Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Italia deve ripartire

  • 793


Guarda il video in esclusiva
10:15
italia_deve_ripartire.jpg

"Buongiorno, non sono né scomparso né latitante. Intervengo perché c’è una campagna stampa contro il M5S che è vergognosa: siamo a favore del terrorismo, dialoghiamo con i terroristi e non con il governo... Queste sono schifezze del nostro ebetino presidente del consiglio, che se tornassi indietro non solo non parlerei con lui, come ho fatto, dicendo che è una persona non coerente e non affidabile, come gli ho detto, ma direi che è un bugiardo, un falso e un ipocrita. Non ha mantenuto nulla di quello che ha detto! Vorrei chiedere alle persone che lo hanno votato se si rendono conto di quello che ha fatto questo cartone animato fino a adesso!
Vorrei parlare bene, bene del Movimento, che sarebbe la prima forza politica in Parlamento, se non fosse per una legge assolutamente illegale e anticostituzionale. Ma vi devo parlare di questo ebetino, che non è stato eletto da nessuno: che vada alle politiche e che si faccia eleggere dal popolo italiano! Vorrei far capire a chi l’ha votato che non ha mantenuto nulla di quello che ha detto! Allora per esempio in febbraio riforme costituzionali, non ha fatto ancora nulla, è ancora tuto in ballo! Il senato, l’autoritarismo, l’immunità dei senatori. Veramente una truffa: doveva essere uno sconto, un risparmio totale, invece i senatori nominati e ancora con l’immunità! Marzo di questo anno: riforma del lavoro, ma dove? Di fatto l’Italia è in recessione, è quella che regredisce di più in Europa, non è vero che tutta l’Europa è in recessione. La recessione si sta fermando in molti stati tranne che in Italia, abbiamo la più grande disoccupazione giovanile d’Europa! È il record questo anno! E ancora maggio: la riforma del fisco, e invece la tassazione è al 44 per cento, siamo ai massimi livelli!
Il giorno del giuramento io me lo ricordo l’ebetino: disse che i 60 miliardi di debiti della pubblica amministrazione con le imprese sarebbero stati sbloccati, avrebbe sbloccato subito, ma non sono state sbloccate neanche la metà dei 60 miliardi! Diceva che potevamo crescere del due per cento, siamo in recessione, siamo sotto lo zero di crescita! Vuole colpire le pensioni a partire da 2.000 Euro. Ci riusciranno, almeno sulle pensioni, il blocco degli stipendi pubblici, mancano 25 miliardi, ma ancora credete a questa gente qua?! Ancora ci credete?! Ma allora abbiate pazienza, ma gli ottanta Euro hanno già stimato che sono usciti dalla porta e sono rientrati dalla finestra! Le tasse hanno assorbito tutto l’impatto degli ottanta Euro! Questo governo, questo ebetino, è il peggiore di tutti!
Noi dobbiamo, assolutamente, riprenderci il Paese. Dobbiamo andare a governare noi. So che vi sembra strano che un comico vi dica queste cose, ma bisogna che il Movimento si riprenda il Paese e piano piano inizieremo a fare il reddito di cittadinanza, perché non bisogna mollare milioni di persone sulla soglia della fame in Italia. Mi vergogno a vivere in un Paese così, e questi qui danno ottanta Euro in busta, sotto le elezioni.
Facciamo il reddito di cittadinanza, facciamo la piccola e media impresa, detassiamo, togliamo veramente l’Irap, non la finta del 10%, andiamo a essere concorrenziali, mettiamo protezioni ai nostri prodotti! Altro che ammortizzatori sociali e cassa integrazione, si tolgono quelle, si trovano i fondi, dalla politica, dalle armi, dal gioco di azzardo, possiamo veramente riprenderci!
Vorrei andare a elezioni, per allora determinare se il popolo italiano vuole essere preso ancora per il culo da questo cartone animato che gira e sloganizza tutto, sloganizza, fa degli sloganetti, ce lo avevamo a scuola quei tipi di persone lì: facevano i casini e poi piangevano davanti al maestro e si facevano compatire! Per carità!
I media, le televisioni, i telegiornali, i giornali tengono banco a questa roba qui per che cosa? Per prendersi sovvenzioni pubbliche?! Ma le sovvenzioni pubbliche non ci saranno più! Non ci saranno più stipendi, pensioni, tra un po’. Poi taglieranno con il fiscal Compact ospedali, sanità, scuola! Andranno a prendersi il gas, l’acqua, stanno già svendendo la distribuzione del Gas ai cinesi, i fondi pensione della Cassa depositi e prestiti, cioè i conti dei pensionati dati in mano, una parte, ai cinesi.
Ma dobbiamo vedere questo Paese meraviglioso e straordinario con delle potenzialità enormi in mano a questi 4 deficienti, 4 incompetenti, 4 economisti della JP Morgan. Basta con queste banche, con queste finanziarie, queste multinazionali, ci dobbiamo riprendere il Paese in una maniera veloce, vi prego! Vi prego! Mettiamoci le persone per bene, l’onestà deve tornare di moda.
Questo Movimento è nato dall’onestà, nessuno deve restare indietro, ve le ricordate le nostre parole? Le parole guerriere, erano quelle, un po’ di solidarietà, aiutare gli ultimi, non si può pensare di dividere la società dal 10 al 90, il 10 che hanno tutto e il 90.. basta! È finito, è imploso questo sistema, noi siamo il piano B, un piano B della sopravvivenza, vi prego di credermi.
Se non credete a me, che sono un comico, che ho preso per il culo tutta la vita milioni di persone, a chi dovete credere? A questi che fanno finta di essere persone per bene e sono dei millantatori? Abbiate pazienza, fidatevi, che cosa avete e che cosa c’è da perdere in questo Paese in più? Dateci la possibilità di governare questo Paese, andate a vedere, informatevi, siete curiosi, andate sulla rete, sul nostro blog, sul Movimento, andate sul sito della Camera, del Senato, guardate le nostre opposizioni, mozioni, centinaia di mozioni, le abbiamo fatte tutte, e questa gente qui fa un decreto sulla giustizia con un condannato?! Ma stiamo scherzando?! Non possiamo accettare queste cose! Depenalizzare il falso in bilancio è una opera dello statista nano, lo statista nano, condannato, è l’artefice di certe cose e non ci puoi fare una legge sulla giustizia! Lo capisce anche un bambino, anche Ciro mi dice: "papino, ma come si fa a andare avanti così?!"
Per favore, ve lo chiedo dal profondo del cuore: io non ho niente da guadagnare in questa operazione, ho solo da rimetterci, che cosa ho guadagnato? Ditemi voi che cosa posso guadagnare! Non voglio un posto in Parlamento. Ho perso dei soldi perché potevo fare la mia carriera tranquillamente, allora che cosa ci guadagno?
Abbiamo bisogno di un pensiero nuovo, non di una persona, non sono io che dovrete votare, ma un pensiero, di economia, di politica, un po’ diverso! Il reddito di cittadinanza è un pensiero che va oltre questi deficienti qua che sono al governo, perché sono degli incompetenti, va oltre, vuole dire tenere su la classe medio bassa, non abbandonare nessuno, vuole dire lanciare la piccola e media impresa, il turismo! Hanno fatto sul web un sito, Italia.it, vi ricordate? Hanno speso 40 milioni per fare un sito di turismo per l’Italia, e non è fatto neanche per i cinesi, che sono forse il primo popolo di turisti in Italia e non riescono neanche a capire che cosa diciamo! Sono degli incompetenti, e oltre all’incompetenza hanno questa vena di disonestà perenne! È un sistema che viene giù, marcio. Dimezziamo tutti i parlamentari, come abbiamo chiesto noi, due legislature e poi a casa, senza soldi, senza rimborsi, togliere i vitalizi. Dare i vitalizi a gente condannata e messa in Galera?! Berlusconi prende otto mila Euro di vitalizio, Dell’Utri 4 mila Euro di vitalizio, ma stiamo scherzando?! Ma basta, ma come fai a tagliare le pensioni con uno che ne prende 10 mila al mese?! Ma stiamo scherzando?!
Siamo rivoluzionari, siamo molto rivoluzionari, vogliamo essere onesti, per bene e prenderci il paese, con metodi democratici.
Va bene? Questo è il massimo della democrazia che io conosco, e non potete continuare a farvi prendere per il culo da questi incompetenti, ripeto, incompetenti allo sbaraglio! Adesso faranno qualsiasi cosa per fare quadrare i conti, volevano aumentare il Pil di due punti, perché l’hanno promesso? Ci metteranno dentro la droga, la prostituzione, vedrai che il Pil, la nostra ricchezza aumenta del due per cento, ecco la loro mentalità! Io modero i toni, voglio i toni bassi, voglio parlare bene, voglio essere moderato, voglio che voi non mi vediate sempre come quello che grida, perché io non grido. Il mio modo è leggermente alterato, perché non abbiamo più tempo.
Ve lo avevo detto prima, lo avevo già visto prima quando sono andato a incontrarlo, l’Ebete, vi ho detto che non era credibile, se lo incontrassi adesso gli darei anche uno scappellotto, come quelli a scuola. Si permette anche di dire che noi abbiamo attinenze con il terrorismo: io vedrò se ci sono gli estremi per chiedergli i danni in nome mio e del popolo italiano.
Vi abbraccio tutti e andiamo verso la catastrofe, ma con ottimismo!" Beppe Grillo

PS: Si ribadisce che il prof. Becchi parla esclusivamente a titolo personale e non a nome del MoVimento 5 Stelle. Si auspica infine che tutti i media ne prendano atto, una volta per tutte.

22 Ago 2014, 15:50 | Scrivi | Commenti (793) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 793


Tags: Beppe Grillo, crisi, economia, M5S, Renzi, Renzie, video messaggio

Commenti

 

Gentili Signori,
Non comprendo nel modo più assoluto nè il Vs. atteggiamento e tantomeno non vedo nessuna logica nella Vs. strategia.
Perchè non fare del Vs. movimento una opportunità di confronto vero, sui problemi del paese e non solo del paese, senza rifugiarsi in squallide grida e comportamenti inappropriati.
Ripeto che rispetto tutte le opinioni e sono pronto ad assecondarVi nel caso in cui le idee coincidano, ma NON ACCETTO in nessun MODO il rifiuto a priori di rinunciare al Dialogo.
Ma poi Voi siete davvero convinti di farVi rappresentare dal super ricco Beppe Grillo, o da colui che ha profitto SMISURATO per questo Blog? Si a volte ho la sensazione che SIETE a Vostra insaputa i portatori di acqua al profitto dei sopracitati signori.
Buon lavoro e spero che questo mio sfogo possa in qualche modo far riflettere.
Io non ho la scienza della verità ma di sicuro ho l'educazione di confrontarmi partendo dal principio che il confronto è fatto tra persone disposte a rimettere in discussione i propri dogma.
Grazie per l'ospitalità.
Alfredo

Alfredo Francioli 29.08.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO ( II PARTE )

NELLA I PARTE HO ANALIZZATO LA CONNESSIONE DELLA STORIA DELLA CHIESA DEI CATTOLICI PEDOFILI - E CRIMINALI TAGLIATORI DI TESTE A CHI NON SI CONVERTIVA -CHE SI CONNETTE CON LA RIPRESA DELL'ISLAMISMO, IL QUALE HA AVUTO UN ABBOCCAMENTO PRESSO I VATI-CANI COL PRETE IRANICO PRIMA DI DETERMINARE L'ATTACCO ALLA SERBIA IN NOME DI DIFESA DI ISLAMICI IN KOSSOVO.

PRECEDENTEMENTE LA STESSA CHIESA DEI PRETI PEDOFILI AVEVA AMMAZZATO L'EUROPA COL COMUNISMO CHE E' VERA MAFIA DOMINATRICE DELL'UOMO SU UOMO E UN PRETE BUONO ( BUONO A CHE ?) HA PORTATO DA MOSCA DOVE STAVA A FARE IL VESCOVO IN TUTTO IL MONDO QUESTO COMUNISMO CON SFRACELLO DELLA AMERICA LATINA .

PER AVVICINARE POI LA SITUAZIONE AL REGNO DEI PRETI PEDOFILI ( INFERNO MEDIOEVO ) SI E' DECISO IL PASSAGGIO DAL SOCIO CRIMINALE DEL COMUNISMO A QUELLO ISLAMICO , COSI' SI POTEVA DIRE CHE NON ERANO LORO I CATTOLICI A FARE LE STRAGI CHE PRIMA FACEVANO LORO.
UN IMPORTANTE E BRAVO FILOSOFO DI TORINO HA SCRITTO UN ARTICOLO CHE DICE " ADESSO VI SPIEGO PERCHE' IN ALGERIA SI SGOZZA " E INDICAVA TUTTI I PRECEDENTI CATTOLICI DAL III SECOLO -IDEM .

-PER LA RIPRESA ECONOMICA BISOGNA DIRE CHE E' TUTTO FALSO , FALSA LA CRISI DA LORO PROVOCATA DA CHIESA CATTOLICA -SUOI MAESTRI DI ANNUNCIO COME DOMENICHINO PRODI- ED ESECUTORI LE BANCHE EBRAICHE AMERICANE CHE AVEVANO FINANZIATO LA GUERRA( CON L'AIUTO DELLE STRAGI DI EBREI BENEDETTE ? O NON VISTE ) A FAVORE DEL COMUNISMO DELLA CHIESA CATTOLICA RAPPRESENTATA DAL TOGLIATTI COMPAGNO DI MERENDE CON STALIN .
L'ECONOMIA RIPRENDE ?-NON SO E NON CREDO -CON ANNUNCI DI VOLER RINNOVARE GLI IMPRENDITORI ITALIANI -DOPO AVERLI MASSACRATI COL COMUNISMO - CHE FANNO SEGUITO COME QUESTO GOVERNO DI PARROCCHIALI ALL'ANNUNCIO DEI VATI-CANI DI PROMUOVERE LA PRESENZA DEI CATTOLICI IN POLITICA .

QUINDI L'ECONOMIA ITALIANA SI DOVREBBE RIPRENDERE ?-DOPO LA INVASIONE BARBARICA CHE DURA DAL 1968 -CON LA RI-EDIZIONE DELLA ECONOMIA MEDIOEVALE CATTTOLICA -CON TASSE DI DOMIN

PROF MARCELLO PILI 28.08.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO

DEVO PARTIRE DAL FATTO CHE IN ITALIA CI SONO 3 PERSONE DI SICURA FEDE ONESTA E INTELLIGENTI , CHE SONO MAGDI ALLAM -IDA MAGLI E BEPPE GRILLO , A CUI MI AGGIUNGO IO ,-MA NON FACCIAMO CHE 4 , MENTRE ALLA DISFIDA DI BARLETTA ( FINE MEDIOEVO )
SE NE TROVARONO 13 SENZA DIFFICOLTA'- DI CAVALIERI E VINCENTI.

FARE ANALISI INTELLIGENTI NON BASTA SE POI NON SI DICE CHE LA CAUSA DI TUTTO E' L'INTRUSIONE DELLA CHIESA CATTOLICA COME DISTRUTTORE DI SOCIETA' E DI STATI , PRIMA CONTRO L'IMPERO ROMANO SERVENDOSI DEI BARBARI CHE ASSASSINAVANO GLI ITALIANI CHE FURONO UCCISI IN 6.000.000 E POI INCORONANDOLI IN CHIESA E FACENDO LA GENDARMERIA DEL REGNO DEI TAGLIA TESTA CATTOLICI CHE AVEVANO SUBITO MESSO LA DECAPITAZIONE A CHI NON SI CONVERTIVA( E ALLORA ? DOVE E' LA NOVITA? SE NON SI CONDANNA LA CHIESA COME INIZIO DI TUTTO E PROSECUZIONE ?) LASCIANDO ANCORA OGGI VISIBILI A ROMA 3 FORCHE OPERANTI FINO ALL'ARRIVO DEL REGNO DI ITALIA CON VITT EMM II CHE ERANO -1) PIAZZA RISORGIMENTO (DETTA FORCA PORTA ANGELICA CHE INDICA LO STESSO LINGUAGGIO JIADDISTA E QUINDI TUTTO IL CORANO E' COPIATO DALLA BIBBIA E PER IDA MAGLI SI PUO' AGGIUNGERER CHE ANCHE A BABILONIA -OGGI ROMA- LE CATTEDRE UNIVERSITARIE LE DAVANO I PRETI- COME OGGI E MAGARI PER QUESTO NESSSUNO VEDE LA CHIESA CONNESSA COL TERRORISMO ,NEANCHE DOPO IL DENUNCIATO RECLUTAMENTO DI BAMBINI CHE IN AFRICA UN CATECHISTA CATTOLICO (? )PEDOFILO RECLUTA DA DECENNI IN NUMERO DI 5.000 BAMBINI DI 10 ANNI ).

LA 2) FORCA VISIBILE ANCORA OGGI A ROMA E' IN CAMPO DEI FIORI ( LINGUAG JIADDISTA ? )DOVE C'E' IL MONUMENTO AL MONACO E FILOS GIORDANO BRUNO UCCISO E BRUCIATO VIVO DAI PRETI PEDOFILI PERCHE' ERETICO O APOSTATA ? ( COSI' DICONO I JIADD ? ) .

CI SONO GIORNALI DI UN APPESO ALLA CORDA CHE CERTO NON SI SA DIFENDERE PREFERENDO CEDERE IL CONSENSO- UT SALVIOR ? CHE STROLOGANO DI SUPERIORITA' DEI CATTOLICI ? SICURAMENTE NON I VATI-CANI.
-3 ) FORCA A PIAZZA DEL POPOLO CON UCCISI PATRIOTI "SENZA PROCESSO"CON LAPIDE VISIB

PROF MARCELLO PILI 27.08.14 20:21| 
 |
Rispondi al commento

#annunciazione
INCONCLUDENZA RENZIANA:
..... salva-italia - riparti-italia - europa-italia - sblocca-italia ...
Più che dei problemi degli italiani siamo alla frutta del Governo dei TWEET.
Siamo tornati ad "ANNUNCIAZIONE ...ANNUNCIAZIONE....AMMAZZA ITALIA"
http://pic.twitter.com/UHhqguMR76

Claudio Ehrlich 27.08.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento

L'appello presumo sia rivolto a tutti quegli italiani che si astengono dal partecipare alla vita
sociale perchè delusi e scoraggiati.

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 27.08.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non smetterò mai di ringraziarti per aver dato un barlume di speranza a tutta la gente onesta e di buona volontà.

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 27.08.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani che li sventolano, con la speranza di ottene dei privilegi

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 27.08.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, voglio ringraziarti per tutto quello che hai fatto

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 27.08.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, voglio ringraziarti per tutto quello che hai fatto, per l'opportunità che dai a noi cittadini
di cambiare il paese, per la visibilità e la speranza, per la presa di coscienza e di responsabilità.
Se mi chiedi se sei tu il problema io ti rispondo di no! il tuo carattere, il tuo modo di comunicare non
è una colpa, è una risorsa; la colpa è di chi non guarda oltre, e oltre ci siamo noi, semplici cittadini
che in modo pacifico ed onesto cerchiamo di cambiare questo paese.
Io non mi scoraggio, tu non devi scoraggiarti, perchè hai già ottenuto un risultato, un cambiamento;
tu sei l'inizio, tocca a noi diventare il futuro!

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 27.08.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento

renzi detto _s e r e n i t y m a n_

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 27.08.14 08:29| 
 |
Rispondi al commento

renzi detto l'ebetino

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 27.08.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Grazie

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 27.08.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento

"Pil: metteranno dentro la droga, la prostituzione, la nostra ricchezza aumenta
del due per cento" Le mafie salvatrici del PIL che poi la Patria. E noi pensionati e disoccupati, lavoratori tutti siamo gli affossatori. Non è stato sempre così? A Napoli durante il rapimento Cirillo nel 1980 i gionali invocavano l'intervento di ""Don Raffaele Cutolo" per la liberazione dell'ostaggio delle br. Io sono un ossequiante suddito della repubblica e sto al mio posto: "visto che sono considerato un affossatore perché disoccupato pensionato misertabile e lavoratore onesto, voglio il reddito garantito dignitoso comunque e sono disposto a scendere in piazza con deecisione per far scucire i dané al governo. A proposito, che n'è stato di questo "Vostro" "punto"? Quando si muove la vostra periferia ci trova pronti noi tutti affossatori del PIL e della Patria, dal lato apposto ai mafiosi e camorristi .

ciro corsaro 25.08.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Speciale Nike Scarpe da Corsa,La spedizione gratuita!Esenzione fiscale!Free Run/Air Max/Roshe Run Solo $78

freerun50v4.com

Davis Swen Commentatore certificato 25.08.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE!!!! Bisogna andare in TV in qualche modo!!! La maggior parte dei vecchietti non sanno andare in internet!!!!!

Filippo L., genova Commentatore certificato 25.08.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe devi farti sentire in tv.... Il tuo messaggio gira ma non a sufficienza....comunque grazie a te per quello che fai e a tutti i nostri rappresentanti!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.08.14 20:35| 
 |
Rispondi al commento

In due parole, sebbene non sia anormale che ci sia corruzione e malgoverno in un paese, che ci sia un sistema parassitario che convive con quello produttivo, in questo caso Italiano sembra che il parassita sia cresciuto troppo e non avendo intenzione di autolimitarsi stia finendo per uccidere l'ospite: l'Italia ed il suo sistema produttivo e sociale.
A parte il M5S, come organizzazione, ed a parte molti singoli, non vedo in generale da nessuna parte del sistema la benche' minima intenzione di salvare l'ospite: rubano e spartiscono fintanto che e' vivivo.
Non credo che l'Italia morira', ma continuera' a declinare fortemente. Diventera' un paese di un nuovo terzo mondo. Finche nuove generazioni riprenderanno il mano il destino del paese.
Ma anche oggi le nuove e vecchie generazioni, quelli onesti o comunque non parte del sistema parasitario, hanno una vera arma: dare il voto al M5S, mandarlo al governo.

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.08.14 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo è sovrano e questi fantocci devono sparire dall italia a tutti i costi

mario delriu 24.08.14 14:37| 
 |
Rispondi al commento

NON TERMINO NEANCHE DI LEGGERE LE TUE FARNETICAZIONI ,NESSUNO INVENTA NIENTE SE NON QUELLO CHE ESCE DALLE VOSTRE PAROLE ,SONO STANCO DI SENTIRE UN GIORNO UNA COSA E IL GIORNO DOPO IL CONTRARIO SPERO CHE SUCCEDA AD ALTRI CHE TI HANNO VOTATO ,"HAI ROTTO I COGLIONI" E DEVI SPARIRE CON I TUOI SCAGNOZZI CHE SE NE GUARDANO BENE DAL FARSI VEDERE.NON SAI PIU'DOVE ATTACCARTI ORMAI SEI ARRIVATO ALLA FINE CIAO .

NOVATI 24.08.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Utilizzare parole di buon senso per esprimere un'idea sui terroristi, i combattenti, gli interessi che muovono le guerre, le fazioni in lotta è estremamente difficile (se non impossibile)
Una massa decerebrata parte già schierata, o da una o dall'altra parte e quindi le parole che pronunci saranno travisate, interpretate, sviscerate in modo tale che avrai sempre torto per alcuni, ragione per altri, a prescindere dalla logica e dal buon senso.
L'unico che può dire certe cose senza forte contraddittorio è il Papa.
Che cosa ha detto De Battisti?
Che non sconfiggi i terroristi inviando i droni ma elevandolo ad interlocutore.
Cosa ha detto il Papa?
Che è lecito fermare l'aggressore ma non bombardando.
Ha aggiunto: sono tutti uguali davanti a Dio sia i cristiani perseguitati sia chi li combatte.
Qual'è l'elemento che unisce queste posizioni?
Il dialogo, il ragionamento, la valutazione complessiva della situazione.
Dire, come ha aggiunto il Papa che una sola nazione non può decidere da sola le misure d'adottare ma che il compito spetta a tutte appare come una forte critica alle decisioni unilaterali di alcune.
Ma se tutte le nazioni -come appare probabile- non sono d'accordo cosa si fa?
Si spera che il messaggio sulla "pace" faccia presa e si consiglia di pregare?
Chi decide come e quando fermare l'aggressore senza bombardarlo?
Se non si ferma cosa fai? Una barriera umana che s'immoli e li fermi.
Pensare di fermare persone che sono convinte di essere nel giusto, che mettono a repentaglio la loro vita per un "ideale" giusto o sbagliato che sia a me appare un'utopia.
Per avviare un dialogo bisognerebbe iniziare a mettere in discussione le proprie ragioni e questa è un'altrettanta utopia.

vito pallotti 24.08.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere alle persone che lo hanno votato se si rendono conto di quello che ha fatto questo cartone animato fino a adesso! L'ho fatto una settimana fa, ho chiesto a qualc'uno che l'ha votato, risposta? Sono ancora convinti che stia facendo e facendo bene, ho ribattuto e ribattuto ancora, ma non c'è verso, noi siamo il demonio Renzusconi la soluzione, noi siamo i dittatori ... lui che ha sostituito il senato con dei nominati con tanto di immunità, è un santo. Questi italioti sono ancora più fessi di quanto fosse possibile immaginare, più li inculi e più sono contenti. Non ne posso più di questo paese, oramai io ho una certa età ma ai miei figli consiglio amaramente di emigrare!

ROBERTO TORRESAN, PAESE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.08.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si era giustamente deciso che il M5S fosse un movimento che nulla avesse da spartire con i vari partiti politici presenti in parlamento, perchè ritenuti una cozzovaglia di gente che ambiva solamente ad incrementare il proprio patrimonio a scapito degli interessi della collettivitè.Tanto è vero che il motto era: TUTTI A CASA(per essere benevoli, perchè si dovrebbe dire : tutti in galera).Da questo presupposto il M5S ha riportato un esaltante risultato alle ultime elezioni politiche nazionali e con il nostro Beppe che certamente non era tenero nelle sue esternazioni nei vari comizi(i vaffa e gli epiteti nei confronti della casta politica riempivano i suoi discorsi).Ora, dopo le elezioni europee,tra i vari simpatizzanti,iscritti,votanti del M5S escono critiche a Beppe(troppo scurrile,troppo radicale troppo autoritario)e ai suoi collaboratori parlamentari che dovrebbero assumere un comportamento più dialogante,nonchè compromissorio con quella parte politica fino a quel momento denigrata.Bene,mettiamoci d'accordo!Se vale la prima posizione,ovvero vincere da soli,c'è un voto in più per il Movimento( il mio), se prevale la seconda, ovvero la politica dei compromessi,ritorno a far parte di quell'elettorato dell'astensione.Se questo è un movimento rivoluzionario bisogna soffermarsi a riflettere sul significato della parola "RIVOLUZIONE"

franco . Commentatore certificato 24.08.14 06:11| 
 |
Rispondi al commento

"Non è stato eletto da nessuno": vero, ma non ha fatto un colpo di stato. Colpo di stato che sono convinto fosse quanto mai nelle probabilità del clima politico e sociale di quando ha accettato l'incarico. Pur, così facendo, contraddicendo le proprie stesse convinzioni.
"Non ha mantenuto nulla di quello che ha detto": a dimostrazione che siamo in democrazia e in una democrazia ingessata da meccanismi di controllo esasperato qual'è la nostra. Se fosse stato autoritario, come si afferma, le cose sarebbero state già fatte. Ma ci sarebbe voluto un colpo di stato, appunto. E' ancora tutto in ballo perchè, come in tutti i balli, non si balla da soli, e con i patner occorre fare i conti. Tutte le urgenze italiane che si elencano sono esattamente le stesse che Renzi sventola davanti a chi continua a far perdere tempo prezioso. Si rinfaccia di aver sbloccato meno della metà dei 60 miliardi promessi. Stiamo parlando di un governo che ha giurato sei mesi fa. Possiamo crescere e anche più del 2%. Ma, ovviamente, non nel tempo di una scoreggia. Non vedo cosa non ci sia da sottoscrivere nella sua affermazione, fatta, tra l'altro, tre mesi prima del mandato, quando diventò segretario del partito che gli elettori hanno poi fatto vincere, approvando, quindi, i suoi propositi, "Uno che prende 7 mila euro al mese di pensione, se ne prende 6.500 campa lo stesso. Chi ne prende 600 euro, se gli do 200 euro in più sta meglio". Chi viaggia su quelle cifre ne ha certamente di già accumulato, e forse deve iniziare a rendersi conto che in un clima di equità sociale può sperare di mantenerlo, mentre rischierebbe parecchio da una rivolta popolare quale quella che, in queste condizioni, è ancora dietro l'angolo. Che cosa ci guadagni? "Massimo Bugani: Il signore della porta di fronte. Prezzo ebook € 4" / "L'internet è troppo lento? L'ADSL veloce si chiama skyDSL!" / "Trasforma vasca in doccia - benesserereale.it) / "Vodafone ADSL. Parli e navighi a solo 29 euro al mese" / "Novità: Scegli Sky"...

Roberto Raimondi, Quattro Castella Commentatore certificato 24.08.14 04:12| 
 |
Rispondi al commento

opinione e' sacrosanta ma quando si e' rappresentanti dei cittadini, la procura non e' ne' a tempo indeterminato ne' illimitata, e si e' chiamati a rispondere sempre e mai ad ignorare.
Certo di esprimere il pensiero di moltissimi Italiani, ti abbraccio con simpatia e grande affetto.
Nicola (Minneapolis-MN-USA) - non imperialista -

nicola evoli, Minneapolis Commentatore certificato 24.08.14 02:38| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio aperto a Beppe Grillo:
Caro Beppe,
nel fondare e promuovere il M5S insieme a Gianroberto hai dimostrato di essere non solo un attento osservatore della realtà politica italiana ma anche un vero Italiano a cui va riconosciuto l'onore e l'affetto che dimostri per tutti coloro che combattono democraticamente ogni giorno contro le ingiustizie e le menzogne. Hai anche dimostrato a più riprese di essere il garante dell'integrità morale del Movimento, i cui eletti sono per prima cosa i rappresentanti di cittadini essendo essi stessi primi inter pares. Desidero portare dunque alla tua attenzione che un nostro rappresentante, Di Battista, in questi ultimi giorni ha espresso opinioni molto personali che non rientrano affatto nei punti fondamentali del nostro programma e che si sono prestate come si sa anche ad abilissime strumentalizzazioni da parte dei nostri avversari politici. Le riflessioni politiche di Di Battista esulano completamente dalle valutazioni della maggioranza degli eletti e degli elettori e dei simpatizzanti del M5S e, fatto ancor più' grave, Di Battista ignora qualsiasi contraddittorio e tutti i miei garbati messaggi mentre sembra abbia molto tempo a disposizione per tornare sui suoi argomenti con i media. Ricordo che non molto tempo fa, per iniziative personali di alcuni eletti del M5S, fu dato spazio agli iscritti di votare sull'eventuale espulsione dal gruppo e dal Movimento di coloro che avessero perso la fiducia dei rappresentati e del gruppo. Per principio di equità e coerenza, caro Beppe, ti chiedo di aprire una discussione aperta sugli interventi di Di Battista. Nel caso esista una contrapposizione di principio tra Di Battista e molti degli iscritti ti chiedo anche di intervenire come garante e chiedere una consultazione online per valutare se lo stesso possa ancora far parte del nostro Movimento o essere espulso. Come vedi ti chiedo do non avere 2 pesi e 2 misure per situazioni che sono molto simili a quelle del passato. La libertà' di opi

nicola evoli, Minneapolis Commentatore certificato 24.08.14 02:37| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio aperto a Di Battista:
mi dispiace essere ignorato nei miei messaggi 'chiusi' postati sul tuo sito e ancor di più vedere che hai dimenticato il principio fondamentale del Movimento. Ammiro la tua grinta e la tua forza di volontà ma serve anche l'onore e il garbo della relazione con gli elettori e gli Italiani. Mi hai costretto a chiedere l'intervento di Beppe a salvaguardia dei principi fondamentali che ci vedono parte dello stesso Movimento. Quando vuoi sono sempre a tua disposizione.
"Il MoVimento 5 Stelle è una libera associazione di cittadini. Non è un partito politico nè si intende che lo diventi in futuro. Non ideologie di sinistra o di destra, ma idee. Vuole realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità dei cittadini il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi."
Nicola

nicola evoli, Minneapolis Commentatore certificato 24.08.14 02:36| 
 |
Rispondi al commento

E' bastata una recessione con la erre maiuscola per certificare quello che tutti sapevano della pubblica amministrazione italiana.

Che è un postificio costruito con decenni di lottizzazione a vantaggio dei partiti e dei sindacati e sulla pelle delle imprese e dei cittadini che competono nel mercato globale.

Una macchina senza alcuna produttività che è stata messa facilmente ko dal più lungo ciclo negativo dal 1929.

La recessione vera ha messo alle corde la burocrazia italiana, il vero spread con il resto dell'eurozona che condanna il Pil alla stagnazione permanente.

Per decenni la PA è stata militarmente occupata dalla non meritocrazia. Monopolizzata dalle assunzioni familiari, sindacali, politiche, particolari, di letto o di tessera, così è diventata un abnorme strumento keynesiano per dare finta occupazione agli amici e ai protetti.

L'ultima recessione ha tolto la maschera ed ha lasciato nuda davanti al mondo la nostra pubblica amministrazione: una truppa di giuristi fanatici dei bollini, dei timbri delle firme e della carta. Una realtà migliaia di chilometri distante dalla googlenomics dove tutto avviene in tempo reale e dove la produttività corre rapida come mai prima nella storia umana.

La PA italica invece impiega oggi, in piena googlenomics, 45 giorni a far diventare operativa una piattaforma informatica che è stata partorita ben 26 mesi dopo la norma che la concepiva, il DL Cresci Italia del giugno 2012. Così nulla è salvabile, non esiste nessun eccezionalismo imprenditoriale italiano che può farsi carico di un tale fardello.

Rottamare in toto la PA direbbe Renzi oggi, per rifondarne una nuova su nuove regole e con una nuova cultura. Ora, inevitabilmente, servono decisioni mai viste prima. David Cameron nel Regno Unito ha avuto il coraggio di licenziare 500mila dipendenti pubblici ed ora il suo Pil corre al +3,1%. In Italia nulla si taglia, nulla si riforma e il Pil resta incatenato allo 0%. Del resto alternative non ce ne sono.

Mike di Vito 24.08.14 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo sono perfettamente d'accordo con te, però c'è un grosso problema. Stai parlando ad un paese dove l'onestà e la morale non fanno parte del vocabolario italiano. Ci stiamo rendendo conto che l'impresa è ardua e che la strada intrapresa dal M5S è quella giusta.
Il vecchio detto "Francia o Spagna purché se magna è ancora presente. Non è un caso che gli italiani abbiano partorito ed amato il fascismo e i governi democristiani infarciti di fascisti con la complicità vergognosa del PCI e dei sindacati. Hanno poi sbavato per Berlusconi ed ora stanno sbavando per un pinocchio che li piglia per il culo dalla mattina alla sera.
Non è un caso che grazie a questa indegna classe politica abbiamo tutti i tristi primati negativi rispetto ai paesi avanzati.
Solo il fatto che stiamo mantenendo da 60 anni un politico, che nella sua vita non ha combinato un beato cazzo, spiega il fallimento totale del paese.

saverio battaglia 23.08.14 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più passa il tempo più e chiaro (anche ai più moderati) che l'errore è abbassare i toni. Non si vogliono le parolacce, vabeh sia. Ma il resto la "grinta" spontanea efficace non venga mai soffocata. Il giochino del "bon ton" stritola il movimento, e se troppi non vogliono ascoltare (in buona o cattiva fede vedi gli 80 euro) poi vedono con i propri occhi il risultato (busta paga o pensione). La sinistra ad esempio a Roma gioca con il pienone: municipi, comune, provincia, regione, stato. E scricchiola tutto. Faranno di tutto per non mollare, e come fanno usano tutti i mezzi sleali in una perenne campagna elettorale.
Non cambiare linea, non snaturare il movimento, continuare decisi nell'opera che tanto infastidisce il sempre di più regime di persone li per caso. Temono e si affrettano a correggere facendo peggio. E come prende per il culo il PD non lo fa nessuno. Elezioni o che accadrà a rimandare?

Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi), v.pellegrineschi@lacab.it Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 20:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Si, sarà, però la riforma della legge sulla responsabilità dei giudici loro la stanno facendo e voi vi siete astenuti. Come la fareste una giustizia giusta con i magistrati sempre irresponsabili, sono la prima causa della malagiustizia. Inoltre trattare con chi taglia teste e massacra civili a causa della religione cristiana è davvero assurdo. Almeno io non lo condivido e alle prossime mi guarderò bene da ripetere il mio voto. Nessuno mi aveva detto che le idee sarebbero state queste, tanto meno che stavo votando per gli eredi di Berlinguer... Io non sono un ex comunista!

Antonino Arconte, Cabras Commentatore certificato 23.08.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo ha dimostrato Santoro, che si può fare televisione anche al di fuori dei networks principali. Mi ricordo che per la prima di Servizio Pubblico chiese 10€ a chi voleva sostenerlo. Secondo me, si potrebbe tentare di copiare l'idea, e di proporre a varie tv locali di trasmettere un programma di approfondimento politico targato M5S, arrivando così ad un numero di persone molto più numeroso. Se vogliamo vincere, questa e' la strada da percorrere.

Mirco Basaglia 23.08.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parliamoci chiaro in tutte le guerre ci sono "le fasi di stallo" spesso durano anche mesi, in politica idem..qualcuno sostiene che abbiamo esaurito la spinta,qualcuno dice che la colpa è di grillo...io invece penso che quando ci si siede al tavolo da gioco per una partita a poker se non sai chi è il pollo..allora quello sei tu!..
Basterebbe fare qualche passo indietro attingendo dalla memoria per rendersi conto che "il bomba" è il terzo presidente del consiglio cambiato in 3 anni..dopo Monti,Letta..se poi vogliamo includerci anche "gargamella" 1° senza manco ritirare la coppa, perchè l'hanno buttato subito giù dal podio.
Dal 2011 ad oggi l'italia sta franando,nonostante il "re-gista" cambi continuamente gli attori protagonisti, non si riesce a fare un ciak.
Di bastoni fra le ruote ce ne hanno messi a iosa..hanno tentano di ridimensionarci..e in parte ci sono riusciti..semplicemente tentando di "comprare tempo"...che però non è infinito...e prima o poi i nodi vengano al pettine.
Ho sempre pensato che la rivoluzione non la stava facendo il M5S, ma la iniziata gli imprenditori,famiglie e pensionati, quando hanno deciso di "levare l'olio" delocalizzare da questo paese/cliente della BCE sempre con il "conto in rosso"..ehh!almeno fino a quando il direttore riterrà opportuno tenerlo aperto..è solo una questione di tempo...poi arriverà la lettera per il piano di rientro...e ci siamo vicini..

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 23.08.14 19:46| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tutti i punti da te elencati, sono sacrosanti e condivisibili. Ciò che non condivido affatto è questo tuo modo di pubblicizzare i sentimenti e i programmi del popolo 5 stelle. Ti sei chiesto, insieme a Casaleggio, quanti italiani riesci a raggiungere tramite Web? 10.000? 100.000? 1.000.000? 5.000.000? I cittadini italiani sono 60.000.000. La maggior parte di loro vengono raggiunti dalla Tv e dai giornali. Saremo sempre perdenti. Devi trovare il modo di allargare la platea. Parla con SKY o altri Network oppure compra una frequenza. I soldi li mettiamo noi. Però sbrigati o arriveremo dopo l'ecatombe. Se hai tempo e voglia, ne possiamo parlare. Ciao.

Umberto Castorina 23.08.14 19:34| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Vedi Beppe diciamo che è un po' colpa tua se alle europee ha stravinto. Io credo e crederò sempre al tuo movimento,eri arrivato così in alto che avrei giurato in una tua vittoria, ma io stessa disapprovavo la tua campagna elettorale. Non è con le offese e le parolacce che si vince e il popolino italiano te l'ha dimostrato.La gente diceva: mi fa paura questo suo fanatismo e volgarità. Ora se vuoi un consiglio, lascia da parte le espressioni (tipo ebetino e quant'altro)dì solo "Renzi", ma scusa te lo devo dire io qual'è il limite degli italiani? Per favore gioca d'astuzia, io voglio che tu la prox volta stravinca, ma così non ce la farai credimi. Lo sai che il popolino italiano ha bisogno di essere fregato anche con le parole forbite, ne hai un esempio lampante, il risultato che ci sta portando alla rovina. Te lo dice una nonna di 76 anni che ha sempre vissuto in mezzo alla gente, comincia a fare il loro gioco, sai il detto: "non importa come si parla di lui, importante è parlarne". Comincia a parlare di ciò che combina, senza mai nominarlo se no gli fai ulteriore pubblicità e tu passi da esaltato, credimi è la strategia migliore che ti porterà senz'altro alla vittoria, in cui speriamo in tanti. Non accanirti mai sui nomi ma su ciò che fanno vedrai che recupererai. AUGURI IN BOCCA AL LUPO Wanda G.

Wanda Goldin 23.08.14 19:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Come disse una volta un certo personaggio dopo aver governato gli italiani per 20 anni:
"Governare gli italiani non è impossibile, è inutile".

Gioele A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.14 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe. Spero che il tuo messaggio serva da volano per innescare una presa di coscienza generale. Inizia ora la campagna di autunno per aprire gli occhi e sturare le orecchie a quanti non hanno voluto intendere e per disperazione o per dabbenaggine hanno dato ascolto alla sirena fiorentina.
Occorre fare gazebi, distribuire materiale, migliorare il servizio della rete, far fare una tournee in tutte le città italiane a gruppi di deputati e senatori. Bene hanno fatto a disertare l'aula in occasione dello stupro della costituzione per non rendersene complici passivi.
Nulla si può cambiare con questi uomini al comando.
Bisogna perciò fare leva sulla massa perché si attuino i principi dell'uguaglianza (cancellazione dei privilegi)della libertà, della solidarietà.

TORQUATO CARDILLI, Formello (RM) Commentatore certificato 23.08.14 18:51| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sono curiosa di leggere che cosa estrapoleranno da questo messaggio per continuare a denigrare il m5s.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 23.08.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Scarpe da tennis di Nike di sconto sulla vendita! Trasporto libero e nessuna tassa! Ora accetti il pagamento di carta di credito.

I duplicati che seguono i collegamenti e si apre:freerun50v4.com

Davis Swen Commentatore certificato 23.08.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Non puoi sempre urlare Beppe! Governare questo paese è complicato specialmente per un movimento che parte da posizioni oltranziste. Sapevamo fin dall'inizio che non saremmo mai andati al dialogo con gargamella, capitan findus, fonzie e compagnia bella, lo slogan: "tutti a casa" te lo ricordi? Ora che l'Italia muore, abbiamo il dovere di comprendere le ragioni di quegli elettori che si farebbero esplodere nelle urne pur di continuare a votare PD. Bisogna dialogare con questi se vuoi che le ostilità cessino, e questi guardano ancora molta tv e leggono molta stampa italiana. Mi auguro che tu capisca quanto scritto da Di Battista, e soprattutto che il "terrorista" noi ce lo abbiamo seduto in casa: al governo!

Primo Rossi Commentatore certificato 23.08.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento

...Ho letto tutto...attentamente, e lo capisco, pur non essendo laureato, è stato scritto, talmente "chiaro", perchè venga capito per coloro che hanno eseguito...solo le "elementari", che è quanto è successo di recente, le promesse fatte di recente,promesse? Direi, come sempre, ora più che mai, vendita di "fumo", insediatosi senza essere votato dal popolo, tutto fatto in casa, e ribadisco, quanto detto da Beppe, non solo, la disoccupazione e i suicidi continuano...ora la gente...prima si suicidava, ora impazziscono, amazzano, figli, mogli e poi si suicidano per la disperazione...gente ci vogliamo svegliare e... mandare a casa coloro che in 20 anni hanno distrutto l'Italia e... sono stati talmente bravi che prima erano "cani e gatti" per tenersi la poltrona, visto il pericolo...si sono uniti in matrimonio Sx e Dx...ed il popolo o meglio, i polli ci sono ancora cascati...cosa aspettiamo? Le mie 79 primavere mi hanno insegnato che, se in due legislature nn son capaci...se nn vanno via (da soli),"occorre spedirli", tanto loro devono mangiare a "quattro ganasce...sempre"...spese del popolo...a casa ! ! !

Mario Ghironi 23.08.14 17:50| 
 |
Rispondi al commento

C'è un troll coglione, che scrive tutto in maiuscolo, che fa di tutto per lasciare l'ultimo post denigratorio (riscritto più volte)ed essere il primo post in lettura. Queste cose non sono fatte da semplici cittadini ma da mercenari, subdoli e schifosi infiltrati. Siete ridotti male per scendere a queste bassezze!

Paolo C. Commentatore certificato 23.08.14 17:27| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO OK AMMESSO E ROMAI ANCHE NON CONCESSO CHE RIUSCIATE A FQRE QUELLO CHE DITE MA CON IDEE ASSURDE SULLA POLITICA ESTERA CON UN ANTIEMIRICANESIMO PAROSSISTICO, CON VISIONI PARANOICHE CHE GIUSTIFICANO CIO' CHE LA NOSTRA CIVILTA' MILLENARIA HA TENTATO DI SCONFIGGERE CON LE IDEE DI PENSATORI E FILOSOFI, MA COSA PENSI DI FARE GRILLO? CHE LE PERSONE MODERATE E RAZIONALI POSSANO SEGUIRTI ANCORA??? CREDO CHE SEI ANDATO NEL PALLONE TENTI DI METTERE NEI BINARI UN TRENO VELOCISSIMO E MODRRNISSIMO CHE ORMAI E' DERAGLIATO ROVINOSAMENTE! TE LO RIPETO (ANCHE SE SI CAPISCE CHIARAMENTE CHE IL 99% DI TUTTI I COMMENTI I TUOI COLLABOARTORI MANCO LI LEGGONO)CON LE ULTIME DICHIARAZIONI DI ALCUNI FUORI DI TESTA DEL MOVIMENO, PERALTRO MAI SCONFESSATI DA TE, CREDO CHE LA GENTE PREFRISCA METTERSI NELLE MANI DI UN BERLUSCONI, RENZI, VERDINI, DELL'UTRI, CASINI, ECC...ECC... PIUTTOSTO CHE CON DEI PAZZI FURIOSI!!!!


http://www.tzetze.it/redazione/2014/08/il_video_che_ogni_cittadino_dovrebbe_vedere/

SALVATORE P., crotone Commentatore certificato 23.08.14 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi presento: mi chiamo Sergio Sabina, una donna qualunque, con una storia qualunque.
Sono nata in Puglia nel 1954 e vivo a Torino dal 1970.
Sposata nel 1973 divento mamma nel '74, poi nel '77 e ancora nel '88; divorziata nel '92, disoccupata vado avanti a muso duro facendo la colf a tempo pieno, poi arriva il posto fisso a fine '95; sono felice i figli crescono belli come il sole.
Nel 2004 muore il primogenito, dolore immenso, avrei voluto morire ma sono io la forza dei due figli che devono crescere, non posso soffrire come vorrei....
Il secondogenito lo avvio al lavoro (e oggi fa l'idraulico), la ragazza deve studiare sette anni di informatica fra la "Salotto Fiorito" e la " Romero" di Rivoli.
Riprendo a sperare.... la mia vita prosegue.
Oggi mia figlia, 26 anni, è ancora disoccupata (in Italia c'è crisi).
A settembre mia figlia - come tanti figli in Italia - scappa in Australia.
Non riesco più a reagire.....
Grazie alla crisi, grazie al governo?
A nome di tutte le mamme italiane che perdono i propri figli per la disoccupazione.....
GRAZIE POLITICI LADRI CHE CON LA VOSTRA AVIDITA' AVETE RUBATO LE NOSTRE SPERANZE.

sabina.sergio 23.08.14 16:44| 
 |
Rispondi al commento

E NO GRILLO CERTE FRASI SONO STATE DETTE E RICONFERMATE, E GLI AIUTI AI CURDI VOI NON LI VOLETE DARE, PERCHE' BISOGNA ANDARE LA' E PARLARE DI PACE! UNA IDIOZIA TOTALE! RIPETO SONO CONVINTO CHE SE LASCIAVAMO LI I DITTATORI LE COSE SAREBBERO ANDATE MOLTO MEGLIO , MA LE VOSTRE POSIZIONI SONO OSCURE NON SI CAPISCE SE DI ESTREMA DESTRA O DI ESTREMA SINISTRA...IN TUTTI I CASI VISTO CHE VI SIETE INVISCHIATI IN QEUSTIONI GEOPOLITICHE PIU' GRANDI DI VOI, SARA' BENE CHE DICIATE CON CHIAREZZA COSA NE PENSATE.... OVVIAMENTE SCONFESSANDO DEL TUTTO QUELLO CHE FINORA E' STATO DICHIARATO DA ALCXUNI FUORI DI TESTA DEL 5 STELLE SULLA QUESTIONE IN ATTO NEL MEDIO ORIENTE, TERRORISMO E PALESTINA ECC....

mario bulgarelli 23.08.14 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Claudio montuori e altri hanno scritto più o meno quello che in tanti pensiamo ; ero convinta che grillo e i parlamentari giovani ma preparati,riuscissero a trovare non soluzioni ,ma qualcosa per rimuovere questa melma e invece è sempre li che aumenta continuando così non andiamo da nessuna parte. Mi sembra stupida quella cosa sui giornalisti, dove porta? Risolve qualcuno dei problemi? Come lo dobbiamo dire noi abbiamo fiducia cambiate tattica in guerra si studiano e si provano tante strategie cercate di trovare al più presto quella giusta. Di battista sei nel giusto ma necessariamente devono distorcere il tuo pensiero in caso contrario apparirebbero loro cattivi e non riuscirebbero più a prendere tanti soldi dai signori delle armi! Continua a farti sentire lotta. I nostri concittadini sono sordi indifferenti...ma..quando ci penso mi vergogno di essere italiana

Itala S., Palermo Commentatore certificato 23.08.14 16:16| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno lettori beppe e'una grande persona e a ragione e'tutto da rifare...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 23.08.14 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Italia...game over!

annibale 51 23.08.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,
se mai ci sarà la possibilità di avere una TV
movimento, che mi auguro tanto, pensi che
sarà possibile pubblicare video come questi,
o ci tapperanno la bocca anche a noi?

http://youtu.be/ORw7PjmlHhg

Stefano P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Chi é d'accordo con il contenuto del commento di Beppe si faccia una foto con le tasche dei pantaloni rivoltate o la borsa vuota e la posti.

vincenzo a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.08.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento

...Beppe, parole giuste... il titolo sembra però una farsa: l'Italia deve ripartire! Mi spiego: l'Italia (economia italiana) è già tutta (o quasi) partita già (per altri luoghi: si chiama delocalizzazione)e questi continuano a pensare alla GIUSTIZIA mentre l'UE sta crollando ("siamo alle ultime curve prima dell'arrivo: UE e euro stanno per crollare" articolo su frontediliberazionedaibanchieri.it) il m5s viene colpito mediaticamente dalla macchina del fango con qualsiasi pretesto: dobbiamo difenderci anche con sit-in e qualche azione di protesta per dare supporto a onesti parlamentari come DI BATTISTA. Purtroppo la gente comune non ci capisce più niente è troppo addormentata per smuoversi e finisce per credere a qualsiasi CApeZZONE DELLA SITUAZIONE ...

stefano leo 23.08.14 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Sì facciamo ripartire l'Italia, ma celermente, la gente soffre, ha fretta è con l'acqua alla gola, non certo questi politici che fanno tutto con estrema calma e flemma, parlano parlano, bla bla bla, perchè tanto loro mica hanno problemi ad arrivare a fine mese...

Paolo Bardon, Madignano Commentatore certificato 23.08.14 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sono in accordo su quanto detto da te nel post, ma aprendo questo link http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/07/da-gianni-letta-beppe-grillo-tutti-in.html, mi viene un terribile dubbio. Se è nelle tue possibilità ti prego di smentire. L'Italia andrà sempre più a fondo, e le delusioni sono sempre dietro l'angolo.

Carlo Cuda, Falerna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.08.14 15:35| 
 |
Rispondi al commento

alla catastrofe con ottimismo - -_-

ed dopo la catastrofe ...verranno anche i "terroristi" brutti sporchi e cattivi ...

ITALIANI !

profezia facile facile -
su FB è già iniziata la guerra virtuale incivile !

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 23.08.14 15:28| 
 |
Rispondi al commento

beppe sono con te sempre!!! io combatterò sempre x l^ onestà!

michele dragone, torino Commentatore certificato 23.08.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, capisco il tuo sfogo, anche col sottoscritto da quando è attivista nel movimento, gli amici di sempre evitano di parlare di politica, sono considerato un eversivo e forse anche un poco terrorista, ma ne sono orgoglioso perché combatto per una giusta causa. Quello che non capisco è come molti italiani continuano a votare dei sovrani per vivere da sudditi, senza avere alcun tornaconto! L'elettore italiano è spaventato dall'idea del cambiamento ed assuefatto dall'ipocrisia dei politici di turno, pertanto bisogna armarsi di pazienza ed aspettare che il popolo capisca. Gli italiani non sono tutti opportunisti e mafiosi, i nostri portavoce lo insegnano, e fino a che ci saranno, avremmo la possibilità di credere in un futuro migliore! A riveder le stelle

sergio mazzesi 23.08.14 15:08| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE GRILLO PER TUTTO QUELLO CHE FAI PERNOI. SEI IL MIGLIORE DEGLI ITALIANI, TU SI CHE HAI SEMPRE LA MEGLIO OPINIONE SU TUTTO. TI SEGUIREMO IN CIMA AL MONDO DURANTE LA GRANDE MARCIA. IMBRACCEREMO I FUCILI E LI USEREMO QUANDO CE LO DIRAI TU. SONO PRONTO, SIAMO PRONTI!!

Ettore Sampegno 23.08.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, la gente ha paura. Io ho paura. Qualsiasi cosa tocchi, dalla Costituzione alla pubblica amministrazione sono sfracelli. Renzi lo sa e per questo sloganizza, l'ultimo di oggi è: togliamo l'Italia dalle mani dei soliti noti. Senza dire chi sarebbe questi soliti noti, ma non importa, per gli italiani basta che lo sappia lui e lui solo. Sono slogan è vero ma aiutano. Tu invece fai paura perché non racconti, non fai romanzate, tu descrivi la realtà. Quella realtà che i mass media occultano volutamente perché, direte voi non vogliono che si insinui il panico, invece occultare significa proprio questo: spargere ancora più paura nella popolazione.

M. Mazzini 23.08.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

SONO PIU' DI 20 ANNI CHE DIALOGANO CON LA MAFIA E HANNO IL CORAGGIO DI SCANDALIZZARSI

luciano p., mestre Commentatore certificato 23.08.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POPOLO SENZA MEMORIA DESTINATO A SOCCOMBERE
Tutti a postare la foto di Renzi che fa la doccia per la SLA e nessuno ricorda che neanche un anno fa il governo del PD aveva tolto ai malati di SLA i fondi per l'assistenza domiciliare, nessuno ricorda le loro proteste fuori da Montecitorio, altro che docce ghiacciate. Fatti Renzi, vogliamo fatti, non chiacchere.
12/11/2013
Il sottosegretario all'Economia Paolo Baretta incontrerà alle 16.30 al ministero i disabili gravi, tra cui molti malati di Sla, che manifestano da ore a via XX settembre per il ripristino dei fondi per l'assistenza domiciliare. Lo rende noto il Comitato 16 novembre, che ha organizzato la manifestazione. All'annuncio dell'incontro, Salvatore Usala e Laura Flamini, rispettivamente segretario e presidente del Comitato hanno riattaccato i respiratori che avevano staccato.
Il primo dei malati del Comitato 16 novembre, in presidio sotto il ministero dell'Economia, a staccare le batterie del respiratore è stato Salvatore Usala (segretario del comitato). A partire da questo momento - aveva spiegato la vice presidente del Comitato, Mariangela Lamanna - Salvatore ha poco meno di quattro ore di autonomia respiratoria".

marco barbon Commentatore certificato 23.08.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Parole molto simili a quelle usate da Alessandro Di Battista le ho ascoltate da Tiziano Terzani qui a Brescia, il 27 marzo 2002, all’uditorium San Barnaba. Quell’uomo anziano e meraviglioso fu applaudito a lungo dalla platea progressista e pacifista, che in gran parte aveva come riferimento i Democratici di Sinistra. Son passati poco più di 12 anni e… quei medesimi concetti ELEMENTARI sono considerati, a dir poco, ERESIE dagli attuali rappresentanti del Partito Democratico. Ai cui vertici c’è un ex boy-scout che contende all’indimenticabile Andreotti il numero delle Messe frequentate con costanza. Forse non ce ne siamo accorti, ma l’annessione alla DC dell’ex PCI, ex PDS, ex DS mi assomiglia tanto ad una seconda Controriforma, e forse lo è davvero, come testimoniano i nuovi tribunali dell’Inquisizione e la caccia alle streghe alla quale stiamo assistendo. Fomentata dalla quasi totalità dei media. E il popolo ortodosso della ex sinistra, che già applaudì D’Alema mentre faveva bombardare Belgrado, si accoda come un gregge analfabeta, orgoglioso del suo leader che fa le stesse cose di Berlusconi con Berlusconi ma non è Berlusconi e quindi farà cose mirabolanti… a vantaggio dei soliti noti.

marco moliterni 23.08.14 13:28| 
 |
Rispondi al commento

l'italia deve ripartiRe si magari da roma dove qualcuno con pochi anni di presenze in giunta e 50 anni se ne va in pensione con un po' di euri poi i media per una settimana ci hanno scarnificato con di battista . POI invio di armi inprovvisamente riapparse nonostante forse dovevono essere distrutte non vuol dire nulla mandiamo una lettera stragiustificata da parte di equitalia di indebito di 5ooml euri a una signora e questa muore di infarto ma si una in meno poi i midia rompono i coglioni a di battista mica la hanno ammazzata ma credete che questo e' il modo per fare entrare aria nuova mandiamo lettere di indebito giustificate o meno a dx e sx nel mucchio qualcuno pigliamo poi se sono anziani e non hanno strumenti di difesa ancora meglio e' cosi' che vogliamo rottamare ma chi la scritta quella lettera firmata in base al decreto legislativo chi se ne doveva occupare nome e cognome di chi scrive le lettere come quelle dell'inps ai ns vecchi mi prendano un solo centesimo di quello che mi sono sudato i secchi ghiacciati nelle parte riproduttive se li devono fare per evitare nuove generazioni di superuomini grillo sveglia il futuro ok ma il prezzo lo fate a pagare a chi deve di battista grazie di esistere ora chiudo GIORGIA MELONI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

giobattachel'inse 23.08.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Prima di ogni cosa dobbiamo sembrare affidabili ! Lo siamo , certo , ma non lo sembriamo . Le uscite alla Di Battista bisogna evitarle , la massa non le capisce ! Discettare a un certo livello di politica internazionale sicuramente è tempo perso , per quanto riguarda il popolo che a malapena sa chi è Napolitano o Grasso , più in la non va o non vuole andare . Esporre il fianco con il sondaggio sui clandestini ci ha fatto apparire come loro difensori , il PD e soci ci hanno dipinti come favorevoli all'immigrazione scriteriata senza limiti , mentre sono loro che lo fanno ! Di Battista e chiunque altro deve confrontarsi con qualcuno addetto a giudicare il contenuto dei post o ,in generale , qualsiasi comunicato ufficiale del Movimento perchè , dall'altra parte ci sono fior di marpioni pronti a sfruttare il minimo appiglio . Hanno l'indubbio vantaggio di avere casse di risonanza a noi precluse e le loro parole sono macigni per i cervelli deboli della massa , mentre noi non ci sentono chiusi come siamo nella torre eburnea del blog ! Andiamo avanti che i tempi stanno maturando , la miseria e i suicidi e omicidi da stress che , purtroppo continuano , sono destinati a crescere e a svegliare le menti intorpidite di quelli che vedono come loro salvatori proprio quelli che li stanno affamando ! Mettiamo un filtro ai comunicati che emettiamo , non devono offrire la pur minima possibilità di fraintendimenti .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 23.08.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Beppe! Sei OLTRE come sempre;
anche troppo OLTRE : è questo il problema,
sei stato molto pragmatico nel tuo video che ho apprezzato e sottoscrivo. Allora io farò altrettanto .
La strada è in salita, il popolo vuole nomi e cognomi , se votassimo OGGI chi propone il movimento come Presidente del consiglio ?
L'assenza di una struttura gerarchica crea
paura, ansia e incertezza nella gente nei
confronti del movimento .
Il che è normale : meglio essere presi in giro
che votare il premier IGNOTO.(fino a oggi)
Forse è il caso di comunicare con la "C" maiuscola
nomi e cognomi in futuro , questo a mio avviso
farebbe fare un salto notevole sulla quantità
di voti . L' Italia è il paese dell'uomo SOLO
al comando e se dobbiamo fare presto anche
il movimento deve attrezzarsi e fare il NOME o la squadra.
A riveder le stelle :-)

Citazione : Albert Einstein
Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.
La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi.
La creatività nasce dall'angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura.
È nella crisi che sorge l'inventiva, le scoperte e le grandi strategie.
Chi supera la crisi supera se stesso senza essere "Superato".
Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e da più valore ai problemi che alle soluzioni.
La vera crisi, è la crisi dell'incompetenza.
L'inconveniente delle persone e delle Nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie d'uscita.
Senza la crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia.
Senza crisi non c'è merito.
È nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lieve brezze. Parlare di crisi significa incrementarla e tacere nella crisi è esaltare il conformismo, invece, lavoriamo duro. Finiamola una volta per tutte con l'unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superala.

Michele Sansò, Borgonovo Val Tidone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe, condivido tutto di questo post, ogni singola parola al 100%.

Una volta era sempre così, ultimamente meno e ti voglio dire cosa mi capita di non condividere negli ultimi tempi, perchè credo che siamo in tanti che ti seguiamo dagli inizi a pensarla così.

Non condivido gli attacchi indiscriminati all'Europa in quanto tale, come se i guai nostrani fossero causati dai tedeschi o da chissà quale entità straniera invece che dalla nostra classe dirigente-delinquente, che invece è la causa prima di ogni male del paese. Prendersela con altri all'estero può solo far comodo ai farabutti che ci governano-massacrano, che sono di qui.

Non condivido l'atteggiamento ondivago di chi si siede al tavolo a farsi prendere in giro da certi personaggi con la scusa, pensa un po', di aprire gli occhi e il cervello agli elettori del PD e mostrargli il vero volto dei loro leader. Fesseria monumentale, che se i PDini avessero occhi e cervello non saremmo a questo punto.

Sono invece d'accordissimo con le posizioni storiche fondanti del movimento, in primo luogo con il "Tutti a casa", che non è un optional ma è il senso stesso del movimento, a patto che sia e rimanga sempre senza "se" e senza "ma".

ugo mantino 23.08.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe chi ti segue, sa già che quando il Corriere o la Repubblica scrivono sul m5s , lo fanno per screditare! Figuriamoci quando hanno dato del terrorista a Di Battista! Per favore andate in televisione, perché c'è' tanta gente disinformata e crede ai Tg e alle parole dei ns. pennivendoli venduti!

CATERINA C., Vieste Commentatore certificato 23.08.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Colpine Uno per educarne Mille.
Questo, in sintesi, l'entourage Renzi.
Colpire un Generale.

Helene Bertha Amalia Riefenstahl detta Leni.

LA Scenografia come Verosimiglianza.

Il Regista del Nanismo.
Il "Produttore" nell'Ombra di HArdcore.
Shame!

grethe g., stockolm Commentatore certificato 23.08.14 13:03| 
 |
Rispondi al commento

o.t. (ma anche no)

p.i.l. prodotto interno lordo

dal sito treccani : LORDO
1. contrapposto al netto
2. Imbrattato di materia sudicia, di roba schifosa

.....'sti incapaci devono aver inteso la seconda definizione


Path Walker Commentatore certificato 23.08.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari Grillini, è doveroso e importante capire che non basta più la rete e le piazze per rendere edotti gli italiani tutti di quanto fin d'ora avete proposto, fatto e vorreste fare oggi al governo.
Iniziate ad andare in TV, Radio etc a divulgare e spiegare quanto sta accadendo in Italia e"quale sarà il prossimo futuro"; solo così riuscirete a far comprendere e conoscere la verità ai cittadini che non frequentano la rete ovvero la parte "anziana" e distaccata del ns paese che ancora oggi continua a non capire altresì danneggiare chi in quest'epoca ormai distrutta dalla precarietà e dalla miseria vorrebbe non solo cacciare questi pseudo politici,ma soprattutto vorrebbe un cambiamento radicale a questo sistema di collusione.
Grazie per l'attenzione
Giovanni Addamo

Giovanni Addamo 23.08.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

""Vi abbraccio tutti e andiamo verso la catastrofe
ma con ottimismo!""
Ottimismo oltranzista !
Giochi disumani,
sono li a passar l'ore;
del tempo di clessidre rovesciate.
Burle agli innocenti prima di sbranarli.
Nessuna belva arriva a tanto.
Nemmeno il mio gatto, quando prese un topo.
In autunno accenderemo fuochi nei boschi.
Stragi di innocenti pianificate,
per conservare folli e follie.
Le prime grandi manovre,
cacciabombardieri voleranno presto.
Tremano nuraghi dell'eta del bronzo.
Increduli.
Esercitazioni di bombardamento.
Italianiiii tutti esodati
I liberatori erano mercenari.
Ci chiedono sessant'anni di interessi,
da usurai.
Chi credeva che gli F 35 non servissero?
Troppo buono !
Lo stivale per portaerei.
Le barche degli immigranti a Lampedusa torneranno utili.
O scarpinar per monti,
qui il confine è vicino.
Vi abbraccio.

Rosa Anna 23.08.14 12:54| 
 |
Rispondi al commento

La rivoluzione è per i violenti, io credo molto nei movimenti, perché hanno il potere di cambiare le coscienze in modo pacifico rispettando ogni individuo.
Con le rivoluzioni si compie una violenza il movimento è per sua natura pacifico.

Di Fazio Massimo 23.08.14 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, meglio di così non potevi fare.

Walter C., Lecco Commentatore certificato 23.08.14 12:50| 
 |
Rispondi al commento

sono 1 nostalgico del vaffa e della lombardi ...del ballaro ...il resto va da sè

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 23.08.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe devi renderti conto che nel 2013 prima delle elezioni nessuno si interessava a noi. Vinte o quasi le elezioni guarda caso tutto l'elettorato che non ci ascolta perché non può farlo in quanto non può andare sul web, ci ritiene prima sfigati, incapaci poi fascisti oltre Hitler, stupratori , terroristi. Se non basta questo a capire che bisogna parlare a chi guarda solo la TV per informarsi. Poi, vale la pena insistere sempre sul reddito di cittadinanza come la principale innovazione da portare nell'Italia dei furbetti quando il Paese è vicino al default? Renzi ha già 11 milioni di italiani che voteranno sempre per lui.Se vogliamo vinerepoi dobbiamo fare ogni sforzo per migliorare la comunicazione o non andiamo da nessuna parte.

Max Della Serietà, Campi Bisenzio Commentatore certificato 23.08.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento

ciao Danila ....grazie :)


c'è anche il film......

http://m.youtube.com/watch?v=ZCqQxT_6_vg

Path Walker Commentatore certificato 23.08.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Terra, pace e diritti per il popolo palestinese. Fermiamo l’occupazione. Appello per una manifestazione nazionale a settembre del Coordinamento delle Comunità palestinesi in Italia su “Controlacrisi” di venerdi 22 agosto 2014

Appello per una manifestazione nazionale in sostegno al popolo palestinese il 27 settembre a Roma

L’aggressione Israeliana contro il popolo palestinese continua, dalla pulizia etnica del 1948, ai vari massacri di questi decenni, dal muro dell’apartheid, all’embargo illegale imposto alla striscia di Gaza e i sistematici omicidi mirati, per finire con il fallito tentativo di sterminio perpetuato in questi ultimi giorni sempre a Gaza causando più di 2000 morti ed oltre 10.000 ferite.

Il Coordinamento delle comunità palestinesi in Italia indice una manifestazione nazionale di solidarietà:

- per il diritto all’autodeterminazione e alla resistenza del popolo palestinese:

- per mettere fine all’occupazione militare israeliana;

- per la libertà di tutti i prigionieri politici palestinesi detenuti nelle carceri israeliane;

- per la fine dell’embargo a Gaza e la riapertura dei valichi;

- per mettere fine alla costruzione degli insediamenti nei territori palestinesi.

- per il rispetto della legalità internazionale e l’applicazione delle risoluzione del consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

- per uno stato democratico laico in Palestina con Gerusalemme capitale (come sancito da molte risoluzioni dell’Onu).

- l’attuazione del dritto al ritorno dei profughi palestinesi secondo la risoluzione 194 dell’Onu e la IV Convenzione di Ginevra.

Chiediamo a tutte le forze democratiche e progressiste di far sentire la loro voce contro ogni forma di accordi militari con Israele.

Chiediamo al Governo italiano e in qualità di presidente del “semestre” dell’UE di adoperarsi per il riconoscimento europeo dei legittimi diritti del popolo palestinese e mettere fine alle politiche di aggressione di Israele, utilizzando anche la pressione economica e com

Franco Rinaldin 23.08.14 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Un ripasso alla Storia
Il 23 agosto 1927 venivano giustiziati alla sedia elettrica negli Stati Uniti ( gli esportatori di democrazia), gli Anarchici Italiani Sacco e Vanzetti.
Solo 50 anni dopo la loro memoria fu riabilitata.

« Mai, vivendo l'intera esistenza, avremmo potuto sperare di fare così tanto per la tolleranza, la giustizia, la mutua comprensione fra gli uomini. »
(Bartolomeo Vanzetti, alla giuria che lo condannò alla pena di morte)

https://www.youtube.com/watch?v=1BkooChzUTw

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE GRANDE DIBA GRANDI I CITTADINI IN PARLAMENTO E GRANDI NOI CHE CI CREDIAMO. .
ORA PERO' ANDIAMO A ROMA A PRENDERCI QUELLO CHE E' NOSTRO! !!!!
M5S NEL CUORE

Riccardo Gariboldi 23.08.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno

meglio avere a che fare con un deliquente ( se non c'è di meglio ) che con chi appoggia i terroristi. Penso che di cazzate senza senso ne sparate abbastanza

Un elettore deluso

gianpaolo rossi 23.08.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possibile che non avete imparato a fare discorsi costruttivi? fate una cazzata dopo l'altra, imparate da loro, dovete stare calmi e fare discorsi che il popolino possa capire, non prestatevi a farvi distorcere i commenti, la gente ha paura, vedi le europee vinciamo noi, e poi vincono loro. UNO NAVIGATO COME BEPPE NON HA ANCORA CAPITO CHE COMUNICAZIONE È UNA SCIENZA, ANDATECI PIANO CON LE PAROLE E I MODI, PRENDETE ESEMPIO DALL'EBETINO. CHE CASPITA GUARDATEVI LE STATISTICHE, LA GENTE VOTA PER PAURA E PER IGNORANZA. MEDITATE GENTE.

SALVATORE P., crotone Commentatore certificato 23.08.14 12:22| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@ giornalai dei tg

eppure un esempio ce l'avreste

http://video.corriere.it/conduttrice-msnbc-mika-brzezinski-si-rifiuta-leggere-news-rilascio-ereditiera-prima-quelle-morti-iracheni-tenta-bruciare-fogli/797ef64e-262d-11dc-8df3-0003ba99c53b

buona giornata

Path Walker Commentatore certificato 23.08.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i Partiti Politici e la stessa Casta politica Italiana, sono in politica per non risolvere i problemi dei cittadini Italiani; ma sono Loro Stessi la causa dei Problemi con tanti privilegi per Loro !!!Loro vivono bene senza alcuna rinuncia o sacrifici che impongono al solo Popolo!!( Notizie dai TG attuali, Es:Bossi €.900 mila euro all'anno dal Partito della Lega Nord +vitalizi +etc..)

toresal 23.08.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

“RIFORMARE LA PRESCRIZIONE È LA PRIMA COSA DA FARE” DI GIANNI BARBACETTO SUL
FATTO QUOTIDIANO DI VENERDI 22 AGOSTO 2014

Maurizio Carbone. Parla il segretario dell’Anm.

Un elemento del piano per la giustizia delineato dal ministro Andrea Orlando,
il segretario dell’Associazione nazionale magistrati, Maurizio Carbone, lo
apprezza: “La priorità data al processo civile, da rendere più veloce, dopo
anni in cui la politica ha puntato invece sul processo penale e sull’
ordinamento dei magistrati. La priorità al processo civile è un fatto
certamente positivo. Come anche il metodo seguito: quello del dialogo, e non
dello scontro, con i magistrati”. Gli apprezzamenti positivi finiscono qui? È
positivo che si proponga anche di riformare il falso il bilancio e di
introdurre il reato di autoriciclaggio, per rendere più efficace la lotta alla
corruzione: speriamo però che sia la volta buona, perché è da tanto che se ne
parla, senza aver ancora fatto nulla; troppe volte le speranze a questo
proposito sono state deluse. Non mi pare invece per niente apprezzabile il
rilievo dato alla responsabilità civile dei magistrati.
I problemi della giustizia non si risolvono inasprendo le sanzioni alle toghe
o concedendo risarcimenti ai cittadini, ma offrendo processi più veloci e una
giustizia migliore. Respingiamo il messaggio che sia colpa dei magistrati se la
giustizia non funziona, come respingiamo il messaggio che i magistrati non
rispondano delle loro azioni: rispondono già oggi in sede penale, come tutti i
cittadini, poi in sede civile e infine in sede disciplinare. Sulla riforma
dei tempi di prescrizione l’accordo politico sembra essere più difficile.
Riformare la prescrizione è indispensabile. La legge ex Cirielli ha dimezzato i
tempi di prescrizione anche per reati di corruzione, per esempio, e questo
rende la lotta alla corruzione, che nel nostro Paese deve essere una priorità,
una lotta contro il tempo, con i processi che ol

Franco Rinaldin 23.08.14 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Mi preme far sapere a Renzi che mi è pervenuta la comunicazione dall'INPS che la mia pensione è stata ricalcolata e che è stata ridotta di circa ottanta euro al mese per compensare quelle che qualche altro le ha prese in più.
Ma a te, renzi, hanno ricalcolato la retribuzione?
In aumento?

mimi terlizzese, bari Commentatore certificato 23.08.14 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non ha minimamente accennato alle "perle" di AlDIBAH.Imbarazzo?

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.08.14 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

facci sapere cosa fare..... io ho quasi perso le speranze che gli italiani si sveglino!

rosamaria macri 23.08.14 12:05| 
 |
Rispondi al commento

l'italia è un paese in SALDO.

il realista 23.08.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forza Renzi, continua a dire che la manovra non ci sarà, più lo ripeti e più il popolo si convince che la manovra ci sarà e pure consistente.
Prima di te tanti altri governi in estate ripetevano all'infinito nessuna manovra... poi arrivava l'autunno e la manovra arrivava puntuale, proprio come stai già progettando tu e i tuoi aiutanti manovratori Delrio e Padoan.
Sappi però che la catastrofe sommergerà anche te e la tua compagine!

mimi terlizzese, bari Commentatore certificato 23.08.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' inutile lamentarsi dell'informazione sul caso Di Battista, Di Battista HA FATTO UNA CAZZATA GROSSA COME UNA CASA e adesso se ne pagano le conseguenze.
D'altronde se dichiari che vuoi riformare la RAI, vuoi togliere il finanziamento ai giornali ecc... e poi gli servi su un piatto non d'argento, ma di PLATINO un'occasione come questa, cosa vuoi che ti facciano? Una carezza?
L'appello alla Nazione è semplicemente PATETICO si critica, giustamente, l'ebetino per gli 80 Euro e poi si fa la stessa operazione con questo CAZZO DI REDDITO DI CITTADINANZA!
Nella centrale operativa del M5S qualcuno dovrà prima o poi rendersi conto che UNA PERSONA SANA DI MENTE il REDDITO DI CITTADINANZA IN ITALIA, e sottolineo IN ITALIA, NON LO VORREBBE MAI!!!
Perché sa benissimo che ci sarebbero ORDE di disonesti che percepirebbero tale reddito e nel contempo svolgerebbero uno o più lavori in nero.
E' cronaca di tutti i giorni: falsi invalidi, dichiarazioni dei redditi ai minimi, omesse dichiarazioni di morte per incassare le pensioni, stranieri che dichiarano di avere 80 figli e fanno ricongiungimenti familiari a dir poco fantasiosi ecc...
Ne viene preso 1% scarso.
Allora prima si cambia la testa della Gente, si fanno controlli SERI, si bastonano per bene quelli che non stanno alle regole, si aumenta il senso civico ecc... e POI si fa il reddito di cittadinanza.
Le prime riforme da fare sono altre: DETASSARE, rendere competitiva la nostra produzione, rinegoziare gli accordi con la UE e, se non ci sentono, USCIRE DALL'AREA EURO negoziando accordi con il resto dei Paesi Mediterranei, compresa la fascia Africana che sarà la NUOVA ECONOMIA, investire in tecnologia, non svendere i brevetti a USA ed affini ecc...
Hai voglia cosa che hanno la precedenza rispetto al reddito di cittadinanza...

Donato Tobi () Commentatore certificato 23.08.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non illudiamo l'elettorato per favore. Si ripartirà solo il giorno in cui l'UE sarà un colosso come Cina, Russia, India, USA, Brasile, cioè fra 20 o 30 anni, ma l'Europa oramai ha perso per sempre il suo ruolo egemone nel mondo. Abbiamo visto che nonostante gli 80 euro (iniziativa coraggiosa) e i soldi versati dal M5S alle PMI non si riparte ovvio, per produrre cosa poi ? un televisore LED da 50 pollici a basso costo da piazzare dove ? in cantina ? dato che in casa ce ne sono già 2 per stanza. Quindi è il problema è in realtà nella Mission che l'UE deve darsi. Se usciamo dall'euro, quei poveracci che hanno acquistato casa a tasso variabile cosa faranno ? ci sarebbe una corsa a ritirare gli euro in banca, con una inflazione al 50% ma poi mi dite come lo paghiamo il gas a Putin ? nel commercio internazionale si paga sempre in anticipo e in dollari ricordatevelo.

Tullio Marra 23.08.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento


Newsletter di BDS Italia...fai qualcosa di concreto per la Palestina.
22 agosto 2014

» L'Italia risponde agli appelli di Gaza: in una settimana quasi 9000 NO all'addestramento dell'esercito israeliano in Sardegna!

Da Gaza sono arrivati tantissimi foto-appelli contro le esercitazioni militari israeliane in Sardegna. Secondo un documento della Difesa, a partire dal 21 settembre è infatti previsto un ciclo di esercitazioni degli F15 e F16 della Israeli Air Force(IAF) al poligono di Capo Frasca (Sardegna).

Non possiamo rimanere silenti di fronte a questi fatti; non possiamo né vogliamo essere complici del massacro di Gaza, dell'occupazione e dell'apartheid in Palestina.

►Partecipa il 30 agosto a Cagliari all'assemblea internazionale contro le esercitazioni israeliane in Sardegna e per il sostegno alla campagna di Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni. Un'intera giornata dove tra conferenze, dibattiti e gruppi di lavoro verrà delineato un percorso concreto di mobilitazione per il blocco delle esercitazioni, per il sostegno alle campagne BDS e per il loro rilancio in Sardegna

►Firma la petizione per chiedere la revoca dell'accordo del 2005 di Cooperazione Militare con Israele, il blocco di ogni fornitura di armi a Israele, e l'interruzione di ogni forma di collaborazione militare con Israele, in particolare l'annullamento delle esercitazioni militari israeliane in Sardegna!

Ogni firma invia una email al Presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru, alla Giunta Regionale, al Consiglio Regionale, al Ministero della Difesa, al Governo Italiano, e al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi.

►Firma anche l'appello internazionale per un embargo militare su Israele. Le firme verranno consegnate a settembre all'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani

L'Italia fornisce a Israele, oltre agli M-346, anche i sensori radar "Gabbiano", prodotti dalla Selex Galilelo e montati sui droni, e i cannoni navali da 76mm p

Franco Rinaldin 23.08.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Piove molto sull'ytaglya ma per fortuna sta aumentando!

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.08.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia per ripartire un modo ce l'ha, ma se parla poco: uscire dall'euro. Ma cosa si aspetta, che l'economia italiana sia completamente stracciata?

Claudio T., Verona Commentatore certificato 23.08.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Renzi e il PD si ispirano a Gramsci e alle sue Lettere dal carcere per la nuova riforma della giustizia. Si capisce già dal titolo:
Scritti di un pregiudicato e di un condannato in primo grado.

marco barbon Commentatore certificato 23.08.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il comunicato non fa una grinza.
Ma chi lo legge?
Soltanto chi è interessato al M5S.
Conosco un sacco di gente che si rifiuta di informarsi.
Snobba, schifata, tutto ciò che riguarda il Movimento, lo ignora volutamente.
Ritiene il Movimento un branco di fanatici che pensano ad un mondo irreale.
Malgrado ciò spero in una svolta epocale.

angelo rinaudo Commentatore certificato 23.08.14 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, sono un iscritto della prima ora, sono e sarò sempre d'accordo con te ma queste cose che scrivi le leggiamo solo noi, e noi già le sappiamo e le condividiamo. è altrove che dobbiamo rivolgerci, dobbiamo rivolgerci a chi si disinforma coi mezzi tradizionali, dobbiamo rivolgerci a chi non la pensa come noi, e persuadere le persone "porta a porta"... sarà dura ma ce la faremo. tieni duro insieme a noi.

Alessio Bellini 23.08.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione,compagno Grillo:di non darsi la zappa sui piedi!come ha dimostrato la chiusura dell'ultima campagna elettorale a San Giovanni:sia Beppe Grillo che Matteo Renzi sono gli eredi,politicamente figli del glorioso compagno Enrico Berlinguer!ma purtroppo ,il fratello minore Renzi ha intrapreso una strada opposta a Grillo,uscendo fuori binari,deragliando!In pratica,Renzi non è un ebetino:ma è un pupazzo al servizio dei poteri forti:chi comanda nel mondo? un impero mondiale in collisione con i vari governi:ROTSCHILD(famiglia di banchieri tedeschi proveniente da Francoforte sul Meno,il capostipite aprì una bottega ai primi del Settecento,con il sostegno di Guglielmo IX d'Assia divenne in breve uno dei maggiori banchieri europei;il nipote Lionel(1808-1879)fu il primo ebreo ad accedere al parlamento inglese.--+ Morgan,John Pierpont(Hartford 1837-Roma 1913)Finanziere Statunitense)riuscì ad acquisire il controllo di importanti linee ferroviarie,all'inizio del 1900 fondòla United States Steel Corporation:conquistando il monopolio per la produzione dell'acciaio negli Stati Uniti,fu mecenate e collezionista di opere d'arte.--+il notissimo presidente delle banche USA,Rocfeller:i vari pupazzi dei governi sono al servizio di questi banchieri ! è non c'è meravigliarsi che la BCE non presta i soldi ai vari governi che sono in difficoltà per il pagamento delle pensioni,stipendi,stato sociale,ma in mase al trattato di Maastrich occorre rivolgersi alle banche private:di conseguenza occorre fare delle manovre tartassando,strozzando il popolo per far arricchire i parassiti,le banche.Una volta i cittadini si indebitavano per pagare le rate a seguito dell'acquisto di un veicolo o di un televisore,oggi si è verificato un boom di domande per il dilazionamento del saldo con l'Equitalia per pagare le tasse,mentre il presidente Napolitano percepisce a 90 anni,240 mila euro all'anno !mentre Obama,ne percepisce 100.000.-Un segretario della camera percepisce 500000 annuo,mentre un chirurgo

VITO lamorte, roma Commentatore certificato 23.08.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Somaropoli.

Presidente del Regno: Somarone Primo.
Presidente del Coniglio: Somarello Primo.
Generale d'Armata: Somarone Secondo.
Ministro dello Sport: Somarino nano.
Ministro delle Finanze: SOmaro Drago.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 23.08.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Legge sulla Privacy.
Ovvero: responso sul test riguardo la Psicopatia di una Cleptocrazia.

Tradotto: non si dica quanto siam LAdri, Dove e soprattutto Chi.
Come, è un Fatto noto.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 23.08.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Con questa bella secchiata d'acqua gelata
#finedellevacanze!

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dei CAzzoni Ubriachi, al potere, non combinerebbero un tale MAcello.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 23.08.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, Bepe ieri i sindaci di recoaro si sono spremuti le meningi per inviare la letterina ha zaia, oggi sul giornale di vicenza c'è la notizia dell'incontro, Ma in prima pagina che c'è !!!! in indovinate, lo stadio comunale romeo menti, che spenderanno 20 milioni di euro, e si il calcio è importante!!!
Lo sape una cosa ---- io sinceramente ---- ODIO il calcio e tutti i tifosi del calcio, fate un piacere al mondo suicidatevi. E se non sapete di come usare il tempo uscite con la vostra famiglia e parlate, che vi fa bene al cervello.

Roberto Santi 23.08.14 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Eva Anna Paula Braun-Hitler in visita al Kamp ucraino.

" Chi essere stato der pazzen at introdurren Cibo et Kartoffen at CArceraten?".
"Faccia un PAssen Afanten!!
Teufel!"

grethe g., stockolm Commentatore certificato 23.08.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Che dire, Beppe è avanti, inutile negarlo, sembra il Nostradamus de no' antri. Purtroppo quello che dice è sacrosanto e dobbiamo veramente ribellarci ( democraticamente ) a questo scempio.Esempio, lo stato ha liquidità di 67 miliardi di E. frutto di piazzamento di titoli in eccesso. Questi soldi servono per finanziare il European Finanxial Stability Fund e il MES. Dal peossimo gennaio anche il fiscal compact. Allo stesso modo ci parlano di tagli , non pagano i debiti della PA alle PMI, e svendono i gioielli di famiglia , compresa , come ha detto Beppe , la Cassa depositi e prestiti ,la cassaforte degli italiani, ai cinesi. Fanno quello che vogliono con i nostri soldi. Andatevi a leggere bene il DEF di Renzie e l'ultimo bollettino della banca d'Italia . Il debito al 141 % pari a 2168 miliardi . Renzie è riuscito nella storica impresa di indebitarci di ulteriori 100 miliardi in 6 mesi senza far ripartire il paese . Ma se dai i soldi alle banche fallite con i quali comnprano i titoli e ci indebitano, e non fanno credito alle imprese , come pensi di far ripartire l'economia. Somari Bocconiani .....

Daniele Ceselli 23.08.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento


Leggete l'articolo tedesco
di Gabor Steingart.
L'occidente sulla strada sbagliata
megachip.globalist.it

Rosa Anna 23.08.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe sono totalmente d'accordo con quello che dici non hanno fatto un cazzo non si sono ridotti niente e sono in combutta con il condannato in via definitiva che in 20 anni di malgoverno unitamente al pd hanno portato l'Italia allo sfascio. Purtroppo ci sono italiani che vogliono credere al pifferaio magico che promette meraviglie e fuochi d'artificio e compra i voti con 80 €. Non c'è lavoro non ci sono consumi interni e per far ripartire l'Italia parlano di togliere l'articolo 18 perchè è quello che frena la ripresa ma si può essere più bugiardi e ipocriti di così? Non hanno ridotto niente degli sprechi e dei loro privilegi ma si tengono ben stretto tutto il malloppo. Schettino è stato invitato a tenere una lezione sulla gestione del panico e l'ebetino passa per uno statista illuminato. Mettici anche il peggior presidente della repubblica che abbiamo, si fa fatica a non scoraggiarsi. Teniamo duro sopratutto il movimento mandiamoli a casa e/o in galera visto quello che hanno rubato e che rubano.Giorgio.

renier giorgio 23.08.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna andare piano sul RDC. Dovrebbe essere introdotto solo quando il sistema welfare sara' piu' organizzato e controllato per evitare che ci siano falsi "disoccupati". Ne abbiamo abbastanza di falsi invalidi, pensionati, ecc.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 23.08.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Per il nostro Presidente della repubblica italiana
.<signor presidente, se questo post verrà messo in risalto dal Blog di Beppe Grillo sono sicuro che lei ne verrà a conoscenza, e perciò vorrei rivolgermi a lei come cittadino italiano per rappresentarle la mia contrarietà al suo continuo schierarsi, con aria sempre addolorata solo per condannare episodi riluttanti come nel caso dell'esecuzione del giornalista USA. Non capisco perché lei non si addolori pubblicamente anche per tutti quei poveri civili palestinesi tra cui donne e bambini o ucraini cosostretti loro si (visto che il giornalista ha scelto liberamente di andare in aree di guerra)a subire bombardamenti inauditi da parte di governi fascisti israeliani o ucraini. Io vorrei avere un presidente libero di un paese libero e non vivere più in un paese privo di dignità e sovranità. Insomma in poche parole perché non va con il venditore di fumo Renzie a fare una visita al Presidente dell'Uruguay José Alberto Mujica? Da lui certamente potrebbe prendere esempi di libertà e dignità, un presidente veramente rivoluzionario che non si piega ai dettami del pensiero unico americano imperialista e cerca di realizzare veramente le riforme per il bene del suo popolo.
La ringrazio anticipatamente
Hasta siempre!!! M5S

paolo De Benedictis 23.08.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per le tue parole sempre puntualmente piene di sincerità e verità,ti stimo e ti voglio bene perché sei una persona con un grande cuore e altrettanta intelligenza,ma purtroppo in questo bellissimo Paese ci sono gli italiani ,un popolo egoista e stupido,un Paese di vecchi ignoranti che non usano internet e votano le stesse merde da decenni,e NON VOGLIONO CAMBIARE!Dobbiamo andare tutti a Roma e fare una rivoluzione!a chi la pensa come me ANDIAMO TUTTI A ROMA!

fra ., bologna Commentatore certificato 23.08.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

In Germania,
han la Bundesbank
la Bundeswolk
la Bundeswehr
la Bundeskreutz
la Bundeskasse
la Bundesliga
la Bundes...

In Italia,
la Bungabank
la Bungapeople
la Bungaforce
la Bungacroce
la Bungaass
la Bungaf...
la Bunga...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 23.08.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Al di là di tutte le giuste e condivisibili osservazioni contenute nel post, sarebbe opportuno e necessario adire le vie legali per le inaccettabili, prima che false, considerazioni espresse da chi ci governa circa la contiguità con il terrorismo.

VINCENZO SILVESTRI, avezzano Commentatore certificato 23.08.14 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Cgil, inaccettabile nuovo blocco stipendi agli statali.

Ma che è? A questi statali non gli bastano gli 80 euri di regalia pre e post elettorale elargiti dal mister bean nostrano.

E poi quando mai un sindacato è riuscito a portare a casa un aumento contrattuale cosi alto?

renzie è meglio di camusso!

Lucio Lupo 23.08.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo dorme e i coglioni comandano.

Giuseppe V. Commentatore certificato 23.08.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Renzi "grazie alle straordinarie qualità dei suoi cittadini, tornerà ad essere la guida, non il problema, dell'Europa".(Repubblica.it) DUNQUE RENZI CONFERMA CHE OGGI L´ITALIA É IL PROBLEMA DELL´EUROPA CON IL SUO DEBITO SPROPOSITATO!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo di riassumere alcune delle innumerevoli balle propinate di Renzi:
(fate girare)
- Abolizione delle Provincie... La legge 56 non abolisce affatto le Provincie, ma le fa diventare Città Metropolitane e comunque non ci sono i decreti attuativi.
- PIL a + 0,8% entro la fine dell'anno... Qui è stato lo stesso Padoan a dire che si sono sbagliati.
- "Italiani andate in vacanza tranquillamente, a settembre grande ripresa con botto". Annuncio ironicamente fatto 2 giorni prima che venisse ufficializzata la recessione, ma oltre al PIL in negativo anche tutti gli altri dati economici non rendono fondato questo annuncio.
- Abbiamo creato 200mila posti di lavoro... Le stime della CGIL parlano di poco meno di 650 milioni di ore di cassa integrazione da gennaio a luglio. In cassa a zero ore circa 530 mila lavoratori da inizio anno, che hanno subito un taglio del reddito pari a 2,5 miliardi di euro, ovvero quasi 4 mila e 700 euro netti in meno in busta paga per ogni singolo lavoratore Sono queste le stime calcolate dalla Cgil e diffuse il 22 agosto elaborando i dati ISTAT.
- "80 euro in busta paga smentiti i gufi e i rosiconi"... L'effetto degli 80 euro viene giudicato INVISIBILE dalla Confcommercio e ANNULLATO dalla Cgia.

Lorenzo M. Commentatore certificato 23.08.14 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Secondo Draghi "La BCE agirà, ma non sostituisce i governi" e questa è l'ennesima balla colossale che anzi prova come e quanto il potere criminale si sia diffuso anche in UE!!!

http://www.huffingtonpost.it/2014/08/22/draghi-yellen-protagonisti-vertice-jackson-hole_n_5699293.html?utm_hp_ref=italy?clear&utm_hp_ref=italy

Uno che viene a chiedere di affidare la sovranità delle riforme alla UE...

http://www.economiafinanza.net/bce-draghi-incertezza-sulle-riforme-rallenta-investimenti-in-italia/

beh fate voi!

3mendo 23.08.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento

L'ebetino non ha fatto niente e non lo fara'. Prima perche' parla troppo e secondo perche' tutto quello che dice che fara' viene bloccato dai poteri forti, che sono piu' forti di lui anche se non vorrebbe ammetterlo. Ha detto che avrebbe tagliato le pensioni al di sopra dei 3.500 euro ed e' subito stata rivolta e lui si e' rapidamente tirato indietro perche' in quella categoria ci sono anche dei privilegiati come i vitaliziati e i superpensionati, tra cui molti dei sindacati, i quali tra l'altro adesso sono molto aguerriti ma quando la Fornero ha tagliato le pensioni a coloro che a malapena arrivano a fine mese sono stati zitti.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 23.08.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/tecnologia/2014/02/21/news/agcom_web_informazione-79253469/

ROMA - Internet come mezzo di informazione cresce, ma la rete resta ancora al terzo posto tra gli strumenti usati dagli italiani per le news. E' quanto emerge da un'indagine di mercato realizzata da Swg sui servizi Internet e la pubblicità online presentata dall'Agcom.

Secondo lo studio, il 40% degli italiani si informa online, l'80% con le tv, il 44% sui giornali. L'Italia però è al di sotto della media Ue che registra una percentuale di persone che si informano tramite Internet del 46%.
----------------------------------------------------------------------------
Caro Beppe, tutto giusto quello che scrivi..... ma non devi convincere noi. A mio parere hai sottovalutato il potere che le tv, e in parte i giornali, ancora hanno; tu dicevi che erano "morti", forse hai un po anticipato i tempi. Probabilmente in futuro sarà così, ma per ora ci sono con tutta la loro propaganda costante anti-M5S.

Saverio L., Italy Commentatore certificato 23.08.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, gli italiani sono quelli che si sono tenuti per trent'anni la Democrazia Cristiana e per vent'anni Berlusconi.
Puoi ancora sperare che si sveglino, prendano coscienza, riescano a ragionare al di la' dei loro meschini interessi contingenti?
Certo che ci dobbiamo provare, ma sara' un cammino lungo e faticoso.
Se Renzi verra' fatto fuori lo sara' dai suoi, quando non sara' piu' utile. Ma credo che ancora non sia giunto il momento. Gli lasceranno dire e fare ancora un po' di cazzate sfruttando le sue capacira' istrioniche, tanto per ingannare la gente in attesa della mitica ripresa economica.
Quando arrivera' la ripresa - in qualche modo arrivera' per la stessa sopravvivenza del sistema capitalistico - allora si tireranno fuori i coltelli alla Giulio Cesare maniera e il povero Renzi sara' assassinato nella buvette di Montecitorio.
Dovesse anche fare delle cose egregie, che finora non si sono viste, non sara' Renzi a godersi la vittoria ma qualcuno molto vicino a lui che oggi e' nell'ombra.
A meno che non si ripristino le elezioni politiche, oggi cadute in disuso, e allora si che anche noi avremmo la possibilita' di vincerle e di governare il Paese. Sempre che si ravvedano i cittadini elettori, che pero' sono quelli gia' citati nel primo capoverso. La speranza e' sempre l'ultima a morire.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.08.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento

...caro Grillo, mi dirai che non sono informato, che non capisco niente, magari che sono anche fascista, ma anche la proposta del reddito di cittadinanza mi pare che sia un "aiuto per la discesa e per l'eutanasia": ...dare soldi aggratis a tutti (ma poi come scegliere a chi darli?), significa toglierli a tutti gli altri e, nelle nostre condizioni, significa allargare a dismisura l'area della miseria: tutti MISERABILI e tutti CONTENTI(salvo i fortunati a monte-carlo e svizzera...) !!! Certo i kazzoni ubriachi e le loro gallinelle 'gnoranti al governo fanno di peggio: tolgono i soldi produttivi e li vogliono immettere nella scuola, il più grande pozzo nero di capitali d'itaglia assieme alla sanità-insana, solo perchè le loro mogliettine e sorelline sono inZegnanti; inviano armi ai kurdi, popolo noto per la tolleranza, in omaggio agli interessi anglo-amerikani; etc. etc.
Ma, purtroppo, bisogna avere l'onestà intellettuale per affermare a piena voce che l'itaglia è finita, non ha più alternative, e questo è il prodotto di 70 anni di politica "resistenziale"...la diaspora dei giovani per il mondo (NON degli ebrei...) .

ayeye brazov 23.08.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe grillo sono un semplice cuoco ma cerco di Informarmi il più possibile per non farmi prendere per il culo visto che e mio dire che ti adoro e poco apprezzo il tuo sforzo con quello del movimento per cercare di migliorare questa bellissima nazione continuate cosi per favore grazie di esistere con affetto Beppe doria

giuseppe doria 23.08.14 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un PAese Assurdo Questo.
Neppur KAfka, Jonesco, Agatha Kristie, Peter Kolosimo o Jules Verne avrebbero potuto Teorizzare una Realta' così Inquietante, oltre l'inCubo.


Rubik, forse, se si fosse Applicato...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 23.08.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

LA VERITA' TI FA MALE LO SO.
perchè molti italiani non vanno più a votare?
perchè hanno finalmente capito di di essere stati
presi in giro,perchè non votano M5S?
solo per puro orgoglio personale.

il realista 23.08.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe, i tuoi interventi riescono sempre a dare la carica per andare avanti nonostante le difficoltà.
Però dobbiamo anche prendere atto che allo stato attuale, il Movimento è in una posizione di stallo.
Non riusciamo a far sentire la nostra voce alle grandi platee, perché l'informazione dei media è tutta indaffarata a soffocarla...e francamente quello che si riesce a fare sulla rete è insufficiente, a causa della scarsa diffusione del mezzo internet.
Dobbiamo renderci conto che ci sono intere fasce di età della popolazione che non sono in grado di utilizzare in modo soddisfacente internet per informarsi...oltre a tanti altri che nutrono una vera e propria repulsione per la tecnologia informatica, per cui se non è Maometto ad andare alla montagna...bisogna trovare il modo di fare andare la montagna da Maometto.
Quindi o troviamo il modo di informare la popolazione bypassando i media filogovernativi, oppure tra un po ci toccherà assistere inermi al disfacimento di questo meraviglioso Paese....e paradossalmente alla fine ci sarà anche chi candidamente dirà: "La colpa è di chi non ci ha informato !".

Saluti e Forza M5S, con l'augurio di assistere ad una nuova grande stagione.

Antonio E., Foggia Commentatore certificato 23.08.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma con quale legge elettorale dovremmo andare a votare ?????????
E poi perché vuoi mantenere tossici e puttane e non
far lavorare milioni di giovani che aspettano solo
quello per mettere su famiglia ?????

basilio grabotti 23.08.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai la crISIS è ovunque.

Voglio un altro Vday.

Lucio Lupo 23.08.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai siamo arrivati all'ammazzacaffe. A settembre alla ripresa delle scuole le famiglie si renderanno conto, che cercando gli 80 euro di Renzi per comprare la carta igirnica da portare a scuola, si troveranno in mano solo merda.

Jacopo j., Verona Commentatore certificato 23.08.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe, dici parole vere ed esprimi concetti importanti, ma il problema é che questo video lo vede solo chi lo vuole vedere, cioè ci già sta con il movimento, tutti gli altri non vedranno mai ne sapranno mai di queste tue parole! Bisogna diffondere in radio ed in Tv, già da ora, non aspettiamo la prossima campagna elettorale!

Francesco Mazzucco 23.08.14 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma mi viene nuovamente da ribadire questo concetto che spesso esprimo e cioè che dobbiamo combattere questi delinquenti pazzi furiosi, che agiscono, sono convintissima, sotto l'effetto di droghe pesanti, altrimenti certe decisioni non si spiegherebbero, sul loro stesso campo di battaglia e con le stesse armi.
Cioè il contraddittorio in televisione, luogo che dobbiamo conquistare perchè ci spetta di diritto e perchè tutti gli altri partiti l'hanno monopolizzata senza che nessuno mai abbia contestato loro questa usurpazione.
Non sarebbe una lottizzazione, sarebbe l'esercizio di un sacrosanto diritto: IL DIRITTO DI REPLICA E DI PAROLA.
Ri ciao a tutti gli amici.
Anto b

domitilla cremonensis, CR Commentatore certificato 23.08.14 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, questi non sono dilettanti allo sbaraglio, ma ladri allo sbaraglio. E', ormai, una lotta tra sistema e antistema. Il sistema si arroccherà sempre di più, facendo confluire i voti su un solo "ebetino",senza colore di appartenenza e per impedire all'intisistema di raggiungere il potere. E' necessario che tutte le forze sane ed oneste del paese, tutti gli uomini di buona volontà, si uniscano e facciano confluire i propri voti in un unico contenitore: altrimenti sarà la fine di questo bellissimo paese. Ad maiora.
Pino

Pino Leo 23.08.14 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due pensieri:

1. Ai maestrini che oggi bacchettano il M5S sul dialogo con il terrorismo, e magari appartengono agli stessi partiti che per decenni hanno dialogato con le Brigate Rosse, suggerisco di rileggersi il libro di Magdi Allam, "Io amo l'Italia. Ma gli italiani la amano?", Milano 2006, in particolare i capitoli II "L'Italia, terra di conquista islamica" e III "L'Occidente si allea con il suo carnefice". Si troveranno elencati, con estrema precisione di fatti e persone, innumerevoli esempi di collusione ideologica tra vasti settori della politica italian con il terrorismo islamico, ben prima della nascita del M5S. Sarebbe quindi opportuno che questi partiti facessero almeno un po' di autocritica.

2. Ma possiamo essere ottimisti. L'Europa pensa di includere nel PIL anche i proventi di droga e prostituzione. Così finalmente, drogandosi e andando a puttane, l'Europa cambia verso, e l'Italia potrà diventare la locomotiva d'Europa. Visto che Renzi aveva ragione?

Renato O., Venezia Commentatore certificato 23.08.14 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti capiamo e siamo con te, anke se urli, ma fai bene a cercare di raggiungere moderando i toni persone possibile....ma incazzo e' legittimo...grazie nn mollare noi nn molliamo...

maria rosaria bianchi 23.08.14 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, la tua lucida analisi dell'attuale situazione italiana mi conferma sempre più che il voto utile è quello per i pentastellati. Recentemente ti suggerivo in un altro mio intervento che sarebbe stato meglio se ti fossi alleato con Bersani, per evitare il rischio di far cadere il governo nelle mani di Berlusconi. Ebbene, oggi comprendo che c'è troppa puzza da quelle parti perchè uno come te potesse scendere a compromessi con il PD. Per quanto riguarda Renzi, penso che Maurizio Crozza l'abbia bene fotografato, facendone la caricatura. Uno che parla, parla e alla fine non dice niente. Manca la sostanza in quello che dice, ovvero frasi a effetto senza mai indicare la soluzione tecnica e fattuale in tempi brevi alle varie problematiche. Prova ne sia che il nuovo slogan al quale si affida, oramai trito e ritrito, usato già da svariati predecessori, è quello secondo cui per vedere i risultati di ciò che sta mettendo in atto il governo occorrerebbero almeno due anni. Ahahahahahah, scusa la risata ma non posso farne a meno. Un saluto

Wladimiro Taburchi (), Assemini Commentatore certificato 23.08.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

La gatta Perduta
è come un Voto
fatto a se stessi:
par selvatica
ma è Diversa
ti cerca
di dire
ch'è fuggita
riversa
entro un sacco
alla mano
alla ruota
A$$a$$ina.

Occorrono anni
per coglier frutti
dal Pruno
intriso
di Spine
a Trionfo.

grethe g., stockolm Commentatore certificato 23.08.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Permettetemi un commento fuori tema ma che si riallaccia all'articolo postato da Lalla sull'utilizzo del grano duro utilizzato dalla Barilla e messo in evidenza da Max Stirner stamattina e faccio queste domande: siamo sicuri che solo la Barilla faccia uso di questi grani duri? Non è chiaro a tutti che questa è la politica del Capitalismo volto alla ricerca del profitto a tutti i costi e che quindi sacrifica la qualità alla quantità? Perchè la comunità europea ha acconsentito ad aumentare i parametri?
Detto questo auguro una buona giornata al blog, nonostante l'ennesima pioggia, e saluto con affetto tutti gli amici.
Anto b

domitilla cremonensis, CR Commentatore certificato 23.08.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Alle provocazioni grilline replica Michele Anzaldi, parlamentare del PD: “Sarebbe opportuno che Grillo, prima di recarsi dai magistrati, spiegasse immediatamente agli italiani che cosa intendeva dire il vicepresidente della Commissione Esteri Di Battista con quella dichiarazione dove addirittura giustifica un eventuale attentato in metropolitana”. Anzaldi fa notare come “negli scenari di guerra attuali non ci sono metropolitane. Sembrerebbe che Di Battista parli dei sistemi di trasporto del mondo occidentale”, aggiunge il parlamentare democratico. Secondo Anzaldi “sarebbe auspicabile avere presto un chiarimento in merito. Stiamo parlando di un politico di spicco del M5S, con un incarico istituzionale importantissimo. E Grillo ha il dovere di chiarire quanto prima le sue ambigue dichiarazioni. Visto che vuole recarsi dai magistrati, farebbe bene ad ordinarsi le idee per evitare di fare figuracce”, conclude il parlamentare.

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due notizie di oggi: (date in successione da un telegiornale e che riprendo da altre fonti: all' ennesima tragedia di una famiglia distrutta dalle difficoltà economiche (che si riflettono spesso sui rapporti affettivi), si contrappone l'immagine agiografica di un simpatico zuzzerellone che riesce a trovare pure il tempo di fare un po' di moto: scioccante, direi....


Notizia 1)

Padre accoltella figlie, morta una bambina di 12 anni a Catania.(...)
Il movente che ha spinto l’uomo sarebbe la crisi del suo rapporto matrimoniale, testimoniata anche dall’assenza della moglie, che recentemente si era trasferita in casa dei suoi genitori. Russo da due anni era ufficialmente senza lavoro, dopo essere stato licenziato, per problemi economici, da un’azienda che lavorava per la grande distribuzione. Viveva facendo il venditore ambulante".

Notizia 2:

Sarzana - “Il premier Renzi ha un'ottima pedalata, sembra Miguel Indurain”. Il paragone un po' azzardato ma lusinghiero è di Paolo Bernardini, commercialista di Sarzana che questa mattina ha condiviso la consueta uscita in bici quotidiana con il presidente del Consiglio, arrivato fino alle porte della città per farsi immortalare nella foto. (...) “E' un bel passista – riprende Bernardini – forse un corridore mancato ma soprattutto una persona simpatica dai modi gentili, aperta e disponibile”.
Dopo aver salutato il compagno di pedalata, il premier ha poi fatto ritorno al Forte sempre accompagnato dagli uomini della scorta, per dedicarsi alla gelida secchiata d'acqua e rituffarsi nelle questioni ben più faticose che riguardano il Paese".


Ma siamo nel 2014 o nel 1924???.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.08.14 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché un coglione si fa un gavettone....tutti a farsi i gavettoni!
In sostanza son tutti coglioni o no?

oreste ★★★★★, sp Commentatore certificato 23.08.14 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i troll come li intendiamo noi qui sul blog,sono veramente persone detestabili e di scarsissimo onore..è come se un ateo entrasse in una chiesa durante la messa e cominciasse ad offendere tutti i presenti e il loro dio..non è questione di credere oppure no,non è questione se sia vero oppure no..è mancanza di rispetto vero altri credi,verso altre idee,,mai al mondo andro' in un sito che non mi appartiene e non mi interessa solo per dire cavolate,o diffamare qualcuno(magari per una paga di giuda)..altra cosa sono le prese di posizioni diverse tra noi,chi vorrebbe andare in tv e chi no,chi vorrebbe una azione piu forte e chi vorrebbe allearsi con altri movimenti..tutto puo essere ma la critica se c'è, deve essere costruttiva..troviamo il sistema per centellinare gli iscritti,iscriviamoci con un documento d'identita' ed eventualmente le responsabilita' di cio che scriviamo..infine meglio pochi ma buoni..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 23.08.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Temo che si andra' al governo solo quando la maggioranza degli italiani ci vedra' come "extrema ratio" cioe' quando metteranno mano al loro misero orticello.
Chapeau a Di Battista

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Salvare le piccole e medie imprese? E chi le salverebbe; onorevoli e senatori M5S che in maggioranza sono per il mantenimento del vergognoso baraccone pubblico? Lo si è visto anche con la recente questione Alitalia, dove gli eletti M5S han difeso gli stipendi degli affiliati CGIL, da sempre principali sabotatori delle imprese ( pubbliche e private ).


SI' SERVIZI PUBBLICI, NO DIPENDENTI PUBBLICI;

l'UTENTE al centro che decide se il servizio ricevuto è adeguato alle tasse che paga, in caso contrario si cambia; ma si cambia subito non dopo DECENNI.

------------------------------------------------

Il paese riparte il giorno dopo che:

- Elimini le multinazionali
- Elimini la Mafia sindacale
- Elimini il Mafioso di Arcore ed i suoi simili
- Elimini il partito comunista e le Coop rosse
- Elimini il Baraccone pubblico
- Elimini il denaro contante

e dove
- Ogni individuo ha P. IVA
- Iva 15%
- Irpef 20% ( che rimane nella Regione )
- Pensioni dipendenti pubblici max 1400 €uro


Il resto son balle.
Poi non ci si lamenti che arrivano i cinesi.

Gian Luigi Naritelli, SONDRIO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.08.14 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo ribadisco per l'ennesima volta, per liberarci di questi maledetti bastardi purtroppo c'è solo una cosa da fare. Prima lo capiamo e prima usciremo dalla merda. NON CI SONO ALTRE ALTERNATIVE, tutto il resto è solo perdita di tempo.

Vittorio De Rossi, Roma Commentatore certificato 23.08.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povero Beppe!! Il bue che dice cornuto all'asino! Accusi Berlusconi e non ricordi di essere anche tu un pregiudicato con sentenza in giudicato. Difendi l'indifendibile e provi a ridare senso ai deliri della sua presunta politica fatta di niente o ai deliri di DiBattista accusando chiunque di aver frainteso (sempre come il tuo degno compare bBerlusconi). Dai fiato al tuo cervello povero e malato di narcisismo e autoreferenzialità e intanto ti opponi a qualsiasi cosa non abbia fatto o pensato tu. Poi ti comporti come Berlusconi accusando la stampa e dando del coglione agli italiani e promettendo meraviglie infattibili o impossibili. È arrivato il giorno del vaffa!!!! Ma va fanculo Beppe!!!!

sebastiano manca 23.08.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo Biondi capelli,
me li han Strappati,
fini orecchi
li han lacerati,
bianchi dentini
m'han fratturato,
Eteree ali
che han Tarpato,
anche la Lingua
mi hanno Mozzato,
un pene piccolo
lo han irriso
un'imene
infibulata,
un cervello, fortuna
mai ho posseduto.
Un buco dietro
han deflorato,
Adesso il cuore
han Strappato.

Or posso Morire:
certo è Partire...

grethe g., stockolm Commentatore certificato 23.08.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si andasse a votare oggi arriveremmo al 15%. Se lanciassimo la sfida o noi o loro saremmo sul 10%.
Se bannate questo commento sarà la prova provata.
Forse gli iscritti (tra cui io) e i sostenitori del M5S non parlano con la gente ma leggono solo il blog.

exalè exmagno, alto Commentatore certificato 23.08.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Come mai la comunicazione verbale di Beppe, arriva, precisa come una freccia, a molti di noi e, viceversa, spaventa o viene osteggiata, se non ridicolizzata da molti altri??
Rispondo per me, a voi le vostre riflessioni.
Seguo Beppe da sempre, apprezzando in lui le sue doti oratorie in cui sento, intuisco, sempre un'autenticità e una spontaneità, che me lo fanno piacere anche quando dice cose che non condivido.
La sua capacità di decostruire argomenti che ci vengono presentati come complessi, riportandoli a quello che è il loro principio, la loro causa, e ricostruendo dialetticamente la realtà, quella vera e non la verosimigliante, è il tratto più convincente della sua comunicazione, chiara semplice, fruibile immediatamente, non contraddicibile se non con i soliti sofismi, attivati per nascondere alla gente, logiche innominabili, segrete. A ciò aggiungo la sua vis ironica, comica, satirica, in cui riesce a condensare in una battuta realtà raccontate sempre in maniera distorta. Il famoso sense of humor, una dote personale, che se non hai - come patrimonio genetico - non puoi imparare.
Che differenza, penso, con certi personaggi pubblici, omnipresenti,con i loro discorsi copia-incolla, con banalità travestite da pensieri alti, con una scontatezza imbarazzante.

Vi trascrivo un testo esemplificativo:

Non sempre il parlare è conversazione, non sempre parlare aumenta la coscienza. Si può parlare di un tema annoiando a morte, o di una persona in modo che fa addormentare. Una buona conversazione ha presa: ti apre gli occhi su qualcosa, ti fa drizzare le orecchie. Una buona conversazione lascia degli echi; nel corso della giornata, nella nostra mente si continua a parlare; e il giorno dopo ci si ritrova a conversare con quello che è stato detto. Quel risuonare in un secondo tempo è proprio l'aumento della coscienza, la nostra mente è stata mossa. siamo a un altro livello con le nostre riflessioni.

da: CENT'ANNI DI PSICANALISI - James Hillman -

www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 23.08.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno Blogghe!
Buon giorno stelline!
Anche questa mattina un vaffa gratis ai primi trollini che infestano il blog!
Ecco qui li possiamo mandare a fare in culo....perché non farlo in TV(non chiaramente come qui),ma almeno dicendo agli Italiani le schifezze della stampa e dei TG!
Moriremo con in faccia il fango o con l'orgoglio delle persone oneste?
A fanculo i pennivendoli i partiti e viva il m5*.
Dai Beppe diamo una svegliatina agli Italiani!

oreste ★★★★★, sp Commentatore certificato 23.08.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento

#scanzifallafinita1
Scanzi, in maniera molto “caciorona”, come direbbe Giuliano Ferrara, lo Stercorario 2014, nel suo editoriale del Fatto del 19 agosto, definisce “futili e dannose le goliardate del Movimento” in merito al sondaggio-premio al giornalista dell’anno 2014, che, più di ogni altro, si è distinto nel manipolare le notizie che riguardano il MoVimento e condirle con appropriate ingiurie e denigrazioni tipiche di chi opera a nascondere la verità. Chi oggi vede nel MoVimento, non solo l’opportunità per cambiare l’Italia, ma anche una nuova idea di Politica, non può esimersi da indicare i veri colpevoli del declino dello Stato Italiano: Scanzi, fattene una ragione! A proposito, io ho votato per Michele Serra. Se gli articoli di Ferrara non sono letti da nessuno, ma poi è onnipresente in tutte le tv e radio, il mio problema (mio nel senso di attivista o simpatizzante del MoVimento) è quello di capire i danni che farà alla “libertà di essere informati”non Ferrara, ma ad esempio, Scanzi. Mi spiego meglio con un altro esempio: l’azione giornalistica di Michele Santoro nel tempo, si potrebbe riassumere in due fasi, la prima era per, appunto “la libertà del cittadino a essere informato”. Su questo solco, si collocano trasmissioni che vanno da “Samarcanda” al “Raggio Verde”. Poi, con l’avvento di Berlusconi, Santoro si è concentrato sulla “libertà’ d’informazione” creando (inconsapevolmente?), l’alibi al berlusconismo giornalistico.
Dov’è finito il “Michele Pensiero” che non conosceva compromessi con l’informazione asservita al potere, specialmente mafioso, e che oggi esprime grande gratitudine a un Capo dello Stato che è in parlamento dal 1956, che ha un passato del tutto discutibile, e che (INGREDIBILE!) si è adoperato attivamente a che le intercettazioni che hanno interessato la “trattativa Stato-Mafia” fossero distrutte? E che di certo, getta un’ombra ancor più cupa sull’etica e la morale del personaggio? Scanzi è un ottimo giornalista, come lo era Gad Lerner

Enzo Rudy 23.08.14 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Certo che in vacanza lunga Beppe stava meglio....ora giustamente evoca (oramai da troppi anni !) l'Apocalisse. Cosi non vinceremo poi, così non vinceremo MAI ...

GIORGIO MATTIOLI 23.08.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento

si ragazzi tutto vero..le tv e i giornali non passa giorno senza attaccarci o sputtanarci..(vedi diba in questi giorni,stravolto totalmente il suo pensiero)..ok ormai noi elettori simpatizzanti e iscritti lo sappiamo,e tutti giorni la solita storia..diffamazione e disinformazione..dunque? che si fa?continuiamo a piangere o si fa qualcosa di concreto? una tv nostra? un giornale nostro? facciamo querele ogni giorno?io non sono nessuno per dare consigli..pero' mi rendo conto che molti,troppi cittadini ci considerano meno di niente..forse è il caso rivedere la strategia comunicativa.. e se dobbiamo aspettare che si suicidano da soli..ho paura che non faro' tempo a vedere cio..comunque w. m5s

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 23.08.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, da quando esiste il m5S l'ho sempre votato e sostenuto, ma cosa possiamo fare di piu'? Sono veramente amareggiato, ho ormai quasi 70 anni e se non fosse che ho due figli ancora giovani , avrei smesso di votare, tanto quanto mi rimane da campare ? Sono amareggiato perchè la democrazia mi ha deluso, ha dato " democraticamente " il permesso a che MAFIOSI, CORROTTI, LADRI e POLITICANTI DI MESTIERE ci portassero via tutta la nostra dignita'. Ho un sogno: vedere un m5S che riporti tutto alla normalita' e ci ridia perlomeno la dignita' di essere ITALIANI. Non ci abbandonare,grazie.

Carlo A., forli' Commentatore certificato 23.08.14 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non c'è niente da fare in parlamento .... neanche con il 25% dei parlamentari contiamo abbastanza per scalfire il sistema transnazionale che determina le nostre politiche economico-sociali ... purtroppo neanche M5S può fare nulla ...

roberto donnaloia 23.08.14 09:00| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia non é una nazione libera,siamo una colonia americana governata dal Vaticano. Ennesimo spettacolo voluto dal vero Dio per mantenere al potere i fedeli Discepoli che sostengono la Globalizzazione e la suddita burocratica guerrafondaia UE,doppione dei vari nazionali che servono per tenere isolata l'ex potenza Russa.Questo Divino spettacolo è strategico come quello creato sulle armi di distruzione di massa che ha dato inizio alle guerre mascherate in missioni pace. “LA GIUSTIZIA NON É UGUALE PER TUTTI”!Solo chi ha denaro,fa parte della Casta,dei parenti e marionette politiche é tutelato e immune contro la vera giustizia.Preso atto che il vecchio Dio era solo immaginario e visto il trionfo della filosofia politica italiana “Ipocrita Clericale Cattocomunista”,dobbiamo sperare che finalmente inizi una vera guerra.Solo in questo modo i cretini come me e chi ha creduto nei valori Etico Morale o altri credo, di avere una speranza per un domani migliore se non crepera’.Molto meglio morire in una vera guerra che non morire di agonia,assistendo il trionfo degli eredi con i lorosostenitori.La
terza Repubblica è fotocopia e peggiore delle prime due tangentiste
-affariste-clericali-speculative-clientelari-guerrafondaie.Per questo il figliol prodico emana Divini Editti e fa miracolosi Proclami pur di non intaccare il sistema,anzi sfruttano i disastri delle guerre mascherate in missioni di pace,fatte dai loro padri,concentrando l’attenzione sugli immagrati-articolo 18 e la giustizia per isolare i magistrati non venduti e non sottomessi al volere del CSM spartito.”La Giustizia non è Uguale per Tutti”.Sé non volete fare del male ai vostri figli,non fategli leggere il Vangelo-la Bibbia-i libri che parlano di Etica morale,di Maometto-Budda-Confucio-Cristo.Basta osservare quanto sta avvenendo in Iraq per colpa delle guerre mascherate in missioni di pace e le trucidazioni quotidiane in Palestina e Ucraina per capire che Il vecchio Dio era immaginario,perciò dobbiamo assistere aglm

agostino nigretti 23.08.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Non ho mai avuto dubbi : O Movimento 5 stelle o il nulla.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 23.08.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento

QUesto paese è uscito da una condizione di miseria in cui era caduto dopo 20 anni di fascismo, il famoso boom economico è stato possibile, grazie al fatto che la gente-pur dovendosi leccare le ferite della guerra, tra queste la miseria-ha saputo rialzarsi.
Questo miracolo fatto allora da tutti gli italiani,che c'hanno lasciato qualcosa,è stato frutto di un impegno fatto di lavoro-risparmio-e una presenza di uno stato non aggressiva.
La voracità di una classe partitocratica, nel giro di 20 anni ha saputo solo distruggere un paese sia dal punto di vista economico che sociale...tanto da vedere aggredito il risparmio delle famiglie.
Nell'epoca del boom il "nero" è stato il motore
dell'economia, oggi non c'è nemmeno più quello e quindi è normale che questa perdita "venga compensata" con altre voci anch'esse derivanti da attività in nero....mi chiedo cosa ci sia da meravigliarsi..fra che ci siamo potremmo anche includere nella lista il "traffico d'armi"..

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 23.08.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

te lo dice un ex attivista di Perugia, ogni giorno perdiamo 10000 voti per colpa di idee giornaliere ridicole... dialoghiamo con i terroristi... reddito di cittadinanza (chi vuole lavorare lo trova il lavoro, ogni giorno e a qualsiasi ora!).
Smettete di attaccare Renzi, lui almeno 80 euro ce li ha dati... M5s bla bla bla

Stefano Ottavi

Stefano Ottavi 23.08.14 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo un compito molto complesso davanti: Cambiare la mentalità della gente !!!
Sarebbe inutile battere questo governo e magari divenire IL governo ma se non cambia la mentalità del "furbo è meglio" ci ritroveremo un altro idiota arrivista ad ostacolare il processo di "normalizzazione del Paese" in pochi mesi. Essere disonesti è facile, come prendere una scorciatoia durante una gara ma, allo stesso modo, inficia il risultato e rende lo sforzo inutile. Se non diventiamo tutti un po più fan dell'onestà non servirà a niente lottare perché la sconfitta ce la porteremo dentro.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!??!?!!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.14 08:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog
buongiorno a quei pochi che lo frequentano oramai
essendo invaso da multinik che copre con il 90% dei commenti

andrea i., antibes Commentatore certificato 23.08.14 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sante parole, anzi, più che sante, santissime! Sempre dalla tua Beppe, sempre!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Per un pò di tempo ho creduto che Beppe avesse capito come funziona l'euro.

Non è raro leggere post in cui si parla di sovranità monetaria e molti gruppi del M5S si occupano di economia.

Ma poi basta un post come questo per far crollare questa idea. Mi meraviglio, sempre meno, che Beppe e il M5S non sappiano che distribuire reddito rimanendo con l'euro, porterà a peggiorare i nostri conti, perchè ESPLODERA' IL DEBITO ESTERO.

Mario Amabile Commentatore certificato 23.08.14 08:22| 
 |
Rispondi al commento

bisogna tappare la bocca a di battista,uno dei pochi a mostrare un pò di spirito spartano altrimenti,rischiamo di perdere alcuni poetuncoli da strapazzo e qualche voto renziano.è questo,adesso,lo spirito del movimento,no?

vito asaro 23.08.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Lei è un poveraccio.Un nevrotico che urla e basta.Non sa c he cos'è la politica.Dice una marea di sciocchezze come tutti i suoi,basti pensare a quel Di Battista e alle sue analisi sconclusionate.Il pensiero vuoto pensante che avete,sbarbatelli,viziati cresciuti a nutella che credete di salvare l'Italia dal male.Poveracci e poveri noi.

pasquale ciaccio 23.08.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, mi limito a dire che qui possiamo parlare per settimane, mesi, anni, secoli, il blog fa commentare, parlare e confronta le persone, ma se poi non ci sono le azioni rimane tutto scritto ma anche dimenticato, Beppe tu hai creato tutto ciò con dei ragazzi a dir poco stupendi, ma tutto si dissolve con meno di nulla se non prendiamo posizioni ferme, bene io sono uno dei tanti che stata ad entrare ormai in commenti e il perché è semplice, e arrivato il momento di mobilitarsi e fare la voce grossa per i nostri figli, siamo ormai con le pezze al culo, e quindi o si parte e si fa veramente male o non ha più senso questa battaglia prima politica, ma con tutti contro, giornali e gruppi politici manovrato ormai dall'esterno senza dignità, rubano e ingannano, tutti i gruppi hanno avuto le loro lotte anche a suon di schiaffi, noi quando avremo la possibilità di andare e prenderli a calci in bocca? Beppe o anche gli altri leggete la disperazione e anche voi sapete che non c'è più tempo, un manipolo di persone tiene in scacco l'America e noi stiamo qui a guardare, e sono sempre più convinto che in Italia ci vorrebbe un gruppo come ISIS per sfondare il culo e mettere terrore a queste teste di cazzo che sono al governo, spero che qualcuno capisca e non fraintanda, ormai noi siamo la persona in ginocchio e il governo ha il coltello puntato alla nostra gola, chi avrà la forza di alzarsi e combattere? L'Italia deve essere liberata da questi con un rapido colpo di straccio.

Gino Costantini 23.08.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In una foto sequenza nell'edizione online di Repubblica, un idiota sorridente si rovescia in testa un secchio d'acqua.

Signori, il nostro (loro) presidente del consiglio.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 23.08.14 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo verso la catastrofe, ma con ottimismo! Ci andiamo veloci, gli unici a non accorgersene sono gli italiani che non votano M5S...

Paoletto M., Lanciano Commentatore certificato 23.08.14 07:42| 
 |
Rispondi al commento

la pubblica amministrazione ha pagato i debiti su ordine di renzi trasferendo il debito,mi sembra di 60 mld/€,al debito pubblico.praticamente ha spalmato il debito su tutta la popolazione quindi non ha pagato nessuno.ma che stupida manovra è ? dov'è la bontà di 'sta manovra ?

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 23.08.14 07:35| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/firenzeilsanlorenzo?fref=photo

guardate un po'!!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.08.14 07:32| 
 |
Rispondi al commento

IL CORPO GRIDA QUELLO CHE LA BOCCA TACE
La malattia è un conflitto tra la personalità e l’anima.
Molte volte…
Il raffreddore “cola” quando il corpo non piange…
Il dolore di gola “tampona” quando non è possibile comunicare le afflizioni.
Lo stomaco “arde” quando le rabbie non riescono ad uscire.
Il diabete “invade” quando la solitudine duole.
Il corpo “ingrassa” quando l’insoddisfazione stringe.
Il mal di testa “deprime” quando i dubbi aumentano.
Il cuore “allenta” quando il senso della vita sembra finire.
Il petto “stringe” quando l’orgoglio schiavizza.
La pressione “sale” quando la paura imprigiona.
La nevrosi “paralizza” quando il bambino interno tiranneggia.
La febbre “scalda” quando le difese sfruttano le frontiere dell’immunità.
Le ginocchia “dolgono” quando il tuo orgoglio non si piega.
Il cancro “ammazza” quando ti stanchi di vivere.
La malattia non è cattiva, ti avvisa che stai sbagliando cammino.

Mi sembra bello condividere questo messaggio:
LA STRADA PER LA FELICITÀ NON È DRITTA.
Esistono curve chiamate Equivoci
Esistono semafori chiamati Amici,
Luci di precauzione chiamate Famiglia
E tutto si compie se hai:
Un cerchione di risposta chiamato Decisione
Un potente motore chiamato Amore
Una buona assicurazione chiamata Fede
E abbondante combustibile chiamato Pazienza.

Alejandro Jodorowsky

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.08.14 07:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sempre dici cose molto sensate. Prova a ricordare cosa è successo a febbraio 2013, per la prima volta un simbolo nuovo si presenta alle politiche e diventa il primo partito/movimento della nazione. Dopo due mesi, considerato anche i risultati delle elezioni il popolo quello dal basso, vuole una strategia pensata per la situazione che si è venuta a creare. Le risposte dall'alto (qui non ci sono state votazioni) erano del tipo: noi non ci mescoliamo con gli altri, nel non statuto era specificato il movimento non fa alleanze. Sappiamo a cosa aspirava la politica cosidetta vecchia, ma la domanda è: noi che eravamo il nuovo con i risultati venuti fuori dalle elezioni cosa volevamo?

Flick Mcintosh, Lorenz Commentatore certificato 23.08.14 06:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe io sono una persona Che ha militato per oltre 30 anni nel sindacato,e adesso alla soglia dei 60 anni mi sono reso conto Che sono stato usato da un sistema sindacale corrotto,(sono un pentito) adesso sono un convinto m5s
Ma mi permetto di dare un consiglio chiedo una modifica allo statuto del movimento,il punto dei 2 mandati e poi a casa non mi sta bene per niente
Poiché sono convinto Che il movimento non può permettersi di mandare a casa persone come DI MAIO DI BATTISTI e tante persone validissime come loro ti saluto ✋ con affetto

Carmine esposito 23.08.14 06:11| 
 |
Rispondi al commento

buonanotte a tutte le anime belle del blog!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 03:59| 
 |
Rispondi al commento

Egregio signor Beppe Grillo,

purtroppo gly ytagly-any sono abituati
a parlare spesso a vanvera senza
far attenzione alle conseguenze...
Qualche volta è giusto chiedere loro di pagare il saldo! O no?
"Die Hard" al cine in confronto è 'na fiaba!

W gl'ytaglyany, o no?

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.08.14 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Il genere umano è orrendo


scoppia la moda dei gavettoni pro-SLA proprio quando scocca l'Earth Overshoot Day

L' acqua è vita.
Il 19 agosto sono finite le risorse rinnovabili del 2014. http://goo.gl/gZdqfK
Da adesso le rubiamo alle generazioni future.

La ricerca non ha bisogno degli show di Vip o politici in cerca di visibilità.
Ma di Governi responsabili, consapevoli ed onesti.
#OvershootDay



Dal più grande e più letto poeta tedesco.
Una poesia dedicata a tutte le stelle....

Finchè prendi il lanciato da te, tutto
è destrezza e risibile vincita; solo
se tu d'improvviso diventi chi prende
la palla che un'eterna compagna
di giochi lanciò a te, al tuo centro,
con lo slancio propriamente potuto,
in uno di quegli archi di grande,
divina costruzione di ponti: solo allora
saper prendere è forza - non tua,
di un mondo.

da: Das Buch der Bilder (Libro delle immagini)
Rainer Maria Rilke

Serena Notte a tutti.

Ciao.

Max Weber, Roma Commentatore certificato 23.08.14 01:56| 
 |
Rispondi al commento

Egregio sig.Beppe Grillo SONO ALLENATO!!!

Anni fà dicevano:
"Ma cosa vogliono questi capelloni?".

https://www.youtube.com/watch?v=fzyu1izQUb0

Hasta? Pronto!

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.08.14 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Che siano incompetenti ho qualche dubbio.Per ciò che interessa al loro tornaconto sono espertissimi,hanno dimostrato di saper escogitare trucchi e imbrogli con geniale maestria e la maggior parte del popolo italiano non capisce ed approva il loro losco operato.

vittorio alberto mari, paderno dugnano Commentatore certificato 23.08.14 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe se Grillo e quanti altri ne hanno i requisiti potessero fare dei video per divulgare le idee del movimento senza cadere nel comizio ma portando argomenti suscettibili di fare riflettere l'elettore: per me il più importante insieme al lavoro e all'ambiente, è capire come funzionano le banche, perchè tutti noi comuni cittadini crediamo ancora che la banca presta i soldi di chi ce li ha messi e invece non è affatto cosi' e che questi signori ci prendono per il culo prestandoci, quando lo fanno, soldi scritti sulla carta ai quali noi diamo un valore con il nostro lavoro ! Noi i nostri soldi li abbiamo dati a Draghi che li gestisce per conto delle banche angloamericane che governano ancora il mondo !

Marioli Bruno, AISEAU-PRESLES Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 01:20| 
 |
Rispondi al commento

.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 01:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La musica, come il sale, conserva meglio
-Un altro amico comune-
:)

Notte
https://www.youtube.com/watch?v=YclppeD82lo

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 01:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO MI CHIEDO COSA ASPETTATE AD ACCORGERVI DI CIO' CHE è SOTTO I VOSTRI OCCHI

https://imageshack.com/i/p99Eb9fqp

hacker mix (icex101), monte san vito Commentatore certificato 23.08.14 00:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avevo acceso il pc alle 21.volevo scrivere qualcosa ma sentivo il bisogno di emozioni.quasi in automatico ho ascoltato l'intero album la buona novella di fabrizio de andrè.quanta poesia.poi volevo qualcosa di più e allora,aqualung dei jethro tull infine sempre di più,deja vu di crosby still nash e young.beh sapete che vi dico?salvatelo voi il mondo a forza di seghe.a me basta la mia follia.notte a tutti e.....buone seghe.


http://www.pandoratv.it/?p=1728

Il Punto di Giulietto Chiesa: L’amico amerikano | Pandora TV
www.pandoratv.it

Il senatore John McCain, il Partito Repubblicano e le lobby petrolifere americane hanno ispirato e finanziato l'esercito dell'Isis e il colpo di stato in Ucraina, ma noi europei continuiamo a far fint

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.08.14 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo Beppe ! Muoviamoci ma andando in piazza.In piazza ci sentiranno sicuramente e poi cerchiamo anche di rioccupare lo spazio televisivo che ci aspetta.La gente,la povera gente, il ceto medio basso,i milioni di disoccupati, gli esodati,i poveri pensionati hanno bisogno del conforto della nostra voce,del nostro pensiero e della nostra solidarieta' del nostro modo chiaro di parlare.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 23.08.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S

Notizie informatiche Commentatore certificato 23.08.14 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Grillo esprime i concetti veritieri, purtroppo esiste nel movimento una deriva buonista che va eliminata. L'Italia e i veri Italiani vengono prima di tutto , di isis, americani, europa non interessa nulla, di cosidetta democrazia italiota e loro parolai non interessa nulla. L' interesse Nazionale e dei suoi Cittadini prima di tutto. I criminali politici vanno eliminati e con loro la componente finanziaria che gli supporta, l Italia deve cambiare mentalita' serve un costruttivo nazionalismo che allo stato attuale il M5S sta perdendo.

Julio De Liso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.08.14 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Al tg1 hanno riassunto il discorso di Grillo facendo sentire solo questo: "siamo a favore del terrorismo, dialoghiamo con i terroristi e non con il governo... Queste sono schifezze" tacendo su tutto il resto.

Indovinate cosa avrà capito l'italiano medio telerimbambito? Sono davvero vergognosi!

Carlo Scoglio Commentatore certificato 23.08.14 00:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.tzetze.it/redazione/2014/08/di_battista_lo_sfogo_dopo_gli_insulti/

Bellissima risposta Ale

solo su una cosa non sono d'accordo

"Le violenze commesse in quella prigione furono senz'altro figlie di quel desiderio di vendetta che molti americani hanno provato dopo l'indecente, barbaro, inaccettabile attentato alle Torri Gemelle"

ti sei dimenticato di specificare verso chi dovrebbero rivolgere il loro desiderio di "vendetta"
ti sei dimenticato di ricordare chi sono gli artefici di tale vile "attentato" (o meglio "macchinazione")

***

"fatti, non pugnette"
appropriatissimo
infatti ... dopo l'auto erotismo
l'auto terrorismo ...

***

ri-buonanotte :)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 23.08.14 00:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parole ben dette ma sono gli italiani che devono cambiare,ma mattone su mattone cambieremo l'Italia sempre avanti M5s

caterina pratico' (catera48), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.08.14 00:20| 
 |
Rispondi al commento

La rivoluzione sarà sempre e soltanto negazione del lavoro, affermazione della gioia.

Ogni tentativo di imporre l’idea
di un lavoro “solo lavoro”, senza sfruttamento,
di un lavoro “autogestito”, di un lavoro in cui
lo sfruttato si riappropria della totalità del processo produttivo, è una mistificazione.

Spenta la lotta, l’autogestione è solo
la gestione del proprio sfruttamento.
--------------------

pensieri d'un amico mio - chapter 2

Arjuna , U r a n o Commentatore certificato 23.08.14 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hai ragione in pieno beppe ! sono con te fino in fondo ! questi furfantelli della politica e dei media al soldo di banche e multinazionali debbono andarsene e lasciar posto a un governo a cinque stelle ! forza cinque stelle e grazie beppe ! la lotta sara' durissima ! io sono con te beppe !

p. t., ravenna Commentatore certificato 23.08.14 00:17| 
 |
Rispondi al commento


Nella vita, la cosa più preziosa è il tempo, sapere che per alcune persone il tempo scorre, per altre il tempo scade, non può che riempirmi di gioia.


Anonimo dell'era moderna.

Ciao.

Max Weber, Roma Commentatore certificato 23.08.14 00:16| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo in tutto Beppe.
3 precisazioni sulle quali spero sarai d'accordo:

1) Opposizione dura!
2) Non dobbiamo permettere a questi democristiani che hanno portato l'Italia sul baratro e che sono alleati del condannato a farci la morale.
Sarebbe come farsi giudicare da un delinquente.
3) Con questi governi telecomandati l'Italia non potrà mai ripartire. Costi quel che costi proporrei uno sciopero dei consumi ad oltranza.
In testa a tutto sciopero dei giornali finanziati dallo stato e ad esso asserviti.
L'ebetino deve liquefarsi!

Hivon T., Spinea Commentatore certificato 23.08.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento

VI SONO COMMENTI CHE MERITANO VISIBILITA' E RIPORTATI IN EVIDENZA

Michele Boscolo

Di Mimmo Gaglione.
Meglio essere informati e fare scelte consapevoli.
BARILLA non è più italiana ma americana e usa grano con tassi di micotossine altissimo (ammuffito), derivante da lunghi stoccaggi al prezzo più basso possibile. L'UE nel 2006 ha alzato con un colpo di mano i livelli accettati di micotossine presenti nel grano duro, di modo che tanti paesi potranno produrre grano duro in dei clima non adatti badando solo alla quantità, distruggendo i contadini del sud Italia il cui grano non contiene micotossine e portando al fallimento le industrie sementiere mediterranee. Per esportare pasta in USA (Canada) il grano deve avere un tasso di micotossine circa la metà rispetto a quello che la UE accetta per le importazioni di grano duro dagli stessi paesi, così succede che i prezzi internazionali del grano duro crollano. I commercianti italiani e i monopolisti internazionali acquistano al prezzo più basso possibile da contadini che hanno bisogno di soldi per pagare i debiti, per poi speculare quando tutto il grano è nei loro magazzini (ammuffito) gli stessi commercianti esportano il grano migliore italiano all'estero lucrandoci sul prezzo e importano grano ammuffito e radioattivo dall'estero per avvelenare il pane e la pasta venduti in Italia. Boicottare la Barilla è cosa saggia perché dobbiamo comprare solo pasta di grano duro coltivato in Italia e Biologico, senza micotossine, né pesticidi né OGM.

BARILLA E' PRESENTE ANCHE CON I MARCHI: MOTTA, ESSERE, GRAN PAVESI, LE TRE MARIE, LE SPIGHE, MULINO BIANCO, PAVESINI, VOIELLO, PANEM

PRENDETE NOTA E RIPORTATE IL COMMENTO PER QUALCHE GIORNO!

Dott.ssa Giuliana Icardi Universita' del Piemonte Orientale - Biblioteca DiGSPES "N. Bobbio"Via Cavour, 84 15121 Alessandria Italia

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato

22^08^14 23^09


Un grazie e un sostegno morale a Di Battista per il suo fiero attestato di non violenza . Purtroppo il nostro mondo e' pieno di ipocriti che si battono il petto e intanto crocifiggono chi auspica un modo per mettere a tacere le armi

elisabetta deste 23.08.14 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Le promesse di Renzie sono un po’ come la lucina del puntatore laser con cui si fanno impazzire i gatti. Un puntino rosso che si muove forsennatamente ma senza alcun criterio, bloccandosi e ripartendo in modo irragionevole, facendo credere al gatto che si tratti di una preda ambita. Ma è tutta una finta, dietro quella lucina non c’è nessun topo, e alla lunga il gioco è anche pericoloso per il gatto: il laser può danneggiargli la vista e continuare a essere preso in giro gli causa frustrazione. In questi mesi di governo Renzie c’è chi si è fatto abbagliare dal laser, ma ormai la pila nel puntatore sta per scaricarsi. Chi aveva creduto nella falsa promessa proiettata sul pavimento, dovrà presto rendersi conto che non aveva senso correre dietro a quella lucina ingannevole che tra non molto si spegnerà.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.08.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente
nuovamente
parole guerriere
di cui abbiamo un disperato bisogno

auguro la buonanotte Blog
e vi lascio con una considerazione

stamani ho più volte sentito servizi in TV che parlavano di Beppe e di DiBa e lo appellavano sempre
il "grillino" Di Battista ... il "grillino" ...

io sono fiero di essere "grillino"

signori (e si fa per dire) giornalisti
ma alla stessa stregua, con la stessa metodologia,

un eletto del PD non dovrebbe essere chiamato "menzognino"
ed
un eletto del PDL non dovrebbe essere chiamato "delinquentino"
???

luci da Alcyone () Commentatore certificato 23.08.14 00:06| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Beppe. Per governare in democrazia dobbiamo vincere. Siccome il video messaggio lo mandi qui, spiegaci qual è la strategia per vincere. Tu ci preghi ed io prego te di dirmi come pensi di vincere le politiche. Innanzitutto siamo ancora per il tutti a casa? Arriveremo al 51% dei votanti o potremo presentarci con altri in coalizione? Come informiamo i pensionati e chi non ci vede mai sul web? Dovresti cercare di coinvolgere di più nella comunicazione, modesta opinione la mia, gli altri abili in questo, tipo di Maio, Sorel, Lezzi lasciandoli competere in TV, lasciandoli parlare alla gente sui temi che gli stanno più a cuore. Se parliamo del terrorismo sul blog facciamo il gioco dell'informazione mainstream e basta. Prima del 2013 eravamo accreditati al 5-6 % , non facevamo paura a nessuno. Adesso siamo sfigati, fascisti, irresponsabili, stupratori, terroristi. Se continuiamo a comunicare così possiamo avere tutte le ricette migliori per il paese ma ci sarà impossibile andare al governo.

Max Della Serietà, Campi Bisenzio Commentatore certificato 22.08.14 23:59| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SEI VERAMENTE UN GRANDE,, GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE FAI ,, FORZA E SEMPRE PIÚ FORTI NEL M5S,,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 22.08.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, le cose che dici sono tutte vere. I parlamentari sono bravi, .....ma occorre un megafono convincente . Hai pensato ad una radio o a un canale televisivo del m5s, Solo così si porà vinvere e sotterrare il parolaio. Forza avanti .....purtroppo stiamo vivendo ad una seconda farsa dopo Berlusconi-

nonue 22.08.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio fare molti commenti ma dire solamente che chi non capisce cosa vuole dire BEPPE nei suoi discorsi e questo da anni, chi non capisce questo è perché è proprio corto di cervello, è un ebetino, come quel presidente del consiglio che sta decapitando l'Italia e tutti gli italiani onesti.,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 22.08.14 23:51| 
 |
Rispondi al commento

ma su guardiamoci questo video, degno degli italioti: https://www.youtube.com/watch?app=desktop&persist_app=1&v=P1Qv2VQFYpk

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.08.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è tutto sputtanato: America, Israele, Italia, Russia, Germania, Francia,Inghilterra,Hamas,ISIS,BCE,FMI,PDC,PDR. Non è un problema che dipende più da noi. Il mondo è vicino alla catastrofe. E se io so gufo, morirò da gufo, e che cacchio.Stai sereno, boyscout.

Pinco pallino 22.08.14 23:43| 
 |
Rispondi al commento

i danni chiedili a di battista che anche oggi ha detto la sua stronzata del giorno , ma credete che la gente voti un gruppo di fuori di testa irresponsabili , noi siamo gente normale che vi ha votato per provare a cambiare e non per dare fiato a tutte le stronzate che vengono in mente ad ognuno di voi , se continuate cosi' e non mettete i piedi per terra perderete i voti della gente normale che soo la maggioranza di chi vi ha votato e terrete solo i voti dei fuori di testa come di battista che magari ne dice una giusta e due sbagliate , ma le due sbagliate fanno la differenza tra un movimento votabile e un movimento non votabile per governare , immaginate se fosse al governo il m5s e di battista dicesse le stesse cose come membro ufficiale del governo , saremmo derisi e buttati fuori da tutte le organizzazioni mondiali ! basta con le stronzate ci state stancando vi abbiamo votato per fare e dire altro grazie !!!

sergio mocciaro 22.08.14 23:41| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio provare a rispondere personalmente a Beppe, che ci chiede di dare fiducia al M5S e ci dice "Che cosa abbiamo più da perdere?"
Vedi Beppe, alle politiche ti avevo votato e come me molti altri, dandoti fiducia. Poi, siccome non la pensavo esattamente come te, hai detto che avevo sbagliato a votarti... Così, alle europee ho seguito il tuo consiglio e non ho sbagliato di nuovo e ho votato i Verdi!
Riesci a capire dove sta il problema?

Gabri M., Roma Commentatore certificato 22.08.14 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COS'E' L'INDIVIDUALISMO?


La parola venne coniata da Alexis de Tocqueville per esprimere il comportamento autointeressato, antisociale, antisolidale che caratterizzava la società democratica a stelle e striscie. Nella dialetica comune, il termine è tuttora usato in questa descrizione originaria e peggiorativa, mentre in ambito filosofico esso riveste un termine di valutazione neutro, per descrivere posizioni che privilegiano l'individuo rispetto all'insieme sociale.
La filosofia ha diviso l'individualismo in quattro parti, individualismo ontologico, metodologico, etico e politico.

Nella forma ontologica si afferma che il mondo sociale è composto esclusivamente da individui, istituzioni e collettivi sono solo concetti che designano insiemi di individui, dalla quale è impossibile renderli di per sé sussistenti.
La forma metodologica invece, viene interpretata come la tesi della priorità esplicativa degli individui su insiemi e istituzioni, senza che ciò comporti la negazione della realtà di quest'ultimi.

L'individualismo etico riguarda la priorità assiologica degli individui sulle istituzioni, ad esso si richiama la teoria del liberismo in generale. Specificità di questa forma non è la considerazione degli individui come “fine” della società e della politica, quanto il divieto alla violazione dei diritti individuali, anche se compiuta in nome di un bene maggiore e per più persone.
Infine l'individualismo politico che é implicato in quello etico, ma a sua volta non lo implica, esso si limita a considerare, come elemento centrale nella determinazione dello stimolo di una toria politico normativa, gli individui egualmente liberi e dotati di bisogni, desideri e interessi.

Il problema è allora quello di individuare processi spontanei che regolamentino gli interessi e garantiscano la cooperazione, pertanto l'individualismo politico include oltre all'utilitarismo, anche le teorie del contratto sociale e della scelta pubblica.

Politici, STUDIATE.


Ciao Beppe!!

Max Weber, Roma Commentatore certificato 22.08.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimista con chi ? in un mondo dove c'è una totale confusione mentale sul vero e il falso...è la nuova tattica di disorientamento dove ben pochi hanno un'idea chiara in testa sul nostro governo ...ma come sempre siamo pieni di direttori statali che non fanno un cavolo ma ben retribuiti...le pensioni d'oro sono fossilizzate dato che non se ne parla più concretamente . Come ho sempre pensato e forse capiterà nel nostro stato è che l'italiano capisce solo quando l'acqua gli tocca la gola , o gli cade il coppo in testa

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 22.08.14 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani non vogliono il cambiamento perché a questo sistema sono appiccicati come zecche. Se crolla questo sistema marcio crepano anche le zecche. Il sistema e le zecche sono un unica cosa, per cui è da ingenui credere che le zecche stesse debbano ammazzare l `animale che le nitriscono. Beppe su questo punto è proprio ingenuo...

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.08.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento

pompino solitario, fottiti!!!

Danilo S., Brescia Commentatore certificato 22.08.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Che autogol, il commento di Di Battista, anche quello di oggi ...
Ok, Di Battista: è giusto e doveroso cercare di capire perché i terroristi fanno quello che fanno. Però è doveroso anche cercare di capire se le ingiustizie sociali (che, non a torto anche secondo me, possono ritenersi concause del terrorismo), la povertà, ecc. sono responsabilità degli USA e/o del capitalismo (che preferisco chiamare il sistema economico basato sul mercato - che ha tanti difetti ma un pregio importantissimo: è quello che ha meno difetti, tra tutti i sistemi proposti e sperimentati ... lo hanno adottato persino i comunisti cinesi ... pensate un po' ...) oppure di altre questioni, quali mancanza dei sistemi di democrazia rappresentativa, mancanza di partecipazione, arretratezza culturale, assenza di regole che permettano al mercato di funzionare, corruzione, ecc.

Gli USA NON SONO RESPONSABILI DI TUTTO IL MALE DEL MONDO ... FORSE QUALCOSA DI BUONO L'HANNO FATTA PURE LORO (LIBERAZIONE DAL NAZIFASCISMO ECC.) ...
VIA, DI BATTISTA, UN PARTITO COME SEL C'È GIÀ. NON VOGLIO UNO CHE SI DISTINGUE DA VENDOLA SOLO PERCHÈ NON HA LA LISCA ... LASCIAMO A LORO LA PSICANALISI STORICA SGANGHERATA CHE GUARDA CASO FINISCE SEMPRE CON L'INDICARE IL COLPEVOLE NEGLI STATI UNITI.
COSÌ IL MOVIMENTO SI SUICIDA. TESI POLITICO-STORICHE COSÌ FORTI E DIVISIVE SONO LA ROVINA DEL MOVIMENTO. CREDEVO VOI AVESTE CAPITO, E INVECE ...
BEPPE GRILLO, METTITELO BENE NELLA ZUCCA: NON C'È SPAZIO PER I VOLI PINDARICI INZUPPATI DI IDEOLOGIA POST COMUNISTA TERZO O QUARTO MONDISTA ...

Marco M. 22.08.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩

Buona notte a tutte le stelle del blog
in particolare ad alcune rientrate

da nessun copy ✩✩✩✩✩

nessun copy 22.08.14 23:27| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori