Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

5 giorni a 5 stelle/39: Torna il Tg del Movimento

  • 23


senato_c_S.jpg

"Lo abbiamo detto: sì al tg... specialmente se è il nostro! Ecco il grande ritorno di 5 Giorni a 5 Stelle, la rassegna settimanale dei fatti parlamentari, con tutto quello che i tg non vi dicono. Diffondetelo, condividetelo con tutti!
Questa settimana: il Senato discute la riforma del lavoro del governo Renzi, il Jobs Act. Qualcuno però deve ancora spiegare le ragioni per cui togliendo diritti ai lavoratori e abolendo l'articolo 18, come propone il Pd, si possa far ripartire l'economia. Il M5Stelle dice no a questa farsa. Il Jobs Act è anticostituzionale, precarizza, diminuisce le tutele e non dà lavoro.
Prosegue poi la spartizione di potere e di poltrone nell'elezione dei membri di due organi fondamentali per la tutela della vita democratica: la Corte Costituzionale e il CSM. Mentre il Movimento 5 Stelle propone figure di eccellenza e superpartes, che non siano legate politicamente a questo o a quello, Pd e Forza Italia continuano spudoratamente il loro squallido testa a testa su due figure impresentabili quali quelle di Violante e Bruno. E intanto il Parlamento è bloccato, e milioni di euro dei cittadini vengono buttati al vento.
In settimana, inoltre, il premio Nobel americano Joseph Stiglitz, durante un convegno alla Camera dei Deputati, ha dichiarato: " L'euro ha creato un deficit di democrazia". Il Movimento 5 Stelle ascolta e sostiene le parole di Stiglitz, gli altri che fanno? L'informazione, su queste importanti dichiarazioni, tace.
Ancora sulla legge elettorale. Per otto lunghi anni i cittadini italiani hanno votato utilizzando il Porcellum, una legge dichiarata solo pochi mesi fa incostituzionale e che ha prodotto un parlamento illegittimo e pieno di disonesti. Per pura propaganda politica, dopo aver promesso a luglio che la nuova legge elettorale passerà al vaglio della corte Costizionale prima di essere approvata, il governo Renzi oggi non ha idea di come fare né se riuscirà a farlo. Siamo alle solite!
Infine, le guerre. Mancano i fondi per la scuola, per la pubblica amministrazione, per le pensioni... eppure i soldi per le missioni di guerra Renzi li trova sempre, chi sa come mai? Così gli italiani continuano a veder volare i loro soldi all'estero e in armamenti come i famigerati F35. Infatti viene bocciata la richiesta del Movimento 5 stelle di cancellare totalmente il programma F35, lo sapevate?
Dulcis in fundo Beppe, che lontano dagli obiettivi indiscreti delle telecamere, in settimana è stato a Roma. In perlustrazione al Circo Massimo, non ha perso l'occasione per girare un divertente video e ricordarci, a modo suo, che Italia a 5 Stelle vi aspetta il 10-11 e 12 Ottobre. Non mancate!"
M5S Camera e Senato

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

TUTTE LE INFORMAZIONI SU ITALIA 5 STELLE:
italia5stelle_.jpg


28 Set 2014, 14:43 | Scrivi | Commenti (23) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 23


Tags: 5 giorni a 5 stelle, Movimento, senato, tg 5 stelle

Commenti

 

Il M5S deve dotarsi di un canale digitale tv se vuole giocarsela alla pari con gli altri partiti. L'idea del non andare nei talk show farsa é giusta ma deve essere associata ad altre iniziative in tv.

Ric Fio 30.09.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Bravi continuate ad informare una minoranza neanche degli italiani ma dei vostri elettori. Continuiamo così facciamoci del male!

Rossana R., Genova Commentatore certificato 29.09.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Altro che 5 giorni a 5 stelle... i portavoce devono tornare in TV! E non solo nei TG ma in tutti gli spazi dove si parla di politica. E poi basta restituire a questo Stato i soldi dei rimborsi elettorali. Meglio utilizzarli per le iniziative del Movimento visto che le raccolta fondi cominciano a non funzionare. La crisi morde e la gente si è allontanata e questo è testimoniato dagli scarsi fondi raccolti fondi per Italia5 Stelle.
Forza ragazzi!

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 29.09.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S ha un formidabile patrimonio di simpatizzanti che può e deve aumentare, non disperdiamolo commettendo errori come il rifiuto di andare in Tv, tuttora il mezzo di comunicazione più diffuso. Il blog va bene per sentirci vicini, ma la battaglia si svolge altrove, contro un nemico che detiene il potere dell'informazione e pensa di veicolare facilmente il pensiero di casalinghe e pensionati, quelli che nelle urne fanno la differenza. Distruggiamoli lì, dove si sentono forti, senza paura di ridicolizzare la casta! In democrazia le rivoluzioni si fanno con le parole, parole che quei buffoni temono da morire.

Franco Mas 29.09.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Non è facile far coincidere il TG a 5 STELLE con le faccende di tutti i giorni, ma quando ci si riesce, almeno possiamo essere informati sui fatti con coerenza senza ma e senza se! ...e Ci vediamo tutti al Circo Massimo! ;-)

Walter Zaccagnini 29.09.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Elezioni candidato PD per le regionali in Emilia Romagna. Il dato significativo è quello dell'affluenza, che descrive un vero e proprio flop: alla chiusura dei seggi hanno votato 58.119 persone, poco più di un terzo dei 155mila che avevano partecipato alle primarie per i parlamentari del 30 dicembre 2012, e anche un flop tra i soli iscritti al PD che sono 75.000. Il M5S può fare il colpo, solo se smettessero di urlare.

Tullio Marra 29.09.14 06:50| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo TG ci voleva. Grazie M5S

Consigli PC Commentatore certificato 28.09.14 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Continuate cosi. Siete meravigliosi. Grazie M5S

Consigli PC Commentatore certificato 28.09.14 22:51| 
 |
Rispondi al commento

oggi pare siano in pochi a votare per le primarie ...il 41%è in fase di pentiment ?forza 5s !!!!!!!

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.09.14 20:56| 
 |
Rispondi al commento

BENTORNATO 5 GIORNI A 5 STELLE,ED AVANTI COSI'

alvise fossa 28.09.14 19:36| 
 |
Rispondi al commento

CIRCO MASSIMO ROMA
Ci sarò, eccome se ci sarò!
Continuate a combattere perchè solo il M5S può cambiare l'italia non quel pallone gonfiato del caz.ro toscano.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 28.09.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento

FUORI DALL' EURO !! Dopo il circo massimo andremo sotto Montecitorio e lo URLEREMO per giorni! Che mandino pure l esercito non abbiamo più niente da perdere o noi o loro! La misura è colma questa volta non ci fermerà neanche Beppe! PREPARIAMOCI ALLA RIVOLUZIONE!

Davide Marini 28.09.14 19:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Letto e memorizzato...il Problema che ho compiuto le mie 79 primavere...terminato come artigiano, pensione si sa quanto si percepisce...venire a Roma sarebbe stato bello ma...le sostanze...mancano, la crisi non mi ha dato la possibilità di emergere come avrei voluto...e dalla Sardegna abbiamo il mare di mezzo, spese d'afrontare per tutto il viaggio...seguirò senz'altro quanto accadrà al Massimo...buon lavoro...vi seguo sempre nel limite del possibile , in quanto ancora cerco di portare la "pagnota" a casa, finchè la "carreta" lo permette...auguri di buon lavoro e Forza M5S.

Mario Ghironi 28.09.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento

amici del movimento 5 stelle vi ringrazio per la difesa del articolo 18 e bene spiegare che esso difende l operio dal licenziamento senza giusta causa vi prego fate l impossibile per fermare il piduista renzi e il suo amore berlusconi grazie di cuore da un operio che ha iniziato ha lavorare ha 13 anni ora ne ho 48 e sono gia 34 anni che lavoro un ultimo e rispettoso saluto va a tutti i lavoratori morti sul lavoro veri martiri di questo sfortunato paese .

mosè sorzi 28.09.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Tutto giusto quello che dite e cioè: leggete e divulgate. Io lo faccio da tempo e, penso anche gli altri, ma le risposte sono sempre le stesse, sanno solo salire sui tetti, pensano alla diaria, cosa hanno fatto finora? GRILLO grida troppo e cose di questo genere, in pratica, tutto quello che fa passare la tv ed è molto dura combattere contro un "muro di gomma". E non sono solo gli anziani che rispondono in questo modo, ma anche persone, relativamente giovani, che non hanno né il tempo, né la voglia di mettersi davanti ad un computer. Quindi, secondo me, dopo la manifestazione del 10-11 e 12 ottobre, dobbiamo andare sotto i palazzi del potere e chiedere, a gran voce, che il governo venga affidato al PRIMO "PARTITO" italiano, cioè il m5*****. Se non lo facciamo, re giorgino ci farà trovare già impacchettato un nuovo lacche', anzi, io sono convinta che è già pronto, perché "il ronzino" fra poco farà la fine degli altri. Stiamo all'erta, ragazzi, perché il re non permetterà mai al m5***** di governare, perché verrebbe fuori tanta di quella MELMA da coprirli tutti, dal primo fino all'ultimo funzionario. Ragazzi muoviamoci adesso, perché, se aspettiamo le votazioni stiamo freschi, ci saranno sempre brogli e a furia di aspettare, questi si saranno già venduta l'Italia e saranno già scappati all'estero. OCCHIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

alfonsina p. Commentatore certificato 28.09.14 18:09| 
 |
Rispondi al commento

lasciamolo togliere .... andiamo avanti!

Frediano L., Gallipoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.09.14 18:08| 
 |
Rispondi al commento

SJLLE SPESE MILITARI E SULLE GUERRE CHE ANDIAMO VERGOGNOSAMENTE SOSTENENDO IN TANTE PARTI DEL MONDO DICONO, A LORO GIUSTIFICA: ma l'Italia fa parte dei GRANDI DELLA TERRA. G7 - G8 -G10 -G20!
Se fosse vero che siamo la 6a o la 7a potenza del mondo non dovremmo avere miliardi di debito e milioni di disoccupati. Il popolo non chiede falsa gloria, ma fatti concreti. Quando vedo gli sprechi che fanno i ns amministratori locali penso che poi se una famiglia in difficoltà si presenta dal sindaco per un aiuto a vivere dignitosamente, si sentirà ripetere che NON CI SONO SOLDI. UN ESEMPIO: A FORMIA, la giunta (di) sinistra, con a capo un signore del PD, per il trasporto scolastico e la mensa ha stabilito che a fronte di un ISEE di 5.000 € (sic!) una famiglia con 2 bambini a scuola dovrà pagare 5,00 € al giorno. Cioè 80 euro al mese per una famiglia a reddito quasi nullo!! Mi chiedo: ma che paese è diventato il ns? Abbiamo 11.000 soldati sparsi per il mondo per aiutare tanti paesi in guerra, ma poi in Italia non siamo in grado di fare una lotta decente e pressante alla criminalità, all'evasione fiscale, alle tante mafie che sono più potenti dello Stato. Un tornado in volo serve per farci belli difronte ai GRANDI, ma una giusta spesa a favore del PAESE che soffre non darebbe gloria a nessuno. Salvo prendere voti per la buffonata degli 80 € di Renzie!

enrico 28.09.14 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Che poi F35 mig o che cosa vogliamo come disse il nano l'Italia è un paese non belligerante per lui li comprano e poi li tengono li, non li usano. Perché questo nessuno lo dice? Quando America, Francia e Inghilterra sono andati a bombardare i fedeli di Gheddafi dalla base di Aviano (notizia TG) si sono alzati alcuni caccia sono andati sopra Tripoli hanno fatto Ciiiiiiiiaaaaaaaaaoooooo a Gheddafi e poi sono tornati a casa.

Bruno 55 Bruno 55, Alba Commentatore certificato 28.09.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento

noi ci saremoooooo!!!!!!!!!!!!!!!!

giuliana di michele 28.09.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Io ci sarò

piergiuseppe tarantino 28.09.14 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Io ?

Tiziano F. Commentatore certificato 28.09.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori