Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

In nome di Dio e della democrazia: #FuoriDallEuro

  • 456

New Twitter Gallery

Beppe a Bruxelles, prima parte
01:43
beppe_bruxelles_referendum

Guarda l'intervento integrale su youtube

È tempo per me e per gli italiani, di fare qualcosa che avrebbe dovuto essere fatto molto tempo fa: mettere fine alla vostra permanenza in questo posto, voi che avete disonorato e sostituito i governi e le democrazie senza alcun diritto. Voi siete un gruppo fazioso, nemici del buon governo, banda di miserabili mercenari, banchieri che scambierebbero il loro Paese con Esaù per un piatto di lenticchie; come Giuda, tradireste il vostro Dio per pochi spiccioli e anche meno. Avete conservato almeno una virtù? Un briciolo di umanità? C'è almeno un vizio che non avete preso? L'oro e lo spread sono i vostri dei. Il Pil è il vostro vitello d'oro.

Vi manderemo a casa con l'uscita dell'Italia dall'euro. Si può fare! Lo sapete bene, Il M5S raccoglierà le firme per una legge di iniziativa popolare e poi, grazie alla nostra presenza parlamentare, lancerà un referendum consultivo come è avvenuto per l'ingresso nell'euro nel 1989. Si può fare! So che ne siete terrorizzati. Crollerete come un castello di carte, vi frantumerete come un vaso di cristallo. Senza l'Italia nell'euro, finirà questo esproprio delle sovranità nazionali in tutta Europa. La sovranità appartiene al popolo non alla BCE e neppure alla Troika o alla Bundesbank. I bilanci nazionali e la moneta devono tornare sotto il controllo degli Stati, non delle banche d'affari. Noi non lasceremo strozzare la nostra economia e far diventare schiavi i lavoratori italiani per pagare interessi da strozzini alle banche europee.

L'euro sta distruggendo l'economia italiana. Dal 1997, quando l'Italia rivalutò la lira per agganciarla all'ECU (condizione per poter entrare nell'euro) la produzione industriale italiana è scesa del 25%, nello stesso periodo in Germania è cresciuta del 26%. Sono state vendute all'estero centinaia di imprese italiane che hanno fatto la storia e la fortuna del Made in Italy. Il tasso di disoccupazione giovanile è salito al 43% e circa mezzo milione di lavoratori sono in cassa integrazione. L'Italia non può fare investimenti a causa del debito pubblico e degli interessi che comporta agganciati all'euro, gli interessi passivi annui sul debito pubblico arrivato a luglio alla quota record di 2.168,6 miliardi di euro sono destinati ad aumentare e a raggiungere quota 100 miliardi nel 2015. Stiamo soffocando. Nel primo semestre del 2014 hanno chiuso più di 8.000 imprese, due all'ora. Dobbiamo svincolarci dalla morsa dell'euro il prima possibile. Prima del default.

Voi qui parlate una lingua incomprensibile, una neolingua d'affari, per la gente comune. Di quello che veramente fate e perché non si sa nulla. Sigle su sigle per nascondere le vostre azioni aberranti che tagliano la spesa sociale e ogni diritto dei lavoratori per trasformarli in interessi sul debito. LTRO, Fiscal compact, spread, ttip, quantitative easing. Siete tutto tranne che trasparenti, siete degli avvoltoi che vanno mandati a casa. Ma qual è la vostra casa? Chiedete sacrifici, ma avete un doppio Parlamento, uno a Bruxelles e uno a Strasburgo, ma quello vero è la sede della BCE.

Si parla di Europa, di UE, di euro, ma mai di solidarietà europea. Il M5S aveva proposto l'abolizione del Fiscal Compact, la cui applicazione trasformerebbe gli italiani in miserabili sotto la soglia di povertà con circa 50 miliardi di euro di nuovi impegni finanziari annui per circa un ventennio e l'applicazione degli eurobond in modo da equiparare il rischio titoli tra tutti i Paese europei. Non è arrivata nessuna risposta. Nessuna. Anzi dopo aver costituito il gruppo europeo EFDD ci sono state negate persino presidenze e vicepresidenze in tutte le commissioni, posizioni di cui avevamo diritto per rappresentanza. La prima volta che è successo nella storia della UE. Non vi vergognate?

Non siamo in guerra con l'ISIS o con la Russia, ma con la BCE che ha sostituito i governi nazionali e i cui membri hanno pure l'arroganza di dichiararlo apertamente. In Italia gli ultimi tre presidenti del Consiglio, incluso ovviamente Renzi, non sono stati eletti in libere elezioni, ma su indicazione di istituzioni finanziarie straniere con il beneplacito di Napolitano Ora basta, la sovranità italiana, inclusa quella monetaria deve essere restituita agli italiani. L'abbiamo conquistata con le guerre e con la Resistenza. Non la cederemo facilmente a dei banchieri con la faccia di cera.
Vi manderemo a casa con il referendum. Preparatevi al vostro di default, quello della BCE, non al nostro: noi facciamo sul serio! Sappiamo che saremo attaccati in ogni modo, ma non ci fate paura.
In nome di Dio e della democrazia, andatevene!


12 Nov 2014, 17:36 | Scrivi | Commenti (456) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 456


Tags: Beppe Grillo, Bruxelles, euro, FuoriDallEuro, fuoridalleuro, Parlamento Europeo

Commenti

 


Caro Beppe ascoltami bene. Possibile che tu sia stato l'unico a lottare contro la classe politica italiana e a smascherare tutte le malefatte di quei signori, e poi sull'euro devi farmi cascare le braccia? Se dal programma del M5S eliminassimo SOLO l'uscita dall'euro sarebbe perfetto. La convinzione che l'euro sia un male è sbagliata. Il concetto di sovranità monetaria è di origine fascista e i famosi premi nobel non hanno mai criticato l'euro, è una bufala. Perché non vai a vedere la valutazione aziendale delle rimanenze nel codice civile italiano? Art. 2425 bis, questi sono i problemi, non l'euro ...
http://www.universocoop.it/codice/art_2425-bis.html
Ora non voglio fare la famosa faccia di cerca come tu hai detto ma su certi concetti solo gli economisti possono elaborare soluzioni. Ora io non mi definisco economista ma studio economia e commercio e già dalle poche cose che ho capito ho notato che i problemi dell'Italia rimarrebbero identici con o senza euro.

Federico Castagna 20.11.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO ( II PARTE )


PARTIAMO DAL RIPORTARE LE FRASI DEL BOLLITO DOMENICALE ( BRODI ) RIGUARDO AI RAGAZZI CHE ( LAUREATI MAGARI ) VOGLIONO ANDARE ALL'ESTERO PER UNA ATTIVITA' DI RICERCA E DI PRATICA SCIENTIFICA QUALIFICATA E PRODUTTIVA SIA INDUSTRIALE CHE DI SERVIZI E ATTIVITA' FINANZIARIE, NON VOLENDO RESTARE A BOLLIRE NEL MARCIO.

DICE UNO :---"L'ITALIA NON PUO' CONTINUARE A SPENDERE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI EURO ( COSI'?)PER ISTRUIRE LAUREATI O SPECIALISTI CHE IN NUMERO ORMAI ESORBITANTE ANDRANNO POI A TRASFERIRE ALL'ESTERO LE PROPRIE COMPETENZE(!)
NON SI PUO' CONTINUARE A IMPIEGARE NOSTRE RISORSE ..." E VIA BLA' BLA'.

ORA QUESTI RAGAZZI CHE LAVORANO ALL'ESTERO E SEGUONO IL BLOG E M5S , CHE SEGUNO IL MIO SITO CON 2-3000 VISITE AL GIORNO DA : MUNTAIN VIEW, LOS ANGELES , FORT HUACHUA , REDMOND, DETROIT , NEW YORK , PECHINO E JP E CINA , DEVONO SAPERE CHE DEVONO SCRIVERE DI PIU' E DI QUALITA' PERCHE' QUELLA SOLUZIONE "IO ME NE VADO ALL'ESTERO " GIRA COME SCUSA DEL NON FARE , CHE NON SI ADDICE A CHI PRENDE E PARTE E VUOLE LAVORARE .

PER LORO SI PREPARA LA FORCA DEL " NON SPENDIAMO SOLDI PER CHI SE NE VA " ANCHE DA CHI SI SI CANDIDA A CARICHE ALTE E MAGARI E' BASSO E GIRA ANCHE COME REFERENTE PER I M5S.

ORA COSA SUCCEDE ?
ANCHE LA NUTELLA M'ANNOIA ? DICE CHE GRILLO DEVE LASCIARE ? A CHI ? PERCHE' ?

CHI PREPARA LO SCORPORO ? DEI COMUNISTI DAL PARTITO DEMOCRATICO( CRISTIANO ?) FACENDO MANGIARE --A- A CHI RIMANE , E CHI ESCE SI RIPRENDE IL DEPOSITO IN BUSTA LASCIATO A GRILLO PER TOGLIERE VOTI A BERLUSCAVOLO , IL QUALE ORA E' COTTO E DEPOSITA I SUOI VOTI DALLA FORCA PER RIFARE IL MONOCOLORE ( GARANTITO !) SECONDO LA DIRETTIVA RICEVUTA DALLA INVESTITURA CHE STA CAMBIANDO TUTTI I RE DELLA TERRA E MOSSA DA CARDINALI PEDOFILI ,IN CORSO , PERCHE' I NUOVI RE SARANNO ISLAMISTI ? A CUI SI DANNO IMPRESE ITALIANE ? E SOSTENGONO GLI STERMINII( IGNORANDO I PROPRI ?)
LA PEDOFILIA E'BASE DI DOMINIO NON PUNITA E SOST IL PEDOFILIZ ?

PROF MARCELLO PILI 17.11.14 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Non siamo più possessori di niente. Di un Paese, di un'identità nazionale, di una storia e di tutto quel che di buono né può derivare, vuoi il made in Italy invidiato, plagiato, garante di una qualità che non viene raggiunta da nessun altra parte, cosa siamo oggi se non una spezzettata realtà d'interessi e appoggi che interesse fanno ma sempre della parte sbagliata quella che finisce per mangiare sé stessa e quella altrui. Che siamo?

Viola Banin (grillottina), Nettuno Commentatore certificato 16.11.14 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori dall'Euro e dall'Europa, due istituzioni organizzate per meglio fregare i cittadini ed a favore delle banche e delle multinazionali che non pagando tasse non contribuiscono in niente alla vita ed all'economia dei paesi essendo solo delle realtà parassitarie. Ci prendono in giro e non se ne nascondono nemmeno. Un es. il signor Juncker prima autorizza piu' di 300 società à evadere tasse ora al G-20 ( cambiando le parole ) parla di lotta contro l'ottimizzazione fiscale. BASTA , al danno la beffa. http://www.msn.com/fr-be/actualite/national/g-20-juncker-appelle-%C3%A0-lutter-contre-loptimisation-fiscale/ar-BBdReko

Rinaldi Domenico, Modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO


CREDO CHE SIA SBAGLIATO IL RIFERIMENTO A dio E ALLA DEMOCRAZIA , ANCHE SE TU HAI MESSO LA MAIUSCOLA(?) E LORO LA METTONO SULLA DEMOCRAZIA , PERCHE' DEVONO INGANNARE .

I RE DI PERSIA DARIO E SERSE USAVANO LA DEMOCRAZIA COME INFILTRAZIONE IN ATENE E USAVANO GLI ELETTI PER PREPARARE LE INVASIONI CON PARERI CONTRARI ALLA DIFESA , E I SACERDOTI = UGUALI OGGI PRETI PEDOFILI VATI-CANI PRATICANO LA INFILTRAZIONE TOTALE DEGLI STATI MILLANTANDO LA LORO CORRUZIONE DEMOCRAZIA E IL LADRONEGGIO COME SPESA PUBBLICA E LA TANGENTE %°, CHE NON E' IL PEGGIO , CHE INVECE AVVIENE OGGI CON SPARIZIONI BANCARIE , MA PRIMA E' AVVENUTO CON LE PRIVATIZZAZIONI ,FATTE CON BORSE AL TRACOLLO,E POI DOPO CHE I COMPAGNI ( DI MERENDE -CON NOME E COGNOME ) ERANO ENTRATI IN PROPRIETA' LA BORSA RADDOPPIAVA .VEDI E VEDI AZIENDE DI COMUNISTI DI dio CHE FANNO LA DIFESA DEI LAVORA-TORI-E DOPO AVERE RASTRELLATO PER 1 MLD EURO SONO QUOTATE CENTS.

MA E' PIU' IMPORTANTE CAPIRE E SAPERE CHE QUESTO CAN CAN DI CONTRO EURO E' GENERALE : LO DICE FRONZY E BERLUSCONI , LO DICE IL PCI CON I POLLI ALLEVATI NEL NIDO DELLA UNIVERSITA' , OCCUPATA DOPO LA FORCA A CAFFE', E INVASIONE BARBARICA DI DICIAMO ECONOMISTI COMUNISTI ? LO DICE UKIP INDIPENDENTISTI DI dio ? ALLA MARIA STUARDA VERA REGINA CATTOLICA . E CHI E' IL TOMMASO MORO ?

PERO' LE TASSE NON VENGONO ACCUSATE E L'OBIETTIVO E' SOLO QUELLO : TOGLIERE IL REDDITO AI CITTADINI E MANDARLO IN MANO AI PRETI PEDOFILI TRAMITE IL FINTO STATO E VERO VE-SCOVATO .

NON SI PRENDE NESSUN ARGOMENTO DI SVILUPPO , SE NON QUELLO CHE PORTA NUOVE TASSE E NUOVE SVALUTAZIONI E NUOVO DEBITO PUBBLICO E PRELIEVO COATTO SUI PATRIMONI O C/c .
NESSUNO PARLA DI PREZZI PAZZESCHI CHE CI SONO IN ITALIA , PARTENDO DA PREZZI BASSI INTERNAZIONALI DI 1 EURO PER JEANS E GRANO A 30 CENTS AL KG CON RICARICO DEL 1000% E 2000% I JEANS : CHI VOTA FRONZY ? IL POPOLO DEL RICARICO DA BRODI MOSSO, CHE DICE SCEMPIAGGINI DOMENICALI CONTRO I LAUREATI EMIGR

PROF MARCELLO PILI 15.11.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento di esserci, di vedere accadere le cose che il M5S si propone, di poter contribuire ad una rinascita sociale. Grazie a tutti coloro che raccolgono l'invito di fare qualcosa a riguardo.

Maurizio Rudari 15.11.14 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono d'accordo sull'uscita dall'euro, perchè abbiamo perso metà soldi dalla lira all' euro e dall' euro alla lira sarà anche peggio, noi le banche le abbiamo, dobbiamo solo trovare delle persone oneste che ci governino anche e non solo che tengano i nostri soldi

Irene Riva., Sassuolo Commentatore certificato 15.11.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo che l'uscita dall'Euro non è la soluzione a tutti i problemi, ma la soluzione a uno dei principali (peraltro facile da attuare). Anche gli altri grossi problemi (evasione, corruzione, mafia, ecc.) andrebbero risolti quanto prima, ma credo che nessuno può dire che non c'erano prima dell'Euro e pure l'economia era un'altra. Il declino economico italiano ci ha portato perfino alla deflazione. Il Paese è fermo. La storia (Argentina, Messico, ecc.) ci dice, senza ombra di dubbio, che dobbiamo uscire senza indugio. Spero lo facciamo quanto prima e almeno non cadere nella necessità del "corralito" (circolante disponibile a settimana prestabilito).

Antonio C., Milano Commentatore certificato 14.11.14 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Date la colpa all`euro alla Merkel ??? anche voi non avete capito un ciufolo La colpa dell’ÌTALIA?? basta solo vedere quello che fanno tutti i cittadini ITALIANI compreso voi eccetto una minima parte che se ne frega di tutto . Non Avete specchi a casa vostra guardatevi ed iniziate a cambiare metodi ed azioni solo cosi incomincerà a cambiare qualcosa . Votate per uscire dall`Euro Votate poi con le tonnellate di carta straccia della lira vi ci pulite il Culo forse almeno per quello sarà buona.

S. Narini 14.11.14 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che stai perdendo tempo, sbrigati altrimenti la rivoluzione la faranno gli italiani che non ce la fanno più.
Fai presto.

Carlo Zaccari 14.11.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

in nome di dio e della democrazia fuori dall'EUROPA!

antonio zingone, s.stefano magra Commentatore certificato 14.11.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Visto e preso atto del trionfale trionfo del sistema politico all’italiana delle grandi ammucchiate per gestire e governare la Suddita Burocratica Guerrafondaia UE,perché la UE_BCE_ONU_FMI non gettono la maschera e dicano apertamente che il loro ruolo era ed è quello di sostenere le ex Repubbliche URSS fatte entrare nel Paradiso UE e usarle per sconfiggere la ex grande potenza Russa?Quello che è avvenuto e sta avvenendo in Ucraina è la conferma del vero ideale per conquistare e dominare il mondo.Perciò,visto che tutto è compiuto:Russia sanzionata e isolata destinata alla Catastrofe,tutte le Nazioni UE governate da fedeli governi sostenuti dalle ammucchiate,perché devono continuare con le farse pubblicitarie e non danno subito il via alla grande guerra globale contro la Siria/Iran sfruttando il mostro da loro generato dalle guerre mascherate Isis?Non era la Globalizzazione il loro obbiettivo per dominare il mondo?Ebbene ci sono riusciti,i padroni del mondo possono gioire,hanno realizzato tutto quanto programmato negli anni 80,Mi rendo conto di essere stato un grande cretino a credere nel Dio immaginario ed è per questo che dopo aver perso tutto,fatto del male ai miei cari,rientrato in Italia per essere criminalizzato e deriso dai sostenitori della Casta politica italiana,i quali alla faccia della crisi si godono la vita da nababbi.Spero vivamente che si sveglino i generali Russi e facciano quello che volevano fare se Eltsin non avesse preso il potere:”guerra contro l’Ovest”.Sicuramente se la Russia fosse intervenuta subito militarmente in difesa dei suoi fratelli Serbi,la Nato non si sarebbe montata la Testa e non ci sarebbero state le guerre mascherate,soprattutto non saremo mai arrivati a questo punto senza ritorno con una casta politica senza scrupoli e pietà.Perciò Napolitano subito Beato,è il Profeta illuminato dal vero Dio gestito dai padroni del mondo che ha aperto la strada al nuovo salvatore che guiderà gli eredi del disastro Italia e cancrena mondiale.

agostino nigretti 14.11.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Poi succede anche, di questi tempi, che la magistratura si metta a indagare su una partita di pallone. Leggete qua:

http://dietroalpallone.com/juventus-roma-ora-si-indaga-sul-reato-di-aggiotaggio/

Riccardo Vetere 14.11.14 00:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilgrandebluff.info/2014/11/e-tutti-i-topolinidietro-ai-prof.html#more
Caro Beppe io non ci credo più......

AUGUSTO PALUMBO Commentatore certificato 13.11.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Via dall'euro e dentro la corruzione continua.
Via dall'euro serve per svalutare continuamente la moneta perché si possano far debiti a go go come nei peggiori anni 80, per sfogare le tangentopoli di turno. Basta svalutare e via con i debiti. Il M5S dovrebbe insistere per una legge anticorruzione ogni giorno che dio ha mandato in terra.

vicpaolo 13.11.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

SE ESSERE DEL M5S VUOL DIRE ESSERE GRILLINO ALLORA SONO GRILLINO ALLA ENNESIMA POTENZA.. GRAZIE BEPPE SEI VERAMENTE UNA GRANDE PERSONA.. E COME DICI TE FUORI DALL'EURO E MANDIAMO A CASA QUESTI POLITICI DI CERA,,, FORZA M5S,, E UN GRAZIE A TUTTI I RAGAZZI ELETTI DAL M5S..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.11.14 13:28| 
 |
Rispondi al commento

POSTO FUORI TEMA E ME NE SCUSO MA ABDAVA FATTO.
CdV, 13 ottobbre 2014 - Papa Francesco ha ordinato di costruire alcune docce all'interno dei bagni per i pellegrini che si trovano sotto il colonnato di San Pietro. Saranno dedicate ai senza tetto che bazzicano nei dintorni della basilica, rinnovando una antica (ma non più molto seguita) tradizione: nella storia di Roma, attorno alle basiliche si radunavano i poveri che vi trovavano aiuto e sostegno. Ne dà notizia il sito "Vaticaninsider" che rivela anche un retroscena: è stato l'elemosiniere del Papa, monsignor Corrado Krajewski, a suggerire l'iniziativa. L'arcivescovo ha anche chiesto a una decina di parrocchie romane nei quartieri più frequentati dai clochard di fare la stessa cosa.

"Nella capitale ci sono le mense Caritas, c'è la mensa della Comunità di Sant'Egidio, ma le docce utilizzate dai clochard sono poche in una città dove i bagni pubblici sono chiusi e i senza tetto non possono entrare nei bar per andare la toilette", ha spiegato monsignor Krajewski al sito, rilevando che "è più facile preparare dei panini che gestire un servizio di docce. Servono dei volontari, servono gli asciugamani, serve la biancheria".

"Ai parroci - rivela 'Vaticaninsider' - padre Corrado ha assicurato: 'Paga il Santo Padre!'. E la Provvidenza non ha mancato di farsi sentire. Andrea Bocelli, con la sua fondazione, stacca un assegno consistente. Un senatore del Nord fa intervenire un'impresa che regala i lavori per realizzare le docce nelle parrocchie che ne sono sprovviste".

caio tizio, napoli Commentatore certificato 13.11.14 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVO BEPPE HAI FATTO BENE A TRATTARE DA STROZZINI LA BCE E QUELLI DELLA TROIKA.
ANCHE BERLUSCONI MINACCIO' DI USCIRE DALL'EURO, MA LA BCE E LA TROIKA LO HANNO FOTTUTO.

BCE,TROIKA,MERKEL VOGLIONO LA SINISTRA AL GOVERNO IN ITALIA, PERCHE' LA SINISTRA DA SEMPRE(per dimostrare di essere Europeista)ha svenduto
L'ITALIA E LE AZIENDE ITALIANE ALL'EUROPA.
ORA LA SINISTRA STA SVENDENDO GLI ITALIANI All' ISLAM, infatti quelli che arrivano sono tutti ISLAMICI.

dina barboni 13.11.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Daccordo su tutto,ma per favore lasciamo Dio fuori da questi titoli,di "GUERRE SANTE" ce ne sono fin troppe del mondo e per quanto mi riguarda,crociate e guerre non vanno daccordo con Dio o con quella cosa che dovrebbe far rima con pace e "compassione"....per il resto se la cosa e' fattibile..AVANTI TUTTA!!

francesca santoni 13.11.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza alcuno spirito polemico, faccio presente che per quanto riguarda il referendum sull'Euro, quello che dice Grillo non è fattibile. Il referendum consultivo disciplina obbligatoriamente determinate materie (che riguardano allargamenti o creazioni di Regioni e/o spostamenti di Province e comuni da una all'altra regione). Il precedente di cui Beppe parla del 1989 è vincolato alla legge costituzionale n.2 del 1989. Mi spiegate con quali numeri si approverebbe un'altra legge costituzionale per fare un referendum consultivo sull'Euro? Chi la voterebbe? 5 Stelle, Lega, Fratelli d'Italia e chi altro?

Simone De Rosa 13.11.14 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mai come oggi mi sento vicina ai 5 Stelle e mai come oggi il fatto che i nostri cittadini siedano in Parlamento mi fa sentire sicura, per quanto questo possa essere possibile. Con loro lì mi sento protetta da questi barracuda.
Come diceva il procuratore Borrelli: resistere, resistere, resistere!
E VIA DALL'EURO!!!!!!!
Adriana

adriana caporali 13.11.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Ogni opinione ha un suo fondamento, ma io voglio chiedere ai filoeuropeisti come possiamo far fronte al nostro smisurato debito essendo non sostenuti ed aiutati, ma costantemente ricattati, e come faremo a tutelare il nostro made in Italy se ci obbligheranno a importare prodotti di bassa qualità, porcherie di ogni tipo e prodotti transgenici. Noi non siamo oche si ingrassano coi tubi ficcati nello stomaco. Forse è megio riprenderci la sovranità monetaria, ma questo governo deve andare a casa.

Franco Mas 13.11.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Preso un borseggiatore in azione sul bus: già arrestato a giugno per lo stesso reato l'uomo (pregiudicato) è stato contestualmente rimesso in libertà in attesa del processo a suo carico.

Ladri catturati dopo un furto: già liberi. Il giudice ha dovuto scarcerarli perché il loro casellario giudiziario non era aggiornato e risultavano incensurati anche se non lo erano.

Poi Berlusconi assolto, Dolce e Gabbana assolti, Caltagirone assolto, Commissione Grandi Rischi dell' Aquila assolta, boss della Camorra Iovine e Bidognetti assolti.

Oramai in Italia i delinquenti sono tutti assolti, sembra che sia stato DATO un ordine dall'alto di assolvere tutti i pezzi grossi e INTANTO COME AL SOLITO VIENE CONDANNATA E MESSA IN GALERA SOLO LA GENTE PER BENE !!! LO STATO ITALIANO ANCORA UNA VOLTA E' DEBOLE CON I FORTI E FORTE CON I DEBOLI!!!

MA TUTTO QUESTO NON VA BENE AFFATTO ANZI CI SCONVOLGE E CI IRRITA PER CUI DOBBIAMO FARE SUBITO QUALCOSA, DOBBIAMO CONQUISTARE PRESTO MOLTISSIMI VOTI, ANDARE AL GOVERNO E FARE FINALMENTE VERA GRANDE GIUSTIZIA FRA TUTTI E PER TUTTI!!!

LA LEGGE DEVE ESSERE VERAMENTE UGUALE PER TUTTI!!!

Franco Rinaldin 13.11.14 07:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il lussemburghese Junker, ha fatto gli interessi dei Lussemburghesi (sono i secondi al mondo per reddito pro-capite).
Che dire dei nostri governanti? Persino l'azienda statale FINMECCANICA, pagava le tasse in Lussemburgo.
Non se ne erano mai accorti?
Ce la prendiamo con Junker, con la Culona Inchiavabile, facciamo le sanzioni alla Russia.
E tutti dietro, come pecore.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 13.11.14 07:20| 
 |
Rispondi al commento

E' SOLO PROPAGANDAAAAA PROMUOVERE UNA RACCOLTA FIRME SU NO EURO QUANDO OCCORRE UNA LEGGE COSTITUZIONALE AD HOC.(UGUALE POSSIBILITA'ZERO) TRADOTTO PRENDIAMO PER IL C..LA GENTE COME FANNO TUTTI CON UNA DIFFERENZA A NOI NON LO PERDONERANNOOOOOO,personalmente sono stufo di dirlo e sopratutto sono entrato nel m5s per perseguire concretezza e di questo problema non commentero' piu',sempre con affetto ciao a tutti

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 13.11.14 07:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://vocidallestero.it/2014/11/12/ft-i-file-trapelati-di-geithner-sulla-gestione-draghi-la-crisi-in-grecia-e-la-vicenda-berlusconi

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 13.11.14 06:48| 
 |
Rispondi al commento

____________

Italy's biggest trade union confederation on Wednesday called a general strike against the economic and social policies of Prime Minister Matteo Renzi.

The CGIL grouping urged Italy's other main union blocs, the CISL and the UIL, to back its call for the eight-hour shutdown in both public and private sectors on December 5.A section of the CGIL, the FIOM, which represents workers in the steel and related industries, has already called for strikes and demonstrations in northern Italy this Friday and in the south a week later.

The main focus of union anger has been Renzi's plans for a shake-up of Italy's labor market via the so-called Jobs Act currently going through parliament. The draft legislation is designed to make it easier for companies to hire and fire -- a step the government argues will lead to higher employment levels over time. [...]

http://www.industryweek.com/workforce/italian-unions-call-general-strike

john buatti 13.11.14 05:41| 
 |
Rispondi al commento

_______

Italy's Grillo pushes euro referendum campaign in Brussels

http://www.dailymail.co.uk/wires/reuters/article-2831719/Italys-Grillo-pushes-euro-referendum-campaign-Brussels.html

john buatti 13.11.14 05:37| 
 |
Rispondi al commento

__________
11/13/2014

la vedova di Arafat dice a Renzi di essere piu chiaro sulla Palestina

http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/187397#.VGQxFPnZWSo

john buatti 13.11.14 05:35| 
 |
Rispondi al commento

incollo:

_______________world socialist web site

Protests mount in Italy against Renzi government

12 November 2014

Protests have mounted in recent weeks reflecting deep-seated anger among Italian workers against the Democratic Party government of Prime Minister Matteo Renzi and its anti-working class policies. The response of the government has been to unleash police violence against demonstrators.
On October 29, some 600 ThyssenKrupp steelworkers protested in Rome against the company’s decision to eliminate 550 jobs at its factory in Terni. The police violently charged workers who were on their way to the Ministry of Economic Development after having rallied outside the German embassy. At least four workers and two union officials were injured in the police assault.
Deputy Prime Minister Angelino Alfano’s Interior Ministry responded to the incident by falsifying the events and accusing the workers of seeking to occupy Rome’s main train station.
The day of the protest, the secretary of the metal workers union FIOM, Maurizio Landini, who was injured in the attack, invited Renzi to “say a word” about the crackdown, but the prime minister has said nothing about the incident.
Nevertheless, union leaders, including Landini and Italian General Confederation of Labour (CGIL) Secretary Susanna Camusso, met with Renzi the day after the police assault, demonstrating the continuing support of the unions for the supposedly “left of center” government.
“They must apologize to the workers,” Landini said, and quickly added, “We are not demanding anyone’s resignation.”
Camusso said the CGIL’s intent was “not to change the government, but rather to obtain pro-labour policies.” [...]

http://www.wsws.org/en/articles/2014/11/12/mass-n12.html


Published by the International Committee of the Fourth International (ICFI)

john buatti 13.11.14 05:06| 
 |
Rispondi al commento

Tutto giusto beppe, ma la situazione è talmente drammatica che bisognerebbe uscire senza manco passarci dal referendum, cosi come si farebbe col reddito di cittadinanza e altre leggi. Casomai, lo richiedano poi quelli che nell'euro ci volevano rimanere.
Bisogna dialogare con la lega che vuole uscire e fare delle convergenze (e secondo me hai sbagliato a non concedere lo streaming a salvini) e con tutti gli euroscettici in generale. Nel momento in cui uno dice una cosa sensata, anche se incoerente col suo passato, bisogna ascoltarlo

Enrico C., Genova Commentatore certificato 13.11.14 03:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto se fosse possibile boicottare i prodotti tedeschi, magari allargando la cosa ad altri paesi europei, non sarebbe male!

Hivon T., Spinea Commentatore certificato 13.11.14 03:16| 
 |
Rispondi al commento

GRANDISSIMO BEPPE...

nella STORIA,quella VERA,verrai ricordato come un "PROFETA"......

sono anni che Ti seguo, ma un'UOMO COME TE non l'ho MAI CONOSCIUTO...

GRANDISSIMO UOMO,SENZA PAURA...

MITO.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 13.11.14 02:34| 
 |
Rispondi al commento

Daje Beppe! Stavolta li mannamo tutti a casaaaaa! Io firmo.. Ciao!

Sara J. 13.11.14 02:25| 
 |
Rispondi al commento

_______
E' vero o no che Renzi ha preso (truccando le Europee) il 40%?

Il 22% era di Bersani...poi con gli 80€ o 10 miliardi si è comprato il 18% dei viti ale Europee!

22%+18% = 40%

Allora se sei cosi sicuro di vincere perché stai cercando di manipolare la legge elettorale con il Nano?


Che dire? Grazie
Sentito di cuore.
Un giorno sarai il Che Guevara italiano....

Catello Lambiase 13.11.14 01:33| 
 |
Rispondi al commento

Vi stanno a levare pure le mutande e voi vi lamentate che vi cancellano un post sul blog???!?!
Certo che avete ben chiaro le priorità della vita devo dire.
Daje con le parolacce mò
Ghghghghgh

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08<11<14 18:35

Ti stanno a levare pure le mutande e tu ti lamenti che le tue provocazioni non vengono capite sul blog???!?!
Certo che hai ben chiare le priorità della vita devo dire.
Daje con le parolacce mò
Ghghghghgh

Rio Savè Commentatore certificato 13.11.14 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per tutto quello che fai.
Grazie per i sentimenti che provi per il prossimo e per la purezza che ti spinge ad essere solidale.
Mi auguro che questi concetti trionfino nell'animo di tutti.
Grazie.

speed king 13.11.14 01:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Sei stato grandioso Beppe, però si deve pubblicizzare di più la cosa. I tg stravolgono quello che dite, la gente è imbambolata dalla televisione. Quando affonderemo i denti nel duro catrame caro popolo italiano, vi accorgerete chi è Renzi ed il PD.

Carlo Cuda, Falerna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.11.14 00:46| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE L`ITALIA non ha mai visto uno come te, affaculo tutti i politici mafiosi e traditori.

W IL MOVIMENTO 5 STELLE!!!

YOU ARE SIMPLY THE BEST!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.11.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento

per beppone magico ♥

https://www.youtube.com/watch?v=V4gfhiacTSY

Vassilissa . Commentatore certificato 13.11.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Osservate con quanta provvidenza, la natura, madre del genere umano, ebbe cura di spargere per il mondo un pizzico di follia, infuse nell'uomo più passione che ragione, perchè fosse tutto meno triste.
Se i mortali si guardassero da qualsiasi relazione con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe.
La vita umana non è nient'altro che un gioco della follia.
" il cuore ha sempre ragione"

Erasmo da Rotterdam- Elogio della Follia

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.11.14 00:00| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pregiato Beppe Grillo,
oggi è andato ben oltre la misura della comunicazione assertiva istituzionale. Il MoVimento 5 Stelle è patrimonio politico per il Sistema Paese, non deve disperdere intelligenza e abilità proprie, entrando nel terreno di quello che ritiene un avversario, l’Unione Europea, come è avvenuto, rifiutando o evitando logiche di progetto dei Pillar di ogni Sistema Paese legittimato, integrato e autorevole nella Collettività internazionale: Difesa, Politica Estera, Istruzione e Cultura, Infrastrutture e Logistica intermodali; sono i reali problemi che affliggono anche l’Unione Europea. Obiettivo zero, stereotipi: vi manderemo a casa con il referendum … in nome di Dio e della democrazia. A Dio quel che è di Dio; Cristo, senza web ha lasciato a Cesare quel che è di Cesare con messaggio meta storico democratico. La grave situazione in Europa è effetto del considerare la crescita economica, l’Euro, centro di gravità della crisi, escludendo la de cristianizzazione: non c’è crescita economica senza Crescita Umana come Valorizzazione Individuale e Collettiva. Dopo la contrapposizione fra le masse d’urto, implosive, dell’economia pianificata e del consumo, pochi mesi e qualche incosciente riforma che deforma bastano solo a innescare irreversibili conflitti trans generazionali. Pregiato Beppe Grillo, non si presti a questo, si presti, a riforme coscienti che diano forma al Sistema Paese. Il Tricolore è simbolo della Patria nell’ambito della Collettività Internazionale: oggi i mass media hanno dimenticato la prioritaria memoria dei Caduti di Nassiriya. Conseguentemente è pericoloso il mix conflittuale disinformativo: ISIS nulla c’entra con la Russia, paese e potenza euroasiatica legittimamente riconosciuta dalla Comunità internazionale. Lei, intelligente e impertinente leader politico, sarà in grado di comprendere che è giunta l’ora di trasformarsi da cavaliere oscuro a cavaliere illuminato, per politiche di progetto, sostitutive di quelle dell’invettiva.

Riccardo Marchi 12.11.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da ex alpinista sto con i piedi ben piantati per terra
Un passo dopo l'altro con la giusta cadenza, solo questo serve per raggiungere la cima, come mi insegnò un grande alpinista che era anche un grande uomo generoso nel costruire lscuole in Nepal

Oggi abbiamo annunciato l'attuazione del
settimo punto del programma
E gli altri sei ?
Qui qualcuno appende lanterne, eppure Beppe è stato chiaro coerente come sempre. Prendiamo alla lettera il suo discorso, molto bello.
Non mettiamo carri davanti ai buoi
Non diventiamo imbonitori

Rosa Anna 12.11.14 23:53| 
 |
Rispondi al commento

L'inventiva e la creatività rendono l'uomo libero. Il rigore e lo zelo lo rendono schiavo.

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Apri gli Occhi e Osserva Politica Economia Sociologia
22 min ·

per il ciarlatano d'Italia bisogna fare ciò che dicono "I SIGNORID'EUROPA" cito lesue parole!!Chi sa di economia non può tacere!Per lui il paese sta bene basta solo toglierci la polvere di dosso cioè svalutare i lavoratori (e non l'euro sennò i signori lo fottono) di modo che (quando siamo pagati pressochè quanto i cinesi) arrivano i capitali stranieri!!!!..MENTE SAPENDO DI MENTIRE DAL SERVIZIEVOLE VESPA

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/11/12/renzi-su-m5s-nobel-delleconomia-grillo-voleva-farci-fare-fine-dellargentina/310944/

APRITE GLI OCCHI ITALIANI SU CHI TEME IL SISTEMA....EURO = ARGENTINA caro Renzi.L'Argentina è fallita quando entrò nell'euro (cioè nel sistema di cambi fissi con gli USA) non quando ne è uscita. Purtroppo un tribunale di wall street l'ha costretta a pagare ancora quella scelta e ora è di nuovo rovinata.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.11.14 23:24| 
 |
Rispondi al commento

grande Beppe !

M5* l'unica Vera Voce dei cittadini Italiani
che si sia mai sentita nei Palazzi delle
lobby !

antonello c., pescara Commentatore certificato 12.11.14 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera.

Fuori tema...

Siamo in un Tempo ed in uno "STATO" di REGIME strisciante e subdolo... di che tipo non capisco bene, di sicuro quello che arriverà sarà di Dittatura economica ed a breve anche Poliziesco Militare.

Ci stanno abituando con "notizie" sempre allarmanti, far salire la tensione, far venire panico, terrorizzare, angosciare sempre con immagini e parole terroristiche le persone, facendo leva sulle paure dei cittadini più deboli intellettualmente ed ignoranti.

Saranno le Persone stesse a richiedere più Polizia, eventualmente anche l'Esercito.(Carabinieri fanno parte dell' Esercito Italiano)
in cambio di meno Libertà.

"gli Stati/Nazioni dovranno cedere parte della loro sovranità" "Drago" (scritto volutamente).

Siamo sorvegliati e controllati 24 ore su 24.
Telefoni, smartphone, tablet, gps, controllate quando accedete ai vari motori di ricerca, in cambio delle informazioni che richiedete cosa loro vogliono in cambio.

Accesso ai vostri dati personali, alle vostre foto e video, alle vostre carte di credito, ai vostri spostamenti, ai vostri gusti sessuali e non, inviandovi pubblicità mirata, ma anche possibili futuri ricatti telematici, per le vostre idee, per le vostre opinioni, per il vostri pensieri ecc. etc.

Ci fanno percepire che siamo più liberi, mentre NOI ci stimo fabbricando la Nostra Gabbia fisica, ma ancor peggio una Gabbia Mentale.

Buona Notte e Felici Sogni a tutti.

Alle scrittrici e scrittori del Blog.....
Il FUTURO VI SORRIDE ....

Immagina Nuovi Orizzonti. (silvio)

syly d. Commentatore certificato 12.11.14 23:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

..si sa che la gente da buoni consigli se non può dare il cattivo esempio...
(dedicata alla casta dei giornalai miserevoli)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi manderemo a casa? Come? Alleandoci con i fascisti?

SPERO CHE NON SIA VERO QUELLO CHE E' APPARSO SU INTERNET !!

Bruno Sordini Commentatore certificato 12.11.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ caro tina

grrr si nun fusse 'mpegnato io puro coe forze de l'ordine...antro che l'ortol-ano!

cino baston 12.11.14 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Condividiamo la realtà, non teniamola in un sottovaso per nutrire un rovo pieno di spine, per noi piccoli uomini che non guardiamo mai dell’alto il suo confine, o un’angoscia che sopraggiunge soltanto quando sei sul lembo della fine, per noi piccoli uomini che non guardiamo mai del basso il suo vero fine. Non basta un articolo o una desinenza perché il deserto della disobbedienza è maestoso quanto troppo vasto da attraversare perciò non si può liquidare il pessimismo con uno smielato ma non cotto pasto. Tutta questa premura, sembra quasi una disabile accompagnata all’ospedale dalla congiura. Il pessimismo è, per quanto non si voglia, maturato e invecchiato in tre botti di barrique ed ha un retrogusto piuttosto confortante. Ma è soltanto per gli intenditori che non versano spirito fuori se non per uniformare i contenti dei loro cuori. Non siate egoisti con i nostri occhi e perbenisti con i dilemmi non risolti. Non esistono dilemmi sotto questo cielo, esiste un credo e la brama di cambiar opinione appena si fa difficile quel disordinato sentiero.
Non occorrono della premura sottotitoli, fiori e sottofondi di compassione. Poiché compassionevole è il sottofondo di quel basso vociare, tanto per dire, senza la più minima cognizione di causa, di cosa, se non di fiaba senza giusta posa. Tanto per sancire la presenza a quel mattutino appello di addomesticata adempienza all’ordine di partecipare ma senza osare. Ore e ore passate a preparare quelle certezze raccontate per timbrare a ferro e fuoco, del mare il suo guardare

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 12.11.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Divertitevi a generare e condividere su facebook le strambe promesse di Renzi con Sparala Grossa, il generatore di promesse renziane... http://sparalagrossa.tk

Alessandro 12.11.14 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono pronto a firmare. Che sia con l'euro o con altra moneta nazionale bisogna comunque eliminare le sanguisughe che c'erano con la lira, ci sono con l'euro e ci saranno con qualunque altra moneta.

Adelchi Perugini 12.11.14 22:27| 
 |
Rispondi al commento

che blog de depressi! er mejo è er fruttarolo, si nun fossi 'mpegnata co l'ortolano te sposerebbi!!

caro tina 12.11.14 22:24| 
 |
Rispondi al commento

La Troika cerca schiavi in Grecia, “lavoro volontario senza paga”

http://informazioneinunclick.altervista.org/blog/troika-cerca-schiavi-in-grecia-volontario-paga/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.11.14 22:20| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE QUALCOSA DI CHIARO. E JUNCKER QUANDO DA LE DIMISSIONI?

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Oggi si è vista l’ennesima prova della scorrettezza della TV e della stampa. Ovunque hanno dato un gran risalto al giornalista che ha fatto casino alla fine per le domande, ma il fatto che ad es. il TG1 abbia trasmesso questo episodio anziché trasmettere un pezzo più lungo dell’intervento di Beppe dimostra, come se ce ne fosse bisogno, che in realtà non c’era nessun interesse ad ascoltare le sue eventuali risposte. Di quasi 40 minuti di intervento citano appena due frasi e poi se la prendono perché vorrebbero fare delle altre domande. Sarà interessante vedere quando questi pennivendoli dovranno iniziare a cercarsi un altro lavoro, chi li prenderà…

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento

...sono padrone della mia libertà.


Grande Beppe.

Dino L.. Commentatore certificato 12.11.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento

@ gianfranco chiarello 12.11.14 20:32

Vero quasi tutto, perchè anche Beppe, deve parlare da leader, da politico del M5S, anche lui ha bisogno di crescere, in fondo è politico da poco tempo.

Quando Beppe mette a segno questi colpi, si vede che è lui la punta di diamante del M5S, ne hanno parlato tutti i TG, compresa lite col giornalista "indiPDente".

Si hai ragione, in fatto di comunicazione famo acqua, non riusciamo a bucare gli schermi, manco ce fanno arrivà a quei schermi, non ce se incxlano proprio!

Beppe deve "ragionare" da "Capo Portavoce" del M5S, il più autorizzato di tutti a parlare, e di conseguenza si deve esprimere da capo branco, la battuta la vogliamo tutti, ma siamo in un ruolo Istituzionale.

Beppe deve "usare" la Tv come lui sa fare, più M5S in Tv?

Ci deve andare Beppe Grillo, e ci deve andare come 1° Portavoce del M5S, primo non unico!

Che lo racconti lui cosa facciamo in Parlamento e le porcate che subiamo!

Beppe e non solo, devono stare più tempo a Roma, devono viverlo l'ambiente per capirlo meglio, e come loro, tanti cittadini.

Ogni iscritto certificato del M5S, dovrebbe essere "invitato" per visitare Camera e Senato.

Idem per le visite guidate in Rai.

Beppe, vai tu in Rai per una settimana di fila, magari tu ci prendi gusto, e noi ci godiamo lo spettacolo!

COMUNICHIAMO PER DIO!

Noi ad Atene facciamo così...si, così come?

Arrivederci e grazie, graziella e grazie a orazio, è tanto che non se sentiva, orazio.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 21:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Il discorso di Beppe è stato impeccabile, e ha confermato la mia certezzache rimanere nell'euro ci porterà "alla miseria nera". La visione che ha
del prossimo futuro nell'Euro la condivido, e penso, diversamente dai Banchieri della BCE, che la crisi economica, non sia alle nostre spalle, ma
è tutta davanti a noi. Non è stata per nulla scalfitta dai tentativi dell'ortodossia economica europea. Poi se è vero come è vero, che dovremo
adempiere al fiscal compact, cioè ridurre il nostro debito pubblico, credo proprio che "ciò sia impossibile". Il fatto stesso che i consumi interni della Germania siano fermi o che continuino a scendere, porta a considerare che presto saranno in recessione anche loro. Quando i
consumi calano così vistosamente come accaduto in Italia, con la perdita di posti lavori, la speranza che le cose potessero andare meglio, è stata mortificata. Il motivo è semplice " non si possono spendere soldi che non si hanno", e soprattutto non ci si può indebitare con finanziarie che non potranno onorarsi. Almeno questa dovrebbe essere la regola,o no?. Allora
occorre chiedersi a cosa serve ciò che stanno facendo, quando non si adotta la medicina della riduzione significativa delle tasse o non ci si può indebitare con una politica keynesiana. Non si può fare nulla, le imprese
non possono riavviare un l'Economia reale con produzioni di beni e servizi
quando i consumi sono a zero e l'economia reale è ostaggio della finanza. Il
QE è solo ragioneria ad uso per le banche, a cui si chiede di comprare dei titoli in scadenza degli stati per rinnovarli, ma non si possono finanziare opere pubbliche, e allora ciò serve solo per dare la possibilità alle
banche di poter continuare e agli stati europei di ridurre il risparmio privato, e
allontare sempre di più il tentativo di riprenderci il nostro futuro. Quanto al patto del Nazareno, altro non è che il blocco sociale operato dal PD=FI&C., semplicemente per allontanarci dalla soluzione dei problemi
dell'Italia.

Vincent C. 12.11.14 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Se ci fossero stati dubbi, il Patto del Nazareno è uscito rafforzato dal faccia a faccia tra Renzi e Berlusconi... o era un feccia a feccia?

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 12.11.14 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' euro ci sta ammazzando lentamente. Lacrime di sangue per i prossimi tempi se non usciamo subito.

Hi Tech Commentatore certificato 12.11.14 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Blog, il pd se ne inventa una nuova, la rivalutazione del catasto sulle case, in pratica sarà una nuova stangata di tasse, dato che tasi.imu si calcolano sulla rendita catastale, un balzello di 230 o di 260 euro. Grazie pd, sei così generoso da creare altri poveri.

Roberto Santi 12.11.14 21:40| 
 |
Rispondi al commento

L'euro è uno schifo, ha raddoppiato i prezzi , le aziende hanno chiuso e la disoccupazione aumenta.

In Inghilterra, in Svezia, in Danimarca non usano l'euro e non hanno problemi economici

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 12.11.14 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Strano paese il nostro...
Contribuiamo attivamente ad inviare con estrema precisione una sonda spaziale a 6 miliardi di chilometri e non siamo capaci di liberarci di Berlusconi e Napolitano...

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 12.11.14 21:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Sono libero di rispondere a chi voglio,sono padrone della mia libertà ..."
Beppe sei grandissimo.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.11.14 21:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Quante volte la Costituzione italiana è stata violata apertamente e spudoratamente?
I pennivendoli cosa scrivono?
Gli organi di garanzia dove erano quando, molti chiedevano di cedere quote di Sovranità?
Ma ci fate o ci Siete?
Avete mai pensato alle imminenti conseguenze e agli sviluppi futuri?
Chi ha creato la Crisi?
Beppe la Storia ti darà ragione e non ci sarà tanto da aspettare.
I Trattati demenziali e le ipocrisie strumentali stanno per finire e con esse le inconcludenti faziose rissosità allo scopo di ingannare il popolo.
E'ora di dire Basta!

basta e basta 12.11.14 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma i giornalisti, di solito, non fanno domande?
Questo invece ha fatto invettive! Ma a che punto stanno arrivando questi "cialtroni".
La cosa bella, sono gli applausi, dopo la risposta di Grillo sulla chiusura dei loro giornali, quando non ci saranno più sovvenzioni.
Questi pagliacci, quando sono davanti a Renzi o Berlusconi, hanno solo più da sdraiarsi ai loro piedi o mettersi a 90°. Ignobili!!

adriano 12.11.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe Grillo,
che sei andato nella tana delle iene ed hai disintegrato, con le tue argomentazioni precise, tutte le chiacchiere e le barzellette che i partiti politici ed i loro servi, ovvero tutti i mezzi d'informazione, ogni giorno ci raccontano. "Via i finanziamenti ai giornali!"
Non vedo l'ora di firmare per il referendum per l'uscita dall'euro e dall'Europa.
Caro Beppe, ancora una volta hai anticipato quello che sta accadendo in Italia per quattro gocce d'acqua. Dove sono stati i politici negli anni passati?
Fino a prova contraria, sono i sindaci i veri responsabili del dissesto idrologico del paese.
Bene hanno fatto i cittadini di Carrara ad occupare gli uffici e chiedere le dimissioni del Sindaco.
I comuni, le provincie, e le regioni sono stati amministrati da sempre da coloro che oggi si vogliono fare una verginità.
Coloro che amministrano e governano il nostro paese e coloro che li votano si devono vergognare per come hanno ridotto il territorio italiano.

saverio battaglia 12.11.14 21:02| 
 |
Rispondi al commento

nardellla massacrato da travaglio dalla gruber!!!la gruber..solita giornalaia schierata contro Beppe e il M5S...tutto qui!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Francia ha sforato il vincolo deficit/PIL del 3%... L'Italia invece ha accettato di aumentare le tasse su TFR, fondi pensione, casse di previdenza... e l'IVA dal 2016 per rispettare il vincolo.
A questo punto è evidente che Renzi non è altro che il curatore fallimentare della Troika, anche se i media nostrani continuano a blaterare di "Renzi che sfida l'UE".
Non si è mai vista una propaganda mediatica a favore di un premier per 24 su 24 a fronte di zero risultati.

Lorenzo M. Commentatore certificato 12.11.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento

DISCORSO MAGNIFICO!
Credo che nessuno, in buona fede, potrebbe smentire una virgola di quello che è stato detto da Grillo. Perché però tanta gente preferisce fare finta di non sentire?

Renato O., Venezia Commentatore certificato 12.11.14 20:58| 
 |
Rispondi al commento

COME TI TRASFORMO UNA NOTIZIA.
Beppe:
Non siamo in guerra con l'ISIS o con la Russia, ma con la BCE che....
Sottotitoli di RaiNews24:
"Grillo, siamo in guerra con la BCE non con l'ISIS".
Sono senza vergogna.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 12.11.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beccatevi sulla sette adesso il sindaco del PD e la sua balla della democrazia con le primarie invece che con una legge elettorale dove vanno i nominati e non chi prende i voti dei cittadini ,quelli del PD dicono cose allucinanti con la flemma del peggior prete in circolazione , sono una razza di ipocriti mostruosa , usano la tecnica del politicaly correct con lo sguardo dei furbi che addomesticano il popolino idiota perché tanto appunto e'idiota.
Sono i nuovi yuppi 35/40 d'assalto gesticolano in continuazione con le mani x fare bene il lavoro imparato dagli spin doctor, questi sono MOLTO PEGGIO DEI LORO PADRI DEMOCRISTIANI MA MOLTO MOLTO PEGGIO.

Lara 12.11.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento

buona serata blog e qui caffè a 5 stelle!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie signor beppe grillo per aver mantenuto la calma e per non aver detto parolacce. cosi' mi piace, quando dice tutto quello che e' giusto dire senza trascendere anche se ne avremmo tutti motivi validi. bene anche la risposta al giornalista. molto giusto dopo che da anni travisano volutamente tutto quello e i cinquestelle dicono e fanno. se ne andassero veramente a cercarsi un lavoro come capita agli altri poveri mortali che di bugie non ne dicono e devono tanto faticare.
ancora bravo e, avanti cosi'. non so dove trovi tutte le energie ma la ringrazio.sempre con voi.

rosanna scarpa 12.11.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo uomo D'Onore!! Grande!!!!

Eugenio Ciolli 12.11.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Questo referendum contro l'euro avrà un consenso plebiscitario.

lorella lisciani 12.11.14 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Grande beppe!
Siamo gli unici a volere veramente un futuro migliore!

Cla Rossi Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento


Il primo degli Anarchici.

Chi va per il mondo e dice: “Sono di Carrara” si sente rispondere: “Ah! La città del marmo e degli anarchici!” Cos’è il marmo
lo sanno tutti, ma cos’è, precisamente, l’Anarchia, no, e così,
quando ci chiamano anarchici pensano a gente abituata a fare e
brigare senza regole e criterio, perché non sanno che Anarchia
è una parola così bella e antica che esisteva già al tempo della
grande Grecia, e infatti deriva proprio dalla lingua greca.
Cosa voleva e vuole dire, veramente, “Anarchia”?. Vuol dire,
si, rifiuto di chi comanda, ma solo quando chi comanda fa gli
interessi di pochi e non di tutti, e siccome è stato quasi sempre
così, c’è stato anche chi ha sognato e sogna l’umanità fatta di
uomini capaci di essere tutti quanti, uno a uno, in grado di fare
il loro dovere senza nessuno a comandare. Chi sogna così è il
vero anarchico della vera Carrara.
Ma perché proprio Carrara è diventata la patria degli anarchici? E quando ci fu il primo di tutti gli anarchici?
Se ne sono dette e scritte, di storie, per rispondere a questi perché. Una delle storie che si raccontavano nella botteghina di un
certo Nardi, anarchico individualista, calzolaio, era questa.
Dopo la caduta dell’impero Romano, che aveva comandato per
tanti secoli anche a Carrara, qui da noi cominciarono a scorrazzare, più che da altre parti, i barbari, perché di qui bisognava
passarci per andare in su e in giù, in qua e in là per l’Italia.
E siccome i ladroni sladronavano dove passavano, a Carrara
sladronavano a più non posso. Oltre a fare questo, spesso, i
barbari si fermavano quanto volevano, a fare i comandini, e la
gente ci si era quasi abituata.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 12.11.14 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bell! Tropp bell! Maggia arrecriato! Finalmente una verità detta in faccia e senza peli sulla lingua. Da uomo d'onore. Tante volte non sapessero cosa significa spiegagli anche questo Beppe.

quoquetu 12.11.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento

TRAVAGLIO SU LA7 DALLA GRUBER ORA!

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo continua ad essere la gallina dalle uova d'oro del M5S.
Fino a quando Lui si prende la scena, gli ascolti ed i consensi per il Movimento crescono.
Appena la scena passa agli eletti in Parlamento, o a quelli eletti in altri ruoli istituzionali, il consenso decresce vertiginosamente.

Questo è un fatto incontrovertibile!

Eppure, ancora ricordo le prime interviste fatte agli Eletti a 5 stelle in Parlamento, quando provocati dai giornalisti di regime, si mettevano in mostra per chi prendeva di più le distanze da Beppe Grillo, quasi come se fosse un personaggio di cui vergognarsi.

Chi è causa del suo mal............

gianfranco chiarello 12.11.14 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai Beppe! Mandiamoli a casa e chi merita in prigione, anche se doveva essere fatto prima, meglio tardi che mai. Certamente FUORI DALL'EURO, una delle cause di questo disastro, meticolosamente pianificato, altrimenti l'Italia sara come il Burundi tra non molto....

Enzo Ciccarino 12.11.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento

che blog de depressi! er mejo è er fruttarolo, si nun fossi 'mpegnata co l'ortolano te sposerebbi!!!

caro tina 12.11.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE. Grandissimo discorso, diranno ancora che non tocchi certi discorsi come il signoraggio? GLI ITALIANI SI LAMENTANO SEMPRE E POI VOTANO 42/43% RENZI. Io sono Pronto a seguirti fino in fondo. PORTACI FUORI DALL'EURO. PRONTO A LOTTARE CON TE CON OGNI MEZZO.

Giuiio M., Sanremo Commentatore certificato 12.11.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento

L'Europa sprofonda e gli Italiani si fanno dettare le regole da due molluschi sulla spiaggia del Nazareno.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe è proprio un bell'uomo

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 12.11.14 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

USCIRE DALL' EURO SAREBBE LA PANACEA DI TUTTI I MALI??

VEDIAMO I VANTAGGI E GLI SVANTAGGI CON L' IPOTESI DI USCIRE CON UNA SVALUTAZIONE DEL 50% TORNANDO ALLA LIRA 1000 LIRE ANZICHE' 1936,27 DI UN EURO.

BOOM ESPORTAZIONI PRODOTTI PERCHE' COSTEREBBERO DAL 30 AL 40% IN MENO DI ORA PER CHI MANTIENE L' EURO O HA DOLLARI O YEN.

SUPERBOOM TURISTI STRANIERI IN ITALIA PER STESSO MOTIVO

BOOM VENDITE CASE AGLI STRANIERI PER STESSO MOTIVO

POSSIBILE BOOM INVESTIMENTI STRANIERI PER STESSO MOTIVO

COME CONSEGUENZA AUMENTO PRODUZIONE ENTRATE TRIBUTARIE OCCUPATI ETC


SVANTAGGI O MEGLIO PERICOLI TERRIBILI SE NON GESTITI BENE

POSSIBILE IPERIFLAZIONE DA AUMENTO COSTI MATERIE PRIME CHE RADDOPPIEREBBERO DI COLPO VISTO CHE SONO QUOTATE IN DOLLARI

POSSIBILE CROLLO SISTEMA BANCARIO INTERNO A MENO DI NAZIONALIZZARE LE BANCHE E LE ASSICURAZIONI COME FECE MUSSOLINI

DIMEZZAMENTO DEL POTERE ACQUISTO DEGLI ITALIANI PER PRODOTTI ESTERI E NON DATO DALLA SUDETTA SVALUTAZIONE DEL 50%

MA PIU' DI TUTTO


POSSIBILE INVIO COME NEL 1977 DI CARRO ARMATI A BOLOGNA DA PARTE DI CHI ORA HA IL POTERE PER CREARE UNA STRATEGIA DELLA TENSIONE


OVVIAMENTE IL TUTTO TOTALMENTE INUTILE SE RESTA

L' ATTUALE SISTEMA GIUDIZIARIO CHE PREVEDE 150.000 LEGGI E 150.000 REGOLAMENTI DI ATTUAZIONE

RESTA

L' ATTUALE SISTEMA FISCALE


RESTA


L' ATTUALE RIDICOLA LEGGE ANTICORRUZIONE E DI AUTORICICLAGGIO


RESTA


L' ATTUALE SISTEMA DI DISINFORMAZIONE PUBBLICO TELEVISIVO

Luigi P. Commentatore certificato 12.11.14 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è ancora troppa gente che campa sul debito pubblico; grazie a questi incoscienti quando ne usciremo saranno lacrime e sangue

luciano p., mestre Commentatore certificato 12.11.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Uscire dall’euro al più presto è la cosa più urgente da fare se non vogliamo darla vinta a questi criminali, che stanno sbranando le nazioni europee. Non solo dobbiamo tornare alla sovranità politica ed economica ma dobbiamo cacciare a calci questa demenziale classe politica, colpevole di averci portati a livello di barboni, quando prima che questi spudorati ci vendessero come patate al mercato, eravamo dei signori, proprietari non solo della prima casa ma anche di una seconda al mare o in montagna, dove mandare la famiglia durante le vacanze. Sarebbe interessante sapere di quanto si sono arricchiti derubando tutti noi. Persino Giuda si sarebbe creato degli scrupoli nel vendere l’intera nazione e i suoi abitanti a dei luridi becchini!
Dovremmo fargliela pagare, denunciandoli per crimini contro l’umanità e sequestrargli tutto quel che possiedono compresi vitalizi e pensioni e farli vivere con ottocento euro al mese come hanno costretto a fare a tutti noi.
Certo che a questi schifosi non piacciono le proposte dei 5 Stelle, sono allergici all’onestà, troppo comodo rubare stipendi immeritati (in media di ventimila euro al mese per i più pidocchiosi). Certo che ci tengono a restare nell’euro, mortacci loro!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 12.11.14 20:04| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

In nome del popolo italiano chiedo che venga fatta chiarezza sull'abbuono dei 98 miliardi di euro concesso alle società del gioco d'azzardo ! Venga allertata la G.di finanza per fare luce su queste società , chi sono i proprietari ? E' un episodio molto grave che è passato in cavalleria troppo rapidamente , una cifra che equivale a 6 - 7 finanziarie e nessuno ne parla più , neanche noi .


vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 12.11.14 20:02| 
 |
Rispondi al commento

SONO STRASICURO CHE I DUE EURO MOLLI DI SALVINI E BORGHI( EX DIPENDENTE DEUTSCHE BANK) DIRANNO AI LORO BERRETTI VERDI ACCOGLI IMMIGRATI DI NON ANDARE A FIRMARE! Peggio per loro!

Davide Marini 12.11.14 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Allarme tra i CAMALEONTI, quelli veri, animali stupendi. Sono indispettiti perché pseudo umani sono impegnatissimi in tentativi di imitazione/cambio colore, a seconda, per esempio, che siedano sulla poltrona in Luxemburg o su quella che vanno ad OCCUPARE a Bruxelles alla guida della giungla UE. Tentativi sostenuti dai media che a loro volta tentano di catturare con lo scatto di lunghe lingue gli inermi teleutenti. Vorrebbero i diritti d'autore e ci tengono a precisare che alla razza di PESCECANI a cui appartiene J.C. J-uncker non riesce e non riuscirà.


Cari camaleonti indispettiti, guardate qui che lista di onorificenze (wiki).

Onorificenze lussemburghesi
Cancelliere dell'Ordine della corona di Quercia
Cancelliere dell'Ordine al merito del Granducato di Lussemburgo
Onorificenze straniere
Gran decorazione d'onore in oro con fascia dell'Ordine al merito della Repubblica austriaca
— 2010
Cavaliere dell'Ordine al merito dello Stato di Baden-Wuerttemberg
— 2010
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di Amílcar Cabral (Capo Verde)
— 2008
Grande ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia)
— 2002
Cavaliere dell'Ordine delle arti e delle lettere (Francia)
— 1985
Gran croce con placca e cordone dell'Ordine al merito di Germania
— 2013
Gran croce dell'Ordine del Salvatore (Grecia)
— 2013
Gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana
«Di iniziativa del presidente della Repubblica»
— Roma, 19 novembre 2007[12]
Ordine dell'amicizia di I classe (Kazakistan)
— 2014
Commendatore di gran croce dell'Ordine delle tre stelle (Lettonia)
— 2006
Collare pro Merito Melitensi
«Di iniziativa del principe e gran maestro dell'Ordine di Malta»
— 2010
Gran croce dell'Ordine reale norvegese al merito
«Di iniziativa del re di Norvegia»
— 2014
Commendatore dell'Ordine della Polonia restituta
— 2004
Gran croce dell'Ordine dell'infante Dom Henrique (Portogallo)
— 1988
Gran croce dell'Ordine del Cristo (Portogallo)
— 2005

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimo Beppe,non finirò mai di ringraziarti..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è lo permetterebbero, perchè una legge popolare non la faranno mai passare, ma fà sempre curriculum sul fatto che noi non scherziamo

Matteo Pietri Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Vi manderemo a casa con il referendum.

In caso contrario lascierò liberi gli elettori di tagliarvi la gola.

(Ma le devo dire io queste cose)?

Cristo Morto Dal Freddo Commentatore certificato 12.11.14 19:54| 
 |
Rispondi al commento

VERAMENTE VA DETTO E RIPETUTO CHE SVARITI MILIONI DI ITALIANI HANNO ACQUISTATO ALL'ESTERO OLTRE 30.000.000 DI AUTOVETTURE E 800.000 MEZZI COMMERCIALI PER LA MODICA CIFRA DI 5-6.000 MILIARDI DI EURO !!!
PERDENDO CON CIO' OLTRE 2.000.000 DI POSTI DI LAVORO CIASCUNO DI 40 ANNI !!!
NON SARA' IL CASO DI COMPRARE IN CASA QUELLO CHE SI PRODUCE IN PROPRIO COME FANNO GLI ALTRI ???
ADDIRITTURA IN ORIENTE SI BUTTANO I MILIARDI !!!
OGNI PRODOTTO ACQUISTATO ALL'ESTERO COSTA QUANTO PAGATO PIU' LO STESSO IMPORTO SOTTRATTO ALL'ECONOMIA NAZIONALE !!!
OCCUPAZIONE - STIPENDI E PENSIONI CHIEDETELI ALL'ESTERO DOVE AVETE BUTTATO ANCHE I SOLDI DEL MIO LAVORO !!!

Franco Della Rosa 12.11.14 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, ci hai regalato un sogno.
GRAZIE DI ESISTERE.

Lucio fire Leonardi, catania Commentatore certificato 12.11.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Dice, fra l'altro, Beppe: "Gli interessi sul debito pubblico raggiungeranno i 100 Miliardi nel 2015".
Devo richiamare all'attenzione di tutti un articolo apparso oggi su Repubblica a pag. 10 (l'ho acquistata solo oggi per approfondire questo argomento!)dal titolo "Derivati e banche d'affari Padoan corre ai ripari ma è rischio super-esborso".
Il Tesoro è esposto al rischio Derivati per 160 Miliardi, con perdite ingenti, non dichiarate.
Questo articolo mi permette di sollevare un aspetto gravissimo mai illustrato nei dati ufficiali del MEF.
Cioè non viene mai specificato degli interessi annui pagati sul Debito Pubblico, quanti si riferiscono a perdite in Derivati.
Ricordo che nel 2013 la perdita è stata di 8,103 Miliardi!
Chiedo ai Parlamentari 5 Stelle di intervenire in Parlamento per conoscere l'esborso annuo delle perdite in Derivati e di chiedere una ricostruzione storica di questo orribile dato.
I cittadini devono sapere come vengono spesi i loro sudati soldi estorti con le tasse.
Ma in più bisogna chiedere perché vengono sottoscritti questi contratti che come l'esperienza insegna e le cronache ne hanno parlato, procurano solo perdite.
Chi ha il potere di firmare questi contratti per lo Stato che comportano pesanti uscite senza il parere del Parlamento?
E' forse la Cannata - Responsabile del Debito Pubblico -?
Da troppi anni questa Signora occupa quel ruolo: non è che forse si è fatta condizionare dagli Istituti internazionali nella sottoscrizione di questi indecenti contratti?
Perché una responsabilità così importante è attribuita ad una sola persona e non a un comitato di esperti comprendente dei professori universitari, che masticano meglio questa oscura materia.
Ma perché lo Stato deve sottoscrivere i Derivati e con controparti bancarie internazionali che sono famose per i molti scandali perpetrati in tutti i campi (manomissione dei mercati valutari, della commodity, dei tassi di interesse, ecc.)
Parlamentari 5 Stelle intervenite a fare chiarezza.
G.Mazz

Gianpiero Mazzoleni 12.11.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono pienamente d accortdo ...fuori dall euro facciamolo questo referendum ,ma forse ci vorra di piu ...ma di tanti che si sono arricchiti con la speculazione (chi l ha potuto fare),altrettanti sono finiti in miseria e questo potrebbe portare a una guerra civile ...attenzione .attenzione ci siamo molto vicini,e cio non è bello

stefano buratti 12.11.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non abbiamo copiato la Svizzera?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 12.11.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE!!!

nando ., parma Commentatore certificato 12.11.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento


Beppe Grillo is a former COMEDIAN turned into a political activist and not a CLOWN!

RonPaul MegaSupporter (ronpaul4uspresident2012) Commentatore certificato 12.11.14 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe. Orgogliosa di far parte di questo sogno.
Roberta

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo intervento,grande Beppe,come sempre del resto⭐⭐⭐⭐⭐

filippo a., salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Questo che segue è un ottimo commento, lo ripubblico, anche perchè va sottolineato che in english chiamare qualcuno un "clown" è notevolmente offensivo e discriminante:

"Il vero clown della giornata si chiama Lorenzo Consoli che risulta essere giornalista, corrispondente dell'agezia TM News e ex presidente dell'associazione della stampa internazionale a Bruxelles (API).

Uno che vive sulle spalle della comunità e lavora come servo della NATO e delle istituzioni dell'Europa, basti pensare che TM News è affiliata alla CNN americana, quindi una società direttamente in orbita USA, prima controllata da Telecom, altre brave persone con dentro banche, Rothshild Group e compagnia.

Basta vedere a chi è al soldo questo signore (gli americani e la Pravda della propaganda made in Brussels) per capire chi lo ha mandato a fare il suo grottesco show.

Medaglia da appuntarsi al petto a Beppe per essere stato paragonato, del tutto "casualmente", proprio a Putin, cioè al nemico giurato numero uno dei padroni yankee che pagano lo stipendio del signor Consoli e agli altri pennivendoli prezzolati diretti da CIA e affini suoi colleghi" - Massimo Lafranconi, Lecco

RonPaul MegaSupporter (ronpaul4uspresident2012) Commentatore certificato 12.11.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento

***** Questo è troppo. Leggo degli insulti di Renzi da Vespa, contro Grillo. Campagna elettorale permanente per le prossime elezioni del 2015, visto che tutti gli indici economici stanno dando torto a Renzi questo prepara la dittatura per altri 5 anni. Renzi da Vespa , con i soldi del canone pagato da NOI, ad offendere, deridere, apertamente, parlando di Grillo premio nobel per l'economia e idiozia. Le armi mediatiche pagate da noi per offendere palesemente. Come se la polizia pagasse le armi ai ladri. Stiamo rasentando il masochismo grazie alla comunicazione italiana. Perchè non reagiamo? Qui si deve rispondere sugli stessi canali argomentando. Es .Antonio Maria Rinaldi, economista in trincea contro la politica monetaria europea ha commentato la scelta di Grillo: “Finalmente, finalmente, finalmente! Non posso che gioire vedendo che Grillo, leader del secondo partito del nostro Paese, ha preso una decisione certa e limpida di fronte al proprio elettorato. Scelta che finora era rimasta velata e confusa. E che risponde alle aspettative dei meet-up e della base del Movimento Cinque Stelle, favorevole al recupero della sovranità valutaria contro una moneta unica rivelatasi altamente nociva per le sorti dell’Italia” Paolo Savona, Antonio Rinaldi,Claudio Borghi, Giuseppe Guarino, tutti economisti che sposano la 'pazza idea' di Grillo' ma il tempo per la costruzione potenziale di un partito anti euro, che diventi addirittura maggioritario purtroppo sarà sorpassato dagli eventi, vale a dire che noi non reggeremo fino alle prossime elezioni a cui arriveremo stremati, per poi dopo voler fare un esordio con un partito anti euro; arriveremo stremati grazie al premio nobel dell'economia Renzi. ^

Max Della Serietà, Campi Bisenzio Commentatore certificato 12.11.14 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Questa si addice proprio a renzie !!!!!

https://www.youtube.com/watch?v=BtWUORkS_2Y

Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 12.11.14 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Semplicemente dovremmo seguire l'esempio dell'Islanda
http://www.infiltrato.it/economia/la-fantastica-storia-dell-islanda-uscita-dall-euro-prospera-e-ha-una-disoccupazione-appena-al-6

MarcoM M. Commentatore certificato 12.11.14 19:20| 
 |
Rispondi al commento

grande Beppe!

walter cosentino, santa flavia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento

..in alto i cuori col M5S! Li manderemo tutti a casa!
cittadini, svegliatevi!.....

pasquino 12.11.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

grande peppe era da tempo che aspettavo un tuo intervento in europa ,sei la nostra voce,speriamo di liberarci al più presto da questi burocrati, che pensano solo al soldo, quello delle banche.
non hanno nessuna visione di come migliorare la vita dei cittadini,per loro siamo solo numeri,delle vacche da mungere.
il m5s esiste e diventerà sempre piu' forte, perché i partiti e giornalisti degli ultimi 20 anni hanno distrutto questo paese,sono complici,hanno creato una democrazia fasulla,costruita sulla menzogna quotidiana,che ci ha portato ad essere nell'arco di 20 anni da uno dei paesi più ricchi al mondo,a fanalino di coda in europa .
tutte le riforme fatte da politici dementi ci hanno rovinato,in particolare la riforma art.quinto ha dato il via libera alle regioni di rubare ,senza alcun controllo ,non c'è regione dove non ci sono indagati per ruberie,di tutti i partiti.
ma come fanno gli italiani a votare ancora per questa gentaglia?è un mistero.
forza beppe forza m5s.

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 12.11.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe grazie per tutto quello che fai ci dai speranza in un mondo migliore con la tua onestà intelletuale con la tua carica vitale con la tua voglia di cambiare le regole di questo sporco gioco che è la UE,io umilmente cerco di dare il mio contributo appoggiandoti e appoggiando il m5s lottando contro tutte le nefandezze che purtroppo caratterizzano la nostra era fatta di finanza di banche e di guerre per i soldi per il potere,io voglio per mia figla e per tutti i bambini del mondo un futuro fatto di onestà intelletuale fatto di uguaglianza e democrazia..forza ragazzi avanti così!

massimiliano berto, conselve Commentatore certificato 12.11.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

siamo tutti con beppe i giornalisti sono pagati con contributi dei cittadini che ricevono sotto forma di contributi dai partiti quali sono assidui divulgatori di bugie e notizie a senzo unico per chi li paga anno pescato notizie contro 5 stelle e a favore di chi li compra Berlusconi renzi e alcuni statalisti lobbysti ecco come funziona la notizia pilotata in italia dai poteri forti corrotti....


ITALIA IN SALDO

Chi ha autorizzato tutte le operazioni di spoliazione dei beni pubblici dell'Italia?
La Fiat è migrata verso gli USA con il benestare di premier e presidenti che non hanno battuto ciglio ma hanno sicuramente battuto cassa.
L'operazione Ferrari con Montezemolo promosso presidente Alitalia puzza da lontano.
Come passa inosservata sotto gli sguardi inebediti degli Italiani drogati da milioni di stronzate renziane,la vendita degli apparati RaiWay per un terzo del loro valore pagato da milioni di cittadini.
Eppure gli Italiani hanno sostenuto la Fiat per anni accollandosi solo i debiti mentre manager in pullover e viziati rampolli di famiglia facevano affari d'oro.
E perchè non parlare di Alitalia e la cordata di orgoglio nazionale che ha lasciato ai cittadini la bad company mentre si è venduta agli arabi la parte attiva?
E da Telecom quanti manager senza scrupoli hanno arraffato lasciando agli Italiani debiti e disoccupazione?
Quante società si sono accollate gli Italiani che hanno fatto lievitare il debito pubblico negli anni mentre le nostre menti più eccelse prendevano mazzette?
Non è cambiato nulla dai tempi di Prodi che sventrò l'Iri e qualcuno lo vorrebbe anche Presidente della Repubblica.
Lavora Italiano,lavora mentre il pifferaio di turno svende il tuo sudore.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Johnny, stavolta m'hai fatto ridere! Ma che fai, sprechi il tuo tempo coi troll secessionisti? Mi sa che ti stai esaurendo. E poi scrivi troppo lungo, mi sa che sei già esaurito. Pace e bene.

Franco Mas 12.11.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ti voglio bene.
Peccato che le tue lezioni non siano prese sul serio mentre quelle di Draghi sì.
Tu sei un comico e sei serio.
Draghi, BCE, ha dedicato la lectio a un insigne economista di cui è stato discepolo, Federico Caffè che scomparve misteriosamente nel 1987. Mi piacerebbe che, come Caffè, sparissero dalla scena del mondo tutti coloro che ci riempiono di menzogne.

Beatrice N 12.11.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

@ O.T.:

https://www.youtube.com/watch?v=1S_htcLcdac

Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 12.11.14 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Il biochimico francese Pierre Calleja una fantastica lampada ecologica che permetterebbe di illuminare le strade e i garage e ridurre le emissioni di C02 al tempo stesso. Questa lampada alle alghe che assorbe l’anidride carbonica funziona senza elettricità ed è alimentata da un tubo che contiene delle alghe luminose. Questa invenzione sfrutta l’energia prodotta dal processo di fotosintesi delle alghe per illuminare e le alghe vivono grazie all’anidride carbonica presente nell’aria. La lampada è pensata per immagazzinare l’energia prodotta dalla fotosintesi per un uso futuro. In questo modo, quando viene trasportata in zone poco illuminate risplende anche in assenza di una fonte di energia.

La lampada alle alghe che assorbe l’anidride carbonica. L’allarme dell’ONU sul cambiamento climatico


Una sola di queste lampade è in grado di assorbire fino ad una tonnellata di carbonio dall’aria in un anno, la stessa quantità che assorbirebbero 200 o 300 alberi. Producendo queste lampade in serie e posizionandole su strade e garage potrebbe rappresentare una soluzione al sempre più allarmante problema del cambiamento climatico e permetterebbe di ridurre l’inquinamento atmosferico.
La scorsa settimana l’IPCC, il Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico, ha dato l’ultimo avviso: “Resta poco tempo”, la comunità internazionale deve fare di più per impedire che il pianeta si surriscaldi ulteriormente. È possibile mantenere l’aumento della temperatura entro i 2 gradi centigradi e per raggiungere questo obiettivo i leader mondiali si devono impegnare a ridurre l’utilizzo di combustibili fossili nei prossimi anni e abbandonarli completamente entro la fine del secolo. Il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon ha definito il nuovo rapporto IPCC “la valutazione più completa del cambiamento climatico mai fatta” e ha ha richiamato i leader mondiali ad agire immediatamente per ridimensionare le emissioni di CO2, in modo da evitare il peggioramento del clima.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 12.11.14 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe caro Movimento
Era un sacco che attendevo questo messaggio chiaro sull'eruo/europa
A prestissimo!!!

Lorenzo lenzi 12.11.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un referendum su qualcosa di serio, non le porcate di alcuni giorni fa su gay e immigrazione. Non voterò mai più m5s, manco sotto minaccia, ma voterò per questo referendum sull'uscita dall'euro e dall'europa. E voterò per uscirci.

Biagio Parisi 12.11.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE.. QUALCUNO GLIE LE DEVE CANTARE OGNI TANTO A STA RUMENTA UMANA.. NON BASTAVANO QUELLI A MONTECITORIO CHE AVEVAMO GIA' ADESSO CI SONO ANCHE QUELLI A BRUXELLES... CI HANNO SCASSATO IL BELINO!!

capitan spaventa Commentatore certificato 12.11.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo GRAZIE.
Grazie soprattutto per i riferimenti a TUTTA l'umanità.

salvatore castellano Commentatore certificato 12.11.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Tutto sono pronti a tutto
Pur di mentire nascondere la realtà delle cose
L'intervento di beppe nel parlamento europeo preso a pretesto da scorregge con una storia ariosa dietro per avere il loro momento di gloria
L'economia italiana VÀ a puttane ,anzi già è morta
la finanziaria fatta con i PIEDI , siamo decisamente contro , ma almeno le cose serie fatele per bene , No così a cazxo
E per nascondere l'aumento delle tasse il fallimento del SACERDOTE eletto Re , gli attacchi alla costituzione senza un perché , se non la loro pochezza morale istituzionale
Basta pagare o promettere per essere infangati dal peggior infimo infame giornalaio di turno
Tutto per non parlare della Catastrofe del Italia
Meglio parlare dei dissidi tra l'evasore fiscale e suo figlio adottivo

Riccardo Garofoli 12.11.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE POST,GRANDE BEPPE E GRANDE IL M5S TROVIAMO FINALMENTE LA FORZA PER USCIRE DALL' EURO E FAR FALLIRE I PROGETTI CRIMINALI DELLA BCE E DELLA MERKEL.
MAI PIU' UN EUROPA DI BANCHIERI E DI BANCHE MA UN EUROPA DI CITTADINI E DI STATI SOVRANI CON LE FRONTIERE E I CONTROLLI SEVERI SU COSA E CHI ENTRA E ESCE DAL NOSTRO PAESE.
SPAZZEREMO VIA PER SEMPRE QUESTI PEZZENTI CHE CI HANNO RIDOTTO IN QUESTE CONDIZIONI FACENDO FALLIRE AZIENDE E FAMIGLIE IN MODO IGNOBILE E MESCHINO.
FORZA RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA SOVRANITA' NAZIONALE E MONETARIA A TUTTI I COSTI SENZA GUARDARE IN FACCIA A NESSUNO.

ANTONIO 12.11.14 18:38| 
 |
Rispondi al commento

A proposito e quando si elimina regiorgio?
Non abbiamo nemmeno un palazzo d'inverno per farla finita.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 12.11.14 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Anche Massimo Lanfranconi nomina il Bilderberg nei commenti.... oggi mi sento veramente in sintonia col blog.
Attenti a Grillo e Casaleggio che le persone scomode (dico solo scomode non di dx o di sx) le levano di torno e poi eliminano anche l'eliminatore.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 12.11.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Non c'e' molto da commentare.

BEPPE SEI UN GRANDE!!!

ciro c., Quinto di Treviso, ora Bregenz Commentatore certificato 12.11.14 18:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma tutti questi giornalisti che si affannano per fare delle domande a beppe
Ma alla Leopolda perché non avete chiesto cosa centrava il furbo padron di Prada e le uscite dei finanzieri d'assalto , ma perché non chiedete a quel cialtrone di civati quando cresce e la fa finita di prendere per il culo i propri elettori , Corradino il coniglio , c'è un giornalista che gli chiede quando si dimette , senza parlare del redivivo cialtrone Oscar Giannino , di queste persone è fatta la stragrande parte dei giornalisti italiani
Poi cercano lo show rubano il palco sistematicamente al m5s e ai nostri rappresentanti
Per loro è meglio un salvini , che è parte endemica del sistema , come lui Bossi roma ladrona
70 persone in cassa integrazione ( la padania ) a spese del INPS , diamanti investimenti in Tanzania e ecc ecc
Gli evasori fiscali innalzati a padri della patria
Altro che Repubblica delle banane qui ci sono le radici del banano
Un presidente della Repubblica che è parte integrante del debito pubblico , lo rappresenta lo incarna lui è il debito italiano fatto persona dal 53 a tutto il /2014 ancora sopra le nostre spalle
Ecco cosa è l'Italia

Riccardo Garofoli 12.11.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

PORCA MISERIA MA DA QUESTO BLOG SONO SPARITE LE TESTE PENSANTI?

ma nessuno ha capito che la mia era una provocazione in risposta a un commentatore che la mena ancora con sta secessione?

Cristo santo, il detto a buon intenditore si è andato a far benedire.

io adoro le persone di tutte le latitudini, non sono un razzista e non voglio nessuna secessione

ERa una cazzo di pèrovocazione per quei troll che arrivano sul blog a insultare i terroni e a menarla ancora con la secessione.
E per quanto riguarda il mio atteggiamento riguardo a pagare le tasse, sono anni che scrivo su questo blog che l'unico modo per abbattere il sistema è affamarlo, togliergli i picciuliu.
Lo sciopero fiscale e il blocco dei consumi, e vi incazzate perchè sono coerente con me stesso?
Io ho detto più e più volte, e controllate pure nell'archivio i miei commenti, che non pago più un cazzo fin quando i mafiosi governano.
quindi evitate di farmi la paternnale e di rompere le palle affibiandomi di essere un razzista perchè cascate male.
vi lamentate della stampa che estrapola una frase e ci mette il senso che vuole e voi fate uguale?
che Geni.
buona serata, vado a cena con un milanese e un marocchino stasera..e pago io.
ma vaff....

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 12.11.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE a Beppe e a tutti i nostri ragazzi. Vincere sarà durissima,ma lo dobbiamo ai nostri figli.

roberto devecchis 12.11.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono triste per come vanno le cose, ma mi consola che anche altri nel blog capiscano come siamo guidati da "poteri oscuri" come scrive Giovanni da Padova.
Poteri stranieri e poteri forti, quelli di Calvi e del ponte dei frati nei per intenderci.
Spero siano sempre meno quelli che ridono al solo sentire parlare di complotto, perchè il complotto seppellirà anche loro se non sono ammanigliati col bilderberg, il mes e altro.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 12.11.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Torno sul blog per rasserenarmi con qualche lettura, e trovo questo Gaspari (parente dell'ex onorevole?) che vomita veleno sulla gente del nord. Gli mando poche parole: ho il vago sentore di essere della tua stessa regione, quindi fammi una cortesia, parla sempre al singolare ed evita il plurale. E' molto, molto meglio.

Franco Mas 12.11.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Herri,amo ancora i mezzi pe'produrre 'n firm??

http://www.youtube.com/watch?v=HiHyZTIaKlQ

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.11.14 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

test
scusate ma solo così mi aggiorna i commenti

:(

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 12.11.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di GUFI
l'unica cosa che ha prodotto il governo dell'ebetino è il fango...in tutti i sensi..
ma non è che porta pure sfiga????

aniello r., milano Commentatore certificato 12.11.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Johnny Gaspari, Cepagatti :
**************************************************************
Sappi che se venite giù da noi, mentre credete di sfruttare il nostro lavoro, noi già vi stiamo fottendo portafogli e moglie.
*************************************************************
l'ultimo post che hai scritto lo devi chiarire a te stesso...e non ad altri.
Le parole che ho riportato con copia incolla le hai scritte tu e non altri...(mi spiego?)......danno l'esempio di dove arrivi con la tua testa,...
TI sembrano parole da prendere come esempio ?...da impartire come insegnamento ?
Quando sarai in grado di vergognarti...sarà sempre tardi.....
altrochè.

*****

Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 12.11.14 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chi mi chiama parassita e magari ha pure uno stipendio pubblico o ha una mobilità o una cassa integrazione:

io non ho mai preso casse integrazioni, mai preso un giorno di cassamutua, mai preso mobilità, non usufruisco di ospedali pubblici, non uso automezzi privati quindi non ho bisogno di strade asfaltate ne illuminazioni pubbliche, mai chiamato la polizia per difendermi da ladri anche dopo aver subito un furto a casa.
non ho preso mai un soldo dalle vostre fottute tasse quindi parassita vallo a dire a tua nonna.
chiaro!?!?!?!?!?!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 12.11.14 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono interventi come questi che mi rendono orgoglioso di aver votato M5S.
L'unica cosa che critico sono le espulsioni: dovrebbero essere ben motivate e spiegate per far capire bene il perché sono stati espulsi i dissidenti.
Inoltre purtroppo la TV è ancora PADRONA della diffusione, è quindi indispensabile partecipare a qualche trasmissione contrattando gli spazi. Devi andare TU beppe che sei esperto in materia. M5S4EVER

Massimo Momento, Treviso Commentatore certificato 12.11.14 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari amici cittadini di cinque stelle ! Vorrei aggiungere ancora un commento o raccomandazione : Che siano cacciati da questo paese tutti i ROM e i delinquenti rumeni. Non ce l'ho con la Romania e con gli onesti cittadini di quel paese ma con tutti quei delinquenti che sono venuti in Italia solo con lo scopo di delinquere. I romeni onesti sono rimasti a casa loro e lavorano con dignita' e moltissimi di loro sono dipendenti di imprenditori italiani. Quelli che sono in Italia sono per la maggior parte dei mascalzonimspacciatori di droga,addetti alla prostituzione, alle rapine, e ai vari massacri. da quello che possiamo notare il nostro sig. ministro Alfano non ha la capacita' e la voglia di espellerli e di mandare questi delinquenti a casa loro e nelle loro carceri. Passiamo loro anche da mangiare e forse li paghiamo pure. Mi dispiace per la Romania ma questo paese non doveva e non deve stare nella comunita' europrea. Siamo stufi di sentire ogni trasmissione della TV notizie, oltre alla continue tragedie naturali anche le malefatte di questi assassini. Basta ricordare l'ultimo fatto successo a Roma dove in quattro o cinque hanno massacrato di botte un pover'uomo entrando con bastoni e altri arnesi nella sua abitazione. MA DOVE STANNO LE FORZE DELL'ORDINE ? GUARDA CASO ARRIVANO SEMPRE IN RITRARDO ! Uniamoci amici Uniamoci anche su questa questione che,secondo tanti, e' molto molto seria.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 12.11.14 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari i miei signori che contestano una persona che si arrangia invece di impiccarsi.
fin quando ho lavorato ho pagato sempre tutte le tasse, ho rispettato i dipendenti e li ho sempre pagati togliendomi spesso e volentieri io il pane.
Ora che sono stato buttato fuori dal lavoro grazie a leggi mafiose e ladri di stato mi sono semplicemente adeguato invece di buttarmi sotto a un treno.
Questa soddisfazione non ve la do e se sono costretto a inventarmi di tutto lo faccio e non mi vergogno.
Quando ci sarà uno stato che aiuta i suoi cittadini sfortunati e travolti da una crisi creata ad oc da banche e finanzieri per spolpare l'intero paese, e fin quando la maggioranza dei cittadini continua a restare collusa con questi mafiosi di stato, io mi adeguo agli stessi.
Quando troverò uno stato onesto e serio io ridiventerò onesto e serio.
Per la cronaca il coglione trentino l'ho chiamato e gli ho rispedito le 15 carte di credito che aveva nel portafogli, il libretto degli assegni e tutti i documenti e gli ho anche detto che i soldi me li sarei tenuto perchè un coglione, glie l'ho detto per telefono, merita di perdere qualcosa altrimenti resterà sempre a dormire.
lui mi ha ringraziato e mi ha riconosciuto il premio. guarda caso, visto che io metto sempre la faccia e il mio nome e cognome, non mi ha denunciato. Forse perchè si è reso conto di essere un coglione?
E' inutile che cercate di farmi sentire un parassita.
se vengo rapinato poi non continuo a farmio rapinare io. essere onesti si, coglioni no.
Il mio post era per far capire a quel coglioncello che continua a parlare di secessione che , forse, nella secessione non è vero che il nord ci guadagni.
Tutte le grandi aziende italiane e le multinazionali presenti sul territorio sono dirette da gente del sud Italia, da fiat a terna ecc, ecc.
Quindi continuare a rompere i maroni con sta storia della secessione è ridicolo.
io non uso servizi pubblici non ho auto e non chiamo mai la polizia..quindi non pago più un cazzo. Chiaro?!?!?

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 12.11.14 17:43| 
 |
Rispondi al commento

un intervento MAGISTRALE.
BEPPE SONO DI NUOVO CON TE!SEI IL N1 .
Complimenti anche a Casaleggio: credevo fosse uno con interessi a speculare sugli interessi e INVECE si sta battendo per un paese migliore.
Scusa Casaleggio e grazie di cuore.
Marco

Marco Orso Giannini 12.11.14 17:42| 
 |
Rispondi al commento

PARLAMENTARE.
Oh Signore dall'altare fai morir il parlamentare che privilegia gli immigrati agli italiani disperati, gli dà vitto alloggio e cortesia e a noi burocrazia, gli dà pure un bel sussidio invece noi solo delirio. Ora per favore te ne imploro poni fine a tutti loro che ci tengo in schiavitù come ai tempi di Gesù! dai la forza a noi italiani di buttarli giù dai troni rinsavendo quella gente che non capisce niente,continuando a votare quelli che ci fan del male.... nella tua immensa gloria falli fuori dalla storia!
Non è colpa dell’ immigrato ma di chi ce l'ha portato andando a prenderli anche in mare e a ogni volta noi a pagare. Lo vedi anche te il parlamentare non è un benefattore ma della Patria un traditore, pur di salvare la propria casta è razzista della sua stessa razza! Anche tu qua giù non te la passi tanto bene ti hanno cacciato dalle scuole, per non offendere con brio chi non ti vuole come Dio!
E infine dentro questa preghiera ti chiediamo di rimetter la frontiera, rialza il muro di Berlino e a ogni metro un bel cecchino che non faccia più passare la rumenta che dall'est ci tormenta!
Con immensa devozione ti ringraziamo oh mio Signore.
Amen.

Giulio S., Genova Commentatore certificato 12.11.14 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe...dal tuo discorso si evince,per prima cosa,la grande umanita'che ti contraddistingue,la grande empatia,che dimostri anche con l'onesta' intellettuale nel parlare di problemi delle persone più' diverse,non solo del nostro paese, che invece, come hai specificato bene,dovrebbe essere sentita da tutti allo stesso modo,in chi si ritiene facente parte di una COMUNITA' vera!! la mia più' grande stima anche a coloro del movimento che sono li con te',come anche quelli che combattono qui ogni giorno contro queste indegne persone,che sono la gran parte purtroppo, e che "inquinano"la nostra quotidianeta' senza alcun pudore! un abbraccio caloroso a tutti voi...e per tutti quanti noi... a riveder le stelle!! mitico beppe!!

leo stabile 12.11.14 17:35| 
 |
Rispondi al commento

@Rainews24
Signora Maggioni, grazie per tutto un pomeriggio dedicato all'ammaraggio di Rosetta sulla cometa.

Sala di controllo in Germania. Collegamento perfetto, suono e immagini, (non come quando c'è un collegamento con Beppe), dettagli da Politecnico a non finire, interpretazioni emozionate in studio e sussurrate, per non disturbare chi?Rosetta a cinque (o 500) milioni di anni luce distanza? Sbadigliano persino gli scienziati davanti al display in attesa dell'annuncio ufficiale….eccolo l'applauso! No…falso allarme…si, siamo felici!
SIAMO SULLA COMETA. Grande passo per la civiltà umana (dal commento del responsabile missione).

Non ho niente contro Rosetta che fa i buchi sulla cometa ma IL GRANDE PASSO PER LA CIVILTA' UMANA nel discorso di Beppe Grillo a Bruxelles non valeva un servizio decente? Buffoni.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

test

porca miseria non mi aggiorna i commenti

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 12.11.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Sei troppo forte Belle. Coraggio ! Salvaci tu da questa valle di lacrime !

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 12.11.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Mitico Beppe Grillo!

E ricordiamoci che dobbiamo essere TUTTI guardie del corpo per Beppe e il M5S perché le parole che oggi ha pronunciato Beppe sono una sfida aperta a tutti i figli di Troika di BCE, Multinazionali e banche speculatrici che non hanno nessuna intenzione di mollare l'osso e sono capaci di usare ogni mezzo per arrivare al loro scopo.

A questi criminali in giacca e cravatta non gli piace proprio chi si permette di gridargli in faccia la verità nascosta da tutti i media (che guarda caso sono di loro proprietà!).

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 17:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

MEGLIO DI Beppe C'è SOLO GRILLO

stefano p., Marta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.11.14 17:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

MA PERCHE' DOBBIAMO ANCORA FINANZIARE LA CHIESA ? MEGLIO DEI BRAVI LAICI, DEI SERI RICERCATORI CHE QUESTA COMPAGNIA DI FUORILEGGE INDAGATI PER OGNI TIPO DI REATI PROTETTI DA UNA TONACA

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/1188712/Vaticano--il-dossier-choc--sesso-e-denaro--lo-scandalo-che-convinto-il-Papa-a-lasciare.html

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 12.11.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

splendida sentenza della corte europea che ha dato ragione alla germania perché non vuole più curare i neocomunitari che non partecipano alla contribuzione sociale in germania!

(zingari rumeni ovviamente!)

penso proprio fra un po ci libereremo della feccia e di quei buonisti di merda che gli tengono mano!

bu ba 12.11.14 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Johnny Gaspari, Cepagatti
...io tempo fa trovai un portafogli con parecchio contante..ma senza documenti.
Io mia moglie e mia figlia ...tramite piccoli dettagli..pescati all'interno ...siamo riusciti dopo 2 ore a trovare chi l'aveva perso...restituendo il contante..che non era nostro.
Evidentemente...io NON sono furbo come te ..che i soldi che hai trovato li hai spesi a tuo pro.
Se tu ti senti tanto furbo ...al punto di vantarti di una persona che ha perso il portafogli..e definirlo coglione...
Sappi che è grazie al tuo modo di pensare...e di fare, che l'italia..sta andando in malora.
Non sei in linea col pensiero di Beppe...
Che cazzo ci fai su questo blog ?...così per sport ?

*****

Eposmail,.. ,., , Commentatore certificato 12.11.14 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRIBUNALI ITALIANI NULLA DA INVIDIARE AI PEGGIORI TRIBUNALI DEL TERZO MONDO

http://espresso.repubblica.it/inchieste/2014/04/25/news/la-corruzione-passa-per-il-tribunale-tra-mazzette-favori-e-regali-1.162956

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 12.11.14 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Beh, era doveroso dirlo in Europa e all'Europa


...ma se prima non si fa pulizia in casa propria passare dall'euro alla lira non servirà una benedetta mazza!
Il referendum (con esito positivo) avrebbe solo il potere di infastidire chi veramente tiene le redini del Controllo.
Bisogna PRIMA rimuovere "fango e detriti", altrimenti l'acqua fresca e pulita ristagnerà dopo poco, mescolandosi con quella già torbida e sporca che tutti hanno fatto finta di non vedere nel corso dei decenni e che continua ad inzaccherare tutti i punti cardinali dello Stivale.

Augh!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 12.11.14 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPEE!!! IO TI ADORO
NOI TI ADORIAMO!

floriana 12.11.14 17:20| 
 |
Rispondi al commento

@jean paul marat

Ma magari.
Magari riusciamo a toglierci dalle balle tutti voi del nord e ci separassimo veramente.
voi non avete un minimo di inventiva. Siete ancora leagati al lavoro. Senza lavoro restate senza mangiare e vi suicidate piangendo come bambinetti e dando la colpa ai terroni, ai rom, agli immigrati.
Noi al sud sono secoli cha abbiamo imparato l'arte del saper vivere anche senza lavoro.
Infatti mentre voi continuate a impiccarvi o darvi fuoco appena l'azienda va in crisi noi ci inventiamo di tutto e stiamo meglio di prima.
Io sono rimasto senza lavoro gia da 6 mesi e continua ad avere luce, connessione internet e mi vado a divertire tutti i sabato e domenica alla faccia vostra che non fate altro che piangere.
Sappi che se venite giù da noi, mentre credete di sfruttare il nostro lavoro, noi già vi stiamo fottendo portafogli e moglie.
giusto quest'estate mi sono fatto le vacanze grazie a un coglione trentino che si era dimenticato il portafogli con 900 euri dentro su una panchina al mare.
Appena vedete un po di sole vi va in pappa il cervello.
Magari ci staccassimo da voi piagnoni.
ahahahahahah
che demente

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 12.11.14 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero clown della giornata si chiama Lorenzo Consoli che risulta essere giornalista, corrispondente dell'agezia TM News e ex presidente dell'associazione della stampa internazionale a Bruxelles (API).

Uno che vive sulle spalle della comunità e lavora come servo della NATO e delle istituzioni dell'Europa, basti pensare che TM News è affiliata alla CNN americana, quindi una società direttamente in orbita USA, prima controllata da Telecom, altre brave persone con dentro banche, Rothshild Group e compagnia.

Basta vedere a chi è al soldo questo signore (gli americani e la Pravda della propaganda made in Brussels) per capire chi lo ha mandato a fare il suo grottesto show.

Medaglia da appuntarsi al petto a Beppe per essere stato paragonato, del tutto "casualmente", proprio a Putin, cioè al nemico giurato numero uno dei padroni yankee che pagano lo stipendio del signor Consoli e agli altri pennivendoli prezzolati diretti da CIA e affini suoi colleghi

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.11.14 17:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ma ha attaccato briga prima di qualsiasi cosa, aspetta a veder 2 o 3 interventi poi fai polemica!!! ecchceca22o

inoltre 'ste sparate davanti agli altri mai!!!

che leoni!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.11.14 17:00| 
 |
Rispondi al commento

@cazzarotour

al netto dello scontro con il giornalista, ci hai capito qualcosa del senso di tutto il discorso o aspetti che le tv ti diano la dritta su come contestare?
no, giusto per capire, mi piacerebbe sapere come la pensi nel merito del discorso. grazie per la non risposta che non avrò.
cambiate tattica il trollaggio non funziona più

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 12.11.14 16:56| 
 |
Rispondi al commento

era meglio sopprimere le regioni prima di fare i terzomondisti..
adesso è tardi, le regioni ci servono per i referendum regionali sull'euro

p.s.: off topic..., cercate di non invocare la giustizia terrena solo quando vi fa comodo, grazie

jean paul marat 12.11.14 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse i troll non hanno capito,o fanno finta di non capire,che Beppe ha presentato un referendum,quindi non ha indetto una conferenza stampa!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento

In nome di Dio? Io sarei ateo.
In ogni caso, anche senza invocare la divinità sarebbe bene uscire dall'euro e anche dall'Europa.
Così concepita non vale una minchia.
Un problemino: per riuscirci occorrerebbe qualche voto in più. Sul referendum non farei troppo conto.
Speriamo bene.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per avermi fatto sentire fiero di essere italiano come Te.
L'euro come moneta credo sia molto utile per unire una Comunità, ma è questo tipo di politica Europea che ci sta portando alla rovina perché vuole imporre un'Unione forzosa a delle popolazioni così diverse continuando ad ampliare le disparità sociali e creando conflitti pur di permettere a pochi di continuare ad arricchirsi.

Alfonso Zanon 12.11.14 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe,
all'UE gliele ha cantate come mai nessun altro politico aveva fatto prima. Roba da 92 minuti di applausi, un discorso mitico!!!!
Forza M5S!!!

Zampano . Commentatore certificato 12.11.14 16:45| 
 |
Rispondi al commento

NON BASTANO PIU' LE FALSITA' SU BEPPE ED IL M5S,
ORA CHE IL M5S E' IN EUROPA I MERAVIGLIOSI PENNIVENDOLI EUROPEI SONO ALLE SCENEGGIATE PUR DI DIFENDERE LA LORO DOLCE MAMMELLA.

ORMAI NON BASTA PIU' LA SEMPLICE DISINFORMAZIONE, DEVONO ESPORSI

SAPEVATE CHE LORENZO CONSOLI è dal 1986 che fa il "giornalista" presso l'Unione Europea.

QUASI TRENT'ANNI COMINCIATI ALLE DIRETTE DIPENDENZE DEL P.S.E.

-------------
Press Officer
European Parliament
October 1989 – January 1991 (1 year 4 months)
PSE Group, Press Officer in the Italian delegation

verificate su

http://be.linkedin.com/pub/lorenzo-consoli/21/266/8a0

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma veramente sono queste le parole che Beppe Grillo ha pronunciato a Bruxelles ? Era ora che qualcuno "sputasse" in faccia queste parole, dal vivo, a quella marmaglia di malfattori !!!
Forza M5S, ce la dobbiamo fare a riappropriarci della nostra Italia, a cacciare a calci nel sedere questi stramaledetti parassiti. W il M5S !

Alessandro L. 12.11.14 16:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

DALL'ESPRESSO GIUSTIZIA CORROTTA

A Napoli, dove il caos è dannazione di molti e opportunità per gli scaltri, il tariffario lo conoscevano tutti: se un imputato voleva comprarsi il rinvio della sua udienza doveva sganciare non meno di 1.500 euro. Per “un ritardo” nella trasmissione di atti importanti, invece, i cancellieri e gli avvocati loro complici ne chiedevano molti di più, circa 15mila. «Prezzi trattabili, dottò...», rabbonivano i clienti al telefono. Soldi, mazzette, trattative: a leggere le intercettazioni dell’inchiesta sul “mercato delle prescrizioni” su cui ha lavorato la procura di Napoli, il Tribunale e la Corte d’Appello partenopea sembrano un suk, con pregiudicati e funzionari impegnati a mercanteggiare sconti che nemmeno al discount.

Quello campano non è un caso isolato. Se a Bari un sorvegliato speciale per riavere la patente poteva pagare un magistrato con aragoste e champagne, oggi in Calabria sono tre i giudici antimafia accusati di corruzione per legami con le ’ndrine più feroci. Alla Fallimentare di Roma un gruppo formato da giudici e commercialisti ha preferito arricchirsi facendo da parassita sulle aziende in difficoltà. Gli imprenditori disposti a pagare tangenti hanno scampato il crac grazie a sentenze pilotate; gli altri, che fallissero pure. Ma negli ultimi tempi magistrati compiacenti e avvocati senza scrupoli sono stati beccati anche nei Tar, dove in stanze anonime si decidono controversie milionarie, o tra i giudici di pace. I casi di cronaca sono centinaia, in aumento esponenziale, tanto che gli esperti cominciano a parlare di un nuovo settore illegale in forte espansione: la criminalità del giudiziario.

BUSINESS GIUDIZIARIO «Ciò che può costituire reato per i magistrati non è la corruzione per denaro: di casi in cinquant’anni di esperienza ne ho visti tanti che si contano sulle dita di una sola mano. Il vero pericolo è un lento esaurimento interno delle coscienze, una crescente pigrizia morale», scriveva nel 1935

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 12.11.14 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poveracci i troll, prima difendevano silvietto e ovviamente l' amico Putin, ora rezi o meglio il sistema. Hanno paura che persone oneste possano davvero andare al potere, hanno paura che questo sistema antidemocratico venga abbattutto, poi loro dovrebbero cercare un lavoro vero perchè non potrebbero più fare i cagnolini da riporto.


Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

ai troll che vengono a dire che se grillo prende il potere poi decide come Putin terrei a ricordare che Grillo non può prendere il potere perchè non è candidabile e non ha intenzione di candidarsi.
Questi pseudo geni che pensano di conoscere il sesto segreto di Grillo e non conoscono neanche la legge.
Un cittadino comune non può instaurare una dittatura.
Un cittadino comune non è tenuto a rispondere ai giornalisti.
Andatelo a dire a quelli del governo che non rispondono alle vere domande e tutti zitti a 90 gradi.
Siete pezzenti e solo la vostra forte frustrazione vi spinge a venire a insultare qui.

Dalle vostre dichiarazioni si capisce l'estrema ignoranza di questo paese. e pensare che questi troll sono tutti deputati di altri partiti. Si vede lontano un miglio.
ahahahahahah
ridicoli poveri uomini che schiavizzati dal loro padrone vengono a sfogarsi nell'unico luogo libero rimasto.
Vi prego non cancellateli i commenti.
fateci ridere di gusto. lasciateli, anzi, votateli

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 12.11.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornalisti nostrani, stanno gia dimostrando che Beppe ha ragione su di loro. Sono incapaci di dire la verità.

Lo hanno dimostrato anche in conferenza stampa, chi si è fatto esplodere per portare caciare ovviamente un giornalista servo italico.

Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento

dove non arrivò bossi arriverà il referendum sull'euro a 5stelle
la secessione per via monetaria nemmeno salvini l'ha considerata o almeno non nei giusti termini, non sarà lui a uscire dall'euro ma sarà lui a rimanenerci da solo
il lavoro lo faranno i 5stelle

d'altrone l'italia è un paese a due velocità è giusto che il centro sud abbia una sua moneta più competitiva
ahahahahahah

p.s.: no al referendum nazionale si ai referendum regionali sull'euro
e vai..:)

jean paul marat 12.11.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento

IN NOME DI DIO E DELLA DEMOCRAZIA:
#FUORIDALLEURO

E me la so sentita tutta d'un fiato!

Sarà interessante vedere cosa passeranno le TV di questa conferenza stampa, anche perchè Grillo, non ha fatto replicare nessuno, solo un nostro giornalista, molto accalorato, al quale ha ribadito dell'incaxxatura del M5S nei confronti della stampa.

"QUANDO SARETE LIBERI PARLERÒ CON VOI!"

Ora caro Beppe, alla tua presenza al Parlamento Europeo, deve seguire una forte azione politica, coinvolgiamo più gente possibile, un Referendum sull'Euro in altre nazioni, sarebbe una bordata gigantesca per il sistema.

Quando si renderanno conto di avere contro mezza Europa, come minimo allenteranno i cordoni economici per tentare di salvarsi, ma non so se gli basterà.

Ogni Nazione Europea deve avere una sua Banca Centrale Pubblica.

L'insieme delle banche centrali regolerà i flussi di denaro di competenza europea.

L'Europa e i cittadini europei sono "padroni" dei loro stati e della loro moneta.

FUORI LE BANCHE PRIVATE DAGLI AFFARI PUBBLICI!

Arrivederci e grazie, graziella e grazie all'€uro se siamo nella merxa!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 16:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SO SE HA PIU'COLPE L'EURO O GLI ITALIANI....

Io ho come l'impressione di rivivere un incubo!!!
30 anni fa, al bar, al supermercato, all'edicola...tutti si lamentavano delle tasse, tutti dicevano che i politici erano ladri, tutti bestemmiavano contro il governo e poi alle elezioni politiche, la DC prendeva il 35%!! Oggi succede lo stesso strano fenomeno, il paese è in ginocchio, si assistono alle stesse scene negli stessi luoghi soprascritti, nessuno che ti dica apertamente "Si, io ho votato Renzi e lo apprezzo" ma nonostante questo, qui nel blog, ci sono quotidianamente decine di CONIGLI DA TASTIERA che se la prendono con Grillo ed il Movimento chissà poi perchecosacazzo... e se li trovi al bar magari sono quelli che "Io non ho votato Renzi"; si potesse uscire dall'euro e contemporaneamente far uscire allo scoperto questi idioti, ci sarebbe di che divertirsi!

Gianni B. 12.11.14 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Coerente con il programma delle elezioni europee
Anche se continuo digerire male Farage ,
a mio parere parole più incisive del discorso sono state
quelle riguardanti l'etimologia COMUNITA'
Ora. Mentre aspettiamo
È possibile rivolgere una domanda alla BCE.
Come mai non ha messo i paletti ai derivati ?
Negli USA ci sono. Non è un gran che, ma ci sono dal 2010

Rosa Anna 12.11.14 16:15| 
 |
Rispondi al commento

pieno sostegno a Anonymous che ha violato e condiviso le mail del sindacato di polizia che ha sbeffeggiato la famiglia Cucchi.
prendiamo esempio su come si fanno le azioni.
altro che pietre contro le automobili.
Una domanda ai nostalgici delle manifestazioni:
preferite spaccare vetrine o leggere cosa scrive in segreto un sogetto come Salvini e renderlo pubblico.
La proptesta deve evolversi come si è evoluto il modo di fare politica o non otterrete mai nulla spaccando vetrate e bruciando mezzi pubblici pagati dalla comunità

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 12.11.14 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Ahhh!!!(respiro di scoraggiamento). Fatemi un favore, o voi che siete "oltre" e guardate sul blog con occhio divino e censorio, non bannate più un cazzo e basta. Sentire certe lamentele fa male.

Franco Mas 12.11.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. su il morale adepti!

http://www.youtube.com/watch?v=ZBXojiiR-RA

Magari qualcuno l'ha già visto.
Quantunque, in mezzo a questa piena di avversità.. fateve du' ca**o de risate che ce fà bbene. Fidatevi.. soddisfatti o rimborsati!
Abbracci5S

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quelli che dicono che uscire dall'euro è troppo difficile.
Anche fassina diceva che per entrare in parlamento sarebbe stato difficile per Grillo.
Solo i vili e gli ignavi pensano che ci sia qualcosa di impossibile.
I coraggiosi e i volenterosi dicono solo "Quando lo facciamo"
p.s.
anche bloccare terna ci ripetono che è impossibile, intanto ieri li abbiamo cacciati dalle nostre terre come potete vedere sul video qui di fianco.
un saluto da quello che tiene la bandiera sul trattore.
invece di piagnucolare andate in comune e prenotate lo spazio pubblico dove raccogliere le firme.
muovere il culo please!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 12.11.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Per come la vedo io è evidente: l'Unione Europea è una tecnocrazia affaristica e l'Euro è lo strumento studiato appositamente per depredare la popolazione degli Stati meno competitivi dell'Europa. Guardando i grafici degli indici di borsa dei principali Stati europei si nota come il massimo ciclico sia stato raggiunto intorno al 1997-2000. Ciò non significa che l'euro abbia affossato le economie, al contrario io penso che l'andamento era ampiamente previsto dagli analisti tecnici e allora, con ampio anticipo, si è studiato un metodo per approfittare della crisi incombente creando una moneta non svalutabile, emessa da un'organismo sovranazionale in mano ai principali gruppi bancari europei, e studiando un meccanismo di salvaguardia fisso e uguale per tutti (ma gli Stati europei non erano tutti uguali, non partivano dallo stesso punto e non avevano la stessa velocità). Questo in modo da determinare presto una situazione di default dei più poveri e rendendogli impossibile approntare meccanismi di politica monetaria tradizionale (emissione di valuta) costringerli a chiedere denaro "in prestito" a tassi usurai, denaro che chiaramente non sarebbero stati in grado di restituire innescando un circolo vizioso che ha portato alla sindrome greca. Non è vero che la BCE si aspettava una ripresa economica: la BCE è lì proprio per impedire la ripresa, per spolpare all'osso i più deboli e dirottare tutto il denaro di quelle nazioni nelle tasche di un manipolo di banchieri malati di bulimia pecuniaria e atrofia morale.
Davanti a questo disegno stragista NON ESISTE NESSUN LIMITE ALLA LEGITTIMITA' DEGLI STRUMENTI DI AUTODIFESA che i popoli potranno/vorranno mettere in atto. Uscire dall'euro è solo il primo passo, poi pretendo un tribunale tipo Norimberga, condanne esemplari e teste mozzate!
Pacatamente saluto.

Davide O., Milano Commentatore certificato 12.11.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

USCIRE DALL'EURO SI.

Ma la conferenza stampa.....

Come inizio, signori è un disastro.

Il disastro non è Beppe. Grazie Beppe.

Niente slide, il microfono, il giornalista che strepita ora è in tutti i TG

Vaffanculo al giornalista!!!

Ora mi chiedo, cosa impedisce ad uno dei presentatori tanto blasonati italiani di fare una trasmissione TV sull'uscita dall'euro

Trasmissione a cui il M5S non parteciperà

A quanto stiamo nei sondaggi, al 19% ?

Ancora per poco. Scenderemo.

Siamo il movimento degli onesti ma un pò di furbizia dai....

Vogliamo votare per il ritorno in TV

Ancora meglio, votiamo il nostro candidato Premier e mandiamolo in tv

Meglio ancora, votiamo anche per i ministri 5 stelle e mandiamoli in tv a dire come vogliamo cambiare questo paese con un programma condiviso che i partiti non possono copiare.

1)ZERO TUMORI.
2)ACQUA PULITA.
3)ARIA PULITA
4)NESSUNA PRODUZIONE BELLICA.
5)RITIRO DEI CONTINGENTI MILITARI.
6)POLITOMETRO
7)REDDITO DI CITTADINANZA
8)REDISTRIBUZIONE DEL REDDITO

SIAMO UNA NAZIONE, SE IL TTIP NON CI PIACE NON POSSIAMO STARE IN EUROPA:

9) USCITA DALL'EURO E DA TUTTI I TRATTATI, AUTOGOVERNO DI TUTTO, CONTABILITA', BILANCI, LEGGI, PER METTERE LA PAROLA FINE ALL'INCREDIBILE CONFLITTO DI INTERESSI CHE CI ATTANAGLIA E ALLA MAFIA DEI SINDACATI E DELLE ASSOCIAZIONI.
10) DEMOCRAZIA DIRETTA

Renzi sfascerà l'Italia.

E la sua popolarità calerà. Come cala lui, la popolarità di uno dei nostri parlamentari deve salire.

In questo momento sta salendo Salvini che è segretario della Lega e con lui La Lega nei sondaggi.

Dobbiamo andare in Tv, ma non basta ci dobbiamo andare con un candidato Premier SCELTO DALLA RETE

E beppe deve rilasciare una dichiarazione (AD ESEMPIO)

"DI MAIO E' IL PROSSIMO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELL'ITALIA"

"VOTATELO"

POI DOBBIAMO ANDARE IN PIAZZA

PROTESTARE PER IL BAVAGLIO ALLE OPPOSIZIONI IN PARLAMENTO

ORA!!!

PER INTESTARCI LA PROTESTA OPERAIA CHE GUARDA ALLA MINORANZA PD


Fabrizio Centonze
attivista M5S

Fabrizio Centonze () Commentatore certificato 12.11.14 16:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno mi può spiegare perché Civati è più inutile di un culo senza il buco?

Pd: 'civatiani' non vanno a direzione

(ANSA) - ROMA, 12 NOV -"Non parteciperemo alla Direzione Nazionale convocata per questa sera". A comunicarlo è il gruppo della minoranza Pd che fa riferimento a Giuseppe Civati. "Ovviamente, come al solito, non abbiamo ricevuto alcun testo da valutare per preparare la riunione, è tutto nella testa di Renzi a cui facciamo tanti auguri per gli incontri molto più approfonditi che dedica a Berlusconi e Verdini".

Poi votano compatti felici e contenti tutte le porcate che il loro boss gli propone.

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 12.11.14 15:54| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Vorrei lanciare un messaggio a Beppe Grillo. Non so se lo leggerà mai.
MA NON ESISTE UN IMPRENDITORE PRIVATO CHE FINANZI UNA TELEVISIONE SUL DIGITALE TERRESTRE DOVE SI POSSA VEDERE SENZA FATICA TUTTO QUESTO?
Sono stufo di vedere giornalisti e dibattiti a senso unico. Così non si arriverà mai a persone che non sanno nulla di quanto fa il movimento cinquestelle. Forse volutamente la linea scelta è quella on-line, ma bisogna dare una svolta se no ci cancellano. Oggi le tv hanno snobbato o deriso questa performance di Grillo. Non so forse mi sbaglio... Saluti

lio c., sesto san giovanni Commentatore certificato 12.11.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
non entro nel merito della permanenza o meno nell'euro.

Però "Nel nome di Dio" potevi risparmiartelo, suona un po' troppo come "Gott mit Uns"...

ugo mainar Commentatore certificato 12.11.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Considerazioni su @Oreste M, 12<11<14 09:03

Caro Oreste
il tuo ragionamento potrebbe essere valido se il Mov stesse crescendo come num. di elettori, ma tu sai benissimo che sta avvenendo l'esatto opposto.
A me il RISULTATO interessa molto, ed è per questo che cerco di capire le cause di questa emorragia di consensi e a volte azzardo una critica argomentata a ciò che ritengo esserne la causa. Critica che alcuni non perdono occasione di apostrofare come attacco di troll piddini e amenità del genere, per poi andare giù pesante con le segnalazioni che portano alla bannatura. Questo sistema di autogestione (foglia di fico) UNICO al mondo ha già fatto strage dei migliori commentatori, come Alessandro B. di Torino (te lo ricordi?) che dopo 3 anni e BEN 3 SUOI COMMENTI PUBBLICATI COME "COMMENTO DEL GIORNO" si è ritrovato di colpo bannato dal blog per aver criticato l'incontro Di Maio/Renzi.
Se sono convinto che la scelta di snobbare le tv ci allontani dal "RISULTATO" agoniato.... posso scriverlo senza essere catalogato come "costruttore di muri"?
Tu scrivi: "In quanto ai talebani ..è una colpa credere in qualcosa di diverso che possa mandare via questa gentaglia?"
E chi ti dice che gli altri non vogliano "mandare via questa gentaglia"?
Magari lo vogliono + di te e pensano che il tuo (e non solo) modo di intendere il Mov. come una sorta di religione sia una delle CAUSE che non ci faranno mai arrivare al RISULTATO!
Non puoi partire dall'idea che il tuo modo di cercare il risultato sia l'unico e il migliore possibile, mentre chi non la pensa come te deve essere catalogato come colui che non gli importa niente del risultato e se fa delle critiche è solo per per il gusto perverso di farle; questo non è accettabile!
Se dovessi cercare quelli a cui non importa il RISULTATO, andrei a cercarli tra coloro che nonostante l'evidente perdita di consensi non si pongono mai dei dei dubbi su certe scelte e stanno col "fucile puntato" su chi ha dei dubbi e si pone delle domande.
Ciao!

Rio Savè Commentatore certificato 12.11.14 15:48| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti,
PER CHI NON LO SAPESSE, sono 10 su 28 gli Stati dell'U.E. che non hanno adottato l'euro. Perché no 11, con l'Italia?
QUESTO PUÒ ESSERE UN OTTIMO SPOT PER SOSTENERE IL REFERENDUM DI BEPPE !
VEDI cartina.
Nascondi — i.imgur.com

Paco 12.11.14 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehi, ma i traduttori simultanei come avranno tradotto il triplo "minchia"??
:)))
Beppe sei un Grande!
Quando ti ascolto non posso che condividere al 100% e ritrovare una carica immensa, poi quando vedo certe cose invece mi girano le ... e non te le mando a dire, ma ci sta, accade anche nelle migliori famiglie.
Un abbraccio a todos

PS: Grazie Oreste!!!! :*

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.11.14 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Chi crede che queste parole siano paranoiche è assolutamente dissociato dalla realtà. Finaza, massoneria, mafia utilizzano il capitalismo per renderci schiavi e asserviti alle loro regole. Purtroppo non basta dire BASTA e riprenderci la moneta, bisogna anche essere un popolo maturo e informato per trovare la giusta strada. Grillo è un luminare di un popolo e sordo e ingenuo.

rosario c. Commentatore certificato 12.11.14 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il grande monologo di Beppe a Bruxelles anche Draghi si "grillizza" o semplicemente inizia a cagarsi un po' addosso.

Draghi, disoccupazione inaccettabile, va contro equità. E' la più grande forma di spreco di risorse.

"L'attuale livello di disoccupazione è inaccettabile, va contro ogni nozione di equità ed è la più grande forma di spreco di risorse". Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, aprendo il suo intervento a un convegno su Federico Caffè.

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 12.11.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo entrati nel,euro x forza e x forza ne usciremo non capisco come si possa parlare ancora di prodi alla presidenza bisogna che il movimento ingoi il rospo e si unisca se pur di malavoglia ad ,altri partiti come salvini,la meloni ed ,altri x formare una maggioranza piu credibile è lunica possibilità che ci resta noi ora sismo solo succubi occorre occupare le istituzioni subito

bisio donato donati 12.11.14 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Porcaccia miseria, prima il nipote di Marat, adesso Klaus, se non stiamo all'erta gli oltralpe ci fanno un culo così! Caro Klaus, sei sicuro che i tedeschi siano così contenti dell'Euro-zona? Forse prima sì, adesso forse meno. Le macchine tedesche saranno pure belle, ma in questo momento i portafogli sono vuoti. Datti pace, il Movimento farà proseliti anche in Europa. Prosit!

Franco Mas 12.11.14 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Mentre divampa la protesta degli operai dell'AST di Terni una coppia in crisi di nervi si incontra per accordarsi sulla legge elettorale. Che pena!

Giacomo B. Commentatore certificato 12.11.14 15:32| 
 |
Rispondi al commento

2 stavo guardando con preoccupazione il discorso su YOUTUBE, lo speaker ha detto che i 5 stelle sono entrati al governo in Italia, confondendo tra parlamento e governo... Bwaa... Pagate uno che sia all'altezza.
Paolo TV

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 15:28| 
 |
Rispondi al commento

WWWW GRILLO!
Finalmente un italiano che ha le palle di dire che la colpa di tutti i nostri mali é di qualcun altro, che le regole ed il rigore sono inutili e noiosi, che oppone alle domande delle dichiarazioni roboanti, che puo dire "cazzo" in pubblico senza curarsi delle inutili convenzioni (lacci e lacciuoli della tirannica Accademia della Crusca).

Bene, bravo.
Grillo é riuscito nell'intento di togliere dal ridicolo e dall'isolamento la lega. Con la retorica del "si stava meglio quando si stava peggio" cercherà di farci tornare alla nostra AMATA LIRA. Quanti bei ricordi...
Che poi é vero che il problema dell'Italia é la tirannia Tedesco-Statunitense (ma anche plutocattomassonica perché no?) e non invece la nostra continua selezione antimeritocratica delle elites, la nostra assenza di strategia economica e politica, il nostro giocare contro noi stessi....
Speriamo che l'Europa duri poco, giusto il tempo di darci ancora qualche giustificazione prima che il fango del nostro fallimento non ci sommerga completamente!

Grazie Grillo, un italiano diverso (dagli europei). Se io fossi un po' meno europeo ed un po' piu italiano forse non mi vergognerei di averti votato, ma ormai l'Europa mi ha corrotto con la sua "normalità"

Esule 12.11.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento

E' da diversi giorni che quella pericolosissima cariatide di Napolitano non fa che ripetere ovunque come un disco rotto che i movimenti antieuro e antitroika sono scellerati.
Ringrazio Beppe per avergli risposto chiaramente da Bruxelles:
""Noi abbiamo chiesto l'impeachment per Napolitano. Senza di lui questa mancanza di dignità economica e sociale non ci sarebbe stata".
Lo riportano numerose agenzie.
Se invece dovesse essere la solita invenzione della stampa di regime voglio pensare che Grillo lo abbia detto veramente perché è il pensiero della maggior parte degli italiani intellettualmente onesti.
Grazie Beppe.

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 12.11.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

stavo guardando l'intervento su YOUTUBE, e mi sono sentito raggelare; lo speaker parlava di questo blog, che è stato fondato nel 2005 …. e è letto da 20 milioni OGNI GIORNO di italiani....
Spero che qualcuno lo smentisca, altrimenti si fa l'ennesima figura del cazzo.
Paolo TV

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento

E´come il cammello e la cruna dell´ago.
E´piu´facile che la Germania torni al marco che l´Italia abbandoni l´euro.

Se facessimo domani il referendum vincerebbero i no.
Come se facessimo domani le votazioni Renzi avrebbe il 40%...
Perche´?
Perche´l´Italia e´il paese dei pensionati o dei pensionandi che credono ancora alla favola della moneta forte e della moneta debole.
Perche´hanno paura che se cambia qualcosa moriranno.
Non hanno ancora capito che e´esattamente l´opposto.

PURTROPPO la nostra e´una repubblica a suffragio universale in cui la maggioranza e´cosi´ignorante che non sa neppure come si chiama il presidente della repubblica.

Patrizia B. 12.11.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non è solo propaganda, e purtroppo questa scelta è così ciclopica da sembrare solo propaganda, spero che la gente abbia le palle di andare fino in fondo. In Scozia sono bastate 48 ore di propaganda incessante su tutti i media da parte dell'associazione a delinquere che c'è dietro questo maledetto Euro a cambiare le sorti del referendum perchè alla fine, tutti sono bravi a parlare ma chi ha le palle di andare avanti fino in fondo sono sempre pochissimi. E se non è una questione di vita o di morte la gente lascia alla prima difficoltà. Secondo me troppi non si rendono ancora conto di cosa stanno facendo alla nostra nazione, e quindi non reagiranno. E ci penserà il nostro premier ad addolcire la mega supposta che sta arrivando a suon di 80 euro.

ivo 12.11.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Bravo, è fondamentale uscire dall'euro e riprendere la sovranità monetaria, MA SOLO ASSIEME alla maggiorparte dei paesi europei. Deve essere un obiettivo comune. SE USCIAMO da soli è la fine, il SISTEMA ci schiaccerebbe (e possono farlo in un attimo), anche per dimostrare che avevamo torto e convincere tutti che la strada giusta sia quella definita dal sistema.

Giova Monti 12.11.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno Blog!!

bellissimo intervento di Beppe. Applausi.

ema dell (ema dell) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Gesù disse: C'era un uomo ricco che aveva molti averi. Egli disse: «Userò dei miei averi per seminare e mietere e piantare alberi e riempire i granai di raccolto, affinché io non manchi di nulla». Queste cose egli pensava in cuor suo. Ma quella notte egli morì.
Chi ha orecchi per intendere intenda!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Non ho ancora visto il video se non lo spezzone di 1 minuto e 43 qua sopra. E lo voglio vedere sapessi dove è. Comunque dico che Grillo ha grande coraggio. Inutile dire che senza di lui tutto questo non ci sarebbe. Ha riacceso almeno a me la speranza di credere che la coerenza, l'onestà, che l'uomo possa essere anche leale verso i suoi simili sia possibile. E neanche a discorsi ma con fatti che solo il M5s sta attuando in tutte le manovre che sta perpretando. UN GRANDE GRAZIE BEPPE. Su di me contaci sempre, finchè vedrò cose fatte nel buon senso, ma vedo che non occorre preoccuparsi. Forza avanti così!!!

Federico G. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento

PERFETTO! :)


links vari raccattati da fabio castellucci...

http://www.ilnord.it/c-3751_ORBAN_SCHIANTA_LA_SPECULAZIONE_DELLE_BANCHE_UE_IN_UNGHERIA_OBBLIGO_DI_CONVERSIONE_IN_FIORINI_DEI_MUTUI_IN_VALUTA

http://abceconomics.com/2014/11/11/ft-leuro-e-piu-in-pericolo-ora-che-al-culmine-della-crisi/

http://epp.eurostat.ec.europa.eu/cache/ITY_PUBLIC/3-04112014-BP/EN/3-04112014-BP-EN.PDF

Bagnai: nessun governo italiano, nelle condizioni presenti, potrebbe fare alcunché, per il semplice motivo che non controlla più alcuno dei tre strumenti di politica economica: quello di bilancio, ingessato dal Fiscal compact, quello monetario, in mano alla Bce, e quello valutario che è impraticabile rispetto ai nostri partner più importanti perché il cambio con loro è fisso a causa dell'euro

Kennedy:Quelli che rendono impossibili le rivoluzioni pacifiche rendono le rivoluzioni violente inevitabili

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Napo___tano......
"Senza di lui, tutta questa mancanza di dignità economica e sociale non ci sarebbe stata"...

che dire?
certamente nn è mai stato il garante della Costituzione quanto, piuttosto, garante della casta....

venutalmondo *, Roma Commentatore certificato 12.11.14 15:01| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE GRILLO GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Per il coraggio, la coerenza del programma ,DI AVER DETTO IN EU QUELLO CHE MILIONI DI ITALIANI PENSANO MA SONO TROPPO CODARDI X DIRE !!!
L'euro era una truffa HELMUT KHOL LO HA DICHIARATO AL DER SPIGEL e ringrazio pure lui per averlo ammesso e per andare contro le politiche USA/ Germania della Merkel.
GRAZIE GRILLO , COMUNQUE VADA LEI SARÀ RICORDATO COME UN UOMO CON LE PALLE E ONESTO , MOLTO PIÙ BENEFATTORE DI TANTI PAROLAI CHIERICI CHE INFESTANO QUESTO " PAESE" ORMAI NON PIÙ NAZIONE NEPPURE PER IL LESSICO COMUNE.

Ludovica 12.11.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, ho fatto un casino.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 12.11.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente qualcuno che ha detto in faccia e nel loro tempio quello che pensano i cittadini non dormienti, a queste carogne. Grazie Beppe, hai l'appoggio di tanti,partiamo con la legge di iniziativa popolare e poi il referendum! Non ci ferma più nessuno

rosanna pastore 12.11.14 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Fuori dall'Euro? Sicuri ?

Chissa' perche' gli italici comprano quasi tutte auto tedesche...ci sara' una ragione .
Fuori dall'Euro e' interesse per la Germania...tanto vende lo stesso..Infatti la Germania vende con l'Euro alto. l'Italia,no. Chissa' perche'?
Fuori dall'Euro le famose Piccole Imprese Italiche dei miei stivali si finanzieranno con prestiti bancari al 18% (Der TOT , la Morte)..La benzina si paga in Dollari , fanno 15 Euro al litro (CUCU')...Gia' che ci siamo , visto che Grillo dice che la Germania e' piu' mafiosa dell'italia , perche' non aiutiamo i Tedeschi, prestando loro Maltauro,Galan ,il Mose,la salerno Reggio (tutta roba teutonica, of course)..
Siamo alla frutta...dispiace per un Movimento nato con ottimi propositi...Far da compare a Salvini..

klaus k. Commentatore certificato 12.11.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rimaniamo tranquilli, Grillo ha detto la sua ma sa di valere uno. Ci sarà una consultazione pubblica, lì ognuno deciderà cosa vuol fare dell'Euro e non avrà fucili puntati addosso. Così sia.

Franco Mas 12.11.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

IL CLOWN CHE DICE LA VERITA'

Sarà anche un clown ma Beppe Grillo è libero da tutto e da tutti.
E' comodo chiamarlo anarchico oppure dittatore ma la verità è che l'uomo nella sua completa disinibizione politica e sociale può essere battuto solo dalla menzogna mediatica l'unica ancora in grado di opacizzare la realtà.
Ma chi non è d'accordo con quello che ha detto Beppe Grillo?
L'Italia da quel fatidico 1993 ha perso tutta la sua competitività mentre altre nazioni la spogliavano del suo know out e della sua manodopera per avvantaggiarsene.
Solo un bigotto può pensare che l'Europa abbia dato un'occasione di crescita all'Italia,sappiamo che non è vero.
Solo chi ha partecipato al sacco d'Italia può affermare di condividere il rigore e il diktat della finanza Nord Europea,gli altri, l'enorme massa di Italiani,precari,piccoli imprenditori,pensionati miserabili,studenti,poveri assoluti o prossimi alla povertà tutti sappiamo che siamo nella terza fase recessiva,cosa mai avvenuta dai tempi del dopoguerra e non se ne vede ancora la luce.
Chi in tutta sincerità e scavando fino in fondo al suo cuore può oggi affermare che l'Europa e l'Euro rappresentano una opportunità per i popoli?
Forse per alcuni è così ma gli Italiani si sono impoveriti e non nel senso della circolazione di moneta.
Gli Italiani hanno perso il lavoro,non credono più nell'ambizione e nella carriera,si sono accontentati di qualsiasi mestiere pur di non soccombere mettendo in soffitta il loro estro,la loro creatività,la loro professionalità e il loro modo di fare impresa.
Ecco come ci ha ridotto l'Europa,cosa ha fatto alla Grecia,all'Irlanda.
Le disparità economiche sono enormi.
Andate a vedere lo stipendio medio di un Berlinese,di uno Svedese o di un Finlandese eppure fanno lo stesso nostro lavoro ma guadagnano anche 10 volte di più.
E' questa l'Europa di cui ci parlano?
Dovremmo inginocchiarci di fronte alla sincerità e all'impegno di Beppe Grillo.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 14:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il primo degli Anarchici.

Chi va per il mondo e dice: “Sono di Carrara” si sente rispondere: “Ah! La città del marmo e degli anarchici!” Cos’è il marmo
lo sanno tutti, ma cos’è, precisamente, l’Anarchia, no, e così,
quando ci chiamano anarchici pensano a gente abituata a fare e
brigare senza regole e criterio, perché non sanno che Anarchia
è una parola così bella e antica che esisteva già al tempo della
grande Grecia, e infatti deriva proprio dalla lingua greca.
Cosa voleva e vuole dire, veramente, “Anarchia”?. Vuol dire,
si, rifiuto di chi comanda, ma solo quando chi comanda fa gli
interessi di pochi e non di tutti, e siccome è stato quasi sempre
così, c’è stato anche chi ha sognato e sogna l’umanità fatta di
uomini capaci di essere tutti quanti, uno a uno, in grado di fare
il loro dovere senza nessuno a comandare. Chi sogna così è il
vero anarchico della vera Carrara.
Ma perché proprio Carrara è diventata la patria degli anarchici? E quando ci fu il primo di tutti gli anarchici?
Se ne sono dette e scritte, di storie, per rispondere a questi perché. Una delle storie che si raccontavano nella botteghina di un
certo Nardi, anarchico individualista, calzolaio, era questa.
Dopo la caduta dell’impero Romano, che aveva comandato per
tanti secoli anche a Carrara, qui da noi cominciarono a scorrazzare, più che da altre parti, i barbari, perché di qui bisognava
passarci per andare in su e in giù, in qua e in là per l’Italia.
E siccome i ladroni sladronavano dove passavano, a Carrara
sladronavano a più non posso. Oltre a fare questo, spesso, i
barbari si fermavano quanto volevano, a fare i comandini, e la
gente ci si era quasi abituata.
Comanda e sladrona, sladrona e comanda, qualcuno cominciò
a stufarsi d’essere comandato e sladronato. Questo qualcuno
era un uomo anziano, che ne aveva viste e sopportate di
tutti i colori, e per il suo carattere da bastian contrario ave-va preso botte da Goti, Visigoti, Ostrogoti, bizantini, Longobardi, e da altri.
“Se

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 12.11.14 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quando e' interessante sentire quello che dici come oggi le tv hanno sempre difficolta' di segnale o non ti cagano proprio vuoi metterlo in rete il tuo intervento completo cosi lo seguiamo senza i soliti taglia e cuci che poi ti convincono del contrario di quello che hai detto

giobatta 12.11.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

E intanto:

Titolo: Rischio stangata fiscale se i tagli non saranno attuati

Fonte: II Sole 24 Ore

La manovre prevede 10 miliardi di tagli di spesa effettivi, per il 2015, di cui oltre sei a carico di Regioni ed enti locali. Gli interventi vanno però realizzati fino in fondo e nel 2016 l'asticella della spending review dovrà ulteriormente salire se si vorrà disinnescare le clausole di salvaguardia fiscali per oltre 16 miliardi di euro disseminate sul percorso dei conti pubblici che dovrebbero portare al ritardato pareggio di bilancio nel 2017. Clausole che si tradurrebbero in circa 12,8 miliardi di maggiore Iva e in oltre 3,2 di aumenti di aliquote e accise. Il presidente dell'Ufficio parlamentare di bilancio, Giuseppe Pisauro ha parlato di un approfondimento del tema e in particolare delle riduzioni di risorse per i singoli Comuni e per i tagli alle Regioni.

Gian A Commentatore certificato 12.11.14 14:42| 
 |
Rispondi al commento

ho seguito il discorso di Beppe al parlamento e l'ho trovato molto interessante e condivisibile. L'unica nota stonata é stata la parentesi sulla CO2. Purtroppo Beppe e gran parte dei M5S non ha ancora capito la realtà e continua a credere ad allarmisti pseudoambientalisti, in realtà capitalisti travestiti. Come Beppe si é svegliato dall'incantesimo e ha aperto gli occhi amolti su intrecci policoto finanziari, sull'euro, sull'ambiente, sui consumi, sulla decrecita ecc. Come molti giornalisti veri hanno prima o poi scoperto i grandi inganni storici e globali dalle armi di distruzione di massa utili per giustificare ingiustificabili guerre per il controllo economico di petrolio e per il neocolonialismo dall'africa al medio oriente, alle finte epidemie di influenze vaire che hanno permesso alle multinazionali farmaceutiche di venderci farmaci e vaccini inutili per miliardi di euro. Cosi anche per le questioni climatich e, in particolare gli allarmismi dell'IPCC e il famoso Anthropic global warming(AGW) tanto sciorinato mostrato come la nuova fine del mondo fino a qualche anno fa, e ora divenuto , mutato geneticamente come un ogm, "i cambiamenti climatici". 2 cose all'opposto, da una parte una bufala mediatico-pseudoscientifica che attrubisce alla CO2 immessa dall'uomo un evento intesitente contro il quale dovremmo combattere come in una guerra per la democrazia di irakena memoria quando di tutte le sostanze immesse dall'uomo nella natura, di tutti gliscempi, gli sprechi le devastazioni la CO2 é l'ultimo, anzi non é proprio un problema (trlascio gli studi sui benefici di un aumento della CO2 nella velocità di crescita delle piante e sulla riforestazione, perché se qualcuno non lo sapesse la co2 é un gas naturale presente in p.p.m. nell'atmosfera e fonte primaria della vita dei vegetali sulla Terra e quindi anche di tutti gli esseri animali) dall'altro abbiamo la mutazione ogm che trasforma l'AGW in cambiamenti climatici in pratica dei fenomeni naturali.......

ivan p. Commentatore certificato 12.11.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GERMANIA – ITALIA: 7 a 0

La Germania è un Paese a bassa corruzione e funziona, anche sul piano democratico.
L’Italia è un Paese ad alta corruzione e siamo inguaiati anche sul piano della democrazia, per non parlare su quello della criminalità organizzata. AMEN.

A questo punto, uscire dall’Eurozona è come cambiare casa conservando la stessa testa di merda. Doppio amen.

Giuseppe C. Budetta 12.11.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe non ti fare illusioni, il referendum lo perdiamo: gli italiani verranno terrorizzati dai cialtroni di tv e giornali e, come per le scorse europee, perderemo.

Sergio Regressista Commentatore certificato 12.11.14 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

durante la campagna elettorale per le politiche, la posizione del M5S sull' euro era neutrale : ci sarebbe stato un referendum

adesso, siamo invece in piena campagna del M5S contro l' euro

e' questo tipo di improvvisazioni e di svolte improvvise e immotivate, prese con procedure non trasparenti, che inducono molti Italiani a diffidare del movimento

la mia opinione personale e' che su questo terreno si stia semplicemente inseguendo Lega e Salvini: ma questa non e' una possibile strategia di lungo periodo

gerbert g. Commentatore certificato 12.11.14 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande BEPPE COSI TI VOGLIO !!!
L'ora delle parole è finita,adesso è l'ora dei CALCI NEL CULO e a chi gli toccano non si ingrugni,sennò pure CALCI SUI DENTI se necessario.
Poi requisire il maltolto e ficcare in GALERA ma anche ai lavori forzati socialmente utili,tipo spalare il fango.

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento

di nuovo :

e' stata presa una decisione che il M5S e' a favore dell' uscita dall' euro ? quando ? da chi ?

gerbert g. Commentatore certificato 12.11.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marat (ma mica sei lontano parente...), chi è che vuole restare in Europa, il Belgio? La Finlandia? La Norvegia? E questa che cazzo sarebbe, l'Europa? Chiedi alla Germania se si contenta.

Franco Mas 12.11.14 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando se gli italioti hanno capito le parole di Beppe, visto che siamo un popolo di beoti.

luca martinelli, como Commentatore certificato 12.11.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento

BELL'INTERVENTO BEPPE,LA SOVRANITA' CE LA RIPRENDEREMO CON IL REFERENDUM SULL'EURO

alvise fossa 12.11.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Blog, la sapete l’ultima, ci sono dei marocchini che acquistano con euro in contanti macchinari usati per il tessile, scarpe ecc da aziende fallite del nord, non scherzo è così chesh da oltre settanta mila euro al macchinario, e poi dicono che sono poveri !!!

Roberto Santi 12.11.14 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roberto Scarpinato, Procuratore Generale presso la Corte d'Appello di Palermo
...
"Io faccio parte di una generazione fortunata che ha avuto la fortuna di crescere nell'epoca dei diritti sociali e che era convinta che questo fosse un traguardo irreversibile, che non poteva essere messo in discussione. Ci siamo sbagliati. Uno stato sociale di diritto è una parentesi storica ad inizio novecento per la commistione di particolari forze sociali che si erano creati in quella fase storica », ha precisato. Progressivamente si è distrutto quel modello di stato sociale di diritto, prosegue Scarpinato, per dare vita ad una nuova forma che prevede l'asservimento dello stato alle esigenze degli attori forti presenti sul mercato attraverso una riduzione di spazi pubblici e un ampliamento di quelli privati. " Ce lo chiedono i mercati" vuol dire proprio distruzione dei diritti sociali e liberalizzazione dello stato.

E, in questo contesto, stiamo assistendo ad un processo di ringeniarizzazione che sta trasferendo le sedi decisionali fuori dai Parlamenti e dai governi prima in organi sovranazionali non eletti democraticamente come la Bce o la Commissione europea, e poi in organismi finanziari sovranazionali come la Troika che sono proiezioni istituzionali di oligarchie finanziarie globali, le cui politiche vengono spacciate come soluzioni tecniche a cui non c'è alternativa.

"There is no alternative" è il dogma di riferimento del pensiero unico che si muove verso una progressiva subordinazione degli stati alle logiche dei grandi investitori internazionali, che sono, ricorda Scarpinato, le grandi banche, i gestori dei fondi comuni e le mafie internazionali (componente strutturale della finanza internazionale). Quando vi dicono "Ce lo chiede i mercati" sono questi soggetti.
...

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=6&pg=9366

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 12.11.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" La sovranità appartiene al popolo non alla BCE e neppure alla Troika o alla Bundesbank " . E' così semplice e chiaro . Perché gli elettori tardano a capirlo ?

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,

SANTO SUBITO (tra noi)

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

M O V I M E N T O

* * * * *

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento

questo è un paese di fatto ancora diviso
con 22 parlamenti e 5 regioni a statuto speciale

i referendum sulla moneta, se anche si facessero, devono essere regionali, attenti che vi giocate il bel paese sulla moneta. okkio ;)

jean paul marat 12.11.14 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho scoperto chi è il bagonghi del fine intervento di beppe. Capito tutto. Tal Consoli Lorenzo inviato TMNews per Corriere della Sera, la Repubblica, La Stampa, Rai, Sky etc. e cioè vendono servizi video ai migliori offerenti.
Come quando si stilano articoli informativi fuorvianti e soggettivi(maddài) con le veline prestampate della questura.
Ma siete o no dei buffoni, siete o no dei buffoni?

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 13:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

quelli vogliono restare in europa, non ci vengono con voi all'avventura

jean paul marat 12.11.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una volta usavano i carri armati per conquistare l'europa .... adesso hanno usato le banche e l'euro !! la sostanza non cambia

Davide C., Cornaredo Commentatore certificato 12.11.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE,
la tua anima comica ti permette di rendere in un semplice sberleffo le verità che i professionisti del malaffare cercano di nascondere.

Ci metteremo tutti d'impegno per sbaragliare quest'accozzaglia di vampiri


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Se l'Italia esce dall'Euro, subito si porta dietro mezza Europa e poi a cascata seguiranno gli altri Paesi, tutti sanno che senza l'Italia non c'è Europa. Il culone della Merkel già trema, la rivolta anteruro sale anche in Germania. Quacosa dovrà pur succedere, non se ne può più di un boyscout circondato da guardie del corpo e poliziotti, è un'immagine ridicola mentre il Paese civile sta morendo.

Franco Mas 12.11.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Prepariamoci al bombardamento a tappeto dei TG...durerà per parecchi giorni.

Stefano "ballaro" Ballarini, Fano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, anche se nel tuo blog non ne hai voluto dare spazio (mentre Striscia la Notizia mi ha intervistato sul caso) ho fatto recuperare ai clienti di una banca oltre 100.000.000 (CENTO MILIONI) ovvero duecento miliardi delle vecchie lire.

Ora, Beppe, ti comunico che c'è un altro bel modo in cui i clienti sono stati truffati.

Si tratta di parcelle di consulenza per avere un mutuo o un leasing O ANCHE SEMPLICEMENTE PER RINEGOZIARE O ESTINGUERE O ALLUNGARE il contratto.


Si tratta di parcelle per qualcosa che i clienti ritenevano essere una consulenza su dei prodotti finanziari, anche per un semplice c/c.

Ieri, martedì 11 novembre 2014, una persona che aveva pagato una consulenza ad un agente ha recuperato 10.000 euri.... quella consulenza il cliente non l'avrebbe dovuta pagare....


Molti "professionisti" (agenti, promotori, consulenti vari, ecc.,si fanno pagare delle consulenze ma non potrebbero.... Chi ha orecchi, intenda!

Chi ha pagato qualsiasi tipo di parcella per consulenze varie è meglio che legga questo

www.umarcocali.com/2014/11/e-questa-novita-e-molto-bella.html

U. Marco Calì

Calì Marco (sapienzafinanziaria), Monselice Commentatore certificato 12.11.14 13:51| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

se si facesse sul serio, lo spread dei paesi periferici salirebbe a livelli tali da costringerli a indurci alla riflessione prima con la troika e qualora ciò non bastasse con i carri armati
e cosi ci ritroveremmo senza sovranità in tutti i sensi, parliamone, forse male non ci farebbe

jean paul marat 12.11.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe:
un vento fresco, via quelle mummie, gente senza cuore, senza anima, la sovranità deve tornare al popolo, una democrazia che curi gli interessi nazionali.
Anche io sono per l'Europa, l'Europa dei popoli, non l'Europa dell'€uro.
Continua così e avrai sempre il mio voto.
Un piccolo appunto vai di più in TV , discorsi come quello al parlamento Europeo infiammano gli animi, travolgono le coscienze, accendono i cervelli.

W M 5 * * * * *

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SEI UN FIGO!!!

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 12.11.14 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona l'intenzione di convincere anche gli altri ma pare che gli italiani in europa non li batta nessuno in quanto a disfattismo sull'euro
gi altri europei non hanno il nostro senso dell'umorismo..:)

jean paul marat 12.11.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,tutte le volte che ti ascolto,condivido ogni parola,ogni frase e ogni discorso,sarà difficile rinunciare a te anche se in futuro il nostro Movimento dovrà camminare con le proprie gambe.

Ti voglio bene,sei un grande "uomo.

Un abbraccio.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.11.14 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci stava bene anche...in nome di dio e della democrazia...un vaffa...in tetesco di germania!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE GRILLO, GRAZIE M5S, CON VOI NON MI VERGOGNO PIU' DI ESSERE ITALIANA, CON VOI RIVEDO IL SOLE CHE BRILLA SERENO, VEDO UN MARE NON PIU' IN TEMPESTA (LO PROPAGANO INVECE TUTTI I POTERI FORTI), VEDO LA PORTA DEL FUTURO CHE PUO' ANCORA ESSERE GIUSTO PER TUTTI, SOPRATTUTTO PER I GIOVANI E I PICCOLI

TERESA 12.11.14 13:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il nostro peppe come sempre a una visione politica della vita eccezionale. Dobbiamo farci tutti in 4 per aiutare questi italiani che non si svegliano, perché alla fine sarà il problema più grande.....

Sergio Dottor, Latina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Lo scritto dopo il 2013 , Grillo il potere è troppo forte , ti minacceranno , ci sono interessi troppo potenti che un uomo da solo possa affrontare , prendere la strada più lunga non ci porterà a niente . Noi in ITALIA non abbiamo banche nazionali le hanno vendute i miserabili ladri che ci hanno governato per questi anni , fare un referendum tra 6 mesi , per poi presentarlo a questo governo servo delle banche che lo butterà nel cesso , nel frattempo daremo altre delusioni al Popolo , il M5s perderà voti è faremo il gioco DIVIDI ET IMPERA .
Incomincia a mettere il pepe al culo AL TRADITORE BASSANINI , che controlla CASSA DEPOSITO E PRESTITI , che gestisce 300 miliardi del risparmio degli Italiani , comprate Mps e Carige , NAZIONALIZZATE queste due banche che tornino sotto il controllo del tesoro , almeno lo STATO SI PRESTERA I SOLDI A COSTO ZERO e non ai tassi usurai di oggi . Questo si può fare domani e non fra 6 mesi . Ripeto ripetere le parole di Renzi mi fa pensare male , anche lui è contro Junker e la BCE , cosa avete fatto un patto o ti sei adeguato alle stronzate e minacce che l'ebete fa all'Europa ....tutto questo mi fa pensare e riflettere male spero che non ti abbiano minacciato dato che questa gente è molto pericolosa usa tutti gli strumenti di uno stato assoggettato a poteri oscuri .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 12.11.14 13:35|