Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola: La trattativa Stato-Mafia di Sabina Guzzanti

  • 390

New Twitter Gallery

Guarda il video
07:00
sguzzanti_trattativa.jpg

L’avvocato del boss Totò Riina potrà interrogare domani il Capo dello Stato nell'ambito del processo sulla trattativa Stato-Mafia e porre domande a Napolitano,
Il Passaparola di oggi è di Sabina Guzzanti, regista del film La Trattativa. Film che tutti gli italiani dovrebbero vedere nelle poche sale cinematografiche che lo hanno accolto prima che sparisca dalla circolazione tra pochi giorni. Un film che dovrebbe essere proiettato nelle scuole e che, al contrario, non ha ricevuto nemmeno un euro di finanziamento pubblico o privato
.

Il Passaparola di Sabina Guzzanti,
In questi giorni si parla del fatto che Napolitano dovrà andare a deporre alla procura di Palermo, nel processo sulla trattativa e molti si domandano: "Che c’entra Napolitano con la trattativa?". In effetti Napolitano con la trattativa, in teoria non c’entra niente per quello che sappiamo noi, nel senso che Napolitano è stato coinvolto nella trattativa soltanto che è entrato a gamba tesa contro la procura di Palermo in modo tale da far pensare a tutti: "Ma che razza di modi, un Presidente della Repubblica dovrebbe essere imparziale e soprattutto dovrebbe augurarsi che si arrivi a una verità". Invece Napolitano ha fatto un gesto gravissimo, ovvero è intervenuto sulla cassazione e sul Procuratore Nazionale Grasso per aiutare Nicola Mancino, allora indagato e oggi imputato nel processo sulla trattativa Stato-Mafia.
Ma soprattutto Napolitano c’entra con la trattativa da un punto di vista politico: quale è il ragionamento che si può fare? Che cosa stava avvenendo in quegli anni? L’Italia in quegli anni stava cambiando. Dopo 40 anni in cui c’era stato sempre al governo la Democrazia Cristiana, sempre la stessa classe dirigente al potere, finalmente, visto che cambiavano gli equilibri internazionali, c’erano stati gli scandali di Tangentopoli. C’era Falcone che aveva messo in ginocchio Cosa Nostra, l’opinione pubblica stava crescendo e la democrazia pure. Il Paese sarebbe cambiato.
Tutti quelli che come me hanno vissuto in quell' epoca avevano la certezza che niente sarebbe più potuto essere come prima. Invece cominciano le stragi, e durante le stragi succede qualche cos'altro, che è questa trattativa a cui segue, forse un patto politico. Che cosa sappiamo noi di quel patto? Nulla, però conosciamo le conseguenze: come è cambiata l’Italia da quel momento in poi?
Nel MoVimento 5 Stelle si fa spesso ironia dicendo che il centrosinistra e centrodestra sono la stessa cosa, PDL e PD meno L. Verissimo! Prima delle stragi non era così.
Prima c’era un partito di sinistra e uno di destra, dopo le stragi invece appare dal nulla questo partito di destra con delle caratteristiche che in Italia non si erano mai viste, e soprattutto l’opposizione cambia completamente disegno. Da dopo le stragi la politica del centrodestra e del centrosinistra seguiranno lo stesso progetto, sulla giustizia, sull’informazione, sulla partecipazione, sulla scuola, sulle privatizzazioni, e da quel momento in poi entrambe le forze staranno lì, semplicemente a garantire che nessun cambiamento vero sarà mai più possibile.
Nell’ambito di questo discorso politico Napolitano è sicuramente una figura in perfetta sintonia con questo progetto, è stato anzi uno dei precursori di questo progetto politico. Era nel Partito Comunista, e quando Berlinguer nell’84 dichiarava che questo sistema andava cambiato, perché avrebbe portato soltanto molte ricchezze nelle mani di pochi e miseria dei più, che ci avrebbe resi infelici, un sistema invivibile insomma, Napolitano tramava alle sue spalle, trattando sottobanco con Craxi, il tutto mentre Berlinguer veniva fischiato al congresso del Partito Socialista. Napolitano tramava alle spalle di Berlinguer affinché anche il Partito Comunista andasse nella direzione in cui poi in effetti andò.
Tutti i protagonisti della trattativa o meglio quelli sospettati di aver trattato, da Violante ad Amato, e che erano a conoscenza di questi fatti, (parliamo di tutta la sinistra democristiana e una parte del Partito Comunista che poi è diventato PDS, DS, PD) sono poi stati protagonisti della trasformazione politica, che riguardò soprattutto il centrosinistra. Il centrosinistra prima era una cosa diversa, infatti, da quello che poi è diventato.
Per questo motivo è importante che si conoscano i fatti riguardanti la trattativa. Gli italiani devono sapere che la trattativa, non si limitò ad eventuali concessioni fatte dalle Istituzioni a Cosa Nostra per cessare le stragi, neanche per sogno, ma del fatto che le stragi stesse siano state progettate anche dall’interno delle Istituzioni e che furono utilizzate per ostacolare il naturale corso della democrazia. Non solo impedirono anche che questo Paese evolvesse. Fu grazie a quel patto scellerato di cui parla D’Ambrosio, che morì poco dopo, e su cui Napolitano è chiamato a testimoniare, che l’Italia oggi è paralizzata, fallita dal punto di vista economico, gestita in modo criminale e da criminali in buona parte, azzerata dal punto di vista culturale. L’Italia da quel momento in poi ha avuto infatti una "cultura dominante" che coincide perfettamente con quella mafiosa.
È importante che i fatti riguardanti la trattativa vengano conosciuti e discussi. Per quel che mi riguarda, ci ho messo la faccia con un film qualche anno per un film che è uscito nelle sale solo in ottobre e che vi invito a vedere, un film che resterà lì, nonostante tutte le difficoltà per realizzarlo e portarlo nelle sale, per tutti quelli che hanno voglia di cambiare questo Paese. Passate parola. Sabina Guzzanti

Guarda il trailer del film "La Trattativa"

Lista delle Sale dove potrete vedere La Trattativa
Gravina - SIDION, Lecce - DB D'essai, Calimera - ELIO, Bologna - RIALTO, Ravenna -ASTORIA, F. Freddo - MACHERIONE, Palermo - AURORA, San Giovanni Gemini - VITTORIA, Milano - CENTRALE, Conegliano Veneto - MELIES, Riva del Garda - COMUNALE, Tesero - COMUNALE, Roma - 4 FONTANE, Montefiascone - FLAVIA, Torino - MASSIMO

Sito ufficiale del film

>>> Per aiutare gli alluvionati di Genova fai la tua donazione a questo conto:
IT11F0333201404000000812864 - Grillo Giuseppe - per Alluvione Genova - Banca Passadore, agenzia di Nervi <<<

27 Ott 2014, 15:10 | Scrivi | Commenti (390) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 390


Tags: beppegrillo-passaparola, berlinguer, d'ambrosio, giorno napolitano, movimento 5 stelle, passaparola, pietro grasso, presidente repubblica, sabina guzzanti, tangentopoli, tesimonianza, totò riina, trattativa stato mafia

Commenti

 

"il Meetup di Salsomaggiore Terme di Parma organizza la proiezione del film "La Trattativa" seguita da dibattito con la regista Sabina Guzzanti
al Cinema Odeon il 31 Maggio alle ore 21.00".
immagine articolo
http://imageshack.com/a/img661/3727/3SksRB.jpg

articolo
https://www.facebook.com/salso5stelle.it/photos/a.348245411881410.78365.190188911020395/891250367580909/?type=1&permPage=1

Sandro G., Salsomaggiore Commentatore certificato 29.04.15 09:53| 
 |
Rispondi al commento

napolitano ha superato l'audizione-farsa di Palermo e la settimana dopo si parla di dimissioni.
Sembra, a voler pensare male, che napolitano abbia accettato di rimanere al suo posto solo per ricatto. Doveva far di tutto per sostenere un governo basato su un patto ignobile tra i due partiti che si son divisi l'Italia negli ultimi 30 anni .
In parlamento i suoi bracci sono stati i due presidenti della camera e del Senato, che hanno svenduto la democrazia per qualche poltrona.
La contro partita ? E' chiaro !
Napolitano avrebbe superato, indenne, la farsa di Palermo.
Facciamo largo alla prossima marionetta della troika ...in attesa di svegliarsi dall'incanto del pifferaio toscano

Rolando D., Imola Commentatore certificato 16.11.14 21:25| 
 |
Rispondi al commento

sono tutti processi farsa!!!
tanto per dire poi "siamo stati assolti"
perchè la verità è che nessuno paga!!

marco p., brescia Commentatore certificato 03.11.14 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Processo Farsa aveva bisogno d'una presenza a 5Stelle .
Certo è che negli USA non sarebbe stato possibile effettuare "una Testimonianza " a porte chiuse e con inviti of limit ! La farsa Istituzionale è stata eseguita e studiata nei minimi dettagli dai collaboratori di Cosa Loro è tutto è andato secondo le previsioni ! Nessuno è stato ferito né ci sono stati dispersi ! Anche i compiti a casa ( con le domande già fatte e stilate ) sono state all’altezza del Mammasantissima . . di turno . . certo è che il compito in classe è risultato truccato ed incipriato come auspicato dall’uomo con la coppola del Colle !

GASPARE S., TORINO Commentatore certificato 29.10.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

PEZZO DI MERDA CHE FAI PUBBLICITA AL FILM
SIETE COMPAGNI DI MERENDA?
VAFFANCULO A GRILLO E LA GUZZANTI AMICI E COMPAGNI
GRILLO CONTINUA COSÌ FATTI SCOPRIRE PER QUELLO CHE SEI

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 29.10.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... ma cosa si aspettavano? che dopo aver distrutto le copie che parlavano della trattativa stato-mafia poi andasse a dire che c'erano state o che ne fosse a conoscenza? ma che Paese di pulcinella! che farsa! che squallido sistema di m! il fatto è che i cervelli se n sono già andati via e gli imprenditori non-fessi, pure ... noi restiamo qui a sperare di cambiare le cose mentre sempre più spudoratamente ce la fanno sotto il naso ... non ci sarà nessuna rivoluzione e nessun cambiamento ... il sistema è marcio e viene tenuto in vita da chi ha troppa paura di cambiarlo ...

stefano leo 28.10.14 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Il tangentaro prescritto dell'alto colle, affermano i suoi pretoriani della casta quirinalizia che non si è avvalso della "facoltà di non rispondere" (attinente alle sue prerogative di riservatezza....)
Ascoltato dalla corte di assise di palermo e dagli avvocati delle parti, dopo una diatriba durata qualche anno si è rinchiuso in una stanza a prova di ascolto.
Se il tangentaro prescritto, come affermato piu' volte non aveva alcuna preoccupazione in quanto nulla poteva sapere circa gli accordi, compromessi talvoltà politici e di corrente partitiche, perchè non è andato in sicilia e testimoniare come un normale innocente ?
Anche perchè all'epoca non sedeva il trono del re dell'alto colle.
PERTINI , IL PRESIDENTE DEGLI ITALIANI, a piedi a palermo sarebbe corso quando in ballo fosse stata la sua ONORABILITA'.
Ma....oggi siamo pieni, l'italia è piena di inetti personaggi la cui cotardìa è nota, il popolo giammai trarrà le opportune conseguenze, sistemando, questo tangentaro prescritto, tra le reliquie della oscurità cui il paese è stato in balia per troppo tempo generando mostri e migliaia di vite innocenti spezzate.
Forse un giorno, pure da morto, verrà processato seriamente, per alto tradimento, mafia, massoneria.....e le sue ceneri sparse nelle tonnellate d'immondizia che pervadono la sua terra che per colpa degli immondi accordi a lui imputati hanno avuto tra i tanti effetti anche quelli che hanno devastato, piu' di ogni altra, la regine campania.
Quando gli italiani rinsaviranno, gli ultimi 40 anni dovranno essere riscritti totalmente, gli armadi e i cimiteri pieni di scheletri di questo signore dovranno essere valutati nella loro pienezza di colpe, ad oggi nascoste e che continuano a far arretrare il paese nella melma, nel fango, precipitato nelle sabbie mobili, dalle caste delinquenziali, purtroppo ancora al potere.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 28.10.14 17:49| 
 |
Rispondi al commento

speriamo che serva a far aprire gli occhi a questo popolo di ciechi e sordi...

Luigi D., Jesi Commentatore certificato 28.10.14 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Sapevamo da tempo della convergenza Stato - Mafia,
il potere ha molto in comune con la mafia: lo stesso amore per la vita,
lo stesso desiderio di migliorare il mondo e per chi è religioso la stessa fede
in Dio e nei suoi insegnamenti, ma, bando all'ironia , sappiamo di avere a che fare
con gente malata che ha una visione del futuro contorta e distruttiva.
Una conferma della loro malattia mentale è la convinzione, pur dichiarandosi
credenti, di restare impuniti per le loro colpe, non li sfiora il pensiero che
qualunque cosa ci sia dopo la vita è lì che finiremo tutti, e tutta la gente che li
ha preceduti e che è morta o ha sofferto per causa loro, li sta aspettando!

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 28.10.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Berlinguer continuo' l' apertura a cattolici si sinistra ai fanfaniani, difatti il Pci con iLongo suggerì e appoggio in parlamento i contributi a fonte perduto destinati ai coltivatori diretti che volevono costrinsi una casa. Berlinguer voleva portare quegli elettori al Pci, rimuovendo dal Pci l'ideologia atea che impauriva molti elettori cattolici. Lui non voleva fare questo minestrone alla cicuta, di questi pallonari, pregiudicati, ed mafiosi. Dove sono gli intellettuali che dovrebbero ricordare queste cose alla gente?
Grazie a Grillo ed i suoi ragazzi onesti e determinati che un operaio con la terza media possa ricordare questi fatti alla gente normale che non sa come arrivare a fine mese.

Savio1 28.10.14 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda , a d'Ambrosio fu fatta l'autopsia?
Quali furono I risultati?

Savio1 28.10.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando uno Stato
rende inoffensivo il 416 ter
ed è! dunque per lo scambio politico mafioso,
"ha firmato la sua auto-ammissione"!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.10.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S ha i suoi difetti, è nuovo, non ha poteri forti alle spalle ed è composto da normalissimi cittadini.
Quindi finitela col lamentarvi ad ogni puttanata, andate a vedere sui siti di camera e senato o su openparlamento cosa ha fatto il M5S!
E parlate con la gente, raccontatelo!!
Inutile lagnarsi e basta. Bisogna muovere il deretano e parlare con il "populino". E' l'unica maniera per distoglierlo dai tentacoli mediatici che rendono l'uomo ignorante, disorientato ed insulso.
E poi ...che alternative migliori ci sono? Chi si lamenta e poi non ha un'alternativa MIGLIORE è meglio che stia zitto.
O stiamo tutti a casa al momento di votare? Si può fare... ed allora non piagnucoliamo più, perchè indifferenza vuol dire accettare il tutto

niko d. Commentatore certificato 28.10.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il film di Sabina e , da siciliano osservatore delle cose che accadono nella mia terra, penso che si siano coperte per tanti, troppi anni, responsabilità anche istituzionali.
Stiamo a vedere cosa scaturirà da questa audizione di Napolitano che, in un paese veramente democratico, sarebbe stata trasmessa pubblicamente e non secretata.

Gigi C., Seoul Commentatore certificato 28.10.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento

La mafia è già dentro le istituzioni, chiediamoci come sia possibile essere governati da un non-eletto che sta disponendo della vita di un intero Paese senza avere ostacoli. Renzi è solo un cialtronello manovrato, mi auguro che la sua avventura finisca prima delle elezioni del 2018 (traguardo che lui si è prefissato), prima che ci ammazzi di nuove tasse. Voglio togliermi dalle balle lui, questa Italia e questa Europa, le mutande mi cominciano a pesare.

Franco Mas 28.10.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA NUOVA COMPAGNIA DI UNA VECCHIA FARSA

L'Italia è sempre la stessa e non perchè non si facciano le riforme ma dal punta di vista culturale è rimasta un infante.
Sembra passato un tempo lunghissimo da quando da un giorno all'altro furono bloccate le erogazioni delle pensioni tra lacrime e ipocrisie mentre contemporaneamente c'era gente che ne incassava molteplici e senza neanche contribuire più di tanto.
I nostri figli furono accusati di essere dei bamboccioni e mentre loro emigravano i figli di coloro che lo affermavano erano al calduccio coi loro genitori con pluri incarichi e liquidazioni milionarie.
Un padre normale si sarebbe incazzato come una bestia si sarebbe scollato da quella sedia davanti alla tv e gliene avrebbe dati un paio.
Ma niente è successo di tutto questo.
Anzi la compagnia degli attori si è raffinata col tempo e la farsa è diventata una tragicommedia.
I partiti che hanno sostenuto il sacco montiano sono sempre gli stessi ed hanno pensato di mescolarsi tra di loro per far perdere il proprio odore.
Oggi alla farsa partecipa anche l'Europa.
Ma l'avete vista la storia della lettera di katainen e la risposta di padoan?
Per non parlare della comparsata della merkel.
Era già tutto stabilito,anche lo sforamento di 0,3 punti del deficit,tutto è stato fatto per dare più autorità a renzi in un momento in cui l'euro vacilla pericolosamente e l'establishment mondiale ricompatta le fila nazionali che cominciano a fare acqua da tutte le parti.
La forza a renzi in Europa gliela sta dando il M5S che con il suo referendum sull'euro può accendere una fiamma che può diventare un incendio.
Sono tutti pecore,renzi,i sindacati,i partiti,berlusconi,tutti appecorati al mercato globale che esige sempre più sacrifici dalle nazioni e si servono dei governi per rastrellare sempre più risorse dai popoli.
Vigliacchi,noi che li eleggiamo e loro che governano,passeremo alla storia come dei pupazzi manovrati senza spina dorsale.
Incazzatevi,non è un peccato.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.10.14 08:39| 
 |
Rispondi al commento

alò c'è draghi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.10.14 08:39| 
 |
Rispondi al commento

[...]Secondo lei, qual è la responsabilità dei media europei nel dare una visione distorta della realtà di questo Paese?

I media europei, in primo luogo quelli tedeschi, e soprattutto il Bild – primo quotidiano per tiratura in Europa – giocano un ruolo considerevole nel formare l’opinione pubblica. D’altro canto non è solo la realtà greca ad essere travisata, ma quella della crisi di tutta l’Europa.
Le grandi testate francesi, meno aggressive ma altrettanto efficaci, ci parlano di «riforme strutturali» (laddove dobbiamo tradurre con «austerity imposta alla popolazione»); di «rassicurare i mercati» (ovviamente finanziari, ma questo non lo dicono mai); di «ristabilire la fiducia» (idem come sopra, e neanche in questo caso dicono tutto). Lo scopo è sostenere il fatalismo nei confronti di un sistema economico neoliberale «che non avrà alternative», come diceva Margareth Thatcher.
La cosa più paradossale di questa ideologia dominante è che riesce a far credere che non ci sia ideologia dominante… Si spingono le persone a dire che «non fanno politica» mentre in questo modo non fanno altro che confermare che in realtà la stanno facendo eccome…
Mi rendo conto che, come tutti, anche io uso il termine «crisi» per praticità. In realtà questo termine è inappropriato. Questa crisi non è una catastrofe, non è una fatalità. È in realtà non è altro che un aumento deliberato e brutale delle disuguaglianze.[...]

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=14115

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.10.14 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..Forse Grillo ha azzeccato alcuni particolari e sbagliato l'esposizione di altri.
Forse intendeva dire che non c'è nulla di peggio della mafia occulta non dichiarata..e a norma di legge....come per l'intreccio della casta..con poteri occulti...e con la finanza.
Forse intendeva dire che la mafia siciliana...è meno peggio della mafia dei poteri forti,...in quanto lei si dichiara tale, ed i poteri forti..no.
Forse...forse...forse....FORSE......
Troppi forse ..per un comunicatore come Beppe.
Troppi forse,...cavoli uno ascoltando...non capisce.
Ed il non capire con la ricerca di adesioni...non si sposa bene.
Mmmmhà!!!!!!

*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.

Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 28.10.14 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Sabina il blocco del cambiamento è avvenuto quando nel maggio 1978 è stato ammazzato Aldo Moro. Semplicemente perchè in quel periodo storico si concretizzò la presenza di due grandi statisti "meridionalisti". La presenza di Berlinguer capo dell'opposizione di sinistra e di Aldo Moro progressista e riformista della DC, aderente alla dottrina sociale cristiana della Chiesa, si erano riconosciute nel progetto di sviluppo del Mezzogiorno. I due partiti si riconoscevano nella loro funzione di alternanza alla guida del paese. Ciò ha dato fastidio a chi avevano fatti accordi nel dopoguerra: "massoneria, parte della sinistra e destra". Ogni volta che si affaccia all'orizzonte un cambiamento succede che accade qualcosa di traumatico, o una convergenza al centro come quella attuale, che riporta indietro le lancette dell'orologio della storia, così come sta accadendo oggi.

Vincent C. 28.10.14 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Si è realizzato tutto quanto programmato dai Grandi Maestri Burattinai e
per i popoli non ci sono più speranze per essere liberi.Le Nazioni sono
diventate una Colonia gestita direttamente dai padroni del mondo,tramite la
Piramide del potere UE,sarebbe meglio per i cretini come me e per chi a
creduto negli illusori valori dei vari credo che scoppi una vera
guerra,almeno si creperebbe per un motivo valido e non per agonia
assistendo ai soliti teatrini recitati dai politici.Con una vera guerra
soffrirebbero anche i loro cari,così non rideranno più con la pace piena
mentre noi crepiamo di fame,soprattutto non reciteranno più sfilando sulle
passerelle emanando Editti e facendo le vittime del Mostro ISIS nato per
colpa loro.Non avrei mai potuto immaginare che la ex Grande potenza Russa
si sottomettesse ai padroni del mondo e alla UE.E' reale,la Russia senza
l'Italia non conta nulla ed è per questo che Putin ha richiesto l'aiuto al
Messia affinché lo salvasse dall'isolamento mondiale.Il popolo Russo prega
il Messia e le nuove Divinità,affinché illuminino il loro presidente e lo
aiutano a far uscire la Russia dall'isolamento Mondiale e a entrare nel
Paradiso UE.

agostino nigretti 28.10.14 07:06| 
 |
Rispondi al commento

Io sono siciliano. Sono Palermitano. Non sono un ragazzino e so cos’è la mafia. E’ bene fare chiarezza e dire a tutti e per primo a Beppe, che Mai e poi Mai la mafia ha avuto un’etica. Non è mai esistita una mafia che in qualche modo facesse giustizia. E’ stata invece sempre collusa con i padroni e con il potere e da questi usata per i propri loschi tornaconti. Di propria sponte invece ha sempre fatto angherie e cose “tinti”. Sono stati i collusi e i contigui che hanno messo in giro il mito della mafia etica, della mafia riparatrice di torti. No Beppe, così non va. I politici fanno schifo ecco perché abbiamo aderito a M5S, per avere una speranza. E non è giusto che qualcuno delirando ci tolga anche quest’ultima speranza (vedi ultime votazioni a Reggio C.)

Pino S., Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.10.14 07:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su con il morale,loro hanno la pancia piena e non hanno problemi di famiglia,poi tanto si deve morire lo stesso,noi cretini nella disperazione,mentre loro nel lusso e di morte naturale dopo aver compiuto ii Cent’anni godendo ottima salute.Italia,colonia Americana-Inglese,sede strategica militare e politica:Ebola, generale e dieci soldati Usa in isolamento nella base di Vicenza.Sicuramente era meglio una vera guerra che non questi 25 anni di commedie con le guerre mascherate,avrebbe fatto meno danni,almeno chi non crepava,c’era una speranza per i cretini come che hanno creduto in un Dio immaginario.Soprattutto avrebbero potuto soffrire e crepare anche i cari della Casta e non avrebbero recitato raggianti la loro parte nello spettacolo impaurisci e calma popolo.

agostino nigretti 28.10.14 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Con la Globalizzazione non ci sono più speranze per un domani migliore e visto che anche i cretini come me hanno capito che Dio era solo una illusione immaginaria gestita dai Grandi Maestri Burattinai,i quali pianificano gli eventi con maestria Divina.La conferma che tutti i credo sono solo degli specchi per le allodole è il grande trionfo della Casta politica nostrana e dei suoi eredi,i quali sono stati indispensabili per costruire la Suddita Burocratica Guerrafondaia Ue,affinché i padroni del mondo potessero realizzare la Globalizzazione tramite le guerre mascherate.Oggi assisteremo alla sconfitta dei magistrati che hanno osato a indagare negli affari di famiglia (Trattativa Stato-Mafia:così la storica deposizione di Napolitano al Quirinale),comunque meglio questo che non le trucidazioni-attentati-stragi,le quali servono oltre a eleminare chi ha osato indagare,a spaventare il popolino,anche alle nuove divinità per farsi vedere belli e saggi davanti alle telecamere nelle cerimonie degli anniversari.Nella vita non si deve credere a niente,specialmente nei valori riportati nei libri che parlano di filosofia Etica morale,la Bibbia,di Cristo-Maometto-Confucio-Budda.Basta vedere che anche l’informazione è pilotata e vengono esaltati solo i fedeli Discepoli del vero Dio gestito dai padroni del mondo,così il Brasile ha un Presidente eletto per un soffio con oltre il 51% spaccando la Nazione,in Ucraina hanno un presidente eletto democraticamente dal popolo nonostante abbia fatto la guerra contro i Filorussi per portarla nel Paradiso UE e per il parlamento ha votato meno del 50%.Ho sbagliato tutto nella vita,era molto meglio che i militari Russi avessero preso il potere al posto di Eltsin e fatto la guerra contro l’Europa,così adesso il mondo sarebbe stato più sereno e con speranza,invece abbiamo un papa politico Santo e il mostro da loro creato Isis e Ebola.

agostino nigretti 28.10.14 06:47| 
 |
Rispondi al commento

Quel branco di cialtroni e mentitori che ogni giorno si spaccia per giornalisti e imbratta le pagine dei giornali dovrebbe essere arrestata e radiata seconodo le leggi sulla Stampa. E' obbligo perentorio di chi informa per professione di distinguere i commenti dai fatti e di fornire un'informazione veritiera e corrispondente ai fatti. E' diritto costituzionale dei cittadini di essere informati con verità di esposizione. E' dovere dei veri giornalisti di informare e basta. E allora? Che cosa si aspetta a formare commisioni d'inchiesta che impongano il rispetto delle leggi sulla Stampa? Che cosa si aspetta a presidiare democraticamente le sedi dei giornali che mentono e manipolano, perchè chiudano o la smettano di mentire e manipolare quotidianamente. Il danno arrecato attraverso la manipolazione dei dati di borsa da giornali come La Repubblica, il Messaggero, Il Corriere, La Stampa, La Nazione etc. ai cittadini, allo Stato e al Paese è enorme. I processi a riguardo insabbiati presso i Tribunali di Milano, Roma ed altre città sono decine e gli scandali già avvenuti altrettante decine!Tipi come Scalfari e i suoi pari dovrebbero essere cacciati dall'Italia ed arrestati per alto tradimento della Nazione e attentato alla Costituzione. Ma avete mai letto a chi appartengono questi giornali? A quali gruppi finanziari e di potere? E allora? Che cosa si aspetta ad incendiare la Bastiglia? In altri Paesi dove le leggi sono applicate tanti dei pennivendoli che pubblicano quotidianamente menzogne verrebbero caccaiti. Stia attento il Movimento 5 Stelle. Tra i sedicenti giornalisti che oggi corteggiano il movimento ci sono tante spie ed informatori del nemico. Diventare più rivoluzionari dei rivoluzionari è sempre stata una tecnica dei servizi per manipolare, deviare e pilotare. Il Movimento dovrebbe prendere in seria considerazione un'azione forte e decisa per far chiudere quei giornali che mentono sistematicamente e far cacciare quei bugiardi disinformatori e traviatori di regime

Fabrizio ., Milano Commentatore certificato 28.10.14 03:15| 
 |
Rispondi al commento

cafferino notturno a 5 stelle qui,blog!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.10.14 00:55| 
 |
Rispondi al commento

P.s. Abbiamo già troppi nemici FUORI da dover SOPPORTARE nemici anche dentro...

Dino Colombo. Commentatore certificato 28.10.14 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Lo devo dire altrimenti scoppio.

Prima il Blog era un luogo bellissimo da frequentare.

Eravamo quasi una famiglia dove prima di tutto prevalevano le idee.

Se entrava un "GUASTATORE" lo si circondava tutti insieme come degli 'anticorpi' per ridurlo all'impotenza.

E quasi sempre ci si riusciva a fargli passare la voglia di dare SOLO FASTIDIO.

E chi entrava nel blog anche solo da 'curioso' lo percepiva quel bel clima. E i RISULTATI SI VEDEVANO.

Poi, dopo le prime vittorie politiche il Blog è stato infestato da una sorta di invasione di cavallette velenose e ormai l'aria si è fatta quasi irrespirabile.

Una nuova generazione di blogger, più adusa a usare la lingua piuttosto che la testa ha cominciato a effondere i suoi fumi malefici e non solo.

Ha cominciato anche a TRAMARE nelle segrete stanze con il DICHIARATO OBBIETTIVO DI DISTRUGGERLO IL BLOG. E di CONFONDERE chi aveva ancora qualche buona IDEA da PROPORRE.

Così che chi ci entra adesso se ne fugge perchè percepisce che qui l'aria si è fatta ormai quasi irrespirabile.

Si votano commenti non per la loro INTELLIGENZA ma spesso solo perchè appartenenti all'una o all'altra CORDATA DI 'AMICI' O 'scuola di pensiero' CON L'UNICO INTENTO DI PREVALERE.

Mi sto sinceramente stancando di quest'andazzo.

Una volta ho ANCHE DIFESO gente che aveva creato qui sul blog una sorta di 'gruppo dei poeti' ritenendo che se non andavano CONTRO la vita del blog potessero esprimersi al meglio che credevano.

E perchè no.

Poi si è presentato il gruppo dei "filosofi"...e perchè no anche loro mi sono detto.

MA quando vedo che tutto questo si sta trasformando in una sorta di lotta tra bande la cosa non mi va più.

O si ci limita a esporre IDEE PER MIGLIORARE STO CAZZO DI PAESE...o gli scazzi di qualsiasi genere SOPRATUTTO SE ESTRANEI ALLA NATURA DEL BLOG LI SI FACCIANO IN EMAIL PRIVATE O SU ALTRI GRUPPI DI DISCUSSIONE facilissimi da reperire nella rete.

Questo è quanto sentivo di dire e l'ho detto.

Cazzo!


Una volta dichiarato guerra ai mafiosi, non c`è più via di ritorno, la guerra và fatta fino all`ultimo sangue, altrimenti saremo annientati dalla lupara politica. Avanti tutta con i carri armati senza esitazione!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.10.14 00:09| 
 |
Rispondi al commento

gentile giannulli e giarrusso
ma la costituzione nn dice che lalegge e uguae per tutti
e perché per napolitano si fa udienza chiusa?
e non e pubblica come in tutti i procedimenti?
anche stavolta si violano concetti chiari e basilari
ma la vogliamo finire con questi trattamenti poco chiari e discutibili?
perche?
perché?

roberto v., parma Commentatore certificato 27.10.14 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe Grillo...

Ti faccio presente che tu hai nelle tue mani, oltre la vita e il futuro tuo e della tua famiglia, anche i nostri e di tutta la gente che ti ha dato fiducia.

Quindi se sbagli tu fotti anche tutti noi.

Pertanto sta MOLTO ATTENTO ALLE TUE SCELTE e alle tue strategie. E anche a quello che dici, perchè molti di noi ormai vengono identificati con TE.

Perchè CI RAPPRESENTI TUTTI.

Non sparare quindi frasi a cazzo o fare cose di cui non valuti le conseguenze anche sulle nostre vite.

Facci avere in te la stessa fiducia che poniamo in un PILOTA D'AEREO di cui possiamo fidarci ciecamente.

E non di un pilota d'aereo ubriaco o che non sa quello che fa.

Grazie fin d'ora.


Ok ragazzi..mi piange il cuore ma vi lascio ai vostri incubi..io vado nei miei sogni :)

http://www.youtube.com/watch?v=jaqgr7NZve8

Dedicato alle ragazze :)

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 27.10.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piazzapulita
sta facendo vedere ora 23.41
interviste con donne rumene che lavorano al sud
che vengono sfruttate e sfruttate anche livello sessuale
che bell italia che e questa?
a chi piace diventare cosi?
ma diventeremo tutticosi?
io non ci sto on questi abusi
ribellarsi come hannofatto sabato a roma
e come fa il m5s e il minimo ma non basta
che bisogna fare?
non se ne puo più di queste leggi che aiutano questi individui che spero siano pochi

roberto v., parma Commentatore certificato 27.10.14 23:44| 
 |
Rispondi al commento

..Leggo su qualche agenzia :
Tutti contro Grillo dopo le frasi sulla mafia....
**********************************************************
Beppe da sempre dice le cose come stanno...come le percepisce tramite le sue antenne...e guardacaso le cose reali...per gli altri non si possono dire...
Solo gli altri han diritto di "menzogna",
Beppe che dice la verità..non ha lo stesso diritto. !!! Pensa un po tè.

*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.

Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 27.10.14 23:38| 
 |
Rispondi al commento

io il film la trattativa
sono andato a vederlo
perché ho ritenuto questo come atto civico
e anche per premiare il coraggio
della regista che e riuscita
laddove nessuno si e spinto a tanto
il film e fatto bene fa capire bene la questione
e con quegli attori che imitavano i protagonisti veri
ha fatto anche sorridere
perché raga
ce da svenire dalla schifezza che e questo paese
e dei suoi politici
schifosi di merda

io consiglio di andarlo a vedere e di consigliarlo specie ai giovani
perché capiscano chi vanno a votare e che gli hanno sottratto il futuro
brava sabina ammiro la tua chiarezza e senso critico e storico politico e di difesa della costituzione

roberto v., parma Commentatore certificato 27.10.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento

almeno e coerente

io non tratto con i sindacati
e gia tratta con i suoi pari
i pregiudicati

roberto v., parma Commentatore certificato 27.10.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento

@ Ad una amica che mi domanda...

La mia rabbia, talvolta,
è talmente brutta, è come se stesse seduta
fuori dalla natura, chiamando anche me
fuori, in qualche freddo vento merdoso
dell'inferno dell'uomo di colore. Le morte preghiere che mi inaridiscono. Che rifiutano a me
e ai miei simili che camminano
la luce della calma razionale.

I denti nel tempo
in una zona temperata. Vento tagliente
che mi strappa il respiro e gli abiti.
Tutta la mia perspicacia se n'è andata, io dissi,
disseccata per fare logica in polvere morbida
di cui ci imbrattiamo il volto per farci trovare
nelle notti quando la luna batte sulle
case, e fantasmi siedono a respirare
il sangue. Queste sono frasi, ordinati
termini logici, capricci del ritmo, perduti
in un bagliore di grazia missionaria.

LA MORTE DELLA RAGIONE - Bob Kaufman -


Capito ora ??? Ciao :)))

www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 27.10.14 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GraZie Sabrina. Sei una gran donna. Purtroppo in italia governa la mafia e per tutta la gente onesta è una gran battaglia ogni giorno. Il M5S è la luce che può portare benessere al nostro paese e restituire l' Italia agli italiani. Il cammino è lento e lungo e se siamo uniti un giorno l' italia diventerà il miglior paese al mondo. Per poterlo diventare dobbiamo unirci, dobbiamo essere consapevoli e travolgere la disonestà. Un giorno la punizione per questi mostri sarà inessorabile

Suggerimenti Windows Commentatore certificato 27.10.14 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Cioè....... praticamente i marines si beccano l'ebola e dove li portano??? A Vicenza!!!! Bontà divina!!! Non li portano negli USA, ce li lasciano qui finchè non sono fuori pericolo... Bene ragazzi..benissimo..Cristo s'è fermato all'ebola!!!!

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 27.10.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=KBt_mtaU6rs

Limpido. Ovvio e disarmante Montanelli. Italia e italiani in un connubio impossibile. E i fatti sono attuali da sempre. Motivo per cui il film non verrà proiettato nelle scuole. La storia no si isegna, cultura fa male al partito, anche se finanziata dalle accise. Ma i finanziamenti per questo film sono quelli che "ti ha soffiato" Veltroni per il suo documentario?

Deb F. Commentatore certificato 27.10.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stavo guardando Salvo5 puntozero e non sapevo chel ' avvocato mori ha fatto una denuncia per le varie cessioni di sovranità popolare!! Pare che secondo il nostro codice penale nei onfronti della della costituzione ne siano stati commessi almeno 23! E qualche tribunale dovrà accoglierle! Anche per aiutare questo avvocato andrebbe fatto un post!!

Davide Marini 27.10.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Lo riporto sperando che qualcuno mi dica se si può fare o no...E NON E' POSSIBILE, PERCHE'.

A Beppe e Casaleggio.

Ci lamentiamo sempre che i giornali e i media del regime danno poco spazio al Movimento e alle sue iniziative.

Avanzo una proposta.

Premesso che Ok...ora abbiamo dato abbastanza soldi alle Piccole e Medie Imprese. (perchè non invece ai disoccupati o agli esodati per es?...O per costruire un asilo o per riparare qualche scuola?...mah...cmq non discuto certe scelte).

D'altra parte vorrei anche ricordare che molti imprenditori delle PMI fino all'altro ieri si spellavano le mani per applaudire un certo Nano "Culo Flaccido" (tm Minetti) e ora stanno piangendo le conseguenze di quegli applausi...Ma va bene pure questo.

La mia Proposta.

Perchè non usiamo i soldi che i parlamentari 5Stelle restituiscono PER COMPRARCI INVECE INTERE PAGINE DEI GIORNALI e RIVISTE PIU' LETTI IN ITALIA PER:

DA UN LATO SMASCHERARE LE LORO MENZOGNE su di noi

dall'altro

PER PORTARE A CONOSCENZA DEI LORO LETTORI e LETTRICI LE INIZIATIVE E LE PROPOSTE LEGISLATIVE DEI NOSTRI RAPPRESENTANTI NELLE ISTITUZIONI IGNORATE O BOCCIATE O OSCURATE DALLE VARIE CASTE?

SOPRATUTTO DA QUELLA DEI GIORNALI.

E IN ULTIMO POSSIAMO FINALMENTE DIRE QUELLO CHE GLI ALTRI CI IMPEDISCONO DI DIRE.

Non pensate che sarebbe un modo originale PER RAGGIRARLI TUTTI?

Pensiamoci...

Dino Colombo

p.s. Potremmo anche commissionare SPOT PUBBLICITARI da mandare su tutte le TV AMATE dal popolino.

Vorrei vedere se questi 'imprenditori' rinuncerebbero a quei soldi...

Dino Colombo. Commentatore certificato 27.10.14 23:06| 
 |
Rispondi al commento

mio figlio ha lavorato per un mese in un call center.qualcuno sa dirmi cosa deve fare per ottenere un vitalizio di 3-4000 euro al mese?le rgole valgono per tutti......0 NO?


Ci avete fatto caso che la Boschi non parla mai del merito delle cose ma solo di se stessa e di linee molto generali di argomenti specifici? (Ammesso che qualche giornalista gli abbia mai fatto una domanda specifica e non generale nèh...).

La Boschi fa solo il suo ruolo di reginetta del ballo ... con una tazza di latte caldo la sera e uno scalda letto ... voisto che no n c'ha il fidanzato ...

ha fatto la boy scout pure lei?

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 27.10.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli infami parlano senpre e solo di economia.non parlano della cosa piu importante:del fatto che ci hanno distrutto la vita.

vito asaro 27.10.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Allora, vengo da un viaggetto sabato e domenica a casa di amici fuori porta.

Domenica son stato a messa con loro. Non tanto per credo, quanto per studio.

Penso che per comprendere bene gli italiani della leopolda o di forzaitalia sia necessario fare un salto in chiesa.

Sono più che convinto che, così come l'ascesa e la durata berlusconiana fu scritta nelle parrocchie, l'ascesa di renzie sia stata espressa nelle medesime sedi.

Frequentando un po le messe, vedendo come i sacerdoti recitano le stesse e come i credenti si redarguiscono a vicendo col semplice esempio e come i loro piccoli sono instradati a seguire pedissequamente le parole del sacerdote e di storie gia scritte ed interpretate in una delle tante maniere, studiando comportamenti dove si raggruppano in massa, si comprendono tutti i perchè.

Parlando di mafia, nelle messe si comprendono molto bene anche le dinamiche di questo fenomeno.

Buonasera.

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 27.10.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mindforge.org

turbo 27.10.14 22:47| 
 |
Rispondi al commento

"Se i sindacalisti vogliono trattare si facciano eleggere" (Renziina)...??????????...che la mafia sia con noi, Amen!

pillolo 27.10.14 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi: "Non voglio limitare il diritto di sciopero" ..... tanto... "non tratto con i sindacati...."
ITALIANI!!!!! ECCOVI IL DUCETTO CHE VOLEVATE TRA LE CHIAPPE!!!!!

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 27.10.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il delitto perfetto:
la televisione ha ucciso la realtà;oggi l'originale è pari all'artificio, un miraggio perfetto...

Signori, spegnete sto cazzo di televisore per favore e se proprio lo dovete guardare abbiate senso critico

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 27.10.14 22:40| 
 |
Rispondi al commento

l'utile idiota(utile ai suoi padroni anche se non se ne rende conto,borioso com'è.lo capirà a breve quando,ormai inutilizzabile,i suoi padroni,getteranno lui e l'intera sua squallida corte nel posto che gli spetta di diritto:il cassonetto della spazzatura).dicevo:l'utile idiota ha affermato che,il governo,per fare le leggi non deve discutere col sindacato.utile idiota:i tuoi padroni non ti hanno spiegato a cosa serve il parlamento?o la tua spocchia ti porta ormai a pensare che puoi affermare quello che vuoi tanto il popolo di merda accetta tutto?attento però.sai,a volte accade anche l'imprvedibilre.soprattutto agli spocchiosi ed agli idioti.

vito asaro 27.10.14 22:38| 
 |
Rispondi al commento

... che tristezza quei commenti sul FQ riguardo al comizio di Grillo a Palermo ... gente pagata a pochi cent per buttare fango su una persona onesta che cerca di smuovere le coscienze addormentate e cos'ha in risposta? L'ironia viene presa per affermazione vera da suscitare sdegno e riprovazione! che ipocrita gentaglia in malafede che specula sulle frasi per deridere il mov. e inneggiare alla destituzione di Beppe! che disgusto! mentre il loro leader si muove alle direttive delle lobby mafioso-massoniche con patti segreti nazzareno-arcoriani, amico di Verdini, stallieri di arcore, dell'Utri, e co. ma che gentaglia, e il mio commento su questo schifo ovviamente censurato dal FQ non sia mai che i pidduini si indignino ... se non fosse che in questa Itaglia ci vivo ancora anch'io e non so per quanto, mi verrebbe da dire: bravi, avete ciò che vi meritate! Re'n'zi il rott'amatore dell'Italia!

stefano leo 27.10.14 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Due citazioni delle tante che si potrebbero fare, alla cortese attenzione di tutti coloro che oggi, a seguito dello SfiduciaDay, hanno passato la giornata a buttare fango sul M5S:

”Non ci sono più gli uomini d'onore di un tempo che anche se cultori di violenza, erano ossequiosi e rispettosi di quel dogma non scritto che regolava la vita di Cosa nostra e della società civile. Mai violenza su donne e bambini, fu per decenni la regola di vita. Poi, all'inizio degli anni sessanta, i “corleonesi” di Luciano Leggio, Totò Riina e Bernardo Bagarella, avidi di potere e di picciuli “calarono” a Palermo e distrussero pian piano la Cosa nostra. Tutto divenne facile per loro, talchè i “palermitani mafiosi” non compresero le mire di Totò Riina. Lo stesso Michele Greco, persona pacata e riflessiva, consegnò su un piatto d'argento tutta Palermo a 'u Curtu di Corleone. Strada facendo si perse l'identità dell'uomo d'onore di un tempo: la violenza, i tradimenti furono i mezzi usati dai “corleonesi” per divenire padroni assoluti della vita altrui.” (Pippo Giordano, ex ispettore della DIA, autore del libro Il Sopravvissuto)

“Falcone alla fine del ’91, in un dibattito a Castello Utveggio ci avvertì che Cosa nostra stava entrando in borsa. Ci stava dicendo che la mafia non era più coppola e lupara, ma stava scalando i palazzi del potere ed entrando dentro le cattedrali del potere economico e politico”. Lo ha detto Silvia Resta, giornalista televisiva, nel corso dell'incontro organizzato dall'Associazione culturale Falcone e Borsellino intitolata "Menti raffinatissime", che parte dalle intuizioni del giudice Giovanni Falcone all'indomani del fallito attentato all'Addaura.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.10.14 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile... Jimmy Page su Rai News... Sembra mio padre..

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 27.10.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Viva il Movimento che da voce a gente Di alto calibro intellettuale e morale come la Guzzanti

Eugenio Ciolli 27.10.14 22:31| 
 |
Rispondi al commento

tutte le persone politiche coinvolte nella trattativa fra stato e mafia chiamate a deporre,dovrebbero dire tutto! se pensiamo che dei mafiosi arrestati aiutano la giustizia a maggior ragione un politico corrotto dovrebbe fare lo stesso,per il bene del paese ma soprattutto per una vittoria che falcone e borsellino seguono ormai da troppo tempo e che tarda ad arrivare!
TUTTIACASA.

christian lullo (), livorno Commentatore certificato 27.10.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Blog, Cos'è la Leopolda?
Boooooo sara un club di sfigati come el bomba.

Roberto Santi 27.10.14 22:25| 
 |
Rispondi al commento

SINTETICHE SERALI.

Mo attaccano Grillo e je dicono de fasse da parte.

Mica lo dicono che le azioni della Mafia Spa so' l'uniche che salgono sempre!

E' scesa in campo la Fiorella a di' che li poracci de parlamentari dovrebbero esse lasciati a briglia sciolta, che lui ingombra.

Monte dei Paschi fa gola a qualcuno, co li conti a picco se compra co du spicci!

Chi la vole?

L'americani, li soldati de ritorno dall'Africa, li mandano in quarantena a Vicenza mica da loro, e ne devono arrivà altri.

Saranno questi li "liberi scambi" co l'America?

I TG come sempre "montano" i servizi a loro modo, Beppe è la prima cosa c'ha detto ieri, "vedrete come faranno i titoli i TG con quello che dirò sul palco".

Er M5S in Calabria se magna tutto er cucuzzaro de nazionali e europee.

De sicuro hanno fatto "gioco de squadra", na trentina de liste, ma er 2,5% è poco, qualche domanda tocca fassela.

Grillo fori?

Si, così annamo allo zero virgola!

Unnnn Portale, c'è solo unnnn Portaleeee, unnnn Capitano, c'è solo un Capitanooooo!

Si ribadisce ogni volta che esiste un solo Sistema Operativo 5 Stelle.

Forse bisognerebbe ascoltare più spesso la coscienza collettive e "non" condivisa della rete, magari a forza de sbajà poi miglioramo, basterebbe provare!

Bona notte, che se me metto a pensà la lista se fa lunga.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.10.14 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Renzi alla Leopolda, Berlusconi alla bernarda e gli italiani alla...pecorina. Buonasera blog.

anna sono, olbia Commentatore certificato 27.10.14 21:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentilissima Sabina Guzzanti, comprendo la sua melanconia per il fatto che lo sforzo straordinario e generoso per produrre un film di grande impegno morale, civile ed artistico come "la Trattativa" non sia stato premiato da un adeguato successo di pubblico.
Non è però la prima volta che un film che non ha riscosso un successo di pubblico nelle Sale si è poi rifatto abbondantemente con la vendita dei DVD.
Se posso dare un suggerimento proporrei una raccolta fondi tipo Kickstarter ed una volta raccolta una cifra adeguata mettere il film liberamente scaricabile da Internet.

Torquato Apreda 27.10.14 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Della Guzzanti non m'importa.
Qui si postano argomenti che non contano nulla.
Io vorrei una strategia per vincere, per battere Renzi.
Con i paradossi di Grillo e con questi post vorremmo ottenere voti?
Certo, il 10% potremmo raggiungerlo.

brunetto bruni (brunbrun), nord Commentatore certificato 27.10.14 21:34| 
 |
Rispondi al commento

La trattativa l'ho vista la settimana scorsa.Davvero godibile, un film ben fatto, una contraddizione in termini dalle movenze leggere e agili della scenografia e della ricostruzione mai pesanti ma dai contenuti pesanti come pietre. Da vedere per capire finalmente cosa è successo veramente, sgombrando il campo dal fumo creato ad arte dai media nostrani creati per fornire nonnotizie, menzogne, o disinformazione...alla bisogna !

marioz o., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.10.14 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Credo di esser diventato cuore del mio cuore. Ancora non sono riuscito a capire, in tante strade, se le suore sotto il velo sono more. Ma preferisco creder che son turchine come le fate anche senza prove. Tutto il giorno seduto a una lontana, ma centrale, frontiera tra la strada della luce e la strada del pudore. Tutto il giorno in piedi su una arrugginita ringhiera tra voce e amore. Troppo spreco di sangue e troppo spreco di pane trasportano velocemente dalle verdi lande alle porte della fame. Dal cuore al sole in un solo minuto. Dal fiore al sale in un mancato digiuno. Si perde facilmente l’equilibrio. Un giorno qui si anestetizza il cuore sotto la luce del mezzogiorno oppure si corre al buio verso nessun dove con la tiepida lampadina del forno. E non può essere l’unico rifugio sempre il sonno, magari accompagnando per mano anche la Pace perché qui nella realtà per lei non c’è mai posto. Sinceramente ancora non sono riuscito a capire se sia più facile restare inermi o sia più facile svegliare i reni, per lanciare fuori tutti gli indegni. Donandogli anche una barca a remi senza pegni, per discendere meglio la corrente dei loro contegni, senza stradali segni. Ritrovandosi sempre fermi su FINTI IMPEGNI.

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 27.10.14 21:20| 
 |
Rispondi al commento

FLASH! -

BASTA CRITICHE, LA LEOPOLDA NON È SEMPRE UGUALE: RENZI PRIMA SI ACCONTENTAVA DI UNO SWATCH VIOLA DA 50 EURO,

ORA SFOGGIA UN CRONOGRAFO AUDEMARS PIGUET ‘ROYAL OAK’ DA (ALMENO) 15MILA EURO. QUESTA SÌ CHE È LA SVOLTA BUONA!


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/flash-basta-critiche-leopolda-non-sempre-uguale-renzi-prima-si-87377.htm


ps.

così tanto per dire...prima andava in bicicleta smart e camper...

adesso va in AUTO BLU, e scorte varie...

i suoi amici..

SERRA...CARRAI...in AFFARI..
BERLUSCONI...MARCHIONNE...in AFFARI...
CUCCINELLI...FARIETTI...in AFFARI...


questo non lascia niente, e PEGGIO di suo PADRE SILVIO I....

vabbe che manco il padre naturale scherza,bancarotta fraudolenta....e pensione AGGRATIS per il figlio..

d'altronde è un VECCHIO DEMOCRISTIANO che non ha MAI LAVORATO in VITA SUA...


ed i vecchi amici ??

TUTTI SISTEMATI nelle AZIENDE di STATO o a FARE i MINISTRI....

ed ha accontentato anche CL, con LUPI e la LORENZIN...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Che disperazione.
2,5% a Reggio Calabria.

brunetto bruni (brunbrun), nord Commentatore certificato 27.10.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

all' italia televisiva non gliene frega un cazzo della trattativa, non sa niente o sa a cazzo di cane. chi si interessa dell' argomento è chi già sa qualcosa, cioè chi non esce o non può uscire e investe il suo tempo ad informarsi al pc.

purtroppo è vero 27.10.14 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe leggere un romanzo di Grisham sulla nostra trattativa stato/mafia, ma ritengo sarebbe troppo anche per lui.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 27.10.14 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Qui blogghiamo e a Reggio Calabria cosa succede al M5S per la votazione per l'elezione del consiglio comunale? Dal 25% il M5S passa al 2,5%.
Attendiamo il commento di Grillo e Casaleggio...

mimi terlizzese, bari Commentatore certificato 27.10.14 21:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA LA LEOPOLDA è QUELLA DEGLI 80 EURO?

carla2 g., Padova Commentatore certificato 27.10.14 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Per Nando di Parma, come hai ragione, negli anni del dopoguerra se non bastavano allagamenti e frane i nostri governanti producevano le frane e allagamenti :vedi Vajont.
Oggi il paese è tutto un Vajont grazie a decenni di governi saggi e lungimiranti.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 27.10.14 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

N.B. COME SI CHIAMA IL "PRINCIPE DEL FORO" CHE INTERROGA REGIORGIO E DIFENDE RIINA?
NON DOVREBBE ESSERE TUTELATO COME UN MINORE SENZA LA PUBBLICAZIONE DEL NOME.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 27.10.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento

GRAN PARTE DI QUESTO MISERO DESTINO IL NOSTRO PAESE LO DEVE ALLA "NON GIUSTIZIA" E AI SUOI TRONFI RAPPRESENTANTI.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 27.10.14 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Altro appunto per il pezzo di Sabina:
Non è solo lei chiamarle "STRAGI DI STATO".
UNA VOLTA QUANDO C'ERA UNA OPPOSIZIONE, ANCHE PIù DI UNA I GIORNALI (ALMENO QUELLI) TITOLAVANO "NUOVA STRAGE DI STATO IMPUNITA".
SI DICE STRAGE DI STATO PERCHè DI COLPEVOLI NON NE è VENUTO FUORI UNO:

GIORNALISTA DI MAURO
PIAZZA FONTANA
CALABRESI/PINELLI
PIAZZA DELLA LOGGIA
ITALICUS
ecc.ecc.

Le uniche indicazioni erano estrema destra, estrema sinistra, anarchici e poi tutto un bluff.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 27.10.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"l'Italia di oggi è un paese fallito dal punto di vista economico, perché è stato gestito in modo criminale e da criminali, in buona parte e fallito dal punto di vista culturale, perché l'Italia da quel momento in poi ha avuto una "cultura dominante" che coincide perfettamente con la cultura mafiosa" (Sabina Guzzanti)...è tutto qui, tutto racchiuso in queste parole, viva la repubblica mafiocratica italiana, viva, Amen!

pillolo 27.10.14 20:32| 
 |
Rispondi al commento

CHI E’ CONTRO L’IO? CHI E’ CONTRO L’INDIVIDUALIASMO?

Quando nacqui, nacqui IO, NON tu, egli, noi, voi, loro! NACQUI IO! Nacqui individualista?

Ognuno di voi, nacque forse NON IO?

Io ritengo che la società, avrà una speranza quando il tanto vituperato individualismo verrà compreso e fatto proprio da una grande quantità di individui della stessa società.

Cercherò di spiegarmi con un esempio.
Se il mondo fosse abitato da Francesco, Giorgio, Paolo e Giovanni e ognuno di loro facesse “il proprio interesse” (piacere), non si avvererebbe forse che Francesco, Giorgio, Paolo e Giovanni sarebbero felici nel fare ognuno il proprio interesse? Il proprio interesse non implica necessariamente che esso sia la disgrazia altrui: sono le regole sbagliate ad impedirne la realizzazione.

Il proprio interesse non esclude che l’interesse di Francesco e Giorgio coincida per loro ed entrambi collaborino per realizzare lo stesso interesse, essendo l’interesse altrui anche il proprio.
Chi vi racconta che non ha interessi propri, ma intende fare il vostro, lo fa per truffarvi.

Madre Teresa di Calcutta, pensate voi che fosse spinta a fare gli interessi degli ultimi? Assolutamente no! Essa era motivata a soddisfare la SUA NECESSITA’ di realizzarsi nella carità, una delle 3 virtù cardinali e se questo coincideva con i benefici degli ultimi della terra era una fortuna per costoro, ma per comprendere il tutto, noi dobbiamo comprendere che la spinta di Madre Teresa era EGOISTICA: essa faceva solo ed esclusivamente ciò che desiderava fare! Non avrebbe accettato di fare nulla che non rientrasse nel suo interesse.

Io sogno una società che rade al suolo tutto ciò che la incatena. Un tempo si torturava la gente condannandola ad essere incatenata insieme ad una belva affamata; è ciò che avviene nelle nostre società in cui non si comprende l’individualismo.
Gli stati dovrebbero nascere non sulla base di una configurazione geografica, ma sulla base delle regole che si riconoscono a priori.
|
|
V


OT.Quanti sono i morti negli ultimi 20 anni causa frane e alluvioni, nel nostro paese!il partito democratico e tutti gli altri amici di merende dove erano!! e cosa hanno fatto per evitare tutto questo? ora si scatena la guerra contro il sindaco di parma..loro hanno distrutto questo paese!!ma la colpa e di un sindaco a 5 stelle!!Mi fate schifo!!

nando ., parma Commentatore certificato 27.10.14 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Ci risiamo, le Tv si sono scatenate nel diffamare Grillo colpevole di aver detto che la mafia una sua morale ce l'aveva, prima di essere corrotta dalla Finanza e dagli affaristi. E allora? Si sorvola volutamente sulla proposizione di un paradosso che equipara l'agire della Finanza ai comportamenti omicidi della mafia. E' difficile spiegare la lingua italiana quando non la si vuol capire. Ormai non sanno cosa inventarsi per cancellare l'unica opposizione esistente alle mafie legalizzate che depredano il Paese. Avanti tutta!

Franco Mas 27.10.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento

ho visto solo quello che hanno passato in tv in occasione delle interviste di sabina guzzanti che ringrazio per tutto quello che fa e dice in questo campo.

quando uscira' il dvd? vorrei comperarlo.

rosanna scarpa 27.10.14 20:22| 
 |
Rispondi al commento

la differenza tra riina e gli altri?quanto meno riina non è stato un vigliacco.ha fatto una scelta.correndo tutti i rischi connessi.(chiaramente non condivido la scelta).gli altri che hanno fatto?molti più danni di riina ma,da vigliacchi.senza rischi.se fossi costretto, sceglierei il male minore:meglio riina.


Prima di tutto grazie alla GRANDE SABINA.
Poi nel mio piccolo vissuto aggiungerei che gli anni delle stragi, i primi anni 90, sono anche quelli dopo la caduta del muro di Berlino.
Un muro che ai personaggi come regiorgio ha fatto comodo per tenerci separati ed ignoranti e poi, quando non serviva più, è stato fatto cadere e con esso sono caduti/finiti i finanziamenti al pci dall'est.
Non vorrei che il nome del pci fosse cambiato come cambia una società quando entrano finanziamenti di nuovi proprietari.
Resta il fatto che viviamo in un paese governato dalla mafia, camorra o altro e il presidente ne è il degno rappreswentate: papponi e spacciatori al potere e nel PIL.
P.s. avete mai sentito parlare nel gossip delle ire razziste della consorte di regiorgio contro Naomi?
Per fortuna Dolce e Gabbana che le hanno riportate sono stati riconosciuti innocenti relativamente all'accusa di evasione fiscale che era subito scattata per loro.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 27.10.14 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Ok Nico, ho letto e compreso.

Azz ... ti sei incacchiato forte.
Mi spiace, ciao e stai bene.

:))

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 27.10.14 20:16| 
 |
Rispondi al commento

La finanziaria del compagno Renzi , quello dell'Ubalda:

140 milioni di euro per i forestali della Calabria
100 milioni di euro ai socialmente utili (a se stessi)
250 milioni ai padroncini dei camion per tenere buoni i forconi
Posti di lavoro fissi statali per i compagni levantini.
Et voilà! Ecco come si vincono le elezioni al Sud...altro che mafia e le cazzate di chi vive ancora di rendita sui morti dell'antimafia.

E i i malati non autosufficienti?
Semplice...dopo un agosto di pelose secchiate d'acqua fresca un bel taglio di 100 milioni ai fondi per non autosufficienti, malati di SLA compresi...tanto loro manco raggiungono il seggio. No, care compagne e cari compagni?...

pietrino rocca 27.10.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Allora, vengo da un viaggetto sabato e domenica a casa di amici fuori porta.

Domenica son stato a messa con loro. Non tanto per credo, quanto per studio.

Penso che per comprendere bene gli italiani della leopolda o di forzaitalia sia necessario fare un salto in chiesa.

Sono più che convinto che, così come l'ascesa e la durata berlusconiana fu scritta nelle parrocchie, l'ascesa di renzie sia stata espressa nelle medesime sedi.

Frequentando un po le messe, vedendo come i sacerdoti recitano le stesse e come i credenti si redarguiscono a vicendo col semplice esempio e come i loro piccoli sono instradati a seguire pedissequamente le parole del sacerdote e di storie gia scritte ed interpretate in una delle tante maniere, studiando comportamenti dove si raggruppano in massa, si comprendono tutti i perchè.

Parlando di mafia, nelle messe si comprendono molto bene anche le dinamiche di questo fenomeno.

Buonasera.

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 27.10.14 20:11| 
 |
Rispondi al commento

CHE SCHI FO CRO CET TA

riporto un sottocommento:

se Grillo avesse detto che l'acqua disseta

avrebbero detto: "beppe sostiene che l'acqua che beviamo per dissetarci, è avvelenata"

ormai, qualsiasi cosa dica, è mobilitazione generale...hanno paura

e noi italiani continuiamo a nn informarci

LA MAFIA AVEVA UNA SUA MORALE!
Si Beppe, agli esordi era così!

però Beppe,
ANDATE IN TV!!!!!!!!!!!!

venutalmondo *, Roma Commentatore certificato 27.10.14 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fatte la ciuccetta.

la moglie 27.10.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Casta Politica corrotta, che usano leggi e prescrizioni per rubare e non essere arrestati, processati e giudicati!Le speranze degli Italiani di sani principi morali, sono riposte nel lavoro d'indagini di pochi Magistrati e Giudici Onesti!!

toresal 27.10.14 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta i Tiggì della Rai speculano e travisano le parole di Beppe a Palermo sulla MAFIA ... che
- ha una "sua morale",
- ha un suo codice comportamentale,
- ha le sue regole,
- il silenzio e l'omertà sono le virtù,
come tutte le Associazioni e le Sette.

Dov'è il problema?
Forse che i giornalai prezzolati non sanno tutto questo?
Ma siccome l'ha detto Beppe Grillo,
allora bisogna travisare le sue parole e tutti a dargli contro!

INFORMARE e DIVULGARE i Fatti per far conoscere come si è svolta la Trattiva e quali sono stati i protagonisti degli "INDICIBILI ACCORDI" cui fa riferimento il consigliere D'Ambrosio nella lettera a Napolitano , prima di suicidarsi.

Così scrive D'Ambrosio :
- "Sig. Presidente,
LEI SA degli Indicibili accordi!"

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.14 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

danila lo so che ho scritto qualcosa di pesanta ma io,ormai,non ho più paura di niente.che senso ha vivere nel......nulla.è in questo che ci hanno trasformato.io non ho un nik.sono qui con nome e cognome.se qualcuno venisse a trovarmi non sò come reagirei.ho 61 anni e ritengo che una tomba con nome cognome e date ,col mio comportameto,me la sono già guadagnata.potrebbe anche bastarmi se la prospettiva è trascinarmi per qualche altro anno cadendo sempre più nel vuoto.insomma non sono più io che debbo temere.sono loro.prima o poi qualcuno davanti dovro pur ritrovarmelo.


S.O.S.
Ricordo che anni fa, un primario d’ospedale ventisettenne (anni ventisette) non seppe distinguere al microscopio un polmone da un fegato. Il primario in questione era figlio di un politico locale. Ci vogliamo salvare una volta per tutte dalla crisi, restando a pieno titolo tra le prime nazioni mondiali? Lo vogliamo per davvero? Prima cosa: chiudere subito tutte le università italiane, tra le ultime al mondo per resa scientifica e didattica. Queste università sono il fulcro della decadenza e della corruzione a tutti i livelli.

Giuseppe C. Budetta 27.10.14 20:01| 
 |
Rispondi al commento

mia moglie per farmi incazz mi dice che ho i capelli come Renzi, accendo la tv con satellite con milioni di canali e mi spunta Renzi alla Leopolda su ogni canale... leggo la gazzetta dello sport notizie sul ciclismo http://www.gazzetta.it/Ciclismo/27-10-2014/nibali-porta-maglia-gialla-premier-matteo-renzi-90867645864.shtml

eccccheccazzzzzoooooo bastaaaaaaaaaa non ne posso piu'!!!!!!!

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 27.10.14 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa Sabina, un piccolo OT per dire a Beppe 2 parole.
Caro Beppe, premesso che sono un 5stellista, desidererei sapere in base a quale minchia di ragione devi dire dal palco certe cose. Ieri sera a Palermo ti sei fatto la filippica sui mafiosi. Noi sappiamo cosa volevi dire, NOI, gli altri 3/4 d'Italia ha sentito dai telegiornali che per te la mafia è migliore. Ma ci provi proprio gusto a mettere nei problemi i ragazzi eletti? E datti una calmata, cerca di pungere direttamente i sacchi di merda e farli esplodere. Adesso alla zanzara c'è quell'elemento guasto di Crocetta che sta facendo propaganda (lui è uno dei famosi professionisti dell'antimafia di cui Sciascia tracciò i lineamenti) La mafia manco se lo fila e lui si pavoneggia con la scorta 3 auto blindate in Sicilia, 1 a Roma e 1 a Bruxelles. Sta riducendo la Sicilia in polvere, ha rinunciato a 2-3 miliardi di contenzioso con lo Stato per farsi bello col PD... Vedi un po' tu. Cerca di concretizzare gli attacchi, non andare sulle retoriche che gli italianuzzi non capiscono. Saluti dalla Sicilia!

Eriberto Genovese () Commentatore certificato 27.10.14 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera.

Max Weber ciao, successo qualcosa?

Mi indichi dove ti hanno insultato per favore?

Ciao, stai bene

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 27.10.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento

LA TELEVISIONE DI QUESTI TEMI NON NE PARLA..
ERGO, NON INTERESSANO AGLI ITALIANI..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 27.10.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

può sembrare un OT

l'attuale stato del mondo ???
è tutto una conseguenza dell'evoluzione
del tipo di evoluzione che pochi uomini hanno deciso
sulle spalle di tutti gli altri
(ed "alle" spalle di tutti gli altri)

eccessi di liberismo
globalizzazione
potere della finanza, dei mercati e delle multinazionali

con la scusa di un "finto" progresso
hanno fatto imboccare al genere umano una via
che non è a fondo cieco, peggio,
termina sul ciglio di uno strapiombo altissimo,
questa è la moderna evoluzione
l'Avere che predomina l'Essere,


media, governi, politici, pubblicità sono gli "strumenti"
utilizzati dagli "aiutanti" del "Pifferaio di Hamelin"
ed i popoli (per loro) sono i ... "topi"

e purtroppo non si tratta di un fiaba ...

l'unica possibilità di salvezza ???

aprire gli occhi e tapparsi le orecchie ...

Cla'

luci da Alcyone () Commentatore certificato 27.10.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma di Leopolda si può morire?
O c'è un antidoto?:DD

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.10.14 19:40| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma vi rendete conto che i casi di omicidio suicidio sono ormai giornalieri e che abbiamo imparato a considerarli normalità?e dal mattino alla sera cosa ci rifilano?balle balle balle.ma possiamo continuare cosi?ma cazzo.morti per morti portiamocene almeno un bel pò appresso.


Vivo a Benevento. Inutile dire che né in città né nella regione ho trovato un solo cinema che abbia in programmazione "La trattativa". Se Sabina non produrrà un DVD ho paura che dovrò fare un viaggio per poterlo vedere. CHE SCHIFO!!!

claudio d., Benevento Commentatore certificato 27.10.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Le stragi cominciano ben prima degli anni '90. Sono bombe che scoppiano nei treni, nelle piazze durante manifestazioni sindacali, nelle banche durante l'orario di servizio, nelle stazioni dei treni. Dai tempi di Portella della Ginestra che le aspirazioni del popolo vengono poste sotto il ricatto del sangue. NOn è una novità quindi. Segno ineluttabile che questa è la prassi del Potere (quello vero non i teatrini messi in scena a Montecitorio) per garantire la sua continuità.
Le bombe infatti cominciano a scoppiare proprio quando nasce un'opposzione di sinistra disobbediente ai manovratori e ai burocrati del PCI. In questo non credo che il PCI di Berlinguer sia stato troppo differente, nel senso di continuismo al sistema, al PD di Napolitano e Renzi. Ma è un paese che è cambiato. le pance più piene e un pò di cultura magari dozzinale ma sufficiente a non essere analfabeti hanno messo al bando le semplificazioni ingiuste delle ideologie. Oggi avendo perso l'ingenuità, abbiamo acquistato il cinismo per poter giudicare la classe politica per quello che è e non per quello che vuol sembrare.

marioz o., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.10.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento

OT.

all'epoca di TANGENTOPOLI, CRAXY si beccava le monetine in testa, scappava in TUNISIA, e MORIVA LATITANTE...

oggi in ITAGGGGGGGLIA sarebbe RE e PRIMO MINISTRO...


ps.

basta vedere il SUO SODALE BERLUSCONI come sta' messo...

e pensare alla MADONNINA in FACCIA...lo SPREAD...le DIMISSIONI...le MINORENNI..PUTIN..GHEDDAFI...

tutti i PIDDINI a FESTEGGIARE...OGGI GOVER-NANO INSIEME...

da non credere...


sembrano SECOLI FA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti per il coraggio. Il paese in qualche modo deve essere bloccato. Non e' possibile che in 20 anni di politica siano passati personaggi da cartone animato, ognuno senza un briciolo di programma che non fosse il solito slogan. E poi, amici miei, queata roba qua di mafia, presidente, ministri, governatori. Tutti dentro nella stessa zuppa. Dove sono quelli che hanno fatto dell'italia una potenza economica? Sinistra o destra non mi importa. Ma che non siano farabutti incompetenti e affaristi da pollaio.

giorgio ghilardi 27.10.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione cara Sabina, come si può negare che i politici dopo tangentopoli si siano tutti o quasi, adoperata per uccidere l’Italia?
Prima che questa gente “scendesse in campo” (mi fa quasi schifo usare questa orrenda frase) inventata dai distruttori della cultura italiana il nostro era un paese fra i più ricchi e civili del mondo.
Questi craniolesi che hanno cambiato significato persino alle parole (la guerra è diventata missione di pace) sono stati capaci non solo di massacrare una nazione ma di fermare la storia, di calpestare la giustizia, di privare dei più elementari diritti i connazionali, di ingannarli e svenderli alle mafie finanziarie e organizzate.
Ma quale rispetto si può nutrire per degli infami che scendono a patti con la malavita? Questi figli di puttana hanno non solo saccheggiato delle ricchezze il proprio paese, ma lo hanno letteralmente ucciso. Sono stati capaci di pugnalare una nazione onorata in tutto il pianeta, per aver regalato al mondo geni in tutti i campi: dalle arti alle scienze, dalla letteratura, alla pittura, alla musica, al cinema. Il solo torto che si può addebitare ai suoi cittadini è quello di non saper scegliere le persone migliori (che sono tantissime) a cui affidare la direzione del proprio paese o forse non hanno mai potuto scegliere visto che i nomi da votare li fornivano essi stessi. Purtroppo noi italiani abbiamo il torto di essere troppo pacifici, con una eccezionale dose di sopportazione da far invidia a Giobbe. In qualsiasi altro paese questa massa di assassini sarebbero stati disintegrati, altro che votati per trent’anni!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 27.10.14 19:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

che coglioni fiorella mannoia quando canta, non possiede un pilu di talento. ma perché non fa televisione.

scusi 27.10.14 19:31| 
 |
Rispondi al commento

la MAGGIORANZA di solito, NON HA MAI RAGIONE...DIFENDE SOLI I SUOI PRIVILIGI di ogni tipo..


le RIVOLUZIONI le fanno le MINORANZE AFFAMATE...


ps.

nel 2013 in ITALIA c'è stato un forte INCREMENTO dei RICCHI e dei RISPARMI in BANCA...

ma guarda un po'...

ha ragione la CAMUSSO....PATRIMONIALE sui RICCHI altro che art. 18...

COLPIRNE UNO per EDUCARNE CENTOMILA...e chi vuole capire, capisse...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Beh non è facile diventare sindaco di una città quando ci si presenta semplicemnte come un cittadino ragazzino semplice di belle speranze..agli occhi della gente, si va bene, ma che vuole questo? Per vincere ci vogliono candidati, almeno all'apparenza, più "strutturati" se non politicamnte, almeno socialmente..un volto conosciuto e magari che si sia distinto per qualche cosa...insomma con certa stima e con una reputazione..sopratutto amministrativa...i candidati del PD certo non sono meglio, ma hanno alle spalle un partito che di certo è più strutturato e garantisce,solo apparentemente,una certa solidità nel guidare da un punto di vista amministrativo una città..ed inoltre se voti contro il partito di governo nazionale, chi ci dice che quella città non avrà una certa difficoltà politica ad andare avanti?...diverso naturalmente è il discorso nazionale...
Ma gli avete visti nelle varie città i meet up 5 stelle? Spesso sono frequentati da pochi giovani,anzi da pochissimi e schierarsi coi 5 stelle significa connotarsi troppo impegnati e troppo "fissati" con la politica...rosiconi e testardi come pochi....stiamo calmi ed andiamo avanti...non tormentiamo la gente che non ci vota..fiducia negli italiani..please..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 27.10.14 19:24| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sottolineare
che eventuali rapporti "stato mafia" sono riconducibili ai rappresentanti dello stato eletti lecitamente o meno (vedi ultime votazioni) e non attribuibili a tutti i cittadini indistintamente.

psichiatria. 1 27.10.14 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Che belle coppia in foto, quasi quasi li voto.

dal col claudio 27.10.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento

tutto vero nn fa una grinza la guzzanti con il suo film la hanno ridicolizzata per nn far capire la verita alle persone ..fate girare il m5s ha ragione ..beppe ha sempre ragione ..ricordate craxi ?e poi dopo anni beppe grillo ha avuto ragione GUZZANTI NN MOLLARE

marco i., cassano magnago Commentatore certificato 27.10.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento

COME MI DISPIACE PER I SENESI E I GENOVESI! COME MI DISPIACE!

Un calo di oltre il 21% le azioni del Monte dei Paschi di Siena

Un calo di quasi il 18% della banca genovese CARIGE!

Chissà chi avrà devastato i conti di quelle due prestigiose banche!

Continuate pure a votare PD, ma se lo Stato, con le mie tasse, dovesse impedirne il fallimento, mi metto una calzamaglia in testa e con un'arma in pugno vado a recuperare i miei soldi in qualche loro agenzia.

CONTINUATE A VOTARE GLI STESSI!

COGLIONI!!!


A proposito di mafia,beppe se vuoi puoi continuare ad urlare quanto vuoi,ma basta con i paradossi,perfavore,almeno questi lasciali perde,dimostri spesso e volentieri di essere avanti,ma i paradossi evitiamoli.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 27.10.14 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il non-Io, questo sconosciuto...

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.10.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Puro che nun è stato annunciato co' molta enfasi,quarcuno l'ha visto??

http://youtu.be/4MBrk3QOEBE

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.10.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento

ieri ho visto report della gabanelli, titolo : corrotti e corruttori

ora leggo del film della Guzzanti

posso ribadire con certezza che..... L'EURO NON C'ENTRA UN CAZZO !!!!

BEPPE , NON INSEGUIRE STRADE CHE GIUSTIFICANO L'IMPUNITA' DEI COLPEVOLI !!! L'EURO NON C'ENTRA UN CAZZO !!!!!!

ina ghigliot 27.10.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui a fianco c'è:
stop ai vitalizi per i condannati; Laura Bottici del M5*.
Perché così in sordina?
Sono questi gli argomenti che il popolo capisce. Quelli sull'uscita dell'euro, li capiscono in pochi e sono facilmente smontabili dai LORO abili imbonitori.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 27.10.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che il Fatto Quotidiano sia a un bivio.
Se continua a smascherare tutti senza poi prendere posizione, il mio interesse mi accorgo che diminuisce. Non so se capita solo a me ...

Mi succede la stessa cosa che con le trasmissioni della Gabbanelli: un paio d'ore a raccontarmi che sono tutti ladri a tempo pieno, ma senza mai individuare una via d'uscita.

Una volta capito il concetto continuare a ripeterlo diventa pian piano ripetitivo, ti fa sentire solo impotente, e alla fine non è anche anche un po' noioso?

Il lavoro del Fatto Quotidiano è prezioso come quello della Gabbanelli, perchè informa gli inconsapevoli del disastro che sta vivendo il paese, ma dopo averlo fatto mi pare che sia necessario un passo successivo, e cioè indicare i migliori o i meno peggio per risolvere la cosa. Ok, minzolini è un personaggiaccio (già lo sapevamo), ma quali sono invece le figure positive del panorama politico, e perchè?

L'attuale impostazione è perfetta per un lettore che proviene dai giornali di corte e non ha idea di quello che realmente succede, ma chi è informato penso si trovi a disagio a sentirsi ripetere sempre lo stesso concetto: non ne fanno una giusta e non ne fanno una onesta.
E' vero, lo so e lo condivido, ma sento la necessità di leggere un articolo che descriva il modo per uscirne. minzolini è un esempio negativo, d'accordissimo, ma chi raoppresenta invece un esempio positivo? E poi non ci sono solo i fatti, ci sono anche le opinioni ...

E' paura di perdere lettori?

Il giornalista secondo me non deve fare soltanto il cane da guardia e abbaiare ai cattivi, ma deve anche indicare chi sono i buoni (se ci sono e se li trova).

Vorrei anche leggere ogni tanto cosa ha fatto di buono un partito (fantascienza, lo so), o magari un movimento ....

Vabeh, ho detto la mia, scusate lo sfogo.

(riporto qui il commento che avevo scritto sul Fatto Quotidiano, ma me lo hanno rimosso ...)

fabrizio castellana Commentatore certificato 27.10.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

Ebola, 11 soldati Usa in quarantena a Vicenza. Australia blocca arrivi da paesi colpiti


I militari sono rientrati dalla Liberia.

Il sindaco: "Sono tutti sani". Il Pentagono valuta isolamento per tutti i militari di rientro da paesi colpiti da virus

http://www.repubblica.it/esteri/2014/10/27/news/ebola_cuomo_allenta_misure_di_quarantena_all_aeroporto_jfk_pressioni_dal_governo-99091100/?ref=HREC1-1


ps.

tanto per SDRAMMATIZZARE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono contenta che Sabina abbia fatto questo "passa parola" per il blog spero che si sia convinta che l'unico posto dove poter divulgare Verita'è proprio qui

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 27.10.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Beppe pensava di mandare in parlamento una pattuglia di guastatori per controllare i ladri.
Invece, si è ritrovato con un reggimento di ragazzi svegli e preparati capaci perfino di governare.
Questo deve averlo spaventato, altrimenti, non si capisce come si possa infilare un...la mafia ha un'etica...., sapendo di avere alle costole tutta l'informazione alla quale non è parso vero di avere un'occasione simile.
Beppe, riposati, fai il presidente ad onorem e lascia guidare quei ragazzi favolosi che hai contribuito a mandare in parlamento.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 27.10.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La luce in fondo al tunnel????E'solo il culo degli italiani che e'esploso...non fatevi illusioni!!

Paolo C. 27.10.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe...

ma se proprio dobbiamo affondare e scomparire,prima delle elezioni anticipate che potrebbero esserci a MARZO 2015...

non sarebbe meglio ANDARE in TUTTE le TELEVISIONI, RADIO e fare CASINO ????


oltre che in PARLAMENTO, dove dovremmo ad un certo punto della STORIA, dare le DIMISSIONI in MASSA...


oltre che CIRCONDARE il PARLAMENTO...


ps.

o davvero vuoi fare l'attraversata nel DESERTO per favorire alla fine, solo gli ELETTI del M5S ????

alla FAVIA, ORELLANA e via discorrendo,la NUOVA CASTA e i NUOVI RAZZI e SCILIPOTI ??


ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Crocetta chiede soldi allo Stato per sanare il notevole bilancio in rosso della Regione (e non è la prima volta)


Ma gli italiani lo sanno che dalle esattorie di tutta Italia esce l'1/1000 per finanziare ancora i danni del terremoto del Belice del 1968?

Questo mi era stato detto da chi ci lavorava in Esattoria alcuni anni fa

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.10.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Il numero che anni fa mi diede una certa notorietà era questo:facevo sparire una grossa oca.La mettevo sotto un telo scuro e lei spariva.Nessuno capiva come facessi.Vi dirò la verità:neanche io.Era l'oca che era brava.
Stefano Benni.

A proposito,'ndo è sparito??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.10.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E a Reggi Calabria come la mettiamo?
-25% Forza Beppe!

ALBERTO CIOCCHETTA 27.10.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

P.s. La Guzzanti se ne poteva ricordà prima de quello che è diventata la sinistra.....ancora me ricordo le parole sue in campagna elettorale contro er movimento e i sorrisetti co un cronista. Ecco mò ridite su stocazzo te e quella fiction de firm che hai fatto!
Sassetto levato....

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.10.14 18:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

700 anni di storia pseudoitaliana

.. da Cola da Rienzo a colà da Renzi!

p.s. il primo morto assassinato, il secondo
resuscitato dal Nazareno

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.10.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Figlia del giornalista Paolo (ex parlamentare di Forza Italia e del Popolo della Libertà)...

...L'8 luglio 2008, a Piazza Navona, partecipa alla manifestazione "No Cav Day" contro i provvedimenti del governo Berlusconi IV in materia di giustizia,...

apparte il curriculm (mediocre)
ha mai speso una parola pro o contro il m5s?

cosa fa il blog? usa un tema così deleterio per sponsorizzare un film?
un film dove:
"La produzione ha avuto un periodo di quattro anni a causa del mancato riconoscimento di interesse culturale da parte dello Stato"
fonte wiki..
e che diavolo..

psichiatria. 1 27.10.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le cose vanno male coi risultati elettorali e la colpa è de Beppe.....
Beppe me dispiace ma la colpa piu grossa è quella de nun avè capito che l'italiani só n'ammasso de merda! Da retta a me lassali ar destino loro e godite la vecchiaia....nun se meritano un cazzo!
Bonasera blogghe....i sorci ncomincieno a abbandoná la nave

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.10.14 18:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono contento di vedere un passa parola di Sabina Guzzanti sul Blog di Beppegrillo.
Entrambi hanno utilizzato l'ironia e la comicità per fare informazione.
Grazie ad entrambi per gli sforzi continui!

Il fatto che tra voi ci siano state critiche dà valore al vostro lavoro ma soprattutto mostra la vostra buona fede.
Grazie di cuore
Francesco Cesarone

Francesco Cesarone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.10.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA egregio Blok & p.c. Beppe Grillo✰✰✰✰✰!!!

Soluzione rapida:

Movimento Cinque Stelle sempre in TV, alla Leopolda
a fare un Nuovo Patto Del Nazareno!

E FINALMENTE ANDREMO AL COMANDO DEL BELIN-PAESE!!!

Ci vuole tanto a capirlo?

Hasta? Pronto!

Ernesto! ✰✰✰✰✰ (), La Habana Commentatore certificato 27.10.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Solo un anno fa...

"Il procuratore aggiunto di Palermo, Vittorio Teresi ha rilasciato dichiarazioni fortissime. Un appello rivolto ai capi di Cosa Nostra in cui chiede di denunciare i politici corrotti: "Voglio fare un appello diverso, questa volta non mi rivolgo ai rappresentanti delle istituzioni per chiedere loro di recidere i legami con la mafia, ma mi voglio rivolgere ai vertici di Cosa nostra, ai vari Riina e Provenzano, ma anche al latitante Messina Denaro: recidete i legami con i vostri politici di riferimento. Voi siete sommersi da ergastoli e loro la fanno sempre franca e si arricchiscono e sono tutti a piede libero". Denuncia Teresi: "Come fanno ad avere ancora rapporti con elementi dello Stato quando a pagare sono soltanto loro? Mentre i boss sono in carcere i politici di riferimento restano liberi. Perchè non spezzano queste catene? Insomma i legami dei boss con i politici sono risultati operazioni perdenti"."

p.s. con questa realtà possiamo sperare di cambiare le cose con un voto?

forse sì, ma con un voto alla Madonna!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.10.14 18:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vogliamo fare un po' di autocritica o no?

Io stimo Beppe, ma è odiato dall'80% degli italiani, se vogliamo vincere non deve più parlare o scrivere e il sito del M5S non deve più essere il suo blog. Inoltre bisogna andare in tv ed esporre chiaramente il proprio programma. Gli italiani sono moderati, lo volete capire o no?

Andrea M. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.10.14 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Guzzanti é una delle tante che quando si è trattato di gettare merda sul movimento e, in particolare, su Beppe Grillo (che è un fascista, vero Sabrina?) certo non si è tirata indietro, l'unico che ha tentato in 20 anni di dare una scossa al sistema mafioso da lei descritto. Indipendentemente dal fatto che il suo sia un buon film, sinceramente mi fa un pò girare i coglioni che venga ospiata qui (perchè? Gli incassi del film vanno male?), mi sembra tanto una mossa paracula dettata dalla disperazione. Mentre lei era intenta a dipingere Berlusconi come il lupo cattivo, responsabile di ogni male (e in parte lo è stato, indiscutibilmente) i suoi amichetti della sinistra intanto si mangiavano allegramente il Monte dei Paschi di Siena, si riempivano le tasche con le tangenti del MOSE e del TAV mentre, tra una pausa e l'altra, si spartivano gli appalti dell'Expo. Destra e sinistra sono solo un gioco di specchi, il nemico è il sistema Italia che si regge sui mezzi di disinformazione di massa che hanno alimentato la loro finta contrapposizione

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.10.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto clamore per una provocazione fine a se stessa fatta da Beppe Grillo, che dice che la Mafia aveva una sua morale.
Tra l'altro voluta per dimostrare ai giornalisti presenti quali sarebbero stati i titoli dei giornali del giorno dopo.
Nessuno giornalista pero' che si scandalizza del fatto che i proventi della criminalità organizzata e quindi di Mafia,Camorra,Ndrangheta e Sacra Corona Unita vanno messi a bilancio per il computo del PIL.
La disonestà intellettuale dei mezzi di informazione di questo strambo Paese è qualcosa di vergognoso.
Che schifo.

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.10.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Tutto cio’ mi pare piu’ fanta-storia che storia, un po’ come Don Brown che racconta degli intrecci (finto)storici Vaticani nel Codice Da Vinci. Una trattativa Stato-mafia per far cessare la stagione delle stragi e’ possibile, anzi direi probabile. L’Italia infatti e’ nota per le sue trattative (a suon di euri) con qualsiasi terrorista per il rilascio di ostaggi, il concetto e’ semplice: ti pago se non mi fai male. Non ci vedo nulla di clamoroso, disctutibile se mai. Che questa trattativa, e i suoi effetti, abbia portato poi all’immobilismo, al non-cambiamento a cui assistiamo da piu' di un decennio e’ quantomeno surreale. L’immobilismo e’ frutto dell’incapacita’ della nostra classe dirigente a fare riforme strutturali. Che poi queste “mancate” riforme possano aver in qualche modo ri-pagato o agevolato i boss in cambio dello stop alle stragi, mi pare piu’ un effetto collaterale che primario. Un progetto criminale del genere richiederebbe troppa intelligenza e risorse da parte di troppi settori dello stato. E vista la nostra proverbiale capacita’ di organizzazione... Bhe, mi pare chiaro che tutto cio’ possa essere solo fanta-storia.

Simone Maccanti, Pisa Commentatore certificato 27.10.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Rita Borsellino (sorella del magistrato Paolo Borsellino ed ex parlamentare europea del PD)

[...] Ai bambini fino a pochi anni fa s'insegnava l'omertà spiegando loro che "chi fa la spia non è figlio di Maria", ai giovani si spiegava che la "parola d'onore" di un siciliano vale più di qualsiasi altra cosa, i nostri nonni ci spiegavano che LA VECCHIA MAFIA ERA TUTT'ALTRA COSA, NON UCCIDEVA DONNE E BAMBINI E MANTENEVA UNA PAX SOCIALE CHE NEANCHE NEL CIVILISSIMO CONTINENTE SAREBBE IMMAGINABILE.
[...]
Pochi, davvero pochi, provano a dare una visione d'insieme a noi siciliani. Pochi, davvero pochi, ci offrono la possibilità del primo grande riscatto.

http://www.puntasottile.eu/attualita/2_2006/borsellino.asp

Fabry A. Commentatore certificato 27.10.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non c'e' speranza!
questa gente ce la dobbiamo sorbire perche' avvallata dagli italiani da una grande massa di piccoli italiani che nutrono in questi srnesi ancora ed ancora fiducia!
no comment!


Beppe....

non era meglio,dopo le POLITICHE 2013,tentare un accordo sul GOVERNO BERSANI ?????

APPOGGIO ESTERNO snza ministri 5 stelle e alcuni punti condivisi,come il REDDITO di CITTADINANZA ???


OGGI UN ANNO DOPO...


RENZUSCONI al GOVERNO...10 MILIARDI SPRECATI per gli 80 EURO..


M5S al 2% a REGGIO CALABRIA..

ps.

ma dovvero pensi che RENZUSCONI fara' fallire l'ITALIA, e il M5S andra' da solo al GOVERNO ????

mettiamo i piedi per terra e facciamo POLITICA, cercando di spaccare il PD, e il PATTO del NAZARENO..

APRENDO al GOVERNO del PAESE,a chi vuole far cadere RENZIE nel PD...

SALVINI e la LEGA CRESCONO da SOLI alla GRANDISIIMA...

potrebbero aiutarci..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non smentire in TV le accuse a Grillo sulla "mafia"?....presa di comodo una parte del discorso....grandi maiali!
Si doveva immediatamente smentire stesso mezzo oppure denunciare!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.10.14 17:46| 
 |
Rispondi al commento

x Danila.
ⓛⓞⓥⓔ ❤❤❤❤❤

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.10.14 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dalla foto


Ohhh! Mancino che guarda a destra, Napolitano che guarda a sinistra, ma che è 'sta cosa?!

che almeno uno dei due guardasse diritto davanti a sè....... verso le Istituzioni!

:-)))

p.s. "paese che vai, sguardi che trovi.."

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.10.14 17:38| 
 |
Rispondi al commento

CORNUTI E MAZZIATI

Renzi e Berlusconi hanno trovato il metodo,con la tecnica degli opposti che si attraggono, di convogliare un'enorme massa di consensi in un unico contenitore.
Gli elettori di destra e di sinistra hanno votato per l'unico benefattore che certamente non potrà sfamarli tutti.
Ma davvero credete che i soldi nascano dal terreno o che l'Europa possa salvare l'Italia?
Non vi basta la fine ingloriosa della Grecia?
L'Italia è una bestia enorme che non riparte,più grossa e meno flessibile delle altre economie Europee che comunque stanno facendo dei piccoli passi.
Davvero credete che questa fumosa manovra possa occupare i nostri figli disorientati e sfiduciati?
1 su 2 non lavora e al sud si supera il 60% di disoccupazione giovanile.
80 euro in più in busta paga e un taglio dell'Irap di cui beneficeranno le stesse aziende partecipate dallo stato(le uniche ad avere centinaia di dipendenti) permetterà a questa nazione di risollevarsi?
Un cassa integrato mono reddito,con 2 figli all'università disoccupati che caxxo ci va a fare a un tavolo tematico?
Bravi non solo avete regalato il vostro voto ai vostri carnefici ma vi siete resi complici di questo sistema che produrrà solo frutti amari,che ci metterà gli uni contro gli altri e che autorizzerà l'espropriazione dei nostri diritti per mano di un super governo che fagociterà l'intero parlamento.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.10.14 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Sorella Falcone: Grillo insulta tutte le vittime di Cosa Nostra


Duro il commento dopo parole fondatore M5S («mafia aveva una sua morale»).

Picierno (PD): «Beppe dice idiozie». Messina (IdV): parole indegne e deliranti.


http://www.wallstreetitalia.com/article/1761870/sorella-falcone-grillo-insulta-tutte-le-vittime-di-cosa-nostra.aspx


ps.

DA NON CREDERE.....

povero Falcone, avere una sorella così deve essere stato uno strazio....


sulla Picierno 80 neuro... NO COMMENT....


sull'IDV di RAZZI e SCILIPOTI non posso infierire..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un grazie a sabina per l'intervista, mi auguro di poter vedere il film sulla trattativa stato mafia,uno dei lati oscuri della storia del nostro paese,che prima o poi verra' a galla

alvise fossa 27.10.14 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Che bella coppia! Mi astengo da scrivere come li definirei.


OT.

Elezioni comunali Reggio Calabria, Falcomatà (Pd) sindaco. Tracollo M5s


Il nuovo primo cittadino, 31 anni, è figlio di Italo, che per tre mandati guidò la città nel periodo della cosiddetta "Primavera di Reggio".
Democratici al 60%.

Dattola (Fi) 27, Cinque Stelle fermi al 2,5 (alle Politiche presero il 25)

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/10/27/elezioni-comunali-reggio-calabria-vince-sinistra-falcomata-pd-sindaco/1172985/


ps.


eletto un FIGLIO della CASTA...


AIUTOOOOOOOOOOOOOOOO....gli ZOMBIE si RIPRODUCONO all'INFINITO..come le cellule cancerose..


NON C'è SPERANZA.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Una denuncia all’Ordine dei giornalisti e un esposto alla Procura di Torino per diffamazione e istigazione all’odio etnico/razziale. Tutt’altro che un “Buongiorno”, come si intitola la sua rubrica sul quotidiano La Stampa, quello che l’Istituto di Cultura Sinta di Mantova, Sucar Drom, e l’Osservatorio contro le discriminazioni provinciale hanno deciso di dare al giornalista Massimo Gramellini. Il suo articolo in prima pagina nell’edizione del 24 ottobre scorso, intitolato “Rom a parte” – incentrato sulla vicenda di Borgaro, comune alla periferia di Torino dove il sindaco del Pd ha proposto di realizzare due corse del bus 69, una per i Rom che abitano lì vicino e una per tutti gli altri cittadini, a causa dei ripetuti episodi di molestie denunciati dai residenti e attribuiti ai nomadi – ha irritato le due associazioni.

Al centro della polemica, e dell’esposto, il seguente passaggio scritto da Gramellini nella sua rubrica: “Le leggi valgono per tutti ed è inaccettabile che la comunità rom si arroghi il diritto di violarle con sistematicità, adducendo il rispetto di tradizioni che giustificano il furto e l’accattonaggio infantile“. DUNQUE,SE MI SORPRENDESSERO A RUBARE E QUALCUNO SCRIVESSE CHE E' L'ORA DI PORRE RIMEDIO A TUTTI QUESTI FURTI ,UNA ASSOCIAZIONE A TUTELA DI BIANCHI SESSANTENNI(COME ME) POTREBBE FARE CAUSA AL GIORNALISTA PER RAZZISMO??? MA IN CHE PAESE ABITIAMO??

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 27.10.14 17:17| 
 |
Rispondi al commento

mamma come sono belli!

nicolprof 27.10.14 17:15| 
 |
Rispondi al commento

UNO SBERLEFFO LUNGO 24 ANNI –

TOTÒ RIINA RACCONTA LA SUA LATITANZA AL COMPAGNO DI CARCERE: VIAGGIO DI NOZZE A VENEZIA, CASE DI LUSSO E OGNI ESTATE VACANZE AL MARE


Nelle conversazioni con il compagno d’aria Alberto Lo Russo il racconto di 24 anni da ricercato eccellente.

Riina si vanta di aver sempre camminato “in mezzo alla gente”, di aver sempre mandato i figli a scuola, di aver vissuto in eleganti appartamenti blindati e di “non aver mai rinunciato a un’estate al mare”…


http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/sberleffo-lungo-24-anni-tot-riina-racconta-sua-latitanza-87340.htm


ps.


a proposito di STATO è MAFIA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 17:10| 
 |
Rispondi al commento

VISIONI

....vedo nero...domani sarà tutto così il "lavoro"

....vedo rosso...solo nelle divise dei garibaldini

....vedo azzurro...un Nano lindo e "ripulito"

....vedo viola...nei vestiti di nuove vedove

........vedo marrone....proprio tutto attorno a me

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.10.14 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Dubbio:

Come si fa a riconquistarsi la propria Patria, pur vivendoci e lavorandoci dentro?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.10.14 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scontro tra Titani parte due:D
Il punto è: siamo incosapevoli Masai o battitori liberi?:)
Fuori dalle citazioni penso che in ogni gruppo sociale il vero problema sia questo, l'Io preponderante di alcune persone su altre.
Ma a questo punto si passa dalla Filosofia alla Psicanalisi, dipendenza, compensazione, emulazione e non ultima la paura di essere emarginati.
E comunque grazie ai Titani per gli spunti di riflessione:)

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.10.14 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vallo a dire a Tsipras cara Sabrina.
Il fim sarà pure bello e il passaparola anche ma la vostra testa che sbatte sempre dove un comunista bussa è insopportabile

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 27.10.14 16:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Disquisendo sugli artisti..

Spero solo che i Tiromancino non si siano ispirati dal più f(u)moso tiro Mancino

:-)

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.10.14 16:50| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE SABINA!!!
A fiorella Mannoia voglio dire che Beppe e gianroberto hanno già ribadito più volte che ben presto lascieranno perché ci sono già all' interno del movimento persone in grado di portarlo avanti! Ma io mi domando perchè tu e altri tutte le volte che il movimento va in piazza non gli chiedete di partecipare con un intervento,con la vostra passione verso la giustizia la stessa che mette Beppe? Sono sicuro che non vedrebbe l' ora che persone dell' arte e della cultura si schierassero con lui! Scendendo direttamente in campo! Forse Fiorella se tu e altri dassero un apporto costante come fa Beppe arriveremo a smuovere le coscenze molto prima e forse anche Beppe vedendo che tra le persone conosciute molti altri si schierassero apertamente contro il sistema avrebbe già fatto quel passo!

Davide Marini 27.10.14 16:48| 
 |
Rispondi al commento

...hanno ammazzato Pablo, Pabblo è vivo!
...hanno ammazzato Pablo, Pabblo è vivo!

:-))

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 27.10.14 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapevamo che ci avrebbero denigrato ed insultati tutti i giorni, e continueranno a farlo senza alcuna remora. Ogni volta che ascolto un TG o leggo un titolo giornale, si sente a pelle che il giornalista racconta "qualcosa di verosimile". La verosimiglianza è il luogo comune dove è possibile alterare la verità, senza essere tacciati di falsità. Facciamo un esempio odierno, raccontano dell'alluvione di Parma, che il Sindaco pur informato da un preavviso della protezione civile il Comune ha protocollato "il fax dopo tre giorni". Si rimarca la notizia sul fatto che sia stato protocollato dopo tre giorni. A parte il fatto che un preavviso di preallarme di probabile esondazione "non può fare altro che mettere in allerta, e nulla di più, quindi non significa niente, perchè non da la certezza che l'esondazione si verificherà". Mi chiedo a cosa serva:" il fiume o il torrente che a causa di pioggie sul suo bacino idrico possa esondare, con un prevviso così ravvicinato, ammesso e non concesso si sarebbe potuto fermare od evitare?. Credo proprio di no, ed in nessun modo, nè tantomeno potranno essere ridotti i danni che significativamente farà. Ma al di là di tutto , poi l'allarme è stato dato, credo proprio di sì. Tutto ciò ha lo scopo per denigrare ed addossare responsabilità su di un ammministratore che guarda caso è un pentastellato. Facciamo un esempio invece opposto di come il telegiornale, di una televisione commerciale va in soccorso di un proprio alleato amministratore del PD. La notizia si apre con l'intervento di sommozzatori della protezione civile, che parlano di aver scoperto dello scarico di rifiuti sopra il greto del torrente, e che questo poi ha determinato l'occlusione del torrente tombato di Genova che ha portato l'alluvione morte e danni. Cosa capisce un cittadino televisivodipendente dei due episodi raccontati, semplice che nel primo caso l'amministratore è colpevole e nel secondo caso "non colpevole". Allora Caro Beppe la televisione serve o no?.

Vincent C. 27.10.14 16:39| 
 |
Rispondi al commento

come ha detto bene Beppe,ieri a PALERMO


"Siciliani,io sono ancora qui dopo 2 anni a dire LE STESSE COSE...

prima votavate ANDREOTTI e LIMA,poi BERLUSCONI e il PD,adesso perchè continuate a votare RENZUSCONI ?????"


stessa storia per gli ITAGGGGGGGGGGGGGGGLIANI di MERDA....


ps.

ci vogliono le a..i

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Possiamo fare tutti i discorsi e teorie che volete ma questa gente si è protetta il deretano facendo leggi ad personam,solo andando alle urne si potranno fermare e se riusciremo..............verranno a batter cassa perchè diranno che hanno fatto il minimo per ottenere liquidazione e altri privilegi!.Il problema son sempre loro!.

gianfranco rossoni 27.10.14 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Una volta dato l'ordine di
distruggere i tabulati delle
intercettazioni, che volete ancora
aspettarvi? E' come se uno non vuole fare
la verifica del DNA e pretende di essere
creduto nella sua innocenza.

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 27.10.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento

tutto vero Sabina eccetto una cosa , una cosa da poco , sentiamo sempre più spesso dire che questa non è la vera sinistra ( in effetti lo sentiamo da quando il m5s è in parlamento ), no miei cari , questa è esattamente la sinistra solo che ora non può più nascondersi agli occhi della gente ( vi ricordo quando molti deputati di sinistra uscironi x permettere il passaggio della legge sul rientro dei capitali dall' estero )
prendetene atto e smettete con la tiritera " questa è una sinistra si-fa-per-dire " .
quanto alla trattativa stabilite voi chi fu il braccio e/o la mente tra i partiti politici dell' epoca...............
forse la mente fu la destra si-fa-per-dire ?
mah......

italia senza speranza.

dario a., brescia Commentatore certificato 27.10.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

agli scrittori di Fantascienza, di Kurt Vonnegut
-

«Vi amo, figli di puttana. Voi siete i soli che leggo, ormai. Voi siete i soli che parlano dei cambiamenti veramente terribili che sono in corso, voi siete i soli abbastanza pazzi per capire che la vita è un viaggio spaziale, e neppure breve: un viaggio spaziale che durerà miliardi di anni. Voi siete i soli che hanno abbastanza fegato per interessarsi veramente del futuro, per notare veramente quello che ci fanno le macchine, quello che ci fanno le guerre, quello che ci fanno le città, quello che ci fanno le idee semplici e grandi, quello che cí fanno gli equivoci tremendi, gli errori, gli incidenti e le catastrofi. Voi siete i soli abbastanza stupidi per tormentarvi al pensiero del tempo e delle distanze senza limiti, dei misteri imperituri, del fatto che stiamo decidendo proprio in questa epoca se il viaggio spaziale del prossimo miliardo di anni o giù di lì sarà il Paradiso o l'Inferno.»
-----------------------
da Dio la benedica, signor Rosewater o Le perle ai porci (1965)


p.s. thanks to Heracles for this Author :)

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.10.14 16:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Cari Amici del Blog,
mi sono preso, come al solito un po’ di tempo, per riflettere su gli avvenimenti che si sono succeduti.
Premetto che se anche non posto,seguo tutti i commenti e che per me va tutto bene…tranquilli!
Dunque vediamo:
Siamo scomparsi dalla TV;c’è solo qualche fugace apparizione strumentalizzata dai media(fanno il loro lavoro e per questo sono pagati con soldi pubblici).
A Roma e a Reggio Calabria abbiamo riempito le piazze(positivo),ma i risultati di Reggio non ci hanno pagato.
Se vogliamo analizzare il voto c’è prima da considerare 32 liste civiche(portatori di acqua al mulino del sistema) che hanno come al solito disperso voti a favore dei soliti noti.
E’ evidente che il sistema sta pagando e non si cambierà nulla nonostante la presenza dell’onestà(M5S).
L’onestà non prevede il voto di scambio e Crocetta ed altri lo sanno benissimo,son cambiati i musicisti,ma lo spartito è sempre lo stesso.
Quindi la Sicilia è un caso anomalo da non poter gestire come Livorno,Parma eeee…..
Andiamo alla manifestazione Sindacale:bene bravi un plauso per l’impegno di tanti lavoratori,maaaaa….non è che si chiude il pollaio quando le galline sono uscite?
Tutto questo grazie anche ad Angeletti e Bonanni…dividi la classe operaia ed il regime ha vinto.
Altro problema,ma questo è per il PD,che ci interessa indirettamente alla Leopolda si sono scatenati i Democristiani Doc tanto da far risentire un Democristiana come la Bindi…. di Sinistra!!!!!
Cuperlo e Civati stanno a rompere i coglioni come uomini di sinistra,ma la fiducia chi la votata?
Il Bomba va avanti imperterrito consapevole di avere dietro Napolitano,le Banche,le Fondazioni,e l’organigramma della Leopolda.
Tutti amici suoi accontentati in carichi istituzionali.
Domani si presenterà la legge di stabilità alla Camera visti i retroscena che prevede per il prossimo anno(aumento delle tasse)si passerà,come al solito al voto di fiducia,vedremo questi signori che si definiscono di Sinistra come voteranno.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.10.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sabina Guzzanti facciamolo vedere all`estero il film,sara`un sucessone.

Franco Ranocchi, hamburg Commentatore certificato 27.10.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Comune di REGGIO DI CALABRIA

Elettori: 151.192 - Votanti: 98.375 (65,06 %) Sezioni scrutinate sindaco: Definitivo - Sezioni scrutinate consiglio comunale: Definitivo


FALCOMATA' GIUSEPPE PD
e 58.171 60,99

DATTOLA LUCIO MARIA GIOVANNI PDL
26.070 27,33


FERRARA PAOLO ANTONIO LISTE VARIE
3.025 3,17


GIORDANO VINCENZO M5S
2.381 2,49


ps.

a proposito di STATO e NDRANGHETA....

dovremmo capire questo 2% preso dal M5S a REGGIO CALABRIA, dopo 50 anni di CONSOCIATIVISMO...


VINCONO SEMPRE LORO, ALLA GRANDISSIMA...


ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sabrì è tutto bello, è tutto vero quello che hai detto, ma alle prossime elezioni voterai ancora a sinistra ?

A sinistra? se fa pe dì

luigi c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.14 16:14| 
 |
Rispondi al commento

STAFF del BLOG..un po' di pulizia grazie..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 16:12| 
 |
Rispondi al commento

COME PRIMA,PIU' DI PRIMA

Cambiano gli uomini ma non il metodo.
In effetti l'Italia è sempre ostaggio di quelle persone che appartengono ad un cerchio privilegiato e che continua a fare danni in nome della patria.
E' un sistema piramidale e diffuso di persone nominate che a loro volta nominano creando un vero e proprio apparato di comando parallelo allo stato basato sull'ottenimento dei consensi.
Un sistema duro a morire,cinico,strafottente,pronto ad allearsi anche con la criminalità pur di raggiungere lo scopo che è quello di mantenere in vita l'antica alleanza di poteri deviati al quale molti Italiani anelano per ambizione.
Sono passati 50 anni dal dominio politico e sociale della Democrazia Cristiana ma non abbiamo fatto assolutamente nulla per cambiare lo stato delle cose,anzi si sta dando carta bianca a Renzi e Berlusconi per riformare quel substrato elitario che ha sempre fatto il bello e il cattivo tempo in Italia.
Io trovo che l'unica evoluzione conclamata è quella della mafia i cui uomini sono ai giusti posti di comando nelle istituzioni avendo scoperto il segreto dell'acqua calda del potere indiscusso della politica.
La colpa è però del popolo e sopratutto dell'informazione deviata che osanna i nostri stessi carnefici.
Dare carta bianca a chi ci rappresenta è stato il peggior errore che si potesse commettere.
Ritenere che il potere politico ed il suo indotto di conoscenze potesse risolvere tutti i nostri problemi,economici,occupazionali e sociali col semplice voto di scambio è stato il cibo degli dei col quale la politica si è rafforzata ed ha costruito le sue fortune.
Il risultato è la costituzione di una classe dirigenziale incapace e non all'altezza del compito che dovrebbe esplicare perchè come al solito nominata.
Le distanze sociali sono in tal modo destinate ad allungarsi perchè le rappresentanze politiche sono state sostituite dalle caste e chi ci è dentro è al sicuro.
Una mentalità che ci sta distruggendo e che ci farà rivedere quegli anni di fuoco

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.10.14 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grandissima Sabina...

grandissimo CORAGGIO nel mettersi SEMPRE CONTRO i POTERI FORTI e MAFIOSI ITAGGGGGGGGLIANI...

ad essercene PERSONE COME TE...


FORZA ONORE e CORAGGIO.


ps.

il resto è FUFFA dei SERVI del POTERE...come i GIORNALISTI....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.10.14 16:06| 
 |
Rispondi al commento

SABINA, noi queste cose le sappiamo.

NOI SAPPIAMO chi è davvero GIORGIO NAPOLITANO;
NOI SAPPIAMO che LA MAFIA, con in suoi capitali, prima si è alleata con la FINANZA ed ora NE COSTITUISCE L'ESSENZA;
NOI LO SAPPIAMO che questa NUOVA MAFIA ha occupato in blocco CON I SUOI IMPIEGATI quelle che erano le Istituzioni Repubblicane;
NOI LO SAPPIAMO che questa nuova MAFIA non ha ancora del tutto abbandonato nelle varie caserme sparse sul territorio il suo braccio armato. Gli uomini con la coppola sono ancora utili ai loro disegni perché, a differenza del passato, mantengono la funzione deterrente contro i sempre possibili "tradimenti" dei vari singoli sodali;
NOI LO SAPPIAMO che questa MAFIA FINANZIARIA porterà ciò che ha sempre portato la MAFIA TRADIZIONALE: la perdita progressiva di ogni diritto, la fame e (ci siamo quasi) LA REPRESSIONE con I MORTI AMMAZZATI. La differenza è che avendo occupato le Istituzioni attuerà il tutto attraverso con i mezzi di cui ora dispone (regime dei media) e subito dopo I SOLDATI.
NOI SAPPIAMO diverse cose SABRINA ma abbiamo una domanda: tu lo sai che i tuoi residuali AMICI SINISTRI SONO PARTE DEL PROBLEMA E NON LA CURA?

Noi siamo del M5S perché già conosciamo tante cose che gli Italioti ignorano o fanno finta di ignorare. Noi siamo del M5S perché non subiremo mai passivamente LA MAFIA DEGLI ANNI 2000.

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.10.14 16:03| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGGI MI HANNO CLONATO UN PAIO DI VOLTE NEL POST PRECEDENTE..ANCHE QUESTA COSA DEI TROLL DANNEGGIA FORTEMENTE IL MOVIMENTO,CHI è QUI SOLO PER CRITICARE E SCREDITARCI VA A NOZZE CON I TROLL E INFILTRATI VARI..MA E' TANTO DIFFICILE TROVARE UNA SOLUZIONE?QUALCUNO TEMPO FA DICEVA CHE BASTEREBBE ISCRIVERSI CON DOCUMENTO D'IDENTITA' E COSI FACENDO TOGLIEREMMO DI MEZZO 80% DEI MOLESTATORI,POI SECONDO IL MIO MODESTO PARERE,BISOGNEREBBE CRITICARE UN PO MENO E SUGGERIRE PIU COSE CONCRETE..UNA IDEA POTREBBE ESSERE DUE POST AL GIORNO UNO POLITICO E UNO D'ATTUALITA'..UN'ALTRA IDEA POTREBBE ESSERE QUELLA DI RITIRARE I FINANZIAMENTI AI PARTITI ,I BENEFIT E QUANT'ALTRO,PER POI METTERLI IN UNA BANCA DI FIDUCIA E DEVOLVERLI AI PIU BISOGNOSI,SENZA LASCIARLI ALLO STATO..UN'ALTRA POTREBBERO ESSERE I VECCHI CIRCOLI,QUELLI DI UNA VOLTA DOVE LA BASE SI RIUNIVA PER PROMUOVERE INIZIATIVE O AIUTI DI BASE..BISOGNA FARCI CONOSCERE DI PIU,FAR PASSARE IL FATTO CHE NON SIAMO SOLO QUELLI CHE DICONO DI NO,MA QUELLI DEL VOLONTARIATO,QUELLI DELLA COLLETTIVITA'.. E SINCERAMENTE IN QUESTO MOMENTO UN PO DI BUONA PUBLICITA' NON FAREBBE MALE

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 27.10.14 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Io non ci capisco più niente: fino a qualche mese fa la Guzzanti era criticata abbestia nella colonna qui a fianco e oggi le fanno scrivere addirittura un post?? O_o

Marcello Monti 27.10.14 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occorre aprire l'archivio segreto del Presidente della Repubblica.

Questo occorre fare
Io voglio la verità !!!

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.10.14 15:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LA TRATTATIVA STATO-MAFIA DI SABINA GUZZANTI

Bella Sabrina mia, Fiorella mena su Grillo, tu raccogli l'invito.

Noi na mano te la damo col filme, però anche tu dacce na mano a noi!

Se può interessarti, t'accompagno io a vedere come lavorano i nostri ragazzi in Parlamento, io non ti servo, ma me piacerebbe :)

Ci serve una mano per far uscire fuori le cose che facciamo, una mano a dimostrare come il Comitato d'Affari opera.

Sei forse l'unica che attacca in modo frontale il sistema, uniamo gli sforzi, i tempi sono durissimi!

FATTI ADOTTARE PER UN MESE DAL M5S, LO SAI CHE FILM TIRI FUORI!

Ciao Signò ;)

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.10.14 15:44| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il film non ha ricevuto un euro di finanziamento pubblico. Mi dice qualcosa, questo fatto. Anche il Movimento 5 Stelle non ha ricevuto il finanziamento pubblico che ricevono i partiti. Eppure Grillo e Guzzanti vengono criticati e derisi. Forse stiamo assistendo alle prove di un futuro lontano quello in cui tutti gli italiani vorranno sapere, quello in cui tutti gli italiani accetteranno certe verità. Ma quando ciò avverrà noi non ci saremo. Ci saranno i posteri. A loro, quindi, l'ardua sentenza.

M. Mazzini 27.10.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Ho assistito alla visione del film della Guzzanti che ho trovato interessante e tristemente di attualita'. In sala eravamo in 5. La cosa piu' sconvolgente e' che alla gente non interessa nulla di questo tema come se fosse un film che racconta una cosa irreale e lontana dalla realta' non un periodo che ha portato a cio' che attualmente stiamo vivendo. Purtroppo in questo paese non c'e' coscienza civile e domina l'individualismo.

Paolo Buda 27.10.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Fiorella Mannoia scarica Beppe Grillo. "La cosa migliore che possa fare in questo momento per il bene del Movimento 5 Stelle è andarsene. Deve fare come un buon padre: lasciare andare i suoi ragazzi"
..."Ma purtroppo il grande lavoro di credibilità e contro le etichette che loro stanno portando avanti viene sistematicamente demolito dalle uscite di Beppe Grillo. Loro costruiscono per mesi e lui in dieci minuti distrugge. Sembra uno di quei genitori che vanno a vedere le partite di calcio dei figli e cominciano ad urlare ed inveire a bordo campo. Per questo mi auguro che faccia un passo indietro il prima possibile"
(fonte HP)


In quegli anni hanno privatizzato la banca d'Italia , da questo bisogna partire , la mafia come al solito si è presa la colpa .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 27.10.14 15:29| 
 |
Rispondi al commento

avrei evitata questa pubblicità, un film fatto dai soliti noti con i finanziamenti statali, credo che se ne sia parlato fin troppo

Devil F. Commentatore certificato 27.10.14 15:28| 
 |
Rispondi al commento

con tutto il rispetto x l'argomento, ma perchè facciamo pubblicità a un film?

manuela capitanio, cepagatti Commentatore certificato 27.10.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni volta che mi sono inoltrato in tutte queste considerazioni, il risultato e le risposte ottenute sono sempre state in una parola: COMPLOTTISTA.
Posso solo ripetere all'infinito che il Potere ha mille risorse, e una in più rispetto alla voglia di cambiare della gente con il germe della democrazia nel sangue.
Non resta che coltivare la consapevolezza e che non si affievolisca mai la voglia di conquista della libertà.

Lone Wolf Commentatore certificato 27.10.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento

PRENDIAMO SPUNTO DALLA GUZZANTI(VISIBILITA' E CONOSCENZA)..NOI POSSIAMO STARE QUI TUTTO IL GIORNO A SPUTTANARLI..I NOSTRI RAGAZZI IN PARLAMENTO FANNO DI TUTTO PER SMASCHERARLI E PER METTERE IN PIAZZA LE LORO PORCHERIE,MA IL MESSAGGIO CHE PASSA E' CHE IN PARLAMENTO I RAGAZZI DICONO SEMPRE NO A TUTTO, E SALGONO COME I BAMBINI SUI TETTI,MENTRE DEL BLOG O DELLE MANIFESTAZIONI DI GRILLO PASSA SOLO (ESTRAPOLATO DAL DISCORSO) UNA FRASE COME QUELLA DI IERI SERA "GRILLO DIFENDE I MAFIOSI"..MENTRE ALCUNI DI NOI CONTINUANO A DIRE GIUSTO SI O GIUSTO NO ANDARE IN TV,QUESTI FAN MAN BASSA DI VOTI..SONO PIU BRAVI? HANNO I MEDIA DALLA LORO? NON SAPPIAMO COMUNICARE? SIAMO POCO VISIVI? IO QUESTO NON LO SO..MA SO CHE COSI' E' UN AGONIA..QUELLI CHE PENSANO ALLE STRATEGIE,QUELLI PIU PREPARATI DEBBONO TROVARE DELLE ALTERNATIVE..LO STESSO BERLUSCONI NONOSTANTE TUTTO E' ANCORA IN CAMPO..NON CREDO SIA COLPA SOLO DEL POPOLO CHE SI FA CONVINCERE,QUALCOSA DEVE CAMBIARE E AL PIU PRESTO..IL NOSTRO GRANDE GRILLO DA SOLO NON BASTA

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 27.10.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento

BOOOOOOOMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMM


http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/palermo/notizie/politica/2014/27-ottobre-2014/crocetta-grillo-barbaro-politicante-che-cerca-voti-mafia-230422159386.shtml

simone v., roma Commentatore certificato 27.10.14 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Danila & compagnia bella


appassionandi e appassionati, provate con questa:


Alla tigre tocca cacciare
All'uccello tocca volare
All'uomo tocca chiedersi "Perché? Perché? Perché?"

Alla tigre tocca dormire
All'uccello tocca posarsi
E all'uomo raccontarsi
che è ancora in grado di capire.


da: GHIACCIO-NOVE - Kurt Vonnegut -


(Tanto per non uscire dal seminato... )


Ciao :)))


Pabblo, sempre primo eh...


www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 27.10.14 15:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho dei brutti presentimenti...

pabblo ! Commentatore certificato 27.10.14 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori