Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Bugiardo bugiardo

  • 429


Le balle di Renzi sui debiti della pubblica amministrazione
02:33
bugiardobugiardo.jpg

“Non ci sono santi che tengano. Ecco l’ennesima bugia del nostro premier che, balla dopo balla, ci sta portando verso il baratro. Nel salottino di Bruno Vespa, a marzo scorso, Renzi aveva promesso che avrebbe liquidato entro oggi (giorno di San Matteo) gli oltre 60 miliardi di pendenze arretrate delle pubbliche amministrazioni. Basta farsi un giro sul sito del Mef o leggere i giornali per scoprire che siamo a circa 30 miliardi effettivamente erogati. Tra l’altro si tratta di soldi in gran parte stanziati dai governi precedenti, per cui i meriti di Renzi sono pressoché pari a zero. Cosa se ne fanno le imprese italiane dei divertiti siparietti e delle scommesse del premier con Vespa? Forse le poltroncine bianche di RaiUno hanno dato un po’ alla testa al presidente del Consiglio. Ora siamo curiosi di sapere se il capo del governo smaltirà qualche chilo andando a piedi in pellegrinaggio a Monte Senario.
In ogni caso ci colpisce tanta superficialità del premier. Il M5S, dal canto suo, continua a lavorare accanto alle Pmi e, infatti, chiediamo al governo di sbloccare il decreto attuativo già scaduto per la compensazione delle cartelle Equitalia con i crediti verso la Pa. Inoltre ricordiamo a Palazzo Chigi che si avvicina la scadenza del 30 settembre, termine entro cui si sono impegnati a sbloccare il fondo dimicro-credito per le piccole e medie imprese”.
M5S Camera

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

TUTTE LE INFORMAZIONI SU ITALIA 5 STELLE:
italia5stelle_.jpg

21 Set 2014, 13:30 | Scrivi | Commenti (429) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 429


Tags: bugiardo bugiardo, debiti, pa, rai uno, renzie, vespa

Commenti

 

purtroppo i nostri sacrosanti e certificati argomenti si perdono in un silenzio assordante.Solo chi ha la costanza e la pazienza di venire a leggersi il blog del movimento ha la possibilità di sapere le nostre sacrosante verità. Nella realtà ci sono molti che considerano perso il proprio voto dato al movimento perché non conosce tutti i risultati ottenuti dai nostri parlamentari. Ci vuole una tv del movimento per portare la nostra voce.forza 5 stelle fatti sentire......

liana f., bogliasco Commentatore certificato 30.09.14 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Tempo di rinnovare assicurazione auto, ho due macchine una vecchia ormai in garage dal marzo 2014, una nuova (di II mano) a cui ho fatto il passaggio della polizza di quella vecchia. Cerco migliore offerta sui soliti siti molto reclamizzati in tv, risultato: per quella vecchia prezzo polizza: 486,85 euro ; per quella nuova prezzo polizza: 730,02 euro !! Cosa c'è di strano? Che si tratta della STESSA assicurazione!! Dato che ho effettuato il passaggio, quindi perché per la macchina nuova la polizza costa molto di più? Eppure ha una cilindrata inferiore quindi dovrebbe costare ancora meno (ed infatti quando ho fatto il passaggio, ovviamente con la STESSA compagnia, la polizza è scesa di 30 euro) . Sto parlando ovviamente di stessi identici dati assicurativi cambia solo la macchina. Sarà che forse la vecchia macchina non risultando più assicurata è libera dal veto delle altre compagnie e quindi si può fare l'offerta migliore (dato che così non rubi il cliente ad un'altra assicurazione)? Sarà che così le compagnie assicurative evitano di farsi concorrenza in barba alle leggi? Sarà che ci prendono per il cul@ per l'ennesima volta? Per questo non occorre più fare disdetta con la vecchia assicurazione per cambiare? Ti fanno prezzi non convenienti così comunque rimani con la tua vecchia compagnia... e vissero tutte (le compagnie assicurative) felici e contente!

Giuseppe S., giuscaffidi@gmail.com Commentatore certificato 26.09.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premesso che gli insulti offendono, la nostra è una grave malattia storica. Benché Istat e numerosi istituti scientifici producono studi eccellenti, analisi rigorose e rapporti annuali restiamo sempre due Italie diverse e lontane. Mi piacerebbe che Grillo fosse l'unico capace di incidere su questa realtà.

Giuseppe Maritati 24.09.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Perché i parlamentari 5 stelle non vanno più in TV???
Devo dire che sto provando molta irritazione per l'atteggiamento del M5S. Adesso che Renzi è in seria difficoltà (dati economici tutti negativi, nessun annuncio rispettato, fumate nere sui giudici della Consulta, mezzo partito contro, padre indagato per bancarotta...) sarebbe proprio il momento di invadere le piazze e i talk show.
Invece sembra che il M5S sia sparito! L'impressione è quella di un pugile che smette di picchiare proprio quando l'avversario è all'angolo.
RIVOGLIO VEDERE DI MAIO IN TV!!!

Lorenzo M. Commentatore certificato 23.09.14 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Bugiardo Bugiardo. Non credo che sarà l'ultima o le ultime bugie che ascolteremo dai politici di professione. Ricordo che quando andavo a scuola alle elementari, se raccontavo una bugia, la maestra mi dispensava dieci bacchettate sul palmo della mano, oppure mi metteva in castigo con i ceci sotto le ginocchia con la faccia verso il muro. Certo erano altri tempi, oggi i più bugiardi e quelli piu furbi e/o quelli più spregiudicati nell'aggirare le leggi, vengono premiati come primi della classe e occupano i primi posti nelle Istituzioni. Credo che sia il segno dei tempi, dopo il ventennio ci aspettavamo che qualcosa cambiasse, invece ci tocca aspettare , almeno altri mille giorni. Tutto ciò che valeva quando ero bambino è stato azzerato o meglio ribaltato, e l'onestà e la parola data, sono cose senza alcun valore. Chi le racconta più grosse, occupa i posti di prestigio, è un paese a valori invertiti. Tanto è vero che i politici, è un pò di tempo che per paura di essere disapprovati pubblicamente per le menzogne quotidiane che ci somministrano, invece di rivolgersi ad un pubblico di cittadini adulti per raccontare le loro mancate verità o monitare, preferiscono sempre di più "parlare ai bambini o alle scolaresche". Pensando che parlando ai giovani in età scolare discenti, e quindi innocenti, e divagando sugli alti valori morali dell'Italia e dell'Europa, possano tornare a credersi puri nonostante la loro vita spesa al servizio dell'incoerenza e a raccontare cose non vere. Le parole ascoltate da costoro sono come un rumore di fondo, che non riesce più neanche a scalfire l'indifferenza di chi li conosce per la loro natura di mentitori. Le loro parole false scivolano via, e non riescono neanche più a fermarsi a livello del timpano come semplice vibrazione sonora, si dissolvono. Sono diventato impermeabile, e spero che questo brutto sogno finisca prima possibile.

Vincent C. 22.09.14 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanta umiliazione deve ancora sopportare il popolo Italiano prima che Questo Giullare senza più un minimo di pudore che continua a prendere in giro gli italiani, si dimetta????

gabriele giuseppe lopez, San Ferdinando di Puglia Commentatore certificato 22.09.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo calmi, Renzi ha ottenuto il 40% alle Europee e non alle politiche, i conti si fanno alle prossime elezioni e molti di quelli che si credono forti sbatteranno il muso. Renzi governa senza essere stato eletto dal popolo, e anche questo va messo in conto. Il M5S rimane un movimento, oggi siamo in 100, domani in 50, dopodomani in 200, dipende da come tira il vento, ma quando si vincerà sarà un magico momento.

Franco Mas 22.09.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento

@ Nando Meliconi 21.09.14 18,57
@ Luca M 21.09 13,36
Nando, Luca troppa gente pensava ad una passeggiata di salute. Due/tre anni e tutti a casa. Come si fà a non vincere alla grande con quello che succede in Italia? Come si fà a non prendere il 40% quando tutti i partiti sono coinvolti in scandali e ruberie? E allora ecco Beppe che ci mette il carico da undici con quelle cazzate del soli contro tutti e quella storiella del vinciamonoi. Poi il 40% di Renzi ci ha tagliato le gambe ed il fiato e in qualche maniera ci ha messi all'angolo. Ce l'avete l'età per ricordare il MSI fuori dall'arco costituzionale? E il PCI ad un passo dalla vittoria alle elezioni? E il Partito Radicale che pure ha riportato vittorie gloriose e memorabili come i referendun sull'aborto e sul divorzio che noi ce le sognamo? E i cortei dell'ultrasinistra che tutti i sabati per anni paralizzavano Roma? E le BR e i NAR con le loro organizzazioni terroristiche da far tremare i polsi? Tutti spariti, tutti fagocitati dal sistema, tutti inglobati e resi inermi, ad ognuno la sua amara medicina. A Nà, a Luca, sinceramente, quale pensate che sarà il destino del M5S? Fate bene ad interrogarvi e incazzarvi e farebbero bene ad interrogarsi e preoccuparsi tutti quelli che vogliono bene al Movimento. Il sistema stà creando i suoi anticorpi così come ha sempre fatto nei confronti di tutti i movimenti o partiti di forte rottura. E mò sò cazzi, mò viene il bello. Adesso si vedrà se saremo capaci di tenere la schiena dritta. In tanti ci hanno provato e nessuno ci è riuscito e nel giro al massimo di un paio di legislature o il MoVimento avrà vinto o farà la fine dei Radicali. Nando, fai bene ad interrogarti perchè non è solo una questione di soldi ma di numeri e partecipazione. La gente si stà rompendo i coglioni di pochi risultati e poca visibilità. Il Movimento non ha voce e non si vede. C'è qualcosa che non quadra più e la malattia è seria.

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 22.09.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Come vi permettete di dire che è buggiardo. E' evidente a tutti che il naso non gli è cresciuto, neppure di un millimetro. Cambia però spesso l'espressione facciale, non più giuliva, ma fintemente pensosa, accorta da saggente. Questo è sufficiente per non classificarlo, al momento, nei statisti, anche se annaspa dall'inizio per esserlo. Ma possiamo considerarlo un fascistello rosso, su un gregge tremolante, in casa PD e sul popolo rosso/rosa/bianchino o su tutto il popolo nazionale, che governa in modo imperioso?

f.d. 22.09.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Renzi dice ai creditori dello Stato : " io non vi pago , però ho un mio ente , la Cassa Depositi e Prestiti, che è disposta a garantirvi se andate in banca a chiedere un prestito . Però, per ottenere il prestito, prima dovete iscrivervi al mio sito e chiedere che il vostro credito sia certificato dall'ente pubblico che non vi sta pagando poi, quando e se l'ente risponderà, potrete chiedere alla vostra banca se vi sconta il credito. Ovviamente questo vi costerà circa il 2% di commissione oltre all'interesse sul denaro prestato finché la banca non incasserà dal Comune, la Regione o il Ministero inadempiente."
E questo lo chiama pagare ?!

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Merita un plauso particolare il TG2 delle 13.00 di oggi: "la Silicon Valley ha un'idea di sviluppo analoga a quella RENZIANA". Da oggi sciopero del canone.

federico2 s. Commentatore certificato 22.09.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.tzetze.it/redazione/2014/09/tiziano_renzi_nella_sua_azienda_tutti_precari_assunto_solo_il_figlio_matteo/

la storia di ZIo Renzi da far passare ...

Elia g., Bruxelles Commentatore certificato 22.09.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento

E VAI CON ALTRE NOTIZIE NEGATIVE - IL CHIRICHETTO RENZI E' IN AMENTICA E INCONTRERA' LE MIGLIAIA DI GIOVANI ITALIANI CHE ISTRUITI NELLE NOSTRE UNIVERSITA' SONO ESPATRIATI IN U.S.A. DOVE SFRUTTANO LA LORO PROFESSIONALITA' E INTELLIGENZA.
MA I NOSTRI GOVERNANTI COSA FANNO PER IMPEDIRE L'ESPATRIO DELLA NOSTRA INTELLIGENZA GIOVANILE?? NULLA ANZI LA INCORAGGIANO.
LORO, I NOSTRI POLITICI, COMPRESO QUEL PAGLIACCIO DI RENZI FANNO PARTE DI UNA CORPORAZIONE DI PARASSITI, DELINQUENTI, TANGENTISTI, APPROFITTATORI, CHE STA' PORTANDO L'ITALIA AL FALLIMENTO ECONOMICO.
IL BAMBOCCIONE RENZI VUOLE ELIMINARE L'ARTICOLO 18 PER LASCIARE I LAVORATORI SENZA UN MINIMO DI TUTELA. PERO'STRANO!! MA NON FA PARTE DI UN PARTITO DI SINISTRA CHE DOVREBBE TUTELARE GLI INTERESSI DEI LAVORATORI?? - A ME SEMBRA CHE E' DI ESTREMA DESTRA VISTO CHE PRENDE ACCORDI CON IL BERLUSCA CHE HA DUE CONDANNE E CHE AVEVA COME SUOI MIGLIORI AIUTANTI UN MAFIOSO " DELL'UTRI " E UN AMMINISTRATORE DELINQUENTE " PREVITI" CONDANNATI ENTRABI.
E ALLORA SE RENZI PRENDE ACCORDI CON IL BERLUSCA PER GOPVERNARE CHE SICNIFICA??? CERTAMENTE LA LOGICA DICE CHE E' DISONESTO COME IL BERLUSCA.
POLI IL RENZI VA ALLA CRAYSLER! UNA SOCIETA' SALVATA DAL FALLIMENTO DA MARCHIONNE CON I DENARI DELLA FIAT. E IN ITALIA LA FIAT COSA STA' FACENDO??? SMANTELLA LE FABBRICHE, RIDUCE LA PRODUZIONE E CAUSA TANTI CASSINTEGRATI E DISOCCUPAZIONE. BEL CAZZO DI CAPOLAVORO! MI DOMANDO COME MAI NESSUN POLITICA E' INTERVENUTO CONTRO LA FIAT DI MARCHIONNE PER IMPEDIRE IL TRASFERIMENTO DELLA SEDE SOCIALE IN OLANDA E QUELLA FISCALE IN INGHILTERRA?? MA CERTAMNTE PERCHE'SONO CONNIVENTI CON UNA ORGANIZZAZIONE CHE HA SOLO L'INTERESSE DI SMANTELLARE L'INDUSTRIA ITALIANA PER ACCAPARRARSI TUTTI I MARCHI PIU' PRESTIGIOSI ITALIANI BEN CONOSCIUTI IN TUTTO IL MONDO. COSA SI PUO' DIRE DEI NOSTRI POLITICI E DI RENZI??? CHE SONO UNA MASSA DI PARASSITI CHE STA' GOVERNANDO DISONESTAMENTE CON IL SOLO RISULTATO DI PORTARE L'ITALIA AL FALLIMENTO ECONOMICO. CHE SCHIFO, VERGOGNA

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 22.09.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Un po' mi dispiace tutto questo baillamme intorno a Renzi; sì, mi spiace per i fiorentini, anzi, per toscani che non lo meritano (io non sono toscano), perchè i toscani incarnano mirabilmente pregi e difetti dell'italica gente, invece la beceraggine del loro più famoso conterraneo dissolve quel patrimonio di arguta e verace sincerità che il territorio sa esprimere. Renzi è un boyscout al governo di una nazione, ed è un peccato per chi si aspettava di più e meglio.

Franco Mas 22.09.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma se a firenze veniva e viene chiamato "I' BOMBA" un perchè ci sarà. Questo soggetto continua a dire nelle tv nazionali che lui a Firenze ha fatto cosi tanto, ma cosi tanto che i fiorentini lo adorano. Ma dove?, ma quando? Beppe Beppeeee iniziamo a chiamarlo con il suo vero sopranome. "BA' GUARDA CHI C'è, I' BOMBA"

giovanni pamaploni 22.09.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Ad alimentare una sorta di "rabbia", è che mente sapendo di mentire e che, a siparietto chiuso, probabilmente se la ride commentando con i suoi che "tanto all'italiano devi dire le cose e lui ci crede. Lo sforzo mentale di analizzare la realtà quotidiana, l'italiano non ce l'ha".

E forse avrà ragione. Il senso critico individuale (ma ci metto anche il mio di senso critico), è pressochè nullo. Il contatto quotidiano con la realtà segnata del paese, è opposto alle dicerie renziane (e non solo), ma l'italiano sente un discorsetto dell'imbonitore di turno e .... tacchete!! Svaniti i problemi di lavoro, di soldi, di criminalità...

Gian A Commentatore certificato 22.09.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

C'è stato qualcuno , a parte i decerebrati che l'hanno votato , che ha creduto che Renzi avrebbe mantenuto una sola delle mirabolanti promesse fatte per avere la poltrona da presidente del consiglio ? Non credo . I problemi da risolvere sono talmente tanti che ci vorranno anni di vera classe politica sganciata dai comitati d'affari e assolutamente indipendente da lobbies interne ed estere . Naturalmente l'unica forza politica per tale scopo è il Movimento in cui i disonesti sono l'eccezione , al contrario degli altri partiti , nessuno escluso ! E' straordinario che tanta gente non capisca nulla di politica , che non guardi l'evidenza più palmare delle enormi storture e crimini che si susseguono in continuazione nel Paese . Renzi non può , anche volendolo , fare nulla essendo parte integrante del sistema marcio e ipercorrotto che si è impadronito dell'Italia da vent'anni . Quanti politici dovrebbero finire in galera ? Quanti dirigenti , funzionari , costruttori e quant'altri dovrebbero seguirli ? Quante centinaia di miliardi di euro potremmo recuperare ? E la lotta alla mafia e simili dove la mettiamo ? Compiti immani che dovranno essere affrontati e risolti con grande determinazione e coraggio ! In tutto questo necessario lavoro non ci potrà essere spazio per i trasformisti e voltagabbana di turno , non dovremo permettere intromissioni dall'estero , assicurando però la nostra appartenenza alla Nato , se no non si fa niente .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 22.09.14 11:56| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Vi capita di ascoltare conversazioni di gente che reputi preparata culturalmente e che dopo poche battute vi cadino le braccia?
Un ingegnere e un commercialista si scambiano all'unisono lo stesso parere sull'indagine sul padre del Presidende del Consiglio. Indovinate quale?
Uno dice all'altro: Me l'aspettavo da un momento all'altro che i giudici colpissero Renzi!
E l'altro: Vogliono la stessa sorte di Berlusconi!
Quando ci sono coglioni così in giro l'Italia è fottuta!

Mimmo N. 22.09.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina 3 politi... pardon, 3 poliziot...scusate, 3 OPERAI sono morti sul lavoro.
Per 1100 euri al mese.
I funerali, a carico delle famiglie.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 22.09.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Ho donato la metà di quello che avevo donato per le europee e se anche questa volta non riceverò il bollino, la prossima volta dimezzerò ancora.

Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 22.09.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Importante rivelazione di Wikileaks:

Dietro l'ISIS c'è il multinick*
------------


come mi riferì H.H.: il mondo è bello perchè è avariato!

Arjuna , U r a n o Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a chiamarlo bugiardo gli si fa un complimento e lo rendiamo quasi simpatico, uno che combina le marachelle, dice qualche bugia ma niente di più, insomma un pinocchio. Purtroppo non è proprio così, se non lo ridimensioniamo in tempo questo farà dei danni incalcolabili, perchè, come il padrino, si è ormai convinto di essere più grande statista degli ultimi 150 anni. Un'altro disastro firmato PD

gianfranco sardara, capoterra Commentatore certificato 22.09.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Credo che ancora non si è capito che è la bugiarderia a fare i politici. Più promettono, più dicono di aver mantenuto e più volano in alto.

Dobbiamo renderci conto che molta gente vive grazie a questo sistema. Se Grillo o chi per lui denuncia delle negatività (vere) troverà una difficoltà crescente nella comprensione di molti perchè questi, semplicemente, non accettano che le cose possano andare male tendendo a priori a rifiutare possibili conseguenze sulle loro vite.

Eppure molti hanno già avuto gravi conseguente (perdita del lavoro, difficoltà economiche, etc.), ma ancora non sono maggioranza.

Basti pensare ai milioni di pensionati e dipendenti pubblici che, senza voler offendere nessuno, vivono sulle spalle del sistema e che, se non hanno mai capito che per 20 anni Silvio ha mentito, figuriamoci se possano credere che mister acqua e sapone Matteo, così giovane e pieno di energia, possa dire bugie... un così bravo ragazzo!

Se il M5S anzichè dire sempre peste e corna dei partiti imparasse anche a dare speranza alla gente (cosa che si verificò alle politiche, quando si arrivò al 25%), magari senza dire bugie, forse potrebbe ancora evitare il futuro tracollo che fu già di molti che cercarono di combattere il sistema mettendo i puntini sulle i.

Giacomo B. Commentatore certificato 22.09.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Il confine d'Italia nord est è l' Austria. La Svizzera ( confine nord) non fa parte della CEE. La Francia, a NO, ci ha già rispedito i fratelli mussulmani/neri.
“Il governo [austriaco] sta valutando la sospensione del trattato di Schengen
E c'è chi vorrebbe l'esercito. Ogni giorno respinte 25-30 persone
...Quasi tutti sono stati respinti in Italia ...”
“..Nel frattempo, in Germania si discute di sospendere Schengen nei confronti dell'Austria.”
http://www.gazzettino.it/NORDEST/PRIMOPIANO/profughi_italia_austria_frontiera_asilo_immigrazione/notizie/912700.shtml
Ce li abbiamo e ce li teniamo.
E gli diamo le sigarette, le schede telefoniche e soldi. Manca solo la patata. Ma essendo puri non gliela procuriamo, bisogna che vadano a scegliere loro.
Paolo TV

Paoloq Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A smentire Renzi, ci sono anche le procudure di infrazione (che paghiamo noi) comminate all'Italia dalla UE, per i ritardati pagamenti dei rimborsi IVA.

Rimborsi Iva, Italia a rilento

Fonte: II Sole 24 Ore

Per vedersi rimborsati i crediti Iva le imprese italiane devono attendere due anni e mezzo. Con la procedura semplificata l'attesa scende a un anno e mezzo. In Gran Bretagna bastano tra i 7 e i 10 giorni, dieci in Germania. In Francia occorre, in media, un mese mentre in Spagna ne servono sei. Un divario inaccettabile per la Commissione Ue che nel settembre 2013 ha avviato una procedura di infrazione contro il nostro Paese. Siamo ultimi nella classifica.
La differente tempistica è dipesa dal fatto che Germania e Gran Bretagna hanno attività istruttorie molto rapide, quasi automatiche. In Italia servono, invece, garanzie bancarie o fidejussioni di tre anni per ottenere il rimborso. Nella delega fiscale il Governo ha introdotto semplificazioni per chiudere il contenzioso con la Ue.

Gian A Commentatore certificato 22.09.14 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pres. di confindustria vorrebbe eliminare immediatamente l'articolo 18, in modo che gli stranieri possano venire ad 'investire ' nel nostro bel paesello.
Credo che il Pres. di confindustria non abbia notato la grande disoccupazione, la chiusura di industrie con migliaia di cassintegrati che si appendono con i denti a quello che versano i contributi e che hanno ancora la fortuna di avere uno straccio di lavoro.
Il Pres. di confindustria cosa dice in merito ai suoi rappresentati che hanno spostato le attività all'estero, facendo perdere il lavoro ai suoi connazionali e creando posti di lavoro a costi stracciati in altre nazioni europee da terzo mondo?
Cosa dice di un governo che non paga i debiti alle PMI che hanno versato contributi a morire?

J.F. 22.09.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da marte Renzi dice cose cui non crede nessuno (lui compreso), dall'altra viene smentito.

Duello sui debiti della Pa. Il governo: scommessa vinta

Fonte: Corriere della Sera pag: 2

Da Palazzo Chigi annunciano che la scommessa sui debiti della Pa, da pagare entro il 21 settembre, è vinta. Peccato che Squinzi (Confindustria) replichi: 'Le imprese italiane sono in difficoltà anche per i debiti della Pa. E' una situazione assurda: un imprenditore mi ha detto che dalla Regione Calabria i pagamenti si ricevono anche oltre i 700 giorni'. E la Ggia di Mestre rincara la dose: 'Le aziende italiane devono incassare altri 35 miliardi dallo Stato'. Critiche al premier anche da Grillo e Forza Italia. Ma Renzi non ci sta e davanti alle telecamere del Tg2 replica: 'Tutti coloro che hanno avuto un debito e devono avere i soldi dalla Pa possono averli iscrivendosi al sito del ministero dell'Economia'. 'Chi va sul sito del governo trova la pratica per poter ricevere i denari. Intanto i soldi ci sono e quindi il 21 settembre l'impegno a pagare i debiti 2013 è mantenuto'

Qui siamo al delirio grave. E con tali presupposti, non può ricoprire la carica di Presidente del CdM.

Gian A Commentatore certificato 22.09.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento

In coclusione anche oggi potrei dire.
-Ci rubano in continuazione" ,ci lamentiamo,ma se vogliamo dargli un taglio a questo ladrocinio,bisogna mandare a casa i ladri!
Che ce vò,basta nà croce ar momento opportuno!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sosteniamo i ragazzi in parlamento, è importante

Re S., Firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono da 65 anni che ci gonfiano con le palle. Ora è arrivato il capo cannoniere.

Giuseppe V. Commentatore certificato 22.09.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento

siamo tutti incazzosi,è il minimo con questi cialtroni,siamo tutti a favore del M5S,ma quanti lo sostengono economicamente? Io ho sempre donato qualcosa,20,25 euro,per tutte le iniziative,L'Oltre di Genova,le europee e il prossimo raduno nazionale al Circo Massimo.Vediamo di svegliarci,donate qualcosa,5,10 euro,il M5S restituisce i soldi,si taglia gli stipendi,ecc..ecc...Vedete di cacciare la fresca,oltre che indignarvi! tutti a Roma,gente in Movimento!

Andrea B., Cadorago Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.09.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si tutto va bene!
Ma dobbiamo tornare in TV! e in fretta!

Le europee sono state negative,non perché siamo andati in TV ,MA PERCHÉ CI SIAMO ANDATI TROPPO TARDI!

La gente non sa nulla e il blog non basta!
Credetemi...
Noi portiamo la parola del Mov. Ma non basta che lo racconti io...

Ignazia farina 22.09.14 10:34| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La Chil Post, la società del padre del premier indagato per bancarotta fraudolenta, in decenni di attività non ha assunto nessuno se non Renzi junior alla vigilia della sua elezione alla Provincia di Firenze.Con preziosi contributi previdenziali.
Questo è il premier italiano, quello che vuole abolire l'art. 18, e quindi licenziare, i politici l'art. 18 non ce l'hanno, non hanno un contratto collettivo a cui fare riferimento? introduciamolo anche per loro senza articolo 18 e licenziamoli appena non fanno o fanno male il loro lavoro. Sarebbe una vera rivoluzione. Proponetelo

un'arrabbiata 22.09.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sfogliando i giornali.

M5S, la nuova STAR e' Casaleggio JUNIOR???…..

Rete magica……………

Chissa' come sta il CASSAZIONISTA Palau GIOVANNETTI...Il SOciologo che SCRIVE ATTI...

La differenza tra CIALTRONES e....

Alex L., Estero Commentatore certificato 22.09.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che quella di renzie sia una patologia molto grave! Indaghino i psichiatri!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento

________

posto qua che sul blog-eng mi permette solo un link

fuori tema:

la verità di chi c'è dietro l'ISIS che sarebbe altro nome per AL-Qaeda

_____________
ISIS Trained by US Government
http://guardianlv.com/2014/06/isis-trained-by-us-government/

ISIS: Made in USA
The Islamic State in Iraq and Syria (ISIS) is a creation of the United States and its Persian Gulf allies, namely Saudi Arabia, Qatar, and recently added to the list, Kuwait. The Daily Beast in an article titled, “America’s Allies Are Funding ISIS,” states:
http://www.globalresearch.ca/isis-made-in-usa-iraq-geopolitical-arsonists-seek-to-burn-region/5387475
ISIS: US-made monster running amok in Middle East
http://rt.com/op-edge/183412-isis-us-syria-obama/
ISIS: US-made Monster Running Amok in Middle East
http://www.globalresearch.ca/isis-us-made-monster-running-amok-in-middle-east/5398119
Cameron urged to confront France over claims it is funding ISIS terror with underhand ransom payments
http://www.dailymail.co.uk/news/article-2730733/ISIS-march-DESPITE-U-S-airstrikes-How-terror-group-expanding-thanks-lucrative-hostage-trade-capturing-swathes-territory-seizing-oil.html
The United States’ biggest 'allies' are funding ISIL
http://www.presstv.com/detail/2014/08/08/374537/americas-biggest-allies-funding-isis/
American-allied nations are secretly helping ISIS to grow - US Colonel Ann Wright
http://rt.com/shows/sophieco/185848-us-invasion-iraq-isis/
America's Allies Are Funding ISIS
http://www.thedailybeast.com/articles/2014/06/14/america-s-allies-are-funding-isis.html

john buatti 22.09.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

PAGAMENTO DEBITI PA: LA MIA VERITA'

Vogliamo dirlo che in passato ( e forse ancora oggi) i politici inventavano lavori nella PA da passare poi ad aziende create ad hoc o ad aziende esistenti, in cambio di mazzette e voti?

E' lo stesso discorso del CURRICULUM di GRILLO.
Chi può avere, oggi, un curriculum nutrito se non chi è stato parte integrante del SISTEMA?
E' così che corriamo il rischio di ritrovarci un Parlamentare eletto che magari prima lavorava nello studio di chi è diventato sindaco sostenuto da un vecchio parlamentare in odor di MAFIA.

TORNO NELLE TERRE DELL' ESILIO. Oramai so come muovermi.

Rosella da Cosenza

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 22.09.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER FINIRE

Spero che i SINDACALISTI questa volta diventino GIALLI per l' ITTERO.

Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 22.09.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento

STATALI TRA FANNULLONAGGINE, PRIVILEGI E RACCOMANDAZIONI

Lo stipendio dei lavoratori deve provenire dalla ECONOMIA REALE ( produzione) e non dalla SPESA CORRENTE dello Stato, a prescindere.
Gli Statali dovrebbero produrre SERVIZI che, se fossero erogati in tempi certi, in modo snello, chiaro e onesto, metterebbero gli altri cittadini nella condizione di produrre altro e quindi di mantenere agevolmente, attraverso il pagamento delle tasse, i servizi stessi.
E' un cane che si morde la coda.
Tutto questo ovviamente dovrebbe avvenire mantenendo le dovute proporzioni numeriche tra Statali e Altri.
RIFLESSIONE.
Se si considera che un commercialista, con studio avviato e organizzato e senza dipendenti, è in grado di gestire in media 100 clienti ( mi sono documentata), ogni singolo impiegato preposto al calcolo delle tasse potrebbe servire 100 unità.
Per quanto riguarda poi i servizi del tipo anagrafico, comunale, ufficio tecnico, etc, l'uso della tecnologia consentirebbe al singolo di servire 10 000 persone.
Volendo essere buona, stimando in 15 000 000 gli Altri e considerando un rapporto da 1 a 100 otteniamo una quantità ben lontana da quella reale.
Questo significa, inoltre, che milioni di persone dividono il lavoro che potrebbe essere svolto da poche centinaia di migliaia di individui con il risultato di POLTRIRE SENZA PRODURRE.

La vostra lotta è perdente ed ha il sapore del peggiorei CONSERVATORISMO. Sarete compresi solo da chi sguazza nel sistema, ma non avrete mai i loro voti in quanto la tradizione è oramai consolidata.
Le Messe son cantate.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 22.09.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI MAIO E LA CULTURA EGEMONE DELLA SPEREQUAZIONE. DIPENDE DA COME GUARDI IL MONDO

".........schiacciati, condizionati, coinvolti, dalla Sperequazione senza essersi resi conto nemmeno della sua esistenza........."

Se le multinazionali, eliminato l'Art. 18, facessero come dice l' ONOREVOLE ( nell'accezione NEGATIVA del termine, dal mio punto di vista, non più CITTADINO) Di Maio ( licenziamento triennale), non solo sarebbero FOLLI ( nessuna azienda licenzia l'impiegato che FUNZIONA), ma attuerebbero un atto di GIUSTIZIA SOCIALE (cosa molto difficile) in quanto 6 anni di lavoro sarebbero divisi tra DUE PERSONE. Oggi, invece, uno è privilegiato, in quanto assunto e inamovibile, l'altro è buttato alle ortiche.
Forse a Di Maio questo ricorda il LIMITE delle DUE LEGISLATURE proposto dal M5S che comincia a stargli stretto?
Se succedesse quello che lui teme, ci sarebbe finalmente un ricambio e una maggiore flessibilità, atteso che le civiltà moderne non prevedono il POSTO FISSO A VITA. Le ECONOMIE DINAMICHE sono sicuramente più avvantaggiate della nostra, soprattutto nei momenti di CRISI.
Scimmiotto : " DI CHE COSA STIAMO PARLANDO?"
Discutiamo del FUTURO del nostro Paese in base alle nostre POSIZIONI CONSOLIDATE ( vedi fallimento della RIVOLUZIONE STELLARE causa MERCENARI che, nonostante la riduzione dello stipendio, tra tanti privilegi, riescono a vivere egregiamente) o perseguiamo i VERI VALORI di UGUAGLIANZA e GIUSTIZIA tra gli individui?
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 22.09.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REFRESH: SPEREQUAZIONE

Si tratta della mancata distribuzione della ricchezza.
In senso lato SPEREQUAZIONE è sinonimo di disuguaglianza sociale, ma in realtà quest' ultima ne è solo una delle dirette conseguenze.
Un altro dei suoi perniciosi effetti può essere identificato nella sproporzione tra i guadagni di alcuni cittadini che lavorano onestamente e duramente e quelli di altri che incassano senza produrre praticamente nulla, pur ricevendo innumerevoli PRIVILEGI
Un altro contraccolpo si osserva in una sbagliata politica fiscale in cui la tassazione non è direttamente proporzionale alla ricchezza posseduta, ma è calcolata, con un sistema di apparente uguaglianza, rispetto a percentuali o a SUPPOSIZIONI di guadagno.
E' questo uno di quei casi in cui si dimentica che dietro i numeri battono dei cuori.
Il termine deriva dal latino peraequare , parola composta dalla preposizione per- e dal verbo aequare ( uguagliare ), derivato a sua volta dall'aggettivo latino della prima classe aequus,-a,-um, ossia equo, uguale. La S iniziale indica l'accezione contraria del termine.
Se in Italia la sperequazione fosse una merce i suoi venditori farebbero affari d'oro. E' un articolo molto richiesto ed impazza fino al punto da portare la società nella quale vive ed opera al collasso generale.
Il problema che maggiormente la denota è la sua capacità di riprodursi e la possibilità di vivere di vita propria ed autogenerarsi. Il processo è inesorabile e subdolo al punto che i cittadini si ritrovano schiacciati, condizionati, coinvolti, dalla Sperequazione senza essersi resi conto nemmdella sua esistenza.
Eppure la storia insegna. Molte delle più potenti società del passato si sono autodistrutte per non aver messo freno a questo mostro, puntuale e preciso come la più temibile delle macchine da guerra.

Saluti
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 22.09.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

I sondaggisti dei programmi Tv parlano di un Renzi oltre il 60% e più, roba da manicomio! Mi auguro che sia solo un black-out temporaneo di lucidità, io vedo la popolarità di Renzi in bilico sul filo del trapezio. La Tv viene usata per dire bugie e nefandezze agli italiani, è quindi necessario che venga usata dai 5s per dire la verità; questa partita va giocata fino in fondo, non si ottengono vittorie se i migliori rimangono in panchina.

Franco Mas 22.09.14 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Fa sempre piacere leggere di quanto siamo fessi.
A mio soggettivo parere: il M5S ci offre l'opportunità di essere diversi da quelli. Penso che non governeremo mai poiché i truffaldini di questo paese sono la maggioranza dello stesso, come si dimostra voti alla mano. Per quanto sopra, trovo fantastico l'isolamento mediatico che non ci fa mischiare con quelli che, approfittano del continuo crescere del debito pubblico rubando quotidianamente risorse allo stato.
E poi, alla fine ci diranno, chi ha dato a dato, chi ha avuto ha avuto. Unica cosa che farei di diverso, è quella di prendere i rimborsi elettorali per poi destinarsi tutti a chi ne ha bisogno.
Ma questa è solo un idea personale. W M 5S!!!

io sapientino, del Verbano Commentatore certificato 22.09.14 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Facciamoci dare i nostri 42 milioni di rimborsi e apriamo una TV, altrimenti,le lobbies vinceranno sempre.
RICORDATEVI:Il 60% degli italiani, non sa andare su internet.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 22.09.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento

DOMANDA ?...LA TV ed i MASS MEDIA sono credibili ?
...........NO !!!!.
Perchè allora mandare i nostri per renderli CREDIBILI ??????.
Gli organi di informazione..sono provocatori e mettono zizzania .....perchè legittimarli ????
Facciamo noi un bel passaparola.....facciamolo...(io lo faccio da tempo )...ma mi occorrono rinforzi.
Grazie..

*****

Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 22.09.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

______________

Domani sarà una vergogna storica per l'Italia!

Preparate i registratori..che Renzi parlerà in "inglese" da Yahoo Google e Silicon Valley invece che dare quelle tasse spese per il viaggio-vacanza alla Pubblica amministrazione italiana..

john buatti 22.09.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento

O.T. ???

Dipende, come sempre, c'è chi capisce e chi no...


JAMES GERBER

Ti ricordi, viandante, il sentiero
che aprii traverso il campo dove ora sorge il teatro,
affrettando il passo al lavoro per tutti quegli anni?
Chiudine il significato in cuore:
tu pure potresti camminare, dopo che le colline al guado di Miller
non più appaiono lontane;
a lungo dopo che ti son giunte a portata,
di là da quattro miglia di prateria;
dopo che tace l'amore della donna
e non dice più "Ti salverò".
E dopo che il volto degli amici e parenti
si è fatto fotografia sbiadita, penosamente tacito,
triste di quell'aria che dice:"Non posso aiutarti"
E dopo che non rimproveri più il genere umano
di essere in lega contro le mani levate della tua anima - esso stesso costretto a mezzodì e a mezzanotte a osservare con occhi risoluti il destino.
Quando hai capito queste cose, pensa a me
e al mio sentiero, che conduceva qui e sapeva
che né uomo né donna, né fatica
né dovere, oro o potenza
può alleviare le brame dell'anima,
la solitudine dell'anima.


da: ANTOLOGIA DI SPOON RIVER - Edgar Lee Masters -


www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 22.09.14 09:16| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se Vespa avesse un nanogrammo di amor proprio contatterebbe immediatamente il Premier per spiegazioni e/o lo inviterebbe in TV per chiedergli soddisfazione: "come può prendersi gioco di me e del pubblico che segue la mia trasmissione"?

Una tra le tante domande che potrebbe/dovrebbe fare.

Elio Armando Matacena (captachab), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Il bugiardo bugiardo ha TV e Giornali dalla sua parte. E se dici la menzogna tre volte questa si trasforma per incanto in veritá....
Se non cambiamo la strategia di comunicazione, non c'è crisi che tenga, i BUGIARDI avranno la meglio!

claudia p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Dai Media siamo venuti a conoscenza che il premier(colui che dice di essere stato votato dagli italiani mi chiedo quando? è mandato al Governo con un bliz)è andato a San Francisco con la moglie. La moglie è un'insegnante, e gli insegnanti in un giorno di assenza hanno la decurtazione dallo stipendio di quasi € 10,00 vale questo anche per la sig.ra Renzi? Non credo proprio chissà quale escamotage hanno trovato! Loro sono i potenti mentre noi dobbiamo sempre subire.

Francesca Laganà, REGGIO cALABRIA Commentatore certificato 22.09.14 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Vale di più una bugia detta con pacatezza che una verità urlata e magari accompagnata da offese.
Bugie non ne dobbiamo dire ma parlare con pacatezza sì. Allora potremo anche convincere.

dico laverità (dicolvero), mm Commentatore certificato 22.09.14 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Renzi punta tutto sulla straordinaria imbecillità politica tutta italiana che emerge sempre quando un cialtrone qualsiasi ha la capacità e la possibilità di raccontare favole e storie senza contenuti real buone solo per incanrtare la gente è successo con l'impero di mussolini,poi dopo la guerra con la Fiat e la Democrazia Cristiana ,poi con craxi e il suo decisionismo ,poi con il pregiudicato Berlusconi a cui oggi lo statoi si accinge a perdonare tutto Renzi non è altro che la esatta prosecuzzione di un sistema la cosiddetta casta politica del paese principalmente fondata sull'intrallazzo il malaaffare truffa, chiacchiere e retorica ! tanto che oggi siamo governati da oltre tre anni da presidenti che nessuno a eletto,Monti,Letta e Renzi e quest'ultimo grazie ad un presidente della repubblica quasi novantenne carico di retorica e e di autorefenzialità hanno riportando in scena il puttaniere Silvio Berlusconi e insieme stanno deformando la costituzione e la struttura dello stato che chiamano riforme ,qualcosa che dovrebbe toglierci dal degrado e dal dissesto iin cui sitrova quetsa nostra società,in realtà tutto questo blaterare dei politi sono solo delle chiacchiere che tendono ha giustificare la loro presenza oggi il Pd e parte della sua banda sono l'espressione più evidente di questo sistema il loro maestri sono coloro che fino a ieri hanno retto il paese con il concorso di mafie di ogni tipo di malaaafare contrastando le leggi e la giustizia del paese oggi il PD si è scelto un degno compano di strada il PDL oggi FI e completerà la distruone di questo nostro paese i cttadini quelli onesti quelli coerenti con un sistema sociale che protegga tutti i cittadini indistintamente dovrebbero chiedere nuove elezioni politiche e decidere una volta per tutte in che stato vogliamo vivere !!

marco sadun 22.09.14 08:53| 
 |
Rispondi al commento

____________________

Renzi si iscrisse al PD pur sapendo che era composto della "Vecchia guardia"!

ora dice : Renzi a iscritti Pd: "Con la vecchia guardia si torna al 25%". "

Almeno la Vecchia Guardia del PD quel 25% lo prese senza pagare 80 Euro o 10 miliardi di Euro a 10 milioni di elettori scannati!

Ora invece di parlare per telefono per paura di essere intercettato va da Obama in aereo con le tasse degli Italiani per nuove istruzioni per il New World order...

http://www.repubblica.it/politica/2014/09/20/news/lavoro_boldrini_no_pagelle_su_art_18_auspico_effettiva_tutela-96228276/

john buatti 22.09.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE GLI STESSI POST,VISTI RIVISTI E RITRITI.
SEMBRA LA LEGA DI 20 ANNI FA CHE PROMETTEVA SFRACELLI,INSULTAVANO TUTTI E LA GENTE GLI CORREVA DIETRO POI SI è VISTO COME è FINITA.
IO CI CREDO ANCORA,MA PER QUANTO DEVO LEGGERE SEMPRE QUESTE COSE E VEDERE CHE NONOSTANTE 10 MILIONI DI SOSTENITORI NON SI FA MAI NULLA DI CONCRETO?
BISOGNA FAR VALERE LA VOCE DI TUTTA QUESTA GENTE,MI SONO ROTTO I COLGIONI DI LEGGERE E COMMENTARE SUL BLOG MENTRE VEDO LA MIA NAZIONE CHE AFFONDA,IL SOSPETTO CHE GRILLO SIA PAGATO PER SEDARE GLI ANIMI COMINCIA A PRENDERMI...E NON SONO IL SOLO.
è ORA DI ORGANIZZARE MANIFETSAZIONI SERIE,SCIOPERI FISCALI,FAR SENTIRE LA VOCE DEL POPOLO CHE NON è IL GREGGE.
M5STELLE SVEGLIA Perché SE CONTINAUTE COSì LA GENTE SI STANCA.

emilio marini 22.09.14 08:42| 
 |
Rispondi al commento

@ Manuela
ho aperto il tuo link,ma mi dice altro solo smartphon e altre belinate,ma forse non ho capito il tuo delle 22:47 21.09.2014
Ciaooo!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 08:37| 
 |
Rispondi al commento

@ Giuseppe Vitali,la mia risposta era solo ironia in parte perché le risposte ai tuoi quesiti me le sono date e più precisamente:
1-Combattere l’evasione fiscale non è come fare una legge del tipo: chi ruba va in galera!
Sarebbe troppo semplicistico e non raggiungeresti lo scopo,perché ladri ce ne stanno e non moriranno mai(manco cristo sarebbe capace).
2-L’evasione fiscale abbraccia tutto il sistema dal cittadino più umile,per necessità,al più altolocato per ragioni di potere e prestigio (purtroppo).
3-Occorre quindi creare una cultura nuova con provvedimenti legislativi erga homnes,invece si sono fatte leggi ad personam.
Esempi semplici:
a) Vado dal dentista e non chiedo la fattura perché mi fa lo sconto sul prezzo.
b) Il famoso pos obbligatorio per tutti,ma non per avvocati,professionisti,architetti ,che potranno decidere di pagare una penale se non usato.
c) Faccio la dichiarazione dei redditi e posso detrarre delle cifre,ma non sono tasse in meno per lo stato?
d) Perché aver fatto lo scudo fiscale anonimo con appena il 4,50%?
Vedasi per questo contributi ai partiti,alle opere culturali di Franceschini,ai sindacati.
Perché quindi è stata aumentata l’IVA,sapendo che diminuiranno i consumi?
Perché è aumentata la tassazione sapendo che in europa ci sono stati che la tassazione è più bassa?Risultato…le aziende de localizzano e speculano sulla manodopera e sulle tasse allo stato.
Perché De Benedetti paga le tasse in svizzera,perché Marchionne paga le tasse in svizzera,looro sono furbi e noi stolti?
Vedi Giuseppe che il problema è molto complesso ed è cristallizzato da anni ed una minoranza come quella del m5* è impossibilitata a portare avanti certe riforme.
Ti consiglio comunque di certificarti e di vedere l’attività del Movimento attraverso il banner sopra in cui puoi partecipare e fare le tue proposte.
Un saluto.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Stavo facendo una riflessione sul numero medi dei commenti di ogni post..e vedo che siamo "lontani" da quei numeri di qualche tempo fa...tipo quando Beppe incontrò Renzi...allora ce ne furono a valanghe...(specialmente contro beppe accusato di non voler dialogare con il "bomba").
Ma cosa sarà successo?...proverò a fare un analisi semplice e come dissi allora "nemo profeta in patria"...purtroppo ad oggi questo paese è ancora un po' più vicino alla "bancarotta" di quello che non lo fosse a giugno...e pare che stiamo procedendo proprio nella direzione giusta..!così oggi dobbiamo ascoltare un signore che dice:...bisogna tutelare non chi ha solo il "posto fisso"(e quì c'è da ridere)ma anche chi ha "meno tutele"...quindi va abolito l'art. 18...(della serie.. mal comune mezzo gaudio...)ma perchè invece di dare i famosi 80 euro queste risorse non sono state messe nel "reddito di cittadinanza"...?ma se il primo è lui a fare disparità tra chi lavora e chi è disoccupato!..
Quindi dove sono i contestatori abituali?..aaa..a riempire l'F24 per pagare la TASI..."abilmente procastinata" sotto elezioni di giugno...a settembre...onde evitare di perdere i voti..e noi dovremmo dialogare con queste personaggi..?riflettete..

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 22.09.14 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON servono le ingiurie( meritatissime) bastano i fatti :le Aziende che vantano un credito dallo Stato avranno già avuto l'obbligo di ricorrere alle Banche per sostenere questo rosso fisso dello Stato...pagando interessi onerosi. Dopo anni, finalmente possono accedere alle Banche con il fondo creato con garanzie dello Stato...nelle Banche. Dovranno tuttavia pagare nuovi interessi a questi Istituti per ottenere quello a cui hanno diritto pieno da anni. Lo Stato ha fatto di quei soldi ciò che ha voluto per anni ed anni. Le Banche hanno avuto un doppio interesse...tutto sulle spalle delle Aziende fornitrici dello Stato. Le Aziende ringraziano... Ma c'è ancora qualcosa che pochissimi sanno:negli anni 80 ci fu un provvedimento che stabiliva che le Aziende che vantavano crediti dallo Stato MILIARDARI, si rivalessero NON PAGANDO I CONTRIBUTI ALL'INPS PER I PROPRI DIPENDENTI: POCHI MESI DOPO SI DENUNCIO' IL BUCO NELL'INPS...MAI SPIEGATO E MAI COPERTO.

patrizia pellegrino, Civita Castellana Commentatore certificato 22.09.14 08:19| 
 |
Rispondi al commento

d'albergo a NEW YORK pagata a 3mila euro a notte
in compagnia di qualche maiala stava pensando quale bene italiano rimasto poteva svendere
ai suoi amici multinazionali americane...mentre altri nei uscivano innocenti sulla sua faccio di culo
mentre i soldi della pubblica amministrazione sono scomparsi chissa' dove???...amen
----------------------------------------------------------------------------------------------------------

DI DRAGHI NAPOLITANO VAN ROMPUY SCHULZ LAGARDE
IL CORO DELLE BANCHE DIRIGE LA MAESTRA MERKEL
Disoccupati d'Italia,
l'Italia è fallita,
il debito pubblico e' scoppiato
le tasse aumentate
Le aziende sfrattate.
Dov'è il nostro oro ?
L'usura delle banche
gli interessi malvagi,
che schiava dell' Europa
con l'euro criminale creò.
Stringiamoci la cinta,
siam pronti a nuovi sacrifici.
Siam pronti ai sacrifici,
il governo Italiano ci chiavò.
Stringiamoci la cinta,
lacrime e sangue
cemento ed abusi
appalti e tangenti
corruzioni latenti,
il governo Italiano ci chiavò, sì!

Noi fummo da sempre
calpesti, derisi pensionato,
al banco dei pegni,
l'ipoteca senza ritegno.
Nella merda affoghiamo
fra truffe e banane
fotterci all'infinito
con falsari incalliti:
di menzogne campate.
Stringiamoci la cinta,
siam pronti a marcire.
Siam pronti a marcire,
il'governo Italiano CI chiaVò, sì!

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 22.09.14 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Petrus-Unicum 217 PDocchio g-RENZI l'ultimo buffone
22 settembre 201
L'inganno nazionale
le menzogne partorite
le promesse abortite
il debito pubblico aumentato
la moria delle piccole e medie imprese
la svendita dei gioielli nazionali a multinazionali staniere
l'aumento di tutti i tipi di bollette carburanti e spesa giornaliera
e' riuscito a fotterci in pochi mesi
aumentando la disoccupazione
come un fiume in piena
smantellando i trasporti come un'esperto sfasciacarrozze
chissa' dove finira' il nostro oro
quanti giorni mancano ai 1000 giorni del disastro senza precedenti
ha regalato 7 miliardi alle banche miliardi ai giochi d;azzardo legalizzati
montagne intrise di riciclo di miliardi nel nome delle concessioni di stato
ha spinto l'italia in ogni guerra accesa nrl mondo uccidendo nel nome della pace
g-RENZI abbandonato da LICIO GELLI VERDINI e BERLUCIFERO non sapeva
dove prendere i 38 milioni di euro dei fallimenti di PAPA'GEPPETTO TIZIANO
un ladro mariuolo cresciuto nella democrazia cristiana come il figlio g-RENZI
PDocchio nel patto firmato con il suo sangue marcio con il DIAVOLO
come aveva pattuito ad ogni bugia emessa dalla sua bocca fogna vorace
per punizione gli compariva un neo sul culo finito lo spazio sulle natiche
i nei incominciano a comparire sulla sua faccia da culo e' sulla strada che presto
riempira' anche la sua faccia di merda...
le vecchie auto blu sono ancora su ebay nessuno li vuol comprare infettate
dalla nauseabonda puzza degli esseri vomitevoli che le hanno frequentate
mentre le 200 nuove comprate con i nostri soldi scarrozzano nelle citta'
accompagnando amanti gigolo' e concubine nei posti di lusso di ogni citta'
le pensioni d'oro sono aumentate invece di essere tagliate
il conflitto d'interesse e scomparso da ogni dibattito televisivo e parlamentare
i rimborsi elettorali ai partiti sono rimasti intatti ogni tanto qualche tesoriere
e' avvistato all'estero per provare a nascondere i soldi che si fottono alla grande
PDocchio in una stanza

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 22.09.14 08:05| 
 |
Rispondi al commento

POSSIAMO MANDARE QUESTO RAGAZZO IN TUTTI I PROGRAMMI TELEVISIVI DOVE SI DISCUTE DI POLITICA E LAVORO???

Luigi Di Maio (M5S): Tutela dei lavoratori - Napoli

SI CHE POSSIAMO, ANZI DOBBIAMO!!!

GIOVANNINO G. Commentatore certificato 22.09.14 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per coerenza e correttezza rettifico mio commento precedente di alcuni giorni fa.
All'inizio avevo deciso di venire al Circo Massimo, adesso non so più se questa sia una cosa produttiva. Massacrano i cittadini ogni giorno, adesso anche l'art 18 e noi per la maggior parte degli italiani che non ci conosce siamo i grandi assenti dal dibattito politico. Attenzione non dico che lo siamo realmente perché quello che fanno i ragazzi ogni giorno è incomiabile, purtroppo però non arriva fuori dalla rete.
Inoltre l'idea di una festa che non sia una manifestazione seria, una protesta o un presidio ad oltranza in questo momento mi risulta difficile da digerire.
Spero si capisca che probabilmente anche noi dobbiamo fare delle analisi e dei mea culpa. Magari sarebbe ora di cambiare rotta a livello comunicativo, non solo andando in tv...
Pensiamoci.
Una volta questo era un blog pieno di proposte interessanti e confronto, adesso sembra abbia smarrito la strada.

Magda Cacciatore (lameghy), Marino (Rm) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando i bugiardi hanno giornali e tv dalla loro e un'informazione che martella la loro propaganda, contrastarli di fronte alla gente diventa arduo, come Davide contro Golia.
Abbiamo tutte le carte in regola, idee, proposte, soluzioni, per far uscire l'Italia e l'Europa da una spirale recessiva senza dover abiurare e rinnegare diritti sacrosanti. Ma dubito che il messaggio arrivi, e soprattutto che arrivi integro alla gente. Dovremmo pretendere più imparzialità e più spazio alla nostra controinformazione. Comunque forza lo stesso M5S, restiamo l'unica alternativa possibile!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.09.14 07:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzie ha scritto ai democratici:

Carissime democratiche, carissimi democratici, noi siamo qui per cambiare l'Italia.

Stiamo facendo le Rifome Costituzionali e quella della Giustizia. Sono due argomenti molto più importanti della crisi economica.
Quelle costituzionali sono importantissime perché cambiando il Titolo V della Costituzione potremo svendere tutto il settore pubblico come ci hanno ordinato di fare le multinazionali. Si era rimpromesso di cambiarlo Letta già durante il suo discorso di richiesta fiducia ma poi non era molto collaborativo e sono arrivato io!!!!
Quella della Giustizia è altrettanto importante perché ci sono di mezzo io, mio padre e - ancor più importante - il mio padre spirituale grazie a cui mi ci trovo qua a potervi scrivere.

Poi abbiamo scuola, lavoro, fisco.
Bloccare i posti di lavoro e tornare a de-crescere (questo l'ho rubato ai gufi che li ho sentiti parlare di decrescita felice), semplificare il fisco dicendo di pagare meno (ma ovviamente pagando di più con tutte le nuove tasse che mi sono inventato!) e, prima di tutto, investire sull'educazione e sulla scuola trasformandola da pubblica a privata visto che la pubblica crollerà a breve: questa è la nostra sfida.

A me hanno insegnato che essere di sinistra significa combattere un'ingiustizia, non conservarla. E infatti sono riuscito a recuperare Silvio - dopo che i gufi lo avevano messo nokaut (come sapete parlo anche inglese!!) con quella votazione palese in Senato -, atto che è sempre stato il grande risultato della sinistra: sparlare di Silvio e attaccarlo per ottenere voti x poi sempre salvarlo. Che altra prova x dimostrare di essere di sinistra??

Sul sito trovate l'indicazione della nuova segreteria. Chi può ci dia una mano, partendo dalle iniziative per le imminenti regionali e per le forme di autofinanziamento. Perché per fare tutto ciò, ci serve vincere le regionali e mantenere quel 40,8%. Abbiamo per questo motivo cercato in tutti i modi di far candidare indagati.
CONTINUA

Marina Voudouri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.09.14 04:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilgiornale.it/news/flop-cinque-stelle-1053518.html

Per curiosita' leggo questo articolo e tra me e me penso l'esagerazione del titolo, come solito fanno ormai tutte le testate, oltre che trattasi dei soliti sondaggi ove ognuno li fa come gli pare o meglio come piu' gli conviene.

Leggo alcuni commenti e trovo questo che riporto:

"pasquale.esposito - Dom, 21/09/2014 - 13:10
Quello, che piu Danneggia Beppe Grillo, é che Lui non Critica mai i Giudici e Magistrati che sono gli Artefici Principali della Decadenza Economica dell,Italia, Anzi Beppe Grillo si distingue nel leccare il Culo ai Magistrati per Paura che loro possono riaprire il Processo dove lui era incriminato di aver Sterminato un,intera Famiglia, É questo non é conforme con Leader di un Movimento che vorrebbe cambiare l,Italia, Beppe Grillo non é altro che un Clown capace solo di saltare come un Grillo su un Palcoscenico insultando chi non la pensa come Lui, ma questo Guitto non ha né un programma per cambiare il Paese, é neppure delle Proposte per risolvere 1! SOLO PROBLEMA DELL;ITALIA!,é allora come si puo dare Fiducia ad una Persona che non sá neppure Lui quello che vuole Fare???!."

Tralasciamo con una trapunta pietosa quanto il suddetto commentatore scrive in merito alla vicenda personale di Grillo.

Ma dall'altra sono d'accordo che il M5S, insieme al FQ, sta effettivamente esagerando sulla difesa a tutti i costi della casta dei giudici e dei loro servi tant'e' che e' quanto meno inverosimile che in tal casta siano tutti santi, cosi' come il M5S e il FQ vorrebbe far credere, anche tenendo conto di cio' che hanno fatto e fanno vs chi povero o cittadino comune (condanne, anche assurde, a gogo) e di cio' che invece NON fanno vs chi ricco e potente (prescrizioni, assoluzioni molte volte assurde ecc).

Forse era meglio che il popolo italiano, a suo tempo, fosse stato lasciato libero di ribellarsi invece di averlo imbrigliato a futura illusione utopistica d'una Italia differente. Ora orma persa

Angelo 22.09.14 02:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma voi giornalisti, schiavi della falsa ioformazione, prendete uno stipendio che non meritate perchè le notizie che date sono filtrate dall'informazione generalizzata dal vostro profitto comune "il nostro denaro"
A noi non ci interessa di belen o dell'ucraina, ma di quello che escogita renzie insieme all'altro condannato in via definitiva!
Siamo all'89 posto riguardante alla libertà d'informazione nel mondo, non è che qualcuno ogni tanto si degni di aprire con timidezza la parte di un occhio e guardare la vera realtà?

Nando 22.09.14 02:43| 
 |
Rispondi al commento

Tra Vespa e Renzi non saprei chi scegliere. Scommettono sulla nostra vita e ne fanno uno spettacolo . Che il Cielo li giudichi e punisca

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Movimento 5 stelle, Aqua, Ambiente, Trasporti, Connettività, Sviluppo.
Questi sono i nostri temi, i nostri argomenti, ci sono tante persone all'interno del movimento che hanno nel corso di questi anni di studi, ricerche e tanto lavoro, elaborato, discusso, ed infine in alcuni casi provato a realizzare alcune idee, abbiamo esponenti già all'interno delle varie istituzioni molto preparati, ma non si riesce ad avere ancora dopo tutti questi anni, un piano di azione del movimento, manca, il coordinamento in generale, a partire dal blog, che essendo lo strumento principale di incontro e scambio di opinioni, dovrebbe servire ad informarci, per poter informare, ma l'informazione che vogliamo, non è certo che renzie e bugiardo, prima di tè, se ne sono accorti quegli imprenditori che aspettano, dacci la ciccia, di chi sono tutti i palazzi con gli affitti d'oro? Chi li ha affittati a quel prezzo? Ho visto in un bel servizio, che molti sono inagibili, sbaglio o dovremmo fare qualcosa. I meetup, ognuno va per conto suo, eppure, ormai ci sono diversi parlamentari regionali, potrebbero essere dei buoni coordinatori sul territorio, invece no.
I sindaci, dopo anni che si discute di rifiuti 0, nonostante i vari esempi virtuosi esaminati, anche da questo blob, non si ha ancora un piano del movimento, una sorta di direttiva di azione, elaborata e condivisa, da poter presentare ai cittadini, questo vale un po per tutto, e come se si volesse agire a compartimenti stagni, ma cosi, il movimento si sgonfia subito, cosi come si è gonfiato, Beppe dacci la ciccia, o levati di mezzo, i nostri amici americani, fra onde helf, scie chimiche, ogm, crisi e guerre varie,non ci danno tanto tempo, o la và o la spacca, e il momento di un cambiamento vero, di sistema, di valori, basta chiacchiericcio, o trasformi questa bellissima cosa che hai fatto, in una giocosa macchina da guerra, o per quanto mi riguarda vi abbandono.

Giovanni Allegra 22.09.14 01:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao blog!!un abbraccio stellato a tutti!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.14 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa dirmi cosa stanno facendo i nostri cittadini portavoce in Europa?

E della nostra alleanza con Farage?

Qualcuno dei nostri (almeno) si è fatto sentire sulla accettazione della revisione della condanna definitiva di Berlusconi che in pratica crea un QUARTO GRADO DI GIUDIZIO?

Forse mi è sfuggito qualcosa...


Debiti Pubblica amministrazione: Mister Annunci alias Mister 80-euro, impegno mantenuto
Sul sito del ministero c'è la pratica per poterli ricevere.
Mantenuto un paio di coglioni, per ora c'è un Modulo da compilare.
Mister Annunci prova a compilare un Modulo, una volta compilato il Modulo vai al Super Mercato fai la spesa e alla cassa invece del grano gli dai il tuo Modulo.
Tenteranno di convincerti che i soldi sono un'altra cosa.
Ma tu Mister Annunci prova ad insistere, ti vedo alla cassa stai urlando con una mano sventoli il Modulo delle meraviglie sotto al naso della cassiera terrorizzata....
Vedrai che tempo zero sarai su un'ambulanza circondato da specialisti del settore uno di essi ironia della sorte nel mentre controlla il tuo Modulo ne compila un'altro...
L'impegno sarà mantenuto quando pagherete, coglione.
Per concludere la ciliegina sulla torta, siamo in Italia e la ciliegina è d'obbligo il Modulo a detta di chi deve compilarlo ha la bizzarra caratteristica che non può essere quasi compilato tanto è pieno di complicazioni e di domande assurde, praticamente ci vogliono sei lauree e una confezione di analgesici per riuscire a compilarlo.
Per lo sforzo cerebrale muoiono più neuroni durante la compilazione del Modulo che durante un "viaggio" di Lsd o di Mescalina la scelta della sostanza la lascio a voi lettori.
Personalmente non ho dubbi di sorta e non avendo Moduli da compilare non mi resta che masticarmi un assorbente di Lsd, sempre che non trovi direttamente le gocce...


O.T. per un sorriso?

Una signora dopo essersi confessata
mette la mano a bagnomaria dell'acquasantiera!
L'amica chiede il perchè e la signora risponde
che dopo "averlo menato al curato" in confessionale deve lavarsi il peccato con l'acqua santa!
L'amica della signora decide allora di non confessarsi più
e la signora le chiede il perchè.
Risposta: "Dovrei fare molti gargarismi!".

Saludos!

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 22.09.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Il rottamatore, Bugiardo!!
col ricuperato frodatore dello Stato,
e consociati partiti non rottamati!
si fa strada.....
E assieme,ove del "vecchio stile" c'è tutto e del nuovo non c'è niente;
mirano a sfilare le coperta dei diritti dei cittadini lavoratori,con altresì "promesse certe di esito positivo"...
fondate sui rimandi,100,1000 giorni....
che non son altro le menzogne al posto delle garanzie...!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.09.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento

http://spaccanano.blogspot.com/2014/09/impegno-mantenuto-ahahahah.html

massimo delù 22.09.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento

30 italiani su cento sono ormai degli zombies.il resto,in parte sopravvive e,in parte vive alla grande.si andra avanti cosi.alla fine solo un paio di milioni vivrà alla grande.tutti gli altri,solo animali di infimo ordine.se non ci pensiamo adesso.se non creiamo un vero progetto.una vera strategia.una vera organizzazione.dei veri generali ecc....il nostro destino è segnato.questo non può farlo chiunque.se c'è chi può,bene altrimenti,rassegniamoci.non può essere il blog nè il movimento cosi com'è a risolvere una cosa cosi grande e atroce.


questo paese è alla canna del gas, possono pure continuare con i siparietti in televisione a sparare balle, tanto la gente è rassegnata

Enrico Graziani Commentatore certificato 21.09.14 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento non è di destra nè di sinistra...OK
I suoi aderenti non sono così, le loro ideologie sono, forse un po' nascoste, ma ben presenti.
Come si fà a conciliare le due cose?
E, in caso di un governo a 5*, quale delle due prevarrebbe?
In questo momento si lotta uniti contro un nemico comune, ma, in caso di vittoria si inizierebbe a lottare fra di noi?
Ho questi dubbi da molto tempo, e mi impediscono di vedere un futuro "vincente" per gli italiani...TUTTI!

dubbi e tristezza 21.09.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ernesto,lo sò che tocca a noi e molti saremmo anche pronti ma chi di noi ha sufficiente visibilità? è beppe che deve dare il là poi magari molte cose arriveranno da sole ma,se io e te partiamo rischiamo di restare in due.le mie non sono critiche a grillo .sono frutto di preoccupazioni serie e ad oggi,oltre a beppe,non vedo nessuno che possa iniziare un serio percorso.se io salgo su un palco arriveranno un centinaio di persone che,magari,non crederebbero nemmeno a quel che dico.

vito asaro 21.09.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Dai...Vi faccio sorridere un pò in questa valle di lacrime...:)

Una casalinga confida all'amica incontrata al mercato le proprie frustazioni:
- Sai, con mio marito non è che poi vada così male, ma lui è sempre svogliato e soprattutto ormai non mi guarda quasi più. Figurati che quando torna a casa la sera, tutto quello che sa dirmi è: "Aò! Che se
magna stasera?".

- Sai, Anna, gli uomini sono tutti un po' tutti uguali, così infantili e
prevedibili. Anch'io avevo il tuo problema, ma sono riuscita a
risolverlo in un modo semplicissimo...

- Davvero? Come hai fatto? Dimmi tutto, che ci voglio provare anch'io!

- Guarda, comprati un completino nero molto "sexy" e trasparente e soprattutto una mascherina nera che fa un pò 'mistero'! Gli apri la porta vestita così e... l'effetto è assicurato!

- Non mi dire! Basta così poco? Beh, provo... tanto per quello che mi
costa...
Dopo una settimana, le due donne si rivedono al mercato:
- Allora, Anna, come è andata?

- Vuoi proprio saperlo? Beh, è tornato a casa... gli ho aperto la porta vestita di nero e con la mascherina come tu mi avevi consigliato..

-E lui?

-E lui mi fa: "A Zorro... che se magna stasera?"


O.T. di smodato compiacimento!

Il M5S blocca le trivellazioni in Sardegna (Post a lato).

"Dimostra che oltre alle questioni di carattere tecnico la battaglia
può essere vinta anche grazie alla forza, alla volontà, alla caparbietà
dei cittadini e del territorio, che hanno fortemente voluto questo risultato".

QUESTA É LA STRADA DA SEGUIRE, SEMPRE!

Hasta pronto.

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 21.09.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che almeno dalla fine del PCI di Berlinguer a oggi i vari governi (di destra, sinistra o centro che fossero e i vari sindacati) siano stati legati tutti da un filo conduttore comune...

Distruggere pezzo a pezzo il welfare e i diritti dei lavoratori e degli italiani senza santi in paradiso.

Non li hanno distrutti tutti in una volta solo perchè temevano una VERA RIBELLIONE.

Dino Colombo. Commentatore certificato 21.09.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento

ho seguito la gabbia ed ascoltato il discorso di barnard.sono cose che ho chiare da anni.ammesso che arriveremo al governo,quale sarà il nostro ruolo?lo stesso di renzi?come potremo opporci a gente organizzatissima,con idee ben chiare e,soprattutto,che sà agire se continuiamo a perderci dietro al quasi nulla senza andare mai all'essenza del vero problema?beppe,dovrebbe essere questo il tuo compito.tu sei il leader.tu devi creare il progetto.tu hai la visibilità.magari non era ciò che volevi ma,ci sei e,non puoi tirarti indietro.aspetti che tutto precipiti e,prima o poi accadrà ma,sarà proprio allora che inizierà la vera guerra.loro saranno preparatissimi e noi?COSA OPPORREMO?i discorsi che facciamo qui?quelli dei nostri parlamentari?ma dai:beppe,NON è UN GIOCO.QUI SI MUORE.SI FINISCE NEL NULLA.BEPPE.....TOCCA A TE.


Quem sonha mais?

Chi sogna di più, mi dirai -
Colui che vede il mondo convenuto
O chi si perse in sogni?

Che cosa è vero? Cosa sarà di più-
La bugia che c'è nella realtà
O la bugia che si trova nei sogni?

Chi è più distante dalla verità —
Chi vede la verità in ombra
O chi vede il sogno illuminato?

La persona che è un buon commensale, o questa?
Quella che si sente un estraneo nella festa?

Fernando Pessoa

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.09.14 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.ibtimes.com/articles/70472/20140920/renzi-tiziano-padre-fallimento-indagine-bancarotta.htm

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 23:01| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dei crediti vantati dalle aziende nei confronti della P.A. sono stati verificati da qualcuno per vedere se non siano PREZZI GONFIATI?

Non dimentichiamoci che la Pubblica amministrazione quei debiti li paga CON SOLDI DELLE NOSTRE TASSE...
QUINDI CON SOLDI NOSTRI...

Dino Colombo. Commentatore certificato 21.09.14 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti...

E' da quando ero piccolo che sento dire che "le riforme sul lavoro" fatte dai vari governi che si sono succeduti...a cominciare dall'abolizione della Scala Mobile, avrebbero migliorato le condizioni del mondo del lavoro.

Da allora ad oggi le unicche cose che veramente si sono viste sono gli stipendi fermi e non più agganciati all'aumento del costo della vita, la precarietà assoluta, la perdita di posti di lavoro, l'aumento dell'età pensionabile, e ormai anche lavori pagati a un euro l'ora...

E i Sindacati che il massimo che hanno fatto PER CONTRASTARE TUTTO QUESTO sono stati tre quarti d'ora di sciopero...e sai che spavento...

Sentite un pò cari (s)governanti e sindacati varii...

Per favore...non fate PIU' NIENTE PER IL NOSTRO "BENE"! GRAZIE!


domani è un altro giorno e la battaglia continua

*´¯`*.¸¸.*´¯`* βÚŐŃĂ ŃŐŤŤĔ *´¯`*.¸¸.*´¯`*


da nessun copy

nessun copy 21.09.14 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Aspettiamo ancora un post di Grillo o chi per lui oppure delle prese di posizione dei nostri portavoce in difesa dell'articolo 18.

Articolo Diciotto, C'è nessuno? Commentatore certificato 21.09.14 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ colpi di genio 22:09

non è un colpo di genio il tuo è un colpo in testa, ti ha mandato in tilt il cervello

nessun copy 21.09.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento

.•°¤*(¯`★´¯)*¤° gяαη∂ε ιℓ м***** °¤*(¯´★`¯)*¤°•.

saluti

nessun copy 21.09.14 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Herry,

perchè non segnali gli errori, sperando che non intendi quelli di battitura, magari potresti essere più costruttivo.

Grazie

'azz, "ci sono" un oceano di errori....

harry haller

Giuseppe Vitali 21.09.14 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi mente sapendo di mentire, questo è l'uomo, mentire, mentire, mentire senza pudore! L'Italia è' finita, fallita, non c'è più nulla da fare. Monti,Letta e sto'ebetino stanno al capezzale e fanno finta di non vedere che il corpo del malato si sta decomponendo sta andando in putrefazione, agli italiani continuano a dire che il paziente dorme per recuperare le forze per essere più forte domani. L'Italia non c'è piu, bisogna salvare gli italiani da questi politici altrimenti si estingueranno pure loro dopo l'economia. Elezioni subito.

Angelo B., Napoli Commentatore certificato 21.09.14 22:07| 
 |
Rispondi al commento

BUGIARDA chiama Renzi

L'amore mi fa molto molto ridere
E mai,io dico mai,ci crederò.
L'amore quello vero.
Non esiste più.
Dopo all'improvviso
Arrivi tu.
Se guardo te.
Sono bugiarda
L'amore cè, è dentro di me.
Amo te uhhh...
Sono bugiarda, bugiarda lo so.
Il mondo ci potrà
Forse anche credere.
Ma io,io dico no, non crederò
L'amore quasi vero.
Non lo vedi più
Dopo all'improvviso arrivi tu.
Se guardo te, io sono bugiarda
L'amore c'è è dentro di me
Amo te, uhhhhhhhhh
Sono bugiarda bugiarda lo so
L'amore quello vero
Non esiste piu'¨.
Dopo all'improvviso
Arrivi tu.
Se guardo te, io sono bugiarda
L'amore c'e', e' dentro di me
Amo te huuuuuu
Sono bugiarda, bugiarda lo so.
Se guardo te, sono bugiarda.......
L'amore c'è, è dentro di me
Amo teeeeeeeeeesono bugiarda.....
Amo teeeeeeeeeesono bugiarda...


- Renzi il 25 febbraio: "Entro 25 giorni avremo pagato tutti i debiti della PA"
- Renzi il 26 febbraio: "Andrò dalla Merkel il 10 marzo col Job Act già pronto".
- Renzi il 26 febbraio: "Censimento sul patto di stabilità entro il 10 marzo".
- Renzi il 3 aprile: "Abbiamo abolito le Provincie avanti come un rullo compressore".
- Renzi l'8 aprile: "Il PIL sarà a + 0,8% entro l'anno, queste sono stime estremamente previdenziali spero quindi di essere smentito positivamente".
- Renzi il 15 aprile: "Entro il 21 settembre pagherò tutti i debiti della PA".
- Renzi il 15 maggio: "Subito 15 mila assunzioni nella PA".
- Renzi il 23 maggio:" dal 2015 gli 80 euro anche a pensionati e partite IVA".
- Renzi il 7 giugno: "Legge anticorruzione la prossima settimana".
- Renzi il 23 luglio: "Dal 1° settembre stanzieremo 43 miliardi per i cantieri".
- Renzi il 1° agosto: "Italiani andate in vacanza sereni, a settembre ci sarà una grande ripresa col botto”.
- Renzi il 21 agosto: "Il blocco salariale è solo una chiacchiera estiva".
- Renzi il 23 agosto: "Il 29 agosto vi stupiremo con la riforma della scuola"...
Nemmeno una sola singola cosa di tutto questo è stata fatta veramente!
RENZI VATTENE!

Lorenzo M. Commentatore certificato 21.09.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Oreste,

ma possibile che della portata di quel che ho detto tu capisca solo quanto evidenzi????????????
Non ho mai dettocce nel Movimento 5 Stelle ci siano cassieri disonesti. Stavo solo parlando della strategia del Movimento.

Ora chi ha votato 5 Stelle, come me, sa perfettamente tutte le porcherie che ci sono in questo Paese. Allora è inutile che ci vengano ricordate tutti i giorni, non credi sarebbe meglio reagire democraticamente a queste porcherie??????????

Tu mi chiedi perché non viene applicata la Costituzione, ebbene ti rispondo nuovamente: perché ci sono un oceano di interessi sporchi (vedi solo i 70.000.000.000 di euro l’anno con cui si pagano anche i finanziamenti illeciti ai partiti).

Ora, se 5 Stelle prendesse dei provvedimenti, per esempio presentasse per mezzo degli artt. 50 e 71 della Costituzione un metodo per recuperare l’evasione, credo che il mio sia il migliore(detrazione dell’I.V.A. da parte dei lavoratori dipendenti e pensionati), ma potrebbe essere qualunque altro purché intelligente, che sicuramente non è quello di far portare in detrazione tutto, sia perché non sarebbe possibile, sia perché ci sarebbe la capitalizzazione, cioè chi detrae non paga niente, chi fa parte dei ceti meno abbienti pagherebbe le tasse per gli attuali evasori o ceti abbienti (se non ti è chiaro il concetto posso spiegarlo con altro post).

In ogni, caso se applicato un metodo per recuperare l’evasione fiscale, visto che il 90% del gettito è pagato dai lavoratori dipendenti e pensionati, chiunque porterebbe avanti un progetto del genere potrebbe contare su buona parte dei 22.000.000 di lavoratori e da circa 17.000.000 di pensionati.

ORA LO CHIEDO IO A TE, PERCHE’ NESSUNO LO PORTA AVANTI, SE NON PER QUELLO CHE SOSTENGO?????????????

Giuseppe Vitali 21.09.14 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Parolaio
arrogante
presuntuoso
contapalle

autore del più grande voto di scambio che si sia verificato nella storia elettorale della repubblica

un saluto al M*****
da nessun copy

nessun copy 21.09.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento

*´¯`*… ‘notte blog. *´¯`*.¸¸.*
*´¯`* ‘notte stelline *´¯`*.¸¸.*
Domani è un'altro giorno!
[°/°]non guardate la TV tanto i nostri cittadini non ci vanno!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A baciare la Merkel abbiamo mandato un non eletto dal popolo, che nessuno se lo dimentichi quando Renzi ci affosserà con l'Europa. Renzi è il segno dei tempi, una meteora di passaggio su un Paese confuso. E' necessario che il M5S coltivi un gruppo di persone preparate, agguerrite e pronte a scatenarsi nella prossima competizione elettorale, se non aumentano i consensi si rimane al palo e il bel sogno finisce. Al di là delle parole, la fiducia dei simpatizzanti è legata alla capacità di ottenere risultati.

Franco Mas 21.09.14 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Spero che non vorrete andare avanti con questo gossip per tutti i 5 anni della legislatura.
Cominciate a fare le persone serie che di buffoni ce ne sono anche troppi

Nello d., Udine Commentatore certificato 21.09.14 21:47| 
 |
Rispondi al commento

L’analfabeta politico

Il peggiore analfabeta
è l’analfabeta politico.
Egli non sente, non parla,
nè s’importa degli avvenimenti politici.

Egli non sa che il costo della vita,
il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina,
dell’affitto, delle scarpe e delle medicine
dipendono dalle decisioni politiche.

L’analfabeta politico è così somaro
che si vanta e si gonfia il petto
dicendo che odia la politica.

Non sa l’imbecille che dalla sua
ignoranza politica nasce la prostituta,
il bambino abbandonato,
l’assaltante, il peggiore di tutti i banditi,
che è il politico imbroglione,
il mafioso corrotto,
il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali.

Bertolt Brecht

Hans ., lugano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 21:39| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

█▀▀ █▀█ █▀█ ▀▀█ █ █▀▀
█░█ █▀▄ █▀█ ▄▀░ █ █▀ RENZIE MA ORA VAI VIA!!!
▀▀▀ ▀░▀ ▀░▀ ▀▀▀ ▀ ▀▀▀

mino 21.09.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento

ci sono almeno TRE VISIONI POLITICHE diametralmente opposte nel M5S...


GOVERNARE DA SOLI o NON GOVERNARE..OPPOSIZIONE..

GOVERNARE in COALIZIONE, o con l'APPOGGIO ESTERNO...

APPENDERLI a TESTA in GIU'...


ps.

credo che la PRIMA SOLUZIONE ATTUALMENTE sia IMPOSSIBILE o INUTILE,quindi FUORI dalla REALTA'.....

e abbia portato via almeno 3 MILIONI di ELETTORI 5 STELLE..

e perseverando si stia distruggento il M5S...altro che FESTA di ROMA...


si vede anche dalle DONAZIONI...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 21.09.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento

IL PACCO DEL NAZARENO ......


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 21.09.14 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Cari Bloggers,

mi sembra di essere ritornato sul blog di Italia dei Valori, da cui Beppe Grillo ha preso ispirazione. Anche là lo staff di Di Pietro inseriva più volte al giorno inserti come questo/i, e tutti o quasi i bloggers avanti con gli insulti. Non è che io non condivida certi aggettivi, ma allora (era il 2005) come oggi cercavo di spiegare a questi: ma perché tutte le volte che ci inseriscono uno scandalo non chiediamo a Di Pietro di intervenire per evitarne altri futuri??????????

Tutto inutile, dopo circa un ventenio IDV ha fatto la fine che tutti sapete. Qui mi sembra che la storia si ripeta.

Perché invece di insultare Renzi, noi tutti no pretendiamo che Renzi, o altri al suo posto, mettano in atto gli artt. 2,3 e 53 della Costituzione??????

Nel 1968 lo slogan era: "Bisogna eliminare le cause che permettono ad una persona di diventare ladro......"

Allora, perchè non diciamo a Renzi di andarsi a prendere quei oltre 300.000.000.000 di euro l'anno di evasione???? Ci sarebbero le risorse per pagare subito questi 60.000.000.000 di euro di crediti delle imprese, altrimenti ci vorrebbero altre tasse. NON MI SEMBRA DIFFICILE DA CAPIRE, NO???.

Invece tutti qui ad aspettare il prossimo scandalo o bugia, MA NON VI SEMBRA DI ESSERE PRESI IN GIRO???

Con oltre 300.000.000.000 di euro l'anno si potrebbero dare qualcosa come 4.000.000 di nuovi posti di lavoro, che ridarebbero nelle casse dell'INPS ulteriori 84.000.000.000 di euro l'anno e circa 60.000.000.000 di euro come IRPEF, che sarebbero sufficienti a pagare tutte le tasse, i debiti e chiudere in poco tempo il debito pubblico. IN PARTICOLARE EVITARE CENTINAIA DI SUICIDI TUTTI GLI ANNI E MIGLIAIA DI ALTRI MORTI PER FRANE, TERREMOTI, ETC.ETC.

Non è un calcolo difficile da fare, MA SE ASPETTATE CHE QUALCHE POLITICO VE LO VENGA A DIRE ASPETTATE IN VANO PERCHE' NESSUNO DI LORO VUOLE TOCCARE L'EVASIONE FISCALE, DIETRO LA QUALE CI SONO UN OCEANO DI INTERESSI.

Dai pensateci che ce la potete fare.

Giuseppe Vitali 21.09.14 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se voi dite che ha liquidato 30 miliardi e poi dite che è brutto e cattivo allora non si capisce il problema!!!
Tanto per cominciare nel sito del mef noto che i miliardi pagati sono 26,1 su 30 (aggiornato a luglio).
Poi bisognerebbe chiedersi di quanto è aumentato il debito pubblico durante questi mesi (giusto per fare un paragone che renda l'idea di quanto siamo messi male).
E infine bisogna spiegare che se il ministero finanzia i vecchi debiti locali evidentemente non finanzia i rimborsi di crediti più recenti (ad esempio tasse) che poi finiscono per accumularsi:
si pagano alcune aziende creditrici mentre si dimentica di pagare altri debiti come ad esempio i contribuenti (non aziende).

Si tratta del solito gioco delle tre carte ma se non lo spiegate a leggere il post sembra che Letta e Renzi siano eroi nazionali!!

Abbiamo la pressione fiscale effettiva più alta del mondo e quando lo stato è debitore bisogna elemosinare i soldi aspettando anni aggiungendo pure la trafila burocratica delle certificazioni sul credito!!!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.09.14 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Svento chiama in tribunale Beppe....vediamo Presidente con quali soldi paga?
1-Con quelli di Sel?
2-Con quelli della Regione?
3-Con quelli dei contributi pubblici?
Ci faccia sapere quanto pagherà....perchè ha completamente torto....le accuse sono fondate...vorrei sentirla poi sorridere come suo solito!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Studio filosofico sull'Uomo di Potere.

Cosa ci fa pensare che un uomo di potere, recitando un ruolo che si è autoassegnato scavalcando i più elementari processi democratici come il voto, abbia la giusta cognizione di alcuni valori, come ad esempio l'Etica.

Il formalismo etico, in una società civile che vive di apparente suggestione collettiva, ha eliminato le emozioni e i sentimenti della vita morale fondata sulla legge universale e puramente formale della Ragione.
Occore rivalutare il sentimento come forma di esperienza autonoma riconducibile all'ambito conoscitivo, dischiuso dalla percezione e dell'intelletto.
Qualsiasi impostazione spontanea finisce per ostacolare la piena comprensione dell'intenzionalità emotiva, l'unica in grado di accedere a quelle essenze non logiche che sono i Valori.

In questo senso si può configurare l'Etica come “materiale”, quindi l'esperienza emozionale pura non empirica, viene caratterizzata da una propria forma di intenzionalità che è in stretto connubbio con il mondo oggettivo, sempre regolato da proprie leggi.
Ed è attraverso il “sentire emozionale”, che si evincono le leggi di una gerarchia oggettiva tra i valori che vanno dai sentimenti della sensazione, legati ai valori sensibili, a quelli vitali legati alle funzioni vitali.
La persona portatrice di valori, in effetti rappresenta il Valore più alto che una società possa richiederre a se stessa. La vita morale consiste pertanto nella piena realizzazione della persona umana, capace di amore. L'Amore consente di andare oltre sé stessi ed è fondato sul riconoscimento della diversità e specificità dell'altro, senza il quale l'uomo verrebbe ridotto a entità oggettiva SOSTITUIBILE.

Da tale concezione della persona e dalla sua apertura all'Etica scatirisce la valutazione dell'uomo di potere, e cioè il saper rappresentare in modo moralmente ineccepibile, la Società da lui governata.

Renzi, rappresenta tutto questo? Avete tutti gli strumenti per decidere.


Ciao.

Guglielmo Occam 21.09.14 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai va bene tutto, ma portarsi Silvio nel bagaglio a mano..
fra l'altro Marchionne appena saputo dell'arrivo prima si è finto malato, per via di un ice bucket poi messo alle strette e uscito di casa con un solo pensiero.
come raccontare al buon matteo che è uscito di casa senza portafogli:)
e io che t'amavo firenza

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 21.09.14 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Renzie è un incompetente. Fa quello che gli dicono di fare e quando c'è l'occasione di arrogarsi qualche merito, che non gli spetta, semplicemente se lo prende e si lancia in presenze televisive che hanno del fantasmagorico dal momento che gli italiani si ritrovano a guardare un pupazzetto ma del politico non ve n'è traccia; Renzie, è proprio del politico che gli italiani avrebbero bisogno, non di un fantoccio!
La PMI ha bisogno di reali interventi, sostegni, ha bisogno del M5S, non di contentini e sorrisi mentre si rinvia il problema come se potesse risolversi da solo; un po' come dire, o la va o la spacca, come col PIL di cui sono curiosa di sapere in quale dei settori che lo farà rialzare, il governo Renzie si riconosce.

Viola Banin (grillottina), Nettuno Commentatore certificato 21.09.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento

il moVimento non è solo il blog
ricordiamolo sempre
ognuno, per quel che può, aiuti sul territorio a farlo crescere
il moVimento è ancora giovane, inesperto,
aiutiamolo a crescere
è veramente, l'ultima speranza per i nostri figli

buonasera a tutti
ci vediamo a Roma

barbara f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.09.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito che Teo c'ha la foglia di fico?
Aooo er Nano c'aveva la foglia di f**a!
Alè.... bunga bunga cò Teo e cadde a foglia de fico... er tosco rimase ....cor pisellino de fora!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Fruttarò domani corcolle ristá sur giornale....mo já preso che ce stanno troppi ommini abbronzati e stanno i rivorta....ahò ciò er cartello co a scritta "io ciò l'abbronzatura da orto!"Ar limite je faccio vedè a panza si nun ce credono....
Blogghe bonasera.....io ho finito mò de lavorà...potrei esse scambiato pé uno dei tempi der cotone?

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove non c'è visione, non c'è speranza.

George Washington Carver.

Ma che avrà inteso??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.09.14 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo quanta MERDA dovranno mangiare i COGLIONI che si sono fatti imbonire da questo pagliaccio, contaballe nonche paraculo senza pari??? Ecco fra parentesi la considerazione che Renzi ha del suo elettorato PDiota, da una intercettazione mai smentita: "GLI ITALIANI SONO COGLIONI: CON 80 EURO VINCIAMO LE ELEZIONI"
http://controcorrenteblogdotcom.wordpress.com/2014/06/28/intercettazione-renzigli-italiani-sono-coglionicon-80-euro-vinciamo-le-elezioni/

gianfranco d. Commentatore certificato 21.09.14 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abolizione del reato "d'opinione e di vilipendio"...libertà di parola e d'espressione..

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 21.09.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento

@ Manuela Bellandi e/o altri,

qui nel Blog non manca niente, o quasi!
Direi che c'è pure qualcuno di troppo,
ma meglio abbondare... ...!
Quel che manca del Mov è fuori del Blog!
Ti chiedo di leggere i miei commenti precedenti, gracias!

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 21.09.14 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poco fa dal tg3 (dopo 1 bel servizio pro berlusconi )comunicato di renzi ..suil sito del governo cè tutto quel che serve per ottenere il dovuto ....quindi promessa mantenuta ...dice lui

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.09.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha piazzato Renzie sulla sedia di Premier ha già il nome del sostituto e anche lui farà la fine di Letta. Non lo rimpiangerà nessuno, questo è certo.
Renzie-Pinocchio hai le ore contate.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 21.09.14 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma non vi siete stancati di fare la rivoluzione democratica? Ma come fate a continuare a rimbecillirvi la testa con critiche e analisi che non portano a nulla?
Noto e non potete smentirmi che gli interventi sono in diminuzione, evidentemente chi vi legge si è assuefato al tram-tram e se ne va. La fiamma sta per spegnersi, si doveva battere il ferro finchè era caldo.
Ciò che è successo a Bossi e alla Lega sta succedendo a voi, e me ne dispiace perchè ci ho creduto l'entusiasmo si sta sfaldando ma non per colpa delle idee ma per la mancanza di coraggio, troppi pacifisti non violenti, troppi parolai, le parole non servono più.
Mi sembra di vedere i salotti dei rivoluzionari borghesi del 68, che tristezza.Il movimento deve essere guidato da un Uomo deciso che vada fino in fondo anche incendiando il paese, se non si fa cosi' non si va da nessuna parte, e lo sapete nel vostro intimo politico, chi lo nega non vuole cambiare ma solo parlare delle proprie visioni.

Su Baru Baracca Commentatore certificato 21.09.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento

IO VORREI SAPERE QUANDO VI RIVEDRO' IN TV CON LA TAVERNA DI MAIO DI BATTISTA LA LUZZI ETC... PER SBUGIARDARE QUESTI GAGLIOFFI E PEZZI DI MERD@!! RENZI E' UNO S..... ED E' CON IL QULO ALL'ARIA VOGLIAMO SCHIACCIARLO IN UN ANGOLO UNA BUONA VOLTA?? C@ZZO!!

GIOVANNINO G. Commentatore certificato 21.09.14 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Sto già tremando per le tasse comunali, regionali, statati e della madonna che arriveranno, il tentativo di uscire dalla crisi lo pagherà come al solito la classe media, quella che ha la prima e una seconda casa, come se i sacrifici dei nostri genitori nell'assicurarci un futuro migliore, investendo sul mattone, avessero avuto finalità speculative. La crisi la pagheranno gli italiani che sono un popolo di risparmiatori, il popolo che da sempre ha più risparmi in Europa, e quei risparmi l'Europa ce li vuole togliere per riallinearci alla media europea, per renderci ancora più deboli, senza speranza di salvezza, finalmente schiavi. L'Italia è un boccone succulento per speculatori e finanzieri di merda, solo l'ebete nazionale non l'ha capito e continuerà a inasprire le tasse.

Franco Mas 21.09.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento

RENZI BUGIARDO? UN PREMIER ADEGUATO AL SUO POPOLO

Il lento declino del Movimento 5 Stelle è in atto
di: Nando Pagnoncelli

Grillo scontenta oltre un quinto del suo elettorato. Giudizio negativo dal 71% dei cittadini. Concorrenza diretta da Renzi. Sondaggio di Nando Pagnoncelli: il 57% non ritiene che coinvolga realmente i cittadini.

ROMA (WSI) - A poco più di tre mesi dalle elezioni europee che hanno fatto segnare un ridimensionamento del consenso del Movimento 5 stelle (ha ottenuto 5,8 milioni di voti perdendone quasi 3 rispetto alle Politiche), il giudizio per l’operato del Movimento è positivo per un elettore su quattro (26%) e negativo per il 71%. Tra coloro che hanno votato per l’M5S nel maggio scorso prevale largamente il consenso (78%) mentre il 21% si dichiara deluso.
In generale le opinioni negative prevalgono su quasi tutti gli aspetti considerati nel sondaggio odierno. Vediamoli in dettaglio: il 54% non è disposto a riconoscere che il Movimento abbia contribuito a svecchiare la politica prima che lo facesse Renzi, il 57% non ritiene che coinvolga realmente i cittadini nelle decisioni, il 54% pensa che faccia molte polemiche senza progetti concreti.
Da ultimo, le opinioni si dividono tra coloro che ritengono che le proposte avanzate siano diverse, poco coerenti e finalizzate unicamente a cercare consenso (46%) e coloro che sono di parere opposto (49%). Il consenso per il movimento di Grillo è più elevato nelle classi centrali di età (tra i 30 e i 50 anni) e, ancora una volta, tra i segmenti più toccati dalla crisi: lavoratori autonomi,disoccupati, casalinghe e residenti nelle regioni meridionali.
Sono lontani i tempi in cui i sondaggi sugli orientamenti di voto facevano registrare il M5s al primo posto e Beppe Grillo risultava tra i leader più apprezzati.
Oggi il movimento vive una fase di oggettiva difficoltà,non sembra in un momento espansivo

CONTINUA QUI:

http://www.tzetze.it/2014/09/il_lento_declino_del_movimento_5_stelle_in_atto/


Bugiardo lui e bugiardi i suoi elettori.
Chi si assomiglia si piglia.

Dino L.. Commentatore certificato 21.09.14 19:30| 
 |
Rispondi al commento

,

Arjuna , U r a n o Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Renzi fa quello che gli è stato detto.(punto)
Altri personaggi manovratori sono ben più inquietanti.
Tanto che la linea la detta una carica mai vista prima, un presidente bis che cala nei consensi neanche fosse un'azienda con avviata procedura di bancarotta, forse anche fraudolenta..
se trovate un italiano soddisfatto o è un idiota o sta mentendo per tirare a campare.
Non riesco nemmeno a donare senza carta di credito, Beppe sblocca sti sms lo pago io!:)

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 21.09.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento

.

Dino L.. Commentatore certificato 21.09.14 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le riforme di Renzi sono quelle che vogliamo anche noi!
E perchè non lo sapevamo che Renzi è la tua longa mano impossibilitata ad operare nel governo in quanto condannato.
Ci sarà da ridere quando la corte suprema dell'Europa ti dirà che non può sovvertire il verdetto della Magistratura Italiana!
Hahahha...sembra solo un grande desiderio di continuare a....galleggiare!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toc, toc. E’ l’Articlo 18. C’è nessuno?

Articolo Diciotto, C'è nessuno? Commentatore certificato 21.09.14 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' indubbio che i "nostri" politicanti non hanno rossore. Dopo aver fatto una dichiarazione subito la smentiscono dicendo che è stato travisato quello che intendevano dire. (Burlesconi insegna) Quindi, anche il "nostro" Renzi rilascia le sue sapendo benissimo di dire fesserie. Ultimamente si è scagliato contro i sindacati della forza pubblica, perchè chiedono miglioramenti economici, accusandoli di insensibilità nei confronti di quei milioni di italiani che non sanno come "campare la famiglia". Si potrebbe dire: da quale pulpito viene la predica; oppure: ma guarda un pò, il bue che dà del cornuto all'asino!

Anna Cereto, Misilmeri Commentatore certificato 21.09.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento

in compenso ha appena fatto capire che non esiterà a togliere l'articolo 18, ma non c'è da stupirsi, che è un cialtrone lo si capiva già da subito, ma come sempre le str@nzate si pagano sempre da furbi, cioè dopo, cioè tardi. E' ancora il caso di dare retta a questo personaggio?

giovanni 21.09.14 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUGIARDO BUGIARDO.

Uno, un sigolo che mente sapendo di mentire.

COGLIONI COGLIONI.

Tanti, che per far dispetto alla moglie si tagliano il pisello.

Donazioni al 21/9/2014 € 41.425,82

Donatori 1.647

Non è l'importo che mi interessa, ma il numero delle persone.

Un evento nazionale del M5S che coinvolge milleseicentoquaratasette persone?

Famo pagà er biglietto che è meglio!

Decidiamo cosa vogliamo fare da grandi, perchè se la gente non si sente coinvolta, qualche domanda bisogna porsela.

Dove ci siamo persi, che cosa abbiamo perso?

Diamoci una mossa, perchè il lavoro è appena cominciato, o pensavate sarebbe stata una passeggiata?

Buona domenica milleseicentoquarantasette donatori.

Nando da Roma.

p.s.

Quanti sono i cittadini portavoce eletti in tutta Italia?

Non fate i braccini corti!


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 18:57| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sergio Rizzo è uno. Solamente un giornalista.
Parla di cose che dovrebbero sapere anche i parlamentari.
Tipo che i dipendenti della camera si sono aumentati lo stipendio.
Ma lui ha fatto un paragone: quanto recepiscono gli equivalenti inglesi ( e sappiamo che Londra è cara): Ogni dipendente dell’equivalente britannico della Camera dei deputati (con 650 eletti contro i nostri 630), guadagna in media 40 mila euro l’anno contro circa 150 mila a Montecitorio.
http://www.corriere.it/politica/14_settembre_20/maxi-indennita-funzione-cosi-si-aggira-tetto-stipendi-36d4bc54-4095-11e4-ada3-3c552e18d4d4.shtml

Non ho sentito che i deputati del M5* si siano impegnati per questo, che è davanti al loro naso. E' passato tempo dalle elezioni che sono svolte nel 2013, quasi 2 anni.

Paolo TV

Paoloq Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se si fa una guerra civile forse ci sono speranze che gli oppressi possano raccogliere i frutti delle loro giuste rivendicazioni, che, in un paese maturo, si identificano con una giustizia giusta.Questo paese(l'italia),non avendo questa giustizia giusta,è alla mercè di tutti i mali che l'affliggono e che mi pare inutile elencare.Se i cambiamenti sociali e del sistema vigente fossero susseguenti e limitati alle consultazioni cosi dette democratiche le rivoluzioni sparse per il mondo non esisterebbero.Lo si voglia o no, questo paese è retto da una dittatura mascherata che solo i più ingenui non sanno cogliere in pieno la vasta portata.I trucchi che i dittatori mettono in atto per non cambiare un bel niente sono di una mostruosa e cervellotica capacità in cui si destreggiano le più alte cariche dello stato con tutti i loro subalterni.Detto questo,mi sento di dire che i brogli elettorali in occasione delle europee si dimostrano concreti e quindi coerenti con la impossibilità di imporre la volontà del popolo, cosi come credo che il referendum in Scozia sia stato falsato per volere delle dittature occidentali.Al popolo grillino ho rivolto queste riflessioni perchè mai e poi mai permetteranno un successo elettorale al 51% del M5S.Io sono del parere che ci dobbiamo organizzare per una lotta armata.Un popolo decisamente vigliacco come quello italiano si cacherà sotto e sicuramente acclamerà i nuovi vincitori: questo è ciò che auspico!

franco . Commentatore certificato 21.09.14 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Ebetino deve solo rubare altri anni agli italiani onessi. per questo è stato scelto dal potere che controlla questa ex democrazia.
Questi sono altri "Presidenti del Consiglio" pedine che hanno fottuto gli italiani

saccheggiatore
Giuliano Amato pro euro 28 giugno 1992 al 28 aprile 1993

Carlo Azeglio Ciampi super pro euro 28 aprile 1993 fino al 10 maggio 1994

Silvio Berlusconi pro e per le sue aziende 10 maggio 1994 fino al 17 gennaio 1995

Lamberto Dini pro euro 17 gennaio 1995 fino al 17 maggio 1996

Romano Prodi super pro euro 17 maggio 1996 fino al 21 ottobre 1998

Massimo D'Alema pro euro 21 ottobre 1998 fino al 25 aprile 2000

ancora lui!
Giuliano Amato pro euro 25 aprile 2000 fino al 11 giugno 2001

sempre lui il nano!
Silvio Berlusconi pro e per le sue aziende 11 giugno 2001 fino al 17 maggio 2006

il signore dell'euro
Romano Prodi super pro euro 17 maggio 2006 fino al 8 maggio 2008

si è dimesso per difendere le sue aziende
Silvio Berlusconi pro e per le sue aziente 8 maggio 2008 fino al 16 novembre 2011

Troika
Mario Monti solo pro euro il resto non conta 16 novembre 2011 fino al 28 aprile 2013

fusione PD e Troika
Enrico Letta super pro euro 28 aprile 2013 fino al 22 febbraio 2014

fusione tra ebetinismo e Troika con PD e NANOpregiudicato
Matteo Renzi pro menzogne e ladro di tempo 22 febbraio 2014 fino a quando non ruberà altri anni e le idee ai cittadini perbene.

Con la scusa delle crisi e dell'euro questi individui ci hanno rubato dal 1992 fino a oggi 23 anni di tempo per non fare niente o per fare peggio.

Bugiardi bugiardi bugiardi!!!

claudio a., verona Commentatore certificato 21.09.14 18:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ultimamente, anche se ironicamente, si è troppo dolci con questo impiastro. Ogni frase; decisione o pazzia viene interpretata come fosse un gioco. Ci siamo o non ci siamo rotti i coglioni di farci prendere per il culo da questi ebeti? Con le belle e comiche parole anche se reali e ben costruite qui non si risolve un c.... Urla, strilli,e belle figure coperte dalla sicurezza di essere coperti da stipendio parlamentare basso o alto che sia ma alla fine si fa solo aria alla bocca e di concreto l'unica cosa e che giorno dopo giorno non si raggiunge che vergogna e frustrazione.

Pietro D., Torino Commentatore certificato 21.09.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento

lavoro, lavoro...
I giovani cercano lavoro, sono disoccupati il 25%.
Che dramma, che dispiacere.

Storia vera.
Una azienda dell' alto trevigiano cerca un tornitore.
Ha già dipendenti.

Ah devo spigare cosa fa il tornitore, che specialmente i ragazzi non lo sanno. Non prendo in considerazione le donne.
Lavora in un ambiente chiuso, spesso rumoroso ( bisogna mettersi le cuffie come in F1), lavora principalmente i metalli, le tornerie che lavorano il legno ci sono, ma sono poco diffuse, se l'azienda è di qualità ha la temperatura costante, per i metalli, perchè si dilatano con le variazioni di temperatura e il millesimo di metro ci scappa.
Il tornitore lavora in piedi. Oh, cazzo.
Il tornitore carica il pezzo sul tornio, avvia la macchina, setta i parametri e se il tornio non è vecchissimo, si arrangia lui. Il tornitore controlla fino alla fine della lavorazione, che può durare minuti o ore. Spiegazione conclusa, non si arrabbino i metalmeccanici...

Allora questa ditta, che ha meno di 15 dipendenti, sta cercando un tornitore fra i giovani.
Questa ditta fa turni, si comincia alle 6:00. Oh, cazzo.

Quando si comincia alle 14:00 i giovani sono abbastanza presenti con la testa, ma nel turno mattutino fanno disastri. Specialmente il lunedì. E per assurdo, l'addetto alla sicurezza bisogna che sia rabdomante, medico, perchè se i giovani si fanno male, son cazzi.

E meno male che la ditta ha meno di 15 dipendenti, così può dare un calcio in culo (metaforicamente) ai giovani, e lasciarli a casa. Pian piano stanno andando in pensione i vecchi dipendenti. I giovani voglion fare l'avvocato, il notaio; e per assurdo gli studi notarili e gli avvocati non pagano= €0,00 al mese, la ditta metalmeccanica paga anche gli apprendisti ogni mese.
Come è giusto che sia.
Paolo TV

Paoloq Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI FORTEMENTE SOTTOLINERARE CHE RENZI E'IL SEGRETARIO DEL PARTITO DEMOCRATICO .
DICO NON CE LO DIMENTICHIAMO CHE RENZI IN PRIMIS E'SOSTENUTO DAL PARTITO DEMOCRATICO CHE LO HA ELETTO.
Ora che Berlusconi lo sostenga con FI affari suoi, MA PREGHEREI DI RICORDARE BENE CHE RENZI E'IL SEGRETARIO DEL PD CHE CHE E'COMPOSTO DA MILIONI DI PERSONE TESSERATE e che non sono Berlusconi.

Lara 21.09.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh sventurati!

Usano violenza a un vostro fratello e voi chiudete gli occhi! Il colpito alza grida e voi tacete!

L'autore della violenza sceglie la sua vittima e voi dite: ci risparmierà perché non esprimiamo il nostro biasimo. Che città è questa, e che esseri siete voi! Tutta la città dovrebbe insorgere contro ogni ingiustizia, e se non insorge, meglio che perisca nel fuoco, avanti notte !

L'ANIMA BUONA DI SEZUAN Bertolt Brecht

manuela bellandi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.09.14 18:28| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA NELLE MANI DI UN BUFFONE DI CORTE!

floriana 21.09.14 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Il Pagnoncello non si arrende e vuole stracciare i suoi record!!! Nel sondaggione di oggi del Corrierone nazionale su Beppe Grillo chiude con ben 1.004 interviste realizzate su 9.850 contatti. Gli altri 8.846 lo hanno gentilmente fanculizzato...guardare per credere...
javascript:infografica(%27/infografiche/2014/09/sondaggio%27,1024,750)

walter mio Commentatore certificato 21.09.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

CHI MENTE PERCHE NON CONOSCENDO I FATTI È UN COGLIONE...
MA CHI MENTE SAPENDO DI MENTIRE È UN LADRO...
TALIS PADRE TALIS FIGLIO.....

aniello r., milano Commentatore certificato 21.09.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Le persone che fanno più schifo sono i bugiardi. Il non sapere se quel che dicono sia vero o falso suscita orrore. Purtroppo a servirsi di questa vergogna è proprio la classe politica, nessuno più di loro è così preparato nell’arte del mentire, tanto che se fossero altrettanto preparati in onestà e intelligenza, saremmo il paese più ricco e onesto del pianeta!
Invece sanno prendersi solo i meriti (soldi privilegi e onori) e dare la colpa agli altri dei disastri che commettono!
Accusare i sindacati e i poveri lavoratori di essere colpevoli di questa macelleria sociale, è demenziale. Non sono i lavoratori ad essere vissuti al disopra delle possibilità, ad aver creato il debito, ma chi si aumentava i già troppo assurdi e immorali privilegi. E mentre i lavoratori venivano privati dei più vitali diritti, essi si circondavano di lussi faraonici e stipendi da lotteria. Sono essi gli assassini di un paese nobile come il nostro, che stanno umiliando schiacciato da un debito, da essi stessi creato.
Dinanzi a queste atroci ingiustizie, dovremmo ricordare a questa gente la sorte toccata a Luigi e Maria Antonietta che deridevano il popolo che chiedeva pane, mentre loro addirittura ci vendono come merce al mercato!
Una politica spudorata, al servizio di un potere disumano che nessuno conosce, ma alla pari di uno schiacciasassi, stritola tutte le regole democratiche ritenute di ostacolo all’orrore, che insieme stanno realizzando: piegare la classe lavoratrice fino a costringerla ad accettare ogni tipo di violenza, pena la morte per fame. Questa mostruosità ci sta distruggendo la vita e noi ancora stiamo perdendo tempo. Quando ci renderemo conto che il tempo…non aspetta tempo?


Drogato di dolce amara anfetamina al gusto di fragole appena nate non nuoce troppo amara la medicina di farmi vivere una favola. A piccole gocce imprigionano i sensi in una antica trappola e vengono poi riesumate su principi ortodossi della saggezza della cabala. Numeri quantistici senza un preciso valore, sembra quasi assottiglino i decimali tra il passato clamore e il moderno chiarore, ma in realtà sono solo rivalse della notte per oscurare le richieste del mio cuore. Vedo dalla spiaggia gelata una perla del mio onore a qualche rete intrappolata, forse è una saggia e considerevole opinione confiscata, ma nel bagliore dei non perbenisti pensieri al tramonto, per fortuna, è già scappata. Ora, dicono, vaghi disadattata sul pelo della dolce acqua sporca urlando agli animi semplici ma ignoranti: -Non varcate quella porta!-. Purtroppo è una parola troppo corta per quelli che cercano facile successo su un Oceano infinito senza giusta rotta. Allora l’urlo è solo una busta di plastica di violazioni assai satolle che bussa drastica all’altrui ambizioni e diviene immediatamente dolce rumore tra le bolle. Così pian piano si friggono le folle con la scenografia di un tango tra le onde e una perla d’onore non prestato, ma ahimè, ormai affogato tra le mille colpe. E’ qui che l’interpretazione si fa pericolosa, anzi si vuole far a tutti costi pericolosa, per stanare quella perla di arcaico onore che non è scesa a compromessi con una d’orata ampolla e rivendicare una mossa di reti, forse al tramonto troppo poco scrupolosa.

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 21.09.14 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Blog, oggi per mio masochismo ho visto diversi tg, e mi ha sorpreso la miriade di definizioni create dai diplomati del giornalismo le diverse definizioni sul termine giobat di renzi, che viene cambiato dai giornalisti in base alle loro stramberie letterarie, si inizia con il gio bat, gio set, gio het, gio rez, gio hit, poi c’e il job act, ma che cacchio è sta minchia di giobat vate la pesca????

Roberto Santi 21.09.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Concordo co' Paolo Crocetta...molti so' sprovvisti de qualsiasi carta de credito,artrimenti nun se spiegano e file e er tempo perso ad aspetta' sotto er sole 'nd'i caselli autostradali,ma,l'hanno scancellato...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.09.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dato che il governo e i partiti tendono a privilegiare gli interessi delle banche e della casta a scapito di quelli dei cittadini, sia quando si tratta di tutelare la prima casa che quando si dovrebbero saldare i debiti della PA, pare evidente che Renzie si stia ispirando al santo di cui porta il nome, ma stia sbagliando il periodo della vita di San Matteo da seguire come esempio. Non è la figura dell’apostolo e dell’evangelista a cui il giovane Matteo sembra far riferimento, ma il periodo che precedette il suo incontro con Gesù, durante il quale egli fu un odiato esattore, un pubblicano che tartassava la gente con metodi da usuraio. Poi, un giorno il Nazareno gli disse: ”Seguimi”, e lui lo seguì diventando apostolo. Passarono oltre duemila anni e un bel giorno Berlusconi disse a un altro Matteo: ”Seguimi!”, e lui lo seguì facendo il patto del Nazareno e diventando premier.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.09.14 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. di ordinaria realtà!

(Dedicato pure a chi s-cancella nick a vanvera!).

Egregi/e Signori/e,

inutile agitarsi attraverso slogan, pure carini nella loro tenerezza,
senza aver la determinazione di analizzare temi delicatissimi come
"La Comunicazione" in ogni suo aspetto concreto.
Cercate di dimostrare qui le vostre convinzioni
con cognizione di causa altrimenti la logica sarà che
dimostrerete le vostre convinzioni senza cognizione di causa!

I vertici dello stato & il potere mafioso sono il capillare interlocutore
sui cittadini - obbligatoriamente - attraverso "galoppini" sul territorio
come ad esempio i sindacati o il picciotto che vi chiede come state in famiglia!!!
Secondo il mio modesto parere
il Movimento Cinque Stelle (ed io come sua appendice volontaria!)
dovrebbe ri-appropriarsi di tutto il terreno lasciato
libero agli antagonisti che sono boss mafiosi e/o i vertici dello stato.
Il popolo votante ha bisogno di affidare la propria fiducia
a persone in carne ed ossa.
Il presidente del consiglio ed il suo entourage
sono l'arma di distrazione di massa del sistema creato
a suo tempo con esattori (es. equitalia, sindacati nei posti di lavoro)
che possono presentarsi sull'uscio di casa vostra in qualsiasi momento!
Credo che la televisione & internet abbiano solo il ruolo di
difendere un qualsiasi status-quo a scelta determinato
a priori da un legame stabilito con "piazzisti" incaricati
di battere il Belin-Paese metro per metro.

O no?

Hasta pronto.

Arrivederci [@] Roma 10-11-12 ottobre 2014.

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 21.09.14 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Non si preoccupi per il lancio dell'atomica loro camminano sul filo del rasoio, a proposito ho avvisato tramite emai:

http://www.islampost.tv/Story/%d8%a7%d9%84%d8%b6%d8%b1%d8%a8%d8%a7%d8%aa-%d8%a7%d9%84%d8%ac%d9%88%d9%8a%d8%a9-%d8%aa%d8%a3%d8%aa%d9%8a-%d8%a8%d9%86%d8%aa%d8%a7%d8%a6%d8%ac-%d8%b9%d9%83%d8%b3%d9%8a%d8%a9-%d9%88%d8%aa%d8%b2%d9%8a/

forse anche loro metteranno in pratica l'apologia di reato come in questa merda di italia, non con il CP ma con la Shari'a usando il metodo Sunnita, che a mio avviso è molto più efficace.

Su Baru Baracca Commentatore certificato 21.09.14 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo finta di niente! Altrimenti ci tocca davvero sorbirci anche la diretta del pellegrinaggio a Monte Senario. Capace di rincoglionirci per cinque ore di fila (tanto ci vuole, secondo Google Maps). Non avremmo neppure la speranza che possa perdersi nei boschi: è boy scout e ha sempre con sé il Manuale delle Giovani Marmotte..... facciamo finta di niente!!!!!

PIER L., SESTO SAN GIOVANNI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.09.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento

@ staff

PayPal Ricevuta n°: 2007-9328-9995-0201


potete verificare?

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna dire ai clandestini che tra poco gli italiani prenderanno i gommoni per andare nelle loro terre.

Savio1 21.09.14 17:39| 
 |
Rispondi al commento

non c'è peggior bugiardo di colui che mente sapendo di mentire

nicola facchin 21.09.14 17:34| 
 |
Rispondi al commento

60 mld. 30 erogati e' una mezza balla quindi ci puo' giocare !!!!! Concentriamoci su proposte alternativeeeee e lasciamo perdere son tutti schifosi,ladri,e falliremo,dobbiamo proporci per un cambiamentoooo,facciamo sognare i cittadini partecipando al ns.sogno

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 21.09.14 17:33| 
 |
Rispondi al commento

A Napoli richiamano gli immigrati irregolari al rispetto delle regole igieniche.

Questa mi mancava!!!!

Bisognerebbe avvisare questi poveracci dei rischi a cui si sottopongono vivendo in certe zone dell'Italia.

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Si sapeva, renzi non è credibile.

UNO STATO CHE NON PAGA E' UNO STATO ABUSIVO.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 21.09.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Stanno fresche le imprese! Si va avanti di balla in balla (un pò come finora con tutti i governi in verità) purchè passi il tempo utile per i pensionamenti e i vitalizi e cresca giusto il conto in banca (preferibilmente estero) dei politici e loro accoliti! Ed è questo indice di corruzione mentale, morale e sociale, della quale è difficile liberarsi finchè non si torna alla normalità con le alte "retribuzioni" e relativi "pensionamenti" dorati. Tuttociò che fa scandalo in questo campo, difatti, anche se di tanto in tanto sembra dimenticato, mina seriamente il morale di tutti, con grave ricaduta sui comportamenti, sia per quanto concerne i propri doveri e sia per ciò che concerne la connaturata tendenza alla corruttela. Ne deriva perciò una società marcia dovuta in larga parte all'uso improprio delle risorse pubbliche anche se per una sola "retribuzione" eccedente, ma per casi eccezionali, complessivamente cinque volte la retribuzione media di un operaio. Lo stesso dicasi anche per una sola pensione. I mostri di bravura ed efficienza potrebbero perciò andare a gratificare, magari all'estero, altre amministrazioni in caso di rifiuto del drastico ridimensionamento della loro avidità. Ma l'attuale "status" è purtroppo tra gli esiti nefasti della democrazia, interpretata dai partiti con il saccheggio delle risorse comuni: morali, materiali e sociali. E chi ne esalta i pregi è certamente tra quelli che ne trae personale vantaggio a danno della intera comunità.
Ormai il "sistema", con i politici asserviti ai poteri economici ed i "giornalisti" loro garzoni, molto difficilmente cederà posizioni su quanto detto. Di questo, purtroppo, noi abitanti tutti della penisola offriamo uno spettacolo straordinario, di cui ormai tutto il mondo ride!

loris cusano 21.09.14 17:21| 
 |
Rispondi al commento

O.T. di ordinaria realtà!

(Dedicato pure a chi s-cancella nick a vanvera!).

I vertici dello stato & il potere mafioso sono il capillare interlocutore
sui cittadini, obbligatoriamente attraverso "galoppini" sul territorio
come ad esempio i sindacati o il picciotto che vi chiede come state in famiglia!!!
Secondo il mio modesto parere
il Movimento Cinque Stelle (ed io come sua appendice volontaria!)
dovrebbe ri-appropriarsi di tutto il terreno lasciato
libero agli antagonisti che sono boss mafiosi e/o i vertici dello stato.
Il popolo votante ha bisogno di affidare la propria fiducia
a persone in carne ed ossa.
Credo che la televisione & internet hanno solo il ruolo di
difendere un qualsiasi status-quo determinato
a priori da un legame stabilito da piazzisti incaricati
di battere il Belin-Paese metro per metro.

O no?

Hasta pronto.

Arrivederci [@] Roma 10-11-12 ottobre 2014.

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 21.09.14 17:07| 
 |
Rispondi al commento

eh già le bugie di Renzi,proprio oggi in un intervista al tg2 alla domanda della giornalista
che fine avesse fatto la promessa che entro oggi avrebbe pagato i debiti della pa la risposta è stata:a tutte le persone che vantano crediti verso la pa basta andare sul sito (non ricordo il nome)
compilare la richiesta e fatto, verranno pagati
i soldi ci sono.non credevo alle mie orecchie,è un bugiardo di professione.
b

silvana scalas 21.09.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Voglio poter donare soldi al movimento 5 stelle tramite un semplice SMS!! e credo di non essere l'unico a pensarla così.

nando ., parma Commentatore certificato 21.09.14 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre alla indignazione e qualche volta alla rabbia, bisogna instillare fiducia nella gente...cioè far capire che un cambiamento vero va fatto a ragion veduta, che deve essere un cambiamento ovvio e sopratutto necessario..necessario alla gente ed ai cittadini comuni..
I SALTI NEL BUIO molti cittadini non li capiscono, ad altri instillano e suscitano inquietudine e paura..dobbiamo metterecelo in testa quando comunichaimo con i cittadini..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 21.09.14 16:44| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA Blok✰✰✰✰✰& p.c. M5S Camera!!!

Dedicato pure a chi usa energie per s-cancellare nick a vanvera!
A futura memoria!

Beppe Grillo ha dato l'esempio perchè si è messo in gioco;
ha dato l'esempio esattamente da quando si mostra
davanti a noi tutti. E lui lo fa da anni!
Non l'ha fatto solo con internet!
Noi dovremmo fare lo stesso, nel nostro piccolo;
avere il coraggio di incontrarci PRIMA tra noi (Blog)
e POI scuotere la gente dal torpore FISICAMENTE; l'informazione è importante ma poi se
tutti restiamo invisibili lo "status quo" trova i 'bugs' (buchi) e ci paralizza.
Chiediti perchè il Movimento ha incontrato dei traditori (pochi)
sul suo cammino; perchè nella fretta non si sono potuti
verificare personalmente tutti gli attivisti!.
IL FANTASMA DELL'ONESTÀ SI AGGIRA PER L'ITALIA!
¿Perchè ci sono dei traditori del popolo e perchè un
minuto prima qualcuno si proclama a favore di un principio
poi lo tradisce?
Manca la copertura approfondita,
sul territorio, capillare, onesta (gli altri la fanno... contro la gente!).
Non è sufficiente accordarsi a parole quì nel Blog,
o in Facebook o con twitter o con qualsiasi
altro social network esistente, nè in quelli che s'inventeranno!
Alla fine pochi si prendono la briga di stringersi la mano, di conoscersi nei fatti.
Ci scambiamo informazioni e siamo tutti nozionisti,
siamo i migliori giornalisti di noi stessi!
Ma qualcuno ogni tanto, me compreso, si chiede:
"¿Perchè non ci organizziamo NOI DEL BLOG
per CAPIRE MEGLIO CHI SIAMO, incontrandoci?".
Se non si integra l'informazione con il contatto fisico per me è una battaglia persa!
E non crediate che sia così difficile incontrarsi fisicamente perchè se fosse così difficile
tutti noi avremo già perso metà della vita che ci resta.

ARRIVEDERCI ROMA! - 10-11-12 OTTOBRE 2014 -

Saludos con cariño.

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 21.09.14 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Non è possibile permettere a questo pallone gonfiato di dire simile sciocchezze..Colpa nostra!!E' inutile piangersi addosso..Andiamo in tv..nessuno ci può tappare la bocca, affrontiamoli faccia a faccia, devono arrossire dalla vergogna..solo così le salme possono rendersi conto!!
Abbiamo persone capaci, preparate..facciamole conoscere!!Ogni minuto di un nostro parlamentare ascoltato, ogni voto a nostro favore!!

Inco 21.09.14 16:39| 
 |
Rispondi al commento

E SCUSATE SOLO UN POPOLO DI CRETINI POTEVA VOTARE UN DEFICIENTE, CHE "DICHIARA" CHE SE FOSSE PER ISRAELE QUESTI AVREBBERO GIA GETTATO LA BOMBA ATOMICA? VI RENDETE CONTO DI CHE GENTE FREQUENTA IL NANO IDIOTA, CHE DISCORSI FANNO NEI SUOI SALOTTI? PERCHE QUESTA NON È FARINA DEL SUO SACCO È TROPPO DEFICIENTE, PER AVERLO APPENA PENSATO! L'HA COPIATO DAI GENI CHE LO CIRCONDANO, E CHE GENI!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 21.09.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Non so se è più bugiardo lui, o pirla chi lo vota!!Forse la seconda.

nando ., parma Commentatore certificato 21.09.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Ieri scrivevo che in questo Paese si parla di tutto ma mai delle cose esenziali, tanto è che ho avuto una discussione con Beppe A. sotto riportata (in alto post), ora vi si parla della TASI in questo inserto, verissimo è una cosa schifosa ed inaccettabile, però ribadisco per l’ennesima volta se i deputati del Movimento 5 Stelle portassero avanti qualcosa di serio per l’evasione fiscale ora non saremmo qui, o in altri inserti ad farci il fegato marcio, perché con oltre 300.000.000.000 di euro di evasione recuperati l’anno si potrebbero cancellare oltre la Tasi moltissime altre tasse, dare milioni di posti di lavoro, ecc. ecc.

Il problema è che in questo Paese nessuno vuole o può parlare seriamente di evasione fiscale perché questa nasconde un oceano di interessi sporchi.

Tutte le volte ci fanno vedere che con i soldi si comprano tutto, anche dei senatori vedi DE Gregorio, allora non sarebbe più intelligente combattere per togliergli quei soldi???????????

Come dicevo ieri la corruzione si paga con fondi neri e quindi ancora con evasione fiscale, possibile che non l’abbiate ancora capito????????????

Eppure con 300.000.000.000 di euro l’anno si potrebbero dare qualcosa come 4.000.000 di nuovi posti di lavoro, con uno stipendio lordo di 75.000 euro l’anno che ridarebbero nelle casse dell’INPS ulteriori 84.000.000.000 di euro l’anno e in quelle dell’IRPEF circa 60.000.000.000.
Quindi in poco tempo si potrebbe chiudere il buco pubblico e rilanciare da subito l’economia.
Rilanciando l’economia la gente ricomincerebbe a spendere e quindi a portare i soldi agli imprenditori, imprenditori che il più delle volte sono furbi, ma non sembra dimostrarsi intelligenti, andando dietro chi li illude di togliergli le tasse mentre gli sta chiudendo l’attività.
Milioni di licenze al dettaglio sono andate perse nel corso di questi 20 anni, altri sono falliti e molti ammazzati per questi fallimenti. Ma perché non capite che i soldi e l’economia possono solo essere rilanciati

Giuseppe Vitali 21.09.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento

CHI DETIENE IL "POTERE" DI PER SE FA PAURA, "PERCHE LORO POSSONO", MA CHI È ALL'OPPOSIZIONE, COME PUO INOCULARE LA PAURA, SE CI RIESCONO PERFINO I SEGAIOLI VERDI, PERCHE NOI NO? COSA CI MANCA, UN'INTUIZIONE? BE TROVIAMOLA!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 21.09.14 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE GRIDARE, BUGIARDO BUGIARDO, È UNA STRATEGIA CORRETTA DELLA PAURA, MA DOMANDIAMOCI PERCHÈ CI RITORNA COME UN BOOMERANG? CREDO CI SFUGGA UN MECCANISMO, QUALCHEDUNO HA SUGGERIMENTI? SOCIOLOGI, PSICOLOGI, ETC.ETC? ARMATEVI E INFORMATECI...

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 21.09.14 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVEVA RAGIONE MUSSOLINI, È DEL TUTTO INUTILE GOVERNARE L'ITAGLIA, BASTA MINACCIARLI GLI ITALIOTI, BASTA FARE GLI ARROGANTI CON UN BRICIOLO DI POTERE, E QUESTI SONO COSI CACASOTTO CHE SUBISCONO TUTTO! COME POSSIAMO RACCOGLIERE CONSENSI INOCULANDO LA PAURA A QUESTI MENTECATTI, ANALFABETI, COME? POSSIAMO AVERE IL PROGRAMMA E LE SOLUZIONI PIU INTELLIGENTI E RAZIONALI ED EQUE, MA AD UN POPOLINO CHE DECIDE, VOTA SOLO PER PAURA, PER TERRORE ATAVICO, NON BASTA! COME POSSIAMO SPAVENTARLI, COME HA FATTO SEMPRE LA DC E LA DESTRA CHE RACCOGLIEVANO VOTI, GRAZIE ALLE PAURE CHE SEMINAVANO E SEMINANO NEL PAESE? PRENDIAMO ATTO, CHE I DISCORSI INTELLIGENTI, LA NUOVA IDEA DI INTELLIGENZA COLLETTIVA, DI CUI SIAMO PORTATORI, SOSTENITORI ACCANITI, HA ESAURITO IL SUO BACINO ELETTORALE, SE SOLO UN 20% DEGLI ITALIOTI SONO ALFABETIZZATI! COME SI ARRIVA AI CRETINI ANALFABETI, BE SOLO TERRORIZZANDOLI! SIAMO TROPPO RASSICURANTI, TROPPO INTELLIGENTI, PER ESSERE COMPRESI DALLA MAGGIORANZA IDIOTA! LI ABBIAMO TERRORIZZATI SULL'EURO E NON HA FUNZIONATO SEMPLICEMENTE PERCHE SAREBBE STATA "UNA STRADA NUOVA" E QUINDI HA PREVALSO LA PAURA DI CIO CHE PRESUMONO CONOSCERE, POVERETTI! E QUI AI DETRATTORI DI BEPPE PER I RISULTATI EUROPEI DICO CHE BEPPE BENE HA FATTO A "SPAVENTARLI", ERA ED È L'UNICA STRATEGIA VINCENTE IN ITAGLIA, MA HA VINTO PER FORZA LA PAURA PIU GRANDE, QUELLA PER L'IGNOTO, IL CAMBIAMENTO! REGALANDO AL CAPO SCOUT DEGLI IDIOTI UN RICONOSCIMENTO STELLARE, CHE ORA PUO AMMINISTRARE CON ARROGANZA E CONTINUARE AD INCUTERE PAURA! PRIMA MINACCIAVA GIGGIONANDO, ORA NON PIU LANCIA MINACCE A VISO APERTO, E CON L'AUSILO DEL PEDONANO, CHE SEMINAVA TERRORE, SEMPLICEMENTE STRAVOLGENDO LA REALTÀ, VI RICORDATE, I RISTORANTI PIENI, I VOLI IN OVERBOOKING ETC ETC! I CEREBROLESI SI GUARDAVANO ATTORNO E VEDENDO I RISTORANTI VUOTI, PANICAVANO, CREDENDOSI AMMALATI, NON GLI SFIORAVA PER UN NANO SECONDO CHE QUELLA FOSSE LA REALTA? DOBBIAMO TROVARE LA FORMULA GIUSTA DI SEMINARE PAURA, PANICO, COME GLI ALTRI BASTARDI

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 21.09.14 16:15| 
 |
Rispondi al commento

renzi non ha specificato l'anno è l'aveva detto quando credeva che in 100 giorni avrebbe risolto tutto ,ora i giorni sono 1000 quindi sara il 21 settembre 2017 dateli tempo

vincenzo bortone, campo (pisa) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.09.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento

È DAVVERO CONSOLANTE CHE GLI ITALIOTI, SI FACCIANO RAPPRESENTARE DA CAZZARI, COME LO PSICOPEDONANO, MONTI E RENZIE, UNO LO HANNO VOTATO PER 20 ANNI, L'ULTIMO, BIMBOMINCHIA SI È PRESO IL 41% APPROFITTANDO DELLO PSUEDO REFERENDUM PRO O CONTRO L'EUROPA INSCENATO DAI MEDIA, MA ANCHE PER NOSTRO ERRORE STRATEGICO DA NOI M5S, CHE SIAMO CADUTI NELLA TRAPPOLA! LO VEDIAMO CHIARAMENTE DAGLI EVENTI SCOZZESI, GIURO CHE CONOSCENDOLI, CI AVREI SCOMMESSO UNA MANO SULLA VITTORIA DEI SI AL REFERENDUM! PRENDIAMO ATTO CHE QUEL 41% NON APPARTENGA A RENZIE, MA SIA IL FRUTTO DI UNA SISTEMATICA DISINFORMAZIONE, CHE TERRORIZZA UNA GIA TROPPO FRAGILE POPOLAZIONE DI 8 ANALFABTEI SU 2 DI 10! TROPPI SCENARI APOCALITTICI, SONO STATI INCULCATI DALL'USCITA DALL'EUROZONA, VANI I TENTATIVI DEI GRANDI ECONOMISTI, CHE CI AVVISANO UN GIORNO SI E L'ALTRO PURE CHE PER L'ITAGLIA SIA UN SUICIDIO ANNUNCIATO! PREVALE IL TERRORE GENERATO DA QUELL'ANALFABETISMO STRUTTURALE ALL'80% DEGLI ITALIOTI, CHE QUINDI SANNO SOLO "VIVERE" NELLA PAURA DELLA LORO IGNORANZA! GLI ITALIOTI COSÌ IGNORANTI, HANNO PAURA DI TUTTO E LO DIMOSTRANO IN CONTINUAZIONE, SONO DEI CACASOTTO, E PER QUESTO NON SI RIBELLANO E LA CASTA LO SA BENISSIMO E CONTINUA AD INTIMIDIRLI, ARRIVANDO PURE A VOLER CANCELLARE L'ART.18, UNICO VERO SCOPO SPAVENTARLI ANCOR DI PIU! E STUPEFACENTE QUANTO PIU DAL PdR AL BIMBOMINCHIA, SI OSSERVINO INSIEME ALLA CASTA AZIONI DI IMPERIO ED ARROGANZA COME PER L'ABOLIZIONE DEL SENATO E LA MINACCIA ESPLICITA A VOLERSI ASSUMERE PIU POTERE, PARALIZZI I CACASOTTO ITALIOTI, CHE GUARDANO INEBETITI E SI TACCIONO! GLI ITALIOTI HANNO PAURA DI USCIRE DI CASA, PAURA DI VOTARE, PAURA AD INFORMARSI, A RIBELLARSI, UN'ESEMPIO ECLATANTE SONO LE FORZE DI PS, CHE ALZANO IL CAPINO PERCHE GLI TOLGONO IL PANE DI BOCCA MA LO FANNO SOTTOVOCE, E SCHIAFEGGIATI DALL'EBETE SI RITIRANO RAPIDI NEL GUSCIO COME UNA LUMACACHINA! CACASOTTO, CHE BASTA CHE UN'IDIOTA ALZI LA VOCE, SCOMPAIONO ALLA VELOCITA DELLA LUCE! PAURA DI EQUITALIA DI PERDERE IL LAVO

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 21.09.14 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe...mi scuso se sono fuori argomento ma avrei da dirti una cosa....presto ci saranno le elezioni regionali dell'Emilia-Romagna li avrai modo di farti conoscere definitivamente dai piu' scettici..visto ke parli sempre di ridurre privilegi stipendi e via dicendo inizia con dire che toglierai la tassa regionale che grava sui lavoratori e vedrai ke sara' un passo fondamentale per il proseguo alle future politiche nazionali regionali provinciali e comunali...solo cosi' si risponde a quel pinocchio dell'attuale presidente del consiglio....un ringraziamento ai nostri politici 5stelle...

uno di voi 21.09.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento

provate ad immaginare gesù che,per non finire in croce avesse dichiarato:dai,ho solo scherzato.povate ad immaginare socrate che,per non bere la cicuta avesse accettato di fuggire.c'è una parola che rende un uomo tale:onore.onore,anche quando il prezzo da pagare è immenso.renzi,monti,napolitano,fornero, politici,burocrati vari,arrampicatoti,scimmie e galline,non sto parlando alle vostre piccole menti.non capireste.mi rivolgo a quei,purtroppo ancora pochi,grillini che sono già orientati in questo senso.per gli altri grillini che dire?speriamo che prima o poi capiscano.d'altra parte,parlare d'onore fuori da qui è donchisciottesco.

vito asaro 21.09.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

E adesso:
Beppe in TV!
Beppe in TV!
Beppe in TV!
Beppe in TV!
Beppe in TV!
Beppe in TV!
Beppe in TV!
Beppe in TV!
Beppe in TV!
Li affondiamo!
Li affondiamo!
Li affondiamo!
Li affondiamo!
Li affondiamo!
Li affondiamo!
─█▀▀ █▀█ █▀█ ▀▀█ █ █▀▀
─█░█ █▀▄ █▀█ ▄▀░ █ █▀ BEPPE
─▀▀▀ ▀░▀ ▀░▀ ▀▀▀ ▀ ▀▀▀
★★★★★ [°-°]

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest

(Bomba! E la riforma elettorale?) 158
(Bomba! E la riforma del lavoro?) 103
(Bomba! E la riforma della PA?) 076
(Bomba! E la riforma del fisco?) 059
(Bomba! E il sito?) 002 - FATTO

SI, MA DOVE LA TIRI?

Isis, Berlusconi: ho certezza che maggioranza israeliani userebbe l'atomica.

----------------------------------------------

Sicuramente si tratta di una battuta e bisogna ascoltare tutto il discorso, però...

Non si possono fare simili affermazioni...

Silvio !!

Dove la tiri l'atomica?

Su Ankara? Su Damasco? Su Milano 2? O su Uoscinton?

Silvio...

(e dopo che fai? Ne tiri un'altra?)


.

epe pepe 21.09.14 15:08| 
 |
Rispondi al commento

bisognaa andare in tv!nn in collegamenti esterni ma in studio.in diretta!anche solo a dire che nn si tocca articolo 18.ma possibile che la base nn debba votare su questa scelta dell'andare o meno in tv??

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Patetici.
Padoan...."nel 2015 ci sarà la ripresa"...come dire state sereni,lasciateci ancora rovinare l'Italia e poi nel 2015 si vedrà.
Quando saremo nel 2015 ...lo stesso Padoan dirà: "la ripresa ci sarà nel 2016 perchè"..... e lì balle!
Nel 2016 lo stesso Ministro dirà" la ripresa ci sarà nel 2017 perchè"... e li ancora balle!
Nel 2017 il solito economista internazionale dirà:"la ripresa ci sarà nel 2018 perchè"..... e ancora balle tanto l'Itagghiano le assorbe tutte le balle.
Ma nel 2018 ci saranno le nuove elezioni....fine di una bella favola o la favola continuerà con altri attoruncoli e altre zoccole?

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento

LE BUFFFONATE AD PARTE DEI NOSTRI PRESIDENTI DEL CONSIGLIO NON SONO MAI MANCATE,RENZI NON NE E' DA MENO

alvise fossa 21.09.14 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Renzi certo non fa' bene al popolo italiano e le sue ca$$ate le pagheranno i nostri figli e nipoti oltre che noi, ma se comportandosi cosi' ottiene il 40% dei voti, beh' allora c'e' una vasta parte di chi vota che lo sostiene. Masochismo? non credo, a molti semplicemente va bene cosi'. Chi si lamenta sempre e nonstante tutto non va a votare, e' altrettanto colpevole. Saluti

Marco P., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Da Il Giornale
Flop a Cinque Stelle
Il M5S ha perso consenso. E oltre il 70% del suo elettorato ha un giudizio negativo sull'operato del Movimento e del suo leader

Angelo Scarano - Dom, 21/09/2014 - 11:46 commenta
Fallimento a Cinque Stelle. I dati che emergono da un sondaggio Ipsos realizzato da Nando Pagnoncelli per il Corriere della Sera, "a poco più di tre mesi dalle elezioni europee che hanno fatto segnare un ridimensionamento del consenso del Movimento 5 stelle (ha ottenuto 5,8 milioni di voti perdendone quasi 3 rispetto alle Politiche), il giudizio per l’operato del Movimento è positivo per un elettore su quattro (26%) e negativo per il 71%.


Tra coloro che hanno votato per l’M5S nel maggio scorso prevale largamente il consenso (78%) mentre il 21% si dichiara deluso". Una fotografia negativa, che ha delle spiegazioni precise.

Infatti, sempre secondo il sondaggio Ipsos, "il 54% non è disposto a riconoscere che il Movimento abbia contribuito a svecchiare la politica prima che lo facesse Renzi, il 57% non ritiene che coinvolga realmente i cittadini nelle decisioni, il 54% pensa che faccia molte polemiche senza progetti concreti". Insomma, se non è una bocciatura, poco ci manca. Quel che è certo è che nell'elettorato pentastellato regna la delusione.

Orlando M 21.09.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Pinocchio!
Pinocchio!
Pinocchio!
Pinocchio!
Pinocchio!
Pinocchio!
Pinocchio!
Pinocchio!
Ballista!
Ballista!
Ballista!
Ballista!
Ballista!
Bello de mamma e papà
Bello de mamma e papà
Bello de mamma e papà
Bamboccione
Bamboccione
Bamboccione

....aggiungete voi quello che volete!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
perchè più passa il tempo e più mi convinco che occorra una sana dittatura???????
sarà, forse, che ho poca fiducia negli italiani?
o son pazza??????
mah!

aria** ,, Roma Commentatore certificato 21.09.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Tutti gli italiani sanno e pure i gatti e cani,cosa ci vuole per questo paese ma forse batrenzi è l'unico nel non capire i rimedi riguardo il debito pubblico!.Beh ma dobbiamo proprio fare i disegnini o forse ce ne vorrebbe solo uno che visualizza una valigia!.

gianfranco r., castel rozzone Commentatore certificato 21.09.14 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Vedete voi se è accettabile una menzogna dichiarata pubblicamente di questo tipo "Squinzi: "In tutto il mondo dicono..."

http://www.adnkronos.com/fatti/politica/2014/09/21/lavoro-poletti-pronti-confronto-renzi-vecchia-guardia-vuole-riportare_ckp0m0M2Y3lO9ythavcOJK.html

Quando è noto che in Italia non investono più per gli altissimi costi applicati, atti a mantenere quella branca di fannulloni della casta!
L'art 18 DEVE rimanere! Se ne vada la casta con i suoi trafficanti-faccendieri!

3mendo 21.09.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
sempre sullo stesso punto
sempre quello
e non per me quanto per i giovanissimi
la L. Fornero va abolita
la gente va mandata a casa con i famosi 40anni di contributi.....
altrimenti, ditemi voi, come ne usciamo fuori?
...e non venitemi a dire delle pensioni
anche quelle vanno riviste e rivalutate
e quelle d'oro, fatte sparire.....
basta con questa storia dei diritti acquisiti
in un Paese allo stremo, non ci sono diritti acquisiti che tengano. PER NESSUNO!!!!

aria** ,, Roma Commentatore certificato 21.09.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Sulle poltroncine bianche di Bruno Vespa domani dovrebbe esserci Di Maio a dire a chiare lettere, anche a quel pubblico, che le promesse non sono state mantenute e che Renzie racconta solo balle.

Così dovrebbe funzionare la comunicazione del movimento, diversamente le cose pur giuste che si scrivono qui rischiano l'irrilevanza, questa è la verità

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.09.14 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dobbiamo essere contenti che ci voglia tempo per pagare tutte questi debiti . In Italia paese in mano ai politici ed ai suoi familiari e difficilissimo distinguere gli onesti dai disonesti ., Cooperative sociali che invece di aiutare i bisognosi , si aumentano gli stipendi a dismisura e sono sempre i primi a sapere qualsiasi iniziativa che riguardi soldi da ricevere dallo stato .
Vi faccio un esempio , qui a Padova una cooperativa per aumentarsi gli stipendi in modo esorbitante cosa ha fatto , ha diviso una coop in cinque coop differenti ma che fanno capo tutte alla stessa struttura ,
Come per magia sono diventati tutti ( sono sempre gli stessi ) presidenti amministratori e consiglieri quindi gli stipendi sono aumentati da normali operatori a dirigenti , mentre chi sta a fare la fame gli danno una misero stipendio se ha la fortuna di essere inserito per un periodo di tempo che va da un mese ad un anno.
Se protesti come per magia ti ritrovi per strada , mentre loro fanno la vita dei nababbi , la cosa più orrenda che tutto questo a discapito di disabili.


GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 21.09.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Parole sante! Ma l'economia italiana si salva col recupero di 40.000.000 di turisti. + 50 % di PIL... Che vengano a studiare da dove nasce la loro civiltà e il loro benessere! E a divertirsi, insieme con noi, in un Paese dalle meravigliose, future infrastrutture di intrattenimento, benessere, logistica e cultura! Forza spiriti sani! Avanti, gente per bene! Unità, lavoratori del braccio, della mente e del capitale!


xche' equitalia non procede verso lo Stato su i debiti dovuti? questa sarebbe democrazia.

fabio sgarbi, torino Commentatore certificato 21.09.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe tosto ora di ricordare - al premier e a tutti coloro che finora ci hanno marciato - che lo Stato ha debiti non solo nei confronti delle imprese, ma anche nei confronti dei propri dipendenti, taglieggiati selvaggiamente dai blocchi contrattuali di ben 8 anni.
Il gruzzolo per le imprese è fatto soprattutto sottraendo risorse vitali ai lavoratori e ai pensionati dello Stato, nonché alle loro famiglie!
Una cosa indegna di un Paese civile.
Specie se guardiamo altri dati sull'economia, come i 98 Miliardi di euro evasi dalle slot-machine, o i 300 Miliardi di euro evasi- ogni anno - dalle partite Iva.
E cosa ci fanno gli imprenditori con i soldi dello Stato? Qualcuno pensa ancora che il ruolo dell'imprenditore sia quello di "dare lavoro"?
Invece, al contrario, il governo al servizio dei padroni sta progettando con il nomignolo di Jobs-act milioni di licenziamenti di massa! Così i soliti furbi, prima prendono i soldi, poi non pagano le tasse e infine scappano all'estero!
Troppo comodo!
Il Movimento dovrebbe prendere le distanze e fare dei grossi distinguo tra le imprese serie che producono ricchezze, e le finte imprese, che vivono di assistenzialismo, aiutini, cassa integrazione e magari qualche bancarotta fraudolenta.
Per questo si spera che la magistratura faccia chiarezza la più presto sulla vicenda Chil Post che vede coinvolto il padre del premier (che se fossimo in un qualsiasi altro paese, si sarebbe già dimesso!)

Quello che invece è certo, è che gli imprenditori si godranno i soldi che sarebbero spettati ai dipendenti dello Stato, ancora una volta vilipesi e mazziati!

Riccardo C., Genova Commentatore certificato 21.09.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Sempre a pensare male! Siamo noi che sbagliamo ha detto il 21 settembre senza però specificare di quale anno.

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.09.14 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Landini docet
prendiamo esempio e facciamone tesoro
:)

aria** ,, Roma Commentatore certificato 21.09.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è un disco rotto.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 21.09.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

occorre fare presto
anzi, prima di presto
prima di oggi, prima di ieri
"non la riorganizzazione del lavoro
quella, se il lavoro non c'è, non serve a nulla
ma LA RIDISTRIBUZIONE DELLE RICCHEZZE
anche CON LA PATRIMONIALE, se necessario"

aria** ,, Roma Commentatore certificato 21.09.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Blog, la sapete la frase mitica di Renzino. l'italia che voglio io e mio padre. ha ha!!! basta vedere che ha fatto dell'azienda di famiglia, per scappare dall’italia a gambe levate.
In pratica, per gli operai servirebbe un nuovo strumento di sicurezza personale, la palla di ferro al piede come gli schiavi.

Roberto Santi 21.09.14 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul blog, su internet ormai lo sanno tutti che anche questo tizio è gran un bugiardo, certo più grossolano dei precedenti ma fa comunque parte della macabra staffetta imposta dall'altissimo che ci sta definitivamente portando nella fossa...
Purtroppo è la massa attaccata alla tv che ancora non lo sa ed è a loro che bisogna assolutamente dirlo e farglielo capire, il modo è uno solo :
"Andate in TV".

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.09.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si ma...è inutile rimarcare tutte le balle e le prese per il c... che ci propina quell'individuo, rimane tutto qua, su questo Blog e nulle più! La gente non è informata, o se lo è...è in malafede, ha la memoria corta! Oppure più semplicemente non gliene frega niente! C'è ancora una fetta consistente di popolazione che se la cava, che non ha interesse a cambiare, oppure non capisce, non usa Internet! A volte ho la sensazione che sia una battaglia persa in partenza!

Vittorio Mantovani, Castel maggiore (BO) Commentatore certificato 21.09.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
E' evidente che per raccontare balle è bravissimo, ma è anche vero che le racconta perchè ci sono tanti, troppi ad ascoltare come verità. Secondo me è proprio a questi che ci si deve impegnare, io li chiamo Popolo dei dormienti, che insieme al Popolo che si fida ancora della TV inquinata fanno la differenza. Le generazioni che accettano i nuovi canali di conoscenza, internet, streaming, facebook e quant'altro non sono sufficienti, la zia, la mamma, la nonna, non ne vogliono sentire eppure il loro voto vale quanto un attivista.
Pensiamoci prima che sia tardi.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 21.09.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Dibattito pubblico sui 98 MILIARDI di euro delle slot-machines ?
Dibattito pubblico sui 98 MILIARDI di euro delle slot-machines ?
Dibattito pubblico sui 98 MILIARDI di euro delle slot machines ?

Ancora una volta SOLAMENTE il M5S e Beppe Grillo
TUTELANO i semplici Cittadini.

Sono anni che questo Blog e i parlamentari del M5S cercano RIPETUTAMENTE di RECUPERARE i 98 miliardi di euro che dieci concessionarie delle slot machine DOVEVANO pagare allo Stato nel 2007

(http://www.beppegrillo.it/2007/08/bische_di_stato.html)

per poter RISOLVERE, con tali ENORMI risorse, tanti problemi dei Cittadini.

Invece i vari governi di centro destra, di centro sinistra e di Monti NON HANNO FATTO nulla di concreto ed hanno lasciato "massacrare" i semplici Cittadini, con i pignoramenti ANCHE della prima casa !
Addirittura hanno talmente "favorito" le concessionarie delle slot machine che una di queste "farà causa al governo" per.... chiedergli i danni !!!! http://www.ilsecoloxix.it/Facet/speciali/Uuid/fd763f20-2792-11e4-a3d8 292024851e25/Il_signore_delle_slot_ora_chiede_i_danni_Lo_Stato_ci_risarcisca_FANmendunislot.xml

Lanciamo allora una PROPOSTA : il M5S organizzi a Genova, dove è nata l'inchiesta giornalistica
(Il Secolo XIX), un dibattito pubblico, in una sala MOLTO capiente, con questo titolo :
“La vera storia dei 98 miliardi delle slot machine",
invitando i giornalisti Marco Menduni e Ferruccio Sansa che dettero il via all'inchiesta, noi del "Comitato 98 miliardi" e l'ex generale Umberto Rapetto della Guardia di Finanza, autore dell'accertamento di 98 miliardi. Sarebbe un successo di pubblico CLAMOROSO con tutte le televisioni nazionali ed estere e...... se ne sentirebbero "delle belle" !
www.comitato98miliardi.altervista.org

vincenzo matteucci 21.09.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

IL PD E' UNA ASSOCIAZIONE A DELINQUERE LEGALIZZATA E RENZI E' SICURAMENTE UNO DEI TANTI FIGLI NON RICONOSCIUTI UFFICIALMENTE SPARSI PER L'ITALIA DEL POCO ONOREVOLE EX CAVALIERE DI MERDA SILVIO BERLUSCONI !!!!
Se nel PD ammesso che ci siano persone oneste dovrebbero essere i primi a sparargli sui koioni !!!!

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 21.09.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento

E con lui i sindacati del crimine partecipato!!!

http://notizie.virgilio.it/videonews/in-pensione-con-solo-mese-di-contributi-denuncia-delle-iene.html

Come fanno ad esistere ancora? Certo è che gli italiani sono proprio dei polli e chi è a potere ogni volta gli infila dietro un dito per vedere se c'è l'uovo.....

3mendo 21.09.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Perche' Beppe non invita Renzi ad un faccia a faccia ?
Qui noi sappiamo come stanno le cose... Lo vogliamo dire agli altri ? O no ?
SKY aveva avuto un ottima idea, stessa domanda, stesso tempo per i ' duellanti '.
Sfidalo ! Altrimenti la cosa si fa noiosa...sicuramente sono noioso anche io che l' ho scritto venti volte.
Buona domenica a tutti.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 21.09.14 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Ormai il punto di non ritorno è stato superato, Matteo. L'hai fatto superare alla nazione! L'economia reale è finita! In che cosa investireste se fossero riaperti gli investimenti? Con quale settore fareste trainare l'economia reale della nazione? Quali grossi investimenti? Avete dato il colpo di grazia alla nazione, e .... mi raccomando, .... segui per filo e per segno quello che ti dice l'Ipocrita indagata Madame Lagarde, altrimenti c'è la possibilità che l'intelligenza e l'acume degli italiani tirino fuori la nazione dalla palude nonostante la vostra distruzione!

HappyFuture 21.09.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Prova da smartphh

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.09.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

brava ema!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gioca a suo favore anche la memoria corta dei suoi elettori, anzi l'incapacita' di comprendere, nel senso che hanno sempre visto in lui il ragazzo giovane, brillante, chiacchierone, che ti stordisce di parole e alla fine combina un tubo.
lo hanno voluto loro ...sperano si rendano conto presto del danno fatto

ema dell (ema dell) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

lui stesso disse altrimenti chiamatemi "BUFFONE"

giuseppe Amato, Palma di montechiaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.09.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

se il M5S non torna in tv si suicida.ci sujcidiamo.punto.ora torniamo pure a scrjvere qui di renzi e battiam in coro le manine...io però mi starei incazzando...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai le BUGIE di Renzi non si contano.

D'altro canto i proverbi non sbagliano mai:

-"Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei!"

E se il "ronzino" s'incontra con il caimano, le BALLE si moltiplicano ed il Caimano sopravvive.

"Questo e quello per me pari sono!"

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.14 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Non si riesce a star dietro ai post....non siamo mica robot....

antonella g. Commentatore certificato 21.09.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Renzi vai a vendere il culo e la bocca che forse fra 2000 anni il debito scomparirà.

Su Baru Baracca Commentatore certificato 21.09.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

buona domenica blog!!!

ema dell (ema dell) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.09.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori