Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La casa non si tocca!

  • 17


grillo_casa.jpg

"E' possibile che famiglie e imprenditori perdano la loro casa e le loro aziende a causa di prassi bancarie illegittime? Purtroppo si, per questo al Senato è stata presentata al Governo un'interrogazione a risposta orale, a prima firma Manuela Serra, in merito ai numerosi casi di anatocismo bancario e usura bancaria ai danni di famiglie e imprese. Questo meccanismo consente agli istituti di credito di lucrare interessi non solo sul capitale prestato ad aziende e cittadini, ma anche sugli interessi maturati trimestralmente. Nonostante una sentenza della Cassazione del 2004 che dichiarava l'illegittimità dell'anatocismo anche per i contratti pregressi, la legge di Stabilità 2014 (Governo Letta) ha permesso, attraverso diverse ambiguità lessicali, di reintrodurre la possibilità degli interessi sugli interessi. Notiamo poi che il Governo Renzi ha tentato di ripristinare interamente l'anatocismo nel decreto competitività, salvo poi fare un passo indietro anche grazie alla pressione del M5S. Troppi cittadini si vedono la propria casa o azienda pignorata e venduta all'asta. Questo sistema sta creando enormi difficoltà sociali in piccole e grandi comunità di cittadini. Chiediamo quindi all'esecutivo di rispondere ad alcune questioni fondamentali, ovvero se il Governo è a conoscenza del fatto che negli ultimi anni l'anatocismo ha coinvolto molte aziende e famiglie, se intende tutelare questi cittadini e infine se cancellerà con un provvedimento ogni ambiguità su questa norma inaccettabile. Servono risposte, e subito!" M5S Senato

santilaici_prenotaora.png

24 Nov 2014, 13:08 | Scrivi | Commenti (17) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 17


Tags: anatocismo, banche, casa, equitalia, M5S Senato, pignoramenti, prima casa

Commenti

 

Non ci sono solo le banche che si - fottono - le case... Guardate a Milano, Roma ed in altre città Italiane cosa succede...centinaia o addirittura migliaia di case - prese - abusivamente....qualcuno dice: ma erano vuote??!! ed allora, ti senti autorizzato a - depredare - le case altrui??? (anche se sono del Comune, non sono tue, ma , semmai NOSTRE) questo vale soprattutto agli stranieri che, di quelle case, non hanno contribuito nemmeno per una lira alla loro costruzione (io ho pagato la GESCAL per anni, ma la casa me la sono dovuta comperare)....Per aver diritto alla casa pubblica si dovrebbe ritornare a pagare la Gescal per almeno dieci anni, poi...si vedrà!!!!

giorgio l., verona Commentatore certificato 27.11.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, se queste cose non le diciamo in tv, rimarranno tra di noi. La maggior parte delle persone non conoscono affatto i nostri RAGAZZI. CAZXO, vogliamo governare questo paese o no? Quelle rare volte che i nostri parlamentari si sono presentati al cospetto dei giornalisti, ho notato che questi ultimi (tranne la bilia-rdi ) li guardavano affascinati, per la loro preparazione, per l'onestà che trapelava e per la loro faccia pulita. Io credo che se i nostri andassero in tv, si ammorbidirebbero anche i giornalisti. Adesso li abbiamo tutti contro perché li boicottiamo, ma ricordatevi l'apprezzamento che fece vespa alla LEZZI. Io sono sicura che, con la nostra presenza, faremmo cambiare opinioni anche ai giornalisti, anche perché renzi, oramai, è indifendibile. Poi pensate alle ovazioni del pubblico quando parlava un nostro rappresentante. Dai BEPPE, cambia idea, solo gli stupidi, (e gli orgogliosi, come te), non lo fanno. Con BEPPE SIEMPRE.

alfonsina p. Commentatore certificato 25.11.14 02:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anatocismo, bellissima e misteriosa parola che permette alle banche di lucrare qualche interesse in più a quello concordato.
Ma ancor più grave è il regolamento della Banca d'Italia sul cosiddetto "tasso usurario", tasso oltre il quale la banca non può andare, pena accusa di usura.
Ma sapete qual è questo tasso? E' CIRCA IL 20%! Modulato a seconda delle forme di utilizzo
tecnico del fido: con una precisazione che tende ad essere più penalizzante per le forme di prestito che riguardano in particolare le famiglie e i piccoli imprenditori.
Lo scandalo è che questo tasso non viene mai aggiornato, nonostante attualmente la BCE, finanzia le banche in forma illimitata e a tasso dello 0,05%!
Invito i Parlamentari 5 Stelle ad intervenire su questo argomento facendo in modo che la Banca d'Italia lo dimezzi, fissando un limite massino del 10% comprensivo di tutti gli altri balzelli più o meno conosciuti.
Le banche, state tranquilli, produrranno utili ugualmente, anzi eviteranno di avere piccoli imprenditori che per gli eccessivi oneri finanziari debbano chiudere l'attività, come è successo in molti casi recenti.
Questa battaglia rientra nello spirito del Movimento, per cui invece di filosofeggiare su altri argomenti teorici, andiamo su cose concrete che la gente, i cittadini, i votanti ci ringrazieranno.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.14 19:45| 
 |
Rispondi al commento

STATO LADRONE

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 24.11.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Mentre Salvini, si lamenta per i tre euro all'ora corrisposti agli extracomunitari, perché Grillo non si lamenta per gli ottocento euro corrisposti ai laureati, alle partite iva, ai contrattisti atipici a quant'altri per 800.00 euoro al mese con orario di lavoro massacrante, umiliante, fatto di oltre 14 ore al giorno e senza futuro Beppe Grillo quando se ne occuperà? Poi, dopo tutto la lega di Salvini non ha già dimostrato quando era al potere cosa sarebbe capace di fare? Forse dello sfascio italiano non ha la stesse colpe degli atri partiti impegolati con le poltrone e la giustizia? Ancora si ripropongono? Possono fare solo di peggio!

gennaro gorruso 24.11.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sono un iscritto al movimento. Permetti ai tuoi di andare in TV. O il movimento perderà altri voti. Intanto per le elezioni in Calabria e in Emilia Renzi e Salvini ringraziano.

federico neri 24.11.14 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Queste leggi omnibus (altro che di stabilità!) sono come il sacco era, ed è, per i ladri. Più è capiente e più argenteria ci si spartisce.

loris cusano 24.11.14 16:21| 
 |
Rispondi al commento


Forever M5S!

Anarcho Liberal (m5supporter), Bo Commentatore certificato 24.11.14 15:46| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppuccio, dovete andare in TV e RADIO e ci dovresti andare anche tu.

La vostra tattica funziona, se vorrete governare tra 200 anni.

Voi dovete governare ORA!

D.P. 24.11.14 15:19| 
 |
Rispondi al commento

CERTO CHE RENZI SE NE INVENTA DI TUTTI COLORI PUR DI FAR PIGNORARE ANCHE LA CASA,NON DATEGLIELA VINTA 5 STELLE

alvise fossa 24.11.14 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe, tieni duro. Non riesco a pensare dove saremmo finiti se non esistesse il M5S.
Vi sosterrò sempre, finché non la spunteremo !

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi alla gente non frega un cazzo selle nostre belle proposte.
Siamo belli, siamo onesti, siamo bravi, ce lo diciamo fra noi e alle votazioni prendiamo solo delle gran legnate.

luigi c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.11.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È uno schifo!!,non solo per gli interessi,ma in particolare la procedura d'urgenza introdotta dal gov.Monti,questa consente alle banche di appropriarsi di 70,80€ ogni volto che sconfini di 500€ per 5 giorni,quindi se sconfini 4 volte sono 360€ più ghi interessi.(sono stanco)

Carlo Fenoaltea 24.11.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe grillo.
Quante volte ti ho detto di cambiare rotta e di prendere altre alternative cioè di fare anche con chi non sei d'accordo al 100x100
Benuccio sacco ciaooooooooooooooooooooooooooooooo

benuccio.sacco 24.11.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento

C'è differenza se la prima casa è una mega villa o un appartamento?
L’Italia ha 60 miliardi di euro di corruzione, 180 di evasione: puntiamo su questo altrimenti non governeremo mai!

bulba p. Commentatore certificato 24.11.14 13:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori