Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Crocetta querelato dal M5S

  • 9


crocetta_querelato_m5s.jpg

"Caro Presidente Crocetta, io sono antimafioso dalla testa ai piedi, è antimafioso tutto il gruppo di cui faccio parte, sono antimafiose le migliaia di attivisti del Movimento 5 Stelle in Sicilia, è antimafioso Beppe Grillo e non le permettiamo di insinuare cose diverse. La mafia in Sicilia esiste, è ben viva e vegeta, pericolosa. Controlla il territorio, contribuisce a bloccare lo sviluppo economico, continua a fare i propri affari, continua a tutelare interessi di parte, nessuno osa mettere in dubbio questo ma in Sicilia c'è anche l'antimafia e non mi riferisco a quella vera, quella che in silenzio, nel rispetto della legge, con onestà, con trasparenza, con lealtà opera quotidianamente, denunciando senza clamore, lavorando ed operando senza le luci della ribalta sempre puntate addosso, quella che vorrebbe vedere uno straccio di sviluppo economico, quella che non fa affari, che non ha interessi da tutelare quella a cui tutti dobbiamo deferente omaggio, quella che non bisogna mai lasciare da sola, no, non questa, che vedrà sempre noi del Movimento 5 Stelle al suo fianco, difendendola fino alla morte. Mi riferisco all'altra, quella di facciata, quella parolaia, quella degli indignati a convenienza, quella delle mascariate, quella del "o sei con me o sei mafioso", quella delle patenti, quella sua Presidente Crocetta, quella che in egual misura, oggi, contribuisce a bloccare lo sviluppo economico, continua a fare i propri affari e continua a tutelare interessi di parte." Salvatore Siragusa, Portavoce MoVimento 5 Stelle Sicilia

12 Nov 2014, 10:23 | Scrivi | Commenti (9) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 9


Tags: Crocetta, M5S, mafia, minacce mafiose, querelato, Salvatore Siragusa

Commenti

 

Ho amici in Sicilia che ancora, "grazie" a questa merda di parassita, attendono l' avvio di corsi professionali. Questo bastardo va cacciato anche con pietre e mazze se necessario ma deve andare via. Qualcuno mi suggerisce che va impiccato pubblicamente.

Hi Tech Commentatore certificato 14.11.14 00:26| 
 |
Rispondi al commento

e avanti con le querele senza mollare bene

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma ci sono parenti di crocetta, su questo blog ? Forza ragazzi, siamo milioni a sostenervi, portate avanti l'onestà, "illuminate" i ladri, perché "questi"si muovono solo nel buio delle tenebre, come i vampiri.

alfonsina p. Commentatore certificato 12.11.14 17:27| 
 |
Rispondi al commento

chi è quel pirla che dice che io sono d,accordo con crocetta sia l,ultima volta che si scrive una merdata del genere io non ho mai condiviso cosa ,è uno scherso''''''''''

bisio donato donati 12.11.14 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Siragusa

lei che scrive che in sicilia "... la mafia è viva e vegeta, controlla il territorio etc. etc. ..." dando per scontato che lei abbia degli elementi concreti per affermare quanto dice, scusi, lei ha mai denunciato in Procura un mafioso o un fatto che attesti quanto lei afferma?

Trova il tempo per querelare Crocetta e non i mafiosi?

Mi sfugge qualcosa...

alex 12.11.14 14:48| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' RALLENTARE LA MAGISTRATURA ANCORA CON UNA QUERELA?? AVETE PER CASO LA COSCIENZA SPORCA CHE QUERELATE?? MI SEMBRA UNA MOSSA IDIOTA.

De Ma Commentatore certificato 12.11.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CROCETTA A CASA

alvise fossa 12.11.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento

d'accordissimo forza ragazzi

daniele f., capoliveri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.11.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori