Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

MPS record: 9,5 miliardi di perdite

  • 36


perdite_mps.jpg

"Con i conti del semestre 2014 il Monte dei Paschi, inanella un altro rosso nella sua lunga stagione di perdite. I 353 milioni di passivo di giugno di quest’anno, portano la banca di Siena a cumulare perdite per la bellezza di 9,5 miliardi dal 2011. Ben tre anni e mezzo di sofferenza. In fondo quei 9,5 miliardi di buco sono poco meno del folle costo di acquisizione della Antonveneta pagata in contanti dal prode Mussari per oltre 10 miliardi. Ma se il tonfo della banca è attribuibile in parte cospicua alla sciagurata operazione, i guai di Mps non sono tutti lì. Tra i big italiani del credito la banca gestita dall’ ex duo Mussari-Vigni, è quella che ha il carico più elevato di perdite sui crediti che non accennano a smaltirsi. Anche i conti della prima parte del 2014 dicono che le svalutazioni sui prestiti si mangiano ben oltre il 60% dei margini della banca. Un dato elevatissimo. [...] Un bell’esempio di tanta munificenza mal ripagata é nel caso Sorgenia, l’ex società elettrica dei De Benedetti finita a gambe all’aria e oggi sotto il cappello delle banche che l’hanno inondata di prestiti per 1,8 miliardi. Ebbene di quei 1,8 miliardi, ben 600 milioni venivano dalla banca di Siena. Una concentrazione di rischio assurda che la banca pagherà per anni. E Sorgenia è solo la punta dell’iceberg." Fabio Pavesi

12 Ago 2014, 10:48 | Scrivi | Commenti (36) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 36


Tags: banche, crediti, De Benedetti, MPS, pd, Renzie, Sorgenia

Commenti

 

FUORI DALL'EURO!
Fuori dal sistema Bancocentrico, per la nostra vita e dei nostri figli!
La Banca più Ladra e Vecchia del Mondo, con tutte le sue leggi e leggine continua ancora a mettercelo nel c...o, da più di 500 anni questa Italia-Emmenthal si fa trapanare dal potere bancario e da quello ecclesiastico, senza nulla togliere al credo cristiano, quello vero, è ora di finirla di farci rubare tutto. I nostri vecchi hanno dato la vita in due guerre, dal 1960 in poi tutto il nostro lavoro è andato in mano a degli abbuffini lavativi corrotti e mafiosi, ora ci sono le Banche (ci sono sempre state) a razziare e comandare, ovviamente con il beneplacito consenso dei corrotti politici che sono al potere da sempre. O noi o loro è ora di darci un taglio, altro che SPREAD!

luca Paolino Commentatore certificato 16.08.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento


A GRILLO,CASALEGGIO,PARLAMENTARI E ATTIVISTI M5S
DAL PROGRAMMA M5S- INFORMAZIONE
""L'INFORMAZIONE E'UNO DEI FONDAMENTI DELLA DEMOCRAZIA E DELLA SOPRAVVIVENZA INDIVIDUALE.SE IL CONTROLLO DELL'INFORMAZIONE E' CONCENTRATO IN POCHI ATTORI,INEVITABILMENTE SI MANIFESTANO DERIVE ANTIDEMOCRATICHE (OMISSIS) IL CITTADINO NON INFORMATO O DISINFORMATO NON PUO'DECIDERE,NON PUO' SCEGLIERE.ASSUME UN RUOLO DI CONSUMATORE E DI ELETTORE PASSIVO,ESCLUSO DALLE SCELTE CHE LO RIGUARDANO "" QUINDI RADIO E TV O CI SPIEGATE CHI CE LO IMPEDISCE.IN MIEI PRECEDENTI INTERVENTI HO ANCHE CONSIGLIATO COME REPERIRE IL FINANZIAMENTO.

gaetano giordano, fiumicino Commentatore certificato 16.08.14 08:50| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è allo sfascio e questo lo avvertiamo tutti. Dunque c'è bisogno di una rivoluzione, una rivoluzione seria, ma pacifica, che sappia dare la giusta svolta alle cose. Sono tre anni circa che seguo il M5S (pur non votandolo)ma avvertendo una spinta interiore che mi dice che forse questa potrebbe essere l'unica strada per realizzare l'obiettivo di miglioramento. Mi fermo però davanti al metodo che, a mio giudizio, non è affatto condivisibile. La politica del denunciare per denunciare, dello sbraitare, dell'offendere e di "fare solo spettacolarizzazione" non serve alla causa. Come non servono alla causa coloro che cercano soltanto di mettersi in mostra alla stregua di pirandelliani personaggi "in cerca d'autore" (leggi Di Maio, Di Battista, etc.). Bisogna invece essere concreti e, in tal senso, mi permetto di suggerire - se non una soluzione - una ipotesi di lavoro che potrebbe essere utile. Dunque, deputati, senatori, consiglieri regionali, provinciali e comunali del M5S si dimettano tutti e in massa su tutto il territorio nazionale. Sarebbe questo uno dei modi migliori per mettere in atto una rivoluzione pacifica che il popolo italiano apprezzerebbe e premierebbe. Diversamente, usufruire dei benefici della casta come tutti gli altri, mangiare alla bouvette del Senato e della Camera con 4 euro, avvantaggiarsi di tutti gli altri privilegi previsti equivarrebbe ad essere identici a coloro che - a parole - si vanno condannando. Ci sarebbe così stato soltanto "tanto rumor per nulla". Pensateci !!! Grazie per l'attenzione e senza alcuna polemica.

antonio montrone 14.08.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma ormai chi mette piu i soldi in questa banca di falliti. Io li sposterei subito da un'altra

Francesco Parisi 13.08.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

O' INGEGNIERE CARLO AD IVREA E' SOPRANNOMINATO INGEGNIER DE MALEDETTIS...... NON A CASO E' DIVENTATO IL 20° UOMO PIU' RICCO DELLA SVIZZERA E E' DIVENTATO CITTADINO CONFEDERATO... QUINDI UNO STRANIERO, ANZI UN EXTRACOMUNITARIO PERCHE' TUTTI I CITTADINI SVIZZERI SONO PER L' EUROPA EXTRACOMUNITARI, .... E' PROPRIETARIO DEL 1° QUOTIDIANO ITALIOTA.... AHAHAHAHAHAHAHAH.... POVERI GRULLI DI ITALIOTTTTI.... COSA CREDETE CHE FACCIA CARLETTO??? I FATTI SUOI CON I SOLDI NOSTRI... AHAHAHAHAHAHAHAHAH

Luigi P. Commentatore certificato 13.08.14 10:56| 
 |
Rispondi al commento

È triste constatare che noi del movimento tutte queste cose le avevamo già da tempo previste e purtroppo non abbiamo il potere di fermarle. Siamo delle cassandre impotenti, per colpa di un popolo di idioti creduloni!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.08.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento

NOSTRI POLITICI - COMMANDATI DALLE BANCHE - STANNO "PRIVATIZZANDO" TUTTO QUELLO CHE E' PUBBLICO - PER QUALE MOTIVO? PERCHE' "SONO BUSINESS SICURI": L'acqua gestita da privati - ne abbiamo bisogno - lo stesso con il Telefoni, con gli Ospedali - ossia la Sanità - con le Autostrade, con le Eletticità, el Gas, la Energia, tutto in mani ai privati per mettere in ginocchio i LAVORATORI!!! L'unica uscita è il M5S ma speriamo che in tanti si rendano conto.

Teresa J., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.08.14 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma le banche italiane comprano i Bot, titoli dal rating di tripla B, al tasso dello 0%, come se fossero titoli di tripla A. Questo mantiene in vita il governo italiano. Così tutto si spiega.

Renato O., Venezia Commentatore certificato 13.08.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento

A De Benedetti ovviamente gli si fa credito sulla parola, alla nostra azienda che è stata ammessa a Godere dei Benefici di quella che si chiama Legge Sabatini per la fantasmagorica cifra di 38.000 (ovvero lo stato fa solo da garante alla banca su finanziamenti per l'acquisto di strumenti di lavoro che comunque noi ripagheremo fino all'ultimo)la grande Banca Nazionale del Lavoro, quella che nella pubblicità ti dice "L'unica al fianco dell'Impresa" una volta saputo che avremmo avuto da garante lo STato, non contenta della garanzia ci chiede o una fideiussione omnia o per lo meno un deposito vincolato pari 20.000 euro.
Quindi la BNL è uguale a tutte le altre la BAnca ovvero la classica Banca che non fa la Banca. E' come se voi andaste dal macellaio a chiedere una bistecca (se ancora avete i soldi per permetervela) e lui vi dicesse

Massimiliano C., Arezzo Commentatore certificato 13.08.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Ebbene,cosa c’è da stupirsi quando la crisi non ha intaccato i Discepoli e tutta la ciurma sostenitrice con i loro famigliari?La crisi non ha intaccato le sedi Istituzionali regno dove siedono gli eredi. Quello che sta avvenendo in Ucraina è la conferma che il vecchio Dio era solo immaginario per i cretini creduloni come me.Proprio per questa cinica realtà non si deve credere a niente,è tutto pianificato dai Grandi Maestri Burattinai al sevizio dei padroni del mondo,perciò se non volete fare del male ai vostri figli e cari come ho fatto io,insegnatele fin da piccoli ad essere egoisti e calpestare il prossimo.Soprattutto non fategli leggere il Vangelo-la Bibbia-libri che parlano di Etica morale,di Maometto-Budda-Confucio-Cristo.Basta osservare quanto sta avvenendo in Iraq per colpa delle guerre mascherate in missioni di pace e le trucidazioni quotidiane in Palestina e Ucraina.la Russia isolata dall’ONU-UE-FMI-BCE e circodata dal potente esercito di Dio “Nato & Alleanza Atlantica non può intervenire in difesa dei suoi fratelli per capire che solo chi osserva i nuovi comandamenti e il Vangelo dettato dai padroni del mondo ha il diritto di godere le meraviglie e i frutti del Paradiso Terrestre.Evviva il grande trionfo degli eredi della Casta che per salvare il sistema hanno innalzato il figliol Prodigo. Non gioite troppo per la finta reazione della Russia perché Putin è stato salvato dal Messia,quindi non può fare niente senza la protezione dei fedeli Discepoli politici nostrani ed è per questo che fa solo la voce grossa per calmare il popolo Russo,emanando Editti e Divini Proclami,proprio come gli eredi delle prime 2 Repubbliche.Putin si deve convertire e sottomettere la ex Grande Potenza Russa alla UE, così anche il popolo Russo potrà godere la manna che ha innondato i popoli della suddita burocratica guerrafondaia UE,doppione dei vari governi nazionali.La Russia deve inginocchiarsi davanti ai nuovi Dei innalzati dai fedeli Discepoli del vero Dio,chiedere l’aiuto del

agostino nigretti 13.08.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento

PAZZIE ITALIANE LE CUI CONSEGUENZE RICADONO SEMPRE SULLA INCOLPEVOLE POPOLAZIONE

Anna Cereto, Misilmeri Commentatore certificato 13.08.14 02:28| 
 |
Rispondi al commento

VORREI SAPERE PERCHE' RECENTEMENTE I MIEI MESSAGGI NON VENGONO INSERITI NEL BLOG. SE QUALCOSA DI QUELLO CHE HO SCRITTO NON E' GRADITO FATEMELO SAPERE WE SE NON CONDIVIDERO' LE VOSTRE MOTIVAZIONI MI CANCALLERO DAL BLOG. RESTO IN ATTESA GRAZIE

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 12.08.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento

MA E' RISAPUTO CHE IL MPS E' DA SEMPRE AMMINISTRATO DA POLITICI DEL PD. GLI INTALLAZZI DEGLI AMMINISTRATORI SONO VERAMENTE VERGOGNOSI.
IL MPS HA ACQUISTATO L'ANTONVENETA DAGLI SPAGNOLI AL PREZZO ASSURDO DI TRE VOLTE IL VALORE COMMERCIALE E GLI SPAGNOLI SONO STATI FELICISSIMI DI AVER INCASSATO TANTI SOLDI E AVER SCATRICATO A UNA BANCA ITALIANA L'ANTONVENETA STACOTTA.
MA NON E' SOLO QUESTA UNA OPERAZIONE DI DUBBIA ONESTA' FATTA DAI POLITICI. BASTA VEDERE L'ALITALIA, HANNO MESSO QUALE A.D. CIMMOLI IL QUALE IN 5 ANNI DI SUA AMMINISTRAZIONE L'HA PORTATA AL SEMIFALLIMENTO. POVERINO IL CIMMOLI IN 5 ANNI DI SUA POCO ONESTA AMMINISTRAZIONE SI E' PORTATO A CASA 37.000.000,00 DI EURO. CHE POLITICA DISONESTA.
MA NON BASTA MPS E ALITALIA " CHE SI STANNO COMPRANDO GLI ARABI" , C'E' ANCHE TELECOM AMMINISTRATA DA COLANNINO IL QUALE A CONCLUSIONE DELLA SUA AMMINISTRAZIONE HA SVUOTATO LE CASSE" SI E' PAPPATO IL DENARO" E HA CEDUTO TELECOM A TRONCHETTI PROVERA IL QUALE HA FONDATO PIRELLI TRE IMMOBBILIARE, SI E' PAPPATO TUTTI GLI IMMOBILI DELLA TELECOM E POI L'HA CEDUTA. ADESSO SULLA TELECOM STANNO MESSENDO LE MANI GLI SPAGNOLI CON TELEFONICA COSI GLI SPAGNOLI SI PAPPANO TELECOM ITALIA, TELECOM BRASILE,E TELECOM ARGENTINA. BEL CAZZO DI CAPOLAVORI FANNO I NOSTRI POLITICI.
MA NON E' FINITA QUI. PARLIAMO DELLA FIAT L'AMMINISTRATORE ITALO AMERICANO MARCHIONNE UTILIZZA I DENARI DELLA FIAT " SOVVENZIONATA DALL STATO ITALIANO PER OLTRE 70 ANNI" PER COMPRARE LA CRAYSLER, RISANA LA MARCA AMERICANO, CHIUDE TERMINI IMERESE,APRE STABILIMENTI IN MESSICO, SERBIA E BRASILE, RIDUCE LA PRODUZIONE DELLE AUTO IN ITALIA, TRASFERISCE LA SEDE SOCIALE DELLA FIAT IN OLANDA E QUELLA FISCALE IN GRAN BRETAGNA.
IO MI DOMANDO? DOPO AVER SFRUTTATO I SOVVENZIONAMENTI ITALIANI E PORTATO LE PRODUZIONI ALL'ESTERO DOVE PAGHERA' LE TASSE???? E PERCHE' I NOSTRI POLITICI NON SONO MAI INTERVENUTI PER IMPEDIRE LO SMANTELLAMENTO DELL'INDUSTRIA AUTOMOBLILISTICA ITALIANA? PERHCE' LA NOSTRA POLITICA E'SPARCA E DISONESTA .

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 12.08.14 22:02| 
 |
Rispondi al commento

IL MPS HA UN GRANDE DEBITO???? MA VI DOMANDATE CHI GESTIVA IL MPS???? A CAPO DI QUESTA BANCA C'ERANO AMMINISTRATORI AMMANICATI CON IL PD. E' SEMPRE LA POLITICA CHE FA INTRALLAZZI DISONESTI E LA CONFERMA VIENE DAL FATTO CHE CON UN OPERAZIONE VERGOGNOSA HANNO COMPRATO L'ANTONVENETA DAGLI SPAGNOLI AL TRIPLO DEL VALORE DI MERCATO.
LA CONCLUSIONE E' SEMPRE LA STESSA : DOVE CI SONO POLITICI ITALIANI C'E' SEMPRE DISONESTA'.
L'ESEMPIO LO ABBIAMO ANCHE CON L'ALIATALIA CHE GLI ARABI SI STANNO COMPRANDO PERCHE' E' IN PREFALLIMENTO.
L'ALITALIA E' STATA AMMINISTRATA DA CIMMOLI MESSO IN QUELLA POLTRONA PROPRIO PER RENDERLA DECOTTA.
CIMMOLI COME A.D. HA PORTATO L'ALIATALIA AL FALLIMENTO E DOPO 5 ANNI E' STATO COMPENSATO CON 37.000.000,00 DI EURO PER LA SUA DISONESTA AMMINISTRAZIONE. DOPO CIMMOLI A CAPO DELL'ALIATALIA E' STATO MESSO COLANNINO.
MA CHI E' COLANNINO???' E' L'EX A.D. DI TELECOM ,IN QUELLA POSIZIONE AMMINISTRATIVA HA SVUOTATO LE CASSE DELLA TELECOM E POI L'HA CEDUTA A TRONCHETTI PROVERA IL QUALE HA CREATO LA PIRELLI RE SI E' IMPOSSESSATO DI TUTTI GLI IMMOBILI DI TELECOM E POI L'HA CEDUTA IN SVENDITA " SEMBRA CHE SIA INTERESATA LA SPAGNOLA TELEFONICA " COSI OLTRE ALLA TELECOM ITALIA SI PAPPA TELECOM IN BRASILE E IN ARGENTINA.
CHE SPORCHI INTRLLAZZATORI QUESTI NOSTRI POLITICI.
I NOSTRI POLITICI ASSOCIATI A AMMINISTRATORI INTRLLAZZATORI ASSATANATI DI DENARO PUBBLICO STANNO PORTANDO L'ITALIA AL FALLIMENTO E LE FAMIGLIE ITALIANE ALLA POVERTA'. CHE VERGOGNA, CHE SCHIFO, CHE DISONESTA'.

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 12.08.14 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Banca antica, storia vecchia.

Viola Banin (grillottina), Nettuno Commentatore certificato 12.08.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Penso anch'io che l'unica fonte per le informazioni attendibile sia stata sempre quella di Grillo; la buttava sulla comicità per i suoi spettacoli, ma ti faceva sempre stupire per la precisione delle sue denunce. I "sistema" odia le persone come lui basta vedere cosa è successo quando ci sono state le pubblicazioni delle notizie segrete americane. Polizia internazionale alla ricerca di questi due "delinquenti" che hanno spifferato le manovrine patetiche di questa grande nazione capace solo di fare casini nel mondo solo per vendere armi, armi e ancora armi.

Pier Franco Cristofani 12.08.14 19:35| 
 |
Rispondi al commento

In una giornata solo 15 commenti!
finalmente ci siamo accorti che
ogni commento se lo porta il vento
e non trova mai riscontro
nonostante l'impegno dei grillini
a fornire spesso buon suggerimenti.

mimi terlizzese, bari Commentatore certificato 12.08.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento

..........che problema c'è. ..?.....ci penserà Monti

beppe murru 12.08.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento

mi sono spesso chiesta come fa una banca ad andare in rosso con gli interessi ad usura che fa pagare ai poveri cristi, che per necessità vedono in loro un'ancora di salvezza, quando invece è proprio quell'ancora che li farà sprofondare.

rosalia g., raffadali Commentatore certificato 12.08.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Unicredit è tecnicamente fallita da anni, gli investitori internazionali lo sanno e basta guardare l'andamento del titolo in borsa per capirlo.
Mps e Intessanpaolo sono anch'esse fallite tecnicamente da anni.
Le stesse banche sono anche quelle più esposte avendo maggiormente tagliato il credito alle imprese (contribuendo così alla crisi) per inzupparsi di carta straccia ovvero titoli di Stato italiani, sperando così di rifarsi delle perdite avendo prestato a dritta e a manca a soggetti indicati dai partiti (vedi Sorgenia). Quando l'italia farà default e lo farà, queste banche saranno le prime a saltare. Per le norme comunitarie in caso di dissesto si possono rivalere sugli azionisti, sugli obbligazionisti ed infine sui correntisti e non è detto che parta la salvaguardia per chi ha un c/c inferiore a 100.000 euro.
Il consiglio è ovvio: se avete un c/c in queste banche chiudetelo, se vi piace rischiare apritelo in un altra banca (ma prima informatevi su come ha investito i soldi...), ma così rischiate il prelievo forzoso che ci sarà. Aprite un c/c all'estero, costano meno e starete tranquilli, quelli non ve li tocca nessuno, neppure il governo italiano un sabato notte, furtivo come un ladro....

Alessandro G. Commentatore certificato 12.08.14 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto da qualche parte che ing. De Benedetti è di religione ebraica ... è vero?... siamo arrivati a chi il potere ce l' ha? Ciao a tutti

annibale 51 12.08.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**V***

Luca (16,1-7):

Diceva anche ai discepoli: "C'era un uomo che aveva un amministratore e questi fu accusato dinanzi a lui di sperperare i suoi averi. Lo chiamò e gli disse: Che è questo che sento dire dite? Rendi conto della tua amministrazione, perché non puoi più essere amministratore. L'amministratore disse tra sé: Che farò ora che il mio padrone mi toglie l'amministrazione? Zappare, non ho forza, mendicare, mi vergogno. So io che cosa fare perché, quando sarò stato allontanato dall'amministrazione, ci sia qualcuno che mi accolga in casa sua.
Chiamò uno per uno i debitori del padrone e disse al primo:"Tu quanto devi al mio padrone? Quello rispose: Cento barili d'olio. Gli disse: Prendi la tua ricevuta, siediti e scrivi subito cinquanta. Poi disse a un altro: Tu quanto devi? Rispose : Cento misure di grano. Gli disse: Prendi la tua ricevuta e scrivi ottanta.

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 12.08.14 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Urge Glass-Steagall, l'intero sistema monetarista occidentale in uso è in cancrena e per evitarne lo scoppio la City e Wall Street stanno portando l'occidente in guerra contro Russia e Cina.

Massimo Lodi Rizzini, Varese Commentatore certificato 12.08.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Che relazioni ci sono con Monte dei Paschi e Equitalia?

Ho fatto qualche ricerca e ho visto che l'attuale assegnatario del dominio MPS.IT (sito di Monte dei Paschi) è tale MARCO BERNARDINI "http://who.is/whois/mps.it", ma tale persona ha a che fare anche con Equitalia, l'ho trovato su questo dominio: http://who.is/whois/consum.it che guarda caso è proprio di MPS.

Name: Marco Bernardini
Organization: EQUITALIA GERIT S.P.A.

MPS e Equitalia sono legate da accordi?

Alessandro P. 12.08.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per non dimenticare http://traglisqualidiwallstreet.blogspot.it/2014/08/per-non-dimenticare-viaggio-ai-confini.html

traglisquali 12.08.14 15:42| 
 |
Rispondi al commento

questi sono ladri patentati coperti da una politica implicata.gli chiedi dei contratti firmati ( a loro dire )e non li trovano, come mai? imbrogli,truffe,anatocisma,usura ecc.ecc.ecc.
DELINQUENTI coperti da politici e niente di meno da politici Banchieri e poi mi dicono che non ci sta conflitti di interesse :(

luigi vassallo, mantova Commentatore certificato 12.08.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

MONTE DEI PASCHI E' IN PROFONDO ROSSO E NON E' UNA BELLLA NOTIZIA

alvise fossa 12.08.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento

IL MPS GESTISCE TUTTI GLI INTERESSI E PROPRIETA' DI QUASI TUTTI I POLITICI. I MAGGIORI SONO IL PCI,E BERLUSCONI. QUEST'ULTIMO TANTO CHE NE HA DI PROPRIETA' E DI AZIENDE NON SA NEMMENO DI AVERLE.QUINDI LA BANCA CON TUTTI IL PERSONALE E CON TUTTE LE SPESE CHE HA, QUANDO VA SOTTO DI MILIARDI LI FA CACCIARE ALLO STATO,CHE POI SIAMO NOI.QUINDI I SOLDI VANNO A LORO.

Giovanni Diodato (giovanni diodato), Marcianise Commentatore certificato 12.08.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Non ci vuole molto a capire che sono operazioni pilotate . Un ristretto gruppo di politici e finanzieri decide i destini del mondo e lo stesso accade in tono minore nel nostro Paese . Queste due categorie oggi rappresentano la parte più parassitaria della società , prendono molto ma non danno niente ! Sono spietati e cinici e la loro azione riguarda tutti attraverso le tassazioni perchè , a differenza dei mafiosi e dei criminali in genere che non tolgono a chi non ha , a chi non ha niente sottraggono il futuro . Passano il loro tempo a progettare sempre nuove maniere di arricchimento in misura direttamente proporzionale alla ignoranza dei popoli sfruttati . Non è un caso che in America il carico fiscale complessivo resta sotto il 30 per cento , nelle Nazioni scandinave sotto il 50 per cento , da noi il 55 per cento . Dov'è la differenza ? Negli Stati Uniti la pensione se la fa il lavoratore stesso e l'assistenza pubblica è solo per l'essenziale . Al contrario nei Paesi scandinavi è tutto assicurato dallo Stato in maniera ottimale ! Qui da noi , pur con la tassazione più alta al mondo , abbiamo poco e male . Nulla funziona come dovrebbe , ospedali e scuole , tranne qualche eccezione , sono da terzo mondo , il welfare fa pena , i servizi peggio ! Tutto ciò accade perchè tutto viene drenato a cominciare dai portantini che si portano a casa materiale sanitario ai primari che fanno creste milionari su forniture e macchinari . E negli altri comparti statali ? Lo stesso ! Se a tutto ciò aggiungiamo la parte da leone delle banche capiamo perchè il Paese è in crisi .


A proposito di soldi..Consiglio di utilizzare i soldi avanzanti dei parlamentari per noleggiare mezzi per permettere ai sostenitori di partecipare alle varie manifestazioni....Tanti non hanno i mezzi o le possibilità di muoversi....Grazie

francesco cammisa 12.08.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori