Home 2014 ottobre

Monthly Archives: ottobre 2014

Pecore parlamentari

"Dopo che Renzi non ha risposto al nostro appello di fare pubblicamente i nomi dei suoi candidati, due giorni fa il M5S ha inviato...

5 giorni a 5 stelle: in piazza contro lo SfasciaItalia di Renzie

"Continua la battaglia del M5S contro il decreto soprannominato Sfascia-italia che, approvato in aula alla Camera passa ora al vaglio del Senato. I tempi...

La lemming economy

Immagine: l'Italia è il primo Paese euroscettico d'Europa Nonostante la propaganda di regime gli italiani cominciano a capire che l'euro sta strangolando la nostra economia...

L’Apocalypto dei partiti

Nel film Apocalypto in cui si combattono i popoli indigeni del Sud America, nella parte finale, sul tratto di mare visibile sono ancorate navi...

Il bacio di Alfano

"Ministro Alfano, il MoVimento 5 Stelle e Beppe Grillo da sempre denunciano con nomi e cognomi gli intrecci tra mafia, affari e appalti pubblici....

Risultati del sondaggio: le domande dei giudici a Napolitano

Napolitano è stato interrogato nell'ambito del processo sulla trattativa Stato Mafia. Se sulle risposte di Napolitano ai giudici non sussistono dubbi, sono invece più...

Domanda in Duomo: che ne pensi del testimone Napolitano? #trattativa

"Ieri il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è stato ascoltato per la prima volta dai giudici di un noto criminale, chiamato il "capo dei...

Con Giulia Gibertoni e il M5S via il vitalizio al condannato Errani!

"Il 23 novembre si va a elezioni anticipate. In Emilia Romagna voteremo anticipatamente per un solo motivo. Il presidente della Regione Vasco Errani (Pd)...

#fuoridalleuro: L’Italia, il malato morente dell’Europa – The Spectator

"Le recenti ondate di panico sui mercati azionari globali hanno ricordato al mondo intero la vulnerabilità dell’euro, e questa settimana i commentatori della stampa...

EXPO: nutrire il pianeta, affamare i disoccupati

"Siccome si tratta del nobile intento di "Nutrire il pianeta", guai ad attaccarsi al vil denaro. E così, i giovani che andranno a lavorare...

ULTIMI POST