Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Apocalypto dei partiti

  • 158


apocalypto_m5s.jpg

Nel film Apocalypto in cui si combattono i popoli indigeni del Sud America, nella parte finale, sul tratto di mare visibile sono ancorate navi spagnole enormi e totalmente estranee ai nativi. Che non capiscono di cosa si tratti e non percepiscono che è l'inizio della loro fine. Una civiltà estranea sta per impossessarsi delle Americhe e li sterminerà. Una similitudine valida per il M5S e i partiti. Questi ultimi non possono capirlo. Parole come comunità, partecipazione, democrazia diretta per gente vissuta all'interno di interessi personali e strutture verticistiche, auto celebrative che si sono impossessate dello Stato sono incomprensibili. Così come è incomprensibile che il M5S viva senza finanziamenti pubblici e riesca a organizzare eventi come Italia5Stelle unicamente con contributi volontari. Un evento in cui gli eletti si sono mescolati agli iscritti e ai simpatizzanti per tre giorni in agorà pubbliche per discutere di temi concreti come ambiente, sanità, trasporti con la presenza complessiva di 500.000 persone. Per i partiti è incomprensibile che dei cittadini facciano politica senza averne un ritorno personale, che le decisioni siano prese a maggioranza con votazioni in Rete tra gli iscritti. Che nel M5S NON possano entrare massoni o pregiudicati. INCOMPRENSIBILE come i galeoni spagnoli per i maya. Si difendono con le armi del passato equiparabili alle lance contro i cannoni: disinformazione con una riverniciata di selfie e di tweet e agganci con i poteri finanziari e mafiosi. Ma quanto possono durare? Qualche anno e poi per loro sarà finita. Sono solo rottami di una finta democrazia. Non si può fermare il vento, né le vele dei galeoni. E' questione di tempo, non importa quanto ci vorrà, ma abbiamo già vinto.

31 Ott 2014, 13:00 | Scrivi | Commenti (158) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 158


Tags: america, Apocalypto, democrazia diretta, Galeoni, M5S, vento

Commenti

 

Il M5S non vincerà mai. Il motivo è che non ha capito che il male dell'Italia è la parassitosi. I diritti umani, meravigliosi sulla carta, favoriscono la crescita di milioni di parassiti che vivono sulle spalle dei lavoratori. L'Italia ne è piena. Abbiamo pure un numero incredibile di parassiti non italiani europei (rom) e extraeuropei (i migranti). Il reddito di cittadinanza, in una Nazione sovrappopolata di parassiti è assurdo. Serve soltanto ad aumentare il numero dei buoni a nulla che vivono sulle spalle dei lavoratori.

Salvatore Leonardi 05.11.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Per combattere un vero e proprio regime camuffato da una parvenza democraticaa,bisogna combatterlo anche e soprattutto con un canale televisivo,gestito dal movimento,in modo da scuotere le coscienze inebetite da una informazione asservita,la cui unica funzione sembra quella di non raccontare la verità,di capovolgerla,e di stravolgerla contro l'unica opposizione pur di garantire il potere ad una classe politica merdosa che governa contro gli italiani e a favore di banchieri,speculatori,multinazionali,veri responsabili della crisi.Pensiamo al risultato infimo delle elezioni comunali di Reggio Calabria,come qualcuno ha giustamente suggerito in un post.

TINO LISSU, S.MICHELE Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.11.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, molti di noi non possono più aspettare, inoltre non sarei così ottimista e ti inviterei a riflettere sugli ultimi risultati ottenuti a Reggio Calabria. Io a questo punto suggerirei di tenere i soldi derivanti dal finanziamento dei partiti e adoperarli in moto trasparente al 100% per dare vita ad una TV del movimento, che informi i cittadini di cosa avviene veramente nel palazzo, facendo conoscere nomi di chi propone leggi, di chi le vota, di chi presiede per esempio nelle settemila e oltre partecipate inutili etc. etc. usare insomma quei soldi per informare, informare, informare, comprare pagine di giornali e informare.
Caro Beppe e amici ho il fondato timore sentendo amici che vi avevano votato, ascoltando vari clienti che frequentano il mio negozio che se non cambieremo velocemente il risultato di Reggio Calabria potrebbe estendersi a tutta Italia, un saluto a tutti e forza M5S

ivano garini (igiga), MILANO Commentatore certificato 03.11.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento

(continua)....
5) anche ammettendo che le elezioni si tengano, al seggio ogni possibile affermazione del M5S sarebbe falsata dai brogli, e se anche noi ci mettiamo a vegliare sui seggi, alfano e compari (che detengono il potere del Ministero degli Interni) al momento della conta dei voti stravolgerebbero il risultato (in parte o del tutto, io penso che sia già successo)
Insomma, va bene guardare al futuro con fiducia, ma ottimismo oggi non ne ho molto, a meno che…
La soluzione??? Cominciare DA ADESSO a costruire un TV NOSTRA (concordo che è inutile e dannoso andare nelle loro TV). Così come è stata realizzato l’evento “Circo Massimo”, così occorre pensare a ORGANIZZARE UNA TV NOSTRA, per entrare nelle case di tutti e per comunicare con tutti!!
Non possiamo e non vogliamo passare un altro ventennio di renzismo, dopo esserci sorbi ti 20 anni di berlusconismo!!
Allora, quando parte la colletta per la TV???

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.11.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
perdonami, ma il tuo ottimismo "...E' questione di tempo, non importa quanto ci vorrà, ma abbiamo già vinto. " non mi infonde molto coraggio :(
Quanto dobbiamo aspettare per cominciare a vivere?
E' vero, il tempo passa, ma a quanto pare il nemico sta impiegando il tempo in modo mooolto proficuo: dopo i primi momenti di smarrimento (quando il M5S ha fatto boom nel 2013), questi hanno oramai completato a tappeto la strategia di diffamazione a 360° contro di noi attraverso i media loro servi! E renzi è la risposta (contro di noi in primis), fatta apposta per sfondare dove nemmeno berlusca era riuscito.
In ogni caso il cambiamento sembra da te essere rimandato alle prossime elezioni (il tanto auspicato 51%...), ma:
1) Gli italiani in buona fede non ci conoscono, e quello che conoscono di noi è stato distorto dai media, perciò questi Italiani non ci voterebbero, o lo farebbe solo una esigua minoranza
2) Gli italioti in mala fede (gli attivisti e compari di PD, FI & simili) sono in numero enorme (una delle ragioni della situazione in cui ci troviamo), il loro numero all’atto del voto ha un peso rilevante (appena una settimana fa il voto a Reggio Calabria, non vi ricorda niente ?). Perciò non possiamo permetterci di perdere voti di gente che potenzialmente ci appoggerebbe (io suggerirei per es., di dire basta alle espulsioni, che sono state sempre un mega-autogoal)
3) al momento sappiamo che la legge elettorale che verrà approvata da renzi e dai suoi merdosi sarà fatta apposta per penalizzarci
4) per vincere alle elezioni occorre che le elezioni si facciano. Ma con “quello lì” che sta al Quirinale e tutta la melma che lo sostiene, le elezioni verranno indette solo se costoro saranno certi di rivincere come hanno fatto alle europee. Non hanno alcuna intenzione di mollare, non sottovalutarli Beppe! Perciò, più la crisi su farà più dura, più stai certo che questi rimanderanno la data delle elezioni (anche oltre i 5 anni) per paura di perdere
5) anch

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.11.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Non vediamo l'ora!

Terzo Orecchio (franko), Catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.11.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo quando cadranno i partiti sarà troppo tardi e del nostro paese, della nostra economia ci resteranno solo le macerie...

capitan spaventa Commentatore certificato 03.11.14 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione perche i partiti hanno ancora i mezzi sopratutto economici e clientelari dalla loro parte.
Hanno un grande potere corruttivo e ricattatorio.
Aumentando povertà e disoccupazione aumenta anche la possibilità di arruolare schiere di disperati o semplicemente di opportunisti.
Anche un semplice padre di famiglia può farsi tentare da questo sistema marcio in cambio di qualche piccolo favore.
SARA' DURA!!!

davide m. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.11.14 18:28| 
 |
Rispondi al commento

L'errore di base del M5S è che "gioca" ancora nella democrazia. Che è il male assoluto. Nata male, durata troppo e finita peggio. Roma e Venezia non erano democratiche. Erano meritocratiche. Che è un'altra cosa. E sono durate 11 e 10 secoli. Ci vuole coraggio, verso se stessi. Ma bisogna abbattere e sostituire "questo stato". Socialcomunismo? Morto. Liberalcapitalismo?Morto. E allora? Un'idea ce la avrei....

Fabrizio Belloni 02.11.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti coloro che seguono la vittoria della democrazia Vi invito a riflettere!
L'unico moVimento esistente in ITALIA propenso alla democrazia partecipata è il M5S Stelle, e anche se è nato nel 2009 dimostra di essere sempre antico/moderno,ma essenzialmente responsabile della vittoria della democrazia sulla dittatura odierna renziana e quella passata mussoliniana che entrambe la prima sta facendo grandi guai ai cittadini italiani ed europei, e la seconda di mussolini:ha ridotto il paese in macerie e i suoi adepti di oggi ancora lo vogliono perchè hanno tolto la dignità al cittadino medio alto,rendeNDOLI subdoli ai potenti(?) che altro non sono che menzogneri sposandosi con i paesi europei solo per interesse di potere familiare(ricordate le caste).Ed è questione di tempo,non importa quanto ci vorrà,ma il mio/nostro/movimento5stelle al governo seminerà gioia,lavoro,dignità e soprattutto libertà di decidere insieme le felicità economiche di cui il paese è ricco e che i partiti tradizionali hanno se non dimenticato, ADDIRITTURA seppellito sin dalla fine del dello statistaMORO e dai tragici eventi che hanno annientato la trasparenza di Falcone e la servitù nobile verso lo Stato di Borsellino.E' vero i nostri egregi 150 presenti in parlamento non ce la fanno a far capire agli italiani il loro amore che riversano nel paese per i soliti motivi di una Italia retrograda e guidata(ieri) dal pd e pdl, e (oggi) da renzi che sappiamo tutti che è abusivo in quanto non eletto regolarmente da votazione elettorale.
Non voglio essere prolisso in questo messaggio,ma una cosa è certa:il M5S è pronto a governare per l'Italia con leggi giuste per i cittadini tutti tranne quelli che si macchiano con la giustizia e bleffano per distruggere il territorio italiano che sappiamo essere il migliore al mondo.
Quindi tutti i meetup italiani se veramente giurano fedeltà alla COSTITUZIONE devono insorgere contro i partiti con intelligenza(parole più volte dette da grillo e casaleggio)EVVIVA...ILM5

franco dimasi, anzio Commentatore certificato 02.11.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Il vero problema è che è incomprensibile anche per troppi Italiani...

Marco Blu 01.11.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma beppe che razza di post hai scritto?! La distruzione delle civilta maya ed inca, come quelle dei pellerossa, e' stata una enorme perdita per il mondo e quei mercenari cercatori d'oro, spagnoli, portoghesi, italiani etc erani animati da desideri di conquista egoista e becera, mica dal desiderio di cambiare il mondo. Per me hai proprio cannato esempio.
Torna tra noi, ti prego.
Roberta

roberta 01.11.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Solo Uomo
in nome di un sogno
può cambiare la storia,
non è preistoria.

Beppe è un Sol Uomo
che con ardita passione e caparbia ostinazione,
inseguendo con tutta l'anima un ideale-un sogno
è riuscito,nel terzo millennio,
ha dar vita e ha dar inizio a un'epocale cambiamento.
Ha avviato la Democrazia Diretta partecipativa dei Cittadini che si solleva per scrollarsi di dosso il sistema fallimentare marcio dei partiti!!
E' un sogno che è già realtà,
portiamolo Avanti!
M5S:W!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.11.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Chi vive sperando si sa come muore…
La Partitocrazia ha ancora varie frecce al suo arco, e le sa centellinare in modo da poter durare ancora per degli anni, sicuramente piú di me che tuttavia mi rifiuto di fare la fine di cui sopra, anche se è la cosa piú probabile…
Vedrete che quando i partiti avranno veramente l'acqua alla gola faranno votare gli extracomunitari e tireranno avanti ancora per un bel pezzo, dopo di che né io né Grillo né molti altri ci saremo piú e buonanotte…

Battista Spagiari 01.11.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Bene così,

Anch'io la penso come Beppe..
Ma il M5S stia più con la classe operaia che con i Padroni..
Allora sì che cadranno a breve, tutti e con grande tonfo..

Saluti,
Gianluca Visca

gianluca visca 01.11.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento

"Decisioni prese a maggioranza con votazioni in rete"?
Diciamo piuttosto: prese da quella minoranza che ha la possibilità di votare tra le 10 e le 19 senza preavviso.

Gregorio Grasselli 01.11.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono entusiasta di appartenere al M5S e non tornerei indietro neanche per i famosi 4 denari.
Tutti noi, sappiamo che le nostre idee, sono state fatte proprie dallo "stratega pallonaro" con il classico sistema del copi incolla, mentre la grande massa di disinformati, crede tutt'ora che tutto ciò sia tutta farina del sacco del proprio leader. Sembra che oramai, "il sistema Renzi" grazie alla nostra stampa nazionale si stia ramificando nel tessuto sociale come uno dei peggiori tumori esistenti. Il marcio di questo paese, viene coperto da un perfetto camouflage che i più, oramai non riescono più a vedere o anche, per molti, non hanno alcun interesse a vedere.
Forse le nostre strategie dovrebbero essere riviste, proprio per arrivare fin dove ora non siamo riusciti a portare i nostri messaggi. Credo sempre nell'onestà dell'uomo, anche se le percentuali, almeno per ora, non è che ci diano troppo ragione. Ho un solo rammarico che è simile a quello di S. Giovanni Battista per Cristo, ed è quello che forse morirò senza poter gioire nel vedere "l'alba di un nuovo impero"

Walter Zaccagnini 01.11.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Beppe le osservazioni da te fatte verso i l bande dei partiti convenzionali tutti autoreferenti, ma mi permetto di dirti che in quello che scrivi ci sono delle enormi contraddizioni, perché a mio avviso anche tu ti stai comportando in modo troppo egocentrico nei confronti di coloro she sono stati eletti nel movimento e tu gli sai tarpando le ali mettendo il movimento in una posizione che viene sistematicamente critica ad arte da parte di coloro forti della propria personalità di falsari dell'informazione che comunque usano il silenzio da te imposto ai nostri rappresentanti in parlamento stanno causando uno sfacelo nel movimento, Tutti troppi simpatizzanti che hanno votato il movimento continuano a ripetere ma in fin dei conti i movimento cosa ha fatto fino ad ora, Beppe questo stai causando conla tu incomprensibile presa di posizione e cioè quella di impedire la partecipazione dei tanti meravigliosi rappresentanti del movimento.

giancarlo busso 01.11.14 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, il tuo ottimismo entusiasma e ci sprona ad operare. Tuttavia i nostri veri padroni ed i loro innumerevoli e ben retribuiti lacchè stanno prendendo mostruose contromisure. Chi fa attivismo continuo ed in tutti luoghi si rende conto che le masse sono assolutamente disinformate e che danno inevitabilmente solo credito alle TV ed ai vari giornali a disposizione. Per la gran parte degli italiani avere Internet rappresenta un vero lusso; senza contare quanta ostilità pregiudiziale c'è da parte delle generazioni più anziane. Come possiamo arrivare al grosso dei cittadini? La formula "uno vale uno" va aggiornata. Uno vale uno se sa come lo stanno imbrogliando da 60 anni. Nel dubbio vince il potere.Pensano:la rovina ci sarà ma per il momento io vivacchio! Ecco come la pensa l'uomo medio della strada neppure tra i più disinformati. Basta vedere come hanno abilmente e gaglioffamente gestito la storia del Grillo che arriva a Genova in moto e, dicono loro, con la scorta, mentre i "buoni" giovani -magari del PD- spalano e spalano. La cosa è stata gestita da noi molto male e l'ipocrisia e le falsità hanno fatto la parte del leone. Bisogna urgentemente rimediare e non si deve credere che poi il tempo a disposizione sia molto. Stanno impacchettando tutto il paese e ci stanno incanalando verso un'eutanasia tutt'altro che indolore; potrebbe essere solamente irreversibile! Ci vuole un forte colpo di reni. Noi ti siamo intorno decisi e soprattutto fedeli. Grazie! !!

lino cavanna 01.11.14 08:19| 
 |
Rispondi al commento

ATTENTO ALL'OTTIMISMO, GRILLO..."LORO" HANNO GIA' PRESO LE CONTROMISURE E DA PIU' PARTI APPAIONO, PROPAGANDISTICAMENTE, TEMI CARI AL MOVIMENTO, AD ESEMPIO IL REDDITO DI CITTADINANZA....ALLORA, SE CI SI CONTINUA A "FISSARE" SULLA LIMITATA "DEMOCRAZIA ON-LINE" E SE NON SI VA A BATTAGLIARE IN TUTTE LE TELEVISIONI, IL DESTINO DEL MOVIMENTO, A MIO AVVISO, E'SEGNATO (RC DOCET).....

Ezio Polonara Commentatore certificato 01.11.14 06:58| 
 |
Rispondi al commento

Non sono affatto d'accordo con l'ottimismo della conclusione. I partiti sono più forti dei Maya, sicuramente più furbi. Loro hanno capito bene qual è il pericolo che reappresenta il M5S e stanno prendendo le contromisure. Non ci sarebbe Renzi se non ci fosse il M5S. Renzi è stato messo lì proprio per contrastare il M5S. Da questa parte non dobbiamo pensare che automaticamente siamo destinati a vincere. Per vincere bisogna continuare a fare le battaglie che si fanno oggi ma il problema, si sa, è la comunicazione. Di Battista esulta perché un suo video ha avuto 500.000 contatti in rete. Ma mi sa che quei 500.000 fanno parte di quei 9 milioni che hanno già votato M5S. Bisogna sfondare e far conoscere a più persone quello che si fa. Che ci piaccia o no, l'80% degli italiani si informa ancora in TV.

Fareast 01.11.14 04:58| 
 |
Rispondi al commento

Tempo, tempo e finalmente si farà una bella pulizia dentro le istituzione. La puzza è ormai nauseabonda e il momento della disinfestazione è vicino, più vicino di quanto pensiamo. Sono esseri inutile da travolgere. Buonanotte

Consigli Personal Computer Commentatore certificato 01.11.14 02:52| 
 |
Rispondi al commento

E' stupido che siano proprio gli stupidi
ha dar vita al proprio incubo..
perchè perdenti"....

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.11.14 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Non possiamo aspettare sarò ripetitivo ma con tutti questi anziani o andiamo in TV o ne creiamo una nostra. E non é detto che si riesca a farli votare m5s. Non dimentichiamoci come nonostante quel che succede in Italia continuino a votare Renzi,Alfano,Berlusconi,Casini...

Antonio F. Malavenda Commentatore certificato 31.10.14 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Attualmente i cannoni mediatici ce li hanno i partiti e non credo che la vittoria sia facilmente prevedibile se i tempi diventano troppo lunghi:
sperare che internet continui ad avanzare senza che prendano contromisure è semplicemente scommettere sulla loro stupidità e i politici son furbi assai (e le elezioni truccate lo dimostrano)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo articolo..bellissimi i commenti..mi piace..
Non mi piace..pensare..che ci voranno degli anni..sopportarli..ancora per anni..NO..impossibile..non c'è più spazio..non c'è..Mettiamo in atto la Costituzione..
La Costituzione li dichiara illegittimi..non bisogna considerare un..ARTEFATTO..che non considera NOI..questo basta..con l'appoggio della maggioranza dei cittadini..ho già visto una realtà..al governo il M5S ~~~~~~~

emiliana gambale, Montemarano av Commentatore certificato 31.10.14 21:17| 
 |
Rispondi al commento

In futuro ci saranno dei veri e propri musei monotematici dove faranno vedere ai turisti increduli gli scheletri dei partiti-dinosauro estinti. In alcune sale allestite appositamente in uno stile simile a quello delle catacombe di Palermo verranno narrate le nefandezze dei partiti e ci sarà anche una sezione multimediale dove i più coraggiosi potranno sedersi in un simulatore e guardare alcuni minuti di una puntata di Ballarò, di Piazza Pulita o di Servizio Pubblico, o anche ascoltare personaggi come Alfano, Crocetta, Picierno o lo stesso Renzie. Altro che Halloween!

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Se vogliamo informare bene non bastano gli attivisti , non basta la rete, in un paese di lobotomizzati teleipendenti, serve rischiare con una tv5stelle sul digitale. Le possibilità ci sono, e lo sapete sicuramente. Cosa aspettate, proprio non lo capisco. Buon attivismo a tutti. ;)

fausto govoni 31.10.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo articolo..mi piace..
Non mi piace..pensare..che ci vorrà anni..sopportarli..ancora per anni..NO..impossibile..non c'è più spazio..non c'è..Mettiamo in atto la Costituzione..
La Costituzione li dichiara illegittimi..questo basta..con l'appoggio della maggioranza dei cittadini...

emiliana gambale, Montemarano av Commentatore certificato 31.10.14 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo tutti i mezzi di informazioni contro perché sono al servizio dei partiti che ci temono. Inoltre gli italiani sono un popolo di ignoranti. Finché non miglioreremo la comunicazione non andremo da nessuna parte.

Alessandro Mariani. Commentatore certificato 31.10.14 20:06| 
 |
Rispondi al commento

È finita Il treno è passato un anno fa.
Gli italiani non lo hanno preso hanno preferito non cambiare binario.
E finita.

Giorgio p. 31.10.14 19:58| 
 |
Rispondi al commento

AVETE CANCELLATO IL MIO COMMENTO.. SIETE DEI POVERI DIAVOLI, NON AVETE CAPITO UN CAZZO!

GIOVANNINO G. Commentatore certificato 31.10.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna che riusciamo a far capire alla gente chi siamo e cosa vogliamo, dato che "il vecchio" fa di tutto per screditarci e per nascondere le nostre idee e reali obiettivi. Non possiamo illuderci di crescere solo grazie al web..... la gente guarda la tv, ascolta la radio, chiacchiera nei bar e al mercato del paese.... pochi usano la rete per avere informazioni e questo non cambierà a breve.Vorrei che il nostro vento fosse forte e che le nostre vele arrivassero al cambiamento prima che ci arrendiamo tutti per inedia

Paolo Faroni 31.10.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi

per essere un vero rottamatore dovrebbe cominciare dal suo stipendio

buttarlo nel rottame tutto

saluti

Alberto Ragazzi 31.10.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non si può più aspettare qualche anno. Creiamo un nuovo fronte di liberazione nazionale dall'eurocrazia insieme a tutti i movimenti, comitati e associazioni che lottano per questo. Tanta gente non si avvicina al MoVimento perché crede che i portavoce non facciano nulla e che siano inconcludenti. Vogliono vedere qualcosa di eclatante.
Parlare non serve più a nulla, i partiti continuano lo smantellamento sociale.
Portaci pacificamente a Roma e restiamo lì ad oltranza, saremo qualche milione.
Facciamo la prima mossa noi italiani.
Coraggio Beppe!

Marco C. Cusenza, Erice Commentatore certificato 31.10.14 19:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se per i partiti il rinnovamento targato 5Stelle è incomprensibile, non deve però esserlo per la gente, per i cittadini qualunque, altrimenti rimaniamo chiusi in noi stessi e fuori dalla Storia. Sforziamoci di rendere pubblici i nostri messaggi e le nostre lotte, acceleriamo la loro conoscenza, non mi va di morire aspettando un sogno irrealizzabile. Spero che anche voi capiate.

Franco Mas 31.10.14 19:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sono stato all'evento l'Italia 5 stelle ..
per me sono stati due gironi stupendi .. Trascorsi nel conoscere le relatà territoriali di tutte le
regioni in MoVimento :)
Il percorso di cambiamento è iniziato per prima
cosa in noi stessi ..
Abbiamo iniziato a partecipare a conoscerci e
mettere in campo iniziative in rete e sul territorio ..
Basta delegare !! votare e lasciare fare !! ..
Il M5s sta dando modo a tutti di partecipare attivamente nella vita politica Istituzionale ..
Non ci sono più i " partiti " , ma solo prestanome di
faccendieri messi sotto dei simboli per fare gli interessi degli stessi ..
Il messaggio che deve arrivare è che il cittadino deve essere ascoltato e che la propria Voce conta più di tutto ..
Come iscritto continuerò con gli altri a partecipare ..
Con tutto l'impegno possibile .. Presentando iniziative e progetti per il bene collettivo ..
Con l'unico obbiettivo che di
riprenderci i mano la nostra vita .

antonello c., pescara Commentatore certificato 31.10.14 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Potremmo vincere qualche battaglia, ma non vinceremo mai la guerra.

DOMIZIANO G. Commentatore certificato 31.10.14 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però gli Inca, nel Perù persero per sottomissione perchè gli spagnoli erano visti come dèi.
Degli dèi che ambivano l'oro.
Paolo TV

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.10.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani chiude un altro giornale di regime, Europa, insulso pezzo di carta di pura disinformazione made in Pd. Resterà l'edizione online che leggeranno in 10 persone ad essere generosi, Menichini incluso che dovrà trovarsi un lavoro vero.

Oltre ai partiti scompaiono anche i giornali, estinguendosi uno dopo l'altro, piccoli grandi passi verso la libertà di informazione

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.10.14 16:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

E` vero, i partiti non capiscono il M5S, ma anche i cittadini hanno molta difficolta` a capirlo perche` inseriti nel sistema mediatico strutturatosi coi partiti. Ovviamente c'e` il web ma molti non lo usano o non lo sanno usare e altri lo usano solo per le email o per leggere il solito quotidiano ex cartaceo.
Potrebbe essere vero che la storia, comunque, fara` il suo corso e che arrivera` il momento in cui crollera` tutto il vecchio sistema. Il guaio e` che nel crollo ci finiremo tutti quanti, compresi i cittadini del M5S, e allora ci troveremo a dover gestire un Paese in frantumi..... arduo compito per un Movimento basato sull'onesta`, partecipazione e democrazia diretta, quando tutta la burocrazia di un Paese si e` strutturata con i metodi clientelari dei partiti.
Forse dovremmo prendere qualche precauzione per organizzarci meglio di fronte a quell'inevitabile cambiamento ma non saprei cosa proporre.
Comunque mi vien da pensare che i Creatori del M5S dovrebbero in un qualche modo "rendersi immortali" per lungo tempo e cio` potrebbe essere fatto creandosi degli opportuni sostituti o rappresentanti perche` in mancanza del vertice "creatore del M5S" si ha difficolta ad immaginare come potrebbe funzionare il tutto per conto suo.

Italo Pelizzola Commentatore certificato 31.10.14 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Utopia di un mondo non simo noi bensì chi continua con
i principi del capitalismo a mandare miliardi di persone in rovina
Chi si avvale del liberalismo decurtando la libertà altrui
compreso le generazioni dei propri discendenti
Utopia è il verticismo che continua a promuovere capi di
stato avvalendosi dei poteri economici
Ho aderito al movimento perché ritengo rivoluzionario
Il principio di due legislature
Ho aderito al movimento perché ha il rispetto della costituzione
della Repubblica e la modestia di non pretendere di cambiarlla
Ho aderito al movimento perché offre ai cittadini la possibilità di scambiarsi opinioni in libertà
Ho aderito al movimento perché promuove la difesa delle sovranità locali
Ho aderito al movimento perché vuole promuovere una crescita di una economia eco compatibile
Le proposte venute in seguito devono essere valutate cine mezzi per ottenere la realizzazione di quegli intenti
E dovrebbero essere ogni volta approvate con la maggioranza del voto di tutti gli attivisti Come ci fu detto

Rosa Anna 31.10.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Con la differenza che allora i "buoni", i civilizzati, erano i nativi americani.
I "barbari" feroci e sanguinari erano gli spagnoli e gli europei in genere che hanno distrutto popoli e civilta' in nome del denaro e di una croce di legno.
I vichinghi , che proprio gentiluomini non erano , ebbero il buon gusto di tornarsene a casa loro dopo avere scoperto l'america.
I cinesi che, a quanto sembra dalle ultime indagini storiche, sbarcarono in america molto prima di Colombo, si limitarono a dare un'occhiata a quelle nuove terre.
Ci voleva una letale combinazione di capitalismo nascente e di cristianesimo imperante per generare lo sciagurato viaggio di Colombo. In quella occasione purtroppo la "maledizione" del triangolo delle bermuda non funziono' ed e' ora inutile puangere sul latte ( o meglio su sangue) versato.
La similitudine percio' non mi sembra particolarmente azzeccata.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.10.14 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Blog è infettato dai Troll!
Io credo che ci sia bisogno di bannarli a tappeto ed immediatamente.
Non è possibile continuare a tollerare le scorribande di questi prezzolati.
Il tentativo di prendere in mano il Blog, è evidente e non dobbiamo permetterlo.
Il Blog deve essere uno strumento di discussione, di confronto, di espressione del Movimento e non può essere preda di questi sciacalli.

Franco G., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda provocatoria caro Beppe: e se invece fosse che tu e Casaleggio - al pari degli indigeni di Apocalypto - non vi state rendendo conto che le batoste elettorali che il M5S ha preso alle europee e alle regionali (in Calabria si è passati dal 28% al 2%!) sono la dimostrazione che i cittadini, desiderosi di risultati concreti, si stanno stancando dei vostri litigi interni che non portano a niente? Non è che magari un giorno ci accorgeremo che questo non è l'inizio della fine per i partiti (perché da sempre per ogni partito che si estingue, ne nascono altri 10), ma per il M5S??

Francesco C., Parma Commentatore certificato 31.10.14 15:50| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La società è molto malata, il cancro si è esteso e radicato sia capillarmente sia anche a livello globale. Se non avviene un cambiamento radicale del modello di vita, non solo si avvicinerà la fine di questi partiti, ma anche la fine dell'umanità intera.
Per uscire da questo percorso distruttivo occorrerebbe un miracolo, come avviene talvolta nelle le guarigioni di malati terminali.
L'importante è continuare a crederci, perseguire quello che la nostra coscienza ci indica come cosa giusta da fare e provarci fino alla fine. Se esistesse anche una sola probabilità su un milione di cambiare il mondo, quello ci deve dar la forza non solo per non smettere di crederci, ma sopratutto per continuare ad agire correttamente perchè un buon esempio vale più di 1000 parole.
Le forze del male e della corruzione non è che hanno più forza di quelle che promuovono la correttezza e l'onestà, è solo che in questo periodo storico hanno avuto modo di estendersi perchè incontrastate. Cosa potrà succedere in futuro non so, ma quello di cui sono certo è che vale sempre la pena di lottare per cercare di lasciare un futuro migliore ai nostri figli.

Sandro S., Peccioli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Per ora l'apocalisse la stanno subendo i cittadini. Mi sa che i Maya siamo noi

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento

L'APOCALYPTO DEI PARTITI.

Ce vojo pensà un po' a quello che vojo scrive oggi su sto Post.

Si, ci voglio pensare.

Devo esse Zen, moderato, riflessivo, sono giorni che placo, propongo, cerco unione e "strillo" , c'ha ragione la premiata ditta Grillo&Casaleggio, non siamo ancora pronti culturalmente a questo passo, ci vuole un po' di tempo, ma il progetto è buono.

Però na cosa me viene da dirla:

QUANTO TEMPO ABBIAMO PER SOPRAVVIVERE?

Non so voi, ma io ho sempre lavorato nella vita, ho fatto tante cose, ma mai me so aspettato la manna dal cielo, ho alzato il cxlo!

Vent'anni de pulizie m'hanno fatto vedè tanta merxa, ce so abituato, fa tanto schifo, ma basta na secchiata d'acqua per levarla, due se è più persistente.

È FAR FUNZIONARE AL MEGLIO "QUELLO CHE ABBIAMO" IL NOSTRO SCOPO IMMEDIATO, CHE DEL DOMAN NON V'È CERTEZZA.

Proposta per il Sindaco Nogarin che non legge i Bloggs, tempo perso.

Sig Sindaco,

Che qualifica hanno gli operai di Livorno che rischiano il licenziamento?

Possibile che su tutto il territorio cittadino non ci siano lavori per questi Operai?

Metteteli nell'edilizia scolastica, è arrivato questo 8/1000 tanto esaltato?

Il Comune di Livorno impieghi questa "forza" lavoro sul suo territorio, ci sono manutenzioni di ogni tipo per una decina d'anni!

Basta far prendere questi lavori agli amici degli amici, costano un botto di soldi e fanno pure schifo!

La gente ha bisogno di lavoro e di soldi, la dignità passa per quello.

Reddito da Lavoro di Cittadinanza, non suona meglio?

Non abbiamo tanto tempo, purtroppo, Gentiloni non avrà problemi ad aspettare, ma noi si.

La chiusura di questo post non mi piace, la gente in caso di necessità accetta di tutto per sopravvivere, e non c'è tutto questo tempo!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.10.14 15:14| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento


Ignazio Corrao (M5S): “I massoni della UE non hanno alcun titolo per dettare legge in Italia”

http://www.linksicilia.it/2014/10/ignazio-corrao-m5s-i-massoni-della-ue-non-hanno-alcun-titolo-per-dettare-legge-in-italia/


L’EURODEPUTATO DEL MOVIMENTO 5 STELLE ELETTO IN SICILIA FA QUELLO CHE DOVREBBE FARE RENZI: E CIOE’ MANDARE A QUEL PAESE IL COMMISSARIO KATAIENEN CHE SI PERMETTE DI DARE ORDINI AL NOSTRO GOVERNO. “PD, FORZA ITALIA E NUOVO CENTRODESTRA, SOSTENENDO LA NUOVA COMMISSIONE EUROPEA, HANNO CONDANNATO L’ITALIA AD ALTRI 5 ANNI DI POVERTA’ E DISOCCUPAZIONE”

Finalmente c’è un uomo politico che si accorge che nell’Unione europea a comandare sono i massoni e i tecnocrati che nessuno ha eletto e voluto. Sono questi signori che, alla faccia della democrazia, si permettono di impartire ordini a chi, invece, è stato eletto democraticamente.

Di scena la lettera che il commissario europeo, Jyrki Katainen, ha euroinviato al Governo italiano chiedendo un aggiustamento della legge di stabilità per tornare nel sentiero del budget a medio termine. A questa missiva, che HA il tono e i contenuti di un padrone che parla al suo sottoposto, avrebbe dovuto rispondere per le rime il nostro Presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Che invece se l’è piantata.

Non se l’è piantata, invece, Ignazio Corrao, europarlamentare eletto in Sicilia nel Movimento 5 Stelle: “Riteniamo che le fondamenta di questa lettera – scrive Corrao – inviata da un signore non sottoposto a nessun giudizio elettorale, siano tipiche di una dittatura tecnocratica nella quale un Parlamento democratico e sovrano deve sottostare ad astratte indicazioni di budget da parte di un ente sovranazionale non soggetto a controllo democratico”.

“Se il governo italiano, fosse realmente dotato di forza politica ed autonomia di pensiero – aggiunge l’europarlamentare siciliano – dovrebbe non piegarsi supinamente ai diktat imposti dall’alto e fare carta straccia di questa lettera, occupandosi dei milioni di disoccupati e del

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.10.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Apocalittico è anche il fatto che l'impoverimento abissale della maggioranza degli italiani è dovuta al fiume di denaro riversato come prima e più di prima nelle solite tasche. I soldi di tutti noi sono i soldi che uno Stato mangione e sciupone ci ruba per spartirlo tra pochi. Tutti coloro che stanno soffrendo di grandi disagi economici con assegni sociali o pensioni miserevoli, che sono senza lavoro e senza reddito o che hanno visto il loro reddito rosicchiato sempre di più sappiano che stanno mantenendo una classe politica ed affaristica marcia, corrotta che invece gode e prospera non solo senza rinunciare a un centesimo ma rubando pure quello dalle nostre tasche. Gli sprechi dello Stato, dove confluiscono i nostri soldi con le vessazioni più turpi che ben sappiamo, vanno dagli stipendi esagerati, dalle spese allucinanti per le cosiddette grandi opere, il mantenimento di una struttura arcaica, fatiscente e terzomondista come ad esempio il Quirinale, fino a quelle di tutte le altre strutture dagli stucchi dorati, damaschi e velluti rossi, che sono le stanze del potere dove s'aggirano figure di piccolo spessore provinciale come il furbetto Renzi che fino all'anno scorso era il sindaco di una città di poche decine di migliaia di cittadini. Per contro opere d'arte d'inestimabile valore, patrimonio ineguagliabile unico al mondo, stanno deteriorandosi per incuria e abbandono, vedi Pompei ed affini, coste, paesaggi deturpati da sversamenti tossici da industrie schiaviste e da quant'altro deturpa il nostro paese un tempo meraviglioso. Siamo messi peggio che nel film Apocalypto perché lì sono descritte popolazioni aborigene preesistenti mentre noi ci stanno riducendo tali da troppo tempo ormai. C'è bisogno di una rivoluzione altrimenti moriremo da straccioni o da schiavi.

rino lagomarino Commentatore certificato 31.10.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Può darsi che di quello che questi partiti stanno facendo, ne dovranno rispondere e forse anche con la vita. Può darsi che un giorno o l’altro spariranno tutti, ma non illudiamoci: gli sfruttatori non spariranno mai, MAI!
Nasceranno sempre nuovi dittatori, cannibali che continueranno a nutrirsi del sangue di altri uomini. Dobbiamo imparare a stroncarli e non affidare mai più le nostre vite al primo stronzo, che ci fa vedere lucciole per lanterne. Dobbiamo guardare le cose con i nostri occhi e smontare immediatamente chiunque vuole sentirsi in qualche misura superiore. Dobbiamo impedirgli di vivere al posto nostro come abbiamo fatto finora.
L’errore lo ha commesso il Creatore, per aver regalato a tutti gli uomini le mani, doveva darle solo agli uomini veri, quelli che le usano per il bene comune, agli artisti, pittori, musicisti, scultori, poeti, non a chi le ha trasformate in artigli per rastrellare ricchezze mentre ai lavoratori porterebbero via anche gli occhi!


come mai avete cancellato 2 post?
Forse perche' ero un po' critico sull'operato del Mov?

Michele E., Vercelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i soldi sono finiti con i nostri voti gli abbiamo portato via una bella grana per aiutare le piccole e medie imprese...e loro cominciano a chiudere baracca e burattini

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/partiti-canna-gas-col-taglio-finanziamento-pubblico-87672.htm

simone v., roma Commentatore certificato 31.10.14 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Condivido al 1000% il programma e i metodi del M5S, ma onestamente... la metafora mi sembra che non calzi proprio. Noi non siamo gli spagnoli che arrivano a far fuori i Maya: casomai siamo i barbari che fanno incursioni nell'impero romano decadente.
Ma pensiamo veramente che gli "agganci con i poteri finanziari e mafiosi" per loro siano una debolezza e non una forza?
Il problema di fondo è che di "parole come comunità, partecipazione, democrazia diretta" la maggior parte degli italiani di oggi SE NE FOTTE! Se non diventiamo consapevoli di questo, continueremo a essere noi quelli che si autocelebrano senza accorgersi di essere in una riserva.
Dobbiamo essere utopici nei programmi, ma lucidi e realistici nell'analisi.
Questo post non lo è.
Ricordiamoci il Gattopardo.

Valerio Coppola 31.10.14 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Iniziamo a uscire dal parlamento e fare il nostro Aventino e mostrare al popolo come si potrebbe governare un paese. Ormai la presenza in parlamento finisce per squalificarci!!

GIAN DRU 31.10.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...comunità, partecipazione, democrazia diretta .... belle parole, Casaleggio, non c'è che dire .... ma dove sono state applicate? Non certo nel nel M5*!!!! Ohp, scusa, hai ragione, su Gaia!!!!

Nic 31.10.14 14:38| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE E GIANROBERTO ALLARGATE LA PARTECIPAZIONE AL MOVIMENTO! Ci sono tante persone di spicco che ci vogliono aiutare! Tanto ormai i disonesti lo sanno che qui non c'è posto avremo solo persone oneste al nostro fianco! Fatevi aiutare e andate voi a combattere in tv! Dobbiamo vivere senza rimpianti!

Davide Marini 31.10.14 14:38| 
 |
Rispondi al commento

alla faccia di qualche deficiente qui sul blog che scrive idiozie......NOI ABBIAMO GIA' VINTO!
I MASS MEDIA FARLOCCHI pubblichino pure i loro stupidi e falsi sondaggi....non me ne puo' fregar di meno!
FORZA MOVIMENTO!

floriana 31.10.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Si legge che il danno è enorme: ...I sindaci di Ceresara, Laura Marsiletti, e quello di Piubega, Stefano Arienti hanno detto che per la loro zona è “un vero disastro” e che sicuramente verranno chiesti i danni e i comuni si costituiranno parte civile. Secondo i due sarebbero necessarie pene più severe nei confronti di chi commette reati di questo tipo, in quanto l’azienda responsabile del disastro è “recidiva”: “Ci hanno detto che quest’azienda è recidiva: è la prova che servono pene più severe contro chi commette questi crimini“, hanno aggiunto.
Ma che bravi e la prova che servono pene più severe la forniranno loro, no perchè ci sarebbe anche il giuramento di ippocrate come prova per il disastro ambientale?? O la prova della municipale che per i due sindaci diventerebbe anche di polizia?? L'hanno trovata la costituzione o solo la parte civile? Visto che si sono arricchiti tutti e parecchio. Visto che sono sindaci e non nulla come dicono al telefono quando chiamano la locale...

ANNAMARIA avilla, milano Commentatore certificato 31.10.14 14:35| 
 |
Rispondi al commento

...caro movimento e caro grillo io sono un vostro simpatizzante perchè grazie a voi respiro aria di cambiamento...io vorrei una italia e un mondo in cui l'uomo e il suo benessere siano messi al primo posto e dove l'economia le imprese ecc ecc siano al servizio degli esseri umani e non viceversa...ho visto qualche spettacolo di beppe in passato in cui lui esprimeva queste cose molto apertamente, e cio mi aveva "esaltato"
io non vorrei che il movimento e lo stesso beppe perdessero questo spirito per rincorrere i voti del popolo che dopo anni di martellamenti si è instupidito e capisce solo le parole lavoro, crescita, pil ecc
il mio sogno è un movimento che cambi gli uomini e gli faccia vivere e sperare in un mondo più giusto e più felice e non in un mondo con più lavoro e più economia...
DAI RAGAZZI FACCIAMO QUALCOSA DI GRANDE....

DIEGO d., torino Commentatore certificato 31.10.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Si possono tagliare tutti i fiori ma non si può fermare la primavera.............purtroppo il M5S
non è la primavera............gli italiani in genere non sono primavera..........non per dire ma credo che anche altrove non si trovi qualcosa di meglio , magari certo non così come gli italiani ma bisogna comunque sempre ricordarsi che anche gli altri popoli fanno parte della razza umana ....... la peggiore di tutte le razze animali , vegetali e minerali che è stata partorita dalla madre terra.......

By , By , blog........auguri a tutti quelli che leggeranno questo post.......che saranno non pochi ne pochissimi ma di più.......divertitevi fin che potete......da blade runner.

blade runner 31.10.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono iscritto al M5S e questo mi fa onore, vorrei anch'io poter demolire questo sistema politico che ci dittatura da decenni e ultimamente è decisamente peggiorato. Ma è un cancro formato da vecchi politici che hanno incancrenito anche gli ultimi pagliaccetti che stanno governando questo nostro paese, vedi l'ebetino di renzie, ma il tempo ci darà ragione, perché solo un movimento come il M5S con persone oneste quali sono, potrà fermare questo branco di ladri, che non hanno un minimo di dignità.. Per quanto riguarda l'informazione non bisogna guardare le pagliacciate che fanno alla rai o a mediaset. Le informazioni trovatele altrove... FORZA M5S NON BISOGNA MOLLARE MAI, PERCHE' IL NOSTRO FUTURO E' QUELLO DEI NOSTRI FIGLI E' NELLE NOSTRE MANI..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

PAROLE, PAROLE, PAROLE!!!!!
Ma chi sono i maya e chi gli spagnoli? Ho l'impressione che il M5* combatta con lance (web e blog autoreferenziale) contro i cannoni (TV e media generalisti)degli altri .... e non credo proprio che i partiti dureranno qualche altro anno!!!!

P.S.: Beppe, profetizzavi la fine imminente dei partiti già nel 2006 ed alle europee dicevi "o noi o loro" e "vinciamo noi" oggi dici "è questione di tempo" e domani che dirai?

Rno. 31.10.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se durano ancora a lungo è solo colpa di gente che non vuole vedere la verità e si accontenta di come vanno le cose invece di migliorarlo

Matteo D'Alonzo, Pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che qualcuno vorrebbe, per coerenza, che i nostri bravissimi parlamentari lasciassero il posto ad altri, se ci fossero nuove elezioni. Io dico va bene la coerenza, ma se, finalmente, abbiamo trovato ragazzi seri, preparati, onesti, attivi, che mi frega della coerenza. Abbiamo sopportato questi LADRIMAFIOSI per mezzo secolo e proprio adesso facciamo appello alla coerenza? Francamente, non vi capisco. Io vorrei, quando ci saranno le prossime elezioni, che fossero gli iscritti (ed io non lo sono) a scegliere se farli rimanere oppure no. Mandarli a casa mi sembra uno spreco di "ELEMENTI PREZIOSISSIMI". Non si butta via una collana di DIAMANTI, solo perché l'hai indossata più volte.

alfonsina p. Commentatore certificato 31.10.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mettetevi l anima in pace!la colpa e'del popolo stupido italiano che non ha ancora capito da che parte stare e vota gli stessi che glielo mettono dietro!!!purtroppo è la razza italiana che e' marcia !!!

fra ., bologna Commentatore certificato 31.10.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Un paese, è rappresentato all'estero dal suo Ministro degli Esteri.
Chi, meglio di Gentiloni, può rappresentare l'Italico Popolo?

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 31.10.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento

I PARTITI NON SI ESTINGUERANNO SE NON LI STERMINERAI

Essi sono come il mitico Anteo che ogni volta che veniva abbattuto riprendeva forza dalla Terra, che era sua madre. Ercole, per ucciderlo, dovette tenerlo sollevato da terra e solo allora potè schiantarlo.

Chi viaggiava nei galeoni spagnoli aveva la volontà, la capacità, ed i mezzi per sterminare una civiltà e ciò avvenne. Non esitarono ad usare cannoni, fucili, spade e tutto ciò che fu necessario per sterminale quei popoli.

Il M5S non ha nulla in comune con i guerrieri spagnoli dei galeoni, purtroppo. Il M5S è sempre convinto che se andasse al governo avrebbe acquisito i mezzi necessari per ripristare la democrazia. ILLUSI!
Si dimentica che in ogni punto chiave è inserita una burocrazia che ha la funzione di bloccare ogni cambiamento. Nulla sarà possibile sfino a quando una qualsiasi "cittadella" burocratica sarà sopravvissuta e il M5S non mi pare disponga della conoscenza, della volonta di schiantarle.

Il M5S, se andasse al governo, sarebbe disponibile ad usare contro i partiti, allo scopo di sterminarli, gli stessi mezzi antidemocratici utilizzati dai partiti? In questa risposta sta la possibilità di vittoria o sconfitta del M5S.

ANDARE AL GOVERNO NON BASTA! E' LA VOLONTA' DI "NON FARE PRIGIONIERI" CHE SERVE, ALTRIMENTI MEGLIO RINUNCIARE!

Peace, peace, love, love; noi siamo gandhiani e questo sarà la causa di una nostra eventuale sconfitta finale.


Sono un sostenitore del M5S e quando ho potuto, essendo residente all'estero, ho votato per il movimento (una volta) e ad oggi lo rifarei senza esitazioni, però devo dire che mi amareggia l'indebolimento che, secondo I sondaggi e principalmente da come continua ad essere oscurato dai media, sta subendo specialmente in questo ultimo periodo, ho sentito dolore quando sono stati pubblicati I risultati delle europee perchè come tutto il movimento speravo che gli italiani avesserero compreso la sfida del movimento, invece il risultato non è stato quello sperato, anzi inferiore alle politiche 2013, leggendo l'articolo su apocalypto mi sembra di ripercorrere I fatti del 2013 quando si pensava di vincere, per questo andrei cauto con I trionfalismi, Renzi tiene il potere con mezzi ben più grandi del M5S, non dimentichiamoci inoltre che I voti dovranno esprimerli, in caso di elezioni I soliti elettori che sono insensibili alle malefatte del Pd e di Renzi ed è stato dimostrato che sono una buona percentuaale, tenuto conto che l'astensionismo andrà a peggiorare andrei molto cauto con la speranza di ottenere consensi da un elettorato cosi impreparato ad accogliere veri rinnovamenti, ho rivisto recentemente Casaleggio dalla Annunziata prima delle europee che dichiarava sicuro la vittoria del movimento ed abbiamo visto come è andata e se andiamo ad analizzare I motivi li conosciamo, ma alla fine è il risultato è quello che conta, secondo me è necessario trovare la giusta forma di comunicazione che faccia arrivare il messaggio del movimento alla gente che non ha accesso alla rete o non la frequenta perchè è intollerabile che Salvini nei sondaggi abbia più share di Grillo

Toscano Corrado 31.10.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Qualche anno? Con i risultati di reggio calabria qualche anno? mah...

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 31.10.14 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Maria la ghandiania che mette zizzania

* * * *

Maria cara è stato disdicevole notare come tu abbia usato lo scritto di una persona per attaccare senza ritegno alcune altre persone per le quali non nutri simpatia.
Nel caso specifico un qualcosa scritto da me.

Di un concetto generale ne hai fatto una cosa personale riversando Kilometri di lettere elettroniche (ho scoperto così perchè l'argomento ti sta a cuore ... da brava moralista ti sei difeso il tuo modo d'essere ...) per sfogare il tuo cosiddetto pacifismo(???) ghandiano contro qualcuno.

Nel merito di quel che scrivi non so che dirti, oltre ciò che scrissi e che sottoscrivo, visto che ho cessato di leggere i tuoi logorroici scritti da diversi posts.

Il resto l'ho gia riassunto sopra.

Da oggi ti terrò d'occhio, una maria che ha gia sfasciato abbastanza credendo di leggere stalker in ogni punto del blog (Grethe non scrive più grazie a lei e quelli come lei), più il suo amico di merende A., c'è gia stata.
La prossima la si stroncherà sul nascere.

In merito al tuo modo di pensare mi astengo su giudizi, il fatto che sei una moralista te l'ho gia detto ... per il resto stai bene e cari saluti.

Patrizia, lo scritto di Fra ca22o da Velletri di ieri era rivolto a te ... mi dice di dirti il grande Fra ca22o ...

* * * * *

E' evidente che se qualcuno ha prudimenti da mettere in piazza, con me trova tanto pane per i suoi scarsi denti ...
Per la cronaca, nella lsita degli stron2i sto fra i primi posti ...


* * * * *

Un buon pomeriggio al blog ... ^_^

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 31.10.14 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premesso che ho sempre votato M5S e continuerò a votarlo, mi spiegate com'è che le decisioni sono prese dagli iscritti e i ragazzi che hanno occupato il palco al Circo Massimo sono stati espulsi d'autorità.

randa 31.10.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento

ecco
ora gentiloni agli esteri
mi ricordo quando era alle telecomunicazioni e mi ricordo questo
http://www.beppegrillo.it/2007/07/la_fatwa.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.10.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il sapere comporta quanto scritto sopra allora preferisco i maya che nati saranno nati ma diventati maya per gli spagnoli penso che sia impossibile: un cambiamento... no l’hanno mandato via il passato e adesso vedono il futuro.
Il mio non è dei maya e neppure dei vinti. Ci sono troppi problemi per pensarla come evento di tre giorni, ad esempio il tema della convalescenza alla malattia può richiedere anche mesi e non come la scrivono.
Nè come la persona viene mandata a casa dopo un intervento o al rientro lavoro.
Pensaci.

annamaria villa 31.10.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

"I Partiti si difendono con le armi del passato equiparabili alle lance contro i cannoni: disinformazione con una riverniciata di selfie e di tweet e agganci con i poteri finanziari e mafiosi. Ma quanto possono durare? Qualche anno e poi per loro sarà finita."

Va bene ma se noi abbiamo i cannoni perché li carichiamo solo a Vaffa? Se aspettiamo che questi se ne vanno Affanc... da soli stiamo freschi!

guerradamore .., roma.., Commentatore certificato 31.10.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Vero ! Abbiamo vinto ! gia il fatto stesso che abbiamo un quarto dei voti ci conferma che non tutti gli italiani sono idioti . Una persona su quattro riesce a far funzionare la testa e capisce che la politica non si fa più fra destra e sinistra , ma fra buoni e cattivi , fra onestà e ladrocinio . Pian piano , a forza di mazzate sul cranio e uccelli senza zucchero , il restante 75 per cento si sveglierà e capirà che con la loro pigrizia mentale o il disinteresse ( tanto sono tutti uguali ) per la politica , hanno permesso agli avventurieri , ai predoni , di impoverirli e affamarli . Il Paese è un lurido lupanare dove se esci di casa per fare la spesa rischi , al ritorno , di trovarti la casa occupata mentre le forze dell'ordine sono impegnate a manganellare pacifici operai che manifestano tranquillamente . Certamente staremmo un po meglio anche con l'euro , se avessimo una classe dirigente meno disonesta , ma il mix di euro e ladrocinio generalizzato è esplosivo . Liberiamoci di questa schifezza di moneta intanto , poi attendiamo il risveglio delle coscienze e dei cervelli del 75 per cento dei buoi italiani a meno che non lo affrettiamo con l'andata nelle tv ( in carne e ossa ) dei nostri ottimi rappresentanti .


A me pare che stiamo perdendo...non solo non abbiamo sfondato il muro ma il muro ha piallato noi, perdendo consensi e possibilita' di manovra.
Dopo tanto tempo, si sperava di arrivare alla gente, di riuscire con la forza del buon senso e delle attivita' per il popolo di arrivare ad esso, invece ha vinto RENZI...il supercazzolaro.
Il paese non ha piu' tempo, non puo' reggere a continui errori divalutazione e voti dati ai soliti mangiamorti, il M5S vincera'? E quando? quando non avra' piu'senso aver vinto?Sai che bellezza...intanto Renzi fa casino e devasta paese e diritti...e il M5S dov'e'?In trincea...a prendere botte senza risucire a sfondare le linee nemiche.
E Beppe, spero tu sia conscio degli erroriche hai fatto, assieme al tuo vice.Pesano e peseranno ancora, errori di valutazione che ora hanno indebolito il M5S invece di raffrozarlo.
Vediamo di non fare piu' scemenze, ok?Perche' a me pare che siamo gia' fuori salvezza...

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.10.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono ricorsi alla mediaticita' di renzie per contenere la nostra avanzata, con l obbiettivo di far leva sulla popolazione teledipendente e accedere alle grandi masse mediante il bombardamento mediatico, ma hanno commesso un grande errore, che dimostra il grande distacco dai problemi concreti delle persone comuni : sottovalutare la progressiva perdita di credibilità ( oramai platealmente schierati e non veritieri ) dei mezzi di informazione a diffusione cartacea e televisiva.
Questa perdita di credibilità penalizza moltissimo il feedback ( palesemente mediatico ) di renzie e amichetti.
Tutto e riscontrabile nell emorragia di utenze che sta subendo stampa e televisione, stanno letteralmente facendo harakiri .
Ed e un ulteriore conferma che la strategia del movimento ( di non mescolarsi a quella marmaglia nei loro fetidi talk show ) e assolutamente azzeccata.
Sempre più convinto, grande Beppe!!

Mattia 31.10.14 13:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

LA TEMPESTA DELL'INFORMAZIONE

Solo il vento della cultura può spazzare via il cancro della partitocrazia e perche ciò avvenga è necessario distruggere la disinformazione.
La metodologia dell'indottrinamento mediatico ha completamente scemunito le famiglie Italiane che ormai vivono una realtà surreale tra annunci di meravigliosi futuri e un presente di disperazione ed asfissia occupazionale.
Bisogna iniziare tutto da capo.
La famiglia,la scuola,la cerchia di amicizie devono coordinarsi per intraprendere un nuovo cammino che educhi la presente e futura generazione ad avere una vita al di fuori del mainstream di questa rozza politica e delle sue antiche ricette che si sono rivelate fallimentari in tutti i campi.
Ambiente,economia,occupazione,istruzione,innovazione.
I partiti hanno monopolizzato tutti i bus di comunicazione delle istituzioni rendendo letteralmente invivibile l'Italia acuendo le differenze sociali e tarpando le ali ad ogni spinta innovativa.
Un anno,due?Che differenza fa?
Il M5S è già una realtà costruttiva dentro e fuori le istituzioni.
Non è esente da errori e chi lo è ma ha indicato l'unica via maestra per riprenderci il controllo delle nostre vite,un alternativa ai partiti e al loro modus operandi che non è mai esistita in Italia.
Teniamo accesa questa fiaccola per il bene di tutti Italiani e vedrete che ce la faremo.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.10.14 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Analisi apparentemente corretta, ma ontologicamente errata. Tali partiti stanno svolgendo il proprio ruolo di "distruttori della democrazia", così come il M5S sta tentando di esercitare il suo di "costruttore della democrazia". E' la logica del sistema, che impone ad entrambi (costruttori e distruttori) di competere, confliggendo. Prima o poi il M5S (o chi gli subentrerà nell'opera di "costruttore") avrà la meglio, ma sarà soltanto una fase temporanea, perchè succederà una nuova fase, ancora quella dei "distruttori" (forse, però, del popolo, e non più della sola democrazia).

T. Russo 31.10.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento

quanto possono durare ancora i partiti...la domanda e' bella...e' un po' il quesito piu' intrigante negli ultimi periodi...cioe' da quando abbiamo raccolto le firme per far iscrivere il M5S per partecipare alle elezioni 2013...prima partecipazione e prima vittoria...mai successo nella storia della nostra repubblica....un fatto talmente eccezionale da scatenare le paure piu' terribili su chi oggi gode e come un parassita succhia e si alimenta all'interno dell'organismo italia....paure lecite...perche' e' un dato di fatto che chi da giovane decide di fare politica, si iscrive in un partito, e sa gia' che verra' istruito "nell'uso del mezzo"..cioe' diventera' una marionetta di certe Lobby a cui il partito riconduce, ma in cambio ricevera' soldi, privilegi, favori, lavori, insomma tutto quello che invece ai comuni mortali accade solo poche volte nella vita.....la fine dei partiti , per come oggi gli viene permesso di operare, sarebbe UN GRAN BENE PER L'ITALIA.....ma il solo dirlo, ai piu' FA' PAURA....la gente ha paura di cambiare...ha paura di quello che potrebbe accadere...perche' non capisce in realta' quello che GIA' ACCADE......non si rende conto di quando fa' una fila in pronto soccorso in ospedale del perche' attende anche 11 ore....o perche' il figlio, finite le scuole, non trova lavoro..., non capisce perche' un politico , se arrestato, continua a prendere vitalizi anche in galera......e far capire queste cose alla gente e' la grande difficolta'...il M5S viene visualizzato da tv e giornali come qualcosa di maldestro..di poco affidabile...di poco concreto e preparato a governare....la casta e' dura da spezzare....e' camaleontica....prima si chiamava MAFIA....ora si chiama STATO......l'impegno che ci aspetta e' arduo...ma ha ragione Grillo....IL TEMPO E' GALANTUOMO.....il M5S E' IL FUTUTO INEVITABILE DI QUESTO PAESE!

fabio S., roma Commentatore certificato 31.10.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo sicuri che non spareremo noi?.

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La libertà di Volare
********************

Dimmi cosa vuoi fare,

È come stare alla catena.

Senza saper dove andare,

E respirare a malapena.

Aspetti ancora un sorriso, che ti permette di sperare.

Che ti fa sentire vivo, fedele alla tua linea e continuare

Ma ti piacerebbe fuggire lontano

E fermare chi si è permesso…

Di legare ad un muro le tue speranze

Per provare qualcosa a se stesso.

E allora tiri di più… e ti arrabbi di più

Vivi, corri per qualcosa, corri per un motivo…

Che sia la libertà di volare o solo di sentirsi vivo…

Corri per qualcosa, corri per un motivo…

Che sia la libertà di volare o solo per sentirsi vivo…

Vedrai che prima o poi

Qualcuno verrà di sicuro a liberarti.

Vedrai che ce la farai…

Non è detto che per forza devi fermarti.

E allora scoprirai che questo tempo che passa

Ricopre tutto ciò che ti resta

E che per avere la libertà

Dovrai per forza chinare la testa

Ma non è questo che vuoi… tu dimmi è questo che vuoi…

Vivi, corri per qualcosa, corri per un motivo…

Che sia la libertà di volare o solo per sentirsi vivo…

Corri per qualcosa, corri per un motivo…

Che sia la libertà, di volare o solo per sentirsi vivo...

http://www.youtube.com/watch?v=34KFEcTB_es

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sicuri che non spariremo noi?.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 31.10.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

L'importante è non farsi sopraffare dallo sconforto.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.10.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!ma se non cambiamo il nostro modo di comunicare,usando tutti gli strumenti anche in mano alla casta,la vedo dura....uff...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' passata l'Una e qualcuno sta dormendo ma il M5S vigila. Quando si alza il vento più fermare non si può.I partiti non lo sanno ma abbiamo già vinto. Come può uno scoglio arginare il mare?

guerradamore .., roma.., Commentatore certificato 31.10.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Apocalypto è un film straordinario, ne consiglio la visione a tutti gli esseri senzienti ancora dotato di un minimo di spirito critico.

- E un uomo sedeva da solo, sprofondato in una grande tristezza.
Tutti gli animali si avvicinarono a lui e gli dissero:

Non ci piace vederti così triste; chiedici quello che vuoi e lo avrai".

L’uomo disse:

"Voglio avere una buona vista".

L’avvoltoio rispose:

"Avrai la mia".

L’uomo disse:

"Voglio essere forte".

Il giaguaro rispose:

"Sarai forte come me".

Allora l’uomo disse:

"Vorrei tanto conoscere i segreti della terra".

Rispose il serpente:

"Te li mostrerò".

E così fu con tutti gli animali.
E quando l’uomo ebbe tutti i doni che loro potevano dargli, se ne andò.
E il gufo disse agli altri animali: Ora l’uomo sa molto ed è capace di fare molte cose... improvvisamente ho paura.
Il cervo disse: L’uomo ha tutto quello di cui ha bisogno, ora non sarà più triste.
Ma il gufo disse: No. Io ho visto un buco nell’uomo, profondo come una fame che mai si placherà.
Questo lo rende triste e lo spinge a desiderare.
Lui continuerà a prendere e a prendere, finchè un giorno il mondo dirà: "Non esisto più e non ho più nulla da dare". -


in sintesi la civiltà del capital-consumismo.

https://www.youtube.com/watch?v=H1AR_1Kg09c

capolavoro...

davide lak (davlak) Commentatore certificato 31.10.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

E' CHIARO COME IL SOLE,I PARTITI UN GIORNO O L'ALTRO SI ESINGUERANNO PER SEMPRE

alvise fossa 31.10.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente siamo usciti dall'euro :DD

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vero, siamo come i conquistatori coloniali!
Puntiamo i cannoni sui partiti!

pz 31.10.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

È QUELLO CHE SPERIAMO! Però Beppe facci partecipare di più alle scelte c! Abbatteremo questo sistema con la lega! Vediamo in aula come votano!

Davide Marini 31.10.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento

se alle prossime elezioni , i ns rappresentanti m5s attuali saranno disposti a farsi da parte per tornare alle loro precedenti attività, vivendo essi stessi le leggi che hanno contribuito a varare, e lasciando che altri cittadini abbiano l'onore di servire la nazione, allora avremo vinto; se invece si aggrapperanno con le unghie ai privilegi e ai vantaggi anche economici che hanno assaggiato in qs anni ....allora avremo perso.

ina ghigliot 31.10.14 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ZZZZZZZZZ rrrrrrrrrrrrr zzzzzzzzzzzzzzzz
:D

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori