Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#RenzieSapevaDiGenova: dimissioni subito!

  • 494

New Twitter Gallery

Beppe legge la lettera che dimostra le responsabilità del governo Renzie
04:30
renzie_sapeva_genova.jpg

"Sono tornato nella mia città e oggi ho fatto un giro. Le immagini sono quelle di 3 anni fa, di 40 anni fa. Non cambia niente in questa città, se non la passione delle persone, di studenti, di ragazzi che vanno ad aiutare. Sembra che la soluzione sia quella, a posteriori. Ma la soluzione è a monte, nelle scelte politiche sbagliate. Non ci credo più nelle disgrazie. Non si possono investire 8 miliardi in "gronde", in grandi opere come la TAV e non pensare ai piccoli investimenti nel territorio. C'era già una lettera delle imprese che avevano l'incarico di mettere in sicurezza il territorio datata il 5 di agosto e mandata al governo Renzie. La lettera diceva: "con l'avvicinarsi della nuova stagione autunnale appare fondamentale partire subito con la realizzazione dell'opera in questione, atteso che rimandare e temporeggiare ancora (oltre a tutto il tempo perso finora, senza nessun giuridico motivo) espone la collettività al concreto rischio di veder riaccadere la tragedia del novembre 2011". La tragedia c'è stata. Con un morto, migliaia di persone disperate, negozi pieni di roba che avevano ordinato per la stagione invernale, pianti di persone che sono lì con questi ragazzi meravigliosi che danno loro una mano. Non hanno più intenzione di riaprire il negozio, hanno perso fiducia. Più incazzato di me era il parroco della Foce che chiedeva i soldi. Vogliono i soldi immediatamente! Non fare dei tweet e delle boutade ad aprile. Vogliono i soldi! Vogliono che ogni quartiere abbia un responsabile che non sia un politico, che portino i preventivi delle spese entro novembre e che entro dicembre vengano dati i soldi. Ci vogliono subito i soldi per le emergenze.
Ho girato un po', i nostri parlamentari sono lì. Ne ho incontrato 4 o 5 che sono lì con la scopa in mano in forma privata, sono mischiati a quelli che danno una mano. Una parte dei nostri sono rimasti a Roma perché faremo una mozione di sfiducia al governo Renzie perché non ha mantenuto le promesse. Queste sono persone che mentono sapendo di mentire e chi ci va di mezzo sono sempre i poveracci. Io mi sono preso i miei fischi, me li tengo, vi ringrazio che mi avete anche detto "spala!". Se vi rappresento la politica e dovete sfogarvi, bene, sfogatevi su di me: io uscirò di nuovo. Sono pronto a prendermi tutti gli sfoghi perché avete tutte le ragioni del mondo. Anche se la mia coscienza è a posto perché è la mia citta e sono andato nei miei quartieri, dove sono nato e cresciuto. Io ci sono, il M5S c'è e ci sarà sempre dalla parte delle persone sconfitte. Basta con questa gente che manda i tweet, fa le mozioni e poi non mantiene quello che dice.
Io ho aperto un conto, questo è l'IBAN:
IT11F0333201404000000812864 - Grillo Giuseppe - per Alluvione Genova - Banca Passadore, agenzia di Nervi
Questo è il conto che io personalmente ho aperto per gli alluvionati di Genova. In questo conto andranno a defluire i soldi che riesco a guadagnare io in questo modo: "Se i mezzi di informazione vogliono intervistarmi, devono fare un bonifico di 2.000 euro in questo conto per gli alluvionati di Genova, 1.500 per l'intervista a Casaleggio. Quando ricevo la notifica dell'avvenuto bonifico rilascio l'intervista."
Iniziamo così! Ciao a tutti!" Beppe Grillo

P.S.: Il MoVimento 5 Stelle si dissocia da alcuni comportamenti violenti avvenuti a Genova questa mattina durante la visita di Beppe. Beppe Grillo non era accompagnato da nessuna guardia del corpo. La violenza non è nel DNA del MoVimento 5 Stelle e agli operatori coinvolti va la nostra solidarietà e li invitiamo anzi a denunciare i fatti.
P.P.S. Vincenzo Rizzi non fa più parte del MoVimento 5 Stelle in seguito al suo tradimento delle regole del Movimento presentando una lista comunale per Foggia diversa da quella decisa dal voto. Si diffida quindi dal proclamarsi come esponente del MoVimento 5 Stelle per le sue attività politiche.

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

14 Ott 2014, 18:06 | Scrivi | Commenti (494) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 494


Tags: alluvione Genova, Beppe Grillo, fondi, Genova, soldi, tragedia

Commenti

 

ho appena fatto un bonifico pro alluvionati,
IT11F0333201404000000812864
GRAZIE BEPPE

Claudio C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.10.14 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Oramai siamo alla frutta

mario macrì, la loggia (to) Commentatore certificato 17.10.14 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi da fiorentino e Presidente del consiglio da pochi mesi doveva sapere delle condizioni di Genova e del Bisagno. Tu invece genovese e cofondatore del Movimento, tu non sapevi e non dovevi sapere? Ma non ti guardi mai allo specchio e provi un poco di tristezza per come cerchi di stumentalizzare anche le tragedie?

Salvatore Montuori 16.10.14 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,ti ho ascoltato parlare recentemente di Giustizia, tema purtroppo sconosciuto al Movimento, constatando come ancora Tu non comprenda che le istanze di legalità che il Movimento meritevolmente e, in certi casi con qualità (Ambiente), tenta di concretizzare, non hanno alcuna possibilità di esito nell'attuale Sistema Paese= Sistema Giustizia.Ti ho ascoltato parlare di Genova e affermare che la Giustizia Amministrativa non c'entra niente.Mai errore più grande potevi commettere e mi dispiace perché mi ha fatto comprendere come la fine del Movimento sia vicina (come è naturale che avvenga, non è colpa Tua).Non sei riuscito a capire e spiegare il perché hai perso le elezioni.Così andando avanti, senza lume, purtroppo, non riuscirai a spiegare perché alle prossime elezioni prenderai anziché il 20%, il 15%.Così non riuscirai a spiegare perché prenderai poi il 10% anziché il 15% e così via.
Mi dispiace.Dovresti far capire alle persone brave che animano il movimento che Tu hai fatto il 150% se non il 200%.La debolezza non è la Tua ma delle persone brave che animano il Movimento.Cerca di far comprendere aa Loro che le loro istanze diffuse di legalità, a breve, diverranno sempre più diffuse nell'assenza di concretizzazione.Stanno attualmente lavorando tutti per Renzi e Co.Questo è il motivo per cui prenderai sempre meno fino a scomparire.Cerca di far capire che la gita/scampagnata sociale non serve a niente se non a socializzare e fare figli.Solo il professionista può ottenere. Loro lo capiranno, perchè ce l'hanno nel DNA. A loro piacciono i concerti(faccio l'esempio di Ligabue che celebra la vita da mediano), i cartoni animati, sport e film ove c'e professionismo.Il Professionismo Giustizia è preminente, perché lì sono introdotte le quinte colonne dell'attuale classe dominante.L'attuale classe dominante si è formata proprio a seguito della dismissione da parte dell'Italia dei professionisti che sarà cruentemente portata a termine nel 2020. Sicuro che capirai.

Alex Proust 16.10.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' PROVO TANTO DISGUSTO PER L'ITALIA, COME INDICATO NEL MIO PRECEDENTE MESSAGGIO???
BE ANDIAMOLO A VEDERE: L'ITALIA 60 MILIONI DI ABITANTI - 630 PARLAMENTARI E 330 SENATORI - STIPENDI MEDI DI AMMINISTRATORI PUBBLICI E POLITICI OLTRE I 400.000,00 EURO ANNUI " RECENTEMENTE ALCUNI LO HANNO DOVUTO RIDURRE A 240.000,00 ALL'ANNO - POVERINI- PERSINO I DIRIGENTI DELLA REGIONE SICILIA. POVERINI I NOSTRI DIPENDENTI DEL PARLAMENTO AI BARBIERI GLI ANNO RIDOTTO GLI STIPENDI A 99.000,00 EURO L'ANNO E AI COMMESSI E GLI USCERI A 140.000,00 EURO.
GLI U.S.A. 300.000.000 DI ABITANTI 330 PARLAMENTARE E 120 SENATORI IL LORO PRESIDENTE OBAMA HA UNA RETRIBUIZIONE ANNUA DI 300.000,00 DOLLARI PARI A CIRCA 260.000,00 EURO.
CONTINUAMO??? LA REGIONE SICILIA HA IL DOPPIO DEI FOREASTALI DEL CANADA. IN SARDEGNA VA IN PENSIONE UNA DIRIGENTE DI 41 ANNI CON UNA PENSIONE MENSILE DI 5.500,00 EURO. ALLA REGIONE LAZIO INVECE I DIRIGENTI OLTRE LO STIPENDIO MEDIO 8.000,00 EURO SI PAPPANO ANCHE 3.000,00 EURO DI VITALIZIO MESILE.
PERO' I NOSTRI GOVERNATI CHE RISULTANO I PIU' PAGATI AL MONDO RIESCONO A IMPORRE AI CITTADINI UNA TASSAZIONE CHE RISULTA LA PIU' ELEVATA AL MONDO. IRPEF,TARES,TASI,TARSI,IMU,IUC,IRES,IVA,ADD.COMUNALE E REGIONALE, INSOMMA UNA TASSAZIONE CHE STA' DISSANGUANDO IL POPOLO.
LA POPOLAZIONE SI IMPOVERISCE SEMPRE DI PIU'?? E CHI SE NE FREGA! I GIOVANI ESPATRIANO ALL'ESTERO "100.00O IN UN ANNO,NON IMPORTA CON LE NAVI MILITARI ANDIAMO A PRENDERE I PROFUGHI AL LIMITE DELLE ACQUE TERRITORIALI 130.000 SINO A OGGI. PROBLEMI?? CHI SE NE FREGA TANTO PAGANO I CITTADINI AUMENTANDOGLI LE TASSE.
IL RISULTATO DI TANTA DISONESTA' POLITICA?? 43% DI DISOCCUPAZIONE GIOVANILE, 13% DI QULLA PIU' ADULTA,ESODATI,PRECARI,INSOMMA UNA MASSA "MILIONI" DI CITTADINI AL LIMITE DELLA POVERTA'. E I POLITICI?? BE A LORO TANTI PRIVILEGI E STIPENDI D'ORO.
TORNIAMO A GENOVA AMMINISTRATA DA DECENNI DAL PD.
SINDACO "PARASSITA" L'UNICA PROPOSTA CHE HA FATTO :SOSPENSIONE DEL PAGAMENTO DELLA TASI.
PARASSITA VERGOGNATI

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 16.10.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE MA IO MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO! MI VERGOGNO PERCHE' QUELO CHE ACCADE IN ITALIA NON SUCCEDE IN NESSUNA PARTE DEL MONDO.
L'ALLUVIONE CHE HA CAUSATO MORTE E DISTRUZIONE A GENOVA RAPPRESENTA ESATTAMENTE L'ANDAZZO E IL PARASSITISMO POLITICO.
IL MASSIMO POI E' ACCADUTO QUANDO DEI GIOVANI CHE AIUTAVANO LA POPOLAZIONE INVITAVANO I POLIZIOTTI A COLLABORARE E INVECE VENIVANO RICAMBIATI DA POLIZIOTTI CARICHI DI TATTUAGGI E PALESTRATI MINACCE E CONTESTAZIONI. MI DOMANDO MA LA POLIZIA DA CHE PARTE STA'??? DALLA PARTE DI AMMINISTRATORI PARASSITI O DAI GIOVANI VOLENTEROSI DISPOSTI A AIUTARE I CITTADINI ALLUVIONATI?? E MI DOMANDO ANCORA I RIRIGENTI DEL CORPO DI POLIZIA ARROGANTE E PREPOTENTE DOVE ERANO??
MA TUTTO QUESTO CONFERMA LA DISONESTA' DEI NOSTRI POLITICI E AMMINISTRATORI PUBBLICI CHE INVECE DI IMPEGNARSI PER LA TUTELA DELLA POPOLAZIONE HA SOLO L'INTERESSE A RIEMPIRSI LE TASCHE DISONESTAMENTE. DIRIGENTI PREMIATI PERCHE' HANNO CONTRIBUITO CONTRO I DISASTRI AMBIENTALI?? MA QUANDO LO HANNO FATTO SE IN TANTE REGIONI D'ITALIA I DISANSTRI SI RIPETONO E NON VENGONO NEMMENO INVESTITI I SOLDI GIA'PREDISPOSTI PER LE OPERE DI SALVAGUARDIA?? QUANTA DISONESTA'!!
PERO' ALFANO SI IMPEGNA CON ENERGIA A CONTINUIARE I LAVORI PER LA TAV NONOSTANTE LE POPOLAZIONI DEL POSTO CONTESTANO QUESTE COSTOSE OPERE INUTILI PER IL NOSTRO PAESE " SONO SOLO UTILI AI FRANCESI CHE POTRANNO ATTAVERSARE LE ALPI PER LE LORO ESPORTAZIONI IN EUROPA. E POI SE LA POPOLAZIONE LE CONTESTA LI FA ARRESTARE E CONDANNARE.
MA I POLITICI??? BE LORO POSSONO ESSERE ANCHE CONDANNATI PER MAFIA : VEDI CUFFARO E DELL'UTRI , MA LORO NONOSTANTE SIANO MAFIOSI RICEVONO IN CARCERE VITALIZI E PENSIONI. LA POLITICA E' COLLUSA CON LA MAFIA??? MA DIRLO SI RISCHIA UNA INCRIMINAZIONE.
RENZI NON E' ANDATO A GENOVA!! AVEVA PAURA DELLE CONTESTAZIONI! LUI PREFERISCE INCONTRARE LO SMANTELLATORE DELL'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA CHE HA TRASFERITO L'AMMINISTRAZIONE A DETROYT QUELLA SOCIALE IN OLANDA E QUELLLA FISCALE IN INGHILTERRA.

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 16.10.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Dalle immagini di Beppe a Genova emergono qua e la, piú o meno nascosti alcuni dei soggetti oramai ben noti nel Movimento5stellegenovese "ufficiale", pluri ingiennieri, pluri trombati in attesa di carega, super attivisti da volantino e banchetto continuo, aspiranti ploltronisti, fan cronici da selfie ecc. ecc.

E si ripropone una tragica domanda: ma noi m5s potevamo fare di piú, in questi 2 anni e mezzo, per evitare un nuovo disastro?

Potevamo far lavorare chi in gruppo puó esprimere proposte alternative che non siano lo scolmatore sul quale i consiglieri si sono ASTENUTI???
O ci siamo appecorati alle decisioni dei nostri "magnifici 5" che di fatto piú che belare inutilmente un po piú forte degli altri, in consiglio comunale, non fanno???

Si poteva interessare la magistratura sui ritardi e sulla pericolositá dello stato dei rivi genovesi o intraprendere forti azioni di netta denuncia???
Chi sono i responsabili dell'azione politica del Movimento5stellegenovese relativa al problema del dissesto idrogeologico e delle calamità naturali???

Perchè si è voluto bloccare il gruppo di lavoro che se ne voleva occupare???
Perchè non si è voluto dar voce allo studio, fatto da un gruppo di lavoro, sui dirigenti comunali ed i loro superstipendi, tema cavalcato dopo alluvione da Musso & C. in relazione agli assurdi premi di produzione assegnati???

Perchè esiste un ostracismo di fondo e una totale assenza di collaborazione con i nostri tre parlamentari liguri, savonesi, con i quali si potrebbero sviluppare sinergie importanti,in assenza di portavoce regionali???
(la Cristina De Pietro, esponente del MU movimentocinquestellegenovese "ufficiale", sorella del Consigliere comunale Stefano, è appena passata al gruppo misto!)

Chi decide cosa e come votare in consiglio comunale, se in due anni e mezzo in assemblea plenaria del movimento5stellegenovese "ufficiale" i cittadini non hanno mai potuto esprimere il loro parere vincolante???

Chi comanda il Movimento5stellegenovese???

Davide D., Genova Commentatore certificato 16.10.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Basta andate tutti a casa avete stufato.
Non riuscite nemmeno a far sistemare/ripulire le sponde dei fiumi.
Basterebbe ritornare indietro ai tempi in cui erano i proprietari dei fondi limitrofi ai fiumi che lo facevano gratis. Ma ora non si può più fare a meno che non si presentino montagne di cartacce negli uffici pubblidi.
E gli alvei dei fiumi intanto si restringono grazie alla crescita incontrollata di piante e l'acqua quando arriva non ha più lo spazio necessario per scorrere.
Grazie a 50 anni di democrazia, leggi su leggi tutte inutili. In Italia le cose serie non si riescono a fare.

Giancarlo Dignani 16.10.14 01:29| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi illusi tutti.
E' ora che ce la smettiamo tutti di credere nella politica beppe grillo incluso (persona che non ha avuto il coraggio di candidarsi direttamente ma ha inviato tante persone a metterci la faccia al posto suo) Dobbiamo andare in piazza a protestare chiedendo le dimissioni di tutti. E' meglio una dittatura che una democrazia che non funziona.
Almeno nella dittatura c'è una sola persona che sbaglia e tutti se la possono prendere con lui. In una democrazia ci sono 20000 teste pensanti che non riescono a fare nulla. Questo perlomeno in Otalia

Giancarlo Dignani 16.10.14 01:14| 
 |
Rispondi al commento

mi domando..?
il cialtrone come mai non si è visto a Genova..???
e le ragazze coccodè...????
la Boschi è partita, è andata in Congo a prendere i bambini per fare la passerella mediatica..!!!!
forse pensa che Genova è più lontana del Congo.!
O PIU' SEMPLICIMENTE A QUESTI NON IE NE FREGA UN CAZZO....!!!!!!!!!!!

paolo berti 16.10.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Lasciali perdere Beppe, mi puzza un pò che questi hanno fatto partire la contestazione proprio quando avevano la telecamera affianco... e poi quanti erano? 4? Accidenti...
Era pericoloso essere li in quel momento, tu eri di Genova e sei andato, la Pinotti (ministro della difesa) era di Genova e s'è nascosta. Renzi a Genova si è precipitato solo quando c'era da accogliere la Concordia, mica si scomoda per eventi negativi. D'altronde non ha tempo per gli alluvionati, doveva ricevere a Palazzo Chigi Oprah Winfrey
http://www.adnkronos.com/fatti/politica/2014/10/15/oprah-winfrey-palazzo-chigi-renzi-incontra-regina-della-usa_h9pJSIK293dqoLRna2LXOP.html

Stefano V., Cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.10.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Voci di popolo. In Italia, la maggior parte dei disastri, dipende dal comportamento dei politici, a tutti i livelli amministrativi, che rimandano sempre i lavori fino all'ultimo, per ottenere qualche tangente in più dalle imprese costruttrici. I costi delle opere, più della metà, se ne vanno in “regalini” per le mogli dei politici, l’Italia frana e gli italiani non sanno niente.

Amedeo 15.10.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe sarebbe ora che invece di puntare il dito sempre su qualcuno e non accettare critiche iniziassi a accettare tu le critiche specialmente se un domani vorrai governare e li si che ne riceverai di critiche... al circo massimo avevi detto che appena tornavi a Genova ti mettevi a spalare e invece sei andato a fare la passerella... ammettilo e chiusa la faccenda non continuare come è uso ormai a urlare al complotto e dire è colpa di quello e di quell'altro per cambiar discorso inizi ad essere proprio uguale ad altri politici. Io seguivo il tuo blog ben prima della nascita del m5s e questo blog non è più nemmeno paragonabile a quello che era prima.

marco spallarotta 15.10.14 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha contestato Beppe
"è il fango del Sistema
e con esso le sue vittime,
capaci di spalare il fango,ma non di emergere da esso"....

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.10.14 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, stamani sono stato alla posta per fare una donazione per gli alluvionati di Genova,ma non ho avuto l'accesso al IBAM del conto perché risulta errato,io ci ho provato per tre volte,puoi controllare tu per favore grazie.

stefano 15.10.14 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIOVE, GOVERNO LADRO! Lo sport dello scaricabarile è di gran lunga il più diffuso in Italia, ben più popolare dell’idolatrata pedata. Incolpare il Governo di ogni negatività ha da sempre costituito un palliativo al risentimento nei confronti di un danno più o meno imprevedibile, a volte inevitabile, ma sempre di attribuzione vaga. Il trovare un potenziale reo rappresenta una forma di risarcimento o di sollievo. Magra consolazione per gli impotenti. E pure atto sovversivo e rivoluzionario, se è vero che i nostri nonni lo pronunciavano sottovoce per paura di commettere reato. Eppure oggi un fondamento di verità tragicamente c’è, soprattutto quando la colpa risiede nell’incapacità di mettere a frutto i consigli degli esperti, i finanziamenti degli enti, i suggerimenti della logica e del buonsenso (dei quali non dovrebbe essere privo neppure il più arrogante e presuntuoso dei governanti). Incapacità e inettitudine, uniti a corruzione e stupidità. Pare anche ironico arrabbiarsi per Genova, cronaca di un disastro annunciato. I prossimi saranno a rotazione: Sarno, Messina, Modena. Alluvioni, esondazioni, frane o terremoti… non c’è che da scegliere. Colpa dei metodi statistici, dei modelli sperimentali, della burocrazia, dei Maya. Mettere in sicurezza il territorio, cioè cominciare OGGI a rendere le abitazioni antisismiche, sistemare gli alvei, demolire le costruzioni abusive, rinforzare gli argini, mettere in sicurezza le zone franose, costa di sicuro molto meno che non aspettare di rimuovere macerie e ricostruire. Per non dire delle vite umane, che non hanno prezzo. Qualsiasi “bomba d’acqua” verrebbe “disinnescata”, qualsiasi terremoto avrebbe conseguenze inferiori e per lo meno la coscienza sarebbe meno appesantita da quei sensi di colpa che dovrebbero togliere il sonno ai responsabili di tutte queste nefandezze, che non sono meno gravi delle stragi di mafia o di terrorismo. Aspettiamo allora il prossimo Sarno, Messina, Modena. Piove, Governo ladro!

Massimo Governatori 15.10.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Maledetti bastardi voi si che avete buttato fango altro che!!!!offendete l unica persona che in forma privata (ma quale scorta!!!!)viene li e ci mette la faccia e non vi rendete conto di chi vi prende davvero per il culo come renzi!vi manda tweet e messaggi Facebook della sua solidarietà!!!ahahah ma non vi sentite profondamente presi in giro da questa gentaccia!!!

fra ., bologna Commentatore certificato 15.10.14 12:14| 
 |
Rispondi al commento

E mi raccomando Grillo: oggi, domani e dopo domani... In strada ad aiutare! Dimostragli che noi siamo diversi da sti ladri incapaci!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.10.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Ebbene,cosa glie ne frega alla Casta politica se oltre del 50% del popolino Bue-Pecorone è in crisi e crepa per disperazione?Alla Casta interessa solo tutelare le loro marionette elevate per far governare la Colonia Italia e il peggio che vanno a Messa e vengono benedetti da illustri signor Cardinali.D'accordo,anche i cretini come me hanno capito a proprie spese che Dio è immaginario e i vari credo solo racconti di libri allucinogeni.Non si può nemmeno parlare di Dignità,altrimenti,visto il disastro che hanno combinato si sarebbero già dimessi alla fine della prima Repubblica.•Se a ogni evento atmosferico naturale avvengono tragedie di morte e distruzioni,la colpa è solo della malapolitica e non del tempo capriccioso.Quindi,Renzi dovrebbe dimettersi subito assiemme a tutta la
Casta Burattinaia,ai nominati per spartizione che siedono sulle poltrone Istituzionali assieme all’ammucchiata che ha costruito la terza Repubblica
fotocopia peggiore delle prime due.
Anche le pietre sanno che l’Italia è una Colonia americana governata dal
Vaticano,quindi per pietà mettete fine a questi tragicomici spettacoli e
rifate subito la grande Balena Bianca.Perchè anche gli eredi deveno
recitare i soliti teatrini politici come i padri delle prime due
Repubbliche,quando sono tutti Doc Democristiani-Comunisti venduti & C. e
fanno parte della solita ammucchiata da prima Repubblica?Quindi,abbiano un
pochino di dignità e non giochino allo scaricabarile e la smettano di fare
faraoniche cerimonie religiose dove premiano i responsabili delle tragedie
avvenute per la malapolitica.
Sicuramente una vera guerra avrebbe causato meno danni che non questi
20′anni di seconda Repubblica,soprattutto non avrebbe incancrenito il
mondo e adesso non avremo il mostro ISIS nato dalle guerre mascherate che
hanno distrutte Nazioni ricche di giacimenti petroliferi-Gas e altre
risorse primarie strategiche.Marionette politiche,Architrave UE.

agostino nigretti 15.10.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sono mai sentita tanto offesa da nessuno come da partiti che ho votato per anni e sindacati che ho pagato per anni.
Se parlo male di Camusso e Landini lo faccio ben sapendo che lor signori sono i più falsi del settore visto che non parlano come i berlusconi, ma sono anche peggio come comportamento, vedi sostegno a Monti e frignero, fanno schifo, difendono solo il loro feudo di vassalli e valvassori.Chi doveva dichiarare uno sciopero generale a oltranza quando senza indire elezioni anticipate hanno sostituito berlusconi con ceffi peggio di lui perchè non sanno nemmeno cos'è avere dei dipendenti e vivono solo di aria fritta?

carla2 g., Padova Commentatore certificato 15.10.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dai, il tipo che contestava Grillo aveva una voce identica, con identica cadenza e accento, a quella di Renzie! Era un piddino al 100%! O addirittura un parente dell'ebetino. E gli altri sono solo dei pecoroni, chissa come mai quando passano i vari responsabili, Letta, Renzie, Berlusconi, Monti e Napolitone, sono sempre lì ad applaudirli!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.10.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Per Andrea di Milano :stiamo freschi se pure a Milano ragionano come a Genova, con quale logica paragoni e incolpi chi ci ha rubato tutto sgovernando da 50 anni con Grillo?
Hai presente stipendi, rimborsi, benefit, premi produzione, e vitalizi che questi a Roma e ancor più mi sembra a Genova si sono portati a casa?
Hai semtito che i responsabili della mancata manuntenzione si sono già presi prima di fine anno il premio produzione di 8/10.000 euro a cranio?
In quale azienda hai mai sentito che si intasca un premio produzione quando il lavoro, progetto, non sono stati ancora avviati, non parliamo nemmeno di conclusione.
Siamo talmente accecati da tv e giornali governativi che non vediamo più la realtà.
Una sola colpa ha il Movimento per me, avere troppo spesso calato i pantaloni con i più disonesti del paese: i piddini, e mi dispiace ma non sono nemmeno d'accordo con le scuse della parlamentare a Bersanut, bersanut ha preso per i fondelli i lavoratori di questo paese assieme a Landini e Camusso (il gatto e la volpe).

carla2 g., Padova Commentatore certificato 15.10.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha contestato Grillo a Genova non era nè la massoneria, nè i poteri forti, nè gli iscritti al PD, era gente normale che si fa un mazzo così tutti i giorni, cioè quelli che dovrebbero votare M5S. Se non lo fanno (secondo me lo hanno fatto ma non lo fanno più) la domanda ve la dovete fare voi, non dare a loro dei coglioni perchè contestano o non credono (più) nel M5S...lo aveva già fatto un certo Berlusconi tempo fa...

Andrea C., Milano Commentatore certificato 15.10.14 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo gli italiani hanno raggiunto uno stato mentale folle, non capiscono chi è veramente l'avversario da combattere e il più delle volte se la prendono con chi vuole aiutarli. Incapaci di Intendere e Volere.

virgilio moroni, bolzano Commentatore certificato 15.10.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo sul fatto che la gente di Genova abbia ragione nel suo qualunquismo:ha torto marcio.Chi governa la regione e chi governa il comune?Chi ce li ha eletti il Patreeterno?No,sono stati loro, la loro maggioranza.Eppure il drammatico evento non era nuovo,avevano spalato i loro nonni,i loro padri e ora è toccato a loro:forse una responsabilità collettiva ci sarà pure e prendersela con l'unica opposizione parlamentare esistente dopo un ventennio della sua mancanza mi sembra una enorme imbecillagine.Si dirà la rabbia ma la rabbia vera è questione di un momento poi torna il raziocinio e non può essere considerata rabbia quella espressa dopo cinque giorni dal disastro.E non è imbecillagine pura quella di volere la presenza della politica dopo i disastri? La presenza della politica la si deve volere quotidianamente e non a babbo morto,ma sivede che quotidianamente questi signori sono in tutt'altre faccende affaccendati magari andando a braccetto con qualche politico per ottenere qualche favoritismo.Caro Beppe le cose bisogna dirle così come sono anche a rischio di perdere consenso poiché si diventa complice nel giustificare comportamenti sbagliati solo per fini elettorali.Occorre dire chiaramente che è giunto il momento che ognuno prenda in mano il proprio destino e quello collettivo poiché,visto la situazione generale,le cose andranno sempre peggio se non ci sarà una vera svolta nella politica.Forse se gli italiani non avessero dato il 41% a Renzie,credendo a Babbo Natale,non dico che non ci sarebbe stato il disastro ma sicuramente le condizioni politiche affinché questo non si ripetesse in seguito,cosi campa cavallo... .Insomma ocorre dire che non sono più accettabili comportamenti che dipendono dalla completa mancanza di conoscenza delle dinamiche politiche e che occorre spalare ogni giorno nelle proprie coscienze prima d'addebitare ad altri responsabilità che principalmente sono proprie dovute a carenze di conoscenze.Saremo liberi quando saremo istruiti.

carlo 1., torre annunziata Commentatore certificato 15.10.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento

A Genova contestrano Grillo che non è Presidernte del Consiglio, né Ministro, nemmeno parlamentare.
Che c'entra Grillo con il disastro di Genova e con la sua ripetitiva alluvione ? Che centra il M5S con i fondi bloccati dal Tar per i ricorsi delle ditte escluse dal bando e stanziati ben quattro anni fa dal Governo ?
Ebbene quei ragazzi contestatori dagli abiti e dalle mani pulite, non hanno spalato fango ma hanno gettato fango sul M5S che da solo si oppone da mesi contro le empie scelte di questo Governo anche nei confronti dell'ambiente.
Quei giovani hanno dimostrato ignoranza e disinformazione, si sono prestati al gioco di qualcuno, sono sul libro paga di qualcuno.
Nessun altro si sarebbe sognato di contestare Grillo perchè sanno che le responsabilità politiche sono da ricercare altrove.
I media ovviamente oggi mettono in prima pagina le foto di Beppe a Genova, gonfiano le vele di questa contestazione ad orologeria, architettata da qualcuno a cui da fastidio, molto fastidio, l'azione politica e la crescita esponenziale politica del M5S !
Quando parlo di crescita esponenziale politica del M5S mi riferisco alla capacità dei nostri eletti in Parlamento di fare bene il lavoro cui sono stati chiamati,di scavare nel fango della politica italiana, mi riferisco alla risonanza politica ed al successo dell'evento al Circo Massimo, all'agenda politica del M5S che è stata ampiamente rillustrata e ribadita, Agenda politica che " cambia verso " veramente rispetto gli annunci di Renzi e dei Renzuscones !
Sempre oggi l'Avvocatura dello Stato ha sbloccato i fondi stanziati non da questo Governo ma da quello di Silvio Berlusconi. Che ci voleva ? Non si poteva farlo prima per mettere in sicurezza il Bisagno e cercare di arginare nuove inondazioni e perdite di vite umane?
Troppo facile ma estremaente difficile farlo quando il Governo e Renzi sono impegnati ad imbonire la UE e le agenzie di rating per evitare il disastro economico, difficile farlo mentre il Governo è impegnato a

Maura Zambon, maura.zambon@alice.it Commentatore certificato 15.10.14 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cinicamente devo dire ai cari Genovesi che evidentemente tre alluvioni non vi sono bastate.

Non ho approvato l'intervento di Grillo, ma contestare l'unico che in questa vicenda non ha sicuramente responsabilita'
mi porta ad essere sempre piu' convinto che la lezione non e' bastata.

BC

cesare baglioni 15.10.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Ennesima dimostrazione della razza italiana, fatta di persone di merda, forti con i deboli e e con chi è onesto e zerbini e vigliacchi pronti a farselo mettere in c.ulo per 80 euro con chi sta al potere e viene con la scorta di 100 persone con polizia e carabinieri e non si fa neanche avvicinare.Beppe è stato l'unico a farsi vedere perché è anche la sua città ed è uno con le PALLE come due MONGOLFIERE. Voi non avete neanche il coraggio di avvicinarvi alla polizia e o scavalcare le scorte dei politici merdosi che fanno passerelle solo per farsi notare,e dire in faccia quello che avete detto a Beppe,vi cagate sotto. Perchè non andate fuori dai talk show e dalle trasmissioni e dai salotti dove sono i politici di oggi, belli puliti in poltrona a parlare e parlare e voi che li continuate a pagare e votare....SIETE DEI COGLIONI VIGLIACCHI!!! solo per voi è giusto quel che ha fatto madre natura!! è stata lei che vi ha punito... lo avete capito o no..non la meritate questa terra l'avete assassinata con lo vostra corruzione,con il vostro essere marci dentro.Peccato che quell'acqua non vi abbia portato via e buttato nel cesso dove meritate di stare e di vivere.Anche solo votando alle persone che sono complici del disastro siete anche voi colpevoli di tutto quello che accaduto... NON CI SONO PIU' SCUSE é TUTTO ON-LINE... siete voi i veri colpevoli....

Salvatore Tafuto Commentatore certificato 15.10.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Carissimo Grillo i nostri politici non "mentono sapendo di mentire" ma "mentono sapendo di mentuccia" già, ti fregano lasciandoti un sapore aromatico, grazie 1000000000 per il vostro lavoro :-)

Stefano Pizzi 15.10.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

L'aver contestato Beppe ha raggiunto due scopi:
1-Gettare fango come al solito
2-Spostare l'attenzione dei cittadini dai veri problemi e dalle responsabilità di qualcuno!
Evvaiii... media di merda!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.10.14 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Renziiii,non ti muovere da lì: c'è da spalare un pò di merda in parlamento!
Non te la senti?
Non ti preoccupare, ci pensiamo noi del Movimento!
Ladri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.10.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Anni fa, parecchi, in uno dei miei primi scarni commenti sul blog di Beppe scrissi una piccola frase (copiata), frase che ho fatto mia perchè la Sento Profondamente Vera nella sua semplicità
e che, sempre secondo me, dice in pochissime Parole dove risiede la matrice di tutti i mali che affligono il nostro Pianeta.

"L'Offesa alla Verità sta all'Origine della Catastrofe"-Tiresia-

Ciao Blog! ;)

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.10.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento

batteri fuoriusciti od inoculati ad hoc in posti di visibilita' per giustificare il prolificarsi di malattie politiche devastanti non fermeranno il trattamento di profilassi che si sta intraprendendo e' un film gia' visto la parte sana e' con noi giovanni battista

giobatta 15.10.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
non perdere tempo coi sciacalli, tipo niki, appariva sufficientemente chiaro che si è trattato di un "agguato mediatico", organizzato da giornali e giornalisti di regime, una sceneggiata organizzata con un coprotagonista "un impomatato e barbetta curata, dagli occhiali azzurro che fa tanto fighetto" che, invece di chiedere conto ai vari renzusconi, gabrilelli, burlando, doria, ai dirigenti del comune, che hanno preso pure i premi di risultato per i "ridisastri" ragginuti, insulta te che non centri assolutamente nulla con lo sfascio di genova e, più in generale, del paese intero.
sarebbe interessante sapere a quale parrocchia politica appartengono, quel fighetto dagli occhiali azzurri e gli altri...!?!? sarebbe interessanti sapere come mai le telecamere, salvo pochissimi fotogrammi, non li hanno quasi mai inquadrati...!?!?
niki che da dello sciacallo agli altri? un grande... lui che telefonava ad archinà per complimentarsi.... possibile che non gli riesce di vergognarsi sto sciacallo che compare ogni volta a sproposito per tentare di recuperare immagine a scapito degli incolpevoli grillo di turno...???

tonino basile 15.10.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina dal TG Liguria:
Burlando: andrò all'avvocatura di Stato,chiederò se potrò....
A babbo morto ci si muove.... ma dovete andare a casa !
Liguri lo avete votato...azzi vostri e miei... purtroppo!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.10.14 09:27| 
 |
Rispondi al commento

...mettici che dopo il popolo guarda solo la televisione, mettiaci che dopo la televisione gli dice 'ci hanno costretto a fare il governo con il nano sennò a quest'ora invece dell' acqua pioveva vino e gazzosa'...

neonearth 15.10.14 09:25| 
 |
Rispondi al commento

C'è un libro di qualche anno fa titolato "Il Peggiore" riferendosi a Massimo Dalema. Pensavo che la sinistra distrutta da questo signore non potesse cadere ancora più in basso ma con Renzi ci sta riuscendo. Incredibile. Grillo non mollare!!!

guido sebastiani 15.10.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera,
e-mail al Presidente del Consiglio:

Presidente,
mi sono sempre firmata e le mie critiche non credo siano mai state offensive.
Ma siamo in un paese democratico ed esporre le proprie opinioni credo debba essere un dovere oltre che un diritto.
Le ho augurato il "buon lavoro" quando ho visto la Sua operosità, ho creduto in Lei e, per un momento, ho vacillato nelle mie convinzioni.
Oggi ritengo che il nostro Paese abbia davvero bisogno del Cambiamento che non si chiama Matteo Renzi, mi spiace....si chiama ONESTA' E CAMBIAMENTO VERO!
ribadisce che Lei fa questo per i giovani, per i ns figli.....La prego, smetta di fare il Protagonista evergreen ed onnipresente e dia spazio ai giovani che tanto ammira, così come "detesta", non quelli che hanno studiato senza il dubbio del futuro, ma quelli che hanno a cuore il bene del popolo, dal più piccolo imprenditorie, al piccolo dipendente, al disoccupato vero perchè loro, per primi, sanno cosa significhi LA STRADA, LA PERIFERIA, LA MANCANZA DI SICUREZZA, L'INCERTEZZA DEL PROPRIO FUTURO:
i ragazzi del Movimento 5 Stelle.


Presidente,
nei tre giorni al Circo Massimo c'era un'unica parola che aleggiava tra le facce pulite, giovani e stanche: RICOMINCIAMO DALL'ONEST'A'....poi, tutto il resto verrà da sè


si faccia da parte
lasci che sia quella splendida fetta di cittadini "normali" e "puliti" che possano dedicarsi alla ricostruzione del Paese.
Lei, i suoi colleghi, le sue colleghe, non potrete mai comprendere...mi spiace, non ne siete all'altezza, non dal vostro PULPITO.


aln air, Roma Commentatore certificato 15.10.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

MEDIA E QUOTIDIANI:
Più merda buttate sul Movimento più aderisco allo stesso!
Così spero anche altri!
Thièèèèèèèè!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.10.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Scusate il maiuscolo,ma sono troppo incazzato!
CARO BEPPE DEVI MANDARE A FARE IN CULO TUTTI I PARTITI DI DX DI SX E DI CENTRO.
RIPETO :PARTITI DI MERDA ANDATE A FARE IN CULO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
PARTITI DI MERDA ANDATE A FARE IN CULO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
PARTITI DI MERDA ANDATE A FARE IN CULO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
PARTITI DI MERDA ANDATE A FARE IN CULO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
PARTITI DI MERDA ANDATE A FARE IN CULO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.10.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete notato il contestatore di Beppe Grillo a Genova? Aveva la camicetta e i pantaloni lindi, le mani pure e sbraitava contro chi non ha mai governato la città e la regione,non vi ricorda qualcuno?

manuela f., Cagliari Commentatore certificato 15.10.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Dopo anni di incontrastato potere della sinistra a Genova ed in Liguria i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

E purtuttavia, alla elezioni comunali 2012, a Genova: lista di centro-sinistra (PD, IDV, SEL, PRC, PdCI, PSI e altri) dell'attuale sindaco Marco Doria 48,31%, lista civica di Enrico Musso 14,81%, Movimento 5 Stelle 13,85%.

E poi, alle europee 2014, sempre a Genova: PD 44,58%, Movimento 5 Stelle 26,85%.

Dopo l'ennesimo disastro Matteo Renzi si è ben guardato dal farsi vedere a Genova.
Invece Beppe Grillo viene contestato (ma perchè?) ovviamente con grande risalto sugli organi di stampa ed in televisione.

Forse sarò cinico, ma non è che i genovesi quello che è successo se lo siano un tantino andati a cercare?

Non è che quello che sta succedendo agli italiani questi se lo siano cercati ormai da troppi anni?

Massimo O., Torino Commentatore certificato 15.10.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento

CARTA VISA BLOCCATA PER PAGAMENTO ANOMALO......
1a VOLTA IN 40 ANNI DI UTILIZZO CARTA.........
.....100,00 EURO AL M5S PER LA MANIFESTAZIONE DI ROMA............
SARA' UN CASO O SONO PARANOICO
UN ABBRACCIO A TUTTI

salvatore l., salò Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.10.14 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trasparenza - domanda:
i soldi dei contribuenti a sostegno del M5S li hai spesi per affittare la gru e salirci sopra a fare lo show? E poi dici che non vuoi fare passerelle, te ne sei organizzato una molto costosa .... in alto, lassù nel cielo blu!
Non fare il martire .... dopo .... o l'eroe ... dopo ... con frasi da salvatore del mondo tipo "prendetevela pure con me".
Ti scrivo perché è la seconda volta, con l'europee, che voto M5S ... non darmi dell'infiltrata, mi sono cancellata dal sito da giugno 2013.
Vanda Mezzogori

Vanda Mezzogori 15.10.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Sig. Grillo, sarebbe comunque stata una manovra politica vincente se per mezza giornata Lei personalmente e magari con Di Maio e Di Battista Vi foste sporcati realmente di fango nella zona più colpita della città. Domenica dal palco a Roma, ho sentito queste parole "... noi domani ci saremo a spalare ..." Il popolo sovrano non Vi ha visti. Quando dite che ci sarete, ed era l'occasione per esserci, dovevate essere almeno 15 deputati in prima persona. Altrimenti il popolo non Vi crede, come non crede agli altri politici. Buon lavoro

simone merlino 15.10.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, o chi per te, metti il video subito su YOUTUBE!! Lì è molto più visibile e può essere integrato in facebook, così invece è un casino, con chrome neanche funziona!

Rodolfo Morandi, Aprilia Commentatore certificato 15.10.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento

beppe siamo con te x se l, unico che ci mette la faccia siamo in un paese di ipocriti, un paese al contrario, viene contestato sempre chi non centra in queste situazioni, anche a quel ragazzo che ti contestava gli avrei detto vai a contestare renzi e il governo, questa gente o sono stupidi o vengono pagati x strumentalizare x per me sono solo dei vigliacchi che se ne fregano del bene comune

Ferdi Santoro (), santoro.ferdinando@yahoo.it Commentatore certificato 15.10.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento

L'ETERNO PERDONO DEGLI ITALIANI

Fammi fare i cazzi miei ed io ti faccio fare i tuoi.
Deve essere questo il leitmotiv del popolo Italiano altrimenti non si spiega il suo eterno soprassedere,il voler rimandare ad ogni costo una decisione che lo renda davvero sovrano di se stesso.
Ma il sadismo degli Italiani non ha limite.
Mentre il Parlamento tenta inutilmente di eleggere i giudici della Corte Costituzionale votando soggetti che non possiedono neanche i requisiti per esserlo,si continua a dare voce a persone che non solo non ci rappresentano ma sono responsabili dei nostri mali.
Inquisiti,indagati,esponenti che sono in galera e prendono ancora un vitalizio dallo stato.
Gente che non ha nessun titolo e nessuna credibilità che spiega manovre finanziare di miliardi di euro,riciclati e trombati che dovrebbero chiudergli la bocca con la merda.
Economisti che non ne hanno azzeccata una,sindacalisti che passano a destra,"comunisti" santificati da berlusconi e imprenditori mantenuti dalla collettività divenuti di colpo seguaci del tatcherismo.
Eppure sono gli ospiti di sempre dei talk show,d'inverno e d'estate.
Gente che in tv afferma una cosa e in Parlamento fa l'esatto contrario,sono di una corrente ma volentieri anche dell'altra.
Hanno inguaiato città e regioni quando erano sindaci e governatori,non hanno fatto una emerita mazza quando erano in Parlamento ed addirittura sono ministri con licenza di uccidere.
Eppure le tasse da decenni sono in continuo aumento,la qualità della vita degli Italiani è notevolmente peggiorata,tra inquinamento,alluvioni,frane e terremoti previsti e inascoltati,risanamenti e bonifiche mai effettuati,lavori di messa in sicurezza annunciati solo in campagna elettorale.
Sono sempre li a parlare e a consigliare,loro che coprono la corruzione e nominano emeriti fanculisti alle direzioni,loro che fanno leggi ad capocchiam.
Ritenta elettore forse sarai più fortunato ma ricorda che molti tuoi connazionali sono morti anche per la tua strafottenza.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.10.14 08:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. Grillo,
ha tutta la mia ammirazione, porti pazienza, se è stato contestato è solo la disperazione e la stanchezza che ha provocato le urla.
Gli Italiani sanno benissimo di chi sono le responsabilità dei disastri che si ripetono oramai da decenni.
Purtroppo siamo un popolo mite ed anche un coglione, non abbiamo la forza di cacciare questo branco di sfruttatori che per giunta si premia per NON aver fatto nulla, difendendo la propria posizione con rabbia, (ma come vi permettete, voi esseri inferiori, a mettere in discussione il mio NON operato) sembra una barzelletta se non fosse tragedia.
Farò un versamento pro alluvionati, sono sicuro
che verranno spesi bene.

Sempre W M 5 * * * * *

L'unica vera alternativa a questa montagna di schifo.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.10.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento

genovesi per modo di dire perché se vai a milano o torino sono tutti calabresi o sardi, forse saranno un venti per cento i milanesi, mettici che i soldi da parte sono finiti e il lavoro non c'è e quel poco che c'è te lo fregano i clandestini...

neonearth 15.10.14 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è solo un VISCIDO bugiardo!!in quanto ai contestatori di Beppe..prima di parlare sciacquatevi la bocca,e collegate il cervello.

nando ., parma Commentatore certificato 15.10.14 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Il caso più eclatante di rimozione a seguito di “recall” fu quello del governatore della California Gray Davis, cacciato nel 2003 perché giudicato responsabile del dissesto finanziario del più ricco stato d’America. Pochi mesi fa, invece, in Wisconsin, il Repubblicano Scott Walker è stato il primo governatore a sopravvivere a una procedura di “recall” avviata dai sindacati come risposta a una serie di provvedimenti antisindacali voluti da Walker. Per dare un’idea dell’ampiezza del fenomeno, va inoltre ricordato come nel 2011 in tutti gli Stati Uniti siano state più di 150 le procedure iniziate e circa la metà di esse hanno raccolto un numero sufficiente di firme per permettere l’organizzazione delle procedure di voto. Oltre al “recall” esiste anche l’impeachment, cioè il potere del Congresso federale e dei parlamenti statali di mettere in stato d’accusa ed eventualmente rimuovere tutti i pubblici ufficiali, inclusi i ministri, i governatori, i giudici federali e lo stesso Presidente degli Stati Uniti. Per coloro che ricoprono cariche elettive c’è quindi in alcuni casi un doppio sistema di controllo che prescinde dalle scadenze elettorali: uno scrutinio formato dai “pari” e uno dal “popolo”, entrambi in grado di revocare l’elezione.

viviana vi 15.10.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento

E come sbraitano alcuni spergiurando che il recall non si è mai visto,mentre è la norma in 6 cantoni svizzeri, nella provincia canadese della Columbia Britannica, in Venezuela e, soprattutto, in numerosi stati USA.
O forse il loro concetto di democrazia cambia a seconda che debbano difendere Renzi o insultare Grillo.
Il recall è la possibilità da parte degli elettori di revocare qualcuno per indegnità dalla carica a cui è stato eletto. Anche il costituzionalista Ainis lo difende e il M5S lo chiede, come possibilità per i cittadini di revocare una carica a un eletto nel caso di indegnità.
A differenza del nostro sciagurato Paese, in Europa è diffusa l’idea che l’operato degli eletti debba essere giudicato dagli elettori sempre e non solo alla scadenza del mandato con il voto. Da noi si dice che chi ha operato male, non sarà rieletto. Ma è falso, visto che la lista dei candidati non la fa il popolo ma i capipartito, e Pd e Fi non vogliono le preferenze. Così gli elettori non saranno mai al riparo da ruberie, scandali e dissesti economici dell’immediato. In Italia poi, anche di fronte ad accuse circostanziate, chi ricopre una carica pubblica spesso non si assume le proprie responsabilità, nemmeno di fronte all’evidenza della colpa. E vige
il principio che si vada ritenuti “innocenti fino a sentenza definitiva”. Poi se proprio il giudice insiste, si può sempre eliminare la condanna cambiando la legge, come ha opportunamente fatto il Pd assieme a FI per liberare insieme Penati e B

viviana vi 15.10.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Il recall è il diritto di licenziare gli eletti quando siano accusati di reato o abbiano tradito il mandato con gli elettori. C'è dentro il M5S e Orellana fu licenziato con quello. Chi deride il recall pensa forse sia meglio il sistema attuale con l'art. 67 che vieta qualunque mandato, anche quello popolare, dove nessuno sfiducia nessuno (salvo Renzi o Bi che sfiduciano chi gli pare) e chi è viene eletto fa poi i cavoli propri, senza pagarne il fio?
Da qualche anno, grazie a questa assenza di mandato, il parlamento è sempre più scandaloso con onorevoli volgabbana che prima si fanno eleggere, poi tradiscono i loro elettori e si fanno comprare dal maggiore offerente o finiscono nel gruppo misto dove continuano a percepire lauti stipendi senza essere i rappresentanti di nessuno e decidono le sorti delle legislature, perché i voti di questi rinnegati valgono come gli altri. L'art. 67 che vieta ogni mandato fu fatto in tempi non sospetti, quando non si ammucchiavano in Parlamento decine di delinquenti protetti dall’immunità o da leggi cambiate appositamente da Ministri compiacenti. E oggi gli stessi che difendono con tanta foga il diritto degli ‘Onorevoli’ di non sottostare a limitazione alcuna né al rispetto del programma con cui sono stati eletti né all'osservanza di una condotta non criminale e ligia alla legge, sono poi gli stessi che non battono ciglio davanti a un parlamento Monocamera di ‘nominati’ dal capo di un Governo, che impone loro una ubbidienza cadaverica pena il licenziamento, come Renzi ha fatto con 4 dei suoi. Cosa dicono questi fautori della libertà di scelta davanti a questa platea orrenda di servi di un uomo solo che fanno voto di ubbidienza cieca e assoluta, rinnegando ogni indipendenza di voto e giudizio?

viviana vi 15.10.14 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace Beppe ma ti sei giocato un'ottima occasione per dimostrare come il tuo movimento, il movimento della gente creato da te, fosse una vera forza popolare una cosa diversa da tutto il resto guidato da un leader veramente tosto e fuori dagli schemi.
Hai attraversato lo stretto di Messina per dimostrare che sei forte e tenace e hai un fisico efficiente, condizione necessaria per essere apprezzato dalle le masse... quanto tempo ci hai perso per quella traversata? Adesso che il tuo fisico forte e tenace poteva essere utilizzato per una giusta causa,una cosa veramente utile, popolare, umana, concreta, hai tirato indietro. Tu non i tuoi collaboratori dovevi spalare... era importante che fossi tu, al diavolo le critiche di strumentalizzazione della disgrazia... un giorno, due giorni dedicati solo a questo,lo stesso tempo che hai impiegato per la traversata, avrebbe avuto un impatto straordinario. Le foto di te tutto ricoperto di fango a dimostrazione che hai anche il pollice opponibile e che le idee sono una gran bella cosa ma se non muovi le mani sei solo uno dei tanti parolai che sanno fare solo discorsi e delegare... tu... dovevi farlo tu... perché solo tu lo potevi fare; quando sei stato attaccato dalle critiche, dovevi levarti il casco, scendere dal motorino, disdire tutti gli appuntamenti e rispondere: "datemi un pala!" e stare li almeno una giornata lavorativa... invece no, hai fatto lo schizzinoso lo snob... Quale grande occasione hai sprecato!

maurizio c. Commentatore certificato 15.10.14 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e qualcuno si lamenta che Beppe urla....anzi è fin troppo buono!!stanno distruggendo un Paese ,altro che Beppe urla!!buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.10.14 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si ma nel p.s. avrei aggiunto che la redazione del secoloixi ha fatto un vergognoso articolo in cui parla della richiesta di Grillo di 2000 euro x devolverli come aiuti, facendoli passare come richiesta a giornalisti precari e definisce i comportamenti contro gli operatori come squadrismo! Poi casualmente nn ci sono filmati! Nessuno parla più dell'alluvione e delle pesanti responsabilità della politica ma di Grillo che è stato contestato! Poveri itaGlianii...

Ricky D. (), (GE) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.10.14 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
stamattina su radio 24 ho sentito che Grillo ha la scorta e che oltretutto uno di questi è stato condannato per maltrattamenti (o rissa).
Qualcuno ha l'audio? Erano circa le 7.45-7.49, ora in cui ho timbrato il cartellino.
Se qualcuno trova l'audio dovremmo passarlo allo staff per denunciare Radio 24.
C' è un filmato sull'accaduto? o come al solito sono tutte balle?

***** Stefano Pedrollo, Arcole (VR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.10.14 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poche parole: Grazie Beppe!

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 15.10.14 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Certo che se dopo che la francia sfora il rapporto deficit/pil del 4,5%, la Spagna dell 5,5 il Portogallo del 7,5 e noi che ci sforziamo di stare sotto il 3 (rapporti demenziali e immotivati ndr), la UE ci boccia pure la manovra correttiva,
il "batteremo i pugni sul tavolo europeo" e "cambieremo l'europa col semestre italiano" le fanfare a base di annuncite di questo governo diventano sempre piu' ridicole..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 15.10.14 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi centra poco. I fondi che erano stati stanziati sono sempre stati finalizzati alla tutela del territorio. L'appalto era stato dato. Il problema è che è stato fatto ricorso al Tar del Lazio.
questo è ciò che mi ha scritto su FB una mia amica....cosa le rispondo?

Enrico vandelli 15.10.14 08:22| 
 |
Rispondi al commento

3355634296

messaggio a: Radio3
È possibile che nessun giornale dica della manifestazione di oggi a Roma contro le trivellazion dei nostri mari e cementificazioni del decreto Sblocca Italia? Tutti asserviti a Renzi? Clotilde

- See more at: http://www.radio3.rai.it/dl/portaleRadio/ContentItem-86eda014-6267-4885-94bd-b6402297dc14.html#sthash.hVoTwnwE.dpuf

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.10.14 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah !!!
Ma perche criticano Beppe ? Forse perche loro sanno se ha votato doria ?

Beppe ma dove la trovi tutta sta pazienza ?

O sei un santo o chissa che stai tramando , sicuramente non sei normale

massimo x 15.10.14 08:17| 
 |
Rispondi al commento

L'art. 67 risale a tempi più sani dove gli onorevoli non si vendevano come noccioline,e il parlamento non era diventato un suk
Nei fatti oggi in Italia non esiste alcuna libertà da mandato che miri al bene degli elettori.Il mandato ci dovrebbe essere e dovrebbe essere solo popolare.L'art.67 dovrebbe essere cambiato e trasformato nei diritto degli elettori di esercitare un potere di recall,cioè di ritiro degli indegni,dei rinnegati e dei traditori. Il programma elettorale per cui uno viene eletto dovrebbe essere un vero contratto,e quando un contraente lo viola,la controparte deve avere il diritto di recedere,cioè licenziarlo.Questa sarebbe vera democrazia!
Oggi gli eletti fanno quello che le lobby chiedono loro o che i capibastone ordinano,basta vedere come nel Pd le discordanze siano sempre tutte sanate col vergognoso voto unanime
E' molto più giusto e democratico il recall,com'è in tutti i paesi civili,cioè un mandato da parte del popolo elettore,che esso può ritirare ove l'eletto tradisca le promesse elettorali o si venda a interessi di cricche o ubbidisca alle imposizioni del capo-partito
Nel caso di Orellana,sono stati gli stessi che lo avevano eletto a sfiduciarlo perché aveva tradito le proprie promesse elettorali e la buona fede di chi lo aveva scelto,così 29.000 elettori gli hanno ritirato la fiducia
Di Maio al Circo Massimo ha chiesto in modo ben chiaro che i candidati siano eletti dai loro territori e rispondano ai loro elettori.La vera democrazia è questa e non usare un partito come predellino il potere e poi fare i cavoli propri o seguire cricche o vendersi al maggiore offerente come gli Scilipoti di turno

viviana vi 15.10.14 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni dicono : perchè Grillo URLA?

Io mi domando invece:

perchè molti Italiani stanno miseramente in silenzio?

emanuele c., Torino Commentatore certificato 15.10.14 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima de augura' er bongiorno do' 'na scorsa ar meteo...

http://youtu.be/NJkHaZt_I6E

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.10.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Rincorrere l'emergenza pensando di risparmiare è una teoria che porta ad uno spreco di risorse. Risorse del territorio e risorse umane. L'idea di poter governare l'emergenza con atti in deroga porta ad errori ancora più gravi, in quanto risolvendo momentaneamente il problema particolare, poi necessariamente ciò porta ad inseguire il problema generale senza peraltro risolverlo. Lo studio idrogeologico e il conseguente assetto del territorio deve necessariamente passare da un progetto d'insieme al fine di rimuovere le criticità esistenti, e provvedere a mitigarne gli effetti idrogeologici. Occorre pertanto passare dal concetto di emergenza, a quello di "manutenzione costante straordinaria del territorio". Al fine di promuovere questo concetto base, e per invertire la linea di tendenza attuale, occorre inanzi tutto finalizzare i corsi di aggioramento professionali. Questi corsi invece di comportare la perdita di ore da passare per l'accrescimento culturale e segnare una divaricazione tra il mondo del sapere ed il mondo del fare, occorre una fusione tra le stesse ed una connessione tra le multidisciplinarietà e multisettorialità di tecnici. Ciò comporterebbe di avere dei profesionisti all'avanguardia, intersecando le diverse discipline ingegneristiche, architettoniche, geologiche e informatiche per il territorio, per portare velocemente a comporre una mappa di criticità e poter avere delle soluzioni a portati mano e, soprattutto a portata di portafoglio, considerato che le scarne risorse economiche a disposizione. La formazione invece di dare crediti formativi inutili diventerebe una formazione continua per tutti i profesionisti. In questo modo si potrebbe passare dalla cultura dell'emergenza alla cultura della tutele ed priorità del territorio. Abbiamo le risorse con grado di preparazione di grado elevato, e professionalmente valide. Incominciamo a promuovere ciò che abbiamo, e finalizziamo le poche risorse economiche per eliminare le criticità più necessarie.

Vincent C. 15.10.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento

I giornalisti del potere stanno abbuffando il popolo sull'accaduto di Genova Vs Grillo.
E' una vergogna avere un'informazione del genere. 1 Canale RAI e Basta! Il resto affanculo!

Giovanbattista da Monte Curbino di Noele 15.10.14 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un paese irrimediabilmente perso...la riflessione su quello che è accaduto la devono fare per primi i Genovesi, e non dobbiamo farlo noi per loro...poi se vogliano contestare Grillo sono liberi di farlo..
Stavolta è stata data la "colpa" alla burocrazia...sia per i lavori non avviati, sia per gli "allarmi" lanciati male..sta di fatto che chiunque capisce che questa città è in pericolo costante, quindi era prevedibile che si potesse ripete un evento come quello del 2011...
Personalmente ho fatto una riflessione per capire come potevano essere avviati i lavori-senza rimpiattarsi dietro un dito-Bastava replicare il modello applicato alla TAV-alle discariche e per il completamento dell'incenitore nel napoletano...e cioè dichiara le aree d'intervento zona d'interesse militare..(facendo gestire l'appalto al genio dell'esercito) stop..!
Purtroppo in questo paese la democrazia via via andrebbe "congelata" quindi il genio militare assume gestione la direzione lavori e tutti i civili interessati nei lavori diventano "militari protempore"(come se fossero richiamati)...attrezzature e macchinari delle imprese interessate sono da considerare come "noleggiati" dalle stesse F.A.
Burocrazia zero..ne più e nemmeno come fanno negli stati uniti...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 15.10.14 08:02| 
 |
Rispondi al commento

*Il governo rischia di saltare e si salva per un voto, quello di Orellana, espulso dal M5S, sullo slittamento della presentazione dei conti pubblici al 2017
Il boliviano Orellana fu quasi sempre contro le scelte del M5S e fu da sempre a favore delle alleanze con i partiti
Fu praticamente una serpe in seno
al momento del licenziamento da parte dei 5stelle, annunciò le sue dimissioni da senatore
poi, ovviamente, queste le ritirò
così ora non solo è rimasto senatore, ma percepisce lo stipendio per intero di 11.500 euro e non 2.500 come i senatori M5S
oggi fa l'ultimo tradimento
e sicuramente il Pd gli renderà onore, al Pd come a Fi i traditori piacciono, stanno nel suo DNA
Aveva dichiarato che quella di Grillo è “una linea politica utile solo alla prosecuzione di governi distanti dalle necessità degli italiani agevolati in questo da una opposizione massimalista e inane". La domanda è: se il suo pensiero era contro Grillo, nel M5S che c'era entrato a fare? Prima di tirar fuori l'articolo 67 che elimina ogni mandato, perché non gli si chiede conto di un minimo di coerenza morale?
Qui il problema non è chi sia Orellana e per quale motivo sia entrato a suo tempo nel M5S, di opportunisti come lui ne son piene le fosse, il problema è che il governo di Renzi può cadere da un momento all'altro, anche per un voto solo
Ora ci manca che l'Europa rifiuti i conti di Renzi e siamo a posto
Scatteranno sanzioni pesantissime di decine di miliardi con agganciati altri aumenti di tasse e tagli del welfare che ci butteranno definitivamente a fondo
Ma in questi 8 mesi di tutto Renzi ha cianciato fuor che di cose utili al Paese
E le vere riforme utili ai cittadini e non al rafforzamento e all'impunità di una cricca indegna di parassiti corrotti e imbelli si sono impantanate come i fondi del Bisagno.

viviana vi 15.10.14 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Il governo rischia di saltare e si salva per un voto, quello di Orellana, espulso dal M5S, sullo slittamento della presentazione dei conti pubblici al 2017
Il boliviano Orellana fu quasi sempre contro le scelte del M5S e fu da sempre a favore delle alleanze con i partiti
Fu praticamente una serpe in seno
al momento del licenziamento da parte dei 5stelle, annunciò le sue dimissioni da senatore
poi, ovviamente, queste le ritirò
così ora non solo è rimasto senatore, ma percepisce lo stipendio per intero di 11.500 euro e non 2.500 come i senatori M5S
oggi fa l'ultimo tradimento
e sicuramente il Pd gli renderà onore, al Pd come a Fi i traditori piacciono, stanno nel suo DNA
Aveva dichiarato che quella di Grillo è “una linea politica utile solo alla prosecuzione di governi distanti dalle necessità degli italiani agevolati in questo da una opposizione massimalista e inane". La domanda è: se il suo pensiero era contro Grillo, nel M5S che c'era entrato a fare? Prima di tirar fuori l'articolo 67 che elimina ogni mandato, perché non gli si chiede conto di un minimo di coerenza morale?
Qui il problema non è chi sia Orellana e per quale motivo sia entrato a suo tempo nel M5S, di opportunisti come lui ne son piene le fosse, il problema è che il governo di Renzi può cadere da un momento all'altro, anche per un voto solo
Ora ci manca che l'Europa rifiuti i conti di Renzi e siamo a posto
Scatteranno sanzioni pesantissime di decine di miliardi con agganciati altri aumenti di tasse e tagli del welfare che ci butteranno definitivamente a fondo
Ma in questi 8 mesi di tutto Renzi ha cianciato fuor che di cose utili al Paese
E le vere riforme utili ai cittadini e non al rafforzamento e all'impunità di una cricca indegna di parassiti corrotti e imbelli si sono impantanate come i fondi del Bisagno.

viviana vi 15.10.14 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Orellana ha salvato il governo.
ha fatto come Alf-ano.
d'ora in poi per noi tutti sarà Orell-ano.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 15.10.14 07:23| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno a tutti.ecco il mio pensiero del mattino.solo la semplicità può salvarci.in una comunità di 1000 abitanti,850 debbono dedicarsi ad attività produttive stando ben attenti a conservare il tempo necessario per soddisfare lo spirito.un centinaio di persone lavoreranno nei servizi.servizi efficienti.anche loro debbono avere tempo sufficiente per la cura dello spirito.50 persone dirigeranno attenendosi alla lettera alle direttive degli altri 950 o,se sono stati eletti dietro loro proposta accettata dagli altri,limitandosi a realizzarla in tutti i punti.invece,nel tempo è successo un casino.ogni consigliere comunale,provinciale,regionale,assessore,deputato,ministro ecc..messo il culo in poltrona,ha solo pensato a non alzarlo più.sono stati creati una miriade di posti,uffici,enti,all'unico scopo di sistemare amici e parenti e creare clientele.una pletora.la gramigna ha invaso tutto.complicato tutto con progressiva diminuzione e complicazione di qualunque attività produttiva.risultato.10 debbono seminare e mille vogliono raccgliere.può funzionare una cosa cosi? è rimediabile? NO.solo un ritorno alla semplicità ci salva.


Concordo con Grillo,Renzi dovrebbe dimettersi subito assiemme a tutta la Casta Burattinaia e l'ammucchiata che ha costruito la terza Repubblica fotocopia peggiore delle prime due.
Anche le pietre sanno che l’Italia è una Colonia americana governata dal Vaticano,quindi per pietà mettete fine a questi tragicomici spettacoli e rifate subito la grande Balena Bianca.Perchè anche gli eredi deveno recitare i soliti teatrini politici come i padri delle prime due Repubbliche,quando sono tutti Doc Democristiani-Comunisti venduti & C. e fanno parte della solita ammucchiata da prima Repubblica?Quindi,abbiano un pochino di dignità e non giochino allo scaricabarile e la smettano di fare faraoniche cerimonie religiose dove premiano i responsabili delle tragedie avvenute per la malapolitica.
Sicuramente una vera guerra avrebbe causato meno danni che non questi 20′anni di seconda Repubblica,soprattutto non avrebbe incancrenito il mondo e adesso non avremo il mostro ISIS nato dalle guerre mascherate che hanno distrutte Nazioni ricche di giacimenti petroliferi-Gas e altre risorse primarie strategiche.Se i politici non avessero svenduto la Nazione e se non si fossero adoperati come Architrave per costruire la suddita Burocratica Guerrafondaia UE,i popoli non sarebbero ridotti alla fame,soprattutto non avrebbero perso i valoro nei vari Credo.Perciò prima scoppia una vera guerra,prima finiranno queste ridicole commedie dello scaricabarile e chi non creperà avrà speranza per costruire un futuro,se non altro soffrirebbero anche i cari della Casta e della famiglia che hanno sostenuto il sistema incancrenito.

agostino nigretti 15.10.14 06:54| 
 |
Rispondi al commento

Quattro dirigenti del comune di Genova hanno incassato ricchi bonus legati a obiettivi che dovevano eliminare le conseguenze di un'eventuale alluvione.
..
I premi vanno da un massimo di 17.614,53 euro a un minimo di 6.131,27 euro lordi.
..
Le voci per le quali sono stati incassati i premi comprendono la mitigazione del rischio degli edifici ubicati nelle aree a maggior rischio idrogeologico, il monitoraggio del territorio, appalti per opere pubbliche, il drenaggio urbano, lo scolmatore del torrente Bisagno, l'adeguamento idraulico del torrente Chiaravagna, riassetto idrogeologico, eccetera

Laura Petacchi, dirigente area tecnica, 17.614,53 euro di premio

-Stefano Pinasco, dirigente manutenzione infrastrutture e verde, 9.405,44 euro di premio
(Pinasco nel novembre 2013, è stato rinviato a giudizio per inondazione colposa, nei fatti del 2011. )

-Enrico Vincenzi, dirigente settore opere idraulico-sanitarie, 6.131,27 euro di premio

- Monica Bocchiardo, dirigente del settore che comprende i servizi territoriali e la Protezione civile , 7.171,74 euro di premio .


Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.10.14 06:25| 
 |
Rispondi al commento

Andate a leggere cosa hanno scritto sul giornale EUROPA riguardo la visita di Grillo a Genova... Da querela!

Mauro 15.10.14 05:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente CHIAREZZA su quello che è accaduto ieri a Genova !
Il post che ci voleva di Beppe Grillo : “ #RenziSapevaDiGenova : dimissioni subito!” http://www.beppegrillo.it/2014/10/renziesapevadigenova_dimissioni_subito.html :

“…..Non si possono investire 8 miliardi in “gronde”, in grandi opere come la Tav e non pensare ai piccoli investimenti nei territori…..Io mi sono presi i miei fischi, me li tengo, vi ringrazio che mi avete detto “spala!” Se vi rappresento la politica e dovete sfogarvi, bene, sfogatevi su di me : io uscirò di nuovo. Sono pronto a prendermi tutti gli sfoghi perché avete tutte le ragioni del mondo. Anche se la mia coscienza è a posto perché è la mia città e sono andato nei miei quartieri, dove sono nato e cresciuto. Io ci sono, il M5S c’è e ci sarà sempre dalla parte delle persone sconfitte……”
Leggere bene anche l’altro post http://www.beppegrillo.it/2014/10/le_responsabilita_di_renzie_sul_disastro_di_genova.html

A tutto questo , noi del “Comitato 98 miliardi”, AGGIUNGIAMO : cosa aspettano questo Governo e questo Parlamento a RECUPERARE i 98 MILIARDI di euro delle slot machines che nel 2008 sono stati invece PRATICAMENTE “condonati” con “provvedimenti legislativi”, come aveva scoperto “ Il Secolo XIX” del 14 maggio 2008 (http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf ). Tutto “confermato” nella sentenza N° 2014/2012 della Corte dei Conti, alle pagg. 21,22,25,28,29 e 35 http://www.mil2002.org/battaglie/slot/120217_sentenza_corte_conti.pdf
Parlamentari del M5S NON DOVETE “mollare” questa “battaglia”, perché con i 98 MILIARDI si risolverebbero TANTISSIMI problemi ! Come vi abbiamo già scritto altre volte, noi siamo pronti anche ad “illustrarvi BENE” la VERA storia dei 98 miliardi !!
www.comitato98miliardi.altervista.org

Vincenzo Matteucci 15.10.14 03:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ci hai parlato con Paolo Barnard? Forse è il caso di sentire cosa ha da dire....

Francesco durante 15.10.14 02:58| 
 |
Rispondi al commento

buonanotte blog.salutiamo il traditore orellana...e per il resto speriam solo che i piddini capiscano cosa stanno facendo a questo Paese.siete ormai la vergogna del mondo.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.10.14 01:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SONNO DELLA DEMOCRAZIA GENERA FANGO
Come in una repubblica ci vuole la virtù, in una monarchia l’onore, così in uno Stato dispotico è necessaria la paura: quanto alla virtù, non vi è necessaria, e l’onore vi sarebbe pericoloso. Il potere immenso del principe passa tutto intero a coloro ai quali lo affida. Persone capaci di stimare molto se stesse sarebbero in grado di farvi delle rivoluzioni. Bisogna perciò che la paura vi abbatta ogni coraggio e vi spenga fin l’ultimo sentimento d’ambizione. (Montesquieu)
Beppe mi ha insegnato un coraggio nuovo, il coraggio della democrazia, quel coraggio sempre stroncato sul nascere nel nostro Paese. Per abbattere questo coraggio sono state finora investite più risorse che per ogni altra cosa. Ma questa volta è diverso, noi, almeno noi, noi vi conosciamo bene, fin troppo bene ormai ed è già solo per questo che avete perso. Ed è proprio per questo che noi abbiamo già vinto, per il semplice motivo che noi non ci arrenderemo mai - Gutta cavat lapidem, la Goccia Pensante - Ciao Beppe Grillo!

Giuseppe B. Commentatore certificato 15.10.14 01:31| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Messaggio disinteressato rivolto a "Il terzo segreto di satira",
la nuova entry nel programma detto La Piazzata ( La7).

Voi ce l'avete nel nome il segreto ma non sapete qual è. Io lo so.
Fare satira o scherzare su Grillo e il M5S non riesce, porta male.
Persino Crozza, che in confronto a voi è un dio, ci ha rimesso le penne. Siete giovani, non siate imbecilli.

Già che ci sono ne mando uno anche al conduttore:
Usare il 14enne per accostare l'immagine di un ragazzino
a quella degli elettori del M5S è pietoso.
Il ragazzino, anche se ancora in formazione, dimostra già
più cervello di conduttori e ospiti vari.

Poiché la proprietà politica (e in generale quella di riconoscersi in un contesto) si attribuisce agli individui a partire dai 18 anni, se il suo non è un indegno sfruttamento di minori, e della peggior specie, che cos'è?

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.10.14 01:28| 
 |
Rispondi al commento

il governo ringrazia il mov. per aver fatto eleggere orellana, senza il suo voto il DEF non sarebbe stato approvato

Sentiti Ringraziamenti 15.10.14 01:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono qui, dissi, con i cani romantici
e io sono qui per restare.

Roberto Bolano

Dino Colombo. Commentatore certificato 15.10.14 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Visto che la notte il blog si popola di 'criptici' provo anch'io a postare una cosa trovata su internet alla voce "criptici"

Chissà che non racimolo anch'io qualche sottocommento...

"Perdono
Samurai
Quale Harakiri!?
Musa
Ti ho ritrovata
(3 volte)
Lei mi tatua un 3 con un bacio
Io dimentico tutto
(3 volte)

Come allora
In apnea
dimenticherò chi sono
Cancellerò

Fantasma
Lei ti ha perdonato
Io ti ho abbandonato.

-- Angelo


Ai genovesi e agli alluvionati in generale:

La Natura sta dicendo forte la sua. Muovetevi.
Da molto tempo chi ci governa non è qui. Non votateli più.
Chiedete conto, non solo soldi, tanto non ve li daranno
e se lo faranno in minima parte, non vi renderanno mai
le fatiche, la salute, la schiavitù.

Cosa dice il grande Beppe? Prendete in mano la vostra vita,
non delegate più la politica ai politicanti di professione.
Partecipate attivamente alla cosa pubblica.

E io ve lo dico con i capi Indiani che se ne intendevano:
rifiutate chi parla con lingua biforcuta,
riconoscete chi parla con lingua dritta.


Forza M5S

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.10.14 00:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E buonasera al BLOG.

I contestatori di Beppe ...

4 strillavendoli del PD ...


Gentarella da TRENTA DANARI.

I millenni passano gli ometti
son sempre gli stessi ...

Francesco Folchi 15.10.14 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Non tornare.

solo le stelle
hanno un piano stabile,
la gabbia fiorisce di rovi,
comprensioni autunnali.

lo squarcio lunare
ferisce le tenebre,
vedere il male,
ruggire rancore
e rimpianti di sogni,
impiccati sul mare.

Inutile tonfo del tempo,
coazione al ricatto
e infinita poesia.

Nel multiplo tratto
del pianto,
dov’ è rannicchiato il suo volto,
una maschera indosso,
per dire del come e del quando
concepire l’assurdo,
chiamare,
con stravaganti
nomi… l’inganno,
le sirene,
il pagamento finale.
--------------------

Il piano stabile delle stelle - Monia Minnucci

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.10.14 00:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Liste di proscrizione
Morti che camminano
Servi del potere
e tanti, tanti altri "complimenti" di questo genere...

Dopodichè pretendete rispetto e riverenze?

Se volete fare una battaglia con i media, dovete essere sicuri di vincerla, pena la distruzione!

Libera Stampa 15.10.14 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esondazione nel grossetano;
altre due vittime.

MATTEO, TI PREGO, FAI PRESTO A DISTRUGGERE IL BELIN-PAESE, POI, FINALMENTE, AVRAI FINITO IL TUO COMPITO...

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 15.10.14 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi è spiaciuto tanto per la mini contestazione a Beppe.
Si è trattato di un paio di ragazzi probabilmete simpatizzanti di sel, cioè per quel Vendola che rideva insieme al tirapiedi del padrone dell'Ilva.
Contenti loro...

Avrei voluto vederli contestare il boss Burlando, quello che da 22 anni governa la città da una Regione lontanissima dai cittadini, colui che mette "l'utile idiota" Doria a fare da parafulmine mentre lui, che ha deciso tutto in questo ultimo ventennio, va a parlare genovese con i vecchietti dei paesi dell'entroterra, che difficilmente gli sputano in faccia come meriterebbe.

Beppe, ho le foto delle opere realizzate nel mio quartiere negli ultimi anni, scavi tanto profondi che a vederli non ci si crede, così in collina. Box invenduti come invendute le torri faro che schermano il mare a Sampierdarena.

Mi dispiace Beppe. Se fossi stata lì, altro che spinta ai tuoi contestatori.

antonella g. Commentatore certificato 15.10.14 00:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Buona Notte?

http://www.youtube.com/watch?v=5qRJIBtbc2c

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 15.10.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento

seh, dimissioni subito! ma ti pare che lo sfiduciano?

Biagio C. Commentatore certificato 15.10.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Schegge d'inerzia sociale

Piove
Là dentro sempre qualcosa si muove
colori, visi, corpi calmi e nervosi
incessante il solito si ripropone
Piove
Le immagini si sovrappongono in un deja'vù
cronache di cicli che si ripetono simili
e il bicchiere ormai vuoto li riflette attorno
Piove
Altri tasti, altri canali della magica tv
un divano consunto ne amplifica il valore
l'odore è forte, è quello degli anni
Piove
La fortuna arride nella calda gabbia
lontano da disastri e contaminazioni
dolori e gioie che sempre scivolano via
Piove
Ti alzi ogni tanto per cambiare situazione
un letto di notte, la spesa al mattino
ti sei mosso poco da quel liso divano
Piove
Le gocce imperlano i vetri della cucina
bagnano in lacrime pure le guance
uno sguardo di sfuggita allo specchio

solo per scoprirti canuto e ormai vecchio..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 15.10.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..SE DOMANI BEPPE NON VENISSE COSTANTEMENTE CRITICATO DAI MASS MEDIA,....
ALLORA SI CHE POTREMMO PENSARE CHE UN SOGNO A 5 stelle ,...SI SIA IRRIMEDIABILMENTE....SPENTO...

*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.

Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 15.10.14 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Nunzia Catalfo Portavoce a 5 Stelle

Fate girare! Questa cosa è gravissima!
In questo momento il ‪#‎PD‬ in commissione sta privatizzando l'acqua. E vaffanculo referendum 2011! ‪#‎SbloccaItalia‬, articolo 7 capo 3. Chi ha votato il referendum andasse nelle sedi del #PD a chiedere spiegazioni. Il nostro emendamento 7.102 chiede la soppressione dell'articolo 7. Noi vi rispettiamo, loro vi ignorano.
Carlo Sibilia

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.10.14 23:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

povero socrate,che sei nato a fare? 2500 anni fà parlavi di ricerca della verità assoluta.dopo tanto tempo viviamo in un mondo che si regge sulla confusione.senza speranze.bah.me ne vado a dormire.il miglior augurio che posso fare a tutti è che,domattina,il mondo non esista più.non si può vivere di balle su balle.


Grillo contestato a Genova

Questa è la riprova che se Maometto non va alla montagna è la montagna che va da Maometto..(al contrario, ma il senso non cambia)...

il rifiutare di utilizzare degli spazi tv offre al potere contapposto tutte le armi migliori per attaccare chi è contro il Sistema. Il M5 guadagnerà da questa scelta di non apparire?
Io ne dubito fortemente

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 14.10.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIOGGIA
----------
Piove e tu dici è come se le nuvole
piangessero. Poi ti copri la bocca ed affretti
il passo. Come se quelle squallide nuvole piangessero?
Impossibile. Ma allora: da dove questa rabbia,
questa disperazione che ci condurrà tutti al diavolo?
La Natura nasconde alcuni dei suoi processi
nel Mistero, il suo fratellastro. Così questa sera
che consideri simile a una sera da fine del mondo
più presto di quel che credi ti sembrerà soltanto
una sera triste, una sera di solitudine smarrita
nella memoria: lo specchio della Natura. Oppure
la dimenticherai. Né la pioggia, né il pianto, né importano
i tuoi passi che risuonano durante il percorso sulla scogliera.
Ora puoi piangere e lasciare che la tua immagine si disperda
nei parabrezza delle auto ferme lungo
il Paseo Marítmo. Ma non puoi perderti.

Roberto Bolano- Los Perros Romanticos

Emily Dickinson Commentatore certificato 14.10.14 23:48| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://fbcdn-sphotos-h-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0-9/10687142_691803574243878_971033808387638644_n.jpg?oh=aed9fa9475a33ff261049257d7ea9f35&oe=54B7EB29&__gda__=1422206952_4eeb862dcea8bc091e1785396ea523d5

se è questo l'aiuto che danno le istituzioni....beh chi fa da se fa per tre!

Serena P., Frascati Commentatore certificato 14.10.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Noto, con piacere, che molte persone si sono accorte di quanto "imparziale" sia mentana. Mi ricordo una frase del nostro DI BATTISTA, che diceva di preferire il pdl al pd, perché almeno era un "nemico" palese. Io dico:preferivo?????? fede con il suo tg 4, almeno era "palesemente" schierato. Ai genovesi vorrei dire: perché ve la prendete con BEPPE, che non c'entra nulla, quando proprio voi, per tanti anni, avete dato il voto alle stesse persone che hanno permesso che queste catastrofi si ripetessero ciclicamente, senza fare mai un caxzo?. Ogni bando di appalto è fatto su misura per chi lo deve vincere e quindi ci saranno sempre delle contestazioni e dei ricorsi. Se ancora non l'avete capito la "burocrazia", tanto contestata, è stata creata ad hoc per non far capire, alla gente comune, tutte le "manovrine" che fanno sottobanco. Spero, vivamente,che gli italiani si sveglino da quel "torpore" che li tiene imprigionati da più di 40 anni e capisca da che parte deve stare e cioè: DALLA SUA PARTE!!!!!!!!!!

alfonsina p. Commentatore certificato 14.10.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

io sono gandhiano.
non farei male ad una mosca.
né un divieto di sosta.
ma un impronta, avrei lasciato.
didietro. di getto.
per la mancanza di rispetto

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA egregio Blok & p.c. Mov✩✩✩✩✩!!!

Se nessuno s'incarica di sistemare le cose
se ne incaricherà la natura, più rapidamente.

Hasta? Pronto!

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 14.10.14 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo grillo ha lasciato il rubinetto aperto e ha allagato tutta genova!.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 14.10.14 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me l’Euro non è la causa della nostra sciagura è solo uno degli effetti. Il problema non è l’Euro in se ma la sua conduzione. L’Euro com’è adesso per me potrebbe essere anche abolito, ma questo non risolverebbe nessuno dei nostri problemi. Dobbiamo costruire un’altra Europa, un’Europa dei popoli, un’Europa democratica, e liberare la politica economica del nostro bel continente dalla dominazione delle lobbie finanziarie internazionali che ci stanno soffocando. Secondo me ci sono delle priorità molto più importante per il nostro paese. In primis la difesa della costituzione, secondo l’opposizione alla Jobs Act di Renzo Berlusconi, senza dimenticare la difesa della scuola pubblica. Oltre ad abolire l’articolo 18, la Jobs Act renderà precario per tre anni anche chi firmerà un contratto a tempo indeterminato. Il famoso sussidio per i disoccupati anche precari non ha nessuna copertura finanziare riemanerà solo degli dei tanti effetti annunci pacchetto sorprese caro a Renzo Berlusconi che non sarà mai attuato. La riforma della costituzione votata dal senato quest’estata abbinata alla nuova legge elettorale adottata dalla camera dei deputati, quest’ultima primavera trasformerà la Repubblica Italiana in una democrazia totalitaria simile all’ex URSS. Nostri parlamentari 5 stelle stano lottando contro questi provvedimenti alla camera dei deputati e al senato dobbiamo sostenerli con tutte le nostre forze scendendo anche in strada insieme alle altre forze sociali della società civile che si stano mobilitando nel nostro paese.


43 miliardi messi nelle armi
e solo 2 nella tutela del territorio!!
Possano tutti pagare e pagare caro la porcheria che hanno fatto!!

viviana vi 14.10.14 23:22| 
 |
Rispondi al commento

I politici,quelli che stanno al governo,RESPONSABILI del disastro di Genova,hanno dato la colpa per la NONrealizzazione delle opere sui torrenti della città....alla burocrazia,ma come?! renzi non doveva SBUROCRATIZZARE l'Italia?
emerito CAZZARO!

Giuseppa Marzi, Tolentino Commentatore certificato 14.10.14 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti prego in ginocchio dai una chance agli economisti indicati da Paolo Barnard

http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=961

Riccardo Cascino, Roma Commentatore certificato 14.10.14 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... un consiglio "politico" : anche se i votanti pd sono i più ottusi oppositori del m5s propongo di non opporre loro la logica del muro-contro-muro, bisogna fare loro capire che sono sciocchini nel continuare a credere che per il bene dell'italia devono restare lì come smetterla di credere che per fare dispetto alla moglie si devono tagliare i cogl**ni ... ormai non c'è più niente da tagliare ... possono soltanto togliersi loro dai co****ni

stefano l. Commentatore certificato 14.10.14 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Il contestatore ci sarà sempre specie in certi momenti di difficoltà.
Per quanto mi riguarda Beppe hai tutta la mia stima.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.14 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Esondato anche un fiume in Toscana, ci sono delle vittime. Partono accuse per ritardi nei lavori di messa in sicurezza.
Qui ragazzi si sta perdendo la testa tutti quanti. Quando succedono queste cose non si perde tempo a cercare un colpevole, ma perchè siamo nel caos più totale, una schiera di figli senza più il buon padre di famiglia.
E intanto la povera gente spala... spala la m... lasciata in giro da tutti quanti. Tutti quanti e nessuno escluso. Stiamo tutti a guardare mentre il paese va a rotoli, poi puntiamo il dito verso gli altri e ci nascondiamo dietro lo stesso dito per non farci vedere.
E intanto qui piove di nuovo, e forte, caxxo... domani dovremo spalare ancora... sempre spalare...
E i fondali dei fiumi nessuno li draga per tenerli puliti come si faceva una volta... Tutti vogliono soldi, lavori, soldi, lavori, soldi...
Ma io so, perchè l'ho vissuto più volte, perchè dove abito i fiumi ogni anno sono a rischio esondazione, che nel momento del bisogno la gente tira fuori le palle e le pale e inizia a spalare volenterosa, e... non vuole sentire chiacchiere.

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.10.14 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


#RenzieSapevaDiGenova: dimissioni subito!


Altra palla di articolo!

La verità è che tutti, in alto e in basso, conosciamo la nostra realtà del territorio, il fatto è che siamo indolenti e menefreghisti, incapaci di difendere un bene collettivo.
Come sempre bisogna che ci scappi il morto perchè le autorità sistemino un semaforo o uno stop su un incrocio pericoloso. Alla fine è inutile lamentarci, siamo tutti un po' itagliani...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 14.10.14 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.E dire che avevo consigliato a Beppe di andare solo da Mentana perchè era il meno fazioso nei suoi confronti e nei confronti del Movimento...

MA che ti hanno fatto Mentana?...ti hanno minacciato? Ti hanno circuito?...Ti hanno promesso 'qualcosa' se attacchi grillo?...

No...diccelo che noi ci mettiamo poco a mandare affan***lo anche te e metterti sullo stesso piano degli altri 'giornalai' di regime...


Qualche riga per rispondere d'un colpo solo, a tutti i
trolls & vari intrusi che insultano e disprezzano il Movimento✩✩✩✩✩

non scriverò mai che siete dei dementi,
non scriverò mai che siete ignoranti,
non scriverò mai che siete faziosi,
non scriverò mai che siete pazzi furiosi,
non scriverò mai che siete figli di madre e padre confusi,
non scriverò mai che siete disonesti,
non scriverò mai che siete morti viventi.

Saludos.

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 14.10.14 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da 30 anni che continuano a dire che abbasseranno le tasse e la gente continua a crederci il mio messaggio a loro e': mettetevi il cuore in pace, NON si possono abbassare le tasse, perche il debito estero supera i 2 miliardi e bisogna pagare le centinaia di vitalizi, le pensioni d'oro, lo stipendio da 100 mila e passa euro dei barbieri, commessi, ecc. del parlamento, 250,000 euro anno di Napolitano, i 650,000 per Amato e tutti gli altri megastipendi, le centinaia di autoblu e guardie del corpo, ecc.


IO A QUESTI GENOVESI, NON OFFRO NEPPURE UN CENT!

Mi capita a volte di trovarmi in provincia di Genova e fare rifornimento, bere un caffè, mangiare un panino.

Da oggi resisterò fino a casa mia, oppure farò in modo di superare la provincia di Genova.

Gente che da decenni vota PD, non possono ricevere da me alcuna solidarietà. Votare il PD, malgrado tutto ciò che è successo, merita da me la stessa considerazione che meritano gli abitanti di Siena: dopo 40 anni di ruberie, fino ad essere stati ridotti in povertà, ancora votano PD.

Che si tengano il PD!

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 22:59| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

O.T.

trovato casualmente su nocensura

----
P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 20 ore fa

Fuori o dentro all'Euro Pur essendo favorevole a questa ipotesi, cioè di riprendere l'identità monetaria nazionale, dico a parer mio che sarebbe tempo perso lo scagliarsi in questa rivendicazione SENZA aver prima pulito il putridume dalle istituzioni, SENZA aver prima tagliato il cordone ombelicale con le mafie, SENZA aver prima ridotto e ridimensionato i privilegi, SENZA aver messo prima fuori gioco connivenze e concussioni, SENZA aver prima liberato quei bracci di quella Bilancia che da troppi decenni sono stati legati e immobilizzati... ritornare alla lira con un sistema politico compromesso come quello attuale fiaccherebbe solo le ultime risorse per vivere, senza aver cambiato la sostanza.

p.s. chissà che 5 anime "pure" hanno bannato il senso di questo commento...mah... è forse lo staff che ha problemi...?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 14.10.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

matteo arriva a casa e racconta le riforme come i bambini raccontano
che hanno fatto questo, hanno fatto quello..
e la maestra che tah dettoh? ma detto bravoh e non superàh il 3 perscientoh
che la preside (lady Merkel)ti vuole di beneh ma mi strappah le figurine
se non fo il bravo nel test di bce HH

teuz va al posto finchè sei in tempo parola di ultimi della fila/classe

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 14.10.14 22:49| 
 |
Rispondi al commento

oggi i TG sono stati veloci a fare vedere che un gruppo di spalatori se l'e' presa con Grillo, invece di prendersela con i politici per non aver fatto niente in 20 anni per evitare le tragedie mentre la notizia del documento che inchioda Renzi l'ho venuta a sapere solo per internet. Ormai il controllo dei media dai politici e' perfettamente paragonabile a quelli di Nord Korea, Cuba e Cina. Stiamo scivolando verso una vera e propria dittatura, Beppe devi fissare un giorno per scendere in piazza a Milano, Roma, ecc. in tutta Italia, solo cosi faremo sentire la nostra voce, non basta il circo massimo e il blog

sidney jahnsen 14.10.14 22:49| 
 |
Rispondi al commento

oggi i TG sono stati veloci a fare vedere che un gruppo di spalatori invece di prendersela con i politici per non aver fatto niente in 20 anni per evitare le tragedie mentre la notizia del documento che inchioda Renzi l'ho venuta a sapere solo per internet. Ormai il controllo dei media dai politici e' perfettamente paragonabile a quelli di Nord Korea, Cuba e Cina. Stiamo scivolando verso una vera e propria dittatura, Beppe devi fissare un giorno per scendere in piazza a Milano, Roma, ecc. in tutta Italia, solo cosi faremo sentire la nostra voce, non basta il circo massimo e il blog

sidney jahnsen 14.10.14 22:47| 
 |
Rispondi al commento

grazie Beppe grazie m5s grazie a tutti i senatori e deputati.

Victor ., Udine Commentatore certificato 14.10.14 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Quando si parlava del CUNEO FISCALE era inteso che si abbassassero CONTEMPORANEAMENTE le tasse per le aziende e quelle per i lavoratori....mi sbaglio?

INVECE per le aziende si abbassano per i lavoratori NO.

E PUR DI NON ABBASSARE LE TASSE SUI LAVORATORI si inventano di tutto...l'elemosina degli 80 euro, il tfr in busta paga ecc...Tutto tranne che abbassare anche l'IRPEF.

Sembra sia un peccato mortale...

E le "cime di intelligenza' alla Renzie al di là di tutto fanno i conti senza l'oste.

Ok...(FORSE) le aziende grazie alla detassazione producono di più.

E quello che producono GLI RESTA SUGLI SCAFFALI IN MAGAZZINO perchè coloro (i lavoratori) che dovrebbero comprarli quei prodotti non li comprano perchè NON HANNO SOLDI IN TASCA.

Dicono che la madre degli imbecilli è sempre incinta.

Dino Colombo. Commentatore certificato 14.10.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Comprensibile la rabbia per il momento tragico dei genovesi verso le istituzioni, ma i commenti e le contestazioni verso Beppe Grillo ed il M5S non sono giustificabili, visto e considerato l'impegno e la volontà di portare aiuto morale e materiale. Gli studenti o quelli che stavano davanti al museo di storia naturale hanno detto qualcosa in 'aria' di PD o di poco lungimirante, fate voi.

Giovanbattista da Monte Curbino di Noele 14.10.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe.
Oggi quando hai incontrato quei giovani, gli unici che con poche parole e molti fatti si sono impegnati in un aiuto concreto, e ti hanno chiesto di aiutarli... Hai perso una grande opportunità ... Quella di stare zitto. Alcune volte il silenzio é una grande forma di rispetto.
Alberto da Firenze

Alberto Braschi 14.10.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco alcune delle BALLE di Renzi:
- Renzi il 26 febbraio: "Andrò dalla Merkel il 10 marzo col Job Act già pronto".
- Renzi il 26 febbraio: "Censimento sul patto di stabilità entro il 10 marzo".
- Renzi il 12 marzo: "Entro il 1° aprile stanzieremo 3,5 miliardi per l'edilizia scolastica e insedieremo una specifica unità di missione presso la Presidenza del Consiglio che si occupi della questione.
- Renzi il 14 marzo a Porta a Porta: "Se non abbiamo sbloccato tutti i debiti della PA, lei va in pellegrinaggio a piedi da Firenze a Monte Senario”.
- Renzi il 3 aprile: "abbiamo abolito le Provincie avanti come un rullo compressore".
- Renzi l'8 aprile: "Il PIL sarà a + 0,8% entro l'anno, queste sono stime estremamente previdenziali spero quindi di essere smentito positivamente".
- Renzi il 15 maggio: "Subito 15 mila assunzioni nella PA".
- Renzi il 23 maggio:" Dal 2015 gli 80 euro anche a pensionati e partite IVA".
- Renzi il 7 giugno: "Legge anticorruzione la prossima settimana".
- Renzi il 23 luglio: "Dal 1° settembre stanzieremo 43 miliardi per i cantieri".
- Renzi il 1° agosto: "Italiani andate in vacanza sereni, a settembre ci sarà una grande ripresa col botto”.
- Renzi il 21 agosto: "Il blocco salariale è solo una chiacchiera estiva".
- Renzi il 23 agosto: "Il 29 agosto vi stupiremo con la riforma della scuola"
- Renzi il 26 settembre: "Sul lavoro sfidiamo i poteri forti"
- Renzi il 2 ottobre: "Tra 10 anni Italia alla guida dell'UE"...

Lorenzo M. Commentatore certificato 14.10.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Pubblicita' Unieuro

Fatto molto grave : mostrano due gattini dentro la centrifuga della lavatrice. Prima o poi qualche bambino per gioco mettera' il suo gattino dentro a 900 giri...Atroce.Scrivete a Unieuro di smetterla e cambiare Agenzia pubblicitaria...Forse ci sono gli estremi per un esposto all'autorita' preposta

klaus k. Commentatore certificato 14.10.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento

C'è chi spala per ripulire la città e c'è chi spala per gettare fango sul Movimento 5 Stelle.

daniele c., piacenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento

c'è ancora poca voglia di cambiare il sistema.
Esso è autoimmune, si rigenera ogni volta che ci voltiamo dall'altra parte, così come a Genova, tanti gli assenti, dare la colpa a chi invece è presente è solo consuetudine come vuole non il potere, ma i capetti..

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 14.10.14 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite.
Appena c'è una disgrazia che colpisce una comunità succedono 2 cose:
1) Della bravissima gente si precipita a spalare fango per aiutare la gente senza pretendere nulla in cambio.
2) Della spregevole gente getta fango sulle persone ricavandone, volutamente, un ritorno d'immagine politica.
Inutile dire a chi va il mio sostegno e a chi il mio più profondo disprezzo.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 22:25| 
 |
Rispondi al commento

beppe sei un grandissimo tutta la mia stima vai avanti cosi!

michele dragone, torino Commentatore certificato 14.10.14 22:20| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA egregio Blok & p.c. Mov✩✩✩✩✩!!!

C'E'UN FATTO INCONTROVERTIBILE:

ci stiamo lamentando che i più autorevoli stati europei
diffidano degly ytagly-any come se fossimo il paese che ha inventato
le raccomandazioni, le mazzette, la mafia
la 'Ndrangheta, la Camorra, La Sacra Corona Unita e la Stidda!

Comico no?

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 14.10.14 22:07| 
 |
Rispondi al commento

... FERMIAMO RENZIE SUBITO!

dice di voler firmare l'accordo con gli USA per il Ttip, non ha capito di cosa si tratta!

pensa che sia un nuovo sistema per giocare al TOTIP ...

dice di voler dare appoggio INCONDIZIONATO al patto scellerato per finire di distruggere l'economia italiana (l'ultima che ancora regge!) cioè far fuori l'agro-alimentare!!!!

non gli era bastata la mazzata che ci ha dato con le sanzioni alla Russia ...

ci vuole un movimento nel movimento:

FERMIAMO RENZIE SUBITOOOOO!!!

stefano l. Commentatore certificato 14.10.14 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Bepe sei un mito
Ciao Blog, Lo sapete che tutto quel che sta succedendo è programmato dai soliti, persino i disastri come alluvioni terremoti ecc, basta verificare le tempistiche, guarda caso quando il movimento fa una manifestazione programmata da mesi, e guarda caso succede il finimondo. Io non credo alla fatalità e neppure alle coincidenze. Datemi del pazzo ma il tempo mi darà ragione.

Roberto Santi 14.10.14 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe è sempre un grande, attualmente il miglior italiano in circolazione! Solo ignoranti o persone in malafede possono contestare un'uomo come lui.

daniele c., piacenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.14 22:00| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica notizia interessante dei telegiornali di oggi è che Napolitano ha avuto il coraggio di smentire la parola d'ordine di Renzi, subito ripetuta fino alla noia dagli organi d'informazione: il colpevole non può essere un'astratta BUROCRAZIA, ma ci sono delle persone ben precise! Tutti sappiamo chi sono, anche se sono intoccabili, se li nomini ti querelano, sono quelli che hanno governato la Liguria per decenni! Cerchiamo di non farci prendere in giro da questi signori, che non si fanno vedere in strada adesso, percé tira una brutta aria, ma torneranno fuori domani, e inanto, attraverso il controllo dei mezzi d'informazione, trasmettono quest'altro messaggio: adesso stai ZITTO E SPALA, diffida degli sciacalli, contesta Grillo, e poi domani CONTINUA A VOTARE PER NOI, perché altrimenti non vedrai un euro! Ma quando la gente si sveglierà?

Renato O., Venezia Commentatore certificato 14.10.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento

La storia insegna.
2000 anni fa: chi sciegliete Gesù o Barabba? Barabba Barabba.
Beppe, oggi chi ti ha insultato ha scelto Barabba

Dino L.. Commentatore certificato 14.10.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, purtroppo in questo paese regna sempre di più l'ignoranza e la dimostrazione sono state le contestazioni di oggi nei tuoi riguardi. Comprendiamoli e capiamoli. Sempre e solo M5S

Franco R, Aulla (MS) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Grazie grillo per quello che fai credo che saremo in molti a seguirti continua così

Francesco. panio 14.10.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Appena possibile farò donazione, lottare contro le falsità comporta fatica comporta ingoiare molti rospi e non tutti sono disposti a farlo specie se vivi bene con questo sistema . Per ritrovare verità e giustizia spero non debbano ancora morire molte persone......

Sergio Dottor, Latina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Esprimo tutte le mie condoglianze verso chi ha perso il proprio caro e sono vicino a tutte quelle persone che hanno perso le loro cose e a tutti gli imprenditori danneggiati da questa ennesima sciagura, sono anch'io un piccolo imprenditore e posso capire benissimo cosa possa significare. Devo controllare, ma se posso donerò qualcosa sicuramente sul conto di Beppe.
Non andate però a cercare i responsabili troppo lontano, un popolo che elegge corrotti e disonesti non è vittima, ma complice, così come chi non va a votare e sta a guardare. Quindi i primi responsabili di questa tragedia sono proprio chi ha eletto o non ha fatto niente affinchè non fosse eletta questa gente. Cari Genovesi, se volete migliorare, prendetevi le vostre responsabilità e non andate a cercarle altrove, se fate il solito scarica barile tipico italiano, andando a cercare le responsabilità nel TAR, burocrazia eccetra, non uscirete mai da questo problema, perchè i primi responsabili siete proprio voi che avete scelto con libere elezioni i vostri rappresentanti, cosa altro andate a cercare? Io non ve lo auguro minimamente, ma se continuate a votare PD/PD-L o a non votare, continuerete a spalare fango.

Sandro S., Peccioli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 21:54| 
 |
Rispondi al commento

LE PROVE SONO CHIARE

RENZI DIMETTITI, E ANCHE IL MINISTRO DELL'AMBIENTE.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 14.10.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Dopo quarant'anni di sinistra, la Tv e i media cercano Grillo per addossargli le responsabilità.
Ma pensate di prendere per il culo anche i giovani che da giorni spalano la città dal fango senza problemi e tra questi anche simpatizzanti del M5S???
COMPLIMENTI SCIACALLI e complimenti anche a Floris: noto mestatore di fango.
Floris avverti Pagnoncelli che dallo share del programma non includa la mia famiglia e amici.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Fra un festeggiamento e l'altro il 44,57% di piddini che ha vinto le elezioni europee tra un brindisi e l'altro trova il tempo di attaccare Grillo unico capro espiatorio per tutto il male che giunge dalla politica:
perchè prendersela con i responsabili e con sè stessi quando si ha a disposizione un privato cittadino?

Chi vota alla ca##o partiti antiambientalisti adesso spala!
E io soldi per alluvionati mi spiace ma non ce ne metto perchè son tutti pronti a piangere da Grillo ogni volta che succede qualcosa ma poi gli stessi gli sputano sopra.

è pioggia! fottutissima banalissima pioggia!
Era davvero una catastrofe imprevedibile?
E al telegiornale la fanno passare per un diluvio universale ma provate ad andare a cherrapunji (ci piovono oltre 11 metri di acqua ogni anno).
INCURIA! canali strozzati e poca manutenzione diventano un disastro quando si aggiunge la cementificazione selvaggia.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Leggo ora di una tragedia anche in maremma per un fiume esondato. Due morti. Di chi sarà la colpa? Del nostro Beppe? Vergogna, vergogna, vergogna io sono letteralmente incazzato, con chi ci governa, ad ogni livello e se ne fotte di noi. Sono letteralmente incazzato con i media che ipocritamente difendono un sistema marcio. Sono incazzato. Forza Beppe sempre e solo con te, ogni giorno ogni istante contro questo vile marciume e contro i servi che lo sostengono.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 14.10.14 21:50| 
 |
Rispondi al commento

con 80 euro puoi comprare
uno pneumatico, o un gioco da consolle oppure
una pentola, ma mai puoi avere per 80 euro un uomo

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 14.10.14 21:45| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Anche se Beppe fosse andato a spalare a Genova, i media avrebbero detto che usava una tragedia per avere visibilità mediatica.
Non se ne esce!
Mi ricorda una favola di Esopo, il contadino, il figlio e l'asino.

Un vecchio faceva il cammino con il figlio giovinetto. Il padre e il figlio avevano un unico piccolo asinello: a turno venivano portati dall'asino ed alleviavano la fatica del percorso. Mentre il padre veniva portato e il figlio procedeva con i suoi piedi, i passanti li schernivano: "Ecco," dicevano "un vecchietto moribondo e inutile, mentre risparmia la sua salute, fa ammalare un bel giovinetto". Il vecchio saltò giù e fece salire al suo posto il figlio suo malgrado. La folla dei viandanti borbottò: "Ecco, un giovinetto pigro e sanissimo, mentre indulge alla sua pigrizia, ammazza il padre decrepito". Egli, vinto dalla vergogna, costringe il padre a salire sull'asino. Così sono portati entrambi dall'unico quadrupede: il borbottìo dei passanti e l'indignazione si accresce, perché un unico piccolo animale era montato da due persone. Allora parimenti padre e figlio scendono e procedono a piedi con l'asinello libero. Allora sì che si sente lo scherno e il riso di tutti: "Due asini, mentre risparmiano uno, non risparmiano se stessi". Allora il padre disse: "Vedi figlio: nulla è approvato da tutti; ora ritorneremo al nostro vecchio modo di comportarci".

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 21:43| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sindaco Doria sta dicendo che il sistema politico è colpevole. Hanno comandato loro per 40 anni a Genova. Parla del governo come comandassi io e non lo ascoltassi. Lo rieleggeranno.

brunetto bruni (brunbrun), nord Commentatore certificato 14.10.14 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Se Grillo fosse andato con pala e tuta a spalare fango sarebbe stato criticato comunque dalla stampa di populismo o di cercare consensi.
Chi lo ha contestato è stato sicuramente qualche povero sfigato del PD.

donatella davanzo 14.10.14 21:41| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mssaggio importante per il coglione che si firma Grillo sei un Guitto.

Certo che questo in questo paese finchè ci saranno coglioni come te sarà sempre un paese di merda.
Abbi almeno il coraggio di firmarti con nome e cognome. Oggi il Sig.Grillo ha portato la sua faccia e si è preso gli insulti con dignità.
Non si è nascosto dietro uno nomignolo inventato come fai tu.
UOMO DI MERDA.

Dino L.. Commentatore certificato 14.10.14 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

danno la colpa alla burocrazia solo quando gli conviene, però le 80€ per comprarsi il voto sono arrivate subito in busta!!! maledetti turlupinatori, verrà il giorno della resa dei conti e quel giorno non è neanche troppo lontano, dovete solo sperare che la giustizia arrivi dai tribunali e non dalla gente esausta e disperata. possibile che non avete ancora capito che chi troppo vuole... ingordi egoisti, il tempo sta scadendo lo capisce anche un bambino!!

Luciano Orzenini Commentatore certificato 14.10.14 21:39| 
 |
Rispondi al commento

RENZI SAPEVA DI GENOVA, DIMISSIONI SUBITO!

Ce lo aspettavamo, comunque si sarebbe comportato Grillo, ci sarebbero state polemiche.

Se non andava sarebbe stato contestato, se andava pure.

Beppe, hai fatto bene come hai fatto!

La cosa grave è la mancata azione del Presidente del Cosiglio che, informato sui fatti, ha deciso di non fare niente!

Una omissione gravissima che ha causato un morto e una devastazione annunciata.

Probabile che le opere richieste non avrebbero scongiurato la tragedia, ma ignorarle è stato da irresponsabili.

Oltre alla mozione di sfiducia da parte dei nostri parlamentari, valuterei la possibilità di una "Azione Legale Collettiva" per "disatro ambientale" dovuto a gravi omissioni.

Una bella denuncia con richiesta dei danni!

Art. 28 della Costituzione.

I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli enti pubblici [97, 98, 103, 113] sono direttamente responsabili, secondo le leggi penali, civili e amministrative, degli atti compiuti in violazione di diritti (1). In tali casi la responsabilità civile si estende allo Stato e agli enti pubblici (2).

http://www.brocardi.it/costituzione/parte-i/titolo-i/art28.html

E' ORA CHE QUALCUNO COMINCI A PAGARE!

NON E' DA FORCAIOLI, E' DA GENTE CHE S'E' ROTTA IL CAXXO DI SUBIRE E BASTA!

E'ora di reagire, e siccome noi siamo per la legalità, muoviamoci a "norma di legge"!

Dateci un modello di delega stampabile, e diamo mandato ai nostri legali( ci sono vero?) di denunciare i colpevoli di questo disatro!

L'incuria della Presidenza del Cosiglio ha causato milioni di euro di danni e terrorizzato la popolazione!

Nonostante sapessero dell'alto rischio idrogeologico, non hanno allertato la Protezione Civile, nè la Prefettura, nè altri organi di soccorso.

NON HANNO DETTO UN CAXXO A NESSUNO

Le previsione del tempo lo avevano annunciato, o è demenza, o è dolo, scegliete voi.

DENUNCIAMOLI TUTTI!

Arrivederci e grazie un caxxo, chi li paga i danni, tacci vostri!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.14 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paga, tacere e silenzio! Questa e' la sintesi, complicita' AdE e magistratura, della sentenza. Ennesima prova di fine democrazia.

«Evadere non è un reato grave»: per questa frase risarcirà un milione.

VICENZA - Per il giudice del Tribunale di Vicenza affermare che «evadere non è un reato grave» è scorretto, tant'è che un imprenditore, Andrea Ghiotto, è stato condannato al risarcimento per un milione di euro all'Agenzia delle entrate per danno di immagine.

http://tinyurl.com/n7fc5sw

Ercole 14.10.14 21:26| 
 |
Rispondi al commento

ho seguito il servizio sul TG della 7 interessante il contestatore di Grillo praticamente diceva che siccome IO non ho visto i parlamentari IO non credo che siano arrivati quindi IO dico che è tutta una bufala anche se gli altri gli dicevano che lo avebbero accompagnato dove stavano lavorando i parlamentari del M5Se quindi.....avrebbe votato per chi ha cementificato .
Caro Grillo contro l'immaturità e l'ego della gente sarà dura anche se raggiungessimo il 71%.

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.10.14 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Amici di Genova.
Ho un pizzico di sangue genovese (mio nonno era di Sampierdarena) cacciate chi vi ha governato in questi anni, cacciateli per amor di dio, hanno distrutto la nostra meravigliosa città.

Dino L.. Commentatore certificato 14.10.14 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Su rai movie canale 24 un omaggio a Grillo,

"Scemo di guerra" di Dino Risi.

E ancora una volta lo Scemo non è Beppe ^_^

Lucio Lupo 14.10.14 21:10| 
 |
Rispondi al commento

E’ assurdo quello che succede sempre dopo una tragedia ambientale nel nostro paese. Nessuno ha colpe o responsabilità’.
Ci dicano i politici che hanno governato in questi ultimi decenni che cosa hanno fatto per la tutela ambientale e per quella dei cittadini che vivono nei luoghi dove si sono verificati questi disastri idrogeologici! L’ambiente va considerato un bene giuridico-economico che deve essere protetto preventivamente e messo a posto in caso di danno (vedi esempio odierno delle esondazioni ecc.) Che fine ha fatto la legge della difesa del suolo? N. 133 del 1989 e Legge n.253 del 1990 (riassetto organizzativo e funzionale della difesa del suolo, risanamento delle acque …)
Che dire poi della protezione sanitaria della popolazione? Vedere i cittadini di Genova togliere il fango dalle strade a mani nude non dovrebbe preoccupare la prima autorità sanitaria di una citta’, il sindaco, per eventuali germi e / o altro che possono contaminare la popolazione ? ( vedi art.32 cosit. ) Nessuno prova un sentimento di vergogna per il suo comportamento di uomo politico ed anche di individuo in mezzo ad altri individui?
Dobbiamo sempre aspettare l’intervento di un magistrato che faccia piazza pulita?
14.10.2014 Da Graziella g.

Graziella G. Commentatore certificato 14.10.14 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia, il ... sindaco Doria da Floris. Che figata.

brunetto bruni (brunbrun), nord Commentatore certificato 14.10.14 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole tutti i TG contro Grillo perchè s'è presentato!
Afanculo i pennivendoli e i media!
Questa è l'informazione che piace agli Italiani?
Anche oggi un coetanea a dire....hanno contestato Grillo...poi ha preso la moto e se ne è andato...è solo un comico.
Non so cosa mi ha trattenuto per non saltarle addosso,non lo so e pensate che in mattinata non ho seguito nulla in TV.
Poi questa sera,come dicevo prima,ho visto il servizietto su Grillo.
Vergognosi!
Ma dico Doria,Burlando,Pinotti,e tutti gli assessori della Giunta Comunale che hanno fatto e abitano a Genova.
Si sono presentati?
Vergogna solo Doria ha cercato di giustificarsi sulle previsioni,quando esisteva una lettera della ditta appaltatrice del 5 Agosto,inviata aò raccontaballe sull'urgente intervento,prima del periodo cruciale.
Ecco perchè Beppe chiedeva prima l'intervento di Renzi.
Ecco perchè Grillo chiedeva l'intervento dell'esercito.
Tutto questo contro una persona che non è ne parlamentare ,ne politico e neppure responsabile di istituzioni.
Erano invece assenti i veri responsabili.
Spero che la magistratura faccia chiarezza su tutta la faccenda.
E da domani caro Beppe...debbono fioccare le denunce su quanto si riporta falsamente in TV sul Movimento.
Basta essere presi per il culo!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentana sta cominciando a deludermi.

E' da un pò di tempo che ha iniziato a essere IPERCRITICO sopratutto verso Beppe.

Poco fa ha affermato prima che Grillo a genova è stato "contestato"

Era UNO SOLO il tizio (forse berlusconiano?)che ha detto di non aver visto i nostri parlamentari a spalare.

E giustamente un simpatizzante del movimento gli ha fatto notare che NON POTEVANO ESSERE DAPERTUTTO, giustamente.

Da come l'ha detta mentana (minuscolo deliberatamente) sembrava che mezza genova avesse contestato il nostro Beppe. E vabbè...

Poco dopo sempre nel tg con un tono di 'sufficienza' ha affermato che Grillo è "ARRIVATO TARDI A GENOVA"...Secondo lui forse se arrivava prima la pioggia si fermava...

Cmq Beppe è arrivato "tardi"...tu MENTANA NON SEI ARRIVATO PROPRIO!


La ”sensibilità” nei confronti dei rischi idrogeologici che dimostrano i piddini si nota anche nel piccolo episodio che ho visto io oggi in un paesino vicino a Gavi. A seguito dell’esondazione del torrente ci sono svariati alberi sugli argini che sono sul punto di cadere. Una signora ha cercato tutto il pomeriggio di avvisare del pericolo il sindaco eletto con una lista civica ma vicinissimo al PD, visto che se gli alberi cadono possono causare vari danni e intasare il fiume. Il sindaco introvabile dopo alcune ore ha fatto sapere che in paese secondo lui era tutto a posto e non c’era bisogno di alcun intervento.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DALLA MERDA AL FANGO
(dalla padella...) il passo è breve

.
.
.

Questa è l'Italia che amo... diceva quel delinquente a reti unificate durante i suoi comizi.

.
.
.
Questa è'Italia che amo...
diceva quel buffone a reti unificate
durante i suoi comizi

.
.
.
Questa è l'Italia
di Renzie.

Hurrà!

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.10.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Bene ripuliamo e sistemiamo le città dal fango, causa delle bombe d'acqua, facendoci aiutare dagli immigrati ospitati nei centri di accoglienza e dai carcerati!!!

Ovviamente il tutto sotto stretto controllo...

Roberto C., Trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 14.10.14 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Invito quanti hanno partecipato all'evento del Circo Massimo a dona almeno tre euro (il costo di un panino) in favore degli alluvionati genovesi sul conto intestato a Giuseppe Grillo IBAN:IT11F0333201404000000812864.
Grazie di cuore

TORQUATO CARDILLI, Formello (RM) Commentatore certificato 14.10.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzo ma su Facebook il codice IBAN è diverso: Le prime cinque cifre sono 0332, mentre dovrebbero essere 03332, a cinque cifre come qualsiasi codice ABI. Correggiamo per favore, se no ci tritano i cocones!

Daniele M., Verona Commentatore certificato 14.10.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Continuate così...siete unici e grandi....
Solo voi ci potete aiutare....
GRAZIE

Silvano Torresin 14.10.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento

all' estero si dimettono per moooolto meno .
un plauso ai Genovesi per come hanno reagito alla catastrofe , completamente abbandonati da uno stato che si è reso reo di omissione di soccorso .
che vergogna se fossi al posto dei due "poveri" contestatori , alla luce di questi fatti .

loro contestano Beppe.....

italia senza speranza .

dario a., brescia Commentatore certificato 14.10.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento

L'agenzia di rating modis
-0,3 per 2014 +0,5 2015
Quindi + 0,8 per il 2015

Riccardo Garofoli 14.10.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE E CARO STAFF, PER EVITARE CHE SI RIPETI DI NUOVO UN CASO FOGGIA, CONSIGLIO UNA MIGLIORE STRUTTURAZIONE DEL MOVIMENTO CON DEGLI STAFF REGIONALI IN DIRETTO CONTATTO CON LO STAFF NAZIONALE, CHE POSSANO SEGUIRE MEGLIO ED AFFIANCARE I CANDIDATI DURANTE LA CERTIFICAZIONE DELLA LISTA. SALUTI *****

Gianluca F. Commentatore certificato 14.10.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento

"Quando, nel 1945, l' Italia fu liberata, una nuova generazione di
scrittori ebbe la rivelazione di quel che 1' Italia effettualmente era: un paese non solo per
vent' anni offeso dalla dittatura e devastato poi da una guerra, ma un paese di poveri troppo
poveri e di ricchi troppo ricchi, un Paese di furbi troppo furbi, di ipocriti troppo ipocriti; un
Paese di analfabeti, di conformisti, di uomini cosiddetti d' ordine; un paese strumentalmente
e moralmente arretrato, tagliato fuori dalle grandi correnti del pensiero umano e del
progresso civile. Un paese che già con Francesco Crispi, uomo di Stato che veniva da un
paese come Ribera, in cui allora erano più i morti di malaria che le fragole, che già con
Francesco Crispi aveva cominciato le sue costose e tragiche avventure coloniali lasciandosi
alle spalle i ben più urgenti e gravosi problemi del meridione d' Italia. Questa Italia che si
nascondeva, e ancora si nasconde, dietro le cortine fumogene della retorica; questa Italia
che gli imbecilli e i furbi si affannano ancora a nascondere (e a proposito: quando tra gli
imbecilli e i furbi si stabilisce una alleanza, state ben attenti che il fascismo è alle porte),
quest' Italia i giovani scrittori e gli artisti vollero portare alla luce della coscienza nazionale,
con tutte le sofferenze le miserie, le ingiustizie, le cecità in cui era costretta."

(Sembra scritto oggi, ma è un estrattoda un articolo scritto negli anni 80 da LEONARDO SCIASCIA e pubblicato da REPUBBLICA)

ENZO S., Panormus2512@gmail.com Commentatore certificato 14.10.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento

.....

.....E LA STORIA SI RIPETE !

AIUTA IL TUO PROSSIMO COME TE STESSO :

......ERA UN VENERDI' E RIENTRAVO A GENOVA PROVENIENTE DA TORINO CON IL TRENO SERALE. ERO A CONOSCENZA CHE A GENOVA C'ERA L'ALLUVIONE E QUINDI MI ASPETTAVO DI VEDERE L'ACQUA,IL FANGO E TUTTO CIO' CHE POTEVA SEGUIRE..
ARRIVATO A GENOVA STAZIONE PRINCIPE PRIMA DI SCENDERE MI TOLSI LE SCARPE E SCALZO AFFRONTAVO L'ACQUA E IL FANGO FINO A RAGGIUNGERE UN MEZZO DI FORTUNA CHE MI AVREBBE LASCIATO NELLE VICINANZE DI CASA. DURANTE IL PERCORSO, I MIEI OCCHI SI RIEMPIVANO SEMPRE PIU' DI LACRIME. VEDEVO GENTE DISPERATA, AUTO ACCARTOCCIATE E COPERTE DI FANGO, NEGOZI PIENI D'ACQUA. GIUNTO A CASA MI CAMBIAI, INDOSSAI UN PAIO DI STIVALI, PRESI UNA PALA E UN SECCHIO E MI PRECIPITAI IN STRADA AD IUTARE E AD ASSISTERE COLORO CHE CHIEDEVANO AIUTO.
DUE GIORNI PIENI SENZA DORMIRE, UN WEEK END CHE SEMPE RICORDERO' PER TUTTA LA MIA VITA.
GENOVA, 9 OTTOBRE 1970


''L'alluvione di Genova del 7 ottobre 1970 proseguita l'8 ottobre si verificò a seguito a fortissime precipitazioni. Ne scaturì l'esondazione dei torrenti Bisagno e Fereggiano e la piena dei torrenti Sturla, Polcevera, Leira, Chiaravagna e Cantarena. Piogge molto intense e localizzate che sono tipiche della costa ligure e del periodo autunnale, accumularono 948 mm d'acqua in 24 ore[1]. La più colpita fu Genova, ma gravissimi danni ebbero anche in altri 20 comuni delle province di Genova tra i quali il più colpito fu Masone. Le vittime furono 44, di cui 35 morti, 8 dispersi. Gli sfollati furono oltre 2000. Il 4 novembre 2011 un evento similare colpirà fondamentalmente la stessa zona[2].
Molto colpiti furono i quartieri di Quezzi, Foce, Molassana, San Fruttuoso, Marassi, Brignole, Sestri Ponente e Voltri.
Fondamentali nell'opera di soccorso, ripristino e aiuto alle popolazioni furono gli angeli del fango, quelle persone, soprattutto giovani, provenienti da tutto il mondo, che giunsero per la prima volta a Firenze, per aiutare a recuperare, ect.

gianni carlo castagnola, tavazzano con villavesco (lodi) Commentatore certificato 14.10.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Invece di attaccare Grillo, i genovesi farebbero meglio ad andare sotto casa a quel fenomeno a cui hanno regalato tutti quei quattrini per mettere in sicurezza la città già dopo l'ultima alluvione. Il fenomeno se n'è fregato e i bravi genovesi hanno attaccato Grillo che è andato con lo scoter a portare solidarietà.
Ma i genovesi oltre che tirchi sono pure ubriachi?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 14.10.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ha tirato fuori le palle e affrontato la sua Genova compreso quel poerino che non vedeva i nostri spalare. Siamo dalla stessa parte diceva ed ha ragione peccato che c'è qualche stronzo che più o meno consapevolmente sta dalla parte di chi li ha ridotti così. Onore come sempre al M5S.

michela fabbrini, san giovanni valdarno Commentatore certificato 14.10.14 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!
Siamo con te.
La disinformazione crea contestazioni futili e le telecamere inquinano più del fango.

Luigi garofalo 14.10.14 20:39| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI FOGGIA e della esclusione dal Movimento di Vincenzo Rizzi che era stato eletto a Consigliere comunale. La mia pagina di FB è a vostra disposizione e controllate chi sia LONGO GABRIELE e poi andate a controllare le pagine dei BALORDI! Mii piacerebbe avere un FACCIA A FACCIA anche con i balordi dello staff o di chi - a suo tempo - prese la decisone del PS2 senza AVER VALUTATO I FATTI. Siete talmente IGNORANTI E IN MALAFEDE che state facendo MORITE LA RIVOLUZIONE; state rispedendo indietro quel GODOT che ci eravamo illusi che fosse arrivato. State consegnando DEFINITIVAMENTE IL PAESE NELLE MANI DELLA MAFIA. Vergognatevi. Se è vero come è vero che LA VOTAZIONE DELLA BASE NON SI DISCUTE MI SPIEGATE - balordi che non siete altro - PERCHE' NON AVETE MANDATO UN PS1 ai 17 SFIDUCIANTI che il GIORNO DOPO LE VOTAZIONI hanno sparlato sui giornali e in TV contro Rizzi e, indirettamente, e SFIDUCIATO VINCENZO RIZZI ELETTO REGOLARMENTE DALA BASE? Non erano gli sfiducianti che dovevano essere CACCIATI IMMEDIATAMENTE COSA CHE NON AVREBE CREATO ALCUN PROBLEMA? I 17 SI ERANO MESSI CONTRO LA VOLONTA' DELLA BASE CHE AVEVA ESPRESSO LA LISTA. Balordi.. balordi .. balordi.. Vi abbiamo inviato DOCUMENTAZIONE di tutto; ci sono state testimonianze di persone che hanno dichiarato che gli esclusi ( NON ELETTI per cui non sarebbero stati eletti neanche a consiglieri perché non hanno voti ) hanno fatto di tutto per NON FAR PRESENTARE LA LISTA) hanno giocato da ignominiosi traditori e VOI AVETE CREDUTO A LORO! BALORDI! Abbiamo spiegato ai PORTAVOCE PUGLIESI, che conoscevano e conoscono TUTTI ( i veri attivisti e i falliti e infiltrati, come coloro che vi hanno documentato FALSAMENTE - se ne sono lavati le mani). VERGOGNA. Forse hanno ragione coloro che dicono che esiste DITTATURA. Andate a cagare, distruttori DI UN SOGNO! Andate a fare in culo!

longogabriele 14.10.14 20:39| 
 |
Rispondi al commento

AL GENERALE DELLA SETTIMA ARMATA DELLE TRUPPE TELEVISIVE DI REGIME BRUCIA IL CULO PERCHE' GLI CALANO GLI ASCOLTI E RADDOPPIA LA DOSE DI FAZIOSITA' E DISINFORMAZIONE.

MENTANA, IL TOMBINO ORMAI L'ABBIAMO APERTO E NE SARAI RISUCCHIATO ANCHE TU.

Questi strateghi della disinformazione di regime non hanno ancora capito che con lo scontro vengono maggiormente fuori le loro contraddizioni.

PIVELLI DI REGIME, I VOSTRI PADRONI HANNO FINITO I SOLDI PER PAGARE L'IGNAVIA DEGLI ITALIANI ED ORA VI TOCCHERA' COMINCIARE A PAGARNE IL CONTO


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Pertini sarebbe stato già lì il giorno dopo

vittorio trevisan, siena Commentatore certificato 14.10.14 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi sul Mattino di Padova ho avuto il dispiacere di imbattermi nell'articolo di un certo mi sembra Massimo Nonricordoilcognome che sosteneva fermamente la responsabilità DEI GENOVESI STESSI! Ma come non sono quelli che hanno subito la catastrofe? Non è colpa dei responsabili di coloro che hanno il potere di decidere interventi di messa in sicurezza di un'intera città della grandezza di Genova? Non degli amministratori che hanno permesso che il cemento dilagasse senza regole per la cosa che fa muovere il mondo; il DANARO? NO! -dice il "nostro" - TROPPO FACILE LAMENTARSI E GRIDARE A FATTI AVVENUTI..POTEVANO PENSARCI PRIMA!...SENSAZIONALE! ASSURDO!(Quasi peggio delle pesanti paroleavanvera dello zucconeZucconi!) Sarebbe da segnalare come "giornalista del giorno" se la mia mente non avesse voluto dimenticarsi un attimo dopo nome e cognome dello sventurato. ...Se questo è il giornalismo in Italia...Sono desolato. Genova forza!

Pilotto Francesco 14.10.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Che paese di merda!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 14.10.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora co doria,vendola....ma lo capite o no che questi fanno i froci cor culo dell'artri!
Vabbè addopreno pure er loro....ma questi só dettaji....
Bonasera blogghe che sel sia có voi...

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vai a Genova sei uno sciacallo, se non vai sei un codardo, se non spali sei un vaffa..., se spali sei un esibizionista, se qualcuno da una spinta a qualcun'altro o guarda male, per forza è colpa di Grillo, se c'è un energumeno vicino a lui per forza è la sua guardia del corpo (poi visto che è andato in motorino, chissà dove lo avrà caricato un armadio del genere, forse nel taschino....mistero). Probabilmente è colpa di Grillo anche l'alluvione, come a fatto aumentare lo Spread senz'altro a fatto cadere anche tutta quella pioggia. E' colpa sua se non sono state fatte le opere richieste, se non sono stati ascoltati i timori su casa sarebbe potuto accadere ed è purtroppo accaduto e cosi via. Però se ci sono dei parlamentari 5S che spalano fango nei vari punti dove a colpito l'alluvione, non frega una minchia a nessuno, ma è giusto così.......chi da qual'coso a qualcun'altro lo faccia senza lasciare traccia, almeno nessuno avrà qual'cosa di malefico da ridire.

gualtieoro bertuccioli, rimini Commentatore certificato 14.10.14 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, oggi nella tua città, la tua coscienza brillava e splendeva di coerenza in mezzo a tutto quel fango...
Fango giornalistico, e il fango di due sfigatelli dei centri sociali che schiavizzati a loro insaputa da uno Stato assente e inerte si immolavano "angeli" dinnanzi alle televisioni.
Io vi dico, cari ingenui angeli... Voi oggi, e in questi giorni rappresentate gli "schiavi del fango" e non gli angeli, poveri voi angeli... lo Stato vi sta sfruttando e schiavizzando, ecco che si sperimenta per la prima volta nella città di Genova il Jobs act... E voi angeli schiavi, ve la prendete con Beppe Grillo! per due spinelli gratis, un regalo per voi dallo Stato renziano...
Andrej Mussa

Andrej Mussa, como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.10.14 20:18| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

visto il servizietto di mentana?fa vedere uno che contesta beppe e silenzio sugli altri.i nostri parlamentari nel fango ignorati.anzi mentana lascia dire che il blog vuole attutire la fuguraccia della falsa contestazione.e poi altri attacchi cosi la vera tragedia di genova vien dopo.mentana peccato.allineato.ciao ciao

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO DI FOGGIA e della esclusione dal Movimento di Vincenzo Rizzi dal Movimento 5 Stelle. La mia pagina di FB è a vostra disposizione e mi piacerebbe avere un FACCIA A FACIA con i balordi dello staff o di chi - a suo tempo - prese la decisone del PS2 senza AVER VALUTATO I FATTI. Siete talmente IGNORANTI E IN MALAFEDE che state facendo MORITE LA RIVOLUZIONE; state rispedendo indietro quel GODOT che ci eravamo illusi che fosse arrivato. State consegnando DEFINITIVAMENTE IL PAESE NELLE MANI DELLA MAFIA. Vergognatevi. Se è vero come è vero che NON SI DISCUTE MI SPIEGATE - balordi che non siete altro - PERCHE' NON AVETE MANDATO UN PS1 ai 17 SFIDUCIANTI che il GIORNO DOPO LE VOTAZIONI hanno sparlato sui giornali e in TV contro Rizzi e, indirettamente, CONTRO LA VOLONTA' DELLA BASE CHE AVEVA ESPRESSO LA LISTA. Balordi.. balordi .. balordi.. Vi abbiamo inviato DOCUMENTAZIONE di tutto; ci sono state testimonianze di persone che hanno dichiarato che gli esclusi ( NON ELETTI per cui non sarebbero stati eletti neanche a consiglieri perché non hanno voti ) hanno fatto di tutto per NON FAR PRESENTARE LA LISTA) hanno giocato da ignominiosi traditori e VOI AVETE CREDUTO A LORO! BALORDI! Abbiamo spiegato ai PORTAVOCE PUGLIESI, che conoscevano e conoscono TUTTI ( i veri attivisti e i falliti e infiltrati, come coloro che vi hanno documentato FALSAMENTE - se ne sono lavati le mani). VERGOGNA. Forse hanno ragione coloro che dicono che esiste DITTATURA. Andate a cagare, distruttori DI UN SOGNO! Andate a fare in culo!


attacchi metereologici a genova e parma provocati da tecnologie! due punti saldi la città di beppe e la giunta grillina a parma, non è fantascienza le tecnologie esistono da decenni oramai, ci sono molte prove che lo dimostrano, il nome bombe d'acqua non nasce a caso come non a caso non sono stati fatti i lavori a genova e non a caso è esondato proprio il fiume che attraversa parma..

roberto ferri 14.10.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo blog e carissimo fondatore dello stesso,
seguo questa pagina dall'inizio e mi sono appassionato ai temi che hanno fatto la differenza tra questo Movimento e i deludenti italiani che mi stavano attorno.
Ora l'aria si è ammorbata anche qui dentro: mi piacerebbe che si tornasse ai temi che hanno fondato questo Movimento: acqua pubblica, energia rinnovabile, cultura, scuola, beni comuni.
Per rincorrere le stupidate del volgo italiano ci stiamo riducendo a parlare di cose improponibili, a difendere chi evade le tasse per esempio. Mi piacerebbe che si tornasse a combattere per i temi di qualche anno fa, forse perdendo qualche elettore, ma ricordo che il nostro compito è quello di educare l'Italia e i nostri compatrioti, ci vorrà del tempo ma bisogna insistere (e saper comunicare) la sostanza di concetti innovativi che cambieranno questo Paese.

Luigi Carli 14.10.14 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Ah raga, bisogna capirlo "IL COMPAGNO SVELTINA", alL' inIzio di Agosto 2014, c'aveva da fare il "SENATO DEGLI AUTO-NOMINATI"

Paolo R. Commentatore certificato 14.10.14 20:12| 
 |
Rispondi al commento

... A sto punto vorrei un canale a 5 stelle... Ero dubbioso, ma secondo me ci vuole.
Vedo che c'è anche trasparenza sui motivi delle epurazioni!
Grande Beppe!
Forza M5S!

Antonino S., Genova Commentatore certificato 14.10.14 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI STO STANCANDO,! CI VUOLE PIU INFORMAZIONE IN TV, ANCHE AI TALK SHOW. il m5s dovrebbe fare un referendum online se partecipare o no con informazIone tv!sono stanco di sentire gente he ha votato e ho convinto a votare (I MIEI GENITORI) m5s, che si lamentano pk dicono che non facciamo nulla...Vogliamo andare a cercare di cambiare le cose oppure ci sta bene fare opposizione che e piu facile?
ABBIAMO LE PALLE O SIAMO CRITICI PIAGNUCOLONI? Questa tua ostinata guerra a tv giornali caro BEPPE, sembra piu una tua guerra personale e a me non piace! Se in italia come dici tu non ce PIU TEMPO e se si vuole fare qualcosa, bisogna prima di tutto adeguarsi ai mass media per dar comunicazione a tutti che cosa e il m5s fatto da cittadini, che ha fatto finora e che soluzioni propone per cambiare il paese. Se non si capisce e si concorda che la popolazione italiana e' ancora, e lo sara ancora per molto tempo, poco navigante e molto teledipendete questo e' a mio parere un utopia. Se serve un intervista con te BEPPE per farti capire che ci vuole un referendum interno m5s per andare in tv, vedo di darteli io 2000 EURO anche se non lavoro e non li ho, me li faro imprestare, ma cosi avro una possibilita di cercare di convincerti, ovviamente con altri delegati del movimento presenti. Pk alla fine mi viene il dubbio della democrazia del m5s, se sia tale oppure e il tuo movimento personale che esegue esclusivamente i tuoi ideali? Tutti sbagliano e tu no? Non lo penso ne io ne te, percio datti una smossa che NON CE PIU TEMPO!

mauro cucchetti, la spezia Commentatore certificato 14.10.14 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatto donazione. Spero potermi congratulare di persona. Il numero di IBAN esatto è: IT11F0333201404000000812864

TORQUATO CARDILLI, Formello (RM) Commentatore certificato 14.10.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI NEMMENO DAVANTI ALLE EVIDENZE SAPETE DA QUALE PARTE STARE, CONTINUATE COSI QUANDO VI METTERANNO AI LAVORI FORZATI FORSE CAPIRETE DA QUALE PARTE STARE

pescatore pesca Commentatore certificato 14.10.14 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe qui come al capone dobbiamo blindarlo per evasione fiscale, lo stronzo che tira su le piume..

oggi la stretta di mano con il vietcong quanto ci e' costata??...ma voglio delle indagini serie,chi ci sta portando in casa???
mi auguro che con la lira tutti i trattati siano aboliti e gli investitori cavallette tutti a casa..

stanno veramente oltrepassando i limiti...

mary dg 14.10.14 20:02| 
 |
Rispondi al commento

TG1 adesso: Napolitano dice che sono accaduti fatti sconvolgent e bisogna individuare le responsabile. Che ipocrisia!
Grillo contestato: che ipocrisia!!

vittorio trevisan, siena Commentatore certificato 14.10.14 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Vladimir da Berlusconi. Non voteremo mica quella legge, vero? Aspettiamo di governare poi la faremo.

brunetto bruni (brunbrun), nord Commentatore certificato 14.10.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto il post per errore dell'editor del Blog : Non so quasi nulla di giurisprudenza ma - a proposito di questa lettera ricevuta (e disattesa) da Renzi - non ci sarebbero gli estremi di una denuncia per "omissioni d'atti di ufficio" o qualcosa di simile, magari più grave ? E' semplicemente assurdo e criminale che un Capo di Governo non faccia nulla anche se avvisato !

Clark R., Palermo Commentatore certificato 14.10.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Non so quasi nulla di giurisprudenza ma - a proposito di questa lettera ricevuta (e disattesa) da Renzi - non ci sarebbero gli estremi di una denuncia per > o qualcosa di simile, magari più grave ? E' semplicemente assurdo e criminale che un Capo di Governo non faccia nulla anche se avvisato !

Clark R., Palermo Commentatore certificato 14.10.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa dare le coordinate del conto sul MPS istituito dal PD per gli amici di Genova con il primo versamento ( simbolico di Euro 1 ) da parte di Renzi???!!!!

vittorio trevisan, siena Commentatore certificato 14.10.14 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Scusate per l'intrusione, ma da chi si arroga da anni certe facoltà di preveggenza ed infallibilità ci si aspetta anche un'accurata previsione delle calamità naturali, altrimenti son buoni tutti...
Solidarietà per tutti coloro che sono stati colpiti dall'immane catastrofe.
(http://idiot-savant.blog.tiscali.it/2014/10/14/crolli-al-circo-massimo-ma-questa-volta-i-beni-culturali-non-centrano/)

L'Idiot Savant Commentatore certificato 14.10.14 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non svalutare ne te ne Casaleggio. Solo 2000 euro per una intervista a te e 1500 per una intervista a Casaleggio. Metteteci un altro zero, così la cifra sarà decente. Metterò anche io un contributo. In alto i cuori

Federico T., roma Commentatore certificato 14.10.14 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia si fanno molto spesso lavori pubblici col ...., o non si fanno proprio.
Saremo mica tutti dell'altra sponda?

brunetto bruni (brunbrun), nord Commentatore certificato 14.10.14 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Solo molti i ragazzi volontari in questa tragedia.Ma dove sono i militari ,
tutti in Libano o tutti a presidiare le ruspe in Val di Susa?

manzo 14.10.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grandissmo comandante Beppe...RIVOLUZIONE o MORTE...

ps.

due mocciosi del PD insultano Beppe,che non ha NESSUNA COLPA, e il TG delle 13.30, APRE con la notizia in PRIMA PAGINA...


RENZI DISTRUGGE l'ITALIA,contestato OVUNQUE....SILENZIO ASSOLUTO..


e diciamo ai ricoglioniti di GENOVA, che chi GOVERNA la REGIONE LIGURIA e il COMUNE, è il PD DI RENZUSCONI e VENDOLA...da SEMPRE...

COGLIONI...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.10.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ribadisco: no TAV, no CEMENTO, no NUOVE COSTRUZIONI.
Si devono vergognare questi mezzi uomini e le loro grandi opere di merda.
Ripeto: GRANDI OPERE DI MERDA con la gente che muore nelle proprie case costruite grazie a PRGC promulgati da giunte comunali infami, incapaci ed assassine presidiate da sindaci accomodanti.
Andateaffanculo.

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA egregio Blok & p.c. Mov✩✩✩✩✩!!!

MA Kè VE LO RI-POSTO A FFFFààà???!!!

ANCHE PER URAGANI ED ALLUVIONI...

Ernesto Che Guevara, Fidel Castro e il Popolo Cubano
avevano già capito tutto cinquant'anni fa!

Infatti Cuba insegna a tutto il mondo come salvare
vite umane (e pure animali) da eventi atmosferici catastrofici.

"Il passaggio di un uragano rende inevitabile la distruzione di abitazioni,
terreni e raccolti, ma per quanto riguarda le vittime a Cuba, se presenti,
queste si contano quasi sempre su un palmo della mano
mentre nel resto dei Caraibi (Haiti, Santo Domingo, Bahamas, Jamaica, ecc.)
così come in Messico, o negli Stati Uniti se ne contano sempre a decine
se non a centinaia... " ... da:

http://www.viasetti.net/cuba/clima-cuba.htm

Hasta pronto. (Adelante✩✩✩✩✩)

Ernesto LoMartire!, La Habana Commentatore certificato 14.10.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe ! Grazie Gianroberto !
GRAZIE a tutto il M5S !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.10.14 19:45| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

E’ colpa di Grillo se Genova affoga sotto un mare di fango: infatti è Beppe Grillo che governa da cinquant’anni questo paese!
Ma cosa ci si può aspettare da gente che si è bevuto il cervello? Se così non fosse non si continuerebbe a dare credito a dei pifferai da strapazzo! Per i sostenitori di questa gente (rimbecilliti dai media) non è colpa della politica degenerata, non è colpa di politici corrotti che hanno permesso ai loro “amici” di costruire perfino nei letti dei fiumi. Dov’erano questi esseri definiti “onorevoli” quando si sfregiava il territorio, quando si cacciavano i coltivatori diretti dalle loro terre, quando si incendiavano i boschi e davano i permessi di costruirci case? Hanno permesso la distruzione delle nostre meravigliose campagne dove quando soffiava il vento, si poteva ammirare quel mare di oro mischiato ai papaveri rossi che regalavano emozioni come i quadri di autore. E mentre i contadini andavano ad ingrossare le periferie delle grandi città, le campagne morivano per lasciare posto a mostri di cemento, offendendo per sempre la natura e i nostri occhi. Dov’erano quando sotto il Vesuvio spuntavano come funghi alveari per umani? Non voglio neppure immaginare cosa succederebbe se quel terrificante drago si mettesse a sputare. Non possono essere i cittadini, gli artisti, gli intellettuali accusati di colpe che sono esclusivamente a carico di chi viene pagato milioni per proteggere i cittadini e il territorio!


Di tutto questo però non condivido i fischi e il tentato avvicinamento a Beppe durante la sua visita in Genova. Alcuni l'hanno fischiato quasi a intendere fosse colpa sua il disastro. Ci sono dei pazzi in giro? Sembra di sì.
Beppe era a Roma e non poteva prevedere una cosa così. Appena tornato si è recato a prendere visione. Si vuole fagliene una colpa?
L'impegno per Genova era stato preso da altri e non Beppe o dal M5S!
Gli altri invece che fecero la promessa, dove erano e dove sono ancora?

Vediamo di chiarire per non fare la solita confusione buona solo a tirare fuori parassiti dal letame.

3mendo 14.10.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento

I compiti a casa della Germania

La Germania sforo' il 3% del trattato di Maastricht nei primi anni del 2000... Ricordo che 10 anni prima la Germania (1989 ,crollo del muro) , si accollo' i 16 milioni di abitanti della DDR , i quali avevano un reddito di 100 marchi mensili, solo pochi possedevano una TV o un'auto Trabant (in genere erano funzionari di Stato o appartenenti alla Stasi) , case (casermoni) fatiscenti senza riscaldamento, scarsa scelta alimentare,pochi farmaci, fabbriche obsolete , vacanze offerte dallo Stato , come le "colonie" mussoliniane....eccc... Orbene, in 10/12 anni non era possibile ristrutturare uno Stato in simili condizioni : ecco i grossi compiti a casa della Germania. In Italia non sono riusciti a risollevare il Sud in 150 anni.. Appartenendo a famiglia Italo-tedesca mi capita spesso di incontrare sul Lago di Garda (nota meta turistica tedesca) ex cittadini DDR con seconda casa vista lago e grossa Mercedes o BMW....vorrei vedere l'Italia cosa sarebbe riuscita a fare in 20 anni...Sono ottimi maestri i Tedeschi...c'e' tutto da imparare .

klaus k. Commentatore certificato 14.10.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E buonasera al BLOG.

I contestatori di Beppe ...

4 strillavendoli del PD ...


Gentarella da TRENTA DANARI.

I millenni passano gli ometti
son sempre gli stessi ...

Ciao e a più tardi.

Francesco Folchi 14.10.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, molto probabilmente quei contestatori erano una trappola,sapevano che saresti andato li,ad ogni modo correggete l'iban.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 14.10.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento

avete perso un occasione
se a genova ci andavano un migliaio
di volontari con addosso la maglietta del movimento alle prossime elezioni prendevate il 50%

ora renzi gli mandera' qualche soldino che si riprendera' dalle nostre e dalle loro tasche e le povere bestie alle prossime elezioni lo voteranno ancora

ceto cazzulani 14.10.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, mi è piaciuto molto il tuo discorso al Circo Massimo! M5S avanti tuttaa!

Maria Stella Longo 14.10.14 19:36| 
 |
Rispondi al commento

non siete capaci di scrivere esattamente un IBAN, e vorreste governare l'Italia?
ma...per favore!

ragionier Fantozzi 14.10.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Boiscaut lo è stato,ma er servizzio militare l'avrà fatto??

Bonasera!!

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.10.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PD ha orchestrato la mini contestazione ( due dementi) a Grillo mentre Renzie si è guardato bene da andare..... maledetto lui

RIK 14.10.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Cambiate l'IBAN manca un numero !!!!!!!!!!!!!

Francesco Tapinassi, Rufina (FI) Commentatore certificato 14.10.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe come al solito ci ha messo la faccia ,da uomo tutto d'un pezzo, perché solo se hai un volto una storia la puoi rischiare
Se sei un ex sindaco un ex presidente di provincia senza storia senza passato onorevole da difendere non hai una faccia da difendere non hai un onore , se non sei altro che un bugiardo Patentato un millantatore non hai nulla da difendere nulla che possa offenderti

Riccardo Garofoli 14.10.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Genova rappresenta a tutti gli effetti i governi degli ultimi 60 anni.Il punto e che se gli Italiani non cambiano che cosa possono fare i miracoli quelli del M5S? Da ieri sera inizio di tutti i talk show allo sputtanamento di Beppe .La verità che il sindaco e del PD la regione e del PD il governo e del PD e la colpa e solo loro.Penso che se avessero fatto delle buone cose per la città e non solo Genova,,,,,,francamente da sostenitore del M5S li avrei elogiati.Il punto che non hanno fatto un CAZZO.Cosa c entra il M5S?Questo paese ha bisogno di finire nel fango del tutto ,forse capirà?

umberto di nunzio, torino Commentatore certificato 14.10.14 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo quanto tempo ci vuole per correggere un'IBAN nel post...e vogliamo cambiare il mondo.

La rete è potere, ma glielo dovete dare sto potere, non a chiacchere.

Alessandro Magno Commentatore certificato 14.10.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento

a coloro che hanno contestato Grillo perchè non sono andati nel comune di Genova a contestare gli assessori che hanno preso i benefit per la messa in sicurezza di genova contro le alluvioni???forse è colpa di Grillo se e esondato il fiume ???o forse da fastidio che abbia rinunciato ai finanziamenti e non ha rubato denari ????forse a Genova come in tutta Italia l'onestà non paga,forse preferiamo la corruzione le tangenti tanto nel nostro piccolo ci guadagniamo tutti...
Se io fossi Beppe Grillo manderei tutti affanculo perche in questo paese lottare per la legalità non ha senso ,non serve e sopratutto nessuno la vuole .Mi domando chi glelo faccia fare crearsi tanti nemici per questo popolo che non lo merita...anche se personalmente gli sono molto grato non per me ma per aver dato una speranza ai miei figli ,forse non Lo ripaghera dai dispiaceri ma mi auguro gli faccia piacere
GRAZIE BEPPE.

mario futuro, bologna Commentatore certificato 14.10.14 19:21| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Quelli che hanno attaccato Grillo sono gli stessi che hanno votato finora quel csx a cui si deve questa sciagura e li ritroveremo domani ancora a spalare
Non ci sono parole

viviana vi 14.10.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1580 14-10-2014 – BUONA CATASTROFE!

Per la terza volta fango a Genova – Sprazzi di riflessione sulla manifestazione del M5S al Circo Massimo di Roma – Uscire dall’euro – L’Italia si è trasformata in un talk show permanente per distruggere informazione e pensiero – Articolo 18 – L’Angelino Severino – Ignoro, ergo riformo – Si eleggono consiglieri e presidenti delle Province. Ma non erano sparite?- Porcherie italiane: i vitalizi – Cresce la disoccupazione – TFR in busta paga

Scrive Pia
...Questo mio paese popolato da eterni immaturi.
Un tempo in cui si può passare a una adultità pensosa e consapevole che comporterà passare a una cittadinanza civile o restare in una adultità da cretinetti.
Al momento stiamo dalla parte dei cretinetti.
Per fortuna l'onda della Vita non può andare solo verso l'alto o solo verso il basso. Che Dio ce la mandi buona!
.
Zanasso

‘Na gavetta de granci giornalisti,
che rajeno carote a chi li paga;
‘na voja de fregasse che s’allaga;
ingiustizie e spettacoli mai visti,
deputati magnoni e pagnottisti,
fregnacce d’agguantasse co’ la draga,
ministri frammassoni e camorristi
che nun fan’altro che ngrossa la piaga.
Conocchie, preti, gente che s’addanna,
strozzini, tasse, giudici vennuti…
e in fonno er vaticano che comanna.
Er merito che mòre su la paja
e la grolia che ghigna a li cornuti:
ecco le condizioni de l’Itaja.
.
“Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri e traditori, non è vittima, è complice!”
George Orwell

Per leggere tutto vai a
http://masadaweb.org

viviana vi 14.10.14 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Coordinate IBAN non corrette.
Beppe correggi.
Per favore anche un indirizzò altrimenti non mi accetta il bonifico.

Davide gaggini 14.10.14 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, io vorrei fare una donazione su questo conto, è possibile o ci confluiscono solo i soldi per le interviste che rilasciate tu e Casaleggio? Chiarite meglio

cristina cassetti 14.10.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, perfavore, correcggi l'IBAN (sembrerebbe mancare un 3 ) e metti anche il BIC cosi' anche dall'estaro possiamo aiutare i nostri Fratelli Genovesi?
Grazie

Antonio 14.10.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre Beppe dice la verità.E'scomodo per questa banda di cani rognosi, renzi in testa,assieme a Berlusconi, questi massoni da sempre, Attaccati a un'osso-italia, ormai spolpato,cercano confondere il popolino, di sguinzagliare, fomentare, istigare,cani da riporto,con telecamere in testa,mandati da questi padroni del nulla,senza dignita.Il popolo ancora non capisce,che questi cani rognosi(scusate la volgarità ma quando ci vuole ci vuole) cercano di aizzare questo è quello,questo branco assetato di ossa,questa orda di assassini,cerca disperatamente di conquistare questa società fallita,allo sbando,per farne carne da macello sociale.Un anonimo disse: "Man mano che la libertà politica politica ed economica diminuisce,la libertà sessuale ha tendenze ad accrescersi a titoli di compenso.E il dittatore sarà bene accorto a incoraggiare questa libertà.Aggiungendosi al diritto di sognare sotto l'influenza della droga,del cinema,della radio,essa contribuirà a conciliare constoro con la schiavitù che è il loro destino".

antonio stefano cucciari Commentatore certificato 14.10.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo alle contestazioni, i giornali fanno i soliti titoloni per appannare il fatto che la tre giorni a Roma ha avuto un buon successo. Mi sarei stupita di qualcosa di diverso....

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 14.10.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che si tratta della Banca Passadore a Nervi penso che l'IBAN corretto sia
IT11F0333201404000000812864
Mancava un 3 dopo IT11F0

Pi Me, Milano Commentatore certificato 14.10.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Iban non corretto

roberto guidetti Commentatore certificato 14.10.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE: ho cercato di fare un bonifico sull'iban che hai indicato nell'articolo ma mi è apparso il messaggio "l'iban è formalmente non corretto". Beppe ti prego di controllare.

mauro conte 14.10.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento

La notizia è di sabato,il governo sapeva la regione sapeva il comune sapeva
Tutti erano a conoscenza della delicatezza della situazione ma nessuno ha mosso un dito ,
Le aziende che NON hanno vinto l'appalto,come al solito fanno ricorso ( e nei loro diritti )
Ma al solito nessuno indaga su come sia stato redatto il contratto d'appalto,sembra che in Italia non sia possibile indire una gara d'appalto pubblica senza l'annesso ricorso
I contratti d'appalto sono scritti male appositamente per lasciare spazio al ricorso per poi rialzare i prezzi
Andate a leggerne qualcuno sembrano scritti da emeriti imbecilli non da legali

Riccardo Garofoli 14.10.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento

il pd alla camera accusa i nostri di...rubare le matite...
ahaah ahahah

il pd...il pd..il pd

la casta che distrugge un Paese accusa il M5S di rubare le matite.

piddini ma come azz fate a sostenere quella gente?

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento

contestano beppe e non chi ha colpe per quello che é successo...che paese del cavolo,mi viene da vomitare

giuseppe 14.10.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Caricherei tutto quel fango in botti e lo porterei a Roma!

Sandro Trotta, Trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.14 18:54| 
 |
Rispondi al commento

C'è sempre un piddino dietro la porta
O qualcuno che ha il suo momento di gloria
Mi dispiace solo che quel qualcuno non ha capito che la pala con questi cialtroni al governo o alla guida delle nostre città è l'unica sua risorsa , pala e picco , il futuro del Italia
E dire che tutti si lamentano che gli stranieri gli rubano il lavoro
Visto !! La pala non ve la ruba nessuno

Riccardo Garofoli 14.10.14 18:54| 
 |
Rispondi al commento

ricordarsi sempre che una salita vista dall'altro lato potrebbe essere una salita.
In uno stato intelligente Genova potrebbe essere la miccia che innesca una ripresa economica.
Ma Fonzie è un frullatore messo li a garanzia dell'europolitica dalla troika e i genovesi devono rimanere nel fango.
Povera italia come siamo ridotti!!!!

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe grazie. Tu e il M5S ci avete messo la faccia, in questi drammatici momenti... Renzi poi verrà a farsi i selfie come ha fatto con la Costa concordia.

frank O. Commentatore certificato 14.10.14 18:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Contestare Beppe mi sembra oltremodo singolare. E come se io venissi violentato per 50 anni. Poi un giorno uno denuncia il mio violentatore. Ed io me la prendo con chi ha denunciato il mio violentatore. Sarebbe singolare ovvero delle due l'una. O mi piace essere violentato oppure non mi piace ma poi riservo lo stesso trattamento a quelli più deboli di me e così scarico tutta la mia mediocrità e frustrazione vile. Beppe, io sono sempre e solo con te.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 14.10.14 18:50| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Pronto a donare per gli alluvionati e un incontro con Grillo, ma l'IBAN non è corretto

TORQUATO CARDILLI, Formello (RM) Commentatore certificato 14.10.14 18:50| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO,domani mattina provvederò a farti un piccolo bonifico per la tua Genova,per la nostra Genova a noi piccoli imptrenditori tanto cara,piena di ricordi per il suo ruolo mercantile che ha avuto per secoli in Italia.
I potenti invece si riuniscono al Cairo per finanziare la ricostruzione di GAZA ?
Ma Gaza chi l'ha distrutta? gli Israeliani,quindi debbono essere loro a ricostruirla no noi italiani.Il nostro Ministro ha garantito un contributo di diversi milioni,pensano agli altri e non pensano ai problemi di casa nostra.I soldi per la messa in sicurezza di GENOVA non si sono trovati,
Arturo Archibusacci


Arturo ARCHIBUSACCI 14.10.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

non prenderla sul personale Beppe, era matematicamente certo che oggi incontravi qualcuno del pd o di altri partiti.. noi abbiamo la coscienza a posto ma bisogna prendere il controllo di questa nazione e con le buone e rispettando le regole abbiamo poche possibilità di riuscirci.. questo è quanto.

Gianni C 14.10.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento

in uno stato a sovranità monetaria non ci sarebbe la necessità di farsi intervistare da chi l'italia l'ha massacrata.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Pienamente d'accordo, fra Csx e PD a Genova Governa il PD malamente.
E'ora che qualcuno paghi per poter avere garanzie anche per la sicurezza del resto d'Italia.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 14.10.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Genova hanno voluto il pd amico di merende di berlusca e compagnia adesso vadano da loro a lamentarsi

mrenita 14.10.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

L'aria che tira myrta merlino 14.10.14

C'era la giornalista mariateresameli che ogni volta che apre bocca con quella voce a trombetta, mi fa venire in mente la scena delle popolane della Rivoluzione Francese, intorno alla ghigliottina, che lavoravano la lana, durante le esecuzioni, mentre berciavano di morte e morti; ebbene, la suddetta ha concionato su Beppe Grillo che a Genova ha mostrato l'IBAN per il versamento di 2000 euro, in cambio di una sua intervista.

Ha detto che darà 2000 euro direttamente agli alluvionati di Genova, vedremo....

Abbiamo visto che i soldi per i terremotati dell'Emilia Romagna - donati dagli italiani - venivano trattenuti per motivi burocratici (!?!)
e abbiamo visto la donazione del Movimento 5 Stelle a Mirandola degli euro rimasti dopo la campagna elettorale.

Quando è stato mostrato il video di Beppe Grillo a Genova contestato dai 3 ragazzi, ho sentito in studio la parola "vergogna" diretta a Beppe Grillo.

Riassumendo : Beppe Grillo da privato cittadino è andato a Genova nella sua città, senza scorta e poiché tre ragazzi lo hanno contestato, il fatto è stato strombazzato a tutto spiano dalla solita malainformazione, mentre la notizia di Renzi che non si è presentato a Genova, pur essendo un primo ministro, e la contestazione a Bergano sempre contro Renzi, scortato da un nutrito stuolo di agenti, con lancio di uova, farina e pomodori viene passata sotto silenzio,

Evviva questa malainformazione della malapolitica.

egeria benvenuti 14.10.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe!
sei l'unica speranza...

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 14.10.14 18:42|