Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Viva la riforma del Senato!

  • 175


Viva la riforma del Senato
04:20
riformasenatovideo.jpg

"La Riforma del Senato non farà trovare lavoro;
La Riforma del Senato non migliorerà la sanità;
La Riforma del Senato non garantirà la tua istruzione;
La Riforma del Senato non darà certezza alla tua famiglia.
Il Governo sta bloccando il Paese con la Riforma del Senato, facendo credere che così risolverà i problemi dell'Italia.
Questa è una menzogna: vi sveliamo la verità sul nuovo Senato di Renzi.
Dicono che avremo un Senato più trasparente: invece hanno mantenuto l'IMMUNITA' per i nuovi Senatori che verranno nominati direttamente dalla Politica che li sceglierà anche tra quei Consigli regionali troppo spesso protagonisti di inchieste per corruzione, peculato e scambio di voto politico mafioso.
Dicono che hanno ridotto i costi: invece hanno detto NO al tetto sugli STIPENDI dei Parlamentari;
Dicono che avremo un Senato più pulito: invece hanno detto NO all'incandidabilità per chi è sottoposto a processo penale o rinviato a giudizio;
Dicono che il nuovo Senato sarà più economico per i cittadini: invece hanno detto NO alla sospensione temporanea delle indennità a favore di Parlamentari arrestati o detenuti e hanno mantenuto tutti i benefit della casta come rimborso spese viaggi, alloggio, stipendi dei collaboratori, e ogni altra spesa dei nuovi Senatori.
E tutto questo mentre gli italiani sono in vacanza e senza il contributo delle opposizioni svilite nel loro ruolo".
M5S Senato


5 Ago 2014, 12:13 | Scrivi | Commenti (175) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 175


Tags: renzi, riforma senato, riforme

Commenti

 

Più che la riforma del senato per prima dovreste riformarvi la testa e spiego perchè, detta riforma non era prioritaria, la priorità dovevano essere le leggi sull'economia ma non l'avete fatto, però quando si è trattato di fare leggi a personem siete stati immediati e l'avete fatto e subito! Perchè? Speriamo che quando non sarete più eletti non appestiate pure chi vi incontra.

Salvatore Martorana 11.08.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Gli attacchi alla Democrazia da parte di Renzi e di tutti coloro che direttamente o indirettamente lo sostengono, sono evidenti. Il patto del Nazareno di cui non si conosce il contenuto è un altro attacco inquietante al sistema democratico della Nazione: una messa in scena basata sul nulla che serve solo a disorientare i cittadini. Passata la riforma del Senato avremo occasione di verificare, ancora una volta, altri attacchi alla Democrazia: colpo su colpo, fino al suo totale annientamento! Questa consapevolezza mi deriva semplicemente riflettendo su tutte le azioni del governo sempre accompagnate da ammiccanti sorrisini di qualche ministro messo lì per due motivi: fare ciò che dice Renzi e per decorazione. Questi, con Renzi in testa, vogliono solo saccheggiare lo Stato; niente altro! Hanno ormai creato un regime. Per favore basta a raccontarci che stiamo andando incontro a un regime. Siamo pienamente in un regime. Ed è questo che dobbiamo combattere: il regime. Esistono forme democratiche per farlo? Speriamo di sì e se ne siamo convinti rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo in questa direzione per difendere la Costituzione e la Democrazia.
Andrea Ivo Antonio Laforgia

Andrea Ivo Antonio Laforgia (), Roma Commentatore certificato 07.08.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento

In questo blog si commette sempre l'errore di dare torto al m5s per cui il pd di renzi è sempre vittorioso.
I nostri senatori e deputati del m5s stanno dimostrando in parlamento che l'economia si salva con sacrifici di tutti e in primo luogo dai parlamentari che tagliandosi lo stipendio stanno dando esempio che la politica si fa senza i soldi ma con il cuore e nell'interesse generale.
Noi dei meetup dobbiamo scendere in piazza con garbo ed eleganza per informare i cittadini della differenza che c'è tra il moVimento 5 stelle e i partiti tradizionali.Lo si deve fare con mezzi visivi,scritti,metafore e altri mezzi comunicativi all'insegna che non ci deve essere un leader(di maio)ma tanti di maio,tanti sorial,de luca,e infiniti petrocelli che che sposano la causa dei diritti e doveri dei cittadini.
Nel fare ciò c'è bisogno di fiducia, coraggio,lealtà che solo il m5s da un anno a questa parte sta facendo in parlamento mentre gli altri che hanno la maggioranza in parlamento cantano con la menzogna che loro vogliono il bene del paese.Quindi noi dei metup abbiamo il dovere di reagire con melodie musicali e slogan sensitivi alla petrarca che l'italia si deve amare nel profondo del cuore inneggiando al lavoro,alla istruzione,alla trasparenza,alla giustizia terrena che salvaguardi il cittadino dal delinquente comune o dalla casta di nefasta memoria.
Nel m5s si trova la rappresentanza e facilmente la si può raggiungere.In questo se c'è comunità non si mollerà mai e il moVimento non mollerà l'Italia.
Non inventiamoci scuse,anzi non ci sono.Il coraggio è fatto per raggiungere tanti obiettivi,ed essi sono fatti per essere raggiunti.
Insomma,il loro potere megalomane è il loro anonimato,perchè quando arriverà il nostro domani esso non ci sarà più.Mentre l'onestà e la forza sono la nostra firma,affinchè quando arriverà il nostro domani potremmo esserne fieri!
Dunque scendiamo in piazza decisivi per essere liberi,liberi questa è la parola chiave per liberarci dalla tirannide attuale

franco dimasi, anzio Commentatore certificato 06.08.14 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'altra maialata colossale dei soliti noti... Ci vogliono distruggere,,, Vogliamo dei referundum per discutere le riforme. così non possiamo più andare avanti!!!

Riccardo Mssone 06.08.14 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono deluso, amareggiatissimo,... molti (io, per es.) qui proponevano una qualsiasi iniziativa per andare in piazza per amplificare la protesta contro la porcata del sovvertimento della Costituzione (la "riforma" del Senato).
E anche l'ultima votazione/sondaggio sul blog di Beppe diceva: "usciamo dall'aula e scendiamo tra al gente". Invece i nostri parlamentari sono sì usciti dall'aula, ma di scendere in piazza non se n'è fatto niente...!!! E adesso non ci resta che dire "ariconsolamose co l'ajetto" come diciamo a Roma, cioè prendiamocela in saccoccia: ha vinto renzie!!??!!
Ci siamo ammosciati proprio adesso??... ah già, la gente deve andare in vacanza, ha altro a cui pensare...
Ma davvero siete convinti che, anche se l'itaglia fallisse, gli itaglioti smetterebbero di votare renzie?? Siete degli illusi, gli itaglioti se lo sono sposato renzie, perchè lui è l'uomo della P2 (leggetevi chi è Marco Carrai e il suo amico americano Michael Ledeen, coinvolto con le vicende di Craxi, Reagan, Bush, da Sigonella all'attentato al Giovanni Paolo II, etc.) l'obbiettivo della P2 è stato raggiunto: un altro P2-ista al governo!! E ormai questo non ce lo leviamo più di torno!!!! (come Mussolini e berlusca, non meno di 20 anni)

Carlo S., Roma Commentatore certificato 06.08.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA GOVERNATA DA POLITICI PARASSITI E DISONESTI.
BISOGNA CAMBIARE IL SENATO????
MA IN ITALIA BISOGNA CAMBIARE TUTTO.
PRENDIAMO COME ESEMPIO GLI U.S.A. CHE E 50 VOLTE L'ITALIA E HA 300.000.000 DI ABITANTI.
GOVERNO U.S.A. HA 330 PARLAMETARI E 120 SENATORI.
L'ITALIA 630 PARLAMENTARI E 330 SENATORI " CHE PARASSITISMO"
SULLA BASE DI CIO' DOVREMMO RIDURRE I PARLAMENTARI A 300 E I SENATORI A 22 . PERCHE' ????
BASTA FARE IL SENATO COMPOSTO DAI PRESIDENTI REGIONALI SENZA DARGLI ALRTI COMPENSI OLTRE LO STIPENDIO DELLA REGIONE. E POI ELIMINARE TUTTI I PRIVILEGI, GLI STIPENDI ESAGERATI E VERGOGNOSI RIDUCENDOLI AL MAX DI 5.000,00 EURO AL MESE -
VIA LE AUTO BLU, VIA I PORTABORSE, VIA LE INDENNITA' VIA I VITALIZI, RIDUZIONE DEGLI STIPENDI DEI DIPENDENTI DEL SENATO E DEL PARLAMENTO A QUELLO MEDIO E CIOE' 1.400,00 EURO LA MESE.
RIDUZIONE DEGLI STIPENDIO E COMPENSI DEGLI AMMINISTRATORI DELLE AZIEBDE PUBBLICHE AL MASSIMO DI 6.000,00 EURO AL MESE.
VIA IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE COSTA TANTISSSIMO E NON SERVE A NULLA.
DIAMO PIU' POTERE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ELETTO DAL POPOLO.
VIA TUTTI I CONTRATTI PRECARI CHE STANNO RIDUCENDO LE NUOVE GENERAZIONI A MORTI DI FAME E RIPRISTINIAMO L'APPRENDISTATO E IL CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO.
POI PER RIDARE FIATO ALLE NOSTRE INDUSTRIE RIDURRE LE TASSE SUGLI UTILI AZIENDALI IN MODO DA SCORAGIARE L'ESODO, LE SVENDITE INDUSTRIALI, E L'ACQUISIZIONE DA PARTE DEGLI STRANIERI CHE SI APPROPRIANO E SMANTELLANO LA CONCORRENZA CREANDO TANTA DISOCCUPAZIONE.
BASTA CON LA DISONESTA' POLITICA IN ITALIA.

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 06.08.14 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Non ho capito perchè il M5S non ha partecipato alla votazione sull'immunità. In un primo momento ho pensato ad una linea dura di protesta. Ma poi sono entrati per votare l'emendamento di Casson. Qualcuno mi sa spiegare perchè il M5S si è astenuto dalla votazione contro l'immunità? Grazie, Fabio

Fabio 06.08.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La riforma del Senato pone le basi per una nuova dittatura. Attenzione! Per decenni, la sinistra ci ha messo in guardia da Berlusconi, sospettato di essere il nuovo Duce. Ma Berlusconi è troppo anziano per esserlo, e il suo retroterra ideologico è liberale. Invece, Renzi è socialista con sfumature nazionaliste, è giovane, ambizioso, determinato, qualche analogia sembra esserci davvero, anche se non ci crediamo è bene stare in guardia. La crisi economica tende a produrre regimi autoritari, inizialmente percepiti come bonari e non pericolosi dalla maggioranza della popolazione.

Renato O., Venezia Commentatore certificato 06.08.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Costituzione della Rep. It., art. 138:

«Le leggi di revisione della Costituzione e le altre leggi costituzionali sono adottate da ciascuna Camera con due successive deliberazioni ad intervallo non minore di tre mesi, e sono approvate a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna Camera nella seconda votazione.
Le leggi stesse sono sottoposte a referendum popolare quando, entro tre mesi dalla loro pubblicazione, ne facciano domanda un quinto dei membri di una Camera o cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali. La legge sottoposta a referendum non è promulgata, se non è approvata dalla maggioranza dei voti validi.
Non si fa luogo a referendum se la legge è stata approvata nella seconda votazione da ciascuna delle Camere a maggioranza di due terzi dei suoi componenti».
Dunque se ben comprendo ora è qui che si gioca la partita. Ed è chiaro che preliminarmente questo articolo ne soffrirà e molto.
Esiste direi una Responsabilità Costituzionale, che interessa non solo i giudici ma anche il legislatore: gli uni nella interpretazione debbono orientarsi alla costituzione, l'altro deve far sì che le leggi siano ad essa conformi...
Ora dunque la domanda è la seguente: come fa un legislatore che cambia la costituzione venendo a toccare la forma Stato, ad agire "secundum constitutionem"? Chiunque potrà giustificare il fatto di violare la costituzione con la sua mera volontà di cambiarla, o con un pretestuoso, idiota "è il popolo che ce lo chiede" (e qualcuno del popolo lo avrà chiesto: evidente il lapsus); chiunque tradendosi potrà dire: "la governabilità innanzitutto", se non fosse che il pretesto addotto è estraneo e non vale la natura costituzionale.
E in questo caso egli avrà agito "contra", poiché avrà tradito "eo ipso" lo SPIRITO della CARTA. E dunque??
Inutile dire che una qualsiasi revisione del testo costituzionale né deve tradirne lo spirito, né sacrificarne e lettera e spirito a interessi contingenti di potere. E il mio argomentare si ferma qui.

Paolo Pistone 06.08.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento

H0 UNA MIA IDEA E VE LA ESPRIMO,Secondo me il Renzi non comanda nulla, fa solo quello che qualcuno dall'alto gli impone. Va bene che non e una cima ma viene da una famiglia che era in politica, lui esegue come un burattino attaccato ai fili, ciò che gli viene detto. Perchè non siamo più in democrazia? Perchè qualcuno ha voluto imporre la dittatura, facendo presente del dopo di lui, già scritto chi si dovrebbe votare,lui decide e disfa a suo piacimento, e tutti li a fare l'inchino,come mai non si nominano più i MARò. li hanno lasciati al loro destino tanto da pagare la parcella dell'avvocato che li difendeva. E comunque in questo Stato tutto va a rotoli, tutto e già stato scritto, o si fa così oppure come successo con Letta ti cambio, andando a trovare il burattino di comodo. Ecco una delle tante anomalie di questo Stato. Non voglio aggiungere altro altrimenti rischio grosso, ma provate a pensare su cosa ho scritto, e vedrete che non siamo lontani dalla verità.

giovanni pranzo (giovanni47), martina franca Commentatore certificato 06.08.14 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S


Se Grillo invece di sbraitare si fosse messo in maggioranza non avremmo avuto il rilancio del solito Berlusconi che sarebbe finalmente stato estromesso e Renzi non dovrebbe fare ora i conti con lui facendo passare schifezze nelle leggi di riforma (vedi ad es conferma immunità dei senatori)
E per favore Grillo lasci perdere la parola elezioni. Lo capisce o no chi sarebbe il più votato dall'italico popolo? (non Grillo nè Renzi) ma.... chi è il più bello del reame?

enrico b., genova Commentatore certificato 05.08.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

agli italiani piaceva berlusconi perché incarnava i loro sogni: diventare ricco senza lavorare e parlare di donne. ma un'altra specialità è quella di credere alle vanna marchi, agli illusionisti, e questo è renzi, gli italiani non hanno acpito che queste riforme , mai fatte , non servono a un beato cazzo...stronziiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

aldo delli carri 05.08.14 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosi' si esprimeva il Prof. Romano Prodi nel 2005:

«È all'ordine del giorno del Senato l'approvazione di un progetto di riforma costituzionale che cambia profondamente la nostra Costituzione. Il numero degli articoli coinvolti, la quantità di settori della Carta toccati, il contenuto delle modifiche sono tali da obbligare a dire che siamo di fronte a un mutamento radicale della nostra Costituzione».

«Si mira di fatto a imporre una nuova Costituzione nella quale all'ampliamento dei poteri del governo e del primo ministro fa riscontro una umiliazione del Parlamento (...) una forte limitazione del ruolo delle istituzioni di garanzia, un'assoluta mancanza di rispetto per i diritti dell'opposizione e per la necessità, vitale in una moderna democrazia, di garantire una informazione e un sistema televisivo libero e pluralisti. Tutto il contrario di quel sistema ordinato di pesi e contrappesi incentrato intorno al ruolo forte del Parlamento e al ruolo altissimo di garanzia del presidente della Repubblica che i nostri costituenti hanno collocato al centro della Costituzione». E' un atto di arroganza da parte di una maggioranza che non esita a mettere le mani sulla Costituzione col solo intento di sanare le proprie tensioni interne».

Riflessioni analoghe a quelle fatte dal M5S nei confronti della coalizione PD-FI e su riforme praticamente identiche a quelle pianificate dall'allora CdL.

Cosi' rispondeva la Casa delle Liberta':

«La democrazia è salda e non è alle viste alcuna dittatura. Il presidente Prodi può risparmiarsi il passamontagna e noi vorremmo risparmiarci una campagna elettorale apocalittica»

La stessa risposta che l'attuale maggioranza da' al M5S

Come si esprime oggi, su quanto accade, il Prof Prodi?

Inca Tsato 05.08.14 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Penso sarebbe utile che il M5S proponesse intanto una riforma formulata all'incirca in questo termini: collegare le indennità di membri del Parlamento ed Alte Cariche dello Stato al l'andamento del PIL prendendo come punto di partenza l'anno 2000 e con una penalità in caso di andamento negativo.
Mi pare del tutto iniquo che mentre in tutti questi anni il paese ha sofferto, questi signori si siano arricchiti con stipendi e benefits vari fuori di ogni controllo. Credo che una proposta di questo genere sarebbe più facilmente comprensibile ed apprezzabile da tutti i cittadini.
Anche per l'immunita credo che bisognerebbe sottolineare l'immunita di cui godono i loro colleghi dei principali paesi europei (uk, fr, ger, sp), assolutamente non comparabile a quella italiana e le pronunce in materia della Corte europea dei diritti umani e della Corte di Giustizia della UE (casi Cossiga e Sgarbi).

Luciano Barillaro 05.08.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento

LA RIFORMA DEL SENATO NON SERVE A NIENTE ED A NESSUNO,ALMENO LO CAPISCANO

alvise fossa 05.08.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Il 90% dei costi del senato resterà immutato, l'unico risparmio è sugli stipendi (56 milinoi) che non verranno corrisposti dal senato ma dalle amministrazioni locali (i senatori non lavoreranno gratis).

Verrà risparmiato ai cittadini l'onere di votare per il senato (che alcuni chiamano diritto di voto); restiamo in trepidante attesa dell'abolizione del diritto di voto anche per la camera dei deputati per vedere una grande festa di piddini inneggianti slogan contro grillo che cerca di difenderli da derive fasciste.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento

questa è una controriforma studiata a tavolino dai 45 saggi e voluta da napolitano.il quale invece di applicare due sentenze delle due corti più importanti del paese sul fatto che sono nove anni che è vietato il diritto di voto agli italiani, e mandarci al voto affinché potessimo scegliere il nostro futuro ci ha imposto per la terza volta un presidente del consiglio calato
dall'alto. questa è la sua colpa più grande e lo dicono i fatti ,sono stati tre errori macroscopici, infatti nov.2011 via Berlusconi arriva monti.. lo spread alle stelle , avremmo dovuto pagare tanti interessi ,ma dopo tre anni di nomine di napolitano sono peggiorati tutti gli altri indici economici ,cioè è peggiorata la qualità della vita degli italiani senza che sia
calato il debito pubblico...debito aumentato, disoccupazione alle stelle, fallimenti impennati
fuga dei cervelli in accelerazione, tasse mai arrivate a tanto..ecc...quindi i governi di napolitano sono miseramente falliti , questo è
il primo motivo delle sue dimissioni dovute, perchè la sovranità ritorni al popolo che
è meno sprovveduto di quello che pensa e saprà liberarsi dei parassiti.

francesco degni, roma Commentatore certificato 05.08.14 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha votato PD spero adesso capisca che guaio ha combinato.Stavamo ad un passo di un cambiamento storico,invece ci ritroviamo peggio.

Katia Perrella Commentatore certificato 05.08.14 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Invece di cambiare le leggi dall'alto perche' non le cambiano per i veri lavoratori.Io sono un ristoratore e lo sanno che con la legge sugli agriturismi stanno ammazzando il nostro lavoro, i nostri sacrifici, noi paghiamo le tasse quelli degli agriturismi che lavorano piu' di noi non stanno pagando nulla allora fate quello che dovete e votate a raffica solo perche' doveye andare al mare.BUFFONI!!!!

vitto R., salerno Commentatore certificato 05.08.14 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo cambiare immagine e comunicare quello che siamo:

Preparati
seri
onesti
propositivi
vincenti
portatori di lavoro e progresso
speranza serena e gioiosa per l´Italia!

Forza M5S

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.08.14 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

12 miliardi di €.
Albania, Islanda, Macedonia, Montenegro, Serbia e Turchia .
Li dà la comunità europea a questi paesi.
https://pagellapolitica.it/dichiarazioni/analisi/3758/matteo-salvini

Soldi nostri. Eh che cazzo, perchè non ci dà anche a noi un po' di scheì la comunità?

Il M5* è d'accordo che foraggiamo tutti questi stati?

Paolo TV

Paolo_ Zanchetta (), Crocetta Commentatore certificato 05.08.14 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Sono totalmente schifata della situazione attuale del mio paese, lo amavo ed amavo molto la mia città (sono di Roma) ora vorrei solo scappare, andare via in quanto mi sento MORTIFICATA come donna, come madre, come cittadina italiana, che è una vita che paga le tasse, che si è comprata casa con i propri soldi, che ha pagato 30 anni di mutuo, che lavora da oltre 35 anni e che probabilmente non potrà andare in pensione (meritata) PERCHE' NON CI SONO FONDI? i fondi sono i miei soldi pagati con una vita di lavoro, dove sono andati a finire? credo che non ci rimane altro da fare, non potendo scappare da questo paese meraviglioso ma purtroppo governato abusivamente da gente schifosa, cialtroni e truffaldini, scendere in piazza in modo decisivo anche se non violento, per spodestarli definitivamene da queste poltrone attaccate ai loro pochi onorevoli sederi e riprenderci la sovranità che declama la nostra costituzione, che chiaramente stanno cambiando per toglerci quella libertà e democrazia che tanti nostri fratelli hanno lottato e combattto per conquistare.
grazie

katju Scia 05.08.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Agli italioti che hanno votato Renzie, ma anche e soprattutto a quelli che:

1) Bisiogna dialogare col PD
2) Biusogna convincere gli elettori del PD
3) Non serve a nulla la rivoluzione
4) No alla violenza
5) e tutte le altre cazzate....

ANDATE AFFANCULO!!!!!!

Ale 69 Commentatore certificato 05.08.14 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina dovendo andare all'ospedale per mettermi l'holter pressorio (46 euro di ticket) visto che pur aspettando ancora lo stipendio di maggio, in quando ormai quasi tutte le attività commerciali sono al collasso compresi i miei titolari, risulto essere ancora occupato, ho avuto occasione di assistere alla trasmissione Agorà, dove era presente una professoressa molto arrabbiata con il governo per la soppressione della "famosa quota 96" per andare in pensione, costretta a settembre a tornare a lavorare a scuola. Il tutto dovuto alla mancanza di circa 400 milioni di Euro diluiti in 5 anni. Tutti i politici di destra PDL e di sinistra PD concordi nel dare ragione alla gentile signora, e a dare contro al professor Borghi che semplicemente ricordava che tutti i presenti avevano votato a favore della legge Fornero (17 giorni per l'approvazione 'Camera-Senato-Camera) a dimostrazione che quando "lorsignori" vogliono la velocità delle legislazione non è un problema e l'abolizione del senato è un falso problema, che tutti avevano votato il pareggio in bilancio, il fiscal compact e il famigerato MES, con conseguente massacro sociale del cittadino medio. Tutto ciò a dimostrazione come dice Beppe, che il default c'è già stato nel 2008, non c'è più un soldo, "lorsignori" comunque non hanno rinunciato nel frattempo a nulla, nel contempo stanno continuando a raschiare il barile massacrando il popolo. Ma la vera "tragedia" che mi porta a pensare che possiamo solo sperare in una rivoluzione prima di tutto culturale, è stata quella di constatare che la "professoressa" invitata era tutta protesa e direi soltanto protesa a risolvere il "proprio problema" e a contestare Borghi, non volendo assolutamente capire la situazione tragica generale di milioni di Italiani, dovuta alla classe politica dirigente più inetta e corrotta d'Europa. Ecco l'Italiano medio "risolvete i miei problemi, ridatemi i miei giusti diritti, la pensione e cosi via" pronta come sempre a rivotarvi e a culo tutti

stefanodd 05.08.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi italiani siamo soliti usare l'ironia, il sarcasmo e la battuta laddove i nostri cugini d'oltralpe sarebbero andati col sangue agli occhi direttamente all'attacco della Bastiglia. Mi spiace che mentre il Paese continua a sprofondare chi resta a bordo continui a dare fiducia allo Schettino (cretino) di turno. E' evidente che il popolo-bue non s'indigna più di nulla... E' evidente che tutta l'informazione con 2 o 3 eccezioni asseconda l'andazzo generale come chi accompagna la salma dietro al carro funebre. Questi qui, che guidano il carro sanno benissimo che ci stanno portando tutti al cimitero ma se ne fottono perché sono ben pagati dalla massoneria (leggi: mafia) che dice ai governi di tutti i paesi del mondo cosa fare e come fare ad indebitare meglio gli stati non più sovrani di nulla. Quando hai ceduto il tuo debito in mano agli speculatori non hai più armi, tranne ... dichiararsi falliti e non pagare più nessuno! Il M5S dovrebbe fare qualcosa di eclatante davvero, non abbandonare semplicemente il parlamento. Se la gente continua a votare il PD è perché crede di perdere persino la pensione se qualcun altro interrompesse il corteo funebre ...

stefano leo 05.08.14 15:06| 
 |
Rispondi al commento

agli italioti che hanno votato renzie dico solo ANDATE AFFANCULO

emilio salis 05.08.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si sono permessi di cancellare il mio voto sul Senato? Come si sono permessi di annullare il mio diritto di voto, la mia partecipazione democratica alla formazione del Senato? Nella logica dei numeri e dei tagli sarebbe stato meglio abolirlo: niente più Senato elettivo? Allora più niente per nessuno. Tenerlo in piedi completamente snaturato delle sue funzioni, riempito di consiglieri regionali in rappresentanza delle autonomie locali (presa per il culo alla Lega) è un ulteriore oltraggio al cittadino elettore.

M. Mazzini 05.08.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


APPELLO AI SENATORI M5S
Guanto di ferro di Grasso:i senatori M5S scappano dall'aula.
Parlamento in piazza e lotta in aula: COMPATIBILI.
Renzi ringrazia anche i senatori M5S:
Porcata? Chi se ne frega.
Io vinco.
Riforma costituzionale OK entro l'8 agosto.
M5S incapace di far slittare almeno di un solo giorno la tabella di marcia di Renzi.
Renzi ha vinto anche nei tempi.
Ed M5S ?
In Aula i senatori M5S:
Interventi critici, gazarra , se c'e' il guanto di velluto di Grasso.
Guanto di ferro di Grasso : allora i senatori m5s abbandonano la lotta in aula.
M5S ha svolto la stessa sceneggiata della Lega Nord, cioe' della finta opposizione che aiuta surrettiziamente Renzi a relizzare la sua tabella di marcia.
Cosi' anche i senatori M5S si godranno , al pari di Zanda , il ferragosto al mare.
E gli elettori M5s?
In attesa del cosiddetto Aventino dei parlamentari M5S.
Del resto sono parlamentari a stipendio dimezzato( comunque notevolmente al di sopra del reddito medio della maggior parte degli italiani) ,anche loro hanno diritto alle ferie!
non puo' essere l'alibi per non lavorare intensamente anche in aula per porre ostacoli alla tabella di marcia di Renzi.
Far slittare l 'approvazione anche di un solo giorno successivo all'8 agosto :
Questo traguardo sarebbe stato un segno importante della resistenza di M5S anche in aula.
Invece M5S sta lasciando al PD DI FARE IN AULA CIO' che vuole della riforma della Costituzione e nei tempi prefissati.
Porcata? Chi se ne frega -dice Renzi- : Io vinco.

Giuseppe Scardano Commentatore certificato 05.08.14 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Grande Seminerio.

Una mattina mi son svegliato, e ho trovato il Ragionier.

http://phastidio.net/2014/08/05/una-mattina-mi-son-svegliato-e-ho-trovato-il-ragionier/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+phastidio%2Flhrg+%28Phastidio.net%29


_________posto di nuovo

come si fa a lamentarsi di non aver provato a far governo con Renzi e Berlusconi o NCD se questi non vi fanno nemmeno passare gli emendamenti e ve li annullano a colpi di Canguro?

Il M5S pensa di poter contare qualcosa se farà governo con questi buffoni mafiosi?

Non si riesce nemmeno a far passare emendamenti!

Questi lavorano per i Bilderberg i Rockefeller group che vogliono il fallimento economico dell'Italia mentre vi fanno credere tramite Renzi Berlusconi ecc che la vogliono salvare.

john buatti 05.08.14 14:46| 
 |
Rispondi al commento

E' bello vedere che per il M5S ci sono italiani di serie A (Statali, insegnanti, raccomandati statali di ferro, quelli che passano il concorso in meridione e fottono il lavoro al prossimo, pensionati statali relativi) e italiani di serie B o C partite IVA, disoccupati, lavoratori privati.
Per i primi ci sono sempre scappatoie e scivoli per i secondi solo tasse, precariato senza fine, inculate alla Fornero e accuse di evasione dettate dai soliti stronzi che non hanno in tutta la loro vita MAI rischiato del proprio. Bello schifo, complimenti.

pietrino rocca 05.08.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

......

come si fa a lamentarsi di non aver provato a far governo con Renzi e Berlusconi o NCD se questi non vi fanno nemmeno passare gli emendamenti e ve li annullano a colpi di Canguro?

Il M5S pensa di poter contare qualcosa se farà governo con questi buffoni mafiosi?

Non si riesce nemmeno a far passare emendamenti!

Questi lavorano per i Bilderber i Rockefeller group che vogliono il fallimento economico dell'Italia mentre vi fanno credere tramite Renzi Berlusconi ecc che la vogliono salvare.

john buatti 05.08.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Beh,

per onestà intellettuale andava scritto che il numero di senatori è stato ridotto. Questo si!

Siamo trasparenti, sempre. Cazzo!

Ale 69 Commentatore certificato 05.08.14 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma non avete uno straccio di televisione a cui affidare questo messaggio?
Va bene che il blog lo leggono in tanti ma sappiamo benissimo che effetto farebbe in tv!
Buon pomeriggio blog ed un caro saluto a tutti gli amici!
Anto b

domitilla cremonensis, CR Commentatore certificato 05.08.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace, Beppe, e lo dico con la morte nel cuore: hanno vinto. Questo è un paese che merita di morire.


titti r., reggio calabria 05.08.14 13:47|

-------------------------------------------------

Concordo, purtroppo, concordo!

Ale 69 Commentatore certificato 05.08.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"senza il contributo delle opposizioni svilite nel loro ruolo"? Che dice costui/ costoro?

Il ruolo delle opposizioni è quello di apportare dei contributi e di proporre dei correttivi, ma non di decidere; altrimenti il risultato delle elezioni verrebbe "capovolto". Inoltre il "contributo" di cui si tratta è andato in direzione totalmente opposta a quello della maggioranza che non lo percepisce come un "apporto" ma come una volontà decisionale che non può essere accettata.

Con questo non voglio dire che le decisioni prese siano le più giuste, ma che le regole che le determinano sono queste.

Infine, ora che il Movimento è nei Palazzi, si è reso conto o no che il PD, come opposizione al Governo Berlusconi ( che fra l'altro aveva una larghissima maggioranza), non poteva fare molto di più, così come oggi non può farlo il Movimento?

IL VOTO E' FONDAMENTALE e va rispettato TUTTO, in qualsiasi direzione esso sia rivolto. Per il resto, possiamo discutere per giorni, mesi ed anni quali "intenzioni" o "ideologie" o semplici "idee" (di libertà, di giustizia, di solidarietà, ecc.ecc.)sottendano il voto.

marina s. 05.08.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Allora fattegli fare la riforma del senato velocemente e non perdete tempo, tanto abbiamo capito che secondo il movimento non cambia niente.

Se non cambia niente, o quasi niente, perchè frenare, gridare, piangere?

Il potere sarà concentrato nella camera. Basta che il M5* raggiunga la maggioranza alle prox elezioni ,
come previsto,
e farà quello che è giusto per l'Italia.
Sperem'.

Paolo TV

Paolo_ Zanchetta (), Crocetta Commentatore certificato 05.08.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Non serve avere una fedina penale pulita per salvaguardare la politica dal malaffare e interesse personale, bisogna selezionare la classe politica sotto il profilo caratteriale che non sia nevrotica e appestata poiché politici nevrotici e appestati come possono fare gli interessi dei cittadini se useranno la politica per soddisfare i loro bisogni patologici?Sarà inevitabile che i politici di destra, sinistra e centro, faranno prevalere il bisogno sull’ideale che a parole sbandierano in tutti gli ambiti pubblici ma nel privato e di nascosto: come il fumatore non può fare a meno di fumare, anche il politico non potrà fare a meno di soddisfare il suo bisogno patologico.

bruno franchi 05.08.14 14:35| 
 |
Rispondi al commento

@ ENZO D.

se un errore ha fatto il M5S fino ad oggi,è quello di non aver MAI VOLUTO provare A GOVERNARE...

SE NON DA SOLO...

Io avrei provato PERSINO ad APRIRE,MA SERIAMENTE, al GOVERNO di RENZIE il ROTTAMATORE....

per far FUORI BERLUSCONI da OGNI GIOCO...

lo farei persino ADESSO ...

invece abbiamo dato l'opportunita' a RENZIE di dire che è il M5S che non vuole fare ALLEANZE sono GUFI...DISFATTISTI..

SOLO BERLUSCONI è AFFIDABILE..

Noi in questo, dai tempi di BERSANI, qualche colpa la abbiamo....

è la mia unica recriminazione importante che faccio al M5S...


potrei dire del PORTALE...delle CANDIDATURE...e di tanto altro ....

ma la cosa che non ho mai accettato, è quella di GOVERNARE DA SOLI...O NIENTE...

ENZO D., BARI 05^08^14 12^54

--------------

C'era un tempo in cui scrivevo di Orazi e Curiazi;
c'era un tempo in cui scrivevo che quella gente andava "battuta" (avrei preferito scrivere uccisa)UNA ALLA VOLTA, ALLEANDOCI DI VOLTA IN VOLTA CON CHI FOSSE STATO OPPORTUNO: SAREBBE BASTATA UNA ALLEANZA PER FARLA FINITA POI, ANCHE CON L'ALLEATO.

ORA E' TARDI!

SI SONO ALLEATI LORO PER FARE FUORI NOI E I RISULTATI SI VEDONO.


..Qualcuno spera nell'ultima spiaggia del geom. renzi.
Ma qualcuno dei pensionati si comincia a grattare il proprio coppino..ehm..ehm..
Speriamo che gli italiani non facciano...come con giorgio mendella...che son ancora lì, che lo aspettano....come il messia.

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 05.08.14 14:31| 
 |
Rispondi al commento

x harry haller si parlava di insegnanti e partite IVA.
Gli statali e i comunisti>DS > PD sono convinti che le partite IVA evadono.
Io che ero una partita IVA dico che è vero, ma...
Ci sono 2 tipi di partite IVA: quelli che lavorano con le ditte, lo stato, prima emetti la fattura e dopo 90/120 ecc giorni le ditte ti pagano. Probabilmente. E se non ti pagano cosa fai? IN RIBUNALE con velocita!
E Quelli che lavorano anche col privato, dove non c'è un privato, specie dei DS, che vuole la ricevuta, ( perchè devo pagare l'IVA?)se non per interventi con incentivi statali; [io mi sono chiesto perchè non incentivano tutto...] Uno che ha un reddito basso non ne vuole sapere di ricevute, anzi va in cerca del CUGGINO che è in gamba ma è disoccupato o è infermiere.

Ma i PCI/DS/PD non vogliono capire la differenza; per loro siamo evasori.

7 anni fa, mi è capitato un ictus, tipo Bossi, e mi ha tolto la possibilità di parlare, hai sempre la parola, la frase, nella punta della lingua ma non parli. Le fisiatre (quelle che ti aiutano a fare i movimenti negli ospedali, riabilitazione ) mi avevano chiesto che lavoro facessi; artigiano, elettrotecnico, ho detto con immense difficoltà. La loro opinione su di me è stata “ artigiano = evasore=molti soldi fottendo il fisco” e non riuscivo a obbiettare. Però, dopo le ore di servizio in ospedale, spesso senza mordente, andavano a fare fisioterapia in nero, con richieste all' ora che io, tecnico che riparavo/montavo/programmavo macchine me le sognavo.

I dipendenti statali spesso hanno fatto una scelta, quando hanno fatto il CONCORSO, ma bisogna aver “fortuna” per essere “promossi” per le partite IVA spesso non è stata una scelta, ma una costrizione; non ci sono migliaia di persone che vogliono aprire una partita IVA e c'è UNA POSSIBILITA' su 1000 che tu sia “promosso”; anzi, venghino siore e siori, venghino.....
Paolo TV

Paolo_ Zanchetta (), Crocetta Commentatore certificato 05.08.14 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL DEGRADO TOTALE E LA PLEBAGLIA SI è STABILITA QUA.
I giudici dovevano mettere berlusconi in galera e isolarlo per reati contro la società, questo è il punto.

un'arrabbiata 05.08.14 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Portate e fate presente il problema nell'U.E. che abbiamo i politici e dirigenti Pubblici più pagati in Europa e sono quelli che hanno" indebitato gli Italiani a Loro Insaputa".Noi non pagheremo il debito fatto da questi farabutti,con il consenso e accordi presi con l'Unione Europea!!!

toresal 05.08.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento

“Il padre del bimbo down abbandonato fu condannato per pedofilia”

Secondo la tv australiana Nine Network, il genitore accusato di aver abbandonato il piccolo Gammy al suo destino in Thailandia è stato condannato nel 1998 per atti osceni con bambine minori di 13 anni e ha scontato la pena in carcere.

http://www.fanpage.it/il-padre-del-bimbo-down-abbandonato-fu-condannato-per-pedofilia/

http://www.foxnews.com/world/2014/08/05/thai-surrogate-mother-disturbed-at-pedophile-father-reports-happy-to-take-child/

http://www.bangkokpost.com/news/local/425092/gammy-australian-father-is-convicted-child-abuser

http://www.abc.net.au/7.30/content/2014/s4061534.htm

john buatti 05.08.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento

lo vado ripetendo da un po', bisogna scendere in piazza, bisogna denunciare questi balordi prima che sia troppo tardi.

stanno stracciando la carta costituzionale da cui molti altri paesi del mondo hanno preso spunti e idee per una democrazia con le lettere maiuscole.

cosa diranno i nostri figli e i nostri nipoti? ci chiederanno del xchè abbiamo consentito tutto ciò?

E' POSSIBILE CHE UN CONDANNATO INSIEME AD UN PAGLIACCIO POSSANO DECIDERE PER TUTTI NOI ?

a settembre arrivera' la super stangata tra i 40/50 mild di euro.

CHI PAGHERA' IL CONTO ?

I TANTI PRIVILEGIATI NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
I LAVORATORI E I PENSIONATI ( QUELLI CHE RIENTRANO NEI 1000 EURO AL MESE ) XCHE' I SUPER PENSIONATI GLI FANNO UN BAFFO !!!!!!!!

TUTTI I POLITICI, AD ECCEZIONE DEI M5S,CONTINUERANNO A GODERE DEI LORO PRIVILEGI;
TUTTI I BUROCRATI ECC ECC ECC ECC

ARRIVERA' IL GIORNO CHE DIREMO
B..............A.........S......T..........A
B............A...........S...........T.......A
BAST.............................A

SCENDIAMO IN PIAZZA, SCENDIAMO IN PIAZZA, SCENDIAMO IN PIAZZA, PRIMA CHE SIANO LORO A CACCIARCI NELLE PIAZZE, AVENDOCI TOLTO TUTTO QUELLO CHE ABBIAMO O CHE CI ILLUDIAMO DI AVERE.

USIAMO GLI ALTOPARLANTI SULLE AUTO E GIRIAMO PER LE STRADE DICENDO COSA STANNO FACENDO E COSA NON STANNO FACENDO E DICENDO ANCHE COSA NON FANNO FARE AL M5S.

GIRIAMO GIRIAMO GIRIAMO PER LE CITTA' GRANDI E PICCOLE E DIFFONDIAMO LA VERITA' SU QUESTE PERSONE SENZA INGIURIARE E SENZA VOLGARIZZARE NEI LORO CONFRONTI.

GRIDIAMO A TUTTI IL NOSTRO DOLORE NEL VEDERE COME STANNO COMPLETANDO LA DISTRUZIONE DEL NOSTRO PAESE.

GRIDIAMO, URLIAMO PER LE STRADE, DIFFONDIAMO DIFFONDIAMO NOTIZIE FACCIAMO SAPERE A TUTTI QUELLO CHE STA' ACCADENDO.

IL NOSTRO GRANDE PAESE SI PUO' ANCORA SALVARE, SOLAMENTE MANDANDO VIA QUESTI BALORDI RUFFIANI VENDUTI AL SISTEMA ITALIA.

IN PIAZZA........IN PIAZZA.........IN PIAZZA.....
IN PIAZZA........IN PIAZZA..........IN PIAZZA....
IN PIAZZ.................................A

GIUSEPPE CARPENTIERI 05.08.14 14:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Basterebbero 10 giornalisti degni del nome(giornalista) per sputtanare quest ciarlatani finto riformatori.
il fatto è che non sono nemmeno 1.
d'altra parte lo stipendio pagato con i contributi all'editoria fa comodo.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 05.08.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento

A questi italiani,popolo menefreghista,se non gli tocchi nel portafoglio davvero non gliene frega niente.Verra il momento in cui gli si tocchera'nel portafoglio e tanto.Magari forse si sveglieranno sti cretini.Coloro che hanno votato PD convintamente dovrebbero vergognarsi di difendere una classe politica cosi'marcia.Eppure lo fanno e anzi accusano il Movimento di ostruzionismo e pressapochismo.
Ma la loro coscienza dov'e'?Al mare?Perennemente al mare credo.
Io sono orgogliosa di sostenere,votare il Movimento e di divulgarne l'onesta' e l'operato.
E ho la coscienza pulita.
W il M5S

Vittoria (PC) 05.08.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Vorre fare una riflessione pubblica. Mi riferisco alla presa di posizione chiara e netta di Scalfari, proprio quello che sosteneva apertamente Renzi come il salvatore della patria e lanciava anatemi e sventure contro il Mov. Orbene, dopo solo 5 mesi di governo renzi, questo giornalaio fa dietrofront, dicendo che l'unica cosa che ci salverà sarà il commissariamento della troika....E tutti giù a dire: avete visto, pure repubblica e scalfari stanno scaricando questo governucolo.... Sono d'accordo che renzi è un ballista, impreparato, superficiale e così via, ma non credo che le parole di scalfari diano ragione a chi è contro renzi. Premetto che scalfari è stato sempre leggermente "antiitaliano" , massone e legato allle lobby. Un vero " mea culpa" presupporrebbe che scalfari invece di dire che dobbiamo avere la troika, dovrebbe avere l'onestà intellettuale di dire: caro renzi hai tentato e non ci sei riuscito. Facciamo provare a far governare il Mov, tanto peggio di così non può andare...A questo punto mi sono data due spiegazioni e nessuna delle due pulisce scalfari.....
O scalfari se l'è sentita perchè ha sempre sperato che il pd sostenesse la sua candidatura a Presidente della Repubblica, cosa che la sinistra non ha fatto.
Oppure molto più mefistolicamente, era tutto già preparato: come a dire: vedete se non ce la fa renzi, sostenuto da tutti: dalle Lobby, dai democratici americani, dai media, dai giornali, vuol dire che dobbiamo passare al commissariamento, facendoci in automatico diventare una terra di nessuno: preda dei colonizzatori tedeschi, con licenziamenti e abbassamenti di salari e aumento delle tassazioni.
Quindi cari signori, non siate contenti dell'articolo di Scalfari, comunque sia protegge il suo pupillo. Io opto per la seconda spiegazione e Dio non voglia che passi questo messaggio nel popolo. Sarebbe la fine dell'Italia.

titti r., reggio calabria Commentatore certificato 05.08.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate un quesito se i senatori nominati hanno l'immunità quando sono a Roma e quando sono nelle loro sedi comuni,regioni ecc.. mi di te cosa succede se commettono un reato in viaggio?

luca lolli 05.08.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Scacco matto ai grillozzi: volevate dialogare col ''bomba'' e lui vi ha fregato.
BEPPE HA FATICATO TANTO PER MANDARE 150 PARLAMENTARI AL PARLAMENTO E IL BOMBA CON UN
SEMPLICE VOTINO COL CONDAANNATO VI HA RIDOTTO ALL'OSSO IN SENATO. ALLA CAMERA NON C'È' PARTITA E
QUINDI POTETE TORNARE A CASA.
ANZI SEMBRA CHE VI STANNO SCULACCIANDO ANCHE PER BENE DICENDO CHE NON VOLETE LAVORARE..E' VERO ?
QUESTI SONO TROPPO FORTI PER VOI...NOI ORAMAI SIAMO DEGLI SCHIAVI CUI E' CONSENTITO SOLO DIRE DI SI',PADLONE...! MA VOI CACCHIO SIETE PERSONCINE
PER BENE. !!

CRES 05.08.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ERBA MAGICA! – CLAUDIA MINUTILLO, LA “SEXY DOGARESSA” CHE ACCUSA GALAN, SI BUTTA NEL BUSINESS DELL’ERBORISTERIA – E DALLA VENDITA DI UN PACCHETTO DI ADRIA INFRASTRUTTURE HA INCASSATO 2 MLN
L’ex segretaria di Galan compare in consiglio, e tra gli azionisti, di una nuova società fiorentina per la produzione e la vendita di prodotti da piante officinali. Intanto l’anno scorso, dalla vendita del suo 0,58% in Adria, ha guadagnato oltre 2 milioni. Spiegato il giallo dei cappotti da 18.000 euro?....
MA BUTTARE LEI E GALAN IN UNA FOGNA E CHIUDERE A CHIAVE PER SEMPRE NOOOOOOOOOOOOOOO !?!?

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 05.08.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento

E' solo la storia che si ripete, finchè non si riuscirà a sbatterli fuori!

Sergio Gardella, Genova Commentatore certificato 05.08.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento

@ Hercules
Bene fai a non cercare considerazione, la sua invocazione è solo mancanza di autostima, indice di debolezza umana. Niente di "male" in tutto ciò che però risulta di ostacolo per andare dove dobbiamo andare, se ci " vogliamo " andare... sì , perché tutto verte su questo : sulla Volontà che non elargisce tempo a lamenti e meschinerie.
Occorre una visione, un lampo di percezione di infinito per far cambiare rotta a questo sbullonato bastimento che è l'umanità. Ecco perchè è un comico, un artista vero, il primo capitano che apre una breccia, un innamorato del mistero, che percepisce le leggi che regolano l'universo e fa un tentativo per assecondarle e, soprattutto , per trasmetterle al suo prossimo. Tutto ciò non lo potremmo mai ricevere da coloro ai quali la mentalità collettiva ha dato nome di " intellettuali " poiché essi sono nella vecchia stanza, chiusa dalle inferriate dei dogmi ( direi la stessa cosa per gli scienziati ). Cambiare stanza non vuol dire cambiare la disposizione dei mobili e ridipingere le pareti....vuol dire andare in un'altra... ed è qui che non ci capiranno, non per cattiveria o per noncuranza, bensì perché esistono gradi di coscienza la quale, per essere liberata, ha bisogno di decontaminarsi dal condizionamento e questo è il processo in assoluto più difficile del nostro cosmo.
Nella tua di ieri ti chiedi dove ci hanno portato.... ci hanno immerso totalmente nella materia perché è solo quella che vedono e percepiscono... e noi ci siamo andati :)))))
Un saluto .
Go, Mahatma ( grande anima ), go !!!!

Alina F., Varese Commentatore certificato 05.08.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ora che si fa che si sono portati a casa l'immunità? Aspettiamo il referendum che non è scritto da nessuna parte? Bisognava tuonare, tuonare, you know?, e portare il nostro popolo in piazza. No Aventino. Lo faccio da solo? E allora a che serve la potenza di fuoco del M5S? La frase che "i giochi sono fatti" non mi piace. Se mi devo calare i pantaloni lo posso fare senza uscire di casa e senza il M5S. L'immunità sarà un danno gravissimo. Chi se ne frega della non elettività del Senato. Almeno a quelli gli tremava la sottana al momento di sedere in quell'Aula. Voglio vedervi ora con le garanzie, i Grandi Elettori, l'elezione della Corte Costituzionale. Io sono a disposizione, ma, per piacere, non attaccate con le solite storie che non si risparmia. Ai cittadini non gli importa. Vogliono giustizia. E io non voglio essere insultato ai banchetti. 1v1

Elio A., Roma Commentatore certificato 05.08.14 14:03| 
 |
Rispondi al commento

la maggior parte delle persone non ha seguito nulla di quello che e' successo in senato, non sa, non ha capito, sie ' affidata ai giornali, ha bevuto quello che hanno dato loro in pasto.
A breve si vedranno le conseguenze,sara' un autunno pesante....mancano un sacco di soldi e si inventeranno ogni modo per recuperarli.
spero sempre di andare presto al voto ma se poi il risulatao e' come quello delle europee mi viene da piangere.

buongiorno Blog


Mentre gli italiani sono in vacanza???????
Quali italiani?
Quelli degli 80 euro?

arnaldo ., roma Commentatore certificato 05.08.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento


MAX, TARALLUCCI E VINO - CAMICIA IN FUORI E BANCHETTO IN PIAZZA: D’ALEMA SANCISCE DEFINITIVAMENTE IL PRIMATO DELL’ENOLOGIA - HA PROMOSSO I SUOI ROSSI E ROSÉ E C’È CHI GIURA FOSSE

A Otricoli, ormai sua terra d’elezione, l’ex premier ha trascorso tre intere serate alla fiera «VinOtricolando» per promuovere i suoi amatissimi vini: Sfide, il rosé frizzante e Narnot. Il primato dell’enologia sembra ormai definitivo e la Commissione europea difficilmente potrà scalfirlo...
++++++++++++++++++++++++++++++++++++
D'alemino (ex comunista ) il Serpente a Sonagli, il rappresentante in assoluto piu rappresentativo della accozzaglia di superdelinquenti magnasoldi EXCOMUNISTI che sono piu ladri dei ladri certificati mafiosi della destra piu ladra che si sia mai visto nell'universo!!!

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 05.08.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento

La riforma del Senato sarà la pillola per fare digerire nuove TASSE...ciò che meritano coloro che li hanno votati! ciao a tutti

annibale 51 05.08.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

RISPOSTA AL SARCASTICO DON MATTEO:

La solita risposta sarcastica di un essere stupido, senza offesa. Il Signor Ebetino di Firenze , con tutto il rispetto per la carica che ricopre ma di cui non è degno, continua a fare ciò che non può e non deve fare...il comico! A ciascuno il suo mestiere, l'ebete deve fare l'ebete, deve regalare 80 euro (soldi nostri) solo per poter vincere le elezioni europee e dimostrare all'Europa che il piddi2 è il primo partito. Ebbene si, il pizzino di Don Matteo è arrivato, ora vediamo se ha il coraggio di rubare altri soldi agli italiani per farsi grande. Ricordo a tutti coloro che hanno ricevuto gli 80 miseri euro che gli stessi sono già stati requisiti con l'introduzione della Tasi che sostituisce l'Imu e che si paga come prima casa! Chiedetelo a DON MATTEO!!...Ma state certi che dura poco!!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 05.08.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Sembra (anzi e')un post per lavarsi la coscienza.
Sono mesi che lo dico (e non solo io) che le riforme servono solo a renzi per mascherare la sua impossibilita' e incapacita' di metter mano alle politiche sovrane (proprio a causa dei vincoli esterni dettate dalla ue).
Mi sembra che finora gli si e' sempre corso dietro - inutilmente.
E cosi' continuera'

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 05.08.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Possono fare e dire quello che vogliono , non dureranno molto , già Renzi ha fatto marcia indietro sull'estensione degli 80 euro ai più poveri e più disgraziati , e presto dovrà cessare di darli anche ai più abbienti che in cassa non c'è più la copertura . I parametri sono fermi , non c'è crescita , il che vuol dire che stiamo affondando pian piano , come era prevedibilissimo . Il chiacchierone ha finito di imbonire e sta aggiustando le cose per ostacolarci al massimo . Lui e il suo compare stanno stravolgendo le regole , stanno seminando ostacoli sul bagnasciuga dove sperano di fermarci , inutile ! Siamo tanti e cresciamo giorno dopo giorno proporzionalmente alla fame e agli stenti che ci hanno regalato !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 05.08.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Perché il governo Renzi vuole con tutte le forze il nuovo senato ? Se voleva la rappresentatività regionale non poteva semplicemente rafforzare le regioni ? E poi perché il potere elettivo limitato esclusivamente alle riforme costituzionali ?
La risposta più ovvia è che vuole usare il nuovo senato consenziente -quasi interamente proporzionato al numero degli attuali consiglieri regionali (PD=283 FI=148 NCD=69 M5S=52....), quindi a differenza di oggi a stragrande maggioranza PD e FI- per votare da qui a venire riforme drastiche della costituzione che conferiranno a Renzi a un potere smisurato. Arbitrariamente il governo Renzi usa il risultato delle elezioni dei consiglieri regionali (perché conveniente ad personam) per l’elezione di un’altra carica che nulla ha a che vedere con i consigli regionali ! Follia pura. In tal modo le riforme costituzionali non saranno più affidate al consenso unanime proporzionato di tutte le forze politiche ma anche a un organo nato grazie a un trucco contabile.

Romualdo 05.08.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Rimaniamo in trincea! Anche a ferragosto! Da qui gli Unni del ventunesimo secolo non passeranno!

Bruno L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.08.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

L'ISOLA DEL PARLAMENTO

Con la legge elettorale in vigore,il cui fautore appartiene al triunvirato-boschi-calderoli-finocchiaro impegnato nella demolizione del senato,abbiamo un parlamento di nominati volutamente lontano dai cittadini.
Se infatti la filiera tra elettore e rappresentante si allunga si perde il controllo e la pressione sul deputato o sul senatore che è stato scelto sul territorio e in tal modo il Parlamento eleva un muro con i cittadini invece di rendere trasparente questo legame.
Renzi e la sua scompigliata equipe stanno scudando il Parlamento da qualsiasi "attacco" democratico in modo da mantenere inalterati i privilegi e le distanze con la collettività.
Perchè dovrebbe essere la priorità in questo contesto di elevata disoccupazione e bassa produttività?
Perchè si prevedono disordini sociali innescati da una economia squilibrata che sta dilatando le distanze sociali e da un caos giudiziario che sembra proteggere i ricchi e tartassare tutti gli altri.
Perchè lo stato non è più in grado di autofinanziarsi dato che le spese sono in continuo aumento a fronte di un debito pubblico impazzito e di un gettito fiscale in continuo calo conseguenza delle chiusure aziendali e dei crescenti fallimenti.
Renzi è l'ultimo jolly di una politica che pensa solo a salvarsi il culo e che come ha sempre fatto racimola soldi freschi dalle tasse dei cittadini solo per poter continuare a fare i suoi porci comodi.
Siamo sicuramente ad un bivio.
La politica come al solito si è defilata da tutti i problemi che hanno consolidato un danno ormai strutturale all'economia del paese e come soluzione restano ben poche scelte dato che la tassazione è al limite.
L'unica cosa saggia da attuare è un taglio radicale alla spesa pubblica ma chiaramente i partiti perderebbero il loro bacino elettorale rendendosi impopolari agli occhi di coloro che hanno imbambolato con la propaganda delle promesse.
A giocare troppo col fuoco ci si scotta.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace, Beppe, e lo dico con la morte nel cuore: hanno vinto. Questo è un paese che merita di morire.

titti r., reggio calabria Commentatore certificato 05.08.14 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....certo che un precario con un pc MAC poco credibile!!!! Almeno la regia poteva essere un po' più ....casta!!!

salvo maraschi 05.08.14 13:45| 
 |
Rispondi al commento

A me non sembrano nemmeno riforme, se devo essere sincera. Credo che abbiamo di fronte una vera e propria sovversione delle istituzioni, ovvero, la legalizzazione delle non-istituzioni che hanno formato in questi anni i traditori che ci ritroviamo al governo del Paese. Quindi quello che ci ritroveremo davanti si chiamerà ancora Senato ma sarà un Senato mutilato, un Senato chiuso, venduto, a cui i cittadini non potranno metter bocca. E se i cittadini, che sono lo Stato, non hanno voce in capitolo, che razza di governo può essere quello che si prospetta dopo le riforme? Una dittatura. Del resto, siamo già agli inizi di una dittatura. Stringere patti segreti ai cittadini con dei pregiudicati, non può significare un operato diretto all'interesse dei cittadini stessi. Proteggere l'immunità non può significare avere come guide delle persone degne di esserlo.
Italiani: serve dell'altro perché vi svegliate?

Viola Banin (grillottina), Nettuno Commentatore certificato 05.08.14 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Stampa asservita al regime non ha battuto ciglio contro questo stravolgimento illegale della Costituzione.il popolo italiano quello informato e critico, non ha potuto far niente, i m5s hanno battagliato duramente, sperando che la coscienza di SEL e LEGA li aiutasse.Non è stato così.Mi duole molto della situazione di questo povero paese rovinato da una classe politica affarista e corrotta. Avevamo modo di attuare un RESET, ma grazie al boy scout di Gelli e al pregiudicato condannato mafioso, che avendo nelle loro mani i mezzi televisivi, hanno attuato una propaganda dei mass media dalla mattina alla sera e hanno lavato ogni coscienza critica nell'italiano medio. Dobbiamo lavorare molto ancora x far capire cosa stanno attuando questi loschi individui ambedui condannati.
Non avevano nessun diritto di scempiare la ns Costituzione pensata proprio per impedire la svolta autoritaria.Mi domando anni passati a studiare la legge la costituzione, di quanto è importonte essere onesti e virtuosi per non arrecare danno, e poi vedere queste cariche dello stato comportarsi in questa maniera vergognosa.
Soprattutto vedere e ascoltare vomitevoli giornalisti che fanno finta di niente e vanno ad attaccare l'unico movimento onesto e dalla parte dei cittadini e italia.

maria progresso, firenze Commentatore certificato 05.08.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Non è tutto corretto. Hanno tolto le indennità.


Davide Chirico 05.08.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

scusate , ma non riesco a capire tutta sta premura verso quell'80% degli italiani che votano sta gente !

paolo b., ancona Commentatore certificato 05.08.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

OT.

Sondaggio Swg,PD sotto il 40%, torna a crescere il M5S


44% coalizione csx
32.7% coalizione cdx


se si scorpora la LEGA, che ha il 7.5% dal cdx...e la si somma al M5S 22%..


M5s+Lega--29.5%


si diventa SECONDO MOVIMENTO POLITICO ITALIANO,scavalcando il CDX...


e si arriva a pochi punti dal CSX....che è al 44%..

http://www.termometropolitico.it/media/2014/07/sondaggio-swg-voto2.jpg

ps.

di queste cose ne dobbiamo parlare, se VOGLIAMO ANDARE AL GOVERNO dell'ITALIA...

altrimenti SIAMO FUORI dai GIOCHI...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 05.08.14 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto è fatto ad arte!
mentre gli Italiani,veramente pochi,si godono il sole e levacanze,ma sono quelli a cui non gliene frega niente,tanto stanno bene lo stesso,il governo dei ladri bocciano il pensionamento degli insegnanti e dei medici del SSN,tanto sono in vacanza,quindi manco lo sciopero per protesta potranno fare.
Per il resto si avvicina sempre più la concretizzazione del piano Gelli.
Evvai tosco,ma ci fu in Itagghia un Democrisciano così fascista e così dittatore;ma noi lo sappiamo che non sei tu che tira le fila.

0reste m ( 5 ★,★,★,★,★), SP Commentatore certificato 05.08.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

in europa continuiamo ad essere ultimi nella crescita, se dopo il – 0,1% dei primi tre mesi arriverà un altro – 0,1%, sarà recessione tecnica!
Se la crescita viene ridotta dallo 0,8% allo 0%, modificando il Def, il deficit sale da 2,6 al 3%, cioè sforiamo e questo far saltare nei prossimi due anni il rispetto del pareggio di bilancio strutturale corretto per il ciclo economico.

.. poi c'è il fiscal compact, le rigide regole di riduzione del debito pubblico, lo scorso hanno ci hanno costretti ad inserirle in Costituzione (art 81).

.. i numeri sono numeri, non sono "gufi", "detrattori", "Sfacisti" o "demagoghi" .. gli 80 euro hanno permesso a qualcuno di pagare le bollette arretrate ed a tutti di spendere ancora meno causa tasse aumentate"

insomma con questo premier e questa politica andiamo a sbattere contro un muro alla velocità della luce!

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento

nel frattempo la coppia..

BOCCIA PD...DI GIROLAMO NCD...continuano a guadagnare 40.000 EURO al MESE...


ps.


bisognava DIMEZZARE I PARELAMENTARI in TOTO..compresi gli stipendi che si devono adeguare a quelli del M5S...

oppure ELIMINARE TOTALMENTE LA CAMERA dei DEPUTATI...e le REGIONI...

e lasciare il SENATO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 05.08.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

NOI DEL M5S, VACANZE O NO QUESTE COSE LE SAPPIAMO E LE SEGUIAMO QUOTIDIANAMENTE, IN VACANZA O NO!
SE IL RESTO DEGLI ITALIOTI, SI FANNO I CAZZI LORO, TANTO SONO "TUTTI UGUALI" E CONTINUANO IMPERTERRITI A "PRENDERCI PER I FONDELL" SGHIGNAZZARE DI FRONTE ED ALLE SPALLE E SI LASCIANO AVVELENARE QUEI DUE NEURONI DALLE BUGIE DEI MEDIA, USANDO POI QUELLE INFORMAZIONI, INSOSTENIBILI, NELLE LORO ARGOMENTAZIONI DA BAR DI PERIFERIA, RENDENDOSI PENOSAMENTE RIDICOLI AGLI OCCHI ED ORECCHIE DEI POCHISSIMI DOTATI DI "PENSIERO CRITICO" E QUALCHE ANNETTO DI PSICANALISI, PER APPRENDERE A NON "RACCONTARSI PALLE", BE CHE DEBBO SCRIVERE, GIA POSSO SOLO PRENDERE ATTO PER L'ENNESIMA VOLTA CHE VIVO MIO MALGRADO IN UNA CLOACA FECALE UMANOIDE ITALIOTA D'EUROPA, CIRCONDATO DA ZOMBI DEMENTI, CON ADDOSSO FINTI ROLEX, FINTE HOGAN, FINTE CINTE DI GUCCI, LA COSTE FINTE, E CON ADDOSSO TUTTA QUESTA IMPOSTURA VANNO IN GIRO ANCORA TRONFI SICURI DI SE E VANESI, CON IL LORO VUOTO INTELLETTIVO ED EMOTIVO SIDERALE!
MI GUARDO INTORNO E VEDO SOLO STRONZI APPARENTEMENTE BEN VESTITI, MA IGNORANTI COME LE CAPRE DEI VARI GRANDE FRATELLO, E POI PENSO AI MICHELANGELO AL PIERPAOLO PASOLINI E MI DOMANDO, QUALI SIANO I VERI ITALIANI, E NON RIESCO A DARMI PACE, MI SPIACE.....CHE SCHIFO VOGLIO ANDARE VIA...

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 05.08.14 13:21| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grazie, ai boccaloni che hanno votato PD, ma soprattutto a quelli che non hanno votato.

Alessandro L. 05.08.14 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Già... si svegliano insegnanti e docenti che finalmente ha toccato il loro sedere.... hanno votato PD consapevolmente, sicuri che non li avrebbe toccati con le promesse... certo il loro orticello andava bene e se ne fregavano dei vicini, poi toccherà ai Medici, poi i Metalmeccanici e cosi via.. ma io mi chiedo: che cazzo di popolo siamo?, sono oltre 20 anni che si gestisce malissimo questo Paese, solo quando tocca il proprio fondo schiena si allarma? e gli altri non contano? eppure apparteniamo tutti alla stessa "Lupa" o meglio stessa bandiera... ma poi come morale della favola, nessuno reagisce per farli cagare sotto e renderli innocui per qualche decennio!!!!

antonio cigliola 05.08.14 13:13| 
 |
Rispondi al commento

LE PERLE-PIRLA DELLA SETTIMANA BY TRAVAGLIO -


Vendola: “Dopo giorni di blindatura e ostruzionismo, il governo apre una finestra”.

Guarda meglio, Nichi: sono i tuoi che si calano i pantaloni -


Prima e dopo la cura.

“Dal 2015 i pensionati saranno dentro la stessa misura degli 80 euro prevista nel decreto Irpef” (Matteo Renzi, presidente del Consiglio, 23-5).

“Estendere la platea dei beneficiari degli 80 euro? Non sono in grado di garantirlo” (Matteo Renzi, presidente del Consiglio, 1-8).


Il presidente del Consiglio ringrazia sentitamente tutti i pensionati che il 27 maggio se l'erano bevuta e l'avevano votato.



Cambiaverso.

“L'accordo con Berlusconi ha retto e credo che continuerà a reggere, perciò non si faranno cambiamenti che non siano condivisi anche da Forza Italia” (Renzi, Corriere della sera, 31-7).


Partiti e arrivati.

“La Rai va tolta ai partiti” (Matteo Renzi, la Repubblica, 31-7). E lasciata a me.


Peace-keeping.

“Roma, lady 1.243 case fa la pace con il fisco: 'Pagherò 50 milioni'.

Accordo record tra la Armellini e l'Agenzia delle Entrate: in 10 anni non aveva dichiarato redditi per 2 miliardi” (la Repubblica, 1-8).

“Lady 2 mila case fa pace col fisco e paga solo 47 milioni per l'evasione” (Libero, 2-8).

Una volta si chiamavano evasori, ora sono pacifisti.


http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/perle-pirla-settimana-by-travaglio-renzi-importante-che-82280.htm

ENZO D., BARI Commentatore certificato 05.08.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Questi bastardi non sono ancora paghi di aver fatto arricchire corrotti e collusi:vogliono che arricchendosi ancora di più , si comprano anche le loro mogli sorelle e nipotine di chissà quale presidente

Elena Luciano 05.08.14 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Bonus 80 euro, Confcommercio: “Effetto minimo”. Renzi: “Italiani non la pensano così”

(il fatto quotidiano)


ahahahah ora renzi legge nella mente degli italiani??
sì sì sapessi cosa pensano gli italiani di te ,renzi.anzi,sì che lo sai!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

semplificando

il nuovo senato sarà composto
da amici e parenti degli amici che
potranno delinquere a piacere......

quindi, non si capisce
che cosa sarebbe stato riformato??

Path Walker Commentatore certificato 05.08.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento

meglio la riforma dei sonati che sposati

...in fatto di stronzate, di stronzate più grandi di tutti i tempi, dico di stronzate di serie A.

dovete avere soggezione

della campionessa di tutti i tempi in termini di false promesse e pretese esagerate...

la Religione.

Pensateci.

La religione é riuscita a convincere veramente la gente che c'é un uomo invisibile che vive lassù nel cielo

che vede tutto quello che fai, ogni minuto, ogni giorno.

E l'uomo invisibile ha una lista speciale di dieci cose che non vuole che tu faccia.

E se tu fai una qualsiasi di queste dieci cose, ha un posto particolare, pieno di fuoco e fiamme,

fumo, torture e sofferenze,

dove lui ti manderà a vivere e soffrire e a bruciare, tossire, urlare e a piangere

per sempre fino alla fine dei tempi!

Però ti ama!

Lui ti ama!

ti ama e... ha bisogno di soldi! Lui ha sempre bisogno di soldi!

É onnipotente, É assolutamente perfetto, Sa tutto, Vede tutto, ma per un motivo o per un altro... proprio non sa gestire i Suoi soldi!

La religione tira su milioni di dollari, non pagano tasse, eee... hanno sempre bisogno di... qualcosina in più.

Allora... é tutta una stronzata.
Mer-da-San-ta!

http://tinyurl.com/l7ztbsx

l.v. quagliarullo 05.08.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quella gentaglia è da arrestare subito per gravi violazioni della Costituzione in quanto non si muovono perché in ferie, anche se la condizione italiana è più che allo stremo per colpa loro.

A settembre ci sarà il collasso definitivo!
Gente: 70% della popolazione è a casa perché non ha soldi...

Mettiamoli al muro e leviamoci il pensiero!

Sauro 05.08.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Visto che nun c'ho na lira(anzi n'euro), me volevo fà du'giorni a Capo Cotta in tenda, ma dice che nun se pò!!
...E perchè?!
Aò, ce sta 'a riforma der Senato!!!

MK ROMA Commentatore certificato 05.08.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento

PER SALVARSI IL “CULO FLACCIDO” – IN BARBA A FITTO E BRUNETTA, BERLUSCONI E’ PRONTO AD ALLETTARE RENZI CON LA CARTA DELL’APPOGGIO ESTERNO QUALORA IL GOVERNO ANDASSE IN DIFFICOLTÀ SUI PROVVEDIMENTI ECONOMICI

La legge elettorale è ormai chiusa:

premio di maggioranza al primo turno per chi supera il 40%, sì alle preferenze ma con i capilista bloccati e sbarramento del 4 per i partiti coalizzati e del 5 o più probabilmente del 6% per quelli fuori dalle coalizioni…

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/salvarsi-culo-flaccido-barba-fitto-brunetta-berlusconi-82306.htm


ps.


se un errore ha fatto il M5S fino ad oggi,è quello di non aver MAI VOLUTO provare A GOVERNARE...

SE NON DA SOLO...

Io avrei provato PERSINO ad APRIRE,MA SERIAMENTE, al GOVERNO di RENZIE il ROTTAMATORE....

per far FUORI BERLUSCONI da OGNI GIOCO...

lo farei persino ADESSO ...

invece abbiamo dato l'opportunita' a RENZIE di dire che è il M5S che non vuole fare ALLEANZE sono GUFI...DISFATTISTI..

SOLO BERLUSCONI è AFFIDABILE..

Noi in questo, dai tempi di BERSANI, qualche colpa la abbiamo....

è la mia unica recriminazione importante che faccio al M5S...


potrei dire del PORTALE...delle CANDIDATURE...e di tanto altro ....

ma la cosa che non ho mai accettato, è quella di GOVERNARE DA SOLI...O NIENTE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 05.08.14 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buondì,

sotto il post della riforma al senato
compare una pubblicità per eliminare la muffa

ogni riferimento è puramente casuale

Path Walker Commentatore certificato 05.08.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riforme: aboliti senatori a vita
e indennità, resta l’immunità
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Le Grandi Riforme PER NON CAMBIARE NULLE ED ANZI RUBARE ANCORA DI PIU IMPUNEMENTE !!!!La putrefatta politica italiana al lavoro !!!!!
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
A quando la resa dei conti maledetti bastardi !!!!

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 05.08.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento

picchio qui il caffè a 5 stelle blog.intanto al senato....


http://webtv.senato.it/3861

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 12:41| 
 |
Rispondi al commento

THE BANKSTERS......Sono le Banche la federal reserve
la bce, jpMorgan e tutte le banche associate che stanno distruggendo tutto....la politica e' serva di tutto questo sporco mondo...i Bush,i Rotschild,e tutti i miliardari del mondo le multinazionali che dovremmo ELIMINARE FISICAMENTE DALLA FACCIA DELLA TERRA......POLITICA ITALIANI dai nemici mi guardo io dai politici italiani non mi salva nemmeno iddio !!!! Che sia anche Lui un demonio cristiano !?!?

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 05.08.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mejo che vado O.T.

Con tutto il rispetto per i nostri bravi ragazzi che hanno messo in piedi questo video, non ne vedo l'utilità, non ne colgo la comunicazione intrinseca e neanche quella estrinseca.

Dopo le maledizioni ai tastieristi forse m'arriverà pure la scomunica della comunica, zione.

Mejo che vado O.T.

L'ATTIVISTA DA TASTIERA.

Leggo di Roberto Saviano che scrive su Pantani.

Non leggo di Robero Saviano, cosa scrive sullo stupro della Costituzione Italiana.

IL GIALLO PANTANI È QUELLO DEL TOUR DE FRANCE, NON QUELLO DELL'ESTATE!

Savià, te dico quello che m'ha detto Petrocelli.

Arrivederci e grazie, graziella e grazie a quelli di cultura.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.08.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace per gli insegnanti, ne conosco tanti, tutta gente onesta e appassionata del proprio lavoro ed è giusto così, altrimenti non crescerebbero fiori di cultura: gli uomini e le donne di domani.
Nella loro missione trovano la fierezza e la consapevolezza di compire un’opera fondamentale e tanto gli basta: pur con immensi sacrifici sanno vivere con la più grande Dignità.
Molti di loro hanno dato il voto ai politici che li stanno massacrando, ma lo hanno fatto in buona fede, perché non concepiscono che esista gente che della perfidia faccia il loro credo. Non concepiscono che non si rispetti la Dignità della gente che lavora in ogni campo: insegnanti, impiegati, artigiani, commercianti, imprenditori… pensionati… morti, sì, anche i morti, e soprattutto per suicidio.
DIGNITA’
TU, POTERE, SEI IL PARASSITA DELLA DIGNITA’, TI NUTRI DEL SANGUE DELLA GENTE ONESTA CHE LAVORA, SAI DI NON DOVERE TEMERE DI ESSERE SOPRAFFATTO, PERCHE’ LA GENTE ONESTA, NELLA PROPRIA DIGNITA’, NON CONCEPISCE E NON CAPISCE LA TUA PERFIDIA… E TI DA’ CREDITO.
SONO LORO, CHE DAVANO SVILUPPO AL PAESE, E NON CHIEDEVANO ALTRO CHE DI POTER CONTINUARE A FARLO, ANCHE CON QUEL POCO CHE CONSENTE DI VIVERE E TRASFORMARE UN SACRIFICIO IN UN BEL FIORE DA AMARE LA SERA, AL RIENTRO A CASA, PERCHE’ L’ONESTA’ E’ AMORE, SENZA DOVER PIANGERE DI DISPERAZIONE, SENZA DOVER CDERCARE UNA CIMA DA 12 DA FAR PASSARE AL TRAVE CON UN CAPPIO A PENZOLONI SOPRA L’ULTIMA LETTERA CHE NON SI VUOL CHIUDERE MAI… MA CHE SI CHIUDE, E SENZA NEMMENO UNA LACRIMA DA REGALARE A TE, PERFIDIA INFERNALE E VERGOGNOSA DELLA NATURA UMANA.

Lone Wolf Commentatore certificato 05.08.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno Blog!

Lone Wolf Commentatore certificato 05.08.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri volevo prenotare il campo da tennis e mi hanno detto che è tutto fermo, c'è la riforma del Senato.

Gabry ., Grottaglie Commentatore certificato 05.08.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Con la riforma del senato c'è chi ci mangia e chi no!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 05.08.14 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Con la riforma del senato ce chi ci mangia e chi no!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 05.08.14 12:23| 
 |
Rispondi al commento

..ehh pure a me il prete mi ha appena detto che potra' celebrare il mio matrimonio SOLO dopo che sara' passata la RIFORMA DEL SENATO!!

:-))))))))

gianfranco giannini Commentatore certificato 05.08.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento

1

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.08.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori