Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le scimmie dal culo pelato

  • 98

New Twitter Gallery

Beppe: ''Non c'è più tempo! Fuori dall'euro!''
07:00
scimmia_culo.jpg

Le vedete le scimmie dal culo pelato? Le Leontopithecus chrysopygus
Le vedete? Ve le abbiamo mostrate noi dopo le elezioni politiche del 2013. Sono le scimmie dal culo pelato. Più salgono in alto, più il loro posteriore nudo si vede. Abbiamo sempre detto che c'era un Sistema che controllava tutto, che intrallazzava con la massoneria e con la mafia, che pd e pdl erano la stessa cosa. E, il Sistema, dopo la nostra vittoria, per non perdere tutto, ha dovuto far vedere il suo culo rosso, la verità, agli italiani. Renzie è solo una comparsa, non esistono maggioranza e opposizione, non sono mai esistite, Renzie è un politico di cartapesta, un attor giovane messo lì dalle banche dalle finanziarie per spolparsi quello che resta dell'Italia. Come nella novella di Buzzati: Sette piani, l'Italia è ricoverata in un ospedale e ogni giorno scende di un piano e si aggrava, fino ad arrivare al primo, dopo ci sono solo la troika e il default.e la disperazione. L'italia deve guarire e farlo in fretta, i dati economici, dalla disoccupazione allo sviluppo, all’indebitamento peggiorano ogni 24 ore altro che 1.000 giorni. Bisogna fare in fretta per evitare il baratro, il M5S si batterà con ogni strumento a disposizione per ottenere al più presto due obiettivi: il reddito di cittadinanza perché nessuno rimanga indietro e abbia una dignità, e l'uscita dall'euro che sta strangolando il nostro Paese. Metteremo in atto ogni misura, ogni azione, parlamentare ed extra parlamentare per riuscirci. Non lasceremo più che le scimmie dal culo pelato caghino in testa agli italiani.

>>> SCARICA LA MAPPA DI ITALIA5STELLE CON TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI PER ORIENTARTI AL CIRCO MASSIMO <<<

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

TUTTE LE INFORMAZIONI SU ITALIA 5 STELLE:

italia5stelle_.jpg



11 Ott 2014, 22:26 | Scrivi | Commenti (98) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 98


Tags: crisi, euro, Napolitano, reddito di cittadinanza, Renzie, scimmie dal culo pelato

Commenti

 

buona sera lettori l'articolo delle scimmie dal culo pelato e'uno spettacolo e beppe a ragione e sono orgoglioso di aver votato il movimento 5 stelle.e se beppe non ci fosse andrebbe inventato perche col suo coraggio e la sua giustizzia sta facendo del bene a noi cittadini italiani e io saro sempre con beppe...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 13.10.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento

buona sera lettori l'articolo delle scimmie dal culo pelato e' uno spettacolo beppe a ragione e sono orgoglioso di aver votato il movimento 5 stelle.e se beppe non ci fosse andrebbe inventato perche col suo coraggio e giustizzia sta facendo del bene a noi cittadini italiani...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 13.10.14 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Il PD è peggiore di tutti. Forza M5S

Trucchi computer Commentatore certificato 13.10.14 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto qui le catastrofiche parole dell'economista tedesco Marcel Fratzer: "La Germania appare in salute semplicemente perchè la metà dell'Europa appare morta... 7,4 milioni di sottoproletari vivono con i mini-jobs o lavori part-time da 450 Euro... Un quinto dei bambini tedeschi vive in povertà"! Tutti si stanno ribellando ai diktat suicidi di una Germania sorda e cieca che sta per crollare anch'essa. Ma il nostro ebetino sta con la Merkel, lo sarà fino alla fine e così moriremo felici e contenti, amen.
(tutti in piazza, tutti in piazza, tutti in piazza, sshhhhh!..................)

Franco Mas 13.10.14 08:20| 
 |
Rispondi al commento

BUONA COME MINACCIA PER LE BANCHE L'USCITA DALL'EURO
COSI SI PUÒ RICONTRATTARE I PARAMETRI DI STO EURO CHE GRAZIE AI NOSTRI POLITICI CI HA MESSO ALLA FAME
ANCHE SE PENSO CHE UN PO' DI COLPA LO ANNO AVUTO I COMMERCIANTI E IMPRENDITORI RADDOPPIANDO I COSTI ARROCHENDOSI E ORA MOLTI CHIUDONO BOTTEGA

gian solo, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.14 07:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di riportare lettera per lettera, virgola dopo virgola, il pensiero di Ugo, che è il mio pensiero e quello, credo, di milioni di italiani che hanno votato 5 stelle e che ora sono Molto Molto perplessi.

"Sì al reddito di cittadinanza, No all'uscita dall'euro.

Chiedere l'uscita dall'euro e il reddito di cittadinanza nella stessa frase è un controsenso, dato che il reddito di cittadinanza manca solo in Italia mentre in Europa generalmente c'è.

E una volta usciti dall'euro cosa ci compriamo, con le nostre lirette?

Giusto la pizza e le melanzane, ci vorranno dieci stipendi per un pc e venti per uno smartphone.

I veri problemi dell'Italia sono nella classe dirigente italiana: prima tutti a casa, poi si vede. Questo antieuropeismo risulta incomprensibile a molti di noi e ci ha già fatto perdere le elezioni europee, ora basta. "

Marco M. 12.10.14 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esssendo io di non primo pelo ai miei tempi era ..al ga al cul ple cme na scimmia ...grande beppe

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.10.14 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente i tempi sono maturi per poter dire chiaramente: FUORI DALL'EURO!

Per tutti quelli che ancora non ne sono convinti vi dico solo una cosa: INFORMATEVI! ... e i fatti non la propaganda vi chiarirà le idee.

Stefano Ghisalberti, Bergamo Commentatore certificato 12.10.14 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe, grazie Beppe, grazie Beppe, grazie Beppe, grazie Beppe, grazie Beppe, grazie Beppe, grazie Beppe, grazie Beppe, grazie Beppe!1

GRAZIE INFINITE.

Lupo Mannaro 12.10.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' STELLE, E NON MOLLATE MAI

alvise fossa 12.10.14 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Sì al reddito di cittadinanza, No all'uscita dall'euro.

Chiedere l'uscita dall'euro e il reddito di cittadinanza nella stessa frase è un controsenso, dato che il reddito di cittadinanza manca solo in Italia mentre in Europa generalmente c'è.

E una volta usciti dall'euro cosa ci compriamo, con le nostre lirette?

Giusto la pizza e le melanzane, ci vorranno dieci stipendi per un pc e venti per uno smartphone.

I veri problemi dell'Italia sono nella classe dirigente italiana: prima tutti a casa, poi si vede. Questo antieuropeismo risulta incomprensibile a molti di noi e ci ha già fatto perdere le elezioni europee, ora basta.

ugo mantino 12.10.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Verrano ridate e carcolatrici cambiavaluta??
O,se ponno adopera',ancora,quelle vecchie??
Certo,a trova' e pile,ce n'ho cinque,sei,tutte co' e pile scariche...

http://youtu.be/Tn0GD672OOQ

Buongiorno a tutti!!

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.10.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando parli con il popolo, la gente, tutti dico tutti sostengono che la rovina del Paese è l'Euro, i numeri economici dall'entrata dell'Euro ad oggi sono davanti a tutti, finalmente Salvini e la lega possono passare dalle parole ai fatti, ora quali scuse troverete?

stefanodd 12.10.14 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da come leggo & vedo i problemi creati burocraticamente ad arte da 'sti politicanti negl'ultimi 30 anni sono pacificamente & legalmente impossibile da risolvere.non c'è più tempo di parlare,occorre agire direttamente con semirivolte,azioni decise a far capire la volontà popolare di risolvere e cambiare.se aspettiamo le riforme legali dei politicanti odierni occorrono 2/300 anni,alcune generazioni,tanto vale accettare 'sto stato di crisi...in alternativa tentare m5*****affinché si acceleri un processo di miglioramento popolare.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 12.10.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Tg 5,che schifo,edizione delle 20,immagini ridotte e bombardamento mediatico sui numeri del circo massimo (non c'è nessuno)...edizione di stamane (basso share),immagini a grandangolo e piazza piena,e la gente ci crede...vorrei far notare a renzi che non ho visto nelle immagini di genova,nessun extracomunitario aiutare il cittadini che li hanno accolti e mantenuti fino ad oggi a spalare fango e detriti...che coglioni che siamo...

max cr, cremona Commentatore certificato 12.10.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESEMPIO DI DISNFORMAZIONE.

Ecco un servizio del 12/10/2014 del tg1 che spiega la situazione esplosiva nel PD, ma alla fine cosa fanno?

Ma pensano al M5S !


https://m.youtube.com/watch?v=jZYgDoxT_uE


Caposc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 12.10.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: “Costruito dove non si doveva”. Chi sono stati coloro che oggi si ergono a raccontarci che non si dovevano cementificare le sponde e le casse di espansione dei fiumi, torrenti e canali scolmatori e, tra l'altro permesso il tombamento di ruscelli e canali cittadini?. Sono gli stessi che hanno promosso " i condoni edilizi", e guarda caso sono quelli che oggi pontificano e discettano sulla inopportunità di aver costruito dove non si poteva. Specularmente lo stesso discorso vale per i PIDDINI, i quali dopo aver firmato le leggi sui condoni edilizi, pur di non ammettere la loro disastrosa tutela del territorio e delle genti che vi abitano, somministrano attraverso la falsa informazione quotidiana la responsabilità degli eventi "alle bombe d'acqua o a modelli matematici perfetti che a volte danno dei risultati errati". Male, occorre aggiungere mentre si cementificava su tutto il territorio e si faceva scempio del suolo, ed insieme si sopprimeva la magior parte della vegetazione dei crinali delle colline e delle montagne e dei terreni sedi di frana, gli ingegneri( di tutte le specialità), gli architetti, i geologi di questo paese venivano impegnati in lavori di passacarte. Ci accusano di non avere idee?. Basterebbe poco per riavviare l'economia del nostro paese, se dalle parole si pasasse ai fatti, e questo settore " quello del riassetto del territorio " non solo riattiverebbe i consumi ma porterebbe ad un risparmio nel tempo. Passando dalla status di emergenza continua alla prevenzione. La prevenzione richiederebbe il contributo di tutti i laureati in scienze matematiche applicate ingegneristiche, informatiche geologiche fisiche e chimiche per la soluzione e la costruzione di piccole infrastrutture, che prevederebbero la rqualificazione ed il contenimento del dissesto idrogeologico di tutto il territorio Nazionale. Il lavoro c'è e tanto, ciò nel lungo termine comporterebbe anche un risparmio economico rilevante ed un incremento del PIL.

Vincent C. 12.10.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Solo una postilla da valutare nel reddito di cittadinanza e di come si potrebbe migliorare. In taluni stati europei quando danno un lavoro spesso capita che questo si trovi a svariati km e vale a dire da una parte all'altra del paese(non mi riferisco al paesello di residenza).Accade che, la/e persona/e si trovi/no nell'impossibilità di spostarsi,riferimento famiglia, figli da accudire o genitori con disagi .Sarebbe il caso di studiare un percorso lavorativo basato su un raggio di max 35 /40km; da valutare inoltre le eventuali spese dovute a spstamenti a grandi distanze e i disagi che esso comporta;affitto;trasloco. Detti ciò mi auguro che arrivi presto il cambiamento. Concordo per l'uscita dall'euro!

ilario ., bassano del grappa Commentatore certificato 12.10.14 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Nessun Reddito di Cittadinanza sarà mai possibile, senza prima attuare una radicale Riforma della Giustizia (pochissime Leggi, ma chiare e non da interpretare), che permetta di recuperare una fetta delle somme che lo Stato perde annualmente per corruzione (60/70 mld), sprechi e sperperi (30 /40 mld), mancato gettito da evasione fiscale (120 mld).

Fermo restando questo obiettivo, è bene non dimenticare che molti milioni di italiani hanno votato per il M5S, perchè Grillo aveva portato avanti (con grande risalto) la proposta di Democrazia Diretta.

Noi non vogliamo più questa schifosa costituzione, che nel 48 impose al popolo italiano, di delegare tutti i loro poteri ai partiti politici ed ai loro rappresentanti (Parlamentari).

Se per motivi ideologici la DEMOCRAZIA DIRETTA è diventata per voi una non priorità, allora andatevene anche voi a fare in culo!

gianfranco chiarello 12.10.14 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno.
Grazie per la gradevole festa ieri sera al Circo Maximus.
Fuori dall'Euro, sono pienamente daccordo!

Luca S., Terni Commentatore certificato 12.10.14 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per quello che hai creato, ti faremo Santo

Federico Renzulli, San Michele di Serino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.10.14 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Gob act:
allo studio un condono per favorire il rientro dei capitali dall'estero.
Entusiasmo dei lavoratori; finalmente potranno godersi i loro soldi in patria.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 12.10.14 08:02| 
 |
Rispondi al commento

per ora il culo sempre più rosso ed esposto ai 4 venti ce l'ha il popolo lavoratore ed i cittadini in genere.dai grillo !

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 12.10.14 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Onore a te Beppe, per il tuo gran cuore e la tua resistenza a volere ancora il bene di un popolo senza dignità e che si merita proprio tutto quello che gli viene inflitto.

Onore a te per non aver rinunciato a nessuno dei tuoi principi e per essere ancora un uomo di parola, immerso in un oceano di ominicchi.
Io ti saluto alla maniera antica, togliendomi il cappello in segno di rispetto.

Qua la mano, Beppe!

Lupo Mannaro 12.10.14 07:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Genova e la Liguria DEVONO togliersi dalla merda !

In un evento DISASTROSO come quello che è accaduto a Genova e dintorni si DOVEVA subito intervenire con reparti specializzati dell'ESERCITO, della GUARDIA di FINANZA e della FORESTALE per soccorrere i Cittadini e sgomberare i detriti, ecc... e corpi scelti della POLIZIA dello STATO dovevano presidiare il territorio per evitare sciacallaggio ( ed altro), insieme all'opera indispensabile dei Vigili del Fuoco e dei Vigili urbani. In tre giorno TUTTO doveva tornare alla "normalità". A questo ci aggiungiamo anche tutto il resto.....Dobbiamo mettere in sicurezza TUTTI i torrenti e tutto il territorio LIGURE con la creazione di MIGLIAIA di posti di lavoro NON INQUINANTI per almeno 10 anni !
Genova e la LIGURIA sono talmente "nella merda" che per risolvere BENE i problemi del dissesto idrogeologico ci vogliono almeno 10 MILIARDI di euro , che CI SONO :
1) Gli oltre 4 MILIARDI di euro che i PORTI Liguri mandano ogni anno a Roma con le “tasse portuali” (leggere documento del 13 luglio 2013 http://www.mil2002.org/htm/cs0558.htm ) 2) RECUPERARE i 98 miliardi di euro che dieci concessionarie delle slot machines DOVEVANO dare allo Stato nel 2007, dopo un accertamento della Guardia di Finanza e che invece il Governo ed il Parlamento del 2008, quando non c’era il M5S, sono riusciti PRATICAMENTE ad annullare, http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf , “condizionando” la stessa Corte dei Conti che non ha potuto più chiedere il PAGAMENTO dei 98 MILIARDI di euro (www.comitato09miliardi.altervista.org e http://www.mil2002.org/battaglie/slot_machine.htm )

Vincenzo Matteucci 12.10.14 06:53| 
 |
Rispondi al commento

Why ??? Because...


"Non è perché le cose sono difficili che non osiamo, è perché non osiamo che sono difficili"


Socrate dixit

www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 12.10.14 06:40| 
 |
Rispondi al commento

OT


Umanesimo economico, la terza via tra Capitalismo e Socialismo.


Con la “terza via” Röpke struttura un umanesimo economico liberale e mette in evidenza tre principi cardine:
il principio di individualità che conduce all’idea liberale della libertà individuale; il principio di solidarietà che si riferisce all’idea che ogni individuo si inserisce in una società interdipendente;
il principio di sussidiarietà come regola-istituzione che mette in relazione individualità e solidarietà.
La regolazione da parte dello Stato deve assicurare i diritti individuali e garantire agli individui l’assoluta priorità.

La leva preme sulla “responsabilità individuale” e tutto ciò che può essere fatto da un individuo deve essere fatto da lui e non dallo Stato, che nel pensiero di Röpke è uno “Stato decentrato”: “Dal singolo individuo fino al centro statale, il diritto originario è sul singolo gradino più basso e ogni gradino superiore subentra soltanto come sussidio al posto di quello immediatamente più basso quando un compito esorbita dal territorio di quest’ultimo. Ne risulta una gradinata dall’individuo attraverso la famiglia e il comune alla provincia e infine allo stato centrale, una scala che delimita lo Stato stesso e gli contrappone il diritto proprio dei gradini con la loro inviolabile zona di libertà”.

L’Umanesimo di Röpke individua le basi indispensabili di un sistema economico sano, annoverando la libertà del singolo individuo, l’iniziativa individuale (o privata), la libera concorrenza e il libero scambio. La libertà economica e l’economia di mercato esigono però l’attenzione della sfera etica e un’intelligenza morale che allontani da un laissez-faire selvaggio. Nel contempo, Röpke non concepisce un welfare eccessivo, in cui le politiche sociali bloccano o limitano i processi di un libero mercato.


Tratto da: http://www.rivoluzione-liberale.it/12674/opinione/ropke-umanesimo-economico-quale-liberta.html


Serena Notte.

Max Weber, Roma Commentatore certificato 12.10.14 03:19| 
 |
Rispondi al commento

caro max,che vuoi che ti dica.sai,a 62 anni comincio a sentire la fine.credimi,nessun timore .è legge di natura ma,vedere gente che reputo inferiore come napolitano o renzi gestire il nulla o,i loro padroni che,credo,sappiano benissimo che,il loro mondo,è ormai putrefatto.li vorrei davanti per farli parlare e,continuare a ripetere loro:ma stai zitto,cretino.il dramma sta nel fatto che costoro lasceranno il deserto a quelli che,ancora, debbono nascere.sapevo che sarebbe accaduto ma,pensavo ci fosse,ancora,tanto tempo.ricordo che tanti anni fà,quando lottavo per la sinistra,un vecchio amico,poeta molto colto mi disse:vito,non ti affannare.qui il problema non è la destra la sinistra o il centro.il problema è l'uomo che è sempre stato,è,e sermpre sarà,un gran testa di minchia.mi sà che aveva ragione.


proprio non capisco.dopo un post cosi tutto sembra chiaro quindi,non ci sarebbe altro che organizzarsi per passare all'azione invece,come al solito,domani mi aspetto un post sul nulla e....via con le solite tiritere.


✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩

Occupiamo questo spazio perso
nell'immensità dell'universo
cielo, mare, terra in un profondo blu
se vuoi stare tra le stelle
vieni anche tu

Domani è un altro giorno ma la battaglia continua

buona notte M*****
ed ai ragazzacci del blog non fate le ore piccole
buona notte a tutti da

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

nessun copy 12.10.14 01:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie M5S pensaci tu a farli smettere di cagare sulla nostra testa. Insieme, in futuro cagheremo nella loro di testa con tanto piacere. Forza M5S

Soluzioni computer Commentatore certificato 12.10.14 01:20| 
 |
Rispondi al commento

beh (ci riprovo)

buonanotte Blog

:)

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=Qbb5fjqwirY

luci da Alcyone () Commentatore certificato 12.10.14 01:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qui cafferino notturno a 5 stelleeeeeeee!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.10.14 00:57| 
 |
Rispondi al commento

le scimmie dal culo pelato preferiscono da sempre spendere comunque i soldi
ma per aggiustare i danni piuttosto che per prevenirli,

pazienza se i morti non si "aggiustano"
pazienza se tanti han perso tutto

ed inoltre aggiustano talmente bene che ad ogni evento atmosferico successivo i danni si ripresentano pari pari,

dire che sono dei geni è riduttivo ...

Cla'

luci da Alcyone () Commentatore certificato 12.10.14 00:32| 
 |
Rispondi al commento

per poterci risollevare occorre il concorso di molteplici fattori
(sfilarci il cappio della Trojka e di una moneta nata male è uno dei principali)

ma il numero uno di gran lunga è quello di riuscire finalmente ad avere una classe politica meno

corrotta
incompetente
collusa
egoista

una classe politica che anteponga finalmente gli interessi generali ai propri

Cla'

luci da Alcyone () Commentatore certificato 12.10.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento

@Epos

ho risposto sotto al tuo delle 22,58.

CIAO.

Max Weber, Roma Commentatore certificato 12.10.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

son 3 giorni a roma che stanno andando benissimo!!pienone di folla e tantissime cose da dire ed ascoltare.è bellissimooooooooooo.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.10.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Capite perché i media i politici la protezione civile e tutti plaudono e innalzano lodi ai cittadini volenterosi di Genova? Fa comodo e se la godono sapere che nonostante tutto se la sbrigano da soli così e possono tranquillamente sollevarsi dall'impegno! I cittadini di Genova dopo che han fatto quel che devono fare dovrebbero piantare le tende nelle sedi istituzionali ed amministrative della loro città e starci finché qualche rappresentante dello stato muova il culo e dimostri con denari e opere che vogliono risolvere il problema del territorio di Genova!

Michele P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.10.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno pensa che uscire dall'€ sia deleterio,
qualcuno pensa il contrario,
io penso che peggio della china da cui stiamo scapicollando giu, cosa ci potrà mai essere ???

qualcun'altro dice che, anche volendolo fare, i tempi per uscire dall'€ sarebbero lunghi e che l'attuale maggioranza non lo farà mai fare,
io penso che qualsiasi cosa, se non la si inizia mai, avrà sempre tempi lunghissimi di realizzazione
e
che la maggioranza in Parlamento, e soprattutto i voti dell'Europee, non rispecchiano fedelmente il Paese e le sue volontà e perciò non tutto è quel che sembra

quindi

direi di non perdere ulteriore tempo ...

Cla'

luci da Alcyone () Commentatore certificato 12.10.14 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con tutta la linea del Movimento gli unici democratici in Italia.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 11.10.14 23:51| 
 |
Rispondi al commento

I RAID USA CONTRO ‪#‎ISIS‬? UNA BUFALA! Vi avevamo avvisato sin dall'inizio, quando Obama annunciò - con mooolta calma - le operazioni militari

Un'operazione di facciata... come dimostra il fatto che stiano avanzando incontrastati: e questa non è una teoria, come sanno bene i cittadini curdo-siriani di Kobane... città che avrebbero potuto SALVARE fermando l'avanzata dei convogli dei terroristi, che hanno viaggiato in zone desertiche dove se avessero voluto, erano un OTTIMO BERSAGLIO! Ma Usa & co. non sono intervenuti, mentre la Turchia non solo è rimasta a guardare: ma ha persino impedito ai curdi-turchi di andare ad aiutare i loro fratelli! Hanno ucciso 30 persone (bilancio in costante aumento) per reprimere le proteste dei curdi in Turchia!

LEGGI ANCHE: Come è possibile che la "coalizione anti-ISIS" di Obama non riesca a fermarli?!? http://www.nocensura.com/2014/10/come-e-possibile-che-la-coalizione-anti.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 11.10.14 23:48| 
 |
Rispondi al commento

« Come vorrei, certi giorni, che davvero i giornali raccontassero soltanto balle. »
(Storie dell'altro mondo. La faccia nascosta dell'America, Mondadori 1997)

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 11.10.14 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOGLIO LA LIRA!
N.B! EMESSA DAL MINISTERO DEL TESORO!
(pecchè accà niscun'è fess!...)

RFERENDUM SUBITO!

Antonio Russo 11.10.14 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Consultazione online sull'uscita dall'euro? Mi piace molto il M5S, ma uscire dall'euro mi è sempre sembrata una pessima idea.

Paolo Bianchi 11.10.14 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Blog, pensar male non si sbaglia mai, l’alluvione di Genova è iniziata nel preciso momento della manifestazione di Roma, e di sicuro finirà nel esatto momento della chiusura della medesima manifestazione, un caso ? forse !
Gira voce che fra qualche giorno putin arriverà a milano per non so quale incontro, gli usa che faranno !!! e i metereologi che cosa si inventeranno, le nuvole rosa ! per dire che esiste dei temporali auto rigeneranti e una clamorosa balla.

Roberto Santi 11.10.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

uscita dall'Euro ???

era ora, ottimo sentirlo affermare
ma non mettiamoci 1000 giorni ...


Cla'

luci da Alcyone () Commentatore certificato 11.10.14 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il primo obbiettivo e' indispensabile e doveroso quindi benissimo ( bisognerebbe quantificare il costo e indicare le coperture) il 2 obbiettivo ho forti dubbi,per prima cosa non paga inseguire la lega ( uno vota l'originale !!!) ma sopratutto richiede tempi lunghi per ottenerlo e visto Che diciamo Che non c'e' piu' tempo. Cosi' cadiamo in contraddizzione,ci vogliono idée piu' immédiate da realizzare,NON C'E' PIU' TEMPOOOOO

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 11.10.14 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Dall'amico Beppe A. vi riposto una un URL:

http://crisis.blogosfere.it/2012/09/grecia-rivolte-la-situazione-e-quasi-fuori-controllo.html

questo è quello che l'informazione di regime non ci fa vedere, i fratelli greci ridotti all'osso, nelle fila della polizia arrivano i primi dissensi.

E tra i cartelli mostrati ieri in piazza ad Atene, ce n’era uno che recitava:

FATE PIANO, ALTRIMENTI SVEGLIAMO ANCHE GLI ITALIANI

Noi siamo svegli da un bel pò, aspettiamo solo di muoverci.

Max Weber, Roma Commentatore certificato 11.10.14 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Un dubbio Sul 2 obbiettivo,inseguire la lega su questo piano non penso sua Una gran trovata ( uno vota piu' volentieri l'originale,il primo diciamo) e pou e' un'obbiettivo troppo a lungo termine e se anche noi diciamo Che non c'e' piu' tempo da perdre corse cadiamo in contraddizzione con questo 2 obbiettivo,o sbaglio

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 11.10.14 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

era ora!fuori dall'euro!!punto!"!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.10.14 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente si parla di uscita dall'Euro. Avanti così.

Pli75 R., Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.10.14 23:04| 
 |
Rispondi al commento

MAX WEBER 20,46
*****************************************************************************************
perdi tempo, lo imparera'vivendo ………20,16
Beppe A

..il tempo per esporre punti di vista..matematici o meno, non è mai perso.
Sei sicuro di avere la verità in tasca ?…ne dubito..ne dubito
*****************************************************************************************


Caro Paolo,CARO MAX la scienza economica come quella matematica non ammette approssimazioni, quindi, come la matematica è composta da numeri, l'economia è composta da fattori, saper leggere questi fattori è competenza di “intelligenze” politicamente neutre e moralmente indiscutibili.
Come dire, prima di tutto via tutta la classe politica attuale,Caro MAX ….MA ALLORA STAI DANDO RAGIONE A ME SONO IO A DIRE CHE PRIMA BISOGNA RISOLVERE IL PROBLEMA AMMINISTRATIVO ALL ‘INTERNO DELL’ITALIA perchè essa governa con il consenso dell'europa e da essa riceve “protezione”CONSENSO O NON CONSENSO VEDO CHE CI SONO IN EUROPA DEI PAESI CHE A LIVELLO AMMINISTRATIVO SE LA PASSANO MEGLIO DI NOI….(protezione vuol dire mettere mano anche nelle tornate elettorali, infatti sorrido per i risultati delle europee, epilogo come da copione FAI MALE A SORRIDERE IO HO FATTO IL RAPPRESENTANTE DI LISTA SIA ALLE POLITICHE CHE ALLE EUROPEE ED E LE SCHEDE USCIVANO RAPPRESENTAVANO ESATTAMENTE IL RISULTATO NAZIONALE, TI DO SOLO UNA DRITTA APPENA APERTO IL SEGGIO PER VOTARE DI PRIMA MATTINA HO VISTO UN CASINO DI COPPIE DI VECCHIETTI CHE FACEVANO LA FILA PER VOTARE…E CERTAMENTE VOTAVANO PD)
.......CONTINUA.....NEI SOTTOCOMMENTI.....

*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.

Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 11.10.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ERA ORA QUESTE SONO LE PIU' BELLE PAROLE MAI LETTE SUL BLOG.

BEPPE NON TI DELUDEREMO, PRONTI A RIEMPIRE LE PIAZZE.

Max Weber, Roma Commentatore certificato 11.10.14 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti voglio bene!!!

nando ., parma Commentatore certificato 11.10.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è musica per le mie orecchie. Banzaiii!!

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.10.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori