Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il bacio di Alfano

  • 22

New Twitter Gallery

riina_alfano_bacio.jpg

"Ministro Alfano, il MoVimento 5 Stelle e Beppe Grillo da sempre denunciano con nomi e cognomi gli intrecci tra mafia, affari e appalti pubblici. Basta leggere l'archivio del blog di Grillo e tutti i nostri atti parlamentari. Siamo stati i primi a denunciare le infiltrazioni nell'EXPO, il gravissimo fatto che il protoccolo italo-francese del TAV Torino-Lione non prevede il rispetto delle normative antimafia, come siamo sempre in prima linea contro le infiltrazioni in ogni Regione, denunciando la mafia dei "colletti bianchi". Alfano invece spieghi agli italiani perchè il suo partito ha abbassato le pene sul reato di scambio elettorale politico-mafioso (416) rendendo impossibile l'applicazione di quel reato. Ad Alfano ricordiamo un bacio. Era il 1996 e la figlia di Croce Napoli, boss mafioso di Palma di Montechiaro, organizzò un banchetto nuziale al quale partecipò proprio Alfano. Sarà stata l’emozione dei festeggiamenti oppure un momento di confusione. Fatto sta che invece di baciare Gabriella, la sposa, il futuro ministro dell’Interno baciò il padre, il boss mafioso Croce Napoli. Per rinfrescare la memoria alleghiamo un fotogramma dell'immagine di quel bacio." Alberto Airola, capogruppo M5S Senato

alfano_bacia.jpg
Alfano bacia il boss mafioso Croce Napoli

31 Ott 2014, 09:15 | Scrivi | Commenti (22) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 22


Tags: Alberto Airola, Alfano, Croce Napoli, M5S, M5S Senato

Commenti

 

Ragazzi basta veramente non se può più ca...o parlate sempre di questo ha fatto questo e quello ha fatto quell'altro....vogliamo i temi i progetti per risollevare sto paese io esempio ho un progetto che potrebbe cambiare non l'Italia ma il mondo intero ma non ho nessuno che mi aiuta a far partire tale sogno perché non ho un euro di merda da investire se si parla sempre del vuoto rimaniamo tutti col culo per terra....non se ne può più

giuliano vergari 01.11.14 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, per vincere la migliore strategia è quella di usare le armi dell'avversario contro l'avversario stesso ; se i partiti al governo usano la stampa contro di noi, noi dobbiamo fare lo stesso, perché la maggioranza degli italiani purtroppo non usa Internet come mezzo di informazione, ma la schifosa TV della quale è dipendente!
Quindi suggerirei di divulgare le informazioni anche a mezzo TV!
Siete la nostra speranza, non demordete!!!!!

Orazio Molonìa 01.11.14 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Alfano sei il ministro peggiore della storia repubblicana entrato in politica coi voti della mafia indegno di rappresentare le istituzioni.dimettiti e vattene dall Italia merdoso.

enrico casu, gesturi Commentatore certificato 31.10.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento

MERDACCIA!

FABIO T 31.10.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Alfano attuale ministro dovrebbe pubblicamente spiegarci la sua presenza in quel contesto e dimettersi punto!!!!

Rita Raia 31.10.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Spiegazione (fatta da me) in ITALIANO per chi non riesce a comprendere le parole di Beppe Grillo: https://www.youtube.com/watch?v=rXdZnJJ_0aQ

simone bartolucci, pesaro Commentatore certificato 31.10.14 21:34| 
 |
Rispondi al commento

C'è solo un rebus da risolvere , è più inutile Alfano o un tubetto di dentifricio vuoto , è per giunta di plastica
Risposta : il tubetto vuoto se non finisce nel fuoco non è dannoso
Alfano anche se sbadiglia fà danni

Riccardo Garofoli 31.10.14 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Alfanno o Alfallo quello che ha regalato 1.000.000.000 di eurini alla Maffia per mandarci 200.000 schiavi con il Mare Nostrum e cazxi vostri italiotti creduloni.... Sole pizza mandolino e alfanino il piocciottino che da il bacino al padrino... Tanto paga lo Stato.... ihihihih

Luigi P. Commentatore certificato 31.10.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Alfano, Dell'Utri, Schifani: politici dal passato torbido.

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 31.10.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Al fano a casa!

Giacomo Ciulla, Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 15:50| 
 |
Rispondi al commento

FUORI LA MAFIA DALLO STATO!FUORI LA MAFIA DALLO STATO!FUORI LA MAFIA DALLO STATO!FUORI LA MAFIA DALLO STATO!FUORI LA MAFIA DALLO STATO!FUORI LA MAFIA DALLO STATO!

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con alfonsina,come dice di maio basta parlare di loro che sono sporchi e noi puliti,se continuiamo cosi non ci voterà più nessuno,dobbiamo tornare a dare speranza alle persone facendo proposte,dire cosa abbiamo fatto,tornate in tv,non sono il solo che lo dice.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 31.10.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Leggo alcuni commenti su cui sono d'accordo. Basta ricordarci, in continuazione, che gli altri sono tutti brutti e cattivi, NOI lo sappiamo già, agli altri non interessa, quindi cerchiamo di cambiare strategia di comunicazione, perché se continuiamo così, la gente pensa che noi vogliamo solo distruggere, senza costruire, messaggio, ampiamente, lanciato dai media. Io sarò noiosa, ma la gente vuole sentire altro.1) abrogazione dell'imu, sulla prima casa e sui capannoni.2) togliere il canone rai 3) aumentare le pensioni minime a 1000 euro e via di questo passo. Se continuate solo a criticare, la gente crederà sempre di più alle PALLE di quel DEFICIENTE e tutto il vostro lavoro (encomiabile) andrà a PU**ANE.

alfonsina p. Commentatore certificato 31.10.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E bravo bravo Alfango. E quindi sei un mafioso. Alfango tu meriti la galera, pene più alte di un mafioso perchè politicanti inutili come te rendono possibile l' aumento del potere di questi criminali. Tu sei un mafioso e dovresti pagare più di qualsiasi altro mafioso. Baciami il culo Alfango. Tu non sei un uomo, sei senza dignità, non meriti la libertà. IN GALERA ALFANGO.

Consigli Personal Computer Commentatore certificato 31.10.14 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Brunetta ha definito il movimento cinque stelle fascista e filo mafioso. Questo è un grandissimo onore visto che è stato detto da un tale gnomo malvagio e corrotto in tutti i sensi!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.10.14 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE,ATTENZIONE SERVE URGENTEMENTE ANDARE IN TV,QUELLI CHE VI ANNO VOTATO SI STANNO STUFANDO.SENTENDO TG E GIORNALI CHE MANIPOLANO,CI STANNO CREDENDO.LÀ GENTE ITALIANA PURTROPPO USA MOLTISSIMO LA TV COME MEZZO DI INFORMAZIONE.PARLATE CON MENTANA E ACCORDATEVI CON LUI PET SPAZZI NEL TG 2 O 3 VOLTE A . SETTIMANA.CRDETEMI È LA VERITÀ.FATE PRESTO.ANCHE AL TG 1,PARLANDO NATURALMENTE SOLO VOI,È PER ASSURDO IL PIÙ VISTO,FATE PRESTO SE ALLE PROSSIME VOTAZIONI VOTANO DI NUOVO L'EBETINO,O PEGGIO SALVINI

flavio repetto 31.10.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento

non posso commentare perché a un individuo lurido puzzolente di mafia come ALFANO non potrei usare altre parole se non offensive,grazie.

paolo pintadu 31.10.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Un po mi manca il vecchio sito che si occupava di temi belli come l'energia, l'ambiente, la logistica!
Venivi a sapere tante cose utili! Ora vedere il blog di Beppe pieno di ste facce da culo, seppur rappresentate x come meritano, mi rattrista un po!

Giusto x respirare una boccata d'ossigeno: informativi sul l'evoluzione dell'e-cat!
Il prezzo del petrolio scende
Chissà quanto è vera la guerra dei prezzi?

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.10.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento

ALFANO FUORI DALLE ISTITUZIONI

alvise fossa 31.10.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Aveva ancora i capelli: era sotto copertura ...

Tony Di Dietro Commentatore certificato 31.10.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori