Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

O noi o la fine della democrazia - l'intervento di Beppe Grillo a #Italia5Stelle

  • 174

New Twitter Gallery

L'intervento di Beppe a Italia5Stelle
o_noi_o_la_fine_della_democrazia.jpg

>>> SCARICA LA MAPPA DI ITALIA5STELLE CON TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI PER ORIENTARTI AL CIRCO MASSIMO <<<

"Dobbiamo prima di tutto farci una domanda. Perché siamo qui? Per incontrarci tra attivisti, cittadini eletti e discutere, confrontarci per tre giorni. Siamo tutti portavoce degli italiani. Non c'è differenza tra noi. Ci dicono: "Cosa avete fatto? Dai diteci cosa avete fatto " Ci sono centinaia di gazebo qui di Comuni dove è presente il M5S, ognuno con dieci buone notizie a favore delle comunità. Quelle notizie che vengono oscurate dai media. Il M5S ha compiuto 5 anni il 4 ottobre, giorno di San Francesco, ha oggi circa 135.000 iscritti, più di 1.500 eletti nelle Istituzioni: 1.365 consiglieri comunali e consiglieri regionali, abbiamo portato in Parlamento 153 portavoce e qualche mese fa 17 portavoce a Bruxelles. In soli 5 anni. Andremo al Governo, questo lo sanno anche loro, quelli del Partito Unico che sta distruggendo l'Italia, è solo una questione di tempo. Rassegnatevi.
Voglio perciò ringraziare di cuore Renzie, lui è un acceleratore del default prossimo venturo. Gli chiederei solo di impegnarsi di più in questa opera di demolizione del Paese. Più veloce, più veloce... Vai più veloce. Renzie è un vero rottamatore, rottami quindi l'Italia al più presto. Non ci faccia soffrire oltre. In questi 3 giorni molti eletti del M5S parleranno dal palco dei temi più importanti per il Paese, energia, sovranità, lavoro, ambiente, giustizia alternandosi con artisti e musicisti che si sono offerti di partecipare a Italia5Stelle senza nessun compenso e che voglio ringraziare per la loro presenza.
Voglio ringraziare chiunque sia venuto qui oggi e in particolare chi ha donato anche un solo euro per permettere questa manifestazione e una piccola standing ovation a Roberta Lombardi che ha dedicato gli ultimi due mesi della sua vita a Italia5Stelle. Il M5S vive del vostro entusiasmo e della vostra partecipazione. Fino a quando ci saranno non avremo ostacoli. supereremo ogni prova. Se alle ultime elezioni l'alternativa era:"O noi, o loro", oggi è "O noi, o la fine della democrazia":o noi o noi. In alto i cuori!" Beppe Grillo a Italia5Stelle

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

TUTTE LE INFORMAZIONI SU ITALIA 5 STELLE:

italia5stelle_.jpg



10 Ott 2014, 20:56 | Scrivi | Commenti (174) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 174


Tags: Beppe Grillo, Circo Massimo, informazioni, Italia 5 Stelle, Italia5Stelle, O NOI O LA DEMOCRAZIA, vademecum

Commenti

 

Prova..

nando ., parma Commentatore certificato 16.10.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Faccio notare che la democrazia finì quando i politici iniziarono a dare appalti ai mafiosi in cambio di voti.
Se invece parliamo di illusione democratica offerta dai mass media allora quella certamente esiste ma si tratta di democrazia totalitaria in cui le opposizioni spariscono o vengono dileggiate e insultate.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.10.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera al tg di Rai 3, la sig.ra Cuffaro ha dato la notizia di Renzi che si è recato in alcune Aziende del bolognese. Ho notato che ha tenuto a sottolineare che l'azienda in questione fosse la Philips Morris. Forse sono malizioso....tuttavia mi è venuto il dubbio che si trattasse di pubblicità occulta....in particolare di una marca di sigarette, del quale la pubblicità in Italia è assolutamente vietato!

Claudio R. Commentatore certificato 12.10.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei esprimere un idea che ritengo fondamentale per migliorare la situazione italiana lasciare stare il referendum sul l euro perché se non cambia il modo di governare chi oggi ha molti euro domani avrà molte lire e chi oggi ncia na lira domani nnciavra na l'ira bisogna combattere l evasione fiscale bisogna abbassare le tasse ai piccoli imprenditori bisogna togliere i soldi a chi sta godendo mentre i più piccoli sono disperati queste sono le priorità per cui lottare qui e ora

Napoleone dasquati 12.10.14 04:05| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti per la democrazia e con il M5S

Soluzioni computer Commentatore certificato 12.10.14 01:24| 
 |
Rispondi al commento

GRande Beppe... i governi parlano di digitalizzazione banda larga.... ma de che. Provate ad andare a Tivoli Terme (subito fuori Roma) e chiedete un collegamento ADSL. La centrale è piena e telecom dice che gli costa troppo a farne una nuova. Ma come cazzo possiamo andare avanti così?

Federico T., roma Commentatore certificato 11.10.14 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito il TG e hanno detto che a circo massimo ci sono quattro gatti. Ma neanche l'informazione del fascismo era così palesemente schierata

Federico T., roma Commentatore certificato 11.10.14 21:27| 
 |
Rispondi al commento

A chi gestisce il sito.... quasi tutto bloccato, non riesco a vedere nulla o quasi? Il solito tentativo di hacker, o numero di accessi troppo alto? verificate

Federico T., roma Commentatore certificato 11.10.14 21:12| 
 |
Rispondi al commento

vorrei dire ad uno di quei giornalisti od opinionisti-anche perche' adesso mi sono stancata-che il MOVIMENTO 5 STELLE NON E UN MOVIMENTO DI PROTESTA...forse e' nato per contrapporsi ad un certo modo mafioso di fare politica.....ma e' un movimento politico con delle idee e convinzioni ben salde e radicate e puo' benissimo governare il Paese anche se giovane!
LO AVETE CAPITO SANGUISUGHE DELLA TIVVU'!


Non c'è un modo per avere uno spazio dove si danno le notizie corrette, e non quelle pilotate che si ascoltano di solito?
Penso che la gente, finalmente, si possa dare una smossa. Deve sentire che il movimento è presente, adesso, se ne sente parlare poco, e qualsiasi tentativo si faccia per affrontare i problemi ,viene subito ridimensionato.
Invece, con un'emittente, la musica, a mio avviso, cambierebbe, e di molto. Cordiali saluti.

Donato Sergi 11.10.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' BEPPE

alvise fossa 11.10.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Siamo anche noi sulla strada dell'insuccesso solo per la vostra stupida convinzione che bisogna stare lontano dalle tv , mi dispiace dato che siete l'ultima carta che abbiamo

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 11.10.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Se potessi sarei lí con voi con tutto il mio cuore.Vi seguo da qui come posso e vi abbraccio tutti!!!

silvia boccucci 11.10.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S ha fatto proposte interessanti come la sospensione delle cartelle esattoriali per le imprese in credito con la PA, il poter versare l'8 x mille all'edilizia scolastica, l'esclusione dal patto di stabilità delle spese per la riduzione del rischio idrogeologico e sismico... Quindi non è vero che die solo dei no.
Al contrario, Renzi parla a vanvera solo di ridurre le ferie dei giudici, di dinastia Minni e di riprese col botto di cui non c'è traccia.

Lorenzo M. Commentatore certificato 11.10.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Se si va nei Talk si deve parlare dei problemi della gente e come risolverli, e poi risolvere i problemi. non come fanno adesso che nei Talk si fanno solo annunci e si parla solo dei partiti e dei finti dissidenti e sindacati.
I giornalisti e conduttori dei Talk devono finirla di prendere in giro gli italiani e depistare la realtà!

claudio a., verona Commentatore certificato 11.10.14 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto due notizie:
"Grillo si batte per i Lavoratori, quindi per l'Art. 18", e...
"...i 15 dipendenti della comunicazione del gruppo M5S a Bruxelles, licenziati(?) su due piedi."
Eppure li aveva scelti lui; Lui e Casaleggio!
Forse resteranno alcuni: Chi?
Quando Di Battista accenna a una timida autocritica sull'operato del Mov., (sulla debacle europea) sostenendo di non essere stati troppo "credibili", omette di dire che questa presunta credibilita' viene costantemente "minacciata" e contraddetta fra il dire e il fare...
perchè mentre Loro battagliavano in Parlamento per la difesa del Lavoratore, i Vertici, in stile Marchionne, prendevano delle decisioni autoritarie (Art. 18?) sul Licenziamento di Cittadini, Ragazzi pieni di belle speranze appena insediatisi in Belgio per svolgere il Lavoro che gli era stato affidato...
quindi, la percezione di una credibilita', non supportata da un atteggiamento coerente, rimane:
Al netto di giustificazioni di merito che non modificano la sostanza!

Déjà Vu (déjà-vu) Commentatore certificato 11.10.14 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riusciamo a venire a Roma ma siamo con tutti voi !!! Non si molla .. Grazie grazie a tutti per rimanere uniti

katia b. Commentatore certificato 11.10.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento

se ad un coglione,incapace,si dà un incarico dove combina un sacco di danni che,poi,migliaia di persone dovranno pagare.se questo coglione,invece di essere punito e messo nelle condizioni di non nuocere,viene premiato poi,non lamentiamoci se,ogni coglione pretende un ruolo di prstigio ben remunerato.ma che ci vuole a capire che cosi non può funzionare?

vito asaro 11.10.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ha ragione! Via il M5S che ancora fa da cuscino, ma non deve essere per i partiti ladri, arriverebbero vari gruppi non certo "delicati"... ma ha ragione anche Fedez ed allora bisogna iniziare a boicottare Sky per la vigliacca azione intrapresa...

http://www.lastampa.it/2014/10/10/spettacoli/fedez-contro-il-pd-hanno-chiamato-sky-per-chiedere-la-mia-testa-questo-fascismo-JXTBrQWuQq93jwh4q701kI/pagina.html?cor=1

Avevo immaginato sin da tempo fa che era emittente fasulla e lucrosa. A nulla sono valsi i loro inviti ad aiutarli e far crescere l'azienda ora vedo che ho ragione. Una ragione in più per mandarli AFF***O alla prima occasione! Non gli sta bene una linea democratica vera? Comincino ad espatriare! Non necessitiamo di emittenti di regime.

3mendo 11.10.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Volevo la strategia di escludere i media!
I Talk Show sono in calo, ma c'è chi li guarda ancora e quindi non si possono ignorare.

Lorenzo M. Commentatore certificato 11.10.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S deve andare di più nei Talk Show! La strategia di non escludere i media è negativa. Ormai Renzi è screditato: non ha mantenuto niente di tutto quello che ha detto, le sue previsioni economiche col PIL a + 0,8% e la grande ripresa col botto a settembre sono state tutte smentite, ha già imposto 24 fiducie e annunciato la 25esima. E' il momento di andare all'atto e di farsi vedere molto per acquisire credibilità.
I renziani vogliono far credere che non ci sia una alternativa, perché sanno che non possono continuare a nascondere i dati economici disastrosi dietro ad annunci e slogan ancora per molto.

Lorenzo M. Commentatore certificato 11.10.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho visto Bersaglio Mobile del bravo Enrico Mentana. Quello che non capisco perchè nei Talk-show c'è sempre lo stesso ritornello dei signori giornalisti che dicono che il Movimento 5 Stelle è sempre un movimento di protesta, vorrei sapere qual'è la base di questa convinzione che il Movimento 5 Stelle non può essere movimento di governo.

Vorrei sapere i particolari da questi giornalisti perchè il Movimento 5 Stelle non può essere movimento di governo.

Proviamo a immaginiamo con la mente dei giornalisti perchè il Movimento 5 Stelle non può essere movimento di governo.

Forse perchè il Movimento 5 Stelle non vuole che la linea di governo la danno le lobby e gli amici di turno come fanno i partiti politici ?

Forse perchè il Movimento 5 Stelle sono persone pulite e trasparente e non come i partiti politici che hanno come deontologia esempi di corruzione e mafia ?

Forse perchè il Movimento 5 Stelle ha fatto uno dei principi e valori fondanti: fuori i soldi dalla politica?

Forse perchè il Movimento 5 Stelle non vuole lasciare indietro milioni di italiani che soffrono e sono esclusi dalla società ?

Si potrebbe aggiungere una lista lunghissima come la nostra sovranità di democrazia che abbiamo svenduto.

Cari giornalisti per governare una nazione non bastano persone trasparente e competenti e il Movimento 5 Stelle li ha !

Cari giornalisti per governare una nazione non basta un programma che domani mattina si potrebbe attuare e il Movimento 5 Stelle lo ha !

Cari giornalisti per governare una nazione non basta il coraggio dei ragazzi del Movimento 5 Stelle, che al contrario dei Renzi e partiti politici non avranno mai !

Spero che la prossima volta saranno gli elettori a decidere se il Movimento 5 Stelle deve governare, non il Napolitano di turno o i giornalisti

claudio a., verona Commentatore certificato 11.10.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo il blog ,ho appreso la notizia che Di Battista ha partecipato ad un talk show.
Ora domando a quelli del blog che scrivono che in tv non bisogna andarci perchè ci fa perdere voti, quanti voti abbiamo perso con la performance di Di Battista???
100.000?
1.000.000?
Già, perchè ormai è risaputo che andando in tv si perdono voti; credo che ci sia una regola della fisica che stabilisce ciò con un equazione matematica.
Ah no, che sbadato che sono!
Di Battista non era in studio, ma in collegamento; quindi non abbiamo perso voti!
Già, perchè ormai è risaputo che andando nei talk, ma in collegamento e non in studio, non si perdono voti!
Mi ritorna in mente il primo parlamentare espulso perchè partecipava ai talk; pero lui diceva che essendo in collegamento e non in studio.......

Saverio L., Italy Commentatore certificato 11.10.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quando la smetteremo di vivere nel falso?esempio:se un poveraccio,per fame,ruba una mela in un supermercato,succede un casino.polizia,denuncia ecc..e,il poveraccio sara marchiato a vita quando bastererbbe dirgli:la prossima volta chiedi.nessuno ti negherà una mela e,tutto finisce li.se uno come galan,utilizzando la sua posizione,ruba e prende tangenti all'infinito e,poi,se ne esce con un paio di milioni ed uno pseudo arresto nella sua bella villa dove potrtà organizzqare le sue orge,cosa insegno,io,ai miei figli?naturalmente,che deve essere galan il loro riferimento.non il poveraccio.dirò:figli miei,mettetevi nelle condizioni di rubare il più possibile tanto alla fine pagherete quasi niente.come si risolve il problema?appellandoci alle cose semplici.in galan non c'è niente da recuperare.quello che ha fatto lo ha fatto scientificamente.in piena coscienza quindi:gli si tagli la mano destra.gli si sequestri tutto.gli si dia un monolocale di 20 metri quadri con un letto,un tavolo,una sedia e una cucina.se cosi riesce a sopravvivere,buon per lui altrimenti,che muoia.basta col buonismo assurdo.chi fa del male a tanta gente in piena coscienza non và recuperato.và punito fino,nei casi gravissimi,all'eliminazione fisica.bastano poche leggi.chiare.valide per tutti allo stesso modo.troppo rigido?va be.allora continuiamo cosi,dove,chi può, può permettersi qualunque illegalità.i poveracci continueranno a pagare .credetemi:bastano 100 oleggi giuste.fortemente punitive e,tutto si risolve.per un lungo periodo,l'onestà bisogna imporla,nel frattempo,si lavori per insegnarla è l'unico modo.continuare a parlare di onestà e,poi,permettere che,chi può,la faccia franca o paghi niente serve a ben poco.a queste condizioni,perfino io preferisco essere disonesto e,credetemi per uno come me,vivere da disonesto,ce ne vuole.ma,a mali estremi.....

vito asaro 11.10.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Parlare di reddito di cittadinanza, parlare di pensioni con un tetto massimo di 2000-2500 euro, parlare delle ruberie dei nostri politici, parlare delle opere inutili che ingrassano solo le loro tasche, tutte cose che ormai hanno capito anche "i muri", ma non tanti Italioti, certo io lotterò sempre per cambiare il Paese, ma siamo circondati! Circondati da ladri, furbi, ignoranti e coglioni!

stefanodd 11.10.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sei un illuso, siamo due illusi, visto che anch'io sono un pentastellato. Tu dici o noi o la democrazia è finita! Vero, ma questi non se ne vanno più. Se si dovesse andare al voto, i cittadini darebbero il 50% a Renzi. Abbiamo un popolo di bromurati, senza palle, in perenne stato catatonico, che hanno paura a cambiare veramente. Alla maggioranza dei cittadini non importa consumare enormi barattoli di vaselina - in quanto vengono sempre inchiappettati da questi PARASSITI e FIGHETTE che pretendono di governarci - al popolo italiano va bene così. E' un popolo di coglioni? Penso proprio di sì. Il popolo tedesco, per una centesima parte di quanto combinano i nostri parassiti, avrebbe già voltato pagina da anni!!! Loro sono maturi e hanno la Merkel che un mese fa, ha aumentato del 10% stipendi e pensioni e abbassato dell'8% le tasse alle aziende. Noi abbiamo un parassita che guida un esercito di parassiti che, insieme, stanno mandando alla malora il paese, portando lutti e povertà nelle case di milioni di cittadini. Se milioni di cittadini la pensano come mio cognato, che a Natale 2012, ho litigato e da allora non ci parlo più, siamo nella merda. Infatti quando mi ha detto che Monti è il salvatore dell'Italia, me ne sono andato perché coi coglioni non ci parlo!!!

roberto m., cairate Commentatore certificato 11.10.14 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forminchioni prosjolto!! E ti pareva che lo condannvano.. un vomito virtuale!

Il gup: «Non luogo a procedere». L'ex governatore: «Sono dodici assoluzioni in dodici processi».

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.10.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Oltremodo convinto che esista un'altra I-taglia, resto sulle posizioni espresse dai portavoce che ho ELETTO in parlamento. Mai come prima la fetida informazione per la massa è logorata dal sottile lavoro di coesione del tessuto sociale che stanno facendo i ragazzi del Movimento più attivi sul territorio. Vedo, sento che qualcosa sta cambiando e come dice il Dibba, e come scrivevo alcuni post fa, quando vado al bar, e ci vado veramente come lui, i miei comizi personali e la controcorrente ns. visione d'agire e muovere le cose, stanno facendo breccia nella calotta cranica di molte persone. E' chiaro che dobbiamo essere molto ben informati, leggere, incuriosirci, scavare a fondo e poi parlare. Personalmente sputtano ogni argomentazione idiota che mi si solleva e costringo a mollare la presa i malcapitati che mi capitano a tiro sennò escono gonfi così. Sarà dura ma sono molto ottimista e il tempo ci darà ragione.
Hasta luego y buon sabato5S.
Davide

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.10.14 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri mezzo flop...speriamo bene x il weekend

Davide R 11.10.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io, di questa storia che ora ci si informi nel web ci credo poco. Certo, c'è chi lo fa, lo faccio anch'io. Di coloro che conosco sono l'unico. Eppure, ve lo garantisco, le stesse persone il web lo usano.
E poi, io stesso, dove m'informo? Qui sul blog. Se andassi su repubblica.it o su libero.it o ... ecc. ecc. cosa troverei? Quando si dice nei tg e nei talk show. E' una menata girare per i siti. Arriva un tg e me lo ascolto. C'è un talk show e (solo su La7 ultimamente) e me lo guardo.
Cosa significa la tv e i giornali sono morti?
La tv vivrà in eterno. I giornali in rete pure, sparirà la carta, forse.
Se poi informarsi in rete significa accedere a un solo sito (quale? - questo?) non so, non capisco.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.10.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Poichè non riesco a vedere la "Cosa" mi collego su:
http://djhgglzdzw21p.cloudfront.net/hls-live/livepkgr/_definst_/liveevent/livestream.m3u8.
Con questo link ho visto tutto l'intervento di Beppe.
Ora mi chiedo questo sito è gestito da Skip?
Perchè ad un certo punto,sentendo pure in sottofondo la voce di Grillo,è apparso un avviso su sfondo rosso,che prendeva tutto lo schermo con scritto:"o noi o la democrazia".
Non credo che Beppe abbia avuto questa iniziativa per coprire pure l'immagine della trasmissione che andava in onda,credo sia stato un boicottaggio in diretta.
Quindi ci sarebbero gli estremi per una denuncia.
Che poi i media abbiano ripreso tale messaggio è logico e lapalissiano:fango ancora sul movimento!
Vorrei avere dei dati certi di riscontro a quanto avvenuto!
Grazie.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.10.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno alle stelle del Circo Massimo ed anche a quelle sul blog da

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

nessun copy 11.10.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s dicono che dice sempre di no i mezzi di informazione si stanno sforzando in mille modi per abbattere tale movimento perché mina alla radice la pacchia di molti ma certo che dice sempre di no come si fa ad essere d accordo con chi sta rovinando in tutti i modi questa povera Italia?

Napoleone dasquati 11.10.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Ultime notizie

Assicurata la presenza di Berlusconi e D'Alema nelle vesti di Giuseppe e Maria che animeranno il Presepe vivente di fama internazionale di Tricase (certo, 3 in 1, cioè in una sola "capanna"!). Il bambinello dei miracoli si sa da tempo chi è....non è una novità :(

buon weekend a tutti

p.s. Oggi dedica ai "romani" del Circo massimo...

"..ma non vedete nel cielo, quelle macchie d'azzurro e di blu, è la pioggia che va e ritorna il sereno....? "
e che sia di buon auspicio, perchè siamo nella cacca fino al collo
:-))

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 11.10.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se il Dibba ha visto le foto delle donne in vendita al mercato di Mossul con il cartellino del prezzo al collo.

guido ferraioli 11.10.14 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stamane, 11/10, a margine di un servizio al tg5, invece dello slogan "O noi, o la fine della democrazia" hanno fatto vedere un cartello rosso "O noi o la democrazia". Ci ho messo dei secondi per realizzare... intanto il messaggio che manda il servizio è chiaro! "Loro non sono democratici".
Questo tipo di disinformazione, direi addirittura di persuasione occulta, DEVE FINIRE! c'è UN GARANTE ?? Questi sono sorprusi inammissibili. Se ci fossero gli estremi per una denuncia sarebbe ora di iniziare.....

Salvatore ., NAPOLI Commentatore certificato 11.10.14 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo non posso venire a Roma, ringrazio tutti gli attivisti per il lavoro che stanno facendo. ci tengo a ricordare ai rappresentanti eletti il mandato che è stato loro affidat
o, temete duro non diventate come gli altri partiti, appunto perché o NOI o la fine della democrazia!
Una curiosità: chi legge, se vengono letti, i commenti?
Un abbraccione

Lella Bach 11.10.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che è successo a Genova è la dimostrazione che il problema è il popolo, la gente, gli Itagliani. Sono passati 3 anni e i genovesi, i liguri hanno rivotato in maggioranza gli stessi "signori della morte", e ora si piange. Si tornerà a votare e rivoteranno gli stessi......

stefanodd 11.10.14 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a Tutti, ieri sera casualmente ho visto l'intervista di Dimario nella trasmissione aTV7 e sono rimasto veramente stupito e deluso del fatto che il M5S sia così fermo e arenato nel suo stato di difesa verso la televisione. Le domande dei giornalisti che vi hanno fatto ,non avevano nulla di aggressivo nel contenuto contro il M5S, casomai il contrario dato che molti cercavano di farvi capire che molti vs. attuali comportamenti verso la comunicazione sono totalmente errati da un movimento che deve assolutamente crescere . Siamo nella merda e voi nelle vostre ideologie del cavolo vi site fermati a manifestazioni come quella di Roma dove ci saranno solo 1000-10.000 persone o più , ma sono sempre poche. E' veramente una vicenda tragico-comica quella che sta succedendo nel M5S, avete voglia di crescere e nello stesso tempo vi ritirate nella vostra rocca di difesa sul discorso della comunicazione contro la TV. Ho la strana sensazione che a scuola nella geografia siete stati dei pessimi studenti dato che siete ancora ciecamente convinti che ci siano solo le città e il resto dell'Italia sia solo una piccola frazione della popolazione italiana nella quale il modo di informare le persone, giusto o sbagliato o quello che sia, resta sempre la TV .

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 11.10.14 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandi, state facendo una cosa che nessuno aveva mai fatto, e cioè parlare con la gente dei problemi reali

Tutti gli altri politici invece si nascondono nei palazzi e vanno in giro con la scorta

FORZA M5S

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 11.10.14 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe come sempre discorso perfetto la democrazia in Italia sta scomparendo ci rimane la eurocrazia di merda.
Vi invidio voi grillini che sieti li , che voglia di partire e raggiungervi e abbracciarvi tutti, vinceremo di sicuro bisogna saper aspettare e continuare a migliorarci.
P.S. Diba un grande punto e basta.
Forza M5S continuiamo cosììììììììì

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.10.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Mentre si parla e si discute del nulla e la gente con il naso all'in su si sente eroe e paladina della verità come in una fiaba per bambini, i burattinai, quelli che noi non conosciamo ma che sappiamo essere i veri padroni del mondo (ormai ci siamo arrivati tutti a capirlo o no!?), stanno togliendo il contante dalla circolazione. Se avete tempo e non credete a quello che sto dicendo, fate un salto in posta e, se ne avete la possibilità, ritirate dal vostro conto una somma superiore a 500€ facendo bene attenzione di pretendere che la somma sia devoluta con banconote da 200 e 500€. L'impiegato postale vi risponderà gentilmente che attualmente l'ufficio non possiede banconote di quel taglio. Come contro prova organizzatevi tramite amici o parenti per andare sempre in quell'ufficio postale a depositare una somma con banconote da 200 e 500€ e poi subito dopo tornate allo sportello facendo la stessa medesima operazione che vi ho sopra descritto. La risposta dell'impiegato postale sarà sempre la stessa. Ci stanno dissanguando! Esiste una direttiva di Bankitalia rivolta alle poste per il ritiro totale delle banconote da 200 e 500€ senza il loro rimpiazzo. Kaput! Morti! Finiti! E noi stiamo qui ancora a discutere del salsicciaio fiorentino.
A riveder le stelle! si dopo una bella sbornia magari!

Mauro M. 11.10.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto riascoltando di battista intervistato da mentana e di nuovo mi chiedo perchè non dobbiamo avere qualcuno da mandare a dire LA VERITA' in tv o alla radio? Credo sia assolutamente necessario visto che, anche stamani, su radio 24 è passata la bufala della frase "o noi o la democrazia" e NON POSSIAMO PERMETTERE CHE PASSINO QUESTE MENZOGNE! Abbiamo bisogno che qualcuno dei nostri li sbugiardi in tv, almeno una volta ogni tanto, senza troppe chiacchiere e anche solo in collegamento esterno, qualcuno dei nostri a dire il vero. Questa rigidità riguardo alla tv è sconcertante, tra l'esserci sempre e il non esserci mai c'è la giusta via di mezzo, predicata pure dal buddismo, ricordate ?: "La corda troppo lenta non suona e quella troppo tesa si spezza" :))).
Mi dispiace ma non sono d'accordo con di battista che l'intransigenza sia una virtù. Lo sono l'onestà, la coerenza, la trasparenza ma non l'intransigenza! L'intransigenza è rigidità e invece occorre saper adeguare i propri comportamenti alle varie situazioni pur mantenendo integrità morale. Qual'è il contrario di intransigenza? Ragionevolezza.
Ecco.

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.10.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche a questo giro ho aperto cuore e portafogli (volentieri). Mi auguro che il M5S sappia mantenersi disciplinato, evitando l'infiltrazione di opportunisti (vedi la porcata delle provinciali a Ferrara).

Giuseppe . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.10.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

un saluto speciale agli amici del blog che sono a roma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.10.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dobbiamo roderci il fegato per la malapolitica perché non ne vale la pena e peggio ancora arrabbiarsi per le tragedie che avvengono puntualmente con il brutto tempo,tanto la Casta con le sue fedeli marionette incolpa sempre il tempo capriccioso per affermare che non piove più come una volta o sono nevicate mai viste nella storia ed è per questo che provocano distruzione e morte.Tutto quello che è avvenuto negli ultimi 25 anni che ha portato alla costruzione della terza Repubblica fotocopia peggiore delle prime due,per darla in eredità agli eredi legittimi della Casta,non si deve credere più a niente,Dio è solo un simbolo gestito dai padroni del mondo e i vari credo Etico o di Cristo-Maometto-Confucio-Budda,sono solo delle favole propagandate da abili oratori per imbonire il popolino credulone Bue-Pecorone.Proprio per questa cinica realtà,la quale ci ha confermato che Dio è solo immaginario e il tutto viene pianificato e programmato dai Grandi Maestri Burattinai,sarebbbe molto meglio una vera guerra,almeno ci sarebbero delle possibilità che vengano colpiti anche qualcuno della famiglia della Casta che non ad assistere giornalmente a teatrini della politica salva Casta,come l’ultimo andato in onda per non dimezzare i parlamentari e senatori,non sopprimere le province realmente,gli enti inutili con le miriade di partecipate dove sono sistemati i politici tromabati-figli-parenti-amici pagati a peso doro,non dimezzare le Faraoniche pensioni e le liquidazioni superiori al prezzo dei diamanti.Il popolo italiano essendo stato scelto prediletto dai padroni del mondo, il 50% che soffre e crepa nelle tribulazioni mentre la Casta con tutto il seguito e il 40% che li sostiene vivono da nababbi.Ebbene,noi che facciamo parte del 50% dei cretini,possiamo avere come consolazione che presto anche i Francesi saranno come noi e loro reagiranno come gli avi con una vera Rivoluzione.

agostino nigretti 11.10.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento

splendido Di Battista ieri da Mentana.
Realtà 1
Infotainment 0

unoAcaso 11.10.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Tutto quello che (con impegno e strategia) Beppe Grillo riesce a costruire, viene rapidamente distrutto dagli eletti del Movimento, troppo presi dalle loro anacronistiche ideologie (di sinistra).

Se il popolo comincia a voltare le spalle al Movimento, la colpa è solo di chi ha voluto farsi candidare nel M5S, senza però mettere da parte le sue ideologie.
Eppure Beppe ha sempre ribadito questo concetto!

Certo, un domani sarà più semplice dare la colpa ai cittadini, considerandoli (in maniera spregevole) degni dei loro governanti, ma quando le idee del Movimento camminavano solo sulle gambe di una persona credibile come Beppe Grillo, oltre 9 milioni di elettori gli hanno concesso la loro fiducia.

p. s.
per chi ha la memoria corta, ricordo perfettamente che dopo le elezioni politiche del 2013, appena "provocati" dai giornalisti di regime, gli eletti in Parlamento, presi da improvvisa onnipotenza, non perdevano occasione per prendere le distanze "culturali" da Beppe Grillo, quasi come se parlassero di una persona indegna.
Chi è causa del suo mal............

gianfranco chiarello 11.10.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI SEDUTI NEGLI STUDI TELEVISIVI A COMMENTARE L'ARIA FRITTA, INVECE DI CERCARSI UN NUOVO LAVORO.
IL TEMPO E' SIGNORE, TUTTI A CASA.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.10.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento

La realtà e la verità sono ciò che l’uomo del Potere dice, e le sue parole vengono continuamente riadattate per aggiornare i fatti, in modo che nessuno confronti mai ciò che viene detto oggi a ciò che è stato detto ieri, nell’annullamento totale della storia o della realtà tangibile.
« …Tutto svanisce in una nebbia. Il passato era cancellato, la cancellatura era stata dimenticata, e la menzogna era diventata verità». In quella costruzione virtuale l'uomo comune sparisce. Il sogno divora il dormiente che rischia di non svegliarsi mai più.

viviana vi 11.10.14 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti per questa magnifica festa !!!!

angelo b., torino Commentatore certificato 11.10.14 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Nel procedere della dittatura e dell'annichilimento civile, la realtà e la verità sono ciò che l’uomo del Potere dice, e le sue parole vengono continuamente riadattate per aggiornare i fatti, in modo che nessuno confronti mai ciò che viene detto oggi a ciò che è stato detto ieri, nell’annullamento totale della storia o della realtà tangibile.

« …Tutto svanisce in una nebbia. Il passato era cancellato, la cancellatura era stata dimenticata, e la menzogna era diventata verità». In quella costruzione virtuale l'uomo comune sparisce. Il sogno divora il dormiente che rischia di non svegliarsi mai più.

viviana vi 11.10.14 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Il Potere non disancora il suddito solo dalle ragioni e dai valori del passato,lo isola anche dalla possibile prospettiva di un futuro in base a cui possa criticare il Potere
Nel perfetto stato totalitario il Potere è la Persona,rappresentato da un protagonista apparente e vistoso,grezzo e semplicistico,vicino al livello minimo di ognuno e nello stesso tempo virtuale, costruito a tavolino,ripetuto sui manifesti,martellato dalla tv,un attore pervasivo e esaustivo,il grande venditore.Il Potere ricrea la sua storia,reinventa la sua personalità,impone la sua presenza.I media partecipano alla grande ipnosi.Tutto ciò che accade di buono è riferito a lui.Tutto ciò che è giudicato male è contro di lui.Qualunque verità e qualunque bene partono da lui.E’ l'Uomo della Provvidenza.Il factotum universale.Lui farà tutto.Lui promette tutto.Spaccia una promessa al giorno.Crea una realtà virtuale dove l'uomo comune si perde,confondendo promesse e verità,lo cala in una realtà affettiva,illusoria,fabulistica
E’ un archetipo e dunque non è suscettibile di valutazione e controllo,perché agisce ai primordi della psiche,nell'irrazionalità totale.È la forma che il Potere ha scelto per mostrarsi al mondo.Nella realtà è un attore che dà veste visibile al Potere,un venditore abile, un propagandistica,spacciatore di illusioni,un elemento rappresentativo virtuale che recita una parte,costruita dal Potere invisibile,che ognuno crede di sapere cosa sia mentre il Partito invisibile nessuno sa più cos’è,perchè ognuno è fagocitato dalla sua immagine esterna:quella del Grande Capo.Questa immagine personale e personalizzata serve a sostanziare come una calamita emozionale ogni relazione e ogni istinto,è una immagine mitica,onnipotente, infallibile,viscerale,che attrae ogni sentimento e annulla ogni pensiero critico,come se esistesse lui solo e non l’organizzazione che gli sta dietro e come se dopo di lui non potesse esserci nulla

viviana vi 11.10.14 08:26| 
 |
Rispondi al commento

La prima via per combattere l’assolutismo è la libertà di pensiero.Poiché la libertà umana passa attraverso i contenuti mentali,e questi si costruiscono attraverso le parole,le frasi e gli slogan,il primo strumento di un potere assolutistico sarà l’annientamento dalla libertà di pensiero,attraverso il condizionamento mentale di ognuno,così da destrutturare ogni idea autonoma e rendere impossibile ogni critica e dunque ogni opposizione
Il potere,dunque,comincerà il suo lavoro di annichilimento della volontà partendo dalla destrutturazione delle parole.I segni semantici vengono staccati dal loro significato finché non arrivano a indicare cose opposte."Se vuoi la pace fai la guerra" "Per difendere il lavoro occorre smantellare i diritti del lavoro"."Precarizziamo e licenziamo senza giusta causa per aumentare i lavoratori". Più l'imperativo è assurdo e paradossale,più i cervelli addormentati ne saranno plagiati. Il caos dei significati si tramuterà istantaneamente in caos morale,caos di coscienza.Il Partito totalitario deve inventare e imporre un pensiero omologato fatto di parole omologate e di coppie paradossali,che fissi una ideologia uguale per tutti,per un controllo assoluto di mente e volontà e una destrutturazione del linguaggio e dunque del pensiero ideale e materiale
Ovviamente il Partito totalitario,per confondere ognuno,deve spezzare il rapporto di causa-effetto che lo lega al passato,che lega ogni persona alla sua storia,alla storia del proprio paese,per disancorarlo totalmente dalle sue certezze,per togliergli ogni riferimento causalistico e temporale.Guarda il Pd come ha fatto benissimo questo lavoro di destrutturazione e di distruzione delle radici,del suo stesso significato,della sua stessa motivazione storica e politica!

viviana vi 11.10.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Sento ancora qualche povero intrippato che confonde il M5S con i microchips,le scie chimiche e le sirene.Ma i 5stelle li sento discutere di democrazia,giustizia, lavoro e libertà
Orwell:“Lo Stato totalitario fa di tutto per controllare i pensieri e le emozioni dei propri sudditi".In '1984' la popolazione è divisa tra il Partito Interno(2%)che comanda,il Partito Esterno addetto ai servizi(13%)e il prolet(85%)privo di qualsiasi potere.In Italia mille persone comandano,un milione e duecentomila politici sono clientes e pasturanp,60 milioni sono privi di qualsiasi potere.Di questi il 50% ha persino smesso di votare
La teoria politica si occupa solo del condizionamento dei membri del Partito Esterno Essi si vestono allo stesso modo,hanno lo stesso comportamento,portano lo stesso pensiero, agiscono come una sola persona,usano lo stesso linguaggio.La tv è usata per far avanzare la massificazione.I politici sono un Moloch solo apparentemente molteplice,ma sostanzialmente unitario perché strumentale a un solo individuo, o al potere che sta dietro di lui e si serve di lui come icona mediatica(uno o due poi poca differenza fa rispetto a una democrazia)
La democrazia dal basso è la realizzazione umana più difficile e rischiosa che ci sia,mentre la spinta tendenziale delle società sembra essere verso l’accentramento del potere in mano a pochi capi-branco che annientano la volontà di tutti per massimare la propria
Orwell ci mostra che ciò che può accadere è che poche persone concentrino il potere su di sé,in un accumulo gigantesco e iniquo,creando strumenti che impediscono di fatto ogni ulteriore rivoluzione dal basso,bloccando l’evoluzione di ogni politica,impedendo persino la formazione di un pensiero e contrastando in ogni modo l’esistenza di una democrazia
E' quello che avviene in Italia

viviana vi 11.10.14 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Tre governi del Presidente, tre peggioramenti dello stato sociale italiano per correre dietro l'utopia del l'incubo europeo. La democrazia in questo paese si riotterrà solo con la lotta di piazza e con libere elezioni.

Angelo B., Napoli Commentatore certificato 11.10.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento

NON NE POSSIAMO PIU' !
GENOVA e la LIGURIA devono dire : BASTA !
Oggi “Il Secolo XIX” cartaceo ha fatto una bellissima prima pagina a colori con una grande foto di quattro ragazzi ( “angeli del fango”), immersi con i piedi nella melma fangosa e che impugnano le pale. Il titolo, a tutta pagina è : “Genova resiste” e sottotitolo : “ PIU’ DANNI CHE NEL 2011“ e la rabbia nelle strade allagate, ma la città reagisce e con i suoi angeli del fango e come sempre si aiuta da sola, mentre le autorità si accusano a vicenda e dal governo arrivano solo parole……..”.

Per mettere in sicurezza i NUMEROSISSIMI torrenti di Genova e della Liguria occorrono circa DIECI MILIARDI di euro . I Porti Liguri inviano ogni anno a Roma circa 4-5 MILIARDI di euro di tasse portuali. Lo Stato italiano, oltre a tenersi questi soldi dei Porti, non è stato nemmeno capace di farsi dare i 98 MILIARDI di euro delle slot machines ( www.comitato98miliardi.altervista.org e http://www.mil2002.org/battaglie/slot_machine.htm ).
La Regione Liguria ed i Comuni Liguri DEVONO chiedere IMMEDIATAMENTE al governo italiano il finanziamento dei DIECI MILIARDI di euro per mettere in sicurezza TUTTO il territorio Ligure altrimenti, si deve RIPRENDERE la “battaglia” per l’INDIPENDENZA della Liguria che NON HA mai votato il “plebiscito di annessione all’ Italia “ , come è ben documentato qui di seguito:
Napolitano e la secessione ( Blog di Beppe Grillo del 2 ottobre 2011) http://www.beppegrillo.it/2011/10/napolitano_e_la_secessione/index.html
I dieci valori della Civiltà Ligure http://www.mil2002.org/10_valori.htm
La “Premessa Storica” approvata da 23 Comuni Liguri ed altre Istituzioni dal 2004 al 2003 http://www.mil2002.org/premessa/index.htm
http://www.mil2002.org/cronaca/2002/mozione_pr.htm

Vincenzo Matteucci 11.10.14 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Le foto sul blog di Repubblica scattate chissà a quale ora della notte per mostrare il "flop" di Italia5stelle.
E questo dovrebbe essere il giornale italiano più democratico?
Altro che Zucconi. Questo è il nuovo Popolo d'Italia.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 11.10.14 08:01| 
 |
Rispondi al commento

*Anthony
La politica ormai è preda del superficiale o del virtuale, intrappolata com’è tra selfie, tweet e dichiarazioni preconfezionate e studiate a tavolino; teniamo conto che questi giovani rottamatori si sono formati alla scuola berlusconiana e di conseguenza non si fanno scrupoli nel mettere in scena l’ennesimo Truman Show in salsa tricolore ai danni dei cittadini, il che è davvero paradossale!
Dico questo, perché nonostante il paese sia andato incontro negli ultimi decenni ad una crisi di proporzioni immani (di tipo istituzionale, morale, civile, economico e così via) a causa dell’operato malsano di una classe dirigente tra le più corrotte ed inefficienti del mondo e benché tutto questo sia stato possibile tra le altre cose anche grazie ad un uso criminale che i partiti hanno fatto dei media, questi giovani di belle speranze e pieni di energie che ora stanno al governo, anziché scardinare il sistema e rimettere le cose al loro posto si sono adeguati perfettamente alla situazione del momento ed anzi, hanno dimostrato di saper e voler usare come e più dei loro predecessori l’arma del potere per manipolare le menti dei cittadini.

viviana vi 11.10.14 07:45| 
 |
Rispondi al commento

BASTA TALK SHOW!!
La televisione non sa dare altro. Nessun Paese al mondo ha un martellamento così noioso e implacabile come l’Italia. E nessun Paese ha politici come Gasparri o la Santanché o Renzi che passano la vita negli studi televisivi invece che sul lavoro.
E’ un vero lavaggio del cervello: Coffe Break, Agorà, L’Aria che tira, La Vita in diretta, l’Arena di Massimo Giletti, In ½ ora dell’Annunziata, 8 e 1/2 della Gruber (o di Floris), Diciannoveequaranta, Di Martedì, Ballarò, La Gabbia, Servizio Pubblico, Vespa, Matrix, Virus, Tg3 Linea notte ecc

Dice il senatore 5stelle Airola:
“I talk sono tanti perché questo sistema politico e governativo si regge grazie alle insignificanti chiacchiere che oramai saturano l’etere televisivo senza mai chiarire al cittadino i veri problemi da affrontare e le soluzioni proposte. In gergo si chiama ‘rumore’: una miriade di parole e a volte schiamazzi che si sovrappongono, che non sono dibattito politico ma show, finalizzato a creare ancora più confusione sui temi e scatenare un tifo da stadio tra i ‘contendenti. “Andarci significa dargli audience, forza e collaborare alla disinformazione, Troppi talk show da mattina a sera “ingorgano” i palinsesti televisivi.
Per contrastare veramente la disinformazione bisogna fare i conti con 12 ore di palinsesto per almeno 7 canali. Gli elettori che ci chiedono di andare di più in tv si rendono conto che dovremmo passare la vita lavorativa in Tv invece di provare a bloccare in Aula e in Commissione al Parlamento le porcate che producono le larghe intese. E’ per questo che ci avete eletto?”.

viviana vi 11.10.14 07:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non rimanete a casa a smanettare dietro la tastiera....
Fatevi una passeggiata al Circo Massimo.
L'aria che si respira è indescrivibile.
Ai punti raccolta, lasciate un piccolo contributo.
Winciamo Noi !!
Winciamo Poi!!!

***** ABBIAMO GIA' WINTO *****

Stefano S., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.10.14 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché ci impestano di ignobili talk show?
nessun paese al mondo ne ha quanti noi
Eppure i dati di ascolto non fanno che scendere
Ballarò è calato al 3,47%
Piazza Pulita 3,80%
Omnibus 3,23
L'aria che tira 3,10

Mi auguro che i dati scendano ancora e che smettano di farci sentire per ore gente come Gasparri o la Santaché o l'interminabile e asfissiante Renzi o gente irricevibile come la Picierno o la Boschi

viviana vi 11.10.14 07:34| 
 |
Rispondi al commento

Nelle colonne qui a fianco vengono spesso pubblicate emerite sciocchezze

Io vorrei vivamente:
-si elencassero le proposte fatte in parlamento dai 5stelle e i risultati delle votazioni
-le conquiste ottenute
-i video dei 5stelle in tv, come quello di Di Battista da Mentana

E' chiedere troppo?

viviana vi 11.10.14 07:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Porca la miseria io qui in Canada che seguo in rete ,o letto sul corriere della sera che Grillo disse :o noi o la democrazia ,poi smentito,dicendo il vero,o noi o non piu' democrazia,una porcata o un sbaglio di stampa? Sempre M5S un vecio alpino.

Paolo manfrom 11.10.14 04:01| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, io sono con te quando dici che in televisione basta una inquadratura ad hoc per farti sembrare un deficiente, ma devo dire che , stasera, da mentana, il NOSTRO DIBBA, li ha messi sotto alla grande. Erano 4 o 5 contro e lui ha tenuto testa a tutti, con piglio e decisione. Un paio di questi interventi alla settimana e vedrai che il movimento schizzera' nei sondaggi. Si devono solo scegliere i programmi che ti lasciano il tempo di argomentare e il gioco è fatto. Che dici, lo facciamo questo tentativo? Altrimenti, stai sicuro che faranno tutto il possibile che il m5***** non vada al governo perché hanno tutti uno scheletro nell'armadio. Secondo me renzi, fra non molto, lo faranno fuori, ma c'è già pronto "draghi" a prendere il suo posto. ACCETTO SCOMMESSE.

alfonsina p. Commentatore certificato 11.10.14 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e dopo aver visto dibba a bersaglio mobile...ancora non dovremmo tornare in tv???????ma porcccc...........:)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.10.14 01:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

io ho praticamente smesso di guardare i talk show, se noi che siamo per il M5S, se molti di quelli che hanno votato il M5S smettessero di guardarli probabilmente ne risentirebbero anche le loro trasmissioni che usano contro il M5S.
Pensiamoci e passiamo parola, ci sono tante altre belle attività da fare in alternativa alla tv, se proprio si deve guardare un video, meglio, molto meglio il pc.

Simone C. Commentatore certificato 11.10.14 01:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S senza se e senza ma!!!!e caffè notturno a 5 stelle qui!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.10.14 01:40| 
 |
Rispondi al commento

..certo che un Fedez che ci approva,....non è un'acquisizione da poco....
come la media dei versamenti procapite.....è valida...


*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.


Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 11.10.14 01:15| 
 |
Rispondi al commento

Circo Massimo un bagno ritemprante e si riparte ..... un toccasana

vito b. Commentatore certificato 11.10.14 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi è venuto un colpo nel leggere che a Roberta Lombardi è stata dedicata una standing ovation per l'attività svolta negli ultimi 2 mesi della sua vita ! Sembrava un elogio funebre ! Della sua vita , non dovevate metterlo ! Tornando alla politica , io insisto che dobbiamo combattere e farlo sapere attraverso il mezzo di comunicazione per eccellenza : la televisione !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 11.10.14 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Renzusconi è andato dai finanzieri londinesi a spifferare che ha dismesso l`articolo 18, cioè ora potete fare quello che volete in Itaglia l`importante che ci portate un po di soldi a mio delinquenti, visto che gli italioti sono diventati pezzenti e non li possiamo più derubare + di tanto.. ha comunque esternato quelle 10 parole in un inglese da cane! ha ha ha ha ha yoyo ar disemst di articol eitin ullallla just kom tu italiye vijd d moei plisssss!!!!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.10.14 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Sapete che da un pò non li sto capendo più nemmeno io quelli del Fatto? ...

Poco fa pure Padellaro da Mentana ha trattato il Movimento con una certa sufficienza...

Lo faranno per darsi un tono?...Bah...

Dove cazzo vogliono andare a parare?...


Per Facci e Padellaro: Il M5S è un movimento Rivoluzionario,non sarà mai un partito di governo,per questo in parlamento non concluderà mai un cazzo

passionedamore .., roma.. Commentatore certificato 11.10.14 00:30| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩

Stanotte a Roma brillano più stelle

domani è un altro giorno ma la battaglia continua

Mi raccomando ragazzacci non fate le ore piccole

Serena notte stellata a tutti da

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩

nessun copy 11.10.14 00:26| 
 |
Rispondi al commento

per chiarire una volta per tutte...

Qualcuno qui ha fatto notare che il msg vero era "o noi o LA FINE della democrazia"...

E non "O NOI O LA DEMOCRAZIA" come trasmesso da SKY.

Dino Colombo. Commentatore certificato 11.10.14 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena sentito da mentana il sig. padellaro parlare con sufficienza del "movimentismo", ovvero, il "riavvicinarsi alla gente" rivendicato da di battista, definendolo "il solito discorsetto che tanto piace alla piazza".
... ????
Che roba!

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.10.14 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornalisti da Mentana indaffaratissimi a fare le pulci a Beppe e al Movimento.
Scusate, ma voi giornalisti, vi accorgete o no che tra voi e le pulci ammaestrate di un flea circus l'unica differenza sta nel fatto che siete travestiti da umani? E per questo enormemente più stimabili le vere piccole pulci!

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.10.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Ho seguito Di Battista su la 7, è foooorte e bravooooo!!! Adesso vedo Beppe Grillo e dico: W il Movimento 5 Stelle e le persone oneste e perbene che lo compongono e quelle che lo votano!!!
Che pena però stare a sentire i commenti della maggior parte dei giornalisti presenti a bersaglio mobile stasera...

Bruna A., Carrè Commentatore certificato 11.10.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Che manica di deficienti, stasera, da Mentana....

antonella g. Commentatore certificato 11.10.14 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Fonte: LA NOTIZIA Giornale.it

Per il dopo Napolitano Renzi vuole una donna: Finocchiaro o Pinotti? Ballottaggio all’Ikea

Si avvicina la decisione del capo dello Stato di lasciare il Colle.
✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩

X me sarà un giorno di festa non so x voi

saluti ai commentatori del blog

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

nessun copy 11.10.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..certo che buona parte degli italiani hanno una testa...ma una testa....che non mi meraviglierei se scegliessero al posto di noi.."la fine della democrazia".


*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.

Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 11.10.14 00:03| 
 |
Rispondi al commento

seguivo la diretta dal Corriere e quando Beppe salutava "O noi o noi" sopra le immagini c'era un cartello a sfondo rosso con sopra scritto
"O noi o la democrazia"

Elisabetta d., Torino Commentatore certificato 10.10.14 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Montezemolo gli hanno dato 25 milioni di euro di buonuscita...

A Renzie quanto gli daranno quando avrà assolto al compito che gli hanno affidato di distruggere l'Italia?

Dino Colombo. Commentatore certificato 10.10.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento

A bersaglio mobile c'erano giornalisti in rappresentanza di alcune testate

Mancava la testata più grossa Zucconi

Un abbraccio ai nottambuli del blog da

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

nessun copy 10.10.14 23:51| 
 |
Rispondi al commento

In tv non si vuole partecipare,ma stasera sentire Diba a bersaglio mobile a commosso e inorgoglito tutta la famiglia suoceri compresi ex pd un po' delusi ultimamente del m5s,GRANDE DIBA,GRANDI TUTTI,CIAOOOOO

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 10.10.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento

"Renzi è leader di un partito senza base.Noi siamo una base senza leader" By: Beppe Grillo
Grande Beppe hai ragione da vendere

passionedamore .., roma.. Commentatore certificato 10.10.14 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Di Battista da Mentana a sfanculare tutte le domande idiote dei pennivendoli, Padellaro compreso. Che spettacolo, che goduria, trattateli sempre a pesci in faccia questi dementi

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.10.14 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Grande Di Battista

M***** onestà coerenza credibilità

Grazie M*****

un saluto ai commentatori da

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

nessun copy 10.10.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento

...in questo momento su La7 di Battista.
Semplicemente fantastico!!!

yujiza inesilio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.10.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma è bloccato il blog o non scrive nessuno?


@Beppe e staff
Segnalo una cosa non certo di poco conto

"O noi o la democrazia" in italiano significa "Noi siamo la dittatura" - E' un errore comunicativo TERRIFICANTE, ma siete fulminati? Ma non era già fuori il Messora?
Francesco Tundo 10.10.14 21:25|
o noi o la fine della democrazia ...la fine ..la fine ...impara a leggere!
Rita L.

da facebook:
Non so come comunicare questa assurdità! Era in onda il servizio di sky live, mentre Grillo parlava e quando ha detto o noi o (e lo chiedeva a chi era sotto il palco) ripetendolo 4/5 volte, è apparsa una scritta rossa su tutto il monitor che riportava la seguente frase, O NOI O LA DEMOCRAZIA. Credo che questo sia inaccettabile, chi stava seguendo da casa ha visto tutto!!
In che senso scusa? Spiegati meglio. Era un cartellone di qualcuno che era lì o una sorta di "grafica" a tutto schermo?
Per a c confermo che era una grafica a tutto schermo che ha oscurato la diretta. BOICOTTAGGIO IN DIRETTA
Niente cartello di qualcuno è stata un'immagine mandata in onda da SKY, il monitor tutto rosso e la scritta bianca, sotto si sentiva Grillo che diceva o noi... e tu leggevi la scritta o noi o la democrazia! Dovrebbe arrivare a GRILLO questa cosa e riuscire a querelare SKY!!
f c Se è vero QUERELA IMMEDIATA, perdio!!!!

Paola L., Verona Commentatore certificato 10.10.14 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto seguendo Bersaglio Mobile. Le domande dei giornalisti a Di Battista:

QUALI GIORNALISTI? QUALI DOMANDE? Questi stanno facendo comizi, sermoni, omelie. Una domanda è una domanda! Non dura dieci minuti di già espressa opinione negativa! Bla bla bla.

BRAVISSIMO ALESSANDRO.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.10.14 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

…la democrazia? Quale democrazia? Quella del 60% di tasse? Quella che devi schiattare prima della pensione perché possano pagare quelle d’oro? Quella dello statuto dei lavoratori rinchiuso in una bara? Quella dei sindacati che ogni giorno inchiodano le bare? Quella che una mattina ti alzi e ti trovi senza tfr? Perché ora il “regalo” è facoltativo ma se non riescono a sfamarsi diventerà obbligatorio! Quale democrazia. Spero con tutto il cuore in quella del M5S!...

NICOLINO D., acquaviva delle fonti Commentatore certificato 10.10.14 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Pure Mentana comincia a perdere colpi...

Stasera, durante il suo tg ha mandato in onda un servizio sulla gente presente al Circo Massimo.

Una sua inviata ha ripreso la piazza forse verso le 16 del pomeriggio. C'era ancora il sole alto e quindi non essendo ancora iniziata la manifestazione c'era ancora poca gente...

Bhe, non ha detto che la partecipazione era scarsa visti "i molti spazi vuoti"?

Ormai non sanno più a che santo votarsi pur di darci addosso...

Miserevoli....Mandarli affanculo è troppo?

Dino Colombo. Commentatore certificato 10.10.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Gente...non strabiliatevi che gente come Zucconi dia fuori di testa...(o di Zuccone sarebbe più appropriato?) criticando adminkiam i ragazzi che sono andati al Circo Massimo

Gente come questa, un collaboratore di 'Repubblica', giornale che per anni ha preteso di rappresentare l'opposizione critica al potere, finalmente sta mettendo fuori le corna.

Prima non avevano motivo di inkazzarsi, facevano finta e inciuciavano nell'ombra..

Ora, grazie alla presenza dei 5 Stelle, come le lumache stanno finalmente tirando fuori le corna.

E le lumache le tirano fuori quando piove.

E tra poco credo che ci sarà un diluvio sulla finta politica italiana...

Dino Colombo. Commentatore certificato 10.10.14 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Tutto molto bello, l'unica cosa che non ho capito e cosa centrano fanta e Coca-Cola ai punti di ristoro in cui si parla di prodotti a km 0.....

rob lim, roma Commentatore certificato 10.10.14 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi!

claudio tedeschi 10.10.14 22:31| 
 |
Rispondi al commento

....e come direbbe er fruttarolo...........


dall'alpi alle piramidi....dal mazzancolle al reno..........

Er Caciara, er mejo "tacco" de Torpignattara...... Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.10.14 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Il futuro dell'Italia e solo il M5S .. O noi o la catastrofe..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 10.10.14 22:11| 
 |
Rispondi al commento


Sblocca Italia, gli aiuti a Enel e alle ex municipalizzate con inceneritori “strategici”
Ai costi attuali, incenerire rifiuti per produrre energia non è un grande affare nemmeno se si dispone di impianti moderni ed efficienti. Il decreto, che viaggia in direzione contraria alla linea comunitaria del riciclo, punta però a mettere in circolo la spazzatura di tutta la Penisola dando un ruolo primario ai vecchi impianti di combustione
di Paolo Fior | 10 ottobre 2014

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/10/10/sblocca-italia-gli-aiuti-a-enel-e-alle-ex-municipalizzate-con-inceneritori-strategici/1148002/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.10.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento

In un paese dove c'è tanta ricchezza in mano a pochi e tanta povertà diffusa, significa che la democrazia non esiste già da un pezzo. Esiste una democrazia aristocratica che fa gli interessi dei pochi a scapito dei tanti.

mauro lancioni, carrara Commentatore certificato 10.10.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento

sono felice di essere li' con il cuore.W 5 stelle

luca t., trieste Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.10.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Diciamo pure che nei famosi 1000 giorni del buon batrenzi cosa resterà in piedi in questo paese?.Noi fra mille giorni avremo ancora il nostro lavoro?....................io spero invece di trovarne uno!,di lavoro ahahahahhah.

gianfranco r., castel rozzone Commentatore certificato 10.10.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto dice che ci sono solo 4000 persone. Le sta contando per caso? Grazie Fatto ho smesso di comprarti due anni fa.

Sam D. Commentatore certificato 10.10.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

prtroppo non riesco a vedere causa continue interruzioni. Domani vedrò i tratti salienti. Saluti a tutti meno che a renzie.

Giovanbattista da Monte Curbino di Noele 10.10.14 21:28| 
 |
Rispondi al commento

"O noi o la democrazia" in italiano significa "Noi siamo la dittatura" - E' un errore comunicativo TERRIFICANTE, ma siete fulminati? Ma non era già fuori il Messora?

Francesco Tundo 10.10.14 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per gli Ittagliani diventare come i cinesi e' la maggiore priorita stando a quanto ci vogliono far diventare ....PER RENZI, IL BANANA,LA MUMMIA E TUTTA LA CLASSE POLITICA LADRONA RUBARE A PIU NON POSSO E' LA PRIMA PRIORITA E DI RESTITUIRE IL MALTOLTO E' LA PIU IMPROBABILE AZIONE CHE CI POSSIAMO ASPETTARE DA QUESTA MERDOSITA UMANA!!! Buon proseguimento a tutti !!!!

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 10.10.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma come l'ultimi due mesi della sua vita??
Spero stia bene...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.10.14 21:21| 
 |
Rispondi al commento

o noi o noi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.10.14 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fa stupire che Grillo non abbia capito il perché Napolitano non le ha dato l'incarico.
Infatti non poteva perché è stato richiamato con acclamazione dall'ammucchiata per garantire il passaggio del potere ai legittime eredi di chi ha scardinato la Nazione,depredata,saccheggiata e poi svenduta ai padroni del mondo per farne la base strategica militare e politica.Ha ragione Grillo,il PD non può essere considerato un partito di sinistra e tanto meno dell'alternativa;ho visto parecchie persone della destra che sono corse a votare per Renzi.Il PD non è altro che la rinascita della Balena Bianca con dentro tutti gli eredi dei Comunisti venduti.

agostino nigretti 10.10.14 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Io ho capito o noi o noi,mi sbaglio??

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 10.10.14 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo mai pensato che il m5s fosse alternativo alla democrazia. Mi spiace ma tra il m5s e la democrazia io scelgo la democrazia!!!!!

Armando avallone 10.10.14 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDEEE BEPPEEEE.

dal col claudio 10.10.14 20:59| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori