 Ago 2014, 13:16 | Scrivi | Commenti (51) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 51


Tags: agenda digitale, Commissione Europea, economia, innovazione, Renzie, ricerca, Senato, sviluppo

Commenti

 


A GRILLO,CASALEGGIO,PARLAMENTARI E ATTIVISTI M5S
DAL PROGRAMMA M5S- INFORMAZIONE
""L'INFORMAZIONE E'UNO DEI FONDAMENTI DELLA DEMOCRAZIA E DELLA SOPRAVVIVENZA INDIVIDUALE.SE IL CONTROLLO DELL'INFORMAZIONE E' CONCENTRATO IN POCHI ATTORI,INEVITABILMENTE SI MANIFESTANO DERIVE ANTIDEMOCRATICHE (OMISSIS) IL CITTADINO NON INFORMATO O DISINFORMATO NON PUO'DECIDERE,NON PUO' SCEGLIERE.ASSUME UN RUOLO DI CONSUMATORE E DI ELETTORE PASSIVO,ESCLUSO DALLE SCELTE CHE LO RIGUARDANO "" QUINDI RADIO E TV O CI SPIEGATE CHI CE LO IMPEDISCE.IN MIEI PRECEDENTI INTERVENTI HO ANCHE CONSIGLIATO COME REPERIRE IL FINANZIAMENTO.

gaetano giordano, fiumicino Commentatore certificato 16.08.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento

LA COMMISSIONE EUROPEA BOCCIA L'ITALIA??? MA LA COMMISSIONE EUROPEA DOVREBBE INDICARE E IMPORRE UN CAMBIAMENTO AI NOSTRI GOVERNANTI IN MODO DA GARANTIRE LA TUTELA DEI DIRITTI E LA DIGNITA DEI CITTADINI PORTATI DALLA DISONESTA' POLITICA ALLA POVERTA'.
QUALI SONO LE IMPOSIZIONI CHE DOVREBBE OTTENERE???
1) RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI
2) RIDUZIONE DEI SENATORI ( NE BASTANO 22 QUALI RAPPRESENTANTI DELLE REGIONI E CON SOLO UNO STIPENDIO)
3)ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE ( BASTANO I COMUNI E LE REGIONI)
4) ELINAZIONI DELLE AUTO BLU ( LASCIAMOLE SOLO AI MINISTRI)
5)ELIMINAZIONE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA ( COSTA TROPPO E NON FA NULLA PER FARE RISPETTARE LA COSTITUZIONE)
6) NOMINA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DA PARTE DELLA POPOLAZIONE, DANDOGLI PIU' INCARICHI E RESPONSABILITA' ( COME IN FRANCIA E ALTRE NAZIONI EUROPEE)
5) IMPORRE ALLE PROVINCE UNA AUTONOMIA MA SENZA DARE LA POSSIBILITA' DI ANDARE OLTRE A IMPOSIZIONI ECONOMICHE INDICATE DAL GOVERNO ( NON E' POSSIBILE CHE IN ALCUNE REGIONI COME LA SICILIA E ALTRE UN RAPPRESENTANTE REGIONALE DEVE GUADAGNARE QUANTO OBAMA PRESIDENTE DELI U.S.A.)
6) RIVEDERE NELLA TOTALITA' LA TASSAZIONE CHE I CITTADINI SUBISCONO A LORO DANNO E CHE STA' PORTANDO LE FAMIGLIE ALLA POVERTA' E LE INDUSTRIE ALLA CHIUSURA, AL FALLIMENTO, ALLA DELOCALIZZAZIONE, E ALLA SVENDITA AGLI STRANIERI ( SMANTELLAMENTO DELL'INDUSTRIA ITALIANA)

INSOMMA LA COMMISSIONE EUROPEA DOVREBBE IMPORRE L'ALLONTANAMENTO DELLA DELINQUENZA POLITICA DAL GOVERNO ITALIANO E UN RIDIMENZIONAMENTO DEI LORO COSTO PERCHE' SONO ESAGERATI E LE CONSEGUENZE SONO L'IMPOVERIMENTO DELLA POPOLAZIONE.
BASTA CON I DELINQUENTI NEL GOVERNO ITALIANO - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA.
SOLO UNA DOMANDA: IN QUALE ALTRA NAZIONE SAREBBE PERMESSO A UN POLITICO PLURICONDANNATO DI CONDIZIONARE UN GOVERNO??? IN QUALE ALTRA NAZIONE SI PAGA A UN POLITICO CONDANNATO PER MAFIA UN VITALIAZIO MENSILE DI 6.000,00 EURO?? BE QUESTO E' IL COLMO DELLA DISONESTA' - VERGOGNA - VERGOGNA- DELINQUENTI.

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 15.08.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento

E' RISAPUTO CHE LA COMMISSIONE EUROPEA HA IL MANDATO, DA PARTE DI ALCUNE NAZIONI, DI DEMOLIRE L'ECONOMIA DEI PAESI ADERENTI E PRECISAMENTE QUELLI PIU' IN DIFFICOLTA'. SINO AD OGGI LE NAZIONI PRESE DI MIRA DALLA COMMISSIONE EUROPEA SONO LA GRECIA, LA SPAGNA,LIRLANDA,L'ITALIA,E IL PORTOGALLO.
MANDANTI DI QUESTA OPERAZIONE DI DEMOLIZIONE SONO LA GERMANIA, LA FRANCIA,LA G.B. E LE NAZIONI DEL NORD EUROPA.
LE MOTIVAZIONI DI QUESTE SPORCHE OPERAZIONI QUALI SONO???? LA VOLONTA' DI CONONIZZARE E ACCAPARRARSI LE INDUSTRIE PIU' PRESTIGIOSE E IMPORTANTI DELLE NAZIONI PRESE DI MIRA.
LO SMANTALLAMENTO DELL'INDUSTRIA ITALIANA E' BEN NOTO, E GLI ACQUISTI DA PARTE DI MULTINAZIONALI SONO IN CORSO E CON LA COLLABORAZIONE DEI NOSTRIM POLITICI PIU' DISONESTI STA' AVVENENDO.
L'ESEMPIO LO DA LA FIAT. MARCHIONNE IN QUALITA'DI A.D. CON IL DENARO RICEVUTO DALLO STATO ITALIANO IN CONTRIBUITI E AIUTI HA COMPRATO LA CRAYSLER, L'HA SALVATA DAL FALLIMENTO,NON CONTENTO HA CHIUSO TERMINI IMERESE,HA APERTO FABBRICHE IN BRASILE, MESSICO, SERBIA ,ARGENTINA E ALTRO, E HA RIDOTTO LA PRODUZIONE IN ITALIA METTENDO I LAVORATORI IN CASSA INTEGRAZIONE, E POI CHI SE NE FREGA TANTO PAGANO GLI ITALIANI. A CONCLUSIONE HA TRASFERITO LA SEDE SOCIALE IN OLANDA E QUELLA FISCALE IN GRAN BRETANNIA. CHE VERGOGNA.
E LA FIAT'??' PRODUCE 4 MODELLI, E L'ALFA ROMEO?? 2MODELLI, LA MITO E LA GIULIETTA,LA LANCIA?? SEMBRA CHE MARCHOINNE LA VUOLE CHIUDERE, LA MASERATI 2 MODELLI,E LA FERRARI?? SICCOME E' UN MARCHIO PRESTIGIOSO PRESTO LA TRASFERIRA' IN AMENRICA. E I NOSTRI POLITICI?? A LORO CHE CAZZO GLE NE FREGA. A LORO BASTA PROTEGGERE I LORO ASSURDI STIPENDI MILIONERI E PRIVILEGI SCANDALOSI. IL TUTTO PERCHE??? PERCHE I NOSTRI POLITICI SONO UNA MASSA DI BANDITI MAFIOSI,TANGENNTISTI, PUTTANIERI DI MAROCCHINE,ASSATANATI DI DENARO PUBBLICO, BABBIONI CHE STANNO ANCORATI ALLE LORO POLTRONE DA 30 ANNI E SE NE FREGANO DELLE DIFFICOLTA' DEIM LAVORATORI E LA POPOLAZIONE ITALIANA CHE NON ARRIVA ALLA FIEN DEL MESE. CHE DELINQUENZA .

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 15.08.14 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma non vi sembra di esageraare con la pubblicità? Diventa sempre più invadente e fastidiosa. Mi pare che stiate superando i limiti di tolleranza, peggio di Fininvest! Spesso poi, i contenuti delle notizie presentate come scoop sono letteralmente delle minchiate. Per favore, il momento é difficile ed impegnativo, richiede più serietà e forme di comunicazione e contenuti più efficaci e seri! Le bufalate lasciamole ai nostri avversari!


Come fa la gente a votare un incapace come Renzi?

Francesco Parisi 14.08.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Rimangono però impressionanti i due pesi e due misure usati da Bruxelles nei confronti di Berlusconi e Renzi. Da una parte, una lettera Draghi-Trichet strombazzata sulla stampa e un affossamento dello spread, dall'altra un avvertimento sottovoce e un robusto sostegno allo spread. Ciò dimostra che l'economia c'entra davvero poco, è tutto un gioco politico di questi vertici europei non eletti che riescono a condizionare pesantemente la vita politica dei paesi sudditi. Naturalmente, possono farlo perché si trovano di fronte leader nazionali che a parole tuonano in patria, ma nei fatti si inginocchiano di fornte ai poteri forti dell'Europa. L'affermazione di Renzi di essere d'accordo "dalla A alla Z" con Draghi dice tutta la aostanza del fatto che siamo già commissariati.

Renato O., Venezia Commentatore certificato 14.08.14 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Fino a quando i beoti italioti voteranno quelli che ci hanno rovinato, fino a quel momento, nulla cambierà in meglio!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.08.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Non è la prima volta che l'Europa "boccia" la politica economica italianai!! E' l'ennesima figura di m..da che, da alcuni decenni, i nostri "grandi" politicanti (non si comprende in cosa consiste la loro grandezza; nelle MANI?)fanno fare al popolo Italiano. Loro sono i nostri rappresentanti. Normalmente bisogna scegliere da un gruppo di persone i migliori, per farsi rappresentare, Se essi fossero la migliore parte, (non oso pensarlo) c'è da chiedersi quale sia il livello standard intellettuale dei rappresentati. Da queste non "belle" situazioni, nasce la non buona considerazione che molti paesi europei hanno di noi. Alziamoci dal letto in cui stiamo facendola "pennichella" e mostriamo i nostri attributi" rimandandoli (non voglio essere volgare) a lavorare nelle piantagioni di riso, sostituendo le mondine. Non per un periodo breve!! Questi personaggi quando partecipano a qualche trasmissione (in tv) con argomenti
politici, se vengono rivolte domande e non si sono scritte le risposte, fanno la figura di uno scolaro che non abbia studiato.
Questi sarebbero gli esempi che i nostri giovani dovrebbero seguire? Come stiamo messi male!!!
Se in Italia c'è ancora qualcosa che funziona, lo si deve al senso del DOVERE di molti lavoratori mentre loro (i politicanti) sono seduti comodamente, in quanto non abituati a "tirare la carretta".

marcello acquaviva (giobbe - 1943), Foggia Commentatore certificato 14.08.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Sono decenni che si discute dei fondi europei, sulle strategie di spesa e sulle procedure. Io stesso ne parlavo venti anni fa' nel corso di incontri con i giovani meridionali.
Possibile che non ci sia nessuno dei cervelloni superpagati della pubblica amministrazione che sappia mettere insieme un po' di programmi sensati e utili allo sviluppo delle zone depresse?
O non sara' che i fondi europei non creano vantaggi elettorali
(tipo 80 euro) e difficilmente pissono essere saccheggiati dalla malavita politica e criminale?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.08.14 09:39| 
 |
Rispondi al commento

i nostri burocrati collusi non possono o non vogliono risolvere il debito impostoci dall'europa con riforme impopolari rimane l'alternativa popolare della rivolta altrimenti è inutile lamentarci.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 14.08.14 07:04| 
 |
Rispondi al commento

"Gli operai e le operaie non stanno semplicemente costruendo un'opera, ma stanno costruendo e restituendo l'orgoglio a un Paese"

HAHAHAHAHAHAHHAHAH

magari se le operaie e gli operai (metto le donne prima perché fa molo sinistra) prendessero lo stesso stipendio di renzye avrebbero meno problemi con l'orgoglio.....


PS: l'orgoglio è altra cosa ...l'orgoglio sarebbe mettere alla corte marziale napolitano+monti+letta+renzye e poi fucilazione o impiccagione.... quello sarebbe il buon esempio che servirebbe per riaddrizzare tutta la classe politica e burocratica del paese!

A voler essere buonisti e rispettare i comandamenti si potrebbe tramutare la morte in esilio a vita e perdita della cittadinanza italiana per loro e per tutta la progenie fino alla settima generazione.


tutto il resto è inutile.... perché vedete ... se un uomo onesto occupa un posto in maniera disonesta o lo rifiuta o lo occupa temporaneamente per emergenza e se ne va non appena possibile.... altrimenti è un criminale!

quello che dissente da sempre 14.08.14 03:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOn ho capito, Dunqu, alle volte si dice che Renzi è l'esecutore della politica europea come lo erano i suoi predecessori, allora perchè ora l'europa boccia Renzi?

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 14.08.14 01:16| 
 |
Rispondi al commento

La letterina cretina (scritta segretissimamente da dei cialtroni che prendono paghe enormi senza che si riesca a sapere quanti danni provocano) è insignificante.

Io sarei stufo di dover elemosinare all'europa I SOLDI MIEI!!!
Vaffanculo ai burocrati europei delle mie ciabatte!
Ne ho piene le ##### di vedere rappresentanti dell'Italia implorare 'sti @@@@@@@@ di merda per riavere solo una parte dei MILIARDI che ogni anno gli versiamo....
E quando i burocrati liberisti e corrotti dell'europa ritengono che l'italia non gli lecchi il culo abbastanza (o non ceda abbastanza sovranità) ci chiudono i cordoni della borsa... della NOSTRA borsa!!
LADRI!

E spiegatemi perchè se Renzi è una merdaccia a pagare non deve essere renzi ma gli italiani:
dov'è la logica in tale ragionamento???
E se renzi ha fatto una marea di str###### dov'era l'europa mentre le faceva? troppo impegnata ad applaudire il compare europeista sotto elezioni?
Complici!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.08.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Ovvio, non siamo più affidabili. L'Italia ha perso la propria credibilità agli occhi del mondo. E speriamo che riprendercela non significhi affidarsi ai soliti noti della nostra politica, altrimenti è finita. Aspettarci soldi quando non sapremmo amministrarli come si deve, sarebbe ingenuo così come sarebbe stupido elargirne a chi non sa usarli.
Una bella figura e un bel risultato per il Bel Paese.

Viola Banin (grillottina), Nettuno Commentatore certificato 13.08.14 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Bella notizia !si scoprono le carte hai ragione Beppe .Renzi nn arriva neanche a Natale .W.M5S. Forza andiamo avanti che ci arriviamo! Tempo a tempo...... un abbraccio.

francesca AmatoAmato 13.08.14 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Renzi non è altro che un perdi tempo come Monti e Letta.Hanno promesso agli italiani mari e monti e siamo punto a capo in recessione.Si dovrà ancora parlare della legge elettorale e di nuovo sulla riforma del lavoro "art.18".Saranno rimessi in discussione i modi di assunzione e licenziamento dei giovani ecc...Sono garantiti dunque altri cinque anni di disoccupazione giovanile e altri nuovi licenziamenti.Se per sanare i debiti che hanno provocato i nostri politici in questi ultimi 20 anni ci vorranno 25 anni.Si fa prima a fare una rivoluzione politica.Via il PD e forza italia dalla faccia della terra!!!

renato floris 13.08.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento

SONO TUTTI CIARLATANI,CIALTRONI ,E LADRONI. LI VANNO A VOTARE: I FURBASTRI, I RUFFIANI, E I COGLIONI.
PER SALVARE L'ITALIA SERVE UNA SOLA MEDICINA "DEMOCRAZIA DIRETTA." PURTROPPO IN ITALIA SONO POCHI QUELLI SANNO IL SIGNIFICATO DI QUESTE DUE PAROLE. GOVERNO DI POPOLO TRAMITE REFERENDUM LEGISLATIVI. NO' FASULLI COME ABBIAMO IN ITALIA DA 70 ANNI.

orfeo nitrebla Commentatore certificato 13.08.14 19:02| 
 |
Rispondi al commento

E' tutta una manfrina per arrivare di nuovo a bastonare le classi medio-basse esattamente come con il governo Monti.

Forse non avranno il coraggio di usare la solita frase: "Ce lo chiede l'Europa"
ma alla fine si arriverà comunque a nuove tasse e tagli. E' una sceneggiata per permettere a Renzi di cominciare a tassare e bastonare gli italiani in nome dell'Unione Europea (delle multinazionali).
Complimenti ai fessi che hanno votato Renzi.
Il finto rottamatore che si trova benissimo con i rottami pregiudicati che lui più di tutti ha voluto salvare.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.08.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO GIANNULLI COME SEMPRE!
AL RIGUARDO MI PIACEREBBE SI INIZIASSE UNA DISCUSSIONE ALL'INTERNO DEL M5S, DA CUI SVILUPPARE UN PIANO D'AZIONE E PROPOSTE ECONOMICHE DA PRESENTARE AI "PIGS", ALTRIMENTI SONO ANNI CHE NE PARLIAMO E RIMANE TUTTO ABBASTANZA FUMOSO? NON ABBIAMO BISOGNO DI UNA COMMISSIONE O GRUPPO DI STUDIO A TAL RIGUARDO?
UNA VOLTA STABILITE LE STRATEGIE ECONOMICHE CHE POTREBBERO ESSERE CONDIVISE CON I PIGS, NON POTREMMO PRESENTARCI A QUESTI PAESI SOTTOPORLE AD UNA LORO VALUTAZIONE E RIDISCUTERLE, IN CASO DI NOSTRE LACUNE? POTREMMO RIUSCIRE AD OTTENERE UN'ADESIONE DA PARTE DI QUESTI PAESI CHE SPINGEREBBE EVENTUALMENTE IL "SGOVERNO" ATTUALE AD ADERIRE FINALMENTE AD UN PROGETTO COMUNE? PERCHE SONO ANNI CHE PROPRONIAMO L'EURO A DUE VELOCITÀ, E UNA POSSIBILE USCITA CONDIVISA DALLO STESSO, MA COME E SU COSA DOVREMMO METTERCI D'ACCORDO CON I PIGS, ANCORA, RIPETO, ESATTAMENTE NON SI SA? IL M5S NON HA LA POSSIBILITÀ DI FARLO? NON SO INCONTRANDO I MINISTRI ECONOMICI DI SPAGNA E PORTOGALLO E GRECIA, SENZA DOVER ASPETTARE DI ESSERE AL GOVERNO? DI SOLITO ALL'ESTERO LE BUONE IDEE ITALIOTE VENGONO APPREZZATE MEGLIO CHE IN ITAGLIA, COME PER LA SHALABAJEVA E I MARÒ, PERCHÈ NON CI PRESENTIAMO A QUESTI PAESI CON PROPOSTE CHE POTREBBERO SCEGLIERE DI INTRAPRENDERE PRIMA DI NOI E QUINDI COSTRINGERCI A SEGUIRLE? SAREBBE ANCHE UN'OCCASIONE MEDIATICA INCREDIBILE, ANCHE SOLO IL FATTO CHE UN GRUPPO PARLAMENTARE VENGA ACCOLTO ED ASCOLTATO ALL'ESTERO, NON CREDETE? INIZIALIZZIAMO QUESTO CONFRONTO E SOLLEVIAMO NOI QUESTE PROPOSTE DA DISCUTERE TUTTI INSIEME, PORTANDOLO ALL'ATTENZIONE DI QUELLE OPINIONI PUBBLICHE? DAL PUNTO DI VISTA MEDIATICO ANCHE QUEI MINISTRI SALIREBBERO ALLA RIBALTA DEL DIBATTITO PUBBLICO RICAVANDONE VISIBILITÀ? E SAPETE QUANTA "CREDIBILITÀ" POLITICA RICADREBBE SUL M5S SE ASCOLTATO ALL'ESTERO? SE LA QUESTIONE ECONOMICA È COSÌ URGENTE, E SAPPIAMO CHE LO SIA, NON POSSIAMO ASPETTARE CHE BIMBOMINCHIA SIA DEPOSTO DALLA TROIKA DOBBIAMO AGIRE PRIMA? ANCHE DA BRUXELLES?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 13.08.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Se renzi se ne andasse e subentrasse Di Maio o cmq un governo a 5 stelle andrebbe bene, ma probabilmente a lui subentrerà direttamente la Troika europea....poerannoi!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 13.08.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Ebetino, perchè non te ne vai nella tua Firenze che sente la mancanza di un sindaco così (d)efficiente e pieno di voglia di fare? Noi poveri cristi italiani vogliamo un ragazzo migliore di te, più intelligente, più preparato, più onesto, più sveglio, più determinato, più vicino ai problemi della gente, più leale, più incorruttibile, più 5 Stelle...si, hai capito bene, è Luigi Di Maio!
Dai, ora che ti sei divertito, caro matteino vai a casa e prima di entrare pulisciti i piedi, capito?

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 13.08.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In parole povere hanno paura che i soldi vanno a finire alla mafia, camorra e in tangenti? Come dare loro torto?

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.08.14 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Renzi e' inutile mentire a se stessi sei un incapace dimettiti subito!

Francesco Parisi 13.08.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo ragazzotto nominato dal palazzo, dove crede di andare? chi si crede di essere?
I conti sono tutti contro di lui e del suo governo.
L'europa lo declassa continuamente.
Il debito pubblico sta aumentanto ogni mese.
Spero vivamente che tu finisca presto il tuo compito di distruttore delle istituzioni e dell'Italia.

Romolo Vaccareci 13.08.14 15:41| 
 |
Rispondi al commento

In questo post http://traglisqualidiwallstreet.blogspot.it/2014/08/breve-introduzione-al-patto-tra-banche.html, ho cercato -sommessamente- di trattare un argomento non ancora presente, in lingua italiana, né su Google né su altri motori di ricerca

traglisquali 13.08.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Veramente la letterina d'agosto l'avevano mandata a Berlusconi, ma siccome è momentaneamente assente la raccomandata l'ha presa il figlio , Matteo

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.08.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento

A me sembra un argomento degno di post principale, non di mini-post.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 13.08.14 15:08| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE LA COMISSSIONE EUROPEA SI GUARDA DA RENZI E DAI SUOI

alvise fossa 13.08.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Tutto il mondo ha capito che questo è un "BLUFFONE " oltre ad essere un buffone e, guarda un po', solo gli italioti gli credono ancora. Ma quando si svegliano sti caz*i di cittadini, mi sembra un incubo senza fine.

alfonsina p. Commentatore certificato 13.08.14 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo risolvere all'istante tutti i problemi? Attuiamo l'Antropocrazia, fiscalità monetaria al posto di tutte le attuali tassazioni, chi ha di più paga di più e chi non ha niente non paga niente. Reddito di cittadinanza universale.
Con la fiscalità monetaria, cioè un prelievo percentuale sui valori monetari detenuti da ciascuno, lo Stato incamera il denaro necessario a mantenere la spesa pubblica e a estinguere nel tempo il debito pubblico. Con l'eliminazione dell'attuale sistema di tassazione i prezzi dimezzano perché i fornitori di beni e servizi non devono più ricaricare i loro prodotti per recuperare il peso fiscale. L'attuale sistema fiscale è antisociale perché le tasse si scaricano sui consumi a danno delle classi medie e dei poveri.
www.antropocrazia.wordpress.com

Giusy Romano Commentatore certificato 13.08.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per me, l'Unione Europea è una cagata pazzesca

giovanni 13.08.14 14:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Pensate che ancora non sia arrivata l'ora di circondare montecitorio , il quirinale e anche bruxelles ?

frank pit Commentatore certificato 13.08.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa lettera fa il paio con la dichiarazione di Draghi di pochi giorni fa che ha invitato i Paesi con un debito pubblico enorme a rinunciare a parte della sovranità per realizzare le riforme necessarie. A noi poveri cittadini non rimane altro che tentare di decifrare i messaggi che arrivano da questi centri di potere.
Che Renzi sia irrilevante in zona UE lo sanno. E' l'uomo che tutti tirano per la giacchetta, a cui tutti si sentono in diritto di dare consigli, del quale tutti pensano sia il fiduciario dei poteri occulti.
E si teme di affidare risorse comunitarie a chi non si conosce.

M. Mazzini 13.08.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

EVVIVA IL BIMBOMINCHIA!

pietro S 13.08.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini italiani non rischierebbero assolutamente nulla se a governare ci fosse il M5S !

I punti che ci contesta l'Unione Europea sono i punti che fanno parte degli obiettivi del M5S.

Ma allora perchè ci danno tutti così addosso ???

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.08.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento

C'e' poco da commentare quello che sta succedendo si commenta da solo intanto le informazioni che giungono dalle TV. TG sono solo la punta del problema si parla sempre il politichese e i veri problemi di tutti i giorni della gente comune che fa l'Italia quelli rimangono anzi peggiorano io come molti sono in balia di leggi che oltre a non tutelarmi agevolano chi mi ruba quel poco che guadagno vergogna non c'e altro da aggiungere se non che spero in mia figlia che voglia abbandonare al più presto l'Italia e che ci dia la spinta di andare con lei qui mel mio paese e paese dei miei avi non c'e più niente da fare

Alessandra 13.08.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

possiamo leggere la lettera originale?

nereo de blasio 13.08.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Come volevasi dimostrare l'ebetino di Firenze si è rivelato un bluff.Forza M5S

Giuseppe canali 13.08.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale Tg o giornalaio divulghera' mai questa notizia? Tanto c'e' Conte alla nazionale, il terremoto, il cattivo tempo di ferragosto...

giuseppe lo iacono 13.08.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Quando gli italiani rimarranno senza cibo FORSE capiranno. Nel frattempo l'italiano-medio-rincoglionito pensa alle partite di calcio.

D. G. 13.08.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini italiani hanno scelto la loro leadership votando "il rappresentante da supermercato" alle elezioni europee del 25 maggio 2014...Adesso scusate, ma pippatevi la nonna !!! Buona continuazione.

Mc Brillant 13.08.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Tradotto...prepariamoci a vuotare le tasche ancora una volta ! Restano le monetine , poi che volete ? Il sangue ?
Quello che metteva a posto tutto....pentolaio, cialtrone, rottamati e sparisci.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 13.08.14 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori