Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

RISULTATI - Consultazione M5S Torino: sfiduciare l'assessore sì o no?

  • 54


appendino_bertola.jpg

>>> Hanno partecipato alla votazione in 396. 376 hanno votato sì, 20 hanno votato no. <<<

"Il MoVimento 5 stelle Torino si è presentato alle elezioni comunali del 2011 con un programma elettorale che al capitolo 17, 7.mo punto, prevedeva:
"Lotta al videopoker e al gioco d'azzardo ovunque possibile, vietandone l'installazione e la promozione."
In data 10/09/2012 il Consiglio Comunale di Torino ha approvato a maggioranza una modifica di regolamento con la quale è stato inserito l’obbligo esplicito per il Comune di rifiutare sponsorizzazioni riguardanti "pubblicità diretta o collegata alla produzione o distribuzione di tabacco, superalcolici, materiale pornografico o a sfondo sessuale, gioco d'azzardo, che genera patologie o dipendenza". Tale regolamento è stato recepito anche dalla Fondazione per le Attività Culturali, Fondazione controllata dal Comune e presieduta dal Sindaco Piero Fassino e dal suo vice l'assessore alla Cultura Maurizio Braccialarghe, che riporta nel suoregolamento interno di funzionamento le medesime prescrizioni. Lo scorso Luglio, l'assessore Braccialarghe ha firmato per conto della Fondazione, un contratto di sponsorizzazione del valore di 250.000 eurocon la società Gtech S.p.A., concessionaria esclusiva del Gioco del Lotto, per la sponsorizzazione dell'evento musicale Traffic. Sul palco dell'evento tenutosi a Torino e tramite installazioni in diverse aree della città, è stato così promosso il Gioco del Lotto con lo slogan "con il Gioco del Lotto la città diventa più tua". L'assessore, chiamato tramite un'interpellanza del M5S a rispondere in Consiglio di questa palese violazione del regolamento, non ha prodotto alcuna giustificazione plausibile, se non che "il Lotto non può considerarsi gioco d'azzardo poichè tutelato da legge dello Stato".
I consiglieri comunali di Torino, Chiara Appendino e Vittorio Bertola, sono di opinione divergente circa la presentazione di una mozione di sfiducia all'assessore che ha violato il regolamento: pensi che il gruppo consiliare del M5S dovrebbe presentare tale mozione di sfiducia? Se iscritto certificato M5S residente a Torino puoi votare qui."

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

TUTTE LE INFORMAZIONI SU ITALIA 5 STELLE:

italia5stelle_.jpg

7 Ott 2014, 11:01 | Scrivi | Commenti (54) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 54


Tags: Chiara Appendino, consultazione, M5S, M5S Torino, Vittorio Bertola

Commenti

 

Assolutamente si. Tutti a casa. Fuori dai coglioni e spazio al M5S

Info computer Commentatore certificato 08.10.14 00:42| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo se perché non voglio pagare una persona che non fa il suo lavoro

simona ponzolini 08.10.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Per me Vittorio Bertola andrebbe espulso perché non rispetta, e non è la prima volta, i principi del M5S. Vorrei ricordare le dichiarazioni rilasciate ai quotidiani locali in cui le critiche al MoVimento erano gratuite e volte a gettare ombre dove c'è solo luce.

Salvo Pa Commentatore certificato 07.10.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace di essere arrivato fuori tempo massimo, ma se avessi votato, sicuramente, avrei votato per l'espulsione. Soltanto perché non accetto l'ipocrisia e ancor meno il "nascondersi dietro un dito!"

Walter Zaccagnini 07.10.14 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Appunto Vittò, da domani si riparte, è stata una consultazione in ogni caso positiva, se ce ne saranno alre è bene prenderle per tempo.

Ti conosciamo e apprezziamo da anni, uno, forse l'unico che conosce questo blog, il Blog!

Sei nostro patrimonio!

;)

Ciao

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.10.14 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a casa.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 07.10.14 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Non ci posso credere: per una volta si amplia l'uso del S.o.S in forma di consultazione partecipata e pochissimi hanno capito di cosa si tratta:

Appendino e Bertola: consiglieri m5s

Sfiducia a Assessore Braccialarghe (Giunta): oggetto della consultazione
Pareri dei due consiglieri
bertola : no /appendino : si

Siccome sono in due i consiglieri, e sono in disaccordo, gli iscritti devono decidere come essi si devono comportare.

Ileana B, savona Commentatore certificato 07.10.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si potrebbero riportare le discussioni nel Meetup e farle valutare dagli iscritti .. Dopo aver recepito le loro valutazioni si pensa a come procedere in merito .. Si darebbe modo di avere una più ampia partecipazione tra i residenti

antonello c., pescara Commentatore certificato 07.10.14 17:46| 
 |
Rispondi al commento

.-,-

o i., francia Commentatore certificato 07.10.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Chiara Appendino e Vittorio Bertola, sono di opinione divergente circa la presentazione di una mozione di sfiducia all'assessore che ha violato il regolamento:

questo è il punto da discutere e affrontare

antonello c., pescara Commentatore certificato 07.10.14 15:30| 
 |
Rispondi al commento

La prossima volta, specificate a quale partito appartengono questi "soggetti" perché m'era venuto un colpo e, nonostante avessi pensato che era del movimento, per me, doveva essere cacciato senza se e senza ma. A quel "signore" che ci definisce "BESTIE", perché, secondo lui abbiamo letto solo il titolo e non l'intero articolo, chiedo: ma cos'ha, poteri paranormali? oppure è convinto che "noi del m5*****" siamo tutti stupidi? Caro "signore" le posso garantire, leggendo i post, che nessun aderente agli altri partiti, ha la preparazione, la cultura, la forma mentis libera ed imparziale e l' ONESTÀ degli appartenenti al m5*****. Il fatto stesso che lei chiami "BESTIE",persone che non la pensano come lei, dimostra quanto sia "PICCOLO".

alfonsina p. Commentatore certificato 07.10.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Non siamo abituati a considerare il gioco del lotto come gioco d'azzardo, ma il lotto è uno dei giochi meno equi cioè il gestore ha molte più probabilità di vincere rispetto al giocatore. Tanta gente si è rovinata col lotto, specie i pensionati. Più c'è crisi e più la gente gioca pertanto ritengo che la sponsorizzazione da parte di enti pubblici sia da condannare assolutamente.

Marisa S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.10.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Io voterei si.

antonio bovio, termoli Commentatore certificato 07.10.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Non sono di Torino quindi, non posso votare, se potessi voterei SI!

Sara Taddei, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Leggete prima di commentare e capirete che l'assessore non è m5s!!!

Maria L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.10.14 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Leggete l' articolo prima di commentare.

Davide S. Commentatore certificato 07.10.14 14:49| 
 |
Rispondi al commento

IO NON SONO DI TORINO,MA CREDO CHE SIA OPPORTUNO SFIDUCIARE L'ASSESSORE,PERCHE' PRIMA DARSI UN REGOLAMENTO DA RISPETTARE E POI FARE TUTT'ALTRO NON VA'BENE

alvise fossa 07.10.14 14:48| 
 |
Rispondi al commento

A mio avviso una sponsorizzazione come questa non rientra nella categoria gioco d'azzardo quindi ho votato no.

giampiero t., torino Commentatore certificato 07.10.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Tirate fuori tutta la verità, nessuno è a favore del gioco d' azzardo al di fuori dei diretti interessati per business.
Sondaggio fuorviante e fuori luogo.

M S., Roma Commentatore certificato 07.10.14 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Credo che l'informazione sia confusa e la questione posta in modo poco chiaro, si può specificare meglio?

Maria G., Lecce Commentatore certificato 07.10.14 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Strano referendum dove ovviamente vince il NO per come posto.
In pratica state sfiduciando il capo gruppo Vittorio Bertola .
Fra le consultazioni serie da fare , esce questa .
Una mediazione di conflitti democristiana.
Inaccettabile .
Come ponzio pilato.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fermo restando che Braccialarghe non è del M5S e il firmare la mozione non è solo un atto dovuto ma,dovrebbe essere il primo passo per abolire il gioco d'azzardo chiedo, in questa sede, l'opportunità di conferire con lo staff per parlare dei problemi piemontesi che sono tanti, documentabili e improrogabili.

Margherita Cardone Commentatore certificato 07.10.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato SI per ragioni di merito. Forse le ragioni del NO stanno nel metodo.

claudio c 07.10.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento

BESTIE..

LEGGETE IL TESTO E NON SOLO IL TITOLO

stefano zelioli 07.10.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento

In effetti l'articolo è scritto male perchè non fa capire il partito dell'assessore che , ripeto, non è m5s.

Maria L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.10.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma forse non avete capito che non è un assessore m5s

Maria L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.10.14 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato, ma avrei preferito che venissero pubblicate le "opinioni divergenti" di Bertola e Appendino, per capire meglio.
E' chiaro che messa così sarà un plebisito.

Tommaso B 07.10.14 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i giochi sono tutelati dallo stato, scommesse su calcio e altri avvenimenti, gratta e perdi, e via di seguito. Quali sarebbero a questo punto quelli d'azzardo? Dimissioni immediate.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.10.14 12:40| 
 |
Rispondi al commento

In questi casi dove già esistono regole chiare la sfiducia deve avvenire in automatico senza se e senza ma.

dario lippis 07.10.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

il gioco del lotto e' gioco d'azzardo perche' viene scritto sui regolamenti di gioco in piu' e' vietato ai minori e ha dei controlli da finanza e monopoli di stato io ho una ricevitoria posso mandare i vari regolamenti lotto superenalotto ecc.
nonostante sia diventata per me l'unica fonte di guadagno per la mia attivita'(e me ne vergogno)il gioco ci sta strangolando tutti da noi con balzelli vari ai giocatori .

vanni montanari, reggio emilia Commentatore certificato 07.10.14 12:11| 
 |
Rispondi al commento

questi giochi devono sparire tutti, sono un commerciante e vicino a me c'è una tabaccheria con tutti i giochi. sto vedendo persone anziane che si stanno rovinando la vita e si mangiano in una sett tutta la pensione sperando in una grande vincita !! qualsiasi gioco quando subbentrano i soldi è d'azzardo.

daniele n., desio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.10.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo il mio parere chi viene meno agli impegni assunti in campagna elettorale deve essere oggetto di sfiducia.

giuseppe ratti 07.10.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Si ogni cosa del programma 5S prima accettato e poi disatteso, implica una sfiducia! Il movimento nn sono le persone soltanto...,ma le persone che condividono idee e programmi! Il male dell'Italia e' che ognuno si alza la mattina e si sente autorizzato a dire la sua....togliamoci una volta x tutte questo provincialismo ! Nelle cose che riguardano la collettività hanno bisogno di coerenza, a casa propria........

Anna cozza 07.10.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non resta che allargare le braccia e sperare nel voto degli iscritti

vittorio h., torino Commentatore certificato 07.10.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono di Torino, però voglio dire la mia, in proposito.A quell'assessore, specialmente perché è dei 5*****, chiedo: che significa, che è tutelato dallo stato? Sempre gioco d'azzardo si tratta. Conosco persone anziane che consumano la pensione "appresso ai giochi dello stato" e non sono persone ricche. Quindi di che stiamo parlando? Questo è un atteggiamento patologico, che non dovrebbe essere "aiutato" da persone che fanno parte delle istituzioni, quindi, per me, l'assessore ha sbagliato, perché, per soldi, è venuto meno a quelli che sono i princìpi del m5*****. MALEDETTI SOLDI!!!!!!!!!!!!!!!

alfonsina p. Commentatore certificato 07.10.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGGI MIA MAMMA DISOCCUPATA E SENZA NESSUN SUSSIDIO E' ANDATA AL PATRONATO PER CHIEDERE SE POTEVA AVERE UN SUSSIDIO GIORNALIERO COME HANNO GLI IMMIGRATI AL GIORNO PERCEPISCONO EURO 30,00 MIA MAMMA CITTADINA ITALIANA DALLA NASCIATA PERCEPISCE EURO ZERO! LA RISPOSTA DEL RESPONSABILE DEL PATRONATO E' STATA QUESTA: PER AVERE EURO 30,00 DOVREBBE VENIRE QUI CON IL BARCONE....... MA E' GIUSTO CHE UN CITTADINO ITALIANO NON ABBIA DIRITTI CHE EXTRA COMUNITARI INVECE HANNO???

Michela Clo' 07.10.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cacciatelo... ed impegnate tutti i politici 5 stelle a pagare ammende se non rispettano il regolamento che li vincoli a SERVIRE IL POPOLO SOVRANO con umiltà e diligenza.

Mauro Bellaspica 07.10.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori