Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il M5S incontra le forze dell'ordine e di sicurezza

  • 27


Guarda il video
incontro_forze_m5s_.jpg

"In diretta streaming dalla Sala del Mappamondo alla Camera dei Deputati, il tavolo di lavoro del MoVimento 5 Stelle con le rappresentanze sindacali del Comparto Sicurezza. 80 i sindacati presenti per dialogare con i nostri portavoce. Saranno presenti Luigi Di Maio, Roberta Lombardi, Dalila Nesci, Luca Frusone, Eleonora Bechis che illustreranno le 5 proposte del MoVimento per risolvere le difficoltà che sta incontrando la categoria, fra blocco degli stipendi e mancanza di risorse." M5S Camera

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

16 Set 2014, 15:33 | Scrivi | Commenti (27) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 27


Tags: blocco stipendi, consap, crimine, diretta, incontro M5S polizia, Pasolini, polizia, poliziotti, Renzie, SAP, scorta, sindacati, tagli

Commenti

 

Il governo (e associati pure pregiudicati) promette 1 miliardo alle forze dell'ordine.
Così saremo a 4 miliardi e mezzo di euro circa in più della spesa per la stessa cosa spesi da Francia e Germania.
I nuovi commensali alle greppia pubblica, leggasi m5s, appaggiano ed applaudono.

Doriano M., Verona Commentatore certificato 18.09.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Va bene la difesa delle Polizie Statali... ma noi Polizia Locale? (Vigili Urbaani)cosa siamo ? figli di un Dio minore? Possibile che nemmeno il movimento 5 stelle (che in tanti di noi abbiamo votato) sprechi una parola per noi? Stessi doveri delle FF.OO. Statali ma stipendi da 1100/1300 euro, niente carriera, nessuna tutela!!!! Niente causa di servizio nessuna tutela legale, assicurativa e previdenziale... Rimango in attesa di un segnale ... poi non voto più nemmeno voi...vi state imborghesendo altro che tutela degli invisibili...

Pierluigi DAL LAGO 17.09.14 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie M5S

Notizie computer Commentatore certificato 17.09.14 22:45| 
 |
Rispondi al commento

ultimamente vedo post a favore delle forze dell ordine, non capisco se il m5s sia in cerca di voti non vedo il problema se non gli basta lo stipendio ,che cambino lavoro come fanno le persone normali io mi sono messo in gioco più volte senza rompere tanto i maroni possono farlo anche loro e non vengano a lagnarsi per avere la comprensione perchè avranno la stessa comprensione che hanno avuto con i ragazzi del g8 o i no tav

chiari a. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 17.09.14 21:42| 
 |
Rispondi al commento

daje beppe famoli fuori...

arance igp di sicilia 17.09.14 20:32| 
 |
Rispondi al commento

E bravi 5 stelle... Degli stipendi di tutti i lavoratori pubblici e privati ve ne fregate, ma quando si tratta di mettervi in prima fila per difendere stipendi già anche troppo difesi, come quelli delle foeze armate e di polizia siete in prima fila... Altro elettore perso. Di questo passo vi voterete da soli.

santo . Commentatore certificato 17.09.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe

reali francesco 17.09.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

M5S e FORZE DELL'ORDINE?
Giustissimo. Il M5S è un movimento politico al di sopra dei soliti odiosi giochetti da vecchia politica (vedi trattativa su elezioni della Consulta) e rappresenta una parte consistente del popolo. Le forze dell'ordine hanno il compito di tutelare le istituzioni e soprattutto il popolo e dunque devono parlare anche con chi lo rappresenta. L'idea di mettere un riconoscimento sugli agenti di polizia mi piace moltissimo e mi sembra anche molto giusto che contemporaneamente si attuino delle disposizioni più severe a tutela degli stessi agenti come vietare i caschi nelle manifestazioni ed altri provvedimenti da concordare.
Lo scambio di idee M5S - Sindacati di polizia è molto positivo ma non solo sarebbe interessante organizzare incontri con dipendenti Rai, lavoratori pubblici e privati, pensionati, insomma, con tutte le categorie che formano il tessuto sociale del paese.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 17.09.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto molti commenti su questo incontro e ringrazio ( perchè appartengo alle forze dell'ordine) della possibilità di questo scambio di idee. Qualcuno però che commenta non ha ben chiaro cosa chiediamo , tenendo conto che le Forze di sicurezza non hanno un elementare diritto di tutti gli altri lavoratori: manifestare, scioperare o bloccare l'attività, quindi se mi consentite il raffronto con il lavoro privato non ha proprio senso. Inoltre anche noi siamo d'accordo per la moderazione salariale , ma è il resto che non va bene e su cui diamo battaglia: risparmi con l'accorpamento e sopratutto l'assurdo giuridico del blocco dello stipendio pur in presenza dio promozioni ed incarichi. Ovvero uno vine promosso perchè vince un concorso interno e passa da ispettore capo a ispettore superiore e quindi gli danno un comando più oneroso con piu responsabilità ed incarichi ma lo stipendio rimane lo stesso sicchè il suo sottoposto Ispettore Capo prende come lui ( e se è anziano anche di più). Per fare un raffronto con il privato da operaio passi a capo cantiere ma lo stipendio è lo stesso di quando eri operaio cosa fai ? una pernacchia al tuo datore e gli dici fallo tu il capo cantiere...ecco questo noi non lo possiamo fare. In merito a chi scrive al numero di riconoscimento sulle divise, mi starebbe pure bene però al contempo dotare la polizia di phaser elettrici storditori e pallottole di omoma ( forse si vieterebbero tante tragedie) e per chi è preso a danneggiare o deturpare durante le manifestazioni, nessun patteggiamento e se riconosciuto colpevole il reato da applicare ( al di fuori dell'art 285 cp) l'art 419 del CP. Allora sarei d'accordo.

Cesare 16.09.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito male o b. vuole incontrare anche lui i poliziotti? Certo che solo in Italia succedono cose del genere. Un condannato che si prodiga per risolvere i problemi delle forze dell'ordine. FANTASTICO, siamo arrivati proprio alla frutta.

alfonsina p. Commentatore certificato 16.09.14 23:48| 
 |
Rispondi al commento

80 sindacati ???? neanche in Brasile si arriva a tanto.Facciamo 2 conti più o meno per dire che ogni sindacato rappresenta circa 4000 persone praticamente una babele e migliaia di persone in permesso sindacale quotidianamente a difendere interessi più che di categoria direi di battaglione.L'idea che me ne sono fatto è di un qualcosa che mi ricorda gli anni del peggiore sindacalismo anni '70 con migiaia di sigle più impegnate ad esistere che a risolvere.Che si sia giunti ad una tale situazione in relazione alla gestione del reparto sicurezza in Italia è una cosa gravissima tanto che mi parrebbe logico dover chiedere la rimozione dei responsabili ai vertici e procedere al rimodellamento delle nostre forze armate e polizia prima che sia troppo tardi.

andrea r. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.09.14 22:22| 
 |
Rispondi al commento

E il blocco degli stipendi nel privato, nel senso che non arrivano proprio?i

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.09.14 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Incontro "civile" e molto soddisfacente.

Alfina Sanfilippo 16.09.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

WW i fessi

giuseppe Amato, Palma di montechiaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.09.14 18:10| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE,AVANTI COSI',ANCHE SE DIETRO LO SCHERMO,SIAMO TUTTI CON VOI

alvise fossa 16.09.14 18:05| 
 |
Rispondi al commento

giornata STORICA!!!!!!

Grazie

manuela bellandi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.09.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

L'unico che ha portato il Movimento ad un gradino sopra gli altri e che si preoccupa solo delle persone come lavoratori!

Rossana Bachiorri 16.09.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Bene ha fatto il M5S a incontrare e dare voce ai Lavoratori dell'ordine !

V L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.09.14 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Si và bè ... ma del numero identificativo sulle divise ne vogliamo parlare?

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 16.09.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento

FANTASTICO!

Si vede & si sente benissimo, senza interruzioni!
Mantenete questa qualità, se possibile.

GRACIAS!

Josè Martì - La Habana () Commentatore certificato 16.09.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

incontrateli pure...ma diteli chiaramente che questo è un paese "fallito"...ripeto "fallito"...soldi non ce ne sono più...!e le responsabilità di chi c'ha portato in questa situazione sono note..in tre anni hanno portato il paese al collasso economico e sociale...non ci sono soldi per disabili,disoccupati e gli imprenditori fuggono da un sistema di stato che ormai li rapina come i briganti idem per le famiglie...!
non c'è altro d'aggiungere...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 16.09.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Il VERO discorso di oggi di Renziina ai mafiosi di camera e senato della Repubblica Mafiocratica Italiana:
"Picchi certi affari complicati un si ponno rislovere ca dimocrazia. Se ce bisogno di prendere 'na decisioni c'avi essere unu capace di pigghialla per tutti. vero Apuzzo? a pasta ch'i sarde ti piacio? a caponata stata di tuo gradimento? Apuzzo voi lo conoscete, un capo decina dell'Arenella, un bravo picciotto, un grande faticatore...sulu chi ogni tanto ave stu malu vizziu di fare chiaccere [...] U state sintenno? lui dice "pero...", lui dice "era stato promesso a me..." ma mischinu, non che lo fa per male; lo fa per una brutto abitudine del passato. vero Apu'? ao ma chi sta faccia non ti devi spaventare, vedi che io ti voglio bene... devi solo cambiare abitudini...Ca tutti quanti hamu a canciari abitudini. Voi lo sapete, io sono disposto a venire incontro a tutte le vostre necessit ma u tempo di chiacchere finiu e chi non lo vuole capire diventa mio nemico...e allora muore." (Toto Riina)

Buona Mafia a tutti, Amen!

pillolo 16.09.14 15:43| 
 |
Rispondi al commento

"Io sto con chi si spezza la schiena, non con i professionisti della tartina".

(Matteo Renzi 16 settembre 2014)

Anche Galan e Genovese...(n.d.r)

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.09.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest

.

80 sindacati ?

------------------------

Vabbè...

.


epe pepe 16.09.14 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori