Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

No, non è la TBC

  • 124


Esclusivo – La verità di Mancini: il poliziotto con infezione tubercolare latente
03:15
mancini_tbc_storia.jpg

"Il signor Mancini è assistente capo e fa parte di una unità speciale, creato al interno della direzione centrale per l’immigrazione. Come ruolo istituzionale questa unità speciale ha quello di recarsi nei luoghi dove è necessaria un know how specifico. Fu creata dal prefetto Ronconi, in questo momento in carica abbiamo il Dott. Giovanni Pinto da circa un anno. Dal maggio scorsohanno ritenuto, e direi anche giustamente, come elaborato specifico e specialistico, di inviare questi soggetti, ormai divenuti 9 - 10, con qualche aggregato, presso le zone degli sbarchi, nel caso specifico abbiamo Ragusa e Siracusa. Esiste all’interno del ministero già dal 2004 un protocollo di profilassi per tutti. E' del 25 maggio 2004, dipartimento della pubblica sicurezza, ministero degli interni: "Tutela degli operatori delle forze di polizia a rischio di esposizione da agenti biologici", che prevede una serie di mezzi, strumenti, abbigliamento adeguato, là dove tutti i soggetti che possono anche in via assolutamente ipotetica, essere esposti a rischi biologici, devono indossare. Invece questi soggetti sono stati inviati senza queste protezioni, che non sono mai neanche state utilizzate! Che cosa succede a Mancini? È venuta fuorila problematica e tutti e 9 gli appartenenti richiedono di essere sottoposti al test di Mantoux per valutare una ipotesi di sopravvenienza o di contagio tebercolare. Richiedono loro attraverso un fax alla direzione centrale di essere sottoposti al test del Mantoux. Lo chiedono il 4 di luglio, vengono sottoposti il 21 di luglio e il signor Mancini risulta positivo al test. Il soggetto non è contagioso. Non ha la tubercolosi in forma attiva, non è infettivo in nessuna maniera. Facciamo un sondaggio: quanti poliziotti hanno indossato le tute e i presidi sanitari? Il protocollo del 24 maggio del 2004, non il 24 maggio 2014, prevede per la tutela di tutti gli operatori, che poi i medici ci dicano: "guarda, mi sono interfacciato con la Marina, tutto a posto" e certo! Perché gli unici che vediamo vestiti di bianco, e grazie a Dio, sono i signori della Marina! Lo sbarco Siracusa del luglio scorso, San Giorgio, salgono su quella nave Mancini e un suo collega: ci sono le foto che sono apparse sui giornali con la mascherina da estetista e i guantini da estetista. A quello sbarco c’erano 66 casi di scabbia e 4 tubercolosi accertate!
Quello che è deprimente è che piuttosto che correre ai ripari, non dico chiedere scusa, ci mancherebbe altro, fermarsi fronte a una problematica seria, ci inventiamo scuse! Presso la questura di Brescia è stato chiesto ai civili se vogliono sottoporsi al test. Questo non ce lo dice nessuno, e allora lo sapete che c’è qualche cosa che non va e la colpa non è dei signori migranti, che Mancini non è infettivo, non è contagioso, ma che ha una qualità di vita diminuita per questa vicenda. Allora che la amministrazione si fermi e affronti il problema!
Hanno parlato per fare trapelare che tutto il discorso era contro i migranti! No no! Ma proprio assolutamente no! Anzi la battaglia è per i capoccioni che abbiamo dentro i ministeri. Penso che se le norme di sicurezza e di profilassi vengono seguite è giusto che un paese più civilizzato, ma non è vero che siamo civilizzati, ma la colpa è la nostra, si prenda cura di queste persone!
Quanto è costato tutto questo alla sanità italiana, che già non è un fiore all’occhiello di questo paese?
Perché se il ministero fosse una ditta privata di appalto che non ha rispettato le norme di sicurezza, perché questo appalto non è stato sequestrato e i direttori dei lavori rimossi dall’incarico?! Se Renzi, se vuole, quando ha tempo e Alfano possono rispondere a questa semplice domanda. Perché allora le norme di sicurezza non valgono per nessuno e allora io direi facciamo così con tutti i cantieri. E allora vuole dire se tu trovi un soggetto senza scarpe infortunistica e senza caschetto tu non glielo levi l’appalto, no! Il cantiere non si sequestra! No, perché per loro che sono le istituzioni non valgono le leggi italiane?! Ma che sono dei posti franchi?! Ma che siamo in Svizzera e San Marino?! Ma di che parliamo?!" Avvocato Luisa Cicchetti, legale di fiducia di Mancini

"Ringrazio gli amici del Bog di Beppe Grillo, perché ci hanno dato la possibilità di arrivare in maniera specifica e molto attenta e precisa nelle case delle persone a dire quella che è la verità su determinati fatti che purtroppo molto spesso non vengono seguiti in maniera corretta dai mezzi di informazione.
Io sono Igor Gelarda, segretario della Consap e oggi parlo del collega Alberto Mancini che fa parte di una task force specializzata e che adesso ha contratto ufficialmente l’infezione tubercolare latente, che non vuole dire che sia infettivo, che sia malato di tubercolosi, ma che per i prossimi due anni piuttosto che passarseli a svagarsi tranquillamente, a non avere pensieri, dovrà pensare a fare degli esami e delle analisi, tutto questo perché? Chi avrebbe dovuto garantire la sua e la nostra incolumità non ci ha pensato.
Questa è la prova di quanto la polizia sia stata in parte mandata allo sbaraglio e della disorganizzazione della polizia, e quello che ci fa più specie l’errore è stato fatto, è quello che si sta cercando di fare oggi, di disconoscere gli errori, un po’ di mettere il silenzio su questo problema, non è vero che ci sono poliziotti che sono stati infettati, abbiamo sentito decine, centinaia di dichiarazioni, anche i medici, di personaggi autorevoli, che adesso vengono smentiti! Non è infettivo, non può portare malattie a altri, però lui comunque ha subito dei danni! Anche solo psicologici.
È uscita, da pochissimi giorni, una circolare della questura di Brescia, ma ne seguiranno a breve in tutta Italia, in cui si sta organizzando lo screening per il monitoraggio per l’infezione tubercolare.
Avete saputo? Dei casi della scabbia dei colleghi di Padova? Ecco quando io vi parlato delle tutine bianche a che cosa servono! Questi due colleghi, adesso, la malattia non è gravissima, ma è molto antipatica, può avere un tempo di incubazione da tre a 6 settimane, e dovranno grattarsi per tanto tempo, perché nessuno gli ha dato le tutine, ecco a che cosa servono le tutine e le mascherine!
In questo momento, come sapete tutti c’è un momento di difficoltà, la polizia sta manifestando, sta protestando, è prevista una grande manifestazione nazionale. Siamo disperati è normale perché come vedete ci mandano allo sbaraglio a operare, se un poliziotto o un Carabiniere sbaglia per strada avete visto che cosa può succedere al poliziotto o anche agli altri, abbiamo i salari bloccati, abbiamo i mezzi che non funzionano, abbiamo la metà delle nostre macchine che hanno fatto più di 250 mila chilometri. Ecco perché noi chiediamo una maggiore attenzione nei confronti delle forze dell’ordine, da parte dei cittadini, e anche da parte dei mezzi di comunicazione, che devono approfondire un po’ di più le vicende che ci riguardano, entrare di più nella notizia e dare una informazione corretta, non cercare solo lo scoop e la notizia facile, per cercare di entrare dentro quello che è il vero problema.
Alla popolazioni e ai cittadini italiani chiediamo la solidarietà e comprensione, i nostri problemi, che sono tanti, i problemi delle forze dell’ordine, che sono tanti e profondi, molto spesso vengono misconosciuti, molto spesso vengono ignorati, allora vi chiediamo di essere vicini a noi, perché noi siamo a difesa vostra, ma siete voi anche a difendere noi e cercate di informarvi in maniera più approfondita e specifica su quello che sono tutto quello che ci circonda, tutto quello che sono le attività che facciamo, nel bene e nel male, anche quando siamo a volte vittime.
Quindi la polizia accanto ai cittadini, i cittadini accanto alla polizia." Igor Gelarda, segretario Consap

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

11 Set 2014, 13:05 | Scrivi | Commenti (124) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 124


Tags: Alberto Mancini, class action polizia, controlli medici, controlli sanitari, ebola, Igor Gelarda, Luisa Cicchetti, malattie infettive, malattie migranti, migranti, polizia, poliziotti, sciopero polizia, TBC, tubercolosi

Commenti

 

mah...

arance siciliane 17.09.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento

SALVE A TUTTI, SONO UN EX ELETTORE DEL MOVIMENTO 5 STELLE. SOTTOLINEO LA PAROLA EX POICHE' COME ME ED ALTRI FAMILIARI, CONOSCENTI ED AMICI, SIAMO RIMASTI COSTERNATI DALL'AFFERMAZIONE DI UNA VOSRA RAPPRESENTANTE CHE NELL'AMBITO DEL VILE ATTACCO AI NOSTRI SOLDATI A NASSIRYA HA AVUTO IL CORAGGIO DI DIRE CHE ANCHE I KAMIKAZE SONO DA CONSIDERARE DELLE VITTIME. MA SI PUO ESTERNARE UNA CAZZATA MAGGIORE DI QUESTA? QUESTA PERSONA DOVREBBE LEGGERE IL VOCABOLARIO E CAPIRE IL SIGNIFICATO DI TALE PAROLA...PER CONCLUDERE CAPISCO PERCHE' IL VOSTRO ELETTORATO E' IN CALO, FINCHE' ESCONO AFFERMAZIONI DEL GENERE MOLTI ALTRI ELETTORI DARANNO FORFAIT.

Mirco Cesa 17.09.14 18:00| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/groups/1495620657351724/

per chi si vuole informare.

gustavo la passera, firenze Commentatore certificato 14.09.14 11:37| 
 |
Rispondi al commento

si appunto...finchè non gli toccano lo stipendio,fieri e impettiti di appartenere al corpo....poi quando gli toccano i soldi o la salute...bè state dalla nostra parte cittadini che questi politici son cattivi.state voi dalla nostra parte,che al g8 di genova ed in altri contesti come il blocco del traffico a Ventimiglia dei frontalieri vi siete resi partecipi di questa escalation di violenze fisiche e psicologiche verso i vostri concittadini.Complimenti facile piangere ora...

fabrizio belardo 14.09.14 00:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volete veramente eliminare il problema della immigrazione clandestina, è semplice da risolvere, tagliate della meta le pensioni di tutti gli italiani che vivono in africa isole comprese, e vedrete che sti immigrati quando sapranno che non percepiranno la pensione d’oro se ne staranno ha casa loro, o invaderanno altri territori per fare la bella vita, altro che disperati, loro vogliono ipod epad e fica.

Roberto Santi 12.09.14 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S

Notizie informatiche Commentatore certificato 12.09.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Quale messaggio vuol mandare questo post? che gli immigrati portano malattie? trovo questo post pericoloso e razzista, chiunque può contrarre una malattia, anche quei tanti vacanzieri italiani che ogni anno si dirigono verso mete esotiche e in tanti per motivi sessuali! per non parlare di medici, militari e volontari che sono impiegati in paesi dilaniati da guerre, povertà e malattie! basta con questi scivoloni razzisti, provocano solo guerra tra poveri!

Ozaru M., roma Commentatore certificato 12.09.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una vergogna il ministro della difesa PINOTTA e la BOLBRINI sono dimostrati delle persone incapace del loro dovere istituzionale per le loro dichiarazione che hanno fatto sulla tbc è gravissimo nascondere al popolo delle malattie che possono portare i migranti.BISOGNA chiedere immediatamente le dimissione delle sopracitate.

zuccaro vincenzo 12.09.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo di Paese ! Con tanti problemi che abbiamo ce li andiamo pure a cercare ! Che senso ha andare contro la legge e favorire l'immigrazione clandestina , se non siamo neanche in grado di proteggere i relativi operatori , mandati allo sbaraglio , senza le opportune protezioni ?! La cialtroneria ha un limite , ed è stato superato da tempo sia da chi ha voluto questo stato delle cose , sia da chi non si rifiuta di operare senza le necessarie garanzie . Le forze dell'ordine fanno malissimo a pagare di tasca propria la benzina , quando lo Stato abbuona 98 miliardi alle società del gioco d'azzardo , che fanno guadagni favolosi . Non fate i martiri ! Non è proprio il caso ! I soldi dello stipendio usatelo per la vostra famiglia .


...Finalmente, ci voleva la TBC per farvi capire che vi usano a loro pieno vantaggio e basta... ben venga la Vs manifestazione di protesta, che verrà sminuita dai media nazionali... Ma se pensate che i cittadini siano(o siano stati) lontani da voi , vi sbagliate di grosso... forse più di qualcuno di voi la pensava esattamente al contrario, ma non voglio polemizzare...Le forze dell'ordine per qualcuno non sono altro che fedeli cani da guardia da sguinzagliare a piacimento, ma a pensarla così non è certo la gente comune.
Meditate agenti e militari...meditate...

J. B. 12.09.14 13:10| 
 |
Rispondi al commento

IL PROBLEMA E' BEN PIU' GRAVE! LA TUBERCOLOSI ERA STATA DEBELLATA, CON GRANDISSIMO SFORZO DI PROFILASSI E ANCHE DI DENARI, DA TUTTA L'EUROPA OCCIDENTALE OLTRE TRENTA ANNI FA, ORA PROPRIO QUESTA EUROPA REGISTRA DA ANNI MLTISSIMI CASI DI TURBERCOLOSI CHE OVVIAMENTE E' STATA DIFFUSA DAI MIGRANTI PROVENIENTI DA PAESI SOTTOSVILUPPATI.ALCUNI CEPPI POI SONO DEL TUTTO 'NUOVI' E RESISTENTI AGLI ANTIBIOTICI.
RIPETO IL PROBLEMA C'E' DA ANNI E NON SOLO DA ORA!

mario bulgarelli 12.09.14 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Laciate la Val di Susa e non fate più la scorta alle CASTE ladrone se siete vicino ai cittadini

cleto48 12.09.14 09:00| 
 |
Rispondi al commento

"Neanche la pietrata della realtà,
desta l'incallita ebetudine della buaggine del popolo!"

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.09.14 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Qual'è la differenza tra il dopoguerra ed oggi. Il dopo guerra è stato caratterizzato dalla speranza,che si è fatta volontà di ricostruzione. Volontà di agire di genti che non si sono arrese nè di fronte alla guerra e nè di fronte alle sue conseguenze, e nella speranza hanno fondato le ragioni di un futuro migliore per sollevarsi dalla miseria. Il periodo storico fu caratterizzato dalla solidarietà tra i cittadini, che non fu solo sostegno degli indigenti o per chi cercava di nascondere la fame per pudore, ma fiducia e credito dell'uomo verso il proprio prossimo. Non semplice carità cristiana, ma rispetto della dignità della persona e condivisione. Si dava credito alla persona, e la stessa ripagava la fiducia riposta facendo in modo che non fosse tradita. Si viveva alla giornata. La spesa si faceva a credito nel negozio o spaccio alimentare di vicinato, l'acquirente portava una carta dove venivano annotati i prodotti alimentari acquistati a debito, ed il negoziante forniva le derrate alimentari necessarie alla persona, con il presupposto che avrebbe ridotto il debito contratto non appena avrebbe riscosso la settimana di lavoro. Il ricordo corre alle persone che abitavano dopo la strada in terra battuta a pietrisco, di lato dove c'erano le baracche in metallo laddove vivevano quelli che avevano perso casa durante i bombardamenti, dove d'inverno si gelava e d'estate si soffocava, privi di acqua e servizi igienici. Ciò che ci accomunava era la voglia di non arrenderci mai, che ci è stata trasfusa dai nostri genitori. Soltanto che oggi ce ne siamo dimenticati, ci siamo illusi che eravamo arrivati, e passo dopo passo siamo tornati indietro, e ci siamo lasciati derubare del nostro futuro, credendo che ognuno di noi potesse salvarsi da solo. L'inganno è proprio questo. Ognuno di noi deve fare la propria parte, ed emarginare quelli che vogliono precipitarci nella miseria. Noi non ci arrenderemo mai, lo dobbiamo ai nostri genitori e ai nostri figli.

Vincent C. 11.09.14 22:38| 
 |
Rispondi al commento

ma che vogliamo aspettarci da questi politicanti qualcosa di meglio? tutto questo era inevitabile.fosse stato un paese normale controlli se ne sarebbero fatti ma in italia paese alla rovescia possiamo scordarcelo.

anna m., Celano (aq) Commentatore certificato 11.09.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento

All'armi siam buonisti!!
Il buon vauro risente del passare degli anni. Tanto tempo fa ed ora dirige 'Il Male' su cui si è scritto di tutto su tutti, senza risparmio di cattiverie ed irriverenze senza distinzione di razze, paesi e credo religioso.
Adesso vuol fare le pulci a Grillo accusandolo di essere razzista.
Vauro , purtroppo lo sappiamo che devi fare la parte del comunista da salotto, da compagnia, per allietare le serate dei ricchi piddini. Se tu fossi sincero con te stesso , la smetteresti di essere feroce con Grillo ed apprezzare quello che fa il MoVimento5Stelle. HAI PAURA ANCHE U?

Oingo Bongo 11.09.14 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricapitolando:
La Tbc non è pericolosa quindi gli agenti si possono mandare tra i potenziali malati senza protezioni adeguate.
Gli inceneritori non sono pericolosi, infatti si stanno incentivando le centrali a carbone.
Stravolgere la Costituzione e rendere il Senato non elettivo non è pericoloso per la democrazia.
Gli unici pericoli veri sono rappresentati dal M5S e dalla povera orsa Daniza (la quale non aveva fatto niente di diverso da ciò che fa qualsiasi cinghiale).

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.09.14 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Le Province, d'accordo, e le Regioni? Le Regioni sono la causa di un ingiustificato e continuo sperpero del nostro danaro, vergognosamente inghiottito da spese folli e ricche prebende. La vera rivoluzione è abolire le Regioni!

Franco Massignani 11.09.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Oggi hanno parlato di ferie solidali, quando qualcuno dei nostri amici poliziotti si ammalerà di tbc chiederanno le ferie al collega consumate le proprie e anche i suoi familiari potranno usufruire dello stesso beneficio....
Mi domando??
Non è che ancora una volta la politica delega altri a risolvere i problemi che i cittadini devono affrontare?? ( malattie varie)) pensa a quelle gravi quante ferie solidali ci vogliono ...!!! Alla faccia che lo stato deve tutelare la salute dei propri cittadini...

Antonio 11.09.14 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Cominciate a rifiutarvi di difendere i politici ladri e mafiosi. Rifiutatevi di randellare i No Tav e tutti quelli che protestano per il proprio lavoro (o per il diritto allo studio o per mille altri legittimi motivi). Rifiutatevi e basta.
Rifiutatevi di picchiare a sangue civili inermi e fate una manifestazione NAZIONALE di solidarietà per tutte le vittime delle forze dell'ordine. Mostrate solidarietà licenziando chi ha abusato e citando per nome tutte le vittime di questi ultimi 20 anni dissociandovi pubblicamente sia dalle azioni che dalle persone. fate un reale e sentito "mea maxima culpa".
Quando farete questo, avrete tutta la mia solidarietà

adriano perrone 11.09.14 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Questo sindacato di Polizia ha certamente mille problemi VERI per lamentarsi, certamente NON la TBC né la SCABBIA. Perciò, cavalcare la tigre della Mantoux (2,5 miliardi di persone sono positive su questo pianeta senza essere malate) e della Scabbia (altra infestazione diffusissima e innocua) è un autogoal. E insistere come fa questo blog è un autogoal all'ennesima potenza.

Leopoldo Salmaso, Padova e Tanzania Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.09.14 19:19| 
 |
Rispondi al commento

@Paolo B.
ti rispondo qui, citando un articolo appena letto, purtroppo in inglese (si parla del prossimo referendum scozzese sulla propria indipendenza)

http://escoriallaan.blogspot.co.uk/2014/09/no-independence-of-scotland-with-pound.html

illuminante il finale: "La vera indipendenza per la Scozia può essere raggiunto solo se tale paese crea il proprio denaro. In assenza di indipendenza monetaria, la Scozia rimarrà schiavo di qualcun altro: Westminster se si sceglie la sterlina; Bruxelles e Francoforte, se si sceglie l'euro".(come lo siamo noi)

Finche' non si capisce questo, ogni discussione non avra' nessun punto di convergenza.
Se non si mette in discussione l'impossibilita' di praticare politiche sociali per 'uscire dal pantano' in cui ci si trova, qualsiasi forza politica - anche la piu' virtuosa e onesta del mondo - andra' solo incontro al fallimento.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 11.09.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solidarieta' e comprensione?
Ma se fino a ieri eravate i padroni del mondo con le vostre belle divise a fare gli sboroni , sempre una spanna al di sopra degli altri , a parlare con toni di superiorità .
Adesso che la merda comincia ad arrivare anche lassu' da voi siete subito pronti a fare vittime...ma vaffanculo!
Mi dispiace per gli uomini di sicuro non per la categoria.
m5s2007

m5s2007 11.09.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

quando la politica prevale sulla salute pubblica, delle sue forze dell'ordine e dei suoi cittadini, allora questo è quello che accade L'italia in nome di un buonismo stupido portavoti ha abolito anni fa, per legge, la pazzia (ne sanno qualcosa i familiari dei pazienti ammalati di mente e gli stessi ammalati) ed ora ha abolito la malattia infettiva

gilberto gamberini, cassacco Commentatore certificato 11.09.14 18:54| 
 |
Rispondi al commento

giusto chiedere solidarieta ai cittadini ....ma è anche vostro dovere condannare pubblicamente i colleghi che commettono reati ..per non dire omicidi a suon di botte

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 11.09.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Quello che più mi fa rabbia sono i Medici senza frontiere, anche loro si sono schierati dalla parte
delle autorità come la boldrini affermando che si tratta solo di allarmismo messo in atto dal M5S.

walter p. Commentatore certificato 11.09.14 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Uno stato che non difende le forze dell'ordine è uno stato di serie C, renzi e tutti i ministri dimettetevi

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 11.09.14 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Gente, date un'occhiata a questi link e leggete i miei commenti:

www.facebook.com/termometropolitico/posts/10152237561156612
www.termometropolitico.it/1135696_media-sondaggi-10-settembre.html

E' un sito molto seguito, sul quale la gente cerca informazioni "scientifiche", e invece taroccano i dati...
Inondiamoli DI ARGOMENTAZIONI INTELLIGENTI ;)

Diego Gavazzeni, Bergamo Commentatore certificato 11.09.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con alcuni commenti piu sotto . La solidarieta ad uno o piu sindacati di polizia va valutata con attenzione . L atteggiamento globale della polizia di stato e dei loro sindacati e troppo omertoso per fatti rilevanti perche il movimento ne possa condividere le azioni .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 11.09.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Questo è lo Stato Ladro&Criminale Italiano, invece di aiutare i propri cittadini gli portano via anche i figli. Criminali mafiosi e ladri.
http://www.lanazione.it/firenze/via-figli-a-coppia-di-disoccupati-oggi-lo-sfratto-esecutivo-1.194792
In Germania gli darebbero una casa decente x loro ed i figli e pure il reddito di cittadinanza/sopravvivenza finchè non trovano lavoro....in Germania ..

Stefan Alm, Speyer Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.09.14 16:18| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini accanto alla polizia ,non vi abbiamo chiesto di starci vicino a Genova nel 2001 ,vi abbiamo chiesto di stare con i nostri ragazzi quando protestavano per difendere il diritto allo studio ,ve lo hanno chiesto i ricercatori i disoccupati i pensionati i no tav e quelli delle terre del fuoco,voi sempre a difendere il potere perché vi prometteva mare e monti avete difeso ladri ,indagati per associazione di stampo mafioso ,ora chiedete a noi di aiutarvi per quanto mi riguarda ho così paura di voi che starò sempre un passo lontana mi spiace silvia Tilotta

Silvia Tilotta 11.09.14 15:35| 
 |
Rispondi al commento

La polizia accanto ai cittadini, va bene, benissimo, con il numero di riconoscimento però come nel resto d'Europa.
Negli ultimi vent'anni ministri degli interni :
Nicola Mancino DC 1993
Roberto Maroni Lega Nord1994-1995
Antonio Brancaccio Indipendente1995
Giovanni Rinaldo Coronas Indipendente 1996
Giorgio Napolitano PDS 1996 - 1998
Rosa Russo Lervolino 1998 - 1999
Enzo Bianco I Democratici 1999 - 2001
Claudio Scajola Forza Italia 2001 - 2002
Giuseppe Pisanu Forza Italia 2002 - 2006
Giuliano Amato PD 2006 - 2008
Roberto Maroni Lega Nord 2008 - 2011
Anna Maria Cancellieri Indipendente 2011 - 2013
Angelino Alfano 2014 ....

Rosa Anna 11.09.14 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Raccontare come stanno le cose non è possibile per i giornalai!

Che vergogna!

Via tutti i funzionari di stato dai dirigenti ai quadri!

Il settore pubblico deve essere ripulito.

Ci sono troppi legami con i partiti.

Credo che i partiti siano più pericolosi delle associazioni criminali.

W M5S

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.09.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Avete la mia solidarietà e comprensione nella stessa misura in cui la accordo ad altri "agenti" che si spendono nell'interesse di tutta la Comunità; mi riferisco, ad esempio, agli insegnanti ed ai medici ( e paramedici) che troppo spesso lavorano in ambienti cadenti e con strumenti fatiscenti o del tutto assenti.

Credo che lavorare per il benessere della collettività sia la più alta e la più gratificante remunerazione che possa esistere, sempreché "il bene comune" costituisca ancora un valore.

marina s. 11.09.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Sembra "QUASI" il nostro(vostro) p.d.r, e pensare che è una monarchia.

L'imparzialità costituzionale della sovrana e' un saldo principio della nostra democrazia come la regina ha dimostrato nel corso del suo regno", ha precisato un portavoce di Buckingham Palace "per cui, la regina e' sopra la politica e coloro che ricoprono ruoli politici hanno il dovere di garantirlo. Qualsiasi allusione la fatto che la regina possa voler influenzare l'esito della campagna referendaria e' categoricamente sbagliata. Sua maestà e' semplicemente dell'avviso che questa sia una questione riguardante il popolo della Scozia".

rorato arrio 11.09.14 15:16| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post....

Path Walker Commentatore certificato 11.09.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento

L’appello della polizia alla popolazione è lo stesso che la popolazione fa alla polizia da sempre, solo che i poliziotti non ne hanno mai voluto sapere di difendere lo Stato che siamo noi dall’anti-stato che sono questi abusivi!
Voi che scortate personaggi che andrebbero denunciati per immoralità e che difendete dalla possibile ira di persone per bene, calpestate nei propri sacrosanti diritti, non vi rendete conto di fare gli interessi dei nostri e vostri nemici! Esseri che se ne fottono di noi e ci mettono gli uni contro gli altri, per poterci schiacciare meglio. Se riusciste a capire che dovete schierarvi dalla parte della ragione non dei potenti di turno. Se tutti noi cittadini (non dimenticate che prima di essere poliziotti siete cittadini italiani) riuscissimo a non farci condizionare dalla disinformazione che adottano pagando giornalisti, manager, editori e piazzando nella tv pubblica esseri privi di dignità, disposti a negare la realtà, riusciremmo insieme a salvarlo questo povero paese, che stanno disintegrando non solo economicamente, ma proprio strappandone le radici morali, civili e culturali. Stanno rivelando nei confronti degli italiani un odio senza precedenti che aggiunto ad una deficienza senza precedenti (visto che preferiscono trasformarsi in servi piuttosto che governare) li ha portati a vendere la sovranità nazionale economica e politica alle banche mondiali! Stanno cancellando dalla storia il popolo italiano, costretto ad emigrare e lasciare il paese che amavano in balia dei predatori. Questi cannibali, nel nome del “regresso che purtroppo chiamano progresso) avendogli cambiato nome come fatto con la guerra diventata “missione di pace”!


Che fine hanno fatto le scatole nere del volo malesiano?
La democrazia occidentale ha deciso di SECRETARLE?
Per far continuare a credere che siano stati i russi cattivi?
Vedrete che tra qualche mese nell'ultima pagina dei giornali ci sarà un trafiletto con la verità.
Come con la tanto sbandierata invasione russa della georgia, chi non ricorda?
Mi meraviglio degli olandesi e dei malesiani! Conigli!

rorato arrio 11.09.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se a dei poliziotti che per aver scattato qualche foto sono risultati positivi , cosa possa succedere a tanti giovani che per farsi un tiro si mettono in bocca le dosi racchiuse in palline che gli spacciatori tengono in bocca , e spesso i clienti per evitare di essere beccati si infilano a loro volta?
Giovani che poi tornano nelle loro case , dove i genitori sono inconsapevoli dei vizi dei figli e che sono alloro volta infettati dato che la tbc è altamente infettiva specie con la saliva.
Qui a Padova il fenomeno è molto radicato , ma nessuno si preoccupa , stanno sottovalutando la situazione , anzi se si farebbero delle analisi ai consumatori , tanti risulterebbero positivi alla TBC oltre a tutte quelle legate alla tossicodipendenza , ma la cosa preoccupante e che chi dovrebbe vigilare , non si è posto nemmeno il problema .
SPERO DI SBAGLIARMI ,

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 11.09.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente? State stufando con sto piagnisteo. Ma perché cazzo venite a dirlo ai cittadini? State vicino a chi???? Ricordo ancora quando vi siete levati i caschi, subito vi sono stati pagati gli arretrati... Avete usato i cittadini. Vedremo quando tutto ci esploderà in faccia da che parte vi metterete, intanto risparmiateci la pantomima della vicinanza (coi manganelli).

sa-pi 11.09.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Il p.d.m.?
Lo sceriffo di sherwood travestito da renzi!

rorato arrio 11.09.14 14:57| 
 |
Rispondi al commento

..ma come fanno gli attuali politici al governo , a ridurre gli stipendi di altri,.. senza...ridurre i propri ??
Armiamoci e partite ???

*****
Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 11.09.14 14:57| 
 |
Rispondi al commento

certo che robin hood oggi sarebbe un latitante ricercato dai BRAVI poliziotti.

rorato arrio 11.09.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Venghino signori venghino
Più bestie entrano più gente si vede
Ho vinto le elezioni.
Ho vinto le elezioni.
Ho vinto le elezioni.
Ho vinto le elezioni.
L'ha detto 4 volte dall'imenottero
Sarà per auto convincersi
Ho provato davanti al mio specchio stamane
sono una donzella
sono una donzella
sono una donzella
sono una donzella
Com'è che non mi è riuscito convincermi?
Tranquilli creditori dello stato vi paghiamo con i soldini
delle nonnine. Quelle, togliendosi il pane di bocca, qualche buono postale per i nipotini lo depositano sempre a Natale L'imbonitore promette, ve li da, tanto poi i nipotini s'arrangiano

p. s. Quanti di questi crediti avranno la cresta? Maaaa

Rosa Anna 11.09.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

finiremo anche noi come Daniza.

rorato arrio 11.09.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento

...mai fare di tutta l'erba un fascio

perchè noi stessi (i rivoluzionari) potremmo ritrovarci ad essere troppo ottusi, arroganti e pieni di preconcetti per poter aspirare al "cambiamento".....

gioia * (pura) Commentatore certificato 11.09.14 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ricordate gli sgherri di Sherwood?
Che differenza c'è?

rorato arrio 11.09.14 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 11 settembre??
Ma dal 2001 hanno poi trovato i resti dell'aereo che colpì il Pentagono?
Che culo Bush..l'aereo contro la casa Bianca si schiantò in Pensilvenia...

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato 11.09.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un'isola deserta in Italia? Per la quarantena, come a Ellis Island, per ogni minimo sospetto di qualsiasi malattia. Magari anche per costruirci una tendopoli, dotata di ogni conforto, per la permanenza "provvisoria".

dico laverità (dicolvero), mm Commentatore certificato 11.09.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto mi riguarda sono sempre stato dalla vostra parte, quali tutori dell'ordine sociale. E lo sono soprattutto in questo momento, in cui vi attaccano,come foste la longa manus del potere. I mezzi di informazione, che amplificano a dismisura le notizie degli agenti che sbagliano, che fanno vittime (innocenti o meno non importa) svolgono un pessimo servizio al Paese.

M. Mazzini 11.09.14 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"la polizia accanto ai cittadini, i cittadini accanto alla polizia."
Questo paese ha la memoria corta, eppure i fatti del G8 di Genova risalgono al 2001, non a secoli fa.
Allora era capo della Polizia De Gennaro, passato poi alla presidenza di Finmeccanica.
Le pedine si spostano, ma il potere resta sempre solidamente nelle mani degli stessi.
Mi vengono i brividi quando poi la Tv parla di " zelo di uomini di Stato"

Vittime? ma vittime de che?

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.09.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento

per curare la scabbia basta il succo di aloe sulle parti infette ma deve essere protetto contro l'evaporazione da una pellicola impermeabile, come ad es la plastica che si usa negli alimenti in vaschetta oppure un velo di crema o di grasso o di olio

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.09.14 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema.

Oggi 11 settembre, tredicesimo anniversario della GRANDE TRUFFA PLANETARIA
Non si può dimenticare.

Raffaele M. Commentatore certificato 11.09.14 14:29| 
 |
Rispondi al commento

UN ALTRO PASSO IN AVANTI PER LA TUTELA DELLE FORZE DI POLIZIA E' STATO FATTTO,PERO' MANCA IL NUMERO PER IDENTIFICARE CHI HA DATO LA MANAGNELLATA

alvise fossa 11.09.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento

nulla di quello che fa renzi o questo governo può essere condiviso!partiamo dall'inizio:governo illegittimo e mai votato.punto.e partiamo da qui per capire.accettare decisioni di questo governo significa anche legittimarlo.ma legittimato non è da un voto popolare o dalla magistratura.se poi qualche piddino vuole dirmi che uno si legittima da solo faccia pure,io no!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.09.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto tutto e la conclusione di Igor Gelarda mi lascia perplesso." la polizia accanto ai cittadini,i cittadini accanto alla polizia"...mi sta bene,ma questo solo quando le forze di Polizia si accorgono di essere maltrattate dallo stato?
E quant'è che il Movimento lo dice.
Siamo quindi,alla coclusione di quanto asseriva il Movimento.
Le forze di Polizia si sarebbero accorte di tutto ciò solo se...toccate da vicino.
Ora ci siamo, quindi che facciamo?
Continuiamo a manganellare pacifisti del No Tav,mettiamo in galera Beppe per i sigilli,manganelliamo lavoratori che manifestano per la perdita del posto di lavoro,presidiamo le istituzioni dei ladri?
Facciamo le scorte inutili e dannose a lor signori?
Scommetto che la Pivetti ha ancora la scorta sotto casa.
Ecco mi sarebbe piaciuta una maggiore obiettività.
Comunque, senza polemica,cercate di essere più vicini alla gente e se siete mandati allo sbaraglio non è certo colpa dei cittadini,ma dei politici...da 60 anni!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato 11.09.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si legge qui in fianco
"Daniza era uno splendido esemplare di orsa che viveva nel Parco dell'Adamello in Trentino, dove era stata introdotta nell'ambito del progetto di ripopolamento dal paradossale nome Life Ursus...”
Ursus arctos, detto semplicemente orso,
un attimo fa, in ere geologiche, c'era anche nella pianura Padana.
Allora portatela voi verdi nella vostra tenuta, o nel vostro appartamento.
Mia figlia non viene più nel bosco, nel mio bosco, colline asolane, alta provincia di TV, perchè ha avuto un incontro ravvicinato con un cinghiale che aveva i piccoli.
Portatela voi verdi nella vostra tenuta, o nel vostro appartamento anche i cinghiali, che raspano le patate e gli altre colture di notte vicino ai boschi.
Faffanculo i verdi.
Paolo TV

Paoloq Z., Crocetta Commentatore certificato 11.09.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri ho assistito al "dopo" aggressione a mano armata a Piazza della Libertà a Roma. un clochard tedesco ha ferito 4 carabinieri con coltello e martello. Beh, la scena è di quelle che ti fanno pensare "....e se uno di quei ragazzi fosse stato mio marito, il mio ragazzo, mio padre, mio figlio????"
spesso ci accaniamo verso la categoria a prescindere,
qualche volta a ragion veduta
spessissimo per preconcetti

però, sullo sciopero per il rinnovo del ccnl, ho condiviso, mio malgrado, l'opinione di Renzi

gioia * (pura) Commentatore certificato 11.09.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Il personale viene mandato senza protezioni non perchè nessuno sia a conoscenza delle regole ma perchè poi si genererebbe l'impressione che i migranti portano malattie (cosa scientificamente vera per tutti gli umani).
Una questione di immagine "accoglientista".
"La salute innanzi tutto"? No, prima i clandestini.

Permettetemi una notazione politica sulle forze dell'ordine:
ma non l'avete capito che politici insediati tramite brogli elettorali mafiosi non hanno a cuore i vostri interessi e la vostra efficienza?
VI ODIANO e se potessero fare a meno di voi vi farebbero sparire all'istante ma gli servite per opprimere gli italiani con leggi assurde e tasse record mondiale!
E dei vostri scioperi se ne fregheranno beatamente perchè la loro poltrona è garantita dalla mafia.
Bloccano i vostri stipendi?
Ringraziate la mafia che poi alle elezioni non aiuta solo la destra di berlusconi.
Vi beccate strane malattie?
Ringraziate gli accoglientisti piddini & company.
Infine usate il cervello:
quando gli ordini sono contro di voi come nel caso della profilassi di malattie NON eseguiteli oppure modificateli (sarà ora di imparare che i militari non sono macchine che devono solo eseguire senza pensare)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.09.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno male che anche l'autore dell'articolo si è reso conto che la chiesa e lo stato predicano questo: “fate quello che dico, non fate quello che faccio”
Paolo TV

Paoloq Z., Crocetta Commentatore certificato 11.09.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento

...
Prima lezione di ideologia: invece di battersi per un “posto fisso”, o almeno dignitoso e minimamente garantito per tutti, si demonizza chi ce l’ha. Insomma, il meccanismo è semplice: si prende un diritto che a molti è ingiustamente precluso e lo si chiama “privilegio”, additandolo al pubblico ludibrio. Ora ci sono due componenti di questa posizione altamente ideologica che si sposano mirabilmente. Il primo è la lenta, ma inesorabile, distruzione dell’immagine del dipendente pubblico. Una cosa che prosegue da anni e anni: è ladro, non lavora, va al bar, eccetera.

"Il secondo dato ideologico è la vera vittoria del renzismo: aver trasferito l’invidia sociale ai piani bassi della società. Quella che una volta si chiamava lotta di classe (l’operaio con la Panda contro il padrone con la Ferrari) e che la destra si affannava a chiamare “invidia sociale”, ora si è trasferita alle classi più basse (il precario con la bici contro l’avido e privilegiato statale con la Panda). Insomma, mentre le posizioni apicali non le tocca nessuno (né per gli ottanta euro, né per altre riforme economiche è stato preso qualcosa ai più ricchi), si è alimentata una feroce guerra tra poveri. Una costante corsa al ribasso che avrà effetti devastanti. Perché se oggi un precario può dire al dipendente pubblico che è privilegiato, domani uno che muore di fame potrà indicare un precario come “fortunato”, e via così, sempre scavando in fondo al barile. Si tratta esattamente, perfettamente, di un’ideologia.
...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/09/11/il-capolavoro-di-renzi-linvidia-sociale-trasferita-ai-piani-bassi/1117311/

Interessante analisi su questa 'ideologia mercantilistico-europea' che mira a distruggere e mettere in concorrenza ordoliberista le particolarita' spesso uniche e insostituibili del pubblico..

e lo dice uno che sta nel settore privato da sempre..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 11.09.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Signor Igor, finalmente, voi forze dell'ordine avete capito che siete come noi e dovete difendere noi e non la casta,che di voi non se ne frega un cazxo,però mi piacerebbe che non esistessero più episodi come quello di Aldrovandi o del ragazzo di Napoli ed episodi simili. Possono essere anche ragazzi difficili, ma questo non vi autorizza ADDIRITTURA ad ammazzarli. Quando si presentano questi casi, pensate che potrebbero essere vostri figli o vostri fratelli. Voi chiedete l'aiuto dei cittadini e noi, ben volentieri vi appoggeremo, però la fiducia dei cittadini la dovete meritare. Per quanto riguarda gli extracomunitari, faccio notare che il problema dei contagi esiste da anni, infatti un'amica di mia figlia, per aiutare queste persone, si becco' la scabbia. Qua non si tratta di razzismo, non c'entra il colore della pelle, perché anche se venissero i norvegesi infetti, direi la stessa cosa. Cari italiani, pensiamo alla nostra salute e poi ad accogliere gli altri, SE C'È LA POSSIBILITÀ.( e per ora non c'è ).

alfonsina p. Commentatore certificato 11.09.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento

riprendo da Arnaldo poco sotto, a mo' di poesiola:
-
sempre coi potenti
volenti o nolenti*

-
*questo è il "Sistema", questo è l'Ordine!

Arjuna , U r a n o Commentatore certificato 11.09.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

sto finendo le parole ormai....ma:forze dell'ordine,se recedete dalle pretese e dallo "sciopero" la vostra parola varrà nulla.zero.e quando andate a votare ,pensate bene cosa state facendo!!!per l'amor di dio!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.09.14 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono perplesso. Ho sentito al TG che la polizia potrà, chiedendo la verifica a una banca dati, dopo aver letto la targa delle auto, se il proprietario non è in regola con l'assicurazione/bollo comportarsi di conseguenza per multe a sequestri. Bisogna che il parlamento dia l'OK.

A Monebelluna (TV) i vigili lo fanno già.

Mooolto probabilmente a Palermo no. E ci stà.
Come ho scritto stamane, con un commento alle 11.17, le genti d'Italia devono essere divise.

Tanto, il M5* può, deve, essere presente in ogni luogo.

Ringraziamo l'università “LA SAPIENZA” di Roma che mi ha dato ragione.
Paolo TV

Paoloq Z., Crocetta Commentatore certificato 11.09.14 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Veramente voi siete accanto solo ai potenti.
Siete nati per questo.

arnaldo ., roma Commentatore certificato 11.09.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Elezione dei membri del CSM

Pare certa l'elezione di Giuseppe Fanfani, anche se in Parlamento continuano le trattative sotto banco per fare prevalere gli interessi delle varie fazioni politiche.

Da Wikipedia: Giuseppe Fanfani:

http://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Fanfani

"Giuseppe Fanfani (Sansepolcro, 19 aprile 1947) è un avvocato e politico italiano, esponente del Partito Democratico e attuale sindaco di Arezzo.

È nipote del celebre Amintore"

Continua la tradizione dinastica della politica italiana. Chissa' che meriti ha questo signore, a parte di essere il nipote di cotanto zio.

Non ce ne libereremo mai!!

ciro c., Quinto di Treviso, ora Bregenz Commentatore certificato 11.09.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI
spessissimo VITTIME....assolutamente!
ma quello che proprio non condivido è:
1. la lotta di classe (perchè questo è quel che ne vien fuori, da sempre, in Italia) anche per il rinnovo del ccnl e, quindi, per gli evenutali aumenti laddove c'è un'altra Italia che lavora (se fortunata) e muore sul lavoro senza nè tutele, nè funerali di stato, nè riconoscimenti....

la lotta non dev'eesre di classe o settore, ma una lotta popolare contro il Sistema

gioia * (pura) Commentatore certificato 11.09.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La polizia cerca solidarietà, ma i manganelli e i gas lacrimogeni li hanno sempre indirizzati ed usati contro i cittadini che manifestano il loro dissenso verso una classe politica corrotta.
Vedasi il movimento Notav in val di Susa.
Ora io non riesco ad essere solidale con loro. Lo sarò quando incominceranno ad avere come in tutto il mondo civile il CODICE IDENTIFICATIVO e quando la smetteranno di uccidere cittadini inermi. Vedi caso Cucchi e Aldrovandi.

Spassapagnotte 11.09.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Noo, non è la TBC....
è 'NA PIZZAAAAAAA 'STO CONSAP!!

Arjuna , U r a n o Commentatore certificato 11.09.14 13:34| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest

(Bomba! E la riforma elettorale?) 156
(Bomba! E la riforma del lavoro?) 101
(Bomba! E la riforma della PA?) 074
(Bomba! E la riforma del fisco?) 057
(Bomba! E il sito?) 002 - FATTO


SCABBIA ?

Scabbia tra gli afghani, controllati 50 profughi.

...il medico: 13 avevano lesioni.


http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2014/09/01/news/scabbia-tra-gli-afghani-controllati-50-profughi-1.9854912?ref=search


---------------------------------

Diciamocelo sottovoce.

Altrimenti passiamo per razzisti.

....ssssst.

mandi.

.


epe pepe 11.09.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog

io non riesco a capire perche' in Italia qualunque cosa deve essere fatta ..alla speraindiochetelamandibuona!
ma perche'???


http://www.stampalibera.com/?a=27801

Svegliamoci che e' ora !

Ezio Gava, Dublin, Ireland Commentatore certificato 11.09.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

BEL DISCORSO, ORA PER CORTESIA RITIRATE LE SCORTE AI POLITICI!!!!!

gianluca carnevali (elianto72), roma Commentatore certificato 11.09.14 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Mandateci Alfano ad accoglierli! Ma sopratutto rifiutatevi di lavorare per un essere del genere.

Luca S., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.09.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento

1?

lafenice 11.09.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori