Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Emilia Romagna che vogliamo!

  • 9


giulia_emilia.jpg

"Il MoVimento 5 Stelle si presenterà alle elezioni in Emilia Romagna aderendo a livello programmatico a tutte le iniziative contro la corruzione e la lotta alle mafie della campagna Riparte Il Futuro promosso da Libera e Gruppo Abele. La legalità è un valore che deve riguardare tutti, senza bandiere di parte. Quella che immaginiamo è una Regione da 'braccialetti bianchi' che porti la trasparenza in ogni candidatura e scelta e nella gestione di ogni fondo pubblico, con più stringenti norme contro la corruzione e contro le infiltrazioni mafiose a cominciare da quelle sugli appalti, per proseguire con campagne culturali e d'informazione contro mafie e corruzione che coinvolgano sempre di più le scuole. Nella legislatura appena conclusa molte delle proposte portate avanti dal M5S per la trasparenza e contro le mafie, specialmente nel settore appalti,sono state ignorate dal Pd. Ora la musica dovrà cambiare. Non si può più mettere la testa sotto la sabbia. Occorre agire con fermezza e decisione facendo ognuno la sua parte. Simbolicamente l'adesione parte con la sottoscrizione dei candidati consigliere di Reggio Emilia per simboleggiare chiaramente che il Movimento 5 Stelle sta al fianco di Libera e tutte le associazioni trasversali che combattono ogni giorno culturalmente e politicamente le infiltrazioni mafiose. A Brescello, si è registrata una delle pagine politicamente più vergognose degli ultimi anni con un sindaco, Coffrini, che va a braccetto con un condannato per mafia, Grande Aracri ed ha parole benevole per lui. Lo stesso sindaco che finge di pentirsi dopo la bufera e non si dimette nonostante le richieste in tal senso del M5S con tutti parlamentari a 5 stelle dell'Emilia Romagna con la prima firma della reggiana Maria Edera Spadoni e del vice presidente della Commissione anti-mafia Gaetti (M5S). Non contento Coffrini, si auto organizza come stanno accertando i Carabinieri di Reggio Emilia, una manifestazione a sua favore: dove partecipano in piazza tra i tanti i figli e parenti del boss Grande Aracri. Questa non è l'Emilia Romagna che vogliamo." Giulia Gibertoni, candidata presidente Emilia Romagna - Movimento 5 Stelle

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

TUTTE LE INFORMAZIONI SU ITALIA 5 STELLE:

italia5stelle_.jpg

10 Ott 2014, 09:13 | Scrivi | Commenti (9) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 9


Tags: Emilia Romagna, Giulia Gibertoni, libera, M5S, mafia, presidente Emilia Romagna

Commenti

 

Competenza, onestà, pratica quotidiana dell'onestà, capacità di incollare le parole ai fatti con coerenza, perseveranza e instancabile tendenza al "bene comune" e non quello personale, sono alcune delle doti della Gibertoni, il compito di ognuno di noi in questa campagna elettorale sarà quello di metterele in evidenza per marcare l'enorme differenza tra il M5S e PD.

Davide Varotti 12.10.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

posso solo esprimere solidarietà per gli emiliani.sperando che i carabinieri indaghino.sicché si possa isolare questa feccia.ai concittadini dell'emiliaromagna :fate attenzione alle elezioni.nel dubbio astenetevi,finchè non sarà fatta chiarezza di tutta la vicenda.

riccardo . Commentatore certificato 11.10.14 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma che bravo sindaco! La gioia dei mafiosi.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.10.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Questa è l' Italia che voglio, questa è l' italia che vogliamo. Un Italia a 5 stelle. Forza M5S

Trucchi computer Commentatore certificato 10.10.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento

con gli intrallazzi di lor signori la vedo dura recuperare voti ..questo dipende dai cittadini ...comunque meglio pochi ma puliti

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.10.14 19:48| 
 |
Rispondi al commento

lo disse anche dante; fatti non foste a viver come bruti ma per seguir Virtute e Conoscenza
la soluzione per lavorare di meno è la ricerca di energia (elettica ecc) a costo basso ma rinnovabile, in maniera che per noi lavorino le macchine e i computer Il lavoro non si può più creare perchè al posto nostro lavorano le macchine, ergo bisogna lavorare meno tutti a parità di potere d'acquisto

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.10.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' E NON MOLLATE

alvise fossa 10.10.14 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Vivo in Emilia esattamente a Bologna.tutto quello che scrive la Gibertoni le condivido tutte.Ma mi dà l'impressione che sia molto carente su un programma economico,che ai Cittadini dell'Emilia Romagna interessa di più.tipo la disoccupazione,il rilancio delle P.M.I,le tasse ecc.ecc.se non si dà risposte a queste con un programma economico il P.D vincerà sempre.Con quello che scrive la Gibertoni diamo l'impressione di muoverci come una qualsiasi associazione di società civile,E questo non è sufficiente.come proposta di Governo dell'Emilia Romagna.Un cordiale saluto

liuzzi.nicola 10.10.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori