Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il golpe contro Nogarin e l'acqua pubblica in Toscana

  • 33

New Twitter Gallery

nogarin_acqua.jpg

"Tutto come volevasi dimostrare. La logica di negare al sindaco di Livorno la Presidenza per pochi mesi (sarei scaduto ad ottobre) ci da chiaramente il segnale di quale genere di direzione si intenda dare all’Autorità Idrica per il prossimo futuro, quella di puntare, senza alcun indugio, alla privatizzazione di tutte le municipalizzate, così come indica il Premier Matteo Renzi, in quanto "ce lo chiede l’Europa". Un attacco ai beni comuni senza nessun precedente, quello che in questi 5 mesi da sindaco ho riscontrato pure sulla questione della gestione rifiuti e nei trasporti pubblici. L’assemblea di AIT ha di fatto ratificato un golpe bianco, sovvertendo di fatto lo stesso Statuto dell’Autorità Idrica Toscana.
Questa è la conferma di come la presenza di un sindaco alieno nella Toscana piddina susciti nel Partito Democratico ogni genere di resistenza, anche le più scomposte. Quello che mi conforta, di questa esperienza, è il sostegno che ho ricevuto costantemente dai Movimenti per l’Acqua Pubblica, che hanno compreso come questa battaglia non fosse solamente quella di un sindaco 5 stelle, ma fosse coerente con la loro battaglia che è pure la mia da sempre. Ringrazio per il sostegno tutti coloro che al di la dell'appartenenza partitica hanno fatto una oggettiva analisi con un dibattito politico assembleare. Mi sento di dover per questo ringraziare l'assessore del comune di Pistoia e quello del comune di Firenze per aver quantomeno tentato di proporre un dibattito reale.
Hanno vinto una battaglia forse, non certamente una guerra, perché i cittadini non possono, non vogliono e non devono vedersi sottrarre una risorsa essenziale come l’acqua." Filippo Nogarin, sindaco M5S di Livorno

20 Nov 2014, 10:13 | Scrivi | Commenti (33) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 33


Tags: acqua pubblica, AIT, Filippo Nogarin

Commenti

 

Avanti Nogarin. Siamo con Te.

giovanni c. Commentatore certificato 03.09.15 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Ammirro immensamente il coraggio del sindaco pentastellato. Bravo. Vai avanti. Sono con te anche se abito a Pavia. Biogna abbattgere tutti questi potentati. Saluti

Francio Bertelli 28.08.15 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non lo sapesse le Alpi e gli Appennini sono le Montagne Italiane. L'Unione Europea definisce Montani i territori oltre i 700 metri sul livello del mare. Per il sottoscritto sarebbe interessante conoscere quali sono le vostre proposte per uno sviluppo sostenibile e duraturo di questi importanti territori. Territori e Persone alle quali non vengono neppure dei Diritti Costituzionali. Grazie, forse. ilpoveroremo

Remo Rocca 21.08.15 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Prendiamoci l'Italia e rimettiamo in discussione tutto con la PARTECIPAZIONE dei cittadini onesti!!!

Eugenio Simonelli 21.08.15 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Ok il sindaco di Livorno ha ragione da vendere ... porca troia puttana !!! ma se tutto ciò non lo facciamo sapere a tutti attraverso la TELEVISIONE !!!!!! che piaccia o meno è il mezzo più seguito dagli italiani........ COME FACCIAMO AD APRIRE GLI OCCHI A CHI NON SI RENDE CONTO DI CIO CHE STA ACCADENDO !!!!!!!!!???????

Mauro Masi Siena 21.08.15 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna sostenere NOGARIN e ampliare il consenso sui media e deve essere sorretto dai cittadini di
livorno..e non solo! Bravo nogarin!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 21.08.15 11:17| 
 |
Rispondi al commento

caro nogarin non demordere anche se i soliti parassiti cercheranno in tutti i modi di fermarti.quando il m5s stravincera' le prossime elezioni metteremo tutti a posto.

daniele ferrari 20.08.15 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Grande Filippo!
Siamo con te ! Avanti contro le offensive dei P2-sti che vogliono espropriare i diritti dei Cittadini, specialmente per l'acqua pubblica.
Io sto a Roma e purtroppo, tra le altre cose che ha fatto r..zi, ha nominato (tramite il tristemente noto sindaco ignazio marino) il suo compagno di merende alberto irace (che appunto esercitava omologo ruolo a Firenze) come presidente di Acea spa (ex-municipalizzata per l’acqua e l’elettricità), con l'intento indirizzare l'acqua pubblica verso i privati.
Suggerisco al blog di dare più rilievo a Filippo Nogarin e ai problemi dell'acqua pubblica. Grazie

CarloSca 18.08.15 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Filippo, attento a quel giovane vecchio democristiano, che appartiene ai poteri forti e li difenderà a spada tratta(come da tradizione DC) e c'è faver paura, veramente.Quello che è grave, e che la sinistra ostinatamente si nasconde, ancora una volta e stata sconfitta, con buona pace di tutti.Ancora non hanno capito (fanno finta di non capirlo) che Renzie e l'uomo dei poteri forti, e come tanti anni fa ci porterà alla rovina,chi sta bene starà meglio,chi sta male starà ancora più peggio. Vai Filippo, guardiamo insieme sempre più avanti, buon lavoro.

Pierino Marino 23.11.14 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E CONTINUA LO SMANTELLAMENTO DELLE INDUSTRIE ITALIANE AD OPERA DI POLITICI DELLA MASSIMA ONESTA'.
DOPO LO SMANTELLAMENTO DELL'INDUSTRIA ITALIAN AUTOMOBILISTICA AD OPERA DI MARCHIONNE CON L'APPOGGIO DEI DISONESTI POLITICI E' CONTINUATA LA SVENDITA DELL'INDUSTRIA SIDERURGICA AI TEDESKI DELLA TYSSEN KRUP " VEDASI ACCIAIERIE DI TERNI E ACCIAIERIE DEL NORD, POI SARA' LA VOLTA DELL'ILVA E COSI I KRUCCHI SPOSTERANNO LA PRODUZIONE SIDERURGICA IN GERMANIA " CHISSA FORSE PENSERANNO DI RIARMARSI PER IL PROSSIMO CONFLITTO??". E AI FRANCESI TUTTI I MARCHI ITALIANI DEL TESSUTO, DELLA MODA,E DEGLI ALIMENTARI. AI SPAGNOLI LA TELEFONIA, E ADESSO IL MORETTI "EX SINDACALISTA??"
PRECISIAMO CHI E' IL MORETTI : EX SINDACALISTA, ASSUNTO COME A.D. ALLE FERROVIE, GRATIFICATO CON STIPENDIO ANNUO DI 860.000,00 EURO , QUANDO SI PROPOSE DI RIDURLO MINACCIO L'ESPATRIO, ALLORA IL RENZI LO HA NOMINATO A.D. DI FINCANTIERI. RISULTATO : IL MORETTI STA' SVENDENDO AI GIAPPONESI DELL'ITAKI LA NAM E ANSALDO BREDA INDUSTRIE DELLA PRODUZIONE DI FERROVIE E TRENI, COSI ANCHE GLI APPALTI FERROVIARI SARANNO DEGLI STRANIERI.
E CONTINUA LO SMANTELLAMENTO DELL'INDUSTRIA ITALIANA AD OPERA DEI DISONESTI POLITICI.
E I CINESI?? BE LORO SONO INTERESSATI ALL'ENI, ENEL,FINMECCANICA, POSTE ITALIANE LORO I CINESI IMPORTANO IN ITALIA LA SCHIAVITU' SI IMPOSSESSANO DELL'INDUSTRRAI ITALIANA E LA PAGANO CON I TITOLI DI STATO CHE COMPRANO QUANDO IL GOVERNO LI METTE IN VENDITA'- ITALIA ???? SIAMO AL FALLIMENTO ECONOMICO PER COLPA DI PARASSITI POLITICI.
QUANTO RIMPIANGEREMO DE GASPERI, MATTEI, EINAUDI, M ORO, BERLINGUER. POLITICI ONESTI CHE GOVERNAVANO PER L'INTERESSE DELLA POPOLAZIONE ITALIANA E PER LO STATO.

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 22.11.14 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Fino a quando dovremo farci infinocchiare dal mantra "Ce lo chiede l'Europa" ?? Mentre c'è sempre dietro una qualche macchinazione di lobby o di qualche privato amico-dell'amico-dell'amico, del parlamentare di turno??

Pietro M., Villarfocchiardo Commentatore certificato 21.11.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per l'impegno e complimenti ai livornesi che hanno un sindaco degno e rispettabile

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.11.14 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro cittadino sindaco è tuttotto già in fase avanzata...mentre ci stupiamo l'asse Firenze Roma Napoli è stato già deciso..a molti italiani ancora non basta...


Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.11.14 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei tanto fare un minuto di silenzio per renzie l'ebetino
. Renzie il cancro degli Italiani..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.11.14 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Dell Europa non ce ne frega un Cazzo FANCULO!!!!!!!

biagio cristofaro 20.11.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Sindaco io non ti conosco ma da persona normalmente intelligente capisco l'amarezza che sicuramente provi e ti dico:mantieni sempre contatti diretti con i tuoi cittadini,di qualunque tendenza politica essi siano,vedrai che l'onestà con cui operate verrà sicuramente premiata.I cittadini Livornesi non stupidi sono certo che avrai il loro sostegno. Auguri da Viterbo città disastrata.

Roberto Locombi 20.11.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Pippo continua così, io sono con il cuore con te (vivo a Roma, solo con il cuore posso esserci)

Federico T., roma Commentatore certificato 20.11.14 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Ce lo chiede l'Europa? E chi se ne frega. Se l'europa un giorno ci dicesse, ad esempio, demolite il colosseo, lo andremo a demolire? E poi sta cazzata dell'Europa e della libera concorrenza la si usa quando fa comodo. Guardate quello che hanno fatto i francesi della loro rete elettrica, quando Enel ha tentato di metterci il naso !!!

Federico T., roma Commentatore certificato 20.11.14 18:05| 
 |
Rispondi al commento

L'acqua non è un bene qualsiasi, non è una merce. L'acqua è la nostra stessa essenza e dovrebbe essere pubblica e gratis

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.11.14 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non vai in televisione a dire queste cose? Altrimenti difficilmente i cittadini italiani ne saranno informati.
Coraggio sindaco, non è sufficiente essere onesti e bravi, bisogna anche far conoscere all'opinione pubblica quello che si fa.

marcello ruggieri, martina franca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.11.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Filippo ti ho votato perche' credo in te e nei tuoi valori che sono anche i miei, con la speranza che tu riesca a ridare lustro alla nostra bellissima città'. L'acqua e' di tutti non deve essere privatizzata, quindi lotta fino alla fine e ricordi al TAR. Siamo con te.

Marco Ceccotti 20.11.14 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Bravo sindaco, continui così , prima o poi i cittadini capiranno chi è onesto e chi no.

alfonsina p. Commentatore certificato 20.11.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Violazione statuto => ricorso al tar.
Probabilmente ci saranno tempi biblici ma la procedura giudiziaria va intrapresa.
Impuniti.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.11.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Filippo siamo con te! forza e coraggio e grazie per il tuo impegno! ( una famiglia Livornese)

lucia lenzi 20.11.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento

l'assuefazione allo schifo non ha fine e sembra colpire ovunque ,,,,,NON DOBBIAMO MOLLARE DI UN CENTIMETRO LA RESISTENZA è UNA DELLE DOTI PIù DIFFICILI E PREZIOSE FORZA RAGAZZI FORZA NOGARIN!!!!!!!

SIMONE l., assisi Commentatore certificato 20.11.14 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Egr. Sindaco faccia tutto come crede, non rispetti più nessuna direttiva che arriva dal governo e dall' Europa, altrimenti non usciamo da questo sistema drogato. Consideri solo tutto quello che c'è di positivo per i suoi cittadini, qualsiasi cosa, importante è che coinvolga tutti e i progetti si sviluppino bene e subito dopo dallo stesso ne nasca un'altro gestito dai cittadini e via discorrendo. Una catena di energie positive, inarrestabile.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.11.14 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per il tuo contributo Sindaco! Prima o poi gli italiani capiranno, si spera...

Claudio ., Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.11.14 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Questo si vuole da un Sindaco a 5 Stelle: smascherare il PD e gli altri, costringerli a venire allo scoperto e prendersi le proprie responsabilita', anche di fronte ai cittadini elettori. Intransigenza, coerenza e rispetto dei principi.

Non accordicchi e compromessi in cambio di qualche poltrona, o di briciole inutili.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.14 14:03| 
 |
Rispondi al commento

NON RIESCOA CREDERCI,HANNO LEVATO AL SIDACO DI LIVORNO UNA CARICA COSI' IMPORTANTE

alvise fossa 20.11.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento

che amara realtà
questi del m5s ci dicono le cose come stanno andando
e la gente se ne sbatte
che amara realtà
che paese strano
che paese anormale

roberto v., parma Commentatore certificato 20.11.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento

La peste rossa,cosi chiamata da Grillo, ha colpito ancora.

visi 20.11.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Le facce dei "congregati"
Ieri, alla riunione dell'AIT, il PD e soci hanno deciso quello che altrove avevano già deciso nell'interesse dell'acqua privatizzata. Nessuno poteva impedirglielo. Ciò non pertanto era visibile la preoccupazione per avere alle loro spalle durante la risibile delibera una congrua rappresentanza di cittadini. Che abbiano intuito di non avere un futuro ??

marcello giappichelli 20.11.14 10:56| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori