Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

RISULTATI - Consultazione Online - Comunicato politico numero cinquantacinque

  • 2166

New Twitter Gallery

beppe_stanchino.jpg

>>> Hanno partecipato alla votazione di oggi 37.127 iscritti certificati.
Ha votato SI il 91,7%, pari a 34.050 voti.
Ha votato NO l'8,3%, pari a 3.077 voti.
Grazie a tutti coloro che hanno partecipato! <<<

Quando abbiamo intrapreso l’appassionante percorso del MoVimento 5 Stelle, ho assunto il ruolo di garante per assicurare il rispetto dei valori fondanti di questa comunità.

Oggi, se vogliamo che questo diventi un Paese migliore, dobbiamo ripartire con più energia ed entusiasmo. Il M5S ha bisogno di una struttura di rappresentanza più ampia di quella attuale. Questo è un dato di fatto. Io, il camper e il blog non bastiamo più. Sono un po’ stanchino, come direbbe Forrest Gump. Quindi pur rimanendo nel ruolo di garante del M5S ho deciso di proporre cinque persone, tra le molte valide, che grazie alle loro diverse storie e competenze opereranno come riferimento più ampio del M5S in particolare sul territorio e in Parlamento. Oggi le propongo in questo ruolo per un voto agli iscritti, in ordine alfabetico:

- Alessandro Di Battista
- Luigi Di Maio
- Roberto Fico
- Carla Ruocco
- Carlo Sibilia

i_5.jpg

Queste persone si incontreranno regolarmente con me per esaminare la situazione generale, condividere le decisioni più urgenti e costruire, con l’aiuto di tutti, il futuro del MoVimento 5 Stelle.

Sei d'accordo con questa decisione? Puoi esprimere la tua preferenza qui: https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it

Le votazioni saranno attive fino alle 19.

Beppe Grillo

cale_libroo.png

28 Nov 2014, 10:50 | Scrivi | Commenti (2166) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 2166


Tags: Alessandro Di Battista, Beppe Grillo, Carla Ruocco, Carlo Sibilia, comunicato politico, Luigi Di Maio, M5S, MoVimento 5 Stelle, Roberto Fico

Commenti

 


SIMONE LUZI 03.12.14 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, avrei messo tutti i nomi con la possibilità di barrarne da 0 a 5, a scelta, in modo tale da poter prendere in considerazione altre realtà poco conosciute (ma magari apprezzabili).

Sicuramente non ci sarebbe stato un risultato prevedibile, il risultato ottenuto sarebbe stato privato forse dell'alchimia da te ricercata nella composizione del "5 Star Team Support", probabilmente la maggior parte dei nomi sarebbero stati gli stessi, ma la modalità sarebbe stata più "diretta".

Caro Beppe, se vuoi far volare i pulcini, devi lasciargli le ali libere...

Anche se, a dire il vero, questo uovo d'oro ha ancora bisogno di essere covato.

In alto i cuori!

alan Nauta 03.12.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

http://ermeslogos.blogspot.it/2014/12/il-bivio-5-stelle.html

Francesco Biazzo 03.12.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Quello che lascia impotenti noi attivisti, storici e non, è il fatto che ci troviamo spesso a fare, costruire qualcosa che parte da noi, dal basso su cui spesso abbiamo chiesto a G&C un appoggio, un segnale, un vaffanculo! ma non arriva mai niente! Ci ignorano e basta, a prescindere dalla validità delle proposte e dal coinvolgimento che riusciamo ad ottenere.
Poi, all'improvviso, ti vedi arrivare una scomunica da parte dei suoi avvocati se qualche povero cristo tra di noi si sbatte per realizzare qualcosa di concreto (vedi Grillo Parlante) che ci possa servire per veicolare le nostre idee in attesa della fantomatica piattaforma di comunicazione che aspettiamo da anni e che a questo punto non credo che vedremo mai. Lì ti accorgi che gli occhi per vedere ce l'hanno, ma per vedere solo quello che ritengono lesivo alla loro immagine (o per dirla meglio, metta in ombra la loro immagine). In realtà delle attività che partono dal basso spontaneamente, delle iniziative di noi cittadini non glie ne frega niente! E così non andiamo da nessuna parte!
Poi le epurazioni completano il quadro. E' vero che il logo ed il Movimento lo hanno inventato loro, ma non era per dare uno strumento a NOI CITTADINI di far fuori questa vecchia classe politica?
Credo che a G&C sfugge una cosa importante: il Movimento è arrivato fin qui anche grazie al lavoro, quasi sempre rimasto in ombra, di tanti bravi attivisti che in questi anni ci hanno messo il cuore e l'anima (e spesso insieme al tempo sottratto alle famiglie anche il proprio denaro).
Adesso sentirsi di non poter contare un cazzo a nessun livello, neanche UNO (se UNO vale UNO) è demotivante, demoralizzante, spiazzante!
Non ce la possiamo fare, ragazzi, con questo sistema a raggiungere quel 51% per governare il paese.
Se non cambia qualcosa il declino iniziato sarà inesorabile e non riusciremo mai più a recuperare!
Io fino adesso ci avevo creduto davvero! D'ora in avanti sinceramente non so come comportarmi.

Mario Garofalo, Milano Commentatore certificato 03.12.14 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro.
Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di decidere

antonello c., pescara Commentatore certificato 02.12.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento

voci di corridoio dicono che Casaleggio jr ha stretto amicizia con il collaboratore di un Pv nostrano ..
Della serie .. per qualsiasi cosa ..
stamo dentro na botte de feroooooo !

antonello c., pescara Commentatore certificato 02.12.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Sono tra quelli che hanno votato no, per esprimere il mio forte disappunto per il mancato rispetto del codice di comportamento da parte del fondatore del movimento stesso; ho ritenuto un grave errore anche l'aver proposto non una rosa di persone, tra cui scegliere, ma "cittadini" già scelti, tra l'altro con una presenza femminile bassissima, del 20%! Dopo giorni di profonda amarezza e incredulità, se sono ancora qui è perché il M5S è l'unico movimento che parla di democrazia diretta. Purtroppo ogni giorno, mi rendo conto, che se ne continua a parlare da troppo tempo, ma i metodi rimangono troppo spesso quelli dei partiti verticistici tradizionali. Non facciamoci del male da soli!!

Beati i popoli che non hanno bisogni di eroi (Bertold Brecht)

Giovanni S., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

se questa è la tua decisione beppe ,è giusto accettarla , tuttavia sono dell idea che l anima del movimento sia tu ! sono comunque d accordo sui 5 nomi che bene hanno fatto fino ad oggi ! SPERO SOLO SENZA MAI ACCORDI CON QUELLE M... DEL PD e una preghiera :
mandate affanculo una volta per tutte quel fenomeno di sindaco di parma !!!!

gianni.v 01.12.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento

"Questi 5 saranno punto di riferimento del M5S sul territorio e in parlamento". Ok, Beppe, se tu hai pensato che questo fosse il modo migliore per meglio organizzare l'attività politica, ben venga questa soluzione. Ora però a questi 5 devi dare dei compiti, che presumibilmente saranno una vicinanza maggiore alle microstrutture territoriali del Movimento e la facoltà di indirizzare in certe direzioni le lotte parlamentari. Non vorrei, però, che il lavoro dei colleghi della Camera venisse depauperato d'importanza, perchè questo potrebbe scatenare gelosie e invidie. Ti auguro di studiare bene le relazioni interne aafinchè non diventino un problema. COMUNQUE VINCEREMO!

Franco Mas 01.12.14 19:51| 
 |
Rispondi al commento

La votazione è stata indicativa...ma proporre il nome di uno che promuove le unioni tra specie diverse....zzo beppe una ne fai una ne pesti...
Speriamo che almeno gli altri "NOMINATI" abbiamo grano salis...e non sabbia di viareggio..
Ciao

Riccardo S., Milano Commentatore certificato 01.12.14 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che per due giorni mi sono isolato da tutto e tutti per potermi rivedere i "vecchi" filmati di Beppe a partire dal 2009 quando presentò il programma M5S. Ho avuto modo di rivedere gli interventi a Montecitorio di Di Battista (guerra in Afghanistan); di Ruocco (sul debito pubblico); ho rivisto i primi giorni di Presidenza di Camera svolti da Di Maio con una Autorevolezza da far impallidire la marmaglia che occupa le Istituzioni da 40anni; e che dire di Fico che smantella questa rai per riportarla alla RAI di cui tutti siamo nostalgici, a cominciare da Beppe.
Ho rivisto la partecipazione in TV di Di Maio (Porta a Porta) quando ha letteralmente spianato la comparsa del PD(ue). L'agguato teso a Di Battista alle Invasioni Barbariche, quando all'improvviso, ma guarda un pò, gli viene detto del padre fascista, in camicia nera ecc., e anche lì quella specie di giornalista è stata letteralmente spianata. Gli esempi potrebbero continuare...
Per concludere:
- a onore di Beppe andrebbe piantato un Albero nel "Giardino dei Giusti", e sarebbe ancora troppo poco;
- ai 5 direi andate pure in TV, tanto li spianate tutti!!!
Se posso lanciare una proposta direi:
- Nicola Morra
- Vito Crimi
- Paola Taverna
- Vilma Moronese
- Mario Giarrusso
dal Senato potrebbero affiancarsi ai 5 della Camera per le.... Prove Tecniche di Governo.
Un abbraccio a Tutti.
Beppe in braccio a Tutti

Giovanni Pizzi 01.12.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri, all'incontro dei 5 stelle alla città dell'altra economia di roma era prevista, da programma, la partecipazione di sei parlamentari, se ne sono presentati solo quattro ma la cosa "curiosa" è che i due che non si sono presentati sono fra i 5 nominati, cioè di battista e ruocco. grande imbarazzo da parte loro evidentemente. è chiaro che se fossero venuti avrebbero dovuto metterci la faccia e confrontarsi sulla loro nomina.
mi chiedo, vi chiedo: una decisione come quella presa di nominare 5 persone senza previa consultazione con la base, né con gli altri parlamentari (ma certamente con i 5 in questione) non pensate che possa far nascere dissapori, tensioni, diffidenze all'interno del movimento? come pensate si possano sentire i parlamentari che hanno lavorato fianco a fianco a questi 5 senza sapere che stavano "confabulando" con grillo e casaleggio per diventare gruppo dirigente? come potranno ora avere fiducia in quei compagni che -secondo le intenzioni dell'azione- dovrebbero prendere invece come punto di riferimento? e questa è una questione. l'altra, che però è la prima, è che io ho votato un movimento che dichiarava la propria intenzione di non creare gruppi dirigenti, che uno vale uno ecc. penso che se si voleva cambiare rotta fosse perlomeno indispensabile consultarci. so d'essere in minoranza, un'esigua minoranza, a quanto pare, visto che quasi il 92% sembra d'accordo con questa scelta. ma allora mi chiedo e vi chiedo: è la fiducia in grillo & co. che ha fatto votare la maggioranza per il sì o non potrebbe essere che la fiducia in grillo sia proprio in quell'8% che ha votato no? io mi fido della sua supervisione e non di quella dei 5 per bravi che siano. non vedo l'utilità di un gruppo dirigente che sa comunicare, ma l'esigenza di molti pensatoi indipendenti a cui il m5s possa attingere per definire la propria linea, gruppi di studio di intellettuali capaci di una visione politica. per la comunicazione c'è la comunicazione, se non funziona cambiatela!

marina.minicuci 01.12.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero vivamente che il M5S superi questo momento e possa continuare con lo stesso slancio la sua attività politica.
Da elettore di sinistra, sono convinto che M5S abbia svolto una importantissima funzione di supplenza in un momento di inesistenza di rappresentanza a sinistra, e di pericolose derive populiste a destra. Non ho mai pensato che M5S fosse la soluzione, perché credo nella necessità di una rappresentanza dichiaratamente di sinistra, indispensabile alla tenuta democratica, ma senza M5S chi lo aveva votato da sinistra è destinato all'astensione e quelli di destra avranno facili scappatoie verso la lega o movimenti ancor più i destra, razzisti e fascisti. In questo momento M5S, costituisce un fattore di tenuta democratica, rompendo il partito unico DS - FI.
Siate consapevoli del vostro ruolo, Grillo è fondamentale, basterebbe una gestione più collaborativa e meno tirannica; tiranneggiare solo dove è indispensabile.
ciao
dario rossi

dario rossi 01.12.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..tutti sti dissidenti dentro il Movimento...!??!!!?? Ma ci rendiamo conto che fino a 2 anni fa non erano nessuno ed ora...contestano..contestano.... Sono lì solo per GRILLO-CASALEGGIO e questo è il loro ringraziamento....! Che schifo...Non mi costringete a votare PD.Il movimento deve essere retto solo da GRILLO e non da questi 5!

Carmine R., Villanova di Guidonia Commentatore certificato 01.12.14 06:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Beppe..hai fatto 'na cazzata!!!

Carmine R., Villanova di Guidonia Commentatore certificato 01.12.14 06:14| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per la tua lungimiranza e il fatto che tu pensi sempre in maniera democratica e di "democrazia dal basso"

Andrea R., Modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee 01.12.14 05:49| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho incontrato a Roma i parlamentari a cui ho sottoposto la proposta del Parlamento in piazza che è stata votata a larga maggioranza. Di seguito il testo del mio discorso e infine la richiesta del voto degli iscritti al M5S sulla proposta:
"Il tempo è (quasi) scaduto. Abbiamo utilizzato tutti gli strumenti della democrazia. Abbiamo pensato di migliorare il Paese attraverso le leggi popolari di Parlamento Pulito, prima vera riforma della legge elettorale, era il 2007 (leggi mai discusse in due legislature nonostante 350.0000 firme raccolte), con referendum sulla libera informazione, era il 2008 (referendum mai presi in considerazione dalle altre forze politiche e le cui firme furono cassate da Carnevale il giudice ammazza-sentenze). Ci siamo organizzati quindi in gruppo politico, il M5S, e siamo riusciti senza finanziamenti pubblici, con tutti i media contro, a diventare il primo soggetto politico nel febbraio del 2013. Da allora nei confronti del M5S c'è stata una guerra senza quartiere mai vista prima in Italia per delegittimarlo, spaccarlo, da parte del Sistema. Pd e Pdl, Napolitano regista, si sono inventati le larghe intese per tagliarci fuori, come due gangster che si spartiscono il territorio pur di non mollare nulla. Più di 160 cittadini incensurati sono entrati in Parlamento. Proposti dal basso da altri cittadini. Hanno lavorato duro per un anno e mezzo, fatto proposte di legge, emendamenti, interpellanze. Sono stati completamente ignorati, come se non ci fossero. Come se non rappresentassero milioni di elettori. Considerati come cani in chiesa. Ed ora assistiamo impotenti, grazie a partiti corrotti e complici, a un Presidente della Repubblica impresentabile e a un condannato in via definitiva. il cui partito è stato fondato con il concorso della mafia allo scempio della democrazia. Nessuna delle nostre istanze è presa in considerazione. Ci guardano con il sorriso sarcastico di chi ha il potere per diritto divino, di: "Io sono io e tu non sei un cazzo"

antonello c., pescara Commentatore certificato 01.12.14 01:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDREA SCANZI : GRILLO È UNA PERSONA ONESTA,NON CREDO AD ARTINI


Sono felice che Grillo cominci a indietreggiare.

Ma preoccupato.
Che garanzie ci sono che non diriga il Movimento da dietro le quinte come fa Berlusconi?

5 persone scelte da lui da far scegliere a voi. Le 5 stelle movimentate da un burattinaio che, vi piaccia o no, sia una cosa voluta o meno, influenza pesantemente i vostri passi.

Faccio appello ala vostra coscienza. Non riconoscetevi in lui e nel movimento. Siat coscienti che le vostre idee sono vostre.

John Lurie 30.11.14 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre pensato che Beppe abbia svolto un lavoro egregio ma che si era arrivati in una condizione di stasi che poteva essere sciolta solo slegando il movomento da Beppe stesso.
Le arringhe di Beppe, utilissime fino a ieri, possono essere un limite comunicativo oggi.
Ben venga quindi l'identificazione di alcuni elementi che possano coordinare al meglio le attività e diventare la nuova immagine del movimento nonchè la faccia da presentare in televisione.
Questo assolutamente non pregiudica la regola dell'uno vale uno.
Beppe però deve rimanere garante del Movimento, come da idea originaria, e sorvegliare che le regole vengano rispettate.

Riguardo le recenti espulsioni, secondo me ha fatto benissimo. Dobbiamo dare un'immagine chiara di moralità senza mezzi termini altrimenti sì nascerà un cancro nel movimento che sarà facilmente attaccato dagli oppositori.

Saluto

Paolo Buonoo, Saronno Commentatore certificato 30.11.14 21:10| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe ora e tempo di confrontarsi sui massimi sistemi, ogni cellula del movimento è dilaniata almeno in due e sicuaramente molti sono gli arrivisti saltati sul carrozzone, continuare a definirsi nè di destra e nè di sinistra è stato controproducente e ha almeno raddoppiato le infiltrazioni. Il movimento o sarà dichiaratamente socialista-libertario (no marxista-leninista, studiarsi la definizione), natura politica mai sopravissuta nel panorama politico nostrano, o non sarà, vanificando gli sforzi dei due padri-padrone(a cui pur si deve molto) e del(a me)misterioso staff. Non vinceremo noi e non vinceremo poi......lavoreremo onestamente per un futuro di liberi ed eguali(almeno al nastro di partenza). Mi par di esser stato fin troppo moderato! Roger dal Fosso

ruggero lazzari 30.11.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La portata di quel 91 e passa per cento a favore del "direttorio" composto dai 5 deputati, è difficile prevederla. Di fatto, rappresenta una parziale sfiducia a Beppe Grillo partita da circa 28mila iscritti, e cioè lo 0.3% degli elettori che hanno votato M5S alle politiche. La parziale sfiducia è, a mio parere, profondamente ingiusta ed è la conseguenza di quella che ho sempre definito la "Torre di Babele" del M5S: mille lingue diverse che stentano a capirsi tra loro. Ha prevalso la lingua che difende parlamentari attratti dai soldi, Sindaci che non rispettano le promesse elettorali e chi non è disposto a seguire le quattro regole e gli impegni sottoscritti. Le prossime elezioni ci diranno qual'è stata la portata reale di questa svolta. Secondo me bastava prendere alcune piccole cose positive dei Partiti, e modificarle, tipo l'organizzazione territoriale con responsabilità a rotazione e la conoscenza degli iscritti certificati per Comune. Mi sembra che, invece, il M5S voglia trasformarsi in Partito vero e proprio, dunque -oltre alla sfiducia a Grillo - vedo il fallimento della "democrazia diretta", fallimento decretato proprio dall'evolversi del Movimento verso una torre di babele ad ogni livello. Mi auguro di sbagliare analisi, ed in attesa che presto sia chiaro il futuro del Movimento, mi autosospendo non pertecipando ad attività, eventi e votazioni online.

Michele C., Telese Terme Commentatore certificato 30.11.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=88iAO_-fxew

BEPPE, LE REGOLE E LE PROCEDURE SONO SACRE!!! L'ONESTA' INTELLETTUALE IMPRESCINDIBILE!!!
LA SANA AUTOCRITICA INDISPENSABILE!!!
NON ROVINIAMO TUTTO, NON ROVINARE TUTTO!
RITORNA IN TE, RITROVATI! HAI CREATO UN MIRACOLO CON STRAORDINARIA INTELLIGENZA E CORAGGIO, DEVI SAPERNE GARANTIRE LA PUREZZA E LA CRESCITA CON ALTRETTANTO INTELLIGENZA E CORAGGIO, AGGIUNGENDO UN INGREDIENTE ESSENZIALE: L'UMILTA'. FAI ATTENZIONE ALLA TENTAZIONE DI RITENERE "TUO" IL MOVIMENTO: TU SEI L'IDEATORE E IL GARANTE, NON IL PROPRIETARIO, RICORDA SEMPRE A TE STESSO QUESTA DIFFERENZA CRUCIALE! TU SEI IL PADRE DEL MOVIMENTO, MA UN GENITORE NON E' IL PROPRIETARIO DEL FIGLIO! DEVE AIUTARLO A CRESCERE, AD ESSERE AUTONOMO, E DEVE SOPRATTUTTO ESSERE DI ESEMPIO RISPETTO AI PRINCIPI CHE GLI HA INSEGNATO...SEMPRE...SENZA DEROGARE MAI DA QUEI PRINCIPI...SI PUO' SBAGLIARE, ESSERE IN DISACCORDO, MA DAI PRINICPI NON SI PUO' MAI DEROGARE!
"CAMMINARE VERSO IL GIUSTO E IL VERO, COMBATTERE PER IL GIUSTO E IL VERO, CONQUISTARE IL GIUSTO E IL VERO" (Nazim Hikmet)

Tommaso Miceli 30.11.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto il commento di un simpatizzante di villafranca di Verona: Se sei nel blog di Grillo perché non gli dici che vada a quel paese quando afferma che non serve andare in televisione? Ma cosa nasconde dietro questa stupida affermazione? Sono mesi e mesi che lo dico. Non serve essere laureati in Comunicazione o dei psicoanalisti per sapere che non comunicare alla gente è una scelta suicida. Sono veramente infastidito. Un movimento con i valori da comunicare come quello dei 5S che lascia gli spazi comunicativi ad un delinquente evasore e corruttore e a due Mattei l'uno xenofobo che per capire veramente chi è basta leggere Il Fatto Quotidiano di oggi e l'altro un benemerito ebete che è solo la velina che copre i soliti arroganti e prepotenti poteri e potenti. Sono veramente incavolato. Basta adesso, che si vada in TV e che si parli alla gente!

Gio Artificiale 30.11.14 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho letto i commenti in questione....quindi nn so se sono controcorrente o no....certamente ,il fatto che ci sia un collegio di garanti è una cosa positiva..ma nn penso che risolvera' certi problemi....Capisco benissimo Grillo,quando si sente stanco....lo capisco benissimo perchè so che portare avanti un movimento e tante teste che pensano e ogni uno pensa di avere la soluzione a tutti i problemi sia difficilissimo....ma dobbiamo concentrarsi sul periodo storico attuale...Questo è un periodo che rimarra' nella storia per come una classe politica è riuscita a quasi affondare una nazione(e nn manchera' molto)e per estirpare questo cancro nn credo si potra' mai estirpare con metodi democratici...dobbiamo prendere coscenza del fatto che i parlamentari 5 stelle,ogni giorno si trovano a combattere contro un cancro che ha metastasi in ogni posto ..a dx e a sx...l'importante è che il sistema nn venga stravolto...nn abbiamo ancora capito? possono scoperchiare qualunque pentola e denunciare la corruzione politica ma si trovano tutto il sistema contro! Riflettiamo anche su un fatto molto importante....dalle mie parti si dice che nn si puo' avere uovo,gallina e culo caldo...se vorremo rinascere come Italia,dovremo ricominciare da zero !!se nn vogliamo trovarci ad un punto di nn ritorno..

roberto valle, verona Commentatore certificato 30.11.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

"E' gghjuta ‘a pazziella ‘mmane e’ criature"
Traduzione dal napoletano: il giocattolo in mano ai bambini.
E’ una efficace metafora partenopea usata per dimostrare che quando un compito importante viene affidato a persone non responsabili ed incapaci il risultato finale non potrà essere positivo.
Il giocattolo-politica (‘A pazziella) messo in mano ai bambini-parlamentari M5S (e’ criature) dopo un po’ si rompe. Ed è proprio quello che sta avvenendo.
Comunicato politico n. ecc mi ricorda qualcosa di antico anzi di nuovo.
Un’altra cosa: non mi censurate. Non è bello né democratico dare spazio solo a tifosi affezionati ed a commenti non positivi ma benevoli.
In ogni posizione c’è un nucleo di verità e perciò non siete solo voi a possederla.
Uno, cento, mille direttori non penso siano sufficienti ad evitare la deriva.
Il M5S è Grillo: après le déluge…

giulio merone Commentatore certificato 30.11.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo sia l'inizio di un organigramma dove siano specificate responsabilita' e ruoli cosi' si sara' vero cambiamento.
La rete deve essere coinvolta su argomenti chiave riportnad6o tesi a favore e tesi contrarie ma per il resto la delega ai nostri rapprensentanti e' corretta.

Claudio CRISI, Melzo Commentatore certificato 30.11.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

UN POPOLO CHE ELEGGE CORROTTI,LADRI,IMPOSTORI E TRADITORI, NON E' VITTIMA E' COMPLICE!

GEORGE ORWELL
W M5S SIEMPRE...

IVO GRANATA 30.11.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento


L’art.1 del non-statuto afferma che il Movimento è una piattaforma di confronto che trova il suo epicentro nel blog di Beppe Grillo. In conseguenza di ciò, PROPONGO che l’operato dei 5 nominati venga messo in Rete sul blog al fine di rendere note le loro iniziative e gli sviluppi che ne conseguono, così da instaurare con gli iscritti un contatto propositivo e concreto. Tutto questo è conforme con il successivo art.4 che riconosce agli utenti della Rete un ruolo di governo e indirizzo.

Franco Mas 30.11.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao blog, avanti così! Mi fido di Beppe, e credo che sia la strada giusta da seguire. Le persone scelte a mio avviso sono competenti ed hanno dimostrato ad oggi di aver compreso in pieno lo spirito del movimento. Abbiamo bisogno per il futuro di gente che nel pieno delle proprie energia riesca a tenere sempre dritta la schiena e spiegate le vele al vento del cambiamento.Un abbraccio a Beppe e Casaleggio...state su!

N DG, Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.11.14 00:19| 
 |
Rispondi al commento

La domanda a cui rispondere non è "Perché Pinna e Artini non hanno versato i soldi tramite il portale?", ma "Perché oltre 10 parlamentari non hanno usato il portale del M5S negli ultimi mesi?". Se c'è un malcontento o una mancanza di fiducia verso Casaleggio, queste cose vanno discusse da tutti i parlamentari in una seduta plenaria. Espellere brutalmente e in blocco certi parlamentari dal M5S, senza dargli la possibilità di difendersi sul blog, non è la soluzione al problema, specialmente se queste persone rappresentano ben 9 milioni di elettori che hanno votato il M5S!

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 29.11.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento

UN QUIZ

E' vero che 1 vale 1 non vale più.
Ma almeno 1 = 1 vale ancora?

Massimo Artini e Paola Pinna

sono uguali a

Sebastiano Barbanti, Marco Baldassarre, Eleonora Bechis, Silvia Benedetti, Paolo Bernini, Francesco Cariello, Federica Daga, Marta Grande, Mara Mucci, Girolamo Pisano, Aris Prodani, Walter Rizzetto, Gessica Rostellato, Emanuele Segoni, Patrizia Terzoni e Tancredi Turco ?

coerenza ? 29.11.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento

A "Bersaglio mobile", durante l'intervista al deputato 5 stelle a domanda di Mentana circa la possibilità di averlo in studio, veniva risposto che ancora non erano state individuate le caratteristiche dei programmi ai quali parteciparee che quindi Formigli, lì presente, avrebbe dovuto aspettare prima di vedere un rappresentate del Movimento al suo talk show. E Formigli, quasi fregandosi le mani, a mò di Eszechiele lupo che pensa ai tre porcellini in pentola, è intervenuto dicendosi pronto ad aspettare .......
Mi chiedo ma come si può partecipare ad una trasmissione di questo conduttore, che sin dal primo minuto fa della parzialità, Anzi mi chiedo come Mentana riesca a sopportare lui, la Gruber e Santoro. Ma è questa la libertà di informazione o di informare ? E' come andare in drogheria e chiedere della mozzarela ma per il principio di libertà di vendita il salumiere ti rifila un'aringa affumicata.

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un attivista da sempre, e condivido le vostre scelte, sempre fatte con onestà intellettuale.
Spesso non riesco a votare o fare commenti sul blog perché la battaglia per la sopravvivenza è dura e ci distoglie dalle nostre passioni...quelle di vedere un'Italia che funzioni.
grazie a tutti i ragazzi che ci mettono il cuore.

stefano carbone 29.11.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Voglio ricordare a chi ha la memoria corta che ho precisato subito che le persone scelte da Beppe non c' entrano per niente con le mie critiche.
Le avrei scelte anch'io, però liberamente e non imposte !
Poi voglio precisare che non mai pensato che "l'uno vale uno" fosse una cosa vera e sopratutto seria.
In passato ho tralasciato qualunque critica per evitare polemiche.
Adesso però posso dire apertamente che per me è solo uno slogan per riempirsi la bocca ed entusiasmare i sempliciotti.
Infatti in tutte le comunità c'è sempre qualcuno (e anche molti di più) che emerge al disopra degli altri.
E chi emerge per intelligenza, o altra dote importante, ha tutto il sacrosanto diritto di pretendere posizioni di comando o quanto aspirarvi concretamente.
Insomma "uno vale uno" è solo una gran cazzata ed una solenne presa per il culo !

Clark R., Palermo Commentatore certificato 29.11.14 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Sinceramente qualche perplessità mi viene Non per fare campanilismo stupido ma forse qualche nome di chi fa attività nel nord e/o è del nord italia, quindi lo vive.
secondo punto avrei considerato anche degli eletti locali, regioni, comuni, per capire bisogna viverle le cose sulla propria pelle altrimenti si finisce per parlare di aria fritta e cosa ancora più importante si perde il contatto con la gente Dove è finito il nostro populismo, che noi non consideravamo non come offesa ma come parte dei cittadini che siamo e in cui crediamo?

gilberto gamberini, cassacco Commentatore certificato 29.11.14 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Questa decisione dimostra che finalmente state crescendo, adesso avanti tutta, ma per piacere basta stronzate che offuscano il grande lavoro che questi ragazzi compiono ogni giorno, basta dare il fianco e per ultimo cambiamo il responsabile alla comunicazione.

liotta carmine 29.11.14 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Sono Profondamente disgustato da tutto un sistema che perde tempo con gossip senza senso basati sulla falsa moralità.
Grillo ha sempre cercato di fare il bene per tutti spingendo tutt'i a reagire al marciume esistente. Le idee i programmi e le volontà del movimento sono state chiare dall'inizio, non c'è bisogno di fare marketing per accalappiare voti, il problema è che a molti la situazione italiana va bene così e c'è pigrizia e paura di fare i cambi necessari per il paese. Io ringrazierò sempre Beppe per il suo grande impegno e onestà intellettuale e non solo. Spero solo la gente capisca il senso del movimento. Dobbiamo leggere ed informaci indipendentemente dalle sorgenti facili, solo così si avrà una migliore conoscenza della realtà , quello che è più necessario e agire al momento del voto, altrimenti non ci sarà mai nessun cambiamento in questo paese.

Oscar 29.11.14 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Non ho fatto in tempo a votare, però credo che affidarsi al giudizio di cinque persone capaci e oneste come quelle citate sia un'ottima idea anche dal punto di vista democratio.Forza Beppe, siamo tutti con te per mantenere alti i valori originari del Movimento

de rosa natale 29.11.14 21:33| 
 |
Rispondi al commento

A dispetto di quanto dicono i giornali Grillo non ha fatto alcun passo indietro, ha fatto fare un passo avanti all'organizzazione interna del movimento.

Quelli che prima dicevano di cacciare grillo adesso forse diranno qualcos'altro ma sempre piaghe nel culo saranno... sarebbe meglio ignorarli tanto son i soliti piddini che festeggiano la recessione.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 21:28| 
 |
Rispondi al commento

una donna é il resto uomini?

dalla germania con dolore

rita mascis 29.11.14 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma signori il movimento è stato creato da Beppe con regole scritte. I media e i politicanti ci stanno riempiendo la testa per confonderci.
Comunque penso che si debba andare in Tv e in radio per informare piú persone
Un saluto

Giuseppe florio 29.11.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza e una grande stronzata!
Diamo le pensioni a chi ha lavorato per 40 anni. Sono soldi del lavoratore!!!!! E liberiamo posti di lavoro per i giovani. Non occorre essere dei geni per capirlo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

silvio.r 29.11.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho fatto in tempo a votare ma mi sembra una ottima idea :)

sergio sebastiani, pistoia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.11.14 20:19| 
 |
Rispondi al commento

..bene così, si finirà di dire,falsamente ,che tutte le decisioni vengono sempre da Grillo e Casaleggio
soltanto..
in alto i cuori!

pasquino 29.11.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarà che mi sbaglio... ma io che sono "osservatore" temo che Morra... sia.. come dire in "predicato di espulsione"....

Osservatore 29.11.14 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Troppi errori nei tempi e nella comunicazione.
Siamo sempre nell'occhio del ciclone ad ogni minimo problema.
Bisogna comunicare meglio quello che si fa e iniziare a spiegare perché ci sono state espulsioni e perché è giusto essere coerenti sempre.
Tornare nelle TV e solo in alcune trasmissioni scelte è obbligatorio.
Fateci votare per questo e vedremo che ne pensano gli iscritti.

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato 29.11.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono perfettamente d'accordo con le tue decisioni...peccato però che non ci sia anche la Taverna. Di solito si dice che quando il gioco si fa duro....
Non mollare, ciao
fm

Franco Mondazzi 29.11.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Ieri purtroppo non ho fatto in tempo a partecipare ma avrei votato "si". È una scelta giusta che segue un percorso logico. State conducendo una battaglia durissima con nemici spietati ma avete un`alleata straordinaria: la realtà di un Paese che muore. Una realtà che è sotto gli occhi di tutti, e che alla fine spezzerà anche le catene di chi è legato mani e piedi al vecchio sistema. Non mollate.

Chris A., Stoccolma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse è un passo avanti avere coinvolto cinque persone in una funzione di organizzazione e direzione del MoVimento. Ma già da questo si nota che esiste quindi qualcuno che indirizza o da delle dritte. Dite quello che volete, ma la situazione è questa. Può darsi che non si possa fare altrimenti, che coinvolgere tutte le persone, attivisti, simpatizzanti, votanti non sia ancora possibile tecnicamente o non si sia trovato il metodo per la democrazia diretta. Un certo grado di rappresentatività rimane. Sarebbe stato forse un altro passo avanti se si fosse chiesto ai votanti M5S di fare un nome da inserire in questo gruppo consulente/dirigente(di fatto è così). Forse potevano saltare fuori persone che si arruffianano un pò la rete e , da perfetti incapaci od arrivisti, si prendono voti e diventano responsabili senza averne le capacità. Questo , miei signori , è dove voglio arrivare. La votazione in rete va molto bene perchè sembra che tutti si possano finalmente esprimere. Però può vincere anche chi ti racconta un sacco di fesserie , ma te le racconta bene , tu ci credi e via che la frittata è fatta. Non dico che le votazioni non valgono una beata fava, dico che è necessario comunque inserire fra gli eleggibili persone che dimostrano sul campo, nei quartieri, con la gente cosa vogliono o sanno fare. Quindi elezioni combinate fra chi si è fatto il mazzo e lo ha dimostrato ed ha condiviso con altri nei meetup il lavoro. Solo fra questi si dovrà eleggere una persona alle cariche rappresentative(brutto ma è cosi anche all'interno di M5S). Ad esempio DiMaio e DeBattisti li avrei eletti , non avrei eletto Fico , gli altri due ragazzi non li conosco per cui non saprei dire.

kevin altieri 29.11.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Sì, sì, forse era meglio mettere la votazione di questi delegati nelle mani degli iscritti ma sarebbe stato ugualmente complicato, per sceglierne 5 qualcuno si sarebbe preso le ferie. Meglio così, potremo sempre dire: io non ti ho votato, vai fuori dai marroni!
A proposito di rotture di marroni... FUORIUSCITI TORNATE! Vi prego FUOIUSCITI, TORNATE! So bene che siete delusi e insoddisfatti, neanche io mi sono divertito, ma adesso è cambiato tutto, lo staff non c'entra più un cazzo, finalmente il gioco si fa DURO, e quando il gioco diventa DURO... ABBIAMO BISOGNO DI TUTTI, ANCHE DI VOI!

Franco Mas 29.11.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottima mossa allargare la direzione del movimento ma....beppe non ci perdere di vista senza di te non avremo più motivo di combattere. dovremo cercare di avere adesso più visibilità coi media. sono sempre più convinta che avremmo bisogno di una tv direttamente del movimento. Non potremo avviare raccolta di fondi per questo???? sogni lo so. ma comunque sempre avanti, dedidichiamoci ora alla scelta del presidente della repubblica, non amato per carità. Hastaa siempre

liana f., bogliasco Commentatore certificato 29.11.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non posso votare nel blog, appoggio l'idea di aumentare i punti di riferimento del M5S. Questa è una mossa da cento e lode Beppe perchè la gente che ha creduto fin dall'inizio a questo movimento s'aspettava proprio questo e cioè, che il movimento fosse della gente è non solo tuo, anche perche tu Casaleggio ed il blog avendo l'esclusiva ed il totale controllo del M5S scoraggiate chi è di buona volontà e penso che non sono solo io a pensarlo. Saluti.

Renato M 29.11.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Trattandosi di una votazione non poteva essere aperta a tutti i parlamentari del m5s? Sono troppo ingenuo a pormi questa domanda?

Gi. M. Commentatore certificato 29.11.14 17:52| 
 |
Rispondi al commento

anche se manca la Taverna i ragazzi designati sono tutti validissimi

franca audi grivetta 29.11.14 17:42| 
 |
Rispondi al commento

mi spiace tantissimo di non vedere la Paola Taverna che è una davvero GRANDE..perchè?

franca audi grivetta 29.11.14 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe,ti bolevo dire,habbiamo perso una battaglia contro un adversario criminale (il potere econmico).Renzi non sarebbe capace di vincere niente, ha un magro bagaglio culturale, come direbbe il giornalista tedesco UDO ULFKOTTE non vi preoccupate il becchino, è stato scelto dal potere economico criminale.
El intervento nella ONU del grande comandante CHAVEZ, al inizio disse ( QUESTO POSTO PUZZA HA SOLFO; QUI CE STATO IL DIABOLO -OBAMA-), questi sono i padroni di Renzi.
Quello che è successo alle elezioni regionali,con la vincita amara del PD, che non va oltre il 15% dei diritti al voto, vogliono farlo passare come se fosse stata la caduta del MURO DI BERLINO, dove i Nazifascista festeggiavano la morte della Rusia, invece stiamo vivendo la morte del capitalismo liberal genocida e cosi succederà col PD-PDL.
Stata giusta la espulsione dei due parlamentari 5Stelle, la nomina dei cinque compagni che lavoreranno a fianco a te è giusta.Ho letto alcuni commentari al inizio, sono i soliti infiltrati del PD-PDL.
Beppe, le prossime elezioni, il movimento tornerà più forte che mai.
Forza,un mondo migliore si puo.

Luis Martinez, Rimini Commentatore certificato 29.11.14 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono contento, credo che questo sia il primo passo verso la maturazione del movimento che finalmente esce dal guscio protettivo che i fondatori avevano saggiamente costruito ma che comincia a limitarlo. Avere una struttura organizzativa nel movimento non vuol dire essere come un partito, per me è uno strumento essenziale insieme alla rete per costruire la strada verso la democrazia diretta. Spersonalizzare il movimento e dare visibilità alle eccellenti persone che danno vita al movimento saranno gli ultimi regali che chiedo ai nostri grandi padri fondatori. W M5S

Roberto Bertucci 29.11.14 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Piu' il m5s raggiunge risultati e piu' le persone con cui parlo dicono tanto non cambia mai nulla. Ma perche' certe persone sono cosi' rincoglionite?
Forza m5s avanti tutta.

Luigi T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Tutto ciò che si ritiene utile a rinsaldare e a rilanciare la forza del Movimento, non può che essere salutato con favore. Ove l'esperimento dovesse rivelarsi inefficace, ci sono le intelligenze e le volontà per programmare nuove strategie. Un saluto, Roel

Roel Roel 29.11.14 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda i 5 nomi scelti da Beppe e Gianroberto come rappresentanti del M5S non posso far altro che congratularmi. Forse avrei inserito pure Paola Taverna, ma comunque Alessandro, Luigi, Roberto e gli altri sono sicuramente all'altezza.
Personalmente li stimo molto!
Sul caso dell'espulsione io ho votato a favore...credo che quando si accettano delle regole all'interno di un gruppo, queste debbano essere rispettate altrimenti....dimostriamo di essere come gli altri, quelli della vecchia politica!

Romolo Vaccarecci 29.11.14 16:52| 
 |
Rispondi al commento

uno vale uno? democrazia partecipata? non era forse meglio fare una consultazione on line sul da farsi ? vi rendete conto che questo modo di procedere non è diverso dai dittatorelli dello stato libero di bananas che disprezzate? c'erano da favorire centri studio e politici indipendenti da cui attingere persone (io stesso l'ho proposto varie volte), idee, prospettive; fatte con intellettuali amici e indipendenti e non passare d'autorità alla dirigenza 5 vostri fedeli (fino a quando, po)? a che scopo? che tipo di elaborazione intellettuale e prospettica possono avere? con tutto il rispetto per le loro capacità. vi state incartando e non credo che ormai il nostro grande futuro sia dietro le spalle. al massimo potremo diventare una sorta di italia dei valori con qualche voto in più. amaramente

marins.minicuci 29.11.14 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Provo una stima ed una fiducia infinita per tutti voi e non dimentico che Beppe e Casaleggio hanno permesso questo miracolo di rinascita, morale e politica. Ci sono stati errori certo e bisogna capire come riuscire ad evitarne di nuovi. Non sempre tutto il movimento si trova d'accordo si scelte, decisioni ed anche qualche post. E' inevitabile e l'apertura al confronto deve poter appianare le divergenze. Ma come i tempi sono ora maturi per cominciare a darsi una certa organizzazione interna, in futuro lo saranno anche per perfezionare la gestione di molti altri aspetti. Bisogna capire come arrivare alle persone, consapevoli però, e lo sappiamo, che le rivoluzioni culturali sono sempre lente. Con orgoglio immenso vi abbraccio e vi ringrazio

katia b. Commentatore certificato 29.11.14 15:57| 
 |
Rispondi al commento

dedica a tutti i ragazzi " come li chiamano "
età media 30 anni :)

https://www.youtube.com/watch?v=m2tv1ShcVmQ

antonello c., pescara Commentatore certificato 29.11.14 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Addio, buona fortuna.
Che peccato..

Paolo P., Frosinone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anticipo già da ora che il nostro ultimo treno passerà quando ci sarà l'elezione del Presidente della Repubblica. In quei giorni dobbiamo fare di tutto per far eleggere uno dei nostri candidati. Bisognerà fare di tutto sia a livello di dialogo col PD che di comunicazione con la stampa.

Luigi Nicastri, Falerna Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.11.14 15:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il Direttivo che è stato eletto mi va molto bene. C’è chi dice che poi assomigliamo ad un partito. Ma non è questo il problema. Il Movimento è una bella idea, ci sono cittadini eletti, puliti, capaci, che rappresentano altri cittadini. Se ci sono alcuni che coordinano gli eletti, non c’è niente di male. È una esigenza di democrazia e di dialogo. Semmai bisognerebbe programmare poi una alternanza e magari una scelta condivisa tramite votazione. Bello sarebbe se, alla scadenza del mandato (che potrebbe essere fra 12 o 18 mesi) alcuni del direttivo fossero eletti direttamente dai cittadini, altri dal gruppo parlamentare ed altri ancora scelti dai fondatori Grillo e Casaleggio.

Sulle espulsioni sono critico. Preferisco il dialogo, la conciliazione, non gli out-out o la caccia alle streghe. Quanto fin’ora fatto non è certo un bel modo di gestire le problematiche. Chiamare i cittadini ad avvallare decisioni (o processi) già fatti, non è il massimo della trasparenza e della democrazia. Bisognerebbe quantomeno gestire la situazione con alcuni fondamenti del diritto come quello della difesa e dell’appello. Può essere emessa (anche in buona fede) una sentenza ingiusta e tutti hanno il diritto di appellarsi rendendo pubbliche le proprie difese. Non c’è da giudicare chi vince o chi perde. C’è solo da dare luce alla verità. Non c’è da gloriarsi se il Movimento perde i pezzi. Ogni volta che accade è una sconfitta per il Movimento. Bisognerebbe mettere in campo tutte le misure perchè non accada mai. E non utilizzare le espulsioni come primo passo per tenere unito il gruppo ed eliminare i contrasti.


Per Ivan delle 13:41. Stai sereno, Il partito che sta pregando perché si vada il più tardi possibile ad elezioni è il Pd.
per Carlo delle 11:35. Il prossimo, grosso nodo da sciogliere sarà proprio questo, trovare possibili alleanze parlamentari sui progetti più importanti e abituiamoci all’idea che sul blog voleranno gli stracci. D’altronde il gruppo dei 5 dovrà finalmente sporcarsi le mani e pianificare la lotta politica, quella a cui fino ad ora abbiamo rinunciato con atteggiamento sprezzante.
per Johnny delle 10:52. Sì, Casalino che torna a fare lo showman non è una brutta idea.
Per Claudio delle 10:37, Porca vacca sì, basta regali a Salvini ed ebetini, se i 5 delegati sono svegli voleranno botte da orbi!
Per tutti: E’ INELUTTABILE, ADESSO O POI VINCEREMO NOI!

Franco Mas 29.11.14 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che la "svolta democratica" di cui qualcuno ha parlato non ci sia stata, proprio perché la selezione dei candidati non c'é stata. Forse che i meetup non sarebbero stati in grado di proporre i loro nomi? Oppure gli stessi parlamentari che sono lì eletti da noi non avrebbero potuto proporre una rosa più vasta su cui discutere? Affermare una svolta democratica a fronte di una selezione di nomi già fatta mi pare veramente ridicolo. Siamo stati i primi a inventare le primarie ma in questo caso ci siamo adagiati nella comoda culla dell'uomo immagine che sceglie per noi. Beppe Grillo é un garante, deve continuare a fare il garante non i dirigente. Ora abbiamo 5 dirigenti e un presidente. Al prossimo giro inizieremo a chiamarci "partito 5 stelle" e il disastro sarà fatto. QUesta votazione é una sconfitta per il movimento, una vittoria della pigrizia politica che caratterizza quasi tutti gli italiani. Disposti a votare si o no, ma assolutamente non in grado di formulare una proposta con la propria testa.

Davide Longoni (davide longoni), Olgiate Molgora (LC) Commentatore certificato 29.11.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
io ho votato no! Non perché non volessi che Beppe si togliesse dalle balle ma non sono d'accordo con la modalità. Lo slogan tanto amato 'uno vale uno' va a fasi fottere come le fantomatiche quote rosa (una sola fanciulla nel gruppo dei 'saggi'). Questo è il colpo di coda del tiranno morente che salva la prole o la conferma che la democrazia non è presente nel M5S? Il M5S è morto viva il M5S!!
Francesco

Francesco Cutaia 29.11.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA UN GRANDE " GRAZIE " A PEPPE GRILLO PER CIO' CHE HA FATTO E CHE CONTINUERA' A FARE. OTTIMA SCELTA AVER SELEZIONATO 5 OTTIMI ELEMENTI. HO LETTO CHE ALCUNI SI LAMENTANO PER ESSERE STATO GRILLO AD INDICARLI SENZA CHIEDERE ALLA BASE. RITENGO INVECE CHE SIA STATA UNA MOSSA GIUSTA DI GRILLO AVER SCELTI LUI, PERCHE' CHI MEGLIO DI LUI SA CHI SONO COLORO I QUALI CHE TRA TANTI GRILLINI IN GAMBA SIANO I MIGLIORI CHE RIESCANO A CONTINUARE LA SUA GRANDE OPERA DI COORDINATORE,IDEATORE,ECC ECC.
DA MOLTO TEMPO CHE I MIDIA NON PARLAVANO DEL M5S, QUINDI ADESSO TUTTI NE PARLANO, PARLANDONE MALE E IRONIZZANDO E DICENDO SONO CAZZATE !
GRAZIE PEPPE GRILLO

giuseppe carpentieri 29.11.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate la mia ignoranza. Non vedo nel Direttorio fedelissimi della serie Crimi, Morra o "quella giovine" col naso aquilino di cui non ricordo il nome.

Osservatore 29.11.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento

che ci promettono i nostri eroi ogni mattina il "mattinale pt 2" ?

mario c. Commentatore certificato 29.11.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Mercoledi 27 Novembre 2014
Presso la camera dei deputati
C'è stato il dibattito sulla economia della felicità
Questo è il tema primario del movimento
Chi si pone questa domanda come sinonimo di vita
deve combattere strenuamente contro il sistema
bancario internazionale
Il cittadino comune ha il potere di scegliere di trasferire
presso banche etiche i propri risparmi
Di acquistare prodotti di consumo del territorio
Abbiamo un potere usiamolo

Rosa Anna 29.11.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene. Spero che questo cosiddetto "Direttorio" (che io invece definirei "Praesidium") sia l'inizio della svolta democratica, pluralista e socialista del M5S. Auspico che, al più presto, il Politburo dei Cinque elegga a Segretario Generale uno dei suoi membri- Grillo e Casaleggio, invece, devono farsi (definitivamente) da parte.

Edoardo Martino, Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi fido di Beppe. Ha fatto cinque nomi. Alcuni li condivido. Altri no.
Sarebbe stata giusta una votazione per farci scegliere tra tutti i parlamentari. Forse. Ma lo sappiamo tutti, non tutti i nostri parlamentari si sono rivelati degni di M5S.
Io confido che continueranno le sacrosante operazioni di pulizia democratica.
La votazione in questione chiedeva se ci stessero bene queste persone di sua fiducia. Il novantotto per cento dei votanti ha risposto si.
Beppe è stanco. Il suo amico Gianroberto sta male. E lui si è premurato di chiederci se ci andasse bene che il direttivo si allargasse a queste persone.
E qualcuno ha pure il coraggio di brontolare.

stefania vendittozzi, roma Commentatore certificato 29.11.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vista la composizione totalmente meridionale (5 su 5) del "direttorio" si direbbe che il M5S punti a diventare una specie di Lega Sud. Ironico epilogo di un partito nato (in teoria) per combattere il parassitismo. Già alle prossime elezioni sarete sotto il 5%

Ivan L. 29.11.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soliti scemi (autentici o a pagamento?) anonimi che "criticano" il movimento.
Perché non abolire i nick e far firmare tutti i post col vero nome e cognome? Perché se uno parla in pubblico dice il suo nome e mette la faccia mentre sul blog ci si nasconde?

mario45 massini, roma Commentatore certificato 29.11.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma a voi questa cosa di votare un pacchetto di cinque deputati in blocco piuttosto che sceglierne cinque tra tutti i parlamentari non vi pare un pelino forzata? A me ricorda molto la famosa ghigliottina che piace tanto a Renzi per bloccare tutte le discussioni nelle Camere e far passare i provvedimenti più vergognosi. Non era esattamente questo che io intendevo per democrazia diretta, poi vedete voi...

Ruggero Veronese 29.11.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Un consiglio d'Amico. Volete uscire alla grande da questa empasse a testa alta? Ecco il da farsi: attivatevi per segnalare una candidatura PULITA a Presidente della Repubblica. Quelle in corso... sono da cestinare. Proponete come vostro uomo l'archeologo SALVATORE SETTIS. Un vero, autentico Galantuomo.

Osservatore 29.11.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

questo è l'unico MoVimento 5 stelle

https://www.youtube.com/watch?v=X5AHF9wBzSc

antonello c., pescara Commentatore certificato 29.11.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Vedo il Movimento in caduta verticale!

Osservatore 29.11.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

L' aveva detto Peppe... avremo i nostri sciripoti e li abbiamo... importante è sfancularli e andare avanti... w m5s

mariano alberti, roma Commentatore certificato 29.11.14 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=X5AHF9wBzSc

se avete due minuti di tempo .

antonello c., pescara Commentatore certificato 29.11.14 13:16| 
 |
Rispondi al commento

E adesso cominciate pure a litigare fra di Voi 5, così la frittata sarà completata e il patrimonio acquisito in 2 anni sarà dilapidato definitivamente e per sempre!

Il campagnolo 29.11.14 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Va tutto bene, se serve ad andare avanti e a consentire che questo MoVimento cresca e accolga sempre più iscritti e consensi, quello che non va bene, a mio avviso, è la decisione di tornare a chiudersi di nuovo nella Torre d'avorio del web e di non rendersi visibili attraverso quei mezzi che sono di facile fruizione e di massa e che consentirebbero di far arrivare il messaggio limpido e chiaro a chi non ha dimestichezza con la tecnologia informatica. Io stessa prima non sapevo nemmeno accendere un computer ed ora fa parte della mia quotidianità a discapito della tv, ma non per tutti è così: ci sono persone che non sanno o non possono per vari motivi usufruire di mezzi moderni di comunicazione e quindi restano tagliati fuori e non hanno possibilità di accedervi ed informarsi adeguatamente. Per questo motivo io direi di rendersi visibili alla stragrande maggioranza scegliendo con cura il palco dal quale esibirsi e dando la possibilità a tutti di vedere i risultati delle battaglie combattute nei palazzi del potere: sono sicura che pochissime persone sono a conoscenza dei risultati ottenuti finora dai ragazzi del MoVimento che si battono per noi!!! W M5S W LA LIBERTA' E LA DEMOCRAZIA!!!!!

margesimpson 29.11.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Casaleggio2

Caro Peppe Grillo,come non si può essere d'accordo con te quando dici di essere un po stanchino?
Hai già fatto tanto!
Hai compiuto un'impresa straordinaria!
In poco tempo hai raggiunto risultati elettorali inimmaginabili col tuo movimento!
Il boom non l'ha sentito solo Napolitano!
E' comprensibile perché se tu adesso sei un po stanchino e ti devi riposare,Napolitano è un po vecchietto e quindi è sordo.

Una persona sola non può fare tutto ed hai fatto benissimo essendo stanco a delegare altri;l'importante è che tu ci sia sempre ed,in qualsiasi momento,rinfrancato,nella necessità,possa ritornare.

Non ti scoraggiare! Vinceremo! Non potremo che vincere!

Lascia lavorare i tuoi,sbaglieranno anche,alcuni si lasceranno più o meno corrompere,ma l'importante che ci sia te ed il tuo movimento nel complesso integro.

L'importante è non fare accordi e non lasciarci infettare dall'attuale governo e da tutti questi partiti e partitini corrotti senza idee e senza Patria.

Nelle piazze dove tu parlavi prevedevi non il 50% dei voti,ma il 90%,il 100% dei voti;essendo un ex comico forse alcuni la consideravano una battuta,i più una cosa irrealizzabile. Ed è vero!
Come si può realizzare una cosa del genere?
Il movimento perde colpi ed i suoi consensi si sono stabilizzati alla cifre iniziali del boom.

Ma,Grillo,non disperare,abbi fiducia oltre l'evidenza,forze esterne arriveranno come nei vecchi films del Far-West.
Si sta preparando la cavalleria,quando ogni speranza sembrerà persa forse arriverà la cavalleria!

Non si devono fare accordi con i vecchi partiti perché non si possono riformare,ma adesso si deve solo resistere!

Vincere e vinceremo!

Amedeo De Francisci, Messina Commentatore certificato 29.11.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Comunque fra due giorni sta robaccia fondata sul nulla, questo fumo tossico, si disperderà nell'atmosfera, e nessuno se ne ricorderà più, e si tornerà a parlare di cose vere.

Tutto sto teatro che ogni volta montano sulle questioni 5 stelle non ha base, è fondato sul niente, e si scioglie presto, come neve in forno.

fabrizio castellana Commentatore certificato 29.11.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento

se Renzi licenzia un operaio è di sinistra, se Grillo licenzia un deputato è fascista

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 29.11.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento

La puntata di ieri sera di 8 e mezzo è un esempio scolastico di come le logge manipolano l'informazione.
La gruber falsa bugiarda e venduta intervista artini senza sentire l'altra campana, con un vecchio rimbambito che ogni tanto interviene e paragona Grillo a Nerone e fa paralleli con situazioni storiche negative.

Unica nota stonata in questo stupro dell'informazione è Scanzi che, anche se cauto, mette in dubbio le paranoie teleguidate di artini.

Spero che artini venga denunciato per diffamazione.

Comunque il tempo è galantuomo, e anche di questo personaggio squallido sono sicuro avremo pessime notizie, a conferma della sua completa disonestà.

fabrizio castellana Commentatore certificato 29.11.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNO COME ARTINI È MEGLIO PERDERLO CHE TROVARLO. AL CONFRONTO SCILIPOTI È UN GRANDE STATISTA. UN FAVIA-ORELLANA IN SALSA DI GAMBARO. SCANZI HA CORSO UN. BEL RISCHIO A INTERLOQUIRE CON LUI DALLA GRUBER: SE DIALOGHI CON UN IMBECILLE LA GENTE POTREBBE NON DISTINGUERE.....

UGO 29.11.14 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Lo scrissi ripetutamente qui sul blog nel 2013, quando prendendo a calci Bersani affondaste voi stessi e quel che restava di una miserabile sinistra, lo scrissi: "State usando l'unico proiettile che avrete a vostra disposizione per spararvi un colpo in testa... ". Mi rispondeste con supponenza e aggressività. Eccoci qui.

Massimiliano M., Genova Commentatore certificato 29.11.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

Io scommetto che verrà eletto, prossimo presidente della Repubblica, Giuliano Amato.
A compimento del cerchio.

antonella g. Commentatore certificato 29.11.14 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Comunque la foto non si riferiva all'Isis, come qualche idiota ha scritto, ma a Forrest Gump che corre ininterrottamente per tre anni coast to coast e alla fine si ferma e dice: "Sono stanchino"

https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRgHhXZLMEy1KYoRE8mKkfnaUuXUj2-1KKplcArQIcIuulzxgmS

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.11.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Baldassarre seguirà Artini?

A marzo ci saranno le Regionali in Toscana......vorranno promuovuere una lista specchietto per le allodole?

antonella g. Commentatore certificato 29.11.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente mi pare che il Movimento abbia imboccato la strada giusta. Da un esame frettoloso dei commenti non mi pare che sia stato ben compreso il fatto che Grillo e Casaleggio restano; è giusto e scarosanto che i migliori (pur fra i tanti validissimi) vengano maggiormente coinvolti e diano un fattivo contributo politico ed organizzativo.
Vedrei bene anche un meccanismo che ne preveda l'avvicendamento a rotazione con altri validi elementi che non mancano certo. Di sicuro non mancano le mele marce e gli infiltrati (anche a livello locale; alle elezioni del mio comune, per esempio, non ho potuto votare M5S perchè pieno di infiltrati PD) ed è parimenti giusto che vengano emarginati appena individuati.

Carlo D., Bologna Commentatore certificato 29.11.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Mossa azzeccatissima ma con un ma..... Perche le persone non sono state votate dal basso??? Sarebbe stata una ulteriore prova di democrazia diretta.... senza togliere niente alle 5 persone che sono state nominate che sono 5 "fuoriclasse"..... pero mi lascia quella sensazione di nomina dall'alto cio che noi abbiamo sempre evitato come la peste... sbaglio???

omar m., morano sul po Commentatore certificato 29.11.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da "La Repubblica" di ieri (sì, l'ho letta, perchè, secondo me, ogni tanto, bisogna capire dove sta andando il nemico):

L'articolista: "Artini, lei è fuori dal Movimento"

Artini: "Sono molto contento per gli imbecilli che si sono privati di uno dei migliori parlamentari in circolazione, a detta di tutti"

Questo megalomane, la Pinna che davanti alle telecamere arde dal desiderio di emulare a Boschi, gli ex che fanno da spalla a Renzi....vedete che dobbiamo ripensare al metodo di scelta dei candidati?

antonella g. Commentatore certificato 29.11.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Vi volevo solo dire che questa mossa di Beppe di apparire come vittima la si poteva fare un po' più in sordina invece di dar in pasto ai giornalisti in ogni nostra mossa per colpa in questo maledetto blog. A seguito di questo , era inevitabile che si sono scatenate notizie di tutti i livelli con pareri impropri ed inventati dall'opposizione al fine di mostrare il M5s come un movimento in declino e così via. Ora dovete assolutamente partire in contrattacco alle tv per dimostrare tutto il contrario e affermare che è ancora viva la nostra organizzazione e spiegare le prossime mosse in programma.
Mentre il nostro caro Beppe ora che hai fatto questa mossa da vittima ci devi dare una mano andando da qualche tua odiata tv per spiegare tutto del M5s e dove vuole arrivare. Non siamo a caporetto ma ad un vero e proprio contrattacco, e datevi da fare reintegrando magari gli espulsi dato che sono sempre 2 voti al governo.

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 29.11.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Scusate , spiegatemi ... su sky tg dicono che è il sintomo di una sempre crescente e maggiore dissidenza all'interno del movimento , che s parla sempre più apertamente di scissione , che una fetta sempe più grande degli iscritti sono in opposizione alla gestione del movimento e che le ultime espulsioni sono l'inizio della divisione prossima ...

Ma di che cacchio stanno parlando???

Stefano P., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.11.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io ho sempre votato ms5stelle per beppe grillo e per le sue idee che condividevo per cambiare questa politica.E ancora una volta grido viva beppe grillo sei unico non ci abbandonare senza di te c'e il buio.

nico 29.11.14 11:37| 
 |
Rispondi al commento

ho sentito alcune "precisazioni" dell'ex 5 stelle artini (non lo avevo mai sentito parlare prima) dalla gruber e devo dire che dal modo, dal tono, dal linguaggio e dalle cose dette capisco chiaramente che anche questa volta ci avete azzeccato! complimenti davvero! anche lui, come gli altri espulsi/e, da la inequivocabile impressione di non aver aspettato che il momento dell'espulsione per sputtanare il movimento.
sinceramente credo che, in questi casi di espulsione, se nella persona in causa ci fossero sinceritá, onestá e senso di aver subito una ingiustizia, si comporterebbe in modo diverso. dimostrando per esempio dispiacere ... delusione ... e anche rabbia per la voglia di chiarire la sua situazione. io non ho visto e non vedo queste cose in questa gente!!!!
spietata conferma della devastante situazione di questa nostra societá, dove impera la impune disonestá. é normale purtroppo che alcune di queste persone siano potuti entrare anche nel movimento. il loro posto é FUORI.
sono dappertutto ... quindi occhi, orecchie e coscienza sempre all'erta! e grazie!!

riccardo azzolini 29.11.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certi presunti vantaggi sono invece delle iatture.

un esempio: se fossi un imprenditore e mi chiedessero: vorresti l'eliminazione dell'art. 18? gli risponderei di no, non vorrei questo "privilegio", non voglio avere la "possibilita'" di licenziare "anche senza giusta causa". e' ingiusto nel suo stesso significato. e un bravo imprenditore non lo puo' pretendere.

lo stesso discorso e', per il politico, volere, pretendere, il 51% dei voti per il suo partito o movimento. addirittura minacciando di stare immobile (comunque mettersi nella condizione di non contare una nerchia) se non lo ottiene.
se arriva ok, non si butta via, ma pretenderlo non va bene.

perche' e' proprio dal misurarsi con gli altri, con l'asscoltare e confrontarsi anche con altri punti di vista che si migliora e si fanno le cose fatte bene.

e' lo stesso discorso nella nostra vita di tutti i giorni. avere attorno un ambiente che ci da' sempre e solo ragione o voler solo relazionarci con i "buoni" (naturalmente secondo il nostro metro di giudizio) casomai anche demonizzando "gli altri", porterebbe al nostro, come persone, declino. non avremmo crescita. e sarebbe pericoloso per noi stessi e per il mondo che ci circonda. paranoia pura.

perche' nessuno e' perfetto e chiedere l'accondiscendenza totale (che per un partito vuol dire volere il 51% per uscire dal suo isolazionsismo) e' solo un atto di presunzione assurdo e innaturale.

carlo 29.11.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Grande Grillo ha fatto la mossa giusta.
Grazie ragazzi!

andrea ravizzini, formello Commentatore certificato 29.11.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

http://comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=14270

Come gli ex-5 Stelle stampellano Renzi.
Interessante articolo con tanto di grafico.
Come si comportano nelle votazioni i finti dissidenti del PD.....compreso l'ex proprietario della bottega.

Altro che "dovevamo fare l'accordo con Bersani"!

antonella g. Commentatore certificato 29.11.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

è necessario spostare la comunicazione (con furbizia) nei grandi media come la TV altrimenti coi pizzini su facebook o sul blog rimaniamo una setta di idealisti che si applaude da sé ..la protesta se non viene comunicata a tutti rimane una favola

Ale Merrel Commentatore certificato 29.11.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché cinque nominati, in un movimento tanto democratico? Perché non far scegliere la base? PERCHE'??????

Andrea Fardi, MARINA DI CARRARA Commentatore certificato 29.11.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusta l'espulsione dei peggiori.. in qualunque contesto http://www.montemesolaonline.it/Lettera_Aperta_direttori-stupidi.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 29.11.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi 5 ragazzi hanno una grandissima responsabilità adesso: mantenere l'autonomia e l'integrità intellettuale e morale che Beppe ha sempre avuto fino ad oggi. A mio avviso sono tutti e 5 estremamente validi e capaci. Spero davvero che non si lascino mai incantare dalle sirene di Ulisse del Transatlantico.

Massimo Stulfa 29.11.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Ole'.. Ole'...

ora che Grillo si emargina.....
LIBERTA' PER TUTTI !!!
di andare a VENDERE la propria Poltrona al miglior offerente !!!
Fra poche settimane assisteremo al più grande Mercato di Poltrone (voti) che Stato Occidentale abbia mai avuto.

Complimentoni !!!!

Roberto De Rienzo 29.11.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo sul metodo seguito. La votazione non doveva essere fatta su nomi "imposti" ma essere libera per i votanti. Il metodo seguito (di non lasciare scegliere liberamente la base)somiglia troppo a quello che i partiti di governo perseguono e che si è sempre criticato aspramente non essendo sicuramente democratico. Probabilmente sarebbero stati scelti lo stesso alcuni dei cinque parlamentari indicati ma sarebbe stata una scelta non imposta, democratica e quindi più vera.

francesco m. 29.11.14 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Completamente d'accordo sui 5 nomi indicati (anche se auspico vivamente che Beppe non esca dal Movimento) ma chiedo per favore...non chiamatelo 'direttorio'. Non so a voi ma a me rimanda fatti nefasti della storia (il Direttorio post-rivoluzione francese che ha di fatto aperto l'epoca napoleonica). Se rivoluzione dev'essere (e spero che lo sia), che sia pacifica e intelligente, come è il Movimento e il suo programma.

Massimo Stulfa 29.11.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento

TV OR NOT TV??


Tropicana.......italiana

Ma che strano sogno
di un Blog ed uno Staff
e c'era chi sparlava per la penisola
Risuonava un Movimento
che sembrava uno schazz!
il clima ribolliva lentamente, già
L'esplosione poi, forte, forte
un sputtanamento atomico
tra l'amaro e il dolce, dolce
tutto andava giu'

Mentre la tivu' sparlava
mentre la tivu' rideva
Bevila perche'questo è il Potere, je
Mentre la tivu' sparlava
mentre la tivu' rideva
Bevila perche'questo divide, je

Brucian nella notte tante anime del Blog
Radio Bànn urlava fuori da un pc
una lava incandescente
copriva gli hiphip hurrà
un uragano travolgeva tutto quanto il Blog
Noi stavamo li dimmi dimmi
non ti senti come inutile?
E stavamo li dimmi dimmi
come dentro a un bar?
E stavamo li dimmi dimmi
non ti senti come inutile?
E stavamo li dimmi dimmi
come dentro a un bar?

Mentre la tivu' rideva
mentre la tivu' sparlava
Bevila perche' questo divide je
Mentre la tivu' sparlava
mentre la tivu' rideva
Bevila perche' questo il Potere fa!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 29.11.14 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento e' oggi un pilastro della democrazia italiana; se non esistesse sarebbe piu' povera e forse anche in pericolo.
Abbiamo percio' una grande responsabilita' e un preciso dovere verso il Paese. Teniamolo sempre presente e cerchiamo di non mandare tutto a puttane!

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Zampano
L’accusa di evasione di Artini è ridicola. Se Grillo evadesse, vuoi che giornali e TV non riporterebbero una chicca simile? Non aspettano altro per dare contro il M5S! Il punto è che lui non guadagna con la politica, non è stipendiato come un onorevole e i soldi li ha fatti con lo spettacolo. Da questo punto di vista è inattaccabile. Il M5S è noto per la riduzione degli stipendi e il mancato uso dei privilegi. Quale altro movimento o partito fa una cosa del genere? Nessun altro. Di solito chi non vuole che il M5S governi, lo fa per uno dei seguenti motivi: è un appartenente alla casta o alla massoneria o alla mafia. E' altrettanto noto che il M5S si batte per ripulire l'Italia dai lobbisti, dai corrotti, dai sostenitori delle multinazionali, dai mafiosi e così via. Per questo spero che il M5S si affermi...

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.11.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANDA:
Avete mai visto un espulso del movimento rimanere coerente coi valori e coi programmi predicati dai 5 stelle? RISPOSTA: NO!

Chi si tiene la paga, chi cambia partito (Zaccagnini, Favia..), chi rimane in parlamento invece di dimettersi (tutti), chi vota la fiducia al governo per ricevere una carica (vd.Orellana), chi sputa sul piatto dove ha mangiato 10 minuti prima (vd.artini), chi si fionda 30min. dopo l'espulsione in tv per far il protagonista, chi fa tutto l'esatto contrario di tutto ...
Nessuno, sebbene espluso, ha continuato a fare ciò che faceva prima nei 5S.
Quindi? ESPULSIONI AZZECCATE!!! COERENZA IN PRIMIS!
(qualcuno ha il coraggio di ribattere a ciò??)

QUESTA GENTE E' L'ESEMPIO PUTRIDO DELLA POLITICA ITALIANA DEGLI ULTIMI 30 ANNI, INCOERENTE, BUGIARDA, FALSA, IPOCRITA, FATTA SOLO DI INTERESSI E DISONESTA'... ED IO NE HO LE SCATOLE PIENE!!!!!!!

E ci domandiamo ancora se le esplusioni son giuste o no ...Ma ci vuole tanto capirlo? Sinceramente non starei più a parlare di questa "sozzeria", parliamo di cose più importanti.

niko d. Commentatore certificato 29.11.14 10:55| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La creazione di questo direttivo, al di là delle discutibili modalità di imposizione tipo listino bloccato, rappresenta una svolta di grande prospettiva per la vita politica del M5S.
I 5 nominati , a differenza di Grillo e Casaleggio , sono tutti i giorni in Parlamento, là vivono, si impegnano, combattono . Come tutti i nostri sono i primi ad arrivare il mattino e gli ultimi ad andarsene alla sera. Questa presenza militante li ha portati a percepire che stare in Parlamento comporta la reale possibilità di cambiare le cose in Italia. Sono convinta che una nuova cultura si farà strada nel M5S grazie a loro : quella dell'abbandono della scelta di arroccamento su una torre d'avorio, avara di risultati tangibili ,per passare ad una fase più accorta, fatta di condivisione con altre forze politiche su ben selezionate proposte che risultino in leggi utili e coerenti con il programma. Chi sta in Parlamento non potrà accettare più a lungo che leggi bellissime come quella del reddito di cittadinanza venga incardinata si, per essere poi annientata dagli altri partiti all'atto della votazione se prima con loro non si è trovato un qualche accordo. Perchè questa è la testarda realtà dei numeri: proponi quel che vuoi ma senza i voti le tue proposte finiscono in polvere. I 5 porteranno pragmatismo, meno visionario di certe posizioni passate, ma più utile a salvare l'M5S da una lenta asfissia elettorale.

elisabetta z., Milano Commentatore certificato 29.11.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

ma e' possibile che nessuno si e' accorto che Non c'e' nessun link entro
https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it
per le proposte dei candidati??
Tutti sempre a parlare e mai a veriFICAre !
communists!

marino m., los angeles Commentatore certificato 29.11.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voci di corridoio:
A quanto pare ieri sera all'assemblea dei deputati non sono stati ammessi quelli del gruppo di comunicazione.

Sarà che sto Casalino se ne torna a fare lo show man?
Le vie del signore sono infinite.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 29.11.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene,se adesso miglioriamo la nostra comunicazione,possiamo davvero arrivare al governo!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene. Sembra che le elezioni si stiano avvicinando. Ora basta pippe mentali, di tempo per migliorare ne abbiamo e soprattutto chi ha il mal di pancia se lo faccia passare, NON FACCIAMO I PIDDINI, lagnoni, divisi e rissosi su tutto. Ora basta far regali ai Salvini ed Ebetini di turno.

Claudio Galeazzi Commentatore certificato 29.11.14 10:37| 
 |
Rispondi al commento

tutto inutile,
l'idea del Movimento nuovo, pulito e onesto, è stata una ottima iniziativa ma alla luce di quanto continua a succedere e di come in Italia si propagandano riforme che non serviranno a nulla, mi sembra chiaro che nessuno vuole cambiare nulla.
Caro Beppe fossi al tuo posto manderei tutti a ...... tanto il destino di questo Pese, purtroppo, è inesorabilmente segnato e ti scriverò di più, finirà peggio della Grecia dove non possono spendere, se non quello che autorizza la Germania, ma possono pagare le armi che la Germania gli vende ....Caro Beppe la tua stanchezza è più che comprensibile. Gli Italiani quando si stancheranno?

gualtiero rossi 29.11.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Ora che è stata dichiarato morto il concetto che uno vale uno,cosa che a me piaceva molto,e si è tornato al concetto borghese della meritocrazia (sich!) auspico che la decisione presa della creazione del Direttorio sia momentanea e che al più presto si possa svolgere un vero congresso dal basso ove siano gli iscritti a decidere chi deve assumere incarichi di direzione.Beppe ha avuto il grande merito d'inventare il Movimento e gli si deve in eterno graditudine per questo,adesso con grande lungimiranza deve adoperarsi perché con lui non finisca la sua creazione e che anzi si rafforzi e si radichi sempre di più nella società.L'Italia ha bisogno delle persone oneste organizzate in movimento politico che sulla strada tracciata sicuramente arriverà al governo.Mantenere la barra dritta è l'imperativo categorico senza sorciatoie di nessun tipo meno che mai l'abbraccio mortale con Medusa oggi identificata con il PD.Per arrivare al governo occorre avere idee chiare sul cosa fare che non siano contraddittorie e che vanno ad aggredire i veri mali della società che oggi sono dovuti all'ingiustissima distribuzione della ricchezza prodotta dal lavoro umano.Non può essere allora la sola questione morale la barra del movimento perché essa aggreca tante persone che predicano bene e razzolano male ovvero pretendono solo la moralità degli altri.La questione economica è invece derimente perché un'altra economia è possibile che non passi per l'appropiazione privata dei frutti del lavoro umano ma per la sua socializzazione.Altra questione derimente è quella democratica e quindi bisogna difendere la Costituzione ad ogni costo almeno per quanto riguarda la parte politica e istituzionale modificando solo quanto riguarda la parte dei rapporti privati per permetere la socializzazione dei frutti del lavoro.Non aver paura dei cambiamenti anzi esserne i promotori purché siano fatti nella direzione giusta che abbia per bussola solo una vera giustizia sociale.

carlo 1., torre annunziata Commentatore certificato 29.11.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento

I nostri Cittadini stanno dando, TUTTI, la vita per cambiare il Paese e il risultato è sotto gli occhi di tutti. Nessuno conosce le loro proposte bocciate dalla maggioranza e le battaglie che conducono per bloccare le porcate del pd e dei suoi compari.
Passano per inconcludenti e per politici uguali agli altri!
Dobbiamo farcene una ragione, la tv è l'unico mezzo che gli italioti seguono e se l'informazione è venduta, mandiamo i Cittadini più capaci a dialogare davanti alle telecamere. Sono tanti i capaci che hanno questa dote innata.
E infine, dico, che il Movimento DEVE camminare da solo

francesca v., Ragusa Commentatore certificato 29.11.14 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena saputo, ieri, che si dice in giro, che un amico di un amico a sentito dire, da uno che l'ha sentito scrivere da un altro, che nel camper di Grillo durante il tour ci nascondevano la sabbia proveniente dallo scavo della TAV per portarla in Calabria ed usarla per costruire il ponte sullo stretto. Pare che con 2-3 mila elezioni la sabbia ci sarà TUTTA e senza pagare l'iva. Pazzesco, ma dov'è la trasparenza del fondo del camper ? Chi doveva controllare che non caricassero la sabbia ? Chi ha deciso chi doveva spingere la carriola ? Dove sono stati comprati i badili ? Perché non è stato chiesto alla rete di grigliare la sabbia ?
Se andiamo avanti così mi dispiace ma io e i miei 300 parenti non voteremo più il movimento (di sabbia) a 5 stelle.

Complottimismo strisciante ;-)

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le persone che dicono quasi sempre no, sono forse quelle che vogliono tutto e subito?
O hanno bisogno di 80 € per essere convinte?
Oppure la loro caparbietà è tale da mantenere il puntiglio pur riconoscendo una proposta valida?
Credono si possa costruire una grande idea, senza omogeneità e coscienza?
Sanno che criticare senza darsi da fare, ostacola la diffusione di quella idea?
Quale può essere la reazione di chi osserva dal di fuori una lotta intestina, se non un ulteriore azione derisoria ed ancor più ghettizzante da parte dei media?
Per un cittadino a 5 stelle, quello che più conta è diffondere questa idea rivoluzionaria portandola ogni giorno tra gli amici, i conoscenti, nel luogo di lavoro, nelle amministrazioni comunali, nel Parlamento per erodere man mano tutta la montagna di marcio che lo circonda. Il M5S eleva solo le qualità morali dei suoi rappresentanti e condanna in modo assoluto la disonestà. Questo cammino è perciò lungo e faticoso, ma inarrestabile perché prevede che nei momenti decisivi possano essere necessarie “forti scosse “ anche con l’impegno morale e civile di tutti.


lorella lisciani 29.11.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare un articolo comparso sul Corriere online dal titolo "Grillo, un patrimonio dilapidato" pieno di falsità, ricostruzioni inventate, frasi mai pronunciate o estrapolate da altri contesti e contenuti diffamatori. Ci sono tutti gli estremi per la querela, non a caso l'articolo non è firmato da nessuno ma in questo caso a pagare penalmente sarebbe il direttore Ferruccio De Bortoli e l'editore

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualunque gruppo sociale ha una struttura, VALE ANCHE PER I MOVIMENTI!
A chi non è d'accordo dico che è impensabile vivere nell'anarchia!
Chi non è favorevole alla strutturazione del Movimento ne vuole solo il suicidio!
Gli italiani non hanno idea di ciò che possa essere la democrazia diretta, vanno presi per mano e accompagnati in questo processo di crescita affinchè maturino la consapevolezza di cosa vuol dire ed essere cittadino.
L'astensione ne è la prova!
L'italiano rinuncia ai suoi diritti senza capire che uccide la democrazia.
Oggi si cambia, finalmente, pagina e restando uniti, con l'onestà e la volontà che ci caratterizzano, ci riprendiamo il Paese!

francesca v., Ragusa Commentatore certificato 29.11.14 10:22| 
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO SALVARE SUBITO L'ITALIA!!!
BERLUSCONI, IL PD E SOCI VARI TUTTI LADRI CORROTTI E MAFIOSI HANNO DISTRUTTO IL NOSTRO POVERO PAESE, HANNO RUBATO E STANNO TUTTORA RUBANDO A QUATTRO MANI DAPPERTUTTO!!!
DOBBIAMO PRENDERLI SUBITO E FAR RESTITUIRE TUTTO IL MALLOPPO POI DOBBIAMO PROCESSARLI PER DIRETTISSIMA, BUTTARLI IN GALERA AL CARCERE DURO POI FACCIAMO UNA LEGGE AD PERSONAM E LI CONDANNIAMO TUTTI A MORTE MEDIANTE LA GHIGLIOTTINA COME E' SUCCESSO DURANTE LA RIVOLUZIONE FRANCESE!!!

POI DOBBIAMO FARE GRANDE PROPAGANDA DAPPERTUTTO SPECIE IN TV E DOBBIAMO DIRE ALLA GENTE DI CACCIARE VIA GLI ALTRI PARTITI E DI VOTARE NOI M5S PERCHE' SIAMO GENTE PER BENE, SIAMO CONTRO I LADRI, LADRONI, CORROTTI, CORRUTTORI, EVASORI FISCALI E MAFIOSI E SIAMO INVECE A FAVORE DELLA LEGALITA', PER LA SICUREZZA DEI CITTADINI, PER LA SOLIDARIETA', A FAVORE DEI LAVORATORI, DEI PENSIONATI, DEI PICCOLI MEDI IMPRENDITORI E A FAVORE DELLA GENTE PIU' POVERA E PIU' DEBOLE!!!
DOBBIAMO DIRE CHE NOI SIAMO CONTRO GLI SPRECHI, GLI SPERPERI ED I PRIVILEGI, NOI DICIAMO NO AGLI STIPENDI E PENSIONI D'ORO, NO AI DOPPI TRIPLI
INCARICHI, NO AGLI ENTI INUTILI, NOI VOGLIAMO VERAMENTE UNA SERIA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, POI VOGLIAMO UNA VERA LOTTA AL DEBITO PUBBLICO ED UN VERO SVILUPPO ECONOMICO PER IL NOSTRO PAESE!!!!
INFINE DOBBIAMO DIRE CHE NOI VOGLIAMO DIFENDERE L'AMBIENTE, I DIRITTI CIVILI E VOGLIAMO LA PACE NEL MONDO!!!

DOBBIAMO DIRE E FARE TUTTO QUESTO CON UNA CERTA MODERAZIONE COSI' DA CONVINCERE E CONQUISTARE LA FIDUCIA DELLA GENTE CHE POI CI DA' IL VOTO MAGARI PER GOVERNARE DA SOLI!!!
INTANTO FACCIAMO PROPAGANDA DAPPERTUTTO SPECIE IN TV DOVE SI PUO' DIRE CON FORZA LE NOSTRE GRANDI PROPOSTE POLITICHE PER SALVARE L'ITALIA!!!
COSI' DOBBIAMO FARE SUBITO!!!

Franco Rinaldin 29.11.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento

ogni giorno si legge di omicidi,di femminicidi,di stupri,di rapine ,furti,di bande extracomunitari che si fronteggiano x un quartiere dove possono vendere droga,la prostituzione minorile dilaga,il debito pubblico ogni giorno aumenta,i disoccupati sono da record,i pensionati non arrivano in fondo al mese ,gli esodati sono stati dimenticati,sbarchi di clandestini ogni giorno senza pensare al dove metterli o trovargli una sistemazioni,e cosi' costretti a delinquere per sopravvivire,il territorio frana,i terremotati non vengono aiutati(se non a parole)...ecc. ecc...e noi popolo che si fa?ascoltiamo e crediamo a dei politici che tutti giorni parlano,parlano e non dicono nulla,solo vane promesse e zero fatti immediati..i media,invece di preoccuparsi di come sta l'italia fanno le pulci a beppe o casaleggio,ogni occasione è buona per distrarre dai veri problemi,ma la cosa piu preoccupante sono quei pochi votanti che continuano a credere in questi politici da strapazzo,sono stati la causa del male e ora vogliono essere la medicina..smettiamola dunque di criticarci tra noi,pur sbagliando sono quisquiglie,quelle che commettiamo ,prendiamocela con chi ha causato questo degrado,e non con chi ci ha dato per lo meno la speranza.

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 29.11.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento


Bravo Beppe, ritengo sia una scelta molto saggia, utile al movimento e alla tua immagine

Roberto Vidori 29.11.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento

E adesso finalmente tutti gli ONOREVOLI del m5s in TV.

Era ora! sarà uno spasso vedere in tv le comiche!

I conduttori tv li umilieranno ma la cosa divertente sarà vedere le facce degli onorevoli quando capiranno,finita la trasmissione, che il pollo della situazione erano solo loro.

rbk 29.11.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo l' UNO VALE UNO ...

Grillo,secondo me, ha sbagliato a spiegarlo ...
creando equivoci, usati strumentalmente dalla stampa e facciocosevedoggente passati dai centrisoSciali al movimento .

PER ME

uno vale uno
in assemblea per discutere e votare una legge

uno vale uno
per i referendum propositivi senza quorum

uno vale uno
per i referendum abrogativi senza quorum

altra storia sono le linee guida e gli statuti dei partiti o i non-statuti dei movimenti

questi sono FONDANTI PER L'IDENTITÀ DEI PARTITI O DEI MOVIMENTI ...

altrimenti si diventa un PD ,un SEL, un FI qualsiasi ...

che in campagna elettorale promette agli elettori una linea politica e due giorni dopo il voto ne attua un altra ..

è la politica come mestiere che sta mandando in ROVINA il paese

"Dai consulenti ai portaborse, più di un milione di persone vive di politica"
fonte il fatto quotidiano

troppi PARASSITI a carico dei contribuenti , e in questo clima di sbrago autoreferenziale saranno destinati a aumentare , fino al tracollo del paese.

(post censurato da il fatto quotidiano, ma io sono testardo)
:P

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento

GLI INFAMI

Una categoria molto diffusa nella nazione Italia...giovani,anziani, donne e uomini...di ogni dove e di ogni mestiere..

Se la percentuale è troppo alta, non ci sono democrazie evolute o meno che tengano..

Un vero disatro questa Italia...


Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Un esamino di coscienza (dubito ne abbiate ma trovandone qualche traccia), grandi detrattori del moVimento dei cittadini come voi (tra l'altro anche tanti pseudo-simpatizzanti M5S), vi siete mai chiesti se un gesto del genere lo potrebbe fare un Renzi o un Berlusconi qualunque? o un Alfano che ha l'appeal di una mollica nelle mutande si sognerebbe mai di lasciare a semplici cittadini eletti dai cittadini la direzione del partito? Andate a guardare nei vostri partiti li si che troverete pane per i vostri denti. La gabbia ve la siete costruita in testa e credete che siano quelli fuori dalle sbarre ad essere reclusi.

Nadia V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.11.14 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ahahah...questa notizia...è da stanamento di conigli....ahahahah...escono dai loculi tutti i pidocchi nascosti...ahahhah

Macchiavelli M. Commentatore certificato 29.11.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono una persona normale che condivide pienamente il modello di “partito” del M5S. Ho votato M5S e lo voterò ancora. Vorrei dare un consiglio al Beppe Grillo e a tutto il Movimeto o meglio argomentare la mia idea del perché arrivati ad una percentuale (anche se alta) di elettori non si riesce a superarla o come ultimamente sembra consolidarsi al ribasso.
Per come la vivo io, non mi arrivano le informazioni. E a prescindere che sono d’accordo sul non farsi intervistare dai “giornalisti” o non andare in TV, manca la comunicazione a quelli come me, e sono molti, che vorrebbero avere un mezzo semplice per informarsi e magari far conoscere ad amici le idee ed i lavori già fatti del Movimento.
Io consiglio questo (non saprei quantificare l’investimento quindi scusate)
C’è bisogno di un Canale TV del Movimento. E farlo conoscere con una sorta di Slogan in modo che tutti possano andare aascoltare e a vedere quello che avete da dire. Una sorta di canale documentario del Movmento, capisco che servirebbe del personale addetto ma secondo me si farebbe il balzo che serve.
Io odio la TV ma bisogna ammettere che rimarra per sempre all’interno delle case, magari trasformata ma non morira’, quindi bisogno sfruttarla in modo indipendente per comunicare alla gente.
Costerà ma farà la differenza.

Marionline 29.11.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, il direttorio mi piace e l'ho votato convintamente! Questo popolo ancora non merita il M5S e scoprirlo deve essere stato snervante, se l'idea di lanciare messaggi é quella DEL NON VOTARE, a parte il RIDICOLO, a cui si espone un'intera nazione di decerebrati, é comprensibile che dopo avergli OFFERTO UN'ALTERNATIVA CONCRETA, questi ancora ed ancora scelgono, la strada dei segaioli verdi, priapici dementi che distribuiscono a piene mani, banalità e frasette fatte, che rassicurano le loro pance e teste vuote! BRAVO QUEST'ITAGLIA NON TI, CI MERITA! Quanti, troppi artini questa é l'itaglia facciamocene una ragione!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 29.11.14 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prendiamo coscienza del fatto che il M5S ha per nemico tutti quelli che hanno le mani in pasta nel potere, perche' nei decenni, anzi dall'unita', questo potere si e' fondato sui principi mafiosi della sopraffazione, della corruzione, del mercimonio. Questi qualsiasi cosa fara' il Mov. daranno voce a chiunque gli sia contrario e faranno passare sotto silenzio la volonta' di chi lo sostiene. Se ne ricordino coloro che in buona fede pensano che le loro critiche servano a migliorarlo.
Se volete migliorare il movimento sul serio parteciate fattivamente impegnandovi di persona, informando chi vi e' vicino, partecipando alle azioni e ai meeting, votando per esprimere la vs volonta'. Le parole scritte sui forum non servono a un cazzo, specialmente le critiche.
Ricordatevi che in questo regime mafioso OGNI PAROLA SARA' USATA CONTRO DI VOI.

gennaro de santis 29.11.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Stamani andrò al mercato, al gazebo del mio meetup, a rallegrarmi per le cose belle successe: essersi levati un'altra serpe dal seno (ahimè, un altro toscano!) e avere iniziato una nuova fase.

Dal discorso del capogruppo Cecconi a bersaglio mobile, stanotte, è emerso chiaramente che il gruppo parlamentare è forte e coeso e che i cinque, proposti da Beppe ma confermati dalla rete, non sono affatto sentiti dai colleghi come un direttorio di privilegiati ma un "evento" dal quale partire per iniziare una nuova fase per il movimento 5 stelle. Un cambiamento buono, necessario; un camminare sulle proprie gambe, per far fronte ad un lavoro sempre più complesso che non poteva più avere come unico "referente", appunto, Beppe Grillo che non è in parlamento.

Ben venga il cambiamento, se è evolutivo.
Il cambiamento è necessario alla vita!
Andrò al mercato, al mio gazebo, con una nuova gioia nel cuore..


Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE LA POLITICA L'AFFATICAMENTO
Caro Beppe capisco eccome! la tua stanchezza. Vieni attaccato cmq e sempre. Ma tu devi farti scivolare addosso le critiche della corrotta informazione italiana (salvo rare eccezioni). I tuoi ragazzi sono come il diavolo per il sistema marcio e fatiscente che si è consolidato in mezzo secolo di malapolitica invischiata di mafia e finanzieri avventurosi. La tua grande idea innovativa e coraggiosissima di mettere nelle istituzioni persone giovani, oneste e soprattutto non legate al vecchio sistema politico, incontra inevitabilmente la fortissima opposizione di quella parte di popolazione che sta bella comoda e con i piedi caldi che non vuole certo mollare l'agiatezza raggiunta. Forza Beppe hai fatto benissimo a farti affiancare da uomini con energie fresche e dalle idee consolidate. NON MOLLARE perchè è proprio questo che la casta vuole.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 29.11.14 09:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

"Cosa combini vecchio beppone? da capocomico mi passi a spalla?? Chiedendo
se i 5 nominati da te vanno bene,tutto il mondo risponde si, si, .. tanto
appena sbagliano il copione, tu li cacci...
Piuttosto, scegli cosa fare da grande:se il partitino d'elite tipo erre
moscia con i-phone e 5-10% di consensi o un movimento vero che vada al
cuore della gente,cazzo, guardati le interviste di salvini che ogni volta
che parla guadagna un punto in percentuale.Come ho gia scritto tante volte,
abbiamo la fortuna di essere dalla parte della verità, di essere con la
gente,di VOLER cambiare veramente in meglio questa italia che ormai mi fa
schifo.SI TRATTA SOLAMENTE DI DIRLO ALLA GENTE, CON PAROLE SEMPLICI,RIPETO,
VOTANO ANCHE LE MASSAIE E LE NONNE ANCHE CHI NON E' ANDATO ALL'UNIVERSITA'
CAPITO CAZZO ?? O SEI RINCOGLIONITO?
GUARDATI I VIDEO DI SALVINI, UN SOLO CONCETTO ALLA VOLTA E DRITTO AL CUORE.
OPPURE SCIOGLI TUTTO E VAFFANCULO..

peter 29.11.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ora ci metti un post nel quale spieghi nel dettaglio che ruolo avranno questi nuovi delegati di PARTITO ..

Ci scriverai un post nel quale ci dirai che lo Staff è stato licenziato e che non esiste più ..

Nel post aggiungici , per cortesia , che gli eletti portavoce sono già rappresentativi del territorio e rispondono ai cittadini ..

Ai cittadini residenti che partecipano qualcosa gli dobbiamo dire .. Sinceramente ad oggi ci troviamo un'attimo spaesati .. paesà :)

antonello c., pescara Commentatore certificato 29.11.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

mi auguro prima o poi vi faranno un TSO a te a tutta la tua compagnia di bimbiminchia Beppe Grillo e la puntura non sarà solo tranquillante vai tranquillo

forumfree forumcommunity non sono un cazzo 4 webmaster che si sono venduti per 30 denari dentro alla sede di forza italia al reparto amministrativo siti web che fanno siti farlocchi e si rubano i soldi delle postepay e mettono virus non sono un cazzo

tutti forza italia votiamo
e se ti allei con la sinistra hai le mani bagnate di sangue ancora di più degli italiani che sono morti e stanno morendo

roberto calafato 29.11.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare ovvio che se le 'enormi accuse' di Artini si riducono a dire che Grillo in 5 anni voleva solo aumentare i ricavati degli account di tze tze, Grillo avrebbe guadagnato molto di più facendo qualche spettacolo e stancandosi molto meno
Ma se in un anno e mezzo dentro il M5S Artini non riesce a trovare altra accusa che questa cialtronata, allora vuol dire che i 5stelle sono proprio dei santi!
E questo in un Paese che è il primo per corruzione in Europa e ha una casta politica che ha rubato 60 miliardi e che permette che 634 miliardi di evasione fiscale non sia riscossa, mi sembra una specie di miracolo!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.11.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

LE MIE PERPLESSITA', ovvero "Terry, scusami se ho pensato senza chiederti il permesso"

Chissà se dopo la tempesta si potrà interagire in maniera equilibrata!
Quante volte, su questo blog, ho evidenziato la necessità di trasformare il Movimento in Partito con il risultato di essere bannata?
Ora lo ha fatto, ma lo ha fatto scegliendo una strada tanto originale, quanto autolesionistica.
Sì, perchè l'idea che il "direttorio" sia solo una USCITA PROTETTIVA, in stile vecchia DC, è più che legittima
Alla faccia della Rivoluzione gandhiana!
Prepariamoci all'idea delle alleanze, dei tavoli aperti, del fare quadrato intorno, del "democraticamente comando io!".
Previdenti, però: Il trasporto per il Papa, la scelta del giorno di San Francesco......
Ora capisco!
E che dire delle REGOLE?
Appena ieri, per amore delle regole, sono stati espulsi due parlamentari. Le stesse regole non dovrebbero valere per tutti? La regola basica non era UNO VALE UNO? Ebbene, i 5 moschettieri del Re, i 5 eroi della Rivoluzione, non dovrebbero, causa regola, ringraziare e rinunciare all'incarico?
Bei garanti! GARANTI DA DUE PESI E DUE MISURE, allora!
Sapete che vivo nel profondo Sud.
Da Meridionale ho sempre risentito, negli anni scorsi, della mancata rappresentanza della mia area geografica.
E loro che hanno fatto?
Nell'illusione di fermare l'avanzata di Salvini hanno NOMINATO 5 Meridionali, senza preoccuparsi di soccorrere l' Amico in difficoltà.
Cosa penseranno gli attivisti del Nord? A mio avviso sono molto delusi perchè la Lega andava contrastata proprio a casa sua. Era questa la strada da seguire, invece, come da copione, li hanno lasciati soli.
In conclusione, tutto questo servirà solo a rafforzare il sistema che si diceva voler contrastare.
La cosa più importante, però, e che aspettiamo ancora il MODELLO DI SOCIETA' che il M5S ha in programma.
Un pò anarchia, un pò democrazia (cristiana!), un pò nazismo, un pò comunismo, mah!
Un grande regalo ai partiti tradizionali.
Saluti
Rosella

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 29.11.14 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso FORZA, finora era come assistere ad un incontro di pugilato in cui ad un pugile mancavano le braccia, adesso lottiamo su tutti i mezzi di informazione!!!

FABIO L., Piazza Armerina Commentatore certificato 29.11.14 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto brucia il peperone
al piddino risicone.
Or che tutto è dipanato
anche il fascio è sistemato.
Anche il più democristiano
s'è perduto in mezzo al guano.
Giornalista in imbarazzo
licenziato il paparazzo
non capiscono l'andazzo
tanto servono più a un *****

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.11.14 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le motivazioni di Artini sono da delirio
5 anni di lotta serrata, manifestazioni gigantesche, 9 milioni di voti, Grillo che corre come un pazzo su e giù per la penisola, meet up dappertutto, lotta al coltello contro i poteri forti e la corruzione della casta...

e tutto per.. aumentare di qualche euro il ricavato degli account di tze tze????

ma chi può credere a una stupidata simile???

Grillo faceva prima a fare più spettacoli, avrebbe guadagnato di più, altro che account! e poi anche qui Artini non ha saputo produrre una cifra, una prova, solo insinuazioni a vuoto

Se tutte le accuse di Artini si riducono a questa inverosimile scemenza siamo nel manicomio puro

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.11.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' incredibile vedere QUANTI SFORZI FACCIA LA MACCHINA DEL FANGO DI CHIARO STAMPO FASCISTA PER SCREDITARE IL MOVIMENTO 5 STELLE, ogni giorno mettono in campo i loro migliori PENNIVENDOLI AI QUALI NESSUNO MAI HA CHIESTO DI AVALLARE O MENO QUALSIASI DECISIONE, ma che possono solo ed esclusivamente accondiscendere prostrati umilmente pena la loro estromissione dal tritacarne del quale fanno parte!!

Finferlo Pagnottelli 29.11.14 09:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato SI perché ultimamente ,anche inconsapevolmente,si era creato un movimento troppo personalistico focalizzato su di una persona.Grillo veniva caricato di una responsabilità troppo pesante.E' giusto distribuire le sorti del movimento sopratutto per la sua sopravvivenza

stefano giacomo molfino, genova Commentatore certificato 29.11.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Ieri il peggior incubo di renzi si e' avverato:
si e' messa in moto l'asfaltatrice Di Maio.
Di una cosa sono convinto verra' ll tempo di un altro Luigi al quirinale.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 09:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Scrive oggi Scanzi:

La strada per il M5S non è poi così difficile da affrontare.

1) Continuare l’opera di opposizione. 2) Usare la tivù con furbizia, poco ma bene, mandandoci chi sa farla e lasciando che i Giarrusso e le Lombardi al massimo parlino da soli (e possibilmente poco).
3) Divenire finalmente più scaltri, cioè talora più tattici, smascherando la pochezza titanica e le bugie sistematiche del renzismo.
4) Smetterla di fracassarci i maroni con la lotta tra talebani e dissidenti: all’Italia non frega una beata mazza se a Casaleggio sta antipatico Artini o se Nik Il Nero è indispettito con Pizzarotti.
5) Non lasciare campo aperto a Salvini.

Lo scenario politico italiano è oltremodo avvilente: o Matteo o Matteo, o il Supercazzola o il Lepenino. Roba che, forse, era meglio morire da piccoli. Se il Movimento 5 Stelle vuole lasciare che a giocarsi il futuro di questo paese siano solo queste due forze, implodendo in uno psicodramma tragicomico da Asilo Mariuccia, faccia pure: ognuno abbraccia i nichilismi che può. Qualora ciò accadesse, abbia però la compiacenza di assumersi interamente la responsabilità di una tale colpa. Non esattamente marginale.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.11.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Conosco il sito https://www.beppegrillo.it/tirendiconto.it/trasparenza/

quello che avrei voluto sapere e vedere in video era solo con quale faccia tosta si sarebbero giustificati quelli che i soldi se li tengono a barba di tutto e di tutti.

mulholland drive Commentatore certificato 29.11.14 09:05| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
IL COLMO ITALGLIANO:
Un condannato per frode fiscale,organizza il NO TAX DAY.
Però, devo dire che, dal suo punto di vista HA RAGIONE.

lore i., Carrara Commentatore certificato 29.11.14 09:02| 
 |
Rispondi al commento

no ho potuto votare x ragione di tempo materiale la prossima volta angiugete un po di tempo in piu chiudete la votazzione alle ore 21 dando la possibilita anche a chi viene dardi da lavorare spero che ne prendiate atto , comunque avrei votato x le espulsioni x le regole sono uquale xtutti

Ferdi Santoro (), santoro.ferdinando@yahoo.it Commentatore certificato 29.11.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alè !

Anche questa volta, con la solita solerzia, i cuochi mediatici hanno preparato il "merdone".

Buona pappa, Italians !

www.beppe.siempre ?

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 29.11.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento

4
Artini minaccia oscure querele contro colleghi che hanno fatto errori marchiani.
Scanzi conclude rilevando che da una parte abbiamo una specie di partito unico, dall’altra la crescita del populismo viscerale lepeniano di Salvini, e che tra i due continui a resistere l’opposizione a entrambi costituita dal M5S è e resta un bene per l’Italia.

Io non riesco a capire: la diffusione della democrazia diretta in Italia, la resurrezione dello spirito civile di un popolo, l’attacco alla corruzione della casta e al servilismo dei media, la difesa del lavoro, la difesa dell’ambiente, il reddito minimo di cittadinanza, l’attacco alla protervia della zona euro e dei poteri al soldo della Finanza internazionale, l’attacco al sistema dei banchieri e della forte destra nera americana, lo svelamento degli inciuci mostruosi tra destra e sinistra, la difesa della Costituzione contro lo stupro ignobile di Napolitano, la decadenza di Berlusconi e di altri soggetti marci del Parlamento .. e tutto questo dovrebbe sparire a causa di uno che dice che Grillo ha fatto tutto questo per accrescere gli introiti degli account di tze tze e per la partita IVA della Adagioweb??? Ma siamo al manicomio?

Sicuramente Artini è un gran chiacchierone, ma sinceramente mi sembrava la replica di Scaloja 2, il ritorno del cialtrone. E' proprio vero: in Italia i cialtroni non finiscono mai.
Ora posso solo sperare che il direttorio riprenda la buona politica dei 5stelle di fare da portatori dei bisogni e delle richieste degli Italiani e di freno contro le atrocità di Renzi e del Pd e che i sei mesi del Grillo-delirante abbiano ad essere finiti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.11.14 08:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto un enorme grazie sincero a Beppe che con un gesto ha messo a tacere milioni di stronzi.
Beppe l'uomo sincero si vede nei gesti veri, umani e tu ti mostri sempre all'altezza.
Un sincero grazie per questo.
Ci credo sei stanco e hai bisogno di riposo! Io mi chiedo ancora come hai potuto fare cosi tanto durante le europee tra piazze enormi e mille impegni! una grinta una forza da fare invidia a chiunque, un vero leone!
Detto questo è bene che tu ti riprenda dall'enorme stanchezza e stress che comporta avere un movimento come questo in una della nazioni più corrotte e difficili del mondo come la nostra.Finalmente l hai capito, da solo non puoi tenerti la responsabilità totalitaria del movimento è giusto dare una buona parte della politica ai migliori dei ragazzi eletti( i 5 che hai indicato sono solo una parte del buono che abbiamo tra i nostri per fortuna, i nostri gioielli non si limitano a loro 5 e sono sicuro che chi escluso avrà il buon senso di non prendersela a male e soffrire di gelosie inutili perchè di altro abbiamo bisogno in questo paese).
Beppe detto questo non pensare si possa rinunciare a te :) . Per il movimento sei troppo prezioso troppo importante : ora non dovrai piu fare da parafulmine a tutto ma potrai tornare a fare il nostro megafono tra la gente e le piazze (spero lo vorrai ancora perchè la gente ti vuole bene). Lo sai anche tu a breve, lo si sente nell'aria , è probabile ci saranno nuove elezioni, il vergognoso napolitano si farà da parte per fare spazio al nuovo re scelto dagli maiali della casta e sperano di farla franca ancora una volta (potere che si adopera per autogovernarsi). Noi siamo la loro unica spina nel fianco, sperano che il movimento di autodissolva nel caos di questi giorni ma cosi non sarà. Abbiamo perso colpi e accusati diversi colpi, ma domani è un altro giorno e la guerra è ancora lunga.
Parte un nuovo corso e partirà bene.
Grazie beppe

maurizio p., cagliari Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 08:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
D’altro canto non ci spieghiamo nemmeno i 6 mesi di autogoal costanti di Grillo e nemmeno perché in un momento come questo,con mezzo Paese contro Renzi e il Pd e Fi che perdono voti come catini bucati,non approfitti della situazione per attaccare il Jobs act e tutto quello che fa Renzi e aiuti i media a mettere come prima notizia le espulsioni e questo ‘direttorio’,che esordisce nel modo peggiore.Scanzi resta dubbioso,ripete che la procedura di espulsione è stata sbagliata perché prima doveva essere sentita l’assemblea dei parlamentari (ma Toninelli dice al contrario che in certi casi questa viene saltata).Scanzi chiede come mai il M5S porta avanti grandi battaglie politiche,Artini le condivide e solo ora,dopo un anno e mezzo,scopre quello di cui accusa Grillo.Non è strano tutto questo?
“I dissidenti del M5S-dice-finora,più che somigliare a Solgenistin come qualcuno ha detto, somigliano a Razzi e Scilipoti,stampelle di Renzi,stampelle di Sel o della Lega,Gambaro e Orella sono diventate stampelle sistematiche di Renzi”. Artini ribatte che Casaleggio non è un cofondatore del M5S ma un fornitore,i video prodotti in aula sono prodotto editoriali(embé?) Accusa Grillo di avergli detto che lavorava troppo e che così aiutava i meet up a diventare indipendenti e la sua opinione è che il M5S sia funzionale al Pd e a FI(ma anche questo è abbastanza ridicolo e se ciò fosse non vedrebbe tanto accanimento proprio da parte del Pd e di FI,il Pd ha tentato addirittura di escludere il M5S ‘per legge’ dal parlamento!).Insomma,come dice Scanzi, “Artini sta descrivendo Grillo come un lestofante,un genio del male”.Ma le motivazioni sono grottesche.Peccato che tutto questo voltafaccia venga fuori quando Grillo lo espelle per sottrazione di denaro! Ma nemmeno Scanzi spiega gli autogoal di Grillo in questi ultimi 6 mesi.Insomma Artini sembra uno dei tanti troll cialtroni che cercano scuse ridicole per attaccare Grillo. Grillo con tutti i suoi errori finali resta un enigma.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.11.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato e sono d'accordo con Beppe.
Una delle critiche costanti che mi viene sempre riproposta da chi non segue il movimento e i ragazzi/e impegnati a livello istituzionale é l'eccessiva personalizzazzione di Grillo.

Da oggi avranno una cazzata in meno da dire... avanti così!!!!

Cinasky 29.11.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Bene, così, anche noi abbiamo i nostri nominati. Avanti così fino a quando ci saranno tanti ma tanti "STANCHINI"

Jonni T., Reggio E. Commentatore certificato 29.11.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento

2
Dice Scanzi a 8 e mezzo
I 5stelle hanno fatto delle battaglie spesso giuste ma non lo sapeva nessuno,un po’ perché veniva comunicato male,un po’ per il silenzio della tv,un po’ perché ogni giorno facevano qualche autogoal, questo ha aiutato l’ascesa di Salvini e ha tamponato la caduta di Renzi per cui trovo che questa autocritica di Grillo sia dopo 6 mesi la prima cosa che indovinano.
Secondo Artini per Grillo va tutto bene perché “abbiamo sempre 20 milioni di contatti la settimana”. Artini ha fatto credere che questi 5 anni spesi un enorme dispendio di energie,il blog,le manifestazioni,9 milioni di elettori, 134 parlamentari e tante battaglie portate avanti con grande energia e senso di sacrificio,i Vday ecc. sono SOLO ‘un’operazione di marketing’, un’operazione con cui Casaleggio si arricchisce col blog,il che,vista la scarsità di contributi privati,l’enormità di spese organizzative per le manifestazioni e la mancanza di finanziamenti pubblici e di mani in pasta,sembra,a dire il vero,puro delirio
Distratti i costi per la gestione del blog coperti dalla pubblicità, poi, questo ‘enorme’ incasso sarebbe da attribuire agli account di tze tze (?), e anche questo è da pazzi
Il tutto si ridurrebbe a questi account e alla casa editrice che gestisce tze tze che non avrebbe partita IVA (?). Se l’ipotesi accusatoria di Artini si riduce a questo,se in un anno e mezzo dentro il M5S non ha saputo trovare altro, direi che è messo proprio male.Artini riconosce che i bilanci del blog sono pubblici ma insinua che ‘non sa’ se quegli account siano registrati o no alla Casaleggio associati. Se è solo una questione di account di tze tze e del fatto che la casa editrice che pubblicizza i libri della Casaleggio (ma quanti sono?) non ha una partita IVA, siamo proprio alla frutta e non spiega la sottrazione di danaro di Artini e il suo attacco forsennato a Grillo. Insomma Artini sembra un cialtrone qualunque che ha ricevuto offerte migliori

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.11.14 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Ho tentato di votare, ma il sistema non mi ha riconosciuto la password, ho chiesto di resettarla, nella gestione profilo mi chiede l'invio della scansione della carta d'identità GIA INVIATA, tento di contattare il sito con CONTATTACI, inserisco il messaggio e il sistema mi ritorna Access Denaided!!!!!! odore di burocrazia.... farò da spettatore

Marzio M., PIACENZA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1

https://www.youtube.com/watch?v=PREwIAPZmIk

24 ore dopo l’espulsione,questo è l’8 e mezzo con Artini,accusato di essersi trattenuti 7.000 euro,e Scanzi che difende il M5S
Artini dice che le accuse contro di lui sono false perché ha reso 60.000 € all’inizio di legislatura,che è stato un’ora e mezzo a casa di Grillo per chiarire la situazione e che Grillo non gli è sembrata affatto ‘stanchino’,ma, interrogato sugli ultimi fatti(strani blog, revisionismo e espulsioni)ha ripetuto che, comunque,ciò aveva portato un grande flusso al blog e ciò bastava,come se la visibilità(o meglio l’incasso)fosse tutto.L’espulsione di Artini e della Pinna,rei di essersi intascati i soldi che dovevano versare al fondo delle PMI è stato votato approvato col 61%.Ma la bagarre è stata imponente con migliaia di post pro o contro.Subito dopo Grillo ha comunicato che si sarebbe fatto assistere da 5 persone scelte da lui(scavalcando sia la base che i parlamentari) che sono 4 dei più amati tra i 5stelle più Sibilia su cui ci sono vari dubbi,che formeranno un direttorio cui sono delegati i compiti di controllo dei parlamentari.Questo ha scatenato la stampa e i blogger.Non è affatto chiaro quali saranno i compiti di questo direttorio rispetto al gruppo parlamentare che per statuto prende le decisioni a maggioranza,ma Artini esclude che ciò sia un passo indietro di Grillo.Anche Scanzi crede che Grillo non intenda lasciare la politica ma dopo le europee e le regionali è sembrato stanco, deluso e frustrato,segnato dagli ultimi eventi.“E’ sempre rimasto un attore prestato alla politica-dice Scanzi-quindi c’è una parte di lui che non vede l’ora di tornare ai suoi spettacoli. Resta il garante,ma ha sempre detto che un bel giorno il Movimento doveva cominciare a camminare da solo.Questo è il 1° passo ma è inevitabile.Da 6 mesi nel M5S ha vinto Tafazzi, non ne ha indovinata una.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.11.14 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sto con Grillo

Diego P. Commentatore certificato 29.11.14 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Adesso che Grillo e Casaleggio non metteranno più il bastone tra le ruote, gli eletti in Parlamento potranno da subito mettere in atto:

1) Un coordinamento antifascista permanente, che abbia come principale obiettivo, la difesa ad oltranza della Costituzione;
2) stringere un'alleanza organica con SEL e con tutti i gruppi parlamentari di sinistra;
3) aderire alle battaglie sindacali della CGIL-FIOM, partecipando direttamente alle manifestazioni del 12 dicembre.


Mentre Grillo ha sempre lavorato per creare un Movimento, che avesse come unico scopo il risanamento del Paese, la stragrande maggioranza degli eletti, non è riuscita (o non ha voluto) a rompere con le loro ideologie di sinistra.

Questo è il vero motivo per cui Beppe Grillo ha capito, che era arrivato il momento di fare un passo indietro.

Grazie Beppe per averci provato, ma in Italia la mamma degli stupidi, da decenni ha trovato dimora nella sinistra italiana.

gianfranco chiarello 29.11.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo molto ironico, se non addirittura comico, lo strenuo difendere, qualunque decisione presa da Grillo o Casaleggio. La stragrande maggioranza degli attivisti grillini, benchè molti di buon livello culturale, dopo ogni decisione presa dal duo, si attivano essenzialmente nel giustificare tale scelta. A prescindere dalla giustezza o dalla coerenza di tale scelta con i principi o i valori fondanti del movimento.

In questo caso ad esempio, è evidente a tutti, che si è voluto imporre dall'alto una rosa di cinque prescelti da "LO RE". L'ennessima scelta che non ha, volutamente tenuto conto, di una consultazione della base. Insomma saremmo alle solite....eppure vedo moltissimi grillini difendere e giustificare, anche tale ennesima violazione dei valori del movimento. "In fondo sono queli che avremmo scelto anche noi....". "In fondo c'è tanta ignoranza ed è meglio che scelga Beppe etc etc". Ma santiddio, questo movimento nasce e prende tanti voti, proprio perchè si propone come un movimento di democrazia diretta reale e immediata e voi giustificate anche questo ?

Perchè fra i prescelti non c'è neanche un SENATORE ? Eh ? Ve lo siete chiesto ? Forse perchè, la scelta di Renzi di eliminare il Senato, è una scelta condivisa segretamente anche dai vertici del M5S e quindi ci si muove secondo quella prospettiva ?

Forse perchè passeranno altri dieci anni e vi ritroverete in mano una Italia con molta meno democrazia di oggi e con la consapevolezza che vi hanno preso in giro esattamente come hanno fatto i radicali con il loro elettorato ?

La verità è che in Italia la democrazia non esiste e non esiste nessun movimento dalla parte dei cittadini. VOI SIETE SOLI CONTRO DI LORO! La dimostrazione che ciò che vi dico è vero, risiede nei FATTI e nei RISULTATI. Nessuno dei venti punti programmatici presentato sarà mai raggiunto realmente. Equitalia rimarrà in piedi fino a quando vorranno i "poteri forti" di cui il m5s è organo integrato e funzionale.

"Ognuno vale uno",sta cippa !

Ing. Pandini Congo 29.11.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato per i 5 perchè credo che una riorganizzazione-ristrutturazione del Movimento era necessaria (si consideri in proposito sia il caos esistente nel MoVimento a livello centrale, cioè tra i nostri portavoce, e soprattutto a livello locale nei Gruppi M5S).

Due cose vogliamo raccomandarle.

La prima è che la riorganizzazione-ristrutturazione avvenga nel rispetto, per quanto possibile, della regola dell'uno vale uno (il MoVimento deve restare leaderless - "ai 5 si deve conferire una funzione, MA NON UN COMANDO!!!!!!!!!!" -.

La seconda e che si deve far molta attenzione a non buttare via il bambino con l'acqua sporca. In altre parole ben venga la riorganizzazione, ma stiamo attenti a non scivolare in una struttura partitica (gerarchie, caste, ladri, ecc..).

Sarebbe veramente la fine!.

In ogni caso mai ad ogni livello organi direttivi senza intercambiabilità entro tempi congrui (es: un anno...). Cioè no, mille volte no, ai "sederi" che si "imbullonano" sulle poltrone, particolarmente in periferia. E questo perchè non sono pochi, e le sappiamo, quelli che sono all'interno del MoVimento col solo scopo di dare la caccia alle poltrone.

In ogni caso auguri M5S.

mulholland drive Commentatore certificato 29.11.14 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Leggo e sento tante notizie, tutti accaniti contro le scelte di questi giorni, i dissidenti, gli espulsi...la riunione sotto casa di Grillo...un sacco di cazzate! scusate il termine, ma dopo tanti sforzi per arrivare qui, ci dobbiamo giocare tutto per questi stupidi motivi!! non funziona, stiamo perdendo consensi e credibilità, perché sappiamo bene che tv e giornali non vedono l'ora di far fuori il M5S!! sappiamo tutti che questo potrebbe essere un momento propizio per sputtanare Renzi e tutta la cricca e portare avanti il grande lavoro fatto sino ad oggi.Invece ci perdiamo in cose ridicole, senza senso!! Mi dispiace, ma credo che la gente non possa capire cosa sta succedendo, dunque fatevi avanti per informare quelli e sono tanti, che non possono accedere alla rete!!! Per favore, non buttiamo nel cesso tutti questi sforzi. Non posso creder che ancora gente come SALVINI la faccia franca!! Via Beppe,il Movimento non può' finire così!

clara carboni 29.11.14 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe il problema è che manca un coordinamento sul programma!
Da attivista di uno dei Municipi di Roma, non ho modo di soppesare a pieno questa iniziativa. Se la necessità di avere un filtro tra te e gli altri portavoce, istituendo la regola che ci sono Portavoce più Portavoce degli altri (e conseguentemente infrangendo la regola dell'1 vale 1), sia originato dalla tua stanchezza, sarebbe opportuno analizzare questa. Io al tuo posto sarei stanco da prima delle Europee. Da quando il Movimento non ti ha dato munizioni! Da quando, a fronte di un meritorio lavoro di denuncia delle malefatte del Parlamento, abbiamo affiancato un’attività di proposte legislative (parlo di Lex) che, tranne alcuni casi, poco hanno a che vedere con il programma. Tutti noi vorremmo sapere qual è il concreto futuro che il Movimento propone (le munizioni elettorali!). Su Lex in alcuni casi, sicuramente a loro insaputa, i Portavoce proponenti paiono lobbisti, perché si fanno carico di presentare iniziative d’interesse di ristrette categorie. Quando le stesse, inserite in un contesto generale di riordino della materia, rappresenterebbero solo degli specifici “focus” su specifiche criticità e consentirebbero una più facile ed efficace comunicazione sulle iniziative del Movimento. Io su Lex non ci vado più per due motivi: perché ci sono troppe piccole iniziative, che se anche meritevoli, sono per numero non analizzabili (quando aggregate in un contesto più ampio lo sarebbero); e perché non si riceve alcun feedback. Sono curioso di vedere il testo che si discuterà in Parlamento sul “Reddito di Cittadinanza”. Io feci delle considerazioni; La Catalfo le ha lette? Non lo so, ma la democrazia liquida stona se appare unidirezionale. Allora, poiché stai organizzando il Movimento, valuta se istituire un'altra cinquina di Portavoce per coordinare le proposte in Parlamento, ma definendo anche quei processi operativi che consentano una partecipazione attiva a tutti gli attivisti interessati.
Grazie

Giuseppe Crocetta, Roma Commentatore certificato 29.11.14 08:28| 
 |
Rispondi al commento

ON THE CESS.

Qualcuno si è accorto che la cinquina dei parlamentari riguarda soltanto la Camera?

Questi ragazzi!

Non c'è niente da fare, a qualcuno la regola del dito col braccio piace.

IL PROGETTO È VALIDO,ALCUNI PARLAMENTARI NO.

100 attivisti al giorno in visita ai Palazzi!

Bisogna stargli vicino ai nostri eletti, è na vita che lo sto a di'!

Buon giorno, evacuo.

Nando on the cess.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 29.11.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Ognuno ha il diritto di dire quello che pensa e per questo non cacciato. A forza di espulsioni siamo caduti nel ridicolo. Andrò contro corrente ma il dubbio che mi viene è che sia Grillo che Casaleggio non vogliono fare politica ma solamente controllare una buona parte dell'elettorato. A parole fanno finta di essere contro il sistema ma nei fatti, si discute, si protesta, ma alla fine non distrurba più di tanto il manovratore che malgrado la grande forza del M5S non ha per nulla cambiato la sua condotta. Era Casaleggio da cacciare quando è andato a Cernobbio così come Grillo quando è andata da Vespa, con quelle due mosse hanno delapidato mezzi voti.

enrico 29.11.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento


Adesso una cosa però la voglio dire, e la rivolgo ai sapientoni "certificati" di questo Blog: NON AVEVANO TORTO quei dissidenti, tra cui me, che massacrati da continui vaffanculo e inviti a sparire invitavano lo staff a dare un cencio di struttura al Movimento. Questo restyling operativo è frutto anche di quegli stimoli e mi sembra che la maggior parte dei commenti descriva la novità in maniera positiva.
Si apre un ciclo nuovo, è il caso di mitigare ogni esasperazione ideologica e cercare insieme un rilancio d’immagine. Voglio sottolineare un particolare: i 5 nominati non opereranno in rappresentanza del solo Beppe Grillo bensì dell’intero movimento e per tutti saranno il principale punto di riferimento. Bé, forse si comincia a fare politica.

Franco Mas 29.11.14 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Grillo hai voluto metterti alla guida di una masnada di Miserables e la masnada ha fatto ciò che è nella propria indole,tradire il proprio capo.

Potevano scegliere di non votare ed invece si sono distrutti da soli.

hai guadagnato il titolo di RE DELLA RISATA,adesso continua a farci ridere e sevizia quello che era il tuo popolo con la tua arma più potente.

rbk 29.11.14 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Ah, che ridere il papa..., è andato da Erdogan in Turchia e non ha trovato i leccaculi italiani proni e deficienti, ne tantomeno i farisei europei.
Un capo di Stato arrogante della sua presunzione millenaria di dominare le coscienze dell'uomo.
La finisca mezzo uomo vestito di bianco come la carta igienica, primo corruttore dell' umanità.

Fraccarlo Coposso Commentatore certificato 29.11.14 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABBATTETE subito questo termine "direttorio" Beppe ha scritto: struttura di rappresentanza.
Questo direttorio ha una valenza negativa e perfettamente in linea con l'informazione negativa che da molto tempo l'informazione di regime sta propagandando.

Rappresentare non è dirigere.


antonio amato 29.11.14 08:22| 
 |
Rispondi al commento

...Arrgh!!! La ravetto!!!

yujiza inesilio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 08:21| 
 |
Rispondi al commento

giusto allontanare i peggiori, in qualunque contesto

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 29.11.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Gli espulsi vogliono più libertà nel movimento...si, libertà di intascare tutto lo stipendio parlamentare--in democrazia si discute no?

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 07:58| 
 |
Rispondi al commento

E vero, tutte le prime pagine dei quotidiani aprono contri i 5 stelle. Questi sono loro e noi? Noi dove siamo? Alla base, è stato fatto sapere da dove sono spuntati questi 5 nomi? E stata fatta prima una votazione tra i parlamentari a 5 stelle?
Si dice che noi siamo un movimento fatto di base senza leader, ma su che cosa abbiamo potuto dire la nostra, si o no, questo ci è stato chiesto.
La speranza per un impennata del M5S e che quel 13% di disoccupazione possa salire di 2/3 punti nei prossimi mesi.

Benny S., Catania Commentatore certificato 29.11.14 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Un video prima dell'espulsione!

Che dovessero restituire parte dello stipendio stava scritto nelle regole che disciplinavano il comportamento degli eletti M5S( vedi "Codice di Comportamento degli eletti del MoVimento 5 Stelle in parlamento"). Quelle regole erano state firmate da tutti i candidati M5S prima delle elezioni del 28febbraio 2013. Queste regole sono state spesso calpestate e quindi giustamente quei "non galatuomi" che non le rispettano la parola data, e per giunta sottoscritta, meritano l'espulsione. Unica postilla: ma perchè si è aspettato un anno per sollevare la questione? Perchè dopo 1 2 3 mesi non restituivano i soldi, come convenuto, non si chiamava questi bei tomi e in video, da pubblicare successivamente, non gli si faceva la domanda: "cari amici perchè non restituite i soldi?". Voglio dire che prima dell'espulsione un chiarimento pubblico e trasparente forse avrebbe evitato tante e inutili polemiche.

mulholland drive Commentatore certificato 29.11.14 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sostengo l'avversione di Beppe per la TV cui accedono potenti del mercato e della politica e dove il popolo esiste soltanto se si ribella.
Il popolo che sostiene con il pagamento del canone la sua esistenza. Nei talk shows nessun ombra di questo popolo pagante. Perché non lo si fa partecipare scegliendone via via uno diverso? Perché non lo si fa parlare direttamente senza interpretazioni più o meno interessate? La TV non ha prodotto democrazia, vi accede chi ha potere: ed il popolo non ne ha.. L'unico sfogo è la rete.., ma l'impatto fino ad ora è stato irrilevante... E per Beppe è cruciale limitare l'impatto TV sulla gente comune. Oramai la g5rande diffidenza nei confronti della TV è scattata, la convinzione di essere presi molto ma molto in giro si allarga a macchia d'olio, perché non si affrontano i temo e le cause che hanno arricchito i già ricchi insieme ai loro politici ed hanno messo i ginocchio i disperati.

Papa Francesco lo sa. Le sue ammonizioni sono vere e profonde. E penso che Beppe ne sia consapevole.

Da quando è partita la controrivoluzione a Genova, ha avuto inizio il declino economico sociale, morale del nostro Paese... e non lo si dice.. perché la controrivoluzione continui. I morti ammazzati dal profitto continuano...

alma gemmem 29.11.14 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se in ogni circostanza non rapporterai la tua azione al fine secondo natura, ma, nella scelta o nel rifiuto, ti indirizzerai ad altro fine, le tue azioni non saranno in coerenza con le tue parole.

- Epicuro -


www.beppe, siempre ?

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 29.11.14 07:41| 
 |
Rispondi al commento

bene i grillini Kri Kri con il Grillo saggio

vittorio h., torino Commentatore certificato 29.11.14 07:32| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE sei il migliore.

mimmo***** 29.11.14 07:22| 
 |
Rispondi al commento

Sibilia (un cretino che crede alle scie comiche e a tutte le altre boiate complottiste) sarebbe la persona giusta per far arrivare il movimento cinque stelle a percentuali negative.


Su tutti i media lo spettacolo rivoltante contro il M5S supera in questi giorni la dose giornaliera di veleno che da anni il regime - terrorizzato dal suo successo tra la gente - propina a spettatori e lettori.

Ma evidentemente fa sempre paura. Fa paura la sua radicalità,la forza delle sue idee,la sua rappresentanza parlamentare, l'essere - anche se in maniera disordinata e altalenante - il punto di incontro di tanti italiani onesti e democratici.

Che certamente - anche se "stanchini" - non si arrenderanno.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 29.11.14 07:17| 
 |
Rispondi al commento

da oggi uono non vale piu' uno e comunque Nicola Morra e Paola Taverna?????????????????????

Domenico Volpe 29.11.14 06:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento, cioè tutti noi cittadini, è più in movimento e in fermento che mai!!! Altro che in frantumi come sottotitolano stamattina su La7. Restiamo uniti e andiamo avanti fino al Governo a 5S!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 06:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Beppe e GianRoberto sono coloro che insieme a tutti i Parlamentari e Senatori hanno dato vita al MoVimento 5 Stelle, e sono fiero di essere un attivista ufficiale da oltre un anno. Però il troppo stroppia come si suol dire. Premesso che nel nostro gruppo ci sono persone che sono state votate e per la loro (presunta) purezza negli intenti e nei valori che distinguono il M5S da tutte le associazioni a delinquere che sotto forma di partiti politici, e poi si sono rivelati/e dei lupi travestiti da agnelli, secondo me vanno prima chiamati a rapporto all'interno del gruppo degli eletti, e fatte le dovute considerazioni si rendiconta ai cittadini la decisione presa. All'interno del gruppo a mio avviso deve essere presente un cittadino rappresentante del volere degli attivisti e il tutto deve essere ripreso e messo online in modo tale da far vedere a tutti la regolarità della riunione e della decisione presa. Beppe e GianRoberto devono ora essere solo dei porta bandiera, basta fare caciara è ora di fare sul serio. I nostri Rappresentanti al Parlamento stanno facendo un lavoro epocale, non gettiamo al vento tutto il lavoro e i sacrifici che abbiamo fatto per portare la verità di quello che accade dentro quella ormai triste (lasciatemelo dire) loggia MASSONICA.

Daniele Rizzi Attivista M5S Monte San Biagio.

Daniele Rizzi, monte san biagio Commentatore certificato 29.11.14 06:19| 
 |
Rispondi al commento

http://www.massivemusicstore.com/images/cover/LP9103500_01.jpg


Regà, e levatevi da 'a strada....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 06:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me queste decisioni sono importanti ma vanno poste in secondo piano. La Tv invece parla a suo modo solo di questo e non delle lotte che state portando avanti..io guardo i risultati e in questi anni avete smascherato questo paese della menzogna!!... le vostre proposte sono ottime, buone, di buon senso e cosa dire di più quando una cosa è sana, è sana!! quindi le strategie di gioco non mi interessano, le solite palle che nei salotti per anni ci hanno fatto ascoltare, basta!! io voglio vedere la partita, le lotte sul campo, sentire Paola Taverna che strizza il suo cuore in parlamento per noi!!! alla fine vinceremo e come dice Alessandro Di Battista anche noi dobbiamo mettere il nostro benedetto seme e non stare solo a guardare o criticare...

ilGiacomo Scaglia, Bergamo Commentatore certificato 29.11.14 06:00| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine la scelta effettuata da Grillo è sriisultata gradita alla maggioranza, anche per me pare una buona soluzione che non sarà sufficiente a garantire serenità all'interno del movimento. E' e sarà difficile, per la sua democraticità, raggiungere un equilibrio perfetto, per questo penso che gli eletti debbano arrivare a qualche compromesso con loro stessi e con gli altri per evitare il ripetersi di spiacevoli liti sanzioni e quant'altro che fanno solo male all'immagine ed alla sostanza del movimento. Le regole ferree sono giuste e devono essere rispettate e non vedo perchè debbano essere trasgredite oppure perchè all'improvviso affiorano comportamenti a lungo nascosti che provocano grande rumore mediatico che fa perdere credibilità, grazie ai media di regime,al movimento. Mi chiedo cosa sarebbe successo se per fortuna avessimo vinto le elezioni europee, simili comportamenti avrebbero scatenato reazioni deleterie per I risultati dell'azione politica del movimento. Perciò, datevi una calmata e ricordate che vi siete dati un obbiettivo, migliorare la situazione dei cittadini cambiando la politica italiana, riportando l'Italia nel ruolo che le compete per civilta e forza intellettuale con un passato industriale pari alle alter potenze, svenduto da politici di malaffare che non hanno esitato a vendersi per pochi denari. Andate avanti e non fate tutti le prime donne, ognuno vale ancora uno e l'azione di tutti porterà alla sconfitta della casta che per questi vostri comportamenti infantili vi deride agli occhi della maggioranza degli elettori.

Toscano Corrado 29.11.14 05:32| 
 |
Rispondi al commento

3 mesi fà mi sono cancellato dal Meetup Perugia, ieri dal portale del movimento 5 Stelle... scrivo queste righe con profonda tristezza perchè non ce la faccio a vedere il M5s cadere così in basso... avete ucciso il sogno di milioni di italiani, o forse più che sogno è meglio definirlo illusione... da fuori sembra il Grande Fratello (e badate bene non solo a livello nazionale!), trattate i Parlamentari della Repubblica Italiana come concorrenti di un reality, con un click vengono messi alla porta e alla berlina dell'opinione pubblica... che immagine del M5s date in giro? Ammesso anche che non hanno restituito o ci sono dubbi che si siano intascati tutto lo stipendio (ma non ci credo) non sarebbe stato più giusto lavare i panni sporchi all'interno del M5S, discuterne con tutti i parlamentari democrativcamente e non sputtanare quei 2 cristiani in pasto alla gente? Un altra cosa che mi fà ridere è l'istituzione degli altri 5 capetti... non andavano decisi su tutti i parlamentari o senatori? Purtroppo il giochino è uscito di mano a Beppe, in pochi mesi da 1 vale 1 si è passati a un movimento di leccaculi sfigati che cercano di fare carriera leccando a destra e sinistra per non essere eliminati dal grande reality.... Guai se un parlamentare và in tv a parlare di quello che fanno in Parlamento no? Sterili come siete, io mi vergognerei anche di prendere 500 euro al mese al posto vostro!

Stefano Ottavi 29.11.14 04:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Personalmente non condivido il termine Direttorio
il direttorio nasce durante la Rivoluzione Francease ma si dimostro` fallimentare nel giro di5 anni , apri` la strada al colpo di stato di Napoleone

Oggi esiste solamente nella confederazione Elvetica
Non mi piace inoltre il concetto Quando dici " che questo direttorio deve incontrarsisolo con me"
Ti atteggia gia` un po da Imperatore caro Beppe
Sei stanchino E` vero , e` tempo e` ora che ti fai da parte e stattene tranquillo

il tuo operato e` stAto eccezzionale sei stato il grande comunicatore del Movimento

ed hai interpretato magnificamente le ansie ed I ragionamenti del movimento

Pero` ricordati

Non sei un politico e tantomeno uno stratega

e quando parti con le tue sparate ti comporti come un elefante dentro un negozio di vasi cinesi

io propporei piu` semplicente un Consglio di

PROBIVIRI
\
con il compito di decidere tutti quei casi di trasgressione dello statuto

Luciano Basini, Cape Town sud africa Commentatore certificato 29.11.14 04:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Soldati, nel nome della democrazia, siate uniti!"
-----
Beppe, t'ho sentito parlare tante volte del 1o post del blog, di come ti mettevi ogni 5 min. a veder se qualcuno avesse commentato, ma niente... e poi come è arrivato il 1o commento - dal tuo vicino di casa...!

Nelle 15 pag dei commenti si trova di tutto!!

Si trovano segnalazioni di cose vergognose che accadono nei Comuni a cui andrai x lo spettacolo e così ne parlerai (le denunce t'arrivano ancor prima di andarci...!),
info di nuove tecnologie in avanguardia che ancora non sono arrivate in Italia,
di produzione di energia da fondi rinnovabili,
si trova parte della sceneggiatura del film di Charlie Chaplin "Soldati, nel nome della democrazia, siate uniti!".

C'è Dino Colombo che chiede "Funziona?" e poi fa una serie di disegni di macchine usando vari simboli della tastiera del pc,
notizie su un farmaco anticancro che usava Di Bella a dispetto della comunità scientifica,
si trova addirittura la recensione di un film da uno che era appena uscito dal cinema....

Uno che parla di un sito che ha scoperto, di Bill Gates, che fa vedere un posto sulla mappa e indicazioni sul come arrivarci... portandolo alle lacrime dalla commossione...
E un altro che parla delle "dimissioni del direttore della CNN Eason Jordan al Forum Economico Mondiale tenutosi in Svizzera - argomento di cui ne hai parlato poi allo spettacolo al Palalottomatica di Roma qualche mese dopo, la sera che vedevano lo spettacolo i giornalisti della CNN che ti hanno intervistato sul caso Parmalat (io c'ero a quello spettacolo!!! Ci ero andata 4-5 serate di seguito...).
C'è addirittura uno che chiede se hai notizie della Carlizzi...
E una che dice "sono sconvolta dall'aver constatato quante siano le persone che in questo momento hanno bisogno di avere un "leader" che perori le loro cause (anche io ne faccio parte, naturalmente)".

Chi sa se il tuo vicino di casa del commento sia Bruno???

(Il muro del pianto)

Marina Voudouri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 04:20| 
 |
Rispondi al commento

voglio votare

come si fa ?

Alberto Ragazzi, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 29.11.14 04:18| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo iniziativa e ottimo risultato. Volgio fare i complimenti per la decisione che è saggia e razionale. Sono molto d' accordo e fa onore ai fondatori e leader del movimento. Tu Beppe resterai sempre il fondatore, il migliore. A te nessuno può sostituirti ma questo ulteriore decisione vi differenzia completamente da qualsiasi altra forza. ah Beppe ma quello in foto sei tu? ahahahahah ma perchè in mezzo la strada? aspetti un camion? Vuoi far alludere che questa decisione è un suicidio per il moviento? Questa decisione se non è la salvezza è un ottima decisione. Forza M5S e grazie d' esistere.


Nulla contro il "direttorio", ma è molto discutibile il metodo con il quale è stato scelto...di fondo è una imposizione.
La rete non doveva essere chiamata a ratificare, bensì, a scegliere i componenti del direttorio, previa discussione a livello di gruppi paralmentari.

mark rossi, gorizia Commentatore certificato 29.11.14 03:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...apprendo solo ora, e lo considero un passo importante. Grazie Beppe :)))

yujiza inesilio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 02:58| 
 |
Rispondi al commento

peccato non aver votato prima per sbattere fuori artini e pinna!!!!!p.s. la domanda è sempre la stessa:le regole stabiliscono che se si è espulsi si torna acasa!!!artini e pinna,questa regola la rispettate o fate i buffoni????????????

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Tieni botta Beppe!!! buona la scelta dei 5. Ricordati che se non c' era il movimento 5stelle a questo' ora eravamo sui barconi per andare in africa!!! Ci vorrà tempo xkè il cambiamento è sempre graduale e lento ma alla fine il movimento emergerà e sarà tangibile il lavoro fatto. Renzi non sa più che pesci pigliare e ricordiamoci tutti che gli 80€ senza il movimento5stelle invece che darli ai pochi che li hanno presi li avrebbero spillati a tutti gli italiani!!! Come del resto stanno già facendo!!
Sveglia italiani- il movimento5stelle è l' unica alternativa -giornali e televisioni mettono in evidenza solo cose negative del movimento...invertite la rotta..presenza giornaliera in televisione su quello che PD e PDL non dicono e basta con le faide interne. Corri Beppe Corri!!!

francesco montanari 29.11.14 01:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, io davvero non so come poterti trasmettere la gratitudine per quello che hai fatto e che continui a fare! Sono orgogliosa di fare parte del Movimento, orgogliosa di appartenere a un gruppo di persone che hanno voglia di darsi da fare per aiutare l'Italia a uscire da questo tunnel buio in cui ci hanno portato anni di cattiva politica. Orgogliosa di dire HO SEMPRE VOTATO MOVIMENTO 5 STELLE, dopo anni di astensione. Orgogliosa di avere dei rappresentanti onesti, caparbi, preparati e diretti.
Beppe, Gianroberto grazie per il vostro lavoro e passione!
Sentitamente!
Irene OrgogliosaMente Differente

Irene M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 01:47| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cafferino notturno a 5 stelle qui!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il movimento,nato dalle migliori intenzioni di migliaia di persone oneste e piene di speranza,migliaia che sono poi diventate milioni,sta continuando a deludere la gran parte di queste persone.Proprio perchè milioni sono stati i voti che hanno portato tante persone "comuni" in parlamento, non si capisce come mai solo poche migliaia possano decidere per tutti. Mi si dirà che sono libero di iscrivermi e partecipare alle votazioni, ma dubito che questo sia possibile. Ad ogni modo, si continua a parlare di questo movimento solo per queste situazioni, la gente comune non riesce a conoscere le vostre proposte e sapere cosa fate di concreto. Non tutti hanno la possibilità o il tempo di leggere il blog, e chi ogni tanto lo fa, come il sottoscritto, trova anche cose interessanti che pero' alla gente non arrivano. Sui talk show potreste anche avere ragione a non parteciparvi, sono programmi in cui non si capisce mai dove sta la ragione, uno dice bianco, l'altro dice nero, non c'è mai la controprova e ormai sono sempre più simili a programmi della Defilippi , con gente che si insulta e basta. Ma qualcosa dovete fare anche voi, non potete continuare a far parlare di voi per le espulsioni, le votazioni online, le sceneggiate in parlamento,gli editti contro i giornalisti e chi più ne ha più ne metta. Dovete cambiare passo, altrimenti vi ritroverete cosi in pochi che vi ridurrete a fare le vostre votazioni online per decidere chi sta in porta nella partita di calcetto del giovedi. Fate proposte concrete, fatele conoscere, smettetela di insultare e di insultarvi, state facendo il gioco di chi aveva paura di voi e che adesso quella paura non ce l'ha quasi più, fategliela tornare se ne siete capaci...

Sandro L 29.11.14 01:26| 
 |
Rispondi al commento

vista la composizione del direttorio che pensa Grillo di creare una specie di Lega Sud? Dai referendum non ne ha più azzeccata una che è una

Ivan L. 29.11.14 01:14| 
 |
Rispondi al commento

Non è per che vorrei fare sempre polemica, ma sarà sempre così con queste consultazioni on-line?
Sempre avvisati all'ultimo secondo?

Jerry Spera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 01:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EDUCHIAMO I GIORNALISTI

Il termine DIRETTORIO che i pennivendoli di regime stanno cercando di far passare per definire (con un'accezione negativa) il gruppo formato da DI MAIO, DI BATTISTA, RUOCCO, FICO e SIBILIA

NON VA BENE!

dietro specifica richiesta di BEPPE abbiamo ratificato la nomina di un gruppo di persone che "opereranno come riferimento più ampio del M5S in particolare sul territorio e in Parlamento"

e pertanto essi per noi sono REFERENTI DEL GARANTE DEL MOVIMENTO

NON LASCIAMOGLI FARE I PENNIVENDOLI ANCHE SU QUESTO


Di Battista, Di Maio, Ruocco, Sibilia e Fico

sono ora dei - REFERENTI

scegliamo noi gli appellativi sennò anche su questo speculeranno.


Buona Notte a tutti


giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 01:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEMOCRAZIA SOMMARIA DI GRILLO.
A ben vedere la democrazia di Grillo ha saltato un passaggio: quello di una votazione democratica tra gli eletti 5Stelle per decidere i candidati ad una DIREZIONE. Inoltre il voto degli iscritti, via internet, dovrebbe essere selettivo/elettivo. Per esempio io avrei votato Fico, ma non certo il servile Di Maio. Insomma la democrazia di Grillo è sommaria. Non creda di poter prendere in giro il popolo 5 stelle per lungo tempo. Se ne vada in vacanza prima che sia troppo tardi e lasci la democrazia in mano agli eletti.

Democrazia O., Parigi Commentatore certificato 29.11.14 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora BASTA!
Se siete un movimentoserio dovete parlare alla gente in televisione a tutti noi stupidi e ignoranti che cazzo ci state a fare. Siete bravi? Ditelo a noi per TV. La rete serve ai geni che la sanno usare.
Il popolo italiano è composto al 63% di vecchi ignoranti, come me, che guardano la tv.
Vogliamo sapere cosa succede davvero in parlamento ecc... Basta! La modernità lasciamola alla prossima generazione di fenomeni.
Grazie, se avete capito svegliatevi, altrimenti "out"

maurizio colombo 29.11.14 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che Beppe Grillo,il Fondatore del M5S,debba ASSOLUTAMENTE rimanere come GARANTE dei principi fondanti del nostro Movimento CHE DOVRANNO RIMANERE IMMUTATI tra cui ONESTA'(non solo intellettuale )
COERENZA E "PIRAMIDE ROVESCIATA" cioè la BASE il Popolo e la sua voce DEVE contare più di tutto e da questi il MOVIMENTO 5 STELLE NON POTRÀ MAI PRESCINDERE!!!! Ho tanta fiducia e speranza nelle cinque persone scelte per traghettare il cambiamento ma BEPPE rimarrà un fulcro importantissimo per me !!! Vorrei continuare a conoscere la tua opinione Beppe e...il tuo punto di vista poiché penso che tu hai sempre avuto un intuito .....una prospettiva sempre molto ampia e per questo una marcia in più a cui i super 5 spero continuino a farci conto e riferimento!!! ANCORA UNA VOLTA :GRAZIEEEEEE BEPPE!!! Penso però anche che si debba fare un ulteriore passo avanti e questo mi sembra ottimo !!! DAIIIIII RAGAZZI ! TUTTI A RIVEDER LE STELLE

Maia Paparello 29.11.14 00:56| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Io non so come risolvere un dilemma.
Da una parte Renzi dice di avere creato 100 mila o 200mila nuovi posti di lavoro e dall'altra parte che la disoccupazione è aumentata, compresa quella giovanile che sale al 43.3%.
Come è possibile tutto questo?
Se l'occupazione comprende la prostituzione ha ragione lui e si spiega il patto del Nazareno, altrimenti non saprei.

ivan.ital 29.11.14 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza ragazzi!
Ora proposte concrete e lungimiranti!
In Italia abbiamo un potenziale enorme, sostenibile e godibile.
Vi sostengo.

Alessandro Proila Commentatore certificato 29.11.14 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Su La7 si è consumata una puntata all' insegna dello stravolgimento del m5s, che scompiglia e cancella le certezze di un elettrice come la sottoscritta, che apprezza infinitamente principi basi del movimento come "uno vale uno, niente tolck show, movimento dal basso, leadership orizzontale".

Se volessi un leader allora voterei uno dei tanti partiti, se volessi alleanze con altri partiti, voterei FI.
Poi il ruolo di Beppe e Gianroberto è fuori discussione..
Se il movimento verrà meno alle regole del suo Non Statuto, mi sentirei tradita e smetterei di seguirlo.

Veronica V., Parma Commentatore certificato 29.11.14 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono tre cose al mondo da ricordare
La gioventù, la mamma ed il primo amore
La gioventù passa , la mamma muore, resta la fregatura del primo amore
Amore amore, amore un corno di giorno mangio e bevo di notte dormo
Di notte dormo

Rosa Anna 29.11.14 00:46| 
 |
Rispondi al commento

In relazione al post sul boicottaggio di Israele a Leicester, più in basso, vorrei anche precisare che per quanto riguarda il boicottaggio io sto con Israele. Bene farebbero a Leicester a boicottare i paesi con la pena di morte per gli apostati e le adultere, se proprio c'è da boicottare; e vada in Israele il consigliere a vedere come stanno davvero le cose, cioè non come crede lui.

mario fixing pipes online 29.11.14 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si puo' avere un preavviso per le votazioni.....per fortuna ancora lavoro....magari 24/48 ore prima in modo da far partecipare tutti?

Avrei gradito una rosa allargata a 10/15 Nomi per fare poi la scelta in rete.

Non inserire nella rosa Taverna Morra Lezzi Di stefano Castelli Giarruso ecc...e' un torto verso noi attivisti

Avrei votato comunque SI

tommaso P. Commentatore certificato 29.11.14 00:38| 
 |
Rispondi al commento

tanti Italiani sono un po' stanchini
ed un anno e mezzo fa hanno scelto di dar un voto
un voto che tanti hanno descritto come voto di protesta,
può essere vero per una determinata fetta di quei votanti
ma di certo non per tutti

poi si sono susseguiti i mesi durante i quali si sono alternate
per il Movimento 5 Stelle
le emozioni, gli accadimenti, le gioie e le delusioni,
i successi e le sconfitte (anche elettorali)

ora l'unica speranza per questo Paese è che vengano poste in essere
dalla politica le scelte giuste
ma aver fiducia che questo sia fatto da Renzi e soci
è al limite dell'utopia

ne consegue che il lavoro che aspetta i 5 Stelle
è gravoso ed importante ma soprattutto 'politico'
senza paura di 'sporcarsi le mani'
quindi la principale cosa che deve essere
messa in campo ora è una STRATEGIA INTELLIGENTE
e le scelte che saranno fatte sarnno fondamentali
(e chi se ne frega se ci chiameranno 'partito'
l'importante è non essere 'quel tipo di partito')

Strategia (nell'interesse della gente)
Onestà
Buon senso
Moralità
e
Trasparenza

un partito che possedesse queste qualità vi fa proprio tanto schifo ???

arrivedervi in TV 29.11.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, ancora una volta Beppe Grillo e i componenti del movimento hanno creato un momento di discussione e di grande tensione all'interno della stagnante politica italiana.
Credo che questo possa ricondurre l'attenzione di tutti sul lavoro che i rappresentanti fanno in Parlamento e nelle amministrazioni locali.
Vorrei collaborare con voi direttamente su proposte concrete ma non riesco a trovare un indirizzo e-mail o un recapito dove far arrivare idee e proposte basate sul mio modesto "savoir faire".

Spero di poter dare un contributo a questo nuovo sstimolo alla politica italiana che stiamo danso tutti insieme in questo momento.
Per questo torno a scrivere i miei commenti, finalmente cominceremo a essere visibili oltre che presenti.
Coraggio sono a disposizione!

Raniero B., Lausanne Svizzera Commentatore certificato 29.11.14 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembri messo com'ero io quando venivo a suonarti il campanello _ci si può ripigliare credimi!

dario m., lecco Commentatore certificato 29.11.14 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Francesco ma ti aveva risposto Artini in un tuo commento... azz gia' cancellato???

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 29.11.14 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Parte 2)
Diciamolo a caratteri cubitali : Chi continua a dire che, invece di criticare e cercare di far scomparire gli altri Partiti, pensiamo solo a distruggere il M5S con queste critiche interne, io rispondo senza ombra di dubbio che è più devastante questa mossa di Beppe che tutte le altre critiche ricevute dagli iscritti e non.
Anche se apparentemente ha fatto una mossa generosa e democratica.
Questa sua decisione ci ha messo sullo stesso piano di un PD o di una FI qualunque.
E chi lo nega allora o è un idiota o è in malafede !
Forse l'unica cosa che potrebbe mettere a tacere le proteste sarebbe la promessa solenne che fra 6 mesi o 1 anno si ripeteranno queste elezioni, MA SENZA NOMINATI.
Per quanto riguarda invece le giuste obiezioni di molti che accusano Beppe di star trasformando il Movimento in un vero e proprio Partito rispondo come ho già detto in altre occasioni :
Non sono i Partiti il problema ma le persone che lo compongono.
E non c'è alcuna speranza per il Movimento di restare in auge con l'organizzazione avuta sino a ieri o ieri l'altro.
Ci dobbiamo trasformare proprio in una organizzazione simile ad un Partito se vogliamo avere un futuro, con un Capo e un Direttivo.
Chi si interstardisce con le vecchie teorie anti-partitiche allora è solo un illuso che non ha capito niente del mondo reale.
Ci deve essere assolutamente un'organizzazione gerarchica, come c'è in tutte le organizzazioni dell'uomo dalla notte dei tempi, e chi preferisce vivere nel mondo delle illusioni allora se ne vada in un altro pianeta.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 29.11.14 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Parte 1)
Come avevo detto oggi alle 13.25 (mi pare) questa nomination non mi è piaciuta.
Non per le persone ma per il metodo e per quello che poteva causare.
Infatti ho avuto ragione !
Beppe ha causato un casino tremendo con questa scelta antidemocratica e imposta dall'alto.
Adesso potrebbe succedere veramente il disastro.
La scelta più giusta sarebbe stata quella di fornire agli iscritti la possibilità di votare cinque parlamentari a proprio piacere e non quelli scelti da lui.
Infatti ci sono parecchi/e di loro che non sono stati presi/e in considerazione e che invece avrebbero strameritato di essere votati/e o meno.
La mossa di Beppe sa di presa in giro anche se è sempre meglio di niente.
Oggi pomeriggio ho scritto nel Blog che questa sua decisione è stata meglio di niente ma, solo per non scatenare altre polemiche, mi astenevo temporaneamente da altre critiche e commenti negativi.
Dichiarando però e in modo chiaro, che avrei ripreso l'argomento in un prossimo futuro, perchè questa non è Democrazia.
Lui e le stesse persone da lui proposte alla Rete, sono gli stessi che hanno sempre criticato fortemente le "nominations" della legge elettorale vigente e futura.
Perchè Beppe è andato contro le proprie dichiarazioni scatenando reazioni molto prevedibili ?
Lo ha fatto solo per 2 motivi :
- Avere nel suo Direttivo persone a lui molto vicine (i così detti talebani)
- Avere ancora il controllo del Movimento
Così, caro Beppe, non va per niente bene.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 29.11.14 00:20| 
 |
Rispondi al commento

ascolto la7 da piu' di un'ora...
W il giornalismo italiano, preferivo un'ora di seguito di pubblicita'!
fanno tanti di quei discorsi contorti e assurdi che mi hanno rimbecillito da non capirci niente... ma sono pagati per andare in studio da Mentina?
ma il pubblico in studio si suicida dopo stasera... occioooo c'e' Cecconiiii

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 29.11.14 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Grillo lo stanchino
Secondo don Juan – il vecchio sciamano tolteci protagonista dei libri di Carlos Castaneda – coloro che davvero intendono innovare, che cercano cioè di fare evolvere lo stato delle cose, dovrebbero sapere – e saperlo “prima” – che il successo autentico deve arrivare molto lentamente e senza tensioni né ossessioni né rimpianti né recriminazioni, perché chiunque pensi di forzare le cose agendo frettolosamente finisce per stancarsi, nevvero Beppe?

corrado lauretta 29.11.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Le parole di Beppe sanno molto di resa e personalmente temo sia arrivato l'inizio della fine del movimento, imploso sotto i colpi della propaganda di sistema e dell'arrivismo mascherato di numerosi attivisti. Duole dirlo ma il sistema ha vinto.

Roberto 29.11.14 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Aspetta, aspetta Beppe, non te ne puoi andare via prima di aver risposto alla base!

Allora qui chiedono:

- BASTA CON QUESTA STORIA DELL'UNO VALE UNO, ma fai tutto te così facciamo prima.
- VIA TUTTI I COMMENTATORI NON CERTIFICATI, così facciamo meno confusione.
- UNA SEGRETERIA PER I CINQUE PRESCELTI, così non si affaticano tanto neanche loro.
E poi leggiteli tu gli altri che io mi sono stancata.

Ah, e se ci mandi una cartolina saremo felici!

Buonanotte e buon riposo

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non può che essere un bene per la crescita del movimento. i ragazzi sono tutti in gamba e pieni di energia. Essenziale sarà che non perdano lo spirito assembleare che hanno maturato con e alla base e poi la politica cambierà.

Michele P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento

non ho fatto in tempo a votare, ma avrei votato NO non perchè no stimi i nomi proposti ( alcuni non li conosco bene ) ma perchè in democrazia si votano facendo delle scelte, no con i diktat o mangi questa minestra o niente. Dato che nella precedente votazione e anche nei commenti su vari argomenti ( vedi post su Parma ) è chiaro che dentro il movimento vi sono idee anche diverse vivaddio, nel " direttorio" perchè non mettere anche qualche voce dissenziente???? O meglio fare + nomi magari 10 e poi gli iscritti sceglievano i cinque, come si scelgono i candidati.dei cinque proposti ad esempio a me potevano piacere 3 e 2 no.Allora??? Poi come la mettiamo con i doppi incarichi, che sempre contestiamo giustamente agli altri partiti?? Ad esempio Fico Presidente Commissione vigilanza RAI ed adesso nel Direttorio del Movimento? Ho citato Fico perchè non so se anche altri elette abbiano ulteriori incarichi

Pierluigi c., Macerata Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 00:03| 
 |
Rispondi al commento

1 2 3 prova ban blog

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 29.11.14 00:03| 
 |
Rispondi al commento

don, don, don, don, don, don, don, don, don, don,

don, don...

sono arrivati...i 12 rintocchi della mezzanotte

Tranquilli! non succede niente, ci vorrà ancora del tempo...molto, ma molto tempo....intanto

Buonanotte!

(e che l'ultimo chiuda la porta, pleeease!)

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 29.11.14 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente non capisco tutto questo entusiasmo per un plebiscito. Il MoVimento nasceva con l'idea di una politica fatta dal basso, con principi di democrazia diretta su modello ateniese, ci si lamentava di un parlamento di nominati ed ora siamo stati chiamati a votare si o no a 5 nominati. Non per fare polemica (stimo moltissimo questi 5 alfieri del movimento) ma cazzo si vede lontano un miglio che e' solo una buffonata come se prima decidesse tutto Beppe ed ora invece chiedera' consiglio ai suoi cavalieri della tavola rotonda e solo perche' ... ha vinto il si in questo plebiscito. In democrazia si sarebbero dovute fare delle candidature, e votare i singoli candidati ecc. ecc. ma a quanto pare cio' che si predica guardando le pagliuzze negli occhi altrui non vale in casa nostra, siamo diventati un partito coi vertici nominati da una figura che si definisce solo un portavoce... dai cazzo almeno berlusconi li nominava dicendo che comandava lui

Francesco Mancuso 29.11.14 00:01| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGE FERREA DELL'OLIGARCHIA

1911. Roberto Michels: "La sociologia del partito politico nella democrazia moderna : studi sulle tendenze oligarchiche degli aggregati politici"

1) La democrazia non è concepibile senza una qualche organizzazione.

2) L'organizzazione genera una solida struttura di potere che finisce per dividere qualsiasi partito o sindacato in una minoranza che ha il compito di dirigere e una maggioranza diretta dalla prima.

3) Lo sviluppo di un'organizzazione produce burocratizzazione e centralizzazione, che creano una leadership stabile, che col tempo si trasforma in una casta chiusa e inamovibile.

4) L'insorgenza dell'oligarchia deriva anche da fattori psicologici, in particolare la "naturale sete di potere" di chi fa politica e il "bisogno" delle persone di essere comandate.

Questo testo di Michels del 1911 è un testo canonico che si studia ancora oggi nei corsi di Storia delle Dottrine Politiche nelle migliori Università del mondo, incluso in America.

La politica è una delle due possibili forme di confronto tra gli uomini, essendo la guerra l'altra unica alternativa possibile.

Si direbbe che Grillo, che evidentemente non ne ha mai nemmeno sentito parlare, sia inciampato, suo malgrado, nella scoperta dell'acqua calda, ovvero per "confrontarsi" e non essere sconfitti si deve essere uniti, coesi, disciplinati e muoversi secondo una "direzione", da ciò l'imporsi per necessità, volenti o nolenti, di quella che Roberto Michels definì "La Legge Ferrea dell'Oligarchia". A tutt'oggi nessuno, nella storia dell'umanità, è mai riuscito a sfuggire a tale legge. Altrimenti si finisce come diceva Peppino De Filippo: "Siamo vincoli o sparpagliati?"

Ma non avevate scritto tempo addietro una sorta di libro-manifesto intitolato "Siamo in Guerra"?

E ve ne accorgete solo adesso?

http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_ferrea_dell'oligarchia

Giuseppe B. Commentatore certificato 28.11.14 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe !

- alla fine l'hai capito
che gli itaGlioti
non meritano tanto impegno

lascia che continuino a farsi inculare
dal matteo di turno
e dedica piu' tempo alla famiglia
agli amici ed a noi
- tuoi veri fans !

:)

guglielmo korr-oschetz, marburg Commentatore certificato 28.11.14 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Esiste un libro, "gli snumerati"
(http://xmau.com/notiziole/arch/200903/005382.html)

che dovrebbe essere letto da molti dissidenti qua sopra.

Frettolosi e senza i ... NUMERI ... sparano pensieri frettolosi da mattina a sera.

LEGGETEVI LA LETTURA PROPOSTA E INIZIATE A FARE DI CONTO COME SI DEVE ...

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 28.11.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento

L’espulsione di Massimo Artini e Paola Pinna.

Per favore, mi dite perché sono stati espulsi?
L'accusa: Non hanno restituito la diaria.
Loro invece dimostrano con bonifico bancario, che hanno dato questi soldi indietro. Se le cose stanno cosi, allora qui non é chiaro il motivo di espulsione. Sono stati espulsi senza alcun motivo, é stato questo un capriccio di Grillo & Casaleggio?

Grazie per la risposta.

Federico Dario 28.11.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi è stata più importante questa notizia che i dati sulla disoccupazione e le solite uova lanciate al matteo nazionale. grande Beppe

beniamino miconi Commentatore certificato 28.11.14 23:48|