Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Espresso inventa gli alleati che il M5S non ha

  • 53

New Twitter Gallery

alleato_falso.jpg

"In merito all'immaginario articolo pubblicato da L'Espresso, dal titolo "Che strane idee ha il nuovo alleato di Grillo" a firma di Daniele Castellani Perelli, si precisa che il polacco Robert Iwaszkiewicz è recentemente entrato nel gruppo EFDD come singolo, e non in rappresentanza del suo partito. Inoltre ha ripetutamente smentito le affermazioni contro le donne che gli vengono erroneamente attribuite. Per quanto riguarda Janusz Korwin-Mikke, che l'articolo indica come "il nuovo bizzarro alleato europeo di Beppe Grillo" grazie al quale è stato possibile "rimettere in piedi il gruppo parlamentare", era sufficiente una rapida ricerca per verificare che non ha nulla a che fare con il gruppo EFDD e, di conseguenza, nemmeno con Beppe Grillo. L'articolo accenna anche a misteriosi "ex neonazisti svedesi", ma Sweden Democrats non è per nulla un partito neonazista." I portavoce M5S in Europa

14 Nov 2014, 09:57 | Scrivi | Commenti (53) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 53


Tags: Janusz Korwin-Mikke, M5S, M5S Europa, MoVimento 5 Stelle

Commenti

 

CONTINUA ESCOBAR : NON MI SI PERMETTE DI AGGIUNGERE LE ALTRE PARTI DELL'ARTICOLO DI ESCOBAR!
fACCIO L'ULTIMO TENTATIVO, MI SONO ROTTO... ANCHE L'ULTIMO TENTATIVO è FALLITO. CIOè C'è CHI NON, VUOLE PUBBLICARE UN ARTICOLO DI UN GIORNALISTA ONESTO!!! cREDO CHE SIA MOLTO GRAVE PERCHè SUCCEDE SUL BLOG DI BEPPE GRILLO!

ANTONIO PIROSO (), caulonia Commentatore certificato 16.11.14 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Continua Escobar : «La Russia resta colpevole – senza alcuna prova – quindi deve essere punita». L’Ue? «Ha seguito servilmente la voce del padrone e ha adottato tutte le sanzioni estreme contro la Russia». Mosca avrà accesso ridotto ai mercati in dollari ed euro, e alle banche di Stato russe sarà proibito vendere azioni o bond in Occidente. Ma ci sono scappatoie decisive: Sberbank, la più grande banca russa, non è stata sanzionata. Nel medio-breve termine, la Russia dovrà finanziarsi da sola? «Le banche cinesi possono facilmente rimpiazzare quel tipo di prestiti».
E’ ormai strategica la partnership con Pechino. «Come se Mosca avesse bisogno di altri avvertimenti che l’unico modo per farcela è abbandonare sempre più il sistema dollaro». Gli Stati dell’Ue ne soffriranno molto, continua Escobar: Bp ha una partecipazione del 20% nella Rosneft, e per la cronaca «sta già dando di matto». Anche Exxon Mobil, la Statoil norvegese e la Shell saranno penalizzate. Le sanzioni non toccano l’industria del gas: se così fosse stato, «la stupidità controproducente dell’Ue sarebbe schizzata a livelli galattici». La Polonia, «che istericamente incolpa la Russia per qualsiasi cosa accada», compra da essa più dell’80% del gas, e «le non meno isteriche Repubbliche Baltiche, così come la Finlandia, il 100%». Il veto sui prodotti a doppio uso – militare e civile – creeranno invece problemi alla Germania, il maggior esportatore dell’Ue verso la Russia. Nel ramo della difesa saranno Francia e Regno Unito a soffrire: quest’ultimo ha almeno 200 contratti di vendita di armi e controlli per il lancio di missili in Russia; tuttavia la vendita da 1,2 miliardi di euro (1,6 miliardi di dollari) di navi d’assalto “Mistral” alla Russia da parte della Francia continuerà a procedere.

ANTONIO PIROSO (), caulonia Commentatore certificato 16.11.14 19:52| 
 |
Rispondi al commento

.
Semplicemente incredibile, rileva Escobar, la vicenda del volo Mh17 della Malaysia Airlines abbattuto da un caccia di Kiev nei cieli dell’Est Ucraina: a inchiodare i golpisti ucraini sostenuti dalla Nato, le testimonianze di un osservatore canadese dell’Ocse e di un pilota tedesco. «Tutto punta ad un cannone da 30 millimetri di un Su-25 ucraino che fa fuoco sulla cabina di pilotaggio dell’Mh17, causando una decompressione istantanea e lo schianto». Nessun razzo, dunque, men che meno il missile aria-aria evocato nelle «prime, frenetiche dichiarazioni statunitensi». In più, le nuove versioni collimano con le testimonianze oculari in loco registrate dalla Bbc in un reportage «notoriamente “scomparso”». Conclusione: incidente pianificato dagli Usa e messo in atto da Kiev per incolpare Mosca. «Ci si può solo lontanamente immaginare il terremoto geopolitico se il “false flag” fosse reso di pubblico dominio».
Nebbia, ovviamente, sulle indagini: la Malesia ha consegnato i registratori dell’Mh17 al Regno Unito, «quindi alla Nato, quindi alle manipolazioni della Cia», mentre il volo Air Algerie Ah5017, precipitato dopo l’Mh17, è già stato chiarito grazie a un’indagine prontamente divulgata. «Sorge spontanea la domanda sul perché ci sta volendo così tanto per analizzare/manipolare le scatole nere dell’Mh17». Fare chiarezza ostacolerebbe il gioco sporco delle sanzioni:

ANTONIO PIROSO (), caulonia Commentatore certificato 16.11.14 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto tutto quanto sopra mi permetto di riproporrL'OCCIDENTE A GUIDA AMERICANA VUOLE TRASCINARE IN TUTTI MODI LA RUSSIA IN UNA GUERRA MONDIALE

Lo status quo post guerra fredda nell’Europa dell’Est, per non parlare di quella occidentale, è morto: «Per la plutocrazia occidentale, quello 0,00001% all’apice, i veri Signori dell’Universo, la Russia è il premio finale», scrive Pepe Escobar.
«Un immenso tesoro di risorse naturali, foreste, acque cristalline, minerali, petrolio e gas: abbastanza per portare ad uno stato di estasi qualsiasi gioco di guerra Nsa-Cia owelliano-panottico». Domanda: «Come prendere al volo e approfittarsi di un bottino tanto succulento?». Qui entra in gioco la “globopolizia” Nato. Sul punto di vedere la sua retroguardia impietosamente maltrattata da un pugno di guerriglieri di montagna armati di Kalashnikov, l’Alleanza Atlantica si sta velocemente voltando – lo stesso vecchio schema Mackinder-Brzezinsky – verso la Russia. La road map, avverte il giornalista di “Asia Times”, verrà preparata al summit dei primi di settembre in Galles. Gli Usa vanno “a caccia di orsi”, ma la pazienza dell’orso russo non è infinita: sostenuto dalla Cina, prima o poi Putin sarà costretto a reagire. E saranno guai per tutti.

ANTONIO PIROSO (), caulonia Commentatore certificato 16.11.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento

e allora che cosa state aspettando a querelare l'espresso?

fabiano a., brindisi Commentatore certificato 15.11.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

I nazifascisti in Europa sono i PSE, dimostrato dalle loro Leggi approvate e come dimostra il PD, additano il prossimo dei propri errori.
Relegazione di interi Popoli in povertà(Grecia,Italia, Spagna, Portogallo etc) esautorazione della democrazia( Province e Senato, più Leggi imposte a colpi di fiducia e tagliole), privazione dei diritti dei lavoratori e dei cittadini(lavoro, Sanità, istruzione, PRIMA CASA etc) NON è democrazia ma nazifascismo.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 15.11.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Spiegatelo anche al giullare di corte Crozza che fa battute e morali da "compagno" senza documentarsi. E' ancora incazzato per la storia che dovevamo allearci con Giaguaro Bersani.

Luca S., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ESPRESSO CHI?
Quello di debenedetti e mauro che avevano parlato delle 13 società immobiliari di Grillo?
I soliti pennivendoli!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 15.11.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Solo noi sostenitori leggiamo ma resta tutto e sempre tra di noi. Usciteeeeeee. Ma una merda di giornale o una tv non l'avremo mai?

marco monti 15.11.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Robert Iwaszkiewicz può pure ripetutamente smentire "le affermazioni contro le donne che gli vengono erroneamente attribuite", ma è vero che:

- nell'intervista rilasciata a Robert Almond per il quotidiano polacco 'Gazety Wroclawskiej' dichiara che è giusto picchiare i figli ("purtroppo non li ho picchiati. Li avrebbe rafforzati, avrebbe rafforzato il loro carattere, li avrebbe resi capaci di comportarsi meglio in situazioni di crisi") e le mogli ("sono convinto che una risposta del genere aiuterebbe molte mogli a ritornare con i piedi per terra").

Qualcuno di voi conosce il polacco?

Nie podnosił Pan na nią ręki? - Nie.

Dopuszczalne jest uderzenie żony? - Ludzie są tak różni, że nie można ich wrzucać do jednego worka. I jestem przekonany, że niejednej żonie taka reakcja by pomogła wrócić na ziemię.

Pana żona nie buja w obłokach i nie potrzebowała takiej "metody", żeby wrócić na ziemię? - Dokładnie tak jest.

Qui l'intervista integrale in lingua originale:
http://www.gazetawroclawska.pl/artykul/3457231,europosel-jaroslaw-iwaszkiewicz-uderzyc-kobiete-niejednej-zonie-by-to-pomoglo-rozmowa,1,id,t,sa.html

E comunque Robert Iwaszkiewicz non ha smentito nulla. Ha solo detto che non è stata colta la sua 'ironia'….

Denunciate, denunciate pure.

Franco 15.11.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che ci arrampichiamo sugli specchi, fa parte o no dell'EFDD? Che sia entrato da solo e non come rappresentante del suo partito cambia qualcosa? Possiamo fare tutte le scelte che vogliamo basta che poi ce ne prendiamo la responsabilità con le conseguenti critiche, affermare poi che Sweden Democrats non sia un partito di estrema dx almeno dalle origini...mah

Daniele F. Commentatore certificato 15.11.14 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Denunciate, denunciateeeee sapete quanti soldi prendete? MASSACRATELI

Hi Tech Commentatore certificato 15.11.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Be vi assumete la responsabilità di affermare che il partito svedese non lo è ?
Ne Dovete essere certi
Da certi filmati che ho visto un dubbio almeno ?

Rosa Anna 14.11.14 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Visti gli strafalcioni calunniosi de "L'Espresso", perchè non sporgete una querela?
Perchè non usate tutti i mezzi, possibili ed immaginabili, per comunicare alla gente le volgari falsità pubblicate da quella rivista?
Perchè non vi fate sentire in ogni dove, oltre che nel blog?

Fabrizio a. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.11.14 23:04| 
 |
Rispondi al commento

ovviamente il solito fazioso "crozza", ha mistificato sulla notizia.....
e che ne parliamo a fare, tanto basta per sentire dire dal popolo troll ripetute a canzoncina le stesse cose per anni spacciandole per vere....
Questa è l'informazione e la satira itagliana

mimmo***** 14.11.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

ops ha picchiato sodo pure crozza ...pazienza

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.11.14 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Sto vedendo Crozza che sta ironizzando sul presunto nuovo alleato di Grillo; credo sia opportuno richiedere una secca smentita.

Gianfranco Reda 14.11.14 21:36| 
 |
Rispondi al commento

presupposti per querela ?se si avanti

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.11.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo prima o poi finirà, e solo allora l'Italia cambierà davvero.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.11.14 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Spettabili,
io, come tutti voi, che ho votato felicemente il M5S, mi sento diffamato
dai tg e stampa, non è il caso di dare incarico a uno studio legale la
ricerca di notizie diffamatorie e denunciare di conseguenza? con i ricavati
si paga lo studio legale, si fanno i tour elettorali, si finanzia le
amministrazioni dove governa il M5S e altri VDay.
Distinti Saluti.

Potere ai Cittadini 14.11.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno perfettamente ragione tutti coloro che chiedono una rettifica dall Espresso (ma questo deve valere per ogni giornale che mente sul Movimento), invece non fate altro che metterci al corrente del fango che i suddetti giornali buttano su di voi con il risultato di far imbestialire noi elettori, basta vi dovete e ci dobbiamo difendere nelle opportune sedi, querelate , querelate e querelate!!!!!!!!!! CAPITO ?!

anna a., roma Commentatore certificato 14.11.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raccontando panzane i giornali perdono credibilità.
Poi piangono perchè perdono lettori.
Mi meraviglierei se fosse il contrario.

giorgio peruffo Commentatore certificato 14.11.14 16:01| 
 |
Rispondi al commento

È Dio disse se hai fede seguimi, se non celai allora non seguirmi, tutte queste titubanze che giornalmente leggo, mi sembrano pilotate, fatte a posta per mettere la pulce nell'orecchio. Grillo, sei stato l'unico che mi ha fatto aprire gli occhi io sto con il M5S a prescindere dei dubbi che vogliono insinuare certi personaggi, di dubbio credo politico io so che senza il M5S non si sarebbero mai sapute tante nefandezze e imbrogli, io sto con il M5S senza se e senza ma.

Guido G., Catania Commentatore certificato 14.11.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Il partito svedese non sara' nazista ma e' sicuramente di estrema destra.

I Democratici di Svezia o Democratici svedesi ( Swedish : Sverigedemokraterna, SD) sono una di estrema destra , della destra populista , e anti-immigrazione partito politico in Svezia, fondato nel 1988. Il partito si definisce conservatore sociale con una fondazione nazionalista.

frank spina 14.11.14 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono molto felice di sapere che il gruppo EFDD è stato ricostituito.
Alla faccia di Schultz e compagnia bella !!!!!

ANNA PONISIO Commentatore certificato 14.11.14 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Sono i soliti professionisti delle mistificazioni e delle menzogne.Non si rendono conto della vacuità dei loro contorsionismi volti alla delegittimazione del M5s perchè la forza della verità è quella che vince sempre.

Beppe C. Commentatore certificato 14.11.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento

bisogna denunciare o chiedere una smentita scritta e non in unn trafiletto nell'ultima pagina

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.11.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento

CHE BRANCO DI "VENDUTI" QUELLI DELL'ESPRESSO

alvise fossa 14.11.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma perchè diamine non li denunciate questi giornalisti o almeno chiedete una smentita scritta..queste sono cose che restano in rete e la maggior parte di chi legge non saprà mai che è una fesseria...

Pierpaolo Moretti, Montoro Superiore Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 14.11.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento

ma allora perché non li denunciate per diffamazione?pensate che saranno più i lettori a leggere la notizia dell'espresso o chi legge queste quattro righe di smentita?

gigi 14.11.14 12:54| 
 |
Rispondi al commento

TOGLIETE I FONDI A QUESTI GIORNALAI DA STRAPAZZO!!! SCRIVONO PALLE PERCHE' TANTO LE MULTE LE PAGANO CON I SOLDI DEI CONTRIBUENTI E NON DI TASCA LORO!!!!
CHI SCRIVE LE PALLE SUI GIORNALI E' UNA GRANDISSIMA TESTA DI CAZZO E ME NE ASSUMO LA RESPONSABILITA' DI QUELLO CHE HO SCRITTO. MENTITORI AL SERVIZIO DEL POTERE.....VERGOGNA!!!!

Antonio Salvagno, Fossano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.11.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Querele!
Querele a rota di collo!
Querele come se piovessero!
A noi non dovete più chiedere soldi per sostenervi. Vi dovete autosostenere coi soldi di questi imbroglioni!

giuseppe o 14.11.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché non iniziate a denunciare e querelare ogni qual volta c'e una diffamazione con precise intenzioni..

simone davo 14.11.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

NEL MIO PICCOLO, CON QUESTA LI MANDAI A FARE "ESPRESS..AMENTE" IN C..O, già l'8 marzo 2013

Spettabile Servizio abbonati,

in riferimento al mio abbonamento a L'Espresso sono a comunicarVi che ad oggi, così come accaduto nelle precedenti annualità, la consegna della mia copia del settimanale continua ad avvenire in ritardo. Quando avviene. Tuttavia ho sempre considerato, e l'avrei fatto ancora, che la modesta spesa richiestami potesse farmi accettare i continui disservizi che in qualche occasione, più per spirito collaborativo che per altro, Vi ho anche segnalato.

Oggi, alla luce del fatto che L'Espresso e tutti i media del medesimo gruppo editoriale si sono affiancati all'intero sistema mediatico, italiano e non, per una turpe e grossolana campagna diffamatoria contro il Movimento Cinque Stelle ed i suoi Rappresentanti, Vi comunico che non rinnoverò il mio abbonamento neppure se offerto gratuitamente, che eviterò di acquistare "La Repubblica" come avevo quotidianamente fatto negli ultimi vent'anni e che mi adopererò affinché parenti, amici e conoscenti facciano altrettanto.

Distinti saluti


giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.11.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Non cambiano mai questi giornalisti. Non hanno dignità come i politici.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.11.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Quei giornali a breve moriranno, stanno esalando le ultime stronzate.

Franco Mas 14.11.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento

FINISCONO COME L'UNITA', A FURIA DI MENZOGNE NON LI LEGGE PIU' NESSUNO.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.11.14 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete ragione a puntualizzare. Ma se non si va a denunciare le falsità di questa gente anche in tv, se non si ribatte anche in qualche talk la vedo male. Vi segnalo un articolo sul blog di Luisella Costamagna sul Fatto Quotidiano, che condivido ampiamente. Se si voterà, come sembra, il prossimo anno e non cambia la strategia della comunicazione, ho paura che avremo delle brutte sorprese. Se la gente che non usa Internet ha più paura dei 5 stelle che di Salvini c'è qualcosa che non va. E' vero che i giornali cartacei e le tv generaliste, col tempo sono destinate a sparire, ma non per il prossimo anno. E questo paese ormai non ha più tempo per aspettare.

Claudio B. Commentatore certificato 14.11.14 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto e preso atto del trionfale trionfo del sistema politico all’italiana delle grandi ammucchiate per gestire e governare la Suddita Burocratica Guerrafondaia UE,perché la UE_BCE_ONU_FMI non gettono la maschera e dicono apertamente che il loro ruolo era ed è quello di sostenere le ex Repubbliche URSS fatte entrare nel Paradiso UE e usarle per sconfiggere la ex grande potenza Russa?Quello che è avvenuto e sta avvenendo in Ucraina è la conferma del vero ideale per conquistare e dominare il mondo.Perciò,visto che tutto è compiuto:Russia sanzionata e isolata destinata alla Catastrofe,tutte le Nazioni UE governate da fedeli governi sostenuti dalle ammucchiate,perché devono continuare con le farse pubblicitarie e non danno subito il via alla grande guerra globale contro la Siria/Iran sfruttando il mostro da loro generato con guerre mascherate Isis?Non era la Globalizzazione il loro obbiettivo per dominare il mondo?Ebbene ci sono riusciti,i padroni del mondo possono gioire,hanno realizzato tutto quanto programmato negli anni 80,Mi rendo conto di essere stato un grande cretino a credere nel Dio immaginario ed è per questo che dopo aver perso tutto,fatto del male ai miei cari,rientrato in Italia per essere criminalizzato e deriso dai sostenitori della Casta politica italiana,i quali alla faccia della crisi si godono la vita da nababbi.Spero vivamente che si sveglino i generali Russi e facciano quello che volevano fare se Eltsin non avesse preso il potere:”guerra contro l’Ovest”.Sicuramente se la Russia fosse intervenuta subito militarmente in difesa dei suoi fratelli Serbi,la Nato non si sarebbe montata la Testa e non ci sarebbero state le guerre mascherate,soprattutto non saremo mai arrivati a questo punto senza ritorno con una casta politica senza scrupoli e pietà.Perciò Napolitano subito Beato,è il Profeta illuminato dal vero Dio gestito dai padroni del mondo che ha aperto la strada al nuovo salvatore che guiderà gli eredi del disastro Italia e cancrena mondiale.

agostino nigretti 14.11.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Bravi !
Questo serve... È fare la punta agli spilli che ci salverà !
Avanti così... Con l'allegria delle inutili cose che ci spinge verso il baratro.

P.s. Quello che scrivete qui è detto "tra di voi", se volete contrastare la mala informazione... Querele e rettifiche obbligate sui giornali sono quel che serve. Il blog è un giocattolino... Peraltro ROTTO !

Taldeg 14.11.14 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Korwin-Mikke è il leader del partito del quale Iwaszkiewicz fa parte (ma questo vi siete dimenticati di dirlo), ed entrambi sono degli schifosi razzisti di merda che vi siete fatti andar giù solo per convenienza, o nella migliore delle ipotesi per ragion politica. Altro che supercazzole: prendetevi le vostre responsabilità, una buona volta.

Andrea L.. 14.11.14 10:29| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DENUNCIA l'ESPRESSO e gli chiediamo un sacco di soldi per diffamazione e falso!!!! gli passerà la voglia

mauro militello 14.11.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I complimenti a Daniele Castellani Perelli per il suo articolo, fantasia giornalistica..strane idee ha il nuovo alleato di Grillo...quei 'vizietti' di Nigel Farad che imbarazzano Beppe Grillo...M5s e Ukip di Nigel Farage: ecco l'eurogruppo
Tra ex neonazisti, euroscettici e anti-immigrati...e questi sono alcuni titoli. Perelli è alla pari de 'I f.lli GRIMM'. Buon lavoro finchè arriva il finanziamento pubblico. Però non dite nulla ad esempio che la 'Bossi SpA' ha prelevato dalle casse della Lega (soldi pubblici) circa mezzo milione di €.

Sam D. Commentatore certificato 14.11.14 10:17| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori