Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il partito dei picciotti

  • 405

New Twitter Gallery

picciotti_tribunale.jpg

Sono state depositate il 1° luglio 2014 le motivazioni della pronuncia della Corte di Cassazione che, lo scorso maggio, ha confermato la condanna per concorso esterno in associazione mafiosa nei confronti di Marcello Dell’Utri.
Chiunque fa parte di
un’associazione di tipo mafioso formata da tre o più persone, è punito con la reclusione da sette a dodici anni.
Coloro che promuovono, dirigono o organizzano l’associazione sono puniti, per ciò solo, con la reclusione da nove a quattordici anni.
L’associazione è di tipo mafioso quando coloro che ne fanno parte si avvalgono della forza di intimidazione del vincolo associativo e della condizione di assoggettamento e di omertà che ne deriva per commettere delitti, per acquisire in modo diretto o indiretto la gestione o comunque il controllo di attività economiche, di concessioni, di autorizzazioni, appalti e servizi pubblici o per realizzare profitti o vantaggi ingiusti per sé o per altri, ovvero al fine di impedire od ostacolare il libero esercizio del voto o di procurare voti a sé o ad altri in occasione di consultazioni eletto. Le domande da porsi sono "Chi ha favorito Dell'Utri attraverso il concorso esterno in associazione mafiosa?" Perché questo è il punto.
"Nelle 447 pagine che costituiscono le motivazioni della sentenza che ha condannato l’ex senatore del Pdl a sette anni di carcere, la terza corte d’appello di Palermo mette nero su bianco le modalità che hanno avvicinato Berlusconi a Cosa Nostra tramite lo stesso Dell’Utri. “La genesi del rapporto che ha legato l’imprenditore e la mafia con la mediazione di Dell’Utri” scrive la corte presieduta da Raimondo Lo Forti, è rappresentata “nell’incontro avvenuto a maggio 1974, cui erano presenti Gaetano Cinà, Dell’Utri, Stefano Bontade, Mimmo Teresi e Berlusconi”. Un vis-a-vis raccontato per la prima volta dal pentito Francesco Di Carlo, ritenuto provato già in primo grado, e che adesso viene ritenuto provato anche dai giudici d’appello che lo collocano tra il 16 e il 29 maggio del 1974: quel giorno Dell’Utri si trova nel suo ufficio di Milano, per incontrare alcune persone. [...] È quello il primo contatto tra B e i boss di Cosa Nostra. Un incontro che i magistrati definiscono come un vero e proprio contratto, con tanto di parti e mediatore. (fonte)"
Supponiamo che siano interessi privati di chi come rivelato dal pentito Giovanni Brusca al processo Mori pagava 600 milioni di lire di pizzo ogni anno al capo della cupola palermitana Stefano Bontade "Berlusconi pagava una sorta di "messa a posto" a Stefano Bontade, quando poi questo morì fu sostituito". Facciamo un'altra supposizione: che questo concorso esterno sia stato utile per il risultato elettorale di Forza Italia in Sicilia (il famoso 61 a 0 alle amministrative) e altre cosucce reperibili in qualunque libreria dove sull'argomento c'è ormai di tutto, più che in un tribunale della Repubblica.
La condanna di Dell'Utri, uno dei fondatori di Forza italia, non ha mai però messo in discussione le origini e le finalità della sua creatura. Ma un partito nato con queste premesse non dovrebbe essere sciolto d'autorità? Almeno per precauzione? Totò diceva "Siamo uomini o caporali?, ma i parlamentari di FI dovrebbero domandarsi "Siamo uomini o picciotti?"

Ps: rinnoviamo la nostra stima e fiducia nei gruppi di comunicazione di Camera e Senato del M5S. Beppe Grillo, Gianroberto Casaleggio

cale_dvdd.png

29 Nov 2014, 15:22 | Scrivi | Commenti (405) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 405


Tags: berlusconi, dell'utri, forza italia, mafia, picciotti

Commenti

 

Tutti quelli che non si comportano secondo le regole vanno cacciati. Qualcuno si riciclera' in altri partiti per la legislatura, ma poi spariranno con le px elezioni. Gli altri partiti gia' sovrabbondano di scorretti.
Solo rimanendo puliti il Movimento potra' crescere, malgrado la stampa la gente si accorgera' della differenza.
Ci vorra' tanto tempo? Forse si, ma non c'e' alternativa.
Se ci si sporca all'interno e con l'esterno lo sporco rimane appiccicato, la gente te lo vede addosso, la stampa e gli altri partiti ci sguazzano, perdi anche il consenso di chi credeva in te e non lo riacchiappi piu'.
L'onesta' paga (quando paga) solo nel tempo.
Negli altri partiti una persona onesta non e' piu' accettabile, mina il sistema.
Quindi le epurazioni coinvolgono solo che critica il potere di turno, i disonesti fanno cassa e quadrato, quindi funzionali al sistema.
Coltiviamo l'onesta', se significa isolamento va bene lo stesso, vederemo i frutti.
Ci sono persone oneste che sono deluse dal Movimento perche' lo vedono grande nei numeri, ma non vedono ancora risultati importanti, quindi finiscono nell'astensione, ma prima o poi vorranno contare di nuovo nella societa' civile e chi potranno votare se non il Movimento?
Un saluto a tutti e teniamo duro.

mario c. Commentatore certificato 05.12.14 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo assistendo ai funerali del PD, il mio pensiero va con dolore al ricordo del compagno Berlinguer e alla sua questione morale. Speriamo che Landini riprenda il testimone per allearsi poi con il movimento 5 stelle. Ai democristiani e ai traditori del vecchio Partito comunista italiano (ormai del PD di Renzi quindi democristiani anche loro), faccio tante condoglianze

Luciano. L. 04.12.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Guardo alle idee del Movimento
e do fiducia a ciò in cui credo,
ai sani principi di un Uomo Nobile,Beppe!,
che ama la sua gente e che per il suo Paese osa, senza remora,battersi e scontrarsi con le intemperie del Sistema malato...;
e che ha dato vita alle idee del Movimento,di Noi Cittadini 5 Stelle,dandoci modo di trovare in tutti i modi,di liberarci dalle catene dell'ingiustizia di un Governo oligarca partitocratico.
Grazie A Te!Beppe!!
che hai acceso la speranza in Noi,
e sta in Noi 5 Stelle tenerla viva Uniti nella Lotta!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.11.14 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me è da idioti masochisti,da parte del movimento,non andare in tv e informare la gente sulle buone cose fatte dai parlamentari 5 stelle,e soprattutto delle nefandezze che sta compiendo questa sottoclasse di politici infami traditori.Ed è altrettanto doppiamente idiota sia pretendere il voto dagli elettori che non votano il movimento,sia inveire contro il sistema partitocratico continuando a rimanere " ghettizzati nel blog di Grillo".Quindi combattiamo senza timore o rispetto chi ha devastato la nazione e continua a imperversare indisturbato nelle tv,raccontando cazzate e prendendo per il culo gli ingenui,che purtroppo sono ancora in tanti.

TINO LISSU, S.MICHELE Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.11.14 17:16| 
 |
Rispondi al commento

prova....

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.11.14 16:49| 
 |
Rispondi al commento

VOI NON SIETE UN PARTITO MA UN BRANCO DI PECORE SE ARTE NE' PARTE CHE MANGIANO A SBAFFO E A SPESE DI CHI LAVORA.
LA MAFIA E' PARASSITA , VOI SIETE PARASSITI SCELTI SUL WEB.

dina barboni 30.11.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo e cari 5S, ho fiducia in questo movimento, verità sacrosante indiscutibili. Purtroppo però,come si è potuto constatare, i mafiosi e condannati ,è impossibile tenerli liontani dal governo del Paese. Tante persone credulone ,pensano che Firenzotti sia il tocca sana per l'Italia. Invece è puro veleno! L'ineletto, il non votato, il vero antidemocratico ,è riuscito con le panzane a far su ,buona parte del Popolo. Ora la stampa si è buttata sui5S, syulla scissione del Movimento. Una realtà falsa e mistificata. Spero che il Popolo non cada nella rete dei sostenitori del "Quarto reich"! Forza M5S! Auguri a tutti ! Paolo buon.

paolo romanello 30.11.14 14:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando muore il capofamiglia tutti i parenti diventano serpenti. Ma alla fine tutti amici come prima basti che si MAGNA.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.11.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Invece di raccontarci cose che anche il mio gatto conosce, perché non fate una denuncia alla magistratura per sapere come mai un CONDANNATO sottoposto agli ARRESTI DOMICILIARI, se ne va dove gli pare, facendo i CAZZI SUOI, e, addirittura DIMOSTRANDO in PUBBLICO, contro il governo, facendo CAMPAGNA ELETTORALE, (cosa che gli è PROIBITA) per legge? A cosa è servito il MIO VOTO al movimento? Ora ve lo scordato, fino a quando non dimostrate di voler mantenere le vostre PROMESSE ELETTORALI, ossia: FUORI i CONDANNATI dal PARLAMENTO, LOTTA alla CORRUZIONE ecc. ecc. E' da IMBECILLI non far CONOSCERE al proprio ELETTORATO e a tutti gli ITALIANI (tramite le TV e i GIORNALI, visto che non ne avete né l'una, né l'altro) le POCHE COSE BUONE che fate. SVEGLIA RAGAZZI! la GUERRA non si fa con le CHIACCHIERE.

francesco . Commentatore certificato 30.11.14 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@M5SParma. La Parma calcio come come MPS a Siena. Strategie sbagliate e debiti a gogò. Risultati zero. Via il CT meneghino,Donadoni, che boicotta il Parma. Solo così si può tornare a vincere e divertirsi allo stadio.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.11.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO SALVARE SUBITO L'ITALIA!!!
BERLUSCONI, IL PD E SOCI VARI TUTTI LADRI CORROTTI E MAFIOSI HANNO DISTRUTTO IL NOSTRO POVERO PAESE, HANNO RUBATO E STANNO TUTTORA RUBANDO A QUATTRO MANI DAPPERTUTTO!!!
DOBBIAMO PRENDERLI SUBITO E FAR RESTITUIRE TUTTO IL MALLOPPO POI DOBBIAMO PROCESSARLI PER DIRETTISSIMA, BUTTARLI IN GALERA AL CARCERE DURO POI FACCIAMO UNA LEGGE AD PERSONAM E LI CONDANNIAMO TUTTI A MORTE MEDIANTE LA GHIGLIOTTINA COME E' SUCCESSO DURANTE LA RIVOLUZIONE FRANCESE!!!

POI DOBBIAMO FARE GRANDE PROPAGANDA DAPPERTUTTO SPECIE IN TV E DOBBIAMO DIRE ALLA GENTE DI CACCIARE VIA GLI ALTRI PARTITI E DI VOTARE NOI M5S PERCHE' SIAMO GENTE PER BENE, SIAMO CONTRO I LADRI, LADRONI, CORROTTI, CORRUTTORI, EVASORI FISCALI E MAFIOSI E SIAMO INVECE A FAVORE DELLA LEGALITA', PER LA SICUREZZA DEI CITTADINI, PER LA SOLIDARIETA', A FAVORE DEI LAVORATORI, DEI PENSIONATI, DEI PICCOLI MEDI IMPRENDITORI E A FAVORE DELLA GENTE PIU' POVERA E PIU' DEBOLE!!!
DOBBIAMO DIRE CHE NOI SIAMO CONTRO GLI SPRECHI, GLI SPERPERI ED I PRIVILEGI, NOI DICIAMO NO AGLI STIPENDI E PENSIONI D'ORO, NO AI DOPPI TRIPLI
INCARICHI, NO AGLI ENTI INUTILI, NOI VOGLIAMO VERAMENTE UNA SERIA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, POI VOGLIAMO UNA VERA LOTTA AL DEBITO PUBBLICO ED UN VERO SVILUPPO ECONOMICO PER IL NOSTRO PAESE!!!!
INFINE DOBBIAMO DIRE CHE NOI VOGLIAMO DIFENDERE L'AMBIENTE, I DIRITTI CIVILI E VOGLIAMO LA PACE NEL MONDO!!!

DOBBIAMO DIRE E FARE TUTTO QUESTO CON UNA CERTA MODERAZIONE COSI' DA CONVINCERE E CONQUISTARE LA FIDUCIA DELLA GENTE CHE POI CI DA' IL VOTO MAGARI PER GOVERNARE DA SOLI!!!
INTANTO FACCIAMO PROPAGANDA DAPPERTUTTO SPECIE IN TV DOVE SI PUO' DIRE CON FORZA LE NOSTRE GRANDI PROPOSTE POLITICHE PER SALVARE L'ITALIA!!!
COSI' DOBBIAMO FARE SUBITO!!!

Franco Rinsaldin 30.11.14 11:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritirniamo al altalena tra mafia e poteri occulti della politica. Vogliamo capire che sono la stessa cosa.Rina ed associati sono la manovalanza. I veri criminali circolano nei vari salotti borghesi tra biscottini shanpagne, e balletti rosa. Per tenere il popolo tranquillo sfornano leggi a non finire che rimangono lettera morta. Questa epoca renziana e' la quiete prima della tempesta. Invece dei cinquettii degli uccellini si udiranno ben altro suoni. Le guerre o le rivoluzioni sono come le valvole che si sprono quando la pressione di una caldai e' insostenibile.

Savio1 30.11.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Desidero ricordare che la strenua ed autentica opposizione dei 5stelle ha permesso l'uscita dal Parlamento del noto pregiudicato che, altrimenti,occuperebbe ancora il suo scranno indebitamente.
Grazie.


Cristina Regno, Recanati Commentatore certificato 30.11.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Ops..questo doveva andare in chiaro:

@ Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA


Chissà perchè poi le cose importanti devono venir buttate in un angolino seminascosto... MAH!

Sta di fatto che se va avanti così non sapremo mai con certezza cosa si sta facendo di buono nelle sedi opportune, post principali no eh?!

ora chiedo: ma chi passa di qua che idea si fa dell'operato del M5???

p.s. oppure bisogna considerare sempre le 6 pagg di commenti soltanto quando si deve buttar fuori o meno dal M5 qualche esponente?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 30.11.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, niente male ...resiste bene il picciotto oggi

Festivo?


p.s. ma alla fine...Gerusalemme.. l'hanno liberata?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 30.11.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione staff !


Non potete aprire sul blog un link, aggiornato, sulle cose fatte dal M5S in parlamento ?


Se gia esiste dove posso trovarlo ?


Grazie

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 30.11.14 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono illuso, poi ho sognato, poi ho sperato in un risveglio delle coscienze, alla fine mi arrendo, e come disse un grande statista "FATTI LI CAZZI TUA"

claudio lo zoppo 30.11.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando il M5S ha ottenuto quella marea di voti alle ultime elezioni regionali siciliane, a chi avrebbe pagato il pizzo (considerando che per Grillo-Casaleggio il risultato elettorale in Sicilia di 61 a 0 per FI potrebbe essere conseguenza di un pizzo pagato alla mafia) ?

Luciano Frontani 30.11.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più grave di tutto è che non esiste il "vincolo di Mandato" ,manco previsto dalla Costituzione,perchè fu fatta da Galantuomini.
Oggi se ci fosse questo vincolo lor signori furbetti,di tutte le razze,non avrebbero potuto ne costituire il gruppo misto ne per poter quindi continuare a vivere sulle spalle dei cittadini.
Invece sarebbero tutti da mandare a casa a calci nel culo senza stipendi e privilegi.
A guadagnarsi il pane se ne sono capaci!
Per migliorare la politica....vincolo di mandato,ma nessuno di Loro,lo ha mai proposto...solo il m5*!
Chissà perchè!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.11.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Bona domenica!!

http://youtu.be/qd2dB9mKRKE

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.11.14 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica soluzione alla situazione attuale e' creare un movimento attivo nel contesto REALE. Creare dei gruppi presenti fisicamente sul territorio in modo continuo 24 ore su 24...Gruppi di attivisti preparati politicamente e fisicamente in maniera d'essere pronti ad intervenire per contrastare ed eliminare i cancri della società' ITALIANA...

D H 30.11.14 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Continua la presa per....
-Qualcuno ieri ha detto : siamo contenti che in queste riforme c'è molta destra....per cui voteremo la fiducia.
Chi lo ha detto? è facile.
Dall'altra c'è un signorino che farà cose di sinistra!
hahhha...se non è una presa per il culo questa!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.11.14 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Continuano a prender per il culo gli Italiani:
-Io e il mio partito approveremo tutti i provvedimenti governativi,ma tengo a precisare che siamo all'opposizione!
hahahha...chi lo ha detto? E' facile....su...dai.
-Combatteremo i Comunisti e quelli di sinistra.....però faremo il patto del nazzareno!
Chi lo ha detto? ....è facile!
-Noi siamo contrari alla tassazione sulla casa,ma voteremo la fiducia!
Chi lo ha detto?
è facile.
-Il provvedimento del Jobs act...non risolve il problema del lavoro,non ci piace,ma voteremo la fiducia...chi lo ha detto? è facile.
Insomma c'è un partito all'opposizione e nessuno se ne è accorto!
Azzo come sono scemi gli Italiani!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.11.14 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I parlamentari del M5S si sono impegnati, bontà loro, a restituire ogni anno parte del loro stipendio per una media di 50.000 euro a testa, per versarli su un fondo istituito con legge di aiuto alle Piccole Medie Imprese che non trovano prestiti dalle banche
I due deputati Pinna e Artini sono stati espulsi per non averlo fatto
Pinna non fa bonifici sul fondo da quasi un anno, ed è fuori luogo che dica di averli versati alla Caritas. Artini da gennaio ha applicato un sistema di rendicontazione personale dove, mancano all'appello 7.000 euro. Dunque qualcuno si è fregato 57.000 euro

Tutto il resto è fuffa

Ora sono sotto esame altri che sembra abbiano fatto altrettanto

Se ciò risulterà vero, saranno giustamente espulsi

Se guardaste di più ai ladri dentro i partiti ed esecraste chi ruba e non chi li punisce in quanto ladri, forse l'Italia andrebbe meglio

Grillo è stato criticato per le sue espulsioni, per cui ha detto: prendiamo un comitato formato da quei deputati che hanno lavorato di più e deleghiamo a loro il controllo sulle regole

Lo ha fatto per la Camera, lo farà per il Senato

Tutti i partiti hanno questi comitati di garanti senza che nessuno lo chiami 'direttorio'

Dove sta lo scandalo?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.11.14 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete impantanati nelle sabbie mobili del consumismo, del desiderare tutto a ogni costo.

Mentre negli anni sessanta festeggiavate Agnelli, Pirelli e tutti gli altri che avevano costruito i miracoli dell'economia italiana, a me non sfuggiva il ruolo centrale delle fabbriche nel cambiamento sociale e politico.


“Faranno insorgere bisogni mai sentiti prima. Chi non ha l’automobile l’avrà, e poi ne daremo due per famiglia, e poi una a testa, daremo anche un televisore a ciascuno, due televisori, due frigoriferi, due lavatrici automatiche, tre apparecchi radio, il rasoio elettrico, la bilancina da bagno, l’asciugacapelli, il bidet e l’acqua calda. A tutti.
Purchè tutti lavorino, purchè siano pronti a scarpinare, a fare polvere, a pestarsi i piedi, a tanfanarsi l’un con l’altro dalla mattina alla sera. Io mi oppongo”

In questa epoca malata avete ancora bisogno di un romantico come me.

Estratto da Giacomo Di Girolamo, “Dormono sulla collina - 1969-2014” Ed.ilSaggiatore 2014 (pag73)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.11.14 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi risulta che uno qualsiasi dei parlamentari o dei partiti abbia rinunziato a un solo euro per aiutare chi in Italia è falciato dalla crisi? Eppure quelli dei nostri politici sono gli stipendi più alti d'Europa che arrivano fino a 10 volte quanto sono pagati altrove!Anzi i nostri sono affaccendati solo ad aumentarsi prebende e vitalizi e sono arrivati pure a pretendere pensioni a vita per pochi mesi fatti in parlamento, e nelle amministrazioni locali va anche peggio e si ruba come pazzi e saranno ora proprio questi ladri e nominare i nuovi senatori
Gli unici che si sono decurtati gli stipendi e si sono dati delle regole etiche sono stati i 5stelle
I 5stelle hanno accettato di versare parte di quanto ricevono dallo Stato per aiutare nei prestiti bancari le piccole e media imprese che sono il 98% del tessuto economico italiano e sono fortemente colpite dalla crisi
Ma per mantenere questo stand di eticita-; occorre cacciare chi, nel M5S, ha sottoscritto questo impegno e poi lo ha trasgredito facendosi gli affari propri
A questo servono le espulsioni
Condannata chi i ladri li protegge, non chi li espelle

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.11.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le prospettive future di un movimento come questo sono quelle di disciogliersi dentro una democrazia moderna e normale, dove i cittadini troveranno normali organismi preposti alla rappresentanza e potranno esprimere le proprie convinzioni ed il proprio consenso in modo articolato e non con la sola “crocetta”: la fine del M5S sarà nella democrazia normale, quindi vera, perché il M5S è il mezzo, non il fine.
Però, per raggiungere un obbiettivo così prestigioso, il passo indietro lo devono fare coloro che non sanno stare al proprio posto, non certo Beppe Grillo, che deve continuare a fare ciò che gli riesce meglio: smuovere le coscienze di un popolo ed indicare percorsi ancor prima che soluzioni.
Altrimenti è facile prevedere in un prossimo futuro un movimento che si scioglie ed i suoi eletti, divenuti politici, entrare nei vari partiti e partitini, alla faccia dei “cittadini” rappresentanti.

Forza Beppe, avanti.

Italo Martin

Italo Martin, FIUME VENETO Commentatore certificato 30.11.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento

E creare dal nulla in poco tempo espone a rischi di valutazione derivanti dalla poca conoscenza dei singoli: non basta una fedina penale pulita per essere galantuomini, soprattutto in politica.
Quando il risultato diventa importante ed i numeri schizzano alle stelle il problema peggiora in modo esponenziale: caso eccellente quello di Di Pietro/IDV che portò in parlamento Razzi e Scilipoti oltre ad una miriade di altri signor “nessuno”.
La fine di quel movimento è storia recente e nota.
Ci sono però similitudini che dobbiamo considerare: un movimento fortemente caratterizzato sul leader e sulle proposte semplici che espone (le manette di Di Pietro, la secessione di Bossi, il vaffa di Grillo) crolla quando coloro che hanno beneficiato della spinta del leader vengono eletti ed iniziano a credersi dei “veri” politici. Quando vogliono iniziare a brillare di luce propria e perdono la dote fondamentale che dovrebbero avere: l’umiltà.
Venendo al crollo elettorale: come mai quando il “movimento” si autogestisce le iniziative elettorali il risultato è deludente? Come mai se Grillo non è in prima fila le percentuali crollano?
Come mai a Parma, in Sicilia, alle politiche ed alle europee i risultati sono stati diversi dalle altre consultazioni? E’ cambiata la proposta politica o chi la propone?
Senza Beppe non c’è M5S perché lui è conosciuto e credibile, gli altri non sono nemmeno considerati.
Le prospettive future di un movimento come questo sono quelle di disciogliersi dentro una democrazia moderna e normale, dove i cittadini troveranno normali organismi preposti alla rappresentanza e potranno esprimere le proprie convinzioni ed il proprio consenso in modo articolato e non con la sola “crocetta”: la fine del M5S sarà nella democrazia normale, quindi vera, perché il M5S è il mezzo, non il fine.
Però, per raggiungere un obbiettivo così prestigioso, il passo indietro lo devono fare coloro che non sanno stare al proprio posto, non certo Beppe Grillo, che deve continuare a far

Italo Martin, FIUME VENETO Commentatore certificato 30.11.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Grillo despota?
Grillo è il movimento 5 stelle.
In una democrazia normale un comico non avrebbe mai fondato un partito ed ottenuto più del 20%.
In una democrazia normale una marea di “illustri sconosciuti” estranei alla politica non avrebbe mai invaso il parlamento dall’oggi al domani.
Ma non viviamo in una democrazia normale: viviamo ancora in una Democrazia Cristiana.
Talmente Democristiana che in Italia si sono democristianizzati persino i comunisti.
Tutta la nostra società è permeata dall’andazzo nel quale siamo stati immersi per 50 anni:
l’amico dell’amico, il burocrate che crea ulteriore burocrazia (così prepara il posto per il figlio), il “vediamo di combinare”: la classe operaia si può comprare con una macchinetta (500) e quattro soldini in tasca. Così i potentati hanno potuto continuare a lucrare (ed i burocrati stile Mari o Monti acquisire spazi di potere sproporzionati alle effettive capacità).
Berlusconi per vent’anni ha solo modernizzato il tutto, con calcio, spettacolo ed un apparente opulenza del ceto medio: tutti al ristorante con il telefonino, moderno panem et circenses.
Ed il debito pubblico ha iniziato a galoppare, triplicandosi.
Beppe Grillo in questo contesto osservava e metteva alla berlina le tante contraddizioni di un sistema marcio: nei suoi spettacoli, molto prima dell’iniziativa politica, raccontava con forza e grande capacità comunicativa la semplice realtà. Era quasi tragicommedia, altro che comicità.
Quando si è passati dal palco alla piazza e dalla teoria all’azione è stato sempre Beppe Grillo ad attrarre una mole importante di consensi: del resto diceva semplicemente la verità e pertanto risultava facilmente capibile e condivisibile.
Ma un partito od un movimento non possono reggersi su una persona sola: c’è l’assoluta necessità di creare un team (o di comprarlo come ha fatto Berlusconi). Servono addetti, militanti, candidati, persone disponibili.
E creare dal nulla in poco tempo espone a rischi di valutazione derivanti dalla poc

Italo Martin, FIUME VENETO Commentatore certificato 30.11.14 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Le Piccole e Medie Imprese (PMI) rappresentano una componente centrale del tessuto economico europeo. In Italia il 99,7% delle imprese industriali attive ha un numero di addetti inferiore alle 250 unità e l’81,7% sono microimprese (meno di 10 dipendenti). Mentre le PMI degli altri Paesi coinvolti guardano a una nuova crescita, quelle italiane tendono ancora a lottare per superare gli effetti della recente crisi economica e sono penalizzate soprattutto dalle banche che non fanno più credito. La legge di stabilità di Renzi aiuta le banche ma ignora le PMI. E i fallimenti sono enormi (più di 60 al giorno) con 1000 disoccupati in più al giorno.

Per aiutarle i 5stelle hanno ottenuto 'per legge' l'istituzione di un fondo a garanzia dei loro prestiti bancari su cui hanno cominciato a versare parte dei loro stipendi, rinunciando fino a ora a 42 milioni, Pinna e Artini per 9 mesi non l'hanno fatto trattenendosi i soldi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.11.14 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe , io ti capisco , hai speso anni della tua vita cercando di aprire gli occhi alla gente , ti sei fatto in quattro girando l' italia a informare , cercando di aiutare il tuo Paese a riprendersi una sovranità e per tutta risposta la gente vota PD anche dopo essere venuti a conoscenza dell 'accordo stato/mafia , dei 90mld condonati alle lobby del gioco d' azzardo , del mps salvato dallo stato ( lo stesso stato/mafia che dice di non avere risorse )
tu hai fatto il tuo , molto più di quanto avrei mai potuto fare io nella tua posizione e di questo non ti ringrazierò mai abbastanza .

in alto il cuore Beppe .

italia senza speranza .

dario a., brescia Commentatore certificato 30.11.14 10:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Buon giorno bolg.

Be, come primo commento mi sento stamattina di lasciarvi questo articolo che vi farà riflettere.
E lo so, cominciare di mattina con certi discorsi pare brutto.
Però l'informazione non conosce orario.
Ghghghghghghghg

http://motherboard.vice.com/it/read/la-cacca-e-un-combustibile-perfetto

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 30.11.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Ai proprio ragione Beppe.
Fino a che certi nostri rappresentanti si comportano con tale anarchia, sono da considerare più picciotti che uomini.
Ma non si rendono conto del danno che arrecano a tutto il Movimento? senza il quale sarebbero esattamente "nessuno"!

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 30.11.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento

BACIAMO LE MANI

Lo stato Italiano ha abdicato al potere della mafia e della finanza che oggi sono la stessa cosa perchè non è più possibile accettare per normale ciò che è avvenuto dagli anni dalla morte di Falcone e Borsellino.
La giustizia è una macchina farraginosa che sforna sentenze ingiuste ed incredibili che lasciano di stucco pure quelli che ancora ci credono ma nessuno ha il coraggio di dichiarare che la magistratura ha perso la sua autonomia ed è fortemente condizionata dalla politica.
Se non ubbidisci ti fanno saltare in aria con tutta la tua famiglia o ti trasferiscono in un paese sperduto agli antipodi di dove lavoravi per renderti impotente.
Altri sono presi all'amo con le mazzette e inchiodati a vita nel girone dei corrotti.
Ci sono un sacco di metodologie che la politica adotta per piegare la magistratura ai suoi voleri come quella di costruire un dossier e gettare fango sul tuo operato o ancora meglio in modo pulito,ti offronno un posto nel loro mondo che è come se avessi accettato soldi.
Non si può spiegare altrimenti,non si possono accettare i lodi e i lodini che Parlamenti e sopratutto Governi hanno approvato alla faccia di tutta la gente che riga dritto.
Tempi dei processi,prescrizione prima lunga poi breve,articoli di legge bis e ter applicati e ritirati.
Una schizofrenia della giurisprudenza che non può essere assolutamente giustificata con l'andamento dei tempi ma una prova certa che il meccanismo si è rotto creando scissioni e correnti all'interno della magistratura ormai preda della politca balorda che colloquia con la criminalità e con la quale legifera.
Ora si potrebbero offendere lor signori in Parlamento e chiedersi "ma come allora siamo tutti mafiosi?"
Non credo ma niente hanno fatto per dimostrare il contrario.
Vogliamo parlare ad esempio della legge anticorruzione che giace in qualche cassetto?
O vogliamo parlare della grazia che indirettamente i parititi hanno concesso a Berlusconi?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.11.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/Caffeinafestival/photos/a.375131489747.156197.367942909747/10152108941189748/?type=1

IVO GRANATA 30.11.14 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Non createvi dei leader personali i portavoce sono un "mezzo", il megafono che ripete la nostra voce.Se il megafono si spegne o parla con parole non nostre a che serve?
Molti se ne andranno, altri verranno, che importa?
L'obiettivo è il programma, io voto un programma non un leader!
Ricordate, le persone passano le idee restano!


Ps NON PER TUTTI ULTIMAMENTE!

Giuseppe z., oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.11.14 10:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra che anche Il fatto Quotidiano giochi al massacro del M5S come i media di regime

Sembra che sia incapace di portare avanti quella lotta al grande capitale bancario e finanziario che cerca di soggiogare il mondo e a cui dobbiamo la nostra rovina e che sia stato sempre incapace di valutarlo anche quando il M5S glielo metteva sotto il naso, con le analisi di economisti e premi Nobel, quel sistema a cui dobbiamo l'attuale configurazione capitalista dell'Ue in difesa di banche o di evasori alla Junker e non di popoli, mentre IFQ è stato capace di valutare benissimo e amplificare negativamente tutti gli argomenti più microscopici del blog

e sembra preferire il mettere in prima pagina le beghe dei troll nostrani

Sembra che sia a corto di argomenti di difesa dei diritti costituzionali del cittadino e del lavoratore, per non parlare delle lesioni alla democrazia che con renzi sono diventato paurose

Ma se proprio IFQ ha questa cecità totale a valutare nelle giuste proporzioni ciò che accade e non trova argomenti meglio di questo, gliene do subito uno io:

i tg hanno detto che ci sono 634 miliardi di evasione scoperta da Equitalia con tanto di nome e cognome. In questa penuria di danaro e di equità, come mai non se ne parla? Come mai non si denuncia questa voragine mostruosa e a piede libero di danaro pubblico? Come mai Rnzi gli evasori li soddisfa invece di combatterli?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.11.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma l'argomento delle espulsioni è stato utilissimo ai media di governo e i loro troll per oscurare il crollo di consenso di renzi e la reazione unanime contro il Jobs act

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.11.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento

E magari un giorno questi cari e veritieri media ci vorranno spiegare come mai ben 120 membri del Pd sono stati cacciati nel silenzio generale, senza l’attuale battage che ora fanno sui due del M5S, e come mai nessuno dice che il Pd non caccia i suoi perché ladri di danaro pubblico o trasgressori dello statuto e tanto meno i suoi imputati di reati penali, ma solo quelli che osano criticare gli ordini del segretario di partito!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.11.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'era una volta il principio secondo cui la politica doveva liberare la televisione (via i partiti dalla Rai si diceva...)

Siccome il parlamento italiano è diventato la televisione ultimamente, noi adesso ci stiamo affacendando ed accapigliando per andare in TV...

Ma se pretendiamo un 'informazione televisiva e non libera dai partiti, poi non possiamo pretendere di andarci noi che movimento o partito facciamo di fatto politica..

Insomma non ci sarebbe nemmeno bisogno di andare in televisione se la televisione forsse libera dai partiti e dalla politica..perchè sarebbe (almeno teroricamente) un'informazione non pretestuosa o cammellata..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.11.14 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Anche Il Fatto Quotidiano partecipa al turpe gioco al massacro contro il M5S? Reo poi di cosa? Di aver cacciato dei ladri? Di essersi dotato di un comitato di controllo simile a quello che hanno tutti i partiti? E perché non chiamarlo 'direttorio' anche per loro? Per i partiti si scelgono nomi più gentili, tipo 'garanti'? E come mai lo scandalo, invece, non sta nel fatto che di questi comitati di controllo dello statuto non si sa nulla? non si elegge nulla? non si sa chi sono e cosa fanno? e come mai non intervengono quando, come hanno fatto Errani o Fassino o Formigoni, le più plateali regole dello statuto vengono calpestate? Silenzio poi assoluto sui ladri o sul fatto che per "disciplina di partito" l'articolo 67 della Costituzione che vieta il vincolo di mandato sia bellamente calpestato? O forse la "disciplina di partito" è superiore ai comitati di controllo come alla Costituzione, per non parlare del codice penale!??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.11.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Maledetti delinquenti, mafiosi, pidduisti, servi di partito
Vi dà noia, eh, che i ladri del M5S vengano cacciati!

Lo sapete benissimo che se ogni partito italiano cacciasse i propri ladri di danaro pubblico ci sarebbe il deserto!!!?

Ma questo vi dà noia perché siete anche voi ladri difensori di ladri

Perché siete lontani dall'onestà come il buio dalla luce

Perché non ve ne frega una cippa se siamo il Paese più corrotto d'Europa

e che proprio per questa corruzione altissima ci stiamo scavano una voragine

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.11.14 09:10| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La soluzione dei problemi economici dell'Ittaglia e' molto semplice, basta che:

I POLITICI DEGLI ULTIMI 40 ANNI CHE INSIEME ALLE IMPRESE,ALLE BANCHE A TUTTE LE MAFIE ANDRANGHETE CAMORRE PAPATI VESCOVI E PEDERASTI DI QUESTA IMMENSA CLOACA A CIELO APERTO CHE SONO LE ISTITUZIONI POLITICHE
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
RESTITUISCANO AGLI ITALIANI TUTTI I MILIARDI DI MILIARDI CHE HANNO RUBATO AL POPOLO ITALIANO..........!!!!!
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Possibilmente con le buone ma sicuramente non succedera mai cosi....quindi ci vorrebbe che gli ittagliani si svegliassero un pochino e facessero qualcosa di + importante e partecipato....prima succede e meglio e' !!! Buon proseguimento!!!!!PENSATE QUANTO LADRI SONO PER QUANTO VI SFORZATE NON RIUSCITE NEANCHE AD AVVICINARVI ALLA REALTA !!!!

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 30.11.14 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Certo se voi piddini, berluschini e leghisti, se doveste cacciare chi dentro i vostri partiti ruba denaro pubblico, rimarreste senza partiti
Lo abbiamo visto come è passato velocemente lo scudo fiscale per proteggere i fondi neri rimpiattati in Svizzera (con D'Alema che nemmeno è entrato in aula e il Pd con tante assenze che lo ha fatto passare per 20 voti) e come i successivi governi da Monti a Letta a Bersani e Renzi si siano guardati bene dal tassarli o dal renderli nominativi!!!!!!
E lo vediamo bene ad ogni finanziaria come il Pd sia veloce a infilarci dentro qualche nuova legge a protezione dei ladri di Stato, e Renzi più di tutti! E mai una volta che si eliminino le leggi ad personam di B o si tolga quell'abominio che è la prescrizione facile! Renzi poi ha esordito depenalizzandosi il furto fatto all'erario per cui era già stato condannato in 1° grado. Ce l'avete con i 5stelle che i ladri li cacciano! Voi i vostri ladri li applaudite e votate!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.11.14 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


http://www.laretenonperdona.it/2014/11/28/artini-su-grillo-le-spara-davvero-grosse/
Il deputato Artini ospite in studio dalla Gruber la spara davvero grosse , complice la fresca espulsione dal movimento 5 stelle probabilmente l’ex pentastellato si lascia prendere un po troppo la mano.

Secondo le dichiarazioni di Artini l’M5S sarebbe un organizzazione a sostegno esclusivo del Blog e della Casaleggio associati, sempre secondo Artini, Grillo durante l’incontro di ieri si sarebbe mostrato tranquillo e contento perchè i flussi del Blog sarebbero invariati rispetto a momenti precedenti.

Andrea Scanzi allibito pone una domanda al deputato: ” come è possibile che voi nel 2013 non vi siate mai accorti che Grillo e Casaleggio fossero cosi cattivi? Tu hai descritto una farsa politica, una maxi operazione che finge di difendere la costituzione e finge pure di mettere al centro di tutto la questione morale… I fuori usciti dal 5 Stelle per adesso hanno finito per assomigliare tutti a degli Scilipoti e fungere da stampelle al governo Renzi.. Spero che questo non capiti anche a te..”

Artini:” ho sempre detto che i video che venivano fatti in aula erano prodotti editoriali.. Beppe mi ha detto che io lavoro troppo..” Interviene la Gruber:” e che ci sarebbe di male?” Artini:” Così do la possibilità ai gruppi di essere autonomi e diventare una forza che contrasta.. i 5 Stelle sono una forza funzionale a questo sistema del PD e di FI..”

Scanzi incredulo:” stai descrivendo Beppe Grillo come un sorta di furfante allucinante un lestofante incredibile.. un genio del male..”

Artini:“Ti sto riportando quello che hanno detto a me anche i miei colleghi ieri..”

Scanzi:”a me incuriosisce che si passi dal movimento che doveva riportare la democrazia che all’improvviso diventa una grande operazione di marketing di Casaleggio.. è un po troppo a giravolta c’è un triplo salto carpiato..”

Conclude Scanzi:”Ho sentito in questi minuti scomodare da Stalin a Nerone e non credo che Grillo lo meriti

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.11.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Boccuzzi (ricordate l'operaio della ‪#‎ThyssenKrupp‬ scampato alla strage di Torino in cui morirono 7 suoi colleghi bruciati vivi? ) eletto poi nel PD ed ha votato a favore del ‪#‎JobsAct‬ e dell'eliminazione dell'art. 18.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.11.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche in questa finanziaria come da quelle precedenti del Pd non si è vista l'ombra di un rafforzamento della lotta alla mafia che costa all'Italia più di 125 miliardi l'anno, senza contare il discredito internazionale, la commistione con la politica, la concorrenza assassina con l'impresa normale, l'allontanamento di investimenti stranieri, l'aumento del costo delle grandi opere, l'avvelenamento del territorio
Ma questo sui media non compare. Sono troppo presi alle espulsioni di Grillo, quando i nostri partiti di governo non si permettono nemmeno di espellere dal loro seno le componenti mafiose o pidduiste e sappiamo tutti come i legami tra mafia, capitale sporco e P2 siano stretti, per la rovina del Paese, Ma questo è il Paese dove i partiti di governo e i loro media suonano le trombe sui nei dell'avversario per tenere ben oscurati e lontani dagli occhi dei cittadini i propri giganteschi misfatti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.11.14 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Quante belle e giuste parole in questo post.. peccato pero' che quando si poteva provare una strada per fare i fatti, escludendo dal governo il pdl, abbiate preferito mandare la Lombardi da Bersani a far le battutine su Ballaro'.. Lo so ke e' storia vecchia, ma a tanti ed anke onesti cittadini, quella cosa brucia ancora.
Un' ultima curiosita', che prende spunto da un commento der mitico fruttarolo di un paio di giorni fa:
ma adesso che il termine "grillini" potrebbe non bastare, come preferireste chiamarvi "fichetti" o "sibillini" ?
Forse su questo si vota domani, dalle 9 alle 19.. Lucidate le tastiere!!

fulvio pedroni 30.11.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri ho postato, il commento riportato di seguito ed è stato bannato. Ma, dico io, cosa siete davvero dei talebani ? Cosa c'è da bannare in un commento come quello ? Davvero fate schifo ed è questa una delle ragioni per cui siete FINITI POLITICAMENTE.
-------------

"Scusate un attimo, sono appena stato sul sito della deputata Paola Pinna(www.paolapinna.it) e poi sul suo profilo Facebook.....bhe non ci crederete, ma vi sono le slide di tutti i bonifici fatti dei soldi restituiti.

Come si fa a dire che non hanno restituito i soldi, se questo non è vero ?

La cosa a questo punto è gravissima in quanto vi è stata una espulsiome basata su accuse false e prive di fondamento.

Come la mettiamo ?

Dr. Lorenzo Nesi 30.11.14 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo ripropongo per quanti come Scanzi accusano Grillo di aver violato la procedura dello statuto
Il bravissimo 5stelle Toninelli ribadisce su Facebook che il M5S ha rispettato le regole nell’espulsione di Pinna e Artini e mente o sbaglia chi dice il contrario. Il 70% dei votanti ha deciso che Artini e Pinna non potevano più essere portavoce del M5S. Chi sostiene il contrario afferma che sarebbe stato violato il Codice di Comportamento sottoscritto dai candidati, poi eletti, alle politiche 2013. Secondo loro sarebbe stata obbligatoria la convocazione di un'assemblea del Gruppo parlamentare prima della votazione degli iscritti sul portale. Ma lo Statuto depositato alla Camera dei deputati recita: 'Costituiscono comunque cause di espulsione' alcune specifiche casistiche indipendentemente dal voto dell'Assemblea"."Tra queste cause rientra la violazione degli impegni assunti col Codice di Comportamento in cui troviamo, al paragrafo 'Trasparenza', la rendicontazione sul sito del M5S e la restituzione 'allo Stato' del residuo dello stipendio e delle diarie non spese. Riassumendo - conclude Toninelli - non serviva la preventiva votazione dell'assemblea parlamentare".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.11.14 07:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlamento italiano : VERGOGNATI !

Oggi sul quotidiano “Avvenire” c’è l’occhiello in prima pagina e poi un lungo articolo alla pag.15 con questi titoli : “ Slot, a Napoli è allarme minori- Sepe : Un centro diocesano per le dipendenze da azzardo- Mobilitazione- Denuncia delle associazioni laicali : nel capoluogo partenopeo un adolescente su 5 frequenta le sale gioco. Boom di giocatrici donne over 45 “.

L’attuale Parlamento italiano è ENORMEMENTE colpevole perché NON HA FATTO NULLA per mettere in difficoltà i dieci concessionari delle slot machine che, se avessero dovuto pagare i 98 miliardi di euro dell’accertamento fatto dalla Guardia di Finanza nel 2007, NON AVREBBERO avuto i soldi per aprire centinaia di migliaia di “sale giochi” che hanno rovinato MILIONI di famiglie ! Invece, proprio il Parlamento del 2008, è riuscito a “bloccare” l’accertamento come era ben scritto nell’articolo de “Il Secolo XIX” del 14/05/2008 http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf . Nella sentenza della Corte dei Conti N° 214/2012 http://www.mil2002.org/battaglie/slot/120217_sentenza_corte_conti.pdf alle pag. 21,22,25,28,29 e 35 si citano proprio le “modifiche e integrazioni apportate alla Convenzione….” che hanno “bloccato” l’accertamento. Parlamentari del M5S, invece di litigare fra di voi, TUTTI insieme, oggi durante la discussione sulla “legge di stabilità”, FATE CASINO su questo VERGOGNOSO scandalo !
www.comitato98miliardi.altervista.org

Vincenzo Matteucci 30.11.14 07:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t. SONO A CORREGGERE UN MIO PRECEDENTE COMMENTO CHE INDICAVA IL CONTEGGIO DI UN EVENTUALE VANTAGGIO ECONOMICO PER CHI NON HA RISPETTATO L'IMPEGNO DI RESTITUIRE ALLO STATO (fondo PMI) ED A PREFERITO FARE (con quei soldi) UNA "BENEFICENZA" DI TIPO PERSONALE

ebbene, ho fatto un controllo ulteriore e sembrerebbe che I CONTEGGI RIPORTATI NEL COMMENTO PRINCIPALE che prevedono la deducibilità integrale SIANO ERRATI in quanto la deduzione integrale è beneficio esclusivo CONCESSO a chi possiede un reddito di impresa e non per le persone fisiche. E, PER ONESTA', NON SO SE LA persona in questione POSSIEDE REDDITI DI IMPRESA.

E TUTTAVIA HO VERIFICATO CHE SE LA PERSONA IN QUESTIONE POSSIEDE SOLO REDDITI SOGGETTI AD IRPEF (COME PERSONA FISICA) rientrerebbe invece nelle fattispecie previste dalle seguenti due ipotesi:

1)Per le persone fisiche l'erogazione è detraibile dall'imposta sui redditi, nella misura del 26% dell'offerta, per un importo non superiore a euro 2065,83 ai sensi dell'art. 15 comma 1.1 del DPR 917/86. Inoltre il DL n. 35 del 14 marzo 2005, convertito dalla legge 80/2005, dispone che, in alternativa alla disposizione di cui sopra, la suddetta erogazione è deducibile dal reddito complessivo del soggetto erogante nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di euro 70.000,00 annui.

2) per le donazioni effettuate sempre da persone fisiche in caso di calamità pubblica e straordinaria è detraibile dall'imposta sui redditi, nella misura del 26% dell'offerta, per un importo non superiore a euro 2065,83 ai sensi dell'art. 138, comma 14, legge 23 dicembre 2000, n.388 (Finanziaria 2001).


PERTANTO IL CONTEGGIO DEL RIMBORSO ATTESO dalla "BENEFATTRICE" dovrebbe PIU' correttamente ammontare, a seconda della fattispecie applicata, A NON MENO DI EURO 2.065


CHIEDO SCUSA A TUTTI VOI PER IL PRECEDENTE probabile ERRORE

SEMPRE DEDICATO ALLE tantissime PERSONE ONESTE che si impegnano nel M5S


giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.11.14 04:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t. VOLETE SAPERE QUANTO CI GUADAGNA UNO/A CHE NON RISPETTA L'IMPEGNO DI RESTITUIRE ALLO STATO (fondo PMI) PERCHE' PREFERISCE FARE "BENEFICENZA"?

visto che qualcuno continua a fare il furbetto perché "non ha capito" ho avuto la curiosità di verificare i saldi dei rendiconti dichiarati dalla stessa signora PINNA come pubblicati sul SUO STESSO sito. I "residui della diaria" che appaiono rendicontati nel 2014 sono i seguenti:

06/11/2014: euro 5.323,80 (avanzo diaria luglio-settembre 2014)
29/07/2014: euro 4.114,47 (avanzo diaria aprile-giugno 2014)
30/04/2014: euro 2.540,05 (avanzo diaria gennaio-marzo 2014)
25/02/2014: euro 1.809,95 (avanzo diaria novembre-dicembre 2013)
13/01/2014: euro 4.304,64 (avanzo diaria giugno-ottobre 2013)

BENE BRAVA BIS dirà qualcuno.
INFATTI è STATA proprio "bravissima" perché 18.092 euro (la somma dei suddetti importi) SARANNO PROPRIO CIO' CHE, secondo l'art. 27 della Legge 133/99, LA signora BENEFATTRICE potrà interamente dedurre dal PROPRIO reddito del 2014 e poiché è quello del 41% lo scaglione IRPEF al quale dovrebbe essere assoggettato il reddito della "signora BENEFATTRICE" avremo (avrà) alla fine che SEMPRE LA "signora BENEFATTRICE" tra qualche mese OTTERRA' (lei, personalmente/privatamente/automaticamente) UN RIMBORSO IRPEF (cash,denaro,moneta,sghei, palanche, etc) pari ad euro 7.018 (EVENTUALMENTE DA INCREMENTARE ancora con altre, successive, "beneficenze", è ovvio).

DEDICATO ALLE tantissime PERSONE ONESTE che sono nel M5S


@ MAX ed a quelli come me (un pò curiosi)

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.11.14 03:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che chiudo io stanotte?
Siete tutti andati a dormire?
Bo. Mi tocca spegnere la luce e uscire.
Notte.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 30.11.14 02:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per legge Napolitano dovrebbe essere in carcere insieme a tutti coloro che compongono quell' associazione adelinquere del partito forza italia. Anche il solo nome non dovrebbe poter essere assegfnato ad un partito. Un incitamento sportivo non dovrebbe poter essere utilizzato. Voi siete stati troppo delicati definendoli picciotti. Questi sono mafiosi e meritano la galera.


cafferino notturno a 5 stelle qui,blog!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.11.14 01:46| 
 |
Rispondi al commento

ola' blogghe
ci sono nuove novelle fresche?
Beppe "lo stanchino" spero che almeno tu diventi presente sul blog magari rispondendo a qualche commento.
Hai preso la giusta decisione, adesso facciamo il cambio di marcia nella comunicazione con i 5 portavoce ma anche con tutti gli altri parlamentari !!!!!!!

aloha

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 30.11.14 01:43| 
 |
Rispondi al commento

OT (mica tanto)

Ricordate Boccuzzi l'operaio della Thyssen Krupp, scampato alla strage di Torino, in cui morirono 7 suoi colleghi bruciati vivi, entrato poi nel PD ed eletto in parlamento?

Ha votato a favore del Jobs Act e dell'eliminazione dell'art. 18


http://parlamento17.openpolis.it/parlamentare/antonio-boccuzzi/332684


A quello che mi chiedeva se fossi stato "promosso" attaccante (ricordando l'ala Helmut Haller della Juventus), rispondo qui, dato che il suo commento è inopinatamente scomparso: no, non ho cartellino e neppure quadra (neanche questa): penso solo d'avere esperienza sufficiente per giudicare quanto è avvenuto e per poter affermare che i "dissidenti", che pure avevano preso precisi impegni al momento della candidatura, se non sentivano più di poter condividere il percorso col M5S, potevano tranquillamente dare le dimissioni: vedo però che nessuno di essi è stato sfiorato dal pensiero di lasciare la poltrona ed il ricco stipendio...( e quanno j'aricapita?....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.11.14 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì però è tutta colpa di Grillo, perché se non avesse creato il blog e non avesse creato il M5S, la gente continuava a stare male, ma con incoscienza. Sì però è colpa di Grillo perché non ha creato un partito dove ognuno avrebbe potuto creare la propria fetta di potere. Sì però è colpa di Grillo che non ha fatto l'alleanza con Bersani. Sì però è colpa di Grillo che ha cacciato Berlusconi dalla porta e lo ha costretto a rientrare dalla finestra. Sì però è colpa di Grillo che ha gridato in faccia a Renzi che non è degno di fiducia. Sì però è colpa di Grillo perché espelle chi non rispetta le regole, ma quando mai in Italia ci sono state le regole e/o sono state rispettate? E' colpa di Grillo se un Presidente della Repubblica, all'epoca Ministro degli Interni ha taciuto sull'avvelenamento della terra dei fuochi e contribuito alla morte di tanti innocenti. Sì però è colpa di Grillo se le lobby guidano la politica. E' colpa di Grillo se la gente non vota più. E' colpa di Grillo se molti politici di professione sono stati sostituiti da ragazzi giovani, magari onesti, ma inesperti. E' colpa di Grillo se c'è la disoccupazione. E' colpa di Grillo se la gente è incazzata. E' colpa di Grillo se le aziende chiudono. E' colpa di Grillo se gli imprenditori si suicidano. E' colpa di Grillo se la gente scappa all'estero. E' tutta colpa di Grillo se l'Italia muore. Era un bravo comico e ci faceva ridere, per quale cazzo di motivo ha deciso di fare il politico e farci piangere?

Dino Renna 30.11.14 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che questa lista tzipras supposte sia stato un altro sistema per dirottare voti che sarebbero andati a M5S. La loro leader non doveva cedere il passo al secondo in lista dei votati per andare a Bruxelles? Non ha rinunciato?

speed king 30.11.14 00:24| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
l' Huffington Post ripete più volte che quella collega dell'infermiera assassina di Lugo di Romagna, che scattò le orribili foto che irridono una povera signora anziana sul letto di morte, si è rivolta al giudice del lavoro per farsi reintegrare, essendo stata giustamente licenziata in tronco.
L'huffington lo ripete più volte, che la donna ha chiesto il reintegro.
E' chiarissimo il riferimento all'art.18 in discussione.
Io spero che il magistrato non abbia bisogno della modifica dell'art.18 x confermare il licenziamento di un'essere così squallido.
Se qualcuno vuole documentarsi vada su un sito qualsiasi (i giornali, anche stranieri, nei prox gg andranno a nozze cn la notizia).
Mi chiedo anche come sia possibile che l'infermera abbia potuto compiere - pare - 93 omicidi.
Io licenzierei tutti.

antonella g. Commentatore certificato 30.11.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Bene dopo questi 4 ceffoni (virtuali nèh) ai bambocci del blog, vi do la buona notte.

Buonanotte Blog ... E una buona domenica.

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 29.11.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ma mi chiedo ? se Beppe..prima delle elezioni politiche, avesse detto che poi avrebbe nominato 5 portavoce....i parlamentari che oggi si lamentano e voglion lasciare....non mi venite a dire che non si sarebbero candidati...a motivo dell'onta che ne sarebbe conseguita .

*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.
Cortigiano per Hobby

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 29.11.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Il Partito dei picciotti e i picciotti nel partito ...


Divertente, si guarda del buon Beppe Grillo & co, se hanno la cartigienica quando vanno al cesso, se lo scontrino della spesa è bianoc ma non scritto su qntrambe i lati.

E si divaga su corruzione, mafia, evasione fiscale.

Divertenti sti dissidenti, contano i peli del ca22o (azz ... l'ho detto ...) al movimento (rinomato ed utilissimo esercizio ... è risaputo) ma corruzione, mafia, evasione fiscale non li toccano nemmeno un po. Mica so Pasquale loro no?

Poi dice che li si chiama troll ... ma perchè voi che siete bambocci?

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 29.11.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento

azzzz Mazzucco mica un pirla qualsiasi ...

Il M5S ascolta, quali consulenti, premi Nobbel e non Mazzucco?
Azz ma che minchietti che siamo nel M5S ...

Perchè non andiamo in TV?

neo psicodramma dei bambocci anti tutto ma soprattutto anti Movimento ma da movimentisti che non capiscono e non si adeguano ma stanno sempre qui a raccontarci di come son fighi i loro pensieri e nulli quelli dello sciocchino che HA SOLO inventato il Movimento 5 Stelle da zero e che ora però s'è bevuto il cervello.

MAMMA CICCIO ME TOCCA TOCCAMI CICCIO CHE MAMMA NON C'E'!!

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 29.11.14 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro (bel) Paese dopo la famosa "discesa in campo" del ancor più famoso psiconano è diventato, neanche tanto lentamente, una sorta di riserva protetta per delinquenti, evasori e intrallazzoni di ogni provenienza e colore politico, ciò che li accomuna è l'amore per il guadagno facile. Ci siamo giocati 40 anni di battaglie sindacali perdendo diritti su diritti ogni mese, silenziosamente.
Con la scusa della crisi stiamo diventando sudditi delle banche (private) e la gente è talmente abituata a subire che la nascita del M5S come grande forza politica nel governo fatica ad essere persino percepita anche grazie ad un lavoro certosino di disinformazione attuato dai media.
Difficile pensare che dietro a tutto questo ci sia solo la sfiga, non vi pare...!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 23:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Tore Salva ... Buonasera.

Ogni tanto c'è qualcheduno, qualche troll, fors'anche amici tuoi, che mi tratta male e non ho mai il piacere di avere un tuo intervento in mia difesa, come invece usualmente fai per altri ... Tore Salva

Tore Salva, perchè non Vi-Sal anche me mai mai mai?

Perchè mi fai questo torto logorroico Tore Salva?

Una nabuo nicadome a te Tore salva.

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 29.11.14 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pietro Ancona (da facebook)

Nel paese parafascista di Berlusconi e Renzi che da soli ( patto del Nazareno) stanno cambiando Costituzione, legge elettorale e leggi sul lavoro, si attacca Grillo perchè vieta a due deputati di intascare duecentomila euro l'anno restando nel gruppo 5 stelle. Il venduto pericoloso per la libertà sistema massmediale è tutto proteso a raccontare balle su Grillo. Si vuole distruggere la sola opposizione parlamentare che oggi c'è in Italia.

La stampa e la televisione di Regime,i servili pennivendoli e mezzobusti italici sono scatenati contro Grillo e Cinque Stelle colpevoli di volere fare versare ai due deputati amanti del Denaro la parte di indennità stabilita. Centocinquantamila euro annui contro i loro cinquantamila. Ma questi alla vista del Denaro sono impazziti e vogliono tutto.
Che ci sia opportunismo ed interesse personale nelle vicende di quanti si fanno deliberatamente espellere da Grillo è testimoniato dal fatto che nessuno dei 22 parlamentari fuoriusciti sia rimasto all'opposizione. Sono tutti al servizio del Gpoverno.
I Cinque Stelle sono tra i pochi che in Parlamento hanno difeso Cipputi.
I giornalisti italiani al servizio del governo e del padronato si dovrebbero vergognare delle campagne di denigrazione che fanno periodicamente contro Cinque Stelle.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.11.14 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ps: rinnoviamo la nostra stima e fiducia nei gruppi di comunicazione di Camera e Senato del M5S. Beppe Grillo, Gianroberto Casaleggio.

I capi-portavoce (..) hanno finalmente fatto sentire l loro voce. Meno male .. cominciavo a preoccuparmi.

dani lasto 29.11.14 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sacra famiglia unita reclama a gran voce il capo clan.presto il Gran Ciarlatano in bretelle la porterà in piazza e col rossetto sul labbrone a culo di gallina inciterà la schiatta al grido di 'siamo tutti puttane'!
Quando si dice l'eccellenza del Made in Italy..

Roy Batty 29.11.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Questi dissidenti, prima di essere "miracolati" da Beppe, erano dei disoccupati alla favia (meglio noto come il rosikone) in cerca di una sistemazione. Adesso che sono in Parlamento (grazie a Beppe) fanno i gradassi, quasi che la sedia dove seggono se la fossero conquistata per merito. Vi dico una cosa sola: arraffate quanto potete perchè, finita questa legislatura (e il tempo stringe) tornerete a fare quello che facevate prima: NULLA!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.14 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un altro "piccolo indiano":
Giuseppe Vacciano, fedelissimo nonché tesoriere del gruppo, scrive ai colleghi dicendosi pronto a rassegnare le dimissioni, lasciando il Senato. Ad agitare gli animi è la nomina del 'direttorio' voluto da Beppe Grillo e mal digerito da più. Chi lo conosce bene, racconta di un Vacciano profondamente amareggiato.

Agatha C. 29.11.14 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I pseudo giornalisti di sistema appresa la notizia della nomina di 5 parlamentari del movimento come stretti collaboratori di Beppe per rilanciare il M5S e sollevarlo da troppa responsabilità individuale si sono affrettati a parlare subito di direttorio e poi di trasformazione in partito.La cosa non mi meraviglia visto la funzione dei giornalisti di sistema. Quello che si rileva invece leggendo i commenti in rete sui vari social è l'inadeguatezza di tanti del M5S che la pensano allo stesso modo. Quando c'è solo Beppe a portare la croce e a prendere iniziative va bene, se lo stesso è supportato da altre cinque teste allora si diventa un partito. Ma dove è la logica di questo pensiero? Uno vale uno ha valore nel senso del voto che ogni voto vale uno e tutti hanno gli stessi diritti. Ma le teste e le capacità non sono tutte allo stesso livello quindi è giusto che in base alle capacità e alla coerenza coi principi del movimento da qualcuno vengano assunte maggiori responsabilità.In questa fase la scelta migliore poteva farla solo Beppe essendo l'unico che come garante conosce documentalmente e singolarmente l'affidabilità dei parlamentari. Io considero questo un primo passo verso una vera realizzazione di democrazia diretta che mi auguro in futuro porti all'elezione dei migliori con votazione online sul portale da parte degli iscritti. Il movimento non rischia di diventare un partito e non può diventarlo perchè nello stesso momento perderebbe il consenso e quindi morirebbe come movimento e come partito. I Parlamentari usciti dal Movimento non potranno mai fare nessun partito perchè nessuno li voterebbe. I movimenti politici che si basano su idee di onesta e prendono voti per quello spariscono appena l'onestà viene a mancare e l'onestà è anche quella intellettuale non solo materiale. Basta l'esempio di IDV che con un servizio giornalistico di Report è sparita nel giro di un giorno. Io sto col M5S.

mauro lancioni, carrara Commentatore certificato 29.11.14 22:31| 
 |
Rispondi al commento

...vedo che qualcuno...chiede di poter aver notizie certe...a smentita di quanto dice la TV.
Poi ovviamente qualcun'altro risponde....che bisogna ignorare la tv..spegnendola...OK...OK...OK
Ma la faccenda si muove diversamente.
Moltissime persone che conosco ascoltano la TV....e non vanno sul BLOG.
Caspiterina...azz...io nella mia quotidiana azione di convincimento devo smentire tutto quanto le TV ed i giornali...INIETTANO nel cervello delle cavie elettrici....quelle stesse che io mi incontro tutti i giorni.
Allora d'accordo..che i mass media possono dire quel che vogliono,...ma poi io devo ricominciare tutto da zero..se non ho notizie fresche e sufficienti a sostener l'opposto .
QUINDI...QUINDI..se c'è qualcuno diciamo collegato
con i parlamentari ..e che è aggiornato, faccia un piccolo Post..di aggiornamento al servizio di chi..oltre fare l'attivista da tastiera..fa anche attività di convincimento con incorporata rottura di coglioni di chi devo convincere (come io faccio )
Grazie.

*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.
Cortigiano per Hobby

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 29.11.14 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belin Beppe ad Alfano gli avete messo una puela
(leggasi padella) che gli non rende merito nel senso che è troppo grande x quello che c'è sotto

ciao blog da

σℓ∂ ∂σg

old dog 29.11.14 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fatto l'edicolante per tanti anni.Avevo clienti fissi che tutti i giorni compravano Il Giornale e Libero.Eranno persone per bene ed io mi stupivo della loro scelta.Per me era assurdo e lo vedevo coma una contradizione.Ma poi ho capito.In Italia l'appartenenza politica è una fede.Sono convinto che anche se andassero tutti in galera per mafia,la gente continuera a votarli lo stesso.Purtroppo!!!

ZARIF H., RECANATI Commentatore certificato 29.11.14 22:05| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4598

Un paio di mesi fa avevo scritto un articolo intitolato "Salvini alternativa a Beppe Grillo?", nel quale dicevo che "se i 5 Stelle non si svegliano e non mettono a fuoco rapidamente i punti del loro programma, imparando ad esporli in modo chiaro e convincente per tutti, rischiano seriamente di venire sorpassati dalla Lega di Salvini."

Domenica scorsa questo è successo. In Emilia Romagna il partito di Salvini è arrivato al 20% dei voti, mentre il 5Stelle ha preso solo il 13%.

Ora ci saranno i soliti apologeti che vorranno spiegarmi come "le regionali sono un'altra cosa", oppure che "in fondo i 5 Stelle hanno raddoppiato i loro voti rispetto alle regionali del 2010".

Ma sono tutte giustificazioni inutili. La verità è lì, davanti agli occhi di tutti: la Lega vola, i 5 Stelle affondano.

Perchè? La risposta è semplice: Salvini è in televisione dal mattino alla sera, i 5 Stelle in Tv non ci sono.

In un altro articolo, poco tempo fa, avevo scritto: "Sta alle forze che vogliono opporsi a questo rischio di recuperare al più presto la propria voce e la propria identità, a livello mediatico. Non basta fare ogni tanto un proclama dal Parlamento, dicendo "noi siamo contrari per questo o per quel motivo". Bisogna andare ad affrontare l'avversario sul suo stesso terreno - quello dei media mainstream - perchè è quello il terreno, piaccia o non piaccia, sul quale si giocherà il futuro dell'Italia."

Ora i fatti mi stanno dando ragione: chi non va in TV, per la massa degli elettori semplicemente non esiste: questa è una realtà tanto dolorosa quanto inconfutabile.

Ma la cosa più fastidiosa, rispetto alla questione di andare o meno in TV, sono le scuse patetiche che alcuni 5 Stelle si inventano pur di giustificare il loro rifiuto a partecipare al confronto televisivo: [...]

>>>>>>>>>

Rio Savè Commentatore certificato 29.11.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe !!!!!!!!!!!!!!!!!!! Vorrei dirti . tante cose ma,per ora, te ne dico solo una : PER FAVORE NON LASCIARCI IN BALIA DEL PARTITO DEI PICCIOTTI !!!! Non so cosa ti sia successo e del perche' di questa tua improvvisa decisione ma, ti prego, Non deludere le speranze di chi ti ha votato con la speranza e la convinzione di veder cambiato CON TE questo davvero strano paese TI PREGO ! Fatti FORZA!
Un grande abbraccio !!

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 29.11.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

mah..........!

Jeffrey ., firenze Commentatore certificato 29.11.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a tutti quelli che dicono che dobbiamo andare nelle TV: ma non avete capito che le tv sono proprieta' dei politici? cioe' di quelli di cui vogliamo disfarci?, che ci andremo a fare? e' come chiedere a Obama di andare a un talk show organizzato ll'Isis

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 29.11.14 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore ci volete informare che c.. sta succedendo? I Tg parlano tutti di altre spulsioni! 17, 20.. possibile che noi non sappiamo niente e che veniamo a sapere queste cose dai nostri nemici? Qualcuno sa qualcosa?

MariaE 29.11.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t. ancora .... stavolta di più

LA QUESTIONE DEGLI STIPENDI AI PORTAVOCE

1) CHI NON VERSA AL FONDO STABILITO ma secondo scelte personali non può essere in buona fede Con questa libertà a scegliersi il proprio beneficiario sarebbe impossibile sostenere IL PRINCIPIO che sono SOLDI CHE LO STATO NON DEVE PAGARE AI PARLAMENTARI. Oltretutto, se fosse accettata questa interpretazione, non sarebbe difficile per le persone non oneste produrre ricevute farlocche per ipotetiche beneficenze od anche FORAGGIARE delle SITUAZIONI ELETTORALI PERSONALI oltre ad ottenere, magari, dei rimborsi IRPEF lontano da occhi indiscreti nella propria dichiarazione dei redditi (19%?);
2) E' palesemente in cattiva fede CHI NON rende visibili i propri bilanci su TIRENDICONTO.IT ma sul proprio SITO. SE FOSSE ACCETTATA questa modalità SAREBBE IMPOSSIBILE verificare tutti i rendiconti come la genuinità delle poste. UNA BABELE CHE distruggerebbe nei fatti LA TRASPARENZA anche perché sarebbe impossibile andarsi a cercare uno per uno i rendiconti dei vari parlamentari e discernere secondo l'esposizione dei dati nella forma che ognuno vorrà dare.

E TUTTAVIA QUALCUNO POTREBBE OBIETTARE (giustamente) che:

1) I problemi sarebbero che NOI non possiamo VERIFICARE i rendiconti in maniera OPPORTUNA dal sito tirendiconto.it, in quanto non TOTALMENTE trasparente e CHE I PORTAVOCE SI POSSONO LAMENTARE SUL FATTO che esso è gestito da persone che non hanno la fiducia di tutti;
2) Non tutti i portavoce dichiarano gli stessi costi e versano gli stessi rimborsi (qualcuno potrebbe "allargarsi" più di altri).

PERSONALMENTE:
FERMA RESTANDO LA NECESSITA' A MANTENERE FERMI I PRINCIPI DI TRASPARENZA ESPRESSI IN PRECEDENZA NON AVREI alcuna difficoltà ad immaginare un gestore terzo di questo servizio OD Addirittura, io supererei tutta la questione assegnando una cifra X fissa OMNICOMPRENSIVA per tutti (la misura giusta da adottare potrebbe essere....

./. CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni iscritto, sostenitori e simpatizzande del M5S faccia la propria parte, occorre informare quotidianamente oltre che sul web anche nella vita reale le persone che seguono quasi esclusivamente la tv e quelle che credono ancora a ciò che scrivono i giornali, giovani e meno giovani, occorre contrastare un potere ben sintetizzato in questo post. FI è quella che sappiamo e il PD ne è ormai l'alleato più stretto (anche quando fanno finta di litigare) mentre partiti come lega, sel e altri servono solo a indirizzare li la protesta per togliere voti a chi veramente fa loro paura.

Occorre l'impegno di tutti, raramente scrivevo qui ma gli ultimi avvenimenti mi hanno ulteriormente indignato, è talmente evidente quanto partiti, giornali e certi ambienti imprenditoriali-finanziari siano un tutt'uno e usano il loro potere per attaccare quotidianamente il M5S.

Sta a noi portare avanti le ragioni del M5S, fare informazione e non fermarsi se a volte non otteniamo quello che spereremmo di ottenere. In Emilia Romagna siamo passati da 2 a 5 consiglieri, più del doppio di FI. Non abbocchiamo alla propaganda che passa l'informazione-disinformazione italiana e replichiamo informandoci e informando.

A riveder le stelle!

Simone C. Commentatore certificato 29.11.14 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gramellini, sei una radio rotta, ma va caghèr.

speed king 29.11.14 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi il giudice IMPOSIMATO era a Torino ad un incontro di parlamentari ed attivisti 5 stelle.....per fortuna!
IMPOSIMATO FOR PRESIDENT!

floriana 29.11.14 21:19| 
 |
Rispondi al commento

SONO CONTENTA DI LEGGERE QUESTI POST!
FINALMENTE!
CIAO BLOGGHE!

floriana 29.11.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

i beatles dopo quattro cinque anni si sono sciolti, penso che il movimento finita la legislatura dovrebbe fare lo stesso. vi mancheremo, però da cosa nasce cosa, sicuramente migliore.

recenti 29.11.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Correzione (sono cosi ixxto che non riesco a scrivere bene):
Da tempo in rete tra le proteste della gente contro i privilegi dei politici, ooops,"diritti acquisiti" circola quella contro Giuliano Amato che percepisce 650.000 euri all'anno. E i politici come reagiscono? lo faranno Presidente. Questo dimostra quanto se ne fregano della popolazione. Che dobbiamo fare?

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 29.11.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Da tempo in rete tra le proteste della gente contro i privilegi dei politici, ooops,"diritti acquisiti" circola quella contro Giuliano Amato che percepisce 650.000 euri al mese. E i politici come reagiscono? lo faranno Presidente. Questo dimostra quanto se ne fregano della popolazione. Che dobbiamo fare?

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 29.11.14 21:11| 
 |
Rispondi al commento

SONO D'ACCORDO SU UN CAMBIAMENTO!
MA DIAMOCI DA FARE...CAMBIAMO STRATEGIA.....DOBBIAMO ASFALTARNE DUE .....RENZI E IL RESUSCITATO BERLUSCONI!

floriana 29.11.14 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il nano, in tv, che comincia a fare il lavaggio del cervello agli italioti. Aspettatevi che promettera' pannoloni, cateteri, trapianto di capelli etc. Ma perché gli italiani hanno la memoria corta? Perché non riconoscono l'onestà come principio fondante di una società? Pensano tutti ai CAZXI loro, l'importante che il loro "spazio" sia pulito, se, poi, intorno c'è tutta mer*a EKKISENEFREGA. A parte queste osservazioni sul popolo BUE, cari ragazzi 5*****, ascoltate i vostri elettori, andate in tv, perché, in questo momento, la "canotto" vi sta massacrando con due ospiti che parlano male di voi, senza contraddittorio. PENSATECI, perché (purtroppo) è l'unico modo per vincere.

alfonsina p. Commentatore certificato 29.11.14 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Se il giorno della manifestazione dei picciotti davanti al tribunale di milano le forze dell'ordine li avessero prelevati tutti e accompagnati alle patrie galere oggi sarebbe forse, un paese diverso. Invece si preferisce manganellare gli operai che tirano a campare con 800 euro al mese. Grazie Beppe, Grazie GianRoberto di tutto quello che avete e state facendo per aiutare ad aprire gli occhi a questo popolo addormentato. Massima stima nel vostro operato.

angelo c., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 21:07| 
 |
Rispondi al commento

...vedo ogni tanto qualche commento optare, come ultima spiaggia, L'uomo Forte,... diciamo quello che bastona.
E se l'uomo forte...si sbaglia e bastona quelli che son bastonati già a tutt'oggi....come la mettiamo ?

*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.
Cortigiano per Hobby

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 29.11.14 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Gruber ci sta provando in tutti i modi....invitando personaggi anomali alla sua trasmissione pur di screditare il movimento!
non ci riuscirai mai Lilli!

floriana 29.11.14 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Se la Mafia fosse soltanto in Forza Italia saremmo un popolo felice, ma ormai sono tutti sodali, è questa la tragedia: quello che è successo a Siena e a Genova con le rispettive Banche lo dimostra: i soldi dei cittadini volatilizzati e finiti chissà dove, la politica connivente e la magistratura assente, c'è poco da fare.
E a quelli che dicono: soldi in banca non ne ho, cosa m'interessa, ricordo che il Monte è stato "salvato" con i soldi di tutti, soldi che sarebbero potuti finire, per esempio, nel famoso reddito minimo garantito di Beppe, che tanti irridono.
Avremmo bisogno di più Gabanelli, di più cultura, di più voglia di fare piazza pulita.
Invece avremo Giuliano Amato come Presidente della Repubblica.

antonella g. Commentatore certificato 29.11.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento

IN QUESTO MOMENTO la signora Bildenberg sta VENDENDO LE PAROLE DI SABINO CASSESE

(nato ad Atripalda - AV - capite a me!)

AMICO FRATERNO DI regiorgio
EX GIUDICE CORTE COSTITUZIONALE
che hanno (inutilmente) cercato di mettere l'anno scorso alla PdR

OVVIAMENTE GLI SI CHIEDE DI PARLARE (MALE) DI BEPPE E DEL M5S

CHE SCHIFO!!!


DA WIKI:
Ha fatto parte e presieduto numerose commissioni ministeriali di studio o di indagine ed ha diretto vari progetti di ricerca e di analisi del Consiglio Nazionale delle Ricerche. È stato Ministro della funzione pubblica del Governo tecnico, presieduto da Carlo Azeglio Ciampi, dal 28 aprile 1993 al 10 maggio 1994.

E' stato presidente della Commissione di indagine del patrimonio immobiliare pubblico della Presidenza del Consiglio dei ministri dal 1985 al 1987; presidente della Commissione per la riforma delle partecipazioni statali del Ministero delle partecipazioni statali nel 1988; presidente della Commissione di garanzia per l'attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali della Presidenza del Consiglio dei ministri dal 1990 al 1992; componente del Consiglio Superiore di statistica dell'Istituto centrale di statistica dal 1984 al 1990 e dal 1991 al 1993.
Nominato giudice costituzionale dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi il 4 novembre 2005, giura il 9 novembre 2005.
Nel 2013 si fa il suo nome quale possibile candidato del PD alla presidenza della Repubblica[3][4][5][6].

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gnente;controllavo che ce stesse,ancora,a mongolfiera...co' certe personaggi a piede libbero...

Bonasera!!

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t. .....MA NON TROPPO

ATTENZIONE AMICI - NON VI FIDATE DE IL FATTOQUOTIDIANO

Ve lo dice con tutto il cuore un vecchio loro sostenitore (pagante) ed (ex) abbonato di lungo corso!

E QUESTO VALE SIA per l'edizione cartacea che per quella on-line!

Non è necessario avere una laurea in scienze della comunicazione per capire che la linea editoriale è ORMAI DA TEMPO configurata in modo da accreditarsi verso la base meno preparata del M5S per influenzarla attraverso una mistificazione sottile; Più sottile di quella di Mentana e proprio per questo più PERICOLOSA per il M5S.
Attraverso l'impaginazione, i titoli fuorvianti, la omissione di piccoli ma determinanti dettagli che CAMBIEREBBERO IL MESSAGGIO che vogliono far passare, il blocco sistematico dei commenti e dei commentatori che forniscono notizie non gradite al loro disegno, l'esposizione dei commenti pubblicati secondo criteri arbitrari, etc etc.

Si stanno coltivando un bacino di proto-sinistra per duplicare L'ECONOMICAMENTE vantaggioso schema LAREPUBBLICA/PD. E CON la decisione di QUOTARSI IN BORSA (estate 2014) questo loro disegno, con la contemporanea accelerazione nel senso sopra-descritto effettuata dai gestori del quotidiano (ricordate gli attacchi su Farage?) , IL QUADRO SI E' RESO PIU' CHIARO E COMPLETO per qualsiasi attento osservatore

APRITE GLI OCCHI SU cio' che realmente è ILFATTOQUOTIDIANO, AMICI.


W IL M5S

PS- sarebbe utile parlare tra di noi anche delle tecniche usate da Mentana. Prossimamente.

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In vista delle feste Natalizie intervengono i Dei per imbonire le pecore credulone.Renzi: meno tasse per 18 miliardi «Momento difficile, ma ce la faremo»!(Messia) leader di Forza Italia Berlusconi: prima l’accordo sul Colle, poi le riforme «Al Quirinale figura condivisa:voteremmo Amato».Importante che sia uno della famiglia che possa garantire la continuità come è stato fatto con la 2'da/3'za Repubblica.Divino intervento del Messia a sostegno del figliol prodigo per voler dimostrare che è contro,così giustifica la finta sinistra a ricompattarsi nella grande ammucchiata per sostenere il governo imposto,spianando la strada per eleggere un nuovo Presidente che uscirà dal cilindro magico dei riciclati.Pur di non sopprimere i 10.000 Enti inutile-province-comunità montane-regioni autonome-privilegi-pensioni/stipendi doro,dimezzare parlamentari/senatori,il figliol Prodigo innalzato dal vero Dio e benedetto dal Vaticano Emana Illusori Divini Editti Adulatori calma popolino credulone Bue-Pecorone.Nella vita non si deve credere a niente,è tutto pianificato e programmato dai Grandi maestri burattinai e solo i cretini come me hanno potuto credere in un Dio immaginario o a dei valori di credo etico/fede illusori,il trionfo della Casta con gli eredi ne è conferma.Anche il Papa non ha avuto il coraggio di condannare la falsità dei politici guerrafondai che con le guerre mascherate hanno partorito il mostro Isis e adesso viene usato per giustificare le grandi ammucchiate per combatterlo,invece di estirpare il cancro maligno che lo ha generato(guardate i divini spettacoli recitati per voler dimostrare che esiste una vera opposizione,quando si sono spartiti gli scranni:Lega contro Alfano,finta destra governativa contro la finta sinistra non rottamata.Hanno la convinzione che i pecoroni le credano come hanno fatto fino a ieri incantati dai pifferai di turno).Meglio subito una vera guerra che non sopportare i loro teatrini mentre il popolo affoga nel marciume del malaffare politico.

agostino nigretti 29.11.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Se i partiti con forti legami con la mafia dovessero essere sciolti resterebbe solo il m5s che oltre a essere nuovo e privo di pregiudicati non ha avuto nemmeno il tempo materiale per riuscire a delinquere.

Il problema è che molti italiani votano tranquillamente per la mafia, non importa se Berlusconi è notoriamente intrallazzato con i boss, tanto da averne nascosto uno a casa propria, gli italiani sono orgogliosi di votare chi gli chiede il pizzo o gestisce le aziende che si fregano i lavori pubblici con pessima qualità delle opere.
Come al solito il trucco è la propaganda:
chi vota mafia dovrebbe sentirsi un verme, un lazzarone senza onore nè dignità, invece i mass media ogni volta girano la frittata e continuano a parlare del partito della mafia persino meglio del M5S.
Nemmeno la recente condanna di berlusconi per aver rubato centinaia di milioni allo stato ovvero agli stessi elettori è riuscita a far crollare i consensi e nemmeno l'evidente rincoglionimento dovuto alla vecchiaia ha annientato la grande fede degli italiani per il leader di una destra praticamente allo sbando.

Propaganda: non contano i fatti ma il tono di voce di chi li racconta e soprattutto la capacità di trovare per ogni vergognosa porcata reale una giustificazione emotivamente accettabile per l'inconscio dell'elettore...
i telegiornali non parlano alla parte razionale ma sempre alla parte irrazionale e sempre senza mai dare del ladro al ladro.

Berlusconi è politicamente quasi morto NON per i suoi reati ma solo per vecchiaia e il suo partito continuerà comunque a rastrellare la sua decrescente fetta di voti.

p.s. gli alleati non puzzano mai: esiste chi con il "mafioso di arcore" ci riscrive la costituzione e la legge elettorale secondo il principio del "chi si somiglia si piglia".

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Ai dissidenti: Ma voi non avete capito che se non fosse per Beppe e Cassaleggio oggi non avremmo almeno la speranza di cambiare questo paese e dovremmo rassegnarci ai partiti che hanno pensato solo ad arricchirsi riempiendosi di privalegi (vitalizi, megastipendi, pensioni d'oro, ecc. ecc. ecc.) portanto l'Italia alla situazione in cui si trova ora? Non avete capito che ogni volta che volete fare le primedonne e andate a fare dichiarazioni ai media contro Grillo e Cassaleggio non fate altro che il loro gioco, dato che loro SONO NEMICI del M5S e non aspettano altro che materiale per sputtanarci e tenere in vita la vecchia politica dei corrotti? se la risposta e no, allora siete nel posto sbagliato e meglio se ve ne andate.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 29.11.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Salvini, e le 10 domande padane a Berlusconi?

lore i., Carrara Commentatore certificato 29.11.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Tutte queste badanti straniere che picchiano brutalmente le vecchiette che, con lo stipendio, permettono loro di vivere..... Pochi giorni fa la marocchina di Pisa seviziava una nonnetta di 92 anni. Le telecamere nascoste dalla Polizia l'hanno smascherata.
E' notizia di oggi che un'altra, sempre straniera, infieriva su una ultraottantenne.
Al posto del cuore cosa c'hanno?

Quando sento queste cose ho tanta nostalgia del muro........

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 29.11.14 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao

Rio Savè Commentatore certificato 29.11.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SO A CHI POTRA' INTERESSARE, MA VI FACCIO UNA CONFESSIONE


Per me, che governi Berlusconi, Salvini, Renzi, M5S o qualsiasi altro personaggio, cambierebbe nulla.
Ogni cambiamento, per me, potrà avvenire solo in peggio e può essere determinato solo da fattori su cui non influisce chi governa.

Io sono da sempre nel M5S, solo per dare una possibilità, una speranza alle generazioni a venire, perché così stando le cose, per loro sarà solo squallore intellettuale e miseria.

Non so ancora se il tempo dedicato al M5S sarà tempo sprecato, ma so che il mio tempo dedicato è tanto; una enormità, considerati i tempi di una vita.

Da sempre, sono nel M5S, perché penso che sia l'ultima possibilità di cambiamento senza spargimenti di sangue e senza violenza, ma se il M5S dovesse cessare, non dedicherò un solo minuto della mia vita ad alcun altro movimento o partito, ma sicuramente, se avrò la possibilità di scegliere con il voto, voterò solo gente che bastona, che spara.
Non m'interesserà più, in quel caso, stabilire di che "colore" saranno i "bastonatori": "rossi", "neri", verdi", "gialli", ecc. ecc.

M'INTERESSERA' SOLTANTO CHE SIANO IN GRADO DI TRASFORMARE I CAMPI DI CALCIO IN "CENTRI DI ACCOGLIENZA", IN CUI RINCHIUDERE I MEMBRI DI 3/4000 FAMIGLIE, SEMPRE LE STESSE, PARENTI ED AFFINI, CHE DA 30 ANNI SI SONO APPROPRIATI DELL'ARGENTERIA DI FAMIGLIA DEGLI ITALIANI.

Siccoome mi ritengo un democratico, io penso che chiunque di quei personaggi "accolti", dopo avere appurato che essi hanno in tasca almeno un "servizio da 6, in argento", per uscire dal "centro di accoglienza", dovranno essere in grado di incollare un budino sul muro, altrimenti in quel "centro" ci resteranno "fine vita".

PREGHIAMO (si fa per dire) CHE IL M5S CAMBI LE COSE, ALTRIMENTI LE CAMBIERANNO QUELLI CHE SPARANO.


Secondo voi la Frignero è umana oppure è un prototipo nato nello stesso laboratorio dove venne fabbricato Frankenstein?

Se è umana, quella è stata proprio una scopata venuta male.......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 29.11.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera M5S

questo è uno dei temi a me più cari. Grazie per la costanza di tenere un faro puntato sulla criminalità organizzata. Non dobbiamo lasciar cadere il silenzio sulla mafia .. non dobbiamo accettare un partito politico nato dalla mafia.

Forza e Coraggio M5S - FORZA e CORAGGIO

p.s. Massima stima e fiducia in Beppe e Gianroberto !
In alto i cuori !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.mentecritica.net/in-morte-dellinnocenza/informazione/cazzotti/comandante-nebbia/47039/


Perché questo commento ( e relativi sottocommenti) è stato censurato? Riporta solo un articolo del Fatto Quotidiano, non è una "malaopinione".

Commento di palilia libanora 36 minuti fa:
Ma è vero quel che scrive Il Fatto che Grillo vuol cacciare altri 17 senatori e deputati?

Sottocommeni
marina s. 19 minuti fa:
A sentire il Fatto Quotidiano sembra che il motivo delle espulsioni sia sempre lo stesso: mancate rendicontazioni.


marina s. 27 minuti fa:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/29/m5s-proposte-17-espulsioni-per-mancate-rendicontazioni/1241236/


palilia libanora 29 minuti fa:
Mi sembrano solo esecuzioni sommarie.


Rita L. Utente certificato 34 minuti fa:
se non fanno il loro dovere anche venti. Noi non abbiamo nessun problema.

marina s. 29.11.14 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando con il nick "nessun copy" sostenevo che qualcuno aveva violato il giuramento davanti al capo dello stato ed alla Costituzione a chi mi riferivo.

fiero di avervi votato anche se cancellato

sempre vostro estimatore

σℓ∂ ∂σg

old dog 29.11.14 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il primo post, che segna l'inizio del nuovo corso del M5S.

Se il buongiorno si vede dal mattino, mi aspetto che il Fatto Quotidiano venga presto riconosciuto, come l'organo ufficiale del Movimento.

gianfranco chiarello 29.11.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=UhDgpXWkFHE

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 29.11.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti invito a partecipare a questo straordinario webinar sulla Fisica Quantistica, avrò ospite Paolo Renati!!!!

www.umarcocali.com/2014/11/straordinario-webinar-sulla-fisica.html

Calì Marco (sapienzafinanziaria), Monselice Commentatore certificato 29.11.14 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti meno che alla merdaccia della Frignero

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 29.11.14 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, questo post dovrebbe ricordarti chi sei e cosa è il Movimento: una lotta...contro questa politica. Senza il movimento, l'alternativa che ci rimane è la politica proprio così come la descrivi in questo post. Non puoi abbandonare il movimento: sì, forse c'è stato un piccolo calo...ma si sta ingigantendo qualcosa che è meno grave di quel che sembra. Il calo in Emilia è un segnale, solo un segnale, che qualcosa va cambiato, che si deve crescere. Però, di questo se ne sta facendo una tragedia ingiustificata. Il calo significa che l'azione del movimento deve cambiare, essere più efficace, e bisogna andare avanti: non si può vincere sempre. Andiamo avanti con fiducia. Beppe, mantieni la fiducia negli uomini e nelle donne del movimento.

Cristian L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.11.14 19:22| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è una repubblica fondata sulla mafia

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 29.11.14 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La GRECIA ..POPOLO e Paese stupendo dalle mille tradizioni ...CHI E PERCHE LO VOGLIONO distruggere.?????

Adesso · Mi piace

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 29.11.14 19:21| 
 |
Rispondi al commento

dopo il comizio di oggi del nano non è forse il caso di denunciarlo al giudice di sorveglianza per la revoca dei servizi sociali ??

mario c. Commentatore certificato 29.11.14 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Art. 416-bis, codice penale -
Associazione di tipo mafioso
.
.
.
.......la bellezza del fresco profumo di libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, della indifferenza, della contiguità e quindi della complicità.

Paolo Borsellino

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Mi una sembra perfetta descrizione del politico attuale nostrano . Forse una differenza c'è : i mafiosi non perseguitano i poveri . Scherzi a parte parliamo di Beppe , a questo punto penso che lo vedremo presto defilarsi dal Movimento pian piano , con dolcezza diraderà le sue esternazioni fino al punto di ritirarsi a vita privata e a tempo pieno al suo lavoro di intrattenitore satirico . Ho la netta sensazione che sia consigliato in continuazione in tal senso .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 29.11.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

dissidenti del movimento....ma che vordì??
Maddateve foco da soli e non rompete er cazzo...la pagnottella ormai ce l'avete assicurata. Beppe senza SE e senza MA!
Bonasera blogghe

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 18:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvio torna in campo, lo ha detto oggi, non so in che ' ruolo ', ma torna.
Non ho capito se lo ' faranno giocare ', ma lui torna.
Io non mi ero accorto nemmeno che era andato via.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 29.11.14 18:09| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto spero che il movimento abbia espulso tutti i corpi estranei che lo rallentavano e con la guida dei 5 cittadini il movimento si dia una linea politica chiara da portare avanti con decisione e senza contraddizioni come in passato "vedi il reato di clandestinità":Penso che sia giunto il momento di andare in TV e dire agli italiani le cose fatte e le proposte per il futuro,inoltre accorrerà fare alleanze con chiunque condivide i nostri programmi o meglio fare alleanze programmatiche su pochi punti tutti condivisi.
Per quanto riguarda Beppe,dobbiamo essergli grati e riconoscenti per quello che ha fatto.Il suo ruolo sarà quello di garante.Alfredo

alfredo m., alessandria Commentatore certificato 29.11.14 18:09| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO E' IL SERVIZIO DEL TG1 SU QUELLO CHE E' SUCCESSO IN QUESTI GIORNI!
DITEMI SE UNA TV "PUBBLICA" ED IN TEORIA IMPARZIALE PUO' FARE UN SERVIZIO SIMILE...

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-122b6e74-5e12-47a3-b520-6b3d02aadc1e-tg1.html

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 29.11.14 18:08| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini italiani fanno fatica a distinguere i mafiosi dai politi. Sembrano uguali, tutti così per bene e poi dimenticano facilmente chi solo qualche anno indietro depredava e portava l'Italia nel baratro. Ad oggi ormai abbiamo assistito a tutto e di più: partiti aziende, mafiosi diventati onorevoli e senatori, leggi anticostituzionali, presidenti di regioni a vita, ruberie e spreco di denaro pubblico senza morale e alla luce del sole, associazioni di politica e clero, politica e finanza criminale, politica e criminalità, corruzione a volontà, elezioni di presidenti con voti falsi, liste false, una legge elettorale incostituzionale, regalie di beni dello stato a privati in ogni settore, regalie delle frequenze tv, compravendita di senatori, alleanze politiche che miravano solo a conservare i rimborsi elettorali, economia creativa, ministri che pagavano affitti in nero, presidenti di consiglio puttanieri ed evasori fiscali, assistenti e mastri di sci diventati ministri, comuni invasi da servi di partiti, leader di partito da museo, partiti cuscinetto e partiti con lo sguardo alla borsa,partiti da quattro soldi. Si potrebbe continuare all'infinito, ma ci siamo veramente rotti i coglioni di questi buffoni. Salviamo l'Italia sana, custodiamo i nostri beni e i cittadini che la meritano, salviamo la nostra storia e i nostri giovani, questo è prioritario per il M5S, tutto il resto può andare anche affanculo.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Azz ,,, c'è ancora lo zecchino d'oro????

https://www.youtube.com/watch?v=tnqZJtbXvNw

https://www.youtube.com/watch?v=ul4d4vIy7z0


E da a noi gli fanno ancora cantare le canzoni da parrocchietta di periferia ...

Vabbè ...

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 29.11.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e basta con Berlusconi, è finito, è polvere è storia, i vri nemici sono altri oggi Non sappiamo fronteggiarli e ce la prendiamo con i vecchi rincoglioniti ?

vincenzo pallavicini 29.11.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento

e sara impresa titanica cacciarli ...ma almeno ci si prova

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Dopo che la sinistra ha resuscitato FI, da morte certa, per salvare apparentemente se stessa, si ascoltano ancora comizi da delirio tra i leader della vecchi partiti, con ricette fantasmagoriche e alleanze tra mummie appena uscite dai sarcofaghi. Al M5S queste diatribe non servono, conviene ignorarli, anche quando verrebbe da rispondergli a tono, e seguire l'esempio del Salvini mastrolindo, documentari e tutti presenti sempre e in ogni luogo. Campagane elettorale permanenti in tutta Italia. Lo tsunami che travolge la politica italiana ci deve trovare uniti e determinati, non risparmierà nessuno, perchè l'onda d'urto e i conti economici che non quadrano possono essere micidiali. W il M5S. W il M5S al governo.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma nella foto dove sta Berlusconi?

Però c'è Alfano , che, pur avendo rivestito cariche importanti nel PDL (nel 2011 fu designato Segretario politico del partito, ovvero Presidente del partito), all'epoca dei fatti aveva 4 anni.

marina s. 29.11.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie del post! Finalmente! :)
Giusto per quelli che fanno gli schizzinosi e dicono che il movimento non lo votano perche' Grillo e' autoritario. Si accomodino a votare Forza Italia&Mafia allora. E' incredibile come i giornali e il mondo dell'informazione possano giocare con la mente della gente. Di questo, non go visto notizia su la repubblica, la stampa, FQ, il corriere. Spero che sia stata una mia svista.... il commento su questa sentenza dovrebbe essere la prima domanda che qualsiasi giornalista fa a B. o a qualcuno di FI nei talkshow, sistematicamente.

Marco P., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero di riuscire a scrivere

franca audi grivetta 29.11.14 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Le rivoluzioni non si fanno con la mera raccolta voti.
Non si fanno con le apparizioni tv
E non si fanno indagando sulle persone che onestamente ci mettono la faccia.
Le rivoluzioni si fanno comportandosi come questa ragazza

http://motherboard.vice.com/it/read/questa-donna-non-produce-rifiuti


Buona serata

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 29.11.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

ma vi rendete conto che sono anni che spedite dichiarazioni di guerra senza sparare un solo colpo e che,quelli,ci si puliscono il culo?credo che grillo abbia mollato perche ha capito che, con i vigliacchi,non si possono vincere le guerre.


Un'altra carneficina di animali ingiustificata

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/11/28/animali-sacrificati-in-massa-in-nepal_b52d77a8-5172-4139-bb64-124330dcdea7.html

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 29.11.14 17:16| 
 |
Rispondi al commento

1° del PDL non me ne frega niente !!!!!!!!
2° non credo che tutti i rappresentanti del PDL siano semi-mafiosi o similari e quindi, anche solo per quei pochi "giusti", troverei errata la cancellazione di un partito (pur essendo nato sotto l'egidia della malavita)
3° nel PD-L (alias ex comunisti) ci sono altrettanti individui spregevoli che "nascosti" dall'alone "comunista" (appunto) si permettono di delinquere in maniera a volte più spregiudicata della destra. Ma non x questo qualcuno si è permesso di chiederne la cancellazione, O SBAGLIO ??? E non rompiamoci più i coglioni con "la sinistra è più onesta della destra" perchè oggi questo non vale più !
4° La lega non dovrebbe anch'essa rientrare nei partiti fuorilegge?? viste le attività illecite anche qui di uno dei padri fondatori (e non mi riferisco certo al Dottor Miglio, x me un grande) e famigliari vari + tanti inquisiti (e condannati) ad ogni livello a me parrebbe nè più nè meno paragonabile ai 2 partiti già menzionati, o sbaglio?
5° Pensiamo solo a noi M5S, non guardiano gli altri. Se vogliamo combatterli non sputiamogli in faccia (anche se in certi casi lo meriterebbero) combattiamoli con i fatti. Facciamo si che siano gli italiani a sbatterli fuori togliendogli il voto !!! Piuttosto rendiamoci più "visibili" alla popolazione anche sfruttando i "vecchi" (ma ahimè ancora troppo importanti) palcoscenici delle TV, delle radio e dei "giornali-zombie", rendiamo partecipi delle nostre attività anche le persone WEB-allergiche. Combattiamo senza perderci d'animo questo schifo di partitocrazia così come ci siamo ripromessi sin dalle origini.
qindi ....
6° SI' ad Alessandro Di Battista - Luigi Di Maio - Roberto Fico - Carla Ruocco - Carlo Sibilia (per me ottimi rappresentanti) senza romperci più le scatole se la scelta doveva essere votata da tutti noi anzichè una decisione "dittatoriale" di Beppe !! Se li ha scelti vuol dire che ne ha saggiato pregi / difetti e tirando le somme li ha trovati idonei!
7° FORZA M5S !!!!

The Captain, Ovada Commentatore certificato 29.11.14 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un po di storia non fa mai male

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 29.11.14 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PARTITO DEI PICCIOTTI.

In realtà vedo prefigurarsi un'altro tipo di reato che andrebbe inserito tra le Leggi dello Stato:

ASSOCIAZIONE POLITICA DI STAMPO MAFIOSO.

Certo, potrebbe anche chiamarsi associazione mafiosa di stampo politico, che il succo non cambierebbe.

La cosa anomala è che in Italia le verità dobbiamo cercarle in libreria, è vergognoso!

Fosse per me denuncerei i giornalisti che scrivono queste cose, così di fronte al Giudice, per difendersi, esporrebbero le "loro prove".

È ovviamente una provocazione, ma trasferirebbe le prove dalle librerie alle aule di giustizia!

Lo dissi di Travaglio, certo che, sarebbe stato in grado di documentare ogni singola frase dei suoi "libbbri".

Alla prossima raccolta firme, raccogliamo anche firme per un'Azione Legale Collettiva, una denuncia con primi firmatari "tutti" i nostri eletti.

Una denuncia firmata da 100/200/300 mila persone, e presentata alla Procura della Repubblica, di sicuro avrebbe un iter diverso, soprattutto una "velocità" diversa, quando ci sono 100mila persone dietro una denuncia, c'è una "mandria" che scalpita!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

50 attivisti(nei Palazzi) al giorno, tolgo molti dubbi e qualche infiltrato di torno.

Ah, dimenticavo, 50 diversi ogni giorno, e chi non può pagarsi il biglietto, ce l'ha gentilmente offerto dal M5S, vero?

p.s1.

Che il gruppo della Comunicazione sia stato estromesso da una riunione di nostri elettri è un fatto gravissimo!

Non me ne frega niente, la "Comunicazione" ci deve stare, cambiate chi caxxo vi pare ma COMUNICATE!

Si facevano i filmini nei comuni prima di essere in Parlamento, di cosa abbiamo paura oggi?


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.11.14 17:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bene così! Controinformazione, si deve tornare alle origini.
Grazie Beppe.

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 17:07| 
 |
Rispondi al commento

...solo commenti di utenti certificati con nome e cognome...tutto il resto dovrà essere differenziato,
i piddini nell'umido, i forzisti nella plastica, i leghisti nel bidone dei residui secchi, penso sia una buona idea per liberarsi definitivamente di queste mignatte, a cosa cazzo ci serve leggere insulti e dietrologie il cui unico scopo è la destabilizzazione ? Il Paese scivola nel baratro, i partiti politici sono aggrappati alle radici del “sistema” che ciondolano nel dirupo, alcuni sono già precipitati, altri si arrampicano passando sopra le spalle e la testa degli altri pur di salvare la pelle, a distanza ed al riparo dallo sprofondo il M5S osserva, noi non aspettiamo Godot, dovremmo ormai essere consapevoli.
Buona vita!


Picciotti-Partitocrazia-Nominati.
Il nuovo che avanza!
http://www.youtube.com/watch?v=DE0EOIqwiQI

Déjà Vu (déjà-vu) Commentatore certificato 29.11.14 16:41| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO IL GOVERNO DAL PRIMO ALL'ULTIMO DA ROMA ALLE PROVINCE PERFINO IL PAPATO E' UNA GIGANTESCA ASSOCIAZIONE A DELINQUERE DOVE IL PIATTO DOVE TUTTI RUBANO SONO I SOLDI DELLA TASSE CHE PAGANO GLI ITALIANI.......E LA MERKEL XKE NON INVADE L'ITALIA E METTE IN GALERA QUESTI LADRONI INVECE CHE FARCI PAGARE TUTTO IL DEBITO PUBBLICO MILLE VOLTE.....MALEDETTI BASTARDI SIAMO SEMPRE LI E NON CI SIAMO MAI MOSSI DAL MEDIOEVO PROSSIMO VENTURO !!!!! A QUANDO ELIMINARLI TUTTI DEFINITIVAMENTE !?!?

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 29.11.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente un post per riposarsi.

Fraccarlo Coposso Commentatore certificato 29.11.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Qui sopra si parla di cosa nostra, io vorrei parlare di cose strane: quello in prima fila con la coppola ha sfiorato il 9% alle recenti regionali in Calabria.

Il dato nazionale dell'NCD è tra il 2 e il 3% con sondaggi in picchiata da mesi. Da chi hanno preso i voti probablmente lo scopriremo tra 30 anni, leggendo le motivazioni di qualche sentenza come nel caso di Dell'Ultri

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.11.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento

FORZA ITALIA FUORI DALLE ISTITUZIONI

alvise fossa 29.11.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Beppe:

http://www.jusprimaenoctis.net/?x=entry:entry141129-154054


Beppe, inutile, non c'è peggior piddino di chi non vuol sentire

marco tortorici 29.11.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo nonostante tutto quello che e' accaduto in quegli scigurati anni sia ormai palese da molto tempo, la 'gente' sembra assuefatta ed incapace di reagire. Frutto certamente della lobotomizzazione di massa che in questi ultimi 20 anni il signor B ha organizzato con chirurgica ipnosi mediatica. Il signor Renzi, venendo a patti ed essendo creatura conseguenziale del predecessore pdellino, non solo si rende complice dei delitti di mafia ma anche della consegna definitiva di questo nostro Stato nelle mani di una associazione a delinquere massonico-politico-mafiosa.

Giuseppe Pane 29.11.14 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Perchè dovrebbero porsi delle DOMANDE ???

ORGOGLIOSI SONO, di essere PICCIOTTI !!!


[suono di scacciapensieri in sottofondo ...]

Alberto Giaccaglia, Padova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.11.14 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""La metastasi delle organizzazioni

"La cellula cancerogena non è, come per esempio i batteri, i virus e le tossine, qualcosa che viene da fuori e minaccia l'organismo, ma è una cellula che finora ha messo la sua attività al servizio dell'intero organismo, in modo da aiutarlo nella sua sopravvivenza. Poi, di colpo, questa cellula ha cambiato i suoi intendimenti e abbandonato l'identificazione comune. Comincia a perseguire scopi propri e a realizzarli senza preoccuparsi d'altro. Pone fine alla sua normale attività di servizio specifico a un organo e mette in prima linea la sua moltiplicazione. Non si comporta più come un membro di un essere vivente dalle molte cellule, ma regredisce al livello precedente di esistenza. Prende le distanze dalle cellule sue simili e si diffonde rapidamente e senza riguardo alcuno con una caotica moltiplicazione, trascurando tutti i confini morfologici (infiltrazione) ed edificando ovunque basi proprie (metastasi). Questa rapidissima diffusione delle cellule cancerogene termina soltanto quando la persona che ha svolto le funzioni di terreno di coltura è letteralmente divorata. La cellula sottopone la comunità ai propri interessi e comincia a realizzare la propria libertà con un comportamento il cui errore diventa evidente solo più tardi quando si nota che il sacrificio dell'altro e il suo utilizzo come terreno di coltura porta con sé anche la propria fine."
Thorwald Dethlefsen - Malattia e destino""
------------------
Quale esempio migliore per descrivere l'attuale momento?
Troppe volte addossiamo colpe e responsabilità a fattori esterni al nostro ambito, mentre invece bisognerebbe fare più attenzione a ciò che succede dentro di noi....

p.s. la Natura e scienza ci aiutano a
capire....ma siamo noi che il più delle
volte non li seguiamo. Ed è per questo che
continuiamo a fare gli stessi errori

p.p.s. e ve lo dice uno che ha inventato tanto
tempo fa il Cavallo di Troia eheheheh :-)))

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 29.11.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento

chiudiamo le camere e lasciamo amministrare tutto a chi di fatto già lo fa .
chissà se i mafiosi capiscono che meno tasse = più occupazione = più entrate per loro , io credo di si .
diamoci con gioia alla mafia .

italia senza speranza .

dario a., brescia Commentatore certificato 29.11.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento

FI il partito dei picciotti, il defunto ma mica tanto PCI era il partito formato dai "migliori" che erano in linea con la politica del PC russo e quindi approvavano i carri armati che invadevano a destra e a manca; la DC era la mamma di FI rappresentata anche da vari componenti molto discutibili; il PSI era un partito affarista vedi nella Milano da bere; abbiamo avuto un Presdente della Repubblica Leone, implicato in certi aerei; ora ne abbiamo uno che ha chiesto scusa; insomma trovatemi un personaggio politico o un partito che non ha scheletri nell'armadio.
Basterebbe questo per votare M5S.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 29.11.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento

@ giovanni d., avellino

"" @ staff

Trovate un modo, dedicateci qualcuno per qualche giorno almeno E (se possibile) BANNATE DEFINITIVAMENTE GLI I.P. degli inquinatori.

Se gli consentiamo di avvelenare il Blog PERDEREMO il più importante pilastro del M5S.

Faccio anche un appello a coloro che sono in grado di suggerire una soluzione tecnica. COLLABORATE CON LO STAFF, PER FAVORE!""

giovanni d., avellino
Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.11.14 13:21|

-----------------------
L'ingengneria insegna che le costruzioni più resistenti durante i movimenti della terra e delle scosse telluriche dei terremoti sono quelle elastiche (i grattacieli giapponesi ne sono una conferma).
Creare rigidità in qualsiasi ambito a questo porterebbe, cioè a vedere delle anche valide strutture sgretolarsi al primo forte scossone. No, non credo sia quella suggerita da te la tecnica per migliorare questo blog, altre soluzioni sono più efficaci se non si vuole perdere credibilità, ma come spesso succede è solo questione di potere e volere...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 29.11.14 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Certo siamo governati dal partito dei picciotti e da quello di regiorgio, una ambata da paura.
Chissà chi ha fatto per primo l'accordo stato-mafia? O l'hanno fatto assieme per stare sul sicuro.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 29.11.14 15:44| 
 |
Rispondi al commento

le cupole e cupolette delle varie caste Italiche .. Molto preoccupante .

antonello c., pescara Commentatore certificato 29.11.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente ridicolo che voi del blog continuate a cambiare tema quando la maggior parte delle persone sono ancora interessate al discorso dell'uscita (parziale ) di beppe e dei 5 del movimento che lo sostituiranno

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 29.11.14 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro giro...altra corsa,
ovvero la giostra delle cose inutili

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 29.11.14 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. vaccinazioni

qualche sito di associazioni per informazioni non inquinate da big pharma:

http://www.vaccinareinformati.org/
http://www.assis.it/
http://www.comilva.org/
http://www.coriv.org/

le grognard Commentatore certificato 29.11.14 15:29| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori