Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il M5S lavora al ripristino del gruppo europeo EFDD

  • 123


gazebo_europa5s.jpg

"L’uscita dal gruppo EFDD dell’eurodeputata lettone Iveta Grigule ha fatto mancare uno dei requisiti necessari, le sette nazionalità diverse a norma di regolamento, per l’esistenza stessa del gruppo. Per questo motivo l’EFDD è stato dichiarato, in modo automatico, tecnicamente sciolto. Quanto accaduto, con contorni politicamente molto gravi e che meriterebbero un serio approfondimento, dimostra ancora una volta che la democrazia non è più di casa al Parlamento europeo. L’unica strada percorribile, mai come in questa occasione, è la restituzione ai cittadini della sovranità che è stata loro sottratta. Tutte le delegazioni dell’EFDD sono fortemente intenzionate a ripristinare l’integrità dell’intero gruppo, lavorando senza sosta e in totale collaborazione tra loro ad una soluzione positiva della vicenda." I portavoce M5S al Parlamento Europeo

17 Ott 2014, 12:08 | Scrivi | Commenti (123) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 123


Tags: Bruxelles, EFDD, gruppo europeo, Iveta Grigule, M5S Europa, MoVimento 5 Stelle

Commenti

 

NON DOBBIAMO GHETTIZZARCI DA SOLI, CI PENSANO GIà QUELLI AL POTERE A GHETTIZARCI SENZA CHE DIAMO UNA MANO.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 22.10.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

CERTO CHE SILVIO LO SCHULZ L'AVEVA APOSTROFATO PROPRIO GIUSTO, DEVE CONOSCERLO ALLA PERFEZIONE.
PENSATE A QUANTO SPROVVEDUTI SIAMO NOI PERSONE NORMALI E A COME CI MANOVRANO CON ETICHETTE DI DX E SX QUANDO LORO DA SEMPRE DIFENDONO I SOLITI INTERESSI E I LORO IN PRIMIS.
E NON PARLATEMI DI LANDINI E CAMUSSO CHE PER ME SONO PEGGIO DI SCHULZ.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 22.10.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Mi unisco a Gianni di Brescia per lo sconcerto sui regolamenti UE, ma se pensiamo a chi e per cosa sono concepiti e a come si fanno partitelli ad ogni angolo di strada in Italia, forse non avevano nemmeno tutti i torti.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 22.10.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i commenti per molti dx e sx esistono eccome, da noi e in europa, ma per altri ci si deve alleare per andare avanti e contano i programmi e il fine, non la politica di dx e sx che si fa nel proprio paese.
Bene anche se mettiamo alla pari le idee pro e contro alleanza fARAGE, lE pEN ECC. direi che il fatto che taglia la testa al toro è fuori di ogni dubbio il regolamento (imposto ovviamente): uniti a un gruppo numeroso, numerosissimo si lavora, si conta e si va avanti, da soli rimaniamo al palo.
NON CI TENGO VOTARE CHI RIMANE AL PALO, ANCHE SE ONESTO E CON IL MIGLIOR PROGRAMMA DEL MONDO.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 22.10.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma che regole ci sono all'EP ?
Viene costituito un gruppo parlamentare a luglio,quindi istituzionalizzato, e dopo due mesi,per una defezione verrebbe sciolto?

Lasciando ampio campo alla maggioranza per politiche trasformistiche?

Oppure è una bufala?

Io che strumenti ho per sincerarmene?

Devo andarmi a spulciare tutti quei cazzi di regolamenti europei,ammesso di trovarli in rete?

Lavorate voi al mio posto?

Come comunicatività lasciamo parecchio a desiderare.
Prima mettete (voi) un responsabile della comunicazione perso nei suoi incubi di complotto mondiale. Ora è stato segato perchè inviso agli eurodeputati.

Vi svegliate a nominare qualcun altro che sia trasparente e non per modo di dire comed sucvcede in questo cazzo di Stivale?

gianni fiorani, Brescia Commentatore certificato 21.10.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento

L'uscita della lettone é stata già perfettamente commentata e, si' se prometti ad una politica di una piccola repubblica baltica ( da non molto nell'EU) quella posizione, bene ci sono buone probabilità che accetti.
Però, però non spiega il tutto.
Devo dire che conosco molto bene la situazione dei paesi baltici e scandinavi e già dall'inizio ho pensato che dato il partito da dove proviene, lei sarebbe stata l'anello debole della catena.
Con questo voglio dire che, nel prendere la decisione che ha preso ora, credo abbia non solo l'appoggio del suo partito, ma anche della sua base.
Paesi dove la moderazione é il Vangelo e la relativa paura del ridicolo é patologica.. In questi paesi partiti come quello di Grillo e Farange sono inconcepibili. Persino un partito di protesta é allineato a questa moderazione.
Perciò questo partito sarebbe stato molto piu a suo agio nello stesso gruppo europarlamentare della Lega Nord ( la parte della loro base contadina) o nei Verdi europei ( la loro base verde).
Ma ho appena appreso che Robert Iwaszkiewicz della Polonia é entrato nel EFDD e il nostro gruppo torna a ricrearsi.
Va bene cosi'. Forza ragazzi !

Giuseppe 20.10.14 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Dovreste approfondire la questione perchè è molto grave quelo che è accaduto e temo lo zampino di qualcuno con u obiettivo ben preciso. E' stupendo avere dei cittadini nel parlamento europeo. Forza cosi ragazzi. TUTTI A CASA.

Soluzioni computer Commentatore certificato 19.10.14 12:18| 
 |
Rispondi al commento

È inconcepibile che un parlamentare eletto dal popolo con il simbolo del M5S di potersi trasferire ad un'altro gruppo senza il consenso del popolo.. Dovrebbe essere sbattuto fuori e umiliato in pubblico...

Vincenzo pepe 19.10.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento

"io non voto dove vota un ex berlusconino."

certo che a leggere voi itaglioni pare proprio che a volte fate a gara a chi è più imbecille.
Poi che ne sai che il partito che voterai non è votato anche da ex berluschini ex fascisti ex comunisti eccetera? Secondo me la tua unica possibilità è non votare, quindi non contare nulla.

Bah... sempre peggio questo popolino bue.

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.14 14:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alleatevi con i fascisti, con i comunisti, con il diavolo, con chi cazzo volete purchè in questo parlamento europeo di merda ci sia uno straccio di opposizione. E poi smettiamola di rinfacciarci da dove veniamo, se prima di aderire al Movimento eravamo di destra, o di sinistra, o chi cazzo vi pare. Anche in politica, come nella vita, si ha motivo e ragione di cambiare, di sostenere un'idea nuova sperando che non ti freghi anche questa. E' meglio darsi la mano senza remore, siamo tutti figli di una stessa amara delusione.

Franco Mas 18.10.14 12:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci hanno rotto qs ipocriti che governano il ns. mondo da almeno 50 anni. il brutto e' che loro stessi sanno di dover essere ipocriti per alimentare il loro sistema e status e qs. e' la piu' grossa presa per i fondelli. BASTAAA.

marco masi 18.10.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento

io devo capire come si puo credersi rivoluzionari e poi allearsi con un fascista con uno di destra ,qualcuno di voi vorrebbe allearsi con la le pen una fascista con salvini...siete tutti ex votanti lega o berlusconi...rovinate il movimento uscite e continuate a votare i vostri fascistelli del cazzo fate il piacere.....la destra è conservatrice e non cambierà mai le cose e nemmeno il pd che di sinistra non ha nulla sono dei democristiani del cazzo...il movimento deve sterzare a sinistra se vuole cambiare le cose....guardate livorno ad esempio abbiamo vinto dove i rossi ci hanno supportato....via dal movimento i fascisti di merda

davide a., villafranca in lunigiana Commentatore certificato 18.10.14 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché stancarsi a combattere l'Euro. Sarà travolto a breve dalla speculazione finanziaria globale, che farà in modo di ridurne il valore del 50%. Senza PIL positivo per tanto tempo, i Paesi dell'Eurozona non reggeranno più l'attuale rapporto di cambio e di fatto dopo la svalutazione, uscire o restare nella Moneta Unica sara' ininfluente. I benefici si vedranno subito, con il ritorno delle commesse e del lavoro. La crescita beneficerà di nuove tecnologie e l'area Europea riprenderà la via dello sviluppo, dando occupazione finalmente a tanti giovani. L'auspicio è che tutto avvenga con una linea democratica responsabile e solidale per tutti i Paesi Europei.

Carlo S., Majano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.10.14 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Salve
Ho appreso che il signor fascista SCHULZ le ha promesso il posto, come diceva la buonanima di Berlusconi le ha promesso una poltrona prestigiosa
perciò è scappata
Caro Beppe
Alleati con Salvini la Le Pen e con chi cazzo vuoi, prima usciamo da sto cesso e meglio è
Giuseppe


Salve
C'è una sola domanda possibile QUANTI SOLDI LE HANNO DATO?
giuseppe


Grazie ragazzi!!!

nando ., parma Commentatore certificato 17.10.14 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma, questi politici europei sono identici agli italiani!
Traditi in cambio di una poltrona.

Prima usciamo da quest'europa di merda e meglio è... di Scilipoti ne abbiamo già abbastanza a casa nostra senza dover subire anche le porcate di quelli stranieri.
Non si dovrebbe sciogliere efdd ma l'europa e possibilmente nell'acido.

Ringraziamo il ppe e il pse per aver mostrato a tutti che i corruttori ci sono anche in europa.

Qualcuno poi mi dovrebbe spiegare se la regola delle 7 nazioni ha qualche vaga derivazione democratica:
se in democrazia comanda il demos perchè i gruppi sono vincolati a discriminare i popoli obbligando ad averne anche di altre nazioni?
se io voglio fare un gruppo solo italiano allora vengo cacciato? imporre vincoli di nazionalità non è forse razzismo?
euronazisti con scappellamento burocratico.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.10.14 20:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

cazzo onestamente pensavo che la maggior parte dei votanti 5 stelle venisse da sinistra ...sentendo questi commenti capisco che la maggior parte è gente che votava berlusconi o lega....che schifo di gente...io non voto dove vota un ex berlusconino.....oibò....

agostinelli 17.10.14 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scilipotismo:
Italian word to say that one changes party for convenience
palabra italiana para decir que una persona cambia partido por conveniencia
mot italien pour dire que une personne change le parti politique pour plus de commodité
italienischen Wort zu sagen, dass eine Person von einer politischen Partei zu einem anderen bewegt für die Bequemlichkeit (insicuro sulla traduzione)
.....
volete continuare e poi mandare alla signora ?
Grazie

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 17.10.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Alleanza tra tutti gli antieuropeisti e gli antieuristi d'Europa. Fronte comune contro la dittatura UE subito. E' una guerra

Marco M. Commentatore certificato 17.10.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore non mi riparlate dei verdi che mi metto a piangere q

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 17.10.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come? Avete avuto la fortuna di trovare una scusa per allontanarvi da quegli inconcludenti, retrogradi, xenofobi, nazionalisti, ultra-liberisti, pro finanza e banchieri, pro fossili, pro nucleare, pro multinazionali, pro privatizzazioni, anti-ecologisti etc. etc. e adesso volete nuovamente averli come alleati??

Ma voi siete matti!!
Sbagliare è umano ma perseverare è diabolico!


Il tempismo di questo affare e' sospetto. Mi spiego meglio. Grillo a Roma lancia la proposta referendum sull'euro. Il partito popolare a Bruxelles " propone " alla lettone di entrare nel loro gruppo e gli fa avere a tempo di record una poltrona da " presidente ". Oggi a Milano la Merkle tenta di mediare per l'ennesima volta tra gli ucraini e i russi. Esiste chi per molto meno e' stato fatto fuori politicamente per molto meno.
Papandreu nel 2010 se non sbaglio lancio' anche lui il referendum contro leuro ed ora non esiste piu' politicamente.
La vera lotta NON e' come dice qualcuno tra fascisti, nazisti o "democratici", essendo quelle ideologie superate dai fatti. Ma tra gli euristi (liberisti) e i fautori del ritorno alle monete sovrane (populisti). Si tratta di decidere una buona volta con chi schierarsi, non si puo' stare con un piede in due scarpe.

Fabrizio M. Commentatore certificato 17.10.14 18:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Non è sicuramente una cosa semplice far rinascere il gruppo; a mio avviso le soluzioni sono due e nessuna delle due è il massimo per i miei gusti:
1. Trovare qualcuno di altra nazionalità che entri nell' EFDD(e che quindi fuoriesca da un altro gruppo proprio come ha fatto la venduta Lettone)
2.Unirsi agli altri Euroscettici, ma in questo caso non si ricostruirebbe l' EFDD e per di più sappiamo con chi ci andremmo ad unire e non penso sia una buona idea.

Stefano V., Formia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 17.10.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Laura Agea ieri a Brussel ci ha informati che il PPE ha offerto una presidenza alla signora...
Che ovviamente ha accettato - metodo berlusconiano!

marco del buon tromboni 17.10.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento

E se uno dei mebri rimasti chiedesse la cittadinanza in un altro Paese?

Lo può fare Marchionne, per non pagare tasse, e perchè noi no, per motivi più nobili?

Fabio G., Genova Commentatore certificato 17.10.14 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Se avessimo in Europa delle opposizioni seria il gruppo Le Pen-Lega e non so' chi altri dovrebbero prestarci (ovviamente formalmente e legalmente in modo legale ma in pratica in maniera strumentale) un delegato del loro gruppo di una nazionalità non rappresentato nel nostro gruppo. Tanto può votare col loro gruppo e sarebbe una soluzione VINCI-VINCI. Vedi poi come uniti in intenti gli facciamo il culo sull' Euro!!!!

Eugenio Donati 17.10.14 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Delegazioni EFDD e altre turatevi il naso e chiudete un occhio, che peggio di così non può andare.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 17.10.14 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma come? Questo Lettone se ne va via così come e quando vuole? Si può fare e non ci posso credere. Ma allora è assurdo chimarlo parlamento Europeo.

caterina bergamo 17.10.14 15:44| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno, qui fra i commentatori, Bruno Padoan, suggerisce che, se tra gli eurodeputati m5s o anche dell'ukip, parla il tedesco, visto che manca una rappresentanza della germania, potrebbe ovviare prendendo la doppia nazionalita'. qualcuno piu' competente, puo' prendersi la briga di approfondire la proposta per cortesia? c'e' poco tempo. grazie

immacolata ., genova Commentatore certificato 17.10.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che razza di regole. Altro che uscire dall'Eurozona. Qui bisognerebbe uscire dall'UE!

giuseppe o 17.10.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Ai cittadini Euro Parlamentari, cos'è che stanno aspettando a levarsi definitivamente, da questo cesso di Parlamento Europeo, a parte i voti di Renzie, che non conta nulla? In quel cesso, ci devono stare solo quelli del PD, Forza Italia e loro affini. Con la Sovranità della nostra Nazione, no si deve, minimamente, scherzare. A novembre prossimo, quando si partirà per la raccolta delle firme, per un consulto referendario e per l'uscita dall'€ro, da quel momento, in comincerà il conto alla rovescia, per i politici professionisti nostrani ed euro burocrati, pensando nominativamente alla prossima riduzione alla povertà. Questo, è un auspicio del Popolo Italiano.

Lorenzo Morganti, Firenze Commentatore certificato 17.10.14 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E per questo bel risultato avete truccato la famosa consultazione on line su farage, dove è stata eliminata a priori ogni altra opzione?

Una consultazione-farsa che resta una macchia terribile sulla credibilità di tutte le consultazioni e anche del movimento (ovviamente andava offerta la scelta su tutte le opzioni e scartate poi quelle impraticabili, com'era stato per esempio con Gabanelli o Strada for president, non eliminate a priori quelle sgradite a giudizio insindacabile non si sa di chi).

Meglio così, può essere l'occasione di ritrovare l'anima vera del M5S, che riconosce nella corruzione nostrana degli eterni inciuci renzusconiani PD-FI i veri problemi del paese, e farla finita con questa rincorsa all'antieuropeismo di pancia degno del leghismo più becero.

ugo mantino 17.10.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E che se ne è andata proprio, guarda caso, la NAZIONE CHE AVEVA UN'UNICA RAPPRESENTATE, se ho capito bene il problema non ci sarebbe stato se quella nazione avesse avuto 2 rappresentanti dato che devono essere rappresentate TUTTE LE NAZIONI.
IL DUBBIO C'E'.....

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 17.10.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE POSSIBILE TROVATE LA SOSTITUZIONE!

PRESTO KKè TARDIIII!!!

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 17.10.14 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Destra e sinistra sono parole vuote per ingannare i polli. Anch'io sono per l'alleanza con Marine Le Pen. Il nemico è troppo grosso e noi dobbiamo batterlo.

Mino V., Brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.10.14 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si potrà sicuramente sostituire come è sucesso da noi e ricompattare il gruppo al più presto.
L'unica cosa che è strana è che succede solo dove c'è il MOVIMENTO 5 STELLE; che siano TROPPO CORTEGGIATI!!!!!!!
Il mondo è pieno di gente onesta SOSTITUIAMOLA SUBITO.

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 17.10.14 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'ignoranza, ma qualcuno può spiegare perchè la rappresentante lettone ha lasciato la coalizione?

Grassie.

Gian A Commentatore certificato 17.10.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vedrei lo zampino di Schulz.
Iveta Grigule, subito dopo le dimissioni dal gruppo ha ottenuto una carica come presidente di delegazione.
Viene quindi confermato che tutto il mondo è paese e che le mxxde esistono in ogni paese.

Ben Monaco 17.10.14 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Ci stava , per me nessun scandalo . Piuttosto mi chiedo e vi chiedo : Se in Italia Renzi governa con la "salma" di Berlusconi ( ormai noto personaggio per le cronache nere) noi siamo cosi sicuri che trovare una forma di accordo con un bel 30% di Francesi sia un atto cosi sconvolgente ?
A me esalta e non poco, essere condividere un percorso ( magari parziale) con movimenti e partiti del nostro peso Inglesi e Francesi. E' la storia che ci insegna che il nemico di oggi può diventare l'alleato di domani e viceversa , quindi dove sarebbe lo scandalo ?

gianfranco calandrini, gradara Commentatore certificato 17.10.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

meglio con una merda piuttosto che con un fascista la genialata di allearsi con l'estrema destra costerà cara in termini di voti al movimento ed ora che il gruppo è sciolto invece di prendere la palla al balzo e mandare a cagare il fascista ,che si fa?si lavora alacremente per ripristinare il gruppo.....ma fa fan.......

davide agostinelli 17.10.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Iveta Grigule è perfettamente sincronizzata con Orellana e Scilipoti

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.10.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento

FATE IL MEGLIO CHE POTETE RAGAZZZI,NOI SIAMO TUTTI CON VOI

alvise fossa 17.10.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Gettate la maschera, chiedete scusa alla Le Pen e fate gruppo con loro.

Carlo M. 17.10.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno, avrei un suggerimento: c'e' qualcuno, fra i nostri o dell'UKIP, che parla tedesco? (Nel gruppo manca una rappresentenza tedesca). Se si, potrebbe prendere la doppia nazionalita', quindi si aggiungerebbe la Germania ai paesi rappresentati. Io ho la doppia nazionalita'e vivo in Germania. Sono disponibile a offrire un domicilio, (vivo a Dresda) e ad assistere nella procedura (sono due esami) che dura circa un mese e mezzo, massimo due mesi. Cordiali saluti

Bruno Padoan 17.10.14 13:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fiducia e spero che si ricomponga il gruppo. Anche perche non e' che ci siano alternative valide.

Eugenio Ciolli 17.10.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

La fuoriuscita di Iveta Grigule (che si è iscritta al gruppo del PPE) è apparsa a molti un fulmine a ciel sereno, e fin da subito si è innescata una ridda di voci sulle ragioni che possono aver condotto a questo gesto. Lo stesso sito ufficiale dell’EFDD, a tal proposito, ha confermato le voci secondo le quali Grigule si sarebbe dimessa dal loro gruppo dopo aver ricevuto assicurazione dai leader di PPE e PSE sulla sua elezione a capo della delegazione parlamentare per i rapporti con il l'Asia Centrale.


DI COSA CI MERAVIGLIANO?
CHE GLI OBIETTIVI ED I METODI DEL PARTITO UNICO ITALIANO SI REPLICANO IN EUROPA?

IN ITALIA GLI SCILIPOTI E GLI ORELLANA
IN EUROPA LE GRIGULE

IN ITALIA GRASSO
IN EUROPA SCHULZ

IN ITALIA RENZI
IN EUROPA VAN ROMPUY


IL REFERENDUM SERVE A SPEZZARE QUESTA CATENA

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.10.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me qualcuno ha corrotto la lettone. penserò male, ma guarda caso questo era l'unico modo per affossarci. Spero che il problema si risolva in fretta.

Federico T., roma Commentatore certificato 17.10.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E alla fine la montagna partorì il topolino...
Tutto, a quanto pare, si reggeva sulla Uveta Grigulina..
alla faccia dell'uno vale uno. Sempre più contento di essermi astenuto dalla crocetta, vedete bene che in questi casi non vale nulla. Neanche se sono milioni. Lo vedeva anche un bambino che l'UE è una dittatura di tecnocrati con il cervello da rettile. Era meglio se non si mettevano le mani in quella cloaca, era meglio non partecipare alla buffonata del voto UE. A proposito, come mai dopo mesi e mesi dalle votazioni abbiamo ancora il tacchino Van Roumpy assieme al butterato Barroso a rappresentare l'Europa? Ma chi mai li ha eletti? Sveglia, voi dal curriculum Adecco Doc, uscite da quella fogna e ritornate alla vita civile (Ma lo stipendio e la gloria?) Nè onore nè gloria, io vi dico, a stare lì dentro.Ciao.

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Tutti abbiamo una testa e dobbiamo usarla. Che senso ha dire "meglio soli che male accompagnati"? Siamo al parlamento Europeo... avessimo preso anche il 100% dei voti, da soli così come siamo non potremmo comunque fare nulla. Si continua a dare dei fascisti a quelli della Le Pen quando si va contro la realtà dei fatti.... e quando il popolo francese si sta ribellando ai soliti politicanti e alla dittatura UE. In Italia è un'altra storia, ma in Europa per forza di cose dobbiamo allearci. Il vero problema è stato il mancato accordo tra Farage e la Le Pen... che ha di fatto rotto il fronte antieuropeista. Bisogna farne uno solo... FORZA!

Marco M. Commentatore certificato 17.10.14 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Ripristiniamo EFDD, ci sarà pur qualche altro democratico....non si può lasciare l'Europa in mano ai nazifascisti.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 17.10.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La democrazia non è piu di casa al parlame to europeo? Vi si è sciolto il gruppo decretando la vostra definitiva inutilita', e tutto quello che sapete fare è incolpare iL parlamento europeo? Ma io da grillino mi farei due domande.. Fate sempre piu ridere ogni giorno che passa! neanche i leghisti arrivavano a tali livelli

Hello kitty 17.10.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Consultateci!
Usate la democrazia diretta!

E' la sconfitta di Farage questa.

E' vero che gli hanno fatto un tiro,
ma un leader deve essere preparato a queste cose.

pz 17.10.14 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Avvalersi della competenza del professor Antonio Maria Rinaldi, che assieme ad altri suoi colleghi danni studia ed è preparato sul tema euro. Non bisogna avere paura di fare alleanze strategiche, anche mediaticamente scomode (solo mediaticamente, perchè in pratica possono essere assai positive). Stanno facendo la guerra a Grillo e al M5S, se non si reagisce subito, sarà la fine. I gruppi antieuropeisti d'Europa devono stare tutti assieme; mettere da parte ogni rivalità su altri argomenti è essenziale. Fronte comune subito

Marco M. Commentatore certificato 17.10.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Questo è quello che accade quando non si discutono le scelte nell'unico luogo consono ovvero il Forum 5 Stelle

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum

qua l'avevamo detto ai tempi che questo gruppo non poteva durare, ma per seguire i capricci di Grillo avete fatto disinformazione su questo blog e ci avete trascinati nell'inutilità a livello europeo

se si fonda un gruppo solo per interessi personali ( avere visibilità a prescindere dagli intenti e avere i soldi) non ci si deve stupire se il gruppo muore a causa di interessi personali


USCIRE DALL'EURO SUBITO! PER FARLO BISOGNA UNIRE LE FORZE, SPECIALMENTE IN EUROPA. ALLEARSI IN PARLAMENTO EUROPEO CON SALVINI E LA LE PEN E' L'UNICA SOLUZIONE POSSIBILE. NON BUTTIAMO ALL'ARIA TUTTO..

Marco M. Commentatore certificato 17.10.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMA SI E' PERSO IL BUE E ORA SI CERCANO LE CORNA!!!! Questo è il prezzo che si paga per aver indirizzato il movimento verso scelte già decise a monte facendo credere che lo fossero state a valle!!!

Ernesto 17.10.14 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Azzzz!!!!!!!!!!!

Ma non c'è nessun altro che possa sostituire la skifosa???!!

Idea personale, eh!

Ciao.

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 17.10.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento

È ora di mettere alla prova il buffone di Salvini. ..


Volete continuare con le porcate? Approfittate per fate trasparenza con le assunzioni dei vari assistenti e che fondi vanno usati per i loro stipendi...
Quanto al gruppo EFDD si era formato già irregolarmente e contro regolamento del PE per mancanza di "affinità politiche". Fare un gruppo per soldi e poltrone é puro opportunismo. La Gregule cosi' come era entrata volente/nolente cosi' se n'è andata...




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori