Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

134.000 euro alle PMI dai portavoce M5S del Parlamento Europeo

  • 18


restitution_eu.jpg

"Anche gli europarlamentari del MoVimento 5 Stelle hanno mantenuto la promessa di tagliare i propri stipendi: oggi, infatti, hanno completato la donazione di 134.000 euro al Fondo di Garanzia per la piccola e media impresa gestito dal Ministero dello Sviluppo Economico. Tale somma è frutto del taglio mensile dell’indennità di ogni europarlamentare ed è riferita al periodo da luglio a dicembre. Il fondo di Garanzia è operativo dal 2000 e favorisce le PMI nell’accesso ai finanziamenti delle banche tramite la concessione di una garanzia pubblica che si affianca alle garanzie reali portate dalle aziende. Il Movimento 5 Stelle ha scelto di donare le eccedenze di stipendio dei proprio parlamentari a questo fondo perché agisce sull’economia reale salvando i posti di lavoro e creandone di nuovi. Il fondo è gestito da un Comitato di Gestione e da un Gestore, e il M5S non ha nessuna influenza su tale organismo." I portavoce M5S in Europa

23 Dic 2014, 10:29 | Scrivi | Commenti (18) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 18


Tags: M5S, M5S Europa, restitution day

Commenti

 

Vogliamo TRASPARENZA VERA vogliamo sapere QUANTO PRENDONO GLI EURODEPUTATI E COME SPENDONO I SOLDI NOSTRI

Antonio R. 08.03.16 22:13| 
 |
Rispondi al commento

- Sulla prassi della restituzione delle eccedenze degli eletti del M5s a livello Europeo - Regionale

vorrei solo accennare al fatto che si potrebbero creare una serie di fondi di garanzia , come per i disabili disoccupati senza reddito , per esempio .. Anche questo aiuterebbe il cittadino a
NON RESTARE INDIETRO !

cittadini emarginati e lasciati abbandonati dallo
" stato " .. Come dimostrano le sentenze della
Corte europea dei Diritti dell'uomo :


http://www.laveracronaca.com/…/1480-disabili-e-diritti-sul-…
http://www.laveracronaca.com/…/1125-disabili-e-diritto-al-l…
http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do…

é una proposta

antonello c., pescara Commentatore certificato 24.12.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Come è strana la vita! Gli italioti sono anni che si fanno rubare miliardi da questi "delinquenti" e non hanno mai fatto niente, adesso che esiste un movimento onesto e trasparente, pretendono anche le virgole. Sono anni che penso che il popolo italiano non sia pronto per una DEMOCRAZIA, il popolo italiano è più adatto per una dittatura, perché la democrazia la trasforma subito in ANARCHIA. (vedi i dissidenti).

alfonsina p. Commentatore certificato 23.12.14 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Non fu stabilito nessun vincolo sulla restituzione di parte dello stipendio dei parlamentari europei come accadde con i parlamentari nazionali e, a mio parere, fu un grave errore dal punto di vista dell'equità e della serietà, vero patrimonio del movimento. Apprezzo il gesto ma, fare di più è possibile anche se non è obbligatorio , PODEMOS lo ha fatto. Cincinnato.

Cincinnato 23.12.14 20:11| 
 |
Rispondi al commento

e cosi si tappa la bocca ai cialtroni

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.12.14 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Grande Grillo ancora nessun commento sulla fuoriuscita di quei due straccioni tale madre tale figlio. in futuro pero' un po' piu di selezione.

Fausto Made 23.12.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento

134.000 euro in sei mesi significa 1.300 al mese per ognuno dei 17 eurodeputati.
E gli altri 11mila netti che prendono ogni mese? E gli altri 21mila netti che prendono per i portaborse?
Tolte le spese, ai portavoce non dovevano rimanere 2.500/3.300 netti mensili, come a tutti gli altri eletti a Roma e nelle regioni?

mauro suttora, roma Commentatore certificato 23.12.14 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi soldi andrebbero usati per ammortizzare i disagi delle persone licenziate del precedente gruppo di comunicazione che sono in difficoltà grazie ai parlamentari EU che per dare 1000 euro (come era concordato) al gruppo comunicvazione , han fatto perdere mesi , e alla fine han pensato bene di proporre l'espulsione di Messora e altri.
in base a che cosa han deciso questo?
la comunicazione non è gestita dallo staff?
ratifica della rete?

Il movimento è in trasformazione...

alberto g 23.12.14 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Frocione di.un Beppe se voglio la nodalita' desktop non mi devi rompere i coglioni...Chiaro.
. altrimenti ...

KKK 23.12.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE

alvise fossa 23.12.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i commenti del cittadino Sorial noto con piacere che c'è chi prende in considerazione il comportamento del Giacchetti/PD !!Mi permetto di riportare la mail che, all'indomani della sua posizione contro il sacrosanto intervento di Fassina, gli avevo inviato senza naturalmente ricevere risposta: "Caro Roberto Giachetti sentir dire da lei quello che solo da RENZI ci saremmo aspettati è francamente sconfortante. Forse alla corte del vostro capo vi siete dimenticati il significato di democrazia o accettate per buono tutto quello che l’imbonitore vi propina. E qui si potrebbe continuare per ore ma stringo e le chiedo: si è reso conto che Fassina ha detto soltanto la verità ? Quella verità che voi, la famosa scorta, o fingete di ignorare oppure , ancor più grave, respingete. Si è reso conto che il partito non è Renzi e neppure la scorta ? Si è reso conto che il cosiddetto capo può e deve essere confutato quando sbaglia ? Si è reso conto che dopo un’uscita talmente esilarante ( bel eufemismo di idiota) dovrebbe almeno pubblicamente giustificarsi e fare marcia indietro ? Si è reso conto che il Paese non vi appartiene ma soprattutto si è reso conto che il vostro gruppo, non votato ma raffazzonato, alla prossime elezioni (che spero siano domani) va dritto a casa ? Si è reso conto che a voi non solo non vi fila nessuno ma che tutti non aspettano che il momento di vedervi a lavorare (senza l’art. 18 !!!) come i poveri diavoli di noi italiani ‘normali’ ?
Ancora una cosa : e io stupida che pensavo bene di lei o almeno pensavo che, anche facendo parte della corte, in cuor suo avesse capito la tipologia della conduzione Renzi.
Caro onorevole Giachetti è il caso di dire dalle stelle (che poi erano pseudo stelle) alle stalle.
E che tutto il gruppo stia sereno…………."
mara rinaldi

mara rinaldi 23.12.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento

la mia è una felicità da dentro l'anima questa come quella di abolire e far pagare equitalia.Io è dal 2007 che con la mia piccola impresa vaghiamo di aria, ma questa notizia mi fa sperare, grazie ragazzi mi ritrovo con il vostro lavoro.

claudio orabona 23.12.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

la nostra paura che questi soldi vanno a finire nel calderone dei furbetti che li utilizzano per i loro sporchi interessi.caro beppe,che garanzie possono esserci con questi marpioni al governo e false opposizioni?

carlo vescarelli, garbagnate milanese Commentatore certificato 23.12.14 13:09| 
 |
Rispondi al commento

siete grandissssssssssimi....

davide bellagente, lodivecchio (Lo) Commentatore certificato 23.12.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo comitato di gestione e il Gestore, chi sono? Mi paicerebbe sapere se questi soldi sono stati dati alle imprese e quante imprese ne hanno già usufruito.
E' bellissimo sapere che i parlamentari del Movimento si decurtano lo stipendio per una buona causa, ma è altrettanto efficace divulgare tutte quello che viene fatto con questo fondo.
Quanti soldi sono stati dati alle imprese?
Quante imprese?
Quali sono queste imprese?
Dove sono?
Questi solodi sono a fondo perduto?

Giastolf 23.12.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE ESISTESSE UN MINIMO DI ONESTA' INTELLETTUALE LA NOTIZIA DOVREBBE APRIRE TUTTI I TELEGIORNALI ED APPARIRE SULLE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI. MA E' MEGLIO IGNORARLA UFFICIALMENTE PER NON METTERE IN CATTIVA LUCE TUTTI QUELLI CHE FANNO POLITICA SOLO PER ARRICCHIRSI CON OGNI MEZZO LECITO E , SOPRATUTTO, ILLECITO.

FRANCESCO 23.12.14 10:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori