Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Scontri a Roma, cittadini contro cittadini: la versione dei manifestanti

  • 195

New Twitter Gallery

Cittadini contro cittadini, la parola ai manifestanti
05:00
termini_polizia.jpg

Lunedì abbiamo intervistato Igor Gelarda del sindacato di Polizia CONSAP a cui abbiamo chiesto conto delle azioni della polizia durante il corteo dei lavoratori di Roma. Oggi, per correttezza, pubblichiamo l'intervista di alcune persone che hanno partecipato al corteo, tra i quali due consiglieri del M5S di Terni (Federico Pasculli e Angelica Trenta) e un operaio dell'AST (Danilo Fraticelli). Ammettono il cambiamento di direzione del corteo (ma non verso Termini come affermato da Alfano) e ribadiscono che ci doveva essere una migliore gestione, non da parte dei lavoratori della fabbrica o della polizia, ma dei responsabili del corteo (i sindacalisti) e della sicurezza (il ministro Alfano). Quanto accaduto ha esasperato la tensione sociale e oscurato il senso della manifestazione che protestavano contro il governo. Quello che hanno fatto emergere i media e i sindacalisti è invece la contrapposizione tra lavoratori e poliziotti. Chi è che sta giocando a far aumentare la tensione nel Paese? A chi giova che i nemici degli operai diventino i poliziotti e non il governo che sta distruggendo l'economia del Paese? La guerra tra poveri fa comodo solo a chi si barrica nei palazzi.

Manifestanti: Riguardo ai fatti della manifestazione ormai nota a Roma noi eravamo, avevamo accompagnato in maniera istituzionale il corteo che doveva fare un presidio davanti all’ambasciata tedesca, siamo stati liquidati in maniera abbastanza approssimativa e anche forse indelicata. Gli operai hanno cercato di spostare il presidio, da quello che era l’ambasciata al MISE, in quanto c’era un vertice in corso, tra la Guidi e i sindacati, per fare sentire la loro presenza in maniera pacifica, forse in una zona in cui era più utile. A un certo momento è partita la carica dell’unità mobile. Va però ribadito che rispetto a quello che è stato detto subito dopo, ovvero che una folla voleva andare a fare disordini alla stazione Termini, la direzione della concertazione in quel momento era direzione opposta alla stazione Termini.

La Cosa: È vietato dal regolamento uscire da un tracciato che viene definito dalla questura e dalla procura nei giorni precedenti alla manifestazione e cambiare percorso.

Manifestanti: Si doveva gestire la situazione in modo migliore. Le colpe sono non tanto dei lavoratori, che siano della polizia o operai, quanto di chi doveva organizzare e coordinare. Le bugie, gli inganni affermati dal ministro Alfano, anche se non era lì e evidentemente è stato anche male informato, non fanno altro che alzare la tensione. (Alfano ha dichiarato: "la preoccupazione che in realtà alcuni manifestanti volessero dirigersi alla stazione termini", ndr)

Manifestanti: Mi chiamo Danilo, sono un operaio Ast e per correttezza sono anche un membro direttivo sindacale, la FIM CISL. Dalle 10 della mattina fino all’una, in cui ci sono stati più o meno gli scontri, non è voluta una mosca. Dall’una alle 6 che siamo rimasti a Roma non è successo di nuovo nulla. Solo in quel minuto è successo il finimondo.

La Cosa: In questi giorni in rete hanno girato dei video di Landini in piazza che insulta il governo Renzi e poi gli fa le fusa nell'incontro a porte chiuse. Come fa un operaio messo in queste condizioni a manifestare fianco a fianco a un leader di un sindacato, perché poi comunque scende a compromesso con Renzi, e ride e scherza e smentisce tutto quello che voi va strillando in giro per le piazze?

Manifestanti: Certo c’è un grosso punto interrogativo. Noi mercoledì sera siamo stati ricevuti dal ministro Guidi, all’uscita la delegazione in cui c’era anche Landini e tanti altri ovviamente. Praticamente un nulla di fatto. Lui si sta accreditando oggi di essere la maggiore opposizione a un certo tipo di governo, senza averne i numeri e senza rappresentare la maggioranza degli operai né la maggioranza del paese.

La Cosa: Non avete paura di venire strumentalizzati nuovamente?

Manifestanti: C’è la possibilità di venire strumentalizzati da ogni parte. Questo è diventato oggi un fronte, il limite estremo della lotta per il lavoro in Italia, e quindi tutti tendono a strumentalizzarti, a usarlo a loro favore. Noi avevamo le elezioni a maggio 2014, quindi i sindacati hanno fatto sì che non si parlasse del problema dell’Ast, mentre noi già da marzo, aprile, parlavamo del fatto che sapevamo che stava per arrivare un amministratore delegato che avrebbe fatto una carneficina. Per esempio eravamo un giorno con Roberto Fico, che c’era venuto a trovare durante la campagna elettorale. A marzo, aprile 2014 già noi ricordavamo che si doveva parlare del problema acciaierie, mentre le istituzioni locali e i sindacati non ne parlavano perché c’erano le elezioni, sia delle RSU che amministrative. Questo è un gravissimo fatto di cui moltissimi operai si sono resi conto. Qui c’è un'azienda che nel territorio dà lavoro tra indotto e diritto a circa 10 mila persone, da circa settanta anni. Produce un acciaio che è eccellenza, fa l’inossidabile, che non è replicabile, che al mondo è replicato da poche realtà. Non ha niente a che vedere con quello fatto a basso costo da cinesi, koreani, eccetera.
Noi vogliamo soltanto salvaguardare la nostra città, i nostri cittadini e quella che era una produzione e l’eccellenza nazionale.

6 Nov 2014, 13:42 | Scrivi | Commenti (195) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 195


Tags: Alfano, Angelica Trenta, AST, Danilo Fraticelli, Federico Pasculli, Igor Gelarda, M5S Terni, polizia, Roma, scontri, sfiducia Alfano, Terni

Commenti

 

La mia è una proposta semplice giusta ed efficace se vi va di proporla a vostra volta ne sarei orgoglioso, si tratta di questo: negli ultimi tempi diverse banche centrali hanno dato soldi a tassi quasi nulli alle banche, ma non sarebbe meglio per l'economia annullare i mutui di chi ha comprato casa ,per esempio fino a 40.000 euro, in tal modo le banche avrebbero ugualmente i loro soldi indietro e la gente si troverebbe con un debito inferiore.Saluti Alfonso Nigro

alfonso nigro, roma Commentatore certificato 12.11.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Se si desidera uscire dalla MERDA

SOLUZIONE :

basta politici,
basta partiti politici,
basta ladri e parassiti !

SEMPLICE NO!

Ci vogliono solo nomi nuovi, un nuovo partito composto solo da questa gente ed il gioco e' presto risolto !

Se questo non dovesse avvenire significa che siamo proprio in grande paese di ...... !

roberto l'apolitico 08.11.14 21:43| 
 |
Rispondi al commento

La guerra dei Poveri !!!
Landini hai la faccia come il culo !!! Approfitti sul sangue della povera gente !!! Ti maledico BASTARDO !!!

Vincent Pergola, Ariccia Commentatore certificato 08.11.14 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Non solo ci stanno dissanguando,dobbiamo anche manifestare come vogliono loro...!�� l'unica cosa che mi dispiace é che le colpe di questi politici le pagheranno i loro figli,perché non manca tanto ma una rivolta vera ci sarà....

marco crognale 07.11.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto vero, affermo, è che la pace annoia. Ma chi annoia? Annoia tutti quegli animi che abbandonano la propria essenza sull’uscio della porta e la usano come camicia solo qualche volta. Il fatto vero è che la pace annoia. Ma chi annoia? Annoia tutti quegli animi che non trovano una spezia tra i campi per condire una pasta ormai scotta, annoia tutti gli animi che non sentono il suono frugale all’imbrunire del semplice spezzare il pane, annoia tutti quegli animi che stanchi devono a tutti i costi sollevare una carenza di spirito lasciandola emancipare con l’altrui dissidio. L’essenza diviene quasi imprescindibilmente un vecchio paio di scarpe. Come una scarpiera vuota in cui, erroneamente, si cercano ostinatamente i lacci, i pensieri, nascosti dietro gli stracci, ma forse l’essenza sono le unghie lunghe che periodicamente tagliamo per star più comodi nell’effimero. L’effimero divenuto pane e l’essenziale divenuto vecchio ornamento di tela mantenuto tra il legno e il rame. E ancora dividiamo il pane tra le lame e condividiamo la guerra con la fame. La pace è una preziosa e semplice alleata che abbiamo, o meglio hanno, voluto far soccombere sul campo di lotta per disprezzare meglio la semplicità, non compresa, della pasta scotta con la raccapricciante scenografia di un’ancora aperta porta. Purtroppo la pace è l’accontentarsi del proprio male, senza cercarne altro da addizionare o da ADDITARE.

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 07.11.14 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Constato che la prima metà del post è una debole, debolissima flebile difesa delle ragioni degli operai manganellati, divisa a metà con i "lavoratori " del manganello.
La seconda metà contiene invece un durissimo attacco a Landini e un'accusa di grave irresponsabilità al Sindacato. Ma questo post non riscatta chi l'ha pubblicato, ne peggiora invece la situazione aggiungendo un falso ideologico allo scandaloso post originale pro-manganellatori.

elisabetta z., Milano Commentatore certificato 07.11.14 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE MAI VISTO UN SINDACALISTA POVERO IN ITALIA?
GUARDATE COFFERATI (oggi LANDINI)ORGANIZZATORE DI SCIOPERI, OGGI SUPER PAGATO IN EUROPA!

NEGLI ANNI 50', NEL BASSO FERRARESE, SI DICEVA A GRAN VOCE, CHE I SINDACALISTI CGIL,ORGANIZZAVANO SCIOPERI ED ERANO I PROVOCATORI DEGLI SCONTRI CON LA POLIZIA.
UN SIGNORE DI S. MARTINO (FERRARA) ERA PRESENTE
E REGISTRO' I FATTI.
LA STORIA SI RIPETE!

dina barboni 07.11.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Invece di far finta di dare la versione dei manifestanti potevate titolare direttamente " Facciamo il culo a Landini e alla FIOM"", sarebbe stato più onesto...

dal punto di vista editoriale questo blog è peggio dei peggiori organi di partito. molto deludente.

luca forcolini, biella Commentatore certificato 07.11.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Ieri è successo un fatto straordinario: con l’elezione dei due membri del Csm per la prima volta il M5S ha avuto un’influenza determinante su eventi parlamentari e ha dato prova di poter influire sulla vita politica del Paese non semplicemente con il “No”. E ciò che è più importante è che il risultato raggiunto è stato ottenuto senza accordi sottobanco, senza l’ombra di assensi impropri dei Palazzi Romani (Quirinale…). Spero che si tratti di un metodo di lavoro duraturo e condiviso da tutto il movimento (anche con buona pace del Prof. Becchi).

Giuseppe Lavatura, Ravenna Commentatore certificato 07.11.14 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Non concordo! I lavoratori poliziotti, avrebbero dovuto rifiutarsi..."entrare in sciopero" e non caricare. Per quanto governo e sindacati "giochino" con la testa dei cittadini, faccio distinzione tra la due tipologie di lavoratori, visto l'atteggiamento!

Cristiano Mazzoli 07.11.14 02:31| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me questi bastardi hanno voluto far capitare tutto ciò in modo da dare una l ezione alla povera gente che alza la testa, che fa sentire la propria voce. Per me il governo e i sindacati sono complici. E poi quel landini è un verme da schiacciare ...

Consigli Personal Computer Commentatore certificato 07.11.14 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Renzi deve dare le dimissioni se non vuole che accada qualcosa di brutto in questo paese,la gente come me disoccupata per ripicca non spende piu niente,e se ci abituiamo a vivere solo di cose necessarie non usciamo piu da questa crisi...al voto subito!!!

luigi sasso 06.11.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell’aprile 2012, a Porta a Porta, Alfano disse: ”Io vedo la luce in fondo al tunnel, non credo che la crisi sia finita, ma credo che l’Italia si sia messa sulla strada giusta.” Che le visioni di Alfano sul tunnel e sulla strada giusta non avessero molto a che fare con la realtà lo dimostra anche il fatto che sembra non sapere nemmeno da che parte si trova esattamente la stazione Termini.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' nella radice della causale
il perchè accadono cosiffatti "sinistri"eventi
derivanti,"dal proseguo de'la Casta ne'il padron sbruffoncello e le sue menzogne che danno il loro frutto,il caos....

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Volete sapere con chi sta Landini? Andate a vedere quanto guadagna all'anno e saprete inequivocabilmente con chi sta! ;)

Francesco Taddeo 06.11.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggendo sul blog sembra che molta gente sia arrabbiata con gli imprnditori che licenziano , soluzione , aprite una partita i.v.a. e assumete i licenziati/cassintegrati .
tanto è facile no ?
più ne assumete e più diventate ricchi vero ?
forza su , provare per credere .

al datore di lavoro non servono incentivi x assumere o divieti di licenziare , serve una tassazione come quella tedesca , allora si che il prodotto finito verrebbe a costare meno al datore di lavoro , il quale , vendendo sui mercati internazionali a prezzo competitivo aumenterebbe la produzione e di conseguenza le assunzioni , solo così .
i sindacati vi prendono per il culo da anni .

italia senza speranza .

dario a., brescia Commentatore certificato 06.11.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'OCSE dice che ormai in Europa si è instaurato un clima di ristagnazione..Draghi dice che la Banca Centrale..presto prenderà nuove misure..i notiziari non spiegano quali saranno..Io l'ho sempre detto che Draghi fa pensare a un becchino.

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 06.11.14 18:54| 
 |
Rispondi al commento

@ SYLY
risposta al tuo ore 16.28
CORDIALITà
JOYKEY

JOYKEY 06.11.14 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) Beppe non ha aspirazioni politiche riguardo a se stesso
2)Per Landini ci metteresti la mano sul fuoco ?

Danila R., Porto San Giorgio


+++++++++++


IO LA MANO SUL FUOCO NON LA METTO NEMMENO

PER BEPPE GRILLO.

METTERE PALETTI PER NON POTERSI CANDIDARE NON

SIGNIFICA ESSERE DISINTERESSATO DEL POTERE

POLITICO-MEDIATICO CHE HA E DI TUTTO QUELLO

CHE GLI PUO' FGIRARE INTORNO!

Congrillolacastacifafessi 06.11.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO ALQUANTO DISGUSTATO:
abbiamo detto si alla consulta a una liberista perfetta e qualcuno è contento perchè meglio di Violante: è come dire meglio morire sotto un treno che buttarsi dall' 11 piano.
Il M5S mostra di non capire come è importante la scelta di persone non appartenenti al mondo liberista. Evidentemente Joppolo è morto invano.
Questi si preparano al taglio salariale e al prelievo forzoso e noi eleggiamo una che non porrà alcuna resistenza costituzionale. La linea liberista inconsapevole adottata dannegglia non solo il movimento ma da forza ulteriore a questi schiavi italiani posti li dai nazisti che compongono la commissione europea.
Se prima avevo un dubbio adesso non l'ho piu'. Il M5S è fortemente disorganizzato e fortemente inibito. Un esempio?
Domani saro' al convegno organizzato da Bagnai a Pescara, quanti parlamentari M5S ci saranno?
Ne hanno mandato uno solo: sarà un genio per comprendere gli innumerevoli grafici e i numeri che verranno proiettati e commentati.
Le sedi piu' opportune sono queste per capire cosa è il pensiero unico liberista e la corrente intellettuale che è costretta a combatterla.
Insomma, stiamo facendo cose opposte a quelle che bisognerebbe fare e questo mi fa incazare enormemente

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 18:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

i metalmeccanici quando non lavorano stanno a cazzeggiare con le macchinette al bar o davanti alla tele. se non frega un cazzo a loro a me proprio... landini quando parla sembra uno che al massimo salva un foglio excel con windows '95.

albitro cornuto 06.11.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tranquilli si stanno già preparando ad additarvi come estremisti o che in mezzo a voi vi sono degli estremisti, che vorrebbero colpire le istituzioni e rovesciarle non democraticamente.

E' successo nel 68, succederà ancora, pur di rendere inutili le vostre manifestazioni, non cadete nel tranello e continuate a dimostrare pacificamente e democraticamente, lasciate ad altri le iniziative fuori dalle regole e controllate che in mezzo a voi non vi siano sconosciuti e se vi sono allontanateli ringraziandoli dell'aiuto non richiesto.
Ma soprattutto riprendete con telefonini e telecamere ogni vostro movimento e i movimenti degli sconosciuti che non siete riusciti ad allontanare.
Siamo con voi un cittadino.

Angelo 06.11.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapete cosa penso che se i lavoratori continuano ad andare dietro i Sindacati....allora s'arrangino..e si prendano pure le manganellate...lo sapevano i Sindacati che saremo arrivati a questo punto...lo sapevano tutti...quando l'abc approvò la legge sui "licenziamenti collettivi" sapevano che i datori di lavoro avrebbero avuto carta bianca per effettuare licenziamenti di massa...!!!non lasciando nessun margine per fare opposizione ai licenziamenti per "giustificato motivo", applicabili nei casi di crisi.
Sorry too late...!!troppo tardi....i lavoratori devono scappare dalla triplice..scappate...e fondate subito sindacati autonomi e liberi da ingerenze politiche...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 06.11.14 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sotto-commento di Davide a un commento di alfonsina dele 15:14
-
[...]anche Grillo in piazza spara a zero su Napolitano poi quando è stato ricevuto al quirinale era tutto elegante e sorrideva a Napolitano....e allora? Ovvio sei ad un incontro, pur dicendo la tua ragione magari non offendi....e non urli[...]
----------

provate a smontarmi questo, quando dite che Landini con Renzie si contraddice!


p.s.
ho detto provate a "smontarlo" l'argomento, non a sparare cazzate. Vuol dire riflettere prima di scrivere! Gracias! y hasta pronto :D

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato 06.11.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Oggi molte famigghie del settore turistico, ristorazione e bar, alberghiero, specie al centro e al sud, dove ahimè la criminalità organizzata è molto presente, preferiscono assumere stranieri perché sono più malleabili e disposti a lavorare anche 15 ore di fila senza straordinari, senza 13a e 14a e senza tfr.

Ogni tanto capita che certi ristoranti ricevono la visita degli uffici addetti all'ispezione dell'igiene e capita di vedere alimenti scaduti o addirittura con le scadenze contraffatte.

Ma quando si tratta di certe famiglie che spesso non compaiono direttamente ma utilizzano prestanomi che aprono e chiudono, aprono e chiudono e poi falliscono e riaprono ecc. ecc. Tutto si insabbia e ogni illecito anche grave in materia di lavoratori, norme alimentari, norme sulla sicurezza e sul locale, sulle autorizzazioni passa inosservato o sanzionato in modo molto mite.

Perché a certi capitano certe fortune e ad altri anche se fanno i salti mortali per stare in regola va tutto storto. Questo è il paese dove tutto è al contrario e chi è ladro e disonesto va avanti e chi è onesto e vuole stare in regola chiude o nemmeno apre. MA CHI LI COPRE ? CHI PROTEGGE CERTE FAMIGLIE ? CHI SI LASCIA CORROMPERE ? E QUANTI DANNI SI FANNO AGLI IMPRENDITORI SANI ED AI LORO LAVORATORI ?


ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.11.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Maria Fatima Rollo

Paolo VINCI concordo con i metodi di selezione sballati E comunque quando dai un consiglio o una proposta qualcuno dei miracolati ti ha mai ascoltato? Non penso proprio

Maria Fatima Rollo

Appunto Vittorio Vb Bertola.Si vantano dicendo che ora conosciamo le magagne che avvengono nel Palazzo. Ma c'era bisogno di pagare profumatamente 162 nuovi politici per far questo? Bastava organizzare una buona equipe giornalistica a 5 stelle e l'obiettivo si raggiungeva ugualmente con grande risparmi


Maria Fatima Rollo

E mi spiace dirlo , lo dico col cuore che mi piange, la delusione è stata grande anche nei riguardi di Beppe Grillo.


MA QUESTA E' DIVENTATA UNA TROLLLA AH AH AH AH

Congrillolacastacifafessi 06.11.14 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Nel post di oggi si afferma:
"Quello che hanno fatto emergere i media e i sindacalisti è invece la contrapposizione tra lavoratori e poliziotti. Chi è che sta giocando a far aumentare la tensione nel Paese? A chi giova che i nemici degli operai diventino i poliziotti e non il governo che sta distruggendo l'economia del Paese?"

Mi chiedo quale film vi siete visti.
Gli operai sanno benissimo che chi li sta mettendo spalle al muro è il Governo Renzi che non ha piano industriale e in questa situazione di crisi economica e disoccupazione vuole anche ad eliminare l'art.18.

MA E' UN DATO DI FATTO che la polizia NON SI E' RIFIUTATA di manganellare gli operai dimostrandosi sempre a fianco del potere anche quando è palesemente dalla parte del torto.

Sono le forze dell'ordine che si sono schierate a fianco del governo che abbandona gli operai al loro destino, per cui per favore non mischiamo le carte per difendere una categoria che deve imparare a protestare non solo per il proprio stipendio ma anche per non essere costretta ad eseguire ordini infami come manganellare operai a rischio licenziamento!

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo imparato in fretta il Do Ut Des!

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo siamo alle solite , bastano due sberle e qualche cazzotto fra manifestanti e forze dell'ordine e i media ci vanno a nozze . Di questa manifestazione non rimarrà altro e non si parlerà d'altro che di questo episodio .Le importanti motivazioni della manifestazione verranno mascherate e passeranno in secondo piano. La gente che vedrà dirà :-ECCO I SOLITI DELINQUENTI- Non si sentirà anima dire :-UOMINI CHE DIFENDONO I LORO DIRITTI-. RISULTATO .: 1-0 per i media e quindi per la casta .

carlo cafarelli, sulmona Commentatore certificato 06.11.14 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Landini è sincero, sia quando sta in piazza con gli operai, sia quando incontra Renzi.
Fate voi.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ladri di fiducia
Di ilsimplicissimus

http://nblo.gs/11byhT

Ieri, proprio mentre una folta schiera di benpensanti sprecava scandalo e riprovazione indirizzandoli contro un settimanale di pettegolezzi, che vende, e molto, grazie a cronache di corna, cellulite, miracoli plastici, ma legittimato come organo d’informazione da esclusive beate sulle virtù private di premier e delle loro famigliole, a conferma che in molti, indifferenti invece alle ingerenze inique del regime nelle nostre esistenze, sostengono ancora l’inviolabilità, perfino dalle malizie, dei potenti, passava inosservato il tête-à-tête tra Renzi e il grande condannato, con il contorno del grande inquisito.

E passava incontrastata l’approvazione dello Sblocca Italia. In ambedue i casi il Parlamento è retrocesso a funzioni notarili, a sottoscrivere scelte, a ratificare le decisioni del governo, anticipando la felice conclusione del disegno eversivo del ragazzotto messo a eseguire gli ordini di chi sta più su ed altrove, che immagina la concertazione come la liturgia di approvare i suggerimenti del padrino, che lavora per “riforme” istituzionali che cancellano definitivamente la rappresentanza, che annuncia – e speriamo non attui – misure che soffocano direttamente e indirettamente la democrazia, grazie alla cancellazione di diritti, l’esaltazione delle disuguaglianze, l’impiego “legale” del ricatto e della minaccia.

Ma intanto proprio ieri una di quelle misure non si sono limitati ad annunciarla, l’hanno approvata, in ossequio al diktat implacabile della fiducia, e a larga maggioranza, promotori, correi e anche alcuni vecchi attrezzi dell’ambientalismo, convertiti alla crescita illimitata, al cemento, all’egemonia proprietaria.

Il governicchio di bugiardelli ha cercato di far credere che il ricorso alla fiducia, il ventinovesimo, si sia reso indispensabile per via delle intemperanze fino all’illegalità dei rappresentanti 5stelle. Come se non si debba considerare invece illecito, illeg

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.11.14 17:33| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO SOLO DIRE CHE LANDINI HA FATTO CASINO DURANTE LA MANIFESTAZIONE AI MICROFONI DEI GIORNALAI....POI NON LO SI E' PIU' SENTITO PARLARE!
LUI NO HA VOLUTO SCONTRARSI CON IL GOVERNO....PERCHE' LANDINI NON VAI FINO IN FONDO?
E' INUTILE LAMENTARSI ED INVEIRE....GLI UOMINI CON LE PALLE PRENDONO POSIZIONE DI SOLITO!

floriana 06.11.14 17:33| 
 |
Rispondi al commento

OT.

COMPLIMENTI VIVISSIMI PER IL "SI".
Andiamo avanti con le "buone intenzioni" e le "persone per bene".

Nessuno di coloro che accede da tempo ad organismi istituzionali è esente da una provenienza comune: la realtà costituita, con tutte le sue proiezioni futuribili già insite nella sua crescita organica, ferocemente protetta da un potere costituitosi illegalmente. Anche se buone le intenzioni di "persone per bene" risulteranno sempre timidi balbettii, fatti rientrare subito nel silenzio dalla vociante finta democrazia in cui ci troviamo. Ricordiamoci del giudice Tranfa. Emette una sentenza ingiusta perchè espressa in maggioranza (democraticamente!) in consiglio e poi si dimette. Grazie tante alle "buone intenzioni" e alle crisi di coscienza delle "persone per bene"!!!!!

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devo confessare che quando sentii Landini in diretta..durante gli scontri a Roma..ero rimasto veramente colpito dalla sua veemenza..e dal senso di ribellione alla violenza..ma mai avrei immaginato che lui..Landini..potesse recitare una parte..forse sono un illuso..forse non crescerò mai..ma un briciolo di coscenza io pensavo che a quel livello lo si avesse..non m'interessa..io continuo a credere a quello che mi pare..fosse anche una vaga possibilità di democraza..

Galeazzo R., GR Commentatore certificato 06.11.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento

eletti zaccaria e la sciarra!!!!bene cosìm ragazzi!!!è un passo importante per tutti e anche per noi!!al di lù delle questioni legate alla sciarra ma è un grande risultato per il M5S che sblocca una situazione grottesca ormai e....violante è rimasto al palo!!non dimentichiamo :ç)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAI CON QUESTA DESTRA! MAI CON QUESTA SINISTRA!

Parole parole parole,
parole parole parole,
parole parole parole,
parole parole parole parole, parole soltanto parole,
parole tra noi.

La Lega non può fare altro che ringraziare, chi continua a spingere a sinistra il M5S.

State facendo di tutto per distruggere in pochi mesi, quello che Beppe Grillo è riuscito a creare in 20 anni di lavoro.

gianfranco chiarello 06.11.14 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Se alle elezioni facessero votare solo i Caramba, avrebbe la maggioranza assoluta Hitler. Seguirebbero Forza Nuova e Casa Pound. Poi potete votare rosso quanto ca22o volete...non è colpa mia, è la realtà!


p.s.

La Meloni avrebbe sempre il suo squallido 2% in quanto troppo a sinistra ahaha :D

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato 06.11.14 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Celeste non è il colore della scure per abbattere l’urlo di querce secolari, celeste è il calore delle gioie pure abbandonate nei quartieri dai volti amari. Celeste non è una festa di Carnevale dove dietro la maschera si soffoca tutto quello che non è sceso a compromessi con il reame, celeste è l’orchestra avvolte adagio, avvolte allegro, che accompagna alla sera ogni pensiero tra la tovaglia e il boccale. Celeste non è una corte di angeli e santi immortali, celeste sono le porte e i cancelli rimasti aperti fino a tardi. Celeste non è, tantomeno, una veste da indossare per predicare bene e razzolare male, ma non può essere nemmeno una veste imposta da chi nell’occhio possiede un trave e vuole far cercarti nell’occhio del vicino un capello per nascondere un grosso carico di male. Celeste non è la mantella per proteggersi dal tempo quando piove, celeste è il ciel sereno quando la discordia, e coloro che la invocano sono già affogati dentro al cuore. Celeste non è la medaglia o il traguardo che ti rende intoccabile, dopo una carriera spesa a rubare, ma con astuzia, quindi ad aiutare. No non è niente di tutto questo. Celeste è il semplice aiuto, senza tutto quell’immenso carico racchiuso tra le parentesi dell’ultima pagina, che implicano l’astuzia, la furbizia e l’inganno finalizzate all’accrescimento del proprio potere e guadagno. Celeste non è un neo da estirpare su un corretto volto pio che si vuole uniformare, celeste è, piuttosto, il caduceo mediatore in perfetto equilibrio tra bene e male. Celeste è la Sublime pace, senza dei veri governanti: la fame.

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 06.11.14 17:06| 
 |
Rispondi al commento

@Bruno, mai che rispondi, vabbè lo prendo per silenzio assenso:)

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Fascisti...comunisti...non sono bastati 7 decenni per aprirvi gli occhi. ITALIANI...PERSONE. Vi prego abbiate più rispetto per la vs intelligenza. Un saluto a tutti.

Antonio F. Malavenda Commentatore certificato 06.11.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Da ANSA:

"M5S prepara sua legge stabilità. Il testo sarà presentato martedì prossimo".

marina s. 06.11.14 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT:
NON voglio entrare nel merito di chi
manifesta x COSA o contro COSA.

> Dal mio punto di vista, le scene di piazza... sono superate dai tempi, che... FURONO.

(io x fortuna, avendo anche un carattere particolare
NON ho mai fatto un ora di sciopero, compreso manifestazioni + o meno di piazza... pro o contro...
in + di 30 anni di lAVORO)

SICCOME, voglio rimanere neutro, DICO:
COME possiamo? educare i nostri figli, avendo GIORNALmente
scenari di disordini..."URLA" + o - ripetitivi con varie sfumature?!
LA CRISI,
è già un insuccesso DELLA SOCIETà PSEUDO MODERNA.

Torno al concetto di: era della tecnologia; ma quale tecnologia concepita x quale ragione d'essere
se i nostri
comportamenti/atteggiamenti sono retrogradi che ricalcano
ciò che già successo in storia + o – recente...

LA VERA PERSONA cioè “l'io” non dovrebbe mai entrare in provocazioni
che sapiamo come si concludono...
DIALOGO-dialogo-DIALOGO.

DOVE, stanno? o dove, si sono rintanati, I VERI VALORI?
dell'INDIVIDUO???
VEDERE: PICCHIARE o ESSERE PICCHIATI, deprimono il nostro
animo in presenza dell'innocenza dei NOSTRI FIGLI...

CHI PICCHIEREBBE o si farebbe picchiare (??)
in presenza DIRETTA dei nostri cari... specialmente se
minori (impressionabili)
QUALE MONDO? stiamo loro fotografando...
se non, un possibile abituarsi alla VIOLENZA...
che! nel FUTURO (assimilando tale violenza)
possa portare a noi, scenari ben PEGGIORI????

TERMINO con questa noia.
QUANDO MAI l'UOMO UTILIZZERA' il "DIALOGO"??
già!
Come è sempre stato... quando è già tardi...
scusate x l'OT.
SONO un sognatore? no! un realista...
SALUTI
JOYKEY...

JOYKEY 06.11.14 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

________________

ma perché li chiamano "esuberi"?

perché nasconde meglio il suo vero significato?

Chiamateli con il suo vero nome:

L I C E N Z I A M E N T I !

TG e GR smettete di coprire il culo al Governo e ste ditte che licenziano!

Renzi lecca in diretta invocando il povero Antonio Meucci l'inventore del telefono...e si fa anche i giretti (gita) per l'italia....a spese degli Italiani!

vai al voto invece di perdere tempo!

john buatti 06.11.14 16:22| 
 |
Rispondi al commento

BASTA DI DIRE CAZZATE DEL TIPO CITTADINI CONTRO CITTADINI....LE FORZE DELL'ORDINE SONO FORMATE DAL 99,9% DI FASCISTI E QUESTI SONO I RISULTATI,SONO NEMICI DEI LAVORATORI ....SONO TUTTI TARALLUCCI E VINO SOLO QUANDO CI SONO MANIFESTAZIONI DI FORZA NUOVA E CASA PUOND ,E CI CREDO TRA FASCISTI DI MERDA DELLA STESSA RAZZA VANNO D'ACCORDO...

davide a., villafranca in lunigiana Commentatore certificato 06.11.14 16:12| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come possiamo stupirci del comportamento fascista delle forze dell’ordine? A chi dare la colpa se si comportano in modo così vergognoso se non a chi governa? Oggi sarebbe necessario cambiare senso anche alla parola “governare” in quanto governare significa “prendersi cura” e da molti anni ormai a nessun governo interessa prendersi cura della propria nazione. Da più di un ventennio si s-governa e i capi di Stato non si adoperano più per migliorare la qualità di vita dei connazionali, ma per curare gli interessi privati delle potenti caste del potere finanziario senza il minimo scrupolo, ben sapendo di danneggiare e stravolgere la vita della classe lavoratrice tradita spudoratamente, quando era ed è sacrosanto dovere dello Stato difenderla (essendo la parte più debole) dagli artigli di coloro che si sentono i “padroni”.
E’ al governo (profumatamente pagato dai cittadini) che spetta il “dovere e l’obbligo” di promuovere la giustizia sociale, ma finora nessuno se ne è fatto carico, ed è questo scellerato disinteresse a renderli una vergogna nazionale!
Non bastavano gli inverni a riempire di croci i cimiteri, ora si sono messi i governanti a mettere croci sulla primavera!
Sono tanti i disoccupati, i giovani imprenditori, i padri di famiglia a togliersi la vita per la disperazione di non avere più i mezzi per tirare avanti e la forza per combattere contro chi li spinge al suicidio!
La nostra primavera è costretta a scappare abbandonando tutto ciò che ama: gli affetti più cari (senza i quali la vita diviene un deserto) i sogni e la speranza di un domani a dimensione umana.
Tutti abbiamo smesso non solo di sognare ma anche di credere ad una possibile speranza di cambiamento, ad un ritorno alla legalità, a riappropriarci della nostra creatività, all'arte, alla poesia, alla musica, Ci hanno uccisi tutti anche moralmente purtroppo.
Ma di cosa ci meravigliamo se la degenerazione nasce dall'alto e ci travolge tutti!


SCONTRI A ROMA, CITTADINI CONTRO CITTADINI: LA VERSIONE DEI MANIFESTANTI.

Era giusto sentire anche l'altra campana, e questo ci fa capire ancor di più che l'importante è "dividere" gli uni dagli altri, se poi gli altri sono quelli che dovrebbero difenderli dalle incaxxature popolari, il quadro è completo.

Divide et impera, sul Blog sono anni che ce la meniamo con le frasi latine e gli spunti da Atene.

Si, un popolo diviso si governa meglio, come un Movimento diviso!

Leggo di continui abbandoni, e non sono dei troll, e chissà quanti altri che hanno cambiato nome!

La divisione che vogliono "inculcare" tra la gente, la conosco, so da che parte viene, quali sono gli interessi di questa classe dirigente, e non solo politica, ma anche quella che s'è ricamata un bello stemma sul petto con su scritto: Io sono io, e voi non siete un caxxo!"

Tipo presidente dell'Ali-taglia!

E' la divisione in casa nostra che mi fa male, perchè è da stuPD, è da chi non riesce a guardare oltre il proprio naso.

Arrivederci e grazie, graziella et impera.

Nando da Roma.

p.s.

A proposito, qualcuno sta monitorando gli atteggiamenti parlamentari della Fuck-sia quel che sia?

p.s1.

I video presenti nel "Post pricipale", non dovrebbero avere nessuna interdizione pubblicitaria, almeno quelli, delle volte anche io mi stufo di disabilitare adblock e passo oltre.

Un solo clik, no due o tre, anche questa è comunicazione.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.11.14 16:01| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

___________________

Draghi dice che ha messo in atto delle misure fiscali che dureranno per 2 anni...

cioè ti vuole far credere che i risultati arriveranno fra 2 anni....

ha detto la stessa cosa 2 anni prima....

e ha ridetto la stessa cosa 4 anni prima...

spostano cosi il traguardo volta in volta tenendoti li a sperare...

ma è una situazione pilotata come l'austerità che fu un "errore" pilotato su uno spreadsheet Excel lasciando fuori i dati economici di 4 nazioni!

errore voluto!

john buatti 06.11.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

VEDO CHE ABBIAMO TANTI TROL SUL BLOG,NON IMPORTA QUELLO CHE SCRIVONO TANTO LA FILOSOFIA DEGLI ATTIVISTI DEL M5S E L'INFORMAZIONE.UN INVITO,NON PERDETE TEMPO A SCRIVERE COSE INUTILI,FALSE E STUPIDE.NON FATE PROPIO UNA BELLA FIGURA IN QUESTO SPAZIO DEMOCRATICO.DETTO QUESTO OGGI SONO MOLTO SODDISFATTO,SONO RIUSCITO A FAR CAPIRE CHE L'IFORMAZIONE E IMPORTANTE.PARLANDO CON DELLE PERSONE CHE VOTANO IL pd(NON RENZI MA IL pd)IL RISCONTRO E STATO MOLTO POSITIVO,SONO DIVENTATI CRITICI NEI CONFRONTI DEL GOVERNO.NON LI HO CONVINTI A VOTARE IL M5S MA SONO RIUSCITO A FAR CERCARE INFORMAZIONI SUI LAVORI DEL PARLAMENTO ENTRANDO NEL MERITO.SUPERATO I COMPORTAMENTI UN PO ESAGITATI DEI GRUPPI AL SENATO E AL PARLAMENTO DEL MOVIMENTO MI SONO SENTITO DIRE LA TV CERTE COSE NON LE DICE.INCREDIBILE VERO?
VIVA L'INFORMAZIONE LIBERA.

CRISTIAN D'AVOLA 06.11.14 15:46| 
 |
Rispondi al commento

:)

old dog 06.11.14 15:40| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/home

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento

_____________

la cgil cisl e uil non devono e non dovranno mai svendere o barattare i diritti dei lavoratori a favore del regime della UE che non altro è l'estensione dei Bilderberg che vogliono la schiavitù della forza lavorativa Europea e il degrado del potere d'acquisto dell'individuo a favore dell'arricchimento delle multinazionali che saltellano da nazione a nazione sfruttandole lasciando povertà!

Se un cittadino non ha il potere d'acquisto l'economia muore!

Non esistono formule matematiche per far partire l'economia..

Servono lavoro e commesse...
senza soldi in tasca non si compra...senza che nessuno compra non esistono commesse...e cosi via...!

john buatti 06.11.14 15:22| 
 |
Rispondi al commento

"Cittadini contro cittadini", cittadini che manganellano contro cittadini che le prendono; Cittadini che scendono in piazza contro le istituzioni contro cittadini che difendono le istituzioni.
Per quello che mi riguarda è abbastanza chiaro da che parte stare!!!

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io credevo, come tanti, che landini fosse diverso dagli altri sindacalisti, ma mi sono accorta (in ritardo), che abbaia soltanto, prima perché non ricordo, in tanti anni, che abbia avuto dei risultati, poi perché ho visto il suo atteggiamento ( compiacente) di fronte alla casta.

alfonsina p. Commentatore certificato 06.11.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ci vogliamo svegliare , lo capite come funzionano le cose in Italia . Per i mass media l'errore di qualcuno ( tutti fanno errori anche quelli di sbagliare strada) diventa informazione ghiotta dei giornalisti che l'unico loro obiettivo per alzare gli ascolti . Una notizia del genere polizia -lavoratori-scontri diventa un caso nazionale come lo è diventato . Il problema nostro è che abbiamo un informazione fatta da persone mediocri , da giornalisti che non si rendono conto delle notizie che hanno , creano confusione per poi rendersene conto ma ormai è troppo tardi , tutta questa caciara è servita solamente a chi trama nel silenzio nel far passare norme e leggi a proprio favore , Padoan mette una norma affinchè lo Stato si accolli miliardi di derivati , questa è una legge passata proprio mentre si ingigantiva l'errore fatto da alcuni funzionari . Giornalisti siamo stufi di vedere voi coglioni strapagati e deficienti di fare il gioco dei furbi , siamo stufi di vedere una miriade di stronzate in televisione mentre il nostro paese è sotto dittatura da una banda di criminali che ad ogni occasione fanno passare leggi di merda solo per propri interessi di qualche criminale.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 06.11.14 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

________

che Landini e la Camusso non siano santi lo so....ma che si trovano a rappresentare i loro membri e tra un Governo non eletto che cerca di tagliare i diritti dei lavoratori per trovare le coperture per le boiate come il Jobs-Act ed il Fiscal compact ...non è cosa facile per un sindacalista...

Si la Camusso cenò e o pranzò con un membro dei Bilderberg cioè super Mario (Monti)

sta parlando Draghi con le solite parole di speranza che sposta il palo ogni settimana...ogni mese ...ogni anno..sin dagli ultimi 7 anni!

un'altro Buffone dei Bilderberg che si incontra in segreto con Renzi...che lo visita con l'Elicottero di Stato a spese degli italiani...

perche non fa le cose alla luce del sole anziche incontrarsi in segreto con Berlusca per il Nazzareno e con Draghi il drago della UE!

perche le decisioni politiche non si fanno alla Camera ed il Senato anziche i salotti privati? Cosa nascondono costui?

john buatti 06.11.14 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Perchè sti stronzi non si sono massacrati di botte in piazza e stanno a frignare in giro per giornali, televisioni e blog? Semplice sono le due facce della stessa medaglia. Se il tutto non fosse stato la solita manfrina allora sarebbero volati i veri schiaffoni da una parte e dall'altra. Gli invisibili invece, colpiti da ondate di manganellate di tutti i tipi, muoiono nel silenzio totale...e senza un peloso spot che li ricordi.

già 06.11.14 14:45| 
 |
Rispondi al commento

I 5 stelle devono farsi sentire e vedere a fianco dei lavoratori e non,nei prossimi scioperi vorrei vedere bandiere 5 stelle in piazza con i lavoratori sarebbe buona cosa

Bruno Knez 06.11.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento

"La guerra fra poveri fa comodo solo a chi si barrica nei palazzi". Quando il popolo capirá e punterá a quei palazzi l'oppressione di lorsignori avrá fine. Allora e solo allora i ruoli si invertiranno e le vittime diventeranno carnefici. Ma fino a quel tempo, campa cavallo che l'erba cresce.

Cuono F., Londra Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.11.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Landini si agita perchè ha paura di perdere la rendita di posizione che Bonanni ha invece raggiunto comodamente senza perdere neanche una goccia di sudore in piazza.
Vuole dare un senso alla sua greppia di casta.

care compagne e cari compagni 06.11.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Almeno la settimana scorsa al caaf cgil cominciavano chiedersi se renzi non fosse peggio di silvio.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.11.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento

PER FORTUNA CHE OSAMA LE HA PRESE NELL'ULTIMA VOTAZIONE DI MEZZO, SENNò PREPARAVA PER L'ANNO PROSSIMO IL REBUT DELLA GUERRA 15-18.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.11.14 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Cittadini con con posto fisso e con manganello e cittadini con posto precario e con calli alle mani, non sono proprio uguali.
Se poi consideriamo che, i cittadini con calli alle mani, lavorano per mantenere stipendi e PENSIONI (vedi INPDAP confluita nell'INPS)ai cittadini con manganelli, che ai cittadini con manganelli lo stipendio, l'hanno sboccato, mentre a quelli con i calli, l'hanno bloccato(se non smettono di protestare), girano è, oh, se girano.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 06.11.14 14:30| 
 |
Rispondi al commento

PAOLA CARDELLI
Consigliera del M5S Teramo
«Ovunque nel Movimento, a fianco di bravissime ed onestissime persone, prosperano e si moltiplicano opportunisti - ha sottolineato - che hanno creduto di trovare in esso e troppo spesso l'hanno trovata, una via facile per risollevare le proprie condizioni, fascistelli illetterati, fanatici squadristi. In troppi hanno scambiato l"Uno vale Uno’ come licenza al singolo, chiunque esso sia, di fare i propri comodi e di agire senza freno alcuno a seconda dei propri umori, pulsioni ed interessi»

Fabio P., Manoppello Commentatore certificato 06.11.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento

MA NON è CHE RENZIE SI INCONTRA CON SILVIO PER FARE UN PO' DI GOSSIP ?

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.11.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento

A nessuno è mai passato per la testa che rappresentanti NAZIONALI COME LANDINI E CAMUSSO, CHE HANNO APPOGGIATO UN GOVERNO MONTI DOVESSERO ESSERE CAMBIATI PERCHè NON PIù ADATTI A RAPPRESENTARE I SOGGETTI CHE HANNO LASCIATO DELIBERATAMENTE FRODARE?

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.11.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Non vorrei seminare zizzania, ma a me sembra che da quella parte si vada alla stazione Termini. Magari non era intenzione dei manifestanti andarci, però la direzione era quella.

marina s. 06.11.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

NON DEVIAMO IL DISCORSO:

per la consulta abbiamo una possibilità di evidenziare un nome come LUCIANO BARRA CARACCIOLO qui le informazioni:

http://www.governo.it/AmministrazioneTrasparente/ConsulentiCollaboratori/consulenti/archivio_2013/DIPE/CV_BARRACARACCIOLO.pdf

L'inibizione antieuro che si esercita, e la linea inconsapevole liberista che è presente nel M5S ucciderà il 50% del consenso.
Io non mi farei sfuggire una candidatura conclamata su questo personaggio.
Potrebbero votarlo persino trasversalmente tutti i partiti, soprattutto chi ha capito che cosa è la sovranità monetaria, e cosa è la costituzione.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Noto che, in rappresentanza dei metalmeccanici, fate parlare uno della FIM CISL.
A Carrara, diciamo:
parl te compar bugiard. (parla tu, compare bugiardo).

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 06.11.14 14:19| 
 |
Rispondi al commento

____________

Landini ? Parole sante...!

john buatti 06.11.14 14:19| 
 |
Rispondi al commento

LANDINI sarà l'ultima carta che gioca il pd-l per non dividersi in biancofiore e straccirossi. Credetegli pure se volete, ma bisognerebbe imparare dalla storia.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.11.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento

ESTINTORI VUOTI

Il paese è in fiamme e la politica vorrebbe nascondersi dietro gli alibi di sempre.
Sono i manifestati,è la polizia,sono i sindacati i nostri "onorevoli" ancora non si rendono conto del vulcano che sta per esplodere.
Il continuo ricorso alla fiducia del governo scavalcando un Parlamento che è già illegittimo di per se,sta mettendo a dura prova la tenuta democratica del paese dove vecchi e nuovi dittatori continuano la spartizione dei poteri sulle ossa degli Italiani.
Il patto del Nazareno sta vacillando non perchè sia saltato l'accordo Renzi-Berlusconi ma perchè il futuro economico dell'Italia è nero nonostante il rastrellamento delle tasse e lo sforamento del deficit pattuito con l'Europa.
La nazione continua a sprofondare ma come potrebbe essere il contrario se le ricette per curarla sono solo un palliativo?
La politica come sempre corre ai ripari e si risente parlare di legge elettorale,soglie di sbarramento,premi di lista.
Questi sono proprio fuori.
Sono talmente fuori che dopo aver attaccato il M5S per tutta la legislazione ora sarebbero disposti anche a fare un accordo col Movimento per buttare un altro osso al popolo prima che scoppi tutto.
Il M5S è un movimento di opposizione non perchè si oppone a tutto ma perchè ha un programma "rivoluzionario" che è contro gli inciuci della partitocrazia.
Il Movimento è stato sempre estraneo al sistema delle nomine politiche e all'interferenza delle lobbies nella politica legislativa,cosa che i partiti fanno quotidianamente.
La strafottenza e la superbia dei partiti ci hanno portato al punto di non ritorno in cui ci troviamo per cui il M5S non intende fare da stampella a chi ha distrutto il paese ed il futuro delle nostri giovani generazioni.
Italiani avete criticato la non alleanza del M5S con i partiti ma avete benedetto la coalizione pd/pdl con il benestare di Renzi e Berlusconi.
Quando tutto finirà di crollare sapete con chi ve la dovete prendere.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.11.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI SPIACE MA CHI VEDE LANDINI INGENUO è IL PIù INGENUO DELLA COMPAGNIA.
CHI SI è FATTO DECENNI DI ASSEMBLEE FIOM BATTA UN COLPO.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.11.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento

A Guerra di roma e altri romani,se non erro al governo sta il pd col 20% o poco più di voti, e si sa bene dove li ha presi in massa mio carissimo (hai presente gli ultimi 20 anni genova e liguria).
Proprio nella mia regione se non erro conto più comuni pentastellati che nella tua.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.11.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento

E la versione di Barney?

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 06.11.14 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Va anche oggi quel che si vuol fare è mettere gli uni contro gli altri
Dividere Landini e i sui dai lavoratori a chi conviene ?
Ai soliti imprenditori.
Occhio ! Dalla padella alla brace
Nelle altre nazioni europee i sindacati sono i sindacati
Qui sono calabrache forse Landini è l'ultimo un po decente rimasto perché farlo fuori ? A chi giova ?

Rosa Anna 06.11.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

____________________

Dicono che quel txxxx di cxxxx di Renzi e quel mafioso della P2 di Berlusconi si siano "confrontati" ieri e che non è andata bene!

Cosa doveva andare bene?

Si confrontano idee democratiche , politici che cercasno di migliorare la vita degli Italiani...
no due mafiosi...uno che appartiene al New World Order (UE) e fa il maggiordomo cioe Renzi e l'altro alla P2 P3 P4 tramontato e riesumato da Renzi per fare da stampella come Alfano al PD cioe Berlusconi!

Ma se quel deficiente di Renzi è cosi sicuro di avere la maggioranza del voto degli italiani come lo era quando ha preso il 40% alle Europee pagando 10 miliardi di euro...
perché allora ora vuole modificare la legge elettorale? Non è sicuro di vincere senza pagare?

Che vada al voto se ne è cosi sicuro e che si faccia votare poi vedremo se avrà i numeri!

fuori dall'euro se non si vuole finire sotto il regime UE!

john buatti 06.11.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Ieri la guerriglia al Senato, con tanto di minacce e contatto fisico
e oggi
il SI alla professoressa universitaria proposta dal PD e dai partiti.

Un applauso ve lo meritate proprio.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.11.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento

complimenti Beppe anche tu riesci a prenderci per il culo stabilisci una votazione online per la consulta del 6/11/2014 dalle 9.00 a 12.00 in orario lavorativo su un unico nome.. ..io non sono riuscito naturalmente a votare ma avrei votato No.. per il metodo antidemocratico forse renzi è un coglione ma tu sei una testa di cazzo

pierluigi curreli 06.11.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Tardiva e forse incompleta,però é comunque stata pubblicata anche la versione dei manifestanti. Bisogna prenderne atto.
Io rimango comunque dell'idea che lo sbaglio più grosso é stato quello del dirigente che ha ordinato una. Carica troppo violenta e assolutamente ingiustificata.

sterox 06.11.14 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Landini è stato inizialmente nei confronti di renzi nella migliore delle ipotesi molto ingenuo.

E' un po' morbido per i miei gusti, e frequenta personaggi più o meno compromessi con il potere.

Però non mi sembra il caso di sparare su Landini, che mi sembra sostanzialmente e a modo suo dalla nostra parte.

Forse tenteranno di usarlo per recuperare i voti della sinistra in fuga, e spero non si faccia strumentalizzare. Ad ogni modo, e solo fino a prova contraria, meglio lui che vendola. Almeno spero.

fabrizio castellana Commentatore certificato 06.11.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Sento dire che alle prossime elezioni la Lega farà il BOOM. Ciò vuol dire che gli italiani amano le scorciatoie e gli illusionisti. Lo dimostra il fatto che nel 1994 vinse le elezioni, in modo schiacciante, uno sconosciuto come Berlusconi. Gli italiani amano essere "schiacciati" dai decisionisti a parole.
Certo è che da quando la Lega esiste è aumentata l'immigrazione clandestina. Sarà un caso, ma non capisco perchè votare ancora una Lega che ha fallito tutti gli obiettivi.

Giosuè P. 06.11.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate l'ot:
Anche oggi si è dimostrato che un cittadino lasciato nella ignoranza(non conoscenza) delle cose è manipolabile facilmente da chi detiene il "sapere".
Dal blog,allo scuro,della vita e del curricula (quello esposto lo poteva avere anche mia nipote)
della signora Sciarra,ne è scaturito un "SI" che non mi trova d'accordo sotto diversi punti(che tralascio per non annoiarvi).
Ma mi rimetto alla maggioranza degli incoscienti.
Ve ne accorgerete quando i nodi salteranno al pettine!
Mi ricorda tanto le nomine della Boldrini e di Grasso!
Mai mettersi con la Casta!
Beppe noi dovevamo essere oltre....???!!!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.11.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GOVERNO DA UNA PARTE, OPERAI DALL'ALTRA E IN MEZZO LANDINI.
MORALE: TRA I DUE LITIGANTI, IL TERZO GODE...

Zampano . Commentatore certificato 06.11.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna

Luigi T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN GRAZIE AI MANIFESTANTI PER AVER FATTO CHIAREZZA SULLA VICENDA

alvise fossa 06.11.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il dilemma attuale.
E questa è la ragione per cui non è la prima notizia in tutti i talk show, in tutti i telegiornali, su tutta la stampa. Meglio non parlarne.

Basterebbe un esempio facile facile per spiegare di che si tratta.
Lunedì scorso nel corso del tg su La7, il buon Mentana, un professionista di lungo corso, da sempre fornito di fonti attendibili, gli dedica ben 15 secondi. Infatti, nel commentare l'ennesima caduta in borsa del titolo aggiunge: ... sembra che ci sia un interessamento di una banca cinese che si è fatta sotto dichiarandosi disponibile a entrare versando ben 10 miliardi subito....staremo a vedere.
Fine della notizia senza nessun altro commento.
Il mattino dopo arriva da Hong Kong la conferma della notizia data da Mentana e il titolo riprende quota in borsa.
Qualche ora dopo arriva la Consob, l'ente che gestisce il controllo della borsa, e dichiara di avere avviato una ispezione relativa a certe voci che attribuiscono l'interesse di una banca asiatica per il titolo sospeso per rialzo...la Consob ha avviato una ispezione per controllare la veridicità delle voci nel tentativo di evitare ogni forma di speculazione sul titolo.
Tranne un breve dispaccio dell'Ansa, nessuno ha commentato la notizia.
Lo ha fatto il Wall Street Journal e la stampa internazionale che segue la finanza.
Sembra quasi fatta. Almeno sulla carta.
Si dice addirittura che accordi in tal senso siano stati già siglati un mese fa a Milano quando il presidente della Cina ha incontrato ufficialmente il caro leader.
Se questo avvenisse, si tratterebbe di un massiccio intervento finanziario della Cina dentro i polmoni finanziari della Repubblica Italiana, con il semaforo verde del nostro governo e direi di tutte le forze politiche, visto che mi sembra che nessuno si sia attivato su questa vicenda.

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/11/si-avvicina-la-resa-dei-conti-che.html#comment-form

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.11.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi' ,Italia....verso la fine

A Pompei seconda mattina di assemblea(sono tre giorni ,ovviamente durante orario di lavoro) e ancora turisti davanti ai cancelli chiusi. Un danno incalcolabile per l'immagine dell'Italia intera": così il ministro per i Beni culturali e il Turismo Dario Franceschini (ANSA)

klaus k. Commentatore certificato 06.11.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un pensiero rivolto agli operai che producono l'inox: "Questo materiale è importante e necessario per tutta l'umanità in questo periodo storico (non mi dilungo a spiegarne le ovvie ragioni) pertanto ogni altro interesse di parte deve per legge (ricordo l'esproprio legittimo di beni qualora essi siano impiegati nell'interesse pubblico) Interesse migliore dunque, non c'è al di fuori di quello di tutta la razza umana, difendere questo principio comporta la legittimazione di chiunque intraprenda la lotta. Nessuna autorità, e questo è contemplato nella Dichiarazione dei Diritti dell'Uomo, è legittimata a contrastare questa lotta ed è perseguibile se lo fa". 666

giorgio genzo 06.11.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Sta diventando un'ossessione

Praticamente ogni pubblicita' cita :" Prodotto italiano,latte italiano,materasso italiano, made in italy, tocco italiano......Se tutti facessero pubblicita' al proprio Paese....vorrei vedere Tedeschi e Olandesi che non vengono sull'Adriatico....E basta inno di Mameli ,anche per inaugurare la bocciofila di quartiere...neanche ai tempi di Ciano e Mussolini !

klaus k. Commentatore certificato 06.11.14 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo contro l'euro e abbiamo votato a favore di una eurista convinta alla consulta!
Questa è schizofrenia altrochè!

Qui le " marchette " del Pd al suo libro

http://www.partitodemocratico.it/doc/252395/leuropa-e-il-lavoro-solidariet-e-conflitto-in-tempi-di-crisi.htm

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho fatto in tempo a votare volete aggiungermi alle votazioni? X grillo e il m. 5 stelle questo è altro a disposizione

Caldari bruno 06.11.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

la forza della rete....

un grazie immenso a Manuela Bellandi e Francesco Ciccioni !!!!

maurizio monzi, amelia tr Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi difende Landini chiedo: dove era Landini 2 anni e mezzo fa?
Con la frignero al potere Landini era troppo impegnatp fesyeggiare la destituzione di silvio da parte di regiorgio?
Avete mai saputo quali erano le priorità di Landini col governo frignero/mortimer?
Non lasciamoci bendare dalle sigle, chi legge cartello non mangia.....

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.11.14 13:25| 
 |
Rispondi al commento

L'ENIGMA DELLA SFINGE
-


"Il M5* sta coi cittadini"

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato 06.11.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente, se ce n'era bisogno, è spuntata fuori la verità: le manganellate non hanno colore politico. E così chiudiamo questo dopoguerra in cui le oceaniche manifestazioni "rosse" hanno vomitato veleno contro i nemici eversivi, reazionari e fascisti. In quale cazzo di governo stavano? E oggi invece no?

Franco Mas 06.11.14 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le sfide del futuro si faranno solo in multiplayer o informatiche per i più preparati, e chi vince fa la legge. chi vuole la rivincita lancia il guantone come fanno i pugili. in fondo il movimento è solo un precursore di quello che sarà: le battaglie telematiche, senza morti né feriti.

albitro cornuto 06.11.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

strumentalizzare.....
è una parola che ultimamente risuona in ogni luogo, da quelli istituzionali a quelli televisivi.....
cosa c'è da strumentalizzare?
LA DISPERAZIONE??????

sarà davvero guerra civile
e nn ci saranno forze dell'ordine a "contenere" la disperazione...chi nn ha nulla da perdere, nn teme un confronto, di qualsiasi confronto si tratti.

qualcuno sostiene di aver visto Renzi sulla sua POLTRONA galleggiante, avvinghiato, con il jobs act fra i denti...
qualcun'altro di averlo visto scendere dalla Italordia con Schettino....ma sempre avvinghiato alla poltrona....

venutalmondo *, Roma Commentatore certificato 06.11.14 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Essendo una siderurgica , sull'articolo devo dire che ai vertici del paese come pure alla fiom non è mai interessato che l'industria pesante del paese passasse di mano da italiani a stranieri.
E' risaputo e constato che una proprietà straniera alla prima crisi o diminuzione di commesse o difficoltà smantella l'estero e accentra la produzione nel paese di origine.
I governi (p.e. francese e tedesco) difendono e salvaguardano dove possono e più che possono le aziende nazionali, non le svendono ma le proteggono anche perchè la siderurgia è industria strategica per chiunque, tranne che per i nostri ladroni alla corte di regiorgio.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.11.14 13:11| 
 |
Rispondi al commento

" Nella chirurgia il processo di guarigione inzia con un taglio, un'incisione, la lacerazione della carne. Dobbiamo danneggiare il tessuto sano per mettere a nudo la parte malata. Sembra crudele, sembra contrario al buon senso, però funziona: rischi l'esposizione, per il bene della guarigione"

( cit. televisiva :DD)

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In una settimana almeno 4 post dove gettate merda su Landini. Grazie per tutto quello che fate per screditare l'unico sindacato che lotta e ci porta ancora in piazza. Questo a chi giova invece?

ALEZ A. Commentatore certificato 06.11.14 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che è (gné gné), la Stasi che intervista il KGB?

Arjuna , M a d r a s Commentatore certificato 06.11.14 13:09| 
 |
Rispondi al commento

O.T. Se possibile dovreste indicare gli esiti delle votazioni di Massa e dintorni negli ultimi anni.
La frana che c'è stata è un lavoro su argine di solo 8 anni fa, dichiarato a regola d'arte.
Ma quando finiranno nelle regioni rosse di votare renzie & Co.?
Fanno veramente pena, sono peggio delle regioni controllate da mafie varie.
Penso sia ora che si sveglino perchè votano da 50 anni gli stessi ladri incompetenti.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.11.14 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente anche questo post!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento

CITTADINI LAVORATORI NON SEGUITE PIÙ QUESTI SERVI DELLA TRIPLICE CHE VI USANO SOLO PER I LORO SCOPI VEDI ANCHE ILVA! Landini sei stato smascherato! E tutti quelli che dicano che il m5s se ne fotte degli operai! C ' erano due consigliere m5s

Davide Marini 06.11.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento

E intanbto gli aumenti continuano in ogni settore...

http://www.quifinanza.it/8936/foto/aumenta-ancora-tassa-sulla-birra-mette-in-crisi-intero-settore.html

Quella gente sta favorendo i prodotti esteri!!!

3mendo 06.11.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, pubblicare la versione dei manifestanti era un dovere.

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 06.11.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Oh, ecco data parola ai manifestanti!
Saranno contenti ora quelli che : "Beppe, stai dalla parte della polizia e vomito e mi fai schifo e non ti voto più e gnè gnè gnè.."

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.11.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel 1991 e o buona memoria tu ai detto in tv sulla rai.......vado via x 5 giorni ,torno e quanti amici che cio'nella cassetta della posta.......adesso e' spuntata la legge che obbliga nei condomini a mettere le caselle della posta fuori. i pubblicitari come si divertono quelli stronzi a intasare le cassette della posta....in danimarca e' vietato dalla legge ..io ci scommetto che l'avanzo di galera che sta ad arcore e' proprio lui il relatore ........vero figlio di puttana.....non credi........

franz grauman 06.11.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori