Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Serracchiani respinge le dimissioni dell'assessore indagato

  • 49


debora_serracchiani.jpg

"Confesso che leggendo la notizia stentavo a crederci. Ma questo è il PD. In Friuli Venezia Giulia l'assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti è indagato dalla Procura di Trieste per “Presunte irregolarità amministrative”. Lo stesso Torrenti ha quindi deciso di rimettere il mandato nelle mani della presidente della Regione Debora Serracchiani che, udite udite, non ha accettato le dimissioni. "Da una prima ricognizione - ha detto la Serracchiani - emerge che non è stato arrecato alcun danno all’amministrazione regionale, e che si tratta di eventi antecedenti all’assunzione della carica”. Chiaro? Siccome il tipo è indagato per reati che avrebbe commesso prima di essere nominato assessore, può rimanere in carica. Applausi alla Serracchiani, Renzi-style".
Eleonora P., Trieste

8 Ago 2014, 15:55 | Scrivi | Commenti (49) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 49


Tags: assessore indagato, dimissioni, friuli venezia giulia, serracchiani

Commenti

 

Certo che leggendo certe notizie, pur essendo una pacifista, mi smuove dentro una rabbia....

Alfia Sanfilippo 10.08.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Vergonatevi!!! Bastardi.

paco 2005 10.08.14 08:39| 
 |
Rispondi al commento

CHE VERGOGNA - DIFRONTE A QUESTO COMPORTAMENTO VERGOGNOSO E DISONESTO DELLA SERRACHIANI IO MI VERGOGNO DI ESSERE UN CITTADINO ITALIANO.
COMUNQUE IL COMPORTAMENTO DELLA SERRACHIANI NON E' ALTRO CHE LA CONFERAQM CHE L'ITALIA E' AMMINISTRATA" DITTATURA" DA PORTE DI POLITICI DELLA MASSIMA DISONESTA'.
LA DISONESTA' E' CONFERMATA ANCHE DAL FATTO CHE IL NUOVO SENATO E' STATO RIDOTTO NELLA QUANTITA' MA SI E' CONFERMATA DALLA IMMUNITA' CHE SI SONO ATTRIBUITI I NUOVI SENATORI." COME DIRE SAREMO DI MENO MA ANCHE SE COMMETTIAMO DEI REATI CONTRO IL POPOLO NON POTETE GIUDICARCI". VERGOGNA - VERGOGNA.
E ANCORA : E' STATO RIDOTTO IL NUMERO DEI SENATORI , HANNO TOLTO I VITALIZI MA POI SI SONO AUTOCONCESSI, ATTRIBUITI AUMENTI CHE COMPENSANO QUANTO ELIMINATO.
BEL CAZZO DI CAPOOLAVORO, IL RENZI SI SENTE AUTORIZZATO A PRENDERE PER IL CULO IL POPOLO.
ITALIANO.
HANNO TOLTO LE PROVINCE SENZA DIRE CHE INCARICHI DARANNO AL PERSONALE, SOPRATTUTTO A QUEI DIRIGENTI INSERITI NELLE PROVINCE DAI PARTITI.
SAREBBE IL CASO CHE QUESTI PARASSITI DIRIGENTI SIANO DISTRIBUITI NEI VARI UFFICI DELLE AZIENDE PUBBLICHE COME LE POSTE,CIRCOSCRIZIONI,UFFICI COMUNALI, RIDUCENDOGLI LO STIPENDIO A QUELLO MEDIO DI UN NORMALE IMPIEGATO PUBBLICO. " NON TI STA BENE???' EBBENE COME DIRIGENTE NON MI SERVI E PERCIO' TENE VAI A F.....LO.
E' ORA CHE IL MOVIMENTO 5 STELLE, CHE DA TEMPO SI STA' IMPEGNANDO ONESTAMENTE PER LA TUTELA DEI DEIRITTI E LA DIGNITA' DELLA POPOLAZIONE CHE VIVE CON DIFFICOLTA', SI MUNISCA DI UNA RETE TV PER EVIDENZIARE E INFORMARE LA POPOLAZIONE DEII SUOI PROGRAMMI E VOLONTA POLITICHE. NON E' SUFFICENTE IL SOLO BLOG DOVE SOLO LE PERSONE PIU' CAPACI SEGUONO IL MOVIMENTO. BISOGNA METTERE IN CONDIZIONE TUTTI I CITTADINI DI ESSERE INFORMATI DELLE ATTIVITA' SVOLTA DAI RAPPRESENTANTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE. SONO CERTO CHE SIA GRILLO CHE DI MAIO, DI BATTISTI, TAVERNA E TUTTI GLI ALTRI SI ATTIVERANNO PER CREARE UNA RETE TV CHE CI IONFORMERA'SULLE LORO ATTIVITA' ONESTE A FAVORE DEL POPOLO. GRAZIE

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 09.08.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

quello giustamente e coerentemente si dimette e quella non accetta le sue dimissioni!!!
IL RIBALTAMENTO DEL BUON SENSO E DELLA LEGALITÀ!


Per piacere, rimettiamo diritto il nostro sistema!!!!

GRAZIE MOVIMENTO: SEI TUTTI NOI E CI RAPPRESENTI!

GRAZIE DI LAVORARE E DARTI DA FARE COSI' TANTO PER IL BENE DELL'ITALIA.

Silvia P. Commentatore certificato 09.08.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

anche la serracchiani come tutti gli altri componenti del pd una volta arrivati alle cariche si dimenticano di quello che hanno detto in precedenza sull'onestà e come i serpenti cambiano la muta è probabilissimo sia l'aria fetida che respirano una volta entrati in posti decisionali. Ma a proposito le due assunzioni fatte dalla serracchiani alla regione dove erano state bloccate le assunzioni e lei è riuscita lo stessa tramite una ditta interinale. Pro domo sua? Giorgio.

renier giorgio 09.08.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Queste sono le persone che ci sgovernano.

Giuseppe V. Commentatore certificato 09.08.14 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Ovvero l'esatto contrario di quello che chiede la UE, cioè la lotta senza quartiere ai corrotti, ai concussori, ai riciclatori ed agli evasori.
Ma perchè a questo punto il PD, visto che non ha nessuna intenzione di rispettare i trattati UE, non ha uscire l'Italia dalla UE?
A San Rossore si riuniscono 30.000 cloni di Renzi, gli stronzetti scout che tra qualche anno, come Renzi, la Boschi e la Serracchiani, obbedendo alla loro cultura medievale anticapitalista, pretenderanno di vivere e bene senza lavorare alle spalle dello stato in default.
Io me ne vado all'estero, a chi resta buona bancarotta democristiana.

mario genovesi 09.08.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento

IL POLITICO STA’ ALLA VERGOGNA COME L’ACQUA STA’ ALL’ ASCIUTTO.

Se un politico si toglie un privilegio lo fa perché è infastidito dal "belato delle pecore" ma ha il potere di crearsene altri due o tre, alla facciaccia del conflitto di interessi.

Tutti parlano di riforme e di cambiamento…………….significa che il sentimento comune lo richiede, e va bene.

Ma non dobbiamo perderci in sterili polemiche (sterili, cazzo, dicono sterili polemiche , cazzo, cazzo) dobbiamo preoccuparci del bene del paese, dobbiamo essere costruttivi, responsabili (responsabili, cazzo, dicono sempre responsabili, cazzo, responsabili, cazzo cazzo, ma sanno che cazzo significa, lo sanno che cazzo significa, cazzo, cazzo)

Ai detrattori, a coloro che cercano minimamente di ricordare cosa hanno fatto i precedenti "responsabili", a quelle pecore che belando ricordano loro che non arrivano a 3° settimana del mese, gli attuali e freschi "responsabili" chiosano:

l'acqua passata non macina più
non è vero cazzo, l'acqua passata sta macinando ancora cazzo, eccome se macina cazzo, è sempre la stessa acqua, ma rafforzata.

di mal comune mezzo gaudio
le belle palle, il male è comune solo alle pecore, cazzo solo al grage, cazzo, cazzo.
Per patire il mezzo gaudio comune loro, come le pecore, gli odorevoli devono salire alle 5 del mattino sul un treno dei pendolari, apportare i loro odori e prenderne altri, andare al loro posto di lavoro, in parlatoio e lì fermarsi per 8/10 ore a parlamentare.
Ovviamente si posso prendere l'oretta di pausa per gustarsi quel che dovrebbe essere il meritato pasto che si sono ovviamente portati appresso nella famigerata schiscetta.
Se non sanno cos'è la chiedano ai loro padri: muratori, contadini, minatori, ragioneiri.
Ah ! si ricordino lor signori, che se mettono poca minestra nella schiscetta, questa pesa meno e faranno meno fatica a portarla e non si preoccupino se è poca, nei cessi del parlatoio dovrebbe esserci l'acqua, la usino per allungarla adeguatamente, cosi facen

pietro farinotti 09.08.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento

proprio non capisco chi si stupisce del comportamento di questi politici. Rimangono in carica finché la Legge glielo permette. Che c'è di stano o meraviglioso? In fondo hanno fatto carte false per farsi eleggere e dovrebbero rinunciare alla carica solo perché qualcuno osa indagarli? Suvvia, non facciamoci sempre riconoscere per l'onestà che ci contraddistingue, in fondo anch'essa qualità divenuta rarissima, ai giorni nostri.

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.08.14 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma di cosa ci meravigliamo.Hanno tutti l'ho stesso DNA.Arriveremmo al giorno del giudizio? Li faranno cadere ad uno a uno come le mele marce quali sono.Io anzi noi sono sempre più disgustati di questa gentaglia ma cosa aspettiamo,che arrivi un altro MASANIELLO? Se non ci facciamo vedere o sentire cosa pretendiamo,che risolva tutti i problemi M5S che non sò come faccia ancora a resistere e continuare a lottare per un contentino che gli concedono ogni tanto e le proposte serie tutte bocciate

pino c., cologno monzese Commentatore certificato 09.08.14 06:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMPLIMENTONI !!!

Il premio "Faccia di ferro battuto" se lo aggiudica la mai abbastanza insultata Sig.ra Serracchiani per il mese in corso.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.08.14 06:22| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S


ME*DA! E' l'unica esclamazione che mi viene quando vedo questa faccia-palla-di-luna !

Lorenzo P., Chioggia Commentatore certificato 08.08.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brava Debora, hai una grandissima FACCIA DI BRONZO !!

Benedetta S. Commentatore certificato 08.08.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Serracchiani, la bimbaminchia faccia da schiaffi con una considerazione di se stessa che ne acceca la capacità di vedere quale nullità in realtà ella sia.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.14 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Ve la ricordate quando all'inizio faceva la santarellina e voleva la collaborazione del 5S

Mau 08.08.14 22:02| 
 |
Rispondi al commento

peste rossa,peste rossa, peste rossa, peste rossa,
null'altro puo definirli

andrea i., antibes Commentatore certificato 08.08.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Ridicola e senza vergogna! Bla,bla,bla capace, insieme alle altre ancelle di Renzi, soltanto a parlare

donatella davanzo 08.08.14 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Così ci fu insegnato: ...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare.
Così sta accadendo oggi oppure è proprio l'esatto opposto degli antichi insegnamenti?
Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi.
Oggi constatiamo che: ...anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti... ma oggi chi rappresentano costoro?
E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano?
Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini!
Il lavoro nobile che fu svolto dagli uomini di buona volontà non è stato forse calpestato sino a portare il nostro Paese alla svendita totale dei tesori che appartengono allo nostro Stato?
Le attività umane improntate al merito ed all'onestà nel lavoro furono distrutte dal potere espletato nella corruzione ordita dalle istituzioni di potere che ancor oggi, accorpano moltitudini di esseri al soldo in cambio di lavori sicuri e remunerati oltre ogni limite umano.
Buona cosa è il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince nelle azioni illuminate del Movimento 5 Stelle.
Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.
Ma tutto ciò conduce forzatamente ad una fine.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 08.08.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Las filosofia della serracchiani (s minuscola)è la seguente: poichè ha rubato ad altri e non a lei, il tizio può rimanere al suo posto. Ma che schifo!

Alfresten 08.08.14 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Che c'è da stupirsi? l'assessore ha arricchito il curriculum a norma PD per fare carriera in politica. Si vede che deve ancora farne di strada però: ad esempio, è indecoroso dimettersi, si fa brutta figura e si rischia di perdere una futura candidatura in Parlamento...

Luca Veronese 08.08.14 20:31| 
 |
Rispondi al commento

LORO ..INTENDO QUELLI DEL PD FANNO FINTA DI VOLERE TOGLIERE IL MARCIO SAREBBE COME TOGLIERE SE STESSI

PIETRO CALACIURA (), PALERMO Commentatore certificato 08.08.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Io sono friulano, ho letto oggi sul giornale "MESSAGGERO VENETO" proprio nelle pagine che riguardano la montagna del friuli venezia giulia (in piena crisi turistica, basta chiedere a chi gestisce le strutture ricettive, causa le continue precipitazioni che si verificano giornalieramente) che c'e' una pioggia di milioni di euro in arrivo per la montagna.
Acci, ANCORA PIOGGIAAAA, io comunque sono qui con il retino ad attendere le banconote da 100 euro che dovrebbero cadere dal cielo (almeno cosi' dovrebbe essere secondo la Serracchiani), ma sino ad oggi io ho visto cadere solo ACQUA.
Io sono piu' propenso nel credere ai "vecchi adagi" quali: "PIOVE GOVERNO LADRO".
Sinceramente credo piu' a questo che al fatto che dovrebbero piovere milioni di euro.
Alla Serracchiani vorrei chiedere una cosa, leggo giorno per giorno il suo nome sul giornale regionale ............. e' per caso il suo SPONSOR UFFICIALE (pagato con i finanziamenti alla editoria)?!?!?!?!?

mario 08.08.14 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Io pensavo che, nel " civile" nord, non ci fossero ladri, collusi, mafiosi etc, ma mi devo ricredere, sono peggio dei nostri. Cari " nordici", come vedete " tutto il mondo è paese". Spero che, alle prossime elezioni, votiate per voi e non per questi distruttori della patria. Avete criticato quei poveri ragazzi dei 5***** dopo due mesi che stavano in parlamento, accusandoli di non aver fatto niente (ripeto, in soli due mesi e stavano all 'opposizione senza esperienza) e adesso che c'è questo "venditore di pentole" gli concedete, prima 100 giorni, poi 1000, la prossima volta saranno 10.000 ed intanto lui, in questo tempo, si sarà fatto tutti i cazxi suoi. CHE POPOLO INTELLIGENTE CHE SONO GLI ITALIANI. MA ANDATE TUTTI AFFAN*ULO.

alfonsina p. Commentatore certificato 08.08.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo il primo senatore del nuovo senato. Auguri!

Angelo Gallotta, Piazza Armerina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.14 19:40| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Se nel PD si accettano le dimissioni di qualcuno, dovrebbero darle tutti compresa lei. Dato che in questo partito vige il motto: "Disonesti sempre nei secoli" non possono certo smentirsi. Verrebbero radiati.

Rita Pisarro 08.08.14 19:25| 
 |
Rispondi al commento

"perche' fate le riforme don berlusconi che e' dimostrato essere colluso con la mafia"?

"perche' ha milioni di votanti".

Inca Tsato 08.08.14 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Debora ti ho sempre stimato ma devi decidere da che parte stare puoi sempre fare il presidente de consiglio. Ma non sbagliare più ti prego

Pietro massei 08.08.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Andrebbero messi tutti al muro.Penso di aver reso l'idea.

Rita Pisarro 08.08.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Dal suo punto di vista è stata coerente.
Dal suo punto di vista.

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.08.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento

dovrebbero fare una legge che depenalizzano tutti i reati che commettono quelli del pd e già che si trovano ci inseriscono anche quelli del pedo nano
la grecia si avvicina

egidio esposito 08.08.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Cercate di capirla, un indagato che si dimette rischia di dare l'impressione di un gruppo serio e votato alla legalità... gli elettori piddini non potrebbero mai approvare un comportamento simile.

Torrenti è indagato per finanziamenti percepiti dall'associazione "Spaesati", di cui era presidente nel 2011.
Si tratta di due fatture da 9000 euro.
Torrenti riferisce di avere rimediato in fretta alla «dimenticanza» per via amministrativa: «I soldi non pagati sono stati immediatamente restituiti già alla fine del 2013», non appena è arrivato il riscontro dell’irregolarità da parte della direzione della Cultura che, nella consueta verifica delle spese delle associazioni beneficiate da contributi pubblici, ha notato l’assenza del saldo di quelle due fatture nel rendiconto 2011.

La procura ha comunque deciso di procedere e ha convocato Torrenti per interrogarlo sulla vicenda.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.08.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

e'm proprio quello che ci aspettiamo sempre dai partiti che non siano i cinque stelle. ... e senza vergogna!

rosanna scarpa 08.08.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Una bella cosa sarebbe che si dimettesse anche Lei.

vittorio alberto mari, paderno dugnano Commentatore certificato 08.08.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

La serracchiani respinge le dimensioni perché potrebbe arrivare un sostituto onesto e nel Pd non sono abituati alla gente ONESTA ,,,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 08.08.14 18:17| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto perché non chiamiamo la banda bassotti, gambadilegno e spennacchiotto a governarci?

Paolo Solidoro 08.08.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento

PER ME' DEVE DIMETTTERSI IN OGNI CASOE LA SERRACCCHIANI LASCIARLO FARE SENZA PROBLEMI

alvise fossa 08.08.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Friulani che avete votato questa indefinibile persona (per non offendere)andatene fieri !!

Jean Pierre ZOCCA 08.08.14 17:34| 
 |
Rispondi al commento

certi principi valgono solo quando sono interessati altri giovanni il battista che l'inse

giobattta 08.08.14 16:59| 
 |
Rispondi al commento

MA NO,COSA HAI CAPITO,ALLORA QUESTO QUA SI CHIAMA TORRENT,HA SCARICATO NELLE SUE MANI QUALCOSA CHE NON E' ANCORA BEN DEFINITO,SICCOME IL DOWNLOAD NON E'FINITO ASPETTA A GIUDICARE,ECCO PERCHE' LA SERRACCHIANI NON HA ACCETTATO LE DIMISSIONI,E CHE CAVOLO UN PO' DI SANO GARANTISMO.

bruno manganiello 08.08.14 16:43| 
 |
Rispondi al commento

SKIFOSA!! Degna rappresentante di un partito protettote di indagati e corrotti.. Erede di Craxi e Gelli!!

gianfranco d. Commentatore certificato 08.08.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto! E' nel nuovo stile renziano. Non vogliamo somigliare sempre più, come cloni, a quelli di Berlusconi? Allora? Siamo o non siamo "garantisti"? Si o no?

Pino Frontera 08.08.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento

e cosa ci si poteva aspettare da una del PD è logico che salvi un indagato è nel loro dna

bruna pornaro, venezia Commentatore certificato 08.08.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento

E cosa aspettarsi dalla signorina milleincarichi...mangia di qui..mangia di là alla faccia di chi non ha nemmeno uno straccio di lavoro .

Amedeo amedei 08.08.14 16:25| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno la chiama Macerie Serracchiani. come il Renzi parla, parla,parla, parla... null'altro.

angelo 08.08.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento

LA SERRACCHIANI E' UNA MINORATA MENTALE E LADRA SI SA .

frank pit Commentatore certificato 08.08.14 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Patetica e falsa come il suo partito pd-pdl

Claudio Raschiatore 08.08.14 16:06| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori