Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I 4 dell'Ave Maria

  • 218

New Twitter Gallery

quattro_ave_maria.jpg

"Uno dei pilastri fondanti del MoVimento Cinque Stelle è l'unicità degli incarichi. Un altro è il limite di due mandati elettivi. Motivo? Non accumulare potere, non accumulare cariche. In Senato sono stati eletti quattro personaggi che siedono su 35 poltrone, controllano 850.000 iscritti e 16 miliardi di euro di patrimonio e non hanno alcuna intenzione di alzarsi. In totale questi signori siedono su scranni importanti da ben 45 anni!
Annalisa Silvestro: Presidente dell’IPASVI dal 2000 e Senatrice dal 2013;
Andrea Mandelli: Presidente dei farmacisti dal 2002 e Senatore dal 2013;
Amedeo Bianco: Presidente dei medici dal 2006 e Senatore dal 2013;
Luigi D’Ambrosio Lettieri: Senatore dal 2008 (oltre che dirigente F.O.F.I dal 2000).
A questo proposito il nostro portavoce capogruppo al Senato Alberto Airola ha scritto una lettera al Presidente del Senato Pietro Grasso affinché questi quattro dell'Ave Maria, in evidente conflitto di interessi, lascino almeno una delle due cariche che indebitamente(*) ricoprono. Ci tengono a fare i Presidenti (o vice) degli Ordini Professionali cui appartengono? Lascino allora quello da Senatore.
Abbiamo bisogno di gente onesta! E di moralità!" Massimo Enrico Baroni portavoce alla Camera del M5S

Clicca sull'immagine per scaricare la lettera di Airola a Grasso
lettera_airola_grasso.jpg

(*) = L'articolo 2, della Legge 15 febbraio 1953, n. 60, dispone che «i membri del Parlamento non possono ricoprire cariche, né esercitare funzioni di amministratore, presidente, liquidatore, sindaco o revisore, direttore generale o centrale, consulente legale o amministrativo con prestazioni di carattere permanente, in associazioni o enti che gestiscano servizi di qualunque genere per conto dello Stato o della pubblica Amministrazione, o ai quali lo Stato contribuisca in via ordinaria, direttamente o indirettamente».

15 Nov 2014, 10:06 | Scrivi | Commenti (218) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 218


Tags: Alberto Airola, Amedeo Bianco, Andrea Mandelli, Annalisa Silvestro, casta, Luigi D’Ambrosio Lettieri, M5S, M5S Senato, Massimo Baroni, poltrone, privilegi, trasparenza

Commenti

 

Anche nel m5s gli organizers dei meetup si sono fatti eleggere in Parlamento, con la complicità dello staff.

Paola Bernetti 01.12.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento

il potere è responsabilità , ma spesso qs aspetto i potenti lo dimenticano ! quand'è che li mettiamo di fronte alle loro responsabilità ????

ina ghigliot 17.11.14 14:48| 
 |
Rispondi al commento

E la magistratura che fa ? guarda ?

a.bian 17.11.14 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andrebbe limitato anche il numero di candidati e soprattutto di candidature. Certa gente si candirebbe all'infinito pur di ottenere ciò che vuole...

DAVIDE MECCA 16.11.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna!! Oltretutto vanno contro la legge!! Ma è possibile che in Italia la legge venga applicata solo alla gente comune, mentre chi ha il potere è immune da qualsiasi controllo di legalità? Speriamo di andare subito al voto e che gli italiani finalmente aprano gli occhi e capiscano da che parte sta la ragione.Wiva il M5S, l'unico partito onesto!!

Maria R., Carbonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Il QUINTO dell'Ave Maria, è Alfano- il ministro dell'Interno - che da oltre un anno ha promesso di equipaggiare la scorta del Giudice Di Matteo con un "bomb jammer", unica protezione efficace contro le continue minacce mafiose e non.
Parlamentari 5 Stelle intervenite in Aula per sollecitare questa adozione, perché non vorrei che venisse assegnata quando è troppo tardi!
E anche noi allora avremmo una grave responsabilità.
G.Mazz.

Gianpiero Mazzoleni 16.11.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento

In Italia il conflitto di interessi non è mai

stato riconosciuto dalla politica italiana.

Nonno felice da Bologna 16.11.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei tanto sapere perche' i giudici non dicono nulla loro devono far rispettare la legge a tutti
LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI O NO?

Roberto Lacquaniti 16.11.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento

4 merde. Che orrore

Hi Tech Commentatore certificato 16.11.14 10:27| 
 |
Rispondi al commento

IO voglio andare a votare subito , è un mio diritto!!!!!!

Carlo A., forli' Commentatore certificato 16.11.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento

la nostra Costituzione, scritta dal fior fiore degli italiani in qui tempi disastrati,e' molto facile da leggere. si capisce che gli elementi fondanti sono semplicemente alla portata della comprensione di tutti, tranne che per chi la dovrebbe far rispettare.Ma fino ad ora essa e' staat solo vituperata. molto citata ma mai rispettata da tutti quelli che si sono succeduti al governo, parlamento ecc.ad esempio: le pensioni ai parlamentari e consiglieri regionali ecc. Perché? se la costituzione enuncia che siamo uguali di fronte alla legge?ahi serva Italia...

aldo abbazia 16.11.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento

fossero solo questi!

luciano p., mestre Commentatore certificato 16.11.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento

ARMI.... Le parole sono deboli altrimenti ghandi non sarebbe morto e nemmeno molti altri

Enrico Rossignoli 16.11.14 02:55| 
 |
Rispondi al commento

Perché non lanciano una petizione su change.org? si dovrebbero raccogliere abbastanza firme in momodo che la lettera non Possa essere ignorata

Roberto siciliano 16.11.14 00:54| 
 |
Rispondi al commento

non sò perchè alla sera non mi fa postare niente!!!!
perchè!!!!!!!!!!!!
solo questo????

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.11.14 00:47| 
 |
Rispondi al commento

cate il dito e non la luna. qante malefatte hanno denunciato: Report, Gabibo e tutte le altre trasmissioni di approfondimento politico? e voi m5s? è cambiato qualcosa? no! tutto peggiora! se voi continuate con questa inconcludenza avrete sulla coscienza tuti coloro che vi svranno sostenuto in buona fede.

gianni de biasi 16.11.14 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ghigliottina !!!

Teresa J., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 23:22| 
 |
Rispondi al commento

la mafia legale italiana!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 22:47| 
 |
Rispondi al commento

ONESTAMENTE, CREDO CHE LA MISSIVA SCRITTA AL MASSONE GRASSO NON VERRA' NEMMENO LETTA. SICURAMENTE QUALCHE SERVO DELLO STATO E' PREPOSTO ALLA CENSURA DELLA STESSA.
BISOGNEREBBE, EVENTUALMENTE, ANCHE SE CONTRO LA MORALE COMUNE, PROVARE AD INDIRIZZARLA A TOTO RIINA.
FORSE, PER ASSURDO, SORTIREBBE MAGGIORE EFFETTO.
I GRANELLI DI SABBIA DELLA CLESSIDRA, PER COSTORO SONO INEVITABILMENTE ALLA FINE, GRAZIE ALLA GENTE ONESTA.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 22:09| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
alluvione e alluvionati
Chi abita in un territorio è a conoscenza dei rischi di costruire in certe zone di collina o lungo fiumi e torrenti
Assolvo quelle povere persone che sono andate ad abitare in zone a rischio esondazioni e frane
Ma a costo di essere molto antipatica a molti gli direi
Ben vi sta
La terra ferita, nonostante la nostra idiozia ci ama
Scusate quanti rinunciano all'auto o limitano i consumi
per contribuire a rallentare inquinamento ed effetto serra
In quanto alle amministrazioni comunali e regionali si direbbe
che facciano esattamente il contrario
Qui hanno eliminato la ferrovia, adesso elimineranno l'ospedale così ad ogni primo intervento occorreranno
andirivieni di autoambulanze per cinquanta chilometri
Tutti i viaggiatori ora usano mezza dozzina di autobus in più

Rosa Anna 15.11.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Basta andare a vedere come era composto Il parlamento prima del 2013.
Erano tutti ex giornalisti avvocati imprenditori medici ecc.
Non un operaio o un dipendente.

Giorgio p. 15.11.14 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi a scovare persone che da ANNI succhiano il nostro sangue senza batter ciglio. Mi domando quante persone parassite ci sono in Italia con più incarichi più stipendi e che cosa producono. Sarebbe bello fare un censimento e licenziarle chi ha più incarichi per far posto a nuove persone non corrotte e con idee propositive non parassite di un sistema marcio.

Renzo Grillo 15.11.14 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Jean claude juncker
Al confronto è un santo
Ma quando a capo del governo italiano c'è uno statista del livello di Renzi , le riforme della costituzione fatte insieme ad un evasore condannato , questi 4 cialtroni è come cercare il pelo nel uovo
Con queste premesse , che poi sono solo uno dei tanti problemi italiani ( le istituzioni non osservano ne le regole scritte ne quelle etiche e morali vedi re giorgio) dicevo con quale faccia il premier può muovere accuse al presidente della commissione europea , i 4 sono solo l'ultima , momentanea sozzeria compiuta da una classe di cialtroni messa alla guida di un paese fatto a PEZZI in tutte le sue istituzioni più rappresentative sociali e democratiche
Pietro Grasso tuttalpiu può fare spallucce

Riccardo Garofoli 15.11.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Xrenzo
Hai ragione preso parte
Il concetto spero passi

Riccardo Garofoli 15.11.14 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Più che parlare di quattro beneficiati dal malcostume di Stato, mi sembra doveroso rivolgere un pensiero al nord alluvionato, e non capisco che porcherie abbiano combinato gli amministratori locali per rendere il loro territorio così privo di difese. Io (vivo su per giù nel centro Italia) ieri mi sono incazzato perchè una pioggerellina mi ha beccato per strada, e mi sono incazzato quando l'acqua mi ha bagnato le scarpe. Chiedo scusa per la mia pochezza. Però i comitati d'affari dovrebbero pure pagare per i dissesti causati dalle edificazioni selvagge, non è giusto che i nuovi barbari salvino sempre il loro culo.

Franco Mas 15.11.14 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Cari Grillini ho letto attentamente il vostro esposto , mentre ero in bagno per bisogni corporali di genere solido
Grazie per aver elencato anche tutte le leggi che questi 4 cialtroni hanno eluso , violato , evaso , disatteso ,aggirato , trasgredito
Ma dato che sono due piddini e due pidiellini
sono esentati dal dover rispettare le leggi in forza del patto del nazareno
Cordiali saluti
Pietro Grasso Ps
La prossima volta usate della carta più morbida magari in rotoloni è più utile e non segna il sedere della seconda carica dello stato


Riccardo Garofoli 15.11.14 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Che pignoli STI Grillini
Hanno pure elencato tutte le leggi di cui questi 4 lobbisti da sofà hanno violato
Le leggi sono fatte per essere osservate e fatte osservare solo Ai POVERI
I potenti lobbisti nonché parlamentari ne sono esentati
Cordiali saluti
Presidente del senato
PIETRO GRASSO

Riccardo Garofoli 15.11.14 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Dal inizio di questa legislatura è ormai passato un bel po' di tempo e questi sgerri occupano scranni in pieno sfregio alle leggi dello stato
Quello stato che loro dovrebbero rappresentare ed osservarne le leggi
Ma se i componenti delle istituzioni frodano le leggi per di più del anno nobile 1953 , anno di grazia in cui SAR entro nel parlamento per mai più uscirne
Forse gli sgerri volevano onorare giorgio napolitano

Riccardo Garofoli 15.11.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento

L'ho scritto e lo riscrivo: non abbiamo altri che l'americano da pubblicare come miglior post? Se altri non ne può più, come me, per favore lo dica

Claudia C. Commentatore certificato 15.11.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i 4 dell'ave Maria sono in piena regola

il fatto è chiaro: le riforme partono dalla Costituzione

per il hrenzinho che va dicendo che farà le riforme si deve modificare la Costituzione

e le fa in compagnia di un pluri pregiudicato

saluti

Alberto Ragazzi 15.11.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

O.T doppio incarico anzi terzo, pure Pianista al senato:

https://www.youtube.com/watch?v=9AWDkyEm2jY

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Articolo 2 della legge 163 del 1953 n 60
Una legge conflitto un po' ridotta
Grillini siete vecchi vi appellate ad una legge arcaica , emanata in un periodo ormai liso anziano vecchio antico , forse votata addirittura da matusalemme insieme a GIORGIO NAPOLITANO
Hahahahaaaa
Forse la prima votazione alla quale a fatto parte , ma non ha memoria , non è pico della mirandola
Un monito alla correttezza Nooo

Riccardo Garofoli 15.11.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a giovanni il calabrese che aspetta Beppe Grillo che gli tolga le castagne dal fuoco

è il cittadino che forma il partito e crea lo Stato.

credere che tutto debba dipendere da Grillo significa di non aver ancora capito nulla

saluti

Alberto Ragazzi 15.11.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho controllato personalmente
Sono in piena regola
Lo prevede in patto del nazareno nessuno deve dare fastidio ai sgerri
In pieno inciucio sono due piddino e due meno elle
Oltre ad una legge già esistente , con la quale i SIGNORI si puliscono il deretano bellamente , ne serve una rafforzativa con pene esemplari su il conflitto di interesse

Riccardo Garofoli 15.11.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento

state governando , questa è la verità e lo state facendo bene .
L'unico difetto è che non riusciamo a farlo sapere in giro .

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

i 4 della preghiera della notte

stare su più sedie potrebbe essere utile per il cittadino italiano se l'occupante potesse disporre di giornate di 48 ore e se avesse una intelligenza media

in realtà ha solo l'intelligenza e l'impiega per tutto il che gli permette di occupare quei posti, e per il resto il buio

per questo l'Italia va così

cordiali saluti

Alberto Ragazzi 15.11.14 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Pacifichi,è p'irretì Crocetta,quello der Credo...in contrapposizzione ai quattro dell'Ave Maria...

http://youtu.be/BW3gKKiTvjs

A proposito,che dice er sacro fiume Sile??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima , un'ottima iniziativa .
Ma la cosa + incredibile è che state facendo azioni che dovrebbe fareil governo , in realtà state governando e bisogna che in qualche modo lo facciate sapere .

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento

A che serve un governo cinico e cieco che si prende cura solo degli interessi personali degli addetti ai lavori, fregandosene di tutti gli altri? A che serve se piuttosto che provvedere ai bisogni della popolazione pensa ad aumentare il capitale delle caste? A che serve se invece di migliorare la qualità di vita della classe lavoratrice, li priva dei diritti per aumentare i privilegi di chi si arricchisce dallo sfruttamento dell’uomo sull’uomo? Con quale coscienza si rapina chi non possiede altra ricchezza che la propria forza lavoro sottraendogli anche quella, per cui non riuscendo più a pagare il mutuo o l’affitto viene gettato via come fosse uno straccio?
Come giudicare un governo che priva del minimo vitale i connazionali affamandoli, per soddisfare i “capricci” degli industriali mai sazi di sfruttare chi, col sudore della fronte li ha arricchiti? A che serve se calpesta la giustizia? Se si tappa le orecchie per non udire le grida di dolore di un popolo disperato? A che serve questo governo che nessun ha votato e oltretutto abusivo? Politicanti che si professano di sinistra e compiono azioni che neppure la destra più fascista ha mai osato fare: abolire il concetto di uguaglianza (gesto più che immorale osceno) cancellare i diritti e venderli come “estensione dei diritti”, Promuovere la precarietà vantandone la fine. Predicare l’assunzione facendo fallire le piccole e medie imprese. Dire di essere di sinistra e far manganellare gli operai che protestano.
Che schifo, cambiano i connotati alla verità: si può essere di sinistra portando alla disperazione i lavoratori e i sindacati che li rappresentano e alzare altari ai capitalisti per aiutarli nel rapinare i poveri ed arricchire i ricchi? Fa veramente schifo questo loro opportunismo, quel vergognoso decisionismo autoritario, che rivela senza ombra di dubbio, la mutazione genetica della sinistra diventata bieco fascismo!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 15.11.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia sta affondando in tutti i sensi e chi ci governa pensa a spendere 16 18?miliardi in un'opera inutile che il Paese non può permettersi.Non ho parole ma voglio togliermi la soddisfazione di dire a chi ci governa che ha tutto il mio disprezzo e la mia disistima Osservavo prima le foto dell'Ansa.La gente che per l'inefficienza di questi governanti è già in ginocchio si ritrova senza più poter lavorare,in compenso è tassata allo stremo. L'autopremier si getta l'acqua addosso per la SLA E POI GLI TOGLIE I FONDI La Lorenzin afferma che i morti nella terra dei fuochi son dovuti a scorretti stili di vita La Picierno che ci vuol far credere che con 80 euro si fà la spesa.Gasparri che deve presenziare alla legge sul bullismo e poi fà il cyberbullo prendendosela con una ragazzina.La lista è lunga....troppo lunga.Non ci resta che sperare che il popolo voglia riprendersi la dignità,le certezze e l'orgoglio che ci hanno toltoSiamo allo sbando,in tutti i sensi Che Renzi non ci venga a raccontare la storiella dei gufi :che l'Italia stia affondando è un dato di fatto:i gufi sono solo il suo paravento.

Paola L., Verona Commentatore certificato 15.11.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Ooooohhhh finalmente!!!! caxxo, sììììì!!!! Smascherati!!!! Grazie, grazie infinite...Mandelli (presidente FOFI) e Lettieri (vice) fanno parte della lobby-corporativistica-ultra privilegiata dei TITOLARI di farmacia.... che ha come facciata istituzionale l'Ordine relativo. Sono uno dei 45000 iscritti paganti ma che non potrà mai esercitare in prima persona......non gli bastano tutte le leggi "protezionistiche"...gli mancava anche la rappresentanza parlamentare....mavaff...
Grazie.grazie grazie M5S !!!!

Il Marchese del Grillo 15.11.14 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Da molti anni oramai siamo un popolo "fallito"; anche quando c'era la Lira,questo è opportuno chiarirlo. E' quindi con l'arrivo dell'Euro siamo "extrafalliti". E logico che i quattro dell'ave maria sono il modello del paese corrotto e mafioso. Ma come; sono ancora li........non perdiamo altro tempo almeno fino a quando la società non si convincerà che l'aiutino o l'appoggino per avere un posto (al sole) colluso e devoto verso chi li ricatta; dobbiamo alzare la guardia!.

Francesco Socci 15.11.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento

sulla sostituzione di De Falco

aah ?! ... il signor De falco, quel tale che stava seduto in ufficio e, sapendo che la sua telefonata era registrata, ordinava allo sfortunato capitano Schettino di tornare sulla nave a dirigere le operazioni di salvataggio ?
si ? proprio lui ? e voi lo conoscete ?
allora dite al sig. De Falco che tra lui e lo sfortunato capitano della Concordia non c'è nessuna differenza: uno va a sbattere e l'altro ordina a chi ha appena commesso un simile errore di continuare a comandare la nave.
non lo sa il sig. De falco che chi sbaglia lo fa perché non è più in grado di dirigere nulla, e che per coprire il proprio errore tende a commetterne altri più gravi e irreparabili ?

il suo dovere era di dire al cap. Schettino: "capitano , mi passi il suo secondo che lei è esautorato dal comando, e d'ora in poi si attenga a non eseguire più il comando della nave e ad ubbidire alle disposizioni che le darà il suo capitano in seconda al quale affido il commando della nave"

invece noi siamo tutti condotti dai signori della tv, con la quale fanno i soldi accalappiando i più fessi ascoltatori con notizie date ad arte, e con frasi fatte del tipo: "il capitano deve essere l'ultimo ad abbandonare la nave"

sì se la nave viene attaccata da pirati, ma se il capitano è andato a sbattere è da sostituire immediatamente

ma con questo, loro, quelli della tv, avrebbero finito di mangiare
l'Italia va male solo perché ci sono tanti fessi che ascoltano


saluti

Ragazzi Alberto 15.11.14 18:02| 
 |
Rispondi al commento

SE NON VOI CHI?
Se non il M5S quale forza politica ha il coraggio e la forza di denunciare queste assurdità? I partiti non lo fanno per la speciosa ragione che hanno tutti gli scheletri negli armadi. Tutti hanno i propri protetti e protettori da salvaguardare. Questo il vero cancro della politica di questo paese.
Forza M5S le sporcizie da togliere sono tantissime!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 15.11.14 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza M5*****

ciriaco baldassare marras Commentatore certificato 15.11.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

^-^

old dog 15.11.14 17:36| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA E' LA ROTTAMAZIONE DEL PIAZZISTA FIORENTINO!
è c'è ancora chi gli crede!
robe da pazzi!
italiani popolo strano!

floriana 15.11.14 17:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

..il M5S manderà a casa anche questi..
..in alto i cuori!

pasquino 15.11.14 17:31| 
 |
Rispondi al commento

"E in borsa Mediaset sale"
"Non c'è nessun bisogno del patto del Nazareno" ma quando tre giorni fa Renzi e Berlusconi si sono trovati per rinnovarlo tutti hanno notato che "la Borsa ha fatto -2,9% e Mediaset, +6%" ha sottolineato Bersani. "Se è un toccasana così, ha ironizzato, allarghiamolo a tutte le imprese".

Bersani, avresti anche ragione, ma allora dev'essere stato il tuo avatar a dichiarare:
"Con il Movimento 5 Stelle non ci abbiamo provato sul serio!
Anzi, era un diversivo: mica potevamo dirlo subito che andavamo con Berlusconi".

Questa è l'agguerrita e idealisticamente convinta opposizione interna a Renzie.

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 15.11.14 17:22| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
IO ABITO IN QUESTO PAESE:
Il comandante Falco, quello che ha detto a Schettino "...salga a bordo, cazzo.." è stato trasferito perché la parola "cazzo" non è consona per un'ufficiale della marina italiana.
A parte il fatto che "cazzare" è il verbo con il quale si indica il mettere in tensione una vela, e si coniuga; io cazzo una vela, tu cazzi una vela, egli cazza una vela, etc.,
ma a chi siamo in mano?

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 15.11.14 17:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mandelli mafioso che protegge la lobbi dei farmacisti. Gli altri ,altrettanto , sono mastini a difesa dei centri di potere .

ringo 15.11.14 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici visto che il signor Grillo non più'di cinque mesi fa diceva di prendersi là Calabria, come mai adesso ha fatto marcia indietro? Prendendo in giro le persone per bene che credevano nelle sue promesse. E'PROPRIO VERO CHE NOI ITALIANI SIAMO DEI GRAN GIANBURRASCA, E DEI FALSI. COME SI PUO'INGANNARE COSI'UNA REGIONE CHE NECCESSITAVA L'AIUTO DA PAARTE DEL MOVIMENTO.

Giovanni Apuzzo cosenza

Giovanni apuzzo 15.11.14 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E SU "LA BUONA SCUOLA" non diciamo ancora nulla?!

Indubbiamente "I 4 dell'Ave Maria" sono un argomento importantissimo!... come è sempre utilissima e fondamentale la pulizia e lo spurgo delle latrine!... ma oggi si sta per concludere la PROPAGANDISTICA QUANTO FALSA indagine governativa sulla scuola!...
NOI COSA ABBIAMO DA DIRE? .-(((


Ci fossero solo i 4 dell'Ave Maria.....
Questo paese è pieno strapieno di approfittatori sia in alto ,sia in basso.Finchè ognuno non farà dell'onestà la sua bandiera non ne usciremo mai Il movimento è l'unica speranza rimasta a questo paese e chiunque decida di farne parte si deve rendere conto che essere 5 stelle non è solo fare una x su un simbolo.

Paola L., Verona Commentatore certificato 15.11.14 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TV SI, TV NO.

Vero quello che dicono i sostenitori del no.
Vero quello che sostengono i convinti del si.

Poiché non possono che trovarsi d'accordo su un punto e cioè che gli ITALIANI IN MAGGIORANZA E LA TV SONO UNA COSA SOLA, la differenza sta nella percezione diversa dei tempi e dei modi.

Il NO non vuole nelle file del M5S gli italiani espressione della tv e trova una perdita di tempo e di energie scalfire quell'ibrido monolite che ha attivato tutta la sua potenza in funzione anti-M5S. Quando la realtà sarà ferocemente opposta alla favola mediatica, gli italiani avranno una illuminazione spontanea, si toccheranno per sentire se ci sono ancora e sentitamente urleranno "tutti a casa", " vaffan… compresa la Tv"

Il SI vuole andare a prenderli così come sono e tirarli fuori tipo tiro alla fune, almeno provarci.

L'impasse si può superare tenendo conto proprio della differenza e di cosa produce quell'accelerazione del tempo verso l'illuminazione: fatti importanti non opinabili che chiamano in causa direttamente chi ascolta.

La conferenza di Beppe a Bruxelles, il lancio della raccolta di firme per il referendum sull'uscita dall'euro è un fatto politico M5S che propone a chi ascolta una LIBERA SCELTA, non opinabile dai dragoni e draghini della tv, se pure avessero LORO il coraggio di dare la parola sul tema a un 5stelle .

NO ALLA TV per dire ora questo, ora contro quello e sfracellarsi nel rumore di fondo.

SI ALLA TV per parlare di FATTI politici del M5S.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Ot

considerazione sulla raccolta firme x uscire dall'euro con un referendum.

Ma senza l'informazione in Tv come si potrà raggiungere il numero di firme?

Ed una volta raggiunto quel numero chi va a spiegare ai cittadini il xchè dobbiamo uscire dall'euro?

Certo gli attivisti e gli iscritti al M***** possono fare la loro parte, ma senza Tv mi sembra ardua la cosa.

sempre vostro estimatore σℓ∂ ∂σg

old dog 15.11.14 16:48| 
 |
Rispondi al commento

una battaglia piccina, tutti hanno dei conflitti d'interesse, dall' operaio all'industriale e il loro è almeno trasparente.

claudio g., villorba Commentatore certificato 15.11.14 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

:)

old dog 15.11.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento

sono anni che noi cittadini pagatori di tasse enormi e italiani pivati di lavoro subiamo vessazioni da burocrazie statali in primis agenzia entrate vera macchina succhiadenari paasita di un sistema corrotto mentre vediamo nei governi parlamentari caste di senatori che anno presidenze e commissioni ultra pagate è il sistema dei privilegiati dei partiti divenuti lobby dei cari renzi Berlusconi napolitano vere famiglie dediche a speculare sulla crisi e stpendi doro mentre intere famiglia fanno la fame con propi figli questa italia dei partiti tangentati e venduti fa schifo e anche coloro chi ci governano non sono senza colpe..........fanno schifo lo stesso sono venduti al soldo di slot ed lobby tutti sotto libbro paga dei potenti lobbysty.......sia chiaro il tutto......talia nuova italia 5 stelle...

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 15.11.14 16:17| 
 |
Rispondi al commento

L'IMPORTANZA DEL VAFFAN…. DI BEPPE.

Come è stato possibile? Mi riferisco ai soggetti delle pluricariche del post e oltre.

Li vedo gli italiani togliersi il cappello e deferenti, piegare la schiena davanti a soggetti investiti da un'aurea di superiorità economica, culturale, di origine familiare, o semplicemente con capacità di sopraffazione autoritaria, furbesca, cinica, propagandistica. Esseri ritenuti superiori e intoccabili ( magari invidiati), considerati risolutivi di problemi inaffrontabili da chi si sottostima da sempre (e quanto indotto a sotto-stimarsi!!!!) e che, alla maniera del Manzoni, come Renzo e i suoi quattro capponi consegnati all'Azzeccagarbugli, sta interpretando capitoli infiniti de "I promessi cittadini".

L'IMPORTANZA DEL VAFFAN…. DI BEPPE.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 16:16| 
 |
Rispondi al commento

E’ già tutto nella delibera 145 del 2014 dell'Autorità anticorruzione, firmata da Raffaele Cantone lo scorso 21 ottobre.

La delibera sancisce l’ incompatibilità tra incarichi di vertice nelle amministrazioni statali, regionali e locali e la carica di Parlamentare.

La delibera richiama la legge Severino (190/2012) nella quale viene stabilito che le disposizioni di prevenzione della corruzione sono applicabili a tutte le amministrazioni pubbliche, tra le quali rientrano anche gli Ordini professionali in quanto enti pubblici.

La delibera richiama anche il decreto legislativo 39/2013, il cui art. 11 sancisce: gli incarichi amministrativi di vertice nelle amministrazioni statali, regionali e locali e gli incarichi di amministratore di ente pubblico di livello nazionale, regionale e locale ( e quindi, per la legge Severino, anche quelli degli ordini professionali), sono incompatibili con la carica di Presidente del Consiglio dei Ministri, Ministro, Vice Ministro, sottosegretario di Stato e Commissario straordinario del Governo o di Parlamentare.


------Il magistrato Raffaele Cantone è, da marzo 2014, il nuovo Presidente dell’Autorità anticorruzione, l’organo che ha il compito di valutare la trasparenza e l’integrità all’interno dell’amministrazione pubblica---

marina s. 15.11.14 16:14| 
 |
Rispondi al commento

perche il M5s non parla mai di questa piccola norma che farebbe quantomeno abbassare il nostro debito pubblico PER ORA fino a quanto non potremmo stampare moneta. L'articolo 123 comma 2 del Trattato di Lisbona recita che una banca di proprietà pubblica può chiedere dei prestiti alla BCE al tasso di sconto ( attualmente al 0,25% ) come sta facendo la Germania con l’FKW; noi abbiamo la Cassa Depositi e Prestiti e, al limite, Poste Italiane che funzionano anche da banca, perché non ne usufruiamo? E soprattutto perché lo abbiamo sentito sostenere solamente da Francesca Donato e Claudio Aquilino Borghi e da nessun altro esponente politico o candidato?
Grazie se qualcuno mi rispondesse .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 15.11.14 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo TV ...probabilmente hai una parte di ragione , ...diciamo che la verità potrebbe star nel mezzo, ma non per questo chi non è d'accordo sull'esser fuori dalla tv ,può sentirsi in forza come se avesse totalmente ragione.
Sento dei commenti piuttosto spinti sul fatto del non andare in tv....come se venisse sbagliata una operazione di matematica dal risultato oggettivamente verificabile.
Per quanto riguarda il contraddittorio in TV Talk..a nostro favore o meno, ...i rappresentanti dei partiti della casta ...menano per il naso gli spettatori come meglio credono.
Hai voglia tu ,di contrapporre una tesi (Veritiera)
a più tesi (non veritiere degli altri) presentatore compreso....il cittadino come fa a sapere ...dov'è la ragione...non tutti i dati di verifica sono in suo possesso.
Diciamo che qualche uscita mirata può andare...ma abbiamo visto che anche la bignardi, cosa si è apprestata a dire...a riguardo il padre di DIBA.


*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.


Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 15.11.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe, lo sport del tiro al piccione caro al blog non paga più! Se anche in calabria ed Emilia evaporerà il consenso la responsabilità sarà, non di chi ha votato 5 stelle credendoci, ma di chi per quasi 2 anni è stato seduto sul bordo del fiume ad aspettare che passasse il cadavere del nemico! Peccato che il nemico abbia saputo far suoi molti dei punti programmatici di 5 stelle (peccato perchè è indubbiamente l'unico movimento che ha capito dove stiamo andando) facendoli suoi a costo zero e sempre e comunque con 5 stelle sull'aventino!

Il campagnolo 15.11.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento

In Italia nessuno rispetta nulla l'importante è fottere!!!!! Gli unici che pagano le tasse sul reddito sono i dipendenti e nemmeno tutti perchè la grande quantità viene pagato a nero. Ora io dico: ma tutti gli organi preposti al controllo che fanno? Avete mai sentito di blitz della GDF dai dentisti,commercialisti,avvocati,architetti,albergatori,dottori di ogni genere,gioiellieri,assicuratori,e chi più ne ha più ne metta.....Avete mai sentito di Ispettorati del Lavoro o Carabinieri o Ispettori ASL che hanno fatto blitz su quelle aziende che ti fanno firmare una busta paga di 1200 euro ma ti danno 600 o 800 euro???? Ecco tutto questo dimostra solo una cosa, che la corruzione è il cancro da estirpare. Come possono colpire chi è fuorilegge se è lo stesso che gli da le mazzette?????? La soluzione è quindi una sola: Eliminare, magari fisicamente, tutti i collusi e sostituirli con delle persone oneste, altrimenti il risultato è garantito, TERZO MONDO!!!! Unica soluzione M5S cioè cittadini onesti!!!!!!

Ivano A. Commentatore certificato 15.11.14 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
preparatevi a veder Genova sugli schermi Tv è di nuovo sotto l'acqua

saluti

old dog 15.11.14 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, ora bisogna passare agli atti conseguenti e cominciare con l'incastrare qualcuno ai piani bassi per salire poi a quelli più alti. Se sono stati nominati in contravvenzione a legge dello Stato chi lo ha fatto?. Denunciare subito alla magistratura o chi per essa. Poi far "cantare" il colpevole dei piani bassi per arrivare a quelli alti. Poi erogare le sanzioni pecuniarie: quelli lì sul soldo ci sentono forte ed è il momento di colpirli nelle parti intime: il portafoglio.

Agostino Manni, San Cesario Sul Panaro (MO) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 15:46| 
 |
Rispondi al commento

O.T. da Referendum.

Fuori dall'Euro!

Una volta usciti, chi batterà moneta, la Bankitalia SpA? Col caxxo!

Se si esce dall'Euro serve una Banca Nazionale al 100%, la sola e l'unica autorizzata a battere moneta!

Serve un doppio quesito referendario:

La Banca d'Italia deve tornare ad essere pubblica come da suo Statuto? SI o NO.

Con una Banca Nazionale a controllare, il passaggio alla nuova moneta sarebbe più sicuro, quanti "Euri" c'hai?

Te li cambio in lire.

Solo che un litro di latte non potrà più costare 3600 lire, manco un kg di pane no scudo(5.000 lire)!

In tanti dovranno rimettersi in riga.

Tante belle cose, preparatevi a dure battaglie, quando si toccano i soldi, e come farsi le canne dentro una polveriera!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 15:45| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiamiamoli i 4 del requiem aeternam per noi italiani perchè di questo si tratta

maurizio b., roma Commentatore certificato 15.11.14 15:45| 
 |
Rispondi al commento

SMASCHERIAMOLI! E' una parola, avete mai visto togliere la maschera ad un culo?

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 15.11.14 15:38| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma ormai è un diluvio qui al nord.da paura!!!un pensiero a chi è in difficoltà!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai commenti delle persone comuni si evince che nessuno
è a conoscenza di realtà storiche avvenute nel passato, una di queste sono le alternative alla moneta messe in essere in molte parti d'Europa nel secolo scorso durante le crisi recessive. Non avevo mai sentito parlare di quel che accadde in Svizzera ed in Austria l'esperimento con i certificati di lavoro. Riuscire a spiegare che cosa è la moneta. Darebbe più certezze alla raccolta di firme per il referendum
Se no saltiamo a piè pari come in Kenia e diamo addio alle banche. Mi sono informata grazie al l'inc di un commento di ieri altrimenti sarei ancora una capra . Mi consolo perché nemmeno un mio conoscente laureato in economia
ne era al corrente
Ecco l'utilità per le persone comuni di questo blog

Rosa Anna 15.11.14 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Che bello avere una speranza che certe cose escano allo scoperto!!
Ma vi rendete conto pioggia o sole le stelle riescono comunque a scovare questi personaggi della vergogna! Forza il cammino è difficile, ma l'importante è non fermarsi all'odio e costruire una VERA e SANA DEMOCRAZIA nel rispetto delle persone. Vero Casaleggio?

FrancescaR L., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte il fatto che un delinquente è abitudinariamente incline a violare la legge ignorando la persuasione morale, nessun politico è mai finito al gabbio nè è stato sanzionato per aver avuto più poltrone sotto lo stesso culo quindi o la legge è incompleta oppure chi di dovere non la applica (oppure entrambe le ipotesi).

Come può un culo essere ubiquo e svolgere contemporaneamente gli incarichi attribuiti? non viene a nessuno il dubbio che le poltrone in eccesso siano stipendi rubati?
L'operaio assenteista viene licenziato con vergogna, mentre questi pretendono pure la dicitura "onorevole".

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eposmail, io ho la sensazione di sapere perchè il Totem non vuole che gli eletti non vadano in TV.
Gli eletti sono “destri” “sinistri” “centro” “verdi” e anche estremisti, nell'animo, e se andassero in TV ci sarebbe qualche problema.
Io sono per le finestre aperte.
Grillo e Casa un po' si sa come la pensano.
Gli eletti, escluso 4 nomi, no.
Paolo TV (TV non sta per televisione, ma Treviso )

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa notizia aiuta a capire il perché hanno rivoluto il Presidente come garante per non andare al voto e il perché ci impongo governi salva sistema.La Giustizia non è Uguale per tutti e viene usata dalla Casta per colpire chi osa intralciare gli affari della famiglia.La TAV fa parte delle grandi opere e di quelle inutile costruite in 70 anni dalla malapolitica.Non volete mica che colpiscano i Pensionati,avvocati,Medici,Ing-Arch.-Geom-Magistrati_Ecc. che si sono arricchiti con il doppio lavoro e gli Zingari-Rumeni-Albanesi usati dai gestori del territorio per minacciare e .....?

agostino nigretti 15.11.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Un cruccio grosso oggi per chi ha un cane,
Piove e non si può portar fuori
Per chi non ha un cane, piove e si sente solo
Mi raccomando continuate a consolarvi con le solite schifezze acquistate dalle multinazionali di alimenti pieni di olio di palma
Continuate a distruggere le foreste asiatiche
Rimpinzatevi con i prodotti che hanno fatto il giro del mondo
scegliete i più esotici,
E poi dichiaratevi ecologisti cliccando su una email di Greenpeace
Ora prendete la scatola dei croccantini per il cane e ditemi chi li produce
Avete un arma potente usatela
acquistate solo prodotti onesti

Rosa Anna 15.11.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

animazione italia infrarosso

http://www.meteosatonline.it/riduce/anim.php

cieffedisk 15.11.14 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che soddisfazione dirlo qua, con tre polli che postano e altri 6 polli che leggono.
Una soddisfazione immensa.
Sig, Massimo, portavoce alla camera dei M5S, sei in grado di andare da un talk, basterebbe quelli della 7, al mattino, che vengono seguiti da 500.000 polli/animali vari,
o sei timido?
Paolo TV (TV non sta per televisione, ma Treviso )

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok, ma non sono assolutamente d'accordo con il limite dei due mandati elettivi. E' come dire a un parlamentare che tu hai costruito, hai visto crescere, lottare, dannarsi l'anima: adesso basta, grazie e arrivederci. Che senso ha? Se conosci la limpidezza morale di un eletto dovresti premiarlo, non buttarlo via! E puoi sempre cacciarlo se in futuro si macchia d'infamia. Mah, il mondo è bello perché è vario.

Franco Mas 15.11.14 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nei Miniseri, magistratura,università, in svariati enti pubblici e istituzioni,è pieno di plurincaricati e pluripoltronati d'oro e di platino.Molto più pericolosi anche dei politici,perché sconosciuti e inamovibili,dettano materialmente l'indirizzo politico su ispirazione di tutte le lobbies e di tutte le mafie che da sempre sgovernano l'Italia.
Un elenco lunghissimo che sarebbe ora di iniziare a pubblicare.

Che sPalle (che spalle), roma Commentatore certificato 15.11.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LORO, hanno un motto:
"NOI siamo NOI e voi non siete un C...O".

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 15.11.14 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Ramazza . Pala e ramazza
Basta sono stanca di ripetermi.
Qui sta franando tutto, non è una metafora, ci sono paesi isolati e continua a piovere a dirotto

Sostenere la crescita, notizie australiane
Strategie globali, ma quale crescita quella delle multinazionali e delle banche internazionali
Be, forse sarebbe il caso di aprire multinazionali anche di pompe funebri ?
Così tanto per essere sicuri di avere in mano tutti i mercati
compreso quello
Maschietti non toccatevi .
Tanto hanno già deciso tutto loro
Almeno credono. Il conto lo si fa con l'oste
nel senso che i coperchi li potremmo mettere noi
Scusate le banalità, colpa della pioggia

Rosa Anna 15.11.14 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Che i nostri eletti fossero persone per bene..nessuno lo ha mai messo in dubbio..tranne che per certi episodi di manifesto tradimento..e ne sono fiero..e ogni volta che come ieri hanno portato a termine un obiettivo importante..sono orgoglioso..Però loro fanno il loro lavoro..onesto e richiesto..e noi..a star qui a dire "bene..bravi"..ci può anche stare..ma non a passarci il tempo..
Io penso che..in maniera analoga..il nostro "lavoro" di movimentisti..resti quello con cui è nato..muoverci..
Il vero sostegno per i nostri eletti..credo che sia fargli vedere che fuori noi facciamo pesare la nostra presenza di non persuasi..di non allineati..di non credenti..e di strillarlo forte..magari qualcuno sente..nelle manifestazioni..

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 15.11.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esiste una legge che dal 1953 vieta le doppie cariche incompatibili.E' tanto vecchia che nessuno la ricordava percui nessuno ha provvesuto a toglierla.Ci pensarà il Governo,in pochissimo tempo,la modificherà o la sostituirà con un'altra che permette il doppio incarico.

vittorio mari 15.11.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, OT sulle emergenze climatiche. (Ma non poi tanto: questa classe politica c'entra eccome).

---------

Stiamo finendo sott'acqua, con tensione, paura e possibili danni a cose e persone, per un nubifragio violento e inarrestabile che da ieri sera flagella tutto il litorale savonese. Lunedi' c'e' un consiglio comunale dedicato a Tirreno Power, in cui si cerca di spingere le istituzioni tutte ad ammorbidire i limiti degli inquinanti per far funzionare di nuovo una mega centrale a carbone. Martedi' altro consiglio comunale, in cui fra l'altro si cerca di far approvare una iper speculazione cementizia, l'ennesima, dannosa, inutile, a filo d'acqua in porto. Se qualcuno non vede un nesso qualsivoglia fra queste notizie drammatiche, e' un problema grave. Suo, ma anche nostro. Di tutti. E dei nostri figli che verranno ed erediteranno le conseguenze della follia.

----------------

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.11.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi paraculi di cariche e prebende pubbliche devono essere stanati. Bravi i nostri portavoce a farlo. Però si deve fare un passo in più a favore dei cittadini; anche se non c'entra con il Post odierno, a proposito dei fatti accaduti a Roma a Tor Sapienza, evidenzio che tutti i TIGGI' si sono schierati contro quegli italiani che hanno protestato per il degrado del quartiere causato dalla presenza dei rom e degli ultimi arrivati gli immigrati adolescenti.
Scusate, ma il problema sollevato dai residenti di quel quartiere periferico di Roma è PROBLEMA DI TUTTI GLI ITALIANI. RAI&MEDIASET intervistano esponenti della Cooperativa che gestisce questo centri di accoglienza, signorine che dovrebbero stare fra i banchi di scuola per l'evidente inesperienza: ma si sta scherzando sulla nostra pelle? Proponete che almeno vengano gestiti dall'esercito.
GLI ITALIANI NON DEVONO RITORNARE ALLA BARBARIE PERCHE' IL GOVERNO E L'OPPOSIZIONE SE NE FREGANO DELL'IMPATTO CHE HA L'IMMIGRAZIONE NELLE CITTA' E NEI CENTRI MEDI E PICCOLI ITALIANI.

Pietro Rotai 15.11.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuna contestazione,tutto tace... allora d'accordo col ciancione?Mi avete solo preso in giro,non solo me ,milioni di italiani,chi e' causa del suo mal pianga se stesso.

romano 15.11.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=xsNXAj7RubM

intervista ad andrea colletti intervenuto al convegno annuale sul tema euro.

Certo che se questo e' il piu' "sfegatato" contro questo modello ordoliberista, e gli altri eletti gli han persino intimato di non andarci (il convegno l'han denominato la 'tana del lupo')

siamo proprio messi male..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi!! Felice di avervi votato.

giorgio peruffo Commentatore certificato 15.11.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post!!

Alessandro La Malfa 15.11.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari
e fui contento, perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei
e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali,
e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti,
e io non dissi niente, perché non ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me,
e non c’era rimasto nessuno a protestare.
B. Brecht

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Certo post lassano er segno...ar fegato...

http://youtu.be/fPmQVPYVhDo

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dev'essere questione di compatibilità hardware...
Per certa gente è veramente impossibile connettere il cervello alla tastiera.

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 15.11.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I 4 DELL'AVE MARIA.

Ringraziate la sinistra italiana, che quando è stata al governo non ha fatto un caxxo per il "conflitto di interessi".

Quelli di destra, di Governi, se ne sono guardai bene dal farlo.

Tutt'insieme, si sono organizzati i caxxi loro come stanno facendo adesso!

Oggi c'è un nemico comune contro cui fare barricate, il nemico si chiama M5S, una banda di sciagurati che ha avuto l'ardire di far sapere alla gente cosa accade dentro ai Palazzi.

Gentaccia che ha avuto la folle idea di far diventare onorevoli dei semplici cittadini, gente onesta e volenterosa, qualcuno anche no, ma sempre semplici cittadini non organici al sistema.

Quando il M5S comincerà a toccare i veri interessi economici di questa gente, allora si che vedrete la vera guerra, è lì che vedremo quello che sono capaci.

TRANQUILLI, ANCORA NON ABBIAMO VISTO NIENTE !

Buon sabato gentaccia chattarola!

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più vomitiamo insulti alla casta , più ne denunciamo la disonestà e l'incapacità , più affossiamo noi stessi nella palude dell'inazione e della rassegnazione . Incapaci di reagire continuiamo a ingoiare prepotenze e umiliazioni a getto continuo , assistiamo allo stupro quotidiano delle leggi dello Stato e della morale umana . Milioni di famiglie sono ridotte in povertà e altre milioni ci si stanno avvicinando rapidamente mentre equitalia imperversa senza pietà . Diamoci da fare , scendiamo nelle strade , facciamoci vedere e sentire , andiamo a combattere nelle tv da mattina a sera , basta con gli atteggiamenti aristocratici autoreferenzianti !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 15.11.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento

portano voti alla casta ...quindi nessuno li smuovera

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento

continua..
Riforme costituzionali e rapporti con il Parlamento
Ministro: Maria Elena Boschi laurea in giurisprudenza
Sottosegretari:
Maria Teresa Amici, filosofia
Luciano Pizzetti, diploma industriali
Ivan Scalfarotto giurisprudenza
Semplificazione e Pubblica Amministrazione
Ministro: Maria Anna Madia laurea in scienze politiche
Sottosegretario: Angelo Rughetti giurisprudenza
Affari regionali e autonomie
Ministro: Maria Carmela Lanzetta laurea in farmacia
Sottosegretario: Gianclaudio Bressa liceo classico
Ministri con portafoglio
Affari Esteri e Cooperazione internazionale
Ministro: Paolo Gentiloni Silveri giornalista
Vice Ministro: Lapo Pistelli diritto internazionale
Sottosegretari: Mario Giro, laurea in lettere
Benedetto Della Vedova laurea in discipline economiche e sociali
Ministro dell'Interno
Ministro: Angelino Alfano avvocato
Vice Ministro: Filippo Bubbico architetto
Sottosegretari: Gianpiero Bocci, scienze politiche
Domenico Manzione magistrato
Giustizia
Ministro: Andrea Orlando diploma liceo scientifico
Viceministro: Enrico Costa giurisprudenza

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Ministeri Italiani:
Composti soprattutto da avvocati e commercialisti e da altre competenze sempre distanti dal ruolo che sono tenuti ad amministrare
I peggiori (In cui non vi è alcuna competenza) specifica sono:
Affari regionali e autonomie, Infrastrutture e trasporti, Politiche agricole alimentari e forestali, Beni e attività culturali e turismo, Salute
Seguono (In cui vi è solo una competenza specifica):
Affari Esteri e Cooperazione internazionale, Sviluppo Economico, Ambiente, tutela del territorio e del mare, Istruzione Università e ricerca, Difesa, Giustizia

I migliori:

Semplificazione e Pubblica Amministrazione

Ministri senza portafoglio
Riforme costituzionali e rapporti con il

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Il Paese è irridimibile. Massimo Fini il FQ. Per carità continuerò anche io a votare il M5S, ma senza vera speranza di cambiamento. In Grecia il popolo oramai ha accettato di tutto, non si cura più, non si scalda più, lavora per 1.75 Euro l'ora, quando và bene riesce a mangiare. Nei piani alti continuano a fare la bella vita e a rubare a piene mani. Succede nulla? NO! L'italiota medio se vuoi è anche peggio! E per "sfogatoio" abbiamo il nostro Blog!

stefanodd 15.11.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Lo so,lo so per qualcuno torno a dire c....te ,ma devo scriverlo .. il nostro ciancione in Australia dice che "l'Eurozona deve cambiare strategia"ma per favore sputtanatelo un po' e' da sempre che in questo sito lo sento dire,ma non capite che questo bugiardo dice le stesse cose dopo avervi copiato,ma non fatemi venire un sospetto"siete d'accordo con lui?"Contestami per favore,contestatemi|!

r 15.11.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quale schifosissimo verminaio, questo delle "corporazioni", relitti dell'epoca fascista con lo scopo precipuo di chiedere il "pizzo" ai propri iscritti......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi segnalo la notizione del giorno,
che chiaramente la conoscete solo se
frequentate la stampa non mainstream

http://www.cdt.ch/mondo/cronaca/119252/mh17-mosca-usa-implicati.html

saluti elvetici

Fernando Vehanen (deietio fetens), Helvetia Aeterna Commentatore certificato 15.11.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma se la legge sancisce ciò che voi dite, perchè sono stati eletti senatori?
Non vi è a monte nessun organismo che ne controlla l'idoneità, prima che venga consentito loro di entrare in parlamento?

sandro pazzaglia 15.11.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento

in emilia ci saranno fra poco le regionali:se le persone si svegliano il M5S avrà la maggioranza e il Paese si scuote.è un ennesima prova chiesta agli italiani.un ennesimo tentativo di risollevare questo Paese.piddini,perdete anche questo se volete ma poi non sarete degni neppure del minimo rispetto!!ci manganellano,ci umilinao,rubano ecc ecc...se li votate ancora e non cambiate....l'unica cosa rossa che resterà in emilia sarà la vostra vergogna!!!!!!
vi imploro:provate a pensare in grande una volta!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' anche per questo che la gente non accecata dalle luminarie vi vota e vi voterà. Il lordume è talmente tanto che vi faranno fuori per sopravvivere. Siete la loro spina sul fianco e la possibilità di tornare a votare per gli stomacati.

f.d. 15.11.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi scusate se non centra niente con il post, ma questa notizia la devo dare. Oggi a Gallipoli nell'area devastata dalla "xilella fastidiosa", in poco tempo ha distrutto oltre 10mila alberi di olivi secolari, c'è il gazebo dei 5stelle. Sono 5 anni che esiste il problema e le autorità si sono mosse solo un paio di anni fa, sono venuti perfino dalla California (USA), ma niente, solo parole e qualche scaramuccia tra i sindaci della zona e la regione governata da Vendola coalizione PD. Stiamo perdendo un patrimonio di alberi secolari vecchi anche 800 anni, senza contare il danno economico ai piccoli e grandi imprenditori agricoli e privati. Ricordo a tutti che la Puglia è la prima regione in Italia per la produzione di olio extra vergine di oliva di alta qualità.ma nessuno si muove come dovrebbe....A parte noi.

pancrazio marasco Commentatore certificato 15.11.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

I soliti faccendieri di m..da questi finché non succede qualche casino non sono contenti, ma se continua cosi tra un po' saranno accontentati, devono solo augurarsi di fare in tempo a prendere l'aereo.
E intanto l'anno prossimo arriverà un altro crollo dei mercati che ci darà il colpo di grazia.

Marcello P. 15.11.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno

Le leggi sono fatte per interpretarle , per gli amici, e applicarle per gli altri.
Quando finirà sarà troppo tardi

fiorangelo forno, susa Commentatore certificato 15.11.14 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Il " Tonno " dentro la scatoletta è marcio al di la di ogni immaginazione.

Luca S., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che intreccio perverso, averli messi in lista equivale a bloccare il mercato un disegno criminoso premeditato altro che lobby.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento

la rivoluzione educata -

si usano lettere per chiedere giustizia !

ai vecchi tempi ...era diverso !
anche in tempi più recenti ...quelli dei Biagi e Dantona ... ^_^

puff ...e il conflitto nun c'è più !!

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 15.11.14 10:59| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Io mi chiedo, ma se la legge parla chiaro su questi argomenti, in qualche modo tramite "legali a cinque stelle" possiamo porre rimedio?

Marcovinicio d., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

BEN FATTO 5 STELLE

alvise fossa 15.11.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Niente di nuovo da segnalare, un'altra normale giornata da italioti.
Renzie si pavoneggia come al solito facendo il bimbominkia con Obama e Putin mentre la sua signora visita i koala e accarezza il pitone e allo stesso tempo la precisissima, affidabile e liberissima stampa italiana non pubblica notizie futili come questa:

Commissione Ue chiederà a Italia ulteriore correzione - fonte Ue

ROMA (Reuters) - La Commissione europea chiederà all'Italia una ulteriore riduzione del deficit strutturale per il 2015, sancendo che la manovra non fa abbastanza per rispettare del tutto le regole di bilancio comunitarie.
Lo riferisce una fonte europea aggiungendo che Bruxelles non esclude di inviare al governo anche una relazione in cui contesta la possibile violazione della regola sulla riduzione del debito prevista dal Fiscal compact.
La decisione a questo riguardo non è stata ancora presa. L'invio di tale relazione rappresenterebbe il primo passaggio verso la possibile apertura, in una successiva fase, di una procedura per debito eccessivo contro l'Italia.
Un portavoce del Tesoro non ha commentato.
Su pressione di Bruxelles, il 28 ottobre l'Italia ha accettato di alzare a oltre 0,3 da 0,1 punti di Pil la correzione strutturale del saldo, cioè al netto del ciclo e delle una tantum.
Allora la Commissione aveva valutato che il bilancio di Roma non meritasse una immediata bocciatura, lasciando comunque la porta aperta alla possibile richiesta di misure aggiuntive.
Il 7 novembre Graziano Delrio, sottosegretario alla presidenza del Consiglio e braccio destro di Matteo Renzi, aveva detto che sarebbe stato "veramente sorprendente" se la Commissione avesse chiesto ulteriori aggiustamenti.
L'esecutivo Ue deve esprimere un giudizio complessivo entro fine novembre.
Al momento la Commissione europea sta ancora valutando quanto grande debba essere la correzione, riferisce la fonte.
Le richieste all'Italia terranno comunque conto del quadro macroeconomico di perdurante recessione.

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 15.11.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Il "conflitto di interessi" ed il "radicamento del potere"...sono le cause disgreganti della società economica,...italiana.
Avanti così.
GRAZIE.

*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.

Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 15.11.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Dissesto idrogeologico:l'Italia frana,ma noi nell'interesse dei cittadini andiamo avanti con i nostri progetti
-Tav
-Terzo valico
-14 corsie a Rho
-Expo
-Missioni di pace
-Pareggio di bilancio
-aumento tasse
-Riduzione salari e stipendi
-Costruzione di centri commerciali
ecc.ecc...
e vai Tosco! te possino......
Italiani ma non avete ancora capito che tuttio i giorni con la scusa delle riforme arriva il cetriolo?

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sarebbero anche gli assenteisti!
Rubano le indennità e lo stipendio facendo dell'altro che non centra nulla con il mandato parlamentare.
Provate voi ad assentarvi dal lavoro e vediamo cosa ritirate a fine mese?
E continuano a chiamarli "onorevoli" vergogna!
Invece quelli che si impegnano e combattono contro gli sprechi ....vengono sospesi!
Che schifo...e i presidenti delle due camere artefici silenti di questo scempio!
Ma quali garanti e de che?
Poi se ci mettiamo anche le lobby...il gioco è fatto...intanto la Liguria frana verso il Mare.
E chi se ne frega vero?
Voglio vedere i prossimi risultati in Liguria,li voglio proprio vedere...se dovessero vincere i soliti noti...c'è da pensare male sulla regolarità elettorale!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASA DI VETRO RICOPERTO DI FULIGGINE,PARASSITI,MAFIOSI E INCOMPETENTI.L'INIZIO DELLE PULIZIE PER RENDERE TRASPARENTE TUTTO E INIZIATA.M5S IMPRESA DI PULIZIE(LAVORO MOLTO UMILE) POLITICHE.CARI DIRIGENTI POLITICI RASSEGNATEVI.I CITTADINI NON RIMANGONO PIU A SUBIRE LE VOSTRE SCELLERATE SCELTE CHE RAPPRESENTANO IL CLIENTELISMO E INCONPETENZA CHE DIMOSTRATE DI AVERE OGNI MINUTO.M5S GRAZIE.

CRISTIAN D'AVOLA 15.11.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento

BUongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori