Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Agcom sconta ai ricchi per gravare sui poveri

  • 22


agcom.jpg

"Sulle frequenze televisive non ci è chiaro perché l'AgCom faccia regali ai ricchi per togliere ai poveri. Si vuole applicare l'ennesimo sconto a Rai e Mediaset sull'importo da pagare allo Stato per le frequenze tv. Le grosse emittenti brindano per un risparmio del 50% su quanto dovuto, mentre le piccole vedranno ricadere su di loro la parte restante. Questo scempio è stato compiuto sotto gli occhi del Pd che piuttosto che pronunciarsi si è astenuto. Mentre contrari si erano detti il Tesoro, la Commissione di Vigilanza e il presidente stesso AgCom. È questo il modo per sollecitare il pluralismo nell'offerta televisiva? Le piccole emittenti saranno schiacciate da oneri economici insopportabili visto anche la carenza di introiti pubblicitari, con la conseguenza che il mercato sarà monopolizzato dai soliti noti" Andrea Cioffi e Alberto Airola, M5S Senato

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

TUTTE LE INFORMAZIONI SU ITALIA 5 STELLE:

italia5stelle_.jpg

1 Ott 2014, 18:27 | Scrivi | Commenti (22) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 22


Tags: Agcom, Airola, Cioffi, poveri, ricchi, tv

Commenti

 

...ecco qua......ci saranno sempre più chiusure di piccole emittenti sia radiofoniche che televisive grazie a questo "sconticino" fatto a Rai e Mediaset.....sapete che vi dico? Torneremo a fare le radio "pirata" come una volta, trasmettendo da un peschereccio in mezzo al mare...... questa volta armato di cannoni però....io SONO DISPONIBILE.....cazzo...ECCOME LO SONO!... grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr....

Bruna Malaguti 02.10.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè, per la tasi non è la stessa cosa? Quelli più poveri pagheranno di più, con case piccole. I più ricchi invece di meno, con case grandi! Questo è il pd, miei cari, un'unica entità con forza itaglia! Uniti sotto il vessillo di renzusconi!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.10.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Perchè è così perchè ormai l'Italia è questa dei piccoli non interessa a nessuno importante è salvaguardare i grossi cioè loro e il loro potere.
Credo che questo dovrebbe essere stato capito da tutti e quindi invece di fare gli articoli ponendo sempre la stessa domanda bisognerebbe riuscire a trovare il modo per protestare e cercare in maniera decisa di venirne fuori.
E' triste dover leggere spesso frasi e giudizi negativi sul movimento il fatto però è che loro parlano e agiscono e qui leggiamo e commentiamo fra noi ma se non vi saranno risultati concreti che arrivino alle persone in grande difficoltà la rinascita sarà, secondo me, non lontana lontanissima.

Claudia D. Commentatore certificato 02.10.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile aspettarsi solidarietà per i piccoli della comunicazione, la nostra democrazia è malata da anni e lo è ancora di più adesso, la crisi spinge i potenti verso un arraffa-arraffa generale perchè solo conservando le condizioni esistenti è ancora possibile far circolare un monopensiero ben pagato. La sinistra italiana ha scoperto il suo vero volto, quello di sosia berlusconiano a cui aspirava: ragazze immagine in parlamento, promesse folli dal governo, crisi ai massimi livelli ma sorriso smagliante in Tv, aspettiamo un po' e arriveranno anche festini e puttane.

Franco Mas 02.10.14 08:29| 
 |
Rispondi al commento

basta vedere la TV...usiamola per quella che è: un elettrodomestico.
L'elettrodomestico lo accendi quando ti va e non tutto il giorno. Se preso a piccole dosi, non fa male. Altrimenti, meglio sbarazzarsene.

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.10.14 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Giusto . Ma ora passate al contrattacco . Parlate con Andrea Vecchio e cercate alleanze con persone pulite

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.10.14 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Avranno letto i nostri commenti, che vogliamo una tv a 5***** e ZAC! hanno trovato subito il modo per tagliarci le gambe. Ho letto che renzi e il pd crescono nei sondaggi: BRAVI STRONZI, che li votate, ma ce li avete i NEURONI o sono fuggiti all'estero e voi siete rimasti in Italia? Approfitto per dare solidarietà al sindaco DE MAGISTRIS, sia perché è una persona onesta e sia perché è uno con le palle. A chi contesta il fatto che le sentenze vanno rispettate, io rispondo è vero, dai delinquenti e non da chi combatte i delinquenti. Si vede lontano un miglio che vogliono farlo fuori, perché non "si adegua". A me dispiace solo che ha avuto "diverbi" con il "mio BEPPE", ma d'altronde tra TITANI c'è sempre scontro, spero che, un giorno, si chiariscano.

alfonsina p. Commentatore certificato 02.10.14 01:43| 
 |
Rispondi al commento

Invece di penalizzare sempre i più deboli perchè invece non penalizzano i più grossi e potenti?

Vanno tassati di più i più ricchi. Questo è un paese al contrario.

Avvenimenti informatici Commentatore certificato 02.10.14 00:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/10/01/sondaggi-politici-cresce-la-fiducia-nel-pd-e-renzi-male-berlusconi-malissimo-alfano/1139623/
A RENZI GLI VA BENE COSì,SIAMO NOI CHE NON AL CAPIAMO,COME VEDETE LA TV SERVE E COME, I SONDAGGI DANNO IL PD IN CRESCITA, SONOSEMPRE IN TV A LITIGARE FRA LORO INTANTO è PUBBLICITà A MANETTA E NOI CHE PARLIAMO DI TV CORRETTA ECC, MA COSì STIAMO FINENDO STIAMO MORENDO

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 01.10.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento

I Kebab contengono carne di MAIALE

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.10.14 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Regali ai ricchi per togliere ai poveri ? Accade da 6.000 anni , mica è una novità

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.10.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento

eppure tanti anni fa la corte costituzionale scrisse che solo le emittenti locali erano legittime...ora invece di fatto le si vogliono eliminare del tutto, senza tener conto che la pubblicità delle piccole e medie imprese locali, che esse raccolgono, serve a far conoscere i nostri pregevoli prodotti artigianali e a frenare gli acquisti dalle multinazionali...

Cataldo Gigantesco 01.10.14 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma renzi .. ma quanto ci sta prendendo per il culo?

andrea cumini, Sona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.10.14 21:02| 
 |
Rispondi al commento

E' ovvio che alla casta le piccole emittenti danno fastidio, sono
difficilmente controllabili.

dal col claudio 01.10.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento

E' ovvio che alla casta le piccole emittenti danno fastidio, sono difficilmente controllabili.

dal col claudio 01.10.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento

il tiket che il pd doveva pagare per la campagna di berlusconi contro grillo .....semplice

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.10.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Che questi siano governi peggio di berlusconi si è capito da un pezzo.
Potessero derubare i cittadini oensti ad uno ad uno i nostri politici ,regiorgio in testa,lo farebbero.
Quello che non capisce il cittadino onesto è che renzi l'hanno voluto banche e confindustria.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 01.10.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono avvilita e costernata x ciò che stiam vivendo.oggi un mio collega mi ha spiegato un po' la porcata della riforma del lavoro.beppe avevi ragione tu come sempre:colpiranno lo stato sociale e ci soggiogheranno come schiavi (soprattutto nell'ambito lavorativo).io nn ci sto a farmi calpestare e spero che bastardo fiorentino & co.crepi.
W il M5s sempre

Vittoria,Piacenza 01.10.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Voglio fare il politico!!!

Davide R 01.10.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

La storia si ripete
https://www.youtube.com/watch?v=VT-n8u6EZ10

gianluca f. Commentatore certificato 01.10.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' CHIARO CHE L'ULTIMO SCONTO E' UN REGALO DEL PD A MEDIASET PER SCIACCIARE DEFINITIVAMENTE LE RETI LOCALI

alvise fossa 01.10.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori