Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I soldi degli europarlamentari del M5S

  • 247

New Twitter Gallery

trasparenza_europa.jpg

"Per fare chiarezza circa i compensi degli Eurodeputati, alleghiamo breve scheda sintetica.
Ogni portavoce in Parlamento europeo del M5S riceve mensilmente:
1) Indennità parlamentare
Dal 2009 il Parlamento Europeo (PE) ha deciso di uniformare questa indennità alla media europea per tutti i MEP (Member of the Europen Parliament). Gli europarlamentari del M5S percepiscono 6200 €/mese NETTI; da impegno sottoscritto all'atto della candidatura 1000 €/mese NETTI dovrebbero essere destinati allo staff comunicazione per acquisto di materiale funzionale al loro lavoro. A seguito di confronto con i funzionari della DG Finanza, è emerso che i MEP non possono effettuare donazioni con cadenza mensile regolare nei confronti della medesima società. Per far fronte, così come previsto, alle spese necessarie al funzionamento dello staff comunicazione, è stata destinata quindi quota parte dei fondi del gruppo (Fondi 400).
Ad ogni modo, per far fronte all'impegno sottoscritto, i portavoce europei del M5S intendono comunque destinare almeno 1000 euro/mese netti per finalità da valutare a seguito di risposta scritta da parte della DG finanza e degli uffici legali del PE, già interpellati.

2)Indennità di soggiorno
Si tratta di una indennità di soggiorno di 304 €/presenza, che viene erogata esclusivamente quando il MEP è presente ad attività istituzionali riconosciute ed ufficiali (non viene erogata per parte di luglio, agosto, dicembre, gennaio, i fine settimana -indipendentemente dal fatto che il MEP sia comunque al lavoro in parlamento o sul teritorio- e durante le cosiddette settimane verdi, circa una settimana al mese). Non tiene inoltre conto del fatto che il MEP ha doppie spese di soggiorno durante le attività di plenaria a Strasburgo (hotel Strasburgo+casa Bruxelles). Come tutte le indennità forfettarie, e’ destinata ESCLUSIVAMENTE alle finalità per cui e’ prevista: ogni utilizzo differente è formalmente e severamente vietato dal regolamento e soggetto alla ripetizione dell’indebito nei confronti del MEP. L’eventuale eccedenza può essere restituita al PE.

3) Indennità di assistenza parlamentare:
Ogni MEP ha a disposizione una cifra per i collaboratori che non rientra nelle disponibilità dirette del MEP ma viene gestita direttamente dal Parlamento Europeo ESCLUSIVAMENTE a remunerazione di collaboratori regolarmente assunti secondo le normative del PE o dello Stato membro. L'importo mensile massimo utilizzabile per stipulare questi contratti è di 21.209 €/mese. Eventuali eccedenze accumulate durante l'anno solare e non utilizzate restano nelle casse del PE.

4) Indennità per spese generali
I parlamentari europei ricevono mensilmente un'indennità forfettaria pari a 4.299 € destinati SOLO ED ESCLUSIVAMENTE alle spese legate all'esercizio del mandato (ad esempio spese di cancelleria degli uffici di Bruxelles e Strasburgo e in Italia, spese per affitto di uffici locali, spese di comunicazione, software, hardware, ecc). L'utilizzo di questi fondi è vincolato al regolamento del PE e a tal proposito viene tenuto un conto corrente separato e dedicato che è soggetto al controllo degli organi preposti del Parlamento Europeo. L'eventuale residuo potrà essere restituito esclusivamente al PE al termine del mandato. Ogni altro utilizzo (es. spese personali del deputato) è FORMALMENTE e SEVERAMENTE vietato dallo Statuto del PE e soggetto alla ripetizione dell’indebito nei confronti del MEP.

5) Fondi 400
Si tratta di fondi destinati alla promozione dell'attività politica del gruppo parlamentare europeo EFDD, che rientrano nella esclusiva disponibilità del gruppo politico EFDD e non gestiti dai singoli MEP che possono solo richiederne l’utilizzo per i fini previsti nel regolamento del Parlamento Europeo, rispettando la procedura interna del PE e certificata da sistema di auditing. I portavoce europei del M5S stanno valutando, insieme alle altre delegazioni del gruppo e ai funzionari, le modalità per utilizzare i suddetti fondi per eventi e attività di promozione dell'attività politica europea sul territorio, sempre nel rispetto dei vincoli imposti dal PE.

6) Partito politico Europeo e Fondazione Europea
Tutte le delegazioni parlamentari hanno dei fondi a disposizione per costituire dei partiti politici europei e delle fondazioni europee, la somma prevista per le delegazioni facenti parte del gruppo EFDD ammonta a circa 3 milioni di euro. La delegazione del MoVimento 5 Stelle HA RINUNCIATO TOTALMENTE alla possibilità di usufruire di questi fondi.

Quanto sopra è verificabile consultando il sito del PE.
A corredo di quanto sopra si sottolinea che:
- Il regolamento del Parlamento Europeo è molto severo e prevede responsabilità personali di ogni singolo MEP in relazione all'uso delle indennità (anche personali) e dei fondi citati. I portavoce M5S hanno richiesto e sollecitato i funzionari del Parlamento circa le modalità di impiego lecito di queste risorse per evitare di incorrere in sanzioni ed illeciti. Ogni destinazione differente delle indennità dovrà, come forma di tutela del MEP, essere preventivamente autorizzata dal PE in forma scritta." I portavoce del M5S al Parlamento Europeo

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

TUTTE LE INFORMAZIONI SU ITALIA 5 STELLE:
italia5stelle_.jpg

26 Set 2014, 18:02 | Scrivi | Commenti (247) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 247


Tags: europa, indennità, M5S Europa, rimborsi spese, soldi, stipendi

Commenti

 

Supercazzole da PD ! Intanto rendicontate il tutto così poi possiamo discutere delle eccedenze; come fanno gli spagnoli del podemos a tenere solo 2000,00 euro? In campagna elettorale alcuni candidati dicevano altro, addirittura un collaboratore di eurodeputato del movimento in una discussione in rete sosteneva che rinunciavano alla diaria, quando gli è stato postato il video delle dichiarazioni di Messora, è scomparso! Uno vale uno ma prendersi in giro tra noi porterà al deragliamento del m5s! La rete deve ratificare o meno l'accordo tra gli euro eletti e grillo/casaleggio; è stato fatto un errore che deve essere corretto!

Mariano Luise, Napoli Commentatore certificato 30.09.14 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto, ora sappiamo che orientativamente un europarlamentare 5S o altro prende circa 35000€.
Non voglio discutere lungamente, vi suggerisco di pubblicare quanto realmente percepiscono TUTTO COMPRESO gli Europarlamentari 5stelle.
Non vorrei che qualcuno si adattasse a questo stile di vita, perché non resisterebbe alla tentazione di cercare altre collocazioni pur di mantenere il futuro da star.
RICHIESTA: ogni mese ci date la lista completa e dettagliata di quanto ciascuno incluso staff etc. etc. percepisce netto.
In caso contrario non perdero' piu' tempo a scrivere i miei commenti, sarebbe tempo inutilmente sprecato.
Fiducioso che i parlamentari 5S sono di ben altra pasta e convinzioni rispetto agli altri vi saluto e vi auguro comunque buon lavoro.

Raniero B., Lausanne Svizzera Commentatore certificato 29.09.14 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Credo che non possiamo più attendere: habbiamo l'obbligo di informare tutti i cittadini 'e non solo quelli sulla rete' di questi e tanti altri comportamenti dei politici, dei giornali e delle tv. Mi permetto di consigliare, forse sbagliando : non sarebbe il caso di investire parte dei soldi risparmiati dagli eletti pentastellati per l'informazione; magari con un giornalino giornaliero, settimanale o mensile? Non so se potrebbe esse realizzabbile, ma so di certo che bisogna informare; la gente tutta deve sapere.

Ricceri Domenico 28.09.14 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ci sei? Gianroberto ci sei?
I nostri Parlamentari hanno trovato il Paese del Bengodi. La Politica si dovrebbe fare per passione e non per arricchirsi.
Ma in che mondo vivete? Ma non lo capite che a noi militanti ci prendono per i fondelli?
Ci sono militanti che sono più in gamba dei nostri Parlamentari super pagati e si comprano con i loro soldi (facendo sacrifici)la carta, il toner e tutto di tutto.
Beppe, ci sei? Gianroberto, ci sei?
2000 euro al mese devono prendere e non una lira di più. Anche nella gestione della Indennità di soggiorno che ci sia esempio di morigeratezza e si rinunci a cifre vergognose!
Io quando vado a Bruxelles dormo in un Hotel decoroso a 60 Euro al giorno e certo che si potrebbe spendere anche meno per un soggiorno di 5 anni!
Beppe, ci sei? Gianroberto, ci sei?
Piuttosto, si cerchi di avere delle consulenze di persone competenti e che la Comunicazione non faccia i soliti annunci stile campagna elettorale!
Beppe! Gianroberto!
Un esempio. Ma quando siete andati con i Pullman all'Expo, nessuno dei nostri Parlamentari vi ha detto che l'Area Expo è situata in un'area ad Altissimo Rischio e con aziende adiacenti a Rischio Incidente Rilevante? L'area più pericolosa di tutta la Provincia di Milano.
Nessuno ne parla..ma si parla dei soldini da intascare..

http://www.provincia.milano.it/export/sites/default/protezionecivile/documenti/schedaintroindu.pdf

http://temi.provincia.mi.it/protezionecivile/PianoEmergenza/DEF%20RischioChimicoIndustriale.pdf

Non ho parole. Oggi ho comprato una cartuccia di Toner (75 euro) per stampare delle ricerche per un Meetup. Ho rinunciato a comprarmi cose personali e quì.. va beh! lasciamo perdere..

Io continuo a fare il mio dovere (che per me è anche un piacere) ma intorno c'è un clima di abbandono. E sono i migliori che abbandonano!
Beppe! Gianroberto! Ma non avete sentore di Super-Flop riguardo all'appuntamento di Roma?

Un caro saluto a tutti(anche se ho la sensazione di parlare nel vuoto).

roberto gioffredi, verolanuova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.14 04:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Non mi stancherò mai di dirvelo : Grazie M5S. Siete il futuro.

Consigli PC Commentatore certificato 28.09.14 01:23| 
 |
Rispondi al commento

Giusto per sintetizzare 6200 euro come stipendio + 304 per circa 15 giorni (al mese fanno 4000 in difetto) e siamo a 10-11 mila euro + incredibile somma di 21000 euro /mensili per i collaboratori + 4300 di spese per mandato che significa affitto di uffici e materiale da ufficio. Senza considerare i soldi dati al gruppo.
Tutto questo a me sembra incredibile e vorrei veramente capire quanto di tutto questo un europarlamentare si mette in tasca sua alla fine del mese. Almeno 10 mila euro sono soldi suoi , altri 25000 li può usare per spese definite dal regolamento PE. Noi stiamo pagando queste persone, e non parlo naturalmente di M5S ma di tutti gli europarlamentari almeno 35 mila euro al mese. In più abbiamo visto come lavorano , cioè quasi zero. Abbiamo visto l'incredibile trasferta mensile a Strasburgo. Ma chi è che si è inventato tutto questo. Mi sembra che accanto ad una doverosa analisi di quanto sia effettivamente giusto mantenere di stipendio e diaria per condurre una vita decorosa ma nel rispetto della etica di M5S questi europarlamentari M5S dovrebbero tirare fuori tutte le spese della conduzione dell'EUROPARLAMENTO sia spese di struttura che spese per stipendi degli europarlamentari e dei funzionari cioè della famosa ma nebulosa burocrazia europea e vedere se assieme a tutti i gruppi scettici si riesce a ridurre questo dissipare di danaro pubblico. Prima di tutto dovrebbero eliminare questo doppia sede del parlamento. Qualcuno dirà che ben altro c'è da toccare, ma intanto analizziamo in dettaglio tutte queste spese con accanto la ragione di queste. Cioè se un parlamentare mantiene questi stipendi e servizi e poi non si presenta il costo è molto più alto del costo di chi comunque svolge la sua funzione.

kevin altieri 27.09.14 23:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non trincerativi dietro regolamenti opachi e incomprensibili

tutto quello che eccede un' indennita' base dovrebbe essere restituito o devoluto ad un fondo apposito

Qui ci sono molte indennita' "forfettarie", che il Parlamento Europeo non controlla : devono essere rendicontate.

Se I podemos vivono a Bruxelles/Strasburgo con 1900 euro, lo possono fare anche i deputati M5S

gerbert g., berlin Commentatore certificato 27.09.14 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che quando c'è da intascarsi i soldi anche i seri tedeschi, finlandesi ... e compagnia bella sono capaci di fare gli "italiani".

Chiudiamo questa baracconata di parlamento europeo e pensiamo ai nostri problemi interni ... che sono tanti.

Stefano Ghisalberti, Bergamo Commentatore certificato 27.09.14 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Qualche giorno fa ho visto in TV su La7 (o Rai3 non ricordo bene..) un video dove alla fine hanno fatto vedere quanto ricevono gli europarlamentari evidenziando il fatto che ricevono dei bei soldini.. alla fine come ciliegina sulla torta ne hanno intervistato uno 5 stelle e alla domanda (ovvia) se restituivano i soldi.. beh.. ha detto di no.. non so lo avete visto pure voi.. un po' ci son rimasto male...

Roberto B. Commentatore certificato 27.09.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magari sono scemo io ma ancora non ho capito quanto gli euro5S si mettono in tasca di stipendio netto e perché tutti dicono che i Podemos sono gli unici ad essersi effettivamente dimezzati lo stipendio.

Pure in Italia è un casino di norme ma si capisce bene che i Parlamentari prendono solo 3.500 netti più spese documentate.

Perché 2 pesi e 2 misure?

Pietro B. Commentatore certificato 27.09.14 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perché semplice se puó essere anche complicato! Quando vedo questo groviglio di voci posso solo dire che anche il parlamento europeo puzza.
É proprio meglio chiuderlo e mandarli tutti a casa, anche se le multis non saranno contente.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Nel Blog descrivete tante tristi realtà che succedono ogni giorno in Italia ed in Europa, ma siete sempre rimasti fermi ad un tipo di comunicazione poco diffuso rispetto al numero totale dell'intera popolazione italiana, oltre al fatto tramite le TV le notizie del M5S sono sempre di 3 parole e non di più . Capisco che voi odiate le TV per tutte le cazzate che dicono e inviate tutti a spegnerle , ma purtroppo è il notiziario più diffuso tramite il quale giungono le notizie in tutte le famiglie italiane. Nel frattempo non avete mai fatto un'indagine concreta fuori dalla rete per capire lo stato di salute del M5S ? fatelo dato che vi renderete conto che molti italiani sono rimasti delusi da quello che siete riusciti a fare fino ad ora, anche perchè non c'è nessuno , o ben pochi del movimento che cerchino di portare costantemente informazione tramite la vostra odiata TV alla gente , e non importa il tipo di trasmissione, l'importanza è che giungano informazioni al fine di mantenere sempre attiva la rabbia in ogni momento verso ad un governo di persone che fanno solo il loro interesse e nient'altro. Se non fate cosi e restate nelle vostre teorie sulla rete io penso che finirà il fuoco della candela per il movimento.

giovanni.p(vicenza) 27.09.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come allarmo un popolo: da libero .it:

Returnisti - In particolare l'intelligence italiana è preoccupata dai cosiddetti returnisti, ossia i jihadisti che, nei campi di addestramento in Medio Oriente, hanno imparato a combattere, per poi prendere parte alla guerriglia in Iraq e Afghanistan. La maggior parte di loro vive a Brescia, Torino, Padova, Bologna, Ravenna e in Veneto, da cui esercitano la loro attività di propaganda. I returnisti conoscono l'uso di armi e di esplosivo, anche se non sarebbero organizzate in cellule. In una circolare di qualche mese fa, in relazione alla morte del genovese Giuliano Delnevo, che andò a combattere in Siria, gli 007 nostrani specificavano: "La presenza di potenziali mujahidin pronti a fornire il proprio contributo alla causa si evidenzia soprattutto tra le fila degli "islamonauti" che si indottrinano sul web e animano gruppi di discussione e social forum".
^^^^^^
Da notare che lo stesso articolo è in Avvenire
....questa stampa quando deve addormentare un popolo o allarmarlo è : una voce unica!
Viva la libertà di stampa!
★★★★★ ^:^

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.09.14 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A più tardi amici. Vado al lavoro.
Ho letto gli interventi di ieri sera e devo dire che siete bravi.
Un saluto a tutti.

laura f., Arezzo Commentatore certificato 27.09.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio ringraziare per la trasparenza dimostrata. Se si fosse fatto così da tutti in passato l'Italia non sarebbe arrivata in questa situazione.

laura f., Arezzo Commentatore certificato 27.09.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Le nullità che sono entrate nell'Europarlamento hanno vinto il primo premio della lotteria e con mille euro di elemosina hanno la coscienza a posto Loro insieme agli altri "Cittadini" miracolati hanno tutte le ragioni per voler festeggiare,
quello che non capisco è perché la festa non se la pagano da soli. Alla fine cambiano i suonatori ma la musica è la stessa. Paga sempre "pantalone"

viadellastamperia .., roma Commentatore certificato 27.09.14 09:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti ^.^
Sono sicura che i ragazzi di Grillo sapranno organizzare un ottimo evento a Roma.
Io spero di poterci venire ma mi sto organizzando.
Non credo che ci siano molte occasioni per farci sentire.

laura f., Arezzo Commentatore certificato 27.09.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Cremaschi: Jobs Act, l’atroce legge del regime in arrivo
http://blog-micromega.blogautore.espresso.repubblica.it/2014/09/22/giorgio-cremaschi-jobs-act-un-manifesto-della-malafede/

Scritto il 27/9/14 • nella Categoria: idee
Il governo Renzi concede alle imprese libertà di spionaggio sui dipendenti, con telecamere e quant’altro. E questa violazione elementare dei diritti della persona viene da quegli stessi politici che si indignano di fronte a intercettazioni telefoniche della magistratura che tocchino loro o le loro amicizie. Con il demansionamento si afferma la licenza di degradare il lavoratore dopo una vita di fatiche per migliorarsi. E questo lo sostengono coloro che ogni secondo sproloquiano sulla necessità di premiare il merito. Con la riforma degli ammortizzatori sociali si tagliano la cassa integrazione e l’indennità di disoccupazione e per il futuro le si dimensiona in rapporto alla anzianità di lavoro effettivo. Cioè i giovani e le donne prenderanno meno degli anziani maschi. E questo in nome di un modello sociale scandinavo sbandierato dagli estensori del Jobs Act per ignoranza o per pura menzogna. Infine si aggiunge agli altri contratti precari, che al di là delle chiacchiere restano e con i voucher si estendono, quello a “tutele crescenti” per i nuovi assunti.
Costoro in realtà nella loro crescita non incontreranno mai più l’articolo 18, quindi il loro contratto a tempo indeterminato in realtà sarà finto, perché essi saranno licenziabili in qualsiasi momento. Un contratto a termine al minuto, una ipocrita beffa. L’articolo 18 resterà come patrimonio personale dei vecchi assunti, quindi non solo mano mano si ridurrà la platea di chi usufruisce di quel diritto, ma saranno la stesse imprese a essere poste in tentazione di accelerare il ricambio dei loro dipendenti. Perché tenersi il lavoratore che ha ancora la tutela dell’articolo 18, quando se ne può assumere uno senza, pagato un terzo in meno? Renzi non fa niente di nuovo, anzi applica il principio clas

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 27.09.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi mette le speranze dei disoccupati (che sono sempre di più) contro i diritti degli occupati in pianta stabile
sull'art.18 si combatte la più feroce guerra tra poveri, poveri che non si sono arresi ma ormai sono disposti a votarsi chiunque prometta loro un'occupazione, la famigerata "crescita", le riforme strutturali che di strutturale hanno solo la definzione
Renzi vuole liberare risorse sfondando i patti di stabilità, che pagheremo dopo, noi invece vogliamo liberare risorse sopprimendo le istituzioni che non servono più a nulla, regioni province comuni più grandi etc.etc.
cosa vuoi domandare ?
l'unica domanda possibile è quando faranno le valige, senza questioni personali sui singoli
buona giornata

jean paul marat 27.09.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Un sogno: Circo Massimo stracolmo anche di tutti quelli che, pur critici per i motivi più vari, vogliano capire che l'inesperienza iniziale ci sta, vogliano ammettere che i nostri parlamentari si sono comportati da eroi, vogliano capire che le idee del movimento sono anche le loro idee e che non c'è alcun pilota, insomma che vogliano essere dalla parte di un movimento come il nostro, di normali cittadini che si mettono in gioco, in modo democratico, per ideali, valori, soluzioni di buon senso ai tanti mali del presente, soluzioni in grado di far rinascere la nostra povera Italia, senza sovranità e in mano a bugiardi, ladri, opportunisti, delinquenti, multinazionali e partiti che l'hanno affossata.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.09.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento

francesco v • un'ora fa

Il milionario maglioncino puzzolente dopo aver portato via la Fiat,spostando la sede in America, sottraendo l'azienda al pagamento delle imposte a fisco Italiano, dopo aver lasciando i suoi dipendenti nella merda con il sostegno delle casse pubbliche ovviamente, dopo aver preso e fatto elargire una valanga di soldi pubblici allo stato Italiano alla sua amata azienda, dopo aver fatto una marea di promesse non mantenute, viene a parlare di rilancio dell'economia Italiana !!!!! Con quale faccia , come si permette ? Il sodalizio con il ciarlatano venditore di pentole di Rignano sull'Arno era inevitabile vista l'assonanza completa e la facciaculaggine che li contraddistingue. Delle tarme e miserevoli esseri ecco cosa sono , noi non ce ne siamo fregati caro Minchionne, siamo stati fregati e spero vivamente che la gente se ne ricordi alle prossime elezioni politiche.

viviana vi 27.09.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Daniel Fortesque • un'ora fa

E il premier ricambia: “Fiat esempio per Italia”:

magari fosse!
E che aspetti?
Segui l'esempio di Marxionne, no?
Prendi la parte del Paese che funziona e, con con quella, vattene altrove!
Vattene da Marchionne!
State così bene insieme, perché non cogliere la palla al balzo?
Ti prendi quei 12 milioni di elettori evasori, con le loro rispettive famiglie, stimati dietro i 120 mld di evasione che ci abbiamo, ti prendi i corrotti e i corruttori che generano quei 60 mld di flessione che ci abbiamo, ti prendi quelli che fatturano 170 mld di riciclaggio di denaro sporco, ti prendi le 8.000 partecipate di amici che non vuoi penalizzare, le Province che hai abolito per modo di dire, magari anche i sindacati farlocchi sempre pronti a reggerti il sacco, e ti prendi pure quella parte del PD "sé dicente" di sinistra, che si ci si tuffa a pelle di orso, quando serve da farti da scendiletto per le riforme, e te ne vai in America, a fare fortuna là (ammesso che vi lascino entrare!).
Ah! Mettici pure in conto che, per questa volta ancora, in uno sforzo supremo, il biglietto del viaggio, ve lo pagheremmo noi!
A noi lasciaci pure i lavoratori col diritto al reintegro, se licenziati per ingiusta causa, che senza di voi, andremo alla grande! Alla grandissima!

viviana vi 27.09.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che brutto veder glissare il movimento sull'argomento. Si allineino agli stipendi dei polacchi ed evitiamo risposte come questo post all'azzeccagarbugli, politico vecchio stampo. Fu più chiara la Serracchiani senza tanti fronzoli di copertura. Siano i nostri portavoce - ormai tanti - a finanziare l'incontro al Circo Massimo. Accendano un mutuo e non ci raccontate storie: ho sempre contribuito ma ora non ci sto.

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.09.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ringraziare il blog per avere pubblicato le somme percepite dai deputati in ossequio alla trasparenza. Un passettino in più al rapporto elettore-eletto. ciao a tutti

annibale 51 27.09.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Helvétius
Complimenti complimenti vivissimi, avanti così importiamo il peggio da Marchionne, GermaGna, Usa, BANGLADESH, e non i contrappesi che in GermaGna e USA ci sono!
ma quelli che hanno votato il PD, facciano una seria riflessione, volevano questo? volevano un Paese che applica politiche economiche fallimentari di DX? Politiche ottocentesche da padrone del vapore?
Volevano accordi e suggerimenti da uno che guadagna con l'ItaGlia e paga le tasse in Svizzera?
Gente è morta in piazza per avere dei diritti e questo vuole tornare indietro.
pietrof7
il fatto più grave a cui stiamo assistendo e che la stragrande maggioranza degli italiani stanno accettando, in preda a narcosi coattiva una situazione che ci sta portando al default economico sociale e culturale,purtroppo i vincoli imposti dall'Europa, dai trattati internazionali anche sul libero scambio della "merce lavoro"lasciano poco spazio affinché gli italiani possano gestire il proprio futuro,ma almeno cominciasse a chiedersi quale democrazia vuole,chi deve gestire quel po’ di sovranità che è rimasta e che cosa ne sarà, dei milioni di disoccupati attuali e futuri ,delle generazioni dei giovani.

viviana vi 27.09.14 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento come si sentiva un Tedesco assistendo all'ascesa fatale di Hitler e comprendendo appieno la catastrofe verso cui andava il paese, mentre le piazze si gremivano di folle plaudenti
non c'è nulla di più atroce di vedere l'impazzimento generale per un despota mentre media e politici perduti inneggiano al peggio e persistono nel sostenerlo
quanto accade in questi tempi mi spaventa e mi rende impotente
è tutto talmente grave e talmente veloce e senza freni che mi sembra di vivere in un incubo
Ma la sciagura maggiore è vedere l'inerzia morale di tanti Italiani che ormai sembrano plagiati da quel delinquente di renzi peggio di quanto era avvenuto coi loro presunti oppositori da quel delinquente di berlusconi

sono atterrita da quello che accade

non solo l'inesorabile e irreversibile caduta a picco del nostro paese ma il degrado morale e politico di tanti cittadini che ormai si sono arresi come tanti zombi a uno che non ha né meriti né qualità ed è disposto a venderci tutti pur di fare la sua brillante carriera di potere

viviana vi 27.09.14 08:44| 
 |
Rispondi al commento

...MA L'articolo "18 BIS" (a tutela dei datori di lavoro ESISTE in italia o NO ?)
Ci sono anche dei dipendenti...con i loro sacrosanti diritti..(che io rispetto),...coalizzandosi tra di loro...che lo han mandato loro "in analisi"... un datore di lavoro e che io conosco , e che questo in preda a depressione..è tentato al suicidio?
L'azienda in parola che è sempre stata gestita al meglio...ha dovuto esser ceduta.
Lo sapete...questo ?
Lo sapete ?...eh?
L'incidenza dei suicidi (per varie cause )...è molto elevata anche tra gli imprenditori ...come mai ? Se l'imprenditore è la parte forte, questo non dovrebbe avvenire..."ma avviene..guardacaso" dati alla mano e non parole .
Prima che qualcuno spari sentenze (che non sono semplici punti di vista )..apritevi un'azienda, assumete dipendenti..e poi mi saprete dire.
Perchè non lo fanno i sindacati..di rilevare un'azienda dato che la disponibilità finanziaria c'è l'hanno...ed assumono LORO dei dipendenti dando l'esempio ?...ma non lo fanno vero ?..perchè è una bella gatta da pelare...vero ???
E' giusto l'art 18 SSSSSSì,
Pero' voglio anche un art.18 BIS a tutela dei datori di lavoro per i comportamenti antiaziendali, che ricevono da parte di certi dipendenti (non tutti) .
Pure questo deve essere messo sul piatto della bilancia..altrimenti..è troppo comodo..troppo facile.....
Chi ha dubbi sul quel che dico..prima si apra una partita iva, poi assuma dipendenti, e poi parli,...se gli rimane fiato.

*****

Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 27.09.14 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la condanna di De Magistris, la casta della magistratura ha spianato le strade a Bassolino, per riprendersi l'incarico di Sindaco.

Il nostro deve essere veramente un Paese anomalo, se la sua magistratura condanna i suoi nemici, ma lascia in libertà schifosi personaggi come Bassolino, D'Alema e Prodi.

gianfranco chiarello 27.09.14 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Renzi collude con i peggiori brutti ceffi italiani: berlusconi, verdini, marchionne, genovese... gente che disonora l'Italia, che va contro gli Italiani, che dovrebbe essere messa all'indice dalle persone perbene
Che tanti del Pd continuino a sostenere un simile farabutto è ormai una vergogna nazionale
Con tale genere di persone il nostro Paese non può che sprofondare in un baratro economico, politico e morale

viviana vi 27.09.14 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attivismo
36 min · Modificato ·

Berlusconi provò a cancellare l'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori dodici anni fa, ma fu costretto alla retromarcia da un'imponente manifestazione organizzata dalla CGIL, allora guidata da Cofferati, che portò al "Circo Massimo" quasi 3 milioni di italiani, una mobilitazione alla quale parteciparono numerosi esponenti del "centrosinistra", lo stesso "centrosinistra" che oggi, dai banchi del governo, è determinato ad eliminare questa fondamentale tutela per i lavoratori delle aziende con più di 15 dipendenti.

http://www.nocensura.com/2014/09/articolo-18-ecco-perche-e.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 27.09.14 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Che il Pd avesse rinnegato tutta la sua storia e i suoi valori era già evidente dal plauso 'senza se e senza ma' alla spregevole riforma Fornero e alla turpe agenda di Monti, dalle scelte che Napolitano ha imposto di ministri derivati ac perinde cadaver dai diktat del Fondo Monetario (vd Padoan), dalla politica filo USA (F35 e non solo). ma poi erano risultati già vomitevoli le adesioni incondizionate al protervo Marchionne e alla sua volontà padronesca di togliere ogni diritto ai lavoratori e di ricacciare i sindacalisti alla Landini all'impotenza ricattando i lavoratori senza pietà. Abbiamo anche dovuto vedere l'inchino alla Schettino del sindaco di Torino Fassino allo strapotere di Marchionne e ora il vomito irrompe senza freni, quando Renzi dichiara che 'andrà a visitare una fabbrica al giorno, e sceglie proprio Detroit, inneggiando alla delocalizzazione a cui aveva già fatto omaggio facendo ministro proprio la Guidi, una che sul lavoro portato fuori dal nostro paese ha fatto il suo interesse primario.
Come li difenderemo i lavoratori italiani? quando vanno a lavorare all'estero?

viviana vi 27.09.14 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

g-RENZI per il suo giro di svendita dell'ITALIA e' accompagnato dalla tessera numero 2232 della loggia massonica CICCHITTO...dal garzone di tuttI i clan e degli affari illeciti PIER e FERDINANDO CASINI e MARCHI-OnNE il canadese essentasse lo smantellatore della FIAT in ITALIA il carnefice della riduzione in schiavitu' di migliaia di operai...g-RENZI come uomo di sinistra circondato dal malaffare di destra ha detto che l'italia partecipera' ad ogni azione di guerra come e' nell'indole della sinistra spostata a destra che rappresenta...AMEN

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 27.09.14 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Sergio Scarpinio
Sembra non ci si sia accorti come la funzione vera del fascismo cominciò a svelarsi , così come per il renzismo, dopo il suo trionfo. Come per il fascismo si sviluppò il mito per la restaurazione dell’ordine , così per il renzismo si è ” sviluppata ” la crociata delle persone sudditi ed in essa troviamo alleati ideologie e sentimenti delle più disparate provenienze dai verdini agli alfaniani alla destra estrema ai leghisti padani ! Così come fu il totalitarismo fascista, oggi è l’autoritarismo renziano: ” Il Colle è d’accordo con me ” ” il 70% del pd è con me ” “io non medio ” ” i sindacati si arrabbiano.. non è un problema ” ….Questa è dittatura

viviana vi 27.09.14 08:01| 
 |
Rispondi al commento

3 Maria Mantello
Lo scandalo è questo e non basta per eliminarlo la battuta facile intrisa nella bivalenza renziana delle formule: “togliamo le garanzie dell’art.18, ma garantiamo la sicurezza ai precari”. Il “giovane” Renzi spara twitter-spot. Non vuole neppure essere disturbato a discutere con chi si oppone alla dismissione finale del diritto del lavoro. “O così o decreto”, ripete. Insomma “qui comando io”. Eppure, all’epoca del governo Monti aveva detto “lo Statuto non si tocca”. Ma doveva conquistarsi il posto di capo-partito e quello di capo di Governo. Adesso l’obiettivo finale è avere in mano tutto il partito. E l’attacco all’art. 18 gli serve per sbarazzarsi di quanto in esso resta di sx. Così alla fine si compirà l’ultima metabolizzazione del Pd: un partito qualunque. Un partito post ideologico, come usano dire quelli veramente di dx. Chissà se anche tutto questo non rientri nel patto Berlusconi – Renzi. B intanto si gode la sua Resurrezione, e gongola in attesa di riprendersi tutto il palcoscenico della politica, mentre il suo ventriloquo gli fa il lavoro sporco.

viviana vi 27.09.14 07:59| 
 |
Rispondi al commento

2 Maria Mantello
L'art 18 è un formidabile paletto contro gli abusi di chi licenziava senza giusta causa e “giustificato motivo «Il giudice… condanna il datore di lavoro al risarcimento del danno subito dal lavoratore per il licenziamento di cui sia stata accertata l’inefficacia o l’invalidità stabilendo un’indennità commisurata alla retribuzione globale di fatto dal giorno del licenziamento sino a quello dell’effettiva reintegrazione e al versamento dei contributi assistenziali e previdenziali dal momento del licenziamento al momento dell’effettiva reintegrazione». E proteggendo il lavoratore dall’eventualità che possa essere liquidato con una somma sostitutiva del reintegro,l’art. 18 stabiliva che questa eventualità è possibile solo se lo richiede il lavoratore: «al prestatore di lavoro è data la facoltà di chiedere al datore di lavoro in sostituzione della reintegrazione nel posto di lavoro,un’indennità pari a 15 mensilità di retribuzione globale di fatto». La riforma Fornero,nel clima di esaltazione per il governo dei bocconiani che aveva contagiato anche la sx, riuscì a mettere mani sull’art.18,prevedendo il reintegro solo nei casi di discriminazione del lavoratore (es. appartenenza politica, orientamento religioso,sessuale, ecc.) ma sostituendolo con l’indennizzo in tutti gli altri casi.Insomma una mancia di benservito! Ma Renzi vuole adesso lo scalpo non solo dell’art.18,ma dell’intero Statuto,additato come un privilegio e impedimento della ripresa occupazionale. E ci ripropone la vecchia favola per cui solo se c’è più flessibilità le imprese assumerebbero e l’Italia uscirebbe dalla crisi.La flessibilità l’abbiamo vista,i posti di lavoro no.E neppure la ripresa economica.Abbiamo visto solo la moltiplicazione pluridecennale delle tipologie di aggiramento del contratto a tempo indeterminato, che dalche dal “pacchetto Treu” alla “legge Biagi al decreto di maggio scorso dell’attuale ministro Poletti hanno reso strutturale la precarietà

viviana vi 27.09.14 07:58| 
 |
Rispondi al commento

1 Maria Mantello
Lo Statuto dei Lavoratori non è un capriccio, un puntiglio dei Sindacati,un privilegio da abbattere.È un baluardo contro gli assalti di quella imprenditoria e politica che vuole cancellare diritti e tutele per riportare i lavoratori a quel medioevo,dove i padroni dell’industria e della finanza tornano a dominare senza Legge né Stato.Quando infatti,nella grancassa ben orchestrata degli spot mediatici, la Costituzione sarà assoggettata agli interessi di chi comanda,la scuola statale privatizzata,le tutele e i diritti sul lavoro cassati,davvero l’Italia cambierà verso:non sarà più una Repubblica democratica fondata sul lavoro,ma sul servaggio.
In questo processo reazionario,lo scalpo dell’art 18 ha un valore altissimo,da sbandierare come rivincita del padronato nella resa di conti antidemocratica.
Lo Statuto dei diritti dei lavoratori non è una delle tante leggi del diritto del lavoro.È la Dichiarazione d’indipendenza dei lavoratori.La demarcazione che la Repubblica democratica fondata sul lavoro ha voluto sancire come diritto umano alla dignità per una società affrancata da sfruttati e sfruttatori.Una conquista formidabile,perché la Costituzione è entrata in fabbrica,perché le libertà civili e democratiche non possono essere sospese sui posti di lavoro. Non più zone franche per la legge del padrone. Con lo Statuto dei lavoratori si realizzava una fondamentale conquista di civiltà e democrazia, l’emancipazione individuale e sociale nel lavoro e col lavoro.E questa si salvaguarda contro il ricatto del licenziamento ingiusto,introducendo il principio del reintegro del lavoratore,a cui dovevano essere versate le retribuzioni dalla data dell’illegale licenziamento azzerato dal magistrato

viviana vi 27.09.14 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

valori e tassi di cambio.....

al cambio di oggi quanti di majo occorrono per avere un de magistris?

la legge è diversa per ciascuno 27.09.14 06:51| 
 |
Rispondi al commento

io penso che tu beppe non ti rendi conto veramente, mezzo milione di qua mezzo di là, colosseo, torre eiffel, ma lo sai che c'è gente che da cinque-dieci anni ormai non fatiga più grazie a questi cornuti? io dal duemilaotto, fortuna che mi è morta una zia adesso e mi ha lasciato qualcosetta per tirare avanti cinque-dieci mesi spero, stavo giusto meditando di affittarmici una stanzetta d'albergo una settimana per suicidiarmici. non compro le scarpe dal duemilanove, una maglia, se permetti mi compro prima la maglia casomai. la tv non è rivoluzionaria sono d'accordissimo, ma quale sarebbe invece la novità, quattro deficienti con la chitarra elettrica come a metà novecento, più o meno quando è nata la rai? venti gazebo a forma d'italia? ma non avete proprio un cazzo da fare dalla mattina alla sera? fate un corso da pizzaiolo, prendete la patente C, portatevi anche quel coglione del papa almeno è la volta buona che si trova un lavoro onesto almeno lui che vanta conoscenze in alto loco. dopo otto anni ha scoperto adesso un vescovo pedo che ti venga uno sbocco di sangue. otto anni. un'azienda che scopri dopo otto anni uno che ruba da sessanta ti caccia a calci in culo dopo otto secondi, non ti fanno direttore. mafiosi bastardi ladri figli di mignotta preti maledetti, se divento dittatore vi scortico vivi e vi appendo tutti per le palle.

adesivo 27.09.14 06:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

________________

Facilità del prestito Bancario..

L'Italia si trova al 109esimo posto su 189 Nazioni

cliccare la voce (Getting Credit)per ordinare per numero crescente

http://www.doingbusiness.org/rankings

l'articolo 18 non è il problema dell'Economia italiana!


tre giorni a roma mi sembra come quelle della caritas che per farsi notare da tutti quanto sono pie, quando portano la pastasciucca alla stazione vogliono che la mangi li come i lupetti, con il piatto in mano come un coglione, in bella mostra per i passanti come prova di quanto la chiesa è bella e buona, lasciarti portare via qualcosa in un sacchetto invece di mangiare li davanti a tutti come un impedito che bisogna stargli attenti sennò si fa male, no. diventi il motivo della loro esistenza, senza poveri non avrebbe più motivo di esistere neanche la chiesa. da chi ci dobbiamo far vedere? dove cazzo la piazzi la tenda a roma senza che ti arrestino e con decine di nomadi in cerca di ferraccio? azz, non è mica copenaghen. un posto più tranquillo dove dormire dentro la machina o la roulotte?

adesivo 27.09.14 02:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alberto Airola - Movimento 5 Stelle


La censura dei TG Rai. Giudicate dai dati ufficiali voi stessi.
Tenete presente che il M5S dovrebbe avere una percentuale non sotto il 15-14% (che sarà il 25% perché per adesso la suddivisione rispecchia le proporzioni dei gruppi parlamentari usciti dal porcellum e non la percentuale uscita dal voto ma stiamo lavorando a una delibera apposita) e che il governo dovrebbe stare al 30% del tempo d'informazione complessiva.

http://goo.gl/oPfcwi

manuela bellandi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.09.14 02:22| 
 |
Rispondi al commento

buonanotte blog!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.09.14 02:19| 
 |
Rispondi al commento

OT per chi volesse:

https://www.change.org/p/parlamento-italiano-interrogazione-parlamentare-per-il-reintegro-immediato-nel-suo-precedente-incarico-del-capitano-di-fregata-gregorio-de-falco

Patrizia G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.09.14 01:23| 
 |
Rispondi al commento

rivolgendo un pensiero solidale ai nativi americani cui sono stati riconosciuti parte dei loro diritti (solo con un "leggerissimo" ritardo, miracolo della democrazia più democratica del mondo che prima li "estingue" e poi li risarcisce) ...

buona notte Blog :)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 27.09.14 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Vi presento un "amico" ...

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=em1JbR7ZEaM

Cla'

luci da Alcyone () Commentatore certificato 27.09.14 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Questo post inviatelo a mentana, che stasera, nel suo tg, ha menzionato, stranamente, il m5***** e di che cosa ha parlato? Delle diarie,naturalmente, per far capire al pubblico che le uniche priorità di questi ragazzi sono i soldi. Qualcuno ogni tanto, su questo blog, definisce mentana un giornalista obiettivo, ma quandomai, questo è peggio degli altri,

alfonsina p. Commentatore certificato 27.09.14 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Siamo ad Alcatraz fratelli ...

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=VffZe_7xax4

Cla'

luci da Alcyone () Commentatore certificato 27.09.14 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Musica e poesie per commentare un post di rendicontazione di costi e spese...bene bene bene
siamo sulla buona strada...
Complimenti agli autori!
Una buona notte al blog ed un caro, carissimo saluto a tutti gli amici poeti!
Anto B.

domitilla cremonensis, CR Commentatore certificato 27.09.14 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci vuole un bel coraggio a voler fare i conti in tasca al M5S: Nessuno prima di noi, in ambito politico, si era mai sognato di rinunciare as un solo euro di cio che percepiva. Questo è un FATTO CONCRETO, INATTACCABILE e prova, se mai ce ne fosse ancora bisogno, chi è che vende vuote promesse e chi fatti concreti. Quando si arriva al momento di contare i soldi c'è un solo movimento che ha mantenuto le promesse UNO soltanto. Questo, per me, basta e avanza per avere una fiducia incondizionata in Grillo e in tutti i ragazzi che lavorano per noi Italiani consapevoli in parlamento, per riportare almeno un po di dignità fra quegli squallidi scranni dove troppe leggi-truffa-porcata sono state votate nell'indifferenza totale. Grazie a tutti voi.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.09.14 00:03| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩

Non è farina del mio sacco ma l'ho sentita nel finale di un film e la riporto

"Se continui a fare quello che hai sempre fatto
continuerai ad essere quello che sei sempre stato"

"niente cambia se non sei tu a volerlo cambiare"

Buonanotte alle stelle del blog da

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

nessun copy 26.09.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Per i jazzofili/bluesofili, brano finale del capolavoro di John Mayall: Jazz Blues Fusion.

http://www.youtube.com/watch?v=GP1eK77siX4

Assolo stellare di chitarra semiacustica!

Arjuna , U r a n o Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

x quelli che Grillo era un visionario

Chicago stampata la prima auto in 3D ed assemblata in sole 44 ore naturalmente l'auto è elettrica

un abbraccio a tutto il M***** grazie di esistere

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

nessun copy 26.09.14 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene dopo avere ricevuto tutte le autorizzazioni
farete ciò che promettete, cioè la restituzione del denaro risultante eccedente, BRAVI, DEGNI DI NOTA, ECCELLENTI, SIETE DA ESEMPIO, DIGNITOSI COME GIUSTO CHE SIA. Ma vi prego non dateli in pasto ai porci come le precedenti restituzioni, mi riferisco che non vadano ne all'Europa ne al pozzo senza fondo nostrano, usateli, con tanta pubblicità per acquistare 2 ore televisive settimanali, ne abbiamo tanto bisogno, come una medicina all'ammalato che in questo caso è il Popolo. Non sono uno spreco perchè l'ammalato ne ha tanto bisogno, lo diventerà quando la malattia sarà guarita. Nessuno va in farmacia per hobby.... pensateci bene.........

sebastiano b., catania Commentatore certificato 26.09.14 23:39| 
 |
Rispondi al commento

OGGI la repubblica
titolava così:

GRILLO TAGLIA LA PAGA
AI SUOI EURODEPUTATI
Rivolta nel M5S
"mille euro? E' poco"

di Annalisa Cuzzocrea

Alcuni di loro lo hanno scoperto mercoledì sera, leggendo il blog. D’ora in poi i parlamentari europei del Movimento 5 stelle si impegnano a devolvere 1000 euro delle loro indennità personali «al sostegno di iniziative e servizi che facilitino il rapporto di cittadini e piccole imprese con l’Unione Europea». Insomma, si tagliano lo stipendio, che finora avevano deciso di tenersi per intero. Mentre ancora nulla si sa degli altri 1000 euro che per regolamento dovrebbero devolvere alla struttura di comunicazione, ma che continuano a non dare per “motivi tecnici”.

Sono volate urla, ieri mattina, in una riunione improvvisata negli uffici di Bruxelles del Movimento. Perché di quella “loro” decisione, in realtà, i portavoce in Europa non sapevano nulla.

./.

larepubblica.it


notte blog!! a domani

ema dell (ema dell) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.09.14 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così

Stefano Di Giammarco, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.09.14 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Serpeggi ancor tra le file
come un alito di brezza fetida
arma fin troppo usata
oggi e ieri nel mondo
colpisti alle spalle
molto spesso con un sorriso
sapendo di aver infettato
la mano che stringevi
veleno impalpabile
ora lento or veloce
sei tu che fai centro più delle pallottole
tu, quello con più vittime
pochi ti vedono quando arrivi
ancor di meno quelli che ti conoscono
eppure molto spesso sei mortale
implacabile nella contaminazione
ma io tra i mille volti ti sento
e fremo di rabbia quando t'insinui tra i giusti
prossime tue vittime...signor Sospetto...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 26.09.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo che questa è una serata ispirata a quanto leggo scorrendo tra i vari post..

buonasera :-)

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 26.09.14 22:55| 
 |
Rispondi al commento

#italia5stelle Riccardo Gramegna Gandhi in action
https://www.youtube.com/watch?v=7Oi50KMU9iI

Daniele Ricci2, Bertinoro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.09.14 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Il mondo ha più bisogno di compassione che di buddisti. *
-
Don't become a Buddhist, the
world doesn't need more
Buddhists. Do practise
compassion, the world needs
more compassion. - Tenzin Gyatso - the secret history of the American empire - john Perkins.pdf

* La compassione (dal latino
cum patior - soffro con - e
dal greco συμπἀθεια , sym
patheia - " simpatia ",
provare emozioni con..) è
un sentimento per il quale
un individuo percepisce
emozionalmente la
sofferenza altrui
provandone pena e
desiderando alleviarla.

adesivo 26.09.14 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coloro i quali cercano di scovare qualche indizio di poca trasparenza nei comportamenti dei parlamentari M5S probabilmente li osservano indossando a loro insaputa una delle invenzioni giapponesi più strane: gli occhiali che permettono di vedersi alle spalle. Davanti ai loro occhi appare una figura oscura che trafuga dei soldi pubblici, che aggiunge zeri alla lista delle spese sostenute, che infila gli scontrini dei calzini tra le spese di rappresentanza, ed eccoli subito pronti ad accusare il M5S di essere poco trasparente, mentre la telecamera ha semplicemente ripreso la loro stessa miseria morale da un’angolazione simile a quella da cui dopo la morte l’anima, scappata dal corpo del ladro, osserva quello che fu il proprio involucro.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 22:45| 
 |
Rispondi al commento

(scritto da)Diego Cugia

ITALIANI, TORNATE IMMEDIATAMENTE A BORDO, E GETTIAMOLA A MARE QUESTA GENTE, CAZZO!
Silurato il comandante De Falco, mentre Schettino insegna all’università.

Dopo la battuta telefonica più tristemente famosa del mondo, “Vada a bordo, cazzo!”, ho temuto che non ci saremmo più tolti dalle palle chi la disse, il comandante Gregorio De Falco della capitaneria di Livorno allo sciagurato Schettino, il capitano che aveva abbandonato la nave della Costa Concordia con donne e bambini a bordo.
Nella frettolosa lavagna dei Buoni e dei Cattivi, De Falco era iscritto come nuovo Eroe Nazionale, l’altro come Vigliacco. Ero certo che il battutista cazzuto, il nuovo eroe più fico degli italiani, sarebbe stato proclamato senatore a vita mentre al fuggiasco sulla pilotina avrebbero fatto scontare non solo i poveri morti della Concordia, ma tutti quelli per mafia e perfino le vittime della prima e della seconda guerra mondiale. La nostra specialità, oltre agli spaghetti, è di saper cucinare il caprio espiatorio al forno. E Schettino mi ricordava Oreste Jacovacci, il pavido ma simpatico protagonista de “La grande guerra” di Monicelli, anche se Sordi e Gassman all’ultimo minuto diventavano eroi mentre Schettino a bordo non c’era più risalito manco per il “cazzo!”.
I primi forti dubbi mi hanno assalito al termine di un’udienza del processo, quella in cui i giudici avevano riascoltato le concitate battute di quella notte fra De Falco e Schettino:
«Lei adesso torna immediatamente a bordo e mi dice se ci sono bambini, donne o persone bisognose d’assistenza. E me ne dice il numero, chiaro?»
«Comandante, in questo momento la nave è inclinata…»
«Guardi Schettino, lei forse si sta salvando dal mare, ma io le faccio passare l’anima dei guai. Vada a bordo, cazzo!»
«Comandante, per cortesia!»
«Per cortesia niente. Ci sono già dei cadaveri, Schettino!»
«Quanti cadaveri ci sono?»
«A me lo chiede? Non lo so, ma ci sono, è lei che mi deve dire quanti ce ne sono!»

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.09.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando lo capiranno gli imprenditori e i commercianti che siamo tutti sulla stessa barca?

Noi, loro e i loro operai e lavoratori.

Quegli imprenditori e commercianti che si sentono 'furbi' sostenendo 'governi' di farabutti e che pensano solo ad arricchirsi alle spalle dei lavoratori CAPISCANO UNA BUONA VOLTA PER TUTTI che se i lavoratori non hanno soldi da spendere i commercianti NON VENDONO UN CAZZO E CHIUDONO

E SE I COMMERCIANTI CHIUDONO, non fanno altre commesse e GLI IMPRENDITORI con i prodotti che fabbricano e restano invenduti nei loro magazzini SE NE POSSONO FARE SOLO IMPACCHI per i loro CU*I brucianti...

Dino Colombo. Commentatore certificato 26.09.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Ascolti in calo per tutti i talk show

http://www.sassarinotizie.com/24ore-articolo-277341-tv_lo_psichiatra_su_calo_ascolti_talk_show_ripetitivi_e_noiosi.aspx

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Anche Diego Della Balle scarica Renzi che ha rottamato solo chi ha voluto e che chiacchiera a vuoto mentre il Paese e' al Pronto Soccorso, che fa riunioni coi finanzieri e con quelli degli Hedge funds e non si preoccupa di parlare ai dirigenti delle banche italiane che non erogano credito nemmeno alle coppie che hanno un lavoro fisso nelle pmi

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 26.09.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Tv si, Tv no. Per le persone intelligenti non c'è bisogno, basta soltanto sapere che il M5S è l'unico "partito" che ha rinunciato al finanziamento pubblico (46 milioni di Euro). Beppe avrebbe potuto benissimo fare il tesoriere, Casaleggio il segretario, prendersi i soldi e ciao! Quando parlo con un piddino o un berlusconiano li zittisco subito, questo è un argomento inoppugnabile. Io sono sempre più convinto che la stragrande maggioranza di coloro che votano per tutti gli altri partiti lo fanno solo per un misero calcolo personale, non c'è altro, non c'è alcuna ideologia o convinzione, ma solo interesse. Convinti che questo sistema possa durare in eterno.....poveri illusi, oramai siamo agli sgoccioli, anche i vostri soldi, il vostro lavoro, la vostra pensione sono in pericolo, i dati economici sono da bancarotta! E' solo questione di tempo!

stefanodd 26.09.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Va bene il rendiconto
L'importante è il lavoro che fanno a Bruxelles come a Roma
fatevi inviare gmail dei parlamentari della vostra regione
e sarete aggiornati quotidianamente o andate ad ascoltarli
ogni volta che potete nei fine settimana li trovate in qualche città a parlare con gli attivisti. Portateci dei conoscenti o parenti
E fate passaparola altro che show televisivi a cui, peraltro,
non crede più nessuno
Chi può vada a Roma in ottobre

Rosa Anna 26.09.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

voglio dire la mia sul caso DE MAGISTRIS
.....LO CONSIDERO UNA GOCCIA D'ACQUA LIMPIDA iN UN MARE DI MELMA PUTRIDA!
BRAVO ...ti stimo per il tuo coraggio!

floriana 26.09.14 21:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*´¯`*… ‘notte blog. *´¯`*.¸¸.*
*´¯`* ‘notte stelline *´¯`*.¸¸.*
Domani sarà un giorno migliore per noi 5*!
Abbiate sempre fiducia nell'onestà e nella correttezza dell'Uomo,sono le unica cosa che contano in una civiltà verso il tramonto.
★★★★★ ^:^

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.09.14 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.risarcitorio!

EVVIVA! EVVIVA! EVVIVA! EVVIVA! EVVIVA! EVVIVA! EVVIVA! EVVIVA! EVVIVA! EVVIVA! EVVIVA! EVVIVA!

Augh, il viso pallido risarcisce gli indiani

di Enzo Verrengia

Il Congresso degli Stati Uniti riconosce 3,4 miliardi di dollari per gli indiani d’America, ad indennizzo di una confisca illegale di terreni effettuata alla fine dell’Ottocento. La cifra stellare si giustifica per le perdite degli introiti che sarebbero derivati ai nativi dallo sfruttamento delle risorse naturali delle zone interessate: petrolio, gas naturali e pascoli. Una causa fatta propria dal presidente Barack Obama. Con la maggior parte del rimborso verranno ricomprate e riunificate le terre perdute. In più, 60 milioni di dollari concorreranno alle borse di studio che serviranno per pagare gli studi di giovani indiani. E tutto per merito di Elouise Cobell, della tribù dei Piedi Neri di Browing, nel Montana, che a suo tempo trascinò in giudizio il governo federale degli Stati Uniti.

http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/le-
analisi/augh-il-viso-pallido-risarcisce-gli-
indiani-no437152

E forse non è abbastanza!

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 26.09.14 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è il nostro nuovo video.

https://www.youtube.com/watch?v=ShC-7VcjAPI

Dopo solo 15 mesi è già (di nuovo) il PARLAMENTO PIU' CORROTTO DELL'OCCIDENTE che i mass media italiani non vi mostrano
L'unico modo che avete per ripagarci di questo ennesimo "lavoraccio", che provocherà le ennesime vendicative reazioni di lorsignori a scopo intimidatorio, è quello di DIVULGARLO E CONDIVIDERLO IL PIU POSSIBILE (sopratutto su Facebook) e/o segnalarlo a persone che godano di più visibilità sui social network.

Se questi video rimangono a poche migliaia di visualizzazioni, non vale la pena sbattersi e doversi difendere da attacchi continui (anche informatici).

Flavio C 26.09.14 21:33| 
 |
Rispondi al commento


Beato l'albero che è solo sensitivo
e più la pietra dura che non sente neppure,
perché il più gran dolore è quello d'esser vivi
né c'è pena più grande della vita cosciente.
Non saper nulla ed essere, essere senza meta,
fra il timor d'esser stati e un futuro terrore.
Di certo, la paura d'esser domani morti
e il soffrire per l'ombra, per la vita, per quello
che neanche conosciamo, soltanto sospettiamo,
mentre la carne tenta coi suoi freschi racemi
e la tomba ci attende coi suoi funebri fiori:
e ignorare ove andiamo
e di dove veniamo...
------------

Il fatale - Ruben Dario

Arjuna , U r a n o Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

feste, festini e chiacchiere e poi? poi altre feste, festini ed altre chiacchiere e poi altre feste ancora ed ancora e sempre di più, sempre più costose (pagano i fessi nella monnezza...), sempre più lussuriose, sempre più chiassose, sempre più caotiche in quel solito caos costruito ad arte da veri artisti del caos (i Signori del Caos) che solo quello sanno fare e solo quello hanno l'obbligo di fare per incasinare sempre più le masse, per le tante masse degli italioti (chiamali buoi, chiamali pecore, chiamali come vuoi), ma sempre italioti erano, sono e saranno fino alla fine dei loro tempi...

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.09.14 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Animal Equality Italia

ISOLE FAROE 2014 - "I lamenti di tutte quelle balene rimarranno con me per sempre" - Reporter che ha documentato il massacro alle isole Faroe.

Ancora una volta un'immagine vale più di mille parole. Circo 800 balene pilota e molti delfini atlantici vengono brutalmente uccisi alla fine di ogni estate alle Isole Faroe, nell'Atlantico del Nord. La campagna Sea Shepherd Operation Grindstop 2014 sta tentando di documentare e fermare tutto questo.

SEGUI -> www.facebook.com/AnimalEqualityItalia
Foto: Autore sconosciuto, scattata il 30 agosto 2014.

‪#‎GrindStop‬

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.09.14 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Bene Della Valle, Floris il solito cretino.

gennaro fu 26.09.14 21:21| 
 |
Rispondi al commento

O.T. MACCHERONICO

DA : http://www.vice.com/it/read/discorso-renzi-inglese-24-settembre-841

La forma culo del mio futuro (5:39 - 7:47)

Il primo telefono era un telefono italiano, fu creato da Antonio Meucci, Antonio Meucci lavorava al Teatro La Pergola a Firenze e lui decise di inventare urca strumento. Ma lui perse, perse l'opportunità di copyright per l'assenza di denaro. È Assad storia, ma forse può essere anche possibilità per il futuro in Italia, noi abbiamo buone idee, e non siamo capaci di realizzare, perché? Perché amiamo il nostro presente, nonostante la situazione avere economica, risultati o i numeri di disoccupanti, e i più vecchi mmmmh risultati per esempio GDP. Noi avremo, di nostra pa, il nostro presente, perché il presente è un presente di qualità di vita, diii buone esperienze, innn ogni ripieno, in ogni raccoglitore, in ogni vacanza, vino, ovviamente macchine, ewweah, Sergio Marchionne qui è non solo cibo e vino. Ma la sfida per il mio governo è amore il nostro futuro, io sono prendere forma culo del mio futuro, io penso la più importante esperienza per l'Italia sarà domani, non ieri. Hhhhh questo è un programma molto ambizioso, mmmagari qualcuno potrebbe pensare "IL NUOVO PRIMO MINISTRO IN ITALIA É UFFICIALMENTE PAZZO." Lo so, questa potrebbe essere una reazione, ma questo è il programma del nostro governo. Cambiare fuori-stessi per tornare indietro di essere Italia. Tornare indietro di essere Italia significa alcune cose, propenso-al-fisting cambiare una politica maniera in Europa, ma dopo cambiare noi stesso in una tradizionale problemi della nostra nazione.

Saverio L., Italy Commentatore certificato 26.09.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regionali Emilia, iscritti Sel scelgono l’alleanza con il Pd. E’ rottura con Tsipras
Il partito ha deciso di fare una consultazione online per decidere se sostenere il candidato di centrosinistra (si voterà alle primarie domenica 28 e la scelta è tra Bonaccini e Balzani). Ha vinto il sì con il 65 per cento. L'Altra Emilia Romagna corre da sola con Quintavalla

****

AH AH AH OPPOSITORI DEL CAZZO, QUANDO SI MANGIA SI ALLEANO SEMPRE CON IL PD....DEGNI DELLA BOLDRINI QUANTO LEI DI VOI.

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 26.09.14 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Il mio cavallo ha zoccoli d'agata e garretti lievi come ali d'uccelli. Una freccia piumata è il suo corpo, la sua coda è una nuvola nera. La sua criniera è di vento. Due grandi stelle ha per occhi, le sue orecchie sono come piante di mais, e la sua testa è fatta d'acque impetuose che sgorgano da sacre sorgenti. I suoi denti sono candide conchiglie che saranno briglie d'arcobaleno.
Quando il mio cavallo nitrisce altri cavalli multicolori si accostano, snelli e veloci come donnole. Quando il mio cavallo nitrisce io mi sento al sicuro.


-- Canto Navajo
★★★★★ ^:^

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.09.14 21:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzie è andato in America a parlare con Marchionne, più che parlarci e guardarlo con ammirazione, doveva sputargli negli occhi.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.09.14 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se entrò a gamba tesa con un o. t.
andate a vedere anche i blog dei nostri parlamentari
ieri c'era quello molto interessante sulla nostra salute
e sopratutto quella dei nostri figli
relativo ad uno studio sulla celialchia
sembra che sia dovuta ai pesticidi

Rosa Anna 26.09.14 21:07| 
 |
Rispondi al commento

X Danila:
Quando mi vorrai dovrai solo sussurrare il mio nome nel tuo cuore ed io sarò li.


-- Canto Navajo

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.09.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Palazzeschi e Marinetti, due toscanacci. Marinetti era un interventista, al pari di D'Annunzio. Come vedete ogni epoca aveva i propri stolti.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.09.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

ok! ok! non ho letto tutto, ma... ho letto bene? o la mia vista e la mia comprensione m'ingannannano sempre di più??? Vero o falso? Toccare o non toccare? Essere o non essere?
Boh? Non sapevo, non saprei però che altro dire... certo... sempre meglio la chiarezza che obliare..., però... ignorare ciò che si vuole di proposito ignorare è considerato in questa società un male? Oppure bisogna considerarlo una normale semplice ingenuità o una leggera dimenticanza? Chi può e chi non può!? Non saprei rispondere, perchè a volte la mia comprensione va in tilt.
Perchè alcuni sì ed altri no o ni o nè???
E quelle cifrette???
Boh?
Passiamo ad altro..., non c'entra con l'argomento...
a volte ritornano, a volte ritornano...,
Ebbene stamattina tv e riviste..., era da tanto tempo che non sentivo simili fesserie, ma a volte ritornano tali tipetti, tali presunti prof. a incasinare, a falsificare le cose del passato, falsificando anche ciò che è stato già più volte falsificato.
Ma se pure i bimbi, all'asilo studiano sui piccoli libretti che quegli avvenimenti del passato (seppure con le illogiche falsificazioni dei presunti vincitori) non erano minimamente pensabili ed attuabili in quei tempi passati, ma come osano tali prof. a sentenziare per vere delle enormi assurdità?
O forse io sto sognando???
L'arte del falsificare il falso...
Siamo nell'epoca stupida dei giochi, dei sondaggi, dei concorsi.
Domandina semplice: Chi sono allora i più pericolosi per questa illogica società???
Si vince un miliardo di euro falsificati ad arte!
Perchè?
Non ci capisco più nulla...
La verità sono i bidoni dell'immondizia in cui cercare qualcosina da trovare e, per chi se lo può permettere però, andare a chiedere l'elemosina in qualche mensa dei poveri.
E poi scegliere forse (ma è troppo lontano) il ponte di Brooklyn oppure, più vicino, il ponte Martorano di Sant'Agata dei Goti...
Quanto t'inquini troppo l'anima ed il corpo ed il sangue ti ribolle dentro e poi ti sghizza dalla testa che ti succede???...

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.09.14 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Poesia Futurista

Dominare

straripare d'azzurro e di silenzio 2 minuti
strada scendere
scendere
scendere
scendere
scendere
salire
scendere scendere
pianerottolo d'un torrente
scendere ancora
ancora fuga dalle colline e vallate
subitaneo ottenebrarsi dei contrafforti dei Rodopi
a picco sotto i piedi dell' aviatore tra 2
chiarori di fiumi.

Filippo Tommaso Mrinetti

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

La creazione dell'universo

Nah-yeh-nez-gha'ni
sparse la terra
di fiori colorati:
un mondo eterno
e senza guerra.

Intanto Klei-yah-nay-ya'
creava le montagne
e gli animali, anch'essi
dai mille colori.

Tso-ah-naht'le
spruzzò il cielo
di stelle variopinte:
un cielo eterno
e senza guerra.

Toh-ba'ad-zi-zi'ni
portò poi l'acqua,
la pioggia
e le scaglie di metallo
che fanno splendere il torrente:
acqua eterna
e senza guerra.


Canto Navajo
In ricordo del genocidio subito dal popolo Navajo, ai cui discendenti è stato riconosciuto un risarcimento solamente ora.

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.09.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi piacerà
https://www.youtube.com/watch?v=CT16dBmV-bk

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.09.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Se Renzie fa come il padre presto per l'Italia sarà bancarotta! Ringraziamo tutti gli italioti del Pd che l'hanno votato ed i cavalieri del pdl che lo sostengono!

Luigi V., Como Commentatore certificato 26.09.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Davanti alla condanna per l'ex P.M. De Magistris, perchè aveva osato indagare su politici (Prodi e D'Alema) protetti della più corrotta e potenti delle caste (magistratura);
davanti alla sentenza della Cassazione, che ha riconosciuto le attenuanti a chi si è reso responsabile di stupro;
davanti al magistrato di Verona, che ha concesso gli arresti domiciliari, alla bestia che ha accoltellato la sua ex (nelle motivazioni, il magistrato ha concesso il provvedimento meno grave, dato che nessuna delle tredici coltellate è risultata letale per la vittima. Questa è pura follia!),

come è possibile pensare che la magistratura italiana, possa essere migliore o meno corrotta della nostra classe politica?

Eppure se avessimo meno di 10.000 Leggi (invece delle attuali 150.000), scritte in maniera talmente chiare, da non essere più lasciate alla libera interpretazione dei giudici, ed un Sistema Giudiziario rapido ed efficiente, come esiste in Francia, Germania, Inghilterra, probabilmente la parola Giustizia ritornerebbe a riscriversi con la G maiuscola.

Perchè il M5S non diventa il promotore di questa ipotesi di Riforma della Giustizia?
Non vorrei che anche loro hanno paura di inimicarsi la più potente e corrotta delle caste.

gianfranco chiarello 26.09.14 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe scusa ma sta pagina che si oscura per la pubblicità l'ho dovuta bloccare...rompeva un pò il belino!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.09.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO IGNORARE QUELLO CHE STA SUCCEDENDO A
DE MAGISTRIS.

NON POSSIAMO IGNORARE L'EFFETTO RENZI: FACCIA NUOVA E VECCHI METODI.

NON POSSIAMO IGNORARE IL FATTO CHE IL PD PER DARE UN INCARICO A ROMANO PRODI DEVE RIVALUTARNE IL PASSATO RIVOLTANDO LE CARTE

NON POSSIAMO IGNORARE CHE LA MAGISTRATURA E' NELLE MANI DEL PD

NON POSSIAMO IGNORARE CHE TRA RENZI E BERLUSCONI NON CI SONO DIFFERENZE IN QUANTO SONO LE DUE FACCE DI UNA STESSA MEDAGLIA

NON POSSIAMO STARE A GUARDARE

DOBBIAMO MOBILITARCI E FARE QUADRATO INTORNO A DE MAGISTRIS, NONOSTANTE LE INCOMPRENSIONI DEL PASSATO, PERCHE' GLI AMICI SI VEDONO NEL MOMENTO DEL BISOGNO, PERCHE' DE MAGISTRIS RAPPRESENTA I NS INTERESSI

DOBBIAMO STARE UNITI

SOLIDARIETA' A DE MAGISTRIS: UNO DI NOI

oreste soria 26.09.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da ignorante in poverta ho cercato notizie sul de magistris ma esiste un unica fonte su tutto il web, giornali ed altro quindi ho cercato anche qui...ma i post non sono recenti..non biasimo affatto la non presa di posizione di fromte ad un fatto giuridico.mi grztifica poter esprimere un opinione in merito anche se non prorpio pertinente al post.mi pare che il Giovannifalcone fu al centro di una vicenda diffamante di cui erano
Pieni i tg..il corvo ..ecc. ma la verita e sempre dimostrata dai fatti.cosi sara anche per questa vicenda.grazie dello spazio.e buon lavoro a tutti coloro che vedono oltre.

savri 26.09.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La questura ha denunciato per lancio di "oggetti pericolosi" coloro che hanno manifestato,all'apertura della vendita di Aifonne6!
Okkio allevatori...dovrete produrre di più per inviare in Irak solo uova(allevamento all'aria sono più pericolose),solo così gli USA potranno vincere tutte le guerre,se altro che bombardieri!
Non fate più uova al tegamino son pericolose!
hiihihihihi...

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.09.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Credo che questo convegno al circo massimo a roma sia stato preso troppo alla leggera, senza alcuna preparazione di fondo e senza indicare un argomento principale di guida agli interventi.
E addirittura senza possibilità di fornire alimenti e bevande! Non vi sembra che stiamo peccando di superficialità? Una convocazione nazionale a roma di tutti i sostenitori richiede una organizzazione di tempo e di spesa ingente necessaria per concordare mezzi di trasporto, viaggio, preparazione, assenza da casa e probabilmente dal lavoro, ecc. Né dal lato economico si può fare affidamento solo sulla persistente donazione volontaria dei sostenitori che rispondono sempre con meno entusiasmo. In tali condizioni e con simili premesse non credo che sia necessario essere del pd per prevedere il risultato. Possibile che non avete trovato ancora persone assennate che possono consiliare nei momenti di bisogno? Comunque auguri e viva il M5S.

mimi terlizzese, bari Commentatore certificato 26.09.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Spiegazione, perché nessuno rimanga indietro. Trasparenza, perché il MoVimento 5 Stelle è l'unico che impone trasparenza circa la propria economia.
Rinuncia, perché il MoVimento 5 Stelle laddove può si priva di fondi di cui invece altri si approprierebbero e senza troppe cerimonie.
Che può dirvi un italiano che vive un'Italia messa in ginocchio da latrocinio e cattiva amministrazione? Complimenti, sono fiero di voi e non mollate mai, vi sostengo, vi seguo e vi faccio gli auguri perché il MoVimento 5 Stelle diventi ancora più sfolgorante.

Viola Banin (grillottina), Nettuno Commentatore certificato 26.09.14 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Non è che abbia capito troppo bene il post.
In sostanza, i parlamentari a Roma incassano 2.500 euro, al netto delle spese. E' così, mi sembra di sapere.
Gli europei, al netto di ogni spesa, quanto incassano?

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.09.14 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ODIO IL BANANA E TUTTA LA SUA SKIFOSA CRICCA DI MERDA.....MA ODIO CON TUTTO IL CUORE QUELLA MERDA CHE E' IL PD IL PARTITO DELINQUENTI FALSI E BUGIARDI QUELLI CHE FANNO TUTTO DI NASCOSTO COME I PEGGIORI DEMONIOCRISTIANI......RENZI CHE PERSONAGGIO DI MERDA !!!! SPERO CHE L'AEREO CHE LO RIPORTA IN ITALIA POSSA INABISSARSI NEL MEZZO DELL'OCEANO COSI DA NON POTERLO MAI PIU RIVEDERE E CHE IL MERDOSO MARCHIONNE POSSA VENIRE SOTTO UNA FIAT DI MERDA !! BUONA CONTINUAZIONE A TUTTI QUANTI QUESTO PAESE E' UNA FOGNA A CIELO APERTO !!!!

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 26.09.14 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il PRIMO PARTITO in italia (M5S) ha SOLO IL 5% DI PRESENZA nei TG mentre gli altri, vedi il PD 5 volte tanto...qualche falla in quella vigilanza ci sarà pure...no?

Perchè Fico come presidente della Vigilanza non potrebbe presentare un'interrogazione parlamentare per mettere i responsabili della rai di fronte alle loro manchevolezze? (o faziosità?)

O convocare il CDA della RAI per chiederne conto e ragione?

La RAI è dei CITTADINI e Fico dovrebbe rappresentarli AL MEGLIO.

Cosa che non sembra....

Dino Colombo. Commentatore certificato 26.09.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma che giudici abbiamo in Italia? Sono lo specchio della politica.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.09.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
ma un post su De Magistris?????

Grasso non posso scrivere quel che penso di Lei
ma di certo non le farebbe piacere

aria °, roma Commentatore certificato 26.09.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Bene

Americo M., Ciampino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.09.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento

ot
scusate
ma un post su DE MAGISTRIS??????

GRASSO non posso scrivere quel che penso di Lei
non posso ma spero lo immagini...e se riesce ad immaginare anche solo minimamente la mia idea su di Lei, non credo le farà piacere

aria °, roma Commentatore certificato 26.09.14 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Nunzia Catalfo Portavoce a 5 Stelle

Sbloccare gli stipendi alla Polizia? La Boldrini dice NO!
Perché? Perché la proposta è del MoVimento 5 Stelle e va a toccare gli interessi sul gioco d'azzardo, quindi il governo non vuole: http://goo.gl/VmYxGZ

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.09.14 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Buon lavoro e okkio che lì c'è la testa del drago.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Tri tri tri,

fru fru fru,

uhi uhi uhi,

ihu ihu ihu…

..Cucù rurù

rurù cucù

cuccucuccuruccù…

Cosa sono queste indecenze?

Queste strofe bisbetiche?

Licenze, licenze

licenze poetiche…

…Farafarafarafa

Tarataratarata

Paraparaparapa

Laralaralarala!

Sapete cosa sono?

Sono robe avanzate,

non sono grullerie

sono la… spazzatura

delle altre poesie…

…E lasciatemi divertire!
--------------

Aldo Palazzeschi

Arjuna , U r a n o Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Il rapporto deficit/pil è la madre di tutti i mali dell'europa. Se il deficit non diminuisce o peggio aumenta ed il pil non aumenta o peggio diminuisce, il rapporto sale sopra il fatidico 3% e allora ci sono solo due strade: 1) si abbassa il deficit dello stato tagliando la spesa pubblica e si aumenta il pil favorendo nuovi investimenti attraverso la riduzione della pressione fiscale 2)si abbassa il deficit con l'aumento della pressione fiscale e si aumenta il pil calcolando anche il prodotto interno della prostituzione, droga, gioco d'azzardo, estorsioni e chi più ne ha più ne metta! Secondo voi qual'è la strada scelta dall'Europa? Mi vergogno profondamente di fare parte di quell'europa che ha optato per la seconda strada! Ma la storia ci insegna che prima o poi la verità trionfa sempre sulla menzogna e sull'inganno!

Luigi V., Como Commentatore certificato 26.09.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento

SGARBI !!!!!! Lurido pezzo di merda, vorrei tanto essere fra quegli "scemi" cha andranno al Circo Massimo, ma rimarrò a Milano speranzoso di trovarti per strada per sputarti in faccia, schifoso verme !!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 26.09.14 20:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

bene bene grazie e buon lavoro

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Sgorbio ha detto che chi va al Circo Massimo è uno scemo...D'altronde cosa c'è da aspettarsi DA UN TRUFFATORE DELLO STATO (quindi di tutti i cittadini che SONO lo Stato) e da un diffamatore incallito?

Quando parla Sgorbio per quello che gli esce dalla bocca, al confronto un cesso fa meno fetore.


Vittorio Sgarbi
Malato immaginario, truffatore vero

Vittorio Sgarbi, critico d’arte, anchorman televisivo, ex deputato di Forza Italia, già presidente della commissione Cultura, e attuale sindaco di Salemi, è un truffatore dello Stato. Per tre anni ha disertato il suo ufficio alla Soprintendenza di Venezia con scuse puerili, dalle malattie piú improbabili a una fantomatica “allergia al matrimonio”, per farsi gli affari suoi: scrivere libri, comparire in tv, frequentare salotti e varie mondanità. Cosí, dal 1996, è un pregiudicato per truffa aggravata e continuata e falso ai danni dello Stato, avendo riportato una condanna definitiva a 6 mesi e 10 giorni di reclusione e 700 mila lire di multa.


Poi è stato condannato anche per diffamazione aggravata verso caselli e il Pool di Mani pulite..

Dino Colombo. Commentatore certificato 26.09.14 19:59| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Donazione fatta!

filippo a., salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.09.14 19:59| 
 |
Rispondi al commento

http://econommt.wordpress.com/2014/09/26/ue-come-finanzia-linvasione-dei-nuovi-stati/

Come l'UE finanzia la propaganda nei paesi che vuole inglobare (Albania, Macedonia, Kosovo, Montenegro, Serbia, Turchia).
Con costi a volte anche tripli rispetto alle risorse che mette in europa per combattere la crisi e favorire la crescita

Per capire l’ordine di grandezza: sul Montenegro l’UE spende 66€ ad abitante. Per “risorse per la crescita 2015″ l’UE aveva stanziato 24 € ad abitante

La propaganda è la madre di ogni regime. Come si traduce, concretamente, l’investimento in “assistenza alle riforme”? Studi, consulenze, convegni, produzione di documenti, corsi di aggiornamento, etc. La stragrande maggioranza dei “centri culturali” del paese è investita, per anni, da un colossale fiume di soldi, e produce e finanzia incessantemente contesti ed elementi di supporto all’Unione Europea.

Quello che succederà nel 2014-2020 in questi paesi dell’est Europa è già accaduto in Italia negli anni ’90, in decine di facoltà universitarie, enti di ricerca, etc, e meglio di come lo ha descritto Alain Parguez, da anni e anni, non sarebbe stato possibile descriverlo:

“La vittoria definitiva dell’unione monetaria non sarebbe stata possibile senza l’enorme quantità di capitali spesi per convincere una pubblica opinione contro la quale era stata appositamente costruita”

Al confronto renzie e B sono scolaretti..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 26.09.14 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Vittorio Sgarbi, ospite nella trasmissione l'Aria che Tira, ha definito un "esempio di demenza senile". Aggiungendo poi che "gli scemi andranno a vederlo". La giornalista Merlino se la ride di gusto in diretta.

....

certo...tra deficienti c'è sempre sintonia....

Dino Colombo. Commentatore certificato 26.09.14 19:48| 
 |
Rispondi al commento

La questione del compenso degli europarlamentari 5 stelle non è affatto chiarita; gli europarlamentari di Podemos percepiscono 1900 euro mensili e devolvono la parte eccedente ad associazioni di pubblica utilità e quindi anche gli europarlamentari 5 stelle possono destinare ciò che eccede i 3000 euro al fondo per le PMI. Doveva essere inserita la clausola riguardante il tetto ai compensi come è stato fatto per i parlamentari nazionali, è una questione di giustizia che mette in gioco la credibilità del movimento 5 stelle e può costare caro alle prossime elezioni.

cincinnato 26.09.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè due sedi?
Strasburgo e Bruxelles...perchè?
Sai quanti soldi risparmiati e tempo!
★★★★★ ^:^

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.09.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazzie p'a precisazzione,puro che me fidavo...

C'o so' che so' meritati.

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.09.14 19:41| 
 |
Rispondi al commento

La giornalista Rai che sputtana la Rai) - Alberto Airola, senatore 5 Stelle, rilancia la notizia su Facebook con tanto di dati alla mano. La censura della Rai nei confronti del Movimento 5 Stelle è evidente. Essendo stato il primo partito alle ultime elezioni politiche e rappresentando il 25% degli elettori, il Movimento dovrebbe avere sulle reti Rai uno spazio non inferiore al 15% del tempo dedicato alle forze politiche.

Come dimostra il grafico, le percentuali su tutte le reti Rai sono assai inferiori. Non superano il 9%. Sul Tg1 lo spazio è ancora minore. Non più del 5%. Leggiamo il post di Airola su Facebook:

La censura dei TG Rai. Giudicate dai dati ufficiali voi stessi. Tenete presente che il M5S dovrebbe avere una percentuale non sotto il 15-14% (che sarà il 25% perché per adesso la suddivisione rispecchia le proporzioni dei gruppi parlamentari usciti dal porcellum e non la percentuale uscita dal voto ma stiamo lavorando a una delibera apposita) e che il governo dovrebbe stare al 30% del tempo d'informazione complessiva.

da Tze Tze qui a fianco.

....

E meno male che abbiamo il Presidente della Vigilanza Rai!....Figurati se non l'avessimo!

E se....sostituissimo Fico con un'altro dei nostri UN TANTINO PIU' SVEGLIO?


Bellissimo questo chiarimento. Bellissima la rinuncia ai fondi destinati alle delegazioni. Però per il resto mi chiedo come abbiano fatto quelli di Podemos a ridursi lo stipendio a 1900 euro. O non è vero?

cristina cassetti 26.09.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

(Video di Repertorio: La giornalista Rai che sputtana la Rai) - Alberto Airola, senatore 5 Stelle, rilancia la notizia su Facebook con tanto di dati alla mano. La censura della Rai nei confronti del Movimento 5 Stelle è evidente. Essendo stato il primo partito alle ultime elezioni politiche e rappresentando il 25% degli elettori, il Movimento dovrebbe avere sulle reti Rai uno spazio non inferiore al 15% del tempo dedicato alle forze politiche.

Come dimostra il grafico, le percentuali su tutte le reti Rai sono assai inferiori. Non superano il 9%. Sul Tg1 lo spazio è ancora minore. Non più del 5%. Leggiamo il post di Airola su Facebook:

La censura dei TG Rai. Giudicate dai dati ufficiali voi stessi. Tenete presente che il M5S dovrebbe avere una percentuale non sotto il 15-14% (che sarà il 25% perché per adesso la suddivisione rispecchia le proporzioni dei gruppi parlamentari usciti dal porcellum e non la percentuale uscita dal voto ma stiamo lavorando a una delibera apposita) e che il governo dovrebbe stare al 30% del tempo d'informazione complessiva.

da Tze Tze qui a fianco.

....

E meno male che abbiamo il Presidente della Vigilanza Rai!....Figurati se non l'avessimo!

E se....sostituissimo Fico con un'altro dei nostri UN TANTINO PIU' SVEGLIO?


buon lavoro e grazie per la trasparenza!

Valeria S. Commentatore certificato 26.09.14 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Bravi M5S, però bisognerebbe anche intervenire sulle esagerate spese di Bruxelles, visto che sono tutti soldi dei cittadini!

rob b, paesi bassi Commentatore certificato 26.09.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento

PIU' CHIARO DI COSI'
Prima d'ora col cavalo che gli altri partiti facevano sapere come stavano le cose!!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 26.09.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Costruita la prima macchina elettrica con stampante 3d.

Gli avversari politici prendevano in giro Beppe quando parlava delle possibilità di realizzazione con le stampanti 3d.

http://www.wired.it/gadget/motori/2014/09/26/local-motors-ha-messo-in-strada-la-prima-auto-elettrica-stampata-in-3d/

Vero Vero 26.09.14 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gazebo del blog e vitare sulla questione si o no alla presenza in tv del M5S!i nostri ragazzi in europa bene così!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT INFORMATICO

ShellShock, falla critica in Linux e Mac OS X

Mezzo miliardo di dispositivi a rischio.

[ZEUS News 25-09-2014]

http://www.zeusnews.it/n.php?c=21828


Partito il commento da solo....dicevo mai sapute queste cose da chi in Europa c'è da anni!
Vuoi vedere che adesso perchè dentro c'è il Movimento viene fuori qualche magagna...De Mita,Mastella...come mai non avete mai detto nulla?
Vuoi vedere che adesso agli europeisti Italiani ,fra pensioni ed indennità italiane, riusciamo ad aggiungere anche stipendi ed indennità europee?
★★★★★ ^:^

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.09.14 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Mai sapute

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.09.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO BEN HUR BUTTATO GIÙ DALLA BIGA.

Scusate, ma togliamo il post con Beppe Grillo sulla Biga per mettere una precisazione già avuta e facilmente riscontrabile?

Dobbiamo riempire il Circo Massimo, o seguire le paghe del PE?

Mi sembra più importante Italia 5 Stelle, a voi no?

--------------------------------------------------------

BEN HUR GRILLO.

La domanda per il gazebo, ombrellone, ombrellino, deve essere redatta in carta da bollo, o in carta semplice?

Ci serve solo un piccolo spazio dove poterci incontrare senza essere costretti a darci appuntamenti volanti, un puntino all'interno del Circo Massimo dove possa incontrarsi la popolazione del Blog.

Un collegamento internet e un paio di prese di corrente sarebbero sufficienti per noi e per quelli che volessero capire come funziona il Blog,

Nessun merchandising, nessuna vendita, nessun movimento di soldi, solo un punto d'incontro.

Il Blog è parte del M5S, non un corpo estraneo, una risorsa, non un intralcio.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Volendo c'ho pure l'ombrellina, se il Gazebo è troppo ingombrante, devo sentì qualche amica del Blog per la disponibilità :)

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.09.14 18:36| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona serata blog!!lascio qui il caffè a 5 stelle per tutti!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 18:34| 
 |
Rispondi al commento

bravi....massima trasparenza...forza M5*****

ciriaco baldassare marras Commentatore certificato 26.09.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Con tutte queste sigle non si capisce niente. Sarebbe utile avere una legenda.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 18:31| 
 |
Rispondi al commento

fate bene chiarezza sulle indennità dei parlamentari europei perchè l'altra sera alla trasmissione di FORMIGLI su LA 7 era venuto fuori dall'europarlamentare 5 Stelle intervistato, che era facoltativo restituire quota parte dei circa seimila euro percepiti; a molte persone, ascoltando ciò credo sia passato per la testa di non andare più a votare per le EUROPEE .

Raffaele Mancini 26.09.14 18:28| 
 |
Rispondi al commento

http://video.corriere.it/sgarbi-contro-picierno-sei-solo-cameriera-renzi-guarda-video/92683c5a-4589-11e4-ab4c-37ed8d8aa9c2


Sgarbi contro la Picierno: «Sei solo la cameriera di Renzi» Guarda il video
Duro scontro durante la trasmissione “L’aria che tira” su La7 - Corriere Tv

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.09.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravissimi i nostri anche in europa!!!grazie stelle!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Di Battista con Costiera Amalfitana e altre 8 persone

NON È POPULISMO, SONO NUMERI!

Ho calcolato quello che noi cittadini italiani abbiamo speso (e che continuiamo a spendere) dal 1994 ad oggi per colpa di questi partiti indecenti. È una piccolissima lista, mancano gli sprechi delle grandi opere, manca la corruzione, il crimine organizzato, mancano i condoni alle slot machine etc etc. Questo per far capire che i soldi ci sono ma se li sono rubati e continuano a rubarli. E non è populismo, sono numeri.

1. Guerra in Afghanistan dal 2003 ad oggi. Costo per i cittadini italiani: 5 miliardi di euro
2. Finanziamento pubblico ai partiti dal 1993 ad oggi. Costo per i cittadini italiani: 2,3 miliardi di euro
3. La quota degli stipendi e delle diarie dei parlamentari che il M5S restituisce e che i partiti si intascano. Dal 1994 ad oggi. Costo per i cittadini italiani: 1,4 miliardi di euro
4. Indennità aggiuntive parlamentari, segretari, vice-presidenti e presidenti commissioni Camera e Senato. Dal 1994 ad oggi. Costo per i cittadini italiani: 24 milioni di euro
5. Rimborsi viaggio ex-parlamentari. Dal 1994 ad oggi. Costo per i cittadini: 16 milioni di euro.
6. Finanziamento pubblico all'editoria negli ultimi 20 anni (contributi diretti e indiretti). Costo per i cittadini italiani: 1,5 miliardi di euro.

Totale: 10,24 miliardi di euro. Dieci miliardi e duecentoquaranta milioni di euro. Con 10,24 miliardi di euro si garantisce il reddito di cittadinanza a 850.000 persone. 850.000 cinquantenni che perdono il lavoro avrebbero un anno di reddito di dignità. Un anno di tempo per riqualificarsi e trovare un impiego. Oppure 850.000 studenti usciti dall'università avrebbero un anno a disposizione per trovare un lavoro degno senza dover cedere al ricatto del "mi tocca accettare perché ora non c'è altro e ho bisogno di soldi".

Prima di votare ancora questa gente meglio fare 2 calcoli.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.09.14 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi/e!!! Un po' d'entusiasmo: TUTTI A ROMA !!! L'APPUNTAMENTO È IMPORTANTE PER FARE IL PUNTO DELLA SITUAZIONE, PER FAR VEDERE CHE CI SIAMO PIÙ CHE MAI! W IL MOVIMENTO 5 STELLE UNICA ALTERNATIVA!!!
W L'ITALIA A 5 STELLE!!!
Un abbraccio.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Perbacco!!! per poco ce la facevo ad essere prima!!!
Ciao a tutti!!!!
:))))

laura f., Arezzo Commentatore certificato 26.09.14 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va bene, io ci credo! :))

Arjuna , U r a n o Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.09.14 18:08| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE

alvise fossa 26.09.14 18:05| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori