Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Non aumentate l'IVA, non ammazzate le PMI!

  • 23


aumento_iva.jpg

"Nuovo aumento Iva? No grazie. La CGIA auspica che le indiscrezioni apparse in questi giorni sulla stampa sull’eventuale aumento delle aliquote agevolate dell’Iva siano soltanto un rumor di fine estate. Con una pressione fiscale che quest’anno si attesterà al 44 per cento, record storico toccato anche nel 2012 bisogna assolutamente evitare qualsiasi nuovo aumento della tassazione, tra cui quello dell’Iva. Chi ritiene che non sia così, non ha compreso che se dovessero essere ritoccate all’insù le aliquote agevolate dell’Iva, a pagare il conto sarebbero soprattutto le famiglie meno abbienti. Il 98% delle imprese italiane ha meno di 20 addetti e la stragrande maggioranza di queste attività produce o vende i propri servizi per il mercato interno. Se dovessimo subire l’ennesimo aumento dell’Iva, quest’ultime risentirebbero pesantemente degli effetti negativi di tale scelta." CGIA Mestre

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

17 Set 2014, 16:41 | Scrivi | Commenti (23) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 23


Tags: aumento IVA, BCE, Bortolussi, CGIA, IVA, Padoan, Renzi, Renzie, tasse, UE

Commenti

 

Se ancora aumentano i prezzi qua moriamo tutti di fame e finisce a guerra civile. La situazione è sempre peggio. Quell' imbecille di Renzi non ha fatto nulla e continua a peggiorare la situazione. Temo che finirà nel sangue

Notizie PC Commentatore certificato 21.09.14 20:10| 
 |
Rispondi al commento

In germania si parla pubblicamente di uscita dell'italia dall'EURO. Alle politiche (forse presto) dobbiamo farlo anche noi! Certamente dobbiamo farlo prima che la situazione ci costringa a farlo all'ultimo momento. Sopratutto attenzione alle riserve auree.

Ecco l'articolo di Die Welt: http://www.welt.de/print/die_welt/finanzen/article132206352/Italien-wird-Euro-Zone-den-Ruecken-kehren.html

Enrico I., Rome Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.09.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Il progetto delle cricche finanziarie, sarebbe quello di ridurci alla fame come sta ancora succedendo in Grecia:
http://www.lafucina.it/2014/09/17/crisi-grecia-stipendi-300-euro/

Il nostro governo pare che viaggi verso la stessa direzione ma con diverse formalità, grazie ad un linguaggio a base di supercazzole.

Oingo Bongo 18.09.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Se realmente si vuole riformare la tassazione in questo repubblica di banane è del tutto normale aspettarsi uno spostamento del gettito dalla tassazione diretta ( calcolata sul reddito soggetto a elusioni e/o evasioni) alla tassazione indiretta ( calcolata sui consumi di ognuno di noi), alla tassazione dei patrimoni e anche a quella delle successioni ( oltretutto mai abolita ).

CLAUDIO 18.09.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento

se invece così dovesse essere, mi auspico scoppi finalmente una guerra civile e una "PRimavera Italica" contro la casta e chi li sostiene!!
Non se ne può + veramente!!!

gianluca carnevali (elianto72), roma Commentatore certificato 18.09.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Serve un "cambio di rotta"...e veloce perchè è evidente che siamo "accerchiati"..e uscire da questa trappola che è l'Europa e L'euro.
Auspico che vinca il sì in Scozia per l'indipendenza...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 18.09.14 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie M5S

Notizie computer Commentatore certificato 17.09.14 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Dopo che Mediaset ha pagato De Benedetti non vi sono ragioni per litigare .
Tutti a tavola !!! Se "magna" .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 17.09.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento

12 commenti , siete sempre di più

Ponzio Pilato 17.09.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Quel gelataio di renzie (vedi economist) porta sfiga pure a casa sua..e ai gelati!

http://www.wallstreetitalia.com/article/1733865/sammontana-cgil-azienda-annuncia-cig-e-60-esuberi.aspx

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 17.09.14 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Parlamentari 5*****, per favore, DIMETTETEVI IN MASSA, altrimenti questi ci fanno " NERI". FACCIAMO QUALCOSA, io mi sono stancata di essere pacifista. A me dispiace anche ammazzare una mosca, ma certa gente la vedrei volentieri appesa ad un albero.

alfonsina p. Commentatore certificato 17.09.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento

eehhh..tranquilli...l'autunno è alle porte e dovranno trovare 50 miliardi..quindi ennesimo rastrellamento/tasse di soldi probabile introduzione di:
1-Tassa di successione tra il 20-30% con franchigia fino a 100.000 euro;(probabile)
2-revisioni delle rendite catastali;(già programmata);
3-revisione delle detrazioni irpef..commpreso la "famosa rimodulazione" assegni familiari;
4-inclusione pensioni e assegni d'invalidità nell'isee;(già fatto da letta);
5-Tagli alla Sanità probabile riduzione delle esenzioni in base al reddito;
Siamo in "Bancarotta" l'unica possibilità è che draghi salga su un aereo cargo e inizi a sorvolare l'italia gettando pacchetti da 50 euro su tutta itaglia...l'ipotetico QE di 300mld fa ridere...in alternativa pagare stipendi della P:A "pensioni" o creditori con BTP....

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 17.09.14 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Con l'EBETINO a governare l'Italia ancora per mille giorni una cosa sarà sicura.. Le PMI si ridurranno di un 50% e si perderanno centinaia di migliaia di posti di lavoro e l'IVA al 25%,,, l'EBETINO lo dobbiamo mandare a casa a calci nel culo e andare alle votazioni..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 17.09.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che vi siete dimenticati di dire che anche questa - come gran parte delle direttive economiche - nascono a bruxelles..

http://www.today.it/economia/aumento-iva-2014-2015.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 17.09.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

SE AUMENTANO L'IVA,LE PMI SONO ROVINATE

alvise fossa 17.09.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma non e' Il primo governo che ha abbassato le tasse ( lo dicono un giorno SI e l'altro pure) ma l'iva,la tasi,le aliquote sui depositi c/c. Benzina.magari I tichet sanitari,per renzusconi non sono tasse e I renzuschini,( chi lo vota) sono d'accordo.....certo bisogna ammettere che renzi e' proprio bravo a far digerire tutto questo al popolo pd cosidetto do sx.in pratica ha fatto Una fusione a freddo pd/f.italia senza perdere voti a sx.e guadagnandone a dx.veramente un fenomeno.ci credo che Ferrara lo ammira( oggi ad agora' rai 3) tutto questo fatto dal berlusca avrebbe portato piazze piene tutti I sabati al grido regime.....

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 17.09.14 18:31| 
 |
Rispondi al commento

SI, CI MANCA SOLO QUESTO...

questi sono dei pazzi che vogliono solo la nostra schiavitù, come si fa a parlare di alzare l'IVA sui beni di prima necessità di 5/6 punti con tanta leggerezza (o indifferenza?) e non aumentare neanche di mezzo punto la tassazione sulle concessionarie delle Slot Machine? Ma vogliono proprio che andiamo a prenderli a casa?

Gianni B. 17.09.14 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Di Battista Lei mi rappresenta. Grazie davvero!

Elena Casiroli 17.09.14 17:46| 
 |
Rispondi al commento

ok inizio a evadere.

simone stellini Commentatore certificato 17.09.14 17:43| 
 |
Rispondi al commento

nessun copy 17.09.14 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Il probabile aumento dell'Iva servirà al parolaio x mantenere gli 80€ x i suoi elettori visto che forse non ci sono abbastanza soldi x coprire questa promessa elettorale

nessun copy 17.09.14 17:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori