Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il default delle PMI #fuoridalleuro

  • 171

New Twitter Gallery

crisi_euro_pmi.jpg

L'Italia sta tagliando i rami su cui è seduta, le PMI. Le PMI si indebitano sempre di più con un circolo vizioso dovuto ai debitori che dilatano i tempi di pagamento o falliscono (e quindi si perde tutto il credito). Per sopravvivere sono costrette a chiedere prestiti alle banche a tassi di usura che di solito preferiscono non rischiare e quindi se possono non li accordano. I numeri di PMI in potenziale default sono spaventosi, circa 24.000. Il primo debitore nei loro confronti è però lo Stato che non paga i suoi debiti (ancora circa 60 miliardi da pagare) o li paga con termini di decorrenza ingestibili, mentre le tasse le pretende in anticipo. Una PMI non è per sempre. per farla nascere e vivere, esercizio difficile e che non sempre riesce, ci vogliono anni. Senza le PMI il gettito fiscale crollerà, ma il Governo se ne frega. La morte delle imprese non lo riguarda. Preferisce obbedire agli ordini della BCE e ai vincoli di bilancio. Fa delle imprese il deserto e poi lo chiama ripresa.
Il fornitore di informazioni sul credito Cerved riporta nella sua relazione annuale sulle PMI che "con una domanda ancora debole dei consumatori e la scarsità di credito disponibili, le PMI continueranno a soffrire". 24.000 piccole e medie imprese (tra € 2m e <€ 50m) sono ad "alto rischio" di insolvenza nei prossimi 12 mesi con circa € 72 miliardi in esposizione al settore finanziario ". Questo confrontato con le circa 18.500 aziende di dimensioni simili che sono andate in default (13.000) o hanno iniziato le procedure per farlo (circa 5,500) tra il 2008 e la prima metà del 2014 (altre 23.000 invece liquidate volontariamente). Con 5,3 milioni di imprese registrate, l'Italia è ancora il paese europeo con il maggior numero di piccole e medie imprese (per quanto ancora?) Ci sono 3,3 milioni di singole imprese (ad esempio ditte individuali), 900.000 società a responsabilità limitata, e poco più di un milione di società per azioni. Il rapporto Cerved copre 144.000 soggetti, di cui 119.000 piccole imprese e circa 25.000 di medie dimensioni, che impiegano circa quattro milioni di persone, con un fatturato combinato di circa € 851 miliardi. Cerved si aspetta che il PIL italiano abbia un'ulteriore contrazione del -0,3% nel 2014 con solo una moderata ripresa nel 2015, con le PMI che cominceranno a aumentare le vendite e la redditività a passo lento nel 2015-2016, in linea con una prospettiva stagnante per l'economia. La debolezza della domanda che hanno dovuto fronteggiare le PMI italiane è stata accompagnata da un rallentamento e poi da una contrazione del credito bancario. Fino al 2008, i prestiti bancari sono infatti cresciuti a ritmi molto elevati, per poi rallentare decisamente; dal 2011 il volume dei prestiti si è invece contratto.

LEGGI ANCHE:
Uscire dall'euro si può fare! Ecco la procedura
L'endorsement di Pritchard al referendum M5S sull'euro
Sovranità monetaria o default!
Quanto ci costa l'euro
Il Mezzogiorno dimenticato nell’epoca dell’euro
#Fuoridalleuro per salvare le imprese!
L'euro e la strage delle imprese #fuoridalleuro
L'Italia, il malato morente dell'Europa - The Spectator
La lemming economy
L'euro e la nuova povertà
Come cambia il debito pubblico
La caduta del muro dell'euro
Euro, viaggio senza ritorno
L’euro-halloween uccide le nostre banche
Beppe Grillo presenta il referendum sull'euro a Bruxelles
In nome di Dio e della democrazia: #FuoriDallEuro
Consegnata la legge popolare per istituire il referendum!


15 Nov 2014, 18:34 | Scrivi | Commenti (171) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 171


Tags: crisi, euro, fuoridalleuro, governo, M5S, referendum

Commenti

 

HO un COMMENTO da fare: SE AVVESSI IL PIENO POTERE DI DISTRUGGERE L'ITALIA......ebbene NON SAPREI FARLO MEGLIO DI COME STANNO FACENDO!!!!!!sono INSUPERABILI!!!!!!!

livio c., capodimonte(vt) Commentatore certificato 16.11.14 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Ero un fautore della presenza del Movimento in TV.
Dopo diverse riflessioni del pro e del contro,sono arrivato ormai da tempo alla conclusione che la presenza del Movimento,pur facendo una sostanziale differenzazione tra Talk e trasmissioni varie,sia più deleteria che che positiva.
Mi sono chiesto:
La TV informa o disinforma?
La TV è uno strumento dei cittadini o del sistema?
La TV è partecipata nelle scelte da coloro che pagano il canone?
La TV presenta il bilancio annuale delle sue attività ai suoi cittadini?
La TV con i suoi organi sono espressione dei cittadini o sono espressione di lobby e politici?
Ora se tutte queste risposte sono a favore esclusivo dei suoi adepti,dei partiti,delle lobby,e quindi del sistema attuale,volete che le trasmissioni televisive ospitino il Movimento che è espressione di trasparenza,onestà,coerenza e di democrazia diretta con il cittadino?
Credo che se ospitasse il Movimento ne trarrebbe un beneficio solo ed esclusivamente il "sistema"!
Pertanto saremo calpestati,derisi,e agli occhi degli Italioni,un Movimento inutile,inaffidabile,pericoloso pronto a scomparire.
La strada è lunga,ma piano piano,purtroppo a proprie spese, l'italiano scoprirà le nefandezze di questa politica.
★★★★★ ^:^

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.11.14 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Questo a Gennaio 2014:
STRASBURGO - In Italia l'ammontare delle pensioni minime è "inadeguato" e non c'è una legislazione in grado di garantire alle persone anziane lo stesso livello di vita del resto della popolazione. Queste 2 delle 7 violazioni della Carta sociale europea evidenziate nel rapporto del Comitato per i diritti sociali del Consiglio d'Europa.
Oggi lagarde:
pensioni più alte d'europa del 30%...e allora la colpa di chi è dei minimi pensionistici?
A fanculo i pensionati d'oro,altro che diritti acquisiti!
Grecia stiamo arrivandoooooo!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.11.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre LORO, affacciati ai balconi delle LORO case regalate a LORO insaputa, con le tasche piene dei NOSTRI soldi, con escort inginocchiate DAVANTI a LORO a lavorare di bocca, sghignazzano, tifano, e scommettono su chi prenderà più manganellate.
E se qualcuno, osa guardare in su, gli fanno il dito.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 16.11.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande beppe
Grazie di averci provato
ma con questa accozaglia di miracolati si va poco lontano

nessuno 16.11.14 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Ai politici

Stolti serpenti, strisciate sempre soli, seguendo sordide strade. Spregevoli soggetti, strappate soldi sofferti,sudati; sfoderate sorrisi stampati, sparlate spudoratamente senza senso, siete solo sognatori stronzi senza scopo, scopate senza sperma sospirando spregevolmente su sottili sottane stirate.
Similmente, semplici sorci sporcano senza sosta spargendo schifezze sul suolo, siete solamente spartiacque sociali: salite, salite sempre sù, stupidi smemorati stanziali, schivando sostanziosi Saggi scostate soltanto sedie svilendo sondaggi, spesso scappate singole Sale serie; strangolate speranze, soffocate salute, stranamente sognando, stimolando scontri.

"Sperando successo, sostate solo su un ........Cesso!"

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 16.11.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi non piove.. il governo no!!quello rimane sempre ladro.

nando ., parma Commentatore certificato 16.11.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento

La cosa - tema euro: pd e pdl collezionano figuracce imbarazzanti

Oddio, il mov sul tema farebbe miglior figura con il silenzio: punti europei pro€uro (eurobond), silenzio totale in tutti questi anni nonostante le richieste dalla base, figuracce pure lui in tv

http://www.youtube.com/watch?v=tAzoAGyKNhQ

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 16.11.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento

La voglia di cambiare il mondo non mi ha mai abbandonato..non so come esprimerla..se non muovendomi..partecipare.. Però non vi voglio ammorbare..

http://www.youtube.com/watch?v=oEOGMwg6-ac


e buona domenica a tutti quanti..

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 16.11.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Con una piroetta è una giravolta degna dei migliori funamboli del circo Barnum il Sindaco di Prato oggi ha cambiato idea sull'Areoporto di Peretola, sull'Adf di proprietà' del magnate argentino armeno Eurnekian, con amministratore Carrai, legato da sempre a Renzi... Domani arriveranno 150 milioni di soldi pubblici su questo areoporto di fatto gestito da privati e con gli utili futuri a vantaggio di questi privati ( Corporation America di Eurnekian). Con il sindaco di Prato e tutto il pd locale a fare la campagna elettorale per il no al nuovo areoporto, con gli aerei che passeranno sopra la città' di Prato con i loro effetti inquinanti e negativi per la salute dei cittadini pratesi.... E a distanza di pochi mesi invece, piegarsi tutti alle ragioni di questo nuovo areoporto che porterà' per Prato solo effetti negativi, ora vanno di moda i tavoli delle trattative, con tanto di maggiordomi e camerieri, le ragioni dei cittadini pratesi passano nel dimenticatoio....

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 16.11.14 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Evviva la flessibilita': il crollo delle 40 ore settimanali (in pratica dei contratti a tempo indeterminato)

http://4.bp.blogspot.com/-X8rUQVaPzcc/VFa-0kuDyjI/AAAAAAAACM0/U-fRbqOwCQo/s1600/grande.png

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 16.11.14 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Non ho visto il film della Guzzanti..lo vedrò..dovesse essere l'ultimo che veda..
ho letto il suo post a lato..hanno tolto il film dalle sale dopo dieci giorni..fazio non l'ha voluta..porta a porta nemmeno..ballarò avevano altri impegni..
"L'unica occasione di speranza in Parlamento è M5S. Si può cambiare, non possiamo regalare l'Italia a questi..." e questo è quello che dice Sabina..oltre a essere bella è anche vera..

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 16.11.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FANTASTICO OMNIBUS OGGI,IL GIORNALISTA PARLA A SPILLER DICENDO CHE USCENDO DALL'EURO LA GERMANIA E LA FRANCIA SONO QUELLE CHE GUADAGNEREBBERO DI PIU.RISPOSTA DI SPILLER CHE L'EURO E UN CAPO SALDO E NON SI TOCCA.
1-PERCHE SE IL VANTAGGIO E COSI FORTE PER LA GERMANIA IL GIORNALISTA LO DIFENDE L'EURO?
2-NICOLA ROSSI(pd eurista)PARLA DI ERRORI NELLA COMUNICAZIONE PER L'ENTRATA NELL'EURO E ORA L'ERRORE E NON COMUNICARE GLI EFFETTI DEVASTANTI X L'USCITA DALL'EURO.(FALSO)
3-CIRINO POMICINO PARLA DEL LTRO(IMMISIONE DI LIQUIDITA NEL SISTEMA SOLO BANCARIO)COSTO DEL DENARO 1%,PECCATO CHE SOLO LE BANCHE NE HANNO BENEFICIATO VISTO COME VERSA L'ECONOMIA REALE,GUARDA CASO LE BANCHE SONO AZIONISTE DELLA BCE.ALIMENTANO SE STESSE UNA BELLA EREDITA DELLA VECCHIA POLITICA UN CAPOLAVORO CRIMINALE.
4-SI PARLA DEI TASSI D'INTERESSE QUANDO C'ERA LA LIRA AL 14%,OGGI E INTORNO AL 6%.NEGLI ANNI DELLA LIRA QUALCUNO MORIVA DI FAME?LA DISOCCUPAZIONE ERA COSI FORTE?IL POTERE DELLE BANCHE ERA COSI FORTE?
DILETTANTI HANNO INIZIATO LA CAMPAGNA DI TERRORISMO.
5-NICOLA ROSSI SI RIEMPE LA BOCCA DI PAROLE TIPO LE AZIENDE INDEBITATE IN EURO CHIUDONO IMMEDIATAMENTE SE SI ESCE DALL'EURO,ADESSO INVECE RIMANGONO APERTE C'E' PIENA OCCUPAZIONE?I PENSIONATI COME FAREBBERO?BENE PARLIAMO DEI TAGLI FATTI SULLE PENSIONI,DELLA MANCATA RIVALUTAZIONE E QUINDI LA PERDITA DI POTERE DI ACQUISTO.FATE DAVVERO SCHIFO,QUESTA E AL VECCHIA POLITICA,BRUTTA,FALSA E IPOCRITA.

CRISTIAN D'AVOLA 16.11.14 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Quello che non è' riuscito al fascismo in un ventennio, sta riuscendo con successo ora a questi governi dalle larghe intese, con una politica di immigrazione a dir poco delirante... Tralasciando le povertà' e le miserie degli italiani... Fra diventare gli italiani stessi razzisti.... Incendiare i quartieri e le piazze di odio vs chi viene da fuori, scatenare una guerra fra poveri... Per gli ultimi tozzi di pane che una economia, come la nostra, al collasso e incamminata sulla strada del default può' ancora offrire... Con l'immigrazione che rappresenta un affare per tutti, dalle mafie, alle cooperative verdi rosse e bianche che si prendono in una partita di giro i soldi che lo stato assegna a questi poveri disgraziati, dai latifondisti del sud, agli industriali del nord, da una politica retorica e fine a se stessa che poi lascia questi immigrati nel dimenticatoio o nelle braccia della malavita locale... E intanto il Paese sprofonda sempre di piu'

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 16.11.14 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ebbene,di cosa dobbiamo stupire quando ha trionfato la casta con il nuovo Vangelo,la quale ha tenuto saldo al potere il Profeta Presidente per fare la terza Repubblica affinché gli eredi potessero mantenere il potere?Quindi anche i deficienti hanno capito che non cambierà nulla,il DNA è lo stesso da prima Repubblica.Proprio per questo hanno innalzato il più bravo oratore,prestigiatore incantatore della storia:Renzi,ciliegina sulla azienda Stato SPA,affari di famiglia.Proprio per questa cinica e crudele realtà,sono state fatte le primarie per calmare il popolino bue pecorone con la pifferaia promessa della rottamazione,dopo da Presidente la promessa delle riforme in 30 giorni per dare il tempo di fare la spartizione delle poltrone,finanziare le guerre mascherate,comprare F35,finanziare la Tav-Grande Opere-Expo-Opere Inutili-Aumento tasse.A missione compiuta,ecco pronto il Miracolo che trasforma i giorni da 30 a 1000,proprio come aveva fatto Cristo nel vecchio Vangelo con i pesci e dato il via ai soliti teatrini dei finti bisticci per non dimezzare i Parlamentari-Senatori-Faraoniche Pensioni-Stipendi Doro e per non sopprimere i 10.000 Enti inutili-Province-Privilegi-Accise messe per fare cassa e mai tolte.Quindi è del tutto logico il taglio a casaccio della Sanità-Trasporti-Scuola e l’aumento delle accise-tasse e altri stratagemma per fare cassa.Non volete mica che vada a intaccare i Baroni garanti della spartizione e il sistema che gestisce gli appalti,miniera doro per le aziende amiche o che fanno parte del sistema?Nella vita non si deve credere a niente,è tutto pianificato.Dio con tutti gli altri credo sono solo degli strumenti allucinogeni per i pecoroni creduloni.Il G20 con l’ultimo spettacolo mandato in onda dimostra la loro potenza e che tutti i popoli devono sottostare alle volontà del vero Dio del momento,può essere della Pace o delle Guerre a secondo della situazione mondiale Globalizzata.

agostino nigretti 16.11.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Trionfo sistema politico Italiano,sconfitta con denigrazione della Russia umiliata nel dover subire la supremazia dell’Ucraina.Sicuramente è meglio una vera guerra che non ad altri 25 anni di agonia come accanimento terapeutico.

agostino nigretti 16.11.14 08:40| 
 |
Rispondi al commento

PMI:il mercato mondiale cambia il contesto operativo in cui il lavoro della impresa puo trovare esito favorevole. Fare uno spillo ma per tutto il mondo. Le PMI che si sono portate in questo contesto vanno anche bene , quelle che sono rimaste "generaliste" si sono contratte o muoiono , le start up che psrtono dal nulla evogliono aggredire il mercato mondiale anche con prodotti innovativi rischiano molto .
Tuttavia l ostacolo al "riciclaggio" (una PMI muore , una sorge ) e' la burocrazia della PA , per cui la velocita delle morti non sara mai compensata dalle nascite in quanto molte di esse non terminano le procedure per esistere per motivi normativi.
Posso fare lista anche esilarante o deprimente, un solo caso come esempio: 2 coltivatori in collina uno a olivo uno ad uva .
Quello ad olivo muore di fame , quello ad uva gira in audi a8 .
Per norma di paesaggio hanno rifiutato il passaggio di coltura da olivo ad uva . La famiglia che coltiva olivo sara costretta a svendere la proprieta , nel frattempo 4 funzionari grassi di salumi e formaggi fra comune e soprintendenza passeranno un felice natale .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 16.11.14 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Renzi riesce a far fare bella figura anche a Bersani..l'ho sentito al tg..e mi appare un gigante in confronto a renzi..oddio..persino brunetta lo sembrerebbe..
Buongiorno blog..

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 16.11.14 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lega dal 8.8 di ottobre al 10.8 a novembre.

E' una buona idea far scappare della TV i nostri, che figura farebbero di fronte a un Salvini.

Forse meritiamo sparire.
Grazie per tutto Beppe.

gennaro fu 16.11.14 08:12| 
 |
Rispondi al commento

______________

spese pazze del Governo Australiano:

macchine mercedes blindate che costano $1 milione di dollari l'una, anziche comprarle hanno preferito affittarle al costo di $1,8 milioni di dollari l'una! Cioe 800 mila dollari di piu per ogni macchina.

Poi hanno comperato cannoni acustici e ad acqua anti sommossa dagli USA e camioncini blindati al costo di 700 mila dollari l'uno!


tutto questo per farsi fotografare con qualche Koala!

ps:

un camion sbatte contro una di queste mercedes S600 blindate che costano $1 millione di dollari o $1,8 milioni a noleggio l'una e non si è piu mossa..!


http://www.brisbanetimes.com.au/queensland/brisbane-g20/truck-rearends-g20-limousine-20141113-11mdft.html

john buatti 16.11.14 07:54| 
 |
Rispondi al commento

__________

il costo del G20 si aggira a circa AU$450 milioni di dollari o € 314,390,176 milioni di EURO!

ma non potevano parlarsi su Skype?

...sarebbe costato meno!

http://www.9news.com.au/national/2014/11/14/08/23/is-australia-getting-value-for-money-out-of-the-450-million-g20-bill

john buatti 16.11.14 07:34| 
 |
Rispondi al commento

_________

....e Matteo Renzi, che spinge il petto in fuori con una faccia da c.... sputando fuori 3 parole in inglese che il primo ministro australiano doveva cercare di interpretare...facendo una piccola pausa per far senso su cio che Renzi gli aveva detto....

sorrisi di plastica...facendosi piu alto di statura...ecc

anche il Nano aveva i tacchi piu alti tempo fa!

Stanno introducendo lo stesso regime che hanno applicato in europa negli ultimi 8 anni al G20!

Putin l'unico rispettabile in tutto questo leccare...del G20!

john buatti 16.11.14 07:16| 
 |
Rispondi al commento

_______________

Ma vi rendete conto che quello che è uscito dal G20 è un intento di far crescere l'economia Mondiale solo del 2% per i prossimi anni?

Si son fatti fotografare con i Koala e non hanno raggiunto nulla...eccetto dietro le quinte dove hanno deciso per noi..!

Hanno sparso l'agenda del New World Order ai leaders che detta loro su cio che dire alla gente e poi si sono nascosti dietro parole tipo : la gente deve mangiare...la povertà deve essere ridotta...

cazzate!

Il free trade tra Nazioni è una forma di sfruttamento dei popoli a cui viene detto: devi produrre di piu..devi essere piu competitivo...devi fare formazione o devi riformarti...

tutte parole usate per puntare il dito sull'individuo e non sui Governi che sono incapaci di generare lavoro e che hanno tutte le colpe!

john buatti 16.11.14 06:59| 
 |
Rispondi al commento

___________
in questa conferenza stampa al G20 di ieri Herman VAN ROMPUY (Presidente del Consiglio europeo) ha dichiarato che la diplomazia è lo strumento da usare con la Russia...
ma poco dopo dichiara che le sanzioni economiche sono anche da usare !

Mai sentito una contraddizione cosi ridicola!

La parola "diplomazia" per quello che ne so io significa discutere con le fazioni in conflitto senza usare le armi.. e / o imporre sanzioni!

lo dice qui:
https://www.youtube.com/watch?v=CCi4Q14tJyY

http://it.wikipedia.org/wiki/Herman_Van_Rompuy

john buatti 16.11.14 04:52| 
 |
Rispondi al commento

X Paolo tv
Quello che non hai capito è da dove viene la ricchezza italiana
Deriva dalle 3/4 mafie che al sud crescono felici e grasse ,ora oltretutto le hanno messe anche in conto pil sottostimando la loro effettiva portata economica
Spesso in Italia si elencano i mercati trainanti come moda calcio cibo ecc ecc mafia ecc ecc
Ma senza il sud l'Italia non esisterebbe
Brevi accenni di storia economica italiana
L'Italia si è potuta unire grazie alle ricchezze del regno delle Sicilia al quale Cavour attinse a piene mani per pagare l'esercito e i costi generali
spogliando letteralmente il sud
la storia sembra lontana , ma condiziona il presente

Riccardo Garofoli 16.11.14 02:18| 
 |
Rispondi al commento

OT


METODO DI CONOSCENZA


“Siamo portati a pensare che, per effetuare in pratica misure precise, sia preferibile usare una barra d'acciaio piuttosto che un'anguilla viva. È uno sbaglio; non perché l'anguilla ci dica quel che si presume la barra debba dirci; bensì perché in realtà la barra non ci dice niente di più di quel che non ci dica l'anguilla.
Non è che le anguille siano rigide: è che in realtà le barre d'acciaio si contorcono. A un osservatore che si trovasse in un determinato stato di moto, l'anguilla apparirebbe rigida mentre la barra sembrerebbe agitarsi esattamente come noi vediamo agitarsi l'anguilla. Per chiunque si muovesse in modo diverso sia da noi sia da questo osservatore, tanto l'anguilla quanto la barra apparirebbero in agitazione.
E non è il caso di affermare che un osservatore ha ragione e un altro ha torto. In faccende del genere, quel che si vede non va riferito unicamente al processo fisico osservato, ma anche al punto di vista dell'osservatore. Le misure delle distanze e dei tempi non rivelano direttamente le proprietà delle cose misurate, ma i rapporti tra le cose e il misuratore”.

Bertrand Russell


Notte.

Max Weber, Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.11.14 02:11| 
 |
Rispondi al commento

X Paolo
Beato te che ti accontenti delle apparenze
Quando sei al estero del italia troppe volte te ne devi vergognare ,
Quello che combinano è disastroso molte volte e origine di barzellette modi di dire o di fare
Quando sei al ESTERO ti chiedi dove è che hai sbagliato perché la tua creatività la tua voglia di lavorare il tuo sapere è finito fuori costretto fuori dal ambiente domestico
Forse è poco che sei fuori ed ancora non hai la mancanza di casa , aspetta ancora un po' e vedrai che essere esule volontario pesa
A presto illuso

Riccardo Garofoli 16.11.14 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Il vero problema è il SIGNORAGGIO BANCARIO

Paolo lucerlo 16.11.14 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Forza 5 stelle

luca pasoli 16.11.14 01:46| 
 |
Rispondi al commento

il papa va in metropolitana... e ti pareva che andava in internet. al massimo la televisione. beppe mandali in tv che bisogna convertire il papa.

http://m.youtube.com/results?hl=it&gl=IT&client=mv-google&search_type=search_all&q=Jordan+Maxwell+sub+ita&submit=Cerca

cieffedisk 16.11.14 01:01| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE

Una mano
più un'altra mano
non sono due mani
sono mani unite
Unisci la tua mano
alle nostre mani
affinché il mondo
non rimanga
nelle mani di pochi
bensì
nelle mani di tutti.

Gonzalo Arango

Emily Dickinson Commentatore certificato 16.11.14 00:40| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

notte serena blog

e x far concorrenza a fruttarolo vi propongo questo pezzo

youtube.com/watch?v=3r3lvShBmOQ

σℓ∂ ∂σg

old dog 16.11.14 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Jeux de carts

Nel mazzo ce ne sono di buone e cattive
la mescolanza offre colori diversi
il rosso della passione
o il nero della morte
il verde della speranza
o il giallo della pazzia
La vita è come una mano
prende un colore a te primario
ed è quello che seguirai di più
sarà lui a segnare il tuo percorso
lungo o breve esso sia
Si può far finta di niente
mescolare pure più a lungo le carte
si può tentare anche di barare
ma alla fine il colore tuo sarà quello
sempre lo stesso che hai colto per primo...


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 16.11.14 00:30| 
 |
Rispondi al commento

OT
Da Winds of change

E i venti del cambiamento continuano a soffiare, soffiare,
Raccogliendo sempre più foglie nel suo percorso,
Col passare del tempo passato ...
Venti di cambiamento continuano a soffiare,
Venti di cambiamento continuano a soffiare,

youtube.com/watch?v=kAfuVwfwf3M

saluti da

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

old dog 16.11.14 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensierino della notte:
Comunque vada il M5S ha già vinto

sintesidamore .., roma.., Commentatore certificato 16.11.14 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ferma la mano e muovi il Pensiero
grandi verità sono sempre in attesa
la sosta aiuta a seguirne i fili sottili
invisibili ai più, attratti da altre luci
Chiediti, chiediti chi sei
domanda a te stesso la tua provenienza
rispondi con certezza alla tua meta
cogli il legame con il passato
e getta un ponte al tuo futuro
solo così percepirai la tua vera essenza

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 16.11.14 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA QUIETE DOPO LA TEMPESTA


Passata è la tempesta:
odo augelli far festa, e la gallina,
tornata in su la via,
che ripete il suo verso. Ecco il sereno
rompe là da ponente, alla montagna;
sgombrasi la campagna,
e chiaro nella valle il fiume appare.
Ogni cor si rallegra, in ogni lato
risorge il romorio
torna il lavoro usato.
L'artigiano a mirar l'umido cielo,
con l'opra in man, cantando,
fassi in su l'uscio; a prova
vien fuor la femminetta a còr dell'acqua
della novella piova;
e l'erbaiuol rinnova
di sentiero in sentiero
il grido giornaliero.
Ecco il Sol che ritorna, ecco sorride
per li poggi e le ville. Apre i balconi,
apre terrazzi e logge la famiglia
e, dalla via corrente, odi lontano
tintinnio di sonagli; il carro stride
del passegger che il suo cammin ripiglia.

Si rallegra ogni core.
Sì dolce, sì gradita
quand'è, com'or, la vita?
quando con tanto amore
l'uomo a' suoi studi intende?
O torna all'opre? o cosa nova imprende?
quando de' mali suoi men si ricorda?
piacer figlio d'affanno;
gioia vana, ch'è frutto
del passato timore, onde si scosse
e paventò la morte
chi la vita abborria;
onde in lungo tormento,
fredde, tacite, smorte,
sudàr le genti e palpitàr, vedendo
mossi alle nostre offese
folgori, nembi e vento.

O natura cortese,
son questi i doni tuoi,
questi i diletti sono
che tu porgi ai mortali. Uscir di pena
è diletto fra noi.
Pene tu spargi a larga mano; il duolo
spontaneo sorge: e di piacer, quel tanto
che per mostro e miracolo talvolta
nasce d'affanno, è gran guadagno. Umana
prole cara agli eterni! assai felice
se respirar ti lice
d'alcun dolor: beata
se te d'ogni dolor morte risana.

p.s. Peccato che è e resterà sempre solo una
poesia

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 15.11.14 23:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici del blog:
' La Commissione Ue boccia la Manovra. ...'
da 'LaRepubblica'.
Grecia, ci stiamo avvicinando anche noi a voi, ma noi siamo fortunati, la troika ce l'abbiamo in casa!

speed king 15.11.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le segrete stanze e la lingua biforcuta.

La parte che dice il vero lo fa in stanze segrete e, mentre decide del destino a perdere di milioni di individui, si appresta a sostituire la vecchia cassaforte con una più capiente; l'altra, la lunghissima parte della biforcuta che attraversa i media e parla al grande orecchio del popolo bue, dice ciò che serve ad accumulare il consenso delle proprie vittime sostituendo termini ad attribuzione di significato, trascinando, a ritmo martellante-quotidiano, il linguaggio e la capacità cognitiva che gli attiene, in una TORRE DI BABELE ORIZZONTALE: all'altezza degli occhl, allineati sullo stesso scaffale, teste tagliate, bombe intelligenti, folle oceaniche negli stadi, bambini moribondi, parole in libertà, profughi, residui ideologici, umanoidi mitizzati, genocidi, urla di indignazione, suicidi, spread, piatti succulenti, l'ultimo ritrovato Hi Tech, il bello… pubblicità, il brutto… pubblicità, il buono… pubblicità, il cattivo…pubblicità… Tutto così ben confezionato da farti sentire appagato… dagli sghignazzi nelle segrete stanze.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Matematica spicciola


le Pmi stanno alle Multinazionali come i Centri Commerciali stanno al piccolo negozietto

"pesce grande mangia pesce piccolo"

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 15.11.14 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Chip En Sai

Ciao

Tu sei abbastanza anziano qui sul blog, per sapere che da anni, molti anni ho scritto decine di volte di stracciare le tessere della Triplice sindacale, più UGL, e andare con i CO.BAS; RICORDI? ERANO GLI ANNI 2007/2008, ALMENO.

Ti ricordi quante volte scrissi che con i CO.BAS si sarebbe potuto dichiarare lo SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA, RIMANENDO NELLE PROPRIE CASE, PER NON FORNIRE OCCASIONI ALLA POLIZIA?

Ti risulta che la gran parte di quelle merde che da sempre votano PD, si siano disiscritte dai sindacati che li hanno "scortati" alla rovina?

A ME, QUELLA GENTE NON ROVINA CERTO LA DIGESTIONE E NON PROVO ANGOSCIA QUANDO LA POLIZIA SPACCA LORO LA TESTA A BASTONATE; HANNO VOLUTO, FORTEMENTE VOLUTO, TUTTE LE LORO DISGRAZIE.

Ciao


con dedica al Blog


Echi di corni a chiamare la caccia
mentre le volpi diventano ancora più Volpi
cani a frotte si spargon nella brughiera
ululando e abbaiando ad ogni richiamo
deviano le corse a seguir ogni traccia
Pasteggian nel mentre le Volpi in tane sicure
la frenesia là fuori abbandona le menti
un tramonto che lascia spazio solo al Buio
L'alba alza forti suoni tra i rami
scalpiccio confuso di parole urlate
usanze che si ripetono incessantemente
un gigantesco rospo che salta pesantemente
epoca dopo epoca, lungo la Storia che non cambia
neppure per quella muta, sempre più sorda e cieca
.... echi di suoni inutili.....
mentre le Volpi mangiano indisturbate


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 15.11.14 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori dall'euro?... può darsi!...
Fuori dai sindacati!... è più conveniente!...
CHE BESTEMMIA!...
Eppure... se guardiamo a come ci siamo ridotti in tutti i settori a causa di questi parassiti... non dovrebbe esserci più alcun dubbio!...
MEGLIO CHE SCOMPAIANO!...
Nel pubblico impiego... dove si accede per concorso... si potrebbero definire gli aumenti di stipendio a scadenze fisse con lo stesso criterio cioè sempre partecipando a specifici concorsi!...
In questo modo i sindacati sarebbero del tutto inutili perché superati da una legge che ne vanifica per sempre la loro ragion d'essere!...
Nel privato si potrebbe procedere con un sistema simile organizzato dalle imprese!...
Pace e bene a tutti! .-)))

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.11.14 23:14| 
 |
Rispondi al commento

OT

Mi scuso con il mio carissimo amico che me l'ha inviata, ma è troppo bella per non condividerla con voi.

A TUTTI I GUERRIERI

Perché si è esposti continuamente a critiche, non argomentate, rispetto all'espressione di nostri pensieri originali ???

Un piccolo contributo di un grande pensatore:

"La vista di qualità preminenti, di solito, provoca la rabbia segreta di chi non vale niente"

Arthur Schopenhauer

Tenetene conto !

Aggiungo io : a buon intenditor poche parole!

Grazie Comandante Schwartskopf !!!!

Ciao.

Max Weber, Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siccome che in TV ricontinuano a riparlare (aridaje) di debito pubblico qualcuno di voi più esperto di me potrebbe spiegare agli ignoranti che esistono 2 tipi di debito pubblico ( uno vero e uno falso ) e cioè il debito verso l'estero e quello interno ..... qualcuno vorrebbe spiegare per conto mio che l'euro è servito a fare da collettore fra i 2 e a far diventare debito vero anche quello falso per colpa anche di multinazionali come western-union e altre che fanno protezionismo a senso unico (W-8BEN e cazzi vari)......

ma la reciprocità quando la facciamo valere?

brono vassi 15.11.14 23:09| 
 |
Rispondi al commento

NON CERDETE... il piano è chiaro, devono eliminare le PMI per far si che il flusso di denaro e il controllo del mercato venga trasferito appunto dalle PMI alle multinazionali.

Un modo per accelerare questo processo è appunto togliere l`ossigeno alle PMI, il credito e non saldando i debiti che lo stato ha nei loro confronti.

La banda dei criminali è in azione.

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 22:57| 
 |
Rispondi al commento

La costruzione dell'Arca procede spedita prima del grande diluvio europeo.Su ponti e sotto ponti troveranno posto coppie di renziani,quote rosa e gay rispettate,unioni industriali del "made in Italy",alfaniani(con l'obligo di remare)e forzisti alla vele,poichè sbuffano.Maestranze,ferraioli,maestri d'ascia con mogli e figli al seguito attenderanno invano l'imbarco e le acque limacciose li porteranno via.Il tempo stringe e l'Arca và di fretta.

mario varino 15.11.14 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dice un proverbio dei nativi americani: ”Ogni cosa è sacra. Ogni cosa vive. Ogni cosa ha una coscienza. Ogni cosa ha uno spirito.” Noi invece siamo governati da tanti visi pallidi, da vari banditi dell’Ave Maria per i quali le uniche cose sacre sono il potere e il denaro. Mentre loro si adoperano per accumulare poltrone, sotto i nostri piedi si aprono voragini pieni di fango che inghiottono persone, auto, vite e perfino il maialino salvadanaio delle PMI.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento

piove governo ladro

Dobbiamo dire che mai prima di questo governo, ci sono state cosi tante alluvioni, non sarà mica una coincidenza.....


Buonaserata a tutto il blog.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A DOMANI
Paolo TV

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi inutile non vinceremo senza la TV. E lo dico con la morte nel cuore perché siamo i soli che farebbero qualcosa per l'Italia e gli italiani. Dopo di noi ci sarà violenza,tanta violenza. É facile prendersela con gli immigrati oggi. Ma quando venivano emanate le leggi che ci avrebbero portato a questo stato di cose tutti felici...c'era da rubare per tutti allora. Oggi che rubano solo i potenti le coscienze popolari si svegliano...e se la prendono con le persone sbagliate. Rendersi conto di essere i primi artefici dello sfacelo é troppo dura. Poi ovvio i delinquenti stranieri fuori dai coglioni. Ma anche quelli italiani direi...

Antonio F. Malavenda Commentatore certificato 15.11.14 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Un complimento alla classe dirigente però bisogna farlo: impermeabilizzare l'Italia sta funzionando alla grande!

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto dove fanno gli incontri
Il g 20 in Australia a Brisbane speriamo che un coccodrillo se mangi RENZI va bene anche uno squalo , qualcuno ha capito perché ci invitano ancora a questi summit di grandi economie ??
Noi dovremmo essere chiamati nei summit per grandi debitori dei post datati dei buffaroli.
Il prossimo capo di governo propongo Marco Baldini
Anche come presidente della Repubblica , tanto di debiti e uno specialista

Riccardo Garofoli 15.11.14 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Scusate ma sono ancora un pò stordito
quell'oltre 40 percento m'ha pure tramortito

mi son chiesto mille volte...ma sarà poi vero ?
possibile tanti voti a un masnadiero ?

certo che si, sono sempre i soliti itaglioni
che per un centesimo si tagliano pure i ...

però il prof De Mauro ci aveva pure avvisato
analfabetismo di ritorno:gran guaio sciagurato

adesso è certo e sembra ormai più che evidente:
il 78 % della gente non capisce un bel niente

in queste condizioni tutto sarà molto incerto,
vorrei un milione di maestri Manzi da per tutto

quello che invece penso debba fare il Movimento,
è di andare nelle tivvù a creare un gran fermento

è con la televisione che in Italia han fatto tana
lo sa bene silvio,matteo e tutti gli altri figli di puttana...!


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 21:29| 
 |
Rispondi al commento

ho visto Mauro alla 7, mi sono sforzato a sentirlo.
Ma è possibile che non reciti?
Paolo TV (TV non sta per televisione, ma Treviso )

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 21:28| 
 |
Rispondi al commento

cafferino serale a 5 stelle qui,blog!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Patto resisterà sino all'elezione dell'inquilino del Quirinale!
Aoooo....vuoi vedere che il Nano si propone?
Dai Renzi finisci la frittata....proponi papi!
Però prima devi levare gli effetti della Severino(De Magistris doced)...dai che ce la farai.
Saremo al massimo della "DEMOCRAZIA"!
Saremo kil primo paese al mondo che ha come PDR un condannato!hahahha...non sanno più dove sbattere la testa!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento

e' tutto un simbolo..tutto ha un significato..la costituzione..fatta da personaggi di spessore morale e politico unico..aveva messo come fondamento che..l'Italia è fondata sul lavoro..La costituzione ora è un simbolo che va attaccato..l'art. 18 è il frutto più significante dell'albero..
il serpente si è dato un nome..un partito..un seguito di cortigiani pervertiti..e quel frutto..come fece un tempo..lo userà per cambiare il destino di donna e uomo..
però noi la conoscenza già la sappiamo..e diciamoglielo che oltre quel frutto ci sono anche le nostre banane..

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 15.11.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

@pietro marceddu scrive:

"ci vogliono delle prove per sostenere..."
-----------------------------------------------------------------------------

Le prove ci vogliono nei tribunali, per il semplice "sostenere" basta l'osservare:

https://www.youtube.com/watch?v=m_TO-v4mTrs

Rio Savè Commentatore certificato 15.11.14 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Project Camelot sub ita

http://m.youtube.com/results?client=mv-google&gl=IT&hl=it&search_type=search_all&q=Project+Camelot+sub+ita&submit=Cerca

cieffedisk 15.11.14 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto Quotidiano
Ieri alle 14.20 ·

De Benedetti incensa Renzi, ecco cosa dice
LEGGI: http://bit.ly/1GW5gdr

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.11.14 21:01| 
 |
Rispondi al commento

E anche silvio (ri)comincia la battaglia contro l'€uropa

Roma, 14 nov. (AdnKronos) - Silvio Berlusconi parteciperà al dibattito-convegno 'Oltre questa Europa' organizzato da Raffaele Fitto per mercoledì 19 novembre, a palazzo Giustiniani. Ad assicurarlo è lo stesso ex governatore pugliese in una nota diffusa oggi per commentare gli ultimi dati Istat sul Pil e l'andamento dell'economia Ue.
...
Al workshop, previsto dalle 14.45 alle 18 in poi, interverranno gli economisti Paolo Savona e Antonio Rinaldi e il giurista Luciano Barra Caracciolo. Fitto lancerà la campagna contro la 'gabbia dell'austerità in Europa'.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento

di Sergio Di Cori Modigliani

L'immagine che vedete in bacheca vuole essere il corrispondente -nel campo della società civile- della Settimana Enigmistica, nota per essere il veicolo empirico più diffuso per tentare di prevenire i sintomi dell'Alzheimer.

Un'immagine, certe volte, vale più di 100 discorsi.

E' una sintesi di parte degli annunci che dal 2009 ci sono stati rivolti, dei quali la maggioranza del popolo italiano sembra non aver coltivato la memoria.

Se non fosse così, non ci troveremmo con una classe dirigente politica e una classe imprenditoriale come quella che abbiamo.

Combattete l'amnesia.

Ricordate ciò che vi è stato detto, se volete ricordare chi siete, quali sono i vostri sogni, le vostre ambizioni, le vostre legittime aspirazioni.

Chi non ricorda da dove viene, non ha nessuna possibilità di sapere in anticipo dove sta andando e, soprattutto, dove andrà a parare.

Buon week end a tutti.

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/11/facciamo-concorrenza-alla-settimana.html#comment-form

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.11.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Nel f.q. Di oggi Travaglio sostiene con rammarico che salvini pesca elettori anche dei cinquestelle che sono "spariti dalla tv e quindi dalla testa della gente."
E per me ha ragione. .. Poi fate come volete

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.14 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Bene e' tornato l'idiota dei titoloni in tzetze ma vaffanculo va ... fa una rabbia essere presi per il culo direttamente qui dentro al blog... togliete quella striscia di escrementi qui a fianco. Grazie

Tiziano F. Commentatore certificato 15.11.14 20:05| 
 |
Rispondi al commento

E vai ! L'ennesima denuncia dell'immane casino che è diventato il nostro Paese , siamo zeppi di queste informazioni del malgoverno e del malaffare , siamo convinti che sarebbe utile farlo sapere anche al popolo che continua a ripetere che non facciamo niente .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 15.11.14 20:01| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è sott'acqua e quel pirla se ne va in vacanza in Australia al caldo.
Se ne frega dell'Italia quel pirla!!!
In nome di dio fermatelo

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 15.11.14 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma un post contro questo stato del vaticano quando lo fate?

Mette il naso su tutto, che si facesse i cazzi suoi abbiamo uno stato italiano che foraggia un altro stato fin dal fascismo, ma che cazzo di paese è questo, poi se qualcuno si azzarda a denunciare certi patti viene tacciato di empietà, qui ci vuole la forca non quella spuntata dei forconi. Ma porco dio, è mai possibile che bisogna inchinare la testa ad ogni piè sospinto?
Ma dove cazzo sta l'Uomo?

Cristo Morto Dal Freddo Commentatore certificato 15.11.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLE PROSSIME POLITICHE MAGGIO O NOVEMBRE 2015 CI PRENDIAMO IL GOVERNO!

Davide Marini 15.11.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari attivisti del blog, vorrei farvi una domanda:

non vi siete rotti le scatole leggendo e scrivendo sempre le stesse cose?

lettore curioso 15.11.14 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era pe' Nan do e i pianisti...

http://youtu.be/0rEsVp5tiDQ

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori dall'euro prima che sia troppo tardi

alvise fossa 15.11.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

E CI FANNO PERSINO LA PUBBLICITA'ALLA TV.
"vanti un credito con la Pubblica amministrazione?
Niente paura, lo stato certificherà il tuo credito da consegnare alla banca che ti concederà un prestito al tasso del 1,9%"(Draghi, alla banca presta i soldi allo 0,15%).
Così, mentre sulla tua fattura inevasa, hai già pagato l'iva, l'irpef, l'irap, LORO, ti PRESTANO i soldi CHE TI DEVONO ANCORA DARE,e, poiché sono umani,ti fanno pagare SOLO l'1,9% di interessi.
E CHE CAZZO! ops, scusate, non si può dire, il comandante Falco, lo hanno trasferito per questa parolaccia.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 15.11.14 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono con te, col tuo movimento. Ci credo fermamente e ce la faremo

Giorgia romanato 15.11.14 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Delle PMI so poco. Non so nemmeno se i titolari (così come i loro dipendenti) votino per il M5S che tanto si dà da fare a loro favore.
Quello che so è che in Italia ci sono migliaia di ladri e migliaia di superpagati senza alcun senso.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Se siete convinti della necessità di uscire dall'euro date un'occhiata a questo: https://www.youtube.com/watch?v=cFcq7O4y6i4
Il "teatro" può essere un altro mezzo per informare chi non usa il web.

"Europa contro Crisi". Una rappresentazione critica delle politiche socio-economiche adottate dalla Troica raccontata in un "Esperimento Teatrale" attraverso le mosse di una delle più belle partite di scacchi mai giocate (L'Immortale di Anderssen, Londra 21 giugno 1851 A. Anderssen-L. Kieseritzky).

Trama: il Re Europa (gli stati politici dell'eurozona) ha appena contratto matrimonio con Bianca Europea (establishment finanziario europeo), gli altri pezzi bianchi (il popolo europeo) sono in festa per la nuova Unione sancita con la nascita dell'Euro. Appena il dì seguente "un'orda oscura" di pezzi neri (la crisi con tutti i suoi apparati) attacca il regno. Il Re Europa si lamenta con la sposa per averlo distratto dalla difesa del regno ma ella lo convince che la crisi è colpa sua e del suo popolo e che a causa del debito che hanno accumulato saranno necessari molti sacrifici per sconfiggere il nemico. Inebriato d'amore e stordito dal fare della bella Regina il Re intraprende la politica del rigore come rimedio alla crisi. La situazione nel regno non fa che peggiorare, un giorno però un giovane suddito decide di rischiare la propria vita per redarguire il Re sulla sua condotta e prospettargli un cambio di strategia radicale che lo porterà alla vittoria: nessun altro sacrificio di pedone (di aziende o di operai) ma un sacrificio di Regina...

I costumi, la scacchiera e qualsiasi elemento scenografico sono stati realizzati interamente con materiali riciclati. Testo e musiche autoprodotti.

Davide Grano 15.11.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento

avevo previsto la caduta di questo governucolo entro ottobre o novembre ma mi sa che mi ero sbagliato di grosso, questi per cadere devono ricevere una spinta e anche forte sennò cadiamo noi in schiavitù

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vanno fatti dei distinguo.
Chi esporta va a gonfie bene perchè nel mondo il made in Italy è apprezzato e lo stato di crisi ci fa una certa pubblicità Queste sono le aziende su cui puntare quelle che esportano 100% e creno indotto.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 15.11.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Blog, oggi l’ennesimo attacco climatico degli usa, piogge torrenziali temperature elevate, morti, danni, perso il cinquanta percento della frutta verdura in tutta l’italia, il cannone elettro magnetico si trova in Sicilia le tre super antenne muos di niscemi del famoso progetto HAARP per la guerra climatica, oltre le parabole direzionali ci sono una trentina di antenne interrate, così grandi che si vedono con il satellitare google e non mi dite che è normale che avvengano ripetute alluvioni. Di sicuro il tg diranno che è un fenomeno di temporale autorigenerante, una gigantesca BALLA per quanto noi italiani continueremo ha sopportare tutto questo! Vi do un consiglio non spalate il fango non serve a nulla lasciate tutto così comè per far capire hai politici di merda che è ora di smetterla di prenderci per il culo loro lo sanno del perché ed hanno firmato un accordo con obama per questo disastro.

Roberto Santi 15.11.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe andiamo in TV dalla Penella (coffee break-La7), per favore.

gennaro fu 15.11.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori