Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Renzie contestato anche a Palermo

  • 13


renzi_contestato_palermo.jpg

"No, guardate, a me la scorta non mi garba, non la voglio, grazie. La mia scorta è la gente" Renzie

"Una nuova contestazione, una delle tante ormai. Ancora una volta i cittadini accolgono il premier Renzi a suon di fischi e cori. Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi contestato da un gruppo di persone, operai edili e precari della scuola, che si trovavano davanti all'Istituto comprensivo che porta il nome del Beato Pino Puglisi, il sacerdote ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993 nel quartiere di Brancaccio a Palermo. Cori come "Buffone, buffone", "No alla riforma della scuola" e "Presidente vai via" rivolti al premier che è giunto nel capoluogo siciliano per l'inaugurazione dell'anno scolastico..." leggi tutto su tzetze

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

15 Set 2014, 11:59 | Scrivi | Commenti (13) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 13


Tags: contestato, contestazione, Palermo, Renzi, Renzie, scuola

Commenti

 

Grazie M5S

Notizie computer Commentatore certificato 17.09.14 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Il pagliaccio number one del pd incomincia ad aver paura, perchè sa che fine farà.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.09.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

forza stiamo prendendo sempre più centimetri! Forza grillini non molliamo!

Fabio Italia 16.09.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Un fatto del genere se lo avessero detto come prima notizia su tutte le tv avrebbe comportato la perdita di un milione di voti per Mr.Bean.

E invece eccoci qua...

È così che ci fottono.

Grazie mille giornalisti...siete la vergogna di questo paese.

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.09.14 07:00| 
 |
Rispondi al commento

stai perdendo consensi! accidenti che peccato! tempi duri per i nullafacenti!

floriana 15.09.14 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Spero che la gente abbia capito, finalmente, con chi abbiamo a che fare, con collusi, ladri, mafiosi, persone che hanno un solo scopo:fare SOLDI sulle spalle della povera gente(sempre la stessa, che fa sacrifici per pagare i loro privilegi). Mi rivolgo ai troll, che sono numerosi, su questo blog: abbiate l'onestà intellettuale di riconoscere che il pd è uguale agli altri partiti che avete sempre contestato e che il m5***** è l'unico che lavora per i cittadini(anche per voi). Mi piacerebbe che qualche piddino scrivesse che si è sbagliato e che finalmente ha capito,(non siamo tifosi di squadre di calcio, siamo tutti cittadini, che devono difendere i propri diritti)e che la prossima volta voterà 5*****,allora sì che sarò orgogliosa di essere italiana, perché vedrò, finalmente, i miei concittadini che sono OLTRE e non succubi di un'ideologia che non porta da nessuna parte e serve solo ai potenti per poterci manovrare meglio. Riflettete cari elettori di pd, fi e affini. Date il voto a voi stessi e non agli altri e vedrete, che senza i SOLITI, l'Italia, veramente, cambierà VERSO.

alfonsina p. Commentatore certificato 15.09.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento

RENZI HA AVUTO QUELLO CHE MERITAVA,PERO' NON CREDO CHE DURERA' MOLTOA LUNGO ED AGGIUNGO CEH CI VORREBBE PROPIO UN GIOVERNOA 5 STELLE,ANCHE SE I PARTITI NON LO VOGLIONO

alvise fossa 15.09.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento

bravi continuate così,lo scorso anno lo stesso articolo ed il prossimo sarà uguale,nel frattempo renzi e la cricca continuano a farsi i cazzi loro alla faccia dei 9 milioni di voti che il m5stelle ha avuto.
Ma abbiamo preso 9 milioni di voti e altre milioni persone che non hanno votato sono pronti a seguirci,che aaspettiamo a fare cose concrete?
perché non si organizza una protesta fiscale?
perché non si scende in piazza a milioni per farci sentire?
finchè scriveremo cazzate sul blog non cambierà mai nulla.
Io inizio ad avere il sospetto che il m5stelle sia nato solo per sopire la rabbia della gente,che altrimenti sarebbe già esplosa.
Grillo se ci sei batti un colpo.

emilio marini 15.09.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strano che uno come lui venga contestato.
Sta facendo il bene dell'Italia... Strano che non ha detto che si esce dalla crisi con il cuore e l'amore.

Diego C. Commentatore certificato 15.09.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Lo contestano da tutte le parti sanno che è un parolaio venditore di fumo e nella sua incapacità fa danni

nessun copy 15.09.14 12:54| 
 |
Rispondi al commento

La mia scorta sarà la gente, diceva.
Intanto a Roma ci saremo e ci saremo tutti e tutri uniti, mi raccomando!!!

http://www.cataniatradizioni.it/cucina/pesce/sarde%20a%20beccaficu.htm

Alessandro Savino 15.09.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Quello che la tv di regime non racconta

Emi fivestars 15.09.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori