Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Quando ad attaccare il TG1 era il pd

  • 24


tg1_pd.jpg

"[...]Ormai sta diventando una ripetitiva e mediocre abitudine [...] il fido Minzolini ha fatto del Tg1 un organo di stampa governativa per attaccare la sinistra e i candidati al ballottaggio per le elezioni amministrative. "E’ scandaloso - ha dichiarato Roberto Zaccaria, deputato PD ed ex presidente della Rai - Berlusconi non parla ma ci pensa direttamente il Tg1 a dettare la linea per i ballottaggi. Tutta l’apertura del telegiornale è stata centrata sulla ricostruzione di una tesi politica: il ritorno dell’estremismo di sinistra a Milano, a Napoli con servizi spudoratamente confezionati per dimostrare questa tesi. [...] il Tg1 scende direttamente in campo. " [...] "Questo procedere completamente al di fuori da qualsiasi tipo non dico di professionalità giornalistica ma di elementare logica d’informazione - conclude Morri - non può passare sotto silenzio. Mi chiedo cosa altro bisogna attendere affinché i vertici di un’azienda radiotelevisiva pagata con i soldi di tutti non intervengano per impedire che la principale testata giornalistica della Rai si riduca a una fotocopia, peraltro mal fatta, del Giornale". Per il democratico milanese, Vinicio Peluffo "l'edizione delle 20 del Tg1 ha superato qualsiasi livello di faziosità, arrivando ad aprire il telegiornale con un servizio di fantapolitica sul "ritorno dell'estremismo di sinistra". [...] il Tg1 picchia duro con la peggiore propaganda politica. Di sicuro il Tg1 non si può permettere una tale faziosità" Partito Democratico, 19 maggio 2011

26 Ago 2014, 10:32 | Scrivi | Commenti (24) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 24


Tags: disinformazione, informazione, media, media di regime, Minzolini, pd, tg1, tv

Commenti

 

PD= PERFETTI DEMAGOGHI... TUTTO IL SISTEMA PUBBLICO DI DISINFORMAZIONE FA SCHIFO.... CI SAREBBERO DIVERSE LEGGI CHE DOVREBBERO PERMETTERE DI "DARE" LO STESSO SPAZIO (TEMPO) TELEVISIVO AD OGNI PARTITO MA .... SI SA SIAMO IN I-TAGLIA E QUALCHE FAVORETTO AGLI AMICHETTI DI MERENDA NON LO SI PUO' NEGARE .. MA CHI DEVE CONTROLLARE CONTROLLA???????????????????????????? CERRRRRRRRRRRRRRTO CHE CONTROLLA! CONTROLLA CHE NULLA CAMBI!!!!!!!!! AHAHAHAHAHAHAH W L' EQUITA', LA CRESCITA, IL MERITO. AHAHAHAHAH

Luigi P. Commentatore certificato 29.08.14 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Ipocriti e falsi, piddini insomma.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.08.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

ipocriti cocainomani della peggior specie i piddini

Roberto Borrino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.08.14 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Altro che 2011, questo andazzo va avanti da decenni!...

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.08.14 03:46| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S

Notizie informatiche Commentatore certificato 27.08.14 01:21| 
 |
Rispondi al commento

dovrebbero ribattezzarsi PDI, ma non partito democratico italiano, ma Partito Della Ipocrisia

Devil F. Commentatore certificato 26.08.14 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, così che si fa, continuate con 'occhio per occhio dente per dente'! Il vero grande nemico da contrastare è la disinformazione contro di voi, se loro vi lottano con la disinformazione, voi rispondete con vera informazione.

Roberto Romano 26.08.14 17:05| 
 |
Rispondi al commento

La solita ipocrisia targata PD.

Lorenzo M. Commentatore certificato 26.08.14 17:01| 
 |
Rispondi al commento

IL PARTITO UNICO DELLA VERGOGNA

alvise fossa 26.08.14 14:45| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia farà la fine della rana bollita. Ecco il racconto illuminante di Noam Chomsky che rappresenta alla perfezione il nostro Paese.

http://www.ildisonorevole.it/litalia-rana-bollita/

Edoardo C., Chivasso (TO) Commentatore certificato 26.08.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Uno spasso nel vedere una vita di frescure e bla bla, che ritorna dal passato a sbugiardali come minimo. Dovrebbero prima fare una ricerca, poi consultarvi se avete trovato qualcosa e successivamente parlare, ma con un ombrello nel caso si sbagliano e piove (scusate) cacca. Hanno detto di tutto e di più perdendo il filo della ragione e del ragionamento. I nuovi "trovatelli" della politica; già chi li ha trovati?

f.d. 26.08.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento

stamane GIARRUSSO ha parlato bene e si e difeso bene da quella massa di pseudopolitici
che tentavano di non farlo parlare
la classe non ha prezzo
grazie

comunque il tg1
ieri il primo servizio sul m5s e stato corretto
mentre il secondo per grillo
il dente duole e anche molto
comunque pare che la strigliata gli ha fatto bene
ma non basta
pensate che succederà per la campagna elettorale
in cui renzie sara ancora 1 ministro e segr del pd
una ripetizione della campagna che ha fatto per le europee
ma per cortesia
si intervenga
per evitare che accada ancora
lo spazio che viene dato al governo deve essere compensato con lo spazio dato alle opposizioni
poi i partiti tutti hanno lo stesso tempo di propaganda
compreso pannella

umberto 26.08.14 12:36| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi et emilio fede docent:
ottenere il risultato e' quello che conta

la tecnica funziona e l'hanno imparata tutti
ormai l'italia e' ormai un cumulo di macerie

Inca Tsato 26.08.14 12:24| 
 |
Rispondi al commento

i partiti unici pd-l fi pdl
si dichiarano liberali
mentre invece applicano gli stessi metodi
che si usavano nei paesi COMUNISTI
secondo me il comunismo e ritornato
nascondendosi dietro a delle sigle per confondere

umberto 26.08.14 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E cosa fa adesso minchiolini?,il senatore.
E cosa fanno quasi tutti gli ex direttori dei tg? I politici.
Fanno finta di attaccarsi ma in realtà si sleppano.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 26.08.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Ottenuto un po' di potere, hanno raggiunto la loro massima aspirazione e dimenticato democrazia e rispetto delle opposizioni.
Fanno così i prestanome e gli assistenti dei baroni.

Sal B., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee 26.08.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento

...diamoglielo,l'estremismo, se lo desiderano così tanto. Sarebbe ora!...anzi,é ora già da un po',direi.

franco 26.08.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Sento in tv commenti fatti dai vari giornalisti del cazzo su Grillo ed il movimento e rabbrividisco.Sono critiche mosse da persone NON LIBERE,SONO SCHIAVI, IPOCRITI FALSI.
Apprezzo invece l'onesta' intellettuale di giornalisti come Travaglio,Scanzi (guarda caso quelli del fatto quotidiano)che dicono apertamente cio' che pensano.seguo e leggo solo loro e gli altri del fatto q.,penso ne valga la pena.
Grazie

Vittoria (PC) 26.08.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Ipocriti e bastardi. Infingardi della peggiore specie. Feccia, si direbbe.

Emanuele C 26.08.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma Loro possono...

Loro sono gli Unti dal Signore...

Non come noi grillini che trattiamo con i terroristi..e non con Loro che hanno lo Spirito Santo e sanno la Verità di tutte le cose.

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.08.14 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Toc toc, c'è mica un giornalista televisivo, con le palle, che voglia far notare queste cose a quel 40,08% di coglioni che hanno votato pd alle europee? Che dici Paragone, lo fai tu? Mi sembri un giornalista con la G( maiuscola). Aspetto, con ansia il tuo programma. Se, poi, aggiungi anche tutte le cazzate che ha promesso quel deficiente, arrogante, presuntuoso, incompetente e traditore degli Italiani, farai un grande favore ai cittadini poco informati. Ti ringrazio anticipatamente. Una tua assidua telespettatrice.

alfonsina p. Commentatore certificato 26.08.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Due pesi e due misure. E' la loro unica politica
DA SEMPRE.
Se conviene si dice una cosa oppure l'esatto contrario.

Ma non è una cosa da tutti. Non tutti ce la possono fare ad arrivare a questi livelli.
CI VOGLIONO ANNI E ANNI DI STUDI IN FACCIA DA CULO.
E questi hanno tutti conseguito laurea honoris causa.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.08.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Stavo per scrivere le stesse anche io!
Segnalo anche questi altri link di attacchi da parte del PD, quando fingeva di essere all'opposizione, al Tg1 e a Minzolini:

http://www.partitodemocratico.it/doc/80340/rai-morri-da-minzolini-tg-contro-lopposizione.htm

http://www.partitodemocratico.it/doc/103797/raiterremoto-vita-tg1-senza-vergogna.htm

http://www.unita.it/italia/rai-pd-contro-minzolini-laquo-opposizione-cancellata-dal-tg1-raquo-1.37282

Non molliamo ragazzi!!

Edoardo C., Chivasso (TO) Commentatore certificato 26.08.14 10:39| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori