Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Di cosa avete paura?

  • 250


crimi_cmassimo.jpg

"Non appena è stata annunciata la raccolta firme per il referendum sull'Euro vi siete scatenati in una gara a chi gettava più fango sul Movimento 5 Stelle. Evidentemente abbiamo toccato un tema caro alle campagne elettorali di molti partiti, ma mai tradotto in azioni e fatti concreti. Avete forse paura di venire travolti da una valanga di firme?
Eppure, mi chiedo: cosa c'è di tanto stupefacente nel rispettare una promessa, un programma elettorale? Perché di questo si tratta. Il referendum sull'Euro non è certo una novità. È uno dei 7 Punti per l'Europa, il programma con il quale 17 portavoce M5S sono stati eletti al Parlamento europeo e che a maggio milioni di persone ci hanno chiesto di realizzare.
Ripeto: di cosa avete paura?
Due domeniche fa si chiudeva Italia 5 Stelle, la più bella manifestazione che un movimento politico abbia mai realizzato negli ultimi 150 anni. Il vero spettacolo non è mai stato sul palco, ma in mezzo alla gente, ai gazebi, alle agorà, fra attivisti, volontari, cittadini, curiosi e portavoce. Una strepitosa iniezione di energia positiva, idee, proposte e prospettive. È stato come prendere la prima boccata d’aria dopo un tempo infinito di apnea, a pieni polmoni, per poi sentirci vivi come mai. E poi? Cosa è accaduto? È accaduto che la macchina del fango è tornata all’attacco, dando il meglio (peggio) di sé. Un assalto a base di titoli, editoriali, servizi, immagini e interviste che da tempo non si manifestava in maniera tanto veemente e feroce. La notizia non era più lo strepitoso successo di Italia 5 Stelle, che in tre giorni ha riempito il Circo Massimo con centinaia di migliaia di partecipanti, riconsegnandolo più pulito di prima e riuscendo a sostenere le spese della manifestazione con i soli fondi raccolti. Senza rimborsi elettorali. La notizia non era più il referendum sull'Euro, argomento entrato di prepotenza nella tre giorni di Circo Massimo spiazzando quanti - ancora ebbri del passaggio di testimone da Silvio Berlusconi a Matteo Renzi, con la benedizione di Re Giorgio - erano già pronti a riempire pagine e pagine di giornali con - udite, udite - la "incoronazione" di Luigi Di Maio. La notizia non era nemmeno l’arrivo di alcuni portavoce M5S a Genova - senza clamore, tweet, selfie o conferenze stampa -, giunti a portare un po’ di aiuto ad una popolazione finita ancora una volta sotto il fango, la seconda in tre anni. La notizia non era più (anzi, non lo è mai stata) l’inadeguatezza di una classe dirigente che da vent’anni governa in Liguria viaggiando a trazione integrale Pd e ha permesso che Genova fosse nuovamente invasa dal fango. No. La notizia era che Beppe - che a Genova ci è nato, e ci ha perso il cuore nel vederla ancora una volta devastata - è stato contestato da un ragazzo mentre accompagnava i portavoce di Camera e Senato. La notizia era che i grillini hanno sfiorato la rissa in assemblea, e fra questi pare ci fosse addirittura Alberto Airola, neo capogruppo, dunque neo “talebano” da incasellare nel pallottoliere dei comunicatori del fango, per centrarlo meglio alla bisogna. La notizia era che Crimi ha ideato e messo in pratica la contribuzione volontaria di 160 parlamentari del M5S nel Fondo di garanzia per piccole e medie imprese, favorendo 6 imprese “vicine” a Grillo e Casaleggio. La notizia è che... già, quale sarà la prossima “notizia”?
Di cosa avete paura?
Perché impegnarsi con tale forza, disprezzo e violenza ad abbattere quello che, a detta dei commentatori più prezzolati e degli scribacchini con la lingua a forma di deretano, è un movimento che dalle elezioni europee è sempre più moribondo, se non definitivamente “morto”, destinato al 3%? Perché tanta dedizione nel far dimenticare nefandezze (reali) ed inventarne di altre (false), spezzare equilibri, generare ansia, fomentare incertezze, distogliere l‘attenzione? La risposta è semplice, e dopo Italia 5 Stelle è sotto gli occhi di tutti: ci siamo, continuiamo ad esserci e siamo più vivi che mai. Siamo lì, sotto i vostri palcoscenici patinati e malati, a costringervi a mettere in pubblico le vostre tradizionali luride porcate.
Siamo la prima vera opposizione degli ultimi vent'anni. Siamo lì dimostrare che onestà e trasparenza, umiltà e solidarietà, merito e competenza, non sono parole vuote. E che una volta al governo riusciremo a ridare a questo Paese la dignità e il futuro che gli avete rubato.
Avete paura, certo, questa è la verità. Avete paura di estinguervi, e che il treno sul quale viaggiate da passeggeri senza biglietto sia giunto a destinazione. Avete paura, e per voi siamo sempre più pericolosi. Perché risvegliamo speranze, idee e colori, stimoliamo interrogativi e risposte, diamo corpo ad una comunità, le offriamo una prospettiva, un orizzonte, un futuro. E rispettiamo le promesse. Siamo ciò che voi non riuscirete ad essere, mai più. Vi rimane solo l'invidia, e il fango per nasconderla a voi stessi. A riveder le stelle".
Vito Crimi

25 Ott 2014, 12:57 | Scrivi | Commenti (250) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 250


Tags: berlusconi, casaleggio, di maio, grillo, italia 5 stelle, no euro, paura, renzi, vito crimi

Commenti

 

Continuo a seguire questo blog,ma devo dire che sono stufa di sentire sempre gli stessi commenti che non portano a niente e, per dirla volgarmente, mentre "ve la cantate e ve la suonate da soli" il paese è assediato su tutti i fronti:finanza disonesta nazionale ed estera,politici incongruenti incapaci magnacci e pericolosi(beninteso eletti democraticamente!), orde di parassiti invasori(nel migliore dei casi concorrenti nel mercato del lavoro)prolifici quanto basta a dissanguare le esigue risorse pubbliche e che minacciano il diritto di libertà e di proprietà privata della maggioranza dei cittadini comuni ma non di quelli appartenenti al palazzo protetti da guardie private nei loro bei quartieri alti(DI CIO' DOBBIAMO RINGRAZIARE tra gli altri soprattutto SEL e 5Stelle!):tutto nel rispetto di un piano stabilito a tavolino e finalmente attuato per demolire lo stato sociale di una società civile. Malgrado ciò gli Italiani continueranno a dormire confidando nelle parole di speranza del papa o dei tanti venditori di fumo,mentre sempre più spesso ci si ritroverà (...se fortunati) a lavorare in condizioni da fame,e con la prospettiva di venire espropriati dei propri diritti e dei valori di una società civile faticosamente costruita che sarà inevitabilmente sostituita da valori legati a società arcaiche se non tribali.Saranno sicuramente soddisfatte le vostre mogli,sorelle, figlie,nipoti e pronipoti. AUGURI!!!

g. d'angelo 01.11.14 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo a paoletta.a che il 25 /10 alle 11 e 05 ha mandato lo stesso commento che ha inviato oggi alle 21 e 37!!!😳😳😳😳😳
È un bel commento che condivido perché la rabbia ti nasce di fronte alle ingiustizie e allo schifo della ma la politica che distrugge l'Italia e mi ha anche un po commosso.. Avrei voluto anche io abbracciare Crimi, di Battista, la Ruocco, Di Maio e anche tutti quelli che se anche non sai il nome si stanno facendo un mazzo tanto, come si dice....
Ma mandare due volte lo stesso commento mi sembra molto assurdo.... Per essere più sicura che lo leggevano più persone? Ma hai già un sacco di voti favorevoli!!! Dai su non diventiamo strani.... Vi prego rimaniamo con i piedi per terra proprio perché solo da lucidi si può trasformare un sogno in realtà !!!
Io ci credo tanto... Voglio bene a questo sogno fatto di persone.
Dimmi tu sai però cos'è Gaia??? Descritto in un video angosciante che sta sul sito di Casaleggio? Qualcuno mi risponda. Beppe tu che sei suo amico spurgami perché una persona intelligente tiene ancora quel video ORRIBILE sul suo sito. Forse ce lo ha messo il figlio in un momento di decrescita e lui non se ne è accorto?
Grazie vi abbraccio tutti

FrancescaR L., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.10.14 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Vito, ero con voi al Circo Massimo, sono partita dalla Sardegna superando persino il panico per l'aereo. Ti ho incontrato, eri in mezzo ad altri mi sono fatta coraggio e ti ho abbracciato, velocemente, con tantissimo affetto, come fossi stato un mio fratello. Si, è verissimo, hanno paura perché siete gli unici che raccontate la verità, perché pestate i calli ai poteri forti, perché mettete il luce le porcate dei politici, mafiosi, corrotti, collusi.. Hanno paura perché state aprendo gli occhi e la testa delle persone che hanno abbindolato da sempre.. Hanno paura di finire in galera, hanno paura di non potersi spartire più le mazzette. Questi politici hanno paura di deludere i poteri forti, infatti secondo me Renzi a breve verrà sostituito perché ormai non è più credibile. Voi parlamentari 5Stelle, siete persone scomode perché oneste. Ormai è risaputo che la casta paga e corrompe tante categorie di lavoratori per screditarvi. Stile malavitoso, con la differenza che non arruolano nelle loro fila i ragazzi più poveri e i più disperati ma, giornalisti, mass media in genere, scrittori, multinazionali, talk show, sindacalisti, i troll, di tutto e di più. Veri e propri complotti a firma dei poteri forti. Facciamo paura verissimo e continueremo a farne sempre di più perché non dobbiamo più permettere loro di massacrare l'Italia ed il popolo italiano. VIVA IL M5S SEMPRE!!!! GRAZIE Vito un abbraccio!

paoletta a. Commentatore certificato 27.10.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Ben detto Vito il Circo Massimo ERA STUPENDO, tanta INFORMAZIONE, TANTA CULTURA tutti interessati a leggere i vostri volantini che trattano tutti argomenti reali che si capiscono quando si leggono: dalla giustizia, alle piccole medie imprese, ai medicinali, al rinnovabile, al riciclo, al parlamento europeo ME LI SONO PRESI TUTTI.
BRAVI, BRAVISSIMI parlate alla gente come NESSUNO MAI ho sentito il gruppo che tratta la giustizia con DI Battista hanno parlato anche alcuni poliziotti, molto interessante.
Qualche giornalaio ha detto che c'era poca gente...che meschini! IL CIRCO MASSIMO TRABOCCAVA tre giorni bellissimi anche il sole era al culmine della sua bellezza per tutti noi.
Tutti collaborativi nessuno, neanche un bambino ha gettato un pezzo di carta per terra SI E' VISTA L'ITALIA CHE VERRA'...ciao

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 27.10.14 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma perchè il mio commento del 25/10 alle 10 e 28 fino all'altro ieri aveva tre voti positivi e ora nessuno?

Vorrei solo sapere da uno più esperto di me se è normale.... grazie della cortesia.....
Saluti a 5stelle a tutti

FrancescaR L., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.10.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Nessuna paura, OK. Il vero problema sarà trovare alleati in parlamento per portare avanti positivamente qualche battaglia, e qui bisognerà anche tapparsi il naso perchè da soli non ce la facciamo. Questo è stato considerato? Il Parlamento funziona come un Parlamento, le armi che ti offre sono quelle e ciò dovrà essere accettato per non restare al palo, che si voglia o no.

Franco Mas 27.10.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento

IL DISCORSO DI RENZI ALLA LEOPOLDA DI IERI E' TIPICO DI CHI PARLA AVENDO LE TASCHE E LA PANCIA PIENA COME TUTTI QUELLI CHE ERANO AD APPLAUDIRE CIOE' BANCHIERI E IMPRENDITORI CHE PORTANO LE AZIENDE E I SOLDI ALL' ESTERO PER NON PAGARE LE TASSE IN ITALIA.
E QUALCUNO PENSA ANCHE CHE QUESTA GENTAGLIA POSSA VERAMENTE RISOLLEVARE IL PAESE, SIAMO NEL RIDICOLO E NELL' ASSURDO TOTALE
QUESTI PENSANO VERAMENTE CHE CON 80 EURO SI RISOLLEVA LE FAMIGLIE ITALIANE MA ANDATE A CACARE VOI E L'EURO, SVEGLIATEVI GENTE SE SI CONTINUA DI QUESTO PASSO CI RITROVEREMO PEGGIO DELLA GRECIA FRA POCO.
RENZI E QUESTO GOVERNO DEVONO ESSERE SFIDUCIATI AL PIU' PRESTO DAL PARLAMENTO SENZA UN MINUTO DA PERDERE, MI MERAVIGLIO SOLO DI BERSANI,CIVATI E COMPAGNIA BELLA CHE SI REPUTANO ANCORA DI SINISTRA CONTINUANO AD APPOGGIARE RENZUSCONI CHE STA' PORTANDO IL PAESE DRITTO DRITTO ALLA DISFATTA TOTALE.
SFIDUCIATE IMMEDIATAMENTE IL GOVERNO RENZI SE VOLETE ANCORA UN BRICIOLO DI BENE AL PAESE E FACCIAMO DI TUTTO PER USCIRE DA QUESTO CESSO DI EURO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.

ANTONIO 27.10.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento

personalmente non ho paura, ma si era detto campagna di informazione e POI decisione se uscire o no. Mi sembra si stia cambiando l'ordine dei due elementi.

Andrea Rossi, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.10.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento

La chiusura della Leopolda con il discorso dell' ebetino è un offesa alle tante famiglie italiane che soffrono per la crisi economica in cui questi cialtroni ci hanno messo.
Il discorso di Renzi è un offesa all' intelligenza degli italiani onesti che ogni giorno sanno cosa vuol dire andare a lavoro oppure sanno cosa vuol dire averlo perso.
Questo idiota che non ha mai lavorato ma ha sempre mangiato e si è sempre riempito le tasche per stare in politica non sà assolutamente un cazzo dei problemi della stragrande maggioranza degli italiani.

NON SA' UN CAZZO DI COSA DEVONO AFFRONTARE QUOTIDIANAMENTE GLI ITALIANI SPECIALMENTE OPERAI E PENSIONATI CHE NON HANNO PIU' DA MANGIARE E NULLA DA SPENDERE PER COLPA SUA E DI QUELLI CHE LA PENSANO COME LUI GRAZIE A QUESTO CESSO DI EUROPA E DI EURO.
ALLA LEOPOLDA AD APPLAUDIRE QUESTO CRETINO C' ERANO SOLO IMPRENDITORI E BANCHIERI CHE NON HANNO MAI FATTO UN CAZZO COME LUI MA NON DI CERTO LA FORZA LAVORO CHE E' IL VERO MOTORE CHE MANDA AVANTI TUTTI I GIORNI LA BARACCA.
QUESTO IPOCRITA DEVE SOLO RINGRAZIARE CHE NON SIAMO NEGLI ANNI DI PIOMBO ALTRIMENTI APPENA USCITO DALLA LEOPOLDA SAREBBE STATO GIUSTIZIATO DAGLI EROI DEL POPOLO ITALIANO STANCHI DEGLI ABUSI A LORO PERPETRATI DA PARTE DI BASTARDI SENZA SCRUPOLI CHE NON HANNO IL MINIMO RISPETTO DELLE ISTITUZIONI CHE RAPPRESENTANO E SONO CONTRO IL LORO POPOLO PER GLI INTERESSI DI BRUXELLES E DELLE CRICCHE CHE SI PORTANO DIETRO.
FATE ATTENZIONE IL POPOLO ITALIANO E' STANCO DI CIALTRONI E PEZZENTI COME VOI.

FATE GIRARE

https://www.youtube.com/watch?v=y2E7OP8SheE

ANTONIO 26.10.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Non c'ho più soldi, sono messo male. Lavoro ormai solo due-tre giorni a settimana e dal messe prossimo non potrò più rinnovare l'abbonamento ad internet.
O ANDATE IN TELEVISIONE A RACCONTARE AL PAESE QUELLO CHE FATE O NON SAPRO' PIU' UN CAXXO DI NIENTE DI QUEL CHE FATE!
Firmato: un grillino.
Cogliete?

Paolo Lazzarin, 21013 Gallarate (Va) Commentatore certificato 26.10.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Salve , qualcuno Sto arrivando! Indirizzarmi verso una spiegazione del perchè a noi l'euro causi solo disastri mentre la Germania se ne avvantaggia?

Stefano P., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.10.14 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il referendum sull'Euro è un'iniziativa lodevole ed importante, tuttavia temo possa trasformarsi in un boomerang per il Movimento 5 Stelle se fatto in un momento sbagliato come questo. Purtroppo la stragrande maggioranza degli italiani non sono affatto informati sul tema della sovranità monetaria, anche se si provasse a fare una campagna informativa a tappeto sul tema in pochi riuscirebbero a comprenderlo, ancora meno potrebbero essere d'accordo ed in molti si potrebbero semplicemente spaventare anche a causa delle mostruose campagne mediatiche di terrore che gli altri partiti, nonché il governo, porteranno avanti nel periodo di raccolta delle firme. Per cui ritengo che purtroppo i tempi non siano affatto maturi da tale punto di vista ma richiederebbe almeno due anni di informazione approfondita e capillare. Infine è anche questione di comunicazione. Se si fa campagna con slogan (e conseguentemente col quesito) del tipo "REFERENDUM SULL'EURO" oppure "USCIAMO DALL'EURO" la gente si impressiona molto facilmente, e se invece si formulano slogan e quesiti referendari del tipo "VUOI TU CHE LA SOVRANTA' MONETARIA SIA UNA PREROGATIVA ESCLUSIVA DELLO STATO" oppure "VUOI TU CHE L'UNICA MONETA CORRENTE RICONOSCIUTA SIA QUELLA EMESSA DALLO STATO" e così via, anche i votanti avvertirebbero un messaggio diverso, meno drastico, meno propagandistico e/o altisonante, che però abbia anche la capacità da un lato di sollevare l'orgoglio dell'elettore e dall'altro di ottenere lo stesso risultato pratico del quesito "VUOI TU ABBANDONARE L'USO DELL'EURO COME MONETA CORRENTE?"

Umberto Rosati 2 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.10.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Parlate di Signoraggio signori miei, se non togliete il signoraggio e il primato delle Lobby sulla politica vuol dire che volete cambiar tutto senza cambiare niente.

Perchè non vi fate vedere in TV con un programma credibile di riassetto economico lontano dal capitale finanziario?

Perchè l'unica vostra strategia si è ridotta a quello che fanno altri partiti come la Lega di piangere sui disastri indotti dalle manipolazioni climatiche per indurre la gente ad avere PAURA?

E ora che dell'italia si è s-Venduto tutto al capitale finanziario ve ne uscite con la bella storiella del basta Euro senza parlare minimamente del tipo di economia e di politica che volete intraprendere?

Che differenza tra voi e la Lega?

Perchè non parlate dei trattati scellerati di Lisbona, Madrid, Velsen??

siete anche voi parte del sistema, lo stesso sistema che riduce a MERDA e schiavitù il mondo intero.

dite anche voi LO ACCETTO e facciamola finita con queste sceneggiate ideologiche di massa:

https://www.youtube.com/watch?v=UA5jYUT_MEo

Denisio 26.10.14 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perdonami se te lo dico, Beppe, ma il nostro è un paese di vecchi e di poveri, internet è spesso un lusso insostenibile nelle case di gran parte degli italiani. Non andando a parlare della vostra politica in televisione perdete, o meglio, trascurate buona parte dell'elettorato che di voi sa solo quello che dicono i vostri detrattori. Se patecipaste a qualche trasmissione tutti sentirebbero anche la vostra campana e sono sicura che avreste un consenso molto piu esteso. Se vi foste fatti vedere anche in tv, le scorse elezioni avrebbero preso tutt'altra piega, ne sono convinta. Usa il tuo nemico, non farti usare da lui.

Paola Rossi 26.10.14 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Hanno paura, sì, paura. Che tanti si accorgano di quanto poca sia la differenza tra un governo di centro destra del Berlusca ed un governo di centro sinistra di Renzi. Abbiamo provato Craxi, Prodi, Berlusconi, Monti, Letta, Renzi…..e dove siamo arrivati? Ci sono state opposizioni vere e costruttive? ci sono stati cambiamenti veri? sì, dall'ILOR all'ICI, dall'ICI all'IMU, dall'IMU alla TASI, dalla TARSU alla TARI, passando per la TARES. Col debito pubblico in crescita irrefrenabile. Ecco da dove viene la paura, che cercano di mascherare gettando fango e menzogne. Paura, che la gente si svegli. Sempre troppo tardi.

Gian Paolo Barsi, Serravalle Pistoiese Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.10.14 02:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie M5S

Suggerimenti Windows Commentatore certificato 26.10.14 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro vito,ti ricordo che il referendum euro 7punto era l'estrema ratio nel caso non fossero presi in considerazione nemmeno uno dei primi 6 punti( almeno cosi' si raccontava alla gente in campagna elettorale per convincerli) ora dopo soli 2MESI di europarlamento si cambia priorita'( NON PENSO SAREMO PERCEPITI CREDIBILI) INOLTRE DICI TU STESSO CHE PRATICAMENTE CORRIAMO DIETRO AI PROGRAMMI DI ALTRI(LEGA) E SE PERMETTI UNO SI RIVOLGE ALL'ORIGINALE DI SOLITO(ANCHE RIGUARDO ALL'IMMIGRAZIONE,INFATTI LA LEGA CRESCE NEI SONDAGGI...COMUNQUE SEBBENE NON SONO D'ACCORDO ( E' UNA STRATEGIA PERDENTE) ABBIAMO LE PALLE DI RACCOGLIERE STE FIRME O FACCIAMO SOLO PROPAGANDA,PERCHE' SE NO CADIAMO DALLA PADELLA ALLA BRACE DELUDENDO TUTTI PRO E CONTRO, SU VOGLIO VEDERE BANCHETTI IN TUTTALA PENISOLA CON TUTTI STI CONVINTI A CONVINCERE IL POPOLO A FIRMARE

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 26.10.14 01:01| 
 |
Rispondi al commento

hanno paura. per la prima volta hanno paura. è questo che gli italiani devono capire.la casta e i loro affecionados hanno paura.gli italiani devono capire,capire,capire.devono capire che li stanno prendendo per il culo.in sicilia ce un signore che prende 45.000 euro al mese,in due mesi 90.000 mila euro, DI PENSIONE.quelli che prendono 20.000 euro al mese non si contano.secondo voi questi per chi votano? i giornalisti altri affecionados che proteggono e disinformano,secondo voi per quale motivo lo fanno? mia figlia,mio figlio,hanno gia un futuro rovinato per questa gente incorda, e per colpa di altri italiani stupidi e sensa palle.abbiamo un potenziale enorme.si puo cambiare.si deve cambiare.

NICOLA DELIGUORI, massa marittima Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Il treno passa una volta sola.
L'anno scorso gli italiani hanno avuto la possibilità di cambiare.
Non si sono fidati del nuovo hanno preferito il vecchio sistema.
È finita.


Grande Vito!
Con il fango si copre la verità, ciò che spaventa di più è il livello di consapevolezza dell'inevitabile frontale che faremo con la realtà e le sue conseguenze.
Siamo diventati un paese di miopi egocentrici meschini i quali si stanno godendo il viaggio in prima fila verso l'autodistruzione e sono pure convinti che sia gratis.
Saluti e grazie a tutti i nostri politici 5 Stelle

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.14 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato M5S perché ero stufo del ricatto del "meno peggio".

Adesso mi venite a dire che dovrei continuare a votare il M5S perché è il meno peggio, è l'unico con gente onesta e che mi fa partecipare alla discussione delle leggi.

Scusate ma non mi basta, io voglio votare per il meglio, voglio che il M5S migliori, che dia maggior possibilità di partecipazione, che attui veramente la democrazia diretta, il recall e cose simili.

Voglio che il M5S diventi credibile, come dice giustamente Di Battista, voglio che avvicini le persone invece di farle scappare con la paura. La politica del terrore ha le gambe corte.

Tom Ba Commentatore certificato 25.10.14 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di cosa hanno paura?
Che suoni la sveglia e gli italiani svegliandosi si accorgano che in casa loro ci sono dei ladri.

Hanno paura di essere scoperti e buttati dalla finestra (chiusa).

fabrizio castellana Commentatore certificato 25.10.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Amico Crimi, concordo pienamente con le parole e i concetti che hai espresso, e alla fine ci metto pure:"sì, cazzo!" Però è vero, raccontarcela tra di noi, come qualcuno sottolinea, è un gioco al ribasso. Spero che abbiate ragione. Nessuno di voi conosce il recondito significato di "cavalcare la tigre"?

Franco Mas 25.10.14 19:21| 
 |
Rispondi al commento

già perchè tanto accanimento?

danno esalto "alla leopolda" luogo in cui il presidente del PD nonchè capo dello stato si riunisce con industriali, poteri forti, "amici" e compari per "elaborare" le leggi che poi ci impone in parlamento

vuole imitare quello che il movimento fa tutti i giorni con i cittadini e in rete!

il parlamento nn serve perchè il sig. renzi si fa confezionare dai suoi amici le leggi da imporre ai cittadini...ha esautorato le istituzioni per imporsi con ddl alla fiducia!

ragazzi vi dico solo una cosa: DOVETE USCIRE E IMPORVI AI MEDIA...DOVETE ANDARE IN TV...PURTROPPO IN QUESTO PASSAGGIO STORICO E' ANCORA UNO STRUMENTO TROPPO IN VOGA PER ESSERE IGNORATO!

so bene come la pensate ma si devono trovare delle soluzioni facilmente visibili anche a chi sta a casa e il pc nn lo usa!

angela b., collegno - torino Commentatore certificato 25.10.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo con alfonsina Quasi tutti dicono che non esiste una opposizione a questo governo, vorrei sapere da questi che dicono e appoggiano questa convinzione, di elencare i punti di come fare opposizione a questi governi fantocci.

claudio a., verona Commentatore certificato 25.10.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 Stelle non deve fare lo sbaglio delle ultime elezioni, seguendo gli strumenti dei suoi avversari come la TV e i sondaggi che hanno alimentato e pompato la strategia sbagliata di beppe e il Movimento 5 Stelle.
Il Movimento 5 Stelle è nato con la libertà di non mescolarsi con la merda e deve morire con la libertà di non associarsi e compromettersi con la merda.
Deve fare il contrario di quello che dicono il 99% dei giornalisti, opinionisti, politologi, sondaggisti, itellettuali, filosofi e le merde dei politici che sono parte di questo meccanismo malato, vecchio e putrefatto che esclude dalla vita sociale e democratica le nuove generazioni, come succede ai nostri ragazzi parlamentari che sono lo specchio di questi esclusi.

claudio a., verona Commentatore certificato 25.10.14 18:00| 
 |
Rispondi al commento

scrivo questo commento da esterno in quanto la mia utenza certificata non può più inviare commenti.

non potete dare sempre colpa ai giornali se gli fornite assist perfetti per denigrarci.

l'espulsione di quei 4 attivisti ve la potevate ampiamente risparmiare.

abbiamo ragione da vendere, ma la verità che è non la sappiamo vendere.

i famosi "problemi di comunicazione" del m5s sono sempre quelli, e con quelli, non andremo mai da nessuna parte.

Una cortesia: licenziate Rocco Casalino.

e magari sbloccate il mio account, con il quale non posso più inviare commenti: slimgriever@hotmail.com

altrimenti le donazioni potete anche scordarvele.
Cordialmente

Gabriele Lorenzoni, Rieti, ex delegato di lista alle regionali provincia di Rieti

gabriele lorenzoni 25.10.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo questo referendum per vedere cosa vogliono gli Italiani (tanto paserà il NO o l'astensionismo che è lo stesso) e concentriamoci sulla lotta alla disonestà e al favorimento della legalità.
Stiamo troppo puntando su "usciamo dall'euro!". Dovremmo dire: "facciamo il referendum: ecco i pro, ecco i contro. Decidete voi!".
Questa è democrazia.
Usciamo usciamo dall'eruo, poi non usciremo e giù mazzate dalla stampa. E la gente invece di vedere le cose buone fatte dal M5S viene distratta!
E' QUESTO L'ERRORE DI COMUNICAZIONE, NON ALTRI!

bulba p. Commentatore certificato 25.10.14 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina, 25/10, a RAI radio2, Enrico Vaime e altri hanno sparato ad alzo zero su M5S con denigrazioni assolutamente gratuite, pare che secondo lui al parlamento europeo i 5stelle ci stiano per la diaria e ci fanno anche la cresta.... boh ed io che avevo grande stima di quell'uomo.

Bruno Filippeschi 25.10.14 17:01| 
 |
Rispondi al commento

...ieri ho sentito per caso in un talk un commento della bonafè "alla leopolda è nato il job act" non riesco a staccare la mano dai coglioni al solo pensiero che possano partorire altre amenità del genere.

* peppone* Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, a "bersaglio mobile" si parlava di renzi, con civati e un altro giornalista, ebbene usciva sempre fuori che non esisteva una opposizione a questo governo. Posso capire civati, che deve fare campagna elettorale per sé, ma mentana , che molti di voi considerano obiettivo, non ha detto una sola parola sui 5*****, come se non esistessero. Vi sembra normale? La cosa, però, che mi ha dato più fastidio, è stata la riflessione di mio marito, (che non usa internet), che ha detto:per forza, se non vanno in tv, chi vuoi che si ricordi di loro. Gli ho spiegato tutto il lavoro che stanno facendo i "nostri ragazzi", ma non ha cambiato idea. Purtroppo il popolo italiota è molto pigro, quindi bisogna trovare una strategia che permetta a questi "incazxati da salotto"di informarsi senza alzare il cu*o dalla poltrona. Neanche la strategia di scaricare i video dei "5*****" in tv, credo sia vincente, perché viene avvertita come un condizionamento (tipo testimoni di geova). Loro si devono imbattere, casualmente, in un programma dove ci sono i "nostri" e devono scegliere se ascoltare o meno. Sicuramente ho fatto della psicologia spicciola, ma credo di conoscere bene i miei condomini del palazzo Italia.

alfonsina p. Commentatore certificato 25.10.14 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

All'ora di pranzo ho visto il TG3 e poi rainews questi fascistelli hanno fatto vedere quasi tutti i partiti politici con le loro false opinioni, invece del Movimento 5 Stelle nessuna traccia qualcuno dei 5 Stelle avrà detto qualcosa! invece in questi TG di propaganda i 5 Stelle non reperibili.
Guardando questi TG ho visto tutte bandiere rosse dei finti difensori dei diritti del lavoro, poi dello stesso partito del PD ho visto un altra finta manifestazione alla leopolda, a questo punto mi sono arrabbiato ed ho immaginato la nuova bandiera del PD, una bandiera rossa con Falce e martello e il bordo di questa bandiera con tutte bandierine piccolissime quasi invisibile con lo Stemma del Partito Nazionale Fascista

claudio a., verona Commentatore certificato 25.10.14 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Di cosa hanno paura?
Dell'onestà.
Sanno che se torna di moda l'onesta loro sono finiti.

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 25.10.14 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGGI I SINDACATI,TUTTI INSIEME HANNO ORGANIZZATO UNA BELLA E GRANDE ARLECCHINATA A PIAZZA SAN GIOVANNI ! DOPO UN PAIO D'ORE DI VARIE OMELIE DEI SOLITI NOTI, TUTTI A CASA FELICI E CONTENTI !!! MA ANCORA NON HANNO CAPITO ANCORA COME SI FANNO CERTE CONTESTAZIONI ? A PROTESTARE CI SI VA NON PER DUE ORE, COME SE FOSSE UN CARNEVALE DI VIAREGGIO O DI FANO MA PER RIMANERCI ININTERROTTAMENTE FINO A CHE NON SI HANNO RISPOSTE CONCRETE. IL BELLO o IL BRUTTO E' CHE ANCORA NON L'HANNO CAPITO o Forse FANNO FINTA DI NON CAPIRLO !

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 25.10.14 15:38| 
 |
Rispondi al commento

FANTASTICO,CONTINUIAMO COSI.

paolo galbiati 25.10.14 15:35| 
 |
Rispondi al commento

La POLVERINI mi fa davvero schifo.Se davvero si e' comportata come viene detto deve essere condannata. Noto invece e con grande rammarico che la sua presenza in televisione e' sempre continua e viene sempre accettata. Questo dimostrerebbe che in questo paese di merda chi si comporta MALE e' sempre meglio CONSIDERATO . CHE SCHIFO e CHE VOMITO. Il telegiornale 3 e la TV7 l'hanno quasi sempre come ospite fissa, a barba della povera gente e degli stronzi ebetiti che la guardano.Ma se ci fosse un cinque stelle a controbatterla specie con l'argomento delle spese pazze ! Solo allora tanti telespettatori abitue' cambieranno sicuramente idea.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 25.10.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vito, e basta con sta solfa sulla stampa. E la stampa e' cattiva, e la macchina del fango, e non dicono la verita'. Sembrate come bambini capricciosi che sanno solo piangere quando la maestra li sgrida ingiustamente. Ma perche' non gli tirate dietro i gessetti?? Giusto adesso ho visto un servizio su Sky: Titolo: Scintille tra la Serracchiani e Bindi. Perche'? Difficile capirlo visto che il servizio ha trasmesso le signore che parlavano una sopra l'altra senza che se ne capisse un tubo. Questa e' la televisione, questa e' la stampa, zero contenuti, tutto show. Cosa fa notizia? Un discorso pacato sul lavoro o uno che urla contro Grillo? Non lo fanno solo con voi, voi pero' siete un oggetto prediletto. E' inutile lamentarsi, reagite, sput..nate la stampa e i giornalisti non seri o faziosi, e' l'unico modo.

Simone Maccanti, Pisa Commentatore certificato 25.10.14 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Vito, vorrei tanto parlare con te anche se
non ci conosciamo.Ma penso sara' difficile. Non voglio certamente avere la pretesa di insegnarti a come si fa una certa propagand, ma vorrei,se possibile,darti solo alcuni consigli : 1) cominciamo a farci vedere in Televisione. Devi comprendere che,purtroppo, non tutti sono in grado di servirsi del sistema Internet. In questo nostro povero paese pare ci siano circa 20 milioni di pensionati e quasi i tre quarti di questi sono davvero povera gente e con stipendi da fame dei quali nessuno si interessa: Il prepotente Renzi si dice abbia detto e confermato che per i pensionati non c'e' un euro. Mentre invece a quel nucleo famigliare che ha un reddito annuo fino a 90 mila euro, concede un ulteriore contributo di 90 euro per i figli che nasceranno nell'anno 2015 !! Ma non ti sembra questa una cosa assurda ? FINO A 90.000 EURO !!! Invece di aiutare,eventualmente famiglie che hanno un reddito fino a 40,000 Euro (in due) si permette di fare regali a chi non ha bisogno di questi regali. ASSURDO ! SCANDALOSO !! FUORI DI TESTA ! Avrei molti altri argomenti dei quali parlarti ma sarebbe troppo lunga la lista. ANDATE IN TELEVISIONE E RIDICOLIZZATE RENZI SU QUESTI ARGOMENTI ,SEMPRE SE VOLETE CRESCERE. SENTITE i PENSIONATI e CHI HA DAVVERO BISOGNO. GLI 80 EURO PERCHE' NON LI HA DATI ANCHE AI PENSIONATI CHE HANNO UN REDDITO FINO A A 25.000 EURO LORDI ? PERCHE' QUESTA DIFFERENZA TRA CITTADINI ITALIANI ? Sono sicuro che con una presenza piu' attiva e visibile i CONSENSI aumenteranno moltissimo. Mi son permesso dirti questo perche' sono molto a contatto con tanta gente e spero che mi ascolterai. Grande saluto e un forte abbraccio.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 25.10.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento

rispondo io al buffone che neppure il suo nome ci mette ma si fa chiamare gay felice:buffone e ignorante!ti ricordo che il M5S in aula parlamentare è l'unico che ha sempre difeso i diritti anche degli omosessuali.buffone!!noi gli unici anzi a baciarci in bocca in aula parlamentare tra persone dello stesso sesso!!mentre gli altri partiti ci contestavano!!buffone!!video e foto reperibili in rete.buffone!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi permetto di segnalare un articolo molto semplice che spiega in modo elementare la questione di macroeconomia italiana nella situazione dell'euro. Chi voglia leggerlo capirà facilmente aspetti che aiutano la comprensione della delicata situazione e delle politiche sbagliate dei nemici dell'Italia ...
"Spesa pubblica, unica salvezza per il Paese. Smettere di martellarci le gonadi ..." di Marco Mori su fronte di liberazione dai banchieri.it sezione economia.

stefano leo 25.10.14 15:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=PfVjTxVYCk4

lignorante 25.10.14 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di cosa hanno paura?
Hanno paura di quello che sono! Temono loro stessi perché si conoscono, perché sanno cosa ne hanno fatto del paese che dovevano governare, sono consapevoli che non erano all’altezza di tali compiti, conoscono i propri limiti: ignoranza, immoralità, incapacità intellettiva, superficialità e menefreghismo che aggiunto all’avidità di arricchirsi e di porsi al di sopra degli altri senza averne alcun merito, li fa tremare. Sanno perfettamente di aver distrutto l’esistenza al popolo italiano, sanno di averli privati persino di una patria, di averli resi stranieri in casa propria, svendendo al mercato la sovranità della loro nazione per sottometterla alle banche straniere. Sanno di aver commesso un abuso perché occorreva il consenso degli interessati prima di svenderli ai mercati e sanno anche che prima o poi la verità verrà fuori e non avranno scampo e dovranno restituire anche i miliardi nascosti nei paradisi fiscali. E’ per questo che non se ne vogliono andare e si attaccano a quelle poltrone per restare a galla finché morte non li colga e pur di non mollare arrivano a scambiare favori con le mafie in cambio di voti o di elezioni truccate. Sono terrorizzati al pensiero di perdere quella poltrona che li ripara dalla galera, avendo legato le braccia alla giustizia con leggi a misura di ladro. C’è mai stato un governo in questi venti anni di saccheggio che non abbia messo mano sulla giustizia per piegarla e sottometterla? Mai! Tutti questi inutili buffoni si sono spesi per cancellare i reati, punire gli onesti e premiare i delinquenti. Non dobbiamo meravigliarci se temono più della peste il M5S, chi altri può permettersi di accusarli, chi oltre loro può vantarsi di avere le mani pulite e quindi “pretendere” che giustizia sia fatta? Sono gli unici che possono farlo essendo puliti dentro e fuori, mentre la maggior parte di questi dis-onorevoli, non si schiereranno mai dalla parte della giustizia, se non vogliono finire in galera!


Parlá de coppie gay in un momento storico come questo è come parlá co un malato de tumore e dije" sto male pure io...ciò a forfora!"
Gay contento....un giorno pacatamente me spiegherai checcazzo ciai da esse contento....

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA egregio Vito Crimi & p.c.Blok✰✰✰✰✰!!!

Ringrazio per l'incoraggiamento accordatomi...
Viste le manifestazioni di piazza odierne
ME TOCCA ARRI-POSTÀ - OFF-TOPIC!!!

ANCHE PER UN SINDACATO CHE LOTTA PER LA GENTE COMUNE...

Ernesto 'Che' Guevara, Fidel Castro e il Popolo Cubano
avevano già capito tutto cinquant'anni fa! LORO GODURIA!

Se volete posso portare testimonianza da una Cittadina Habanera:
pure là ci sono i sindacati e sono strutturati moooooolto meglio!
Semplice spiegazione a richiesta X gli interessati. No pèroblem!

Hasta pronto - Adelante✰✰✰✰✰

P.S.: I sindacati vogliono protestare per l'articolo 18!
MA L'ARTICOLO 18 E'MORTO E SEPOLTO
DALL'AVVENTO DELLA LEGGE BIAGI!!!
Evviva la sceneggiata napolitana!

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 25.10.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Marco di Bergamo.
Sintetizzo il senso di molti commenti inerenti al post:
-stiamo nell'euro:diventiamo piu' poveri , deindustrializzati, precari, i politici mangiano come prima (in euro), non si fanno le riforme perche' non ci sono soldi, il welfare scompare o quasi, le pensioni d'oro rimangono, le pensioni normali scendono

-usciamo dall'euro:diventiamo piu' poveri , deindustrializzati, precari, i politici mangiano come prima (ma in lire ), non si fanno le riforme perche' non ci sono soldi, il welfare scompare o quasi, le pensioni d'oro rimangono ma in lire , le pensioni normali scendono a poche lire

E se reintroducessimo il fiorino d'oro di Firenze del 1300 ? Renzi ne gioira' .
In Veneto naturalmente lo Zecchino del 1284 , dello stesso valore, ma di altro nome per fare contenta la Lega.

Ovviamente :)


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 25.10.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ahahahah

mio padre, 84enne:
"ma chi si crede Renzie, il padreterno?????"

venutalmondo *, Roma Commentatore certificato 25.10.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTO AVVIENE UN FATTO SIA ESSO NEGATIVO CHE POSITIVO MI PONGO SEMPRE LA DOMANDA SEMPLICE:
PERCHE'?
PURTROPPO NEL NOSTRO PAESE DA MOLTO TEMPO AVVENGONO SOLO FATTI NEGATIVI E AD ESCLUSIONE DI CHI HA VOTATO IL M5S ( CIRCA 9 MILIONI DI ITALIANI) IL RESTANTE POPOLO ITALIANO SEMBRA ESSERE CONTENTO DI CIO' CHE STA' AVVENENDO ( CIRCA 10 MILIONI SCARSI -PER CAPIRCI LA FINTA SINISTRA ) MENTRE UN CERTO POPOLO SE NE STRAFOTTE PERCHE' VIVE NEI PRIVILIGI ANCHE IN MODO EGOISTICO VERSO I PROPRI FIGLI CHE PAGHERANNO IN FUTURO LA STRAFOTTENZA DEI LORO GENITORI.IN ULTIMO E' RIMASTA UNA ALTRA GRANDE PARTE DEL POPOLO ITALIANO CHE HA RINUNCIATO A CREDERE A COMBATTERE E A SPERARE IN UN FUTURO MIGLIORE, NON AVENDO OGGI NIENTE IN FUTURO NON PERDERANNO NIENTE.
PERCHE' STA ACCADENDO TUTTO QUESTO ?
CHI CI GOVERNA E CHI SE NE STRAFOTTE STANNO ASPETTANDO CHE SI SCENDA IN PIAZZA IN MODO VIOLENTO ? COSI SARANNO GIUSTIFICATI I SISTEMI DI SOPRRESSIONE SUL POPOLO!!!

ITALIANI VOGLIAMO QUESTO ?

NON ASPETTIAMO CHE CI COSTRINGANO A SCENDERE IN PIAZZA IN MODO VIOLENTO MA SCENDIAMO OGNI FINE SETTIMANA IN TUTTE LE PIAZZE ITALIANE PER FAR SAPERE A TUTTI GLI ITALIANI COSA STA' AVVENENDO E COSA IL M5S STA' FACENDO NELL'INTERESSE DEL POPOLO ITALIANO.
CHI LEGGE QUESTO MESSAGGIO COMUNICHI LA SUA ADESIONE DANDO UN RECAPITO DI @
IL MIO E'
giuseppe-carpentieri@virgilio.it

in piazza in piazza in piazza in piazza in piazza
in piazza in piazza in piazza in piazza in piazza
in piazza in piazza in piazza in piazza in piazza
in piazza in piazza in piazza in piazza in piazza
in piazza in piazza in piazza in piazza in piazza
in piazza in piazza in piazza in piazza in piazza
in piazza in piazza in piazza in piazza in piazza
in piazza in piazza in piazza in piazza in piazza
in piazza in piazza in piazza in piazza in piazza
in piazza in piazza in piazza in piazza in piazza
in piazza in piazza in piazza in piazza in piazza
in piazza in piazza in piazza in piazza in piazza
in piazza in piazza in piazza in piazza in piaz

GIUSEPPE CARPENTIERI 25.10.14 14:24| 
 |
Rispondi al commento

mi piacerebbe un bel post di Beppe Grillo sulle clausole di salvaguardia della finanziaria date all' ue, che sottolinino che l iva potrebbe andare in pochi anni a finire al 25,5%, e inoltre coe ha detto ieri su radio 24 oscar giannino la finanziaria nei numeri comparsi solo il 23/10 sembra essere il contratio di quella sbandierata da renzi, cioè più tasse addirittura(nn considerando l irap che viene tagliata) e meno tagli alla pesa pubblica.
grazie

marco barchiesi 25.10.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Eppenzá che quanno ha riempito piazza san giovanni Beppe senza pagavve er pulman e er pranzo ar sacco in tv ce avremo avuto 5 minuti de spazio in tutto. Su rai tre cè na trasmissione fiume mò sull'evento de stocazzo.
Daje italioti piddini e sindacalizzati che stasera se rimonta sur purman e da lunedì se rincomincia coi licenziamenti!
Che manica de cojoni!

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.14 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT Il grande popolo dell'islam!!
In base alla legge del taglione hanno impiccato la poveretta che si era difesa dallo stupro. Queste non possono definirsi persone civili.

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.10.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le cose, purtroppo, non stanno così. La minoranza che fa opposizione può diventare maggioranza soltanto quando questa non riesca a rappresentare più gli interessi (materiali) degli elettori. Perciò la strada sarà lunga e in salita, per la minooranza del M5S, e c'è il rischio che lungo il percorso (come è già accaduto) qualcuno si lasci incantare dal bel canto delle sirene. Ed è anche problematico mantenere, nel lungo periodo, la propria identità e difendere le proprie idee, senza lasciarsi abbacinare dalle prospettive di partecipare alla spartizione delle miserie dello Stato. Ma avere un disegno di società politica diversa da quella fondata sulla ricchezza ad ogni costo, come valore sociale,è un imperativo categorico e morale, al di là di come finirà la partita!

T. Russo 25.10.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento

i loro sono "fischi di paura"

Truth .. Commentatore certificato 25.10.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

C'ho er pezzo...

http://youtu.be/AUO_5EALZoM

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Il piano di recupero del territorio era ottimo ma sono rimasti 2 miseri miliardi per metà destinati a Genova.E’ il Governo che deve spingere le banche ad alimentare il credito utile e a scoraggiare le speculazioni tossiche.Keynes non era certo comunista ma capiva qual’era l’interesse degli Stati e non faceva come questi falsi economisti di oggi che sono solo servi di élite di super-ricchi.In Usa quando la JPMorgan ha fallato,ha pagato multe per 20 miliardi di dollari per aver causato enormi danni ai risparmiatori,ma il suo capo Jamie Dimon è restato al suo posto pagatissimo.Noi facciamo anche peggio e il danno,come per la Parmalat,lo scarichiamo solo sugli utenti.In Italia i delinquenti bancari come Passera parlano in tv per propagandare un loro partito.E di questi truffatori su larga scala non uno va in carcere Ha forse fatto qualcosa Renzi quando è andato in Europa per ridurre il debito pubblico? NULLA.Ha accettato tutto per poi fare questi giochino pietosi del rimando e dello gnorri
Non è il valore assoluto del debito che conta,è quanto ci paghiamo sopra per non aver saputo contrattare.Se la Bce fosse una vera banca nazionale come lo è la Banca d’Inghilterra o la Fed o la Banca del Giappone,se desse direttamente i soldi agli Stati e non alle banche private,e se ce lo facesse pagare lo 0,25% come fa con quelle, non pagheremo quasi 100 miliardi di interessi l’anno,ma solo 5 (CINQUE!!!).Avremmo 95 miliardi in più ogni anno per rimetterci in sesto. In 2 anni usciremmo dalla crisi. Ma vi sembra che gente come Renzi o Hollande o Rajoy o Cavaco Silva o Papoulias facciano qualcosa per cambiare le cose? No, hanno eletto Junker che andrà avanti peggio di prima verso la completa distruzione dei paesi mediterranei! E noi andiamo ad eleggere un incapace venditore di pentole che tassa i malati di SLA?! In Italia c’è solo il M5S che lotta come un disperato per cambiare le condizioni dell’euro e tutto quello che il Pd sa fare è assoldare troll pere calunniarlo

viviana vi 25.10.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Com’è che gli economisti italiani ignorano Keynes? Com’è che non ricordano che le politiche con cui Roosewelt salvò l’America dopo la crisi del 29 erano esattamente opposte a quelle che si vogliono imporre adesso? Che non fece tagli, aumenti di tasse e abolizione di diritti,ma sviluppo e investimenti.Che non mise il pareggio di bilancio come un totem assoluto ma allargò la spesa in opere pubbliche (e sa il cielo che il recupero idrogeologico di questo martoriato territorio ne avrebbe bisogno!)
E’ perfettamente inutile ridurre la spesa pubblica di quale miliardo quando poi ogni anno dobbiamo pagare quasi 100 miliardi per interessi sul debito.Va benissimo ridurre l’apparato burocratico pazzesco di questo Stato e portare la media dei super-redditi,di politici e non,alle medie europee (cosa che Renzi si guarda bene dal fare).E va benissimo tagliare abusi,sprechi, corruzione(cosa che Renzi proprio non fa).E magari risistemare il fisco in modo trasparente e con scarico fiscale delle fatture(altra cosa che Renzi ignora),ma se non si trova il modo di diminuire i tassi sul debito siamo fregati
Perché dobbiamo dare soldi all’Ue perché essa dia 16.000 miliardi di € alle banche private allo 0,25% che ci comprano i titoli di stato facendoceli pagare il 4% in più?Se pagassimo solo il 2% risparmieremmo 40 miliardi l’anno di spesa pubblica.E i tassi di interesse non sono determinati dal mercato ma da cricche di speculatori,in primis Fm e Bm
Keynes lo disse chiaro che se il mercato lasciato a se stesso produce miseria,lo Stato deve intervenire a creare occupazione,redistribuire il reddito,spingere in basso il tasso di interesse e a forzare le banche a prestare all’economia reale e alle famiglie,vietando speculazioni tossiche o addirittura contro lo stesso Paese.La proposta rimasta menzogna di Renzi di ristrutturare le scuole sarebbe stato un ottimo volano per occupazione e investimenti.Ma nella Finanziaria non c’è.

viviana vi 25.10.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rispetto massimo per chi scende in piazza,sempre.ma alla fine conta cosa voti!!se scendere in piazza significa lavarsi la coscienza e poi tornare a casa sereni,orgogliosi per aver partecipato ma poi...poi li rivoti ancora,beh,per me lì casca l'asino.e qualcosa non quadra.
il M5S è nelle piazze da sempre ed ha riempito mille piazze come quella di oggi ,eppure ancora tanti vanno in piazza un giorno con una bandiera rossa e poi regalano il Paese al mostro che li divora!!
conta il voto e la partecipazione quotidiana per cambiare davvero!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il Renzie
attenti a parlare male di noi
perchè state parlando di voi stessi

ma chi è????
ma chi sei?????
ma chi pensi di rapprensentare?????
la feccia

venutalmondo *, Roma Commentatore certificato 25.10.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo al trol che poc'anzi ha scritto : "noi elettori vi abbiamo votato..", "..però voi..."
Chiaroamoci:
Siete anche buffi, è palese che non siete del movimento, se lo foste sapreste che noi non utilizziamo il termine "elettore", semmai lo usate voi PIDDINI che scrivete ste stronzate dalle vostre merdose sezioni ( finanziate purtroppo da soldi pubblici ), spacciandovi per ex "grillini" delusi.

Oramai vi riconosciamo al volo.
COGLIONI
Spero solo che non lo facciate per soldi.

Mattia 25.10.14 13:37| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dio è solo un simbolo usato dai padroni del mondo per giustificare la loro Onnipotenza,quindi è solo illusione immaginaria per i cretini creduloni come me.Si è avverato tutto quanto predettomi sul finire degli anni 80:”Italia sede strategica militare e politica,architrave portante della suddita burocratica guerrafondaia UE e crollo della ‘Ex grande potenza Russa”. Italia,colonia americana nata sulla strage delle Ginestre.Ebbene di cosa dobbiamo stupirci,quando tutti i protagonisti delle istituzioni solo ancora seduti sulle poltrone e in più hanno fatto la terza Repubblica fotocopia peggiore delle prime due per cedere il potere ai loro eredi?Nella vita non si deve credere a niente,è tutto programmato e pianificato con Maestria Divina dai grandi Maestri Burattinai,perciò,se non volte fare del male ai vostri cari come ho fatto io,non fatele leggere i libri che parlano di credo,specialmente la Bibbia,il Vangelo e quelli su Cristo-Maometto-Confucio-Budda,ma insegnatele ad essere egoisti,falsi,calpestare il prossimo e cercare un Santo della Casta o Politico,oppure anche solo un semplice consigliere comunale.Di sicuro non dovete farli studiare perché non serve,i posti di lavoro sicuri vengono assegnati per spartizione solo ai figli-parenti della Casta-Baroni-ecc.La prova che Dio non esiste è il Trionfo degli eredi e della UE alla faccia del mostro che hanno creato con le guerre mascherate contro la Serbia-Iraq-Libia-ecc., e il sostegno per istaurare un governo in Ucraina per usarlo a massacrare i filorussi che non volevano sottomettersi.Povera Russia che è finita da Grande Potenza allo zimbello del Pardiso UE.

agostino nigretti 25.10.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

"Di cosa avete paura?"

Gli italiani hanno paura di loro stessi, queste ultime generazioni sono cresciute a nutella e con la mamma affetta da nevrosi protettiva, non per niente vengono chiamati "ragazzi" anche 35/40 anni..., ma cosa volete sperare?

Telefonino all'ultima moda,abiti firmati,selfie, coca-ina, sabato sera...

Ignoranti di cose elementari che bambini di 50 anni fa sapevano.

Non prendiamoci per il culo per piacere, basta fermarsi un attimo e guardare con occhi analisti il mondo umano italiano per farci cadere le braccia, è una desolazione di volontà, futuro, esseri soli senza fede (non religiosa) della proria società.

Non serve l'ebola siamo già moribondi solo che si ha paura di dirlo. Quando qualcuno aprirà gli occhi, in uno sprazzo di lucidità sarà sempre troppo tardi, normalmente è rivelatore di prossima morte futura.

Qualunquista? Può darsi, ma la realtà che vedo io è questa, e non penso nè di sognare nè di avere avuto un incubo.

Prese Per Il Culo Commentatore certificato 25.10.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..dai ORZOBIMBO...Bimbombam....va bene dai.
Ebetino...credo meno, con oltre il 40% dei voti...in parecchi vorrebbero essere al suo posto..azzzz..azzz.... °*ç?)(&%$£

*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.


Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 25.10.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Vito,
avanti senza incertezze.
i responsabili di questo degrado morale e civile presto saranno chiamati a risponderne nei tribunali nel nome del popolo sovrano...!!!
l'onestà tornerà di moda...!!
loro non mollano...!!!
noi neanche.

antonio basile 25.10.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Visto che la destra e la sinistra sono al governo, a Roma il sindacato manifesta così il popolo pensa che ci sia opposizione. Amen.

ETTORE L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cavoli siamo milioni,siamo pezzenti,nessuno ci caga, non ci sopporta nessuno e nessuno parla di noi compreso i 5 stelle,o ci date la dovuta attenzione o non vi votiamo più,un farmaco costa il doppio che in francia,non paese dell'est,ma francia, che vuol dire ,un vecchio lo sapete bene che prende farmaci e li paga,prendiamo meno di 1000 euro al mese, ci trascianiamo in una vita di merda, dopo che noi abbiamo fatto l'italia,noi che abbiamo alvorato nei campi,nelle fabbriche,come servi ecc, ma siamo il nulla considerati nulla,di noi non parla nessuno, adesso basta, parlate che i farmaci sono cari perchè le lobby in parlamento contano più di noi,parlate del cibo che al contadino danno pochi cent e al negozio costa 10 volte tanto,cioè i grossisti stanno diventanto ricchissimi e che l'agroalimentare è in mano alle mafie,parlate delle cura che ci danno,di merda con medici incompetenti,parlate di noi,siamo anche noi vite e voti, che altrimenti ve lo scordate di vincere le elezioni senza di noi

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 25.10.14 13:16| 
 |
Rispondi al commento

a Roma
tanta gente che ha votato Movimento
tantaaaaaaaa
:))))))))))

venutalmondo *, Roma Commentatore certificato 25.10.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso mi incazo,parlate dei pensionati,non di chi becca più di 1000 euro al mese,ma di quelli come me che oramai sono alla fame, capito,cazzo

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 25.10.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi,
VISIBILITA'
è il nostro momento.....

venutalmondo *, Roma Commentatore certificato 25.10.14 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo!
Gleichschaltung, sistema usato dai nazisti per allineare media, commercio, scuola, politica, cultura... all'ideologia desiderata, così da ottenere il perfetto plagio dell'individuo. Tutti si dovevano sincronizzare al pensiero del Fuhrer, che esercitava un controllo totale sulle menti, abolendo ogni forma di dissenso, di critica ,di alterità così da fissare il Nazismo come pensiero unico

Non altrimenti fanno gli attuali media cartacei o televisivi e gli attuali partiti la cui differenza ormai è solo nominale

Il tentativo di Zanda di eliminare per legge l'opposizione parlamentare, le turbe di squadristi assunti come molestatori a progetto sui blog, la pappa molliccia delle tv uniformate al pensiero unico... sono funzionali al progetto di Renzi di abolire destra e sinistra per fondare il PARTITO DELLA NAZIONE che riecheggia tristemente i partiti nazionalisocialisti di Hitler e Mussolini

viviana vi 25.10.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande ....sosteniamoli

Sergio Dottor, Latina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.10.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento

I POLITICI DELLA CASTA HANNO PAURA DELLA VERITA'.

A QUESTO PROPOSITO INVITO GLI AMICI DEL BLOG A VEDERE IL VIDEO DELL'ON. MARTELLI (M5S) CHE PARLA DI ENERGIA E RIDICOLIZZA RENZI.

E' QUESTO QUELLO CHE I MASS MEDIA NON FANNO VEDERE.

OCCORRE CREARE UNA RETE PER INFORMARE I CITTADINI. IL M5S E' FATTO DA GENTE PER BENE E PREPARATA. GRAZIE. UN CARO SALUTO A TUTTI. G. POLIZZI

GIUSEPPE POLIZZI 25.10.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma ragazzi miei ma come uscire dall'Euro. Il massimo per il mondo intero sarebbe stata una moneta unica per tutti, evitando complicazioni e balzelli degli uffici cambi, non è la moneta da cambiare, ma i diritti. Fino a quando non cambieremo i diritti e faremo in modo che tutte le nazioni abbiamo la stessa moneta e lo stesso stipendio, esisteranno sempre i ricchi e i poveri, e nulla cambierebbe. Vorrei vedere voi tornare al tempo in cui per entrare solo in Austria ci volevano gli Scellini, in Germania i Marchi in Francia i Franchi e così via, io ne so qualcosa di che palle era girare in stati con monete tutte diverse. L'Euro dobbiamo benedirlo, quello che non dobbiamo benedire è che ha , e chi specula sempre senza mettere i diritti in primo piano non le monete. Ciao a tutti Fabiola

Fabiola Giannini 25.10.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ben detto e maggiore spazio ad questi interventi

Paola F. Commentatore certificato 25.10.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Renzie alla Leopolda:
qui parla l'Italia che crea posti di lavoro......
ahahahah
tale e quale al suo papy


...e che posti di lavoro!!!!!
Dio ce ne liberi.......

venutalmondo *, Roma Commentatore certificato 25.10.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Vito, io ho paura che il M5S non andrà mai al governo, con questa strategia.

Molti italiani che vi hanno votato speravano in un'evoluzione che potesse dare al M5S la credibilità necessaria per poter conquistare il maggior numero di elettori, vincere le elezioni e quindi governare per attuare il programma.

Invece assistiamo impotenti ad un'involuzione, vi state radicalizzando, vi state chiudendo in un angolo, fate di tutto per perdere quella credibilità che con la vostra giusta opposizione avevate guadagnato tra gli elettori moderati delusi dalla politica del governo.

Noi elettori invece abbiamo assistito ad un comportamento incoerente, espulsioni senza votazioni, linee politiche decise senza votazioni, decisioni imposte dall'alto senza aver consultato gli iscritti, parlamentari che sostengono la linea politica imposta, invece di fare i portavoce in parlamento degli elettori.

Come pensate di poter conquistare altri elettori se avete deluso una parte consistente del vostro elettorato?

Vi state chiudendo nella vostra torre d'avorio e non capite che le critiche non sono fango, non sono sabotaggi, ma contributi costruttivi.

Quando qualche giornalista fa notare questi limiti non necessariamente è un venduto, spesso cerca solo di farvi capire che un M5S più realista e politically correct, potrebbe andare al governo ed attuare il suo programma, invece di rimanere all'opposizione, con frecce sempre più spuntate.

Non tutto è perduto, ma i segnali che state mandando non sono affatto incoraggianti.

Tom Ba Commentatore certificato 25.10.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uscire dall'Euro è una necessità.
Lo dice chi era in passato un europeista convinto e fautore della moneta unica.
E' una bruciante, umiliante ammissione di sconfitta per l'Italia.
Uscire dall'euro non risolverà per nulla i problemi attuali dell'Italia.
Il fatto è che non siamo un paese abbastanza serio ed organizzato per avere l'euro.
Dopo l'adozione dell'euro occorreva intraprendere una vasta azione di riforme per eliminare,
o almeno ridurre al minimo, sprechi, pensioni d'oro, stipendi d'oro, privilegi, caste/stipendi/prebende, auto blu, ruberie, clientele, "consulenze", burocrazie inutili come le regioni, finanziamenti pubblici ai partiti, eccetera eccetera eccetera.
Occorreva istituire costi unificati alle ASL, per la sanità pubblica.
Occorreva investire nella scuola e Università.
Occorreva avere una vera politica industriale.
Occorreva aumentare il senso civico e la cultura/istruzione degli italiani. Insomma occorreva avvicinarci, per lo meno, al modus vivendi, etica e pragmatismo del nord Europa.
Purtroppo non siamo stati capaci di migliorare il Paese, dall'introduzione dell'Euro fino ai nostri giorni, anzi.
Uscire dall'euro non risolverà affatto quanto sopra. Non è affatto la soluzione ai nostri problemi.
Uscire dall'euro consentirà invece di svalutare la moneta ed andare avanti in modo certo non virtuoso, ma di andare avanti comunque.
Così è stato fatto, svalutare la moneta periodicamente, dal dopoguerra fino all'avvento dell'Euro.
Perdonate l'amarezza e lo scetticismo ma per ora la penso così.

Marco ., Bergamo Commentatore certificato 25.10.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di che cosa hanno paura ? Di noi , della nostra onestà che ci costringerà a fare pulizia quando andremo al governo . Come potremo non ramazzare e disinfettare se dovremo ridare la libertà e la dignità al Paese stremato , se dovremo rivoltare i tappeti sotto cui allignano scarafaggi e zecche gonfie di sangue nostro , se dovremo passare lo straccio con la candeggina negli angoli più nascosti per eliminare la marea di batteri che vi prosperano ? ! Per la casta e i loro accoliti il Movimento rappresenta la fine della cuccagna e la restituzione del maltolto , un colpo terribile per chi , pur non valendo niente o poco , con la furbizia e l'inganno , ha devastato l'Italia scriteriatamente riducendola in schiavitù ! I danni causati da venti anni di guerra civile causata dal colpo di stato chiamato " mani pulite " sono immensi , nell'ordine di due-trecento miliardi all'anno ! Bisogna ristabilire la legalità politica con la conseguente stabilità , presupposto indispensabile perchè torni il benessere .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 25.10.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Ben detto Crimi!
Spettabili,
io, come tutti voi, che ho votato felicemente il M5S, mi sento diffamato
dai tg e stampa, non è il caso di dare incarico a uno studio legale la
ricerca di notizie diffamatorie e denunciare di conseguenza? con i ricavati
si paga lo studio legale, si fanno i tour elettorali, si finanzia le
amministrazioni dove governa il M5S e altri VDay.
Distinti Saluti.

Potere Ai Cittadini 25.10.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento

ho fatto delle semplici ricerche , scoprendo che il debito pubblico è una truffa al popolo Italiano in particolar modo .
Anche se oggi cambiassimo politicanti e avremmo politici del Movimento , non cambierebbe NULLA .
Anche se tutti ritornassero ad essere onesti ,NON CAMBIEREBBE NULLA .
Più lo stato spenderà soldi , più saremo sotto strozzinaggio di pochi . più spesa per infrastrutture e piu interessi per pochi .
PERCHE NON SI PARLA DELLA BANCA D'ITALIA PRIVATIZZATA''''??? Anche con Di maio primo ministro , e Di Battista ministro delle infrastrutture , la taverna alla salute ecc ecc non cambierebbe nulla .
La colossale truffa del debito pubblico non è altro che interessi pagati a Unicredit e Intesa San paolo , in mano a chi ....., e come chiedere un prestito ad un usuraio e rimanere in mano a questo e pur di farti pagare è disposto a tutto anche a far saltare in aria la gente quello che è successo nel 93 altro che mafia , falcone e borsellino , tutte balle per non parlare della rapina che finirono di farci , LA TOTALE PRIVATIZZAZIONE DELLA BANCA D'ITALIA A POCHI SOGGETTI , SI A POCHI SOGGETTI che dal 1981 ad oggi ci hanno RAPINATO 3000 MILIARDI DI EURO DI INTERESSI ,.Vorrei sapere perche non si parla nel blog che anche senza uscire ne dall'euro e ne da niente , Noi potremmo eliminarlo un mostro che ci fotte ogni anno 50 miliardi di euro , tolti alle pensioni , ai servizi , alle infrastrutture tolti a tutti gli Italiani .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 25.10.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paura ? mah

tante persone sono contrarie all' uscita dell' euro. Ed hanno i loro motivi.

Quanto all' opportunita' della campagna per il referendum, non c' e' problema. Solo, rischia di essere un enorme spreco di energie.

Un po' come la campagna del referendum per l' "indipendenza del Veneto". Chi se la ricorda piu', ormai ?

gerbert g., berlin Commentatore certificato 25.10.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento

bellissimo il post di Crimi e verrà il giorno in cui la gente chiederà il conto!!deve arrivar quel giorno.e faremo i conti!!infami!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento

....se qualcuno sostiene di essere il detentore della verità assoluta,
salutatelo e cambiate strada!!!!!

Renzi, ti sono fischiate le orecchie????????
nooooo, sei troppo pieno di te!!!!!!

venutalmondo *, Roma Commentatore certificato 25.10.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI COSA AVETE PAURA?

Semplice, hanno paura di perdere la poltrona da sotto il cxlo!

Non solo, hanno paura di perdere l'enorme giro d'affari che si sono costruiti in decenni di operato.

Hanno paura che il Movimento 5 Stelle faccia il Politometro e gli sequestri i forzieri, i beni e quant'altro riconducibile a saccheggi perpetrati ai danni della comunità.

Ma la paura più grande è che la gente svegliatasi dal torpore di decenni di falsità e inganni, vada a prenderli di persona!

RINGRAZIATE DIO CHE IL M5S HA INCANALATO LA RABBIA IN SANA PROPOSTA.

RINGRAZIATE DIO CHE IL M5S HA DATO UNA SPERANZA DI OPPOSIZIONE LEGALE A UN SISTEMA CORROTTO!

Non lo ringraziate troppo il Padreterno, che potrebbe fulminarvi per porre fine alla vostra vita di merxa fatta di inganni e viltà, non avete aiutato e difeso la povera gente, avete lucrato sulla loro salute.

INFAMI, ECCO LA GIUSTA DEFINIZIONE PER VOI!

In altri tempi sareste andati al rogo, o saliti su un patibolo, manco la gattabuia vi sarebbe stata concessa, troppo lusso pane e acqua!

MANCO N'ESAME DE COSCIENZA VE POTETE FA, NUN CE L'AVETE!

Arrivederci e grazie, graziella e grazie a sti caxxo d'infami!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.10.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento

con tre punti di IVA in più, i consumi ripartiranno
alla grande.

il realista 25.10.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento

oggi manifestano quelli che hanno votato il fiorentino.

il realista 25.10.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

SONO DAVVERO LIETO CHE SIA TU, VITO CRIMI, QUI ED ORA CON QUESTO PAROLE DI DURE VERITA' E CORAGGGIO.

VITO CRIMI e ROBERTA LOMBARDI, i primi dei capigruppo che, proprio per questo, solo per questo, sono stati i primi ad essere attaccati, in una maniera immonda, dalla PLETORA di servi urlanti posti a difesa sistema.
Una pletora di servi,un branco di cani.
CANI DALL'ORECCHIO FINO. CANI ADDESTRATI.CANI CHE A SCAMPAR IL PERICOLO MORTALE DELLE LORO CUCCE CALDE SONO ACCORSI LATRANTO A MARCAR I CONFINI DELLA CASA PADRONALE ORMAI ASSEDIATA.

W IL M5S
GRAZIE VITO


P.S.= Avranno ora capito che l'innata SIGNORILITA' di Vito CRIMI è solo una qualità aggiunta alla sua FORZA ed alla DETERMINAZIONE?

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Si, è tutto come dici tu, caro Crimi. Purtroppo, i mass media corrotti, di parte, e comprati hanno deciso (insieme ai loro finanziatori e mandanti) di snobbare il movimento. Snobbare perché ? Semplice: il monopartito PD/PDL ecc. compreso tutti, soprattutto il presidente del consiglio) perdono più tempo a studiare "tecniche di comunicazione" per convincere e guadagnare consensi, invece di studiare i problemi del (e quindi le soluzioni) per il psese.

I mass media che si muovono per loro (è la loro ragione di esistere !) che fanno ? Fanno la cosa peggiore: il silenzio ! NON parlano del M5s, mai menzionano le cose positive ed importanti che fanno. Semmai (anzi, di proposito) raccontano (e gonfiano) le note da loro considerate "negative", adatte per fare pubblicità contro !

Martin Bruno Fazi Gies 25.10.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PS la lega nord non è credibile la lega nord che parla di uscire dall'euro ha firmato il Fiscal compact ha firmato la legge di stabilità ha firmato il cambio della costituzione inserendo il pareggio di bilancio e oggi fa la vergine dichiarando che l'euro è il disastro che bisogna uscire dall'euro ,mi dispiace caro Salvini mi dispiace caro Tremonti ma mentre le m5S È assolutamente credibile con le spiegazioni e tutto ciò che dice giustamente contro l'euro la Lega Nord e non fa altro che portare via dei voti all'MS 5S e non fa e non farà mai nulla contro l'euro ,perché la Lega Nord ha firmato volontariamente tutti trattati che approvavano di continuare il disastro dell'euro la Lega Nord dei suoi politici sono i peggiori di tutti perché sfruttano una cosa vera che potrebbe essere risolta in maniera seria con un piano B ,serio economico per x uscire dall'euro distrae voti in questo senso di masse che ancora gli credono ,che non sanno che la Lega Nord ha firmato volontariamente trattati che non facevano altro che agevolare questo tipo di sistema,per fare in modo che nulla cambi !!!la Lega Nord è pericolosa esattamente come il PD e Pdl perché sono dei falsi dei bugiardi che hanno firmato a favore dell'euro fino a ieri e oggi tentano solo di rubare voti a chi davvero potrebbe cambiare le cose cioè solo l'M 5S E nessun altro !!

Ivan 25.10.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Striscione sindacati dietro il l palco :"Per cambiare l'Italia ".....Renzi vuol cambiare verso....Chissa' perche' l'italietta rimane sempre quella , cioe', un covo di ladri,corrotti,farabutti e falsi. Firmato Ali' Baba'

klaus k. Commentatore certificato 25.10.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

noi ci siamo e ci saremo sempre,ma il problema sono gli italiani che amano prenderla in quel posto

gigi 25.10.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si può credere che gli italiani sappiano cos'è l'Euro? I politici ci hanno imbottito i crani dicendo che era la salvezza di tutti i nostri mali. Ora si sa che sono la fregatura più gigantesca ricevuta dai popoli europei da parte di politici fasulli e incompetenti ( anche se hanno la laurea). Il referendum ora non serve a niente: anche Grillo lo ha detto: serve solo a rallentare di gran lunga i tempi della nostra uscita dalla moneta unica. Dobbiamo uscire ora e subito, altrimenti siamo condannati a una morte lenta! Ma lo avete capito si o no?

sergio picini 25.10.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Grazie!
Continuate così!

Partito Democratico 25.10.14 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Che l'euro fosse una truffa non lo diciamo noi lo ha detto direttamente Hellmuth Khol al Der Spiegel, ossia uno dei fautori dell'euro ha dichiarato che l'ingresso delle nazioni del sud Europa era stato solo una " valutazione politica non ECONOMICA dunque un massacro economico preordinato. Lo sapevano benissimo che era una cosa assurda che avrebbe provocato la distruzione economica del sud Europa ,lui almeno avuto il coraggio di ammetterlo .
,c'è gente come Romano Prodi che in Italia viene ancora incensato come si fosse un Dio,che non avuto neanche la decenza di ammettere questo schifo di truffa monetaria e politica,che il suo compagno Helmut Kohl ha candidamente ammesso ai cittadini tedeschi dichiarando di sentirsi in colpa per questo !!
Nel sistema euro abbiamo dato ai nostri politici italiani che sono evidentemente tra i più corrotti ,gli abbiamo dato nelle mani degli strumenti come i trattati europei ,che dati nelle mani di politici truffatori come i nostri sono strumenti di distruzione di massa perché negano la democrazia diretta,quindi se cadono nelle mani di gente come i nostri politici è la fine della democrazia.
L'euro non è l'unico problema questo è vero ,ma la moneta euro gestita banchieri oligarchici in mano a politici truffatori voi capite che è il baratro totale della democrazia e giustamente com'è successo la svendita delle nazioni ,non e'certo come diceva signor Mario Monti :una gentile cessione di sovranità A livello comunitario ,ma la cessione effettiva e definitiva della democrazie in tutta Europa che caro signor Monti se non le dispiace è la fine della civiltà in Europa non so se è chiaro .
il concetto quindi e'che l'euro è stata l'arma con cui hanno utilizzato per rendere efficaci e inoppugnabili questi trattati , (senza la moneta euro ci saremmo ribellati molto prima ovviamente )va eliminata al volo prima che distrugga definitivamente la società civile la libertà delle persone e la democrazia di ciò Che rimane degli Stati europei.

Luca 25.10.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento

LA LETTERA DI CRIMI
Bravo mi è piaciuta tantissimo. Le cose stanno proprio così. Sentire certi conduttori in TV (la Merlino ieri a l'aria che tira ha avuto il coraggio di dire che la Lega è l'unica vera forza di opposizione!) e leggere gli articoli di tanti giornalisti viene voglia di andare a sputargli in faccia. Non hanno un minimo di vergogna, sono li a leccare il di dietro ai loro datori senza alcun ritegno. Uno schifo assoluto!!
Bravo Crimi, una bella lettera.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 25.10.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento

dalla leopolda, renzi dice: qui l'italia che lavora..(credo che quei signori che sono alla leopolda,non sanno neppure dove abiti il lavoro)..sarebbe veramente una bella battuta umoristica,se non ci fosse da piangere per come siamo governati da questi meschini mentitori..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 25.10.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un post positivo e pieno di genuina speranza e verità, grazie Vito per tutto quello che fai sei una grande persona

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.14 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo discorso che non fa una piega.
A riveder le stelle.

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi

Andrea B., Perugia Commentatore certificato 25.10.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Ormai credo che a questo punto gli italiani dovrebbero trovarlo il coraggio hanno davanti agli occhi tutti i santi giorni un boy-scout
capace di riempire gli schermi di parole

Xchè aver paura di un parolaio?

Sono rimasto veramente ben impressionato dal parlamentare Martelli che al senato le ha cantate e suonate al PdC

σℓ∂ ∂σg

old dog 25.10.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

LEOPOLDA BALILLA

alberto martini, noale Commentatore certificato 25.10.14 11:56| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!hanno paura della ge te e devono averla.devono averne tanta e non basterà scappare un giorno!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

quelli del pd spesso ci criticano,eppure loro dovrebbero guardare dentro la loro casa,..una meta' del pd,e' alla leopolda(piu che del pd,mi sembra la vecchia dc.)l'altra meta a roma che manifesta contro se stessa insieme ai sindacati..non so che dire..ma una bella scissione, no?pesate che se si dovessero dividere modello alfano/berlusconi, saremmo la prima forza politica..che spettacolo sarebbe..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 25.10.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

denunciate e ridenunciate in continuazione che prima o poi le persone si rendono conto da chi siamo governati per decenni.

Purtroppo abbiamo poco tempo, forse e' gia' finito per molti ma dobbiamo riuscire a capovolgere il sistema e farlo tornare alla "NORMALITA'"!

grazie Vito

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 25.10.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Un articolo bellissimo. Noi non abbiamo paura; siamo pronti a raccogliere le firme necessarie affinché si possa fare il referendum nella direzione indicata da Beppe. Forza M5S

franco o., terralba Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.10.14 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Fate capire anche in tv che le firme sono solo per l ' uscita dall' euro senza l ' opzione si! Il m5s. È assolutamente per l ' uscita dall' euro! Spiegate anche CHE FINCHÉ NON SI GOVERNA NON SI PUÒ USCIRE IN UN FINE SSETTIMANA E NON SI POSSONO FARE DECRETI LEGGE IN QUEL SENSO!SE NO SPIEGATEMI COME MAI LA LEGA NON CI HA PORTATO FUORI DALL' EURO? Come mai le pen non ha già portato la Franci fuori dall' euro?PERCHÉ NON GOVERNANO!! Punto!!!! È l unica arma che abbiamo come opposizione! Una volta al governo usciremo in un fine settimana! PERCHÉ BARNARD SE CI TIENE COSÌ TANTO AD USCIRE DALL' EURO INVECE DI DARE DI INCOPETENTI A TUTTI NON FA UN SUO MOVIMENTO E PARTECIPA ALLE PROSSIME ELEZIONI! Se no viene il dubbio che è lui che non ha i coglioni altro che Grillo! Secondo me Barnard non ha i coglioni di mettersi in gioco fino in fondo? Le sue chiacchere non ci porteranno assolutamente fuori dall' euro! Che faccia un suo movimento partecipi alle prossime elezioni e prenda il 50% saremo tutti contenti! LA DOMANDA È PERCHÉ NON LO FA??? Mancano i coglioni quelli che ha Beppe Grillo!

Davide Marini 25.10.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo bisogna trovar la strada, la forma ed il modo per farlo arrivare a quella moltitudine di polli, galline, ovini che sono attaccati al biberon dei media nazionali. Quando si vota per il consenso i consensi non hanno nome ma solo somma di numeri !

terenzio eleuteri 25.10.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

BEN DETTO VITO CRIMI,HAI BEN DETTO TUTTO

alvise fossa 25.10.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Plymouth Rock Joe

Perché vi affannate a correre qua e là
a caccia di moscerini e farfalle?
Alcuni di voi razzolano solenni in cerca di vermi;
altri sono in attesa d'una manciata di granturco.
È questa la vita, non è vero?
Chicchirichì! Benissimo, Thomas Rhodes,
tu sei il gallo della checca, senza dubbio.
Ma ecco qua Elliott Hawkins,
gluck, gluck, gluck, col suo codazzo di seguaci politici.
Quah! Quah! Quah! Come mai così poetica, Minerva,
in questo grigio mattino?
Kittie-quah-quah! Vergogna, Lucius Atherton,
il rauco lamento che per te uscì dalla gola
di Aner Clute sarà più tardi raccolto
dalla signora Pantier come un grido
per il voto alle donne: Ka dook - dook!
Che idea ti è venuta, Margaret Fuller Slack?
E perché il tuo occhio d'uva spina
sbatte così lucente, Tennessee Claflin Shope?
Stai cercando di scandagliare il mistero d'un uovo?
La tua voce è molto metallica stamattina, Hortense Robbins -
quasi come quella d'una faraona!
Quah! Era un sospiro gutturale, Isaiah Beethoven;
hai visto l'ombra del falco,
o hai pestato gli ossi di pollo
che il cuoco ha gettato via stamattina?
Che siate cavallereschi, eroici, o ambiziosi,
metaforici, religiosi, o ribelli,
mai uscirete dall'aia
se non volando sopra lo steccato
insieme a bucce di patate e roba simile nel trogolo!

E.L.Master-Spoon River

Emily Dickinson Commentatore certificato 25.10.14 11:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' il momento buono
dobbiamo "mostrarci" il più possibile
ripeto, è il momento della visibilità

se vedeste la piazza ed il corteo di oggi
ve ne rendereste conto.....

FORZAAAAAAA!

venutalmondo *, Roma Commentatore certificato 25.10.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Nulla da aggiungere oltre quello scritto. L'italia e' in un momento davvero difficile, peggio di come vogliono farci credere. Bisogna costringere l'Europa a cambiare la sua politica. Perfino il premio nobel krugman si chiede cosa aspetti il popolo italiano a reagire.Spero nell'Inghilterra( senza euro) e nella Francia. Continuando con questa politica ci prenderanno ancora quel poco rimasto. Non avremo piu' nulla. Siamo riusciti a mangiarci il paese piu' bello del mondo. Spero si riesca a salvare quel poco ancora rimasto e a ripartire . Servono cambiamenti fino ad ora mai fatti...purtroppo.Meglio tardi che mai

bruno avogadro 25.10.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Mirella Liuzzi - Portavoce M5S alla Camera

La Basilicata ha:
- 11 permessi ricerca
- 20 concessioni di coltivazione per 3/4 del territorio
- 1 concessione di stoccaggio.
Non ha ricavato nessun beneficio dalle estrazioni petrolifere, ma soltato raddoppiato le incidenza tumorali, appena 261 assunti stabilizzati tra operai e impiegati, circa 400 lavoratori stagionali in media, circa 60 milioni di euro alla Regione (più la quota dello Stato di circa 30 milioni), circa 18 milioni ai Comuni, circa 30 milioni di bonus card e un futuro certo di desertificazione sociale, economica, ambientale e sanitaria che finirà di stramazzare e spopolare questa terra.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.10.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

ot
oggi
piazza esedra, piena, mai come oggi
lungo, impetuoso corteo verso piazza san giovanni

Landini con corteo parallelo

a prescindere
un grande, fortissimo NO
al Governo

la gente si è svegliata...........:))))))))))

venutalmondo *, Roma Commentatore certificato 25.10.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono pienamente in accordo,
vorrei aggiungere un punto
perché lo stato da 200 milioni di euro alle scuole private?
chi mi sa rispondere?

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post. BraVo Vito.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 25.10.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Salve!
Per me non è paura.
E' semplicemente cambiato il contesto.
Panta rei os potamòs
Buona giornata
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 25.10.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia si trova in queste condizioni di completo sfascio grazie a questi criminali organizzati che ci hanno governato fino ad oggi. Le leggi sulla traasparenza, il web, i giornali indipendenti, la vera opposizione al governo dei 5Stelle rendono sempre più arduo per questi sciacalli dei nostri governanti rubare, arricchirsi, favorire consorterie, gruppi di interesse, per non dire logge massoniche.
Questa è la forza dei 5Stelle, onestà, trasparenza, merito, competenza, libertà.
Pace e amore, a riveder le stelle!

Cristina Regno, Recanati Commentatore certificato 25.10.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Credo che rivedremo le stelle e ringrazio chi lavora e chi sostiene il Movimento 5 Stelle. Per me è importante sapere che siamo in milioni di cittadini che non accettano supinamente la malapolitica, il malgoverno e la disonestà che sta affossando il nostro paese. È bello sapere che ci sono tante persone che si ribellano rifiutandosi di adeguarsi al sistema degradato e propongono alternative che si fondano principalmente sull'idea di onestà e trasparenza. Grazie a Beppe e a tutti coloro che partecipano a vario titolo alle attività del M5S ☆☆☆☆☆

Bruna A., Carrè Commentatore certificato 25.10.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Pericolosi? Risvegliamo speranze? Siamo una comunità? Si forse è vero e sempre più ristretta...se continuate a tenervi fuori dall'informazione che entra in ogni casa, tutto quello che fate rimane a conoscenza solo di pochi e sinceramente perseverare su questa strada ci porterà all' oscuramento delle attività e di conseguenza ad un calo di consensi.Paura forse di poter governare?

MARIO M., BUDRIO Commentatore certificato 25.10.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento

grande Vito concordo con l tuo post , però veloci a fare sto referendum, dobbiamo essere la locomotiva della sfascio europa . non voglio più essere europeo se bisogna andare avanti così. Dai forza come sempre M5S

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

una'altra cosa di regime: in questi giorni e ieri oggi e domani il culmine..hanno sponsorizzato fino all'inverosimile la leopolda frequentata dai cosidetti poteri forti insomma la leopolda è come una mini bilderberg e quando nominavano la leopolda negli occhi dei giornalai conduttori che in quelli degli ospiti si accendeva una luce come dire " ITALIOTI VISTO COME VI PRENDIAMO IN GIRO ?" , ITALIOTI NOI DEL PARTITO UNICO NN SPONSORIZZEREMO MAI IL MONDO A 5 STELLE ALTRIMENTI IL CECCHINO CHE CE' IN STUDIO CI SPARA.
SPONSORIZZANO IL MINI BILDERBERG MA LA MANIFESTAZIONE DI POPOLO DEL M5S NO SI C'ERANO I GIORNALAI MA DOMANDAVONO SOLO DI PIZZAROTTI DI ESPULSIONI E QUANDO PIU' DI INFAMANTE .
CRIMI HAI FATTO BENE A FARE QUELL'ARTICOLO MI SONO EMOZIONATO A LEGGERLO PECCATO CHE RIMANE TRA NOI.

gennaro mennea 25.10.14 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Vito, ero con voi al Circo Massimo, sono partita dalla Sardegna superando persino il panico per l'aereo. Ti ho incontrato, eri in mezzo ad altri mi sono fatta coraggio e ti ho abbracciato, velocemente, con tantissimo affetto, come fossi stato un mio fratello. Si, è verissimo, hanno paura perché siete gli unici che raccontate la verità, perché pestate i calli ai poteri forti, perché mettete il luce le porcate dei politici, mafiosi, corrotti, collusi.. Hanno paura perché state aprendo gli occhi e la testa delle persone che hanno abbindolato da sempre.. Hanno paura di finire in galera, hanno paura di non potersi spartire più le mazzette. Questi politici hanno paura di deludere i poteri forti, infatti secondo me Renzi a breve verrà sostituito perché ormai non è più credibile. Voi parlamentari 5Stelle, siete persone scomode perché oneste. Ormai è risaputo che la casta paga e corrompe tante categorie di lavoratori per screditarvi. Stile malavitoso, con la differenza che non arruolano nelle loro fila i ragazzi più poveri e i più disperati ma, giornalisti, mass media in genere, scrittori, multinazionali, talk show, sindacalisti, i troll, di tutto e di più. Veri e propri complotti a firma dei poteri forti. Facciamo paura verissimo e continueremo a farne sempre di più perché non dobbiamo più permettere loro di massacrare l'Italia ed il popolo italiano. VIVA IL M5S SEMPRE!!!! GRAZIE Vito un abbraccio!

paoletta a. Commentatore certificato 25.10.14 11:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

La strada è quella giusta!
La partitocrazia e tutti i suoi derivati collusi, servi e ruffiani è continuamente all'attacco del M5S perché lo teme maledettamente. Ha terrore di perdere il potere e la montagna di soldi che ne deriva. Il M5S è una forza politica rivoluzionaria, straordinaria, che ha dato la speranza a milioni di italiani di vivere in un paese onesto, malgrado i politici ladri che lo infestano. Fino a quando ci saranno cittadini onesti ci sarà il M5S, ne sono certo.

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 25.10.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento

fare delle proposte,fare dei referendum,ascoltare il parere del popolo su temi importanti,e' solo il primo sintomo della democrazia..al contrario chi ostacola,chi porta dati,chi ne sparla in tv,chi attacca tramite i media,chi prevede eventi tracigi..è soltanto chi non vuole ascoltare nessuno,chi non vuole i cambiamenti,chi ha paura di perdere il proprio orto,e che soltanto loro hanno la verita' in tasca..io non sono un tecnico,non so valutare se sarebbe giusto oppure no,ma voglio esprimere tranquillamente il mio pensiero e ascoltare quello di tutti gli altri ,e in democrazia la maggioranza vince..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 25.10.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gran bel post, era da tempo che non se ne vedevano...più spazio ai nostri Parlamentari!!

Daniele F. Commentatore certificato 25.10.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento

noi siamo antifascisti

e non vediamo più i valori che ha incarnato la costituzione in questa cornice nuova del PD
anzi siamo preoccupati per un alleanza con un pregiudicato che raccoglie il peggio che viene da quest italia corrotta e fascistoide

ammiriamo questa linfa che sale dal movimento 5 ammiriamo grillo che consideriamo democratico e che ci ha donato una possibile via a quest inciucio ventennale che sta facendo sparire il futuro ai ns figli

siamo con voi
vi appoggeremo nei momenti della battaglia democratica con il voto la partecipazione
andate avanti cosi
ci riconosciamo nella vostra linea
nei vostri valori
negli ideali
nelle forme
più vi attaccano più capiamo che avete ragione
grazie crimi

roberto v., parma Commentatore certificato 25.10.14 10:55| 
 |
Rispondi al commento

sei. forte continua così

stefano scafetta 25.10.14 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Di cosa avete paura?

Un comune mortale per es. ha paura che manchino gli strumenti ed il potere, perchè di potere si tratta, di poter cambiare effettivamente le cose che non vanno....

1)Con la gran parte dei politici impuniti che continuano a farsi i loro porci comodi, approfittando alla grande di ingiusti e spropositati privilegi
2) con le mafie che gestiscono dal nord al sud tanta parte della vita economica delle imprese e dei cittadini
3) con una magistratura sempre più schierata e forzatamente direzionata verso i Poteri forti
4) con lo sgretolamento progressivo di tutte le istituzioni che dovrebbero garantire salute, istruzione, cultura, diritti ed economia
5) con il bombardamento mediatico di radio, tv e giornali che da sempre sono asserviti alle caste politiche ed economiche del Paese
6) con l'incapacità giudiziaria di condannare e punire chi, in una posizione istituzionale, ha operato effettivamente contro gli interessi di uno Stato civile.....
......

basta essere all'opposizione per poter cambiare qualcosa? Ne dubito

Ci vorrebbe un miracolo, ma non so chi si stia attrezzando per poter raggiungere in modo tangibile il potere di smantellare il Potere che ogni giorno trova sempre nuove modalità per dissanguarci.
Bisogna dirlo che sempre più, per chi ne ha le possibilità ovviamente, tra pensionati e promettenti laureati, lasciano l'Italia, ormai certi di questo progressivo declino sociale, politico ed economico.
I risultati attuali ci stanno dimostrando soltanto che non siamo stati MAI in una democrazia applicata. Quello che apparentemente è stato ottenuto nei decenni precedenti è solo una facciata di cartone, la conseguenza è stata un debito immenso che altre nuove generazioni si sono sobbarcate e continueranno a subirlo anche nel futuro.
Dunque sarebbe già una fortuna se il treno si fermasse qui, invece....

Ecco di cosa aver paura

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 25.10.14 10:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andiamo avanti, piu merda buttano piu si sveglia ls gente.Quei bastardi non hanno il tempo di penzare a noi, stanno cercando di salvare il nano

fabrizio sanna 25.10.14 10:50| 
 |
Rispondi al commento

DI COSA ABBIAMO PAURA?
Che tra l'indire un referendum (senza avere i numeri in parlamento per approvarlo) e l'eventuale vittoria con l'uscita dall'euro ....passerebbero almeno 3-4 anni e nel frattempo , con le incertezze che siavrebbero,i mercati ci farebbero a brandelli e per chi è indebitato come noi è un bel problema!!!! L'eventuale ritorno alla lira dovrebbe avvenire in un fine settimana, prima della riapertura dei mercati del lunedì e nel silenzio più assoluto per limitare (impossibile eliminare) il più possibili le normali fughe di capitali e lla corsa agli sportelli!!! Chi dovrebbe gestire questa fase, tu Vito "smentito" Crimi? Torna a fare lo scribacchino e CHIAMATE CHI NE CAPISCE COME BARNARD!!!!

Erny 25.10.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Discorso lineare, chiaro e senza equivoci. Leggo che qualcuno fa riferimento al fascismo, purtroppo basta tirare via le salamelle dagli occhi, accendere il cervello e spegnere la tv, per rendersi conto che sono oltre 20 anni che viviamo in una democrazia dittatoriale dove pochi e sempre loro la fanno da padrone, dove neanche il voto è sicuro, (Schede nulle, bianche, voti comprati). Dove se sei amico, amico degli amici hai un futuro, altrimenti sei fuori. Dove perfino la tv pubblica è in mano a loro, per non parlare dei media privati, i proprietari tutti con le mani nella marmellata. Siamo arrivati perfino a non votare più per eleggere il governo, fanno tutto loro. E qualcuno parla ancora di fascismo? Credetemi la nostra informazione non si scosta molto da quella della Corea del Nord. Tornando al tema del post, si io voglio il referendum sull'euro, io rivoglio che l'Italia sia degli Italiani.

pancrazio marasco Commentatore certificato 25.10.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Vito, non fai alcuna piega nel tuo post. Avere paura, è segno di debolezza. Ma il diavolo, è sempre nascosto nei dettagli. La paura, di queste accozzaglie, cioè dei politici attuali, è data dal pensiero di perdere la poltrona, lo stipendio e la notorietà, tutto conquistato con la disonestà e l'ambiguità. Costoro, ignobili italioti, hanno saputo, nel tempo, addormentare, schifare, annoiare ed infine, ridurre, il popolo italiano, al punto di perdere la stima e la fiducia in loro stessi. Una macchina infernale, nel lungo tempo divenuta, maledettamente, consuetudine. Questa macchina infernale, è rappresentata dai mezzi d'informazione cioè giornalisti, talk show vari e media in genere dove si annida la peggior specie del falso e della calunnia rei quest'ultimi, a nascondere, al popolo italiano, elementari Verità. Andiamo avanti senza remore, temerari e con la forza dell'onesta. La cosa più difficile, no sta nell'arrivare, sta nel mantenere ciò che si conquista per il futuro.

Lorenzo Morganti, Firenze Commentatore certificato 25.10.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA egregio Vito Crimi & p.c. Blok✰✰✰✰✰!!!

COMPLIMENTI PER LA CAPACITÀ DI SINTESI del Post!

Ho partecipato 3 gg. (TRE GIORNI) a Roma dove
hanno potuto partecipare TUTTI,
dove c'è stato da bere bene,
dove c'è stato da mangiare bene,
dove si è potuto chiedere a tutti i Portavoce✰✰✰✰✰ del Parlamento,
dove si è potuto discutere di qualsiasi argomento,
dove 'pulizia' è stata la parola d'ordine,
dove c'è stata buona musica,
dove c'è stato GianRoberto,
dove c'è stato Beppe,
dove ho potuto fare amicizie,

E QUESTI SONO FATTI NON CHIACCHERE!

Adelante✰✰✰✰✰.

P.S.: per l'occasione a Roma se pò gustà pure l'abbacchio & la coda alla vaccinara!

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 25.10.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento

io non ho blaterato anzi sono favorevole per uscire mentre scrivo

paolo terzi (paolo3), bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.10.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento

pur con i media contro,pur con tutte le tonnellate di fango che ogni giorno ci piovono addosso,nonostante alcuni nostri sbagli(sia di base che dai vertici),io credo sinceramente in questo nostro movimento,credo in noi e e in grillo/casaleggio,non saremo forse i migliori ,e neppure i piu saggi..ma sicuramente siamo i piu onesti...pertanto un grazie speciale a tutti nostri parlamentari,continuate cosi',prima o poi il popolo italiano si svegliera' dal torpore in cui vivono e capiranno che noi siamo dalla parte giusta,dalla parte di noi stessi...

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 25.10.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Approvo ogni singola parola. Ci siamo e vogliamo bene come nessun altro Mai a questo martoriato Paese. Forza Movimento 5 Stelle, forza a tutti noi, chi la dura la vince!
Recuperiamo la nostra dignità e sovranità!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Avanti ora e sempre contro le lingue da deretano!sono destinati ad autoestinguersi prima o poi

cristian de carolis 25.10.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Crimi, grazie di questo post che da un freno alla solita vomitata di insulti che segue le cose belle....
Volevo dirti è cercavo apposta un'altra sede, ma non sono su Facebook e non trovo un tuo sito, quindi ci provo da qui anche se. So che non e la sede adatta.
La paura purtroppo sta nascendo in alcuni attivisti, leggendo i post.... Ed è paura legittima in quanto nasce da decenni di strumentalizzazioni. Quindi ti chiedo come chiedo anche a Beppe di rispettarla.
La paura è che più siamo più il sogno è difficile da condividere. Se tanti attivisti chiedono una cosa sul blog, non rispondete mai. Una ha scritto che ci sentiamo come criceti in una ruota.
È vero, e ti assicuro che io lavoro tanto ho bambini e tempo per leggere tutti non ne ho , ma qualcuno si perché ci tengo quindi lo potreste fare anche voi e se tanti chiedono le stesse cose, non ci vuole molto ad accorgersene e a rispondere. Scrivete tanto! Allora questa sensazione quando ti vedi quell'orribile video di Gaia che sta sul sito di Casaleggio diventa un po' paura! Ti prego confermami il sogno. Che schifo è sto Gaia?

FrancescaR L., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

splendido è un post da 10 anzi da 5 stelle

tommaso RABITI Commentatore certificato 25.10.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Meglio "grillino" che renziano fascista nell'anima marcia e morta!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.10.14 10:22| 
 |
Rispondi al commento

BEL POST, COMPLIMENTI VIVISSIMI A VITO CRIMI!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 25.10.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento

DA WIKIPEDIA
E NON DITEMI LA STORIA NON SI RIPETE
Dopo la marcia su Roma, il nascente regime mussoliniano si pose il problema di come "fascistizzare" la società, a partire dai più giovani: nel dicembre 1925 Mussolini diede all'ex ardito Renato Ricci la guida del movimento giovanile del PNF (l'Avanguardia giovanile fascista) con il compito di "riorganizzare la gioventù dal punto di vista morale e fisico". Per l'occasione Ricci prese contatti in Inghilterra con Robert Baden-Powell, fondatore dello scautismo (che secondo lo stesso Ricci gli avrebbe dato "preziosi consigli"), ed in Germania con gli esponenti della Bauhaus[

alberto martini, noale Commentatore certificato 25.10.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grandissimo articolo......vito noi elettori ci siamo e andiamo avanti piu' forti di prima
viva il m5s e viva l'italia che noi sognamo

Pino M., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.10.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Sottoscrivo tutto, bravo Vito.
Tra l altro la cosa che spaventa maggiormente i media e il sistema, e' il fatto tangibile che il movimento sta resistendo in modo totalmente imprevedibile alla massiccia azione mediatica ( che ha il chiaro obbiettivo di ridimensionarci ).
Cari media, giornalai, sudditi, sappiate che un voto di opinione resiste come l acciaio.
Oltretutto qui non si parla di voti, si parla di partecipazione.
Vengo da Modena, conosco molto bene le feste Dell unità e la partecipazione politica.
Posso garantirvi che l energia del circo massimo ha fatto crepare di invidia tutti quei culetti rossi, oramai le loro feste sono occasioni di business e divertimento, ciò che rimane a quel merdoso partito e' l apparente appartenenza alla sinistra ( esiste? La sanno ancora definire? ).
Non è un caso che a Modena il movimento sta prendendo piede, il cammino e lungo ma possibile.
A riveder le stelle.

M 25.10.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Hanno paura di perdere tutti i privilegi, sono politici che se ne fregano della gente, pensano solo ai loro interessi.

Dobbiamo fare una manifestazione ogni mese in giro per l'Italia.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 25.10.14 10:13| 
 |
Rispondi al commento

LEOPOLDA BALILLA
Non voglio essere comandato dai guelfi e ghibellini.

alberto martini, noale Commentatore certificato 25.10.14 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
hai visto il messaggio di Salvo Mandarà di ieri sulla proprietà monetaria? mi piacerebbe vedere la tua risposta

alba inserra 25.10.14 10:01| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori