Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Legge Finanziaria a 5 Stelle #finanziAriabuona

  • 293

New Twitter Gallery

La legge finanziaria del M5S
02:00
finanziaria_buona.jpg

>>> Oggi a partire dalle 11 sul blog e su La Cosa sarà trasmessa in diretta streaming la conferenza stampa di Beppe Grillo da Bruxelles per presentare il referendum sull'euro proposto dal M5S. Guarda l'anteprima con il videomessaggio di Beppe! <<<

Hanno presentato la Legge Finanziaria a 5 Stelle Andrea Cecconi, Giorgio Sorial, Laura Castelli e Barbara Lezzi

"Spesa sociale perché "nessuno deve restare indietro", ma soprattutto investimenti produttivi per far ripartire l'economia e creare nuovi posti di lavoro: questa è la nostra #finanziAriabuona.
Mentre il governo fa inginocchiare il Paese sui ceci dolorosi degli zero-virgola e si piega agli stupidi diktat contabili dell'euro, il M5S dice no a una legge di Stabilità zeppa di nuove tasse (evidenti e occulte) e lancia una visione alternativa della politica economica che serve al Paese.
Così è nata la #finanziAriabuona, la prima legge di Stabilità da almeno un ventennio a questa parte che frantuma i totem del consolidamento fiscale per rovesciare la prospettiva: non più riduzione delle uscite (che poi significa abbattimento della spesa buona per investimenti e compressione dei diritti) che finisce per deprimere la produzione di ricchezza, ma piuttosto un taglio degli sprechi per rilanciare i settori del futuro e dare diritti a chi li sta perdendo.
Con la #finanziAriabuona stop all'autolesionismo di bilancio imposto dalla moneta unica. Il M5S tira via il tappeto rosso steso da tanti, troppi governi sotto i piedi dell'euro-burocrazia guidata dalla Germania.
La crisi impone di sforare il parametro stupido e anacronistico del 3% sul deficit/Pil, perché il benessere degli italiani è più importante di una soglia decisa negli anni '80 da un sconosciuto funzionario del governo di François Mitterand.
La #finanziAriabuona distrugge i feticci del pareggio di bilancio strutturale e della riduzione del debito a prescindere. Sostituisce gli inutili 80 euro con ilReddito di cittadinanza che dà dignità ai disoccupati e garanzie il reinserimento nel mercato occupazionale. Abolisce la riforma delle pensioni Fornero che blocca l'ingresso di molti giovani nel mondo del lavoro. Sblocca investimenti per la manutenzione del territorio massacrato dai cataclismi naturali. Potenzia il trasporto locale, taglia 2 miliardi di spese militari in favore di quelle sociali, taglia le missioni armate all'estero per 350 milioni, rafforza la cooperazione allo sviluppo.
Poi la #finanziAriabuona toglie l'Irap alle Pmi (mentre il governo favorisce le grandi aziende), riduce le tasse universitarie, difende il vero made in Italy e le giovani partite Iva, chiede l'Imu alle piattaforme petrolifere e taglia le inutili auto di servizio degli enti sanitari.
Tanta spesa buona, insomma, che porta il nostro deficit/Pil al 4,4%, esattamente il livello della Francia che difende gelosamente la propria sovranità di bilancio e se ne infischia dei diktat della Merkel.
La procedura di infrazione Ue? Nessuno ha mai applicato sanzioni a chi ha sforato, come i francesi e la stessa Germania oltre dieci anni fa. E nessuno, vedrete, punirà oggi Parigi. Anche i mercati finanziari, peraltro, guardano ormai più alla produzione di ricchezza che al contenimento del deficit/debito.
Dunque, perché dovremmo temere qualcosa? Prendiamo il coraggio a due mani!
La #finanziAriabuona è, in questo senso, una manovra di tipo francese, perché prende esempio dai cugini d'Oltralpe nell'obiettivo di riguadagnare l'orgoglio nazionale perduto, di riprendersi la libertà di spesa per il welfare giusto e per gli investimenti produttivi. E detta la linea (rivoluzionaria) a un'Europa anemica, in cui mancano 500 miliardi di investimenti dal periodo pre-crisi.
La #finanziAriabuona dice no a un continente guidato da Juncker, il lussemburghese amico degli evasori transnazionali. Dice no all'austerity della moneta unica. Dice no alla dittatura dello spread. Dice sì agli italiani che vogliono riprendere in mano il loro destino.
E la #finanziAriabuona è anche uno dei nostri ormai molti "eventi storici": per la prima volta una forza di opposizione presenta una legge finanziaria, per la prima volta lo fa il MoVimento 5 Stelle che non ha paura di confrontarsi di nuovo con le tematiche più spinose dell'attività di governo.
Pensate allora se al governo ci fossimo noi." M5S Parlamento

Le slide della legge finanziaria del MoVimento 5 Stelle


11 Nov 2014, 16:51 | Scrivi | Commenti (293) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 293


Tags: finanziaria, finanziariabuona, legge di stabilità, M5S, M5S Parlamento, stabilità

Commenti

 

-

Finalmente un pò di luce sul fitto alone di mistero che ha finora circondato la politica
economica del M5S!

Ma vi rendete conto che questo programma dice di aumentare di ben 39 miliardi la spesa (slide 15) per reddito di cittadinanza e anti-Fornero?

E neanche viene menzionata la ultra-sbandierata uscita dall'euro, ma non ce n'è affatto bisogno: appena vedono +4.4% di deficit/PIL ci butta la Troika a pedate fuori dall'eurozona! E di brutto!!!

Poi i 20 miliardi reddito di cittadinanza lo pagherà lo stato italiano ma ...

non in euro, cari, bensì in DRACME!!! LOLLISSIMO

-
-

Brad Scicchigno 10.12.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento

non avreste mai dovuto avventurarvi su temi che non sono nostri come lo sforamento dal patto di stabilità o l'uscita dall'euro
avete messo il carro davanti ai buoi risultando approssimativi e avventati a spese del popolo
perderemo tutto

jean paul marat 18.11.14 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è un cazzaro infame. Ragazzi siete sempre più bravi. Per me siete sempre stati i migliori e ho sempre creduto in voi. Grazie e forza M5S

Hi Tech Commentatore certificato 12.11.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto la proposta di legge ,
sono d'accordo al 90 %( Ognuno ha oppinioni diverse su alcuni argomenti)
occorre dare più risonanza a queste proposte.
nessuno di chi ho interpellato ne sa qualcosa.
fate qualcosa,oltre al WEB.

sergio g. Commentatore certificato 12.11.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

IO PROPONGO L'ARCHEOLOGO SETTIS A

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA!

CHI CI STA?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 12.11.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

unica soluzione è questa
http://www.lulu.com/shop/m-da/il-reddito-minimo-garantito/ebook/product-21858525.html
i parlamentari 5s la copino.

maurizio d., ao Commentatore certificato 12.11.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa Viviana se faccio riassunto della tua accurata analisi per il mio amico di Guardabosone

Dei egregi signori hanno creato dei finti debiti internazionali
Perché tu debba pagarli con il tuo lavoro di otto ore in fonderia, su una macchina tranciatrice
E quando vai in pensione continuerai a pagarli fino alla fine dei tuoi giorni, a meno che non ti tolgano anche la pensione perché lo stato ha usato tutti i contributi da te versati per pagare quei debiti FINTI creati dal nulla che tu non sai di avere

Rosa Anna 12.11.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA NON E' UN PAESE DI GUERRIERI

Come siamo arrivati ad avere un premier come Renzi resterà sempre un mistero nella storia della Repubblica Italiana e ancor più lo sarà il consenso di cui gode.
Ma sarà vero?
Renzi compare in tutti i tg,i programmi di opinione,i talk show,sulle prime pagine dei giornali di carta e on line.
E' l'ossessione del partito democratico,dei suoi seguaci e dei prerottamati,ma anche degli altri partiti,di opposizione e di coalizione.
Non c'è un giorno che un esponente del pd o di fi lo elogi o lo critichi ma ne parla come se la parola Renzi concentrasse l'attenzione dei telespettatori annoiati da decenni di programmi spazzatura.
Ma è davvero questo che vogliono gli Italiani?
Dei finti sondaggi,dei premier eletti dai partiti e dal PDR,una finta ripresa,una manovra finanziaria che assomiglia sempre di più ad un prelievo forzoso?
Perchè di questo si tratta.
L'Europa come da copione ci chiederà una correzione dei conti con altri miliardi da versare mentre i media presentano il premier come il rivoluzionario quale non è.
Eppure i fallimenti della sua politica sono sotto gli occhi di tutti dall'aumento delle tasse alla inutile erogazione dei famosi 80 euro,dalla riduzione dell'Irpef alle aziende con molti dipendenti e quindi sempre alle aziende in house dello stato alle contorte riforme istituzionali che non hanno prodotto un bel niente se non chiacchiere,patti e pacche sulle spalle.
I media però si ostinano a drogare gli Italiani con le sue gesta e nel frastuono tutto passa inosservato:100 giorni,1000 giorni,senato e eletto dai partiti,abolizione delle preferenze nella legge elettorale,le manovre che lievitano da 10 a 40 miliardi,la disoccupazione che esplode,le imprese che falliscono,le delocalizzazioni e sopratutto la rabbia che tutti fanno finta di non vedere.
Una cosa è lampante:l'Italia non è un paese di guerrieri.
Ci tolgono soldi e diritti ma continuiamo a sperare nell'uomo del domani senza sapere che quell'uomo è in ognuno di noi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento

*
La domanda è : chi servi?
Servi il popolo del tuo Paese?
O servi gli interessi di una cricca di speculatori internazionali della finanza?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.14 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Luciano Gallino è un sociologo, ha appena scritto un libro sul colpo di stato che sta avvenendo a opera di banche e governi:“Il più grande fenomeno di irresponsabilità sociale di istituzioni politiche ed economiche che si sia mai verificato nella storia"
Dice che la crisi è esplosa con violenza nel 2007 dopo un lungo periodo di stagnazione dell'economia mondiale e ha introdotto nel sistema una finanziarizzazione esasperata che sta uccidendo ogni investimento produttivo
Il golpe contro la democrazia e il futuro dei popoli è stata perpetrato dalle Banche centrali (Bce,Fed,Banca d'Inghilterra),dal Fm e da una folla di altri enti(bank holding companies,banche universali sia private che pubbliche),tutti tesi a trarre maggiori entrate più dalla speculazione che dai risparmi o dai prestiti
E’ una balla che la crisi nascerebbe dal debito pubblico.Essa nasce dalla sregolatezza della finanza:eccesso di credito dato dalle banche e trasferito fuori bilancio nella finanza ombra
Alle banche i governi rinnegati si sono arresi aumentando le tasse,deprimendo i diritti del lavoro,privatizzando,tagliando lo stato sociale. Cose che Renzi fa benissimo e con la massima velocità. Oggi è proprio un partito nato dalla sx a tagliare proprio lo stato sociale,la più grande invenzione europea colpendo in gran parte i figli e i nipoti di quella classe operaia e media già vittime della stagnazione dei salari intervenuta, a livello globale, sin dagli anni 70.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

che 2palle avevo scritto con il nick bannato (quando si risolvera' sta' situazione di ricreare nuovi nick?)

riprendo la domanda che chiedo a voi una risposta..
ma cosa vuol dire contratto a tempo indeterminato con tutele crescenti?
-il primo mese acquisisco un giorno di ferie?
-il secondo mese posso andare al bagno senza chiedere permesso?
-il terzo mese mi iniziano a pagare i contributi?
-il quarto mese cosa divento????

eppoi perche' a tempo INDETERMINATO se non ho diritti e posso essere licenziato in qualsiasi momento????


mi spiegato voi se lo sapete perche' dovrei spiegarlo a mia mamma
grazie

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 12.11.14 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Queste sono le proposte per il Popolo, abbandonato dallo Stato che fa solo i comodi di chi lo dirige.
Se i media d'informazione fossero liberi, oggi aprivano i titoli con questa proposta, invece non ne parla neanche l'irrecuperabile FQ.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 12.11.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Perché credete che Renzi in finanziaria non abbia messo nemmeno un euro in investimenti? perché il Pd ha votato per mettere in Costituzione il pareggio del bilancio? perché napolitano ha tentato di stravolgere la Costituzione? perché Renzi ha annullato il voto popolare per le Province e per il Senato? perché parla da sempre di azzerare lo stato sociale e privatizzare tutto anche l’acqua? Perché è a servizio dell'alta finanza che l'ha messo su per interposizione di Napolitano come ha messo su Draghi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.14 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cercate di capire che finché saremo in mano agli speculatori finanziari,non ci sarà mai ricrescita
Perché la crisi li aiuta
Perché è proprio la grande finanza che ha inventato la crisi,riunificando banche di deposito e banche di speculazione,dando il via ai titoli tossici,creando un sistema bancario ombra fatto di transazioni illecite e paradisi fiscali,moltiplicando fino alla follia la velocità delle transazioni,rifiutando qualsiasi regola o freno su un sistema apocalittico che sta divorando l’occidente come un mostro che finirà per divorare se stesso
Perché l'austerità è proprio l'opposto di quella linea di sviluppo economico che fu posta in essere da Roosewelt,dopo la grande crisi del 29, ed è proprio l'opposto esatto di quello che Keynes predicava
Perché con l'austerità dell'euro avremo solo l'aumento progressivo delle tasse,la crisi crescente delle imprese,l'aumento costante della disoccupazione,la riduzione fino all'azzeramento dello stato sociale e dei diritti costituzionali, la morte della sovranità popolare,il blocco della democrazia
Ed è esattamente quello che Renzi sta facendo per favorire gli interessi di quella cricca di speculatori finanziari che è ben rappresentata con quel Davide Serra che stava al suo fianco alla Leopolda e ha detto senza mezzi termini che il diritto di sciopero deve essere abolito
La crisi non è scesa dal cielo
E' stata programmata a tavolino da questi delinquenti
E' stata portata avanti da politici asserviti al carro del vincitore come Renzi e come i rinnegati del Pd, pronti a tutto pur di conservare una poltrona
La crisi è stata espressamente voluta perché in tempo di crisi aumentano proprio gli investimenti finanziari e si azzerano gli investimento che farebbero ripartire l'economia

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ebetone matteo renzie, ogni giorno perfettamente puntuale davanti ai teleschermi e alla corte del vespone di morta-morta, vomita le solite panzanate nei confronti del nostro amato Beppe. Il premio nobel dell'idiozia matteo continua testardamente in una politica suicida che lo porterà ad essere ricordato come il più scellerato e dilettante essere vivente che abbia mai guidato un paese. L'autoinvestitura di questo "soggetto" inqualificabile dimostra come l'Italia sia allo sbando e non vi siano idee su come uscire da una posizione di incatenamento e di piena confusione che si cerca di eludere con gli imbrogli e con le distrazioni. Ma dopo tante distrazioni è facile finire verso una sola distruzione!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 12.11.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Senti maaaaa ...
i tagli alla politica ???
dove sono finiti ??

1)Dimezzamento del numero di parlamentari e senatori nazionali

2)accorpare i comuni sotto i 5000 abitanti


3) le macroregioni ,
Nord
Centro
Sud
Isole

per ogni politico risparmiato ,
commessi,portaborse,consulenti,scorte
alias circo a seguito risparmiati

votazioni e decisioni più rapide
responsabiltà più definite, meno scaricabarile
più trasparenza

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 10:01| 
 |
Rispondi al commento

L’economista Luciano Gallino dice che nel mondo circolano 700mila miliardi di dollari di titoli spazzatura, oltre 10 volte il valore presunto del prodotto lordo mondiale], per il 90% scambiato tra privati. Il 40% di questa cifra colossale avviene nella zona euro e il resto in Usa e Inghilterra. Le transazioni avvengono soprattutto attraverso computer governati da algoritmi … che operano a una velocità anche di 22mila operazioni al secondo … Ne segue che chi parla di “giudizio dei mercati” dovrebbe piuttosto parlare di “giudizio dei computer”.. “Macchine cieche e irresponsabili – aggiunge Gallino – opache agli stessi operatori e ancor più ai regolatori. E per di più, inefficienti”. Ma molto efficienti in relazione ai profitti e alla rendita per i Banchieri (Bankster)compito che nel corso degli ultimi trent’ anni hanno svolto egregiamente. E non senza che gli addetti alla “regolazione” dei mercati, siano essi manager o politici, o entrambe le cose grazie al sistema delle “porte girevoli” (Draghi docet!), ci abbiano messo tutta la loro scienza e il loro potere per portare questo trasferimento fino alle estreme conseguenze: quelle che oggi possiamo vedere esposte in vetrina nella catastrofe della Grecia e prossimamente dell’Italia. Ma allora, perché continuare a rimaner sottomessi a un sistema simile? Non è ora trovare la strada per tirarsene fuori al più presto?
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se le maggiori banche dell’Occidente dovessero fallire (e il fallimento vista l’esposizione in titoli tossici è sicura) salterebbe in aria l’intero Occidente.
Non certo i Paesi islamici del petrolio o il Giappone o la Cina che sono fuori da questo gioco perverso, ma l’Europa e gli Stati uniti. E stare aggiogati al carro dell’euro porterà anche noi ancora più a fondo
Quando la bolla dei derivati esploderà, falliranno le maggiori banche americane e l’intera America e le ripercussioni saranno mondiali e fallirà questa Europa che non gli USA è legata a filo doppio
“USA e Europa sono alla vigilia di una grande crisi economica che può esplodere da un momento all’altro e ci travolgerà tutti quanti” (Folliero)
In USA come in Europa, grazie alla crisi provocata e voluta, i profitti dell’economia reale (imprese) sono scesi e i capitali si sono riversati sempre più sui titoli spazzatura
Questo porterà al tracollo gli Stati Uniti che non saranno più la prima potenza del mondo ma saranno superati da Cina, India ed altri paesi emergenti.
E’ cero che la Fed ha dichiarato che non stamperà altri dollari (Quantitative Easing) e smetterà di comprare titoli tossici, ma non può farlo ora che sta per esplodere la bolla dei derivati, per cui continuerà a stampare altri dollari (ne ha stampati 16.000 miliardi di dollari per le banche). La situazione è talmente critica che è solo questione di tempo. E nel mondo sempre più Paesi abbandonano il dollaro nelle transazioni internazionali per non trovarsi scoperti.
Il dollaro è stato fino a oggi la principale moneta delle riserve internazionali nel mondo. Il giorno in cui cesserà di esserlo, tutti gli Stati venderanno i dollari che hanno per comprare nuove monete. E gli USA saranno finiti
Ecco perché Obama va male. Perché l’America è sull’orlo della rovina

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.14 09:42| 
 |
Rispondi al commento

LA STAGNAZIONE CHE SI AUTOALIMENTA
La C.G.I.L. sta proponendo il rinnovo contrattuale a migliaia di ricercatori universitari a tempo determinato il cui contratto quadriennale sta per scadere. Questi signori furono in gran parte assunti nel 2011.
Quali furono le motivazioni che spinsero i dipartimenti universitari ad assumere questi laureati? Gli stessi dipartimenti che li assunsero in massa continuano a restare tra gli ultimi al mondo per resa scientifica e didattica. Si vuole avvantaggiare chi ha la tessera della C.G.I.L., quella di PD, o la parentela diretta con un notabile membro dell’università, o si vuole promuovere il vero merito intellettivo? In questo caso, s’indicano seri concorsi nazionali che elargiscano la docenza universitaria a chi davvero merita. Non ccade ciò negli Stati seri?


Giuseppe C. Budetta 12.11.14 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Pensierino del talebano del mattino:

SONO A CASA DAL LAVORO E POTRO' DUNQUE VEDERMI BEPPE.
BENEDETTO RAFFREDDORE!
VAIIII BEPPEEEEE VAIIII!!!!

Prologo:
Ci si lamenta che il blog scarseggia di commenti. Oddìo!!
-------------------------------------------------
Se un elettore cinquestelle viene a scrivere qui il suo apprezzamento a Beppe o ( peggio ancora!) a Casaleggio e alle loro azioni, viene tacciato di supina omologazione, di essere decerebrato, stupido conformista o, alla meglio, coglione.
E guai a replicare che questo è il blog di Beppe Grillo e che si dovrebbe quindi anche apprezzarla 'sta gente.
Guai! :)
Si viene attaccati al muro e se si è donna, poi, si subisce pure l'attacco sessista più trito del mondo, ovvero quello di essere una gallina stupida e carogna perchè nessuno se la tro...ba! (poi che c'entra il sesso? Boh!)
L'avventore - e l'avventrice - magari non commentano più tanto volentieri nel blog. :)
Va benissimo il pluralismo e la critica, sarebbe noioso il pensiero unico ma che dichiararsi, ogni tanto, a favore di Beppe e Casaleggio debba essere diventato riprovevole nel LORO blog non è un tantino paradossale?
Nooo?
--------------------------------------------------
Epilogo:
Che ognuno poi resti con le sue convinzioni, nel blog c'è posto per tutti.
Chiedo solo la salvaguardia per i talebani rimasti.
Adotta anche tu un talebano del blog, siamo in via di estinzione!


Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre noi del M5S stiamo trascorrendo il tempo libero a seguire il Blog di Beppegrillo che non è altro che un Report 2 in rete in forma personalizzata ,l'italia dalla parte economica se ne sta andando alla deriva. Non vedo molto cosa possa servire il fatto informare la gente (ovviamente solo quelli che hanno i pc)i particolari delle nostre tragedie quando il movimento per alcune teorie fasulle del tabu' televisivo non sitira mai su le maniche per combattere in tutti i modi la nostra tragedia...Scusatemi ma siete una delusione anche voi se non imparate ad essere più aperti e più logici nel modo di agire...avete pauta di perdere inumeri d'accesso per il Blog ??

giovanni.p(vicenza) 12.11.14 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Le 4 maggiori banche americane, Jp Morgan, Citibank, Goldman Sachs e Bank of América, distruggono una mole gigantesca di miliardi, ma la speculazione enorme le porta al fallimento, per cui nel 2009 il governo USA per salvarle ha usato una dose massiccia di denaro pubblico, perché il loro fallimento avrebbe fatto fallire l’America. Non diversamente la banche private europee che hanno ricevuto 16.000 miliardi di euro dalla Bce (che li ha presi dalle nostre tasche) e che ora ha posto gli stress test per valutare le banche peggiori, cosa che costringerà gli Stati a nuove capitalizzazioni, per non farle fallire, e noi dovremo essere tassati di più per evitare fallimenti di banche di partito come il Monte dei Paschi di Siena, banca protetta dal Pd. Lo capite ora perché il Pd non si ricordi nemmeno più di essere nato come partito dei lavoratori e se ne freghi altamente dei diritti dei lavoratori e dei cittadini e pensi solo a favorire le banche e i grossi speculatori e con Renzi abbia sterzato così violentemente a destra bella protezione del grande capitale?
Ai poveri che di finanza non se ne intendono si può dare sempre qualche mancetta come gli 80 euro e il bonus bebé ma quel che ci prenderanno in cambio è molto peggio di un aumento di tasse per 27 miliardi (e ora la Bce ce ne chiede altri 14). E’ la perdita della sovranità!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Nessun media nel mondo parla della bolla dei derivati ma sta crescendo e prima o poi esploderà (prof Folliero)
A fine 2013 il valore nominale di tutti i contratti derivati mondiali ammontava a 710.182 miliardi di dollari (12% in più in un anno)
Si pensi che il PIL di tutti i paesi del mondo era pari a 73.982 miliardi di dollari.L’ammontare dei derivati è quindi 10 volte il PIL mondiale! Negli ultimi 15 anni,mentre il PIL mondiale cresceva del 9% annuo,i derivati crescevano annualmente del 52%!
Quand’è che i derivati crescono? Quando scende il tasso di guadagno nel settore produttivo.Più c’è crisi,più si investe nella speculazione.La crisi fa bene agli speculatori di titoli spazzatura.E Renzi,come italiano modello,ha la faccia di presentarci uno che specula sulla crisi come Serra!
Negli Stati uniti va pure peggio.Le banche commerciali(cifre del Governo)sono esposte ai derivati,ossia a titoli spazzatura,per 237.023 miliardi di dollari
Le banche più esposte sono 4:Jp Morgan,Citibank, Goldman Sachs e Bank of América
Hanno derivati pari a 219.798 miliardi di dollari,quanto un terzo di tutti i derivati del mondo.Il patrimonio di queste 4 banche a fine 2013 era di 4.831 miliardi di dollari,più del doppio del PIL italiano scorso.I loro contratti in titoli spazzatura erano 45 volte il valore del loro patrimonio!
E’ chiaro che questo stato di cose non può continuare. E’ chiaro anche che gli interessi che stanno dietro a questa truffa gigantesca che sta distruggendo l’Occidente sono pronti a tutto: comprare capi di Stato come Renzi,Napolitano, Rajoj o Samaras,truffare i popoli,imporre l’austerità,sostenere personaggi come Draghi, colludere con la Merkel,fare guerre…Il giro di capitali che sta dietro a questi giochi sporchi è enorme.E l’unico pericolo può venir loro dalla democrazia.
Capite ora perché la Goldman Sachs si permette di dare ordini all’Italia affinché violenti la Costituzione,dicendo che essa è “troppo democratica"?
E Napolitano e Renzi ubbidiscono??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.14 09:11| 
 |
Rispondi al commento

x Arjuna.
Voglio essere sintetico in risposta al tuo commento,lungi da me la polemica perchè non ci porterebbe da nessuna parte.
Vuoi mandare via questa gentaglia?
Si,ebbene sai come fare...vai avanti con il Movimento.
In quanto ai talebani(nuova nomea dei grillini più fedeli) è una colpa credere in qualcosa di diverso che possa mandare via questa gentaglia?
A me interessa il risultato...il resto sono pagliuzze che servono solo a dividere.
Qualcuno ieri ha detto: "non muri ,ma ponti" ebbene io e gli undici talebani costruiamo ponti....altri invece fanno muri!
Ciaoooo!
Sempre con simpatia ....alla prossima perchè oggi ho da fare con i nipoti!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento

All'attenzione dei coordinatori dei 5 stelle.
Per spirito di collaborazione, e perchè credo nei 5 stelle, mi permetto di dare questo suggerimento: come Renzi si è comprato i voti promettendo gli 80 euro in busta paga, così il movimento 5 stelle potrebbe promettere alle prossime elezioni, di eliminare con effetto immediato, la legge Fornero. Per me, questa promessa, avrebbe un grande successo. Provate ad immaginare quanta gente, ridotta male, dopo anni di lavoro dipendente, darebbe il voto, senza contare gli effetti positivi che gli italiani avrebbero col movimento, al governo. Saluti a tutti.

Donato S., torino Commentatore certificato 12.11.14 09:00| 
 |
Rispondi al commento

I derivati sono strumenti finanziari il cui valore dipende (deriva) da altri
Possono basarsi su qualsiasi cosa: azioni, obbligazioni, indici finanziari, petrolio, altri derivati, qualsiasi cosa, anche quanta neve cadrà in un posto o quanto aumenterà la crisi di un paese o se una banca fallirà (Serra per es. specula su questo e guadagnerà dal fallimento di MPS)
I derivati sono contrattati su mercati laterali e alternativi alle borse vere e proprie. Questi mercati sono creati da banche e da professionisti tramite reti telematiche e sono PRIVI DI REGOLE!
Sono esplosi negli ultimi anni, ma nel 1992 avevano già un giro di 20.000 miliardi di dollari.
Per capire l’enormità della cosa si pensi che il PIL mondiale, intorno agli anni 2010, era stimato in circa 70.000 miliardi di dollari.
Es. di derivato: mi impegno a comprare fra 3 mesi un tot di caffè a un certo prezzo e mi impegno a venderlo a Caio a un prezzo leggermente superiore. Se tra 3 mesi il prezzo del caffè sale ci guadagno, se scende ci perdo. Ma posso anche non tutelarmi con un successivo compratore, per cui se il prezzo scende ci rimetterò molto, perché lo dovrò pagare più di quello che l’ho pagato e avrò poi difficoltà a rivenderlo.
La MetallGesellschaft nel 1993 fece una speculazione simile, sperando che il prezzo del petrolio sarebbe aumentato, invece diminuì e per salvarsi dal fallimento la società dovette essere salvata con 1.9 miliardi di dollari da 150 banche tedesche e internazionali.
Per nostra disgrazia gli enti locali, che ricevono una buona quota delle nostre tasse, hanno giocato sui derivati. Le speculazioni sono andate male e lo Stato, cioè noi, ha dovuto ripagare i conto in rosso.

Poi ci vengono a dire che siamo NOI che siamo vissuti sopra le nostre possibilità?????
E ci vengono a raccontare le balle prodiane che l'Ue e la Bce sono state create per l'unione dei popoli, per il progresso dell'Europa, per un futuro migliore?????
E ci vogliono convincere da uscire dall'Euro sarebbe una disgrazia??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.14 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Totale solidarietà agli abitanti di Tor Sapienza, ed a tutti gli italiani che sono costretti a subire le politiche scellerate di immigrazione, che finiscono (inevitabilmente) per ricadere negativamente sulla popolazione di ceto basso/medio.
Se proprio ci tiene tanto, perchè la Boldrini non offre loro gli alloggi nel centro di Roma, destinati ai parlamentari?

gianfranco chiarello 12.11.14 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo! Vi aspettiamo!

Steven H. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Ogni 6 mesi il Tesoro deve trasmettere una relazione sullo stato delle finanze pubbliche (comprese le perdite dovute ai derivati) alla Corte dei Conti.
Com’è che in 20 anni solo ora la Corte dei conti si accorge dei rischi connessi ai derivati e solo ora manda la Guardia di Finanza a perquisire le stanze del Tesoro; che però si rifiuta di esibire la relativa documentazione? E’ qualcosa di analogo a quanto successo per il Monte dei Paschi di Siena. Guarda caso anche questa banca è riuscita a nascondere alla vigilanza della Banca d’Italia una montagna di debiti incompatibile con il regolare funzionamento di una banca, nascondendola sotto i derivati, che hanno tenuto rigorosamente nascosti per anni! E non se n’è accorto nessuno? E il Pd avallava questa truffa?
Insomma nel casino dei derivati ci sono dentro tutti, dai governi alle banche e il fatto che proprio Draghi stia alla Bce non ci tranquillizza affatto (e anche meno che sia il candidato più forte al Quirinale, così che la truffa può continuare in pace)
Questa storia va avanti da 30 anni , cioè da quando il famigerato divorzio tra Tesoro e Banca centrale ha messo le politiche dei governi in balìa della finanza, ossia degli speculatori internazionali e il caro Davide Serra amico di Renzi è uno. Ed è per tenere in piedi queste truffe che siamo sotto i diktat dell’alta finanza, che siamo dominati da un liberismo spietato che nessuno ha eletto, che siamo mandati al macello dall’austerità.

Lo capite perché uscire dall'euro è indispensabile per uscire da queste schifezze?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento

DERIVATI
berluscameno
Chi ha autorizzato i nostri governi a giocare al casinò dei derivati coi soldi nostri? E perché nessuno ne parla? Da Repubblica e Financial Times sappiamo che il Tesoro italiano è esposto per 160 miliardi di euro (più di un decimo del PIL italiano) per operazioni sui derivati. Gli ultimi governi ne hanno rinegoziati nel corso degli anni per più di 50 miliardi, con una perdita potenziale, non ancora giunta a scadenza, di 12 miliardi (cifra con cui la Gelmini e Profumo hanno distrutto la scuola italiana)
Naturalmente Padoan smentisce ma è FALSO! Solo alcuni anni fa, su un’altra partita di derivati del Tesoro c’era stata una perdita di 3 miliardi, saldata da Monti. Per cui sui 160 miliardi di derivati attuali le perdite che saranno caricate sul bilancio dello Stato saranno di parecchie decine di miliardi.
Ci dicono che la Grecia per entrare nell’euro ha truccato i conti (ma lo ha fatto anche Prodi) consigliata dalla Goldman Sachs, guidata, guarda caso, da Draghi. E proprio Draghi diventa, guarda caso, presid. della Bce che deve riscuotere proprio i debiti contratti in modo truffaldino. Ma il governo italiano usa lo stesso trucco quando c’era ancora lira, ufficialmente per coprire il debito italiano dai rischi del cambio e dalle variazioni dei tassi di interesse, in realtà per nascondere il debito. E anche per l’Italia lo scopo dei derivati fu di “truccare” i conti per entrare nell’euro (Prodi). E vedi caso mentre l’Italia truccava le carte, DRAGHI era direttore generale del Tesoro e usava in modo spregiudicato il sistema delle “porte girevoli”, ma era anche responsabile per l’Europa di Goldman Sachs, poi Governatore della Banca d’Italia e poi Presidente della Bce.E accusava gli Italiani di essere vissuti “al di sopra delle proprie possibilità”!


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.14 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Jordan Maxwell sulla P2 e i gesuiti.

https://m.youtube.com/results?gl=IT&hl=it&client=mv-google&search_type=search_all&q=Jordan+Maxwell+sub+ita&submit=Cerca

scusa un attimo 12.11.14 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Vede bene il M5S nel panorama nostrano, ed è certo che dal punto di vista politico l'Italia necessita di vere e sincere riforme per favorire realmente la rinascita collettiva...premesso ciò,.... quale è la definizione di un regime dittatoriale,.... perché se si pensa che la dittatura sia solo l'imposizione diretta di un caso che vede un uomo solo al comando, allora....potrebbe darsi che ci sfugga l'ampiezza di tale crimine.....
In Italia,
manca un articolo nel codice penale che prevenga e reprima qualsiasi forma dittatoriale esercitata da un potere forte sulla collettività.
Per esempio: se la direzione dello stato causa alla cittadinanza un male morale od economico che si trascina per lunghi anni senza mai trovare soluzione, allora a parer mio il cittadino si trova costretto a subire una dittatura economica e burocratica (come nel caso dell'Italia)che anche se generata da un sistema democraticamente eletto, le sue opere nel caso dato corrispondono realmente ad una imposizione "Dittatoriale".
w il m5s

Indio Marino 12.11.14 07:38| 
 |
Rispondi al commento

"nulla si crea, nulla si distrugge, nemmeno il denaro"
..
In questa frase c'è tutta l'incomprensione del sistema monetario.
La nostra moneta si chiama "fiat" proprio perché è emessa dal nulla, senza controvalore reale: è proprio così, l'euro si crea dal nulla (accreditando zeri sui conti delle banche commerciali europee) e altrettanto dal nulla si distrugge (accade quotidianamente in milioni di operazioni finanziarie, inclusa la riscossione tributaria).
E' stata questa la grande invenzione dell'età moderna: liberare la moneta, e dunque la politica economica, dal vincolo "reale" rispetto a un bene esistente e limitato.
La moneta è solo uno strumento, dalla cui circolazione dipende però il nostro benessere.
Averne accentrato il controllo nelle mani di pochi soggetti privati, che hanno interessi opposti al bene comune, forse forse è stato uno sbaglio. Che dite?

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 07:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. per chi vuol capire...

A TORQUATO

Se sei un commensale che si possa sdraiare su
divani modesti, s'adatti a una cena di sola verdura e di piatti da niente, al tramonto.mio caro Torquato, t'aspetto da me.
Il vino è quello che travasammo, tra la palustre Minturno e Petrino di Sinuessa, nel secondo consolato di Tauro; se hai di meglio fallo venire; se no dovrai accontentarti del mio.
Da tempo la casa risplende; per te brilla ogni suo arredamento. Lascia andare le vane speranze, lascia andare la caccia al denaro e la causa di Mosco: domani natalizio di Cesare Augusto, è giorno di festa e riposo; ci sia dunque concesso prolungare in discorsi sereni questa più lunga veglia d'estate. Che resta della buona fortuna se poi non sei capace d'usarne? Chi è parco e troppo severo con sé perché pensa all'erede è simile al pazzo. A bere e persino a spargere fiori e allegria sarò io a cominciare - sembri pure che non abbia misura. Che cosa non sprigiona l'ebbrezza? Schiude quanto è segreto, realizza ciò che hai sperato, trascina alla lotta l'imbelle, toglie il peso agli animi afflitti, a tutti insegna destrezza.
Chi non fu reso fecondo in virtù d'un generoso bicchiere? Chi non sentì il cuore slargarsi se pur chiuso nella sua dura miseria? Io ho il preciso dovere - mi compete e la cosa mi piace - di non far che copriletti e salviette, macchiati, diano disgusto e che piatti e bicchieri sian tali da poterti specchiare; non solo, ma che di quanto si è detto fra amici fidati non ci sia chi lo porti di fuori; e che si mettan vicini due che se la intendano tra loro. Verranno e proprio per te Butra e Setticio, e verrà pure Sabino se una più convincente fanciulla o un invito anteriore non lo tratterranno; c'è poi posto per chi t'accompagna, ma un convito troppo affollato puzza di gregge. Dimmi quanti ne porti e quindi, lasciati gli affari, inganna il cliente che attende nell'atrio uscendo per la porta di dietro.

EPISTOLE e Ars Poetica - Orazio -

A se vedemu !


www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 12.11.14 06:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe sono stanco e sfiduciato dell'inazione del Movimento . Facciamo tanto ma non si vede niente ! Sono anni che parlo con chiunque mi capiti a tiro per convincerlo a votare il Movimento , credo che siano centinaia anche se , devo dire , più della metà è già grillino ! Evidentemente dobbiamo arrivare al 90 per cento per andare al potere e cambiare questo letamaio che è diventato il nostro Paese . A parte ciò continuo a non capire la rinuncia alla partecipazione nei talk televisivi , non riesco a capacitarmi , e temo che forse ti ci costringono . Ora che pare che dovremo scegliere un nuovo presidente della repubblica ti prego di no fare il nome di Prodi , Boldrini o D'Alema , in tal caso andrei a iscrivermi alla Lega !


Pensierino della notte

Il Post di ieri 100 e qualcosa commenti.

Questo poco più di 200.

Beppe...se i commenti sul blog (che non mi stancherò mai di dirlo, è dove è iniziata la bell'avventura del Movimento)segue di pari passo l'andamento dei simpatizzanti e dei votanti...beh, direi che siamo proprio a posto...

Riflettici...


@Un'amico di Via dei Volsci

https://www.youtube.com/watch?v=7Fa9N01n3b4

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.14 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ti voglio tanto bene e domani ti prego offendili senza urlare, con molta calma.
Non rammentare Hitler, Mussolini, Stalin Berlinguer, il fascismo, il comunismo e nemmeno la mafia, parla del tempo che a loro e agli italiani è più congeniale.
In bocca ai lupi.
Che crepino!

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 11.11.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ max stirner

buonasera..........scusami, ti ho mandato una mail, sperando di nn aver sbagliato account


spero che sia arrivata


ciao

er caciara 11.11.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi si dice che Benigni si beccherebbe 4 MILIONI di euro per un paio di serate alla rai per leggere "I dieci comandamenti"

Se me li danno a me (licenza)anche solo 500.000 di euro gliene leggo pure "20 di Comandamenti"...e per 30 giorni di seguito...:)

A parte che di questi tempi sarebbero troppissimi anche un solo milione di euro...

Ma mi sa che Benigni non è "solo lui" che se li intascherebbe tutti quei soldi...(leggetemi 'tra le righe'...)

Dino Colombo. Commentatore certificato 11.11.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Notte a tutti .. a domani

ciao Blog :)

antonello c., pescara Commentatore certificato 11.11.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi paga le tasse in ITALIA? juncker?
i cittadini,a loro spetta decidere del proprio futuro.
NOI PAGHIAMO NOI DECIDIAMO!

il realista 11.11.14 23:46| 
 |
Rispondi al commento

@ Francesco Folchi
Spero che sarai grato anche a me che nei tuoi deliri di onnipotenza oltre a qualcosa di deleterio ci vedo anche la volontà consapevole di screditare il M5S. Naturalmente ho accuratamente copiato tutti i tuoi cosiddetti interventi raffrontandoli con il sito No-censura per dimostrare che che nonostante la gravità e la volgare scurrilità del contenuto non sono mai stati cancellati dal blog.Questi fatti sono inconfutabili Al momento giusto tu e il tuo compare dovrete dare delle spiegazioni.Sono proprio curioso di vedere cosa ti inventerai. Venduto, fai schifo!

enigmadamore ..., roma.., Commentatore certificato 11.11.14 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE,
domattina andrò a fare dei nuovi bigliettini da visita personali con la scritta "SONO UN CLOWN A CINQUE STELLE" bene in vista.
Sono sicuro che tutti quelli che li riceveranno mi chiederanno il perché e subito dopo li metteranno in tasca senza fiatare.

W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Qualche sera fà mentre cambiavo canale mi sono imbattuto in 2 trasmissioni televisive che riguardavano il M5S.
Una "Taxi Polpuli" in cui ho visto che l'intervistatrice ha registrato di nascosto Fraccaro , sperando di estorcergli qualche info dannosa x il moVimento.
A tal riguardo mi continuo a chiedere come mai gli eletti grillini continuano a rilasciare interviste a trasmissioni che non perdono mai occasione di schernirci o danneggiarci in qualsiasi subdolo modo? Come sperate di guarire il 99% di italiani Masochisti-Smemorati se per primi lo siete Voi?
Poi ho visto l'immancabile
Pizz A Rott i ...
che come al solito quando apre bocca vomita merda.
il sindaco intervistato da Scanzi in "Reputascion" diceva che all'interno del moVimento non ha libertà di parola e solo adesso comincia a vedere un po' di proposte da parte dei parlamentari grillini,
e il giornalista che accondiscendeva (pendeva dalle sue labbra) definendolo il futuro del moVimento.
Su questo mi chiedo xchè dobbiamo continuare a tenerci al nostro interno delle Serpi che autopubblicizzandosi con il supporto di giornalisti a noi avversi (o che fingono di esserci vicini x poi darci le bastonate sotto le elezioni) sminuiscono sempre + il lavoro degli eletti-militanti onesti-coerenti ?
Fare pulizie stagionali da parte dei fondatori nel moVimento, anche senza chiedere alla rete (in cui si sono infiltrati amici-parenti-simpatizzanti delle altre forze politiche), servirebbe a rinforzare una squadra che condivide gli stessi ideali persegue gli stessi obiettivi armati dei medesimi valori.
Meglio Pochi ma Buoni e soprattutto Chiari agli occhi dell'opinione pubblica
e non questa accozzaglia-brodaglia anarchica da cui i giornalisti traggono giovamento nell'individuare gli immancabili dissidenti che aspirano in realtà a diventare leader con la poltrona attaccata al culo x sempre.

mida 11.11.14 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sei considerato un clawn da nessuno che abbia realmente capito che cosa stia succedendo al nostro paese, oppure al nostro mondo.
Noi ci siamo, ed una volta che le persone si svegliano, capiranno che la loro vita dipende ed ha sempre dipeso dalla corruzione del bene, che ha sempre lottato contro questa incredibile messa in scena (messa su dalle televisioni, dalle banche etc.).
Signori, o si capisce, o per davvero volete contribuire alla perdita della nostra libertà come popolo, o magari a far continuare queste persone senza cuore a comandare sulle nostre vite come fece a suo tempo Hitler con i suoi prigionieri ebrei, alla quale faceva bere l'acqua fluorizzata per renderli tutti più docili (non di certo per prevenire le carie) Sodium Fluoride Attenzione non ingerire.
Non vedete quello che per tutta una vita vi è stato propinato davanti agli occhi? Io dico di si, ma allora vedete ma avete paura della realtà delle cose (come avevo paura io prima di aprire gli occhi).
Capisco donne e uomini di tutte le età, ognuno con i suoi problemi, ognuno con le sue motivazioni più giuste, ma solo perchè abbiamo perso qualche decennio ad accorgerci di essere nuovamente in una dittatura, ciò non vuol dire che dobbiamo abbassare la testa e non rivendicare quello che ci spetta di diritto "La Libertà e L'informazione libera" per tutti. Libertà non significa anarchia, significa essere in piena facoltà di decidere democraticamente per il proprio futuro. Quindi dato che abbiamo questa possibilità sfruttiamola per il bene di tutti.

Mattia Vitro 11.11.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento

I nostri politicanti si arrampicano sugli specchi per farci credere che viviamo nel paese migliore possibile e che gli italiani sono stimati e rispettati all'estero.

Ecco come invece ci considerano in molti...
(da un sito americano(credo)e la traduzione'un pò così' è di Google).

"Q:Qual'è un modo sicuro per sapere che sei italiano?
R:che puoi ancora piangere quando tua madre ti sgrida.(bamboccioni)

D:Come si chiama un italiano con le mani in tasca?
R:Muto

D: Un paio di modi per conoscere sei un italiano nel 21 ° secolo:
a: Hai appena tentato di inserire la password anche al forno a microonde.(confusi e inetti)

D:? Come fai a sapere se è un italiano?
a: Ha una lista di 15 numeri di telefono per raggiungere una famiglia di tre persone (esagerati in tutto)

Q: Hai sentito di una ragazza di 21 anni italiana che si inginocchiò davanti alla statua della Madonna?
R: Le ha detto: "Tu che ha concepito senza peccato, mi permetti di peccare senza concepire?

Q: Come impressionare un italiano?
R: Mostrati a lui nudo e porta la birra

Q: Che cos'è un insinuazione?
a: una supposta italiana

D: Come si chiama un brufolo su un Italiano?
A: un ingrassatore

D: Come si fa un lavaggio del cervello a un italiano
A: Dategli un clistere (Teste da culo)

D: Come si chiama un italiano con un QI di 180?
A: Siciliano. (?)

D. Perché gli uomini italiani hanno i baffi?
A. In modo che possano apparire simili alle loro madri.

Q: Qual'è è una parola di quattro lettere in italiano per addio?
A: "BANG!"

D: Come si chiama un italiano che si sposa qualcuno polacco?
A: Uno scalatore sociale. (quindi inferiore ai polacchi)

D: Come si chiama una prostituta italiana?
A: Pastatuta. (gran mangiatori di pasta)

D: Perché Gesù non è nato in Italia?
A: Non riusciva a trovare 3 uomini saggi o una vergine.

D: Perché il Papa Benedetto aveva delle riserve sull'accettazione del suo pontificato?
R: significava trasferirsi in un quartiere italiano!

Peccato che nel calderone ci mettano tutti

Dino Colombo. Commentatore certificato 11.11.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Vedere i lavoratori piu' rossi d'italia (livornesi) applaudire un leghista (l'economista claudio borghi) ha un'atmosfera surreale..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 11.11.14 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Forse mi sbaglio ma a me sembra che la gente cominci a incazzarsi e a reagire anche in modo forte.
Credo che per cambiare le cose non basteranno le buone maniere.

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 11.11.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Luna ciao, grazie per la tua risposta pacata.

Ti ringrazio perchè hai compreso che, se anche c'era un tono un po critico, la mia era una risposta che non chiedeva assolutamente un litigio.

Ho letto Rita che appare molto più ferrata di me in materie di piattaforme e voti on line (Rita cara un po più di neutralità sarebbe comunque richiesta ... alla fine siamo tutti dalla stessa parte della barricata ... dobbiamo solo aiutarci un po su quegli aspetti che non riusciamo a cogliere dei nostri concetti ... pertanto aiutarci, non scontrarci ... Senti da dove viene la predica; dirai tu ... e c'hai ragione, tirispondo lesto). [Cara Luna, pensa che ad oggi personalmente non ho partecipato alle votazioni perchè la mia iscrizione è monca e non sono riuscito a colmare ciò che manca (ti confesso, però, che a parte una mia cattiva predisposizione verso i mezzi tecnologici elettronici, negli ultimi tempi ho avuto anche una forte crisi di rigetto verso internet, email ecc. ecc. ...]
Il mio intervento voleva solo porre l'attenzione sul fatto che impiantare un sistema così innovativo in Italia, non è cosa semplice e che, fermo restando che invogliare a migliorare tale sistema è imperativo, lo si potrebbe fare in maniera meno ipercritica.

Tu sai benissimo i miei di difetti (ammesso che i tuoi possano essere difetti nèh) e perciò ti sarei grato se tu scorgessi nei miei atteggiamenti qualcosa di deleterio per il Movimento 5 Stelle. Ti assicuro che ti ringrazierò se mi aiutassi su questo mio aspetto.

Di questo ringrazio molti blogger che nel tempo cercano,di farmi notare questo aspetto, con calma, pazienza e simpatia.


Bene, care Luna e Rita, grazie del bello scambio e una buona serata a tutte e due.
Baci e felicità.

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 11.11.14 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sul tardi ho postato qui questo commento:

!Ricordo che qualche settimana fa fu pubblicato qui un post sull'opportunità che non si deve andare in TV perchè i conduttori dei vari talk show sono tutti brutti e cattivi, che sono stati addestrati ad azzannare i parlamentari dei 5 stelle, che conducono le trasmissione come pare a loro, che ricevono ordini dall'alto e via menatine dicendo.(anche se molte di queste accuse credo siano fondate).

Ma io mi domando e dico.

Abbiamo o no un gruppo di deputati e senatori da fare invidia a molti altri partiti o no?

Hanno o no i parlamentari italiani la prerogativa di effettuare ISPEZIONI ovunque o quasi, ne predispongano?

Ok...se possono essere liberi di andare nelle carceri, per es, o in altre strutture, PERCHE' NON ALLA RAI?...

Una bella e numerosa frotta di PARLAMENTARI A 5 STELLE che va a fare una minuziosa ISPEZIONE ALLA RAI.

Per vedere con che criterio sono stati assunti certi conduttori, i loro reali compensi, se esiste chi risponde del loro operato, per passare alla lente di ingrandimento COME VENGONO UTILIZZATI i soldi delle tasse dei contribuenti (l' OBOLO' al meeting di comunione e liberazione insegna...), se i conti sono tutti a posto e tante altre belle cose così...

Credo che sia il momento di finirla di piangerci addosso ritenendo UN MEZZO...(e non un fine...azzo!) l'andare in televisione in modo onorevole e democratico per OCCUPARE QUELLO SPAZIO che badate bene...CI E' DOVUTO...E NON CONCESSO...azzo!"

...

Ora, "con viva e vibrrrrante soddisfazione" vedo qui accanto un post del nostro Roberto Fico che va nella direzione da me proposta. Il post sui compensi di Benigni per intenderci:

"Ho chiesto chiarimenti alla Rai sulle due puntate che Roberto Benigni dedicherà ai Dieci Comandamenti in programma il 15 e 16 dicembre su Rai Uno. In questi giorni circolano sulla stampa una serie di indiscrezioni sul cachet in trattativa tra Rai e Lucio Presta, il manager dell'attore. Si parla di circa 4 milioni di euro"


Mi piacerebbe pagare le tasse universitarie
di mia figlia, con il sorriso. Già...
con il sorriso. Spero di esserci anche per i
prossimi 150 anni; per vedere il
M5stelle al governo, dovrebbero bastare.
E sono ottimista.

Ricordatevi di me
fra 150 anni.

^_*

Aloha!


Il Movimento non è un partito politico, ma è dentro alle istituzioni, dunque fa politica.
Mi sembra evidente che da quando si è insediato
nel Parlamento ha dovuto prendere atto del sistema contorto e bizantino che da sempre caratterizza la Cosa Pubblica italiana, talmente radicata e parcellizzata la sua opera da essere difficilmente controllabile nell'onesta delle azioni politiche, legislative e applicative, volte più a riservare sacche di privilegi, di opportunismi, di clientelismi, di connivenze e concussioni, da subire un impatto emotivo di non poco conto. Alla politica partitocratica ha dato sicuramente una mano forte la Magistratura, più attenta a lasciarsi suggestionare da clessidre, squadretti e compassi, che dall'impianto legislativo, tra l'altro già così ben espresso nella Costituzione.

Il Blog attuale?
A me dà l'impressione del 3° stadio di un missile che ha il compito di dirigere una navicella spaziale in quello Spazio; dunque, finito il combstibile, sganciato quando il serbatoio si è vuotato nel contribuire a portarlo Lassù.
"Lo trovo Elementare Watson!"

Ma questo per me non è un problema e non lo vedo come tale. L'importante è che in quello Spazio l'opera di quegli "astronauti" continui senza perdere di vista i criteri prefissati dalla base di lancio.
Very, very simple...or not?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 11.11.14 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Splendida iniziativa! Spiace solo che non so quanti cittadini italiani abbiano capito l'importanza di questo vostro gesto!

P.S. Quando sarà il prossimo Restitution-Day? Forse questa iniziativa, se "pubblicizzata" al massimo, potrebbe far cogliere quella differenza abissale fra noi e loro! E dato che gli italiani sono bestie, magari quando si parla di milioni di euro restituiti si sveglieranno un pochino.

Non li sopporto più, vi prego troviamo la formula magica per andare al Governo!!

Edoardo C., Chivasso (TO) Commentatore certificato 11.11.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi parve incredibile...

Eppure anni fa...un giovane mio collega di lavoro, americano del'Idaho, mi riferì che in america, quando si raccontavano barzellette in pubblico e quando nella barzelletta si doveva rappresentare uno un pò cretino, lo stupido di solito era rappresentato da un italiano...

Ricordo che la cosa mi colpì molto....


CANZONE PER UN AMICO

(libera interpretazione)


Lunga e diritta correva la strada
il Movimento veloce correva
la dolce estate era già cominciata
vicino a te sorrideva
vicino a te sorrideva.
Forte la Voce teneva la gente
forte assieme protestava
ma lo sapevi che c'era il Potere
quel giorno che ti aspettava
quel giorno che ti aspettava.
Non lo sapevi ma cosa hai provato
quando l'Italia è impazzita
quando il governo è uscito di lato
e sopra ad un'altro è finito
e sopra ad un'altro è finito.
Non lo sapevi ma cosa hai pensato
quando lo schianto lo ha resuscitato
quando anche il voto di sopra è crollato
quando la speranza è fuggita
quando la speranza è fuggita.
Vorrei sapere a cosa è servito
vivere, votare, sperare
spendere tutti i tuoi giorni passati
se così presto s'è dovuto lasciare
se presto s'è dovuto lasciare.
Voglio però ricordarti com'eri
pensare che ancora vivi
voglio pensare che ancora ci ascolti
e che come allora sorridi
che come allora sorridi.
Voglio però ricordarti com'eri
pensare che ancora vivi
voglio pensare che ancora ci ascolti
e che come allora sorridi
che come allora sorridi

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 11.11.14 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Né detto niente
Né visto niente
Piedi imbrattati
D’una nera terra
Soprattutto non ripetere niente
Lasciare che affiori il silenzio

Rabbia d’un far finta di nulla
Si costruisce sta approdando

Oggi
Giorno da cani rogna di gatto
In certi spazi senza un oltre
Di giorni ben lisciati tesi di tende
Insanguinate
Fino al cuore di quest’abisso
Mi spingo
Lavoro del quotidiano che niente sa
E non serve più a niente.

Tu dicevi ribellioni?

(Josyane De Jesus-Bergey)

http://www.frammentiarte.it/dal%20Gotico/Bosch%20opere/14%20Bosch%20-%20Trittico%20delle%20delizie.jpg

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 22:06| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

com'è bona la Lezzi......fossi suo collega...(...):D

Marco Orso Giannini 11.11.14 22:05| 
 |
Rispondi al commento

'notte Blog e 'notte stelline.
Sto vedendo "telesaremo" una nuova trasmissione,alquanto interessante superiore a Ballerò,Porca a Porca,Piazza sporca :una trasmissione senza conduttore!
Vado a nanna come le galline,lascio a Galletti invece i gondoni!
ⓛⓞⓥⓔ ❤❤❤❤❤

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.11.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento

GRANDI!
Se solo fossi riuscito a dire queste cose a Beppe prima di Vespa e assicuro CI PROVAI!

Quando Beppe tornerà là dovrà dire:

1) Il ricavato da lotta a corruzione andrà alla defiscalizzazione.

2) Sblocco concorsi in questi settori: NATURA,CULTURA,RICERCA,TECNOLOGIA,ENERGIA.ANDRANNO DETTI TUTTI E 5!!!!!!!!!!!!!

3)Reddito minimo

4)Messa in sicurezza beni culturali e di tutti i rischi idrogeologici!

Saluti l'ORSO di Camaiore!

Marco Orso Giannini 11.11.14 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diobono come ci manca il '77..
Si risolverebbero tante cose..

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.11.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italiani non capiscono un cazzo

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 11.11.14 21:33| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianfrà, mi sei simpatico, ma il fatto che il M5S siede in Parlamento senza essere un Partito politico ti smentisce. Anche io e te, se formiamo un gruppo più o meno organizzato di teste di cazzo, possiamo partecipare alla competizione elettorale. Ricordo un partito che si chiamava "Nunsepo'"! Lasciamo perdere. La magistratura è figlia di una classe politica indecente che fa leggi indecenti, eppure qualche magistrato ancora si salva. Pace e bene.

Franco Mas 11.11.14 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandi ragazzi!!!!
Vedo che ci sono pochi troll....stasera niente "azione di lotta informatica"????
Hahahaha che belli i piddini..:)))))
Dai non abbattetevi, renzie in fondo non è così male..lo potete recliclare nell'area marketing della coop..su col morale!
Avanti moVimento.

Mattia 11.11.14 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sguercio su La7 è una delle persone più squallide e vendute esistenti e sì che tra i pennivendoli c'è l'imbarazzo della scelta. Un cane da riporto di Berlusconi che sa solo mentire e diffondere propaganda, occhio di falco fa venire il vomito ogni volta che apre bocca per diffondere i suoi laidi miasmi dandosi pure arie da fine opinionista.

Onore al Prof. Becchi che, con tutti i suoi limiti, almeno è una persona schietta e onesta

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.11.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento

il problema è che se aumenti il denaro nelle tasche della gente , la gente acquista beni , ma visto che la produzione dei beni non si fa in Italia , questo aumento fa solo danni e su questo Monti ha fatto la cosa giusta deprimendo la domanda interna . Ora se ridai fiato la domanda interna ricresce e vai fuori come bilancia dei pagamenti verso estero . La cosa giusta sarebbe uscire subito dal n€uro , svalutare e ritornare competitivi con i prodotti fatti in 'casa' nel frattempo fare un bel repulisti e dare fiato alla gente . questa è la sequenza

tino p. Commentatore certificato 11.11.14 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In ogni caso dont`t forget this: http://www.deloitte.com/view/en_GB/uk/news/news-releases/ef762fa93fa89410VgnVCM1000003256f70aRCRD.htm

Lower-paid jobs over five times more likely to be replaced than higher-paid, almost eight times as likely in London

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

XFranco Mas

La Costituzione, è il primo vero problema del popolo italiano.
Ti sei mai chiesto perchè tutta i partiti, sindacati, organi di informazione, Istituzioni, Magistratura, ect, non perdono mai occasione per vantarne i pregi?
Ma credi veramente che se fosse per loro negativa, pagavano milioni di euro a Benigni, per decantarne i pregi?

Art. Primo della Costituzione, secondo capoverso :
"La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione".

Tradotto significa:
"tutti i poteri dei cittadini, vengono delegati ai partiti politici, ed ai loro Rappresentanti (Parlamentari).
Ma se vuoi, puoi anche leggerlo in questo modo:
"i Padri Costituenti hanno considerato i cittadini italiani -non in grado di intendere e volere-, per questo hanno ritenuto di metterli sotto la "tutela" dei partiti politici.

Io raffiguro la Costituzione italiana, come una grandissima gabbia, dove dentro sono stati rinchiusi i cittadini.
Le chiavi di questa gabbia, prima erano solo nelle mani dei partiti politici, ma, da qualche anno, anche in quelle della casta della magistratura.

gianfranco chiarello 11.11.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno non ha capito che questa finanziaria proposta è quello che si
può fare per ora come il reddito di cittadinanza! PPerché per uscire dall' euro si deve essere al governo! Finché non si governa sforare il deficit e dare un vreddito a chi non ha più niente è l ' unico modo per non morire e dare respiro a imprese e cittadini!SI ESCE DALL' EURO SOLO DAL GOVERNO E LO SAnno tutti!

Davide Marini 11.11.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto bellissimo, mi sarei aspettato qualcosa in più, tipo....
1) Aumento (serio) delle aliquote di tassazione per concessioni dello stato ai privati (Autostrade, emittenti televisive etc. etc.).
2)Abolizione del condono fiscale per i concessionari del gioco d'azzardo, magari renderlo retroattivo.
3) adeguamento delle tariffe RC auto alla media europea (visto che piace tanto l'Europa).
4) Rifinanziamento dei progetti per ricerca di base dell'Università che ormai è alla canna del gas da ormai 4 anni (Gelmini docet....)

Qualcuno ha altre idee???

gaiaterra 11.11.14 20:34| 
 |
Rispondi al commento

A Gianfrà, non è tanto dannosa l'attuale Costituzione che, bene e male, ci ha garantito democrazia dal dopoguerra ad oggi, è dannoso il comportamento di quelli che ci governano e la stravolgono. Ricordati che tu, per loro, non vali un cazzo. Spero almeno che non voti Renzi, altrimenti tanti auguri.

Franco Mas 11.11.14 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Di Battista: commemorazioni boldriniane ..... sindaco fuori dai coglioni ....
Parole dette in Parlamento.
Così mi piaci Ale.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.11.14 20:24| 
 |
Rispondi al commento

tutto da piangere

L'AQUILA come CUCCHI

venutalmondo *, Roma Commentatore certificato 11.11.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento

stavo guidando e pensavo alla merkel come suor Jeanne des Anges, la frustrata superiora delle Orsoline ne 'i diavoli di loudun' di huxley. Sembra di vivere nell' europa di terrore cristiano del xvii secolo con questo cazzo di euro. L'euro il sesso, merkel la superiora posseduta, Napo il cardinale Richelieu con le vesciche al culo, eh eh eh..., ecc.

brrrrrr... 11.11.14 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Il peggio è ancora lontano
Si può fare una finanziaria diversa , ma anche una politica diversa
Ma serve la volontà

Riccardo Garofoli 11.11.14 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Questo è quello che oggi emerge, dalle iniziative politiche intraprese dagli Eletti in Parlamento del M5S!


-Continuate a propagandare il Reddito di Cittadinanza, ma poi andate in Parlamento e condividete tutte le battaglie della CGIL, comprese quelle sugli ammortizzatori sociali.

-Parlate di Democrazia Diretta, ma poi vi vantate di essere diventati i principali custodi di questa dannosa Costituzione.

-Gridate alla Luna il Vostro disappunto contro la corruzione ed il malaffare, ma poi non presentate neanche una proposta di Legge, per diminuire al minimo indispensabile, il numero delle Leggi da lasciare in vigore.
Inoltre, come avrebbe fatto un qualsiasi movimento di sinistra, avete messo al centro delle vostre battaglie, solo e sempre uno sterile antiberlusconismo, oltre ad avere, scandalosamente, preso sempre le difese della casta della magistratura.

gianfranco chiarello 11.11.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona serata blog!!fiero del M5S!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Montesilvano,raccolta differenziata:al via la campagna...

1 Buchenwald: Politici comunali
2 Treblinka: Politici provinciali
3 Auschwitz: Politici nazionali

Anch'io nel mio piccolo collaboro democraticamente.

Tutto Da Ridere Commentatore certificato 11.11.14 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Grandi ragazzi, forza M5S

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 11.11.14 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Francamente dopo 76 anni di merda politica, vedere che c'è ancora chi critica il Movimento,mi fa veramente incazzare.
Possibile che ci sia ancora gente che pur di dare addosso a questi bravi ragazzi,si vada a vedere uno vale uno...la democrazia diretta ecc.
Io nella mia vita non ho mai visto che i politici che si sono susseguiti nella varie poltrone,facendo il mestiere di politici per oltre 30 anni,abbiano mai fatto i miei interessi e quello dei cittadini.
Gli ultimi 20 anni non sono andato a votare per lo schifo.
In questi ultimi anni ho ripreso a votare per il Movimento perchè mi ha dato fiducia e sta operando bene.
Tutti i giorni si vede che Grillo ed il Movimento hanno ragione sulle vecchia politica.
Democrazia diretta,può esistere solo se si da il modo alle opposizioni il tempo per poter legiferare sentendo la base.
Vengono presentae leggi il cui contenuto non è fatto sapere neppure agli stessi governanti,perchè?
Perchè debbono decide in pochi, e voi volete votare che cosa?
Il nulla ?
L'emendamento dell'emendamento emendato da ....
ma per favore i nostri Cittadini stanno lavorando bene e si fanno un culo tanto,contro questi sciacalli,siamo l'unica opposizione e quindi che ca22o andate cercando?
Vi lamentate perchè avete poco tempo per votare,svegliatevi perchè in rete bisogna essere veloci!
Ma non avete notato che le nostre decisioni in rete sono in anticipo(le più importati) rispetto alle decisioni prese di nascosto da due individui poco raccomandabili?
Esempio recente anzi recentissimo: la legge elettorale..tutti i giorni si cambia qualcosa...e nessuno la conosce,ma noi abbiamo già deciso da mesi!
Quindi piantala di rompere ..oppure cambiate blog...siete ospiti!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.11.14 19:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"DENUNCIATEMI", DELIRIO DELLA SANTANCHE' IN DIRETTA

"La patata è mia e la gestisce Forza Italia, di Silvio mi fido".

Tutto Da Ridere Commentatore certificato 11.11.14 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Le domande dei giudici a Napolitano

D: "Ha mai patito la fame"?

R: "No, grazie alla generosità altruistica del popolo italiano, che io in qualità di Presidente ho ricambiato disinteressatamente fin dagli anni 50".

Tutto Da Ridere Commentatore certificato 11.11.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Fatta l'Italia bisogna fare gli italiani".

STRONZATE

Gli italiani erano fatti già da allora, anche se non avevano la coca, ma le idee.
Alcuni decenni fa si sono accorti di essere in riserva di pensiero e cosi' hanno optato per la coca meno impegnativa a livello cerebrale, tutto qua.

(Ogni riferimento a personalità o fatti è puramente voluto)

Tutto Da Ridere Commentatore certificato 11.11.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Bonasera!!

http://youtu.be/ZIy5MlqKOjA

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.11.14 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io voto M5S eppure questo cavallo di battaglia del REDDITO DI CITTADINANZA la ritengo la più grande BOAIATA che ci possa essere, in un paese dove tutti amano fare le vittime, lamentarsi, e fare i furbetti appena è possibile.
Bisogna innovare, formare le persone e creare occupazione per permettere alla gente di lavorare, non sperare di ricevere denaro senza fare nulla. Questo sistema del reddito di cittadinanza eliminerebbe la già debole spinta propositiva dei cittadini italiani.
La priorità deve essere la sovranità monetaria, queste cose sono solo pezze.
Smettiamola di cantarcela e suonarcela tra di noi e facciamo battaglie concrete alla luce del sole e anche in tv.

Giova Monti 11.11.14 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo, visto che ce ne è di bisogno, che questa è la casa dei 5 Stelle.

Che i movimentisti esternino tutti i loro dubbi senza mediare con se stessi le parole, appare alquanto sbagliato, inopportuno e scorretto.

Se esercitandosi in tali scritture di parole sconfortanti gettate nella mischia di un foglio elettronico così tanto per sfogarsi, poi, ad una risposta che rimembra tali cose, spero vivamente che nessuno si picchi troppo ...

Spero che anche voi facciate lo stesso con me, soprattutto quando vado fuori di melone con parolacce e affini ...

Ringrazio tutti e mi scuso se qualcuno si sente offeso ...

Buonasera e a più tardi che vo fori stasera ...

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 11.11.14 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece di lasciar vendere il Monte dei Paschi a francesi o cinesi , potrebbe acquistarla lo Stato italiano , che in effetti l'ha già ampiamente pagata e quindi non dovrebbe sopportare nessun nuovo esborso. Un banca pubblica potrebbe finalmente ricominciare a finanziare le piccole e medie imprese , innescando così una benefica concorrenza ed un traino per tutte le altre banche .

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riconfermo il mio plauso all'iniziativa, una proposta concreta finalmente destinata a far parlare anche i giornalisti più distratti. Per il boyscout sarà l'inizio della fine. Tuttiacasa, tuttiacasa! tuttisulvaso, tuttisulvaso!

Franco Mas 11.11.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Qualche considerazione di tipo economico: la cosa più urgente è uscire dall'EURO e lasciare flutturae liberamente il cambio in modo che si allinei ai fondamentali economici dell'Italia.
Restando nell'Euro una finanziaria espansiva, cioè con indebitamento dello stato, avrebbe un effetto modesto e temporaneo, e nel medio periodo aggraverebbe deficit e debito estero.
Solo una nuova moneta libera e con sovranità monetaria ci permetterà di riequilibrare velocemente i nostri conti.
Per chi non lo conoscesse consiglio di seguire Alberto Bagnai ed il sito Asimmetrie. E' utile per capire qualcosa del mondo che stiamo vivendo.

Claudio T., Verona Commentatore certificato 11.11.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Và bene tutto, manca soltanto per voler bene a tutti gli italioti (che continuando a votare il PD-PDL dimostrano di volersi male!) l'istituzione finalmente di una Banca Pubblica (magari prendendo la palla al balzo della distruzione del Monte dei Paschi da parte dei "compagnucci amici degli amici"), la quale "acquistando" l'Euro dalla BCE con il tasso dello 0.05%, possa finalmente finanziare le PMI e le famiglie con prestiti non usurai! Questa è una battaglia fondamentale che il M5S DEVE portare avanti!

stefanodd 11.11.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE DOMANI PORTAGLI LA RABBIA DI TUTTI GLI ITALIANI A QUESTI SERVI DEI BANCHIERI! Preciso chiaro e lucido! Non ci deludere porti la voce di milioni di italiani! Porta con te questi milioni quando parli! Non lo prendere come una battaglia personale!

Davide Marini 11.11.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Io sono sempre stato critico verso i discorsi dei pentastellati in campo economico, perché mi sembravano nell'insieme vaghi e contraddittori. Ma ora, se la legge proposta corrisponde alla descrizione del post, sono quasi completamente d'accordo. Era ora che dimostrassero capacità di precise proposte in economia! Bene! Speriamo che la legge sia proprio come la descrive il post, se è così, leggiamola nei particolari per poterla pubblicizzare e difendere.

francesco ., pavia Commentatore certificato 11.11.14 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BENE, ANZI BENISSIMO, CONTINUATE COSì ORMAI MANCA VERAMENTE POCO, VI AMMIRO FORZA 5 STELLE SEMPRE, BASTA SOLO UN PO DI BUON SENSO PER FAR RIPARTIRE QUESTA ITALIA, ALLA GRANDE VI VOGLIO BENE

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera blog.

Ma perché non siete voi al comando di questo paese?

Perché (questi) ci prendono per deficienti, dalla mattina alla sera!!

Non si sopportano più le loro parole ,vuote !!

Qui si allungano i tempi, e il nostro sconforto aumenta sempre di piu' con disgusto e ripugnanza!

Euro si? euro no? Finanziaria giusta o sbagliata !

Io non voglio uscire dall'euro!

Vorrei togliere i corrotti e corruttori ,dal nostro paese ,e ricominciare dagli onesti!!

Grazie Beppe, grazie a tutti, non vi si ringrazia mai abbastanza!!

M5S sempre!!

Monica L., RM Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 18:50| 
 |
Rispondi al commento

ALEX 69 FOR PRESIDENT!!!

69 ALEX PRESIDENT FOR!!!

FOR 69 PRESIDENT ALEX!!!

PRESIDENT FOR ALEX 69!!!


ALEX 69 ARISORVECELI TU LLI POBBLEMI ...

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 11.11.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Anche il popolo del Burkina Faso si è ribellato scendendo per strada e nelle piazze, contro la dittatura...in Italia quanto manca? aspettiamo i permessi dal sindacato?o aspettiamo che finisca il campionato di calcio...

nando ., parma Commentatore certificato 11.11.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per fortuna che ci siete voi ragazzi.
Spero che domani Beppe Grillo non faccia sceneggiate che distruggano la reputazione del movimento.

Maria D'Amico, Parigi Commentatore certificato 11.11.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, "baffino", ha ironizzato sulla denuncia alla Magistratura presentata dal M5S sul patto del Nazareno definendola "una scemenza": vista con l'arroganza di chi ha sempre avuto il potere nelle mani senza dover rendere conto a nessuno delle proprie azioni, la cosa è comprensibile: resta un mistero di come si possa accettare l'idea che un Parlamento possa essere schiavo di un accordo fatto tra governo ed opposizione al di fuori di un dibattito parlamentare, un accordo che obbliga un Parlamento ad abdicare dalle proprie funzioni di proposta e controllo, un Parlamento "passacarte" di accordi presi tra un condannato a sette anni e quell'altro coglione....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.11.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok, buono, da discutere su alcuni punti, ma soprattutto, DA DIFFONDERE.
Come?

Davide O., Milano Commentatore certificato 11.11.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento

I BARABBA DEI NOSTRI TEMPI


DISSIDENTI?
NO, SANGUISUGHE

Lo dicevo mesi fa, quando tutti parlavano di "dissidenti" del ‪#‎M5S‬ e io ribadivo che non lo fossero, erano semplicemente assetati di soldi, potere e poltrone.
Dopo mesi ecco un piccolo report solo dei "tristemente famosi", gli altri non esistono nemmeno:

LUIS ALBERTO ORELLANA: 15.000€/mese da senatore + 500€ al giorno di missione per la delegazione del Consiglio d'Europa + 500€ al giorno di missione per la delegazione dell'Assemblea parlamentare dell'Iniziativa Centro Europea -> il M5S gli chiede di restituire i soldi, lui si sente improvvisamente in dissenso dal gruppo, si fa cacciare, passa al Misto e poi salva il Governo col suo voto determinante sul DEF, questione di portafogli.

LORENZO BATTISTA: 15.000€/mese da senatore + 500€ al giorno di missione per la delegazione NATO -> il M5S gli chiede di restituire i soldi, lui si sente improvvisamente in dissenso dal gruppo, si fa cacciare e passa in maggioranza con l'SVP, questione di portafogli.

CRISTINA DE PIETRO: 15.000€/mese da senatore + 500€ al giorno di missione per la delegazione del Consiglio d'Europa + 500€ al giorno di missione per la delegazione NATO + 500€ al giorno di missione per la delegazione OSCE -> il M5S le chiede di restituire i soldi, lei senza spiegazioni passa al Misto, questione di portafogli.

PAOLA DE PIN: 15.000€/mese da senatrice -> il M5S le chiede di restituire i soldi, lei vota la fiducia a Letta, questione di portafogli.

ADELE GAMBARO: 15.000€/mese da senatore + 500€ al giorno di missione per la delegazione del Consiglio d'Europa -> il M5S le chiede di restituire i soldi, lei vota la fiducia a Letta, questione di portafogli.

FABIOLA ANITORI: 15.000€/mese da senatrice -> il M5S le chiede di restituire i soldi, lei vota la fiducia a Letta, questione di portafogli.

MARINO MASTRANGELI: 15.000€/mese da senatore -> il M5S gli chiede di restituire i soldi, lui da di matto in TV, si fa cacciare e poi vota la

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.11.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro BEPPE.....dobbiamo andare in tv per farci sentire....cosi' e' tutto inutile ascoltami!
lo sento dire da molte persone in questi giorni!
un sacco di gente non va su internet e non si informa...ed e' la maggioranza!
ti prego dammi retta fai parlare i nostri portavoce in TV!
e' i m p o r t a n t e!
CIAO!

floriana 11.11.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Ot

Si parla tanto del patto del Nazareno ma a quanto pare si tratta di un refuso tipografico in realtà
trattasi del

PIATTO DEL NAZARENO

pd e fi vogliono spartirsi il potere è tutto
qui cari italiani addormentati

Quindi sveglia alle prossime elezioni bisogna assolutamente cambiare la storia di questo paese

Bisogna che prima i cittadini riprendano la loro sovranità sulla politica poi tutto il resto verrà di conseguenza

Possibile che il 40% che non va più a votare non capisca questo momento

E quelli che votano i partiti tradizionali hanno ancora intenzione di farsi buggerare da questa politica corrotta e mafiosa.

saluti al blog
σℓ∂ ∂σg

old dog 11.11.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Dai Beppe, noi crediamo in te e in tutti i ragazzi, smuovi questa melma che ci soffoca, se possiamo aiutarv in qualche modo faccelo sapere, siamo con l'acqua alla gola e i nostri figli stanno perdendo le speranze !! Non lavoro da 5 anni, ad agosto anche mio figlio è stato licenziato e non so più dove sbattere la testa !! Aiutaci !!!!!

SIlvanaferrara 11.11.14 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quei cialtroni, prima o poi lasceranno, ma lasceranno solo quando la rabbia popolare monterà tanto da dover temere per la propria incolumità: questo è un Paese già in macerie, ma solo ora si sente parlare da parte di tutti delle necessità di dare un reddito sostitutivo a chi non ha più nulla, mettendo cappello su una battaglia del M5S e tacendo sul fatto che solo questi aveva avuto la lungimiranza di proporlo: sembrano tanti cùculi intenti a deporre le proprie uova nel nido altrui, quegli infami traditori del proprio Paese......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.11.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento

OT

l'11/11/11 si DIMETTEVA BERLUSCONI un PAESE in FESTA e il M5S in CRESCITA ESPONENZIALE...

OGGI 11/11/2014


RENZUSCONI SOLIDAMENTE al COMANDO del PAESE...

ps.

11 novembre 2011, ascensione planetaria o inizio della fine?

Importanti svolte socio-politiche, scoperte rivoluzionarie o eventi fatali.

Dall'11/11/11, numero palindromo indicato dalla Cabala e dagli antichi come una data fatidica, ci si aspetta di tutto. Numerologi, sensitivi e occultisti si prodigano in profezie, e alcuni affermano che questa magica giornata potrebbe rivoluzionare la vita di molti, portando con sé fortuna e prosperità. Ma potrebbe essere anche l'inizio della fine...

Giovedì, 10 novembre 2011


http://www.affaritaliani.it/rubriche/confini_realta/11-novembre-2011.html

Silvio Berlusconi si è dimesso
la piazza in festa grida 'Buffone'


http://www.repubblica.it/politica/2011/11/12/news/dimissioni_berlusconi_approvata_legge_stabilit-24911363/


dove sono OGGI queste persone ????

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.11.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho apprezzato molto gli interventi ..
mirati , per gran parte , all'urgenza di far approvare il RMDC , bravi

antonello c., pescara Commentatore certificato 11.11.14 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da sottoscrivere a occhi chiusi! Bravi! Ora facciamo circolare il più possibile, anche in tv. Non rallentiamo la marcia e presentiamo agli Italiani la possibile squadra di governo a 5 Stelle, ove vedrei bene Barbara Lezzi al Tesoro.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 17:42| 
 |
Rispondi al commento

SALVATE l'ITALIA da RENZUSCONI,dalla FOLLIA della LEGGE ELETTORALE ITALICUM...

dallo JOBS ACT, un'altra COLOSSALE CAZZATE....

tutte OPERAZIONI di PROPAGANDA ELETTORALE,degne del PEGGIOR BERLUSCONI...

se fossero' approvate, sarebbe il DISASTRO per l'ITALIA...

che significa dare 80 euro in piu' al mese, SOLO ai DIPENDENTI fino a 1.500 euro NETTI al mese????...

e i DISOCCUPATI di LUNGO TERMINE, magari CINQUANTENNI??...

e i PENSIONATI DA 450 euro al MESE?

e le PERTITE IVA?

e i DISABILI con PENSIONI di 280 euro al MESE?

e il LAVORO per i GIOVANI, e i 40/50 enni?

e il TAGLIO dell'IRAP alle piccole IMPRESE?...

RENZIE è un FOLLE,cercate la SPONDA OVUNQUE pur di non far PASSARE queste IDIOZIE...


ps.

ci vuole il REDDITO di CITTADINANZA per TUTTI,ma in base a determinati parametri..NO agli IMMIGRATI...

le PENSIONI minime da portare a 1.000 euro nette mensili,e le massime a 3.000 euro..

l'eta' minima pensionabile, deve essere portata a 60 anni...

LAVORARE TUTTI...LAVORARE MENO...30/36 ore settimanali..

DIRITTO alla Casa Pubblica, in base al REDDITO FAMILIARE...NO IMMIGRATI..


ecco alcune COPERTURE ECONOMICHE, per i PROVVEDIMENTI elencati:


TAGLIO alle PENSIONI D'ORO...12 MILIARDI di EURO ANNUI..

LOTTA all'EVASIONE FISCALE 180/200 MILARDI di EURO ANNUI...

LOTTA alla CORRUZIONE 60 MILIARDI di EURO ANNUI..

CANCELLARE la CASSA INTEGRAZIONE,xx MILIARDI ANNUI di COSTI in meno per lo STATO...

ABOLIZIONE dei SUSSIDI a FONDO PERDUTO alle IMPRESE,pari a 34 MILIARDI di EURO ANNUI...

ABOLIZIONE ENTI INUTILI 10 MILIARDI...


riepilogo...

180/200 miliardi annui di EVASIONE FISCALE...
60 miliardi annui la CORRUZIONE...
35 miliardi annui alle IM-PRESE, a FONDO PERDUTO
12 miliardi annui le PENSIONI D'ORO...
10 miliardi annui ENTI INUTILI..
5 miliardi annui alla CHIESA..
23 miliardi annui il COSTO della CASTA,fonte UIL..

e SOLO con queste voci siamo a 265/345 MILIARDI di EURO ANNUI..

SALVATE l'ITALIA e gli ITALIANI ONESTI..

passano gli ANNI è RENZUSCONI IMPERA.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.11.14 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'accordo con la proposta di nuova finanziaria di Grillo, ma dovreste anche più pubblicizzarla in TV (se ve lo consentono..) LIDIA BONI

LIDIA BONI, Parma Commentatore certificato 11.11.14 17:32| 
 |
Rispondi al commento

IL VICOLO CIECO DEI SERVIZI IDRICI, VERSO LA PRIVATIZZAZIONE DEFINITIVA PER VOLONTA' DI RENZI E DEL SUO PD

vedovella

DI MARCO BERSANI

ilmanifesto.info

Si inti­tola «Una nuova poli­tica indu­striale dei ser­vizi pub­blici locali: aggre­gare e sem­pli­fi­care» la rela­zione svolta dal pre­si­dente di Cassa Depo­siti e Pre­stiti, Franco Bas­sa­nini al con­ve­gno di Fede­ru­ti­lity del 14 otto­bre scorso a Roma. Si tratta di 24 pagine in cui Bas­sa­nini (pros­simo pre­mier in pec­tore?) enu­clea le linee guida sui ser­vizi pub­blici locali, non a caso dive­nute poi nor­ma­tive con­crete con il decreto «Sblocca Ita­lia» e con la Legge di stabilità.

Qual è la filo­so­fia di fondo? Tra­sfor­mare i ser­vizi pub­blici locali, a par­tire dall’acqua, da garanti di diritti uni­ver­sali in mer­cato red­di­ti­zio e com­pe­ti­tivo al ser­vi­zio dei grandi capi­tali finan­ziari.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.11.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Avete concepito una cosa importante, la Finanziaria dell'opposizione, della VERA opposizione! A Piazza Pulita di La7 ho sentito dire che l'opposizione a Renzi è quella di Berlusconi, una stronzata da accapponare la pelle! Avanti così.

Franco Mas 11.11.14 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Se improvvisamente ci foste voi , parlamentari e senatori del M5S al governo, vi ritrovereste con un compito difficilissimo per non dire arduo. Ci lascerebbero questo Paese nel più totale disastro economico e sinceramente la vedo molto dura, ma come ripeto spesso, avete dalla vostra parte un arma che solo voi possedete........l'ONESTA'!!!! E allora ce la possiamo fare, avanti così 5 STELLE

anna a., roma Commentatore certificato 11.11.14 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Fantastici i nostri ragazzi: bravi , puntuali.
Da esserne orgogliosi!Non mi sono persa una parola ed ho capito TUTTO!
Finalmente è arrivato qualcuno che nella "legge finanziaria" ha rimesso al centro le PERSONE.
Spero che tutto questo venga diffuso ampiamente dai tg.
Come sono fiera di tutti loro...e anche di tutti noi bloggaroli 5stelle,va!

E...crepino di rabbia i trollacci!

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Temo che queste proposte, finché avremo a che fare con Renzusconi e scagnozzi, finiranno nella spazzatura.
Quelli che tifano per il fallimento dell'Italia sono proprio quelli che ci (s)governano.
Sono loro i veri gufi. Anzi, bancarottieri, oserei dire.
Altrimenti non si spiegherebbe il diniego a tante iniziative di buon senso.

Emanuele F. Commentatore certificato 11.11.14 17:08| 
 |
Rispondi al commento

PENSIONI D'ORO:
Leggete cosa ti combinano LORO mentre chiedono sacrifici a NOI.
http://www.sivempveneto.it/vedi-tutte/24810-pensioni-un-comma-sparito-alla-legge-214-cancella-il-tetto-a-quelle-piu-ricche-costera-25-miliardi-in-10-anni-vitalizi-fino-al-115-dellultima-paga

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 11.11.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Blog, la sape l’ultima su Barack Obama, Premio Nobel per la Pace. Il “New York Times” rivela che obama a deciso di spendere miliardi di dollari per realizzare ordigni nucleari più moderni ma la lista della spesa bellica si allunga di ben: 12 nuovi sottomarini nucleari, 100 bombardieri atomici 400 silos di lancio di Icbm. E indovinate in che luogo le testate atomiche sono sistemate ? in Italia !!! indovinato, in palese violazione del trattato di non proliferazione nucleare (TNP), e non è tutto noi dovremo acquistare per forza i cacciabombardieri nucleari F 35 imposti da Obama, che tanto piacciono al ministro Roberta Pinotti. Con il tacito silenzio, ma poco di Napolitano e Renzino el bomba il piccolo dittatore da due soldi. Che bella giornata di merda.

Roberto Santi 11.11.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oddio per un attimo mi è sembrata la pubblicità di una località di montagna ahahaha:))

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onde evitare fraintendimenti preciso che l'aumento del debito (anche sforando il divinissimo 3%) è una scelta politica che serve a uscire da crisi e una volta fuori con l'economia ripartita NON si deve aumentare tale debito.
Ciò che è da criticare nel vincolo del 3% è anche il fatto di essere relativo a un singolo anno mentre i tempi di una crisi si misurano in diversi anni:
se almeno si dicesse il 30% per ogni 10 anni significherebbe poter aumentare il debito del 6% per 4 anni e aumentarlo dell'1 per i restanti...
ovviamente chi ha messo questo vincolo sapeva benissimo che il 3% era decisivo per impedire agli stati di fare proprie manovre economiche di tipo keynesiano (spendere a debito durante le crisi e recuperare i soldi spesi una volta ripartita l'economia).

p.s. rimane il fatto che indebitarsi con privati senza calmierare gli interessi con una banca pubblica è da deficienti e ha fatto esplodere il debito pubblico ancora di più degli sprechi.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 16:26| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI

Giovanni La Torre (giovannilt), Parma Commentatore certificato 11.11.14 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dovrebbe spiegarmi perchè con il deficit al 4.4% saremo falliti in tre mesi, mentre con il deficit al 3% saremo le locomotive d'Europa...

Renato O., Venezia Commentatore certificato 11.11.14 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi

alvise fossa 11.11.14 16:15| 
 |
Rispondi al commento

caffè a 5 stelle qui e mi vedo la diretta!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.14 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe sicuramente meglio di quella del servo pd! Vediamo chi la vota!

Davide Marini 11.11.14 16:13| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori