Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gentiloni, uomo per tutte le stagioni

  • 41


gentiloni_renzi.jpg

"Paolo Gentiloni è un uomo del Sistema da sempre, senza alcun titolo per la carica di ministro degli Esteri. Ha salvato Rete 4 quando era ministro delle Comunicazioni. Chiamò al telefono Confalonieri e si fece spiegare per bene come fare per porre la deroga ai termini del digitale terrestre. E Berlusconi fu accontentato. E’ l’uomo dei finanziamenti fiume alla stampa, il padre dei giornali di partito. Ha provato più volte a tappare la bocca alla rete per le grazie del suo padrone, Rutellli, di cui era addetto stampa al comune di Roma. Che negli anni gli ha "prestato" anche il nome quando c’era da compiere sporchi affari, come la legge Levi-Prodi, scritta sotto dettatura di Berlusconi e De Benedetti. Paolo non la lesse, come lui stesso ammise, Poi c’è lo scandalo delle licenze WiMax, altra vecchia storia per i soliti favoritismi. Gentiloni oggi è il corresponsabile del potere mediatico che per decenni si è divorato il nostro Paese. E' l’usato sicuro di Matteo Renzi, il suo uomo Rai, il fido perfetto. Era importante piazzarlo, non importava dove, ma serviva piazzarlo. Anche per tenere in piedi il patto del Nazareno. Gentiloni è l'uomo perfetto, emblema di un Paese morto e senza speranze: conte e nobile di famiglia, milionario da sempre, comunista da salotto e pseudo-giornalista." M5S Parlamento

1 Nov 2014, 14:07 | Scrivi | Commenti (41) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 41


Tags: Berlusconi, De Benedetti, Gentiloni, M5S Parlamento, ministro degli esteri, patto del nazareno, Renzie, rete4, Wimax

Commenti

 

Stamane in un bar in prima pagina sul " resto del carlino " il finto taglio delle auto blu.
Sapete cari concittadini quanti ne sono state tagliate in percentuale ?
Pensate un numero da 1 a 3...
Renzi !?!? MA VATTEAFADANTELCULO VÀ !!

mirco g (vperv), giacchemirco@gmail.com Commentatore certificato 02.11.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me il ministro lo hanno scelto con un provino. C'era una figura in cartone ad altezza d'uomo che raffigurava obama e, tutti in fila, i candidati ministro hanno fatto questo provino : l'inchino con baciapiedi. Ha vinto gentiloni, si quello di liala e delle partire a tennis con ermete realacci. Insomma, complimenti a gentiloni: l'inchinatore dell'anno.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.11.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa mi è chiara: l'unica cosa che fa davvero davvero paura a questa casta di gentaglia, è l'M5S, per questo vi sosterrò sempre!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.11.14 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Non so cosa abbia fatto di buono nel suo passato di politico. Ricordo solo che durante il suo ministero alle comunicazioni, la pornografia nelle reti televisive private si diffuse indisturbata. C'è voluto il governo Berlusconi e l'Europa perché si ponesse fine all'oscenità.
Secondo me Gentiloni dovrebbe occuparsi solo della sua folta chioma.

Giorgio Pestelli 02.11.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento

I Cretini come me hanno capito che alla Casta non glie ne frega niente se il 50% del popolino non ha lavoro e crepa nella disperazione perché serviamo come carne da macello per elevare il tenore di vita alla zavorra dell'ex URSS (come aveva detto Boris Eltsin subito dopo la guerra fatta dall'Italia e UE contro la Serbia per edificare lo Stato simbolo della Potenza del vero dio della Globalizzazione)e per pagare il gas alla Russia dell'Ucraina e finanziarla,per la Casta & C. importante che i
figli-parenti siano sistemati e non vengano intaccati le loro Faraoniche pensioni-Stipendi+compensi+privilegi .Lode e Gloria al vero e unico Dio gestito dai padroni del mondo.Amen!

agostino nigretti 02.11.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento

In tutte le altre Nazioni,quando un politico viene sfiorato anche solo per aver mentito o dichiarato il falso,rassegna subito le dimissioni,da noi al contrario,anzi peggio,nonostante venga preso con il bottino nel sacco e coinvolto nelle coperture di tragedie rimane incollato alla poltrona e viene promosso con un incarico di prestigio Istituzionale o inviato nella sede del Paradiso UE.In compenso,il trionfo della Casta politica Italiana e della Terza Repubblica,mi ha fatto capire che solo i cretini come me hanno potuto credere in un Dio immaginario o ad altri credo Etico o di fede come Cristo-Maometto-Confucio-Budda.In Italia non potrà mai cambiare nulla perché il sistema è consolidato capillarmente dalle fondamenta fino al più piccolo comune,dove tutti sono legati da un cordone protettivo che garantisce e protegge gli affari di famiglia.Proprio per questo non vengono toccati i pensionati che svolgono un lavoro redditizio in nero,chi gestisce le ditte che fanno girare i soldi della spartizione degli appalti e peggio che si servono di manodopera spietata protetta Zingara-Albanese-Rumena e guarda caso in tutti i concorsi vengono assunti per spartizione politica figli-parenti-amici fidati.Proprio per questa cinica realtà e dopo lo spettacolo sulla Trattativa Stato/Mafia per gettare tutte le colpe della Malapolitica sulla Mafia,i politici debbano avere almeno una briciola di Dignità e porre fine ai teatrini salva affari di famiglia,anche i pecoroni hanno capito che sono tutti uguali e fanno solo finta di bisticciare per coprire le spartizioni delle poltrone e dei posti di lavoro dove vengono sistemati i figli pagati a peso doro.Adesso che tutto è compiuto e la UE rafforzata,facciano rientrare i Marò in Pompa Magna che daranno prestigio e autorità agli eredi e lunga vita alla 3'za Repubblica.In più con la TAV-Grandi Opere e Expo facciano ripartire in 4'ta l'economia che trainerà tutte le Nazioni che fanno parte della suddita burocratica guerrafondaia UE,sede del Paradiso

agostino nigretti 02.11.14 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che qualcuno mi spiegasse , perchè questo soggetto invece di stare in galera insieme a Rutelli per tutti i soldi spariti alla Margherita adesso stia di nuovo davanti alle palle addirittura come rappresentante degli Italiani all'estero .
SIAMO MASOCHISTI , siamo dei deficienti , ma nel cibo italiano cosa ci mettono per essere cosi rincoglioniti . In Africa paesi che chiamiamo del terzo mondo , li sbattono a calci nel culo , sono cosi deluso da questa schifosa classe politica , di tutti quelli che ci sono dietro e di tutti gli idioti che li votano .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 02.11.14 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Il burattinaio e sempre più lui"RE GIORGIO",guardate bene intorno a Renzusconi , e ditemi voi da chi c'è intorno a loro (Renzi/Berlusconi)vi accorgerete che si è ricreata la vecchia DC in toto, che era quello di mettere uomini fidati come ministri o sottosegretari purché venivano rispettate le correnti.Oggi purtroppo paghiamo l'ignoranza di allora e cioè, chi siamo allo sbando più completo.Al potere interessa sempre mettere in un posto non una persona capace, ma una/o controllabile , questo e il gioco,così si salvano sempre capre e cavoli . "GRAZIE GIORGIO".Forza M5stelle, asfaltiamoli.

Pierino M., crucoli torretta Commentatore certificato 02.11.14 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Ho fatto la letterina di natale per babbo natale. Ho elencato tutti i nome dei politicanti, dei pennivendoli e di tutte le merde piazzate qua e la. Mi auguro che li faccia sparire tutti.

Consigli Personal Computer Commentatore certificato 02.11.14 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Questa persona così anonima, scialba e "ubbidiente" sono 20 che sta in politica e vorrei sapere che cosa ha fatto di tanto meritevole per il nostro paese per guadagnarsi questa nomina a ministro degli esteri. Povera Italia!

donatella davanzo 01.11.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento

un'altra merda collaudata per un sistema fallito...o da far fallire.....

tommaso de rossi (jacl iosc) Commentatore certificato 01.11.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Gentiloni,un nome,una garanzia.
Per i soliti fessi.(gli italiani)

Giorgio p. 01.11.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Più di un giornalista ha scritto e detto che la scelta di Gentiloni è avvenuta in base al "manuale Cencelli", in pratica per accontentare tutti e conservare il supporto dei partiti e delle loro correnti.
Per me, è avvenuta (anche precedentemente) secondo il "manuale Machiavelli", ossia, scegliere i sottoposti tra coloro che non hanno la capacità di superarlo o che possano essere tenuti a bada magari con il ricatto o altre raffinatezze.

Giovanni ., roma Commentatore certificato 01.11.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento

ecco perché non c'è speranza.. Renzi ha truccato a nuovo e ripropone il vecchio letame

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 01.11.14 19:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

BEPPE dice che non hanno più contraddittorio, in tv, non è così caro mio, perché il contraddittorio se lo sono inventato. Hanno landini (che delusione),che grida a favore di telecamera e poi sorride al tavolo con loro. Hanno la camusso, che "litiga" con la picierno, hanno cuperlo e civati, che sono "all'opposizione",ma poi votano tutto, "per il bene del paese"(cioè della loro poltrona). Meglio di così!!!!! MA QUANTO MI SENTO PRESA PER IL CULO, NON POTETE NEANCHE IMMAGINARE. MA QUANDO LA FACCIAMO UN'AZIONE ECLATANTE, PER MANDARE VIA QUESTA GENTE? IO NON NE POSSO PIÙ, MI SENTO SEMPRE PIÙ IMPOTENTE. PERCHÉ NON VI DIMETTETE IN MASSA? Se vogliono affossare l'Italia, lo facciano senza di voi.

alfonsina p. Commentatore certificato 01.11.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Niente di nuovo, questo Governo è un Circo di animali addomesticati e pagliacci, così com'è da anni.

Franco Mas 01.11.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Questo vuol dire che le cose non sono minimamente cambiate di una virgola , non trovo una persona che appoggi questa politica e questi sono sempre al potere , chi cazzo li vota . si auto-nominano . Pensate in Africa si ribellano , loro sono giovani , noi un popolo di vecchi , questo è il problema dovevano essere i saggi , le persone anziane le sagge ogni cultura dice che gli anziani sono i saggi . Forse il problema è che la vita si è allungata 70 anni fa eravamo in guerra , la gente non ha potuto studiare e si sono subiti l'influenza della prima televisione che era costruttiva , invece adesso e solo monezzà e li disinforma e loro la credono , non riesco a dare altre spiegazioni per questi risultati di merda .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 01.11.14 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Vi renderete conto che mandare a casa tutti questi personaggi è impossibile solo radendo al suolo questa nazione forse si avrà ragione liberandosi da tanto ignobiltà.

caterina bergamo 01.11.14 18:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Come movimento potevamo fare almeno un po' di "caciara" facendo il nome della Bonino. E' stata un buon ministro degli esteri , ed era donna , rispettava le quote rosa di Renzi .
Ho l'impressione che sia stato Re Giorgio a imporre una persona poco rappresentativa e poco indipendente .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 01.11.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

La stampa di oggi,articolo di Martini:il conte si fece ministro,non ha esperienza ma,ha una naturale diplomazia(inoltre:ottimo lavoratore/colto/ecc ecc).Tutta questa meraviglia,cosi enfaticamente descritta,appartiene al neo ministro Gentiloni.Che dire?? Obbiettività giornalistica,o......?

antonella cerimbelli 01.11.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento

su una cosa non concordo
...conte e nobile d famiglia..
perchè questo dovrebbe essere disdicevole?
di per se' non mi pare ne' una gran cosa ne' una dminutio.
Pensate che tra noi attivisti non ci siano anche persone che provengono da famiglie con qualche titolo nobilare oppure benestanti?
Pensavo fossimo una libera associazione di cittadni priva di ideologie politiche.
Altrimenti o si fa razzismo al contrario o si ammette una matrice ideologica

maria t., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.11.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

VENNE INDAGATO NON PER CORRUZIONE, TRUFFA OD ALTRO, MA PER UN SEMPLICE FINANZIAMENTO ILLECITO. CHE CAZZO VUOL DIRE, CHE IL REGALO DI UNA CASA AD USO PERSONALE E' UN FINAZNIAMENTO PER L'ATTIVITA' POLITICA ? CHE CAZZO SI BEVONO QUESTI MAGISTRATI E A CHI PRENDONO PER IL CULO ? ORA L'HANNO PURE FATTO PRESCRIVERE MA GUARDA UN PO'! AI COMUNI MORTALI CHE RUBANO PER CAMPARE NON ACCADE MAI!!!MI RICORDANO LE PRESCRIZIONI DI BERLUSCONI O L'ASSOLUZIONE PER L'INDUZIONE A PROSTITUIRSI DI UNA MINORENNE. OPPURE IL CASO DEL SENATORE CONTI O QUELLO DEI TESORIERI DEI PARTITI DOVE L'INFDAGINE SI E' ARRESTATA A LORO, OPPURE AL MPS O A VENEZIA. QUESTA ITALIA, QUESTA GIUSTIZIA NON E' SANA E CON I MEZZI DEMOCRATICI NON NE USCIREMO PERCHE' LE ISTITUZIONI SI DONO FATTE CORROMPERE. OCCORRE UNA RIVOLUZIONE DA DI DENTRO DOVE LA PARTE SANA DELLE ISTITUZIONI SCACCI QUELLA MARCIA CHE FORSE E' LA MAGGIOR PARTE PERCHE' CHI E' AI VERTICI E' CORROTTO E VICINO A SE' NON VUOLE PERSONE CAPACI E ONESTE MA SOLO MARCE COME LORO ALTRIMENTI I GIOCHI SI ROVINANO.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 01.11.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Se non ci fosse da piangere mi metterei a ridere.

Antonio F. Malavenda Commentatore certificato 01.11.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Il trippaio di FI-RENZIE colpisce ancora con la nomina di un altro CIALTRONE al ministero degli esteri Paolo Gentiloni persona VOMITEVOLE E GIULLARE per ogni minuto, ma la colpa è anche di quell'inutile figura di RE GIORGIO Napolitano che sta' rovinando questo paese con la sua ignoranza e la proverbiale non meritocrazia ma solo continuamente mettere persone da poter gestire a proprio piacere.
Arriverà presto il giorno in cui vi prenderemo a pedate nel CULO.

Renzo Aiardi (), Pistoia Commentatore certificato 01.11.14 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Ha "le phisique du role" del ciambellano di corte.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.11.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento

....giusto in tempo per rafforzare il patto del nazareno

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.11.14 16:49| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe io credo che c'è la necessità di trasmettere credibilità e non confusione ,come hai fatto tu sul palco di Roma e a palermo, sono chiare le tue buone intenzioni ma spesso per capirle bisogna leggere tra le righe e non tutti ci riescono,dobbiamo mandare a casa questa politica che ci governa in modo oppressivo e senza via di scampo tutto quello che potrebbero fare nei loro confronti è anticostituzionale,nei nostri confronti è tutto consentito non c'è nessun diritto acquisito ne salvaguardia,giornali e tv sono per la maggior parte se non tutti con loro praticamente loro servi .non vogliamo una guerra ma la possibilità di una tua credibilità smetti di urlare perchè così non ci aiuti fai solo il loro gioco non vedi come macchinano tutto quello che fai ti prego SBALORDISCILI e anche la gente la buona gente sarà tutta con te

alfio coco 01.11.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento

E bravi il conte mascetti, ha tirato fuori il suo migliore asso dalla manica... ci manca solo veltrusconi e siamo salvi..

Giovan Battista Da Monte Curbino Di Noele 01.11.14 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Beppe io ti voglio bene! pero' ti prego facciamoci sentire di piu'........lo so che le tv sono un tranello e che i talks sono pilotati...e' tutto vero!
ma qualche volta vorrei accendere la tv e sentire uno dei miei amati ragazzi dire pillole di verita' a chi si nutre di menzogne continue! sapessi come ne ho bisogno caro Beppe!


Il sistema ha bisogno di gente come lui, sembra il sonnifero fatto persona.

lallo forya Commentatore certificato 01.11.14 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, perché hai rinunciato alle interviste?

Maria E 01.11.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento

E il cerchio si chiude.
Ora proseguiranno la maxi offensiva mediatica per ridimensionarci, fatevi sentire in Emilia.
Rivolgo questo appello a Beppe e portavoce, fatevi sentire in Emilia.
Bisogna batteria a tappeto ora, c'è bisogno di contatto.
Con infinito affetto.

Mattia 01.11.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Dedicata a Stefano Cucchi

FANTASMA

Signor poliziotto,
portami via
tanto lo so
tutto quello che puoi farmi
che tu avrai sempre ragione
la tua parola contro la mia
anzi;la tua contro quella di un fantasma
e non c'è niente di più facile
che lasciare lividi e cicatrici
sulla pelle di un fantasma
signor poliziotto,
io non ti biasimo
hai fatto a me
quello che hai fatto a tanti altri
il mestiere di figlio di puttana
coperto da un distintivo
la strada della giustizia
qui non la conoscono
perciò cammino,lento,verso l'oblio
per non morire un'altra volta
per mettermi alle spalle il Potere.

il mondo perfetto 01.11.14 15:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

È difficile commentare questi personaggi senza utilizzare parolacce quindi non lo faccio ma è facile immaginare cosa avrei voluto dire a questo gentili e...

luigi dallavalle 01.11.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Gentiloni discendente di una famiglia di conti è il conte Tacchia del governo Renzi, io sono il ministro degli esteri e voi italiani non siete un caxxo.

angelo x 01.11.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GENTILONI A CASA E SUBITO

alvise fossa 01.11.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè non poteva rimanerci l'eccellente Emma Bonino, unica nota positiva e professionale del fu governo Letta, apprezzata internazionalmente da quando fu un eccellente commissario europeo?

Semplice, lei non è un "fido" di Renzie, e inoltre non può avere al governo esseri pensanti ed autonomi.

Valerio Martinuzzi, Villafranca Padovana (PD) Commentatore certificato 01.11.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori