Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Scusa Renzi, ma i miei 80 euro?

  • 124


regalo_renzi.jpg

"Caro Renzie, chi ti scrive è una Partita Iva a regime ordinario che (dicono per colpa della crisi) fattura appena quanto basta per non chiedere l'elemosina ai passanti. Non sono solito lamentarmi, nella vita ho sempre preferito lavorare, e ho iniziato a farlo a 16 anni. Di lavori ne ho fatti tanti, anche per pagarmi gli studi. Oggi, libero professionista, quasi rimpiango i tempi in cui facevo il cameriere ai matrimoni. Guadagnavo bene e non ero vessato dalle tasse usuraie dello Stato. Ho deciso di scriverti questa breve lettera per capire cosa ti ha spinto, qualche mese fa, a prenderci per il culo. Sì, hai capito, mi riferisco agli 80 euro, quelli che avevi promesso anche a noi Partite Iva e ai pensionati, e che ora non ci sono più. Lo so, starai dicendo: siam mica sotto elezioni, adesso. Ed hai ragione, certe promesse sono stagionali. E poi, fra te e te, starai pensando: questo è l'ennesimo gufo grillino. Sarà! Ma nella vita i gufi hanno certamente più dignità dei bomba supercazzolari. Questo è certo".
Un gufo

4 Ago 2014, 14:37 | Scrivi | Commenti (124) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 124


Tags: 80 euro, bomba, bugie, renzie, supercazzola

Commenti

 

IO NON RIESCO A CAPIRE PERCHE' GLI ITALIANI SI FANNO PRENDERE PER IL CULO DA POLITICI DISONESTI.
IL PD CON RENZI DICE CHE GOVERNA PERCHE' LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI HA VOTATO PER LORO. MA FACCIAMO I CONTI: IL 50% DEGLI ITALIANI NON HANNO VOTATO PERCHE' SI SONO ROTTI I COGLIONI DI POLITICI DISONESTI E NON VEDONO POSSIBILITA' DI RICAMBIO. IL 50% HA VOTATO E IL PD HA PRESO IL 40% DEI VOTANTI: CIO' SIGNIFICA CHE IL PD GOVERNA CON IL 20% DEI VOTANTI, E CIO' NON RISULTA LA MAGGIORANZA DEL POPOLO ITALIANO.
IL RENZI DEI MIEI C....NI INSISTE A DIRE HCHE HA LA MAGGIORANZA DEI VOTI E PER QUESTO SI SENTE AUTORIZZATO A GOVERNARE CON L'APPOGGIO DEL BERLUSCA NOTO PER I SUOI FESTINI NELLA TENUTA DI ARCORE " BUNGA BUNGA" E' UNA COSA VERAMENTE VERGOGNOSA.
E POI VPRREI SAPERE IN QUALE NAZIONE EUROPEA SE NON MONDIALE SI PERMETTE DI GOVERNARE A UN POLITICO PLURICONDANNATO E INPLICATO NELLA MAFIA.
PERCHE' NELLA MAFIA???? EBBENE IL BERLUSCA HA COME SUO PIU' IMPORTANTE CONSIGLIERE E FACCENDIERE DELL'UTRI. EBBENE DELL'ULTRI E' STATO CONDANNATO PER MAFIA. INOLTRI IL BERLUSCA AVEVA NELLA SUA TENUTA DI ARCORE UN CERTO MANGANO" COME STALLIERE" ARRESTATO PER APPARTENEZA ALLA MAFIA. DOPO L'ARRESTO IL BERLUSCA DEFINI MANGANO UN EROE. MA VERAMENTE L'ITALIA E I NOSTRI CITTADINI CONSIDERANO IL NOSTRO PAESE UNA NAZIONE CIVILE??? MA I GOVERNANTI CHE CI HANNO GOVERNATO DISONESTAMENTE SOLO PER ACCAPARRARSI STIPENDI, COMPENSI E PRIVILEGI VERGOGNOSI POSSONO ESSERE APPREZZATI E VOTATI DA UNA POPOLAZIONE CHE A CAUSA DELLA DISONESTA POLITICA STA PORTANDO LE FAMIGLIE AL DISASTRO ECONOMICO??? IO MI DOMANDO DOVE E' LA SINISTRA??? DOVE I SOCIALISTI, I COMUNISTI E QUEI PARTITI CHE HANNO NELLA PROPRIA DOTTRINA LA TUTELA DELLA DIGNITA DELLA POPOLAZIONE??
BASTA CON LA DISONESTA' POLITICA. DIAMO PIU' POTERE E AUTORITA' AL MOVIMENTO 5 STELLE E AI SUOI RAPPRESENTANTI, DI MAIO, DI BATTISTI, TAVERNA E TANTI ALTRI PERCHE' SONO I SOLI CHE IN PARLAMENTO E AL SENATO SI IMPEGNANO PER LA TUTELA DELLE PAFIGLIE ITALIANE.

gian.gutti 05.08.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento

80 euro alle partite IVA ma per niente, ai pensionati idem. Pensioni d'oro intoccabili perché PRIVILEGI acquisiti. Vendi quattro auto nlu di merda e ne compri duecento .ti fai eleggere ma prima diventi qualcuno nell'impresa di famiglus per farti versare i contributi da Noi. Fai diventsre un criminale il padre della patria..... sarò pure gufo ma tu sribuno sciacallo

Marcello 05.08.14 16:20| 
 |
Rispondi al commento

il hrenzinho ha dato gli 80 euro ai soli occupati
e che vanno a votare

a quelli che non possono andare perché troppo vecchi, i pensionati, niente

a quelli che a votare vanno, ma sono giovani e disoccupati, e votano M5S, niente

poi fa il il 20% dei voti, ma dice che ha avuto il 40 %, senza dire che è sul 50% dei votanti

questo si chiama raggiro
sullo stile arcoretano, appunto

visto che lui è proprio uno di loro

saluti

Alberto Ragazzi 05.08.14 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALIA??? GOVERNO DI MERDA!!!
GLI 80 EURO CONCESSI DAL PARASSITA RENZI AI LAVORATORI MI RICORDA LA FREGATURA CHE DETTE IL PUTTANIERE DI MAROCCHINE BERLUSCONI AI PENSIONATI.
EMANO' UNA LEGGE PER DESTINARE UN AUMENTO AI PENSIONATI CHE AVEVANO UNA PENSIONE INFERIORE AI MILLE EURO. RISULTATO!!!! NELLE COPPIE DI PENSIONATI CHE SUPERAVANO IL CUMULO DI 1000 EURO MENSILI NON E' STATO CONCESSO NESSUN AUMENTO. VERGOGNA POLITICI DISONESTI E PARASSITI.
PERO' A CUFFANO EX PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIA QUESTO CAZZO DI GOVERNO DESTINA 6.000,00 EURO AL MESE DI VITALIZIO. " E MENO MALE CHE E' UN MAFIOSO"
INVECE A FIORITO PER FARGLI GODERE IL MALLOPPO "2.000.000,00 DI EURO RUBATI ALLA REGIONE LAZIO" GLI DA GLI ARRESTI DOMICILIARI.
E IL POLITICO SCAIOLA CHE HA RICEVUTO IN REGALO UN APPARTAMENTO CON VISTA SUL COLOSSEO DA UN IMPRENDITORE PLURI INQUISITO??? BE LUI SI GODE L'APPARTAMENTO E IL MILIONARIO STIPENDIO MENSILE: CHE SCHIFO IL NOSTRO GOVERNO!
AI PENSIONATI???' PER IL GOVERNO E' MEGLIO CHE MUOIONO TUTTI PERCHE COSTANO TROPPO ALL'INPS , INPS AMMINISTRATA DA QUEL PARASSITA DI MASTROPASQUA CHE VIENE RETRIBUITO CON 1.200.000,00 EURO L'ANNO, E CIOE' 100.000,00 EURO AL MESE. - CHE VERGOGNA QUESTI PARASSITI DELINQUENTI DEI NOSTRI GOVERNANTI CHE SI ATTRIBUISCONO REDDITI VERGOGNOSAMENTE ELEVATI A DANNO DELLA COLLETTIVITA' E PORTANO ALLA POVERTA' LE FAMIGLIE ITALIANE. VERGOGNA POLITICI SIETE LA ROVINA DELL'ITALIA E DELLE FAMIGLIE ITALIANE.

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 05.08.14 15:19| 
 |
Rispondi al commento

EGREGIO BEPPE E MOVIMENTO 5 STELLE FINCHE' CONTINUEREMO CON QUESTA FARSA SAREMO SEMPRE IN UN CUL DE SAC COME DICONO I FRANCESI MA POSSIBILE CHE IN ITALIA CI SIA PIU' DEL 60 PER CENTO CHE NON CAPISCE UN TUBO E CHE SI ACCONTENTA DI ESSERE PRESO PER IL CULO SFRUTTATO E TARTASSASSATO E NON CAPISCA CHE CHI CI GOVERNA CON TUTTI I SUOI PARASSITI CHE GLI RONZANO INTORNO ONOREVOLI SENATORI PROSTITUTE PORNODIVE CHE SOPRAVVIVONO CON PENSIONI D'ORO E VITALIZI DA NABABBI E CHE LO STATO CONTINUA AD ALIMENTARE E A SOSTENERLI CON I SOLDI DI CHI NON CE LA FA A SOPRAVVIVERE MI DOMANDO COME SI FA A NON CAPIRE E ACCETTARE QUESTA SITUAZIONE. MEDITATE ITALIANI MEDITATE SU QUESTO TRATTAMENTO INDEGNO CHE LO STATO CI RISERVA. CONTINUIAMO A MORIRE DI FAME E CONTINUIAMO A LAMENTARCI TANTO PIU' DI TANTO NON SI E' CAPACI DI FARE. IL CONTENTINO DI RENZI, GLI 80 EURO A COSA SONO SERVITI A BUTTARE ALTRO FUMO NEGLI OCCHI AI CREDULONI .MA A LORO LO STIPENDIO NON MANCA FORZA ALLORA CONTINUIAMO A CREDERE IN QUESTI LADRONI DI PURA RAZZA SPERANDO IN MOMENTI MIGLIORI CHE NON VERRANNO MAI FINCHE' NON SI MANDERA' A CASA TUTTA QUESTA GENTAGLIA .SOSTENIAMO IL MOVIMENTO 5 STELLE AFFINCHE' SI RIESCA AD OTTENERE I DIRITTI CHE OGNI ONESTO CITTADINO O PENSIONATO DEVE AVERE.

gianni guiso 05.08.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento

e beh, ma si sapeva, no?

Biagio C. Commentatore certificato 05.08.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono una dipendente comunale e come me, tanti miei colleghi hanno fatto rinuncia al beneficio degli 80 euro in quanto l'amministrazione da subito ci ha inviato una lettera protocollata in data 03/06/2014 di rinuncia agli stessi da sottoscrivere nel caso in cui la PREVISIONE REDDITUALE ANNUA superasse i 26.000 euro per evitare di dover restituire a fine anno il tutto, sulla base dell'imponibile reale. Nella busta paga di luglio, avendo rinunciato, ci sono stati tolti i 160 euro gentilmente concessi dal Sig. Renzi come un in gioco di prestigio....oggi li vedi....domani non li vedi più...e voilà le jeux sont fait. UNA VERGOGNA STUDIATA A TAVOLINO!!!!

Loredana Cucinotta 05.08.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento

e mo basta cara partita iva mo mi hai rotto proprio i coglioni.
nessuno te lo dice perche vogliono tutti i tuoi voti ma io no e te lo dico : questa cazzo di crisi l' hai creata tu , si e ' la verita .
tu prima ancora che lo stato hai affamato i dipendenti ( specie quelli privati ) , con il tuo cazzo di cambio euro 1:1 .
cosa credi che me lo scordo che una pizza margherita nel 2001 era arrivata a costare 6,50- 7euro, come mai adesso me la vuoi vendere a 3,50 dopo 12 anni ?.
e voi muratori avvocati e professionisti tutti non avete forse fatto lo stesso ? poi e' arrivato lo stato che ha fatto a voi quello che voi avete fatto a noi.
sentirvi ora lamentarvi voi che continuate a credere a renzi cosi come prima a berlusconi mi fa veramente girare i coglioni e poi quando vi inculano diventate m5s tranne tornare sui vostri passi non appena vedete "l' affare ".
non scrivo piu niente tanto questo commento sara cancellato

massimo x 05.08.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cercavate Benigni?

Eravate stupiti che non si pronunciasse sullo stupro che stanno facendo alla nostra Costituzione?
Quella che lui definì "la più bella del mondo"?
Tranquilli! Non si è distratto...
E' solo che è impegnato a proteggere quello che davvero per lui conta di più: IL PROPRIO DENARO!

http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/08/01/benigni-e-bertolucci-si-a-equo-compenso_b03dd54b-57e5-43d9-ae50-8126d30f386d.html

Il nostro "premio Oscar" (ma de che!?!), insieme al suo pari Bertolucci (?), non ha infatti perso tempo per pronunciarsi a favore del recentissimo "decreto Franceschini"...quello dell'"equo compenso per copia privata", che regala un bel po' di quattrini alla SIAE (presidente Gino Paoli...) e quindi a tutti gli autori ed editori.
Una bella lobby da foraggiare per bene...in vista delle prossime elezioni...eheheh!!

Questi quattrini li sborseremo tutti noi, quando acquisteremo un qualsiasi dispositivo dotato di memoria digitale (telefonini, tablet, chiavette usb, hard-disk, ecc.) che “potrebbe” (una tassa quindi sull'uso presunto...) consentirci di archiviare e riprodurre contenuti audiovisivi di cui siamo già in possesso e sui quali, tra l'altro, avevamo già pagato imposte e diritti d'autore (sempre alla SIAE) all'atto dell'acquisto.

E' ipocrita sostenere, come fanno Franceschini e tutti i “cantanti” prontamente schieratisi, che la tassa è a carico dei produttori e non dei consumatori...
Nessuno, tantomeno un inutile Franceschini qualunque, può infatti impedire ai produttori di aumentare il prezzo finale...e quindi, di fatto, far pagare la tassa ai consumatori.
Apple e Samsung, infatti, hanno già aumentato i listini...

Cercavate Benigni?
Andate a cercarlo dove stanno i soldi...la dignità per lui è un optional...a pagamento!

Giorgio. F. Commentatore certificato 05.08.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Per dare la pensione a 4000 dipendenti pubblici (quasi tutti hanno 40 o 41 anni di contributi versati) persone sfinite dal lavoro e lasciare i posti a 4000 giovani mancano 45ml. ma per i privilegi di conosciuti e sconosciuti i soldi ci sono sempre. Ma agli Italiani prometti un po' di cose tanto poi caricali di tasse, così fintanto che cercano di saldare i debiti ti fai gli affari tuoi e dei tuoi amici. E se le tasse non bastano rimane sempre il calcio ad appassionare i concittadini. E se e quando ci saranno nuove elezioni (democratiche?) Italiani votate i soliti noti e poi arrabbiatevi, tanto a loro la poltrona d'oro gliela avete incollata al c...Meditate gente, meditate!!!!!!!

Carla Dal Zotto 05.08.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatemi capire una casa, che tra altro avevo gia' esposto in altro post qui al lancio di questa campagna pubblicitaria, avvenuta poco prima delle europee, fatta dal manipolo di indefinibili (i pidocchi).
La ripropongo facendo riproponendo pure gli esempi.
Prendiamo in considerazione 2 famiglie, una mono reddito con 2 figli (solo papa' o mamma che ha lavoro) ed una famiglia dove sia il marito sia la moglie hanno un lavoro (quindi doppio reddito entrante) ma senza figli.
Mettiamo che nella prima, grazie al fatto dei figli a carico (visto che oramai i contributi per il coniuge a carico li hanno "ARMONIZZATI"), il monoreddito sia di poco sopra i 1.500 euro (mettiamo anche 1.501 euro).
In questo caso la famiglia NON HA DIRITTO AGLI 80 EURO promessi dal bomba e dalla sua banda.
Nel secondo caso, invece, se la famiglia a doppio reddito ha il marito che percepisce 1.499 euro e la moglie pure (quindi un totale di 2.998 euro) si beccano pure 80 euro ciascuno, ricevendo cosi' in totale 160 euro in piu'.
Calo demografico in ITALIA???
Ci chiediamo il perche'?????
EVVAVA LA EQUITA' DEL GOVERNO DEL SUPERCAZZOLARO.

mario 05.08.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli statali e i comunistui>DS > PD sono convinti che le partite IVA evadono.
Io che ero una partita IVA dico che è vero.
Però ci sono 2 tipi di partite IVA: quelli che lavorano con le ditte, prima emetti la fattura e dopo 90/120 ecc giorni le ditte ti pagano.
E Quelli che lavorano anche col privato, che non c'è un privato, specie dei DS, che vuole la ricevuta, ( perchè devo pagare l'IVA)se non ci sono incentivi statali; io mi sono chiesto perchè non incentivano tutto...

Ma i PCI/DS/PD non vogliono capire la differenza; per loro siamo evasori.

7 anni fa, mi è capitato un ictus, tipo Bossi, e mi ha tolto la possibilità di parlare, hai sempre la parola, la frase, nella punta della lingua ma non parli. I fisiatri (quelli che ti spingono a fare i movimenti negli ospedali ) mi avevano chiesto che lavoro facessi; artigiano, elettrotecnico, ho detto con immense difficoltà. La loro opinione su di me è stata “ artigiano = evasore=molti soldi fottendo il fisco” e non riuscivo a obbiettare. Però, dopo le ore di servizio in ospedale, spesso senza mordente, andavano a fare fisioterapia a nero, con richieste all' ora che io, tecnico che riparavo/montavo/programmavo macchine me le sognavo.

Paolo TV

Paolo_ Zanchetta (), Crocetta Commentatore certificato 05.08.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Un'altro che aspetta la mammella pubblica.
Ma veramente la tua battaglia da professionista(io lo sono dal 1973)è quella di avere anche tu gli 80 euro ?

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 05.08.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono uno degli 80 euro pardon 24, mentre un mio collega, doppio reddito pubblico(moglie e marito), li prende tutti. Evviva l'equità. Prima o dopo arriveremo alla resa dei conti.

Lorenzo Ponte, Vizzini Commentatore certificato 05.08.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento

vale sempre ciò che ne disse Pieraccioni.....


https://www.youtube.com/watch?v=Z_rV5-wsSDs

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.08.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo dubbi, ahimè.

Renzi è messo lì. E' il nuovo che difende e restaura il vecchio.

Uno schifo totale.

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 05.08.14 06:44| 
 |
Rispondi al commento

bisognerebbe introdurre un reato penale e punirlo con multe salatissime dell'ordine dei 50 mila euro a botto e a galera di almeno 10 anni.


Il reato non so come chiamarlo ma in sostanza è quando imponi a qualcuno di lavorare con partita iva ma di fatto lo fai lavorare come lavoratore dipendente...

in pratica il dipandente si assume un rischio di impresa che non gli compete e in più avendo un unico cliente diventa schiavo di quest'ultimo.

sarebbe facile fare una leggina di quel tipo... credo che i dirigenti della folletto sarebbero i primi ad andare in galera.

bassotto brunotto 05.08.14 02:49| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S


tranquilli , le partite iva (specie quelle dei singoli o delle micro aziende) andranno ben presto ad esaurirsi ,(compresa la mia).
A questi non gliene frega nulla , fino a che sei vivo PAGA e zitto , tanto sanno che come ti arrivano bollettini o minacce corri a pagare !!
E questo è il futuro ?
Ma qualcuno di voi conosce persone che hanno aperto o stanno per aprire una P.IVA seria con una attività "seria" ?
Se ne rendono conto del deserto che avanza ?
Ma dove pensano che i giovani troveranno lavoro ?
nelle oasi ?
Pazzi scatenati ,navigatori senza bussola che prima o poi sbatteranno una musata di quelle che non si dimenticano in fretta.
p.s.
gufi contro avvoltoi , vedremo chi vincerà..

mario x. Commentatore certificato 05.08.14 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Gli 80 euro di Renzi sono come la " più bella Costituzione del Mondo " di Benigni , una fuffa . Questi toscani sono buoni solo per fare il sapone

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sono Benigni . Degli 80 euro non me ne frega nulla. Facevo spettacoli sulla " Più bella Costituzione del Mondo " , recitavo Dante ed esibivo alla folla i versi contro gli ingnavi . Ora sono chiuso in una grotta con il cilicio e mangio pane ed acqua. Scusatemi , ho sbagliato tutto nella vita. Dimenticatemi , per pietà

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Benigni , Oscar alla peggiore Costituzione del mondo , dove cazzo ti sei nascosto ? !!!

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Gufo mi sei piaciuto
ma perchè non gliela posti su FaceBook o Twitter ???

:)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 04.08.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che Renzi leggesse queste righe.
Delle riforme e dell'accordo segreto con il condannato poteva evitare di farlo tanto prima o poi lo scopriremo. Alla gente serviva una legge contro la corruzione il sequestro dei beni ai politici condannati l'abolizione del falso in bilancio e l'eliminazione della legge Cirielli e del Lavoro non chiacchere !!!! alle prossime elezioni prenderai delle scopate con la scopa. 15%
Vai 5S *****

Roger R., trentino Commentatore certificato 04.08.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Fin dalle prime volte cheho avuto il dispiacere di ascoltare e vedere il venditore di pentole allora ancora sindaco appena insediato, fui subito colpito da un vero millantatore, tutti lo definivano il nuovo che avanza, il vero rottamatore,l'uomo della provvidenza, e chiaro a tutti la sua scalata, voluta e pilotata del berluscazzo e company, da giornalai da strapazzo, da mass media a libro paga, lo scacco fatto con gli ottanta euro era palesemia nonna grnde donna diceva: mangia che con il tuo mangi, significa ti prendo x il culo , di do quello che tu dmi ridai, insomma I STRUNZ L'ANNO CREDUTO, MA QUESTO è ancora niente gli ottanta euro chi è stato fortunato a riceverli li dovrà restituire oltre agli interessi, curnut e mazziat.
Il pallista sarà sconfessato molto presto, e i suoi lacchè, di cui giullari e cortigiane varie nel frattempo si sono sistemati alla faccia di tanti credulonied idioti, che come giuda si sono venduti x quattro miseri danari
grazie BEPPE.WWWWWW MOV. 5*****
CLASSE 1949 -PENSIONATO- CAMPA CAVALLO CHE L'ERBA CRESCE.

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.08.14 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tranquillo, alle prossime elezioni vinciamo noi e ti daremo il reddito di cittadinanza!!!

Luca B 04.08.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

caro gufo partita iva io sono un pensionato dipendente che per 40 anni ho versato (si sono trattenute le ritenute fiscali e contributive) neanche io ho ricenuto gli 80 euro mensiki perché supero, di poco, la soglia stabilita ma non mi lamento perché penso a quelli meno fortunati di me.
Non mi appasiona la tua situazione perché mi domando se hai mai evaso le tasse nei momenti di vacche grasse e se hai sempre versato i contributi previdenziali. Se non lo hai fatto, invece di lamenterti per i mancato 80 euro chiediti con quali soldi ti verrà pagata la pensione sociale unitamente ai tanti che non hanno mai versato i contributi. Proprio la enorme mole di evasione non consente di allargare la platea dei beneficiari. rifletti gufo.


buona sera lettori a me mi spiace per chi a votato i partiti e gli anno promesso cose che poi non avranno,io son tranquillo non gli o votati e da loro non mi aspetto nulla...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 04.08.14 21:45| 
 |
Rispondi al commento

E sì ,comunque il burattino è sempre più convinto di essere l'onnipotente !!! Chissà cosa ci darà da intendere ancora.
Però mi chiedo ,se tante persone sono contro questo personaggio ,chi l'ha votato ?

TIZIANA PAGANI 04.08.14 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono un pensionato e stavo per scrivere una lettera simile a quel fantoccio, ma dato che l'hanno gia' scritta in tanti non mi resta che associarmi, e pensando che prima o poi, NAPOLITANO permettendo, andremo a votare come si faceva una volta, allora se ne vedranno delle belle, perchè non tutti i cittadini italiani hanno delle fette di salame sugli occhi. W i 5 STELLE

Carlo A., forli' Commentatore certificato 04.08.14 21:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro gufo concordo pienamente, bravo..................

roberto amadori 04.08.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Relativo al discorso dei salari vorrei segnalarvi un articolo (i salari ai tempi delle direttive UE) nel quale si spiega bene come la Banca Centrale e Draghi ci prendano in giro. Ora ci si mette anche Renzi che ci fa sentire ricchi con questi 80 Euro.

Zelea Cordeanu 04.08.14 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Vi siete venduti per 80.00 euro , come sono contenta che non verranno più dati in busta paga e neanche alle partita iva per l',ennesima volta vi siete fatti prendere in giro

Luisa Scalas, monza Commentatore certificato 04.08.14 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Matteo Matteo come facciamo ???

lena o., san giuliano milanese Commentatore certificato 04.08.14 19:48| 
 |
Rispondi al commento

ha preso per il culo milioni di elettori.non solo tu.speriamo lo ripaghino presto al prossimo voto.punto

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,

è inutile accanirsi, ofare apprezzamenti negativi contro una persona che ha pubblicamente ammesso di aver sbagliato, è da vigliacchi oltre che da stupidi (non si spara contro i propri alleati).

Bisogna semplicemente organizzarsi, con le dovute maniere (la rabbia fa più danno che bene, quando bisogna convicere qualcuno) a far capire, a più persone possibile, quanto il nostro "gufo CORAGGIOSO" ha capito da solo...

A buon rendere!!

Roberto Franciosa, Brescia Commentatore certificato 04.08.14 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia è un paese di creduloni, poi c'è chi "abusa" oltre misura della credulità popolare..che facesse le promesse di "pierino" era già scontato, quindi perchè meravigliarsi.
Detto questo è stato varato il fondo di garanzia immobiliare..200 milioni..(leggete l'articolo sul sole 24 ore)noterete che i disabili,non possano accedere a tale agevolazione..quindi se avete un familiare con un handicap e necessitate di cambiare casa...non contate sulla sensibilità di questo governo...non è il suo forte...le promesse queste si...ma si sa nella politica italiana sono una costante..

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 04.08.14 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene, innanzitutto palesa per chi hai votato, poi lamentati quanto vuoi, se hai votato a favore di Renzi, considera che hai danneggiato altri oltre te stesso, egoista tutto per i tuoi miseri 80 euro.

luciano c., la spezia Commentatore certificato 04.08.14 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Sante parole!

MICHELE 04.08.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento

In Italia i mercati sono da anni suddivisi e a pro di pochissime realta' che tra loro fanno lobby restando ad altri, alle masse, a dir tanto, solo le bricciole che a loro volta sono fagocitate nel vetusto repressivo sistema fiscale italiano oltre essere tartassate da un sistema burocratico tale che infine ogni genere e tipo di iniziativa condurrebbe a un sicuro fallimento.

Quindi, di cosa ancora stiamo scrivendo? Chiudi e vivi 'sereno'! Tutt'al piu' se puoi in nero. L'Italia e' ormai fallita.

Fintanto che non si mette mano alla riforma, vera e non di facciata o di propaganda (!), in toto dell'intero sistema fiscale e quindi semplificando oltre abbattendo drasticamente anche le rispettive aliquote dirette e/o indirette che siano; fintanto che non si ribalta e si snellisce l'intero sistema burocratico; fintanto che non si riforma all'attuale status storico l'intero sistema della giustizia che, a parte i tempi biblici (!), ancora oggi applica ed attua leggi che risalgono al tempo del Regno, se non al tempo del Fascio oltre ancora applicare una Legge Fallimentare che, sebbene qualche modifica, risale ancora al 1942 quindi con rispettive pene anche accessorie che sono ben al di fuori dell'attuale periodo storico oltre oggi come oggi essere in toto, a dir poco, ingiuste ed inique; fintanto che la forma mentis degli italiani resta quella che e' allo status attuale, senza che vi sia infine alcuna apertura vs ogni forma alternativa di innovazione, fatto salvo per finalita' di sola mera chiacchiera e gossip; oltre altro ma qui sarebbe piuttosto lunga la lista; orbene, fintanto che quanto sopra non sara' realmente e seriamente attuato e' bene che ogni forma di iniziativa sia invece in toto da sconsigliare evitando quindi, come la peste (!), l'apertura in Italia di ogni genere e tipo di iniziativa se non volete poi trovarvi, oggi ancor piu' di ieri, a breve termine di far parte della ormai grande comunita' di chi fallito e indebitato ad vitae! Chudere chi ha una attivita'.

Gino 04.08.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE, É INUTILE PARLARE DOPO CHE IL 41% DEGLI ITALIANI CHE SI SONO
DEGNATI DI ANDARE A VOTARE, CREDONO ANCORA A PROMESSE DI GENTE CHE DA 30
ANNI STA DISTRUGGENDO IL NOSTRO PAESE.... SIAMO NOI POPOLO A ROVINARE IL
TUTTO SVEGLIAMOCI LA TV I GIORNALI CI FANNO VEDERE QUELLO CHE VOGLIONO
SIAMO NEL 2014 IMPARIAMO AD INFORMARCI! TIRIAMO FUORI LA TESTA DALLA
SABBIA!

MARCO BOSE 04.08.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Ottanta euro , tu votante Renzi , hai venduto il tuo futuro per ottanta euro ! Sei un vero affarista ! Tra un po saranno unificate le tasse sulla casa e dovrai pagare l'affitto della tua proprietà ottocento euro se ti va bene ! Complimenti !!!!

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 04.08.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento

BRAVISSIMO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
PAROLE GIUSTISSIME..................

Crocetta M., Torino Commentatore certificato 04.08.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento

RENZI NON SAPRA' PIU' COSA INVENTARSI UN GIORNO CHE NON CI SARANNO PIU' SOLDI NELLE TASCHE DEGLI ITALIANI

alvise fossa 04.08.14 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzie detto "il bomba" continua a negare la manovra correttiva che è evidente ci sarà. Scommettiamo che si dimetterà, lasciandoci in mano alla Troika, pur di non associare il suo nome ad un'ineluttabile manovra lacrime e sangue? Mancano i soldi perfino per il pensionamento dei dipendenti pubblici che aveva sbandierato la Madia, ormai stanno raschiando il fondo del barile e non è mistero che la supposta "crescita" sarà dello 0,1/0,2% quando non ZERO. Tra un paio di mesi si inventeranno un evento imprevisto, modello spread alle stelle del 2011, per dire che bisogna pagare a tutti i costi, la storiella è già scritta devono solo portarla in scena

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.08.14 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Renzi, addio! -
di Paolo De Gregorio, 3 agosto 2014

Credo che presto Renzi sarà chiamato a rispondere di errori gravi che determineranno la fine della sua avventura politica a cui si somma la roboante inconcludenza dei suoi proclami.

Il primo errore, secondo me il più grave in chiave di etica politica, è stato quello di legittimare un pregiudicato espulso dal Senato della Repubblica, a rango di padre costituente per stravolgere in senso autoritario la nostra Costituzione, il famoso patto del “Nazareno”, documento che viene mafiosamente occultato alla conoscenza dei cittadini a cui si sottrae un elemento decisivo per giudicare l’operato di un Presidente del Consiglio.
Il primo atto di un Presidente del Consiglio dei ministri DOVEVA essere quello di ripristinare la legalità del nostro paese riformando la legge elettorale nel senso indicato dalla Corte Costituzionale, che ritiene questo Parlamento illegale e non rappresentativo a causa del famoso “porcellum”: Solo e soltanto nuove elezioni con una nuova legge elettorale, costituzionalmente corretta, potrebbero ripristinare la legalità e solo allora, con i nuovi eletti, si potrebbe incominciare a discutere se è così urgente toccare la Costituzione o è meglio occuparsi dei nostri conti disastrosi e dei disoccupati.
E qui il Movimento5Stelle ha aperto non uno spiraglio di dialogo, ma una autostrada a scorrimento veloce che Renzi finge di non vedere.

Un altro enorme errore il giovanotto fiorentino dovrà pagare: la furbizia degli 80 euro in busta paga che comicamente dovevano rilanciare l’economia e sono serviti solo a fargli vincere le elezioni europee. Tutti gli economisti seri hanno detto che è una misura inutile e, diciamo noi, che in condizioni disperate sono gli inoccupati senza cassa integrazione o altre provvidenze, non coloro che hanno già un lavoro.
Solo Grecia e Italia in Europa non offrono un “reddito minimo” ai disoccupati, in altri paesi funziona così:
-Belgio: persone sole 613 euro al mese

maria t., olbia Commentatore certificato 04.08.14 17:40| 
 |
Rispondi al commento

..e i cittadini?
..dormono..zzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

pasquino 04.08.14 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i problemi che abbiamo saranno risolti quando gli italiani non avranno più soldi per pagare le tasse, allora il castello di carte cadrà e guarderemo ciò che rimane come un bambino guarda meravigliato ciò che in equilibrio non era. Solo allora capiremo che siamo una nazione e che possiamo usare strumenti sovrani.

Giusy Romano Commentatore certificato 04.08.14 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono commercialista e ho un cliente talmente onesto che fa sempre lo scontrino anche a me e non sgarra mai. Risultato: ora non ha i soldi per pagare le tasse. Lo stato italiano ha strutturato il fisco per chi evade regolarmente,in modo da recuperare almeno un po' di soldi.In un sistema di questo tipo, chi cerca di essere onesto viene stritolato. Perchè lo stato italiano parte dal presupposto che siano tutti ladri e evasori. Forse perchè lo stato è fatto da ladri e evasori, perchè sono i primi a fare falsi in bilancio mettendo coperture inesistenti, come quelle per gli 80 euro. Perchè sono una cricca di criminali che non solo non dovrebbe legiferare, ma dovrebbe essere buttata in galera a vita

ALESSANDRO O., DRONERO Commentatore certificato 04.08.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non te la prendere, oramai i caporioni danno per scontato che i liberi professionisti (da 900 euri al mese) evadono tutti il fisco, mica lo sanno che i tempi son cambiati ed oggi per farti lavorare ti fanno prendere la partita iva.
Così come pretendono che un cittadino si faccia fare le fattura da un idraulico e paghi il 22% di IVA a loro, senza potersela scaricare, ignorando che già il carico fiscale sta al 56% per cui è impossibile aggiungerci anche un altro 22%

Fracatz 04.08.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Queste ingiustizie sono dovute ad una politica sbagliata sul lavoro che non affronta le vere problematiche che affliggono questo vero dramma di questo nostro paese il lavoro che manca dei giovani e non solo visto che molti di loro invecchiano a trovare un lavoro che dia dignità e certezza del futuro - va creato vero lavoro senza sfruttamento e senza spreco di danaro pubblico vedi quelle aziende che assumono con contratti precari e a termine che sono solo una illusione di lavoro e generano alle varie scadenze nuovi disoccupati con aggravio della spesa pubblica- gli incentivi statali vanno dati solo a quelle aziende che trasformano questi contratti precari in contratti di lavoro duraturi che danno dignità e certezza del futuro al lavoratore e alle stesse aziende- certamente per fare queste riforme bisogna eliminare tutti gli sprechi e gli eccessi della spesa pubblica incominciando dai costi eccessivi della politica e dei diritti acquisiti- tagliare stipendi e pensioni d'oro eliminare gli enti inutili comprese le partecipate che sono servite a creare poltrone d'oro agli amici e adepti della vecchia politica- queste cose vanno fatte per una più giustizia sociale- bisogna investire quante più risorse possibili sull'intero sistema lavoro- investire sul lavoro significa investire sul futuro di questo nostro paese per poter avere più crescita e sviluppo.

federico sorbilli 04.08.14 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Incompetenti dilettanti allo sbaraglio.

Suggerisco la lettura dell'ultimo editoriale di Michele Carugi su Il Fatto Quotidiano.

Skifo. E qui mi fermo, per rispetto dei lettori.

Forza e coraggio.
Solo iniquita' sostanziali grosse come uno Stato, e sostanziale sbilanciamento di stipendi, tutele, pensioni e privilegi verso la parte alta della piramide Statale.

Non riesco ancora a sentire zac zac zac sulla burocrazia, sui boiardi di Stato, e sui troppi prenditori di Stato con soldi di Pantalone.

Vergogna

Alex L., Estero Commentatore certificato 04.08.14 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Be che c'è da stupirsi, in Italia siamo presi per i fondelli fin dagli anni 70, i politici ci sono come esistono i fornai i fabbri e i muratori e tutti gli altri che lavorano davvero, che producono mi intendo. Loro no non producono ma sono bravi a fare i politici, cioè a fare di tutto per manipolare la tua vita per fare in modo che noi tutti dobbiamo solo che lavorare.
Loro si arricchiscono e noi ci impoveriamo. Ma sapete cosa penso, che mi avete rotto tutti quanti i cogl...ni, si anche te che stai leggendo io compreso e che magari non sei nemmeno un politico. Smettetela di continuare a lamentarvi tanto loro sono ladri e bugiardi da sempre ancora fin dai tempi del gobbo Andreotti il grande papa degli infingardi arrivisti e io insieme a voi tutti grandi deficienti pronti sempre a pagare solo giusto perché ci sentiamo onesti magari solo perché crediamo in Dio. Facendo così non fate altro che alimentare lo show politico e tutti loro ci godono e continuano ad arricchirsi alle nostre spalle. Mettetevi l'anima in pace perché questi politici saranno bugiardi, falsi, ipocriti e ladri per sempre, fino a che non si rivolta una situazione con un colpo di stato. Ma gli italiani sono solo degli italiani

Massimo Martorella 04.08.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invito tutti quelli che hanno votato PD alle ultime elezioni a schiaffeggiarsi ogni mattina appena si guardano allo specchio, questo per far si che la memoria non gli faccia cilecca al prossimo appuntamento con la cabina elettorale...
La bugia, come lo stesso renzie, ha le gambe corte, il culo basso e la lingua rasposa.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Vede caro renzi quello che scrive non ha ricevuto ne gli 80euro e manco ha un lavoro da 4 anni e le chiede se può aver fiducia in lei e nel futuro?.Dato che nel mio comune quando ho chiesto aiuto mi han detto che avendo casa sono ricco!,ma allora per aver qualcosa che devo fare?...................vendere casa e poi cosa?.

gianfranco r., castel rozzone Commentatore certificato 04.08.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa; volevo scrivere che quello che ha detto Grillo era che non ce la faceva più a prendere in giro Renzie.

Viola Banin (grillottina), Nettuno Commentatore certificato 04.08.14 16:23| 
 |
Rispondi al commento

mmmm...

noto una certa recrudescenza di troll...
Che c'è?...Il bomba ha suonato l'adunata?
La cacca sta venendo a galla...ed ecco che riaffiorano anche le prezzolate blatte...
Siete sputtanati!...Levatevi di torno, aria...aria!

Sempre M5S!!

Giorgio. F. Commentatore certificato 04.08.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Come di fa a sostenere uno che dialoga con certe persone: http://www.latimes.com/world/worldnow/la-fg-wn-berlusconi-verdict-20130624-story.html

Francesco Parisi 04.08.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi correggo. 80 euro come contentino? Macché, neanche questo. Insomma non si sa Renzie che cosa ci faccia lì; non prova neanche più a prenderci in giro, anzi, è forse la dimostrazione che da quelle parti più nessuno si preoccupa di dare a vedere se sta prendendo in giro gli italiani o meno.
Beppe Grillo una volta ha detto, riferendosi all'ebetino: > - E ci credo, è da snervarsi. Per mettere a tacere i pareri contrari è sufficiente essere Renzie: cravatta di gucci e cervello taroccato.

Viola Banin (grillottina), Nettuno Commentatore certificato 04.08.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Sai quanti hanno votato renzie per la promessa degli ottanta euro,, e ora se la prendono in quel posto come te,, il renzie le promesse le mantiene solo con il suo compare di merenda,, il berlusca,,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 04.08.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Io non posso ancora crederci che milioni di italiani credono a quello che dice questo ciarlatano, uno che parla con ex-premier dell'opposizione condannati corruttori, evasori e che si fanno prostitute minorenni.
Come si fa a sostenere, a battere le mani ad una persona che dialoga con criminali?

Francesco Parisi 04.08.14 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro, BEPPE, stamattina, davanti all'ufficio postale, mentre aspettavo il mio turno, io e mio marito abbiamo iniziato a parlare di politica con un signore inca**atissimo.Io sono intervenuta ed ho detto che gli Italiani, prima si lamentano e poi votano sempre gli stessi. Lui mi ha risposto che non ci sono alternative. Io gli ho fatto notare che esiste il m5*****. Lui mi ha risposto: va be', ma sono giovani inesperti.Allora, visto che c'è tanta "ignoranza" in giro, caro BEPPE, perché non inizi a contattare personaggi illustri, come Strada, Zagrebelski, Barnard (anche se so che non sei in buoni rapporti, però il gioco vale la candela.),Travaglio e tanti altri che non conosco, ma tu si, per designarli come futuri ministri? Utilizza tutte le strategie di questo mondo, per le prossime elezioni, perché chi sta al potere non lo lascerà facilmente, perché c'è il rischio che debbano ridare tutto il maltolto agli Italiani; che si venga a conoscenza di tutti i segreti di stato; che la malavita faccia pagare loro tutte le promesse non mantenute; che non possano chiedere più tangenti e quindi arricchirsi alle spalle della povera gente; che non possano farsi leggi ad personam e non possano più salvare i loro amici con leggi ad hoc.., etc etc etc. Senza parlare dei giornalisti, che , senza i contributi statali, perderebbero il loro posto di lecchini del potere.

alfonsina p. Commentatore certificato 04.08.14 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Il caro presidente del consiglio ha rotto talmente tanto le palle che ogni volta che in tv
cita gli 80 euro mi vien voglia di sparare nella televisione.non e'capace di far altro che parlare di sti benedetti 80 e.ma basta non se ne puo'piu'.oltretutto non servono a rilanciare l'economia,anzi,caro RENZI il cuneo fiscale si abbassa in in altra maniera,siam o un popolo di tartassati a livello di tasse,CAZZO MA PIANTALA DI PRENDERCI X IL CULO NON CREDIAMO ALLE TUE STRONZATE PAPPAGALLO CHE NON SEI ALTRO

Vittoria (PC) 04.08.14 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Povero gufo o povero ingenuo? Capisco che lo stato di necessità porti a credere persino alle vannamarchi di turno... Però già lo si poteva intuire. Uno che scende a patti con il nano. E su, e dai!

angelo a 04.08.14 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i tagli alla politica? Ma la spending review?? Ma gli incentivi pe ril mondo del lavoro??? Ma il pagamento dei debiti pregressi alle aziende che hanno crediti con le PA???? Tutti questi passaggi se li è persi il buffone di corte?!?!?!?

Dario Parodi 04.08.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma ancora gli italiani credono all'assistenzialismo? La trasformazione non riguarda solo l'Italia e l'Europa ma il mondo intero. Le persone devono iniziare a collaborare e crearsi un lavoro anche dalle proprie passioni, prendete esempio da chi ce l'ha fatta, ci sono tante persone comuni che possono dimostrarvelo e insegnarvi come si fà. Meno male che c'è internet

Sabina M. 04.08.14 15:57| 
 |
Rispondi al commento

non spendetevi gli 80 euro... tanto sono incostituzionali e andranno restituiti

Antonio B., Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.08.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

I miei 80€ di voto di scambio non corrisposto si sono ridotti, per via di un perverso sistema di calcolo che stima il mio reddito 2014 senza stornare il premio produttività, a 57€ in giugno e 64€ in luglio. Se per sfiga a dicembre dovessi superare i 26.000 lordi mi verranno decurtati fino a 640€ netti di Irpef, dimezzando sostanzialmente la tredicesima. Che affarone!

Alessandro Serra 04.08.14 15:48| 
 |
Rispondi al commento

RENZI VAFFANCULO A TE E CHI TI VOTA

frank pit Commentatore certificato 04.08.14 15:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CONFERENZA STAMPA DI VENERDI'SCORSO.....

Equivale a quello che disse Berlusca sui ristoranti pieni e sui voli aerei dove non si trovava un posto.....poi sappiamo com'è andata a finire. Ma si sa, i gufi sono quelli che hanno buonsenso nel paese dell'incontrario, quello che fa tutto al di fuori di ciò che vogliono i cittadini.

Gianni B. 04.08.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

in autunno, appena verranno ufficializzati gli ultimi dati, arriverà il "redde rationem"
... e per gli elettori filo-europeisti di Renzi l'ora della verità greca (e di aprire il borsello) .

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.08.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Renzie,
sono una partita Iva che fra 3 giorni (tre) chiuderà la propria attività commerciale, dopo 20 anni di rispettabile lavoro, devastata dai debiti, dall'Iva che devo pagare anche se non ho una lira, dalle tasse perfino sulla chiusura. I pochi proventi della liquidazione totale li devo dare a voi ed alle banche, mentre per il debito verso i fornitori o mi prostituirò (ma alla mia età comincia ad essere un problema..)o scappo all' estero (di suicidarmi o cadere in braccio agli strozzini non se ne parla).
Sono stata al centro per l'impiego, per vedere se mentre mi cerco un lavoro qualunque potevo chiedere un sussidio (già solo a scrivere la parola mi vergogno), per mangiare, e "per fortuna..." mi hanno risposto "voi commercianti per lo stato non esistete, non avete diritto a nulla, non siete nulla".
Quello che racconto é verità, dimostrabile un ogni momento.
Vorrei solo maledire Voi, la Vs. classe politica, le vostre manovre di potere, le vostre finte riforme, i vostri finti 80€ propagandistici, mentre la gente, più o meno letteralmente, muore o morirà di fame, sfrattata anche della dignità. Spero di vivere ancora abbastanza per vedervi affogare nella vostra nullità. Viva l'Italia.

Massimo ., Cuneo Commentatore certificato 04.08.14 15:34| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA....!!!
Sondaggio sul blog su quale sarà la prossima promessa non mantenuta di Matteo DefiRenzi!!

Io un idea l'avrei!!!!

Massimiliano F., milano Commentatore certificato 04.08.14 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Gufo,
Fai una scelta di campo, la prossima volta vota un pluripregiudicato, vota GRILLO e se avrai la fortuna di entrare nel clan magari ti becchi uno stipendio di 15000€ al mese per non fare nulla, altro che 80€
Scusa se è poco!!!!

Giorgio Faso 04.08.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bonus di 80 euro era stato "promesso" anche alle (e ai) colf.
Peccato però che i lavoratori domestici potranno eventualmente richiederlo solo con la dichiarazione dei redditi dell'anno prossimo, se ci saranno coperture.
Tuttavia già ora sappiamo che di coperture non ce ne sono.
Ennesima menzogna di Renzi, del suo governo e della supina maggioranza che lo sostiene forzatamente.

alberto arnoldi 04.08.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Salve signori che leggete. Il problema e' purtroppo nostro,che affidamento si puo' dare ai governanti,quando tutti si interessano come ha insegnato berlusca,a se stessi e se ne avanza, agli altri..80 euro che sono??Ci si e'preso l'elemosina,di cosa??manon pensa nemmeno ai suoi concittadini e aprele porte a extracomunitari che ora paghi,ma quando non ne arai piu' da dare sai la guerra civile??(Forse avranno piu' "palle" loro di noi) che peccato !!!

alberto santunione 04.08.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma perchè nessuno parla dell'italicum e sui 120 "capobastoni" blindati?

"L'Italicum, la legge elettorale approvata mesi fa alla Camera dei Deputati e rimasta da allora 'congelata', prevede la divisione del territorio nazionale in 120 collegi plurinominali. Partito Democratico e Forza Italia, con il benestare dei piccoli partiti, potrebbero mettersi d'accordo sui 'capilista bloccati':

Il trucco c'è e si vede: se dovesse passare la modifica e la legge entrare in vigore, il prossimo sarà un Parlamento composto ancora da nominati. Il governo e i suoi alleati, interni ed esterni alla maggioranza, potranno riempirsi la bocca sostenendo di aver reintrodotto le preferenze, in realtà restituiranno solo in parte quel diritto scippato quasi dieci anni fa. Un sistema di elezione così congeniato sarebbe perfetto per Berlusconi, che in questo modo potrebbe mettere la museruola ai dissidenti interni, ma anche se non soprattutto per i partiti più piccoli, che otterranno pochi seggi ma tutti o quasi 'bloccati'.

L'accordo sulla clausola dei 120 potrebbe essere chiuso martedì 5 agosto, data fissata per il prossimo faccia a faccia tra Renzi e Berlusconi. La trattativa con gli 'altri' continua, ma tutto viene deciso all'interno del patto del Nazareno."

il web è pieno di sta notizia: FERMIAMOLI!!!!

angela b., collegno - torino Commentatore certificato 04.08.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro gufo, se ti senti preso in giro è perché ci hai creduto, alias votato pd (non l'essere in questione che in lizza non è mai stato). Spero ti serva come esperienza da non ripetere anche se sarebbe bello sperare che il voto degli elettori fosse altrimenti motivato...
ps. fatto quotidiano riporta dichiarazione di renzie: ma vi pare che se avessi firmato qualcosa con b l'avrei messa nel cassetto? Se no dove?

Amelia Belloni Sonzogni Commentatore certificato 04.08.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Sblocca Italia, Renzi: «No a stangate ma non garantisco il bonus a tutti»
Renzi: “non garantisco l'estensione della platea del bonus 80 euro.”

Con questo Renzi ha reso definitivamente incostituzionali gli 80 euro usati in campagna elettorale.

Negare infatti il bonus Irpef da 80 euro ad alcune categorie che guadagnano meno di 1500 euro al mese (titolari di partita IVA, pensionati (nemmeno quelli con reddito inferiore ai 24000 euro), redditi inferiori agli 8.000) e permetterlo ad altre è “un intervento impositivo irragionevole e discriminatorio ai danni di una sola categoria di cittadini” (Sentenza della Consulta 2013) Vengono violati gli articoli 2,3 e 53 della Costituzione.
I redditi delle categorie escluse “non hanno una natura diversa e minoris generis rispetto ai redditi” delle categorie ammesse. Perché a parità di reddito un dipendente può pagare meno tasse di un pensionato o un professionista o un autonomo? Questo è incostituzionale. Un lavoratore autonomo, un professionista o un pensionato che dichiarano meno di 24.000 Euro pagano 960 Euro di tasse in più di un dipendente. Questo è incostituzionale.
Renzi ha vinto le elezioni violando la legge e continua, come si vede, a violarla. Punto.

La Consulta muove il culo solo quando si toccano i soldi e le pensioni dei suoi privilegiati.
Ma su questa reltà oggettiva il blog tace e il M5S pure. Già...

come non detto...ormai si è capito chi siete. 04.08.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento

vi sta bene, carissimi sognatori...e quando vi sveglierete, sarà troppo tardi...ahimè!

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.08.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento

ma vorrei sapere una cosa stamane in tv una senatrice su rai tre ad agora' mi sembra abbia detto e non vorrei sbagliare che una delle misure attuate e' stata quella di dare i famosi 80 euro a chi piu' ne aveva bisogno le parole hanno un peso io non condivido . poi sig premier se mi permette basta con una al mese non so come dire e' riduttiva in ogni caso avendo le mie idee mi auguro che qualcuno ci trascini fuori dal guado se sara' lei mi ricredero' pero' ... gb

giobattta 04.08.14 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Busta paga di mio figlio alle dipendenze di una Cooperativa Sociale:
Busta paga Maggio: Bonus Art.1 DL 66/2014 € 80,00
Busta paga Giugno: Bonus Art.1 DL 66/2014 € 14,60

Antonio Ghiotti 04.08.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sono uno dei tanti italiani paraculi che vorrebbero mettere su un'azienda senza aver un prodotto appetibile per il mercato. Quelle poche cose che riesco a vendere vista la mia scarsa competitività dovrei anche fatturarle? Ma ti pare giusto che ci sono aziende che hanno buoni prodotti e che pagano le tasse abbiano più diritto di me di stare sul mercato?
Io sto con TE perché tu mi puoi capire. A te non frega se vendo prodotti che non interessano o se non pagando le tasse le faccio pagare a qualcun altro, quello che conta per te è che ci uniamo tutti a gridare contro questi governi che vorrebbero pure che arrivasse gente da fuori a farci concorrenza. Beppe, scioperiamo, facciamo uno sciopero fiscale tanto le tasse non le paghiamo comunque, tanto vale marciarci sopra!!

Giorgio Faso 04.08.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro gufo,

hai perfettamente ragione a dire le cose che dici, ma la colpa e' solo in parte di renzi. e' vero che e' bravo ad infinocchiare la gente ma questo succede perche' c'e' tanta gente che si lascia infinocchiare.

non fraintendermi. io sono contro renzi e quello che rappresenta. nella vita pero' bisogna fare esperienza e sembra che a volte non serva comunque, visto i voti che ha preso.

se ci sara' una prossima volta voglio proprio vedere. inutile piangere sul latte versato!


rosanna scarpa 04.08.14 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro gufo, se ti fidi di uno come Lui... poi non hai il diritto di lamentarti.

gio g. Commentatore certificato 04.08.14 14:53| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori