Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Se l'Italia esce dall'Euro #fuoridalleuro

  • 835

New Twitter Gallery

viadalleuro.jpg

Vignetta di Arend van Dam

Un articolo di Jacques Sapir che ci riguarda da vicino prefigura quel di cui ormai tutti parlano (anche quelli che lo fanno solo a porte chiuse…) e che appare come inevitabile: un’uscita dell’Italia dall’euro entro la primavera prossima. Ma lungi dall’essere una catastrofe per il nostro paese, questo provocherebbe una rottura immediata dell’eurozona con nuove opportunità per tutti.

di Jacques Sapir

La possibilità di un’uscita dell’Italia dall’euro, uscita che potrebbe verificarsi alla fine della primavera 2015, viene citata sempre più spesso dalla stampa internazionale, italiana naturalmente, ma anche tedesca, americana e britannica. Il silenzio della stampa francese ne risulta ancora più assordante... Dobbiamo quindi capire il motivo per cui il processo di distruzione della moneta unica potrebbe iniziare proprio con l’Italia, e quali sarebbero le conseguenze per la Francia.
Una situazione divenuta insostenibile.
E’ ormai chiaro che la situazione dell’Italia nel contesto della moneta unica è diventata insostenibile. Dalla crisi del 2008 l’Italia è sprofondata in una situazione di stagnazione del PIL che sembra anche peggiore di quella della Spagna.

grafico_uno.jpg

La situazione è particolarmente critica se si guarda ai guadagni di produttività dell’Italia rispetto ai suoi concorrenti dell’eurozona a partire dal 1999. Si può constatare che l’Italia è in svantaggio, e non solo rispetto alla Germania e alla Francia, ma anche nei confronti della Spagna. In questo paese, tuttavia, la chiusura di molte aziende ha portato alla scomparsa di quelle meno produttive e, qui, il guadagno di produttività può direttamente essere attribuito all’effetto della contrazione della produzione.

grafico2_.jpg

In realtà dei colloqui con i consiglieri economici del governo Renzi mostrano che questi ultimi sono ormai molto pessimisti sul futuro economico del paese. Essi credono che, a meno di una svolta importante nella politica economica tedesca quest’inverno, l’Italia non avrà altra scelta che lasciare l’Euro nell’estate 2015. Si noti che un partito, il Movimente 5 Stelle di Beppe Grillo, chiede un referendum sull’euro, e che questa idea sta guadagnando terreno negli ambienti politici italiani.
Una grande parte del commercio estero dell’Italia (il 55% degli scambi di merci, e quasi il 64% nel settore dei servizi) è con i paesi della zona euro. E’ quindi comprensibile che il declino, molto relativo, dell’Euro nei confronti del dollaro, la avvantaggi ben poco. L’economia italiana soffre di un problema di competitività all’interno della zona euro.
Le conseguenze per la Francia
Se l’Italia dovesse quindi prendere questa decisione, le conseguenze per l’economia francese sarebbero importanti. In ragione di una specializzazione dell’economia paragonabile a quella italiana, non è possibile per la Francia rimanere nella zona euro se l’Italia ne esce (e viceversa). Ma questa realtà economica rischia di scontrarsi con la caparbietà di un governo paralizzato dalla paura che la sua strategia politica possa a quel punto crollare. Dobbiamo ripetere qui che non ci sarebbe niente di peggio per la Francia che restare in una zona euro che dovesse ridursi a una zona del marco, nel caso che uno dei principali paesi, e l’Italia è la terza più grande economia dell’eurozona, dovesse uscirne. L’impatto negativo sulla competitività sarebbe certamente disastroso per l’industria francese.
Quindi, occorre pensare a uno scenario di questo tipo e chiedersi se questa non sarebbe, in effetti, un’importante opportunità per l’economia francese. Se la Francia e l’Italia escono insieme dalla zona euro, questo comporterà un’uscita a breve termine di Spagna, Portogallo, Grecia e Belgio. In effetti, si capisce subito che la Spagna, indebolita da profonde tensioni politiche, non potrebbe rimanere nell’euro se Italia e Francia ne uscissero. Ora, l’uscita della Spagna implica quella del Portogallo, e dopo questi quattro paesi la permanenza della Grecia nell’euro non è più giustificata. Dati i suoi legami con l’economia francese, è molto probabile che il Belgio seguirebbe dopo un paio di settimane di esitazione. Un’uscita dell’Italia provocherebbe il crollo della zona euro, e la Germania, molto probabilmente, riprenderebbe la sua moneta. Ma questo scenario, lungi dall’essere un disastro, aprirebbe immediatamente delle nuove opportunità e, in particolare, la possibilità – una volta stabilizzati i tassi di cambio di questi paesi – di ricostruire un’unione commerciale. Questa non dovrebbe essere basata su una moneta unica (un “Euro-Sud”), cosa che, come abbiamo già avuto occasione di dire, porterebbe a un forte impoverimento di Italia e Spagna, ma dovrebbe piuttosto fondarsi su delle regole di co-variazione dei tassi di cambio, assumendo che le rispettive parità dei paesi dell’unione potrebbe essere rivista in modo regolare (ogni anno) per riflettere le diverse dinamiche della produttività.
E’ pertanto necessario monitorare da vicino l’evoluzione del dibattito in Italia nei prossimi mesi, e soprattutto come la stampa francese, sulla quale purtroppo non ci facciamo più illusioni, ne renderà conto.

*Traduzione di Carmenthesister


23 Nov 2014, 14:22 | Scrivi | Commenti (835) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 835


Tags: euro, fuoridalleuro, germania, Jacques Sapir, lira, moneta, renzi

Commenti

 


Hello

Do you have a bad credit? Are you financially down.I give out loans of any amount at a low
interest rate of 3%. I give out short and long term loans for Business,Auto and personal loan for a maximum of fifteen years , if you are interested you then quickly fill the loan application form so that i can send you the terms,
condition and monthly repayment schedules ,hope to hear from you soon.via :homecredit@hotmail.com


LOAN APPLICATION FORM:
Name:
Address:
Nationality:
Country:
Zip/Code:
Date of Birth:
Gender:
Marital Status:
Amount Required :
Purpose for Loan:
occupation:
Phone No:
Loan Term/Duration:
Net monthly income:
Contact Person: Mr. Mark Davis.
E-mail: homecredit@hotmail.com
TeamRegards.

mrs joy 28.05.15 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Trovo tutto corretto tranne una cosa: i lavori da 400 euro sono da 400 euro perché c'è chi li fa per 400 euro.
Se non ci fossero i disperati clandestini nessuno li farebbe per 400 euro, è proprio lì il problema.
Certo è solo manovalanza, ma anche i manovali hanno diritto a una vita dignitosa e a non farsi fottere il lavoro da clandestini che lavorano in nero e poi mandano anche quello che prendono ai paesi d'origine.

Marco M. Commentatore certificato 27.12.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento

quello che voi chiamate "stabilizzazione del cambio" é un eufemismo per dire svalutazione della moneta sostitutiva a livelli tali che un lavoratore Italiano guadagnerá pochi Euro (o dollari) al mese, mentre tutte le materie prime, che sono importate, schizzeranno a costi impossibili per il potere d'acquisto degli Italiani, significa la catastrofe. Il vostro silenzio su questo dettaglio é assordante. Volete ridurre l'Italia a un paese del terzo mondo e gli italiani al livello dei pachistani che lavorano nelle sweat farms. Voi siete pazzi!!!

NIcola E. Morelli, Aalborg Commentatore certificato 22.12.14 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non credo che il movinento si sfalderà piano piano,ne che stiamo assistendo alla fine della democrazia.Intanto per dire NOI ALLA DEMOCRAZIA CI DOBBIAMO ANCORA ARRIVARE!

Il movimento 5s si deve evolvere e sta cambiando per continuare le esperienze che porteranno al governo NON DIMENTICHIAMOLO

Proporrei di rivedere tutte le espulsioni, e al di là dei casi eclatanti, reintegrare con ammenda?

NON DOBBIAMO DIVIDERCI,ma aumentare il pluralismo
e portare avanti una linea condivisa

Uno dei prossimi obbiettivi dovrebbe essere:
OCCUPY ATENEI per l'allontanamento fisico dei baroni.............................

maurizio giacci 30.11.14 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo per referendum sull'euro ed è necessario fare in fretta, siamo alla frutta. E bisogna farne uno per ripulire il parlamento dai soliti noti. ciao Riccardo

Riccardo Massone 25.11.14 23:26| 
 |
Rispondi al commento

O Galle n'coppa a munnezza!

Signor Grillo, ma lei chi crede di prendere in giro? Lei ritiene un successo per l'M5S il voto regionale? Per riferire dati al 2010 ci vuole una bella faccia tosta...magari poteva, visto che c'era, fare riferimento al 2005. La realtà signor Grillo è che lei è rimasto prigioniero di se stesso e del suo personaggio. La sua fallimentare strategia politica non consiste in altro che nella ripetizione, ossessiva sino alla nausea, di un consunto e logoro clichè da capocomico sulla via del tramonto. la realtà che non si può nascondere è che le elezioni regionali sono state, per noi, una autentica debacle. E questo perchè lei Grillo, insieme a Casaleggio, avete messo anima e corpo per dissipare tutti i voti che gli italiani, fiduciosi e pieni di speranza, vi avevano tributato nelle elezioni regionali Siciliane del 2012 e in quelle nazionali del 28 febbraio del 2013. "Da allora in poi non ne avete azzeccata una, neanche per sbaglio". Mai a qualcuno che sia passato per la testa che a livello locale il M0Vimento 5 Stelle è politicamente inconsistente:governiamo solo 8 comuni sugli 8000 che sono presenti in Italia, cioè 1 su 1000.. A livello territoriale regna il caos, nessuna organizzazione degna di questo nome. Molti Gruppi M5S si sono scissi (vedi Reggio Calabria et altri..) e molti sono in conflitto tra loro (emblematico in proposito -e non solo - il caso della Sardegna dove l'M5S non è riuscito neanche a presentare una sua lista alle regionali). Se tutto questo per il signor Grillo e i suoi accoliti è qualcosa di positivo e non merita una profonda autocritica, se egli crede che i risultati alle regionali per l'M5S, non siano altro che una "schifezza", allora gli facciamo tanti auguri, ricordandogli che può continuare, se crede, come si dice a Napoli, a "FA O GALLE N'COPPA a MUNNEZZA". >>....a riveder le stelle..... ma non brillano più.....<<.

mulholland drive Commentatore certificato 25.11.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le elezioni regionali di domenica in Emilia Romagna e Calabria hanno dimostrato quanto la gente sia ormai nauseata da questa politica incomprensibile.
Quando nel feudo storico della sinistra, i due terzi degli elettori non va a votare, significa che abbiamo davvero raggiunto il limite estremo.
Ma i palazzi romani, ancora una volta, non sanno cogliere questo grido silenzioso.
I proclami mai mantenuti, un regime fiscale che continua ad aumentare, la mancata riduzione dello spreco pubblico e la perdurante crisi economica, sono solo alcune delle cause conclamate di questo non voto.
Infatti non siamo in presenza di una disaffezione alle urne, ma di una vera e propria protesta silenziosa della maggioranza del popolo sovrano.
Il non saper cogliere l'urlo popolare, dimostra il degrado irreversibile della nostra classe dirigente.

WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT

Giorgio Paglia 25.11.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia potrebbe benissimo adottare due valute: restare nell'euro con i parametri germanici ed adottare il dollaro USA, svincolandosi da Bruxell e legandosi alla Federal Reserve. Quello che poi, in realtà, avviane a Londra che mantiene la sterlina e si adegua, ma a modo suo, a Berlino. Ma il tutto é assolutamente inutile se ormai le imposte hanno definitivamente seppellito, sotto una lastra tombale di imposte, chi intende fare impresa. Seppellito in una bella cassa di mogano, pure ben inchiodata dai sindacati. E quindi, con euro, con il dollaro, con la lira oppure con lo scudo romano, in ogni caso senza una libera impresa in un libero Stato restano tante chiacchere e forse quattro patate nel piatto. www.giorgiocomerio.com

giorgio c., milano Commentatore certificato 24.11.14 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chaos

I dati dei voti assoluti confrontabili con le regionali del 2010 sono i seguenti:

PD 2010:857.613->2014:535.109=persi 322.504 voti
LEGA 2010:288.601->2014:233.439=persi 55.162 voti
PDL 2010:518.108->FI 2014:100.478=persi 417.630 voti
UDC 2010:79.244->2014:31.635=persi 47.609 voti
M5S 2010:126.619->2014:159.456=PRESI 32.837 voti

ognuno faccia le proprie riflessioni.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

peccato, è stato un bel sogno. Ci credo ancora, ma con estremo rammarico devo constatare (e dovreste anche voi constatare) che siete in caduta libera ed il trend sembra irreversibile, se non incominciate a fare autocritica invece di mandare a quel paese chiunque fa osservazioni e se invece di continuare a fare slogan e previsioni catastrofiche sull'euro non incominciate a dare segnali di speranza e di soluzioni economiche, magari dovreste trovarvi anche uno veramente bravo nel campo economico e farlo portavoce, poi magari si esce pure dall'euro perchè conveniente, ma se continuate esclusivamente e quotidianamente a fare proclami su referendum su euro, blocco e chiusura di centri commerciali (forse non avete capito che ci campano migliaia di famiglie magari sfruttate e senza domeniche libere, ma preferiscono cosi piuttosto che stare senza lavoro, anche perchè con le domeniche lavorative ci sono turni in più di lavoro per altre persone),l'annullamento del reato di clandestinità non è stato di per se un errore ma è stato un grave errore non averlo colmato con una nuova legge che prevedesse espulsioni e respingimenti immediati, se non parlate di soluzioni in tempi brevi, le persone si spaventano, pensano che volete portarli al disastro, che siete poco concreti fate solo slogan e che non siete in grado di governare a nessun livello dello stato Italiano. Magari facendo anche meno slogan di contrapposizione intransigente ideologica agli altri partiti e visto che già lo fate ad ogni livello fareste bene a far vedere e pubblicizzare che siete collaborativi con le idee buone degli altri esponenti onesti di altri partiti,forse cosi gli elettori degli altri partiti vedono che lavorate bene siete collaborativi e concreti e tornano a votarvi...l'intelligenza è aperta e condivisa per sua natura,la si porta con pazienza a chiunque anche parlando col disonesto.Chi ha orecchi per intendere, intenda.

MaxP 24.11.14 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

smettetela di piangervi addosso e insistere sulle tattiche e strategie per attirare consensi.I giochi e le illusioni del M5S sono finiti nel momento in cui gli eletti del Movimento sono entrati nelle marce istituzioni nazionali.Si stanno putrefacendo anche loro:entrare in quelle sedi,si entra automaticamente nel "SISTEMA".Il popolo dell'astensione ha capito perfettamente questo andazzo e quindi ha detto:"ANDATE A QUEL PAESE ANCHE VOI!"
Il partito dell'astensione(primo partito) è quello incazzato che non vuole assolutamente convivere con nessuno degli altri partiti e con tutti i loro associati(piddini,forzisti,fratellisti,leghisti ecc...).
Il popolo astensionista è un popolo rivoluzionario non gandhiano ed era pronto a seguire Grillo e associati se avesse mantenuto quello spirito rivoluzionario che esprimeva a ridosso delle "politiche".Da allora quel coraggio si è affievolito per paura(forse minacciato)e quindi non rappresenta più quell'eroe che avevamo creduto di avere.E' morta anche questa speranza.
Una parvenza di riabilitazione del M5S si ottiene con una precisa azione:FUORI DA QUESTO PARLAMENTO ILLEGITTIMO

franco . Commentatore certificato 24.11.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il MoVimento 5 *****
sta facendo la storia di questo Paese
e io sono onorato di poter partecipare
e di farne parte .

antonello c., pescara Commentatore certificato 24.11.14 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo fermamante che ogni opinione sia degna di essere ascoltata, la mia è evidentemente contraria a quella dell'autore.
Io suggerirei che prima di dare risalto ad un solo punto di vista (peraltro in questo caso, secondo me, interessato a pubblicizzare il suo libro), sarebbe interessante un approfondimento serio sui pro ed i contro alla proposta. Senza slogan ne preconcetti.
Credo che molti resterebbero spiazzati.

Fabio G. 24.11.14 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Bonaccini è stato votato da meno della metà degli iscritti emiliani del Pd. Un disastro. In pratica non è stato votato nemmeno dai suoi
e ha alle spalle delle accuse di peculato e di abuso d'ufficio poi messe sotto il tappeto
ma quando il Pd ha dovuto scegliere un candidato immagino che i presenti fossero talmente sporchi per cui questo era il meno imputabile
un po' come a Bologna, dove, dopo i furti del sindaco Delbono, condannato a 19 mesi di reclusione per peculato, truffa aggravata, intralcio alla giustizia e induzione a rilasciare false dichiarazioni, hanno messo su quel fantoccio insulso e insignificante di Merola, solo perché era quello che aveva rubato di meno

Ma gli elettori piddini di Bologna sono troppo vecchi e arteriosclerotici per capire qualcosa e hanno premiato il Pd ancora

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapevo che questa tornata elettorale sarebbe stata una catastrofe assoluta. Ma se notate bene è successo tutto ciò che in qualche modo era prevedibile e previsto.
Ma perché lo si sapeva già! Semplicemente perché VINCE chi va in TV. Non c'è niente da fare.

Ancora una volta la TV è stata l'unico vero grande veicolo di lobotomizzazione di massa.
Dove è stato Renzi (insieme ai suoi adepti) negli ultimi mesi: in TV.
Dove è stato Salvini (insieme ai suoi adepti) negli ultimi mesi: in TV.
Dove sono stati i vincitori, sfacciatamente e impunemente, a raccontare puttanate galattiche: in TV.
Ecco perché il M5S deve tornare in TV.
Il Web è “lento”, complicato, impegnativo per l'”Italiano tipo”, che in genere usa il web solo mandare messaggini e non certo per approfondire le sue conoscenze politiche.

Allora, o ci si va e in fretta (in TV) oppure il M5S è già finito, i sondaggi parlano chiaro. E a me questa cosa mi fa gonfiare le palle come una mongolfiera.
Io sul M5S avevo puntato tutte le mie speranze, non potete abbandonarmi così. Mi dovete aiutare, “ci dovete aiutare”, per favore fate qualcosa e fatelo in fretta.

La storia del “io mi dimezzo lo stipendio” non frega più a nessuno: la gente ha fame e ha bisogno di molto altro ancora per poter “sopravvivere e alimentare le sue speranze” che non un semplice dire “io sono l'unico onesto in questo mondo di ladri”.
A me non me ne fotte un cazzo se gli altri rubano, perché se Voi continuerete a perdere, allora tutti noi Italiani “onesti” saremmo costretti a rubare per poter sopravvivere.

Il Medioevo è alle porte, se ne sente già il suo freddo e se ne vedono già le sue ombre lugubri.
Ho fate qualcosa in fretta oppure perderete anche il mio voto e con il mio migliaia e milioni di altri voti.

C.E. alias Disoccupato Cronico (Italia) 24.11.14 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sconfitta

vittoria

dipende dai punti di vista

tutto è opinabile

ma se ci si ragiona un po' su ...

Cla'

PS
(magari con un occhio anche alle "conseguenze" del risultato)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 24.11.14 12:08| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO POST, giù la testa coglioni!! :))))

अर्जुनः ., madras Commentatore certificato 24.11.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Quel pugno di voti che il Pd-l ha preso in Emilia Romagna è lo zoccolo duro, tutta gente che vive del e col partito.
Mi rifiuto di credere a Emiliani e Romagnoli stupidi.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 24.11.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Volevate l'M5S senza Grillo? Eccolo, 4%! Altro che andate in tv, andate in mona razza di beoti! W Grillo!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Vincere perdere... Ma cosa significa? A me sembra già tanta cosa il solo esistere come M5S!!! E solo perché si esiste, gli altri, "quelli" che sanno solo intrallazzare, hanno già adesso mille problemi ad intrallazzare come prima. Poi resterebbe il problema che più della metà di quelli che votano sono complici di "quelli". E vabbè; se non si riesce a convincere gli astenuti non cambierà mai nulla.. Ma intanto esistiAMO!!! e di questi tempi a me basta ed avanza!

io sapientino, del Verbano Commentatore certificato 24.11.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Sto sorridendo nell'accorgermi che tra tutti i commentatori ne mancano alcuni che che la settimana scorsa erano presenti assiduamente a difendere cecamente posizioni in maniera talebana, con stile jihadista, a tutti questi un buon allahu akbar, ora non ci sono.

Registered User Commentatore certificato 24.11.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi aspetto che questo post sparisca al più presto per fare spazio ad un altro riguardante il risultato elettorale e fare un analisi di quello che è emerso per poter cambiare con urgenza assoluta la nostra comunicazione in modo tale che tutto ciò che fanno i nostri eletti non rimanga nascosto a parte questo blog.
Il come farlo lo dobbiamo decidere al più presto perché cosi' com'è non funziona.
O morire o darsi da fare.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo alla luce di questi risultati elettorali ne traiamo delle tristi conclusioni.
1) Ormai vanno a votare quasi esclusivamente coloro che hanno qualcosa da guadagnare dai partiti al governo e che non vogliono il cambiamento.
2) Una fetta di popolazione è così disperata che crede che il problema degli italiani siano gli immigrati che portano via il lavoro (lavori da 3/400 euro al mese) o che delinquono e tutto quello che la propaganda salviniana estremizza a tal punto da far credere che gli immigrati siano privilegiati.
3) Ci confermiamo un paese di ignoranti perché astenersi dal voto è il modo migliore per far andare al potere i gruppi politici che praticano il voto di scambio e così chi governa potrà continuare a fare gli interessi di pochi ed amici. Per non parlare di quelli che non votano il M5S con la motivazione "non hanno fatto nulla"...forse andrebbe fatto fare un test obbligatorio su come funziona il sistema legislativo italiano, perché è ovvio che chi è all'opposizione non riesca a far passare le proprie proposte.

Detto questo, nel M5S devono cambiare strategia perché bisogna andare per forza in TV, purtroppo è l'unico modo per entrare nelle case degli italiani. Questo è un paese di pigri, c'è chi fonda le proprie convinzioni dai titoli dei giornali o del TG, sul web si informa la minoranza.
Infine, mi dispiace dirlo, ma è un error avere un leader come Beppe fuori dal Parlamento ma che parla a nome del M5S è decide la linea politica, perché Beppe a volte parla ancora come se fosse solo un comico e dice cose abnormi che poi vanno contro il movimento. Deve parlare chi è dentro il M5S, oppure Beppe deve candidarsi in prima persona e guidare il movimento in modo responsabile e dall'interno.

Giorgio G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

-------------------URGE RESET--------------------

conte Max 24.11.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Allora, ricapitoliamo. L'esito delle regionali è negativo? Sì, è negativo perchè il M5S ha perso l'ennesima occasione per imporsi come unica e necessaria alternativa. Di chi la colpa? Di nessuno, un Movimento non ha struttura partitica, fa quello che può e arriva dove può, quindi è inutile che fare tanto casino. Bisogna andare in Tv oppure no? Non bisogna andarci perchè la Tv è manovrata e di parte. Ok, non andiamo in Tv ma non lamentiamoci per la carenza d'informazione, perchè oltre a questo blog, che rappresenta un numero infinitesimale del Paese, altri mezzi per comunicare, stampa a parte, non esistono. Una volta c'erano gli strilloni, ma anche quelli strillavano a cazzo. E nel frattempo il blog si è popolato di fasci e comunisti! Sarà, ma da qualche parte i voti devi andarli a prendere, neanche questo va bene? Puzza sotto il naso? Ha ragione quello che ha detto: abbiamo sbagliato a entrare in politica. Forse era meglio accontentarsi di Internet.

Franco Mas 24.11.14 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Anche se legalmente questa è una vittoria
i numeri dicono che è una vittoria si Pirro
e che il Pd non fa che continuare a perdere voti
e con Renzi il suo crollo sarà sempre più forte
Ci sono degli asini che non sanno fare i conti e insistono che il M5S ha perso i due terzi? Ma proprio non mi pare. In Emilia è andato da 161.156 a 159.454, ha perso 1.702 voti, è l’1 per cento
Molti più voti sono rimasti sul campo per lo scempio del PD
dai 1.197.789 voti di Errani ai 615.723 di Bonaccini, solo in Emilia, ne hanno persi 582.066, è il 48%
E queste sono solo due regionali
Se si andasse alle politiche sarebbe molto peggio

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che poi il nostro principe problema e' uno mica da niente.
se non si e' professionisti si e' dilettanti e poco professionali , se si diventa professionisti diventiamo come gli altri.

Siamo un movimento ma cosi possono entrare cani e porci , se ci diamo una struttura diventiamo un partito.

Che dite lo apriamo un dibattito serio su questo ?

massimo x 24.11.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S ha preso una bella scoppola, inutile nascondersi, quindi occorre fare autocritica a fondo, il primo da sottoporre a processo e Beppe Grillo, che paga certa presunzione, in quanto l'elettorato non è quello che evidentemente lui pensava. Il suo messaggio ha fatto di sicuro scappare l'elettorato femminile e i pensionati.

Tullio Marra 24.11.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Non riuscite proprio a smettere di guardare la cornice e iniziare ad osservare il disegno?

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 24.11.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo sito non banna nessuno, lei dice falsità.

Paolo M5S, Palermo 24.11.14 11:32 |


-------------------------------------------------

Spiacente nel deluderla, ma non è come lei afferma. Io regolarmente vengo eliminato dall'inserire messaggi, il che, per me, equivale ad una bannatura. Se ne faccia una cazzo di ragione. Ossequi!

Ale 1969VI Commentatore certificato 24.11.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...era gia' tutto previsto,
fino al punto che sapevo
che oggi tu mi avresti detto
quelle cose che mi dici..."

Solo 21 mesi fà l'entusiasmo di Piazza San Giovanni contagiava l'Italia e il voto popolare metteva paura alla casta.
Grazie di tutto a che si è impegnato e continua a frarlo per distruggere il M5S.
Daje...e vai...avanti così verso il 5/6% alle prossime politiche!!! L'obiettivo del 3% generalizzato alle amministrative già è raggiunto e consolidato!!!

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 24.11.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo aumentato consiglieri e voti rispetto al 2010. 1/10 di passo in avanti. Ma abbiamo ancora perso! PUNTO E BASTA

Ora tutti quanti muoviamo il culo e cerchiamo di darci una mossa nel territorio, tra la gente ... almeno tra i parenti!!! (E' già tanto se ognuno convince 3 parenti/persone che votano la porcheria)

Ognuno nelle proprie possibilità ... MA DOBBIAMO TUTTI USCIRE, PARLARE E CONFRONTARCI CON LA GENTE!

STARE DIETRO UN PC A CLICCARE NON SERVE A UN STRAMALEDETTO C***O!!!!

niko d. Commentatore certificato 24.11.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppure , secondo me stavolta gli elettori sono stati bravi.
si perche nonostante la loro unica speranza ( M5S) abbia qualche problemino , non l ' hanno tradita con un ducetto ma gli hanno mandato un messaggio e si sono messi in attesa .
ora sta al M5S far vedere che ha capito.

massimo x 24.11.14 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che si tratti di uno scenario realistico. Non si uscirà dalla moneta unica e molti degli articoli scritti su giornali esteri e nostrani sono fatti per incuriosire/attrarre il lettore. In alternativa dovrebbero parlare degli UFO o del triangolo delle bermuda ma sono argomenti a cui non crede più nessuno!

Carlo 24.11.14 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Forza italia
Ncd
Udc
Sel
Fratelli d'italia

questi partiti sono in caduta libera, noi dobbiamo conquistare i voti chi prima votava questi partiti.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 24.11.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma ci rendiamo conto a che punto siamo arrivati?

Ecco il risultato della FOTTUTA COERENZA nel non aver voluto concordare quei famosi 4 o 5 punti del dopo 26 febbraio 2013!

E non mi venite a dire che è stata colpa di quel cretino di BERSANI altrimenti vi mando affanculo tutti!

Era quasi fatta è ora saremmo al governo a dettare le leggi a tutti quei mafiosi e bastardi che ci sono in parlamento!

Complimenti sign. Grillo a Lei e tutti i suoi pecoroni!

Ennio . Commentatore certificato 24.11.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Livelli di consapevolezza e risveglio dell’umanità in questo periodo storico:

Livello 0 – “Zombie” - Questo è il livello predefinito di ignoranza totale nel quale agisce il 90% della popolazione. Non hanno idea di tutto ciò che realmente conta ed è importante per le loro vite, come ad esempio la questione monetaria, le cure naturali per il cancro, i pericoli dei vaccini, la manipolazione della televisione, e così via. Le uniche cose che interessano loro e che credono importanti sono: calcio, risultati sportivi, sit-com televisive, sesso, shopping, cibo spazzatura, vaccinazioni per l'influenza, giocare al lotto, seguire gli ordini dei medici, abbellirsi... ossia mantenere lo status quo.

Livello 1 – “Risvegliato” - Questo livello si raggiunge quando una persona inizia a porsi dubbi e domande, comprendendo che nel mondo in cui vive c'è qualcosa che non va, che molte delle informazioni che aveva appreso non sono propriamente vere. A questo livello si iniziano a valutare le notizie, a pensare razionalmente e non solo emotivamente, a sviluppare senso critico, a leggere ad esempio gli ingredienti sui prodotti alimentari e a mettere in discussione il proprio medico e il sistema politico.

Livello 2 – “Informato” - A questo livello si giunge dopo varie esperienze e dopo aver compreso per davvero il modo in cui funziona il mondo. Il soggetto avrà conoscenze più approfondite su svariati temi, come politica, psicologia, storia, economia, salute, cure naturali, apprendendo le basi scientifiche di precise questioni ed esplorando a fondo l’informazione alternativa. Leggerà spesso libri, cambierà alimentazione, parteciperà attivamente a movimenti e comitati per il cambiamento politico-sociale, sfiderà le credenze alle quali siamo abituati e metterà in dubbio le sue stesse convinzioni. A mio parere, nemmeno l'1% della popolazione oggi raggiunge questo livello.

(Segue nei sottocommenti)

Giovanni Ernani (from budapest) Commentatore certificato 24.11.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GENTILMENTE,
Chi mi può illustrare le posizioni di questi signori:
Bellandi, Stirner, Oreste, Toto, Francesco Folchi.

Pensavo che potesse decidere la maggioranza, invece anche qui ci sono dei capi che non ascoltano la base.
BRAVI le vecchie abitudini NON si perdon mai.
W M 5 * * * * *

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Grillo e Casaleggio dove si sono rintanati se ancora non stanno inneggiando alla vittoria facendo i calcoli di autoconvinzione e rianimando i grillini frastornati che caldeggiano la presenza in TV come il rimedio più importante per risalire la brutta china del rannuvolamento delle cinque stelle. Venuto meno il coinvolgimento in prima persona di Grillo, trascinatore che calamitava i voti, si è verificata la diserzione dei sostenitori del movimento. Venuto meno il sacro fuoco delle pepate conversazioni grilline prima delle elezioni, si è appannato il risultato dei consensi per il pentastellato. Sono la sua vivacità e le sue spiritosaggini che facevano presa sul pubblico plaudente che sono mancate per queste elezioni e per le europee. Sono state queste che portarono il movimento al 25% memorabile, altro che la presenza in TV, che sicuramente potrebbe avere il suo peso se il popolo televisivo potesse ascoltare previsioni di aumenti di pensioni per pensionati e massaie. Dai Grillo, torna ad infiammare le piazze, ad entusiasmare gli animi di chi ancora crede in te. Si sappia comunque che il binomio Grillo-M5S è inscindibile per la vittoria!

mimi terlizzese, bari Commentatore certificato 24.11.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

massi57

Renzi per forza è contento........anzi lui spera che a votare vadano solo i suoi parenti stretti cosi porterà a casa il 100%.... è quello che vuole.
Purtroppo sono gli italiani che ancora non hanno capito che più astensione si manifesta più le cose non cambieranno .
Parafrasando una massima di un grande personaggio si può dire:" Chi tenta di cambiare può anche perdere ma chi non tenta ha già perso"!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento

l'astensione é un fatto politico e merita di avere il riconoscimento che le spetta!
I seggi vengono assegnati in base alle percentuali dei voti espressi comprensivi della percentuale dell'astensione.
I seggi spettanti all'astensione non vengono assegnati e restano scoperti, perché questa é stata la volontá espressa dai cittadini astenuti
Tutto cambierebbe e la volontá degli elettori troverebbe sempre un adeguato riscontro politico.
La politic non sarebbe piú un fatto tra affiliati, che sull'astensione costruiscono le loro fortune ed i loro comportamenti ipocriti.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.11.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Io vengo regolarmente bannato per i miei commenti critici.

Alla fine, purtroppo, ho sempre ragione.

Stiamo sbagliando tutto.
E adesso non mascheriamoci dietro a numeri del cazzo.

La realtà è che ha ragione Renzi, nonostante il calo dei consensi, PD vince 2-0, nonostante scandali, promesse non mantenute, etc. etc. etc.

QUESTO E' QUANTO! PUNTO.

Ora bannatemi nuovamente. Saluti

Ale 1969VI Commentatore certificato 24.11.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FACEBOOK VI FUNZIONA ?

Scusate ragazzi, ma non riesco ad accedere a Facebook.

Mi dice "Problemi al sito. Speriamo di risolverlo al più presto. Riprova più tardi".

Voi riuscite ad accedere ?

Marta Luna 24.11.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quello che mi fa sorridere è vedere che come si è sempre fatto , c'è chi prova a dire che ,nonostante abbiamo chiaramente perso consensi , abbiamo vinto . Non si vede ombra di sane critiche interne , MAI

ferdinando c., Beinasco Commentatore certificato 24.11.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci vuole molto a capirlo......i voti dell'italiano intrallazzista ed ignorante che prima votava FI sono passati quasi tutti al pd avendo trovato in quest'ultimo un porto sicuro, la lega idem con patate, fatevi due conti.....la dittatura è appena all'inizio.Pertanto il mio suggerimento ai più giovani con un po di cervello....o emigrare o soccombere.Stop.-

vilco palo Commentatore certificato 24.11.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento

bahal
qua han perso tutti, ed han perso soprattutto i nostri nonni che si son fatti ammazzare per il diritto di voto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ chi vorrebbe eliminare Bellandi e Stirner

Ricordo a questi duperficialoni che se esiste il Blog, si deve anche all'instancabile contributo di Bellandi e Stirner. Si può non essere d'accordo (io stessa, a volte, ho avuto divergenza di opinioni) ma dire di volerli "elminare" è proprio una caxxata.
Perchè non concedete voi il vostro tempo al blog? Perchè invece di lamentarvi non agite con fatti concreti? Siete i soliti leoni da tastiera che si nascondono dietro ad uno schermo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 24.11.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conquistare gli astenuti. Quelli che dopo averci votato sono tornati all'astensione. Mi chiedo come farlo con una linea politica che dice di essere oltre la destra e la sinistra quando è del tutto evidente dai commenti qui che i simpatizzanti sono ben radicati a destra e a sinistra. La massa degli elettori all'inizio (2013 e in parte 6 mesi fa) non se ne era accorta. Ma ora pare di si. E si astiene.

PI ME, Milano Commentatore certificato 24.11.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON E' CIO' CHE E' - E' CIO' CHE APPARE

*

Eppure dobbiamo tutti ammettere che qualcuno aveva tentato di dirlo
ma è rimasto inascoltato

in un mondo ormai decadente dal punto di vista economico,
ma anche culturale, di valori e sentimenti
in un mondo dove sono stati stravolti tutti i punti di riferimento
(dove a governare sono i mercati, le lobbies, i potentati, la finanza speculativa ed il denaro)
e dove si sono persi valori fondamentali quali la logica ed il buon senso, l'equità ed il senso del diritto
non è solo con la coerenza o con l'intransigenza che si possono ottenere risultati apprezzabili, occorre anche l'informazione
ma occorre anche che ci sia la "percezione"
"non è ciò che è, è ciò che appare
appunto

un errore quindi
ma se così non fosse, se si trattasse di una precisa strategia
sarebbe bello (anche per evitare lo scoramento generale) che ne fossimo a conoscenza
non è incoraggiante per un elettore passare dal "vinceremo" al "l'importante è partecipare" (l'equivalente di avere qualche eletto in consiglio regionale) *

la bravura del generale conta (e tanto)
ma il "morale" delle truppe conta altrettanto
direi per il futuro di tenerne conto

segue nella discussione


luci da Alcyone () Commentatore certificato 24.11.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo immobili. Le regole che ci siamo imposti dovevano essere un orientamento di condotta: stanno diventando un cappio. Non sappiamo plasmarci e adattarci non mentalmente ma strategicamente alle situazioni perchè non abbiamo un percorso decisionale netto.
E soprattutto mostriamo paura nel non andare a viso aperto in televisione a mostrare le nostre ragioni che ne abbiamo da vendere. Lo so che li abbiamo tutti contro e che non vogliono farci esporre quello che abbiamo da dire ma solo ridicolizzarci. Ma prendiamo i migliori a parlare, prepariamoli bene e mandiamoli.
Pizzaroti ti piaccia o no vinse anche grazie a due comparsate televisive ben azzeccate in cui trasmetteva fiducia. La nostra energia è ferma alla rabbia ed al senso di autoaccerchiamento.
Vogliamo far muovere questa energia verso la speranza? Vogliamo rimanere così e consegnare il paese a salvini che è un pezzo di sistema?
O VOGLIAMO ALMENO PROVARE A GIOCARCELA?

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi numeri mi fanno girare la testa, per alcuni è un buon risultato?
Dopo tutto il marciume e gli scandali nella regione Emilia Romagna direi che qualcosa non va, considerato anche l'ottimo spessore della nostra candidata.
Boh sarà la febbre che oggi mi toglie l'ottimismo:)

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una considerazione per coloro che dicono di valutare i risultati paragonandoli a quelli delle precedenti regionali

potrebbe sembrare una analisi logica
potrebbe ...

ma nella realtà mi dovreste spiegare come si può analizare la situazione che vado a descrivere

la percentuale dei voti 5 stelle nelle regionali precedenti in Emilia 7% (ma con + votanti)
viene quasi raddoppiata oggi (come pure i seggi ma non vengono "raddoppiati" i voti)
quindi sembra che il ragionamento funzioni
ma
se nelle politiche del 2013 nella stessa regione per la camera si è preso il 24% e per il senato il 23%
se alle europee si era scesi poco sotto il 20%
se queste elezioni vengono fatte anche per "problemi extrapolitici" (diciamo giudiziari)

mi sapete spiegare dove sono finiti quel 10% poi divenuto 5% di voti in più che avevamo preso "successivamente" al 2010 ???
gli elettori son sempre gli stessi
se non siamo stati rivotati o hanno votato altri o non hanno votato ...
non sono "comunque" voti "persi" ???

qindi ???

dei due ragionamenti qual'è quello più corretto ???

Cla'

luci da Alcyone () Commentatore certificato 24.11.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma devo dirlo:
"Se l'Italia Esce dall'Euro".
Anche stavolta siamo fuori luogo e fuori tempo.
Siamo diventati come SEL o quella sinistra Radical Chic che pensa sempre a qualcos'altro ...
Art. 18, diritti dei lavoratori calpestati, Sentenza Eternit .... e noi (con tutto il rispetto per il caso umano) facciamo articoli su Corona ...
O ricominciamo a darci una mossa o l'ennesima batosta elettorale (perché questa è un'altra batosta!!!!) segnerà il punto di non ritorno.
A breve faremo la fine dei 4 amici al bar .... ognuno penserà a fare qualcos'altro ... e saranno rimaste solo le parole sparse nell'aria e i sogni infranti (riposti nel cassetto)!!

Marc Spagnoli, Roma Commentatore certificato 24.11.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento

(Riscrivo il post)
Nel 2010, in Emilia il M5S prese 161.000 voti , ora 167.000 (Dati ancora non definitivi)
A questo punto siamo? Avrebbe dovuto prendere di più, solo come premio all’onestà, alla difesa dei lavoratori, delle piccole e media imprese, della democrazia, dei principi fondamentali della Costituzione
Cadono proprio le braccia.
L’ottima candidata Giulia Gibertoni prende il 13%. Considerati gli ultimi due anni, caratterizzati da espulsioni e lotte fratricide, battute sbagliate di Grillo, alleanza con Farage e assenza dalla visibilità televisiva, il risultato sarebbe potuto essere anche peggiore.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che i "Portavoce" siano contrari ad andare in TV. Il piccolissimo problema è che, nel momento in cui 'X' & 'Y' decidessero di farlo, sarebbero "fuori dal Movimento", con Post dell'indomani mattina sul Blog. Questo è il punto, è stato detto anche in arabo ma niente, di chi reiterava la richiesta della Democrazia liquida, la Piattaforma, la fine del verticismo...vi siete fatti beffe e li avete bannati! E la faccenda della TV è un dettaglio. Il 'problema' vale in sè...è fondamentale.

अर्जुनः ., madras Commentatore certificato 24.11.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento

continuiamo a sparare cazzate non condivise come l'uscita dall'Europa , parlamento Europeo con la destra inglese ed europea, con i comportamenti da mulo; state rovinando un sogno per paura di andare a governare?


SE VOGLIAMO VINCERE E GOVERNARE QUESTO PAESE:

1) Più presenza in tv, partecipare ad alcune trasmissioni per informare la gente.

2) Fare discorsi semplici e chiari, parlare alla pancia della gente e dei problemi reali

3)Convincere la gente a ritornare a votare e a credere nel M5S.

4)Meno protesta e più proposta, c'è un elettorato moderato da conquistare.

5)Più presenza nel territorio, creare da nord a sud dei centri dove la gente puo' informarsi sul M5S.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 24.11.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Inutile che Renzi faccia finta di aver vinto le elezioni.

Il fatto che il suo PD in Emilia Romagna abbia DIMEZZATO i voti non è affatto una vittoria.

L'astensionismo di oltre il 60% dell'elettorato è un chiaro segnale che la gente è stanca di sentire tutti i giorni una massa di annunci e di slogan senza motivazionali senza niente di concreto.

Lui dice "Avanti così"... vuol dire nei prossimi mesi perderà ancora più voti.

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Regionali E.R. :

su 3,5 milioni di elettori hanno votato :
2010 2,4 milioni -> 2014 1,4 milioni = - 1 milione

voti :

M5S 2010 120mila -> 2014 160 mila = + 40mila
pd 2010 860mila -> 2014 530 mila = - 330mila
FI 2010 520mila -> 2014 100 mila = - 420mila
Lega 2010 290mila -> 2014 230 mila = - 60mila

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 2010, in Emilia il M5S prese 167.000 voti , ora 159.000 (Dati ancora non definitivi)
A questo punto siamo?
Cadono proprio le braccia.
Il M5S, come previsto dallo stesso Grillo a due giorni dal voto, esce ridimensionato. Torna a percentuali molto simili a quelle del 2009 e del 2010 quando proprio a Bologna, tra Comune e Regione, i 5stelle piazzavano i loro primi uomini nei palazzi del potere. Il 13% ottenuto dalla candidata Giulia Gibertoni è comunque un dato doppio rispetto a quello delle regionali passate. Considerati gli ultimi due anni, caratterizzati da espulsioni e lotte fratricide nella regione culla del Movimento, il risultato sarebbe potuto essere anche peggiore.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Dovete chiedervi chi cresce e chi perde voti sennò i problemi delle persone non li capiremo mai come Movimento.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 24.11.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Nessun Referendum d'ora in poi raggiungerà il Quorum, neanche arruolando i Gurkha Nepa-lesi & i Pesh-de-Merga Curdi. Tantomeno quello sull'€uro...


E' chiaro che l'uscire dalla moneta europea a distanza di tempo non può che giovarci.
Ma mi piacerebbe sapere tramite qualche economista e qualche esperto in materia, cosa succederebbe sui mutui delle persone che hanno comprato una casa.

Come reagirebbero i tassi sul mutuo e tutto il sistema bancario tornando alla moneta nazionale?

Diego Cappuccini, Marino Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Padova è proprio anomala: la lega ha vinto senza astensionismo eclatante e il Pd ha vinto per 15 anni anche con la costruzione di un muro dopo che Berlino l'aveva abbattutto da 10 anni.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 24.11.14 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Per favore andate in tutte le TV possibili, divulgate l'Onesta del M5S, purtroppo, in tanti non sono al corrente perché non hanno internet, è sono in tanti, mentre a guardare le porcherie delle tv nazionali e non, sono ad oggi in tanti, rivalutiamo questa possibilità, Grillo, fatelo per pietà verso chi ha fiducia nel M5S, tanta gente non è andata a votare perché non conosce quali sono i punti che il M5S vuole portare a favore del cittadino.

Guido G., Catania Commentatore certificato 24.11.14 10:54| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

STRANO CHE IL GOVERNO RENZI ABBIA FATTO AUMENTARE IN NUMERI SOLO LA LEGA.
SARà L'EFFETTO PADOVA CHE DOPO 20 ANNI DI PD ANCHE IN CENTRO STORICO I RADICAL CHIC HANNO VOTATO LEGA?

carla2 g., Padova Commentatore certificato 24.11.14 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vediamo di imparare ora dai nostri errori e ripartire.come ogni volta ma sempre meglio!oppure sarà un disastro!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avviso all'amministratore del sito.
Questo è un articolo sull'euro.
La quasi totalità dei commenti si riferiscono alle elezioni in Emilia, o alla TV.
Ci deve essere qualche problemino tecnico.


Buongiorno a tutti meno che a quella specie di travestito che è la Frignero.
Ma come avrà fatto il marito ad adempiere ai doveri coniugali? Si sarà drogato?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 24.11.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

l'errore fondamentale, caro Grillo, che ha fatto il movimento è stato quello di candidarsi.
così facendo lo stesso si è riempito di tutti quegli elementi che gli altri partiti hanno scasrtato.
Si sono piazzati loro e hanno riformato tutti i loro cerchietti magici.
Tu a febbraio 2013 dovevi lasciar montare la protesta.
Era più che ovvio che qui si sarebbero infilati tutti gli ex comunisti.
sono loro che votano su questo blog e si vede dai risultati.
In un paese dove il comunismo prende il 4 per cento non si può appoggiare una linea programmatica come la loro.
Caro Beppe, sciogli il movimento e rimanda a casa questa manica di arrivistelli allo sbaraglio.
Non è un paese per onesti.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 24.11.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’Emilia ha rischiato di essere governata dalla Lega che supera il 20%, nel 2010 si parlò di un boom per il 13%, vennero scritti molti libri su questa discesa delle camicie verdi sotto il Po. C'era ancora Bossi, e il governo Berlusconi, un'altra era geologica. Di certo, Salvini la sua sfida dentro il centrodestra l'ha vinta, con Forza Italia sotto il 9%. “Il pallone Renzi si sta sgonfiando”, dice Salvini.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Bonaccini è stato votato da meno della metà degli iscritti emiliani del Pd. Un disastro. In pratica non è stato votato nemmeno dai suoi. I suoi voti sono gli stessi che ottenne lo sconfitto Civati alle primarie per il segretario.
In Emilia gli elettori potenziali erano 3,4 milioni, hanno votato in 58mila! Il Pd emiliano in 6 mesi, dalle europee di maggio, ha perso quasi due terzi dei suoi voti. Il risultato è molto al di sotto delle più nere aspettative: 37% di votanti, 30 punti in meno del 2010 che fu l'ultima vittoria di Errani. Ancora di più se si guarda alle europee di maggio. Meno votanti che in Calabria, uno schiaffo per la tradizione emiliana, sempre in testa agli indici di partecipazione al voto, per tutto il Dopoguerra. E un segnale allarmante.. Ma ci sono stati il Jobs Act, le manifestazioni piazza, lo scontro sempre più duro con Cgil e Fiom, i tagli alla democrazia di Renzi, i suoi attacchi ai lavoratori. Intanto in Emilia la campagna elettorale non decollava, con le primarie pasticciate, il ritiro di Richetti, il flop ai gazebo. E poi le inchieste e i verbali sulle spese pazze, 41 consiglieri indagati su 50, le carte giudiziarie…i furti della classe dirigente regionale, gli atti disonesti di Errani. Avranno anche vinto ma la vittoria è mutilata e paga le scelte di Renzi e i furti degli amministratori locali. Alla fine, il governatore dell'Emilia è stato scelto dal 16% degli aventi diritto al voto. Da queste parte non era mai successo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento

quando avranno fatto dell'emilia la groviera illustrata in questa mappa delle prossime trivellazioni sblocca-italia:

http://unmig.sviluppoeconomico.gov.it/unmig/cartografia/tavole/titoli/titoli.pdf

guai al m5s se si azzarderà e versare un euro per la ricostruzione dei danni che ne conseguiranno, terremoti inclusi.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 24.11.14 10:39| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A volte è meglio eliminare dal web uno scandalo, un passato imbarazzante, un commento, un articolo, un video o immagine.
Da oggi è possibile con www.webremoveme.com

Web Remove Me 24.11.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In emilia romagna abbiamo preso più voti di forza italia, ncd, sel, udc e fratelli d'italia

Quindi i due alleati di renzi e cioè forza italia 8% e ncd 2% hanno nettamente perso.

Se renzi vuole arrivare al 50% o fà l'allenanza con la lega nord oppure si studia il programma del M5S.....

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 24.11.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle prossime elezioni in regioni come la Liguria e la Toscana l'orientamento più forte, l'astensionismo, (di chi ha perso la bussola)forse potrebbe conquistare un 75%.
Questa Italia è proprio una sconfitta. Per tutti!

orella lisciani 24.11.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Diseguito i dati forniti da Istat (in mln di euro), mese di ottobre

BILANCIA EXTRA UE ott 14 set 14 ott 13
Saldo 4.038 1.533 2.805
Import 12.996 13.525 14.088
Export 17.034 15.058 16.893

Bello, siamo in saldo ATTIVO.
Mi domando con cosa pagheremo (se) quando si uscirà dall'€.
L'import di 13 Kmilioni di euro.
Con la liretta?
Chi di voi andrebbe a vendere qualcosa in cambio di una moneta che lo stato stesso (o il M5*) vuole che si svaluti?
Paolo TV

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.14 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi è meglio che parliamo di olio di oliva

mario c. Commentatore certificato 24.11.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL grande sogno dell'€uropa, un popolo che nemmeno si scomodi per eleggere un proprio rappresentante democratico, ma che sia succube agli ordini impartiti all'alto (dei poteri finanziari&multinazionali)

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

il m5s e' passato dal sentire il rumore di elicotteri, poi c'e' stato il vinceremo noi, poi il vinceremo poi, ora, va be', pochi ma buoni.

eppure gli italiani i voti ve hanno dati al m5s, ha il 25% al parlamento. cos'ha dimostrato il m5s? che i parlamentari si sono ridotti lo stipendio? cioe' che beppe sa fare il busone col culo degli altri? ok. e poi? al netto delle urla? non avete il 3%. siete 1/3 di parlamento in un parlamento diviso in 3 parti. senza psicodrammi castranti, sarebbe la situazione perfetta prt protare a casa risultati importanti.

carlo 24.11.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricapitolando:
http://elezioni.interno.it/regionali/scrutini/20141123/R080000000000.htm

Votazioni regionali emilia 2010
Votanti 68%
Centro sx = 1.197.789 voti
Centro dx = 844.915 voti
Mov = 161.056 voti (7%)

********

Votazioni regionali emilia 2014
Votanti 37,30%
Centro sx = 615.723 voti
Centro dx = 374.736 voti
Mov = 167.022 voti (13,30%)

********

Quindi:
1) Chi non è andato a votare sono i sostenitori Centro DX e Centro SX.
2) I votanti del Mov sono rimasti invariati, o leggermente aumentati.
3) La nostra percentuale passa dal 7% al 13% perchè la percentuale dei votanti si è praticamente dimezzata.

Nota: Per la legge dei grandi numeri... siamo immobili come mummie, altro che movimento.

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 10:20| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toc! Toc! c'è nessuno?
Qualche nuovo post?
Se state partorendo qualche strategia comunicativa, mi sa che è tardi...
Ancora convinti che la tv non serve?
Grazie per avermi deluso ancora, se siete li per combattere, fatelo, altrimenti lasciateci perdere.
A riveder sta minchia

Franco Paronitto, Bagnaria Arsa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unico messaggio che passa è che il M5S NON HA FATTO NIENTE. L'ho scritto già più volte ... bisogna che ognuno ci metta l'impegno di scendere in strada e far capire alla gente ciò che il M5S ha fatto finora.
QUEI 4 POLLI DELLO STAFF COMUNICAZIONE NON POTREBBERO MICA PREPARARE VOLANTINI, DEPLIANT O SLIDE PIU' APPROFONDITE E "PUNGENTI"?

PERCHE' NON SI FA UN BELL'ELENCO DA DIVULGARE CON TUTTE LE TASSE INTRODOTTE DA RENZI E DAL PD???
Gli italiani (specialmente qui al nord) si svegliano solo quando vengono colpiti alle loro tasche!
Me lo son fatto io a tempo perso, possibile che nessuno possa fare qualcosa del genere???

PERCHE' QUELLE POCHE VOLTE CHE I PARLAMENTARI VENGONO INTERVISTATI (RADIO O TG) NON SI FA UN BELL'ELENCO DELLE PORCHERIE FATTE DA RENZI E UNA BELLA LISTA DELLE PROPOSTE BOCCIATE DAL M5S??
Fregatevene della "scaletta di puntata" ... dovete sparare NUMERI E CIFRE!!! Quelli mancano sempre!!

niko d. Commentatore certificato 24.11.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la tipa del m5s in emilia e romagna, l'ho vista solo un paio di volte ma mi e' sembrata una persona a posto, intelligente e pulita. soprattutto non si perdeva in ciofeche futuristiche nazional-fascistoidi tipo il post di oggi.

perche' non si e' presentata di piu' in tv? perche' oscurata dallo stesso m5s?

il m5s chiede troppo alla gente, la maggioranza dei voti facendole mangiare robazza indigeribile e senza far sapere il meglio delle sue intenzioni. anzi, evitando accuratamente ogni occasione per mettere in pratica queste. e ci si chiede perche', anche in un panorama politico cosi' deleterio, non viene votato?

carlo 24.11.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento

tutti gli sforzi comunicativi mi sembrano concentrati su questa campagna (della quale si disse, "decidiamo insieme se uscire o no", non "vi faccio vedere perchè conviene uscire poi fate come vi pare") intanto prendiamo batoste in regioni assetate di trasparenza e onestà, alle quali evidentemente non arriva più il nostro messaggio...

Andrea Rossi, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Se in futuro vogliamo vincere e governare questo paese bisogna da adesso cambiare strategia comunicativa.

Purtroppo ancora c'è tanta gente che si informa solo con la tv, quindi se in tv i nostri parlamentari non ci vanno non possiamo prendere i voti della gente che decide di non votare.

Meno protesta e più proposta

Parlare alla pancia della gente, discorsi semplici ma chiari.

Salvini della lega nord nell'ultimo mese è stato ogni gorno in tv.....

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 24.11.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra molto scorretto (e molto simile alle vecchie tribune elettorali in cui i partiti giustificavano qualsiasi risultato) fare confronti con le elezioni del 2010: In Emilia Romagna eravamo appena arrivati e in Calabria nemmeno c'eravamo. Se vogliamo consolarci allora facciamo confronti con il 2005...
Confrontiamo le ultime elezioni di 6 mesi fa (con il PD di Renzi e la Lega di Salvini)e vediamo il numero degli elettori, non falsato dalla bassa percentuale di votanti:

PD passa da 1.212 mila a 535 mila
Lega passa da 116 mila a 233 mila
FI passa da 272 mila a 100 mila
M5S passa da 444 mila a 159 mila

Comunicazione, proposte non interessanti, altro?

PI ME, Milano Commentatore certificato 24.11.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2010 , in Emilia il M5S prese 167.000 voti , ora 159.000.
A questo punto siamo?
Cadono proprio le braccia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianluca D'angelo
Dimostrazione palese, se ce ne fosse ancora bisogno, che la nostra classe politica vive in un mondo parallelo e completamente distaccato dalla realtà del paese: va a votare il 40% (in Emilia il 37%) degli aventi diritto e questi cantano vittoria (avendo preso un 15%) invece di rendersi conto che ormai la maggioranza degli italiani ha perso anche la speranza.....

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 10:02| 
 |
Rispondi al commento

mi auguro una cosa: che i parlamentari de m5s (il m5s ha comuqnue ancora il 25& dei parlamentari quindi puo' fare tanto se esce dagli incubi e dagli psicodrammi in cui si e' infilato) si sgancino dal duo ormai deleterio beppe-casaleggio e si mettano a ragioanre e ad agire con buonsenso e con la loro testa.

lo stesso in europa.

beppe grillo? solo il portavoce ma veramente della volonta' di chi ha votato il m5s.

carlo 24.11.14 10:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

aigor1
Renzie ci sguazza sull'astensionismo... Con nonno Giorgio dalle europee stanno abolendo le opposizioni

minox reitanox
Pd e governo hanno riportato gli italiani alle urne.
Cinerarie.

fabiuski
Per mettersi avanti la procura da stamattina ha già iniziato ad intercettare tutto il consiglio regionale di Emilia e Calabria

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe vedere in TV un nostro rappresentante che querela un pennivendolo o un giornalista Rai che dice falsità in diretta .
Mi piacerebbe che un nostro rappresentante potesse sputtanare in TV certi giornalisti che falsificano le notizie.
Mi piacerebbe un nostro rappresentante,come fa il Bomba,senza contradditorio,parlare delle false riforme,delle leggi ad castam,dei provvedimenti legislativi fasulli,della perdita di democrazia e della dittatura che avanza.
Mi piacerebbe,ma.....

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.14 09:58| 
 |
Rispondi al commento

per non prendere i voti della gente, in questa situazione politica cosi' grave, bisogna impegnarsi.

il m5s dovrebbe farsi un esame di coscienza a 360°, se la gente preferisce il cappio al collo piuttosto che votarlo.

casomai non votano nessuno, ma il m5s non lo votano.

cos'e' successo? e' cambiato il quadro politico? no, e' peggiorato. quindi,cosa c'e' di diverso dai tempi in cui il m5s conquistava citta' anche importanti (ad es parma) e prendevea il 25% dei voti alle nazionali?

in che cosa hanno deluso? e la delusione deve essere stata pesante, visto il crollo.

un esame di coscienza please. quando rivolgi il dito contro qualcuno ci sono 3 dita rivolte verso di te.

carlo 24.11.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Ricordi dal passato:
Una volta erano tutti fascisti:grandi adunate,riunioni nelle piazze ad osannare il regime.
alla decadenza del fascismo tutti comunisti,bastava buttare la camicia nera e mettere un fazzoletto rosso al collo.
Nella guerra ultima,grandi amici dei tedeschi a combattere contro l'alleanza,poi nell'arco di 24 ore fummo i loro avversari perchè cambiammo sponda.
Siamo stati sempre con i più forti : è molto più facile!
Anche oggi non siamo cambiati: stiamo sempre con i più forti anche se sono dei grandi ladri!
E' più facile!
Si preferisce astenersi che prendere decisioni,ma poi ci si lamenta,i cambiamenti per noi Italiani non vanno bene,meglio tirare avanti con il solito tram-tram.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema dello spettacolo è "che spettacolo dare".
Purtroppo con i media e pure i giornali venduti e finanziati si è in mano loro e possono travisare anche le parole e azioni più nobili.
I media e la tv hanno troppi cadaveri nell'armadio e gli elettori pensano ormai che siamo in una dittatura, erroneamente credono non serva andare a votare.
In questi regiorgio ha la colpa maggiore, sarebbe da incriminare per colpo di stato, ma chi lo fa? Non ci sono politici, sindacati, giornalisti , magistrati che non siano mantenuti dal sistema.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 24.11.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

- ALESSANDRA DANIELE
Pace fra i leader europei:finalmente è stato individuato l’autentico responsabile della crisi economica mondiale,che perciò dovrà pagarne tutte le spese
Tu
No,non è il solito ”tu” retorico,si tratta proprio di te che stai leggendo
Sei licenziato
Alza il culo,raccogli le tue cianfrusaglie,e levati dai coglioni
Sì,subito,i mercati non aspettano
No,non c’è più niente che tu possa fare per evitarlo,l’Art.18 è clinicamente morto.Ormai si tratta solo di staccare la spina,e il Vaticano non si oppone.Chiamalo pure Articolo Mortis
Cosa c’è,sei "indignado”? Calmati
Ti sconsigliamo di scendere in piazza,ha piovuto, è allagata dal fango
Ti sconsigliamo di provare a bruciare un’auto, sei così incapace che finiresti per bruciare la tua
Torna a casa,e accendi la Tv.Ci sono sempre Vari talk show E vergognati
Tu sei un parassita.Un peso morto.Per anni hai preteso di essere pagato per lavorare,e persino di essere pagato dopo aver lavorato,ormai vecchio e inutile
Un sopruso che i mercati non intendono più subire
Il lavoro non è un diritto,è una merce.E tu non potrai più costringere nessuno a comprare la tua merce avariata
Tu non ci servi.Al mondo ci sono milioni di disperati pronti a strisciare per un decimo del tuo stipendio,tu non sei competitivo,sei un pessimo affare,anzi,sei proprio una patacca
Levati dai coglioni e ringraziaci di non averti denunciato per truffa
Ringraziaci di aver difeso la libertà dei mercati,di aver trovato l’ingranaggio guasto che inceppava la meravigliosa macchina del Capitalismo
Tu sei il guasto.E sarai rimosso,in modo che la macchina torni a macinare risorse umane e naturali a pieno regime
Il futuro di cui parli non ti è stato rubato,non è mai esistito.Tu non hai mai avuto nessun futuro.Tu sei un rudere,un fossile,un rifiuto
Sei un ostacolo al progresso.Sei la carcassa scheletrica del cane randagio che blocca la strada al SUV dell’avvenire
Raccogli le tue ossa marce e sgombera
La pazienza del capitalismo è finita

masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

L'uscita dall’euro non piace agli Italiani: molto meglio farsi mantenere dall’Europa, grazie alle buone alleanze dei partiti socialisti, nell’attesa del miracolo economico prodotto dai nuovi schiavi lavoratori, tanto la Repubblica è fondata sul lavoro degli altri. Questa è l’Italia che emerge dalle urne, con la sua secolare arte di arrangiarsi, l’Italia che conferma con un referendum il patto del Nazareno, l’Italia del menefreghismo di chi non va a votare. Dobbiamo prenderne atto, e cambiare qualcosa, se vogliamo andare al potere. O non cambiare niente, se siamo convinti delle nostre idee.

Renato O., Venezia Commentatore certificato 24.11.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La casta siamo noi, si quella degli isolati , penso ci consideriamo baciati dal signore, noi non ci mischiamo in nessun luogo, lontani dai TG, dalle conferenze, soprattutto non avremo mai un canale o una trasmissione gestita dal M 5 * * * * *.
Siamo gli intellettual-filosofi, i bonzi della politica.

Alle prossime votazioni avremo un successo del 1,56%, ci va bene così.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 09:46| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Non stiamo centrando l'obiettivo principale,che e' la partecipazione dei cittadini.Con un'astensione al voto di queste dimensioni,se l'avessimo centrato,avremmo dovuto noi prendere il quaranta per cento.I meetup locali sono sempre meno frequentati.Le discussioni avvengono ogni dove,ma non nel luogo deputato a farlo,cioe' sul meetup.Spesso,gli attivisti che si esprimono non non si vedono mai ai banchetti.Un banchetto informativo,per i residenti locali,e' meglio della televisione,perche'e' una presenza reale sul territorio.E' li che si raccolgono le istanze dei cittadini.Se vogliamo vincere,un giorno,dobbiamo ripartire da dove tutto e' cominciato,discutendo e decidendo sui meetup e facendo presenza in massa ai banchetti.

Oliotoscano 24.11.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Al di là del fatto che le votazioni non son andate bene (lo ammetto) e che vale solo la percentuale ... è bene evidenziare però che con il 40% scarso di affluenza (contro il 68% del 2010) il M5S è l'unico che ha incrementato i propri voti (gli altri si son dimezzati)

CSX 615.723 contro 1.197.758 (-582.035voti=-49%)
-pd 535.109 contro 857.613 (-322.504voti=-37%)
CDX 374.736 contro 844.915 (-470.179voti=-56%)
-lega233.439 contro 288.601(-55.162voti=-19%)

M5S 167.022 contro 161.056 (+5966=+4%)

QUESTO VUOL DIRE CHE SEBBENE L'ASTENSIONISMO SI SON AUMENTATI I VOTI. BISOGNA FAR BRECCIA TRA COLORO CHE SI SON RIFIUTATI DI RIVOTARE PD,PDL,LEGA

niko d. Commentatore certificato 24.11.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ot

E finitela di menarla con sta Tv ,
noi siamo un MoVimento di cittadini che
lavorano sul territorio tra i cittadini
Collaborazione , condivisione e partecipazione .
Siamo il popolo della rete .
Degli show man alla Mastrangeli non ne
abbiamo bisogno , comprì ?!

antonello c., pescara Commentatore certificato 24.11.14 09:45| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo crescere, probabilmente abbiamo ottenuto l'apice dei voti ottenibili da un movimento, è tempo che ci si dia un briciolo di struttura direttiva, Beppe è il rpesidente e va bene, ma un coordinamente CENTRALE con una decina di parlamentari (i più incisivi, Di Maio Dibattista Taverna in primis) che coordino le iniziative, le proposte ma soprattutto LE STRATEGIE.

manchiamo di una strategia che possa portarci al governo, Beppe va bene nelle piazze, non va molto bene davanti ad un microfono perchè (giustamente dal suo punto di vista) se lo rpende e fa un monologo.

Per questo serve un coordinamento e poi andiamo pure nei talk show, portiamo grafici, documenti, sommergiamoli di merda questi ladri assassini.

Per ultimo alleiamoci s ettivamente su singole battaglie condivisibili, non isoliamoci in questo splendido aventino che è questo Blog, disponiamo di uno strumento unico e meraviglioso di democrazia diretta, possiamo proporre modifiche alle proposte di legge, facciamolo sapere, mostriamo come fiunziona il M5S, la gente NON LO
SA.

Le nostre idee devono camminare, facciamole VOLARE!

Arturo Arti 24.11.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Uscire dall'Euro?
Così l'Italia avrà la lira. La Germania avrà il marco.
Immaginate come andrà a finire.

Maurizio Pistone 24.11.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Un tonfo disastroso..

1) Molti sostengono che andare in TV sia la panacea di tutti i mali.. in realtà è la TV con le sue argomentazioni decide chi pompare o meno nei talk show..quindi andare o nn andare cambierà ben poco a meno che non decidano di farci vincere loro e pomparci ben bene con servizi positivi dedicati..

2)Non si può affidare le sorti di un movimento o di una regione ad un gruppo seppur preparato di giovani.. alla gente non convince che questo gruppo di giovani inesperti, seppur preaparati, vada al governo di una regione..mettiamocelo in testa... inoltre i nostri obiettivi politici sono
troppo nazionali e generalisti..qualcosa da proporre di più regionale e di più concreta no??

3)Grillo ha meriti grandiosi ed un grande intuito..ma quando propaganda in giro che i partiti non ci sono più (forse nei contenuti politici si, ma non nei fatti no)è lontano dalla realtà dei fatti..e con questi partiti cmq bisogna conviverci..

4) Bisogna capire che è la televisione e la stampa che decide chi deve vincere e di quanto...
Criticare i giornalisti va bene, ma se non si hanno alternative serie di strumenti di propoaganda forse è meglio quanto meno tacere per evitare figure barbine..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Eccoci al penoso risultato delle elezioni regionali: 1/3 di votanti di cui 1/3 M5S. La colpa è del M5S che non va in TV a dare spettacolo? Mi sembra banale come risposta, purtroppo penso che questo risultato sia proprio lo specchio della percentuale delle categorie delle persone: 2/3 di poveri ignornati di cui 2/3 anche disonesti.
Ma va bene così, prendiamone atto e restiamo fermi sulla nostra posizione, che restare nel giusto non si sbaglia mai. Intanto siamo una realtà, piccola, ma presente. La lega cresce perchè da spettacolo, ma quando si ricompatterà con il suo PDL ritornerà a sparire come è già successo (possibile che gli italiani non ricordano nemmeno la storia contemporanea?). Buon lavoro ai nostri incaricati e non perdiamo la fiducia.

emmanuela courlios, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai la si pensa un po' tutti allo stesso modo, l'intransigenza ideologica, in specie sul tema della comunicazione, di questi tempi non paga e qualcuno del vapore dovrà finalmente prenderne atto. La Gibertoni ha compiuto, praticamente da sola, un piccolo miracolo, ha regalato al M5S più consensi di quanti ne avesse nell'ultima consultazione regionale. Ci si chiede se si poteva fare di più. La risposta è: con un astensionismo così alto e con l'attuale popolarità del Movimento era impossibile. Il dato più sconfortante è quello della Calabria, la gente si è rotta i marroni della politica e anche il Movimento non è stato giudicato attendibile. O ci diamo da fare o rimarremo quelli del blog, temo che Aldo Masotti di Verona abbia ragione.

Franco Mas 24.11.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento

La vittoria di Renzi e dunque del Pd e dunque dei peggiori e più ladri governanti d'Italia segue la moda di sequel che ormai imperversa in televisione
Abbiamo in effetti la peggiore invasione di morti viventi di tutte le categorie. TThe Flesh, Les Revenants e Resurrection, Babylon Fields, Intruders, The Messengers, The Returned, iZombie e Z Nation...
L’epidemia cimiteriale deriva soprattutto dal mostruoso successo di The Walking Dead, diventata la serie più seguita degli USA e fortunatamente, nonostante i vari difetti e i cambi di showrunner, rimasta sostanzialmente fedele alla sua funzione disturbante tipica della Genre Fiction.
Ma gli elettori del Pd supportano brillantemente (si fa per dire) con i The Walking Deads nostrani
AVANTI ZOMBI ITALIOTI ! PROCEDETE ZOPPICANDO COME POTETE! NON AVETE DA PERDERE CHE LA DEMOCRAZIA DEL CIMITERO!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento


Finito per sbaglio come sottocommento, sorry:

Con tutto il rispetto per le P.M.Imprese(ci sono anche pensionati a 400 euro al mese), ma qualche soldino lo dirotterei per una 'Pubblicità' migliore e più incisiva del M5S, che anch'esso fa parte della 'Grande Impresa' per una CIVILTA' ITALIANA MIGLIORE. Ekkeddiamine. Scetatevi.

speed king 24.11.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

E c'abbiamo pure il presidente per la vigilanza RAI, ekkekkakkio, dovremmo avere anche noi un tempo di apparizione come tutti gli altri per parcondicio, ekkekkazz.

speed king 24.11.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera alla gabbia: scusi lei ha votato 5*?
Si l'ho votato ma non lo voterò più perchè non hanno fatto nulla!
Vedi beppe la cattiva comunicazione?
La gente non sa!
E quando non sa o è male informata....vota PD!
Ieri il Bomba ha sostenuto: ho solo paura dell'astensionismo!
Falso...l'astensionismo gli va bene,anzi benissimo!
Una Minoranza governerà una maggioranza di coglioni!
Beppe cerca di rivedere la politica comunicativa,fattene una ragione perchè l'italiano crede solo alla TV e non a caso il bomba c'è sempre eeeee...un motivo ci sarà o no?

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.14 09:17| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

ci rendiamo conto che continuando a comunicare solo attraverso internet siamo autoreferenziali? le regionali ne sono la prova, perchè non siamo riusciti ad arrivare alla massa di persone che non sono andate a votare? tutto quello che le persone sanno sul movimento e sul lavoro dei parlamentari arriva da tg, talk e gr, quindi solo propaganda per il centrodestrasinistraleghista.

alessandro verrastro 24.11.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento

"L’Italia non avrà altra scelta che lasciare l’Euro nell’estate 2015"

Vogliamo essere seri? E allora diciamolo una volta per tutte, basta procrastinare e rimandare la data di uscita prevista.

Prendiamo il nostro esperto preferito, che potrebbe essere proprio A.E.Pritchard, e fissiamo la data. Diciamo estate 2015.

Poi però se ancora non siamo usciti dall'euro la smettete di rompere i coglioni e cominciate a darvi da fare per far funzionare le cose!!!

Per come è fatto il mondo oggi, se non vuoi venire mangiato devi saper gestire delle contrattazioni importanti. Forza! Basta chiacchiere vuote!!! Mandate gli eletti a contrattare!!!

Davide 8arbieri Commentatore certificato 24.11.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Ot

carissimo Staff ,
dal territorio Vi consigliamo
di lrggere le mail che
Vi stiamo mandando
capirete che i problemi si
hanno anche grazie a
comportamenti arroganti e
non il linea con il codice etico
da parte degli " stipendiati "
dare troppo peso e importanza a pochi
gli fa credere di essere ONNIPOTENTI
e in Abruzzo sono la maggioranza
quelli che usano il loro ruolo
Istituzionale per prevaricare
i cittadini iscritti e le loro Istanze .
Per coerenza questi signorini
devono rispondere ai gruppi locali
non prendere lo stipendio e auto referenziarsi
come qualsiasi altro politico di un partito .

Bracco Leandro
Sara Marcozzi

sono solo due esempi grazie ai quali
in una Regione con enormi problemi come
la nostra , noi cittadini residenti §non riusciamo a partecipare nel M5s .

Se scendiamo non è solo colpa dei
mu che lavorano male .. ve lo posso assicurare .

Un'altro esempio è
Vacca Gianluca

Colui il quale con il
suo portaborse
Fabio Stella
sta facendo più danni
dei colleghi eletti .

Ve l'abbiamo scritto in tutti
i modi .
Vediamo se si capirà che i problemi
si superano se si da Voce al territorio
come si deve .
ciao

antonello c., pescara Commentatore certificato 24.11.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!amaro oggi...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori nelle regionali abbiamo perso terreno, è arrivato il momento che Grillo lasci spazio ad altri e si tolga di mezzo. altra cosa fondamentale è andare in tv per spiegare cosa facciamo in parlamento, in un paese dove internet ed il web raggiungono ancora troppe poche persone e soprattutto in un paese di anziani, come si può pensare di diffondere le idee e le proposte solo via web?O ci svegliamo subito o il movimento finisce.

walter lanaro 24.11.14 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo commento mi era finito per sbaglio in un sottocommento... Lo riposto :)

Ieri sera alla gabbia hanno intervistato una astensionista ...la signora ha detto "non mi fido più di nessuno. Quello che era il mio partito mi ha tradito e ora chi posso votare? I cinquestelle? Parlano anche bene ma come si fa ad affidarsi a dei RAGAZZI?".
Bene...E' stata l'unica volta che ho sentito nominare il m5s in tutta la serata e di certo non era un complimento. La lega e tutta la ds xenofoba si è presa invece un super spottone di tre ore di trasmissione facendo FACILE LEVA sul disastro REALE legato all'immigrazione.

Continuiamo a non andare in tv, mi raccomando,
RAGAZZI!

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Una considerazione concreta. Quanti elettori effetttivi nel 2010 in Emilia Romagna hanno votato PD-PDL-LEGA e MOVIMENTO 5 STELLE e quanti elettori effettivi hanno votato ieri PD-FI-LEGA e MOVIMENTO 5 STELLE? Provate a controllare, fate la differenza e vi accorgerete che tutti i partiti hanno perso camionate di voti mentre c'è un MOVIMENTO che ne ha guadagnati diversi...

Simone C. Commentatore certificato 24.11.14 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il risultato di queste elezioni sono l’anticipazione di quelle che saranno le elezioni politiche: NON SI PUO’ FARE POLITICA STANDO CHIUSI NEL PROPRIO CONDOMINIO!
Una nazione non è un condominio, ma seppure lo fosse se non si mettono al corrente i condomini di quel che si è fatto e di quello che si intende fare, come possono dare il loro assenso?
Non credo sia necessario un genio per capire che vince chi passa più tempo a sponsorizzare la propria merce: IL FINE GIUSTIFICA I MEZZI! QUESTO NON E’ UN COMPROMESSO MA IL MEZZO PER RAGGIUNGERE L’OBIETTIVO.
Per favore BASTA! Non tiriamo più fuori la "purezza" di questi tempi non ce lo possiamo permettere è necessario mettere da parte l'essere al di sopra e scendere qualche gradino se vogliamo liberare questo paese dalla feccia che lo soffoca da trent'anni!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 24.11.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento

come per le Europee anche ieri abbiamo sbagliato completamente la campagna elettorale.
Abbiamo avuto in mano il colpo del ko per distruggere i vecchi partiti e invece siamo noi che ci ridimensioniamo.
Sono deluso dalla linea intrapresa non so' da chi e non mi piace questo andazzo.
Le persone ieri astenute ci avevano votato ma vedendo anzi non vedendo i 5stelle in tv non si sono presentati.

Aloha da un inca22ato deluso, avevamo il pane ma non i denti e con i denti belli nuovi e' finito il pane????

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 24.11.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento

O si torna in piazza tra la gente, o si va in TV, o si sparisce.

lorella lisciani 24.11.14 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Zimba
A tutti i cittadini dell'Emilia Romagna che hanno votato PD. La melma e il fango che avete spalato dalle vostre case non è stato sufficiente. I morti per alluvione erano pochi, i morti per suicidio erano unità, la mancanza di lavoro che affligge tanti operai è poca cosa, i vecchi che per mangiare rovistano nei cassonetti della spazzatura, non sono vostri genitori. Tutto ciò di negativo che questo governo di ladri e corrotti ha inflitto alla vostra regione non è stato abbastanza a farvi desistere nel votarli ancora. Allora non lamentatevi più. Ritornate alle vostre case. Non presentatevi al prossimo sciopero perché è vostro desiderio essere governati da simili ladri

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 08:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia RENZI ANNUNCIA CHE VERRA' ELIMINATO IL CONTANTE E NESSUNO SE NE ACCORGE

renzi

DI ENZO PENNETTA

enzopennetta.it
In un pezzo da manuale della comunicazione il Premier annuncia che verrà tolto il contante senza mai nominarlo direttamente. Un’operazione che cambierà (in peggio) le nostre vite.

“Renzi: «Verso addio agli scontrini. Serve tracciabilità totale»“, questo il titolo col quale sul Corriere della Sera è stato riportato il discorso tenuto da Matteo Renzi alla presentazione dei 100 “digital champion”. Personalmente mi sono fatto l’idea che quando qualcosa in politica viene presentato con un termine inglese nasconda una fregatura, e questa dei “digital champion” non sembra proprio fare eccezione. (segue al link)
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=14252

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.11.14 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in emilia persi un milione di voti, così distribuiti:

M5S + 40mila
pd - 330mila
FI - 420mila
Lega - 60mila

ma ovviamente ci si aspettava molto di più, e il Movimento è evidentemente arenato.
qualcuno se ne deve assumere la responsabilità, sia a livello nazionale sia sul territorio (lo dico da tempo che secondo me i meetup non funzionano più) perchè con questi dati di astensione, se la comunicazione e il territorio avessero funzionato, il M5S l'Emilia se la poteva prendere alla grande.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 24.11.14 08:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...io dico una cosa sola.............

beata la "gnoranza" si stai bene de mente, de core e de panza...........

Er Caciara, prima mira e poi spara.... Commentatore certificato 24.11.14 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Riguarda euro ed elezioni: qualcuno ha scritto che il movimento e' degli attivisti .
Io ritengo che il movimento sia sopratutto di chi lo vota anche se non partecipa , ma e' attirato dalla possibilita di dire la sua attraverso la rete .
Chi usa internet , come sto facendo io , ora , dal mio ipad e' circa il 15% della popolazione .
Uno dei problemi che dovranno essere risolti e il "saccentismo aprioristico" di molti attivisti e rappresentanti che si considerano una specie di "avanguardia del proletariato " di buona memoria .
Utopia eresia perenne: (Molnar 1980 circa , a ricordo) .
Il movimento deve approfondire il collegamento con la societa civile altrimenti il massimo a cui puo' aspirare in termini di voti corrisponde agli utenti internet


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 24.11.14 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento deve ritornare in TV.
A quando la votazione on line??
Vogliamo una risposta e anche presto.
Grazie.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 08:43| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

La gente non sa niente dei 5Stelle.
Se non si va in giro per le piazze e non si parla in TV e con la gente, la situazione sarà sempre peggiore.
Beppe e Gianroberto, cercate di fare qualcosa e di rivedere il servizio stampa del M5S , altrimenti, se va avanti così, saranno ca22i amari.
Da aggiungere che il popolo bue che non va a votare è felice di stare così e di chi lo comanda, altrimenti si interesserebbe di forze alternative e oneste come il M5S.
Sta a tutti noi fare arrivare il messaggio, quindi, USCIRE DAL GUSCIO.

speed king 24.11.14 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tema uscire dall'euro è divisivo per il M5S e fa perdere consensi.

mauro lancioni, carrara Commentatore certificato 24.11.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Se non si va in televisione a dare RISPOSTE CERTE alla gente si scompare.

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 08:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TITOLO: ABBIAMO FATTO IL LORO GIOCO.

ERA PREVEDIBILE L'ESITO DI QUESTE REGIONALI! IL POPOLO 5 STELLE C'E' E DOVRA' AUMENTARE, LA VERITA' E' CHE TROPPA GENTE NON CONOSCE L'OPERATO DEL MOVIMENTO....SOLO QUESTO! PURTROPPO LA TV E' L'UNICO MEZZO CHE ARRIVA A TUTTI, GUARDATE SALVINI ...ERA SEMPRE IN TV! ORA APPELLO A LUIGI DI MAIO, O VAI PERENNEMENTE IN TV O MOLTA GENTE SARA' SOTTO IL POTERE DEI CORROTTI, HAI DIMOSTRATO DI ESSERE UN PORTAVOCE AUTOREVOLE, SFRUTTA QUESTA TUA CAPACITA'.
SONO D'ACCORDO CON GRILLO QUANDO DICE CHE ANDRA' VIA SE GLI ITALIANI CONTINUANO A PERSEVERARE VOTANDO PD, MA CHE NON DEVONO LAMENTARSI PIU'PERO' E STARE ZITTI IN UN ANGOLINO.. DACCORDISSIMO! TENTIAMO ULTIMA CARTA DI COMUNICAZIONE...SINO AD ORA ABBIAMO FATTO IL LORO GIOCO! PROVIAMO NO? FACCIAMO DOMANDE DIRETTE SEMPLICI, CON LORO NON FUNZIONA L'IRONIA, L'EDUCAZIONE...ECC.. CON LORO FUNZIONA IL VISO SCOPERTO!!!!! SO CHE SIETE IN PRIMA LINEA RAGAZZI, MA AVETE ANCHE UN GRANDE POPOLO CON VOI.

elisa c., Melendugno Commentatore certificato 24.11.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento

L'ASTRONAVE DEI PARTITI

Le ultime elezioni regionali in Emilia Romagna e in Calabria ci dicono una sola cosa:l'Italiano salta sempre sul carro del vincitore ma ormai il paese non è più rappresentato.
L'esultazione di Renzi dopo le alte percentuali di astensione che puntualmente si stanno verificando denotano che i partiti vengono da un altro pianeta e quasi il 70 % degli Italiani li vede ormai come degli alieni.
Ma cosa c'è da festeggiare?
In realtà il PD e FI stanno portando avanti le politiche di una piccola parte dell'Italia prospera e intoccabile,quella appunto che li vota e li sostiene anche economicamente durante le cene da 1000 euro,l'altra parte quella che mantiene ancora in piedi questo paese li ha completamente bocciati.
E' innegabile che il governo di Renzi oramai in piedi da un anno è incapace di portare il paese fuori dalla recessione che continua a martellare e le previsioni non sono migliori.
Gli stimoli fiscali da facile consenso non hanno prodotto una cippa e non si capisce perchè il job act dovrebbe fare di meglio.
L'astronave dei partiti non si è accorta che nel frattempo l'Italia sta perdendo il suo potere economico in Europa e forse la sua uscita dall'Euro è già in programma perchè in questo momento è più pericolosa la sua instabilità politica, la sua superficialità decisionale ed il suo completo immobilismo che spaventa di continuo i mercati.
L'Europa dell'austerity comincia ad essere più morbida nei confronti della nostra nazione un po come concedere l'ultimo pasto ad un condannato a morte mentre nel frattempo le banche Europee si preparano al grande botto.
Ormai le elezioni in Italia sono diventate partite di calcetto,2 a 0,ha vinto Pinco ha perso Pallino,simbolo della pochezza e della disonestà intellettuale di chi ci rappresenta.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento

ma se amministri una regione e lo fai in modo disonesto , gli elettori non dovrebbero mandarti fuori dall' istituzione stessa ?
davvero ci sono 500,000 collusi in emilia ?
ma alla luce di quanto avvenuto non si vergognano gli emiliani ?
be probabilmente non si vergognano nella misura in cui non si vergognarono a suo tempo i senesi ( voto dopo scandalo mps )

beata ignoranza............

italia senza sranza .

dario a., brescia Commentatore certificato 24.11.14 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe, tra poco nessuno si ricorderá di noi ! Di noi M5S,non di te!
Stai rovinando tutto tarpando le ali ai nostri ragazzi! Ma noi elettori ti abbiamo creato e noi ti distruggeremo.
Tra poco sarai di nuovo "NESSUNO", ma il problema è che in quell'oblio,porterai tante brave persone,elette da noi per segnare il cambiamento,alle quali, tu e quell'altro ignorantone di Casaleggio,avete proibito di andare in TV .
CREDO DI SAPERE IL XCHÉ: VOLGARE PAURA DI ESSERE OSCURATI!

Ignaziafarina 24.11.14 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' bastata qualche timida apparizione televisiva, uno stralcio d'intenti e la Gibertoni è riuscita a capovolgere in suo favore i pronostici elettorali che lasciavano presagire un disastro. Questo significa che la trasparenza, l'intelligenza e la preparazione pagano. Il vero problema del Movimento non sta nella bontà delle proposte ma nella capacità di comunicarle al più alto numero di persone. Qui bisogna migliorare.

Franco Mas 24.11.14 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Fabrizio de André

Certo bisogna farne di strada
da una ginnastica d'obbedienza
fino ad un gesto molto più umano
che ti dia il senso della violenza
però bisogna farne altrettanta
per diventare così cojoni
da non riuscire più a capire
che non ci sono poteri buoni

E ora al prossimo aumento di tasse, al prossimo taglio di stato sociale, alla prossima abolizione dei diritti, alla prossima negazione di democrazia, ubriacatevi di felicità e gridate di allegrezza, che siete solo voi, piddini della malora, votanti alla casso di cane gli assassini di questo Paese

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti,
sulle elezioni stendo un velo pietoso .
Comincio a pensare seriamente che che il mio paese non avrà più la forza di rialzarsi e sarà destinato a " morire" pian piano.
Io comunque vada non mollo ,anzi.
La mia perseveranza aumenta proporzionalmente alle difficoltà del movimento 5Stelle.
Forza,si va avanti,onestamente.
Un abbraccio a voi.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Se in Emilia ha votato il 37%, ciò vuol dire che il Pd ha vinto grazie al voto del 15% degli elettori
Secondo la legge è lo stesso una vittoria. Secondo la morale, è una atroce sconfitta, perché vuol dire che il partito di Renzi è stato rifiutato dall'85% dell'elettorato.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti a casa? NOI!
E' la fine.

gennaro fu 24.11.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Ok la crisi, ok l'euro ma che tra politica, corruzione e malavita organizzata in Italia si mangiano almeno 200 miliardi l'anno lo vogliamo dire? E con 200 miliardi l'anno avremmo potuto far fronte a qualunque crisi...

Eddy B. Commentatore certificato 24.11.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Un popolo senza memoria è condannato a ripetere sempre gli stessi errori.
Il Pd vince e la democrazia muore.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 08:01| 
 |
Rispondi al commento

il tema è : l'€ e sei in un blog ! non ad un corso accelerato per premi nobel di filosofia,comunque se fai un sunto,gradiamo.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 24.11.14 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A causa di reati commessi dai governatori di Regione, si ripetono le regionali in Emilia e in Calabria e i risultati mostrano un grave insulto a qualunque principio di decenza.
Errani si era dimesso dopo la condanna a un anno per falso ideologico per aver favorito il fratello e aveva intorno 41 consiglieri condannati per abuso di denaro pubblico e si ricordi che a Bologna il sindaco Pd Delbono si è dovuto dimettere perché indagato per peculato, abuso di ufficio e truffa aggravata. Scoppellitti era risultato coinvolto con affiliati di mafia, condannato per danno erariale per un truffa sull’acquisto di una fabbrica, poi per omissione di atti d’ufficio su una discarica, poi per abuso in atto pubblico.
Vince di nuovo il Pd anche se con scarsa affluenza elettorale, il che vuol dire che ci sono elettori che nemmeno di fronte a reati perpetrati da questo partito riescono a penalizzarlo. Viva i ladri dunque se il popolo li premia! Auguro loro di rubare sempre di più! Amministratori ladri ma popolo coglione! Anzi peggio: complice!
Hanno votato solo 4 su 10
E probabilmente grazie alla crisi economica non sono andati da nessuna parte.
Questo nella bella Emilia che ha sempre battuto il record di presenza al voto è un cattivissimo segno, anzi un segno due volte cattivo
1° non hanno più fiducia nei partiti
2° non credono nemmeno possibile una democrazia diretta governata da loro stessi
Ergo: gli Italiani non credono più (6 su 10) né nei partiti né in loro stessi. Questo Paese si suicida da solo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.11.14 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io penso che se l'italia esce dall'€ sbaglia perché un nostro prodotto non sarà mai concorrenziale con altri europei avendo tasse esageratamente alte.il problema italico è la politica che non sa gestire gl'italiani ne in tempo di € cioè ora e nemmeno in tempi futuri se usciamo dall'€.c'è solo voluta incompetenza economica a favore del popolo a vantaggio dei poteri forti.il problema sono i nostri politicanti corrotti,l'€,i clandestini,gli sperperi,la giustizia.......migliaia di problemi mai risolti ma rimandati,i nodi stanno arrivando al pettine !

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 24.11.14 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Se rifiuterai una sensazione senza ben distinguere fra ciò che è dovuto ad opinione, ciò che attende conferma, ciò che è presente con evidenza in base a sensazioni o ad affezione o a qualunque atto di intuizione rappresentativa della mente, finirai col confondere anche le altre sensazioni, con opinione vana, e non riuscirai più ad usare alcun criterio di giudizio. E se nelle mozioni fondate sull'opinione, tu farai valere ugualmente sia ciò che attende conferma, sia ciò che non riceve conferma, non potrai sfuggire all'errore perché non ti sarai liberato assolutamente dall'ambiguità del giudizio circa la verità o la falsità di una conoscenza.

- Epicuro -

www.beppe.siempre

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 24.11.14 07:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che tristezza...
http://www.polisblog.it/post/275434/elezioni-regionali-affluenza-e-risultati

nicola crosato, treviso Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Mantenere la rotta ma rendere più visibili tutte le nostre proposte. Gli Italiani sono come San Tommaso. Evitare polemiche inutili e portare a casa i nostri obiettivi. Fuori dall'euro e abolizione riforma Fornero in primis. In alto i cuori perché comunque restiamo l'unica valida alternativa possibile a questo sistema marcio

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 07:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si può ancora credere nella chiesa quando ha sostenuto e continua a sostenere una classe politica che dopo aver depredato,sfasciato e svenduto la Nazione Italia,continua imperterrita a fregarsene del popolo?Il peggio che il sostegno dato dalla chiesa a politici speculatori-evasori e con faraoniche cerimonie religiose si sono pubblicizzati personaggi legati al sistema per rafforzarlo ed evitare che emergesse la verità,ha fatto crollare tutti i credo ed ha dimostrato che Dio è solo un idolo immaginario,mentre Cristo uno strumento per imbonire il creduloni con la promessa del paradiso dopo la morte per giustificare il godimento del Paradiso Terrestre della Casta e dei sostenitori.Nonostante tutto,queste elezioni ci danno speranza ed è una Bellissima notizia che meno del 40% è andato a votare e togliendo i voti dei 5S,vuol dire che una parte del popolo ha iniziato ad aprire gli occhi e si è resa conto che il voto non conta nulla come dimostratoci con i vari referendum e con le elezioni politiche e regionali che alla fine hanno sempre fatto le grandi ammucchiate infischiandosene del voto popolare.La conferma più evidente che andare a votare non conta nulla,è stato il mercato delle Vacche,Crocifissione e Risurrezione del nuovo Messia,i vari governi imposti e peggio le guerre mascherate in missioni di pace che hanno stravolto la Costituzione,dove si “Ripudia le Guerre”!Dobbiamo sperare che si svegli anche il popolo convinto di votare la Sinistra che nella realtà è finta sinistra.Adesso i popoli del mondo hanno la conferma che chi pretende di imporre la Democrazia con le guerre,non è affatto democratico,governano nonostante le grandi ammucchiate con meno del 30% di consenso popolare.Questo risultato è la più bella notizia di questi ultimi anni,Il Popolo ha iniziato ad aprire gli occhi ed ha smascherato l’ammucchiata politica che si è appropriata dello Stato per farne una SPA a gestione famigliare.L’intervento del Papa rafforza gli eredi,cementificandoli al potere SPA.

agostino nigretti 24.11.14 07:24| 
 |
Rispondi al commento

_______

...e se la soglia di sbarramento dell'Italicum voluta da Renzi e Berlusconi (in segreto) era del 8.5% ...Forza Italia sarebbe fuori dal parlamento!

john buatti 24.11.14 07:21| 
 |
Rispondi al commento

_____________________

Ecco....come si vede il PD e la Lega non possono festeggiare con questi risultati del passato come singoli partiti.

La Lega Non presenta neanche un candidato al Sud....mentre per il m5s si nota una soglia stabile...e se si considera l'affluenza si puo concludere che è andata benino!(post precedente)
Non si puo dire lo stesso per FI e NDC! Crollati!Guadagno per la Lega..

Regionali 25/05/2014 | Area ITALIA | Regione PIEMONTE

LEGA NORD-BASTA ¿URO ...141.741...... 7,28%
PARTITO DEMOCRATICO......704.541......36,17%

FORZA ITALIA.............302.743.........15,54%

MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO....481.453..21,45%

http://bit.ly/1y3RW1s

.....

Regionali 17/11/2013 | Area ITALIA | Regione BASILICATA

PARTITO DEMOCRATICO....58.730....24,84%

IL POPOLO DELLA LIBERTA'...29.022...12,27%

PEDICINI PIERNICOLA
MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO...32.919...13,19%

Lega..............0.....0%

http://bit.ly/1zQz9qV

-------

Regionali 24/02/2013 | Area ITALIA | Regione LOMBARDIA

LEGA NORD.....700.907....12,96%
IL POPOLO DELLA LIBERTA'...904.742..16,73%
PARTITO DEMOCRATICO...1.369.440....25,33%
MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO...775.211...14,34%

http://bit.ly/1lMJ1Ja

--------
Regionali 24/02/2013 | Area ITALIA | Regione LAZIO

BARILLARI DAVIDE
MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO............661.865..20,22%

PARTITO DEMOCRATICO...834.286...29,72%

IL POPOLO DELLA LIBERTA...595.220...21,20%

LEGA CENTRO......32.979.........1,17%

http://bit.ly/1rgGhHS

-----
Regionali 24/02/2013 | Area ITALIA | Regione MOLISE


PARTITO DEMOCRATICO....24.892....14,84%

IL POPOLO DELLA LIBERTA'...17.310...10,32%

FEDERICO ANTONIO
MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO....32.200..16,76%

Lega .....0....0%

http://bit.ly/1y3TOY4

john buatti 24.11.14 06:47| 
 |
Rispondi al commento

IL 62,3% NON VA A VOTARE E NOI (LA GRANDE NOVITA' DELLA POLITICA) MANTENIAMO I VOTI NUMERICI DEL 2010 (E QUELLI DEL 5/14 E DEL 2/13) NON MI SEMBRA CI SIA DA RALLEGRARSI,anzi c'e' da dire che stiamo sbagliando parecchio se il ns.risultato è questo con il 62,3 di astenuti( cioe' cittadini che non credono piu' a nessuno)NEMMENO A NOI,GRANDE NOVITA',UNO VALE UNO,DEMOCRAZIA DIRETTA,PARLAMENTARI PORTAVOCE DEI CITTADINI( AL MAX,DI 20000 ISCRITTI CERTIFICATI!!!) E GLI ALTRI NOVEMILIONI CHE CI AVEVANO VOTATO????? RIFLETTIAMO SU QUESTO VA' CHE E' MEGLIO, perché non si fidano gia' piu' di noi,e solo dopo 18 mesi dal grande risultato 25,6% del 2/13,SVEGLIAMOCI E USCIAMO DAL BLOG,MEETUP,PARLAMENTO HA CONFRONTARCI CON I CITTADINI, perché il VINCIAMOMAI E' ORMAI QUI' ORA

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 24.11.14 06:20| 
 |
Rispondi al commento

correggo


Da notare che c'è un partito che si è presentato come "Casa delle Libertà"

Trucco per prendere voti di partiti del passato..?

http://www.repubblica.it/static/speciale/2014/elezioni/regionali/calabria.html?refresh_cens

john buatti 24.11.14 05:50| 
 |
Rispondi al commento

_______________

Ma di cosa si vantano la Lega e il PD?

Emilia Romagna 2014 - voto ancora non definitivo!

PD....................44,53%..cioè 508.521 voti
Lega Nord.............19,60%....223.364...voti
Forza Italia..........8,34%.....95.921...voti
MoVimento 5 Stelle....13,27%....151.940 voti

Emilia Romagna Nel 2010

PD...................40,64%..cioè-857.613..voti
Lega Nord............13,67%....288.601..voti
Forza Italia.........24,55%....518.108...voti
MoVimento 5 Stelle....6,00%....126.619...voti

In Emilia il M5S ha migliorato dal 2010 al 2014 di circa del 7,27%...(non definitivo)

La Lega ha migliorato solo del 5.9% nello stesso periodo (piu del 1% in meno del M5S). Fate la sottrazione per voi stessi.

La Lega si è presa i voti di Forza Italia e non quelli del M5S!

Da notare che il PD dal 2010 al 2014 ha perso circa 350 000 mila voti!


risultati 2014
http://www.repubblica.it/static/speciale/2014/elezioni/regionali/emilia_romagna.html?refresh_cens

risultati 2010
http://www.repubblica.it/static/speciale/2010/elezioni/regionali/emilia_romagna.html

....................................................

In Calabria

Calabria 2014 - voto ancora non definitivo.

PD....................23,73%..cioè 95.616....voti
Lega Nord...............0%....0...voti
Forza Italia..........11,92%.....44.643...voti
MoVimento 5 Stelle....4,53%....16.987...voti


Da notare che c'è un partito che si è presentato come "Popolo delle Libertà" invece che "della",

Trucco per prendere voti di partiti del passato..?

Calabria Nel 2010

PD...................15,75%..cioè..162.081..voti
Lega Nord............0%....0..voti
Il Popolo della libertà.......26,39%....271.581...voti
MoVimento 5 Stelle....6,00%....126.619...voti


---

risultati non definitivi 2014

http://www.repubblica.it/static/speciale/2014/elezioni/regionali/calabria.html?refresh_cens

risultati 2010

http://www.repubblica.it/static/speciale/2010/elezioni/regionali/calabria.html



Ma se ha votato il trentacinque per cento di sessantenni che guardano la tele, nell'altro sessantacinque per cento che non ha votato sono tutti centenari? E i giovani? Cazzo c'entra la tv?

Erminio 24.11.14 05:25| 
 |
Rispondi al commento

ma se vuole confrontare l'euro col PIL perche' il grafico parte dal 2008 e non dal 2001 (?) quando e' cominciato l'euro?? forse perche sarebbe meno violento ed efficace?
Cioe' sceglie quello che gli serve!!?!? ahhah communist!!
Che testa di grissino questo comunista.
Fai cosi, fai cosa', metti su, metti giu' e ale' la bacchetta magica!!
ahahahh il contadino (politica) e' stato a casa a dormire tutta la primavera (ciclo economico) e la colpa e' della zappa (euro)!!!! che non era le piu' bella del negozio (mondo).
mavaff!! ..
Questa storia di combattere l'euro e' il cambio da un movimento transpolitico a uno procomunista, obbligando tutti il poliedrico ceto medio a storcere il naso; quel ceto medio che ha capito che una moneta stabile protegge i risparmi, figli dei sacrifici del PASSATO!
Chi e' poveraccio e non ha studiato ha i mezzi per risollevarsi!
chi si tiene la sedia sotto il cubo finche non gliela portano via, cacchi loro!
Il passato rappresentato da ricchezza va' protetto!
E noi che viviamo in USA o nel mondo lo sappiamo benissimo! chi invece vive nel paese delle meraviglie comuniste (cioe' di quelli che, quello che e' mio e' mio, e quello che tu e' mio) INVECE PER CONVENIENZA NON LO CAPISCE!
>>
sono del nord, ma me la prendo in prestito, visto che la mafia mentale ce l'avete portata voi.

marino m., los angeles Commentatore certificato 24.11.14 04:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è un post di critica ma...
Siamo in una società di sessantenni che di informatica sono analfagamma e, per di più, tecnologicamente, faticano persino a capire come funziona un telecomando...
Se non appari in tv, per questi, non esisti.
Per farla breve,
OCCORRE ANDARE IN tv e PARTECIPARE ALLE DIRETTE, e magari anche con una certa costanza!
mi intristisce dirlo ma è così! Non posso continuare a difendere Beppe da chi (ingiustamente) gli da del guerrafondaio perchè la tv dice che è un guerrafondaio che mette alla gogna chi non la pensa come lui... come anche anche avevano dato del terrorista a DiBa o... non ultima alla Taverna.
Io alla gente gli parlo al mattino ma alla sera, questi, guardano e sentono la tv.
Magari pure con il cervello spento perchè stanchi della giornata lavorativa e quindi più facilemte suscettibili.
Tanti di noi attivisti, chi più e chi meno attivi, ne sentiamo la necessità di questo... Vi prego, ascoltateci.
Morra, DiBattista, Taverna, Di Maio.. sono gente sveglia... Se andate in tv, Salvini ve lo mangiate.

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.14 03:43| 
 |
Rispondi al commento

Sto guardando Rai news neanche l'istituto luce era cosi bravo a disinformare e noi dovremmo pagare il canone a questo schifo di televisione?

Roberto V., Avellino Commentatore certificato 24.11.14 02:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E comunque una cosa positiva almeno per me, c'è stata. Passare da favia ( rigorosamente minuscolo) alla splendida GIBERTONI (rigorosamente tutto maiuscolo)è stato un passo enorme in avanti e la Gibertoni un'ottima scoperta. Una ragazza veramente preparata, sicura ed intelligente. Ne risentiremo parlare e di questo son sicuro.

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 02:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://elezioni.interno.it/regionali/scrutini/20141123/retro/R080000000000.htm

2010 M5S 7%

2014 M5S AL MOMENTO 13.20


Mr Worf ., VG Commentatore certificato 24.11.14 02:16| 
 |
Rispondi al commento

PER GLI AMANTI DEI NUMERI

Lega Nord 2010 13.67 %
Lega Nord 2014 19.75 % ( ore 1.46)

Lega Nord Europee 2014 3,5%

Senza aver FATTO un caxxo, solo aver preso 1/2 argomenti e tambureggiato i marroni in TV.

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 02:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Felici e contenti tutti quelli che per protesta non sono andati a votare...da domani tutti i loro problemi saranno risolti.Mi spiace dirlo,ma questo è proprio un paese di merda!

nando ., parma Commentatore certificato 24.11.14 02:03| 
 |
Rispondi al commento

PER LA CRONAA.....
SINISTRA E' DIVISA IN 4 PARTITI
DAL 0.44 AL 42.92

LA DESTRA E' DIVISA IN 3 PARTITI
DAL 2.22 AL 20.97

IL M5S ....E' DA SOLO 13.19

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 24.11.14 02:01| 
 |
Rispondi al commento

A CHI DICE CHE LA LEGA NORD STA SBANCANDO IN EMILIA


Regionali 2010 = 288.601 VOTI

Regionali 2014 = 200.000 VOTI circa (PROIEZIONI ATTUALI)


collegate LE SINAPSI CA$$O!!!

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da domani io pretendo si ridiscuta la comunicazione del M5S!!!senza avere la presunzione di avere ragione ma sostengo la necesssità che alcuni dei nostri siano sempre presenti in tv e in diretta!!ovunque.senza più lasciare l'arma televisiva in mano alla casta!!!se ne discuta.solo questo chiedo,di discuterne seriamente.qui e sul blog!sulle pagine dei nostri eroi e ovunque nei meetup o dove volete ma se ne discuta!!!oggi abbiamo preso un'ìaltra mazzata,va bene,pazienza ma deve esserci un limite.deve esserci.non sbagliamo noi e non sbagliano i nostri,stiamo solo sbagliando la comunicazione e questo è evidente.apriamo una discussione seria e poi si voti o si trovi una sintesi e una decisione che ci permetta di andare avanti sulla questione visibilità e comunicazione.il resto resta uguale ma la parola comunicazione deve essere valutata per quello che è:importante!!!
e qualunque scelta poi si prenda ,questa volta la si prenda insieme ed a maggiornaza.
adesso basta fare i talebani pro o contro,basta!parliamone insieme e si voti o si scelga qualche novità.ma così non va bene.
tutta la base a maggioranza chiede di usare e osare tutto.il mondo intero di chi non ci conosce bene ci chiede una presenza sui media.insomma,forse qualcosa sbagliamo noi o no??almeno parliamone!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 01:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emilia romagna

2010 7%

2014 13.3%

Calabria

2010 0%

2014 3.87%


vado a nanna soddisfatta...


ps.

chi si lamenta del risultato crede ai miracoli o vota pd ^_^


SCUSATE SE ROMPO L'OASI FELICE!
STATE VEDENDO I RISULTATI DELLE REGIONALI???
SE PER RICCARDO NUTI IL 13% IN ROMAGNA E' UN BUON RISULTATO ALLORA DEVO CAMBIA' BANDIERA!
NON E' POSSIBILE FAR CREDERE QUESTE BALLE CHIARO!
QUI C'è GENTE CHE SPERA IN UN CAMBIAMENTO E NON NELLE CHIACCHIERE!!!

AVETE VISTO LA LEGA DI SALVINI?
GUARDA CASO STA SEMPRE IN TV!!!

QUANDO ANDIAMO IN TV MAI?
ATTENDIAMO DI ARRIVARE ALLO 0%?

MO BASTA DATE MODO ALLA RETE DI ESPRIMERSI SULL'ANDARE O NO IN TV!!!

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 24.11.14 01:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Cairo aveva ragioen sul crollo dei talk. Alla gente non interessa più la politica.

Luca C., Milano Commentatore certificato 24.11.14 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo in un buon risultato.

emanuele s. 24.11.14 01:46| 
 |
Rispondi al commento

MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT 26.753 13,22 EMILIA


Elettori: 3.460.402 Sez. scrutinate pres.: 1.030 su 4.512 - Sez. scrutinate liste circ.: 861 su 4.512

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 24.11.14 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Se il trend resta questo credo che in Emilia Romagna sia un successo per il M5S. Dico seriamente, ovviamente tutti abbiamo sperato di ottenere tutto subito ma provando a fare qualche calcoloindicativamente, se alla fine si rivelerà corretto, i partiti (compresa la lega) hanno molto da temere nel prossimo futuro. Non disperiamo, occorre continuare con maggiore convinzione, siamo sulla buona strada. Grillo aveva fissato l'obiettivo a 4-5 consiglieri e mi pare che siamo in linea con quanto ci si aspettava. A fine votazione si potranno fare valutazioni più attendibili, per il momento mi limito a suggerire di riguardare la percentuale ottenuta in Emilia Romagna alle scorse elezioni. E' solo uno dei parametri ma già quello vi spinga ad avere fiducia e ad impergnarvi con maggiore convinzione.
Al di la della soddisfazione di facciata sono convinto che tutti i partiti (lega compresa) abbiano molto su cui riflettere e voleranno molti stracci (soprattutto nel PD e in FI).

Simone C. Commentatore certificato 24.11.14 01:30| 
 |
Rispondi al commento

ESIMI POLITOLOGI DA TASTIERA collegate il mouse al cervello !!!

ve lo spiego una sola volta!

467 sezioni scrutinate su 4512 SIGNIFICA CHE SIAMO POCO OLTRE IL 10% DELLE SCHEDE SCRUTINATE

CENTROMERDAROSSA = nel 2010 prese 1.197.789 VOTI mentre al momento dovrebbe arrivare a (49641x10) 496.000
significa che con la conferma di questo trend AVRANNO PERSO QUASI SETTECENTOMILA VOTI;

CENTROMERDANERA = nel 2010 prese 844.915 VOTI mentre al momento dovrebbe arrivare a (35.311x10) 351.000
significa che con la conferma di questo trend AVRANNO PERSO QUASI CINQUECENTOMILA VOTI

MOVIMENTO5STELLE = nel 2010 prese 161.056 VOTI ed in base al trend attuale tutto fa pensare che in pratica NON DOVREBBE PERDERE VOTI (od in misura minima)


QUALCUNO POTEVA RAGIONEVOLMENTE PENSARE DI ARRIVARE TRA I PRIMI DUE POSTI NELLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE (LOCALI) DI UNA REGIONE CHE AL 60% CAMPA DIRETTAMENTE CON LA POLITICA?

E BADATE BENE CHE PIU' IL LIVELLO DIVENTA LOCALE PIU' E' DIFFICILE SCARDINARE UN SISTEMA CENTENARIO


LA POLITICA E'CUORE E LOTTA MA ANCHE INTELLIGENZA NELL'ANALISI DELLE SITUAZIONI

BUONANOTTE A TUTTI I SIGNORI ANALISTI DA BAR SPORT

W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 01:30| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensierino della notte.

CONSIGLIO PER LE PROSSIME VOTAZIONI.( se poi le vogliamo perdere ok, continuiamo così)

1) Lasciar perdere temi anche seri, serissimi, che non vanno alla pancia della massaia di voghera, (che ha una fottuta paura di lasciare l'Euro e non capisce il reddito di cittadinanza, perchè pensa che se lo pigliano gli stranieri e i nullafacenti) Ma che sopratutto non sono SPENDIBILI e facilmente raggirabili dalla nostra informazione corrotta.

2) Acquisire invece pochi temi popolari che toccano la carne viva del popolo facili da spiegare che capirebbe anche un bambino( abolizione equitalia, lotta alla corruzione, no tasse sulla prima casa ed impignorabilità della stessa)

3) Ripetere fino all'esaurimento SOLO questi temi.

4) Su tutti gli altri temi ( sopratutto quelli etici dove ci aguazzano i giornalisti denigratori) la risposta fissa è la seguente, "Non è nel programma, decide la rete".

5) In tv solo 4/5 portavoce, sempre gli stessi, devono essere conosciuti dalla famosa massaia di Voghera. Non faccio i loro nomi, sapete benissimo chi sono.

6) Buonanotte

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prima riforma elettorale da fare, sarebbe quella di assegnare un numero di eletti PROPORZIONALE ai VOTANTI, anziché al numero degli aventi diritti al voto.
Avremmo l'immediato vantaggio della riduzione di stipendi dati in massima parte a disonesti ed incapaci (almeno quello!).
Se poi andasse avanti questo trend dell'astensionismo di massa....tra un po' ci sarebbe una bella anarchia legalizzata, anziché solo di fatto.

antonella g. Commentatore certificato 24.11.14 01:25| 
 |
Rispondi al commento

in emilia per ora il 19 x cento.....dai daiiiiiiiiiiiiiiii

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 01:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con un'affluenza del 37.7%, cioè solo il voto dei motivati e di chi vive di politica, fare il 13% è un mezzo miracolo, in linea con le altre regionali.

Forza Italia prepari il feretro per Berlusconi, sotto il 10% e doppiato da Salvini

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 01:20| 
 |
Rispondi al commento

va bene andare in tv, ma non crediate che sia la panacea di tutti i mali.Al massimo potremo conquistare un 3-4% in più. E deve andare tutto bene. Abbiamo fatto male i conti con il crollo degli ascolti dei talk show. Si sono dimezzati in certi casi. Pensavamo che chi non li guarda più stesse dalla nostra parte, contro i partiti. In realtà essi sono contro i partiti e la politica, ma non sono con noi. Infatti il 60% non è andato a votare nè per noi nè per gli altri. Temo rivolte sociali pesanti, che noi non potremo più fermare. Siamo messi male.

Luca C., Milano Commentatore certificato 24.11.14 01:18| 
 |
Rispondi al commento

Me so' scaxxato o' caxxo....e che Maronna...stiamo perdendo alle regionali emilia e calabria...o non hanno capito un caxxo!!! O gli italiani sono stronzi dimmmmeeerdaaaa...
per cui ...jatevenneaffanculo....mmmmmeeeerdeeeee...ho fatto bbbbbenissimo ad andarmene da sto' schifo di pseudo-Paese demmmmerdddaaaa
E ammazzatevi come volete cazzarola, divertitevi con renzuccio napoletanucci e berulskazzo.

ciro c., Quinto di Treviso, ora Bregenz Commentatore certificato 24.11.14 01:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://elezioni.interno.it/regionali/scrutini/20141123/R000000000000.htm

GIBERTONI GIULIA 19.415 12,88


Sezioni 625 su 4.512

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 24.11.14 01:14| 
 |
Rispondi al commento

...Comunque vada però,che sia chiaro,
io non mollo e non rinuncio al sogno
del M5S !

Politicamente non avrei altra"chance"
e non voglio ridurmi come quei poveret=
ti che non vanno più a votare...Mai !


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 00:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

---------CI SERVE MALOX O CI SERVE FOSFORO?--------

Le ultime elezioni regionali dell'Emilia Romagna, prima delle odierne, che percentuale ci avevano assegnato?

Più che Malox avremmo bisogno di fosforo.

Non se ne può più di alcuni se-dicenti affezionati M5S.

Andassero ad affezionarsi al PD o alla Lega


I dati sono ancora provvisori, vedremo alla fine. Mi pare però che i risultati siano quelli che ci si aspettava. Per crescere bisogna cambiare qualcosa a livello comunicativo. Raggiungere nuove orecchie, nuovi elettori.

nicols 24.11.14 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Si sapeva benissimo come andava in Emilia o in Calabria. L'ho sempre scritto.
Avremmo dovuto battere coloro, PD regionali, che:
1) Lavorano nella stampa e prendono finanziamenti.
2) Parassiti della regione entrati politicamente o con raccomandazioni nei comuni,nelle provincie, nelle Asl, nelle circoscrizioni, nelle scuole ed infiltrati ospedalieri, oltre agli insegnanti delle scuole in sovrannumero, stipendiati da noi cittadini e beneficiari tra l'altro degli 80 Euro.
3) Soci delle cooperative del turismo, ( leggasi stabilimenti e strutture balneari),delle cooperative edilizie, dei trasporti,delle stazioni e del facchinaggio.
4) Dipendenti delle sedi del PD
5) Magna magna nella sanità
6) Beneficiari di appalti , mazzettari etc etc etc.
Ora, fatevi il conto di quanti potrebbero essere, e poi considerate le famiglie di ognuno di questi, con rispettivi parenti o amici ed altrettante famiglie.
Ecco, statene certi che questi SICURAMENTE ANDRANO TUTTI A VOTARE,riguardando queste votazioni IL LORO PORTAFOGLI,
Da parte nostra, con pochi Agorà e zero TV, i nostri due ottimi candidati, esclusi gli attivisti 5 Stelle e pochissimi altri, neanche si conoscono.
Ad elezioni perse diremmo magari che gli italiani sono masochisti, niente di più falso. Gli Italioti sono invece dei piccoli paraculi, dei grandi opportunisti. L'unico popolo ad aver storicamente affrontato due guerre ed in entrambe ha iniziato con un alleato e finito dalla parte del nemico.La vedo dura, molto dura. L'Italiota è fatto così, e morirà così.Ognuno per il suo misero orticello.Un popolo di Razzi ( Fatte li cazzi tua)

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo (e faremmo) la fine del partito di guglielmo giannini, ed è giusto così. Troppi sbagli sia politici che di comunicazione e poca coerenza da parte dei due fondatori che invece di fare i garanti, ed evitare che in parlamento finissero soggetti segnalati e strasegnalati dai meetup come mastrangeli e vari, hanno fatto propaganda contro pizzarotti e chi criticava (in alcuni casi anche giustamente) alcune strategie politiche.
Ritorniamo a pubblicare le letterine dei nostri cervelli in fuga, e lasciamo perdere argomenti delicati e complessi come l'uscita dall'euro.

Davide R. 24.11.14 00:47| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=R-GtNNDKdN0&list=PLzauiyXIK7Rj1h23BPvDb3sQwmzHhRuyX

CONSOLIAMOCI........

GLI ITALIANI HANNO BISOGNO ANCORA DI UN PO DI SCANDALI PRIMA CHE COMINCINO A SVEGLIARSI.....

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 24.11.14 00:44| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile continuare con i soliti discorsi, degli italiani non onesti ecc ecc ecc..
Il Movimento si sta rovinando da solo, abbiamo gestito la vittoria delle politiche in modo pessimo e continuiamo ad andare avanti sempre peggio. Non certo a livello locale dove i gruppi sono veramente stupendi, ma a livello di dirigenza siamo allo sbando.
E non si venga a dire che non decide nessun dall'alto perchè, al momento, non è vero.
Beppe, ho prendi in mano seriamente la situazione o ti fai da parte e lasci che lo faccia chi se la sente.
In questo limbo stiamo rapidamente scomparendo.
E dopo tutto l'impegno è un vero peccato.

Buonanotte

Davide G., dull_guzzo@hotmail.it Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.14 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Bei risultati davvero...ora ci sarà un cambio di strategia di comunicazione che comprende anche l'andare in tv o ci imbottiamo di malox?

Daniele F. Commentatore certificato 24.11.14 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Gibertoni sta ricevendo un consenso positivo, nelle ultime regionali emiliane il M5S era sotto l'attuale livello. Non riesco a focalizzare cosa ci si aspettasse da questa consultazione elettorale, io credo che le aspettative dovessero essere queste, considerando che gli interessi localistici radicati nel territorio non si sradicano dall'oggi al domani. La vittoria vera, quella alle Politiche, bisognerà giocarsela molto, ma molto meglio.

Franco Mas 24.11.14 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/static/speciale/2014/elezioni/regionali/?ref=HRER1-1

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 00:38| 
 |
Rispondi al commento


Dati in tempo reale in Emilia-Romagna

124 sezioni su 4.512
3%

Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:31

Stefano Bonaccini
Centrosinistra
46,1%

Alan Fabbri
Centrodestra
35,1%

Giulia Gibertoni
MoV. 5 Stelle
12,6%

Maria C. Quintavalla
Sinistra
2,9%

Alessandro Rondoni
Centro
2,4%

Maurizio Mazzanti
Lista civica
0,9%

Dati in tempo reale in Calabria

3 sezioni su 2.409
0%

Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:09

Mario Oliverio
Centrosinistra
78,5%

Wanda Ferro
Centrodestra
16,5%

Nico D'Ascola
Centro
5,1%

Nuccio Cantelmi
MoV. 5 Stelle
-%

Domenico Gattuso
Sinistra
-%

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 00:34| 
 |
Rispondi al commento

.......tralasciando che gli emiliani ( quelli che ancora votano ) hanno votato PD , sembra incredibile ma lo hanno fatto .

emilia-romagna senza speranza .

dario a., brescia Commentatore certificato 24.11.14 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che per questi strateghi della comunicazione la tv non serviva.... Con Salvini che era della Lega e che invece è' voluto andare in tv e ha raddoppiato i voti o triplicati.... Se non si comunica non si prendono i voti e la tv comunica...

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 24.11.14 00:30| 
 |
Rispondi al commento

non è un paese per onesti

manuela capitanio, cepagatti Commentatore certificato 24.11.14 00:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continua l'asfaltamento, sempre più difficile non fare la fine dei topi...:((



Dati in tempo reale in Emilia-Romagna

94 sezioni su 4.512
2%

Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:24

Stefano Bonaccini
Centrosinistra
45,9%

Alan Fabbri
Centrodestra
36,1%

Giulia Gibertoni
MoV. 5 Stelle
12,1%

Maria C. Quintavalla
Sinistra
2,9%

Alessandro Rondoni
Centro
2,3%

Maurizio Mazzanti
Lista civica
0,8%

Dati in tempo reale in Calabria

3 sezioni su 2.409
0%

Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:09

Mario Oliverio
Centrosinistra
78,5%

Wanda Ferro
Centrodestra
16,5%

Nico D'Ascola
Centro
5,1%

Nuccio Cantelmi
MoV. 5 Stelle
-%

Domenico Gattuso
Sinistra
-%

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che pena amici!!che pena questo nostro Paese!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.11.14 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

affluenza in emilia 37% , se il pd prenderà il 40% dei voti significa che avranno votato per loro 15 persone su 100 , non c'è che dire , proprio legittimati dal popolo .

italia senza speranza .

dario a., brescia Commentatore certificato 24.11.14 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dati in tempo reale in Emilia-Romagna

43 sezioni su 4.512
1%

Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:16

Stefano Bonaccini
Centrosinistra
45,8%

Alan Fabbri
Centrodestra
38,8%

Giulia Gibertoni
MoV. 5 Stelle
10,6%

Maria C. Quintavalla
Sinistra
2,5%

Alessandro Rondoni
Centro
1,8%

Maurizio Mazzanti
Lista civica
0,4%

Dati in tempo reale in Calabria

3 sezioni su 2.409
0%

Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:09

Mario Oliverio
Centrosinistra
78,5%

Wanda Ferro
Centrodestra
16,5%

Nico D'Ascola
Centro
5,1%

Nuccio Cantelmi
MoV. 5 Stelle
-%

Domenico Gattuso
Sinistra
-%

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo fatto moltissimi errori,ma non si può pensare di prendere voti disertando le TV.
Lo capirebbe anche un bambino.
Sperano che almeno questi risultati servano a farci rinsavire........ma ne dubito fortemente.

sterox 24.11.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Adesso mi aspetto che cambi la comunicazione. E ' PASSATA L'IDEA che non si faccia niente .Titti i giorni in TV a dire e ribadire quello che si fa .O COSI 'o e' veramente finita per noi .

Elisabetta deste 24.11.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AFFLUENZA AL 40% CI DICE CHE ANCHE NOI SIAMO FUORI DALLA REALTA',E NON SIAMO IN SINTONIA CON IL SENTIR COMUNE DELLA MAGGIORANZA DEI CITTADINI,SVEGLIAMOCI,NON POSSIAMO TIRARCENE FUORI DA QUESTO SEGNALE CHE CI ARRIVA ,avevamo promesso il coinvolgimento dei cittadini nelle scelte,1 vale uno.ecc. E questo non sta accadendo e lo paghiamo,bisogna ammettere che si sta sbagliando rotta,o rivediamo il tutto o finiremo tristemente,urge tornare tra i cittadini coinvolgendolo nelle scelte, perché anche i ns.vari voti online,20/30mila su 100000 av diritto sono ridicoli,bisogna allargare platea e partecipazione,IL POCHI MA BUONI PORTA A QUESTI RISULTATI,SVE...GLI..A..MO..CIIII

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 24.11.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento

un disastro !!

mario c. Commentatore certificato 24.11.14 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Anzi, no...


Dati in tempo reale in Emilia-Romagna

18 sezioni su 4.512
0%

Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:05

Stefano Bonaccini
Centrosinistra
42,4%

Alan Fabbri
Centrodestra
40,7%

Giulia Gibertoni
MoV. 5 Stelle
11,0%

Alessandro Rondoni
Centro
3,0%

Maria C. Quintavalla
Sinistra
2,2%

Maurizio Mazzanti
Lista civica

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Alle elezioni regionali del 2010 M5S ha preso il 7% in Emilia Romagna ... ora si attesta (su dati parzialissimi) al 10,56. Anche le percentuali alla lista sono aumentate: dal 6% al 12,68. Il confronto con le elezioni Europee o, peggio, politiche ... secondo me ... non è corretto.

Paolo Tabacchi Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona notte ai ✩✩✩✩✩

Da previsioni elettorali sembra che domani sarà brutto tempo, e questo non sarà colpa della natura

Bisogna inventar qualcosa x svegliare il partito dell'astensione sempre più forte e sempre meno decisivo x la nazione

di nuovo buona notte da σℓ∂ ∂σg

old dog 24.11.14 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Se non riuscite a motivare i vostri iscritti nemmeno per le votazioni online, come potete pensare che i vostri simpatizzanti alzino il culo dalla sedia per recarsi al seggio?

ps
se non fate un reset, la vedo dura

dati di fatto 24.11.14 00:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

...Prima ancora di conoscere i risultati
delle elezioni regionali (Emilia-Romagna/
Calabria), mi spingo a fare questa consi=
derazione:

...Poichè credo sia ridicolo pensare che
sia Grillo che Casaleggio non conoscano
l'enorme peso dei media, televisione in
primis, sulla massa dei votanti...

...Inizio a pensare che l'assenza, quasi
imbarazzante, del M5S dal video sia a tal
punto cosa voluta e calcolata (...spero!).

...Quindi gradirei, e forse non sono solo,
venire a conoscenza di quale sia la vera
stragegia del "Quartier Generale" del M5S
in questo frangente così delicanto quanto
...evanescente...ed anche per l'avvenire !

...Grazie per eventuali aggiornamemnti in
merito. Stop !


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E mo?
:/
Buonanotte và, fiorellini

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 00:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dati in tempo reale in Emilia-Romagna

9 sezioni su 4.512
0%

Ultimo aggiornamento: 23 novembre 2014 ore 23:56

Stefano Bonaccini
Centrosinistra
46,8%

Alan Fabbri
Centrodestra
39,0%

Giulia Gibertoni
MoV. 5 Stelle
10,0%

Maria C. Quintavalla
Sinistra
1,9%

Alessandro Rondoni
Centro
1,7%

Maurizio Mazzanti
Lista civica
0,6%

(poi, nun ve rompo più)......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.14 00:01| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo é senza dubbio interessante ma c'é una cosa che non viene tenuta in conto ossia la volontà della Germania e della Merkel. La Germania non permetterà MAI che l'Italia esca dall'Euro neanche se il 100% degli italiani dicessero si all'uscita dalla moneta unica per almeno 2 ragioni:
1)La Germania é senza dubbio quella che più ci sta guadagnando dall'Eurotruffa.
2)Se l'Italia dovesse tornare ad una moneta nazionale le banche più grosse d'Europa, che sono tutte tedesche, subirebbero un contraccolpo a dir poco catastrofico dato che i titoli di stato italiano che tengono in deposito si svaluterebbero parecchio e quindi loro ci guadagnerebbero molto meno sempre che non finissero per perderci addirittura.
Sapete come faccio a dire questo? Basta guardare nemmeno tanto lontano da noi, in Grecia. La Germania, vera sovrana dell'UE, avrebbe potuto permettere alla Grecia di sfilarsi dalla zona Euro dato la crisi devastante che la stava distruggendo ma ha preferito darle aiuti economici, subordinato all'acquisto di mezzi ed equipaggiamento militare, pur di evitarlo. E sapete perché? Perché sapeva benissimo che se la Grecia fosse uscita dall'Euro e si fosse ripresa gli altri Paesi dell'Eurozono avrebbero compreso il bluff tedesco e si sarebbero a loro volta sfilati dall'Euro e la Germania si sarebbe ritrovata probabilmente nello stesso stato di prima dell'Euro ossia nella situazione di grande malato d'Europa.

Riccardo Codato 24.11.14 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Grillo e Casaleggio é solo colpa vostra. Sono un sostenitore e votante del m5s dal primo giorno e per questo mi permetto di dire che con una gestione diversa avremmo stravinto contro questi politucoli. Invece gli abbiamo permesso di oscurarci infatti tutti credono che noi non si sia fatto nulla. Colpa delle vostre scelte insensate degli ultimi tempi.
Va meglio così?

Antonio F. Malavenda Commentatore certificato 23.11.14 23:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si vota perché i due uscenti del PD sono stati condannati e la gente vota di nuovo pd?
Che schifo di paese di merda, non c'e' speranza

Dario Di Stefano, Catania Commentatore certificato 23.11.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dati in tempo reale in Emilia-Romagna

6 sezioni su 4.512
0%

Ultimo aggiornamento: 23 novembre 2014 ore 23:52

Stefano Bonaccini
Centrosinistra
53,1%

Alan Fabbri
Centrodestra
31,7%

Giulia Gibertoni
MoV. 5 Stelle
9,9%

Maria C. Quintavalla
Sinistra
3,1%

Alessandro Rondoni
Centro
1,4%

Maurizio Mazzanti
Lista civica
0,8

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.11.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento


Dati in tempo reale in Emilia-Romagna

2 sezioni su 4.512
0%

Ultimo aggiornamento: 23 novembre 2014 ore 23:35

Stefano Bonaccini
Centrosinistra
60,0%

Alan Fabbri
Centrodestra
26,0%

Giulia Gibertoni
MoV. 5 Stelle
9,0%

Maria C. Quintavalla
Sinistra
4,0%

Alessandro Rondoni
Centro
1,0%

Maurizio Mazzanti
Lista civica
-%

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.11.14 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Sentito dire in Tv da una commerciante di Bologna: "Sì, il M5S dice cose giuste, ma chi voto, i ragazzini?" E' questa l'immagine di sè che dà il Movimento, un'immagine insufficiente. I consensi che ancora ha sono un piccolo miracolo.

Franco Mas 23.11.14 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l`andrangeta ha mandato i suoi scagnozzi a votare, sia in Emilia che in calabria... questo è l`Italiaota! Amen.

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.11.14 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vince il PD,forte risultato della LEGA crollo M5S?

il profeta 23.11.14 23:34| 
 |
Rispondi al commento


I dati sull'affluenza non sono ancora definitivi, comunque in ER la percentuale è di qualche punto sotto il 40, ossia come ho già sottolineato qualche ora fa pare di essere nel mezzo di una by-election (elezione suppletiva) in the UK (Inghilterra) piuttosto che in Italy, come quella recentissima nella quale ha prevalso l'UKIP di Farage nel Kent, e quindi vediamo che succede, my fingers are firmly crossed!

Anarcho Liberal (m5supporter), Bo Commentatore certificato 23.11.14 23:20|