Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Con il taglio ai privilegi il M5S aiuta le forze dell'ordine

  • 18


auto_blu_polizia.jpg

"Siamo contenti che il MoVimento 5 Stelle abbia presentato l'emendamento, approvato oggi dalla Commissione Affari Costituzionali, che prevede la destinazione della auto blu dismesse alle forze dell'Ordine. Il sindacato di Polizia Consap aveva da tempo avuto dubbi sulla vendita su ebay di queste auto. La cosa più utile, secondo noi, sarebbe adesso destinare questi mezzi alle Squadre Mobili e agli uffici che lavorano sotto copertura! Arginare la cronica carenza di mezzi delle forze di polizia con le auto dimesse dall'amministrazione pubblica è una decisione semplice e perciò geniale, opportuna ed in linea con la spending review dello Stato e utilissima per il potenziamento della polizia! Continuate così, ad ascoltare la gente, ad ascoltare coloro che i problemi si trovano ad affrontarli ogni giorno e troverete le soluzioni ai problemi della nostra Italia." Igor Gelarda, dirigente Nazionale del sindacato di polizia Consap

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

TUTTE LE INFORMAZIONI SU ITALIA 5 STELLE:

italia5stelle_.jpg

1 Ott 2014, 09:34 | Scrivi | Commenti (18) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 18


Tags: auto blu, Consap, crisi, Di Maio, disoccupazione, Igor Gelarda, polizia, taglio stipendi

Commenti

 

Grande 5 stele,mi stupisce che ancora ci siano persone che la pensino diversamente,non riesco a capirli

antonello sgreccia, marotta Commentatore certificato 13.10.14 20:58| 
 |
Rispondi al commento

bravi, oiano piano questo popolo dormiente si renderà conto che vogliamo il bene della gente.

maria rizescua, pesaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.10.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Esatto bisogna essere giusti e cogliere tutti i lati deboli dell avversario . I giornali di regime dicevano vantandosi del loro lessico riferendosi alle stragi di stato che dietro ,c erano delle menti finissime ...ecco usiamo lo stesso sistema e quelle menti finissime di assassini senza scrupolo non avranno piu vita facile e finiranno per venire a galla come liquame.

stefano buratti 03.10.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

ottima soluzione visto che anche i loro mezzi sono fermi,vedi le soluzioni provengono sempre dal movimento benché gli altri le declassano o le omettono o le fanno proprie …..secondo me anno fatto proprie anche le nostre votazioni perché non può essere che gran parte dei cittadini votanti sono per il movimento 5 stelle e che è il pd ad avere avuto gran parte dei voti…..ma riflettete,pensate ,constatate,rendiamoci conto….Accendete il cervello e diffidate davi sbalzi di tensione .. chetano il cortocircuito,danno blackout..meditate gente meditate...

Alessandro S., Siracusa Commentatore certificato 02.10.14 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono d' accordo con Igor Gelarda, dirigente Nazionale del sindacato di polizia Consap. Ottima decisione anche se proteggono l' italia sbagliata

Notizia informatica Commentatore certificato 02.10.14 00:42| 
 |
Rispondi al commento

COME AL SOLITO IL M5S TROVA LA FORMULA PIU' GIUSTA E LA PIU' SEMPLICE...

ATTENTI M5S, MANTENETE ALTA LA VIGILANZA SU QUESTE COSE...
CI SONO TROPPI GENERALONI TRA LE FF.OO. CHE STANNO ALL'OMBRA DEI POLITICI E SAREBBERO DISPOSTI A TUTTO PER FAR FALLIRE QUESTO PROGETTO PER CONTO LORO...
BISOGNA MANTENETE ALTA LA VIGILANZA!!!

massimo d., castel viscardo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.10.14 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi fa piacere sapere che mentre renzi mette I precari contro gli statali, i giudici contro tutti, insomma I poveri e I giusti contro altri poveri e altri giusti,il Movimento invece non fa audience con le Guerre fra il popolo e il popolo, anzi cerca( nei limiti del possibile visto che il GOVERNO Di renzi e' corrotto) Di fare il bene Di tutti. W m5s

Eugenio Ciolli 01.10.14 22:38| 
 |
Rispondi al commento

La chiave per il cambiamento in Italia sta proprio nelle forze dell'ordine,polizia,carabinieri,esercito,ecc......
Ma ancora mancha la persona,l'uomo che dia le palle a tutti per cominciare il cambiamento stesso....

dario isidoris 01.10.14 22:27| 
 |
Rispondi al commento

bell'idea complimenti !!

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.10.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE,AVANTI COSI'

alvise fossa 01.10.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta sono costretto a leggere un'idiozia sui sindacati di polizia, che oggi anche Il Fatto Quotidiano ribadisce, ossia che si oppongano alla unificazione dei cinque corpi. Non è assolutamente vero.

massimo danastasio 01.10.14 12:11| 
 |
Rispondi al commento

era l'unica alternativa possibile...invece hanno scelto la "pagliacciata" di metterle all'asta su EBAY....questi sarebbe capaci di mettere una "gelateria" al polo nord...eehhh--siamo alla fine...comunque per economizzare al meglio le risorse destinate alle forze di polizia bisogna che i sindacati si mettano in testa di ridurre il numero dei corpi...e avere un numero unico delle "emergenze" un solo numero...e passare la parte amministrativa al personale civile...come il rilascio dei passaporti e quant'altro...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 01.10.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Vi segnalo questo articolo sull'inevitabile deterioramente del debito pubblico italiano con conseguente default, davvero impressionante. E da noi si parla dell'art. 18...
http://blogs.lse.ac.uk/eurocrisispress/2014/10/01/why-italy-will-not-make-it/

Manlio Pezzano 01.10.14 10:12| 
 |
Rispondi al commento

FAVOREVOLE MA DIFENDONO SEMPRE LA PARTE SBAGLIATA

paolo terzi (paolo3), bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.10.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe ora che i "Parolai" "Amici" tipo Scanzi cominciassero a riportare questa e altre centinaia di iniziative del M5S, invece di continuare a dire che ci siamo eclissati. PS: Scanzi viene a sentirsi parlare.

Luca S., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.10.14 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Giusta iniziativa. Essere al servizio dei cittadini significa anche questo. Ottimo esempio, dal quale certo la partitocrazia non trarrà spunto, ma intanto un passo avanti s'è fatto.

fabio 01.10.14 09:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori