Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le catene di Giove - #lafinedelNazareno

  • 445

New Twitter Gallery

catene_giove.jpg

Come è possibile che un trio in confronto al quale il trio Lescano era fatto da fenomeni della politica domini l'Italia? Un presidente della Repubblica eletto(si) per la seconda volta contro lo spirito della Costituzione che decide lui quando dimettersi ricattando di fatto il Parlamento, un ciarlatano mai eletto in elezioni politiche e un capo di un partito creato da Dell'Utri che sconta sette anni di prigione per concorso esterno in associazione mafiosa. Un partito che, solo per questo, dovrebbe essere sciolto almeno per pudore. Perché sono intoccabili? E perché hanno tutto questo potere? Chi c'è dietro? Chi muove i fili o, usando una metafora di Omero (*), chi ha in mano la catena che fa muovere i burattini, perché altro non sono? La massoneria, la mafia, i poteri finanziari, la BCE? Tutti questi ed altri ancora. Gente senza volto che usa prestanome e, quando necessario, tira uno scossone e quasi per magia appaiono Monti, Letta. lo spread si alza, le norme contro i patrimoni mafiosi, l'autoriciclaggio vengono affossate. Non c'è un solo Giove, ma una moltitudine di dei che governano l'Italia spacciando per democrazia una dittatura di fatto grazie ai servi dell'informazione e ai beneficiari della politica, che occupano cariche pubbliche o si spartiscono le ossa del Paese in Confindustria con le Grandi Opere o le concessionarie autostradali.
Il trio Lescano è solo fumo negli occhi, dopo questi tre ne verranno altri, nessuno sano di mente può pensare che possano guidare l'Italia. Sono legati a una catena, dagli interessi di chi li ha messi lì. E' quella che bisogna spezzare. Il problema è che questa catena è perfettamente visibile ma va bene a molti, si chiama euro, si chiama mafia, si chiama conflitto di interessi, si chiama massoneria, si chiama informazione deviata, si chiama perdita di sovranità nazionale e ingerenza dei servizi segreti esteri. Molti italiani ne sono consapevoli, ma la catena gli fa comodo. Quanti sono? Quanti siete vincolati alla catena, alle mammelle di un Paese esangue? "Milioni che grazie a questa corda sono attaccati al tiranno e si mantengono grazie ad essa (schiavi volontari, ndr, a disposizione), come secondo Omero Giove si vanta di poter tirare a sé tutti gli dei dando uno strattone a una catena (**)". Gli anelli della catena vanno spezzati, uno alla volta. Dopo, a loro rimarrà solo da tirare la catena del cesso.


(*)"E non per questo
dal ciel trarrete in terra il sommo Giove,
supremo senno, né pur tutte oprando
le vostre posse. Ma ben io, se il voglio,
la trarrò colla terra e il mar sospeso:
indi alla vetta dell'immoto Olimpo
annoderò la gran catena, ed alto
tutte da quella penderan le cose." (Omero - Iliade - libro ottavo)
(**) Discorso sulla servitù volontaria, Étienne de La Boétie


8 Nov 2014, 15:47 | Scrivi | Commenti (445) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 445


Tags: berlusconi, catene di giove, dell'utri, iliade, napolitano, nazareno, omero, renzi

Commenti

 

CARO GRILLO (V PARTE )


VEDO CHE ORMAI PRENDI DIRETTAMENTE IN CARICO IL PROBLEMA EURO , ATTRIBUENDO A QUESTO TUTTI I MALI , MENTRE IL MALE E' NELLA VOLONTA' DELLA CHIESA DEI PEDOFILI DI dio , CHE USA LA FALSA DEMOCRAZIA COME STRUMENTO DI INFILTRAZIONE NEGLI STATI E POI GESTISCE I DELEGATI TRA RICATTI E FALSITA'.
GENTE PER STUPIDITA' HA SOSTENUTO LA CHIESA DICHIARANDOSI LIBERALE ED E' FINITO APPESO ALLA CORDA , COSTRETTO A DECIDERE E PROMUOVERE ROBA INDESCRIVIBILE .LE COSE SBAGLIATE VENGONO FATTE FARE AGLI ALTRI.
AL CENTRO RIMANE IL SAPIENTE -BLA' BLA' CHE NON FA E NON DICE NULLA , ECCETTO OBBEDIRE AI PRETI ( PRETTAS ).
PERCIO' TI VOGLIO DIRE : GUARDA CHE , SE TAGLI UNA CIRCONFERENZA CON UNA RETTA QUALUNQUE OTTIENI MOLTE O INFINITE SEZIONI COMPATIBILI E UNA CATEGORIA DI QUESTE SEZIONI DETTE TANGENTI PUO' DARE TANGENTI , OVVERO INTERPRETAZIONI, DI FATTI INCONCLUDENTI O CIRCOLARI , IN NUMERO A PIACERE E CON QUALUNQUE INTERPRETAZIONE ( INCLINAZIONE ! ).

PERCIO' ATTENZIONE , PERCHE' NON BASTA IL BUON OBIETTIVO DI ALLEVIARE LA SOFFERENZA DEGLI ITALIANI, PERCHE' QUESTE STESSE SOFFERENZE SONO STATE PROPINATE DICENDO CON VEEMENZA CHE ERA IL BENE --ORA SEMBRA CHE SI PROPONGA IL PEGGIO-- TRAMITE STRUMENTI SUPPOSTI ASSOLUTAMENTE GIUSTI ---ESATTAMENTE COME CON L'EURO .

TI DICO SOLO ALCUNE COSE CHE NON SI DISCUTONO MAI : LE TASSE SONO SPOLIAZIONE E DOPO IL 10% NON HANNO NESSUNA GIUSTIFICAZIONE MENTRE SI SPINGONO ALL'INFINITO CONTANDO SUI POVERI E BISOGNI CHE SI PRODUCONO PROPRIO CON LE TASSE , E NON C'E' LIMITE AL PRELIEVO NEANCHE IN COSTITUZIONE .

IL MERCATO DELL'EURO FA ENTRARE I JEANS A 1 EURO E IL GRANO A 30 CENTS -KG E NON PUOI TRASCURARE QUESTO CHE FA MANGIARE LE PENSIONI MINIME . ALTRIMENTI NON MANGIANO E COSI' SI CALA NELLA SCALA INFERNALE DEI PRETI PEDOFILI DI dio.
SI E' TOLTO IL MERCATO DEGLI AFFITTI DELLE CASE MILLANTANDO EQUO CANONE ED HA PRODOTTO IL PEGGIOR IMPOVERIMENTO SULLA CASA , DI CHI AVEVA CASE A 2 LIRE FINO LI'.

PROF MARCELLO PILI 12.11.14 20:09| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO (IV PARTE )


ADESSO CHE VEDO CHE ANCHE TU PREMI PER LA USCITA' DALL'EURO TI DICO :

1) MA CI VOGLIONO 14 ANNI PER SAPERE COSA E' L'EURO E LA CATTIVA DETERMINAZIONE DEL CAMBIO CON LA LIRA CHE STIAMO PAGANDO ??? A MANO DI BRODI.

2 ) L'UKIP CHE NULLA HA FATTO A STRASBURGO E A BRUXELLES CI AVVIA VERSO L'USCITA DALL'EURO SENZA NEANCHE DIRCI DI ENTRARE NELLA STERLINA ? SICURAMENTE MIGLIORE ??? A CHE TITOLO ???
NON SARA' CHE QUESTI INDIPENDENTISTI , COME IN SCOZIA E COME MARIA STUARDA -LA VERA REGINA NOMINATA DAI PRETI O CHIESA CATTOLICA -NON SIANO SOLO FABBRICATO ECCLESIASTICO PER NULLA FARE E FARE MALE , COME SOTTRARRE VOTI CONSERVATORI INVOCANDO LA INDIPENDENTIA ALLA SUDAMERICANA ED ESSENDO MADE IN CHURCH( COME GIA' CHURCH-ILL)

3 )SI PUO' DECIDERE QUAL'E' LA SOLUZIONE DELLA CATTIVA GESTIONE DELL'EURO SENZA NEANCHE SAPERE A CHE TEORIA DI AGGIUSTAMENTO CORRISPONDE QUESTO VINCOLO DEL 3 % DEL DEFICIT E IL MAX DI 60% DEL RAPPORTO DEBITO / PIL ???
PERALTRO SBAGLIATO NON PERCHE' NON SIA GIUSTA UNA MODERAZIONE DELL'AGGIUSTAMENTO MONETARIO DI BIL PAGAM - DATO CHE KEYNES E' STATO SCARTATO ANCHE AGLI ACCORDI DI BRETTON WOODS GARANTENDO 40 ANNI DI BENESSERE .

4 ) LA REALTA' NON E' UN EVENTO ALLA RINFUSA NOMINABILE COME CATTIVO EURO -STRETTA DI SPESA ANTIKEYNESIANA -ROVINA POPOLI , MA QUELLO CHE I FARABUTTI PEDOFILI DI CHIESA COSTRUISCONO CON QUESTO SCAFO DI ARAGOSTA (BENESSERE ) PER FARNE UNA FORCA , CHE BEN SE LA CERCANO , PER LORO PERO'!

5 ) IL RECLAMARE MAGGIORE SPESA COME ECONOMIA DEL BENESSERE E' SOLO FARE SPINGERE AL POVERO PER FARE AUMENTARE LE TASSE ALLO STESSO POVERO, NASCONDENDO LA MANO MISERABILE DI CHI PRENDE META' O PIU' DEL REDDITO PER DISTRIBUIRLO A CLIENTELE UCCIDENDO LE IMPRESE E FORTIFICANDO IL CENTRO DI SPESA PILOTATO DAI PRETI,PER QUELLA ECONOMIA (DI FAME )CHE GIA' I SERVI NELLE UNIVERSITA' CHIAMANO -TEMPLARE ,O FAME SOTTO DOMINIO TOTALE DEI PRETI PEDOFILI .

QUESTO E' IL BAD BANK E BRODI IL RE DEL PALIO-ATTENZIO

PROF MARCELLO PILI 11.11.14 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Prima il successore di Berlusconi doveva essere Fini...poi Alfano...mi sembra che il vero successore di Berlusconi sia Renzi..peccato che appartengano a due partiti, PD e Forza Italia, che dovrebbero essere antagonisti tra loro...invece vanno d'amore e d'accordo....ma Renzi non doveva rottamare tutti?

Maria R., Carbonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.11.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Le catene di Giove - #lafinedelNazareno.....
Il porno di suor cristina perchè la MUSICA NO NON SI TOCCA.
Pensa l'anno ...quello del 2014.....ti ricordi? Si mi ricordo, (SI) mi ricordo (???, che non mi piaceva perdermi con quelle stronze che andavano in tv....e da appendere erano i loro giubbetti...o da indossare erano i loro jeans...formati quando messi erano messi già stati messi...
E le camicie...ma no dai non erano più tette al vento ma ......coperti fino all'orlo.....più la facevano e più la vedevano la vera povertà...quella che neppure le suore orsoline in arte suor Cristina si sarebbe chiesta: "ma come sono?"
Le mie fanno schifo ....dicono alcune CHE LE HANNO VISTE, non è da sapere cosa però!
A me piacciono anche quando si mettono e quando sono messe sono come gomma....ma di cera non ancora?!
Perchè? Perchè il pezzo sopra dovrebbe confordersi con il pezzo sotto e possibilmente con i lati.
Sono brutti gli inediti, perchè non sono i miei.
E like a virgin di madonna ha fatto anche da sottofondo alla mia colonna sonora non ai miei inediti: era un sogno da realizzare in pizzo nero con il pianoforte in pizzo bianco, che mito!
Mentre quella di suor crisitna potrebbe fare da colonna ad un porno film, solo uno spezzone..e gira subito.
Ma perchè le orsoline non glielo dicono? Il porno del 2014 quello di like a virgin di cristina in arte suor cristina ovvero la catena di giove e il nazareno che non ha fatto.

annamaria villa 10.11.14 15:07| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO (III PARTE--II-IN HALLOWEN BANCHE
-I QUI CATENE DI GIOVE
9-1-14 H 00.31 )

NON DOBBIAMO DARE TROPO PESO A QUESTE CONGIURE MONDIALI , PERCHE' SONO SOLO STRONZI E PEDOFILI DI dio , E COSI' SI RINUNCIA A FARE QUELLO CHE SI DEVE FARE E 9.000.000 VOTI SONO 1500 LEGIONI ROMANE DI CUI NON SI STA FACENDO NIENTE ORA , E QUINDI NON DICIAMO CHE CI SONO LE CATENE DI GIOVE - SE LE CATENE SONO PER NON VOLER FARE NULLA .
" LE MANSUETE PECORE SONO SERVI DEL MALE " SI LEGGE NEL BLOG , E QUINDI NIENTE VOTO DI SCAMBIO , CHE SE NON C'E' E ' MEGLIO , SE NO SEMBRA UN ABBORDAGGIO DI PROMESSE DI EMISSIONI DI SOVRANITA' MONETARIE O FREGATURE SOVRANE ,QUANDO RITORNANO IN BALLO LE BANCHE DC-PCI CON I CORRISPETTIVI DA INCASSARE SECONDO REGOLA : FREGA POLITICAMENTE E INCASSA, CORRISPETTIVO DI INCASSO AUTORIZZATO ALLA MAFIA CENTRALE , CHE NON E' MASSONERIA-MAFIA-POTERE FINANZIARIO -BCE , MA E' LA MAFIA DEI PEDOFLI DI dio.
SE NON SI INDICA IL FILO DI TUTTA LA CONGIURA , LASCIANDO DISTRIBUITO IL BERSAGLIO FRA 4 O 5 OBIETTIVI BLA' BLA' MAFIA -POTERE FINANZIARIO -MASS -BCE ALLORA SALVIAMO LA CHIESA DEI PEDOFILI CHE CONTINUA A FARE LA LOTTA PER LE INVESTITURE DECAPITANDO TUTTI GLI STATI DEL MEDITERRANEO- COMPRESA L'ITALIA , MUOVENDO GUERRA A TUTTE LE PARTI CON ANCHE TRUPPE TERRORISTICHE CONTRUITE CON ARMI DI CHI? DI CHI SONO ? PER FARE LA GUERRA DELLE INVESTITURE AD ASSAD DI SIRIA , PERCHE' LE SANTITA' DEI PEDOFILI DI dio AVEVANO DECISO DI RINNOVARSI E DEVONO NOMINARE D'ACCAPO TUTTI I RE DEL MEDITERRANEO?

QUESTO NUOVO CORSO DI STRAGI A MANO DI PEDOFILI DI dio ,HA UN FILE ITA IN CUI IL VECCHIO BRODO DOMENICALE AVANZA UNA PROPOSTA INDICIBILE - SALVARE LE BANCHE A CARICO DELLO STATO CON ALTRO DEBITO - E COSI' SI E' FATTO PER 30 ANNI FIN QUI , E LUI DIVENTA CAPO DELLO STATO SACCHEGGIATO DI TASSE E BAD BANK ? COSA C'ENTRA IL M5S CON CIO' ? NULLA !PERCHE' INVECE NON FA NULLA.

BRODI ? E' PURE LUI IN QUOTA DEI PADRON M5S ?

PROF MARCELLO PILI 10.11.14 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Cosa abbiamo fatto dell'Europa dopo la caduta del muro di Berlino? Chi ha un pò di buon senso dovrà chiederselo. Abbiamo perso il diritto al lavoro, alla casa, all'istruzione, alla salute. Bene invece per il trionfo di speculatori vari che hanno distrutto ogni diritto. Loro sì che possono festeggiare.

alma gemme 10.11.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Poichè non sappiamo in cosa consista il segretissimo patto del nazareno è difficile dire se sia finito.

In Italia comandano i pastori e le pecore obbediscono, alcune silenziosamente e altre belando.
Le pecore vengono tosate dalle tasse e i lupi (come berlusconi o i mafiosi) non pagano o frodano.

In pratica le pecore sono i cittadini che obbediscono a tutte le cazzate di comandi che i pastori chiamano leggi.
I mafiosi non pagano le tasse (tutti i guadagni sono in nero e senza multe) e guardacaso hanno un grande peso politico ed economico (sono pastori).
Le grandi aziende aggirano le imposizioni fiscali già basse tramite falsi bilanci o sponde all'estero.... tali aziende sono anche lobbisti quindi pastori.

La pecora crede di fare il bene per sè e per le altre pecore ma con l'obbedienza fa solo il bene del proprio pastore quindi le tanto mansuete pecore sono servi del male.

Difficile fare una lista completa di chi comanda ma è facile affermare che NOI pecore ubbidienti non comandiamo ma aiutiamo attivamente i pastori nel loro comandare.


p.s. La democrazia è una pecora insieme a due lupi che votano per decidere cosa magiare. La libertà è una pecora bene armata che contesta il voto.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.11.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

MARCO LICINIO CRASSO

Se saltiamo le date questo signore ce lo ritroviamo tra i piedi.Si potrebbe confondere con uno di costoro che ci governano. Bello, ache i Parti sono ancora i nemici dei nipoti di Marco Licinio Crasso.

"... svolse un'intensa attività di affarista e soprattutto di speculatore di beni immobili. Nel 72 a.C. fu pretore.

Volendo accrescere ancor più la sua popolarità nella vita politica di Roma, nel 71 a.C., Crasso ritenne un ottimo trampolino di lancio politico l’impresa che si preparava a compiere e vale a dire il suo intervento nella terza guerra servile, al comando di otto legioni contro gli schiavi e i gladiatori che si erano ribellati, capeggiati da Spartaco, gladiatore originario della Tracia, nella città di Capua. Con una serie di rapide azioni, al comando di un esercito numeroso e ben addestrato, riuscì in poco tempo a soffocare la rivolta servile, vincendo Spartaco in Lucania."(Wikipedia, Marco Licinio Crasso). Nel 53 a.c. I Parti lo sconfissero e, per togliergli la sete di oro, gli servirono oro fuso da una brocca di ferro. Secondo Forbes Marco Licinio Crasso è il nr. 8 nella lista dei più ricchi di tutti i tempi (158 miliardi di dollari a valutazione di oggi).


luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 09.11.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento

I poteri occulti? La maggior parte di coloro che si nascondono sono solo furbetti di quartiere, lestofanti in affari con il potere visibile che ci governa e che funge da controparte degli interessi in gioco. Non mitizziamo l'intelligenza di quegli stronzi, a qualcuno di loro la magistratura è già arrivata e altri ancora finiranno nella merda. Purtroppo finiranno nella merda coi soldi in tasca, e la colpa è solamente di questa democrazia malata e delle sue leggi. Amen.

Franco Mas 09.11.14 20:08| 
 |
Rispondi al commento

In ogni caso il m5s deve esprimersi favorevolmente....per appoggiare il referendum di Salvini sulla abolizione delle Legge Fornero...Una riforma vergognosa che ha rovinato migliaia di famiglie italiane.Oggi ho saputo che la Camusso..ha giustamente aderito....mi aspetto la stessa cosa dal m5s...essendo una battaglia sacrosanta.

Salvatore Lagrotteria, Cesena Commentatore certificato 09.11.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Un blogger scrive:"Invece di chiedere ai parlamentari del movimento di andare in televisione, dovremmo chiedere agli italiani di uscirne.
Spegnere le TV e accendere la curiosità". Questa frase ad effetto, mi ricorda quella di un famoso astaggatore seriale quando gli hanno tirato le uova, che ai giornalisti ha det si sarebbe fatto delle crepes. Intestardirsi sulla "curiosità dei cittadini e sul fatto che gli italiani debbano uscire dalla televisione,è la risposta data dall'#astaggatoreseriale che, senza mezzi termini "ha risposto al lancio di uova di quelli che non sono d'accordo con lui, in pratica, che non gliene importa nulla". Quindi se il cittadino non si vuole informare attraverso il Web o non ha quella sana curiosità necessaria, non ce ne può fregare di meno. Campa cavallo che l'erba cresce. Carissimo che scrivi queste cose prive di sano pragmatismo, posso anche condividere in parte il tuo pensiero, ma di fatto la maggior parte degli italiani si informa attraverso la televisione. Allora le belle frasi ad effetto contano poco, se vogliamo il cambiamento sostanziale, pertanto sarebbe opportuno cercare invece di avere una maggiore "visibilità televisiva", per togliere i pregiudizi diffusi quotidianamente da tutte le televisioni o quasi. Ora che il m***** abbia considerato che non voglia partecipare ai talkshow in dibattiti lunghi e noiosi, lo condivido in toto, ma ciò non può essere il pretesto per gettare la spugna e, farsi massacrare quotidianamente dai media, senza neanche un fiato. Un tale comportamento lo trovo suicida, oltre che poco responsabile, e con questo lungi da me di voler forzare la situazione. Credo che alcuni nostri rappresentanti Deputati e del Senato possano andare "in televisione, con un incarico circoscritto per contrastare ed impedire, la deriva del lassair faire libera denigrazione del m*****, e dare anche a chi è impedito ad andare sul web o a chi ha riserve modeste di curiosità, una giusta informazione. Mozione da mettere ai voti on-line.

Vincent C. 09.11.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME E' POSSIBILE CHE UN ASSASSINO CHE HA STERMINATO UNA FAMIGLIA DI 3 PERSONE IN UN INCIDENTE STRADALE NON VA IN GALERA E FA' POLITICA?

CHIEDETELO A BEPPE GRILLO!
GRASSO CHIEDE GIUSTIZIA PER STEFANO CUCCHI.
QUANTI ITALIANI CHIEDONO GIUSTIZIA PER GLI INCIDENTI STRADALI, MENTRE GLI ASSASSINI SE LA SPASSANO PER L'ITALIA SENZA UN GIORNO DI GALERA.
IN SVEZIA , QUESTI ASSASSINI SI BECCANO 15 ANNI DI GALERA.

dina barboni 09.11.14 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In mezzo c'è mafia e lobby. Tutto il sistema gli serve per restare a galla, intacca il loro sistema e andranno sottacqua. Grazie dell' articolo ragazzi. Fantastico.

Hi Tech Commentatore certificato 09.11.14 16:43| 
 |
Rispondi al commento

LA FINE DEL NAZARENO?? - MA FORSE NON AVETE CAPITO CHE QUI SI DEVE PARLARE DELLA FINE ECONOMICA DEL NOSTRO PAESE PER COLPA DELLA DISONESTA' POLITICA CHE CI GOVERNA??
IL RENZI CHE PRENDE ACCORDI CON IL BERLUSCA PUTTANIERE DI MAROCCHINE CON 2 CONDANNE E CHE HA SEMPRE AVUTO CME CONSIGLIERI MAFIOSI" DELL'ULTRI" DIPENDENTI MAFIOSI" MANGANO", CONSIGLIERI DELINQUENTI "PREVITI", COLLABORATRICI EX MODELLE PER CALENDARI NUDI"CARFAGNA" ECC. ECC.
MA NON BASTA! LA DELINQUENZA POLITICA CHE CI AMMINISTRA STA' PORTANDO L'TALIA ALLA SVENDITA DELLA NOSTRA INDUSTRIA NAZIONALE E ALLA DELOCALIZZAZIONE PER ACCORDI CON " GLI STERANIERI ASSATANATI DEI NOSTRI MIGLIORI MARCHI"-
ANDIAMO AD ANALIZZARE : LA FIAT SOVVENZIONATA DALLO STATO PER DECINE E DECINE DI ANNI SALVA DAL FALLIMENTO LA CRAYSLER,DELOCALIZZA LA SEDE SOCIALE IN OLANDA, QUELLA FISCALE IN INGHILTERRA, E QUELLA AMMINISTRATIVA A DETROIT. INOLTRE LICENZIA MONTEZEMOLO DALLA FERRARI CHE FA QUOTARE IN BORSA A NEW YORK E SICURAMENTE TRASFERIRA IN U.S.A. , ED INOLTRE DA NOTIZIE RECENTI COSTRUISCE MOTORI IN U.S.A. LI MARCHIA MASERATI E LI ASSEMBLA NELLE AUTO MADE IN YTALI MARCHIATE MASERATI. - CHE VERGOGNA.
MONCLER, PRADA E MOLTI MARCHI DI MODA ITALIANI DELOCALIZZANO LA PRODUZIONE IN ALTRI STATI DOVE SI PRODUCE A LIVELLO DI SCHIAVITU' E SI PREGIANO DEL NOME " MADE IN YTALI" - CHE VERGOGNA
LA FRANCIA, LA GERMANIA,LA CINA E PERFINO LA TURCHIA FANNO MAN BASSA DELLE NOSTRE INDUSTRIE. VEDASI INDUSTRIA MODA E ALIMENTARI ALLA FRANCIA, INDUSTRIA SIDERURGICA AI TEDESCHI " TYSSEN KRUPP" E AZIONI ENI,ENEL,FINMERCANICA, SNAM,POSTE,ANSALDO,ECC. ECC. AI CINESI.
AI TURCHI? VEDASIO PERNICOTTI.
E ALLA POPOLAZIONE ITALIANA?? TANTA DISOCCUPAZIONE,PRECARIETA',ESODATI,LAVORI PRECARI,E MOLTA DISPERAZIONE. E POI PER CONCLUDERE? IL DISSANGUAMENTO FISCALE, TASSE A POI TASSE: TASI,IMU,TARSI,TARI,UIC.IRPEF,IVA,TARES,ISES, INSOMMA UN DISSANGUAMENTOM ASSASSINO PER COLPA DELLA MASSIMA DISONESTA' POLITICA. IL MERITO?? L'ITALIA HA I POLITICI PIU' PAGATI E DISONESTI.

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 09.11.14 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Suonano le trombe
s'alza nell'aria il polverone
e dal turlupinare del vento del patto sordido
sorge la nuova alba..;
e gli uomini piegano lo sguardo nel normale trovare credulità dal raggiro del vecchio che non tramonta..,
vili rinunciatari della libertà"!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.11.14 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Manca una vera opposizione . Berlusconi è ostaggio del PD , noi facciamo le verginelle pudiche e appartate , e loro fanno come gli pare ! Si salvano solo quelli che votano per Renzi in quanto non sanno quello che fanno . Dovevamo accordarci con il satiro di Arcore che è meno peggio della sinistra che ci ruba non solo la grana ma , sopratutto , la legalità politica ! Poi , dopo aver eliminato il principale responsabile dello sfascio , il PCI - PDS -DS - Ulivo - Margherita -PD , avremmo chiuso in un angolo Berlusconi con tutto il suo partito di affaristi . Non abbiamo capito quale era , ed è , il primo nemico del popolo ! Ora abbiamo da combattere contro questi due partiti coalizzati e detentori di tutte le leve di comando e con la rinuncia alla tv ,siamo senza armi da far tuonare escluso qualche peto sul blog .

vincenzodigiorgio 09.11.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema di questa visione apocalittica della politica è che è troppo riduttiva e non permette di distinguere e dunque di fare politica. E' una visione che fa di tutt'erba un fascio. E' vero che esiste una convergenza, direi un fascio di molti interessi diversi, che diventano, in certe circostanze storiche Fascismo. Berlusconi ne è la sintesi e l'ultimo esempio. Tuttavia c'è differenza tra mafia (anzi mafie), massoneria, P2, servizi segreti vari, numerosi poteri economici (spesso in contrasto tra loro) e strategie geopolitiche, in genere molto pragmatiche. Si tratta di un universo di poteri in conflitto e in contraddizione. Essi rappresentano certo una ampia gradazione del male (dal male assoluto che abbiamo conosciuto durante la seconda guerra mondiale, fino al maluccio). Ma allora dov'è il bene? E' forse Grillo e la Chiesa cattolica? Ne ho qualche dubbio! Una politica del bene Comune mi sembra piuttosto dipendente dalla capacità di discriminare, ovvero di fare la differenza tra tutte le forze in campo. Tale comprensione permette poi di fare politica, ovvero di scegliere, in modo pragmatico, non il Bene Supremo, ma il meno peggio che è il solo meglio di cui possiamo disporre. Ai vertici del male metterei il fascismo, ovvero l'articolazione d'interessi particolari volti al bene di una ristretta casta di profittatori senza alcuna considerazione di ordine etico e politico. Al vertice di questo peggio metterei la Mafia che coltiva la ricchezza con tutti i mezzi. Il solo meglio che conosco è una democrazia capace di rinnovarsi e di combattere il fascismo con i mezzi della politica e del discernimento.

Democrazia O., Parigi Commentatore certificato 09.11.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=t_9aGvhpobs

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato 09.11.14 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Nel corso della nostra vita impariamo continuamente delle cose nuove. E chiamiamo «conoscenza» i risultati di questa accumulazione. Ma, a dispetto di tutte queste conoscenze, non siamo spesso lontani dalla vita reale, e quindi disadattati? Noi siamo sviluppati a metà, come i girini, o, più spesso ancora, semplicemente «istruiti», cioè in possesso di frammenti di informazioni su tante cose, ma tutte vaghe e inadeguate. E infatti si tratta soltanto di informazioni: non possiamo chiamarle
«conoscenze». La conoscenza è una proprietà inalienabile dell'uomo, non può essere né più grande né più piccola di lui. Infatti un uomo «conosce» soltanto quando egli stesso «è» quella conoscenza. Quanto alle vostre convinzioni, non le avete mai viste cambiare? Non sono soggette anch'esse a delle oscillazioni? Non sarebbe più corretto chiamarle opinioni anziché convinzioni, visto che dipendono tanto dal nostro umore che dalle nostre informazioni, o anche, semplicemente, dallo stato della nostra digestione in quel momento?
Ognuno di voi non è che un banale esemplare di automa animato. Probabilmente pensate che, per fare ciò che fate e per vivere come vivete, siano necessari un'«anima» e persino uno «spirito». Ma forse basta una chiavetta per ricaricare la molla del vostro meccanismo. La vostra razione quotidiana di cibo contribuisce a ricaricare questa molla e a rinnovare continuamente l'inutile sarabanda delle vostre associazioni. Da questo sfondo emergono dei pensieri slegati, che voi cercate di connettere insieme presentandoli come preziosi e personali. E, altrettanto, coi sentimenti e le sensazioni passeggere, con gli umori e le esperienze vissute, ci creiamo il miraggio di una vita interiore. Ci vantiamo di essere coscienti, capaci di ragionamento, parliamo di Dio, dell'eternità e di argomenti elevati; parliamo di tutto ciò che si può immaginare; discutiamo, definiamo e valutiamo, ma omettiamo di parlare di noi stessi e del nostro reale valore oggettivo.
---------
G.I. Gurdjieff

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato 09.11.14 12:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'onestà andrà di moda?
Mi sa che abbiamo sbagliato slogan...

I ventimila falsi invalidi della Sicilia

Percepiva ogni mese due pensioni di invalidità e un’indennità di accompagnamento: 1.400 euro in totale. All’Inps risultava cieco e zoppo, ma era tutto falso. Sotto accusa è finito Michele M. (57anni) un pescivendolo del mercato di Ballarò a Palermo. Il suo banco è uno dei più frequentati da residenti e turisti. La truffa è stata scoperta dal nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Palermo che gli contesta assegni percepiti indebitamente dal 2007 per un totale di 70 mila euro. Soldi che ora dovranno essere restituiti, anche se il falso invalido risulta nullatenente. Gli accertamenti vanno avanti anche in altre direzioni perché il caso del pescivendolo palermitano potrebbe anche non essere isolato.
L’uomo aveva ottenuto certificati e permessi: agli atti ci sono timbri e firme di medici e strutture sanitarie, ma i professionisti interpellati hanno negato di aver apposto quelle firme. Anche la calligrafia sembra sia stata copiata dall’originale. Pure su questo punto le indagini proseguono. Negli ultimi sei anni le forze dell’ordine siciliane hanno scoperto un buco di 200 milioni nella casse pubbliche dovuto ai falsi invalidi. I numeri parlano chiaro: in Sicilia si stimano più di 20 mila falsi invalidi secondo le cifre fornite dal Centro Pio La Torre. Solo ad Agrigento, nelle scorse settimane ne sono stati individuati 150.
Per i vertici del nucleo di polizia tributaria, “la tutela della spesa pubblica ha lo stesso peso della lotta all’evasione fiscale”. E il numero eccessivo di falsi invalidi crea il sospetto che in Sicilia si sia creato, da anni, un sistema ben strutturato, dove chi percepisce indebitamente l’assegno sia solo la punta dell’iceberg di una truffa ai danni dello Stato molto ben radicata.

L'italiota è degnamente rappresentato dall'attuale politica.
Lodevole tentativo, valeva la pena provarci, ma solo la genetica può cambiare il DNA.

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 09.11.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento

non accadda mai piu' che i carnefici santificano le vittime 9 11 caduta del muro gli stessi che devono pagare indenizzi di guerra ci vengono a fare pistolotti di democrazia dopo avere affossato la grecia per un pugno di euro fuori dalle balle io non ci sto la mia famiglia e' stata massacrata da questi fautori di democrazia irreale quei palloncinci che esplodessero nel culo di freulen basta fuori dall'euro subito poi siccome il ns monarca si sente stanco io un nome ve lo farei fatelo circolare in rete se non la vogliano spiegatemi il perché GIORGIA MELONI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA UN COLLANTE INDISTRUTTIBILE ORA MI FIRMO cosi' capirete giovanni battista che l'inse per giustificare un presidente della repubblica con le balle maditate amici 5 stelle io come dicevano i moods uno di voi ma questa e' una tosta dategli fiducia destra sinistra e' una che si sta battendo contro i poteri forti non passeranno

giobatta 09.11.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

corruzione ad alta velocità :

https://www.youtube.com/watch?v=TWLpkJfJMF0

antonello c., pescara Commentatore certificato 09.11.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Spezzare la catena è l'obiettivo, ma stando cosi le cose, spezzarla richiede innanzitutto tempo...cioè anni, se non decenni..a meno di cataclismi imprevedibili..
gli elettori, come anche molti dei 5 stelle, purtroppo vogliiono risultati a breve subito...meglio 80 euro OGGI che FORSE un cambiamento totale domani..anche perchè chi ci da la certezza che lottando lottando per decenni alla fine "la guerra" verrà vinta??
I 5 stelle oltre che obiettivi a lungo termine, devono imparare a guardare sulle piccolie cose che si possono ottenere subito..anche cazzate rispetto agli obiettivi previsti di lungo temrmine, ma dobbiamo dedicarci anche agli obiettivi semplici, minimi, anche di scarsa rilevanza..Non possiamo ottenere il reddito di cittadinanza? allora cerchiamo di ottenere un sussidio di 100 € oggi, di ciittadinanza..non possiamo ottenere l'uscita dall'euro? bene, ma che almeno qualche eurobond si che non cambia la situazione sull'immediato ma che almeno è un passo verso quella direzione..insomma l'impressione è che il passo imposto da Grillo sia troppo ampio e veloce per come sono messi gli Italiani oggi...il passo deve anche essere più corto ogni tanto..ma sempre diretto verso il grande obiettivo..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.11.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento

E' semplicemente il sistema. Poteri simili li troveremmo in qualunque altro paese. Se di fatto siamo in una dittatura, allora il popolo non può far nulla; e non perché parte di esso complice, ma perché qualunque risultato venga fuori dalle pseudo elezioni democratiche è vanificato o alterato proprio perché il potere non permetterebbe di farsi annullare.
La via d'uscita è sempre quella: che il popolo insorga. Se non lo fa è perché, come è stato detto, gli va bene così, almeno fino a quando è possibile tirare avanti così.

Francesco L. Commentatore certificato 09.11.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano lascia a dicembre? "finalmente", non dispiacerebbe affatto se lasciasse prima meglio se da subito.

vincenzo rosciano, potenza Commentatore certificato 09.11.14 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Ora usano (ventilano) le dimissioni di napo per raggiungere lo scopo "legge elettorale"...come si confà a chi non vuole far contare i cittadini!
Quindi personaggi calati dall'alto e proni ai
poteri forti...e noi ?
Nel frattempocosa possiamo fare ?
Oltre che a smascherarli ?
Intanto (prima del calar della popolarità del pifferaio) lo vogliono riconfermare al più presto!
(fin che conviene)!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.11.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Per il M5S Salvini costituisce un problema.

Penso che i media lo stiano aiutando in tutti i modi a diventare il serbatoio di voti proletari transufughi da Renzi (e che mai voterebbero per Landini) e lui è, nella sua grettezza, pure bravino, mediaticamente.

Il proletariato è quello che davvero subisce i danni (perché ci sono, è inutile nasconderli per paura di passare per razzisti) di un'immigrazione senza regole in un paese con 4 mafie e senza regole per antonomasia.

Se i Rom sono malvisti da una percentuale altissima degli intervistati, se la Romania, per esempio, ha fatto di tutto per sbatterli fuori dai suoi confini approfittando dell'apertura delle frontiere, è chiaro che sotto qualche fondamento c'è.

A Bologna quelli dei centri sociali (non ne avevano l'aria, ma do per scontato che lo siano), si sono comportati da cretini, dando a Salvini una carta in più.

antonella g. Commentatore certificato 09.11.14 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finale del post:

""gli anelli della catena vanno spezzati uno alla volta dopo a loro non rimarrà altro che tirar la catena del cesso""

aggiungo se ne andranno esclamando "addio mondo crudel" xhè x loro finirà veramente la pacchia

Speriamo finisca veramente così, solo allora potremo tirar un sospiro di sollievo.

saluti σℓ∂ ∂σg

old dog 09.11.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Un anello di questa catena è l'informazione televisiva..senza di essa, molti italiani e molti cittadini del mondo penserebbero con la propria testa senza farsi fuorviare...ma il fatto è che all'informazione televisiva,almeno sino ad oggi, non c'è alternativa..si c'è internet ma la televisione rimane ed è il mezzo di comunicazione più seguito e certamente più comodo ed allentante Quindi o si cambiano gli interpreti del mezzo televisivo o si spegne la televisione...ma senza televisione saremmo troppo "slegati"ed individualisti nelle nostre ideee e cmq perchè rinnegarci un mezzo di comunicazione cosi comodo?
Meglio lottare contro chi occupa il sistema televisivo..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.11.14 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Concordo su tutto , ma i miei commenti non appaiono più...come mai ?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.11.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
ho cambiato casa da due mesi, l'altro giorno mi arriva il pacco da ebay che non ero a casa. i vicini, mai conosciuti prima, lo ritirano. risultato: i vicini mi hanno rubato 40€ di merce e mi hanno dato il pacco vuoto.
morale della favola: tolti i pochi ingenui e disinformati, questi del PD non cambieranno mai idea, sono marci e corrotti, profondamente e irreversibilmente ignoranti

michele f., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.11.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo su tutto, anche se sarà difficile scalzare il TRIO !

silvana rocca 09.11.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

le catene si devono sempre rompere,non sono congeniali per nessuno.e paradossale pensare di essere liberi in questo contesto d'informazione pilotata in tv come sui giornali.un esempio di bassisimo giornalismo,un articolo del il tempo(quotidiano)DEL 9-11-14 a nome filippo caleri dove si parla di ospiti
-meloni
-cuperlo
-bertinotti
-salvini
del convegno organizzato da ALBERTO BAGNAI L'ITALIA PUO FARCELA DELLA ASSOCIAZIONE ASSIMETRIE.ma si dimentica di menzionare il rappresentante del m5s ANDRA COLLETTI che ha fatto un'intervento degno di una persona competente e politicamente corretto.propio bravi questi giornalisti

cristia d'avola 09.11.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo su tutto, però ci prendono in giro !

silvana rocca 09.11.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Evvabbè, ma tutto questo discorso , ma secondo voi gli italiàni lo hanno capito o no?
Non c'è peggior sordo di colui che non vuole sentire, ma quando l'acqua gli toccherà il cul, allora si, imparerà a nuotare nel modo giusto.

speed king 09.11.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Iscrizione a commentare !

silvana rocca 09.11.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento

I fili dei burattini, sono tirati da ben definiti soggetti. Questi, bisogna decidersi a nominare. Perchè, generalizzando, gli omuncoli invisibili, si godono lo scempio della crisi degli stati, da loro generati. Agiscono, nell'ombra e le loro azioni, sono eseguiti dagli uomini dei governi, introdotti dagli invisibili. Quelli, citati nel post, oramai sono noti e pur nel prendere sberleffi, in ogni dove, sottostanno, per motivi di ignobile convenienza futura, al gioco che consiste, nel portare i popoli alla miseria fino al raggiungimento della schivitù. Per liberarsi da questa situazione, bisogna istruire i popoli, diversamente, come è già accaduto, un oligarchia esterna, creerà un eventuale masaniello, da metterlo improvvisamente a capo, di non so cosa, ed avremo un dittatore. Questo, è già avvenuto! La storia si ripete. Quindi pensiamoci bene. Gli attacchi provengono sempre dall'esterno. Gli USA, ed i suoi sicari della CIA, ne sanno qualcosa.

Loren M., Firenze Commentatore certificato 09.11.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento

HA CONFERMATO CHE CI SONO STATI BROGLI!!!!!!!!!!

Berlusconi: "La fretta di Renzi sulla legge elettorale? Vuole andare al voto"
Il leader di Forza Italia assicura però che lui non ha intenzione di rompere il patto del Nazareno. Anche se sottolinea come "oggi non siamo in un sistema democratico. La maggioranza di sinistra è frutto anche di brogli alle urne"

http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/berlusconi-renzi-vuole-le-urne-_2078222201402a.shtml

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.11.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Subito Beato assieme al Papa Politico che ha sconfitto il Comunismo,fatto grande la Polonia per portarla nel Paradiso UE affinché si realizzasse la Globalizzazione tramite le guerre mascherate e per sottomettere la Ex grande Potenza Russa.Perciò,proprio adesso che la UE sostiene la battaglia finale dell'Ucraina nel massacro dei filorussi che segnerà la disfatta della Russia,non può dimettersi.Proprio per questa cinica realtà,ogni governo imposto,approva le guerre mascherate,le grandi Opere,le spartizioni delle poltrone e delle cariche,aumenta le tasse e subito dopo iniziano i soliti teatrini.Non si deve credere a niente,è tutto pianificato ed i vari credo sono solo illusioni effimere;Dio non esiste ed è tutto pianificato,lo conferma il trionfo del sistema politico all'italiana del piede in due scarpe e del falso bigottismo.

agostino nigretti 09.11.14 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Lo rileggo più volte..il testo del post..a guardare bene io ci leggo un messaggio neanche troppo velato..si chiede chi c'è dietro..in un primo momento viene da chiedersi..ma siete scemi?..certo che no..per me sta dicendo..guardate che tutte quelle realtà che indichiamo..sono vere..terribilmene vere..e non sappiamo come affrontarle se con una totale partecipazione..la nostra buona fede non basta..quelle forze sono mostruose..
Forse avranno anche avuto delle minacce..e non possono dircelo..
E' da stanotte che ci penso..
Può essere una cosa mostruosa..
Buon giorno a tutti.

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 09.11.14 11:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Patto del Nazareno vacilla, non per i dettagli dell'Italicum, ma proprio per il nome del futuro PdR. Su quel nome si gioca tutto FI, molto meno il PD. Renzi, questa volta, tiene B. per le palle. Per il M5S è l'anello della catena su cui far leva. L'ultima resistenza sulla nomina al CSM è il modello da riproporre per quell'occasione. Anche da soli ce la possiamo fare a porre il veto a qualsiasi nome frutto dell'inciucio. Poi speriamo sia vero il detto: tra i due litiganti, il terzo gode.

maurizio carrara 09.11.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento

C´e´un governo "ombra" che non appartiene ad alcun stato, le cui mire sono il governo mondiale che otterranno facendo perdere la sovranita´ad ogni nazione su cui metteranno le mani (o le armi).
E´una guerra combattuta in certi paesi con le armi in altri con i prodotti finanziari, l´asservimento dei politici e la distruzione dell´attivita´economica.
Il loro scopo e´una moneta unica che proporranno dopo aver fatto implodere il dollaro e con lui tutte le monete ad esso legate.
Non sono americani o cinesi, sono i globalisti, i padroni dei pochissimi monpoli, delle banche centrali che ormai governano l´economia e con essa la vita di tutti noi.
La prossima moneta sara´probabilmente l´SDR stampata dal FMI che non e´un´entita´avulsa dalla banche centrali o dal governo ombra e´"un´altra faccia delle stesse persone.

La via per impedire che il loro progetto sia realizzato passa attraverso l ripudio dell´euro, la riconquista della sovraita´monetaria e nazionale.
Cambiare un governo fantoccio con un altro altrettanto asservito ai poteri forti e´come cambiare Napolitano con Amato o uno simile.
Non cambiera´nulla.

Patrizia B. 09.11.14 11:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IERI PER L'ENNESIMA VOLTA, DALLA GRUBER BILDERBERG, HO DOVUTO SENTIRE PARLARE DI "COMPETITIVITA" DAL SOLITO "ECONOMISTA" CIALTRONE ITALIOTA! E DUNQUE HO CAMBIATO CANALE! MA RIMANE UN PUNTO FONDAMENTALE CHE BISOGNA CHIARIRE AGLI ITALIANI PER BENE, LO CHIEDO A BEPPE CHE UNICO IN ITALIA HA ENFATIZZATO LA QUESTIONE! IN UNA SOCIETÀ CHE INVECCHIA E IN CUI LA MECANIZZAZIONE SEMPRE PIU SOSTITUIRA IL LAVORO MANUALE, HA SENSO ANCORA PARLARE DI COMPETIZIONE FRA LAVORATORI? QUESTI "ECONOMISTI" DE NOARTRI, VOGLIONO VEDERE IL SANGUE PER LE STRADE, REITERANDO UN SISTEMA CHE È GIÀ CAMBIATO AL SUO INTERNO, GRAZIE ALL'ESPLOSIONE TECNOLOGICA, QUESTA GENTE IN TOTALE MALAFEDE, PROPONE LICEI CHE INSTILLINO IL TOTEM DELLA COMPETITIVITÀ, NEGLI STUDENTI, PAROLE DEL CIALTRONE DI IERI, QUESTI NON HANNO PROPRIO VERGOGNA! D'ALTRONDE QUELL'ANALFABETA DELLA GRUBER BILDERBERG, NON VEDE OLTRE IL PROPRIO NASONE INCIPRIATO! BEPPE TI PREGO PROPONI DEI POST SU QUESTA ASSURDITÀ "DELLA COMPETITIVITÀ" FORSENNATA FRA CITTADINI! COME SCRIVI DA ANNI, NON CI SARÀ PIU "LAVORO PER TUTTI" E DOBBIAMO DA IERI RIPENSARE IL SISTEMA ECONOMICO, INDIRIZZARLO SU ALTRE BASI, TU CONOSCI QUESTE LETTURE, TI CHIEDO DI DIFFONDERLE, PERCHÈ CERTE ARGOMENTAZIONI, È ORA CHE SI RISPEDISCANO AL MITTENTE DI QUESTI PSEUDO ECONOMISTI, DISPENSATORI DI FALSITÀ ORAMAI ANTIDILUVIANE, INFATTI L'UNICA "COMPETITIVITÀ" CHE SECONDO ME L'ITALIA SI PUO GIOCARE ANCORA, E LO HAI DETTO MILLE VOLTE, È SULLA QUALITÀ ED INNOVAZIONE DEI SUOI PRODOTTI, E NON SULLA GUERRA FRA LAVORATORI?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 09.11.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Generatore di promesse di Renzi http://sparalagrossa.tk

Alessandro 09.11.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento

I bravi ragazzi di Bologna hanno forse un po' esagerato. Il capo degli ubriaconi verdi cercava con la sua provocazione proprio quello.
Possibile che non si trovino un bel po' di uova marce e non ci si eserciti per tempo in terrificanti e sonori pernacchi?
Tanto vale il caposbronza.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 09.11.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento

" La massoneria, la mafia, i poteri finanziari, la BCE?" Beppe? queste son parole troppo generiche: voglio i nomi e cognomi delle persone e gli indirizzi delle organizzazioni massoniche / paramassoniche che trattano per far affari che possono contribuire a smantellare lo stato sociale italiano... il nemico ha nome, cognome e indirizzo, che sia CEO di Golman Sachs o meno..

Amleto Carigio Commentatore certificato 09.11.14 10:27| 
 |
Rispondi al commento

LA STORIA SIAMO NOI

Leggiamo le gesta degli uomini e ricordiamo le date degli avvenimenti studiando la storia sui libri.
Eppure sfogliando quelle pagine non ci rendiamo conto che siamo parte di tutto quello che accade.
Cerchiamo eroi,leader,capi che possano rappresentarci ma non cerchiamo abbastanza in noi stessi quella flebile luce che non riusciamo o non vogliamo far brillare.
Ogni nostra cellula è un anello di un processo genetico che viene da molto lontano e ci porterà nel futuro.
Ognuno è un granello di sabbia che può scatenare una tempesta se attivato insieme agli altri, dobbiamo solo capirlo.
Il tempo però è tiranno e per cambiare la storia è indispensabile il nostro impegno,l'impegno di tutti perchè non basta avere una visione bisogna anche attivarsi per farla avverare.
La nazione non è rappresentata nella sua interezza in Parlamento e non parlo come attivista del M5S.
I partiti si sono talmente eletti tra di loro che hanno dimenticato completamente la loro funzione e tutta la catena della rappresentanza che ne deriva è distorta e frammentata.
Qualcuno lo capisce,qualcun altro non ancora ma la storia non può più aspettare.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.11.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Apre la Metro C a Roma, partenza con guasto
il primo treno si ferma 11 minuti per un problema tecnico. Iniziamo bene!

strappodamore .., roma.., Commentatore certificato 09.11.14 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Quirinale, iniziata la battaglia
Boschi: Colle non è nel Patto con Fi

http://it.wikipedia.org/wiki/Excusatio_non_petita,_accusatio_manifesta

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.11.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

State tranquilli non si dimetterà;non può abbandonare la sua creatura proprio adesso durante le vacanze Natalizie.Non riesco a capire il perché,il Papa continua a ostinarsi a predicare il Vangelo di Cristo,quando ha trionfato quello nuovo delle guerre mascherate.Su questo Grillo ha ragione da vendere,importante che poi non faccia come ha fatto la Lega di San Bossi.Si avvicinano le vacanze di Natale e la Casta con le sue Marionette ripete i soliti sgradevoli spettacoli (collaudati con successo durante tutto il periodo della 2′da Repubblica all’avvicinarsi vacanze Estive-Pasquali-Natalizie) “Dividi Popolo per Imperare” per godersi il lungo ponte Natalizio,godendosi la vita beati assieme ai suoi cari.Si comportano così perché sono protetti dal vero Dio e dai padroni del mondo.Unica cosa certa,la politica serve solo per fare gli affari di famiglia dal più piccolo comune fino al vertice della Piramide del potere.Proprio per questa cinica realtà,ogni governo imposto,approva le guerre mascherate,le grandi Opere,le spartizioni delle poltrone e delle cariche,aumenta le tasse e subito dopo iniziano i soliti teatrini.Non si deve credere a niente,è tutto pianificato ed i vari credo sono solo illusioni effimere;Dio non esiste.

agostino nigretti 09.11.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno. anche oggi come sempre si alzano un pollo e un furbo.Naturalmente i polli sono quelli che guardano la TV leggono i giornali e si informano. I furbi sono quelli che leggono solo i post del blog. Quei poveri indottrinati che seguono i Media non sanno ciò che fanno.Perdoniamoli

strappodamore .., roma.., Commentatore certificato 09.11.14 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carrara dovrebbe essere un esempio,l'inizio di una nuova fase. Ci hanno portato via tanto,politici,massoni lobbisti,multinazionali,Ttip é ora di ridargli indietro tutto il Male che hanno seminato.

Antonio F. Malavenda Commentatore certificato 09.11.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Non è d'asma che soffro....
non da lì il fiato che perdo
eppure mi sembra di soffocare lentamente
Penso, leggo, scrivo, ma tutto si fa più piccolo
grandi spazi son racchiusi tra 32 pollici
soffitti di Grandi Centri schiacciano il cielo
azzurri innaturali di colori acrilici
E vedo migliaia di cristi che nutrono la Frenesia
ma solo io sembro vedere le loro corone di spine
aculei temibili spingono su vene pulsanti
equilibri delicati pronti a stillare sangue
Ossigeno che fatica a salire da scarichi d'auto
traccia difficile da seguire tra i tanti miasmi
No, non soffro d'asma..
eppure manca sempre più spesso il respiro
lo perdo tra ali di uccelli fermi ai cassonetti
un banchetto che rivolta le leggi della Natura
lo smarrisco tra i cartelli di un parco
decine di segnali che tolgono ogni Libertà
guida indotta per chi è cresciuto senza etica
Giusto, ma faccio sempre più fatica a camminare
anche i fiumi non respirano più, chiusi dall'uomo
incorniciati rigidamente per un vano Controllo
sì, è così, l'acqua è più forte di me
ogni tanto si ribella, reclama sacrifici
miete vittime innocenti, eppure colpevoli
esseri che hanno perso da tempo tutti i Sensi
compreso il senso stesso dell'Esistenza
No, non è d'asma che soffro...
eppure mi sembra di morire lentamente

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 09.11.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono sempre più convinto e l ho sempre detto...siamo governati e sottomessi dalla carta (soldi) che viene sfornata dalle macchine di proprietà dei privati banchieri in realtà il potere e la forza siamo noi..però' ci stanno massacrando tra tasse e perdita di lavoro e importazioni cinesi e delocalizzazione fabbriche....che cosa bisogna fare per mettere le cose a posto...secondo me ce una soluzione cioè bisogna fare niente...se ogniuno di noi la mattina si alza e si siede e rimane in casa e riesce a non uscire per mettere 40 giorni facendo prima le provviste di cibo.....si fermerebbe tutto..anche i politici no avrebbero più senso ne napolitano ne berluscomi ne pd fi ncd e compagnia cantando.

tommaso de rossi (jacl iosc) Commentatore certificato 09.11.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con sto complottismo, ci siamo noi dentro al Palazzo oggi. Facciamo politica piuttosto! Se ce la giochiamo bene, se contribuiamo ad una nuova legge elettorale e alla elezione del prossimo Presidente della Repubblica almeno, ci possiamo presentare al Paese come forza di Governo affidabile alle elezioni in primavera. Altrimenti l'Italia non ci voterà, l'Italia salti nel buio non ha le palle per farli, ce lo ha già dimostrato. Se non diveniamo più solidi ed affidabili (ci vuole un segretario e ministri ombra) faremo la fine dei Radicali, uno zero virgola di rompiballe e basta. Siamo un movimento politico? Bene, facciamo politica!


@ Danila

ploposta pel calendalio 2015 (sponsol by “I tlollollucci del Mulino Bianco”)


Gennaio - “Chi vede Tloppi Tlolls Celvello Tloppo Colto! “

Febblaio - “Celvello tloppo colto è male inculabile”

Malzo - “ No Tlolls, no palty”

Aplile - “Tanto va la gatta al tloll che ci lascia lo zampino”

Maggio - “Tlolls e glancassa, imblogliano chi passa”

............

.........

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 09.11.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i razzisti, hanno investito un ragazzo o hanno investito in Tanzania?

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 09.11.14 08:47| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Il muro di Berlino, l'hanno fatto cadere i Russi.
Per Reagan e per Andreotti, il muro "sta bene dev'è", invece, Gorbaciov, li ha fregati.
Ora, stiamo per rifarci fregare dagli USA.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 09.11.14 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Juncker ricattato per il trattato transatlantico
Di ilsimplicissimus
http://nblo.gs/11dwCx

Ieri, rompendo la crosta di conformismo, mi ero permesso di osservare la stranezza di un j’accuse nei confronti di Juncker che riguarda cose più che risapute, ovvero gli sconti fiscali che sono applicati a la carte in Lussemburgo (qui). Tutte cose che invece di essere nascoste, sono da molti anni propagandate e diffuse, persino vantate a grandi linee nelle brochure promozionali del Luxembourg Stock Exchange che potrete trovare a questo indirizzo . Cose che tra l’ altro sono praticate sia pure in maniera meno intensiva anche da altri stati come Irlanda e Olanda, in perfetta linea con lo spirito dell’Europa liberista. Ho sottolineato l’incongruità dell’accusa senza proporne una spiegazione nonostante che i tempi e la fonte -documenti anonimi giunti sottobanco a un enigmatico consorzio internazionale del giornalismo investigativo – giustificasse un po’ di dietrologia. Lì per lì mi è parso un caso di lupara bianca nello scontro fra Draghi e la Germania.

Ma oggi si può dire di più e inquadrare la vicenda nell’ambito della battaglia che in molti Paesi si sta combattendo contro il Trattato transatlantico e vera ragione delle posizioni dure espresse da Cameron, sfegatato piazzista del Ttip, su Junker, nonostante il fatto che persino l’Economist sia arrivato a formulare dubbi sull’insieme normativo contrattato segretamente. Nel suo manifesto per l’elezione a presidente della commissione Ue l’ex primo ministro lussemburghese aveva fiutato l’aria di reazione della cittadinanza e la fragile situazione di alcuni governi necessari al massacro sociale e aveva dichiarato: “non voglio sacrificare la sicurezza, la salute, le norme sociali e protezione dei dati in Europa sull’altare del libero scambio. Né accetto che la competenza dei giudici in Stati membri dell’UE sia limitata dai regimi speciali per le controversie con gli investitori “. La soccorrevole intenzione è intervenuta quando

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.11.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.......annoderò la gran catena, ed alto
tutte da quella penderan le cose.......e le persone ingoierann Virtu''

wiwa la parre 09.11.14 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Occorre SOVRANITA' VERA E DEMOCRAZIA.
https://www.change.org/p/a-toninelli-danilo-sovranita-vera-e-democrazia#share

ALBERTO Z., Rovigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.14 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Aver bloccato l'elezione di Violante e aver eletto la Sciarra è stato molto positivo. Penso che il M5S non dovrebbe autolimitarsi, ma dovrebbe anche cercare di fare la legge elettorale e, se si riesce, anche la Riforma Costituzionale. Lasciarla fare a Renzi con Berlusconi, sarebbe gravissimo e la colpa sarebbe dei capi che non capiscono il pericolo per la Democrazia, in quanto le modifiche finora proposte, dalla Riforma Boschi- Verdini, vanno contro la sovranità popolare. BISOGNA, INVECE APPROVARE QUESTE PROPOSTE: https://www.change.org/p/a-toninelli-danilo-sovranita-vera-…

ALBERTO Z., Rovigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.14 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse vero che siamo governati da poteri sovranazionali e non dai Napolitano, Berlusconi, Renzi e compagnia cantante....allora ci sarebbe ben poco da fare.
I popoli si compattano e combattono contro il nemico quando il nemico è visibile.
I cittadini di Carrara hanno assaltato il Comune perché in quel luogo si è compiuto un danno al loro territorio ed ai loro interessi.
La testa di ariete per sfondare il muro dell'omertà è il Movimento 5 Stelle, assieme a coloro che condividono le nostre idee (oggi è l'anniversario del crollo del muro di Berlino).
Il Movimento si faccia promotore di una proposta di legge di trasparenza degli appalti finanziati con soldi pubblici (quasi tutti) che aumenti le norme di controllo sui centri di spesa di Comuni, Province, Regioni, Ferrovie, Finmeccanica e laddove si annidano interessi della criminalità organizzata.
Non basta un Cantone di turno, serve ben altro.

Pietro Rotai 09.11.14 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non affossano solamente "le norme contro i patrimoni mafiosi, l'autoriciclaggio...", ecc...
Stanno cercando di AFFOSSARE anche l'enorme scandalo dei 98 miliardi di euro delle slot machines :

Al post di questo Blog delle ore 04:28 è stato aggiunto il link con le dichiarazioni ad “Avvenire” dell’ex-generale della Guardia di Finanza Umberto Rapetto, artefice dell’accertamento di 98 miliardi di euro :
http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/generale-Rapetto-su-gioco-azzardo.aspx

Una delle più grandi "menzogne-truffe" di tutti i tempi è quella dei 98 MILIARDI di euro delle slot machines !
Alessandro Di Battista , nella sua pagina Facebook https://www.facebook.com/video.php?v=612224108889657
ha RICORDATO lo “scandalo” delle slot machines e quindi anche dei 98 miliardi di euro.
Riteniamo che sia arrivato il tempo che SE NE PARLI nei due rami del Parlamento per VERIFICARE bene quello che è accaduto nel 2008 ( quando il M5S non c’era !!) e che “Il Secolo XIX” ha raccontato CHIARISSIMAMENTE nel suo articolo del 14 maggio 2008 http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf con il titolo “ Colpo di spugna per i novanta miliardi” . Stampate copie della sentenza della Corte dei Conti del 17/02/2012 e specificatamente le pagg. 21,22,25,28,29 e 35 http://www.mil2002.org/battaglie/slot/120217_sentenza_corte_conti.pdf e stampate anche : l’articolo de “Il Secolo XIX” del 5 novembre 2010, nel quale anche l’attuale ministro della Difesa Roberta Pinotti, si dichiarava assolutamente CONTRARIA al condono dei 98 miliardi e le dichiarazioni-spiegazioni rilasciate il 22 novembre 2012 ad “Avvenire” dal generale Umberto Rapetto, artefice dell’accertamento di 98 miliardi di euro http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/generale-Rapetto-su-gioco-azzardo.aspx , ecc.....

Vincenzo Matteucci 09.11.14 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Ti fai troppe domande in cui non troverai alcuna risposta ! , ne ho anch'io altre : Nella nostra Repubblica che controlla anche i nostri scritti , le nostre azioni e vorrebbe eliminare anche i nostri pensieri e desideri , dove poche migliaia di generali e alti funzionari statali comandati da un manipolo di loro altissimi super Capi supini a tre o quattro politici al soldo dei veri nostri padroni (quelli che stanno lucrando su questa situazione ) COSA CI STANNO A FARE : ESERCITO , POLIZIA e CARABINIERI di ogni tipo e servizio , se non fanno nulla per difendere nemmeno la Costituzione e la variegata in correnti MAGISTRATURA , anch'essa nostro grande e indipendente ( ? ) Potere dov'é

antonio ferrari 09.11.14 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Un O.T. per salutare tutti

(Non scrivo, ma vi leggo)

BLUES DEL LASCIATE FARE A ME


dal cuore di un fiore
uno stelo emerge; in ogni frutto
ci sono semi... ci voltiamo la schiena
l'un l'altro così spesso,
che distruggiamo ogni comunanza di
interessi. eppure i nostri cuori sono
seminati di amore e la sollecitudine spunta
dalle nostre orecchie. ma non c'è nessun
ponte fuor che il vento che
fischia alla nostra casa nuda, strappando
le coperture dei mobili e tenacemente
rimuovendo la tovaglia che lo copre
(il tavolo) come un sudario
(il sudario di ciò che il tavolo potrebbe significare, se soltanto fossimo abbastanza affamati da pensarci) e noi ci ritiriamo
perché abbiamo scoperto che ciascun uomo è
un'isola separata. uomo la terraferma
è in volo sopra la luna,
tutto quello che ho su cui contare è la fatica,
e la luna gira gira
nel cielo della sera. i miei figli
ce la faranno se mai ne raggiungeranno l'età.
ma cosa farci io non lo so.
non migliora. d'altra
parte. anche con una risposta, dove
saremmo, fuori al freddo, con
una vecchia coperta strappata, e nessuno
intorno a noi a piangere.

- Joel Oppenheimer -


www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 09.11.14 05:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo, i tuoi post sono CHIARISSIMI. Hai scritto : "....le norme contro i patrimoni mafiosi, l'autoriciclaggio vengono affossati...".

Il Parlamento del 2008 è riuscito ad "affossare" anche lo scandalo dei 98 miliardi delle slot machines :Una delle più grandi "menzogne-truffe" di tutti i tempi è quella dei 98 MILIARDI di euro delle slot machines !
Alessandro Di Battista , nella sua pagina Facebook https://www.facebook.com/video.php?v=612224108889657
ha RICORDATO lo “scandalo” delle slot machines e quindi anche dei 98 miliardi di euro.
Riteniamo che sia arrivato il tempo che SE NE PARLI nei due rami del Parlamento per VERIFICARE bene quello che è accaduto nel 2008 ( quando il M5S non c’era !!) e che “Il Secolo XIX” ha raccontato CHIARISSIMAMENTE nel suo articolo del 14 maggio 2008 http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf con il titolo “ Colpo di spugna per i novanta miliardi” . Stampate copie della sentenza della Corte dei Conti del 17/02/2012 e specificatamente le pagg. 21,22,25,28,29 e 35 http://www.mil2002.org/battaglie/slot/120217_sentenza_corte_conti.pdf e stampate anche l’articolo de “Il Secolo XIX” del 5 novembre 2010, nel quale anche l’attuale ministro della Difesa Roberta Pinotti, si dichiarava assolutamente CONTRARIA al condono dei 98 miliardi http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2010/11/05/AMm5krDE-miliardi_machines_condonare.shtml e distribuite questa documentazione nei due rami del Parlamento. Nella pagine prima indicate della sentenza ci sono le "motivazioni" che "costringono" la Corte dei Conti a non poter applicare l'accertamento di 98 Miliardi dei euro, fatto dalla Guardia di Finanza nel 2008. Ulteriori informazioni sul sito www.comitato98miliardi.altervista.org

Vincenzo Matteucci 09.11.14 04:21| 
 |
Rispondi al commento


E' molto tardi, anzi tardissimo, auguro una serena notte a tutti, ricordando che cultura e musica vanno e sono andate sempre di pari passo interagendo fra loro.

Sotto, un esempio di una poesia riadattata, di un grande scrittore contemporaneo di Dante, Cecco Angiolieri, possa diventar canzone per mezzo della maestria di un famoso artista.


Se io fossi foco- di Cecco Angiolieri.

Se io fossi il fuoco
tutto il mondo brucerei
Se io fossi il vento
lo cancellerei
Se io fossi l'acqua
tutto quanto coprirei
nascondendo tutto dell'umanità

Se io fossi un fiore
non vorrei nascere mai
Se io fossi il sole
non riscalderei
Se io fossi neve
tutto quanto coprirei
nascondendo tutto dell'umanità

Basta un seme e un po' di terra
e tra i sassi nasce un fiore
basterebbe così poco
basterebbe così poco

Se io fossi il cielo
sempre nero resterei
Se io fossi stella
non risplenderei

Sono solo un uomo
soltanto un uomo
ma se fossi in Lui
ricomincerei
se io fossi Lui ricomincerei

http://www.youtube.com/watch?v=6akFKe1EwaA

Goodnight to all.

Max Weber, Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.11.14 03:24| 
 |
Rispondi al commento

"Diventa Anche Tu Leghista Con L'Ipnosi" (1993), da una musicassetta allegata al n. 149 del 4 Dicembre 1993 del settimanale satirico "Cuore"

http://youtu.be/hCnEwTJBYo4


NON BASTA IL REDDITO MINIMO:
Intanto Nunzia Catalfo sa l'arma segreta che gli ho dato spero la contattiate!!!!!!

In aggiunta:
Sblocco concorsi pubblici in: Natura
Cultura
Ricerca
Tecnologia
Energia


In aggiunta investimenti in: Messa in sicurezza beni culturali e del territorio.(Vedasi Genova).

Nuovi parchi naturali e musei.

Forte defiscalizzazione. I soldi ci sono uscendo dall'euro.

Marco Orso Giannini 09.11.14 00:51| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Però una cosa la devo dire per onestà:
nonostante sia piuttosto deluso per come stanno evolvendo le dinamiche qui negli ultimi mesi, devo ringraziare questo Blog perchè mi ha permesso di rapportarmi in questi 2 anni con persone splendide e di tutto rispetto, culturale, sociale e umano. E non è cosa da poco per chi ha già diversi amici nella vita reale.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 09.11.14 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Si chiama possibilità di portare gli utili delle loro azinde a San Marino, in Lussemburgo o in qualche altro paradiso fiscale nel mondo.
Molti si accontentano anche solo di questo e di poterlo fare in pace.
Basterebbe prendere tutte le socoietà che non hanno mai prodotto dividendi e metterle in relazione con il patrimonio dei soci che nella maggior parte dei casi sono anche amministratori e sarebbe facile scoprire il gioco.
Ma questo è troppo e per vivere è meglio lasciar vivere.
E poi non ci sarà più nessuno a pagar le tasse!

Pantomima Rossa Commentatore certificato 09.11.14 00:45| 
 |
Rispondi al commento

@ Silvio

Un saluto di bentornato, sei rientrato di nuovo in Italia?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 09.11.14 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Renzie = Selfie e martello

Marco Orso Giannini 09.11.14 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GRILLO


HO GIA' DETTO CHE SE SI CHIAMA IN CAUSA DOMENICHINO BRODI E LE SANTITA' DEI PEDOFILI VATI-CANI SUBITO ARRIVANO I BARATTOLI PAROCCHIALI , E ORA QUESTO VALE ANCHE PER LA SANTITA' DEGLI STUPIDI DI GOVERNO INTOCCABILI .
ALLORA PARLIAMO DI QUESTE 3 SANTITA' DI INTOCCABILI: UNO NON SAPPIAMO SE E' PADRE O ZIO O CHE ALTRO DI POVERO BAMBINO UCCISO LA CUI RESPONSABILE SAREBBE DI UGUALE COGNOME DELLA PARENTE E DELLA STESSA ZONA DA DOVE LEI VIENE, ACCOLTA' CON FERVORE DA TUTTI ? ECCETTO IL PROCURATORE CHE FA -OPPOSIZIONE .
POI CI SONO LE SANTITA' DEI PEDOFILI CHE HANNO BUONI UFFICI ANCHE COI MAGISTRATI , A VOLTE COINVOLTI ANCHE DI PEDOFILIA -A ROMA , E FATTO MINIMIZZATO DA INFORMAZIONE E COPERTURE MENTRE I PEDOFILIZZATI SI CONTANO A MILIONI,PER ENTRATE ANNUALI DI NUOVI DI 30.000 ANNO .

SI PUO' CAPIRE CHE SE SI LASCIA FARE LA PEDOFILIA IN PARROCCHIA ( MA GIA' A GERUSALEMME SI PARLAVA DI PEDOFILIA "RITUALE" IN CHIESA -VEDI SABATINO MOSCATI EBREO SU "ANTICHI IMPERI DI ORIENTE ")CHE' E ' UN REATO DI BESTIE TUTTO IL RESTO DI CUI SI DISCUTE IN POLITICA E' DI ORDINE INFERIORE , E QUINDI CHI PER VILTA' ACCETTA LA PEDOFILIA E' CLASSIFICATO VILE DALLA NATURA E QUINDI PUO' ESSERE RIPORTATO ALLA CONDIZIONE DI ANIMALE CHE SUBISCE IL PIU' FORTE ( CI SONO 2 CATEGORIE IN NATURA -1°) GLI ANIMALI CHE SUBISCONO IL PIU' FORTE E NON SANNO COSA FARE E 2°) QUEGLI EREDI DEGLI SCIMPANZE' CHE NON VOLEVANO PIU' STARE SUGLI ALBERI PER SCANSARE LEONI E SERPENTI E HANNO DECISO DI SCENDERE APRENDOSI LA STRADA CON LA SPADA ,COME DICE CESARE.

QUINDI !!!
FINALMENTE ABBIAMO INDIVIDUATO L'ESSENZA DEL FENOMENO BEN DESCRITTO DA OMERO ( CI VUOLE OMERO !!!??? PER CAPIRE QUALCOSA ???)
L'UOMO USCENDO DALLA FORESTA HA IMPOSTO IL RISPETTO PER I FIGLI E SI E' FATTO CARICO DEL LAVORO CHE QUESTA INDIPENDENZA COMPORTA : CIOE' LA DIFESA DELLA LIBERTA' CHE I NOSTRI NONNI HANNO FATTO CONTRO LA CHIESA -E QUI IL RAGIONAMENTO E' PERFETTO ,ECCETTO CHE NON SI PARLA DELLA CHIESA CHE COMANDA T

PROF MARCELLO PILI 09.11.14 00:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece di chiedere ai parlamentari del movimento di andare in televisione , dovremmo chiedere agli italiani di uscirne.
Spegnere le TV e accendere la curiosità

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.11.14 00:21| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

'Round midnight

Lampeggianti blu scivolano nella notte
nella discrezione di sirene spente
mentre le gomme striano sicure l'asfalto bagnato
ci risiamo, sono arrivati...
Lo sguardo insegue le ombre laggiù
là, in fondo alla strada, davanti a quel cancello
ferro battuto imponente a difesa del maltolto
un personaggio politico, solo uno dei tanti...
Esce sotto scorta nascondendosi il volto
strenua difesa per una dignità mai posseduta
una tutela certa solo per la tanta infamia
e sbattono le portiere in mezzo a pochi passanti..
Il respiro esce profondo tra umidi vapori
consapevole di prossime realtà ancora più tristi
un'araba fenice, quella che riprenderà a volare
elevandosi dal quel fango per ritornare lassù...
Altri nuovi personaggi sulla linea di partenza
una corsa veloce tra gli ostacoli dell'Onestà
ma gli occhi fissi osservano quel Vuoto
e già guardano immagini di un futuro rubato...
Rapine perenni di ogni civile Speranza
pettini dai denti stretti, troppo stretti
capaci di sciogliere solo nodi unti di sebo
mortificando nel passaggio ogni etica e morale...
Si abbassa lo sguardo su gocce fendenti
consapevole, nel ricordo di troppe piogge passate
l'ambizione di poter chiudere gli occhi stanchi
di poter Dimenticare in una graduale dissolvenza..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 09.11.14 00:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stregato era il vino
cresciuto sulle vigne
battute dai libecci.
Vino amaro dei Padri
distillato di linfa
dall'incerto colore
apre alla follia
tutte le porte

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.11.14 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi "Suona La Campana".... dopo il 31 dicembre 2014?

syly d. Commentatore certificato 09.11.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento

buona sera blog e qui caffè a 5 stelle!!grande post questo!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.11.14 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Blog..


Pensate sia una cattiva o una buona lettura?


Questa sera ho ritrovato uno dei miei libri che era perso in giro per casa, ho riletto qualche pagina, poi ho pensato a voi. Sicuro della vostra caparbietà nell'afferrarne il concetto, ve ne posto un piccolo brano.


“Nello studiare un filosofo, l'atteggiamento giusto non è né di riverenza né di disprezzo, bensì, prima una specie di ipotetica adesione perché sia possibile capire ciò che egli sente, e credere nelle sue teorie, e dopo, un risveglio dell'atteggiamento critico il più possibile simile allo stato d'animo d'una persona che sta abbandonando le opinioni che fino allora ha sostenuto.
Il disprezzo ostacola la prima parte di questo processo e la riverenza la seconda. Due cose bisogna ricordare: che un uomo, le cui opinioni e teorie son degne di esser studiate, si può presumere abbia posseduto una certa intelligenza; e che d'altra parte è probabile che nessuno sia mai arrivato alla verità completa e definitiva su un soggetto qualsiasi.
Quando un uomo intelligente esprime un punto di vista che ci sembra evidentemente assurdo, non dobbiamo tentare di dimostrare che in qualche modo la cosa è vera, ma dovremo provare a capire come mai sia successo che a lui sia sembrata vera. Questo esercizio della fantasia storica e psicologica allarga subito il campo del nostro pensiero, e ci aiuta a comprendere quanto sciocchi sembreranno molti dei nostri pregiudizî favoriti ad un'età di diversa forma mentis”.

Bertrand Russell


Ciao.

Max Weber, Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.11.14 00:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il punto é che questo trio sta facendo cose che perpetueranno questo sistema, rendendolo cronico, con una legge elettorale che permetterá loro di rimanere seduti lí, senza tema di essere scalzati dalla Democrazia!

Per questo vi invito a partecipare attivamente alle scelte e a non chiudervi a riccio per i dictat di qualcuno.

A mettergli i bastoni tra le ruote,a dimostrargli cosa siamo e a tenerli in pugno ci pensiamo volta per volta. Forza ragazzi!

...e andate in TV A RACCONTARE ciò che scoprite su di loro!

Ignaziafarina 08.11.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Alfano vieta le sparatorie nei film

Roma - Poteva capitare solo in Italia, dove regna ancora una burocrazia fatta di regole astruse, proroghe insensate, scelte autolesioniste. La sapete l’ultima? Da ieri, anzi da mercoledì 5 per l’esattezza, le armi di scena sono bandite dai set cinematografici e televisivi. L’ha deciso una direttiva del ministero degli Interni, in assenza di nuovi regolamenti. Ergo: non si possono girare sparatorie, neanche impugnare pistole o fucili, che siano Beretta o Glock, Kalashnikov o M-16, Winchester o moschetti della Prima guerra mondiale.

A farne le spese, subito, le fiction d’azione che si stanno girando in questi giorni e utilizzano, appunto, armi di scena, cioè “inertizzate”, a salve: da “Suburra” a “Squadra antimafia Catturandi”, da “Il commissario Rex 8” a “Un passo dal cielo 3” e “Montalbano” . A febbraio, se non si risolve la questione, anche il nuovo 007 con Daniel Craig, da girare in parte in Italia, potrebbe subire intoppi. Uno dice: possibile? Possibile. Da anni i ministri ai Beni culturali invitano i produttori a puntare di nuovo sui cosiddetti generi, si rimpiangono le stagioni, più o meno gloriose, dei western-spaghetti e dei “poliziotteschi”.

Il successo di serie come “Romanzo criminale” o “Gomorra” sembrava aver riportato in auge alcuni mestieri del cinema, tra i quali il reparto tecnico armi & effetti speciali; invece adesso tutto si blocca, vai a sapere per quanto. Impensabile una roba del genere negli Stati Uniti, in Francia, in Gran Bretagna.

Avverte un preoccupato comunicato di Anica e Apt, insomma la Confindustria del settore audiovisivo: «Le perdite economico-produttive che ne deriveranno al settore si annunciano ingenti...

http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2014/11/07/ARCIQgVC-alfano_vieta_sparatorie.shtml

manuela bellandi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.11.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Matteo Renzi News ‏@MatteoRenziNews 53 min53 minuti fa

Sassi, calci, minacce: così la democratica Bologna accoglie Salvini


Rispondi a @MatteoRenziNews

LENIN ILSAGGIO ‏@LENIN55ILSAGGIO ora
@MatteoRenziNews le crepes je sono venute male ... troppo toste! :D ... infatti che ti avevo detto ? .. ^_^ ...

ps: gira gira me cacciano pure da twitter ... ^_^

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 08.11.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Il crepuscolo degli dei

brucia il cielo nell'ultimo atto

caliamo il sipario del primo


Rosa Anna 08.11.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento

" So che dopo la mia morte sulla mia tomba sarà deposta molta immondizia.
Ma il vento della storia la disperderà senza pietà." [ J. S. ]

" Ma non fia per questo che da codardo io cada: periremo, ma gloriosi,
e alle future genti qualche bel fatto porterà il mio nome." [ Ettore - di Omero]

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 08.11.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Visto come i media di regima pompano il nuovo segretario degli ubriaconi verdi? Già dimenticati scandali, trote e razzisti infami alla Borghezio. Tanto la memoria non è cosa di gran parte degli italiani. E' la nuova tattica anti M5S e contro chi si oppone, altro che Landini!

mario45 massini, roma Commentatore certificato 08.11.14 23:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il paradosso grottesco è che questa catena oltre ai collusi e complici è tenuta in vita anche dalle vittime stesse (40,8%), sodomizzati e compiacenti...

Daniele F. Commentatore certificato 08.11.14 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Sovranità, Onestà, Libertà!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.11.14 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Scanzi
Dunque, funziona così. Io vado in un posto, gremito di persone che mi odiano perché ho speso quasi tutta la mia vita insultandole, sperando intimamente che mi aggrediscano. Non tanto, beninteso, anche perché non sono mica un cuor di leone: giusto un calcetto, un insulto, un vetro rotto. Quel tanto che basta per recitare la parte del martire. Poi, dopo l'ovvia aggressione (light), vado dai giornalisti e lamento con cipiglio fiero e pappagorgia tripla la mancanza di democrazia altrui. E i giornalisti (molti) mi credono. E gli elettori (tanto) mi votano. Ormai c'è gente che, se domani vedesse Mengele insultato a Tel Aviv, difenderebbe il povero scienziato vittima dell'intolleranza ebraica. Siamo un paese non di rado caricaturale. E ci meritiamo anche Salvini.


Generatore di promesse di Renzi http://sparalagrossa.tk

Alessandro 08.11.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Crozza ieri ha fatto vedere un pezzo di ... Matteo 2° , il bersaglio delle pietre di Bologna, quando era un ragazzo sveglio ai quiz con Gianrico Tedeschi ... dopo conobbe la famiglia bossi e calderoli, borghezio, maroni, cota, tosi, zaia, castelli ... etc etc ...

e oggi je tirano le pietre... quello che il sondaggio da vincente ... ^_^ ...

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 08.11.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento

dopo le ova , piovono pietre (vecchio film di Ken Loach, comunistaccio inglese) ...

io intanto vengo "hacherato" da feisbuc dove je do tanto fastidio ... un "grillino" come me ... proprio
nun l'areggono - ma l'XP 'o conosco più de mi moje!

ih ih - e li ho pure minacciati di portarli in tribunale (devo chiede all'avvocato) per stalking informatico ... perchè scassano solo i coglioni!

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 08.11.14 22:56| 
 |
Rispondi al commento

La Padania chiude il primo dicembre, altro giornale che stava in piedi rubando soldi pubblici che scompare.

Dopo l'Unità ed Europa un'altra soddisfazione, spero tanto che il prossimo a fallire sia quella cloaca del Foglio del grassone

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.11.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Bannata :(

Flora F. Commentatore certificato 08.11.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Va bene blog..è sabato sera..non ho tante sere da poter andare.. .. .. ma ogni volta..ogni volta..

http://www.youtube.com/watch?v=prJfgimvgA4

Buona notte..a domani

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 08.11.14 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo post--ESTREMAMENTE REALISTICO-LA PERFETTA ANALISI DI UN PAESUCOLO- ABITATO DA SEMPRE DI UN POPOLO DI INVERTEBRATI-lecchini-ruffiani- giullari, puttane e baldracche che oltre vendere il proprio corpo e i loro favori anche la loro indegna --DIGNITA'-- MAI AVUTA, dico ciò x esperienza vissuta visto la mia non più giovane età-- classe 1949--purtroppo di gente analoga l'italietta e l'mblema dei servi -tutti i giorni sia ssiste inerme allo schifo di passerelle varie di personaggi abominevoli da politicanti, a ex sindacalisti venduti al potere, avidi e spregiudicati nel nome di un popolo- voltagabbana- questo ormai è un paese da resettare, anche con maniere forti ma è solo illusione, la storia c'è lo insegna, quindi non ci resta che sperare di raggiungere il fondo....FORSE........FORSE.........si potrà capire, il servilismo clientelare partitocratico e troppo radicato nel costume di questa falsa democrazia-
classe 1949- UOMO LIBERO..........DA SEMPRE.....

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.11.14 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Gémmea l’aria, il sole così chiaro
Che tu ricerchi gli albicocchi in fiore,
e del prunalbo l’odorino amaro
senti nel cuore.

Ma secco è il pruno, e le stecchite piante
Di nere trame segnano il sereno,
e vuoto il cielo, e cavo al piè sonante
sembra il terreno.

Silenzio, intorno: solo, alle ventate,
odi lontano da giardini ed orti,
di foglie un cader fragile. E’ l’estate,
fredda, dei morti.


G. Pascoli

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato 08.11.14 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Centomila statali in piazza a Roma..mai visti così efficenti..se si son mossi anche loro vuol dire che si sono svegliati..
Sarà il cambiamento..

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 08.11.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissimo intervento. Complimenti a Beppe o a chi l'ha scritto.Riflette in pieno il mio pensiero da sempre. Non so cos'altro potrei aggiungere se non che questa catena in modo gandhiano non la riusciremo mai a spezzare. Spero di sbagliarmi.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 08.11.14 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli abitanti di Carrara:

Dopo che il Sindaco Zubbani ha detto "La Giunta comunale non è responsabile ..." carrarini incazzati occupano il Comune!

https://www.facebook.com/video.php?v=774382865933892&set=vb.100000865574952&type=2&theater

https://www.facebook.com/video.php?v=752345748136178&set=vb.100000822792524&type=2&theater

manuela bellandi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.11.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Matrioska,matrioska,matrioska,matrioska,matrioska,matioska,matrioska,matrioska,matrioska,matrioska,matriosaka,matrioska, ecc. etc.

syly d. Commentatore certificato 08.11.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le catene si possono spezzare aprendo gli occhi a tanta gente, con tanta pazienza, ripetendo loro fino all'infinito tutte quelle cose che possono provocare il risveglio cerebrale. Finchè si lascerà libero spazio a tutti quelli che si sforzano invece di mantenerne lo stato comatoso.....tutto sarà più difficile! Aggressione informativa e martellante è una "conditio sine qua non" !!!!!

terenzio eleuteri 08.11.14 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raga, stanno cominciando a volare sassi e non dai cavalcavia. Hanno visto pure Ghandi col suo bastoncino andare contro i cittadini in divisa..

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato 08.11.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

dal minuto 1,10 ...

intorno all'auto di salvini ci sono 3 ragazzi e non 40, l'auto prima di investire i ragazzi era in perfette condizioni

http://youmedia.fanpage.it/video/aa/VF5hu-SwH6buFthy


e come disse il baccalà ...

NULLA DI NUOVO SOTTO IL SALE

Ecclesiaste (1, 10)

;)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 08.11.14 21:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Un domani di questi burattini del Trio Meschino non rimarrà altro che qualche invisibile e insignificante ”poltergeist”, si ridurranno a essere dei miseri fantasmi che si illuderanno di poter spaventare qualcuno con il rumore delle proprie catene le quali terranno prigionieri solo loro stessi.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.11.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Come quanti sono..è una semplice operazione aritmetica..quanti siamo..ci arriviamo a 60 milioni?..si tolgono tutti i parlamentari che rinnovano la fiducia al governo..si calcolano gli elettori che ce li hanno messi..e restano i 5 stelle..quelli che non fanno parte della catena di sanguattamo.

http://www.youtube.com/watch?v=QJdT6ce9JuY

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 08.11.14 21:48| 
 |
Rispondi al commento

#La fine del Nazareno, dispiace ma è proprio così non finirà, e sappiamo che non se ne andranno finchè non ci avranno rovinati completamente. Il blocco sociale costituito dai sodali dei partiti, porteranno tutti a fondo, ma non si salveranno neanche loro. Prima hanno distrutto la piccola e media impresa, struttura economica portante del paese, ora per televisione fanno pubblicità per indurre i giovani "a cogliere l'occasione come hanno fatto i 150.000 giovani, che sono già andati via " e per questo mandano in onda uno spot pubblicitario pro Europa, occasione per i cittadini "di lavoro". E' un eutanasia assistita, senza comprendere che invecchiando la popolazione condanneranno i cittadini anziani a pensioni da "fame". Inopinatamente questi cultori dell'Europa monetaria, dimenticano che già in Germania, che si diceva "riunificata", invece c'è una differenza di tenore di vita tra la parte est ed ovest, quindi non si capisce dove dovrebbero andare i nostri figli, perchè di fatto anche la Germania prima o poi dovrà fare i conti con la recessione. Non si capisce chi dovrà nel prossimo futuro comprare i prodotti tedeschi, visto che le cose andranno sempre peggio, e stride la differenza di disoccupazione e reddito tra le due germanie, est ed ovest, quasi che il muro non sia mai crollato. Poi c'è da dire che il nostro ceto politico con la sensibilità da coccodrillo, dopo aver demolito l'economia tutta, occupandola con le zanne, hanno demolito anche l'ultimo baluardo dei cittadini, la casa come luogo ove riposarsi, oggi diventato il posto delle angustie, in quanto non c'è alcuna differenza averne una di proprietà o in affitto. Le tasse indirette gravanti sulle utenze e le tasse dirette gravanti sugli immobili sono ormai insopportabili per il livello redittuale "da terzo mondo dei cittadini", e ormai non si salvano nè i lavoratori dipendenti e neanche quelli autonomi. I figli non hanno lavoro e non possono sposarsi, e il peso di qualsiasi spesa grava e ricade sulla famiglia.

Vincent C. 08.11.14 21:48| 
 |
Rispondi al commento

O.T. DI COMUNICAZIONE.

Ma non ci possiamo comprare Rai Way "noi" cittadini italiani?

Grillo se voleva comprà Rai3 ricordate?

Entriamo in "concorrenza"?

Buona notte.

Nando.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.11.14 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Post perfetto, va soltanto precisato che quello che sta avvenendo è il risultato di 50 anni di scelleraggine di un popolo compiacente e dormiente.
Tutto il disastro che stiamo vedendo non è dovuto solo all'opera dei malfattori ma ai giusti che hanno visto e non hanno fatto nulla per fermarli.

alea acta est 08.11.14 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per piacere: M5* in TV!

gennaro fu 08.11.14 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bel post, tutto vero

Andrea P. Commentatore certificato 08.11.14 21:25| 
 |
Rispondi al commento

IL COLMO:
Finmeccanica, azienda statale, paga le tasse il Lussemburgo.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 08.11.14 21:18| 
 |
Rispondi al commento

siamo i cittadini in MoVimento per il cambiamento .. siamo la rete dei cittadini iscritti al M5s .. partecipazione , collaborazione e condivisione ..
se ci fosse davvero DD e Democrazia partecipata sul territorio non avremmo bisogno affatto di usare i media .
Abbiamo il Blog e le iniziative da seguire sul territorio dai Meetup ..
Le scorciatoie per mera propaganda non rientrano nel nostro DNA , salve

antonello c., pescara Commentatore certificato 08.11.14 21:13| 
 |
Rispondi al commento

renzi è riuscito a ricreare sotto la sigla pd il vecchio pentapartito.nessuna visione dell'organizzazione sociale.solo gestione e mantenimento del potere e dei privilegi.garantirsi una vita da nababbi e distribuire posti sicuri,ricchi e di potere ad amici,parenti e clienti.il tutto a spese di coglioni che credono nell'onesta e nel lavoro.ci sono però delle differenze.intanto le ministre di oggi,a quei tempi,avrebbero ottenuto,al massimo,un posto da lavapiatti.la situazione mondiale era diversa ed il pentapartito doveva stare molto attento.il mondo possedeva ingenti risorse.con tutte le magagne già presenti esisteva un imponente pc ed i sindacati.cosa c'è oggi oltre al pentapartito-pd? niente.il m5s?a parte che,alle prossime elzioni si ridurra a niente ma,a cosa serve?mi pare una scala a pioli.la teniamo poggiata a terra col piede poggiato sul primo piolo.stiamo cosi da un paio di anni.ammesso che si decida di salire.cosa succedera raggiunta la cima?muoveremo le mani nel vuoto?è chiaro che,a questo punto non votero piu m5s ne spingero la gente a votarlo(NON HO MAI IMBROGLIATO NESSUNO IN VITA MIA).in cosa spero?beh,dalle notizie che arrivano sembra che,la gente,si sia rotta i coglioni e che cominci a reagire.mi sa che ne vedremo delle belle.i sindacati,penso,abbiano capito che se non vogliono sparire debbono darsi da fare e,i sindacati,sono orgaqnizzati.cosa che il m5s non ha mai voluto fare.bah:peggio per il m5s.tra 10 anni tutto cambiera ma credo nessuno si ricordera del m5s.non sara certo lui a cambiare l'italia ne ad incidere nel cambiamento.in fondo è solo un /giornale/.una fonte di notizie.il web è pieno.questa fonte va bene per le fasce medio basse.chi vuole un salto di qualita cerchi altrove.a partire dal sito di barnard o di giulietto chiesa.poi,per chi fosse interesato,si puo andare sempre piu su.insomma il m5s ha avuto le sue possibilita ma,ha sprecato tutto:mancavano gli uomini.


mi chiedo solo come facciamo a chiamarle scelte Costituzionali , vabbè

http://www.beppegrillo.it/2014/04/la_cassazione_il_parlamento_e_incostituzionale_napolitanoacasa.html

antonello c., pescara Commentatore certificato 08.11.14 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Renzi vuole disperatamente tornare al voto prima che i pensionati si accorgano che li ha aumentato le tasse sui fondi pensione dall'11 al 20%, prima che i liberi professionisti si accorgano che li ha aumentato le tasse sulle casse di previdenza dal 20 al 26%, prima che i dipendenti pubblici si accorgano che li ha bloccato ancora i salari...
Insomma urge brama per tornare al voto prima che gli italiani si accorgano che li sta fregando... Ormai potrebbe già essere troppo tardi...

Lorenzo M. Commentatore certificato 08.11.14 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Genova/Carrara occhio!

Inverno 2014-15 porterà ancora fango.

Elevated Flooding Threat for Italy and Balkan Peninsula

"Numerous slow-moving storms will deliver days of rainfall to southern Europe, leading to an increased flooding threat from Italy into the Balkan Peninsula where flooding has already been a problem leading up to winter," Nicholls said.

http://www.accuweather.com/en/weather-news/europe-winter-2014-2015-forecast-snow-cold/36777733

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.11.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che il M5s vincesse le prossime elezioni politiche, poi vorrei he andasse al governo e, in qualità di uno dei primi iscritti al movimento, vorrei essere sottosegretario al Ministero degli Interni, senza stipendio , gratis...

salvatore Tamburrino, parete Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.14 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Dc e pci si sono spariti l'Italia dal 48 in poi.
Hanno fatto favori a destra e a sinistra.
Quelli Che ci sono oggi sono gli stessi con nomi diversi,e Continuano a fare i favori a destra e a sinistra.
Non cambia nulla all'infuori del tempo.

Giorgio p. 08.11.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento

BASTA AI CORROTTI, BASTA AI MEGAIMPRENDITORI PROTTETTI DA UNA CLASSE POLITICA CORROTTA CHE VENDE A 10 QUELLO CHE VALE 1, BASTA A IMPRESE CRIMINALI, MAFIOSE PROTETTE DA POLITICI CRIMINALI CHE SGUAZZANO E SI ARRICCHISCONO IN QUESTO PAESE DI LADRI DOVE LE IMPRESE SANE CHIUDONO E QUELLE CRIMINALI SI ARRICCHISCONO. BASTA AD UNA MAGISTRATURA INCAPACE DI FARE GIUSTIZIA, BASTA ALLE MULTINAZIONALI CHE SCHIAVIZZANI INTERI POPOLI GRAZIE A POLITICI CORROTTI. CHE GLI OPERAI SI RIPRENDANO LE PRODUZIONI ABBANDONATE DA IMPRENDITORI SCHAVISTI COME PRADA BASTA ALLE FORZE DELL'ORDINE ED ALLA MAGISTRATURA CHE NON VEDONO, NON PARLANO E NON SENTONO. BASTA AD UN POPOLO OMERTOSO CHE NON RIESCE A LIBERARSI DA QUESTA MERDA.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.11.14 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Quindi il patto Stato/Mafia riconfermato all` Lazzarone salta per aria? Si fanno davvero passi in avanti. Bene, vanti così!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.11.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Prada come tanti marchi italiani ormai solo nella nostra fantasia, producono all'estero in paesi dove i diritti sociali non sanno cosa siano ed una politica corrotta garantisce l'impunità a questi imprenditori. Producono a 30 euro per i capi migliori rivenduti a 1000 euro. Sono andati via dall'italia non perché non guadagnassero, ma perché non guadagnavano abbastanza. Vogliono schiavi e non lavoratori. Una schiavitù protetta dai tiranni locali che mangiano con loro in questi stati di corruzione e disperazione dove i lavoratori non hanno più diritti di una bestia o una macchina. Questa è la globalizzazione ed il nuovo capitalismo senz'anima. Non lasciamoci irretire da questi marchi dietro i quali c'è un disegno di schiavitù globalizzata e una semplice etichetta che non vuol più dire nulla, anzi, dice che sei un coglione a comprare una cosa 30 volte più di quello che vale facendo diventare miliardari degli schiavisti che un giorno faranno dei tuoi figli degli schiavi grazie anche ai politici che hanno permesso che questo accadesse.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.11.14 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamoci che dc e pci si sono spartiti l'Italia dal 48 in poi
Regalando favori chi a destra chi a sinistra.
Quelli Che comandano altro non sono che ancora loro con nomi diversi.
E chi li vota sono gli stessi Che hanno ricevuto i favori.(i figli).


scandalo delle case popolari a milano dove una politica malata è incapace di fare le assegnazioni terminando le pratiche ormai concluse. Questi politici devono andare via

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.11.14 20:27| 
 |
Rispondi al commento

DI STEFANO ultimo caso di corruzione di un paese alla derica in mano ai corrotti ed ai corruttori e ad un sistema giudiziario incapace o non interessato a fare giustizia. Un paese dove i mafiosi hanno le tombe dentro le cattedrali, dove la miseria supera ogni immaginazione a cuasa di questa gente ladra e corrotta e malavitosa

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.11.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento

In Italia siamo 60 m.ni di Stefano Cucchi.
Uccisi prima di essere giudicati. Condannati prima di essere giudicati. Tutti. L'Intera popolazione. Dalla macchina di uno stato senza una dignità civile.Tutti nelle mani dei partiti padroni. Partiti padroni senza i veri voti diretti alla democrazia. La democrazia di una popolazione civile. Che non ha commesso reati. Ma tutti nelle sue stesse carceri. Senza protezione. Ma i partiti si assolvono tutti. Sempre. Gli unici che se sbagliano non pagano di tasca loro. Ma si premiano. Cambiando anche legge elettorale. Parlamento. Costituzione. Vigliaccamente. Come ancora in vita con l'anticostitutizionale porcellum. Le false e concusse ed aliene coalizioni elettorali per lo scippo ed inganno alla democrazia diretta ai cittadini. Tentano di far sopravvivere il potere burocratico delle loro caste all'interno dello stato e delle regioni ed il loro vampiraggio mercenario sotto l'apparenza delle competizioni fisiologiche tra destra, centro o sinistra che non fanno un corpo democratico ma hanno solo una parte comune. Lo sfintere, (alias il buco del culo!) E sappiamo a cosa serve per un corpo umano! Se serve anche quello, noi elettori democratici e civili, dobbiamo svegliarci e noi usare anche quel buco per liberarci dagli sciacalli che, ostentano spocchiosi tanta umile falsità, che usano solo per tutelare il loro tenore di vita e sempre più blindate rendite parassitarie, mentre il cappio intorno al collo di noi cittadini si stringe sempre di più, senza rimedio ad un nostro diretto ed indipendente recupero economico e lavorativo dalle malefatte di questi cialtroni e parassiti. Tolti i pensionati, bambini, studenti minorenni, gli extracomunitari, i disoccupati ed i cassaintegrati. Restano quattro gatti che producono direttamente il vero PIL. Cosa ci vuole per gestirci autonomamente la macchina dello stato ed a costo zero. SVEGLIA!Dobbiamo riprenderci autostima e dignità di noi stessi. Questi parassiti della democrazia non ci servono!!!!!!

pino 08.11.14 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Altlo plovelbio confelma:

celvello tloppo colto

è male inculabile

:))

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato 08.11.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TV- Renzi ,con il cappelletto da operaio alla berlusca annuncia alla nazione : SIAMO FUORI DAL TUNNEL ,VEDO LA LUCE ,BLA,BLA,BLA,BLA . HAI ROTTO alla GRANDE .

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.11.14 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) L'IRPEF TASSA NAZIONALE DEVE RESTARE IN GRANDE ENITA' PRESSO GLI ENTI LOCALI PERCHE' I CITTADINI VEDENDO CHE LA GRAN PARTE DELLE TASSE NAZIONALI RESTANO PRESSO DI LORO PER LE LORO NECESSITA' LOCALI SONO INVOGLIATI A PAGARE PIU' TASSE E AD EVADERNE DI MENO CON GRANDE VANTAGGIO PER TUTTI;

2) BISOGNA DARE ADDOSSO CON TUTTE LE FORZE AI MOLTI TRAFFICANTI E SPACCIATORI DI DROGA CHE SONO LA MAFIA, LA CAMORRA ECC. BISOGNA PRENDERLI TUTTI CON LA FORZA E CONDANNARLI TUTTI A MORTE PERCHE' QUESTA INFAME GENTAGLIA STA UCCIDENDO CON LA DROGA I NOSTRI FIGLI ED I NOSTRI GIOVANI!!! A MORTE!!!

Franco Rinaldin 08.11.14 20:12| 
 |
Rispondi al commento

PLOVELBIO CINESE
****************
Chi vede Tloppi Tlol
Celvello Tloppo Colto!

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.11.14 20:09| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ce ne sarebbe a sufficienza per fare un esposto alla corte suprema di Strasburgo per violazione dei diritti dell 'uomo , il problema è che probabilmente anche quelli che stanno a Strasburgo sono stati messi lì da qualcuno più in "alto" .
nessuno ci può difendere ormai siamo e rimarremo schiavi , lo rimarremo fino a quando non capiremo che ( a dispetto di come eravamo abituati )la libertà ha un prezzo molto alto da pagare .
i nostri nonni l' hanno pagato , forse ora tocca a noi...........

italia senza speranza .

dario a., brescia Commentatore certificato 08.11.14 20:04| 
 |
Rispondi al commento

burattini in divisa...

Ogni giorno ritroviamo questi stessi
temi nelle nostre esperienze con
persone in uniforme e facenti parte
delle masse delegate a comandare le
masse. Ciò è molto ben sintetizzato
nella versione satirica dell'inno del
Partito Laburista britannico: La
bandiera rossa, che dice: "La classe
operaia può baciarmi il culo,
finalmente sono tra i numeri uno."
Tutto ciò rientra nella strategia "dividi
e soggioga", che è fondamentale per
far si che il branco si controlli da
solo. Ognuno riveste un ruolo per
l'imprigionamento mentale, emotivo e
fisico di qualcun altro. Tutto quello
che i controllori devono fare è
muovere i fili giusti al momento
giusto e far si che i loro burattini
umani danzino sulla giusta melodia.

http://www.anticorpi.info/2010/03/nati-per-la-prigione-di-d-icke.html?m=1

for one minute 08.11.14 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini & morsodamore ce l'hanno molle!!

:D

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato 08.11.14 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è soluzione

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.11.14 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Online il generatore di promesse di Renzi http://sparalagrossa.tk

Alessandro 08.11.14 19:45| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Marino nella bufera, Augello: vi spiego perché ha mentito sulle multe

"La verità è che tutto questo procedimento è un procedimento segreto perché alla stampa non sono ancora state mostrate le carte attraverso cui il sindaco Marino ha chiesto che venissero annullate le multe e finché non lo farà continuerà a dire bugie". Lo ha detto all'Adnkronos il senatore di Ncd Andrea Augello che ieri ha presentato un'interrogazione al ministro dell'Interno sulla vicenda delle multe annullate e non pagate dal sindaco di Roma Ignazio Marino . Il sindaco di Roma, ha spiegato Augello "ha mentito perché ha dato quattro versioni diverse, quindi fatalmente almeno tre su quattro sono false". "Non è vero - ha sottolineato - che c'è una white list di cui fa parte il sindaco perché non guida un'ambulanza né una macchina della polizia, non è vero che aveva chiesto il permesso alla scadenza perché è uscita fuori la lettera e il permesso è stato chiesto il 18 agosto, non è vero che la procedura che è stata utilizzata è una procedura comune perché non c'è un solo cittadino romano, che possa girare due mesi con un permesso scaduto e poi vederselo rinnovato condonando i due mesi nei quali non ha avuto il permesso, questo è quello che è accaduto per Marino". "La versione di ieri sera contiene altre bugie perché Marino dice che ha proceduto l'Agenzia della mobilità in autotutela ad annullare i provvedimenti e questo non solo non è vero ma non è possibile per legge perché l'agenzia è una società e non può in nessun modo abolire le multe", ha concluso il senatore di Ncd.

In Corea del Nord per aver acquistato dei DVD con i soldi pubblici li mandano direttamente dal boia, in Giappone per qualche spesuccia personale con il denaro dei contribuenti li umiliano in pubblico e li cacciano immediatamente...
Invece da noi...
Lo vedi, ecco Marino
la sagra c'è dell'uva
fontane che danno vino
quant'abbondanza c'è.
Appresso vi è Genzano
cor pittoresco Albano
su viett'a diverti'
Marìììì Marìììì...

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 08.11.14 19:43| 
 |
Rispondi al commento

chi semina vento raccoglie tempesta.... salvini sei un duro solo negli studi televisivi come i tuoi codardi e pavidi colleghi di tutti i partiti....

aniello r., milano Commentatore certificato 08.11.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera,

Fuori tema.

ci hanno fatto diventare americani nel modo spendere, di divertirci, chissà perché non ci permettono di acquistare una pistola o altro materiale per autodifesa come negli States, vista la crescente criminalità, chissà perché, chissà perché......

Hanno paura che le Persone Perbene e incazzate le usino per altri fini?

(licenza di fantasia...
Scenari inquietanti, ribellioni, devastazioni, visioni apocalittiche, ecc. etc.)

syly d. Commentatore certificato 08.11.14 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volete fare apparire silvio come l'artefice inevece è la vittima.
Un uomo ricattato che è stato tolto dalla presidenza del consiglio con l'inganno e che deve dire sempre di si altrimenti la magistratura lo punisce.
Adesso non c'è più e si vede come va meglio!

elvis 08.11.14 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sara' che la mafia e la massoneria e altrettanti poteri a gestire l'Italia ma e' pur vero che molti italiani continuano a votare i detentori dei poteri occulti mi domando se e' nel DNA dell'italiano la volontà di sostenere questa massa ignobile di illegalità ovvero se la merita come potremmo mai cambiare.

antonio rubino 08.11.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento

LA VITA NASCOSTA

Ci siamo abituati a subire ogni sorta di abuso e sopruso da parte delle nostre istituzioni che dovrebbero rappresentare la nostra casa ma che ogni giorno diventano sempre più un posto alieno.
La politica vuole il controllo totale delle nostre vite negandoci ogni diritto di scegliere i nostri rappresentanti e la nostra classe imprenditoriale rendendo la democrazia una parola vuota e demagogica.
Ogni santissimo giorno il M5S lotta per abolire un privilegio,per strappare un punto a favore del popolo,per sottrarre potere alla lobbies.
L'opposizione,quella vera,è divenuta l'organo di garanzia istituzionale,l'ultimo baluardo della legge e della democrazia,lo sportello degli oggetti smarriti quelli che i partiti hanno volutamente perso.
La vita che ci propinano non è questa.
La vita è gioia,è partecipazione,è verità,è confronto.
La vita non accetta le cose per quelle che appaiono ma per quelle che sono.
Fuori dal matrix c'è un mondo straordinario dobbiamo solo volerlo.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.11.14 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

patto significa unione e rispetto di regole che servono ai 2 interessati a star tutti e 2 alla mangiatoia governativa facendo pagare il popolo.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 08.11.14 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Liberi si nasce... condizionati si diventa

Molto spesso sotto il nome di
una buona educazione ci
vengono abilmente
somministrati una serie di
condizionamenti che strato,
dopo strato, formano
la nostra personalità.

Molti di questi condizionamenti
diventano come una seconda
pelle, dove è veramente difficile
saper distinguere ciò che ci
appartiene e ciò che viene
imposto dal fuori, famiglia-
scuola-società.

I nostri schemi mentali, poco
alla volta vengono a sostituire
la nostra capacità di essere
consapevoli e conseguentemente
felssibili, ovvero di saper
rispondere alle situazioni
momento per momento.

IN POCHE PAROLE
ESSERE LIBERI DAI
CONDIZIONAMENTI

Nel nostro attuale
modello educativo la
consapevolezza viene
sostituita dalla
coscienza.

Avere una coscienza è
fondamentale in una società di
individui che forse perchè non
si sono presi la loro libertà,
hanno bisogno di regole da
seguire e persone alle quali
obbedire.

SPESSO CHI SI LAMENTA
DI NON ESSERE LIBERO
IN REALTA' HA PAURA DI
DIVENTARLO.

In una prima analisi tutti
hanno un gran desiderio
di libertà, ma sono solo in
pochi a prendersela.
Il motivo è che con la libertà
arriva la responsabilità.

La responsabilità di decidere per
sè e di non seguire una coscienza,
cioè una serie di regole
che sostituiscano la
consapevolezza, che è invece
prendersi ogni momento la
responsabilità delle proprie azioni.

Ciò spaventa. E' meglio essere
schiavi e dare a qualcun altro
la colpa per ciò che non siamo
in grado di realizzare piuttosto
che doversi prendere la
responsabilità del proprio
successo o fallimento.

Il momento in cui si smette di
dare agli altri la responsabilità
delle conseguenze delle nostre
azioni
è il momento in cui si
comincia a de-programmarsi.


segue nella discussione

luci da Alcyone () Commentatore certificato 08.11.14 19:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AoH
Ho parlato con un medium e mi ha detto che pure il cavaliere di Giussano si sta a sbellicà dalle risate.
Se sono bastati 2 ragazzi a far scappare il "ce l'ho duro"
Se je ne mandiamo na trentina forse espatria.
Ahahahahahahh

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.11.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPEZZARE LE CATENE

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=1k7cqCCPtTk

Cla'

luci da Alcyone () Commentatore certificato 08.11.14 19:15| 
 |
Rispondi al commento

io non so' chi ci sia dietro i tre burattinai attuali...e come me, penso in molti altri si domandano chi ci sia....se ci si dovesse arrivare per logica, si potrebbe ipotizzare che dietro queste tre comparse, ci sia chi detiene il nostro debito pubblico....o chi ha largamente investito negli ultimi anni, acquistando il meglio delle nostre storiche aziende....o dai partecipanti dei convegni del Gruppo Bilderberg.....dai quali alcuni dei soggetti citati nel post si puo' ricondurre......la logica insomma porta a pensare che l'italia, essendo un paese di transito, di collegamento oceanico, paese inventore della Mafia, sia nella fase finale del suo completo ASSOGGETTAMENTO, perche' anche se meno produttivo, meno industrializzato del passato, e' un paese che ancora riesce a produrre ricchezza...e chi tira i fili dei burattinai di turno, chiamati comunemente politici, deve essere per forza qualcuno o qualche stato che PER SOLDI, ci sta facendo questo.........e non c'e' neanche tanto da meravigliarsi, in tempi moderni...visto quello che succede in alcuni paesei Africani da anni, o quello che e' successo in Kuwait, in Iraq, da parte degli amaericani....da noi, non c'e' stata un'invasione armata...ma e' stato qualcosa di piu' evoluto...usando il vecchio metodo, sempre buono, del corrompere il paese dei corruttori......ed e' quindi vero che spezzare questa catena sara' quasi impossibile ormai....perche' questo virus ormai si e' diffuso nella popolazione...e' vero che c'e' gente...tanta gente...che morirebbe pur di non cambiare le cose.....e la stessa identica gente che in parallelo si uccide quando non riesce piu' ad onorare Equitalia.....sara' difficile...ma la speranza che sta dando e dara' il MOVIMENTO5STELLE e' qualcosa di grande....di unico....sara' uno scontro tra titani....perche' la parte degli italiani che appartiene al M5S...E' LA PARTE MIGLIORE DI QUESTO POPOLO......E' STORIA DI UN GRANDE POPOLO!

fabio S., roma Commentatore certificato 08.11.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'unico obiettivo efficace e' quello di permettere al popolo italiano di ri-votare, assicurandoci che non avvengano brogli.

la strategia dei burattinai e' evidentemente e palesamente quella descritta e crecheranno di implementarla ad ogni costo e a qualsiasi condizione.

il loro vantaggio e' quello di pianificare le loro azioni con largo anticipo. bisogna far cadere il governo prima possibile o continueremo cosi' fino al 2020 !!!!

Luca Canessa, Genova Commentatore certificato 08.11.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Valli a convincere a tirare tutti insieme per buttare giu' l' origine del giogo,la sicurezza di somministrazione della quota di stabilita' .La maggioranza non vorra'mai liberarsi.Accettera'contrattando perennemente il proprio spazio d'arruolamento
Ci si puo' anche sfinire una vita con esortazioni etiche o modulare la persuasione con l'estetica marziale e disciplinare.
Reputo piu'efficace la generalizzata richiesta incessante (istanza) di favoreggiamento....puo' facilmente portare ad una ripulita morale d'imperio.
Con dispiacere (ma esiste una sottile e satanica derisione) penso che il conenire procede per crisi di maggioranza reale(vale anche per ogni sottogruppo).
Auguro agli ispiratori degli scritti apprezzabili che ho letto una costante presenza di spirito di liberta'.

t.o. 08.11.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è un solo Giove, ma una moltitudine di dei che governano l'Italia. però di dio ce ne uno solo, questo dio si chiama dio denaro, è lui che tiene questa catena che non si spezza.
Questa catena rappresenta la minoranza di questa società che non ha il senso della comunità, non ha il senso della giustizia sociale, questa catena sono quelli che tolgono i diritti e schiavizzano i loro simili solo per il dio denaro.

Più di qualcuno diceva segui il dio denaro e facilmente dietro ci troverai tantissimi merdosi della società.

claudio a., verona Commentatore certificato 08.11.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera,

L'ora del caffè è passata, vi voglio dedicare un ora di FELICITA', con uno spritz veneto con prosecco

E' l'ora dell' Happy hour.

Immagina Nuovi Orizzonti. (silvio)

syly d. Commentatore certificato 08.11.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soldi per sostenere questi burattini, queste quinte colonne, arrivano dall'estero.
E' il conto della serva che lo dimostra.
C'è un disegno per svalutare l'Italia.
Non c'è lcun complotto ma semplicemente la volontà di trasferire all'estero le attività imprenditoriali, favorire l'immigrazione clandestina, la malavita e distruggere l'attuale società.
Il Vaticano aiuta questi criminali e lo fa per idiozia.
Vaticano criminale come quelli che aiuta.
Idem i mafiosi.
Volete la riprova?
Domandatevi perché i musulmani non combattono ed uccidono mafiosi e spacciatori ma soltanto quei cog.lioni di cristiani.


Niente di nuovo sotto il sole. E' il denaro che fa muovere il mondo, per mezzo dei suoi rappresentanti pro tempore.
Nell'antichita' era l'oro e l'argento, quello delle razzie, poi quello dell'Africa, poi quello delle Americhe. Dopo sono venute la carta delle banche e oggi le e-mail delle banche e soprattutto delle finanziarie.
Se per ipotesi (non impossibile) una eruzione solare distruggesse i satelliti delle comunicazioni (internet e telefoni) la finanza internazionale scomparirebbe senza lasciare neppure un mucchietto di cenere.
Ma il Dio denaro, che ha spodestato il Dio dei cristiani, e' creato dalle mente degli uomici e si muove sulle loro gambe.
Sono poche persone, i veri detentori del potere, che oggi muovono la catena di Giove e si servono di qualsiasi strumento e di qualunque individuo per raggiungere i loro scopi.
Nel caso dell'Italia i detentori del potere sono altrove; da noi ci sono solo esecutori, servi e quaraquaqua'.
Cio' e' vero fin dalla nascita della repubblica italiana. La stessa scelta nel 1946 tra repubblica e monarchia fu fortemente influenzata da chi allora comandava in Italia e non erano gli italiani.
Ma fu nelle prime elezioni politiche del 1948 che il "potere" si scateno' con ogni mezzo per decidere il destino dell'Italia.
Fu l'alleanza tra gli americani che occupavano il nostro paese, la chiesa cattolica nonostante i peccati commessi con il fascismo e il nazismo, il poco di potere economico italiano rimasto, che riuscirono a sconfiggere la sinistra unita e a restituire alla destra conservatrice e reazionaria quel potere che era stato messo in forse dalla Resistenza.
Niente di nuovo sotto il sole. La stessa operazione era stata fatta con il fascismo, poi con la DC, poi con Berlusconi, oggi con Renzi.
La domanda e': come e' possibile che il popolo, decine di milioni di persone,sia manipolato da pochi individui e convinto ad agire contro i propri interessi.
Connivenze, ignoranza, disinteresse. E' su questo che dobbiamo lavorare per vincere.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.11.14 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ohhh bravi ora si che si inizia a centrare il problema. Ci vuole una grande rivoluzione,prima in Italia e poi nel mondo. E' in atto una guerra da sempre tra ricchi e poveri. Negli ultimi 100 anni avevamo avuto qualche concessione ora se li stanno riprendendo con gli interessi. Lo 0,5% degli abitanti del pianeta detengono il 37% circa delle ricchezze totali e non gli bastano più. Trovo la cosa abominevole gli ci vorrebbero 1000 vite a testa per spendere tutti quei soldi. Quando si parla del male...beh loro sono il Male.

Antonio F. Malavenda Commentatore certificato 08.11.14 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io..è tutto il pomeriggio che ci penso..
un so mica cosa sigifichi..
"L'Italia non ha solo una storia da raccontare, ma anche una storia da scrivere.." e si ch'è toscano anche lui..
Un aiutino per piacere..
..grazie..

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 08.11.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In italia dobbiamo derattizzare subito i centri sociali.

gianfranco chiarello 08.11.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ce l'ho duro
Ce l'ho duro
E poi si caga sotto avanti a 2 ragazzini.
Ma certo che mentono proprio su tutto sti politici.

E se c'erano 200 fra rom e neri che faceva?
Chiamava la nato?
Ahahahahaha
A Salvini!!!!
Ma valla pigliare entro el......

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.11.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE PRIME CATENE DA SPEZZARE SONO QUELLE DELL'INFORMAZIONE

In attesa di abolirlo, l'ordine dei giornalisti va fatto funzionare

Qui un utile suggerimento per tutti i gruppi 5 stelle da parte del meetup Amici di Beppe Grillo di San Biagio della Cima e della Val Verbone :

PREMESSO CHE:
1) La Corte Costituzionale con la Sent. n.11 del 1968, escludendo che il potere disciplinare possa risolversi in una forma di sindacato sul contenuto degli scritti del giornalista, ha affermato che l'intera materia trova un limite nell'art. 2 della legge n. 69, intendendo implicitamente che le fattispecie d’illecito disciplinare vadano costruite in relazione alla violazione degli obblighi "deontologici" posti da detta disposizione.
Diritti e doveri del giornalista (di cui all'art. 2) costituiscono il parametro di correttezza, obiettività e completezza informativa la cui violazione nell'ambito di un’attività "professionale", e solo limitatamente a tale ipotesi, comporta l'esercizio da parte dell'Ordine del potere sanzionatorio pubblico. Tale potere giustifica non solo l'esistenza dell'Ordine, ma anche la sua funzione al servizio di una corretta e veritiera informazione concepita come diritto dei singoli e della collettività.

http://www.odg.it/content/poteri-di-vigilanza

l’Art. 2 della Legge 69/1963, così recita”
ART. 2 - DIRITTI E DOVERI
E' diritto insopprimibile dei giornalisti la libertà di informazione e di critica, limitata dall'osservanza delle norme di legge dettate a tutela della personalità altrui ed è loro obbligo inderogabile il rispetto della verità sostanziale dei fatti, osservati sempre i doveri imposti
dalla lealtà e dalla buona fede. Devono essere rettificate le notizie che risultino inesatte, e riparati gli eventuali errori.

continua ↓


O.T.:

SALVINI sei un verme schifoso !!!!! so che ogni tanto vieni qui a leggere, faccia di merda.
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 08.11.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Chi è in città spenda in gita reale fuori per mercatini dove vendono fantastici prodotti locali addirittura potete con un po di degustazioni farvi un pranzo una merenda ed una cena quasi gratis. I vostri figli ne saranno felici. Girate i mercatini dell'usato cercate in internet piccole aziende che hanno lo spaccio dei loro prodotti a prezzi di fabbrica. Cercate nei piccoli paesi di montagna, ci sono molti giovani contadini entusiasti ed accordatevi per acquistare i loro prodotti caseari e di altro genere. Magliaie e sarte stanno tornando di moda
Anche in città come Milano. Nei giorni scorsi una mia amica
è venuta qui ad acquistare tessuti di !ana pregiata in una manifattura locale e ha trovato una sarta a Milano che gli
confezionerà l'abito per 16 euro poi ha acquistato burro e tome
da un mio amico e polli da un mio conoscente, castagne da un altro, zucche topinambur valerianella kiwi e mele li ho regalati perché ne ho in abbondanza. Lei mi ha donato del
Parmigiano acquistato nel mantovano da parenti suoi
Ci sono miriadi di realtà locali e vi assicuro che ci si impiega
meno tempo di quanto pensiate . Se si istaurasse un passa parola. È solo una questione di abitudini. Non sono nostalgica del passato. Non voglio essere schiava del denaro nel presente ne in futuro, lo sono stata troppo in passato

Rosa Anna 08.11.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi stanno a levare pure le mutande e voi vi lamentate che vi cancellano un post sul blog???!?!
Certo che avete ben chiaro le priorità della vita devo dire.
Daje con le parolacce mò
Ghghghghgh

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.11.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ohhhhh
è certo ...

questo "sistema" crollerà
su questo non ho ombra di dubbio

tutto sta a vedere
a causa di "cosa"
e
con "quali" conseguenze (l'entità degli effetti, collaterali e non)

***

chissà perchè "vedo" sempre più il destino dell'Uomo accomunato a quello dei dinosauri (i "meriti" ci sarebbero tutti) ...
sbaglierò ?
mah !

Cla'

luci da Alcyone () Commentatore certificato 08.11.14 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Lalla

Jordan Maxwell, non George Carlin.

for one minute 08.11.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi va con lo zoppo impara a zoppicare, chi va con il ladro impara a rubare, chi va con i traditori diventa traditore,chi va con i corrotti diventa corrotto.se la tv e corrotta chi va in tv diventa...........????????

andrea a44, genova Commentatore certificato 08.11.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ei fu. Il Blog immobile,
dato il mortal sospiro,
visto l'aria che tira
è meglio farsi un giro.

(L'Otto Novembre -
libero adattamento da Il Cinque Maggio
di Alessandro Manzoni)

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 08.11.14 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo post.
Un piccolo appunto.
Noi non abbiamo a che fare con gli Dei.
Il mostro che divora tutto non ha niente di umano.
Spezzare la catena è fondamentale,anche se per il momento non lo farei sperando in una presa di coscienza da parte di chi si trova ancora a monte.
Debbono rendersi conto,legati come siamo tutti assieme,che la catena scivolando,come fa,sempre più in basso prima o poi tirerà giù anche loro.
Possessività,materialismo,di questo si nutrono,e noi li foraggiamo con il nostro comportamento.
Tanta solidarietà,consumiamo lo stretto necessario,ed il mostro morirà di fame.

salvatore castellano Commentatore certificato 08.11.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Aspettate un attimo... Cosa vi fa pensare che
l’ istituzione religiosa sia
l’unica a non essere mai
stata toccata?
L'istituzione religiosa sta in
cima al sudiciume. Le
istituzioni religiose sono create
dalle stesse persone che vi
governano, con una educazione corrotta,
con i cartelli
internazionali delle
banche… ai nostri capoccia
non importa affatto di te o
della tua famiglia; tutto ciò
che gli interessa è quello
che gli è sempre interessato,
cioè controllare tutto questo
dannato mondo.
Siamo stati allontanati dalla
presenza del Divino e della
verità nell’Universo, che gli
uomini hanno chiamato Dio.
Io non so cos’è Dio, ma so
quello che non è… e fino a
quando non sei preparato a
considerare tutta la verità,
ovunque questo
ragionamento ti conduca,
qualunque siano le
conclusioni, potrai, se
vorrai, guardare altrove,
ignorare tutto ciò, tuttavia
ad un certo punto scoprirai
di trovarti faccia a faccia
con la “giustizia divina”. Più
cerchi di informarti, più
comprendi da dove proviene
tutto… e anche le cose più
ovvie cambiano e inizi a
vedere bugie ovunque.
Tu devi sapere la verità,
cercare la verità e la verità ti
renderà libero!

for one minute 08.11.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non so chi l'ha scritto
ma concordo totalmente con quello che ho letto, tutto vero secondo me
specialmente la parte che parla dei "burattini" e della "catena",
ma il vero, grosso problema che impedisce una possibile soluzione, quantomeno l'incamminarsi sulla strada verso una possibile soluzione, sta proprio nel gran numero di italiani che stanno ancora dietro la porta al di là della quale sta il tiranno, sono chiusi dentro ...

ma (per tanti, troppi) non si capisce da che lato della porta sta il "chiavistello" che la spranga ...

Cla'

luci da Alcyone () Commentatore certificato 08.11.14 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Il primo responsabile di una democrazia è l'nformazione.
Ai tempi della democrazia cristiana, detta la mafiosa di Giulio Andreotti la RAI con i suoi direttori e registi decideva lo stile di vita e la sorte di milioni di cittadini, dopo tangentopoli e la finta fine di quei partiti politici la Rai insieme a Mediaset con i suoi direttori e registi crearono il delinquente.
Adesso peggio ancora la RAI - MEDIASET e LA7 hanno creato Mario Monti - Enrico Letta e poi il peggio di tutti i tempi dopo Benito Mussolini il cosiddetto ebetino questi ci hanno venduto agli speculatori della finanza che sono peggio di quel sistema mafioso che ci ha derubato per 40 anni.
Per voi giornalisti che prendete per il culo i nostri vecchi, vi restano pochi anni di vita, perchè le nuove generazioni si informeranno con mezzi più sicuri.

claudio a., verona Commentatore certificato 08.11.14 17:52| 
 |
Rispondi al commento


ma arriverà mai il giorno
in cui potremo leggere qui
anche commenti che contengono
critiche ed idee diverse ?

la libertà d'espressione è sacra
"costituzionalmente" sacra,
sarebbe bello che non venisse
continuamente calpestata
e proprio da noi che sempre
diciamo di volerla difendere,
sempre ci lamentiamo (giustamente)
che la nostra voce viene taciuta
o deformata dai media di regime

è un diritto di ciascuno di noi
di poter leggere tutto e giudicare
su cosa concordare
su cosa dissentire
ed eventualmente poter aprire una
discussione sul merito


svelti a leggerlo
prima che sparisca
mah !

the ultimate dream, :( Commentatore certificato 08.11.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima o poi spezzeremo le catene che legano tutti i poteri forti del nostro paese, prima o poi ci riusciremo

alvise fossa 08.11.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento


Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)


così vedo scritto quà sotto

ma

voi vedete scritto :

- messaggi in cui si critica
- messaggi in cui si esprime dissenso


no vero ?


eppure spariscono regolarmente e velocemente
(e occhio che non parlo di quelli demenziali)

the ultimate dream, :( Commentatore certificato 08.11.14 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bellissimo post !!

paolo b., ancona Commentatore certificato 08.11.14 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Lucaaaaaa.
Sto caffè lo fai o no?!?!?!?!?
Muoviti!!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.11.14 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Alzi la mano chi ricorda quando il blog era pieno di cervelli e idee anzichè esperti di politica e marketing?


Johnny Gaspari con la mano alzata
Ormai parliamo di 4/5 anni porca eva.
Come passa il tempo

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.11.14 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma per spezzare le catene di Giove si deve andare in tv

Andate in Tv

Vogliamo votare per il ritorno in TV

Ancora meglio, votiamo il nostro candidato Premier e mandiamolo in tv

Meglio ancora, votiamo anche per i ministri 5 stelle e mandiamoli in tv a dire come vogliamo cambiare questo paese con un programma condiviso e non arrivabile dai partiti


1)ZERO TUMORI.
2)ACQUA PULITA.
3)ARIA PULITA
4)NESSUNA PRODUZIONE BELLICA.
5)RITIRO DEI CONTINGENTI MILITARI.
6)POLITOMETRO
7)REDDITO DI CITTADINANZA
8)REDISTRIBUZIONE DEL REDDITO

SIAMO UNA NAZIONE, SE IL TTIP NON CI PIACE NON POSSIAMO STARE IN EUROPA:

9) USCITA DALL'EURO E DA TUTTI TRATTATI, AUTOGOVERNO DI TUTTO, CONTABILITA', BILANCI, LEGGI, TUTTO.
10) DEMOCRAZIA DIRETTA

Ma abbiamo un problema:

Grillo come fondatore del Movimento deve esserne il garante. Questo va bene.

E' giusto anche che Grillo deve avere la sua autonomia che deve esercitare scrivendo quello che vuole sul suo blog.

Grillo gli sono eternamente grato per quello che ha fatto

però

NON DEVE APPARIRE PIU' COME LEADER DEL MOVIMENTO NEI SONDAGGI

perchè

GRILLO NON SARA' MAI PREMIER DELL'ITALIA

GRILLO NON SARA' MAI PARLAMENTARE

e questo ci fa perdere consensi

IL M5S DEVE CAMMINARE SULLE SUE GAMBE e LOTTARE NELLE ARENE TELEVISIVE PER REALIZZARE UN PROGRAMMA CHE CI LIBERI FINALMENTE DAI PARTITI E DALLE LOBBY ECONOMICHE

COPIA (canbia la prima parola) E METTICI LA TUA DI FIRMA

Arjuna
Iscritto m5s

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato 08.11.14 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE CATENE DI GIOVE - #lafinedelNazareno

Basta che non se "sfinimo" noi de fame prima de Nazzareno, perchè a Nazzareno de noi, non gnene frega un caxxo!

Campa grasso lui, semo noi che annamo avanti a stenti.

La carena der cesso a loro je servirà sempre, a noi manco ce scapperà più de farla tra un po', inutile tirare la catena.

Buon sabato Blog.

Nando da Roma.

Avoja a pedalà, ancora n'avemo vinto gnente!

E poi, che differenza c'è tra politica, massoneria, mafia e servizi segreti?

Ogni volta che tocchi qualcosa in Italia, ce stanno sempre de mezzo tutti, anzi, ce semo scordati dello IOR.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.11.14 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le catene di Giove in questo caso sembrano infinite Beppe! !!!! Per ogni catena che riusciamo a spezzare ne spunta subito un altra tanto è lo squallore che ci circonda, e a volte mi prende lo sconforto, ma poi penso che il MOVIMENTO è davvero qualcosa di speciale e allora dico che ce la possiamo fare tutti insieme !!!

anna a., roma Commentatore certificato 08.11.14 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Boicottare. L'unica vera paura delle lobby.
Cosa aspettiamo?
Beppe facci tornare all'azione.
Dacci una lista di aziende e i loro politici di riferimento e boicottiamo!
Affamiamoli e vedi come si danno alla fuga.
Altro che sassi e manganelli.
Basta con le pippate della corte costituzionale, del presidente di quello, presidente di quell'altro, legge elettorale, TUTTE CAZZATE!!!!!!

Sciopero fiscale, sciopero dei consumi e tutti a casa.
1 settimana di vita in stile medioevale spegnendo i contatori della luce e accendendo camini invece di gas.
Zero benzina, sigarette e alcolici.
Prendetela come un'avventura, come una settimana in campeggio, come esperienza, come cazzo vi pare
Ma fatelo
1 settimana e devono scappare in elicottero sti ladroni,
Loro, le loro puttane, i loro nani e le loro fottute televisioni.
Fottiamoli, affamiamoli se vogliamo veramente fare qualcosa altrimenti continuate a masturbarvi avanti alla Picierno in tv e andate affanculo pure voi

Oggi sto n'cazzato

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.11.14 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una Grappa Becchino per Salvini, povero cocco...ha avuto paruraaaa!!!

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato 08.11.14 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Dalla parte opposta, un altro dio di pari forza può tirare giù quella catena, tutta intera come fa il gIOve del post. Quel dio di pari forza può essere solo il popolo in stragrande maggioranza. Chi nel M5S è impegnato in prima fila è arrampicato su quella catena e la sta aggredendo, un anello alla volta.

Che pazienza, che tenacia. Grazie Beppe, grazie pentastellati in parlamento.

E noi, che critichiamo, ci scandalizziamo, ci dissociamo perché vogliamo tirare giù catena e gIOve con il 21% della forza occorrente, mi ci metto anch'io a volte, siamo grandi irresponsabili, per non dire co@@oni!
Quel dio dormiente va svegliato ANCHE DA NOI.

Forza M5S.


P.S. Poco prima di leggere questo post, ho avuto uno scambio di opinioni con un signore che aveva votato M5S alle politiche. Istruito, informato, internauta, è attualmente convinto della malafede di Beppe (strumentalizzato o colluso) e apprezza Salvini bim bum bam. A fine conversazione, nella quale ho espresso più o meno gli stessi concetti del post e MOLTO ALTRO, rifletteva in silenzio. Ci siamo lasciati con l'impegno di un nuovo incontro sul tema. Riflessione atto 2°: Il ritorno.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.11.14 17:04| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Quanti di voi oggi stanno spendendo il loro lavoro in un centro commerciale sono tutti legati a quella catena
Sopratutto conviene rimanere incatenati tutti quelli che nel bene o bel male lavorano nelle pubbliche amministrazioni, più su via via che si sale vi sono quelli legati a doppio nodo ,professionisti del crimine delle connivenze, fino ai vertici direttivi e politici del calibro di super stipendiati a sei cifre. ma chi volete che molli , fino a quando la baracca rimane in piedi
E non è solo del nostro bel paese che parlo o della vecchia Europa. È così ovunque. Il disastro è universale Quel Giove Ha un diverso nome eppur sempre eguale Denaro
La caduta sarà rovinosa
Perché da molte parti sta sorgendo un venticello silenzioso
che tonifica e fa rinascere sterminate praterie di persone
consapevoli del danno. È come in primavera all'inizio appaiono qua e là chiazze di verde nei punti più assolati
poi si estendono. L'erba rinasce sempre, se la bruci rinasce ancora più verde.
Un arma potente l'avete quella che vi consegnano loro stessi
per la vostra fatica. Pensateci quando acquistate per le vostre necessità quotidiane. Riflettete prima dell'automatico gesto
su di un scaffale. O di un clic

A livello locale il movimento potrebbe fare molto creando una rete di informazioni di prodotti etici compatibili

Rosa Anna 08.11.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Potete introdurre tutti gli argomenti che volete nel Blog, ma non vedo mai nessuna strategia concreta al fine di far crescere il M5S in maniera giusta,forse perchè Bepp in maniera poco chiara ha sempre esculso l'uso della diffusione televisiva dal programma dl M5S nn tenendo però le relative conseguenze. Petete dirmi di tutto su quello che scrivo , ma ricordatevi sempre, che molte persone che hanno sempre sperato qualcosa dal movimento sono rimasti amareggiati dai vostri comportamenti e lentamente ci stanno lasciando....Siamo sempre in italia e non c'è nulla che funzione bene

giovanni.p 08.11.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento

"Seguici!"
Sìbilano sobillando sornionamente. Spaventando sommessamente sicuri, satrapi saccenti suggeriscono sudditanza sleale. Servizi sapientemente sregolati strappano strani sorrisi su scenografie studiate sempre senza stonature.

"Sappi, stimolante studente, sei solo sul suolo scivoloso. Studia, scrivi, strabuzza sguardi sorpresi..sono, saranno sempre Sè Stessi! Smargiassi scolpiti spudoratamente, seguili, sparagli sputi: saliva salata su soprabiti smodatamente sopraffini! Sono Schifosi!"
Seduto stranamente spazientito, Sandro strappa scritture storiche spezzettando, spargendo scritti scarabocchiati senza stile. Segni scuri sorvolano sui Saggi stilettando storiografie sociali smembrate scabrosamente ....
"Senza stupirti Sandro..sono solo scorpioni..."

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.11.14 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fuori tema...
ma a Salvini invece di spaccargli i vetri dell'auto gli facevano piu' male se gli rompevano il tablet!!!!! (in testa)

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 08.11.14 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRA I DUE AMANTI LEOPOLDA E NAZARENO L'AMORE DEI SENSI E' FINITO VERAMENTE?
IO NON CI CREDO!


La tristezza di essersi candidati a febbraio scorso alle elezioni e che si è perso il senso della nascita.
Leggo svariati commenti di amici del movimento tutti incentrati verso il successo solo ed esclusivamente elettorale.
Si sta perdendo il senso della nostra esistenza, che è quello di informare i cittadini, appoggiare le associazioni libere e quelle di categoria oneste, a discapito della mera rissa elettorale giornaliera.
Ciò ha portato, e mi ripeto, alla perdita di vista del vero obiettivo che è quello di accorpare idee reali in rete e informare costantemente.
Rendere il cittadino libero da ogni bandiera....compreso la nostra.
Il movimento ha già vinto!
E, per rispondere a un commentatore precedente, si mi accontento di poco.
Mi accontento che tu stia qui a dibattere per il tuo paese e non davanti alla tv a guardare Ballaró con una birra in mano e la disperazione nell'anima.

THE EMPIRE IS FOLLING DOWN
FUCK THE SISTEM

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.11.14 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo molte speranze per l'Europa ma così com'è, condotta da gente senza spina dorsale nonchè cialtroni incapaci al servizio di altri Paesi, non mi piace proprio. Anzichè promuovere la libertà, promuove l'asservimento dei suoi cittadini a Stati esteri.
L'Europa và rifatta dalle fondamenta con persone intellettualmente oneste.
L'unico modo possibile è quello di far saltare l'Euro. Senza Euro è finita questa "camicia di forza" che chiamano UE. Dopo si farà in'altra Europa per il benessere di quelli che ci abitano.

giorgio peruffo Commentatore certificato 08.11.14 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Chi sono questi intoccabili? Sono quelli che possiamo definire sfruttatori non avendo mai lavorato ed essersi arricchiti facendo lavorare “sfruttandoli” altri uomini. Questa categoria di parassiti che vive a sbafo, che consuma le nostre strade, e gode dei servizi pubblici pagati dai lavoratori con le tasse e si arricchisce col sudore della gente, è la stessa che pur essendo un peso per la società (non arrecando alcun beneficio con i miliardi che trasferisce nei loro forzieri) è proprio quella che sottomette lo Stato ricattandolo, se non vengono eseguiti gli ordini di schiacciare con tasse da usura i cittadini, privandoli di ogni diritto e quindi creare disoccupazione affamandoli, per permettere a lor signori di schiavizzarli a piacimento ed impedire anche le proteste facendoli manganellare dalle forze dell’ordine.
Questi moderni barbari stanno facendo del nostro bel pianeta un inferno tanto da creare dittatori per poi invadere e distruggere le nazioni. Nessuno si scandalizza nel vedere esseri umani bruciati col fosforo bianco, o con armi chimiche, batteriologiche, o di distruzione di massa. Questa generazione di dannati assetata di soldi, di lusso, di potere, è sorda ad ogni grido di dolore e cieca da non vedere gli occhi di bimbi innocenti spalancati nel freddo della notte a chiederci perché: perché ci impedite di crescere? Cosa vi abbiamo fatto di male per farne così tanto a noi?
E dinanzi alle proteste di piazza osano venirci a dire (per tenerci buoni essendo l’ira della masse la sola cosa che li terrorizza dal tempo delle ghigliottine nelle piazze di Parigi) che non è con la violenza che si risolvono le cose, mentre essi non conoscono altri mezzi!
Stando questi fatti e visto che peggiorano di giorno in giorno è necessario organizzarci (anche a livello europeo e mondiale) facendo uso della stessa violenza anche noi per liberarci da questa classe dirigente immorale e assassina che sta trascinandoci tutti all’inferno: MANDIAMOCI LORO ALL’INFERNO E SUBITO ANCHE!


A proposito della "Buona Scuola" di Renzi, il solito dilemma dell'uovo e della gallina...ma alla fine chi partirà per primo: la Buona Scuola o la Scuola Sicura per Tutti?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.11.14 15:54| 
 |
Rispondi al commento

@ Danila e @ Nico

..ho letto, grazie di cuore

:D

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.11.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stupendo articolo ma ...... totalmente inutile poiché ci sono milioni di italiotti a cui questo sistema va bene anzi benissimo .... e milioni di italiani che... NON HANNO LA CAPACITÀ CRITICA PER CAPIRE E RENDERSI CONTO DI QUANTO CHI LI GOVERNA LI PRENDE PER IL SEDERE DA SEMPRE.... QUESTO É IL VERO CANCRO ITALIANO... LA BEATA IGNORANZA DA GNOSI CHE É LA CONOSCENZA.... ITALIANI SENZA CONOSCENZA QUINDI SENZA SPERANZA.

Luigi P. Commentatore certificato 08.11.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Nell'epoca del riciclaggio non si deve buttare niente!
Dunque perchè lasciar andar via così Napolitano?
Parla bene in pubblico ed è ancora ciofane, perciò,
viste le attitudini io lo vedrei benissimo nel prossimo governo come ministro delle Pari Opportunità...o no?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.11.14 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi la prima pagina del blog è interessante. Stasera andrò in pizzeria con una dozzina di amici. Domanderò e di sicuro nessuno l'avrà letta nonostante i miei inviti a farlo. Perché non inviate un estratto a quanti più si possa per email con la solita frase " se non desideri più ricever........

Mau 08.11.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente c'è molto del vero della storia passata, presente e futura d'Italia, ma allora? Qual'è la proposta? Altrimenti è come lamentarsi del cattivo tempo!Sappiamo che nessuno potrà cambiarlo se non i casi e le leggi della natura!

Il campagnolo 08.11.14 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Di fatto il movimento ha già vinto!
Come possiamo vedere a Carrara ormai i partiti e tutto il sistema che si trascinano dietro non possono più raccontare favole.
Il cittadino ormai è stanco, informato e viene a portarti il conto a ogni porcata e di qualunque ideale esso sia.
E QUESTO ERA IL PRIMO E UNICO VERO OBIETTIVO DEL MOVIMENTO 5 STELLE!

THE EMPIRE IS FOLLING DOWN, FOLLING DOWN, FOLLING DOWN
THE EMPIRE IS FOLLING DOWN MY DEAR...RENZI!!!

Tento per cantare una filastrocca molto nota in Inghilterra ;)

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.11.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALIQUOTA UNICA AL 20 % E PER LE FASCIE DI REDDITO DEBOLI POSSIBILA DI DEDURRE LE SPESE DIMOSTRABILI.


TUTTO IL RESTO? CHIACCHERE FUFFA TEMPO PERSO MUSICA PER IMBECILLI

FUNZIONA PER 40 STATI AL MONDO CHE NON SI SONO CAGATI SOTTO PER NON TOCCARE IL MOLOCH DELLA COSTITUZIONE (ART.53) ILMONDO CAMBIA E NOI CON LUI.
ED IL CAMBIAMENTO O LO AFFRONTI OPPURE LO SUBISCI COME FANNO GLI ITALIANI

Aliquota20 08.11.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=c48oMTmYcz4

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.11.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

First!

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.11.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento

1?

pabblo ! Commentatore certificato 08.11.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori