Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I centri d'accoglienza dei poliziotti

  • 102


poliziotti_vita.jpg

"Caserma di polizia. Questa mattina insieme a Roberta Lombardi, deputata M5S che ringrazio di cuore per essere corsa a Bologna, abbiamo visitato la caserma Smiraglia di polizia per verificarne le condizioni. In questa caserma vivono circa 700 agenti di polizia in un habitat a dir poco imbarazzante. Lontani da casa e costretti a dividere le camere con 4/6 persone senza la minima privacy, a lavarsi in docce nauseabonde e a girare in corridoi indecenti, per poco più di mille euro al mese. Ero già entrato qui nel 2010 quando ero candidato sindaco ma essendo allora senza la compagnia di un parlamentare non avevo potuto scattare foto o fare video. Dissero allora che sarebbero intervenuti dal ministero per interventi di ristrutturazione e infatti due o tre canaline elettriche le hanno sistemate. Oggi grazie a Roberta e a Gianni Tonelli (segretario sap) che ci ha fatto da cicerone, abbiamo potuto documentare il tutto. Buona visione. chiedo al sindaco Merola, in qualità di responsabile cittadino della salute pubblica, di attivarsi al più presto per sollecitare un intervento da Roma." Massimo Bugani, portavoce M5S Bologna

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

TUTTE LE INFORMAZIONI SU ITALIA 5 STELLE:
italia5stelle_.jpg

23 Set 2014, 13:25 | Scrivi | Commenti (102) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 102


Tags: Bugani, caserma, Lombardi, M5S, Merola, polizia, poliziotti, SAP, Tonelli

Commenti

 

E' stata un'ottima cosa avere fatto questa denuncia, fatevi vedere che davvero vi prendete a cuore dei problemi delle categorie dei cittadini dimostrando davvero di essere diversi dagli altri politici di altri partiti.
La gente se ne ricorderà

michele pinardi 26.09.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Questa nazione e' morta nei valori nella comprensione e nell'intelligenza. Disgraziati contro altri disgraziati insensibili ai bisogni reciproci. Non si incontra più nessuno che non parli con livore usando il cervello. Ed il nemico comune ci guarda e si ingrassa. Io me ne vado

mauro olini 24.09.14 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bologna città governata da delinquenti al servizio della delinquenza ,a chi volete interessi lo stato dei servizi per le persone che dovrebbero semmai occuparsi dei delinquenti?
Meglio occuparsi delle carceri, e dell'ospitalità da riservare a nuova manovalanza in arrivo.
Se non sbaglio anche Saviano spiega che il metodo usato dalla delinquenza per sottomettere il territorio è l'impoverimento graduale dello stesso.
Basterebbe questo per capire qual'è il metodo usato da chi ci governa oggi e ha distrutto le prove della trattativa stato mafia.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 24.09.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Non è solo questione di poca manutenzione,ma anche di scarsa pulizie ed igiene.Pensate che tutte le strutture polizia e carabinieri,vengono pulite a giorni alterni e non tutti i giorni come era fino a 4 anni fà,e con orari ridottissimi in media 1 ora per strutture di 1000 MQ.
E assurdo che le cose vadino avanti in questa maniera,spesso molti esercizi pubblici come bar ristoranti,pasticcerie,hanno sanzioni o addirittura la chiusura per scarsa igienicità,ma questo dovrebbero applicarlo a loro stessi.Non si può pensare che chi dovrebbe far rispettare la legge,poi la viola tranquillamente.Invece di tagliare sempre la spesa pubblica togliendo qualità e sicurezza ai servizi,bisogna dare subito risorse economiche al settore sicurezza,per le volanti,per le strutture,per le pulizie,e le varie manutenzioni,diversamente si avrà un settore che si va distruggendo giorno per giorno.

vincenzo b., napoli Commentatore certificato 24.09.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia mantiene un servizio di Polizia di circa 325000 agenti! Un numero per capita e in assoluto piú alto nella comunitá Europea! In pratica doppio dei servizi di Polizia britannici, per esempio. Ci sono troppe forze dell'ordine, troppi soldi sono giá stanziati per il loro mantenimento! Penso ci sia spazio per tagli e merging di risorse.

Danilo Sandron 24.09.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento Cinque Stelle ha annacquato molto la lotta ai privilegi, "la fenice" delle lobbies ha spostato l'ago della bilancia sui grandi gruppi che hanno sostenuto i partiti
. Capisco il motivo:
gli interessi della comunità sono troppo impegnativi con scarso ritorno di consenso per la loro complessità. Vogliamo finirla questa storia pietistica sulla Polizia? Che si comprino qualche attrezzo e tengano in ordine la caserma dove abitano come facciamo tutti noi a casa nostra!!!.

Paolino Causin 24.09.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Quanti commenti demenziali e da ignoranti, ma nessuno vi ha insegnato che prima di parlare bisogna riflettere? Usate il buon senso..
A meno che non siate nemici del movimento.
Il M5S si muove per aiutare tutti coloro che chiedono il loro intervento per disperazione, indifesi e stanchi ormai dalla superficialità e menefreghismo di chi invece è preposto a sanare certe situazioni! Il M5S mette in evidenza tutte le varie problematiche che interessano tutti i cittadini.... Adesso basta con le critiche demenziali! Che siate troll o stupidi con i commenti contro il post del M5S, lo state dimostrando. Siete soltanto persone di
nocumento per l'Italia e per voi stessi. Aprite il cervello!!

paoletta a. Commentatore certificato 24.09.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

faccio presente che ci sono moltissimi cittadini che guadagnano di meno dei"poco più di mille euro al mese" e che casa se la pagano da soli e da soli fanno,per quanto possibile, le riparazioni, non hanno lo stipendio sicuro, la sicurezza della pensione,non hanno gli innumerevoli benefit.
Sono un sostenitore 5S , ma questa campagna pro forze dell'ordine la trovo poco consona allo spirito del movimento.

mauro cardoni, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.09.14 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il lavandino prende il pappagallo(attrezzo idraulico) e lo si stringe, altrimenti, si chiude l'acqua, si cambia la guarnizione, e lo si stringe.
E che cazzo!

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 24.09.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si faceva il servizio di leva ,non molti anni fa ,lo si faceva quasi gratis e le condizioni erano molto peggiori e nessuno si scandalizzava.

edoardo bardelli 24.09.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Certo ke la polizia finché non viene toccata sta sempre dalla parte sbagliata e di domande se ne fa poche come quando a ventimiglia ci fu la manifestazione dei forconi arrivò e giù botte su operai e impiegati........ma questa è un'altra storia. ....però se mi permettete vorrei fare un appunto al M5S:ma quando avete fatto abrogare la legge sul reato di immigrazione clandestina ke avete bevuto? Poi esordite con ste notizie su caserme invivibili, gli italiani come arrivano a fine mese......sono molto deluso e dire ke tifavo per voi . così perdete voti non riducetevi a profughi della sinistra ke si riciclano.voi incarnavate quello ke il cittadino sognava:concretezza e pragmatismo sui problemi.se si guadagnano tre euro non si può spenderne cinque perché non ci sono e non si deve fare affidamento su prestiti o aiuti europei ke servirebbero a noi italiani.sono profondamente ed amaramente deluso.Mi perdoni sig. Grillo ma mi rifugero' nell'estrema destra.

fabrizio belardo, ventimiglia Commentatore certificato 24.09.14 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INACCETTABILE su LA7 floris interviste a bambini su quanto e bello e bravo renzie ........nessuna replica in studio deplorevole ..schifoso ...strumenntalizzare i bambini ...ma nessuno controlla ste porchate

marco i., cassano magnago Commentatore certificato 24.09.14 07:27| 
 |
Rispondi al commento

I CITTADINI NON LE SANNO QUESTE COSE DOVETE TORNARE A PRESIDIARE LA TV E RACCONTARLE IN DIRETTA!!! SE NON ORA QUANDO???

GIOVANNINO G. Commentatore certificato 24.09.14 06:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

estratto da
http://it.wikipedia.org/wiki/Polizia_di_Stato

*****

Il personale della Polizia di Stato, divenuto da militare a civile in seguito alla legge 121/1981 (riforma della pubblica sicurezza), ha la possibilità di iscriversi a un sindacato, purché sia rappresentato da appartenenti alla Polizia di Stato stessa, non potendosi quindi associare ad un normale sindacato. È escluso il diritto di sciopero.

Attualmente i maggiori sindacati del personale della Polizia di Stato sono:
il Siulp (Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia),
il Sap (Sindacato Autonomo Polizia),
il Siap (Sindacato Italiano Appartenenti Polizia),
il Silp per la Cgil (Sindacato Italiano Lavoratori Polizia per la CGIL),
la Ugl-Polizia (Unione Generale del Lavoro),
la federazione Consap/ADP (CONfederazione Sindacale Autonoma Polizia con Autonomi di Polizia),
il Coisp (COordinamento per l'Indipendenza Sindacale delle forze di Polizia),
la UIL Polizia,
l'ANFP (Associazione Nazionale Funzionari di Polizia) che rappresenta esclusivamente la categoria dei funzionari di polizia.
Lo Spir che rappresenta il sindacato dei Poliziotti Italiani Riformisti.

Come si vede, nonostante l'ormai superato divieto di iscrizione a sindacati "civili", molte organizzazioni sindacali fanno esplicito riferimento a tali associazioni.

bAd 24.09.14 03:04| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/No-Tav-riprende-il-processo-per-terrorismo-28a41e56-af8c-4670-8f64-b73533921fbf.html

http://www.notav.info/post/processo-no-tav-per-terrorismo-la-corte-dassise-ammette-le-parti-civili-sap-ltf-e-governo/

bAd 24.09.14 02:56| 
 |
Rispondi al commento

http://tv.liberoquotidiano.it/video/11594200/Tonelli--Sap--a-Belpietro.html

bAd 24.09.14 02:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.affaritaliani.it/emilia-romagna/i-poliziotti-criticano-la-questura-bologna-sicurezza-inadeguata111013.html

bAd 24.09.14 02:09| 
 |
Rispondi al commento

Potreste anche andare in giro per fabbriche e parlare con i lavoratori che normalmente non godono della popolarità delle forze dell'ordine !
proprio ieri ne sono morti 4 a Rovigo ma non c'era. Essuda politico sulla scena di questo grave infortunio , tanto meno il MV5S .
non capisco tutta questa attenzione per gente che in fondo guadagna come qualsiasi altro lavoratore e in più vive gratis in questa caserma pagata dalla collettività .

Maurizio Bottaro 24.09.14 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno avverta la Lombardi che, nel Commissariato di Nuoro, c'è un lavandino che perde da un anno: è una cosa intollerabile: correre, scattare....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.09.14 00:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi sembra di aver sentito i tg sperticarsi su questa denuncia... che pena.
Grazie x il servizio - denuncia


@ Harry Haller

Ma guarda che i poliziotti che compiono abusi devono essere puniti a norma di legge, ma questo assolutamente non significa che la categoria meriti di lavorare nell'assoluto degrado.
Un poliziotto è un cittadino come me e te, e come me e te deve essere punito qualora compia degli illeciti se no ha la nostra stessa dignità.

Matt Demontis Commentatore certificato 23.09.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci si avvicina precipitevolissimevomente allo standard arabo.

W L`italigaland!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.09.14 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una vergogna, dovrebbero essere presi provedimenti immediati per risolver eogni problema. Grazie M5S

Notizie informatica Commentatore certificato 23.09.14 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Io consiglierei anche un giretto nelle scuole...
Mi dicono che qualche anno fa, proprio nella cara Genova, la scuola Diaz fosse ridotta a uno schifo... Macchie di sangue, gente con la testa rotta, lesioni multiple... Come fanno i poliziotti a lavorare in mezzo a questi frichettoni che sgocciolano sangue ovunque??? Gli stiamo chiedendo troppo... Certi poliziotti uscivano dalla Diaz sporchi di sangue.... e il povero cittadino che aveva passato la notte a guardare la TV ha dovuto pagare la pulizia delle divise con i soldi delle tasse... Vogliamo poi parlare delle condizioni in cui lavorano i poliziotti in Val di Susa??? Lottano contro dei terroristi quasi ogni settimana...
E' facile stare accando ai poliziotti dentro una caserma... Mettetevi a fianco dei poliziotti anche in tutte le altre occasioni... così si capisce da che parte bisogna stare, no???

Luca B 23.09.14 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perche invece di scortare loro, non scortano noi?? cosi mettiamo tutto apposto in 2 secondi, vuol dire che gli va bene cosi... e che c... devo dire, casa mia fa piu schifo di loro...., dato che paghiamo le tasse ma le rubano, e allora arrangiatevi. io in piazza cero, pero' legnavate me, non loro, ho i black block che poi abbiamo scoperto che sono ancora gente comandata apposta per fare casino, cosi voi avete il pretesto di fermare la manifestazione.. perche diventa non pacifica, forze dell'ordine, perche non dite la verita' di chi sono i black block??? dai abbiate coraggio di dire chi sono veramente!!! ha voi popolo, vi faccio una domanda, dato che sono tutti vestiti di nero con casco e identificabilissimi lontano un km... avete mai visto uno arrestato?? avete mai visto uno solo fermato??? bene allora non fatemi dire a me chi sono, la legge dice che manifestazione pacifica si puo' fare ma se diventa non pacifica allora son botte da orbi.. bene i bl.. bl.. sono comandati per far diventare impacifica la manifestazione per non farvi avanzare a palazzo... pensate alle domante e riflettete, noi li abbiamo ripresi e abbiamo visto tanto di persone curate fisicamente con microfoni auricolari tutto professionale... noi pochi sappiamo chi sono veramente. ora lo sapete.

paolo terzi (paolo3), bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.09.14 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Bene un po' si è smosso il contatore....2631 donatori con un totale di poco inferiore a 70.000 euro. Avanti cosi....(e mettete il simbolo a chi ha fatto la donazione).

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.09.14 22:02| 
 |
Rispondi al commento

https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcS960Eln2CAgJ-c6-b_zpLlTGyTvxVFmGwkxRhXIZ_zXvYDyPCl

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.09.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo lavoro. Alla faccia degli scoop televisivi che, guarda caso, la maggior parte delle volte sollevano questioni cadute in prescrizione...! Ma si sa, i populisti siamo noi.
Buon lavoro a tutti

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.09.14 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Vi consiglierei di visitare anche il commissariato di giugliano in campania,e quello di nola,rimarrete esterefatti,ma soprattutto andateci senza preavvisare,come da semplici cittadini.

vincenzo b., napoli Commentatore certificato 23.09.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Per favore visitate anche il commissariato di giugliano in campania,e quello di nola,rimarrete stupefatti.Ma vi raccomando andateci senza avvisare nessuno,magari da semplici cittadini

vincenzo braccioforte 23.09.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Qualche visita anche nelle caserme dei carabinieri, ce ne sono di topaie da far lacrimare...

Giuseppe Ruocco 23.09.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Bugani ti suggerisco di fare un giro alla caserma ex STAMOTO di Via Felsina Bologna, chiusa e non più utilizzata dal 2003. chissà!?

MARIO M., BUDRIO Commentatore certificato 23.09.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE,AVANTI COSI' E NON MOLLATE MAI!!!!!!

alvise fossa 23.09.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

ma come si fa a pretendere dai nostri agenti di difenderci dal male in queste condizioni? Io darei la percentuale sulle multe e pagherei la taglia sui criminali arrestati. La legge la paghino i delinquenti. E la paghino bene!

giorgio ghilardi 23.09.14 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Alù Molti dicono: Renzi resiste perché non c’è alternativa. E’ vero. Allora, se il Movimento vuol governare, dovrebbe indicare “ufficialmente” Luigi Di Maio (o chi per lui) come Presidente del Consiglio-ombra con un proprio programma e una propria squadra di Governo, assistito da un proprio quotidiano assolutamente necessario. Fungerebbe da contraltare, da alternativa visiva, concreta all’attuale dirigenza, offrirebbe agli elettori una visione diversa e – questo è il punto - con possibilità di scelta tra lui e Renzi. Non rende elettoralmente – si è visto - affermare che noi siamo onesti e loro sono disonesti. Quello che la gente ama è il “duello”, la competizione, la sfida; cerca la persona carismatica. Oggi ancora 5 Stelle è un semplice “movimento” onesto, pulito, ma non basta per governare. Esso è liquido, carente di una figura importante che lo “personalizzi”, che lo rappresenti “concretamente” agli occhi degli elettori e che sia forte punto di riferimento. Il PD è Renzi, FI è Berlusconi, e il Movimento 5 Stelle è...? Grillo non può essere per tanti motivi, e allora? L’Uomo – ricordatevelo - oggi vale più dei programmi e delle ideologie. Allora Luigi Di Maio – ormai conosciuto da molti – può impersonare benissimo il futuro possibile Presidente del Consiglio che propone, che promette e che vince per serietà e per capacità sull’attore dilettante Matteo Renzi. Quando Di Maio parla dovrebbe, non solo commentare o criticare i misfatti dei governanti, ma porsi già come Premier, esporre i punti cardine della propria prevista azione di Governo, assicurare agli ascoltatori la immancabile vittoria: proporsi cioè come completa e allettante alternativa da sperimentare. Manca ancora l’investitura ufficiale. Ma tutto questo va fatto subito, ogni giorno che passa giova a Renzi. Coraggio!

Giuseppe Alù 23.09.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

300 cittadini suicidati (metà imprenditori) dal 2010
8 milioni di italiani nella soglia povertà
600.000 aziende chiuse in 10 anni
oltre 150.000 vessazioni (accertate giudizialmente con ricorsi vinti) subite dai cittadini da parte di agenzia entrate ed equitalia

e i poliziotti dove sono?
a fianco dei cittadini o a scortare violante, mancino e compagnia bella?

alex 23.09.14 16:02| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate li obbliga qualcuno a fare i poliziotti?

Ci sono 170.000 circa appartenenti alle forze dell'ordine (minimo il 40% in più che in altri paesi europei) che vadano a fare gli elettricisti che ce n'è bisogno.

alex 23.09.14 15:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Bugani mio figlio laureato e specilaizzato insegna a Bologna da precario Dorme in una stanza che paga con i mille euro che racimola. I tuoi poliziotti non sono laureati guadagnano molto di più e non pagano nè l'alloggio nè il vitto. Prima di pensare ai poliziotti pensa ad altri che stanno peggio, vergognati un pò.

giacomo piccirillo 23.09.14 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Sarà perchè sono un semplice cittadino e non un portavoce eletto al comune di Bologna, ma mi sfugge l'utilità di far scomodare un portavoce eletto in parlamento circoscrizione lazio 1 per un problema della città di bologna relativo alla polizia?
Ci scriverò un libro su usi e abitudini della casta in italia.

claudio 23.09.14 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei proprio sapere chi sono questi celeberati che se la prendono con i poliziotti. i poliziotti cosi come tutto il popolo italiano sono dei poveri disgraziati che lottano per mezzo pane. c'e chi sta meglio e chi sta peggio in italia, questo e' vero. e i poliziotti non sono quelli che stanno peggio di tutti, anche questo e' vero. Ma comunque i poliziotti non stanno nemmeno bene come i nostri politici, che se la spassano a vedere il popolino ignorante( e ignorante e' un complimento visto come ragionano in molti) che invece Di combattere contro la casta politica si combatte da solo.non do tanto la colpa a renzi , che ha messo lo statale contro il privato , il nulla tenente contro quello che tiene poco. Do la colpa agli italiani che sempre hanno abboccato e che litigano fra Di loro piuttosto che rovesciare una classe politico- finanziaria Di iper privilegiati. Ah povero movimento che Cerca Di far capire qualcosa a gente cosi ottusa! Io fossi nei parlamentari 5 stelle me ne sarei gia infischiato! Ma loro non mollano! Per questo li ammiro!

Eugenio Ciolli 23.09.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti. L'accompagnatore era persino il segretario del Sap, il sindacato dei "bravi ragazzi", quelli dell'applauso ai colleghi condannati per la morte di Aldrovandi.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 23.09.14 15:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vabè dai che mille euro al mese sono un sogno per la maggior parte di noi disoccupati, io la doccia nauseabonda sono costretto ad averla in casa, condividere l'appartamento con altre 4 persone non è il massimo per la privacy e la spesa si fa contando il centesimo!!
Non mi fanno pena i poliziotti! il loro lavoro non è poi così pericoloso, la maggior parte di loro fa lavoro di amministrazione e burocrazia! con tredicesima e pensione anticipata!! no no, ci sono categorie molto più colpite dalla crisi! questi prendono uno stipendio statale per sparare ai nostri figli per strada! io dico che se non gli piace la paga e le condizioni in cui vivono...che vadano a trovarsi un altro lavoro!!
senò possono sempre andare a fare i marò..per lo meno ammazzerebbero pescatori innocenti, ma di altri paesi!!

Dario Dario 23.09.14 15:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

poverini. che disagio. se non gli và bene l'alloggio che prendano un appartamento in affitto,come fanno tutti i lavoratori italiani che invece di 6 ore ne fanno 8 o dieci. lo stipendio lo ricevono tutti i mesi.giusto? il blocco era solo riferito agli aumenti.

paolo col, modena Commentatore certificato 23.09.14 15:05| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma c'è ancora la Lombardi?

Manuel D., Cogollo del Cengio Commentatore certificato 23.09.14 14:29| 
 |
Rispondi al commento

cari amici, quello che avete portato all'attenzione dell'opinione pubblica è la sacrosanta verità.Anche a Milano ci sono strutture delle forze dell'ordine super fatiscenti ed in particolare vi segnalo la Caserma di piazza S. Ambrogio che da anni attende lavori che non arrivano mai, obbligano i poliziotti a vivere in condizioni da terzo mondo. Quando vengono effettuati i tagli economici, questi non si abbattono proporzionalmente sull'intero Dipartimento, questi tagli colpiscono sopratutto tre settori: alloggi collettivi (degrado), auto e motoveicoli divise e materiale tecnico operativo e di supporto (P.C. ed altro). Non vi nascondo il fatto che anche gli altri componenti del Comparto sicurezza vivono in buona parte situazioni analoghe alle nostre, in particolare vi segnalerei la sede dei Vigili del Fuoco di via Messina a Milano. La soluzione più ovvia ma che non piace ai vertici dei vari ministeri, è quella di accorpare polizia carabinieri e finanza. Così facendo si risparmierebbero una valanga di miliardi in quanto si annullerebbero una serie di doppioni che costano alla collettività davvero molto e con una parte di quei risparmi si potrebbero migliorare le condizioni di vita e di lavoro degli operatori del Comparto Sicurezza. grazie per il vostro lavoro....Massimo V.

massimo vitali 23.09.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento

perchè andare alla ricerca del consenso dei poliziotti!? ...lo sanno tutti che non esiste poliziotto che non sia stato raccomandato per entrare e che la maggior parte non sposa la propria causa ...la loro massima aspirazione è ottenere un posto alla scrivania

michele guglielmo, roma Commentatore certificato 23.09.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate che se io trovo lavoro lontano da casa un appartamento lo devo affittare, sapete? Basta con questo assistenzialismo a senso unico, se volete preoccuparvi degli edifici pubblici date un occhio all'abbandono degli ospedali..
Non ultimo hanno chiuso un punto nascite a Gorizia, accorpandolo pensate un pò ad un ospedale in Slovenia!
Vergogna e basta.

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.09.14 14:12| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soldi pubblici vanno spesi per mantenere gli Italiani non la Casta

erminio 23.09.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento

basta con i poliziotti non staranno mai dalla nostra parte a quelli interessa continuare a magna si e visto la scorsa conferenza stampa su le forze di sicurezza arroganti e spocchiosi!

giuseppe Amato, Palma di montechiaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.09.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..io ci ho fatto il servizio come agente di leva... 1991-92 mi pare di ricordare che l'unica cosa nuova fosse il bar interno appena ristrutturato...

MAX BERSANETTI 23.09.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Amici delle forze dell'ordine,
siamo con voi!

PZ 23.09.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

risparmiassero di + sul Mare Nostrum e dessero maggiori risprse ai NOSTRI!!!!

gianluca carnevali (elianto72), roma Commentatore certificato 23.09.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori